Avviso Pubblico procedura negoziata - ATER MATERA

atermatera.it

Avviso Pubblico procedura negoziata - ATER MATERA

REGIONE BASILICATAAZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALEA.T.E.R. MATERAUfficio TecnicoVia B. Croce n. 2 MateraAVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI PROFESSIONISTI IDONEI DAINVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA DI CUI ALL’ART. 57 COMMA 6DEL D. LGS. N.163/2006 PER L’AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALEDI IMPORTO STIMATO INFERIORE A 100.000,00 EUROIl Dirigente dell’Ufficio Tecnico dell’A.T.E.R. di Matera:VISTO il D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 e s.m. e i.;VISTE le Linee Guida Regionali approvate con D.G.R. di Basilicata n. 667 del 14.4.2010VISTO il D.P.R. 21 dicembre 1999 n. 554 e s.m. e i.;VISTA la Circolare del Ministero delle Infrastrutture n. 2473 del 16 novembre 2007;VISTA la determinazione n. 5 del 27.7.2010 della A.V.C.P;VISTA la propria Determinazione n. 177 del 16 dicembre 2010;RENDE NOTOche nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità etrasparenza, ai sensi e per gli effetti dell’art.91 comma 2 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.,l’A.T.E.R. di Matera intende procedere all’affidamento dell’incarico di COORDINATOREDELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE in adempimento all’art.90 del D.Lgs. n.81/2008,relativamente ai lavori di “Costruzione di n. 18 alloggi di edilizia popolare sperimentale perfasce deboli da realizzare nel comune di Policoro, nell’ambito del Contratto di Quartiere II“Iazzo Ricino”,INVITAi soggetti di cui all’art. 90 comma 1, lettere d), e), f), g), e h) del D. Lgs. n. 163/2006 apresentare domanda di adesione e partecipazione alla selezione oggetto del presente avviso,per essere eventualmente invitati, qualora selezionati, alla successiva procedura negoziatadisciplinata dall’art.57 comma 6 del D. Lgs. n.163/2006, volta all’effettivo affidamentodell’incarico.A tal fine si forniscono le seguenti informazioni:1. OGGETTO DELL’INCARICO: incarico professionale di COORDINATORE DELLASICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE ai sensi dell’art.90 del D.Lgs. n.81/2008, relativamenteai lavori di “Costruzione di n. 18 alloggi di edilizia popolare sperimentale per fasce debolida realizzare nel comune di Policoro, nell’ambito del Contratto di Quartiere II “IazzoRicino”.2. IMPORTO STIMATO INCARICO PROFESSIONALE: 29.972,28 oltre IVA e Cassacome per Legge; Categoria e classe dei lavori ( L. 143/49 ) : Ib;


Tale importo è stato determinato dalla Stazione Appaltante con le tariffe del decretoMinisteriale 4 aprile 2001 nel modo seguente:a Importo delle opere € 1.652.407,24Classe e categoria dei lavori (L. 143/49)Ibb Percentuale di tariffa sull'importo delle opere (Tabella A – D.M. 4-4-2001) 5,60146%caliquotadi baseincrementimaggioraz.per rischiototalealiquotaonorariocoordinatore perla esecuzione 0,2500 0% 0% 0,2500 € 23.139,73d Spese (29,52734% su c) € 6.832,55e Totale parcella (c + d) € 29.972,28Per quanto sopra enunciato, all’importo stimato sarà applicabile nella successiva proceduranegoziata, da parte dei concorrenti invitati, un ribasso unico, relativo agli onorariprofessionali e alle spese.3. SOGGETTI AMMESSI ALLA SELEZIONE: i soggetti di cui all’art. 90 comma 1,lettere d), e), f), g), e h) del D. Lgs. n. 163/2006, che :a) sono in possesso dei requisiti professionali previsti dall’art. 98 del D. Lgs.vo 81/2008per il coordinamento della sicurezza per l’esecuzione dei lavori;b) abbiano espletato, negli ultimi 10 anni precedenti la pubblicazione del presente bando,servizi di ingegneria ed architettura, relativi a lavori di Classe I Categoria b) di cuialla L. 143/49, per un importo complessivo non inferiore a 3 volte l’importo a base digara dei lavori di cui all’affidamento ( € 1.652.407,24 x 3 = € 4.957.221,72 ); talerequisito dovrà essere documentato utilizzando esclusivamente l’allegata schedatecnica;c) non hanno incarichi professionali in corso con l’Amministrazione ovvero che hannoultimato altre prestazioni professionali da oltre 1 anno dalla pubblicazione del presentebando;d) non si trovano in nessuna delle condizioni previste dall’art. 90, comma 8 del D. Lgs. n.163/2006;e) iscrizione all’albo professionale;Indipendentemente dalla natura giuridica del soggetto richiedente, l’incarico dovrà essereespletato da professionisti iscritti negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamentiprofessionali, i quali saranno personalmente responsabili e dovranno esserenominativamente indicati nella domanda di partecipazione alla selezione.4. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE:Gli interessati, in possesso dei necessari requisiti professionali, potranno far pervenire,pena l’esclusione, a mezzo di raccomandata del servizio postale, ovvero direttamenteall’Ufficio Protocollo dell’ATER di Matera, entro le ore 13:00 del giorno 18 / 01 / 2011,in busta chiusa e sigillata, la propria candidatura al seguente indirizzo : ATER Matera –Via B. Croce n. 2 – 75100 Matera. La busta dovrà riportare, pena l’esclusione, il mittentee la seguente dicitura “RICHIESTA DI INVITO ALLA SELEZIONE DI OPERATORI ECONOMICIPER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DIESECUZIONE DEI LAVORI DI “Costruzione di n. 18 alloggi di edilizia popolaresperimentale per fasce deboli da realizzare nel comune di Policoro, nell’ambito del


Contratto di Quartiere II “Iazzo Ricino””, e dovrà contenere a pena di esclusione laseguente documentazione:• Istanza di partecipazione alla selezione, in carta semplice sottoscritta a curadell’interessato o, nel caso di raggruppamento già costituito, a cura del legalerappresentante del capogruppo, unitamente a fotocopia del documento di identità delsottoscrittore in corso di validità ai sensi dell’art. 38, comma 3 D.P.R. 445/2000,nonché mandato conferito dal capogruppo risultante da scrittura privata autenticata.Per i costituendi raggruppamenti di professionisti, l’istanza deve essere firmata daciascun professionista facente pare del costituendo raggruppamento, corredata dallefotocopie dei rispettivi documenti di identità in corso di validità ex D.P.R. 445/2000 econtenete altresì l’impegno a formalizzare il raggruppamento prima dell’affidamentodell’incarico, mediante apposita scrittura privata autenticata di conferimento delmandato collettivo speciale con rappresentanza al capogruppo. Non è consentito ad unprofessionista singolo od associato presentare contemporaneamente candidatura indiversi raggruppamenti, a pena di esclusione da tutte le diverse candidature presentate;nel caso in cui venga presentata candidatura individualmente ed in associazione, verràesclusa dalla gara la candidatura del singolo professionista.• Dichiarazione sostitutiva nella quale si attesti:- di essere in possesso requisiti professionali previsti dall’art.98 del D. Lgs.n.81/2008 per lo svolgimento dell’incarico di coordinatore della sicurezza perl’esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei o mobili;- di essere iscritto all’Albo Professionale;- che nel caso di affidamento, considerata la natura dell’incarico professionale,eleggerà domicilio presso una propria sede operativa nella Provincia di Matera;- che i curricula professionali allegati sono autentici e veritieri;- di non trovarsi in nessuna delle clausole di esclusione di cui agli artt. n. 38 e n. 39del D.Lgs. n. 163/2006;- di non aver incarichi professionali in corso con l’Amministrazione ovvero di averultimato altre prestazioni professionali con l’Amministrazione da oltre 1 annodalla pubblicazione del presente bando;- di non trovarsi in nessuna delle condizioni previste dall’art. 90, comma 8 del D.Lgs. n. 163/2006;- di essere in regola con il versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali aisensi della vigente normativa in materia;- nel caso tra raggruppamenti tra Professionisti/Società, la persona che svolgerà lafunzione di integrazione e coordinamento delle varie attività di progettazione esimilari, e la persona che effettivamente dovrà espletare l’incarico di Coordinatoreper la sicurezza in fase di esecuzione;- indicazione del recapito telefonico e fax a cui inviare le comunicazioni.• Curriculum professionale in max 3 cartelle dattiloscritte formato A4;• Scheda tecnica redatta utilizzando esclusivamente l’allegata scheda tecnica,contenente a pena di esclusione l’elenco dei servizi affini svolti negli ultimi 10 annicon riferimento alle relative classi e categorie come indicate nel presente avviso el’importo delle opere a cui detti servizi si riferiscono.Le candidature ricevute, dopo la scadenza sopra indicata, non saranno prese inconsiderazione; a tal fine farà fede esclusivamente il timbro di ricezione dell’UfficioProtocollo dell’Azienda.Saranno altresì escluse le candidature :- senza curriculum, o prive della scheda tecnica;


- con dichiarazioni mendaci;- effettuate da soggetti privi dei requisiti richiesti di cui al punto 3 del presente avviso;- effettuate da soggetti con incarichi in corso con l’Amministrazione ovvero che hannoultimato altre prestazioni professionali con l’Amministrazione da meno di 1 anno dallapubblicazione del presente avviso;- effettuate da soggetti per i quali è riconosciuta una clausola di esclusione dallapartecipazione alle gare per l’affidamento di servizi pubblici, dagli affidamenti o dallacontrattazione con la P.A., come prevista dall’ordinamento giuridico vigente, accertatain qualsiasi e con ogni mezzo.Il presente avviso non vincola in alcun modo l’Amministrazione, trattandosi di affidamento aisensi dell’art. 91, comma 2 del D.Lgs. 163/2006.5. CRITERIO DI SELEZIONE:La documentazione trasmessa da parte dei richiedenti, sarà verificata nella correttezza dipresentazione e valutata al fine della verifica dei requisiti per stilare l’elenco dei candidatiritenuti idonei. Successivamente si procederà all’individuazione, tramite sorteggio,nell’elenco dei candidati ritenuti idonei, di n. 15 operatori economici, da invitare allaprocedura negoziata.6. PROCEDURA DI AFFIDAMENTO:Ai sensi del combinato disposto degli artt. 91, comma 2 e 57, comma 6 e 124, comma 8del D.Lgs. 163/2006 e, della Circolare del Ministero delle Infrastrutture n. 2473 del16/11/2007, i candidati, come sopra sorteggiati, saranno successivamente invitati apresentare la propria offerta economica.Costituisce condizione di partecipazione alla procedura negoziata, l’effettuazione delsopralluogo sulle aree interessate dai lavori e la presa visione degli elaboratiprogettuali, da parte dei 15 operatori sorteggiati. Pertanto nella lettera di invito, verràcomunicato il giorno e l’ora in cui effettuare la presa visione ed il sopralluogo delle areeinteressate dall’intervento alla presenza di personale incaricato dall’Amministrazione.All’atto dell’effettivo sopralluogo l’Amministrazione rilascerà attestazione di avvenutapresa visione del luogo ove si svolgerà il lavoro oggetto della prestazione e degli elaboratiprogettuali.L’offerta dovrà essere formulata in busta chiusa con ceralacca e controfirmata sui lembi,sottoscritti dal professionista singolo o dal capogruppo nel caso di raggruppamenti giàcostituiti, ovvero da tutti i professionisti nel caso di raggruppamenti ancora non costituiti.Essa deve contenere, a pena di esclusione dalla procedura negoziata:a) dichiarazione sottoscritta dal professionista singolo o dal capogruppo nel caso diraggruppamenti già costituiti, ovvero da tutti i professionisti nel caso diraggruppamenti ancora non costituiti, contenente l’indicazione del massimo ribassopercentuale all’importo stimato della prestazione relativamente agli onorariprofessionali e alle spese;b) attestazione di avvenuta presa visione del luogo ove si svolgerà il lavoro oggetto dellaprestazione e degli elaborati progettuali, rilasciata dall’Amministrazione;c) copia dell’attestato di frequenza a specifico corso in materia di sicurezza previstodall’art.98 del D. Lgs. n.81/2008.Si procederà ad affidare il servizio professionale al candidato che abbia offerto, medianteribasso sull’importo della prestazione, il prezzo più basso calcolato con l’esclusioneautomatica delle offerte anormalmente basse ai sensi degli artt. 86 comma 1 e 124comma 8 del D. Lgs.vo 163/2006 e s. m.; nel caso di offerte in numero inferiore a dieci lastazione appaltante ha comunque la facoltà di sottoporre a verifica le offerte ritenuteanormalmente basse.


Nel caso di due o più offerte uguali, si procederà a sorteggio fra le stesse.Altre informazioni:Si fa inoltre presente quanto segue:- l’affidamento dell’incarico di cui al presente avviso avverrà sulla base di appositaConvenzione predisposta da questo Ente;- detto incarico, qualora si proceda all’affidamento di cui sopra, sarà conferito eformalizzato con apposita Determinazione del Dirigente dell’Ufficio Tecnico;- che per quanto non espressamente indicato nel presente avviso si farà riferimento alledisposizioni legislative e regolamentari che disciplinano la materia;- sono esclusi dall’affidamento del presente incarico i soggetti per i quali, nelle more delcompletamento della presente procedura, abbiano ottenuto altro incarico professionale daquesta Amministrazione ovvero che siano stati invitati per sorteggio ad atra proceduranegoziata;Matera lì, 16 dicembre 2010Il Dirigente dell’Ufficio TecnicoIng. A. Luciano ADORISIO


SCHEDA TECNICAI dati trasmessi saranno elaborati con criteri di riservatezza e per esclusivo uso dell’ATER di MateraNella consapevolezza delle sanzioni penali previste dall’ art. 76 del D.P.R. n. 445/2000, per ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, con la sottoscrizione alla presente scheda siassume ogni responsabilità sulla veridicità dei dati forniti.Nome (1)………………………………………….………….…………..……..…. C.F…………………..……..……………P. IVA…….…………………………Abilitazione a svolgere il ruolo di coordinatore in materia di sicurezza e salute in fase di progettazione e di esecuzione lavori SI NOClasse e categoria dei lavori di cui si è svolta l’attività professionale : IbClasse eCategoria diLavoriL.143/49TipologiaCommittente( Pubblico/Privato )Committente Tipologia incarico( 2 )Descrizione dei lavorioggetto dell’incaricoPeriodo di esecuzionedell’incarico(dal……… al ……… )Importo specifico lavoriOggetto dell’incaricoa base d’astaIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbIbData……………………………………. Firma……………..………………………(1) del singolo progettista, dell’Associazione professionale, etc……………………(2) Direzione di lavori, Coordinamento della sicurezza, Collaudo, Progettazione ( specificare il grado di progetto eseguito )Totale ultimi 10 anni

More magazines by this user
Similar magazines