Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia 6-7 ...

comune.alassio.sv.it
  • No tags were found...

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia 6-7 ...

Durata del mandato(art. 190, par. 3, del Trattato istitutivo della Comunità europea; art. 5 dell’Atto relativoall’elezione dei membri del Parlamento europeo a suffragio universale diretto)I membri del Parlamento europeo sono eletti per un periodo di cinque anni.Tale periodo quinquennale inizia con l’apertura della prima sessione tenuta dopo ciascuna elezione.Elettorato attivo(artt. 3 e 38, Legge 24 gennaio 1979, n. 18; artt. 2 e 3, Decreto-legge 24 giugno 1994, n. 408;artt. 1 e 2, Decreto-legge 27 gennaio 2009, n. 3, convertito, con modificazioni, dalla Legge 25marzo 2009, n. 26)Sono elettori i cittadini che entro il giorno fissato per la votazione nel territorio nazionale abbianocompiuto il 18° anno di età. Limitatamente all’anno 2009 si considera giorno di votazione quello didomenica 7 giugno.Sono altresì elettori i cittadini degli altri Paesi membri dell’Unione che, a seguito di formalerichiesta presentata entro e non oltre il novantesimo giorno antecedente la data fissata per le elezioni(9 marzo 2009), abbiano ottenuto l’iscrizione nell’apposita lista elettorale del comune italiano diresidenza.Gli elettori italiani che risiedono negli altri Stati membri dell’Unione europea e che non intendonovotare per i membri dello Stato ove risiedono, possono votare per l’elezione dei membri delParlamento europeo spettanti all’Italia, presso le sezioni elettorali appositamente istituite nelterritorio dei Paesi stessi presso i consolati d’Italia, gli istituti di cultura, le scuole italiane e gli altrilocali messi a disposizione dagli Stati membri dell’Unione. Analoga possibilità è concessa aicittadini italiani che si trovino nel territorio dei Paesi membri dell’Unione per motivi di lavoro ostudio nonché agli elettori familiari con essi conviventi. A tal fine i predetti elettori devono farpervenire al Consolato competente, entro l’ottantesimo giorno antecedente l’ultimo giorno fissatoper l’elezione (19 marzo 2009), apposita domanda diretta al sindaco del Comune nelle cui listeelettorali sono iscritti. Qualora tali elettori rientrino in Italia, possono esprimere il voto presso lasezione nelle cui liste sono iscritti, comunicando entro sabato 6 giugno 2009, al sindaco del comunenelle cui liste elettorali sono iscritti, che intendono votare nel comune stesso.I cittadini italiani temporaneamente presenti fuori del territorio dell’Unione europea per motivi diservizio o missioni internazionali (appartenenti alle Forze Armate e alle Forze di Polizia impegnatein missioni internazionali; dipendenti delle Amministrazioni dello Stato, di regioni o di provinceautonome per motivi di servizio; professori universitari, ricercatori e professori aggregati cheinsegnano presso istituti universitari e di ricerca) possono votare per corrispondenza.Direzione Centrale dei Servizi Elettorali 4

More magazines by this user
Similar magazines