verbale riunione delegazione trattante - mod. 15T - tab.15

comune.chiusasclafani.pa.it
  • No tags were found...

verbale riunione delegazione trattante - mod. 15T - tab.15

Anno 2008 Tipologia Istituzione C - COMUNIIstituzione 2309 - CHIUSA SCLAFANI Contratto RALN - REGIONI E AUT.LOC. (CCNL NAZ.)Fase/Stato Rilevazione: Approvazione/Attiva Data Creazione Stampa: 15/12/2009 16:49:22Tabella:T15 - Rilevazione del fondo per la contrattazione integrativaMacrocategoria: ND PERSONALE NONDIRIGENTE FinanziaImportoMacrocategoria: ND PERSONALE NONDIRIGENTE UtilizzaImporto Macrocategoria: NF DIRIGENTI Finanzia Importo Macrocategoria: NF DIRIGENTI Utilizza ImportoCCNL 22/1/04 ART. 31, C.2 (ESCLUSOART. 32, C. 1 E 2)80.583 CCNL 1/4/99 ART.17, C.2 LETT.A(COMP.DI PRODUTTIVITÀ)18.380 CCNL 23/12/99 ART.26, C.1 LETT.A CCNL 23/12/99 ART.27: RETRIBUZIONEDI POSIZIONECCNL 22/1/04 ART. 32, C.1 (0,62%) 5.235 CCNL 1/4/99 ART.17, C.2 LETT.B(PROGR.ORIZZONTALE)62.743 CCNL 23/12/99 ART.26, C.1 LETT.B CCNL 23/12/99 ART.28: RETRIBUZIONEDI RISULTATOCCNL 22/1/04 ART. 32, C.2 (0,50%)CCNL 1/4/99 ART.17, C.2 LETT.C(RETRIB. DI POS. E RISULT.)CCNL 23/12/99 ART.26, C.1 LETT.CCCNL 23/12/99 ART.37: AVVOCATURACCNL22/1/04 ART.32, C.7(0,20%)CCNL 22/1/04 ART. 31, C.3 (ESCLUSOART.32, C.6)CCNL 22/1/04 ART. 32, C.6CCNL 1/4/99 ART.17, C.2 LETT.D (IND.TURNO, RISCHIO ECC.)CCNL 1/4/99 ART.17,C.2 LETT.E (IND.ATTIV. DISAG CAT. A,B,C)CCNL 1/4/99 ART.17,C.2 LETT.F (SOST.CCNL 9/5/06 ART.7,C.2)7.141 CCNL 23/12/99 ART.26, C.1 LETT.D L.109/1994, ART.183.600 CCNL 23/12/99 ART.26, C.1 LETT.E CCNL 12/02/2002 ART.1 C3, LETT. E5.000 CCNL 23/12/99 ART.26, C.1 LETT.F IMPORTI ANCORA DA CONTRATTARECCNL 14/9/00 ART.30, COMMA 4CCNL 1/4/99 ART.17, C.2 LETT.G(INCENT. SPECIF. ATTIVITÀ)CCNL 23/12/99 ART.26, C.1 LETT.GALTRE DESTINAZIONICCNL 9/5/06 ART.4, C. 1 (INCR.RISORSE COD. F556)CCNL 1/4/99 ART.17,C.2 LETT.H(INCENT. SPEC. ATTIV. CC.II.A)CCNL 23/12/99 ART.26, C.1 LETT.ICCNL 9/5/06 ART.4, C. 2,3,6 (INCR.RISORSE COD. F560)CCNL 1/4/99 ART. 17, C.2 LETT.I (SPEC.RESP.CATEG. B,C,D)1.350 CCNL 23/12/99 ART.26, COMMA 2CCNL 9/5/06 ART.4,C.4,5(INCR.RIS.CC.II.A-REGIONI COD. F560)CCNL 14/9/00ART. 29, C.8 (VIGILI) CCNL 23/12/99 ART.26, COMMA 3CCNL 14/9/00 ART.31,C. 7 (PERS. EDUC.ASILI NIDO)CCNL 5/10/01 ART. 6 (PERS. EDUC.-DOC. SCOL.)CCNL 22/1/04 ART. 33 (INDENNITÀ DICOMPARTO)ALTRE DESTINAZIONIIMPORTI ANCORA DA CONTRATTARECCNL 11/04/2008 A.8 C.2(INCR.RIS.ART.31,C.2- 2004 EE.LL.)CCNL11/04/2008 A.8 C.3(INCR.RIS. A.31C.3-2004-EE.LL NO C.4)CCNL 11/04/2008 ART.8 C. 4 (INCR.COMUNI. CAP. AREE METROP.)CCNL 11/04/2008 A.8 C.5(INCR.A.31,C.2CC.II.0,6% M.S. 2005)CCNL11/04/2008 A.8C.6(IN.R.REG.A.31C.2-0,6%M.S.2005MAX0,9%)CCNL 23/12/99 ART.26, COMMA 4CCNL 23/12/99 ART.26, COMMA 516.748 CCNL 22/2/06 ART.23,COMMA 1 E 3CCNL 14/05/2007 ART.4 COM.1,4(INCREM.RETRIB. E RISULTATO)RIDUZIONI DEL FONDOCCNL11/04/2008 A.8 C.7(IN.RIS.ART.31,C.2 -2004 NO DA C.1A6)CCNL 9/5/06 ART.4,C.4,5(INCR.RIS.CC.II.A-REGIONI COD. F556)IND. DI COMPARTO QUOTA ART.33, C.4,LETT. A2.923 ALTRE RISORSE2.716SOMME NON UTILIZZATE PROVENIENTIDALL'ANNO PRECEDENTERIDETERMINAZIONE FONDOPROGRESSIONE ECONOMICA1


Macrocategoria: ND PERSONALE NONDIRIGENTE FinanziaImportoMacrocategoria: ND PERSONALE NONDIRIGENTE UtilizzaImporto Macrocategoria: NF DIRIGENTI Finanzia Importo Macrocategoria: NF DIRIGENTI Utilizza ImportoRIDUZIONI DEL FONDOALTRE RISORSE 23.505SOMME NON UTILIZZATE PROVENIENTIDALL'ANNO PRECEDENTETotale 114.962 Totale 114.962 Totale 0 Totale 02


Anno 2008 Tipologia Istituzione C - COMUNIIstituzione 2309 - CHIUSA SCLAFANI Contratto RALN - REGIONI E AUT.LOC. (CCNL NAZ.)Fase/Stato Rilevazione: Approvazione/Attiva Data Creazione Stampa: 15/12/2009 16:52:40Macrocategoria DIRIGENTISezione FONDO: LE DOMANDE SEGUENTI SONO RELATIVE AL FONDO COMUNICATO INTABELLA 15Data di sottoscrizione dell’accordo annuale di utilizzo delle risorseData della certificazione positiva dei revisori dell’ accordo annualeAnno di riferimento dell'accordo annuale vigente alla data di compilazione o aggiornamento della presente schedaImporto del fondo al 2004 riportato in tabella 15 del conto annuale 2004 certificato dall'organo di controlloPer quanti anni nell'ultimo quinquennio sono state applicate le clausole contrattuali che consentono di integrare le risorse secondo quanto previsto dall'art.26,commi 2, 3, 4 e 5 del CCNL 23/12/1999?In che misura percentuale le risorse sono complessivamente aumentate nell'ultimo quinquennio a seguito dell'applicazione di tali clausole? 0.00


Macrocategoria DIRIGENTISezione POSIZIONILe fasce individuate dall'Istituzione sono superiori a 4?Indicare il numero di posizioni coperte al 31.12 per ciascuna fascia ed il corrispondente valore unitario della retribuzione di posizione:Posizione Num. Val.Totale 0


Macrocategoria DIRIGENTISezione RISULTATOLe retribuzioni di risultato sono correlate alla valutazione della prestazione dei dirigenti?Sono utilizzati indicatori di risultato attinenti all' Ufficio o all'Ente nel suo complesso per la valutazione della retribuzione di risultato?SONO UTILIZZATI GIUDIZI DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE O DI ALTRO ANALOGO ORGANISMO PER LA VALUTAZIONE DELLA RETRIBUZIONE DIRISULTATO?Sono utilizzati ai fini della valutazione dei dirigenti meccanismi di confronto con le performance di altri enti (benchmarking) ?Numero dei dirigenti beneficiari del valore massimo delle retribuzioni di risultatoImporto totale erogato ai dirigenti enumerati al punto precedente relativo alle retribuzioni di risultatoNumero dei dirigenti beneficiari del valore minimo delle retribuzioni di risultatoImporto totale erogato ai dirigenti enumerati al punto precedente relativo alle retribuzioni di risultato


Macrocategoria DIRIGENTISezione RILEVAZIONE CEPELSono state attivate forme di contrattazione integrativa a livello territoriale (art. 5 del CCNL 2002-2005)?Sono stati costituiti i nuclei di valutazione per il personale dirigente?In forma singolaIn forma associataCon quanti enti in base alle seguenti tipologie?ComuniProvinceComunità MontaneUnione di comuniViene effettuata la valutazione delle prestazioni e dei risultati dei dipendenti (art. 14 CCNL 23/12/1999)?In forma singolaIn forma associataCon quanti enti in base alle seguenti tipologie?ComuniProvinceComunità MontaneUnione di comuni


Commento dell'organo di controlloMacrocategoriaCommentoDIRIGENTI


Macrocategoria PERSONALE NON DIRIGENTESezione FONDO: LE DOMANDE SEGUENTI SONO RELATIVE AL FONDO COMUNICATO INTABELLA 15Data di sottoscrizione dell’accordo annuale di utilizzo delle risorse 23/12/2008Data della certificazione positiva dei revisori dell’ accordo annuale 30/12/2008Anno di riferimento dell'accordo annuale vigente alla data di compilazione o aggiornamento della presente scheda 2008Importo del fondo al 2004 riportato in tabella 15 del conto annuale 2004 certificato dall'organo di controllo 29232Percentuale di risorse aggiuntive con cui è stato integrato il fondo ai sensi dell'art. 32, comma 2, CCNL del 22/01/2004 0.00Percentuale di risorse aggiuntive con cui è stato integrato il fondo ai sensi dell'art. 8 del CCNL 11/04/2008 0.3Per quanti anni nell'ultimo quinquennio è stata applicata la clausola fissata nell'art.15, comma 5 del CCNL 01/04/1999?Ammontare delle risorse (in euro) destinate all'applicazione dell' art.15,comma 5 del CCNL 01/04/1999 nell'ambito del fondo


Macrocategoria PERSONALE NON DIRIGENTESezione POSIZIONIFinanziamento della spesa per posizioni organizzative riportate in tavola 13 a carico del fondoFinanziamento della spesa per posizioni organizzative riportate in tavola 13 a carico del bilancio 48744L'affidamento delle posizioni organizzative è avvenuta con la scelta del dirigente sulla base di incarichi predeterminati?Attraverso un bando ed una successiva procedura comparativa ?Per scelta dell'organo politico ?Sulla base di altri fattori ?NONOSINODettaglio delle posizioni organizzative in essere al 31.12Posizione Num. Val.Posizione 1 1 8500Posizione 2 1 7500Posizione 3 2 6500Posizione 4 2 5500Totale 6


Macrocategoria PERSONALE NON DIRIGENTESezione PROGRESSIONI ORIZZONTALI NELL'ANNO DI RILEVAZIONEE' stata preventivamente verificata la sussistenza del requisito di cui all'art.9, comma 1 del CCNL 11/04/08 ai fini delle progressioni orizzontali secondo la disciplinadell'art.5 del CCNL 31/03/99?SISpecificare i criteri di selettività utilizzati per le progressioni orizzontali avvenute nell'anno dando loro un peso percentuale:Titoli di servizio e di studio 0.00Anzianità 0.00Valutazione 100.00Formazione 0.00Prova selettiva 0.00Altro 0.00Nell'ambito delle procedure per le progressioni orizzontali, quanti sono stati i dipendenti che vi hanno concorso? 19Progressioni orizzontali effettuate nell'anno di rilevazioneArea A / Categoria A / Fascia Inumero progressioni 2importo complessivo 652Area B / Categoria B / Fascia IInumero progressioni 13importo complessivo 8312Area C / Categoria C / Fascia IIInumero progressioniimporto complessivoArea D / Categoria Dnumero progressioni 2importo complessivo 5650


Macrocategoria PERSONALE NON DIRIGENTESezione PRODUTTIVITA' EROGATA NELL'ANNO DI RILEVAZIONESpecificare in termini percentuali la rilevanza di ciascun criterio adottato per valutare la produttività individuale (o il merito).Valutazione del dirigente 100.00Ore lavorate 0.00Corsi frequentati 0.00Altro 0.00Numero totale dei dipendenti beneficiari degli importi relativi alla produttività individuale (o al merito) 24Importo totale erogato relativo alla produttività individuale (o al merito) 28729Numero dei dipendenti beneficiari dell'importo minimo relativo alla produttività individuale (o al merito)Importo totale erogato ai dipendenti enumerati al punto precedente relativo alla produttività individuale (o al merito)Numero dei dipendenti beneficiari dell'importo massimo relativo alla produttività individuale (o al merito) 24Importo totale erogato ai dipendenti enumerati al punto precedente relativo alla produttività individuale (o al merito) 28729Numero dei progetti proposti ai fini della produttività collettivaNumero dei progetti realizzati ai fini della produttività collettivaImporto totale destinato al pagamento della produttività collettivaNumero dei dipendenti beneficiari della produttività collettiva


Macrocategoria PERSONALE NON DIRIGENTESezione RILEVAZIONE CEPELSono state attivate forme di contrattazione integrativa a livello territoriale (art. 5 del CCNL 2002-2005)?Viene effettuata la valutazione delle prestazioni e dei risultati dei dipendenti (art. 6 CCNL 31/03/1999)?In forma singolaNOSISIIn forma associataCon quanti enti in base alle seguenti tipologie?ComuniProvinceComunità MontaneUnione di comuniQuali passaggi procedimentali sono stati effettuati per introdurre la valutazione del personale non dirigenziale:Delibera di giuntaSIAtto di gestione del dirigente ai sensi dell'art. 45 d.lgs. 165/2001Contrattazione sindacaleDetermina dirigenzialeAltroQual è il valore massimo in perc. dell'indennità di risultato rispetto all'indennità di posizione (art.10, comma 3 CCNL 31/03/1999);? 10.00


Commento dell'organo di controlloMacrocategoriaCommentoPERSONALE NON DIRIGENTE


COMUNE DI CHIUSA SCLAFANIProvincia Regionale di PalermoContrattazione Decentrata Integrativa Anno 2008Verbale di riunione della Delegazione Trattante del 23/12/2008L’anno duemilaotto il giorno 23 del mese di Dicembre alle ore 14,00, si è riunita, nei locali dellasegreteria comunale, a seguito di regolare convocazione con nota n.14052 del 16/12/2008, ledelegazioni di parte pubblica e di parte sindacale, per la destinazione del fondo delle risorsedecentrate dell’anno 2008Sono presenti:Per la Delegazione di parte pubblica:- la D.ssa Maria Cristina Pecoraro, Segretario Comunale;Per la Parte Sindacale- R.S.U.Sigg. Di Benedetto Antonino e Guarino Alfonso per la CISL;Sig.Giangalanti Domenico per la CGILLe parti concordano sulla necessità di destinare il fondo delle risorse decentrate dell’anno 2008,ex artt. 31 e 32 C.C.N.L. 22.01.04 di cui alla delibera adottata dalla G.M. n. 102/08 e quantificatecome segue:RISORSE STABILIFondo ex art.15 C.C.N.L. 1/04/99 (Decurtato dal fondo ex art.14 per lav. Str.) 124.510,98Reintegrazione fondo con quote progress. Orizzontali pers.le cessato o avanzato con progressioneverticale (all. n.4)1.598,22Reintegrazione quote ind. di comparto personale cessato al 31/12/2007 (all.n.4) 471,72Riduzione 3% risorse destinate al lav. Straordinario anno 1999 33,21Totale fondo ex art.15 126.614,13RISORSE VARIABILIC.C.N.L. Biennio Economico 2006/2007 art.8 c.7 0,6% risorse monte salari 2005 al netto quota 3.867,14dirigenti e personale part-time €.1.136.657.52=(6.819,95)Totale Risorse 130.481,27Fondo art.16 L.r. 41/96 (4% risorse econ.per trasfer. In favore EE.LL.)777.443,00x4% 31.097,00Fondo per lavoro straordinario Lavoro straordinario ex art. 14 ccnl 01/04/99 1.073,57Totale fondo complessivo 162.651,84DEDUZIONI


Deduzione progressioni economiche anno 2008 94.500,05Deduzione indennità di comparto anno 2008 20.151,79Sommano deduzioni 114.651,84Disponibilità al netto delle deduzioni 48.000,00Dopo ampia discussione, i presenti concordano nel ripartire il fondo come segue:1) Si quantifica il fondo per lavoro straordinario decurtato del 3% che risulta pari a€.1.073,00; detto fondo, se non utilizzato, confluirà nel fondo destinato alla produttività.2) €. 4.762,80 per ricompensare situazioni lavorative disagiate , indennità rischio, art.37C.C.N.L. 14.09.2000 in favore del personale che svolge servizi esterni, comportamentiesposizione a rischi per la salute (autisti, custode cimitero, operai e uscire percomplessive n.10 unità)3) €. 1.786,05 per l’indennità di specifiche responsabilità per il personale di Cat. “B” e “C”(art. 17 lett. I), si propone di confermare l’erogazione quantificata in € 300,00 annualiall’Ufficiale dello Stato Civile ed Elettorale, all’Ufficiale di Anagrafe ed al responsabileProtocollo e URP e di attribuirla altresì ai Collaboratori Amministrativi con l’incarico diAmministratore di sistema e di Responsabile dell’Archivio Informatico c/o la Biblioteca4) €..6.615,00 per indennità di responsabilità al personale di posizione Cat.C, eprecisamente al responsabile del settore tributi e al responsabile della gestione delpersonale.5) €. 235,49 per l’indennità di maneggio valori: si conferma l’indennità di €,1 al giorno perl’Economo per i giorni di effettiva presenza.6) €. 9.210,62 da erogare al personale designato per le funzioni di “squadra operativa apresidio delle azioni di contrasto e tutela del territorio”, di cui alle determine n.485/08 en.563/087) €.5.000,00 destinato al personale a tempo determinato , cosiddetto “contrattista”, al finedi poter dare un riconoscimento al loro lavoro8) €. 19.317,00 viene destinata alla produttività.I superiori importi sono compresi di oneri contributivi c/o Ente.Relativamente alla liquidazione del premio di produttività, i presenti concordano sulla propostadel Segretario Comunale di prendere come unità di misura le quattro categorie base: A – B- B3-e C, quale scala parametrale per la ripartizione del fondo di produttività e di compensare ilpersonale che ha effettuato rientri domenicali e/o festivi con la maggiorazione del 40% dellaproduttività.


Il componente Sig: Di Benedetto Antonino propone l’istituzione di una commissioneparitetica “anti mobbing”, la proposta viene accolta all’unanimità.Alle ore 14,45 la riunione si chiude.Letto confermato e sottoscritto.Per la parte pubblica:D.ssa Maria Cristina Pecoraro – Segret. ComunaleF.to Pecoraro M. CristinaPer la parte sindacale – le R.S.U.:Di Benedetto AntoninoGuarino AlfonsoGiangalanti DomenicoF.to Di Benedetto AntoninoF.to Guarino AlfonsoGiangalanti Domenico

More magazines by this user
Similar magazines