mobilissimo primavera/estateIl link viene aperto in - Postauto

carpostal.ch

mobilissimo primavera/estateIl link viene aperto in - Postauto

La rivista di AutoPostale l Numero primavera/estate 2010 l www.autopostale.ch14 OffertissimeAlla scoperta di un’isolapiena di fascino > 04Stefanie HeinzmannCD in palio! > 07Risparmiare nei GrigioniSconto di CHF 40.– > 10ConcorsoMontepremi di CHF 8000.– > 16


PubliredazionaleEmozioni di primavera per dormiglioni,testateper voi da Sergio, Benoît e Beat.­CARTA GIORNALIERAPROMO DALLE 9 PERIL METÀ-PREZZODACHF45.– *La primavera si risvegliae noi ritardiamovolentieri il momentodi uscire dal letto, unascelta pagante:con la carta giornaliera promo dalle9 i titolari di un abbonamentometà-prezzo viaggiano un giornointero come con un AG – dovevogliono. La bella notizia: in 2 a cl.pagate solo CHF 45.– anzichéCHF 54.– e in 1 a cl. CHF 73.–anziché 87.–. Gita in autopostaleattraverso passi spettacolari,tranquillo viaggio in battello su fiumie laghi oppure variato viaggio intreno attraverso la campagna e leregioni di montagna: con la cartagiornaliera promo dalle 9 poteteprovare di tutto.Grazie alla carta giornaliera promodalle 9 abbiamo testato per voi giàdiverse emozionanti gite e unanell’accogliente e solare Ticino. DaZurigo in treno fino a Coira e conl’autopostale in Ticino, passandoper Splügen e il San Bernardino.Arrivati a Bellinzona abbiamoproseguito per Locarno e leCentovalli. In seguito abbiamovisitato le cascate del Reno,esplorato il lago di Ginevra e conla più lunga ferrovia regionaleabbiamo viaggiato da Olten aPorrentruy.Che altro c’è da raccontare – provatesemplicemente voi stessi questagita giornaliera e godetevi le moltegite emozioni per dormiglioni. Suffs.ch trovate tutte le informazionisulla carta giornaliera promo dalle 9,sui nostri rapporti e su ben 400 altregite emozioni.Vi auguriamo buon viaggio, occhiosveglio e tanto divertimento.* Promozione valevole dal6 aprile al 9 maggio 2010;dal lunedì al venerdì dalleore 9.00, il sabato e ladomenica senza limitazionidi orario.


03Alla guidaIl piccolo, grande mondodi René BrauenSono cresciuto in una famiglia di contadini a Golaten (BE), unpaesino sperduto nel sud-ovest della Regione dei tre laghi collegatosolo da strade di campagna.Più tardi, di fronte alla scelta del lavoro, mi sono reso conto chevolevo viaggiare, vedere l’alba e il tramonto sempre in posti diversi.Così ho fatto un tirocinio per diventare autista di camion.Già dopo aver superato l’esame per conducente di camion miero detto: «Da grande guiderò l’autopostale». La risposta positivadi AutoPostale nel novembre 2005 è stata l’occasione miglioreche mi potesse capitare: da allora guido varie linee a Berna eraramente vedo il sole sorgere e tramontare nello stesso posto.Ho guidato macchinari edili e trasportato gas e verdura. Nel mioultimo lavoro facevo ogni giorno Ginevra-Aarau andata e ritorno,un lavoro monotono e solitario. Ho deciso quindi di cambiareper lavorare in un’officina di meccanica di precisione, madopo nove mesi mi sono reso conto di non essere soddisfattosempre i soliti 50 mq, gli stessi ristoranti. Mi sentivo in gabbia.Così ho cambiato di nuovo e questa volta ho coinvolto anche lamia ragazza. Con la jeep ci siamo imbarcati su un mercantile peril Sud America. Siamo stati nel gelido sud e nel tropicale nord,sul mare e a 5500 metri sulle Ande. Siamo andati a caccia dicaimani con gli indios e a pesca di piranha. Volevamo viaggiareper due anni, ma dopo otto mesi siamo dovuti tornare: era inarrivo un bebè.Il rientro in Svizzera è stato duro: senza casa, senza lavoro e conClaudia incinta. Ho mandato vari curriculum e ho ricevuto anchedelle risposte positive, ma non ho deciso subito.Al rientro con i soldi risparmiati ci siamo comperati un camper. Daallora abbiamo fatto 35 000 km e nel frattempo abbiamo avutodue bambini. Sono sempre in giro, ma la mia casa è sempre nellapiccola Golaten.René Brauen consiglia:acquista una carta per più corsee vinci un Whopper (BE)Buono Whopper «2 x 1»Acquistando una carta per più corse sull’autopostale dellaRegione Berna riceverete un buono per un gustoso Whopperomaggio («2 x 1» del valore di CHF 7.50) da Burger KingBerna.Info su webcode 10207


Ristorante e hotel del Castello St.Petersinsel (BE) – Hotel storico dell’anno 2010Un’isola piena di fascinoPer essere precisi l’isola di San Pietro sul lago di Bienne dovrebbe chiamarsipenisola di San Pietro. Ma ciò non le toglie nulla, anzi la rende ancora piùsuggestiva. La perla dell’isola è l’hotel del monastero eletto «dimora storicadel 2010».Ci sono due strade altrettanto belle per arrivare in un posto, adesempio sull’isola di San Pietro sul lago di Bienne, come ci spiegail contadino dell’isola: «Chi arriva in barca si perde l’Heidenweg,chi arriva dal ‘sentiero dei pagani’ si perde la magnifica vista dallago».Ma cosa significa esattamente isola in questo caso? La confusionelinguistica risale alla prima correzione dei corsi d’acquadel Giura: nel 1873 il livello del lago è stato abbassato di duemetri e così è affiorata una lingua di terra che collega l’isolottoa Erlach. Da allora l’isola di San Pietro è una penisola. Probabilmentei lucioperca e i lucci locali non saranno stati moltifelici di questo cambiamento a differenza degli uccelli migratoriche hanno trovato qui un vero paradiso. La pittorescalanda coperta di cariceti è un habitat ideale per bisce d’acqua,rane e volatili di ogni genere: qui è un continuo gracchiare,frusciare e cinguettare. Il punto di partenza per la passeggiatadi un’ora che porta alla penisola chiusa al traffico è la fermataAutoPostale «Erlach, Posta» collegata direttamente dalle stazionidi Ins, Lüscherz e Le Landeron.Sull’isola seguiamo le tracce del suo visitatore più noto: JeanJacques Rousseau. Il battagliero filosofo, esiliato qui per sei settimanenel 1765, nella sua opera «Rêveries d’un promeneur solitaire»scrisse: «In nessun altro luogo invero mi sentii pienamentefelice come sull’isola di San Pietro; di nessun’altra permanenzami sovvengo con tale dolce malinconia». Da allora l’isola è unameta turistica obbligata. Tra i suoi ospiti illustri, Goethe e celebritàdi tutto il mondo. Ma anche noi, comuni mortali, condividiamole emozioni di Rousseau. Soprattutto di sera dopo chel’ultima barca lascia l’isola e sulle rive le canne ondeggiano alvento. Allora cala la pace, sull’isola e nello spirito.A quest’ora Werner Mühlemann, il contadino dell’isola, portafuori il cane. Nessuno conosce l’isola meglio di lui. I turisti,i gestori e il personale dell’hotel del monastero sono andati e


­06InformazioniProposte di escursioni,offerte e brevi informazionidi AutoPostaleVolete partecipare all’8ª Maratona dei Grigioni? Oppurepreferite scoprire il Giura? Di seguito trovate tutte le informazioni.GrigioniProposta: sabato 26 e domenica 27 giugno 2010 si terrannol’8a Maratona dei Grigioni e il Walking dei Grigioni. In seguitoa interventi strutturali sul Rothorn, i tracciati porterannoquest’anno sul Piz Scalotta. AutoPostale vi condurrà drittoagli eventi. webcode 10277BernaInformazioni: AutoPostale aggiunge nuove destinazioni allasua offerta. Ora potete acquistare direttamente dai conducentii biglietti per le principali stazioni della rete FFS. Info suwebcode 10278Svizzera nord-occidentaleInformazioni: se uscite la sera e fate più tardi del previsto,ricordatevi del bus notturno di AutoPostale. Da Brugg e Badennumerose linee notturne vi riportano tranquillamente ecomodamente a casa. Info su webcode 10213Svizzera orientaleInformazioni: chi sta vincendo la finale di Coppa delMondo? Nel mese di giugno 2010 nell’agglomerato di SanGallo AutoPostale ottimizza le informazioni per i passeggeri sui propri veicoli. Gli schermi LCD informano gli utentisulle offerte e sulle novità.TicinoProposta: il sentiero educativo «Tra monti e lago» è un itinerarioche collega San Nazzaro a Dirinella passando attraversoboschi, prati e alcuni vecchi nuclei abitativi del Gambarogno.L’escursione dura circa 4 ore e si possono utilizzarecomodamente le linee AutoPostale del Gambarogno. Ordinazionedel prospetto cartaceo sulle escursioni in Ticino suwebcode 10279Neuchâtel/GiuraInformazioni: ai vostri posti, pronti? Si parte! AutoPostalevi propone il nuovo opuscolo delle escursioni nel massicciodel Giura (VD, FR, NE, JU) che contiene una grande varietàdi idee per gite all’aria aperta. Ordinabile da subito.webcode 10250ValleseInformazioni: a partire dal 5 giugno 2010 la Zwischbergental(versante sud del Sempione) disporrà per la prima volta di uncollegamento con mezzi pubblici. Quattro corse PubliCar servonotutti i giorni la tratta tra Gondo e la Zwischbergental. IlPubliCar (bus a chiamata) viaggia solo su preavviso al numero079 713 70 02. Info su webcode 10246Svizzera centraleProposta: nessun impegno per oggi? Allora scoprite la Svizzeracentrale in autopostale! L’opuscolo gratuito «Propostedi svago» è ricco di idee. Ordinatelo allo 058 448 06 22oppure informatevi su webcode 10273ZurigoProposta: passeggiata lungo il sentiero tematico della frutta.L’abbinamento «sentiero della frutta + area ornitologica protetta»è interessante non solo per biologi e ornitologi amatoriali,ma anche per famiglie con bambini. Info e descrizionedettagliata su webcode 10274BernaInformazione: in Svizzera circola il primo autopostale ibridodi linea. AutoPostale prevede in questo modo di ridurrei consumi del 15–25% rispetto agli autobus a diesel e dicontribuire alla salvaguardia dell’ambiente.


07A bordo«Avevo sempre il mioposto fisso sull’autopostale»Stefanie Heinzmann, pop starIl suo secondo album s’intitola «Roots to Grow», «Radiciper crescere». Che importanza hanno le radici per lei? Illuogo in cui sono nata conta più di ogni altra cosa per me.Anche in una città come Berna sto bene, ma alla fine sentosempre il desiderio di tornare nell’Alto Vallese.Una critica ha elogiato la sua voce «nera». Il suo cuore,invece, è giallo AutoPostale. Ci risulta infatti che in passatousava molto l’autopostale... Il chirurgo che mi ha operatodi recente alle tonsille non ha trovato nulla di «nero». Perquanto riguarda l’autopostale, prima lo prendevo tutti i giorni,principalmente per andare a scuola. Avevo addirittura il mioposto fisso: penultima fila a destra vicino al finestrino.Quando l’ha preso l’ultima volta? Negli ultimi due anni unavolta sola, per andare a Blatten. Faccio molte tournée in Germania,là non ci sono autopostali. In Vallese viaggio in treno perchéè super rilassante.Il 20 aprile è iniziato il suo tour in Germania e il 12 maggioproseguirà in Svizzera. Quali sono le differenze tra i fantedeschi e quelli svizzeri? Non è facile separare Germania eSvizzera, anche se i due Paesi sono diversi. Ma quando in Svizzerasuono in un paesino o in città c’è la stessa differenza traun concerto a Tuttlingen (DE) o a Berlino. In entrambi i casi ladifferenza più grande è tra campagna e città.Lei è una ragazza acqua e sapone, porta le scarpe daginnastica, gli occhiali e i pantaloni. Cosa ne pensa dell’ossessione della bellezza della nostra società? Mi piacciocome sono e sono come voglio. Ok, a volte mi viene da riderequando vedo le signore con i tacchi a spillo in montagna. Ma aciascuno il suo.Quanto tempo passa in bagno la mattina per prepararsi?Spesso non sento la sveglia e quindi al massimo 10 minuti.Stefanie Heinzmann (21) di Eyholz (VS) è la cantante pop e soulpiù famosa della Svizzera. Tutte le date dei concerti in Svizzera,l’ultimo video e foto varie su webcode 10272Concorso: AutoPostale sorteggia 10 CD «Roots to grow»: perpartecipare basta inviare un’e-mail con oggetto «Stefanie» amobilissimo@autopostale.ch.Fino al 20% di scontoStefanie Heinzmann consiglia:Hohsaas, vista su 18 vette oltre i 4000 m (VS)Il biglietto combinato «Hohsaas – il fascino della montagna»comprende il biglietto A/R da tutte le fermate AutoPostaledell’Alto Vallese alla stazione Saas-Grund più il biglietto A/R dellafunivia Hohsaas da Saas-Grund a Hohsaas. Esibendo il bigliettocombinato a Hohsaas avrete diritto a una fetta di strudel e unabibita gratis. Il biglietto può essere acquistato da un conducenteAutoPostale a partire da CHF 39.– a persona (con metà-prezzoda Visp, stazione AutoPostale). webcode 10258


08In viaggioStelle irlandesi sottoi cieli vallesaniLa 16ª edizione del Guinness Irish Festival si terrà dal 5 al 7 agosto a Sion (VS).I lettori di mobilissimo potranno beneficiare di un’offerta speciale.Gli irlandesi si distinguono generalmente per la loro ospitalitàe il loro «fighting spirit», spirito combattivo. Generosi, hannobuone intenzioni senza essere dei veri ben pensanti. Diconosempre la loro e hanno anche un piccolo lato latino, quel«laid-back» o atteggiamento rilassato e pacifico. Del restoin Irlanda tutto si conclude spesso con una bella risata o unacanzone.Nonostante AutoPostale non cambierà il leggendario corno postalecon un trifoglio, i bus saranno sempre presenti per assicurareil trasporto dei partecipanti: verranno organizzate navettedalla stazione e un servizio di bus notturni. E alla fine della serata,ebbri della musica e della celebre bevanda nera tipicamenteirlandese, i fan della musica celtica potranno dormire sonni tranquillisognando le loro prossime vacanze a Dublino!Questa mentalità è esattamente quella degli organizzatori delGuinness Irish Festival di Sion. Molti tratti caratteriali degliirlandesi si ritrovano anche nei vallesani: entrambi sono gioiosi,accoglienti, contestatori, idealisti e patriottici.Programma dell’evento: www.guinnessfestival.chSconto del 22%Il festival di Sion, uno dei più importanti del genere folk inEuropa, riunisce ogni anno per tre sere i «big» della musicaceltica, dal galiziano Carlos Nunez ai Dubliners irlandesi passandoper gli inglesi Jethro Tull.Anche per la 16ª edizione che si terrà dal 5 al 7 agosto 2010sono attesi grandi ospiti. La manifestazione richiama un pubblicosempre più numeroso. L’anno scorso sono stati 25 000gli spettatori che hanno partecipato ai concerti nella raduradel domaine des Iles che ricorda la foresta di Brocéliande.Offerta: biglietti scontati e concorso (VS)Fino al 15 giugno 2010 i lettori di mobilissimo beneficeranno diuno sconto del 22% sui biglietti per il festival. Un biglietto adultiper una serata costerà ad esempio CHF 46.– anziché 59.–Inoltre verrà organizzato anche un grande concorso con in paliocinque coppie di biglietti VIP. Maggiori informazioni sul nostrosito o allo 058 448 03 26 (per prenotazioni). Info e video clip:webcode 10256


Fino al 20% di scontoCoppa gelato in regalo20% di scontoRaclette sullaMoosalp (VS)L’allegriadell’Appenzello (AR/SG)Flims perbuongustai (GR)Sopra la valle del Rodano, a 2042 m,si trova la splendida alpe di Moosalp.In autopostale si parte da Visp e siattraversano i ridenti villaggi vallesaniBürchen e Törbel, superando unochalet dopo l’altro. Lungo il camminogli escursionisti incontrano alpeggi,mucche e capre e chi alza il capoe respira a pieni polmoni la frizzantearia alpina può ammirare non solo ilDom e altre vette di oltre 4000 m,ma trovare anche pace e relax per lospirito.Che c’è da ridere? Molto. Assicuratevidi avere i muscoli del viso benallenati perché saranno messi a duraprova sul sentiero che attraversa lapittoresca regione dell’Appenzello,da Heiden a Walzenhausen. Ben 80cartelli con le barzellette assicuranoil buonumore lungo il cammino. Chi,lungo gli 8,5 km del percorso, vuoleconcedersi una pausa può ammirareil panorama del lago di Costanza, suldelta del Reno e sulla baia di Bregenzo percorrere in autopostale un pezzodella tratta.Il percorso gastronomico «Boschi,fiumi e laghi» offre prospettive davverospettacolari, ad esempio dallapiattaforma «Il Spir» verso la goladel Reno oppure sui laghi Cauma eCresta incastonati come smeraldiluccicanti nel bosco di conifere.Camminare nella grande foresta diFlims, fare il bagno: tutte questeemozioni mettono appetito. Belloquindi fermarsi, cammin facendo,per gustare tre portate in tre diversiristoranti.Offerta:raclette + viaggioin autopostaleL’offerta include il viaggio A/R da Vispa Moosalp e un’originale raclette vallesana,bevanda inclusa, in uno deiristoranti sulla Moosalp. Il tutto giàda CHF 18.– a persona (con abbonamentometà-prezzo). L’offerta combinatasi acquista dal conducente diAutoPostale a Visp.Offerta: coppa gelato WitzwegConsegnando il buono e la convalidaAutoPostale (che si può richiedere alconducente nella Svizzera orientale)presso il Gasthof Krone Wolfhalden riceveteuna deliziosa coppa gelato gratuitadel valore di CHF 9.50. Offertavalida fino al 31.10.2010.Offerta: percorso gastronomicoConsegnando il buono e la convalidaAutoPostale (che potete richiedere alconducente delle linee per Flims) allaBrauerei Flims Waldhaus, pagheretesolo CHF 36.– anziché 45.– per ilpercorso gastronomico (prenotazioneconsigliata, tel. 081 920 92 00). Offertavalida dal 13.05 al 17.10.2010,sempre dal martedi alla domenica.Info e filmato suwebcode 10060Buono, info e tratta suwebcode 10262Buono e info suwebcode 10255


10In viaggioOspiti di madre naturaContate con noi: nel parco Ela (GR) ci sonopiù di 2000 specie di animali e piante da scoprire!.Diciamolo subito: il parco Ela è un vero paradiso. Grande all’incircaquanto il canton Glarona, l’immensa riserva naturalecostituisce il cuore incontaminato dei Grigioni, nella valle diAlbula e nel Surses, con più di 1000 km di sentieri che si snodanotra paesaggi alpini d’alta quota, torbiere alte e pascolipunteggiati di gigli selvatici, martagoni e orchidee. Nel 2001gli studiosi hanno contato in 24 ore 2092 specie di piante eanimali sull’Alpe Flix. Una tale ricchezza naturale potrebbefar venire il capogiro; eppure è proprio l’equilibrio tra uomo,fauna e flora l’obiettivo dichiarato del parco. Le marmotte ciaccompagnano con i loro fischi e chi è fortunato può avvistarecamosci, cervi e stambecchi. Ma tra le attrazioni del parconon ci sono solo le marmotte: lo sa bene una guida che nel2007 si è trovata all’improvviso di fronte a impronte fossili didinosauro. Due anni dopo i paleontologi hanno scoperto delleimpronte lunghe 40 cm di un dinosauro predatore, le più antichedel mondo!Abbiamo risvegliato l’esploratore che è in voi? Nel parco Ela viaspettano due sentieri tematici da percorrere con speciali kitdell’esploratore. Nelle escursioni giornaliere guidate di SavogninTourismus potrete raccogliere erbe aromatiche per insaporire ivostri piatti. E perché non concludere in bellezza con un tuffo inun lago alpino o nel Lai Barnagn di Savognin?Sconto di CHF 40.–Offerta: pacchetto escursioniChi arriva nel Surses in autopostale può acquistare il pacchettoescursioni di tre giorni a CHF 209.– anziché 249.–. La quotainclude tre pernottamenti, colazione, viaggio in autopostale eun’escursione guidata. Il buono viene consegnato insieme allaconvalida AutoPostale (che si può richiedere ai conducenti dellelinee per Savognin) a Savognin Tourismus, il rimborso avvienein contanti. Prenotazioni allo 081 659 16 16. Offerta valida dal18.06 al 24.10.2010.Buono, informazioni e prenotazioni al webcode 10254


Dessert gratuitoIngresso gratuitoFino al 50% di scontoEscursione allaPochtenfall (BE)Tra i colori del SelegerMoor (ZH)Linci dal vivoa Le Vaud (VD)La quasi incontaminata Suldtalnell’Oberland bernese rivela aspettidiversi, a tratti intimi e romantici, atratti rudi e selvaggi. Solo al ristorantePochtenfall sul sentiero si trovano traccedella civiltà. In sottofondo si ode loscroscio della cascata Pochtenfall, chedall’alto dei suoi 80 metri, in maggiosi tuffa dalla roccia con particolare impeto,mentre in lontananza il lago diThun e di Brienz aspirano a un po’ diattenzione e i focolari all’aperto lungoil Suld invitano a fare una grigliata incompagnia.Offerta:ristorante PochtenfallConsegnando il buono ed esibendoun biglietto AutoPostale (biglietti forfaitesclusi) al ristorante Pochtenfall diAeschi, il sabato e la domenica riceveteun dessert gratis a scelta del valoredi CHF 6.50. Offerta valida dal 10.7 al10.10.2010.Come appariva il giardino dell’Eden?Forse era simile al Seleger Moor diRifferswil. Il più grande paradiso deirododendri e delle azalee della Svizzeraè un’oasi per tutti i sensi. Nelperiodo di fioritura, da metà a finemaggio, l’occhio si perde tra le migliaiadi colori dei fiori e il profumo,che aleggia nel parco, fa sfigurarequalsiasi profumeria. Nello stagnodelle ninfee le rane fanno a gara congli uccelli a chi emette la melodia piùbella. Un autentico concerto openair tutto da gustare!Offerta:Seleger MoorConsegnando il buono ed esibendoun biglietto dei mezzi pubblici validoavrete diritto a un ingresso gratuito alSeleger Moor di Rifferswil (ZH). Offertavalida fino al 31.05.2010.Tutti i bambini sanno riconoscere unatigre o una zebra. Ma chi è in gradodi distinguere le diverse civette deinostri boschi? E chi ha già guardatonegli occhi una lince? Allo zoo laGarenne di Le Vaud la fauna europeaè di casa e tra gatti selvatici e orsettilavatori non teme il confronto dei cuginiasiatici o africani. Nessuno riesceinoltre a resistere al fascino e alla tenerezzadelle capre nane.Offerta:ingresso + viaggioin autopostaleAcquistando un biglietto A/R per lozoo la Garenne sull’autopostale oPubliCar gli adulti ricevono un buonoper un biglietto scontato del 50%.L’entrata per i bambini fino a 15 anniè gratuita. L’offerta è valida tuttol’anno sulle linee Nyon-St. George eGland-Bassins e per i PubliCar dellazona 8.Buono, info e cartine suwebcode 10270Buono, info e tratte suwebcode 10260Info e filmato suwebcode 10007


Foto: F. DeterdingViaggi per i lettoriTutti a bordoViaggio dal 7 al 13 giugno 2010Partenze da Chiasso, Mendrisio, Lugano, Bellinzona,Locarno, BiascaFoto: GLS Katalogwerkstatt GmbHUmbriaViaggio dal 2 al 6 ottobre 2010Partenze da Locarno, Biasca, Bellinzona, Lugano,Mendrisio, ChiassoInformazioni e prenotazione058 448 36 36, www.autopostale.ch/offerteviaggio,vacanze@autopostale.ch


13In viaggio20% di scontoEntrata gratuita50% di scontoAlla fontea Andeer (GR)Spassarselaa Payerne (VD)Pedalare nellaSvizzera centrale (NW)I bagni termali Aquandeer, alla temperaturaideale di 34 gradi, sono un toccasanaper anima e corpo. Da 700 annigli uomini beneficiano della notevoleforza terapeutica e curativa di quest’acquaminerale. Doccia massaggiante perla nuca, idromassaggio, zona sauna ediverse varietà di massaggi rigeneranocorpo e anima. E quando di notte le luciilluminano la piscina esterna, sulle cimedei monti splende un mare di stelle.Offerta:entrata + viaggioin autopostaleCon il biglietto di AutoPostale «Offertacombinata per i bagni termali diAndeer» beneficiate del 20 percentodi sconto sull’entrata ai bagni termaliAquandeer. L’offerta, da CHF 20.80(metà-prezzo da Thusis), si acquistadal conducente sulle linee in direzionedi Andeer nonché presso i punti venditadi AutoPostale.Payerne è una pittoresca cittadinavodese che possiede un bel nucleomedioevale e la più grande abbaziaromanica della Svizzera. Fresco riparodalla calura estiva, quest’ultima ha uninteresse storico-artistico notevole. Aproposito di fresco: la piscina di Payerneoffre ogni genere di divertimentoin acqua: piscine enormi, trampolini,scivoli e un ristorante con una grandeterrazza. Come essere in vacanza!Offerta:entrata + viaggioin autopostaleAcquistando una carta giornalierasull’autopostale o PubliCar per la piscinadi Payerne ricevete dal conducenteun buono per un ingresso gratuito allapiscina. Valido su tutte le linee dellaregione di Payerne.Probabilmente saprete andare in bici,ma la «bikearena» di Emmetten metteràa dura prova anche i più esperti.Nel Natural Bike Park il biker professionistaLukas Stöckli svela, su 30 tavole,consigli e trucchi per superare i puntipiù critici. La Wood Trail richiede infattidestrezza. Diversi corsi e giri affinanola tecnica. Ideale anche per chi desiderasemplicemente rilassarsi in sella allabici e ammirare dall’alto il panoramadel Lago dei Quattro Cantoni. Quindi:allacciate il casco e pedalate!Offerta:noleggio biciConsegnando il buono ed esibendoo acquistando un biglietto dei mezzipubblici presso il Bike Miet Centeravrete diritto a uno sconto del 50% sulnoleggio di una bici della marca Scott.Offerta valida fino al 31.10.2010.Info e tratta suwebcode 10271Info e filmato suwebcode 10275Buono e info suwebcode 10259


­14La classe gialla.Fitness PlusTheater am KäfigturmSTADE DE SUISSE/BSC YBCinématteBurger King«I pendolari nei dintorni di«Grazie al bacino d’utenza«Oltre al colore giallo c’è«Il fatto che Cinématte sia«La collaborazione con Auto-Berna sono un target impor­di AutoPostale Svizzera SA, ilun’altra cosa che ci lega addifficile da raggiungere èPostale è semplice e profes­tantissimo per noi perchénome del nostro teatro varcaAutoPostale. Parlo dell’esigen­una vecchia questione. Moltisionale; le competenze sonospesso si recano al nostro Fit­i confini comunali. Pertantoza di fornire servizi attrattivi.clienti ritengono che la stradaassegnate chiaramente. Que­ness Club nella pausa pranzo.per noi è molto importanteI risultati di diversi progetti co­per raggiungerci sia comples­sta campagna ci permetteLa fermata AutoPostale si tro­portare avanti anche in futuromuni dimostrano il successosa. Pertanto, la collaborazio­di rivolgerci anche a nuoviva a pochi minuti a piedi dallala proficua collaborazione condella nostra collaborazione.»ne con AutoPostale per noiclienti.»palestra. La nostra collaborazionecon AutoPostale è unasituazione win-win-win: perAutoPostale, per noi e per inostri clienti.»Urs Kobel,responsabile clubAutoPostale Svizzera SA.»Adrian Morgenegg,direttore del teatro«Theater am Käfigturm»,www.theater-am-kaefigturm.chDaniel Hinz,responsabile venditee marketingSTADE DE SUISSE/BSC YB,www.bscyb.chrappresenta un’opportunitàdi dimostrare che siamo facilmenteraggiungibili con imezzi pubblici. La grande richiestache è seguita all’offerta ci mostra anche l’interessedei clienti AutoPostale.»Valentin Messerli,responsabilefranchising/direttoreBurger King Berna,www.burger-king.chFITNESS PLUS,Raffaela von Gunten,www.fitness-plus.chvice direttorecinema Cinématte,www.cinematte.chLa classe gialla nell’agglomerato urbano di BernaRafforzare il trasporto pubblico grazie a partner forti«Passeggeri numerosi e soddisfatti, anche negli orari di punta»,è uno degli obiettivi fondamentali di AutoPostale. In tale ottica,in collaborazione con alcuni partner, a gennaio 2010 è stata lanciatala campagna «bernerfreizeit» a Berna e dintorni che proseguiràancora fino al 31 luglio. I passeggeri saranno premiati perla loro fedeltà beneficiando di offerte allettanti e limitate grazieal loro abbonamento per i mezzi pubblici. Ad esempio potrannoandare a teatro in due al prezzo di uno. Inoltre, sono ancoravalide anche le offerte per ottenere il 50% di sconto sull’abbonamentodella palestra e ingressi VIP gratuiti presso una discoteca.Oppure si potrebbe optare per una bella cenetta seguitadalla visione di un film al Cinématte? Acquistando una cartaper più corse, gli amanti degli hamburger riceveranno ancora unbuono per un «Whopper» gratuito al Burger King Berna. Mentrei biglietti «2 per 1» per il cinema e per assistere a partite di calciosono andati a ruba, tanto da essere già esauriti.La collaborazione di AutoPostale con partner affidabili è alla basedi queste offerte qualitativamente eccezionali – una collaborazionevantaggiosa soprattutto per i passeggeri AutoPostale.Informazioni su queste e tante altre offerte, possibilitàdi effettuare ordinazioni e di partecipare al concorso suwww.postauto.ch/bernerfreizeit (solo in tedesco)


15Il piacere diviaggiareCome funzionail webcode?In questo numero di mobilissimotroverete dei webcode contrassegnatidalla seguente icona:Lea Rossi...e l’idea di andare a vivere in CanadaConcorso SMS:in palio un iPodPer accedere alle informazionirichieste non dovrete più digitarelunghi link, ma semplicementeinserire il webcode nel campo corrispondentesu www.autopostale.ch.Mary, la cugina di Bruno, è venuta a trovarciper l’ultimo dell’anno e ci ha parlatoentusiasta della sua nuova patria. Mary, inrealtà Marisa, vive a Toronto da tre annidove ha aperto un juice bar bio. C’è unacosa che dovete sapere: nella nostra faseromantica anch’io e Bruno abbiamo avutouna volta una mezza idea di emigrare. Equindi la proposta che Mary ci ha fatto perscherzo a cena ha fatto furore. Era talmenteentusiasta dei miei muffin al farro chemi ha detto: «Ti assumerei subito comecuoca. Potresti perfino rilevare la mia filialedi Ottawa». Io risi e guardai Bruno. «Anchegli esperti di informatica sono moltoricercati a Toronto e ancor di più a Ottawa»,aggiunse. Gli occhi di mio marito siilluminarono, ripensò ai tempi in cui facevalo scout e disse che era un uomo fatto perla natura selvaggia. Leonie pensò che conFacebook avrebbe potuto coltivare le sueamicizie anche in Canada. E quando poile dissi che ci sarebbero volute delle settimaneprima che il container con gli scatoloni,libri di scuola compresi, arrivassenella nuova casa, era al settimo cielo. SoloLuca pose una condizione: come animaleavrebbe voluto un grizzly o, semmai un orsettolavatore.Due settimane dopo stavo aspettandol’autopostale, immersa nei miei progetti diespatriare. Lo vidi arrivare: l’autista Francomi salutò come al solito con un gentile«Ciao Lea» e la signora Mascetti mi avevatenuto, come sempre, il posto. Sospirai.E se mi fossero mancati? Che ne sarebbestato dei consigli che avevo scoperto direcente su «idee tempo libero» di Auto-Postale e che mi avevano incuriosito cosìtanto? Dovevo davvero lasciare tutto, gliamici, i miei pomodori biologici e non daultimo la rubrica a cui tenevo così tanto?Idee per il tempo libero in autopostale suwww.autopostale.ch/ideetempoliberoScoprite le altre avventure di Lea Rossi suwebcode 10030Partecipare e vincere un iPodVolete che Lea Rossi vada a venire in Canadae sospenda la rubrica? Se sì inviate unSMS con LEAROSSI1 all’8181. Se invecepreferite che resti, scrivete LEAROSSI2.Con un pizzico di fortuna potrete vincereun iPod Nano 8GB del valore di CHF 215.–.(20 ct./SMS)BuoniI buoni delle offerte sono allegatialla rivista o possono essere scaricatida internet (cfr. webcode).Abbonamentigratuitisuwww.autopostale.ch/mobilissimoContattiAutoPostale Svizzera SAmobilissimoBelpstrasse 37Casella postale3030 BernaTelefono 058 338 49 59mobilissimo@autopostale.chInviateci le vostre proposte,domande o richieste sumobilissimo.530.69 it (206827) 04.2010


16FermataMontepremi di CHF 8000.–Partecipare e vincere!Di che fermata si tratta?a) Erlach, Postab) Lüscherz, Postac) Erlach, GostelIndicate la fermata giusta e vincete ricchi premi.webcode 10003Oppure spedite la soluzione tramite cartolina postale indicandola parola chiave «mobilissimo Fermata» a: AutoPostaleSvizzera SA, mobilissimo, Belpstrasse 37, casella postale,3030 BernaNon riconoscete la fermata? Niente paura: date un’occhiataalla rubrica «Al finestrino» dove troverete degli utili indizioppure guardate il filmato «Al finestrino – Isola di San Pietro»che vi svelerà la soluzione. webcode 100021°–5° premioUn pernottamento per due persone nella suite juniordell’hotel del monastero St. Petersinsel (BE) di Erlach concena di 4 portate del valore di CHF 465.–. L’hotel è statoeletto «dimora storica del 2010».6°–20° premioUn cesto offerto dai gestori del ristorante e dell’hotel delmonastero St. Petersinsel contenente prodotti tipici dellaRegione dei tre laghi del valore di CHF 100.–21°–80° premioBuoni PostShop da CHF 50.–81°–160° premioVictorinox SwissCard da CHF 15.–Condizioni di partecipazione: il concorso termina il 31 luglio 2010. La vincita verrà comunicata per iscritto. Sono esclusi tutti i collaboratori di AutoPostale Svizzera SA nonché i loro familiari e parenti.Non si tiene alcuna corrispondenza in merito al concorso. I premi non vengono corrisposti in contanti. Il ricorso alle vie legali è escluso.

More magazines by this user
Similar magazines