Osservatorio sulla dinamica economico - finanziaria delle ... - Acimit

acimit.it
  • No tags were found...

Osservatorio sulla dinamica economico - finanziaria delle ... - Acimit

OSSERVATORIO SULLA DINAMICA ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE MECCANOTESSILIIntroduzioneIl continuo processo di globalizzazione dei mercati e l’elevata esposizione del meccanotessileitaliano al commercio internazionale rendono sempre più pressante l’esigenza di monitorareattentamente l’evoluzione delle condizioni economiche e produttive delle imprese nazionalirispetto ai principali competitori stranieri.L’osservatorio si propone di analizzare le caratteristiche reddituali, patrimoniali e finanziariesulla base dei bilanci relativi all’esercizio 2000. Esso propone, inoltre, un confronto intertemporalecon il biennio precedente 1998-1999, ed una comparazione delle performance delleimprese italiane, europee e giapponesi.Al fine di pervenire alla costituzione di un ampio campione di imprese attive nel settore meccanotessile,sia italiane che straniere, sono state utilizzate le banche-dati Aida e Amadeus, integrate,laddove possibile, con informazioni tratte direttamente dai bilanci cartacei delle societàpiù importanti. I singoli Paesi sono stati raggruppati per macro-area geografica, sulla basedi adeguati criteri di omogeneità 1 . In particolare, appare di un certo interesse, ai fini del presentestudio, il confronto con il raggruppamento dell’Europa Centrale, comprendente, oltre adAustria, Germania e Svizzera, tradizionalmente considerati i principali concorrenti per l’industriameccanotessile italiana.Nell’ambito del presente studio è stato selezionato un insieme ristretto di variabili economichecon la finalità di calcolare alcuni indicatori in grado di evidenziare il livello di redditivitànonché la struttura finanziaria e patrimoniale delle aziende studiate. L’analisi degli indicatoridi performance è stata articolata sulla base di tre criteri di discriminazione: Comparto di attività(macchine tessili per filatura, tessitura, maglieria e nobilitazione); Dimensione (piccole,medie e grandi imprese); Appartenenza a gruppi. Infine sono state analizzate anche le differenzelocalizzative sulla base di un raggruppamento delle imprese nei distretti tessili di Biella,Bergamo-Brescia, Prato, Como-Varese-Lecco e Vicenza.1L’Europa Centrale comprende: Germania, Austria e Svizzera. L’area Europa Orientale raggruppa:Repubblica Ceca, Romania, Ungheria e Polonia. Infine l’area denominata Altri Paesi Europeicomprende: Francia, Gran Bretagna, Belgio, Olanda, Spagna, Grecia, Danimarca e Svezia.20004

More magazines by this user
Similar magazines