Programma - Biblioteca Medica

asmn.re.it

Programma - Biblioteca Medica

Dipartimento di Oncologia ed EmatologiaU.O. Aziendale di Terapia Antalgica eCure PalliativeConvegnoIL DOLORE E LA SOFFERENZAModerni aspetti terapeuticiNuovi assetti organizzativiCà di Lugo (RA), 2 - 3 - 4 ottobre 2008Centro Polifunzionale "Rosa dei Venti"Via Fiumazzo, 161


Gli ultimi anni hanno assistito al consolidamento deiconcetti di Terapia del Dolore e di Cure Palliative neibisogni sanitari della popolazione.Ne è la prova l’inserimento nei LEA dell’AssistenzaDomiciliare Cure Palliative, anche se non si assiste sempread una strutturazione nei diversi territori di una ReteIntegrata di Cure Palliative.A fronte di questo importantissimo aspetto normativoche avanza, si va delineando in maniera sempre più nettala distinzione fra quello che rappresenta la Terapia delDolore e quello che sono le Cure Palliative.Fino a qualche tempo fa i 2 termini venivano usati inmaniera indifferenziata, erano sinonimi nel sentire comune.Ma non è così. Le due discipline sono complementari,hanno stretti punti di contatto, non possono prescinderel’una dall’altra, ma presentano peculiarità precise che lecaratterizzano.E così vediamo nella terapia del dolore un crescenteimpiego di farmaci e tecnologie biomediche, un tempopatrimonio esclusivo dell’Ospedale e che ora vengonoportate a domicilio.Parallelamente nelle cure palliative si sviluppanomodelli volti a garantire il miglior controllo possibile dellasofferenza globale del malato, sfociando in tematiche lacui espressione è rappresentata dalla ricerca dellaimpostazione da dare alle Cure di Fine Vita, con tutte leimplicazioni sociali e bioetiche che comportano.Questo, possiamo anticiparlo, sarà l'oggetto di unnostro prossimo incontro.Ma oggi lo scopo che ci proponiamo è quello di unapuntualizzazione sullo stato dell’arte nella Terapia delDolore e sui possibili nuovi modelli organizzativinell’assistenza al malato sofferente, in cui l’integrazionemultidisciplinare e multiprofessionale non siano soloparole ma fatti, anche sviluppando le potenzialità presentinelle nuove professionalità.Solo così può essere garantito il diritto del malato alcorretto orientamento terapeutico in qualunque momentodel percorso della sua malattia.Dott. Virgilio RicciDirettore U.O. Terapia Antalgica e Cure PalliativeAzienda USL di Ravenna


Lugo, 2 ottobre 2008ore 9,30APERTURA DEI LAVORISALUTO DELLE AUTORITA'Introduzione al convegnoAndrea Rossiore 10,00 La formazione Universitaria nello studio deldoloreRita Maria Melottiore 10,30 Dolore e palliazione: il programma della RegioneEmilia-RomagnaElena Marriore 11,00 La evoluzione della percezione del doloreCesare Bonezziore 12,00 LIGHT-LUNCHore 13,00 IL DOLORE CRONICO NON ONCOLOGICOPresidente Gianfranco Di NinoModeratoreLa cronicizzazione del doloreGuido Fanelliore 13,00 I meccanismi coinvolti nella cronicizzazionedel doloreWilliam Raffaeliore 13,20 Strumenti neurofisiologici di valutazione deldoloreFrancesca Dal Pozzoore 13,40 Il dolore cronico non oncologicoGiuseppe Reore 14,00 Utilità dei blocchi nervosi centrali e perifericinella cronicizzazione del doloreStefano Bonarelliore 14,20 Il blocco nervoso ecoguidato: note tecnicheGuido Fanelli


ore 14,50 Vi è una indicazione al trattamento conagopuntura nella prevenzione e nel trattamentodel dolore cronico?Annunzio Matràore 15,10 DISCUSSIONEDiscussant Paolo Marchettiniore 15,40 BREAKModeratoreLa terapia del dolore cronico: etiologica osintomatica?Cesare Bonezziore 16,00 Uso appropriato dei farmaci e dellestrumentazioniWilliam Raffaeliore 16,25 La neurostimolazioneAlessandro Darioore 16,50 La neuromodulazione con sistemi totalmenteimpiantabiliMaurizio Leccabueore 17,15 La radiofrequenzaSaverio Adilardiore 17,40 Un nuovo farmaco per via spinalePaolo Marchettiniore 18,10 DISCUSSIONEDiscussant Fabrizio Rasiore 18,40 FINE LAVORI


Lugo, 3 ottobre 2008ore 8,30PresidenteModeratoreore 8,30ore 8,50ore 9,10ore 9,30ore 9,50ore 10,10ore 10,30ModeratoreIL DOLORE NEL MALATO ONCOLOGICOMaurizio MarangoloLa terapia non invasivaDanila ValentiIl dolore oncologico difficile: quale patogenesi?Cesare BonezziNuovi farmaci analgesici nel dolore oncologicoLuigi MontanariE' ancora attuale la scala OMS?Marco MaltoniLe tecniche di rotazione oppioidi nell'uso dialte dosiMaria Cristina MonterubbianesiLa radioterapiaErmanno EmilianiLa terapia radiometabolicaClaudio CorbelliBREAKLe procedure invasiveVirgilio Ricciore 10,50 La scelta delle procedure invasiveGiorgio Tombaore 11,10 La terapia intraspinaleFabrizio Micheliore 11,30 Attualità nelle tecniche neurolesive- Neurolisi del celiacoStefania Taddei- CordotomiaAlessandro Dario


ore 16,00 Lo studio di incidenza del dolore cronicooncologico: collaborazione col Registro Tumoridella RomagnaFabio Falcini, Marco Maltoniore 16,30 BREAKore 16,50 La valutazione delle caratteristichedell'organizzazione nella rete delle cure palliativeRoberto Bertoniore 17,10 La valutazione delle competenze degli operatorinella rete delle cure palliativeDanila Valentiore 17,30 Salute e società: per una comunità competenteMaria Augusta Nicoliore 17,50 L'esperienza del Medico di Medicina Generalecome componente del team di ricercaGianpaolo Zauliore 18,05 MACONDO. Le aspettative del Medico diMedicina GeneraleEdia Lolliore 18,20 DISCUSSIONEDiscussant Maurizio Alberaniore 19,00 FINE LAVORIore 19,00 Riunione Regionale FEDERDOLORE


Lugo, 4 ottobre 2008ore 8,15Presidenteore 8,20ore 8,50ModeratoriGLI ACCESSI VENOSI A MEDIO E LUNGOTERMINEMauro PittirutiIl PICC: un nuovo sistema per l'incannulamentovenoso centrale a medio-lungo termineMauro PittirutiTavola rotondaI PICCSecondo Folli, Giovanni TazzioliClassificazione, caratteristiche, indicazioni deiPICC. Le complicanze, la loro prevenzione, laloro terapiaIntervengono Annalisa Curcio, Marta Mengozzi, Raffaella Fuzzi,Oriana PIsani, Francesca Pietta, Nadia Severiore 10,20ore 10,50La tecnica di impianto ecoguidataDanilo ConsolandiIl progetto TEAM PICC nell'Azienda USL diRavennaValeria Cremoniniore 11,10 DISCUSSIONEore 11,30 LIGHT-LUNCHore 12,10Moderatoreore 12,10ore 12,30ASPETTI CONTROVERSI NEL CATETERISMOVENOSO CENTRALE A MEDIO-LUNGOTERMINEVirgilio RicciEsistono criteri per l'utilizzo del sistema diGroshong?Stefano BonarelliAnalisi comparativa costo/benefici fra cateterevenoso centrale a lungo termine e PICCMauro Pittiruti


ore 12,50ore 13,10ore 13,15Problematiche di medicina legaleLicia PetroneCONSIDERAZIONI CONCLUSIVEFINE LAVORI ELENCO RELATORIADILARDI SAVERIOResponsabile Servizio di terapia del dolore Istituto Clinico “Cittàdi Brescia”ALBERANI MAURIZIOResponsabile U.O. di Lungodegenza P.O. LugoAzienda USL di RavennaBERTONI ROBERTODirigente medico U.O. Cure Primarie del Distretto di LugoReferente locale Progetto MACONDO Azienda USL di RavennaBIANCHIN MARISADirettore Distretto di Lugo Azienda USL di RavennaBONARELLI STEFANODirettore Dipartimento Chirurgia Polispecialistica eAnestesiologica Azienda USL di CesenaBONEZZI CESAREDirettore Centro di Terapia del dolore Fondazione Maugeri PaviaCARUSO BIANCADirettore Servizio Assistenza OspedalieraAzienda USL di RavennaCONSOLANDI DANILOClinical Specialist Accessi VascolariCORBELLI CLAUDIODirettore U.O. di Medicina Nucleare Azienda USL di RavennaCOSTANTINI MASSIMOResponsabile Coordinamento Regionale Cure Palliative RegioneLiguriaCREMONINI VALERIAResponsabile Assistenziale Dipartimento di Oncologia edEmatologia Azienda USL di Ravenna


CRUCIANI GIORGIODirettore U.O. Oncologia Medica P.O. LugoAzienda USL di RavennaCURCIO ANNALISADirigente Medico U.O. Senologia Azienda USL di ForlìCURCIO RUBERTINI BARBARAResponsabile Regionale Progetto MACONDODAL POZZO FRANCESCADirigente medico U.O. Neurologia P.O. LugoAzienda USL di RavennaDARIO ALESSANDRODirigente medico Clinica Neurochirurgica Azienda OspedalieroUniversitaria di VareseDI NINO GIANFRANCODirettore Dipartimento Scienze Chirurgiche ed AnestesiologicheUniversità degli Studi di BolognaEMILIANI ERMANNODirettore U.O. di Radioterapia Azienda USL di RavennaFALCINI FABIOResponsabile Registro Tumori Della Romagna - Direttore CentroPrevenzione Oncologica Azienda USL di RavennaFANELLI GUIDODirettore della Scuola di Specializzazione in Anestesia eRianimazione Università degli studi di ParmaFOLLI SECONDODirettore U.O. Senologia Azienda USL di ForlìFUZZI RAFFAELLAInfermiere U.O. Senologia Azienda USL di ForlìGUERRINI DANIELACoordinatore infermieristico U.O. Aziendale di Terapia Antalgicae Cure Palliative Azienda USL di RavennaLECCABUE MAURIZIOResponsabile U.O. di Terapia Antalgica Azienda Ospedaliera diParmaLOLLI EDIAMedico di Medicina Generale Convenzionato U.O. di TerapiaAntalgica e Cure Palliative Azienda USL di RavennaMALTONI MARCODirettore Unità di Cure Palliative Azienda USL di Forlì


MARANGOLO MAURIZIODirettore Dipartimento Oncologico ed EmatologicoAzienda USL di RavennaMARCHETTINI PAOLOResponsabile Centro Medicina del Dolore Istituto S. RaffaeleMilanoMARRI ELENAResponsabile del Programma Regionale Cure Palliative eOspedale Senza Dolore, presso il Servizio Presidi Ospedalieridella Regione Emilia-RomagnaMATRA’ ANNUNZIOMedico di Medicina GeneraleMembro dell’Osservatorio per le Medicine non Convenzionalidell’Emilia RomagnaMELOTTI RITA MARIAProfessore Associato di Anestesia e Rianimazione Universitàdegli Studi di BolognaMENGOZZI MARTADirigente Medico U.O. Senologia Azienda USL di ForlìMICHELI FABRIZIOResponsabile del Centro di Terapia del Dolore e Cure PalliativeAzienda USL di PiacenzaMONTANARI LUIGIDirigente Medico U.O. Oncologia Medica P.O. LugoResponsabile Hospice Territoriale di LugoAzienda USL di RavennaMONTERUBBIANESI MARIA CRISTINADirigente Medico U.O. di Terapia Antalgica Azienda USL di RiminiNICOLI MARIA AUGUSTAAgenzia Sanitaria Regione Emilia-RomagnaPERUSELLI CARLODirettore della Struttura Complessa Cure Palliative A.S.L. BiellaPETRONE LICIADirigente Medico U.O. Medicina Legale Azienda USL di RavennaPIETTA FRANCESCAInfermiera D.H. Dipartimento Integrato di Oncologia ed EmatologiaAzienda Ospedaliera Policlinico di ModenaPISANI ORIANACoordinatore Infermieristico D.H. Dipartimento Integrato diOncologia ed Ematologia Azienda Ospedaliera Policlinico di Modena


PITTIRUTI MAUROU.O. di Endocrinochirurgia dell’istituto di clinica ChirurgicaPoliclinico Gemelli RomaRicercatore CNR presso il Centro di Studi della fisiopatologiadello shock Università La Cattolica Sacro Cuore RomaRAFFAELI WILLIAMDirettore U.O. di Terapia Antalgica e Cure PalliativeAzienda USL di RiminiRASI FABRIZIODirettore Dipartimento Medico 2 – Direttore U.O. di NeurologiaAzienda USL di RavennaRICCI VIRGILIODirettore U.O. di Terapia Antalgica e Cure PalliativeAzienda USL di RavennaRE GIUSEPPEDirettore U.O. Medicina Interna P.O. Lugo Azienda USL di RavennaROSSI ANDREADirettore Sanitario Azienda USL di RavennaSCACCABAROZZI GIANLORENZODirettore Dipartimento della Fragilità-Servizi Cure DomiciliariASL di LeccoSEVERI NADIAInfermiere U.O. Terapia Nutrizionale Azienda Policlinico di ModenaTADDEI STEFANIAResponsabile attività di Terapia del Dolore e dell’APS (AcutePain Service - Medicina Perioperatoria) U.O. Anestesia eRianimazione Martinelli Azienda Ospedaliera di BolognaTAZZIOLI GIOVANNIProfessore Associato Facoltà di Chirurgia Generale Universitàdi Modena e Reggio EmiliaTOMBA GIORGIODirigente Medico U.O. di Terapia AntalgicaAzienda USL di RavennaVALENTI DANILADirettore Hospice Maria Teresa Seragnoli di BentivoglioResponsabile della Rete delle Cure Palliative BolognaZAULI GIANPAOLOMedico di Medicina GeneraleComponente del COSD e del MACONDO Azienda USL di RavennaZOFFOLI IVONNEDirettore Sanitario P.O. di Lugo Azienda USL di Ravenna


INFORMAZIONI GENERALIIl convegno è rivolto a medici e infermieri.L'iscrizione si effettua compilando l'allegata scheda diiscrizione, in ogni sua parte, ed inviandola alla segreteriaorganizzativa via fax 0544/39650 entro il 20 settembre2008.La sala contiene 250 posti. Raggiunto tale numero nonsaranno accettate ulteriori iscrizioni.La partecipazione è gratuita. L’iscrizione comprende:frequenza all’intero congresso, kit congressuale, attestatodi partecipazione, crediti formativi.Tutti coloro che desiderano partecipare:· Ai 3 light-lunch e ai 3 short coffee-break è prevista unaquota di 40 euro· Alle cene del 2 e 3 ottobre (con spettacolo musicale edi folklore romagnolo) è prevista una quota di 80 euro.La quota deve essere versata all’atto dell’iscrizione allaSegreteria Organizzativa.Per tutta la durata del convegno è funzionante un serviziodi caffetteria e ristorazione a pagamento.Nel corso del convegno verranno recitati alcuni passi della“Divina Commedia” da Giovanni Tonelli.Per gli accompagnatori alle ore 19,00 del giorno 2 ottobreè prevista una visita guidata, illustrata dalla dottoressa SoniaMuzzarelli, ai Locali Storici della Farmacia ex OspedaleMaggiore di Lugo, detto degli Infermi.Al termine della cena del 2 ottobre è previsto uno spettacolomusicale eseguito dal Gruppo Lughese “Canterini RomagnoliFrancesco Balilla Pratella”.Al termine della cena del 3 ottobre è previsto uno spettacolofolcloristico eseguito dagli “Sciùcaren”, le magiche frustedi Romagna, con la partecipazione dei pluricampioni italianidi Ballo Romagnolo Conti Sonia e Vassura Giorgio.


Modalità di pagamentoBonifico bancario intestato a:EVENT’S PRODUCTION - Via Cavour, 8048100 RAVENNApresso la CASSA DEI RISPARMI DI FORLI’ E DELLAROMAGNA - Piazza Baracca, 4348100 RAVENNAIBAN IT81T 060 1013 1101 00000001092Attestato di pagamentoSi prega di presentare copia del documento attestantel’avvenuto pagamento a coffee break o cene alla SegreteriaOrganizzativa che provvederà a consegnare i relativi ticketper usufruire delle prenotazioni effettuate.In caso di rinuncia non sono previsti rimborsi.Accreditamento Educazione Continua in Medicina(ECM)Sono stati richiesti i crediti ministeriali per l’EducazioneContinua in Medicina (ECM).Al fine di ottenere i crediti ECM il partecipante deve:- ritirare il badge personale con codice a barre presso lareception della Segreteria Organizzativa;- obliterare il badge con codice a barre all’inizio e altermine di ogni giornata convegnistica (o secondo lenormative esposte dalla Segreteria Organizzativa);- compilare la scheda con dati anagrafici e codice fiscale;- compilare il modulo di valutazione dell’evento formativo;- compilare un questionario a risposta multipla;- consegnare il modulo di valutazione e il questionario altermine dell’evento.Si ricorda che per ottenere i crediti formativi ECM lafrequenza al Convegno dovrà corrispondere all’interoprogramma dei lavori congressuali.


Al termine del convegno, una volta attestata la frequenzaeffettiva alle varie sessioni del convegno e la correttacompilazione dei moduli sopra indicati, sarà consegnatol’attestato di partecipazione.I crediti formativi ottenuti, se già rilasciati dal Ministero dellaSalute, saranno consegnati contestualmente all’attestatodi partecipazione, in caso contrario verranno inviati perposta.Come raggiungere la sede del convegnoCentro Polifunzionale "Rosa dei venti"Via Fiumazzo, 16148022 Ca’ di Lugo (Ravenna)Tel. 0545/70037Le indicazioni per raggiungere la sede del convegnopossono essere consultate sul sito: www.smrosadeiventi.it Segreteria scientificaU.O. Aziendale di Terapia Antalgica e Cure PalliativeAzienda USL di RavennaTel. 0545-214324Fax 0545-214322e-mail: lu.terantalgica@ausl.ra.itSegreteria OrganizzativaVia Cavour, 80 - 48100 RAVENNATel. 0544-219197Fax 0544-39650e-mail: b.rasponi@eventsproduction.it


Con il patrocinioOrdine Provinciale dei Medici Chirurghie Odontoiatri della Provincia di RavennaCollegio Infermieri professionaliAssistenti sanitari Vigilatrici d’infanziadella Provincia di RavennaSi ringraziano per la gentile collaborazione le DitteNel frontespizio: Franz Marc, Caprioli nel bosco, (1911-1914)Karlsruhe, KunsthalleUnità Operativa ComunicazioneLinee Editoriali