Views
3 years ago

BOZZA DI PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA - barbescuola

BOZZA DI PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA - barbescuola

(per gli Istituti

(per gli Istituti Superiori)5) Incontro tra Gruppo Accoglienza, il mediatore o il facilitatore di italiano come L2 e la famigliae illustrazione del patto scuola-famiglia.6) Organizzazione di una prima fase per la rilevazione bilingue di comportamenti linguistici,relazionali e delle competenze generali di base da parte del mediatore o del facilitatore diitaliano come L2 e del referente del Gruppo Accoglienza attraverso l’utilizzo di idonei testd’ingresso.(per entrambi i tipi di istituto)7) Valutazione da parte del Gruppo Accoglienza della prima fase di indagini insieme almediatore o al facilitatore di italiano come L2.8) Inserimento successivo dell'alunno, in ottemperanza alle leggi vigenti, da parte del DirigenteScolastico, del Gruppo di Accoglienza, del mediatore, del coordinatore di classe o di team.9) Supporto tecnico al coordinatore di classe o di team da parte del mediatore o facilitatore diitaliano L2 e conoscenza della normativa vigente.10) Preparazione della programmazione personalizzata e semplificata.11) Valorizzazione della cultura d’origine dell’alunno straniero nella didattica delle disciplineattraverso l’uso di argomenti, testi, materiali in grado di fornire un legame tra laprogrammazione prevista e la cultura d’origine degli alunni.PROCEDURA PER L’ISCRIZIONE E L’INSERIMENTO IN CLASSE NELLA SCUOLAINSERIMENTO IN CLASSE6

PATTO SCUOLA-FAMIGLIA• Presentazione ai genitori delle competenze rilevate e della loro concordanza odiscordanza con i prerequisiti previsti dal corso di studi.• Presentazione dei progetti formativi specifici (laboratorio di italiano L2, sportellididattici, corsi di sostegno ecc.).• Presentazione della programmazione ridotta e semplificata che verrà adottata.• Definizione degli obiettivi da raggiungere sulla base delle competenze rilevate edella conseguente programmazione ridotta.• Presentazione dei criteri di valutazione che si intende adottare.• Eventuale possibilità, in base all’anno di inserimento e al corso di studi, di richiestadel raggiungimento degli obiettivi minimi sul biennio.• Rilevamento delle aspettative della famiglia.• Conseguente valutazione delle chance di successo scolastico.E’ di fondamentale importanza che il Patto Scuola-Famiglia risulti chiaro in tutti i suoi aspetti allafamiglia dell’alunno straniero; di conseguenza in alcuni casi sarà necessaria la presenza di unmediatore linguistico.PROCEDURA PER LA FACILITAZIONE DIDATTICA E LA FACILITAZIONE RELAZIONALEa) Percorso di facilitazione didattica:1. rilevazione dei bisogni specifici di apprendimento2. uso di materiali visivi, musicali, grafici3. semplificazione linguistica4. adattamento dei programmi curriculari5. modificazione della programmazione in relazione alla presenza delle specifiche nazionalità5. istituzione di laboratori intensivi di lingua italiana6. dotazione di materiali adatti all’attuazione di quanto soprab) Percorso di facilitazione relazionale (socializzazione):1. utilizzo di materiali nelle diverse lingue2. individuazione di compagni di classe-tutor a rotazione3. promozione di attività di piccolo gruppo4. coinvolgimento delle famiglie degli alunniPROCEDURA CONSIGLIO DI CLASSE O DI TEAM1) Ore di alfabetizzazione di italiano lingua due, in parte anche fuori classe, in orariocurriculare e extracurriculare, eseguite o da operatori specializzati o da insegnanti dellaclasse o della scuola.2) Programmazione personalizzata e semplificata.3) Comunicazione all'alunno del percorso che dovrà seguire.3) Valutazione dei progressi rispetto al livello di partenza.4) Valorizzazione della cultura d’origine nella didattica delle discipline.7

Dal Protocollo di Accoglienza: - barbescuola
Protocollo di accoglienza stranieri.pdf - Icvillalagarina.it
Protocollo comune per l'accoglienza di studenti ... - Istitutocardarelli.it
Protocollo d'accoglienza - dell'Istituto comprensivo di Villongo
protocollo di accoglienza e di integrazione alunni stranieri
Protocollo di accoglienza alunni stranieri
leggi il PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI CON DSA
protocollo accoglienza e integrazione degli alunni con bisogni ...
protocollo accoglienza - 2012 - ULSS5
Protocollo Accoglienza - Istituto Comprensivo Armando Diaz ...
Protocollo accoglienza alunni stranieri - Istituto Comprensivo Alto ...
Protocollo di accoglienza per alunni con disturbi ... - ITC Tannoia
Protocollo accoglienza - Istituto Scolastico Comprensivo Lorenzo ...
BOZZA PROTOCOLLO D'INTESA TRA L'UNIVERSITA' DEGLI ...
Bozza del Protocollo operativo - Turismo sociale
Bozza Protocollo di Intese tra Comuni e Ministero dell'Ambiente per l ...
Approvazione bozza Protocollo d'intesa - Provincia di Foggia
bozza percorso di formazione per aspiranti facilitatori di gruppi ama ...
E ORIENTAMENTO 7.1 ACCOGLIENZA Con il PROGETTO ...
attivita' di accoglienza e conoscenza - Tanti mondi una comunità
La prima bozza del Tavolo Ministero Salute/Regioni - Ipasvi
protocollo unico condiviso - IIS-Newton
protocollo dello studio MATE - Giornale Italiano di Aritmologia e ...
gruppo italiano per lo studio del mieloma multiplo protocollo ...