Capitolo XXIII - Dal 1983 al 1988 - Le Gallerie di Modellismo Più

modellismopiu.net

Capitolo XXIII - Dal 1983 al 1988 - Le Gallerie di Modellismo Più

Guarnigione di Lenta, Circolo Ufficiali: l'Avv. Gianni Agnelli si intrattiene con gli ospitinuove attrezzature, nuovi arredi e nuovi materiali di commissariato.Ufficiali dello SME visitano le infrastrutture e per la prima volte toccano con mano unproblema che si trascina da decenni.Di contro “Lodi”, affascina la Brigata e funge da ispiratore per tante iniziative.Questa, infatti, sul suo esempio, prende a valorizzare talune figure tradizionali, quale quelladel Decano dei sottufficiali cui saranno devoluti, nei battaglioni, competenze precisenell’ambito della disciplina e della rappresentanza a simiglianza di quanto praticato dasempre nel Gruppo Squadroni.Riscopre, altresì, il peso delle tradizioni e ricerca appassionatamente le sue radici,proponendole quale valido strumento nella formazione morale delle sue Unità. Tale ricercasi concretizzerà nella formazione d’una splendida sala ricordi ove, anche con l’ausilio di“Lodi” saranno raccolti documenti e cimeli d’epoca da esibire con ritrovato e legittimoorgoglio a visitatori e nuovi assegnati.Non ultimo, la Brigata sa cogliere l’opportunità offerta dagli spazi di Lenta per intensificarel’addestramento dei suoi meccanizzati.Il ritmo ed il livello di vita in “Lodi” rimane quello tracciato negli anni precedenti: agli impegniaddestrativi fanno riscontro quelli sociali e le attività connesse alla propaganda, sicché sirinnovano appuntamenti quali il Raduno Vecchie Sciabole, giunto ormai alla terza edizioneS’arriva, infine, alla pubblicazione del primo Cofanetto numerato da 1 a 500, contenentei Cenni Storici, dalle origini del Reggimento al 1920, compilati dal capitano Temperino e lerelative tavole uniformologiche (anch’esse numerate e siglate dal pittore) del Parducci.272

More magazines by this user
Similar magazines