Sistema - Rosemount TankRadar

rosemount.tankradar.com

Sistema - Rosemount TankRadar

Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011SistemaTank Gauging Raptorwww.rosemount-tg.com


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorSommario1 Raptor– sistema Tank Gauging ad architettura aperta modulare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11.1 Applicazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11.2 Presentazione generale del sistema Tank Gauging Raptor . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21.3 Architettura di sistema aperta per proteggere i vostri investimenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31.4 Tecnologia modulare per una esclusiva flessibilità di sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31.5 Cablaggio a due fili a sicurezza intrinseca sul serbatoio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31.6 Costi inferiori e messa in funzione semplificata. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31.7 Design SIL per protezione da tracimazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41.8 Misuratore 2 in 1 per misura di livello ridondante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41.9 Tank Gauging come applicazione di sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41.9.1 Inventario e misura fiscale. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51.9.2 Controllo operativo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51.9.3 Configurazione e funzionamento. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51.10 Misura di livello radar. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51.10.1 Il metodo FMCW . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 61.10.2 Potenziamento della precisione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 71.10.3 Nessun rischio di esposizione a microonde dall’antenna . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 71.11 Smart Wireless consente di raggiungere più serbatoi con costi inferiori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81.11.1 Migliore utilizzo della capacità del serbatoio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81.11.2 Maggiore affidabilità grazie alla rete intelligente auto-organizzante . . . . . . . . . . . . . . . . 81.11.3 Smart Wireless per una maggiore sicurezza della trasmissione di dati . . . . . . . . . . . . . 91.11.4 Connessione wireless dell’apparecchiatura Tank Gauging. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 91.12 Emulazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 101.13 Connessione ad altri sistemi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 111.14 Misura di livello, volume, densità e massa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 121.14.1 Sistema Tank Gauging Raptor ibrido . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 121.15 Migliore affidabilità del sistema grazie allo sfruttamento della ridondanza . . . . . . . . . . . . . . . . 131.15.1 PC TankMaster ridondanti. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 131.15.2 Unità di comunicazione da campo 2160 ridondanti. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 131.15.3 Ridondanza del Tankbus. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 131.16 Esempi di configurazione del sistema Raptor . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 151.16.1 Tank Gauging per misura fiscale e gestione dell’inventario –Configurazione del sistema 5900S . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 151.16.2 SIL 2 o SIL 3 per allarmi di livello alto certificati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 161.16.3 Configurazioni di allarme di livello alto aggiuntive. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 171.16.4 Soluzioni cablate e wireless . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 191.16.5 Controllo operativo con configurazione del sistema 5300 o 5400. . . . . . . . . . . . . . . . . 201.16.6 Integrazione del sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 211.17 Quando utilizzare la configurazione del sistema 5900S o 5300/5400. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 221.17.1 Confronto dell’incertezza di volume . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 231.17.2 Configurazione 5900S. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 231.17.3 Configurazione 5300/5400 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.18 Specifiche di sistema e considerazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 241.18.1 Design del sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 241.18.2 Consumi energetici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 241.18.3 Requisiti di cablaggio del Tankbus . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 241.18.4 Raccomandazioni per il cavo bus TRL2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 261.18.5 Cablaggio del Tankbus tipico in una configurazione di sistema 5900S . . . . . . . . . . . . 271.18.6 Esempi di cablaggio in una configurazione di sistema 5300 o 5400. . . . . . . . . . . . . . . 282 Misuratore di livello radar 5900S Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 292.1 Funzioni di sicurezza SIL. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 292.2 Testa del trasmettitore. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 292.2.1 Elettronica della testa del trasmettitore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 302.3 Antenne . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 302.3.1 Antenna parabolica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 302.3.2 Antenna a cono . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 312.3.3 Antenna array per tubo di calma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 312.3.4 Antenna per GPL/GNL . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 322.4 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 332.4.1 Considerazioni meccaniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 332.4.2 Collegamenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 332.4.3 Configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 332.5 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 342.6 Certificazioni del prodotto 5900S Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 372.7 Certificazioni del prodotto 2051 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 382.8 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 392.8.1 Dimensioni del 5900S Rosemount con antenna a cono . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 392.8.2 Dimensioni del 5900S Rosemount con antenna parabolica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 392.8.3 Dimensioni del 5900S Rosemount con antenna array per tubo di calma . . . . . . . . . . . 402.8.4 Dimensioni del 5900S Rosemount con antenna per GPL/GNL . . . . . . . . . . . . . . . . . . 402.9 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 412.9.1 Testa del trasmettitore (TH) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 412.9.2 Selezione dell’antenna . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 422.9.3 Opzioni del misuratore di livello radar 5900S . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 443 Trasmettitore di temperatura multi-ingresso 2240S Rosemount . . . . . . . . . . . . 453.1 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 453.2 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 463.3 Certificazioni del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 483.4 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 503.5 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor4 Sensori di temperatura multipunto e di livello dell’acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . 534.1 Principio dell’elemento punto singolo e proprietà elettriche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 534.1.1 Descrizione dei tipi di termoresistenza RTD . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 534.1.2 Dipendenza dalla temperatura delle termoresistenze RTD e classi di tolleranza . . . . . 534.2 Sensori di temperatura multipunto per il sistema Raptor. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 534.2.1 Sensori di temperatura a 3 o 4 fili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 544.2.2 Taratura. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 554.3 Sensore di temperatura multipunto 565 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 554.4 Sensore di temperatura 566 Rosemount per applicazioni criogeniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 564.5 Sensore di livello dell’acqua 765 Rosemount con sensore di temperaturamultipunto integrato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 574.6 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 604.7 Certificazioni del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 624.8 Informazioni sugli ordini. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 634.8.1 Sensore di temperatura multipunto 565 Rosemount. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 634.8.2 Sensore di temperatura multipunto 566 Rosemount per usocriogenico (NL-Cryo) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 654.8.3 Sensore di livello dell’acqua 765 Rosemount con sensoredi temperatura multipunto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 675 Trasmettitore di pressione modulare 3051S Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . 695.1 Misura di pressione in un sistema Tank Gauging ibrido . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 705.2 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 705.2.1 Taratura. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 705.3 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 715.4 Certificazioni del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 735.4.1 Certificazioni del prodotto per uscita wireless . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 735.5 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 755.5.1 Trasmettitore di pressione Coplanar . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 755.5.2 Trasmettitore di pressione del livello del liquido . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 775.6 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 785.6.1 Trasmettitore di pressione Coplanar 3051S Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 785.6.2 Trasmettitore di pressione di livello del liquido 3051S Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . 806 Visualizzatore grafico da campo 2230 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 826.1 Diverse opzioni di visualizzazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 826.2 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 836.2.1 Configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 836.3 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 846.4 Certificazioni del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 856.5 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 866.6 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 87


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20117 Hub per serbatoi 2410 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 887.1 Comunicazioni tra serbatoi e sala controllo. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 887.1.1 Comunicazione Tankbus. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 887.1.2 Autoconfigurazione del Tankbus . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 887.1.3 Gestione dei dati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 887.1.4 Sicurezza dei dati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 887.1.5 Comunicazione con la sala controllo. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 897.2 Alimentazione con terminatore del cavo incorporato. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 897.3 Funzionalità relè di uscita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 897.4 Comunicazioni wireless . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 897.5 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 907.5.1 Considerazioni meccaniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 907.5.2 Collegamenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 907.5.3 Configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 907.6 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 917.6.1 Dati tecnici dell’hub per serbatoi 2410 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 917.6.2 Dati tecnici per l’adattatore THUM Smart Wireless . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 937.7 Certificazioni del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 947.7.1 Certificazioni per il 2410 Rosemount. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 947.7.2 Certificazioni per l’adattatore THUM Smart Wireless . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 957.8 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 967.8.1 Dimensioni del 2410 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 967.8.2 Dimensioni dell’adattatore THUM Smart Wireless. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 967.9 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 977.9.1 Hub per serbatoi 2410 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 977.9.2 Adattatore THUM Smart Wireless . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 997.9.3 Opzioni Smart Wireless Tank Gauging . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 998 Unità di comunicazione da campo 2160 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1008.1 Unità di comunicazione da campo ridondanti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1008.2 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1008.3 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1018.4 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1029 Unità di comunicazione da campo 2165/2175 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . 1039.1 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1049.2 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10510 Modem fieldbus 2180 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10610.1 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10710.2 Informazioni sugli ordini. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 107


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor11 Gateway Smart Wireless . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10811.1 Reti auto-organizzanti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10911.2 Integrazione aperta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10911.3 La sicurezza stratificata mantiene sicura la vostra rete. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10911.4 Standard WirelessHART . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10911.5 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10911.6 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11011.7 Certificazioni del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11111.7 Sedi di produzione approvate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11111.7 Conformità ai requisiti per le telecomunicazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11111.7 FCC e IC . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11111.7 Certificazione per aree sicure conforme agli standard FM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11111.7 Informazioni sulle direttive dell’Unione europea . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11111.8 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11211.9 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11412 Trasmettitore di livello radar serie 5300 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11512.1 Funzioni di sicurezza e tracimazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11512.2 Custodia del trasmettitore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11512.3 Connessione al serbatoio e sonde . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11512.3.1 Selezione della sonda . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11612.4 Campo di misura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11712.5 Misura di interfaccia di petrolio e acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11712.6 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11812.6.1 Considerazioni meccaniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11812.6.2 Collegamenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12012.6.3 Configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12112.7 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12212.7.1 Temperatura e pressione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12412.8 Certificazioni del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12512.9 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12712.9.1 Sonda coassiale con connessione flangiata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12712.9.2 Sonda coassiale con connessione filettata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12712.9.3 Sonda a filo singolo flessibile con connessione flangiata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12812.9.4 Sonda a filo singolo flessibile con connessione filettata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12812.9.5 Sonda a filo doppio flessibile con connessione flangiata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12912.9.6 Sonda a filo doppio flessibile con connessione flangiata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12912.10 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13012.10.1Codice modello 5301 e 5302. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 130


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201113 Trasmettitore di livello radar 5400 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13313.1 Funzioni di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13313.2 Custodia del trasmettitore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13313.3 Antenne . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13413.4 Campo di misura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13413.5 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13513.5.1 Considerazioni meccaniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13513.5.2 Collegamenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13613.5.3 Configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13713.6 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13813.6.1 Temperatura e pressione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14013.7 Certificazioni del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14113.8 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14213.8.1 5402 Rosemount con antenna a cono in acciaio inossidabile. . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14213.8.2 Montaggio su staffa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14313.9 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14413.9.1 Codice modello per trasmettitore di livello radar 5400 Rosemount. . . . . . . . . . . . . . . 14414 Misura di temperatura a singolo punto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14614.1 Trasmettitore di temperatura 644 Rosemount. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14614.2 Sensore di temperatura a singolo punto 65 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14614.3 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14714.4 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14814.5 Certificazioni del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15014.5.1 Certificazioni per il 644 Rosemount. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15014.5.2 Certificazioni per il 65 Rosemount. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15014.6 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15114.6.1 Dimensioni del 644 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15114.6.2 Dimensioni del 65 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15114.7 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15214.7.1 644 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15214.7.2 Sensore di temperatura a singolo punto 65 Rosemount,senza pozzetto termometrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15314.7.3 Sensore di temperatura a singolo punto 65 Rosemount,con pozzetto termometrico da barra . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15415 Livellostati per liquidi serie 2100 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15615.1 Livellostato per liquidi wireless 2160 Rosemount per reti WirelessHART . . . . . . . . . . . . . . . . 15615.2 Tecnologia a forche corte per una intrusione minima nel serbatoio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15715.3 Il LED intermittente conferma il corretto funzionamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15715.4 Considerazioni di installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15715.4.1 Punto di prova magnetico per test funzionale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15715.5 Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15815.5.1 Curve di temperatura e pressione per il 2120 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16015.5.2 Curve di temperatura e pressione per il 2160 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16015.6 Schemi dimensionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16115.6.1 2120 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16115.6.2 2160 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16215.7 Dati d’ordine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16615.7.1 2120 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16615.7.2 2160 Rosemount . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 168


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111 Raptor– sistema Tank Gauging ad architettura aperta modulareRaptor è un nuovo e rivoluzionario sistema Tank Gauging radar per misura fiscale e gestione dell’inventario, creatodall’inventore di questa tecnologia.L’esclusiva architettura modulare del sistema Raptor, basata sulla comunicazione open standard, garantisce unamaggiore flessibilità e agevola l’installazione. Inoltre il sistema stabilisce un nuovo standard nelle prestazioni einclude funzionalità di sicurezza esclusive. Grazie alla tecnologia innovativa, il sistema Raptor può contribuire amigliorare l’efficienza, la produttività e la sicurezza dell’impianto.Il sistema è stato sviluppato per la gestione totale delle rinfuse liquide presso raffinerie, aree di stoccaggio e depositidi combustibile e soddisfa i più elevati requisiti di prestazioni e sicurezza.Raptor si basa su oltre 30 anni di esperienza nella misura di livello radar, con più di 100.000 misuratori di livelloradar installati.I rappresentanti di Rosemount Tank Gauging della Emerson sono presenti in tutto il mondo e forniscono servizio eassistenza attraverso una rete di oltre 200 di ingegneri di servizio altamente qualificati in oltre 80 paesi.1.1 APPLICAZIONILe applicazioni includono i serbatoi di rinfuse liquidepresso:• Raffinerie• Terminal serbatoi indipendenti• Terminal di marketing• Terminal condotta• Industrie petrolchimiche• Terminal GPL e GNL• Depositi di combustile per aviazione• Impianti di produzione di energia elettrica• Impianti di biocombustibile• DistillerieCaratteristiche del sistema• La massima precisione con certificazione permisura fiscale, inclusa la certificazioneOIML R85:2008• Esclusiva certificazione SIL 2 e SIL 3 da partedi Exida in conformità con le normativeIEC 61508-2 e 61508-3• Design modulare per la massima flessibilità• Architettura di sistema aperta per proteggere ivostri investimenti• Tankbus a due fili a bassa tensione perinstallazioni sicure e convenienti• Tankbus autoconfigurato basato suFOUNDATION fieldbus• Apparecchiatura di livello ridondante(misuratore 2 in 1)• Connessione Smart Wireless tra serbatoi esala controllo• Funzionalità di emulazione completa perinstallazioni convenienti in sistemi di altriproduttori• Potente pacchetto software di gestionedell’inventario per il monitoraggio completodell’area di stoccaggioIl sistema Raptor fornisce dati di inventario Tank Gaugingcompleti e include eccellenti misuratori di livello radar, adattia tutte le applicazioni e i tipi di serbatoi: pressurizzati o nonpressurizzati, con tetti fissi o flottanti.1


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011I valori misurati vengono comunicati sul Tankbusbasato su FOUNDATION fieldbus all’hub per serbatoi2410 Rosemount. Le unità di comunicazione dacampo Rosemount raccolgono dati dai diversi hub2410 (vedere “Esempi di configurazione del sistemaRaptor” a pagina 15 e successive). I dati vengonoquindi trasferiti a un PC TankMaster e/o a un sistemaDCS/host.In alternativa, i valori misurati possono essere comunicatidirettamente a un sistema host FOUNDATIONfieldbus senza utilizzare un hub per serbatoi 2410Rosemount.I misuratori di livello Raptor possono essere incorporatiin sistemi Tank Gauging di altri produttori utilizzandola comprovata funzionalità di emulazione.Vedere “Emulazione” a pagina 10.1.3 ARCHITETTURA DI SISTEMAAPERTA PER PROTEGGEREI VOSTRI INVESTIMENTIIl Tankbus Raptor si basa su uno standard di settoreaperto, FOUNDATION fieldbus, che consente l’integrazionedi qualsiasi apparecchiatura che supportitale protocollo di comunicazione.Inoltre la funzione di emulazione consente la modernizzazionedell’area di stoccaggio per singole fasi,dai misuratori di livello alle soluzioni per sala controllo.Vedere “Emulazione” a pagina 10.Il sistema consente inoltre la connessione a sistemihost tramite Modbus, OPC o IEC 62591(WirelessHART). Vedere le pagine 11 e 91.1.4 TECNOLOGIA MODULARE PERUNA ESCLUSIVA FLESSIBILITÀDI SISTEMARaptor include un’ampia gamma di componenti perla costruzione di sistemi Tank Gauging personalizzatidi piccole o grandi dimensioni.L’offerta di sistema include apparecchiature perdiversi requisiti di:• precisione/prestazioni• funzionalità• uscita di sistemaGrazie al design modulare, il sistema può essereagevolmente espanso e/o aggiornato.1.5 CABLAGGIO A DUE FILI ASICUREZZA INTRINSECA SULSERBATOIOIl sistema Raptor è progettato per ridurre al minimo ilconsumo di energia, il che consente l’uso della tecnologiaa 2 fili a sicurezza intrinseca per le apparecchiatureconnesse. Queste apparecchiature sonotutte alimentate dal fieldbus (Tankbus).Questa soluzione offre numerosi vantaggi:• Maggiore sicurezza sia all’avvio del sistemache durante il funzionamento• Installazione più rapida e semplice grazie alcablaggio ridotto• Possibilità di installazione senza l’uso diconduit1.6 COSTI INFERIORI E MESSA INFUNZIONE SEMPLIFICATAUn requisito fondamentale nel progettare il sistemaRaptor è stato il fatto che la configurazione e l’impostazionedel Tankbus e delle unità dovessero essereil più possibile “plug-and-play”, riducendo al minimola necessità di approfondite e specifiche conoscenzein materia di FOUNDATION fieldbus.Grazie all’uso di apparecchiature standard, incluse inquesta descrizione tecnica, i segmenti delFOUNDATION fieldbus in un sistema Raptor sonoautoconfigurati.Solitamente è possibile usare il cablaggio di campoesistente. Non sono necessari strumenti speciali etutti i pezzi sono facilmente trasportabili fino al tettodel serbatoio.L’installazione può essere eseguita mentre i serbatoisono in funzione, a eccezione dei serbatoi pressurizzaticome quelli per GPL.La soluzione Smart Wireless Emerson può essereutilizzata per la connessione tra serbatoi e alla salacontrollo, consentendo di risparmiare sui costi dicablaggio e di infrastruttura. Vedere “Smart Wirelessconsente di raggiungere più serbatoi con costi inferiori”a pagina 8.3


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor1.7 DESIGN SIL PER PROTEZIONE DATRACIMAZIONETutte le raffinerie, le aree di stoccaggio e i depositi dicombustibile sono tenuti ad assicurare che non siverifichino incidenti di tracimazione.Il sistema Raptor è dotato di certificazione SIL 2 eSIL 3 per la protezione da tracimazione in conformitàcon le normative IEC 61508-2 e 61508-3.Il sistema offre una affidabile funzionalità di allarmedi livello alto-alto, basata su una funzione relè SIL 2 oSIL 3 indipendente (vedere le pagine 16, 29, 89 e91).Il misuratore di livello radar 5900S Rosemount conopzione SIL è configurato in modo da attivare un circuitodi allarme indipendente a un livello di prodottopredeterminato. Il circuito di allarme attiva l’uscita delrelè di sicurezza dall’hub per serbatoi 2410Rosemount.1.8 MISURATORE 2 IN 1 PER MISURADI LIVELLO RIDONDANTEIl sistema Raptor è progettato per la ridondanza economicamenteconveniente. Il misuratore 5900Sviene consegnato con uno o due pacchetti di elettronicaintegrati nella testa del trasmettitore.La soluzione 2 in 1 rende possibile acquistare unmisuratore di livello e ricevere un misuratore primarioe un’unità di riserva, oppure un misuratore di livelloprimario e un allarme di livello alto-alto indipendentebasato su radar all’avanguardia.La soluzione 2 in 1 consente la verifica delta intempo reale tramite la configurazione del trasmettitoreper il confronto dei segnali su entrambe le unità.Rispetto a due misuratori indipendenti, la soluzione 2in 1 semplifica l’installazione meccanica ed elettrica.Per la ridondanza di sistema, vedere le pagine 13e22.5900S con due misuratori separati galvanicamente nellastessa custodia (soluzione 2 in 1).1.9 TANK GAUGING COMEAPPLICAZIONE DI SISTEMAIl Tank Gauging è un’applicazione di sistema integratache presenta requisiti piuttosto specifici sulleapparecchiature di misura nel sistema. Tali requisitivariano a seconda del modo in cui il sistema vieneutilizzato.Il sistema Raptor può essere configurato con la piùalta precisione per la misura fiscale e il controllodell’inventario oppure con una precisione mediarichiesta principalmente per il controllo operativo. Perle prestazioni totali del sistema vedere “Quando utilizzarela configurazione del sistema 5900S o5300/5400” a pagina 22.Misura fiscale / controllodell’inventario (1)Livello: precisionepiù altaTemperatura:media effettivaVolume: TOV,GOV, GSV, NSVElettronicaper duemisuratoriControllooperativoLivello:precisione mediaTemperatura:punto singoloVolume: TOV(1) Idoneo anche per controllo operativo4


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.9.1 Inventario e misura fiscaleUn sistema di misura fiscale deve offrire valori dimisura precisi per il calcolo del volume. Tale calcolorichiede un’attenta selezione delle apparecchiatureal fine di ottenere alte prestazioni per la misura dilivello, livello dell’acqua, temperatura e, in alcunicasi, densità di riferimento. Se anche uno solo di talisensori non è perfettamente adattato, il risultato delcalcolo del volume standard può essere alterato.Condizioni simili sono applicabili anche per i sistemidi inventario, per i quali è importante il volume standardnetto. Per il bilancio di massa e la stima delleperdite, il valore d’interesse è la massa calcolata.Il sistema Raptor include apparecchiature ad altaprecisione per la misura e il calcolo:• Livello: 5900S Rosemount• Temperatura e livello dell’acqua: 2240S Rosemountcon sensori 565/566 o 765 (sensore a 3o 4 fili con un massimo di 16 elementi spot)• Pressione: 3051S Rosemount• TankMaster WinOpiLe apparecchiature in un sistema Tank Gaugingdevono inoltre essere in grado di consentire lo scambiodigitale dei dati misurati tra unità.Per esempio, per la misura della temperatura delprodotto sono necessarie informazioni sul livello peril calcolo della temperatura media del prodotto.Per la misura di livello sono necessari dati sulla temperaturaper la correzione del livello misurato e datisulla pressione dai trasmettitori di pressione per calcolarela densità, e così via.Solitamente tale scambio di dati non è disponibile perle apparecchiature di misura standard, pertanto unaselezione accurata delle apparecchiature è importanteper ottenere le funzionalità necessarie pereffettuare calcoli di Tank Gauging corretti.1.9.2 Controllo operativoIn un sistema concepito principalmente per il controllooperativo, il livello e il volume osservato (TOV)sono parametri importanti, ma non richiedono necessariamentela massima precisione.Il sistema Raptor incluse le seguenti apparecchiatureper la misura e il calcolo economicamente convenienti:• Livello: 5300 o 5400 Rosemount• Temperatura: trasmettitore 644 con sensore 65• TankMaster WinView1.9.3 Configurazione e funzionamentoIl software TankMaster Rosemount è lo strumento diconfigurazione principale e in molti casi costituiscel’interfaccia tra operatore e sistema Raptor.La configurazione di base del sistema Raptor puòessere eseguita anche per mezzo di un comunicatoreda campo, AMS o DeltaV.Il pacchetto software TankMaster, di facile utilizzo, èconforme agli standard di settore per l’accesso ai datiOPC.Fornisce all’operatore una buona panoramica e unrapido accesso a qualsiasi valore misurato. Il softwarefornisce inoltre un’ampia gamma di funzioni diinventario e misura fiscale, quali volumi netti in baseagli standard API/ISO, report, allarmi, grafici, tendenze,gestione batch, ecc.Sono stati sviluppati e certificati protocolli per lacomunicazione con i principali fornitori di computerhost per impianti, quali DCS o SCADA. In molti casi,il sistema DCS/SCADA dell’impianto funge da interfacciadell’operatore per i dati di gestione dei serbatoiprovenienti dal sistema Raptor.Un sistema Raptor con configurazione completa supportadiverse interfacce di comunicazione tra l’hubper serbatoi 2410 Rosemount e un PC TankMaster oaltri computer host.1.10 MISURA DI LIVELLO RADARLe misure di livello radar Raptor offrono una notevoleaffidabilità grazie all’assenza di parti in movimento ela presenza all’interno del serbatoio soltanto diun’antenna/sonda.5


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorPer la misura di livello radar vi sono principalmentedue tecniche di modulazione:• Modulazione di frequenza ad onda continua(FMCW). Questo metodo viene utilizzatodai misuratori di livello radar ad alte prestazioni.Il 5900S Rosemount utilizza la FMCWinsieme alla tecnologia di filtro e riferimentodigitale, cosa che consente un’effettiva precisionedella misura fiscale. Ulteriori informazionisulla tecnica FMCW sono fornite nellasezione successiva.• Metodo a impulsi. Misura il tempo necessarioperché un impulso raggiunga la superficie eritorni. La differenza temporale viene convertitain distanza, dalla quale viene calcolato illivello. La tecnologia TDR (Time DomainReflectometry o riflettometria nel dominio temporale)costituisce un caso speciale, nel qualeun impulso di nanosecondi a bassa emissioneè guidato lungo una sonda verso la superficiedel mezzo di processo, da cui viene riflesso.Raptor include tre serie di apparecchiature per lamisura del livello radar:• Il 5900S Rosemount è un misuratore di livelloradar ad alta precisione, basato sul metodoFMCW, senza contatto, per inventario emisura fiscale. Vedere pagina 29.• Il 5300 Rosemount è un trasmettitore dilivello radar a onda guidata, basato sulmetodo TDR, per applicazioni di media precisione.Vedere pagina 115.• Il 5400 Rosemount è un trasmettitore dilivello radar a impulsi, senza contatto, perapplicazioni di media precisione. Vederepagina 133.Il trasmettitore/misuratore di livello radar misura ladistanza dalla superficie del prodotto. Utilizzando ledistanze del serbatoio conservate nella memoria delmisuratore stesso, esso calcola il livello della superficiedel liquido.Il misuratore/trasmettitore radar consiste di una testadel trasmettitore e un’antenna.La testa del trasmettitore può essere combinata conqualsiasi tipo di antenna nella stessa serie di misuratori,riducendo al minimo il numero di pezzi di ricambionecessari.Non è necessario accoppiare la testa del trasmettitoree l’antenna, pertanto la testa del trasmettitorepuò essere sostituita senza dover aprire il serbatoio.1.10.1 Il metodo FMCWIl misuratore radar trasmette microonde verso lasuperficie del liquido. Il segnale a microonde ha unafrequenza continuamente variabile, che per il 5900Ssi aggira intorno a 10 GHz.Quando il segnale ha raggiunto la superficie delliquido ed è ritornato all’antenna, viene combinatocon il segnale che è trasmesso in quel momento.Il metodo FMCW significa che il segnale radar trasmessopresenta una variazione di frequenzalineare. La riflessione dalla superficie del liquido hauna frequenza lievemente diversa rispetto a quelladel segnale trasmesso dall’antenna quando la riflessioneviene ricevuta. Tale differenza di frequenzaviene misurata ed è direttamente proporzionale alladistanza dalla superficie del liquido.Questa tecnologia fornisce un valore misurato adalta precisione.fFrequenza, f (GHz)f 0f 1df 1t 0 f d Tempo, t (s)Esempio illustrativo: il metodo FMCW si basa su una scansioneradar a frequenza variabile.f 06


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.10.2 Potenziamento della precisioneGrazie al design robusto e all’ampio campo di temperatureambiente, il 5900S Rosemount è un’apparecchiaturaper la misura di livello molto stabile eprecisa, idonea per tutte le zone climatiche. Permigliorare ulteriormente la precisione, il 5900S èdotato di alcune esclusive funzionalità incorporate:Riferimento digitaleI misuratori radar necessitano di un riferimentointerno per rendere la scansione radar assolutamentelineare. Ogni deviazione dalla linearità produceuna corrispondente imprecisione. Per ottenerela più alta precisione, il 5900S è dotato di regolazionein linea della frequenza del trasmettitore.La frequenza di uscita è controllata da unpiezooscillatore.Lo sgocciolamento elimina la condensaGrazie alla superficie in PTFE lucidata e inclinatadell’antenna nell’area in cui vengono emesse lemicroonde, il sistema è meno suscettibile alla formazionedi condensa d’acqua o di prodotto. Le gocce dicondensa non rivestono la parte attiva dell’antenna eil segnale radar ne risulta meno indebolito, con conseguentemaggiore precisione e migliore affidabilità.Il segnale misurato passa attraverso diverse fasi dicalcolo del segnale, iniziando dalla ormai accettatatecnica di elaborazione del segnale FFT (Fast FourierTransformation, trasformata di Fourier veloce),per ottenere uno spettro della frequenza di tutti gliechi nel serbatoio.Da tale spettro di frequenza vengono determinati gliechi superiori a un determinato valore di soglia eviene estratto il livello della superficie.Quindi una “finestra” stretta di filtro ad alta precisioneviene posizionata attorno all’eco di superficie rilevata,consentendo di ottenere una misura estremamenteprecisa. Questo metodo si avvale dellapotenza di calcolo del processore in modo molto efficienteed è incentrato sulla precisione e su risultatirapidi e affidabili.Misuratore radarOggetti didisturboFHASTSegnale radarEchi didisturboEco di superficieAmpiezzadel segnaleDesign dell’antenna senza superfici orizzontali, in conformitàallo standard dell’American Petroleum Institute(API cap. 3.1B ed. 1).Misura in prossimità della parete del serbatoioSolitamente un passaggio (o una flangia) standard èsituato in prossimità della parete del serbatoio, a0,3–1 m (1–3 ft). L’antenna parabolica, del diametrodi 18 pollici, con raggio radar stretto è la scelta piùappropriata per questi serbatoi. Dopo l’installazione,può essere regolata ulteriormente di ± 3°.Un’antenna a cono con inclinazione della flangia di4° o una soluzione con tubo di calma costituisconoaltre opzioni possibili.Metodo brevettato per il rilevamento dell’eco disuperficieIl 5900S Rosemount utilizza un metodo brevettatoper il rilevamento dell’eco di superficie.DistanzaIl filtro FHAST limita l’area attorno alla superficie delliquido, consentendo un’elaborazione del segnale molto piùefficiente.1.10.3 Nessun rischio di esposizione amicroonde dall’antennaNon sussistono rischi per la salute attribuibili allemicroonde emesse dalle antenna del misuratore dilivello Raptor. Poiché la potenza delle microonde daciascun trasmettitore è estremamente ridotta, nonsussistono rischi per la salute, anche quando ci sitrova molto vicini all’antenna.La maggior parte degli standard dichiarano che densitàdi potenza fino a 1 mW/cm 2 sono consideratesicure per l’esposizione continua negli esseri umani.La densità di potenza in prossimità dell’antenna è di0,001 mW/cm 2 e tale valore si riduce notevolmentescendendo nel serbatoio. La potenza dellemicroonde trasmesse è inferiore a 1 mW. A titolo diconfronto, le radiazioni solari a cui una persona vieneesposta in un giorno di sole corrispondono a unadensità di potenza pari a 100–150 mW/cm 2 .7


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor1.11 SMART WIRELESS CONSENTEDI RAGGIUNGERE PIÙSERBATOI CON COSTI INFERIORIIl sistema Raptor è compatibile con la soluzioneSmart Wireless di Emerson, basata sullo standard disettore per le reti di campo wireless IEC 62591(WirelessHART).Una significativa riduzione del cablaggio sul campocomporta notevoli risparmi sull’infrastruttura, la progettazionee la manodopera necessaria per l’installazionee la messa in opera.Non sono necessarie operazioni a caldo e le interruzionidella produzione sono ridotte al minimo.Inoltre, rispetto agli altri sistemi, il tempo richiestodall’avvio del progetto all’attivazione del sistemawireless è ridotto in misura drastica. Non sononecessarie costose ispezioni sul luogo.Il Tank Gauging wireless consente risparmi sui costipari anche al 70%, ma l’economicità è soltanto unacomponente dell’equazione.1.11.1 Migliore utilizzo della capacità delserbatoioLa funzionalità wireless consente l’integrazione nelsistema dei dati di Tank Gauging da serbatoi in posizioniremote, che precedentemente venivano acquisitimanualmente o non venivano acquisiti affatto. Neconsegue un più efficiente utilizzo della capacità delserbatoio, e un migliore controllo dell’inventario edelle perdite.1.11.2 Maggiore affidabilità graziealla rete intelligenteauto-organizzanteUn’apparecchiatura Smart Wireless è in grado di trasmetterei propri dati nonché di rinviare informazioniprovenienti da altre apparecchiature nella rete.La rete auto-organizzante individua automaticamenteil modo migliore per aggirare eventuali ostacolipermanenti o temporanei.I nodi possono identificare una rete, congiungervisi eauto-organizzarsi in percorsi di comunicazione dinamici.L’affidabilità in effetti aumenta con l’espandersidella rete: a un maggior numero di apparecchiaturecorrisponde un maggior numero di percorsi di comunicazione.Ne risulta un’affidabilità dei dati superiore al 99%,anche in ambienti difficili e dinamici.GatewaySmartWirelessOstacolotemporaneoOstacolopermanenteLANTankMasterDCS/HostLa rete auto-organizzante individua automaticamente il modo migliore per aggirare eventuali ostacoli permanenti o temporanei. Tuttele apparecchiature wireless comunicano con il sistema host tramite il gateway Smart Wireless. Un sistema Tank Gauging Rosemountpuò essere composto sia da reti cablate che da reti wireless.8


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.11.3 Smart Wireless per una maggioresicurezza della trasmissionedi datiLa tecnologia Smart Wireless di Emerson è progettataper offrire la migliore sicurezza nel settore. I datisono protetti da crittografia a 128 bit, autenticazione,verifica, metodi anti-jamming e gestione delle chiavi.Grazie a questo tipo di design, una rete Smart Wirelesspuò offrire un livello di sicurezza superiorerispetto a molte reti cablate convenzionali.1.11.4 Connessione wireless dell’apparecchiaturaTank GaugingIl gateway Smart Wireless è il gestore della rete chefornisce un’interfaccia tra le apparecchiature dacampo e il software di gestione dell’inventario Tank-Master o i sistemi host/DCS.Un unico gateway supporta circa 100 nodi.Ciascun nodo wireless nel sistema Tank GaugingRaptor è composto da un’hub per serbatoi 2410Rosemount e un misuratore 5900S oppure uno o piùtrasmettitori 5300/5400. Il 2410 Rosemount è collegatoall’alimentazione di linea e a un adattatoreTHUM Smart Wireless.La trasmissione wireless supporta i dati gestiti dalmisuratore, come livello, temperatura, livellodell’acqua e pressione.Il sistema Tank Gauging può essere complementatoda altre apparecchiature wireless, quali trasmettitoridi pressione e sensori di temperatura.Vedere anche “Comunicazioni wireless” a pagina 89e “Gateway Smart Wireless” a pagina 108.Per ulteriori dettagli tecnici sul gateway e sull’adattatoreTHUM, vedere i rispettivi bollettini tecnici(00813-0200-4420 e 00813-0100-4075).Adattatore THUM Smart Wireless e gateway Smart Wireless.9


CIU8581 2 3 4 5 6 7 8 9 10 1 12 13 14 15 16Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor1.12 EMULAZIONEIl sistema Raptor è compatibile con tutti i sistemiTank Gauging dei principali produttori. Grazie allesoluzioni per sala controllo e campo altamente flessibili,è possibile modernizzare per fasi i sistemi TankGauging esistenti.Emulazione misuratoreÈ possibile sostituire vecchi misuratori servo o meccanicicon moderni misuratori di livello Raptor e unhub per serbatoi 2410 Rosemount, utilizzando leaperture dei serbatoi, il cablaggio di campo e ilsistema di controllo esistenti. Solitamente il misuratoreviene installato mentre il serbatoio è in funzione.Non sono necessarie operazioni a caldo.Il 2410 Rosemount ha un design aperto, che copreogni elemento dall’interfaccia elettrica e il protocollodi comunicazione all’utilizzo di numerose diversefonti di alimentazione.Connettività della sala controllo senzainterruzioniÈ inoltre possibile sostituire senza interruzioni altrisistemi di gestione dei serbatoi con la potente soluzionesoftware TankMaster Rosemount. I dati provenientida diversi tipi di unità vengono raccolti evisualizzati.L’unità di comunicazione da campo 2165/2175 consentel’emulazione della maggior parte dei sistemihost e di altre apparecchiature della sala controllo.La soluzione TankMaster Rosemount consente disostituire un intero sistema di gestione dell’inventarioesistente e al contempo di comunicare con le apparecchiatureda campo in uso.Questa soluzione offre una connettività senza interruzionie comunicazioni senza problemi con le apparecchiatureda campo esistenti, spesso con un tassodi aggiornamento migliore rispetto al passato.Sistema host esistentedi altro produttorePC TankMasterMisuratori servo/meccanicidi altri produttori in unsistema esistenteHub perserbatoi2410Unità di comunicazioneda campo 2165/2175Hubper serbatoi2410Misuratoredilivello5900STrasmettitoredilivello 5300o 5400Misuratoriservo/meccanici dialtri produttori inun sistema esistenteMisuratoredilivello5900SÈ possibile sostituire il software di monitoraggio dei serbatoiesistente con TankMaster Rosemount.Un misuratore sostituisce senza problemi un’altra apparecchiatura,indipendentemente dalla tecnologia di misura. I datiprovenienti dal misuratore radar integrati vengono visualizzaticome prima sul sistema di gestione dell’inventario esistente.Sostituendo i vecchi misuratori servo è possibileevitare la ritaratura e le spese associate ai ricambi e allamanutenzione.10


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fFnSistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.13 CONNESSIONE AD ALTRI SISTEMIIl sistema Raptor può essere collegato a tutti i principaliproduttori di DCS, sistemi SCADA, computerhost di impianto o sistemi di automazione terminali.La connessione può essere eseguita in diversi modi:• Tramite PC TankMaster Rosemount• Tramite unità di comunicazione da campo2160/2165/2175 Rosemount• Tramite hub per serbatoi 2410 Rosemount• Direttamente alle unità sul serbatoio se ilsistema host è basato su FOUNDATIONfieldbus.Il vantaggio del collegamento a TankMaster consistenel fatto che consente di comunicare non solo i valorimisurati ma anche i dati di inventario calcolati.Comunicatoreda campo1 2 34 5 67 8 9. 0 -2240Se 565o 765Sistema host Delta VSplitter disegmenti5900S3051SApparecchiature Raptor direttamente collegate a sistemahost FOUNDATION fieldbus.Gateway SmartWirelessDCS/HostTankbus (1)Hub per serbatoi2410 e adattatoreTHUM SmartWirelessTRL2 oRS485ModbusUnità di comunicazionedacampo 2160RS485 o RS232ModbusTRL2ModbusTRL2ModbusRS485ModbusModem2180USB oRS232ModbusPCTankMasterOPC(1) Tankbus a sicurezza intrinseca conforme agli standard FISCO FOUNDATION fieldbus.La connessione a un sistema host può essere effettuata tramite2410 Rosemount, 2160/2165/2175 Rosemount o PC Tank-Master.11


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor1.14 MISURA DI LIVELLO, VOLUME,DENSITÀ E MASSAIl sistema Raptor include apparecchiature per lamisura di livello, livello dell’acqua, pressione, temperaturamedia e a punto singolo.I dati sono calcolati in base agli standard API e ISO.Il valore del livello può essere corretto tramite softwarein base a variazioni dell’altezza di riferimentodel serbatoio. I calcoli della temperatura del prodottoincludono algoritmi API per la gestione di elementi inprossimità della base del serbatoio.L’hub per serbatoi 2410 Rosemount consente lagestione dei seguenti dati:• Livello (corretto per effetti termici sulla paretedel serbatoio)• Temperatura a singolo punto e media• Livello di interfaccia di olio/acqua• Volume osservato totale (TOV)• Densità osservata (se il sensore di pressioneè collegato)Il pacchetto software PC TankMaster può inoltre calcolarela portata, la densità in massa e i parametri divolume quali GOV, GSV e NSV. Vedere “TankMasterRosemount” a pagina 170.TankMaster può presentare accurati calcoli divolume sulla base di un massimo di 5000 punti diriferimento. Solitamente per una precisione di 1 litrosono sufficienti meno di 100 punti per serbatoio.TankMaster si avvale di un’interpolazione quadraticaper sfere e cilindri orizzontali, che aumenta la precisionedel volume e riduce il numero di punti di riferimentonecessari.1.14.1 Sistema Tank Gauging RaptoribridoEsistono due principi di base per la misura del contenutodi un serbatoio, basati su calcoli di massa o divolume.Con un sistema Tank Gauging ibrido ad alta precisionenon sono necessari campionamenti manualidella densità.Con dati di Tank Gauging quali livello, pressione etemperatura, è possibile ottenere misure automatichedi densità e calcoli di massa dal sistema Tank-Master. La misura della densità viene effettuata intempo reale, in modo analogo alla misura di livello.La configurazione del sistema Raptor ibrido prevedei migliori prodotti sul mercato nel ramo della misura dipressione, temperatura e livello.Modem2180Trasmettitoredi temperatura2240S consensoreTankMaster:Misuratore5900S• Livello• Temperatura (a punto singoloemedia)• Portata• Pressione• Densità• Volume(TOV, GOV, GSV, NSV,WIA/WIV), 5000 punti diriferimento• MassaHub per serbatoi 2410:• Livello• Temperatura(a punto singolo emedia)• Pressione• Volume(TOV, 100 punti diriferimento)Trasmettitore/i dipressione 3051SUna configurazione del sistema Raptor ibrido include strumentidi misura di livello, temperatura e pressione di alta qualitàper la misura ad alte prestazioni di massa, densità,volume e livello.Il misuratore di livello radar 5900S Rosemount è lascelta migliore per misure di livello ad alta precisione.Complementando la misura di livello con la misura ditemperatura e pressione, è possibili calcolare in continuola densità del prodotto nel serbatoio.Uno o più trasmettitori di pressione con diversi valoridi scala possono essere usati sullo stesso serbatoioper misurare la pressione di liquido e vapore.La precisione del calcolo della densità dipende inlarga misura dalla precisione del trasmettitore dipressione.Il 3051S Rosemount è il trasmettitore di pressionestandard in dotazione con il sistema e offre prestazionileader del settore con una precisione pari allo0,025%.12


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011La serie 3051S consiste di trasmettitori e flange idoneiper qualsiasi tipo di applicazione, inclusi serbatoiper greggio, serbatoi pressurizzati e serbatoicon/senza tetto flottante.Per ulteriori informazioni, vedere “Trasmettitore dipressione modulare 3051S Rosemount” a pagina 69e http://www.emersonprocess.com/Rosemount.Il sistema Raptor Rosemount può essere interfacciatocon qualsiasi altro trasmettitore di pressioneper mezzo di un’uscita FOUNDATION fieldbus.La temperatura è misurata da sensori collegati ai trasmettitoridi temperatura 644 o 2240S Rosemount.1.15 MIGLIORE AFFIDABILITÀ DELSISTEMA GRAZIE ALLO SFRUTTA-MENTO DELLA RIDONDANZAProgettando un sistema Tank Gauging con dueapparecchiature identiche (ridondanti) per le operazionicritiche, è possibile ottenere una affidabilitàintegrata superiore.Il sistema Raptor supporta diversi possibili design diridondanza, dalla sala controllo alle unità da campo.1.15.1 PC TankMaster ridondantiUn sistema può essere dotato di due PC TankMasterridondanti collegati per mezzo di due bus di gruppodiversi a una o più unità di comunicazione da campo(per ulteriori informazioni sui bus di gruppo, vederepagina 100).Vi sono due possibili configurazioni di TankMaster:• Entrambi i PC attivi, che richiedono indipendentementei dati• Un PC principale attivo e l’altro in modalità dibackup (standby a caldo)1.15.2 Unità di comunicazione dacampo 2160 ridondantiL’unità di comunicazione da campo 2160 è un concentratoredi dati che esegue il polling continuo deidati dalle apparecchiature da campo.È possibile collegare due unità di comunicazione dacampo 2160 in parallelo. Una delle unità sarà configurataquale unità principale e sarà in stato attivo,mentre l’altra sarà in modalità di backup.Un segnale di controllo viene inviato tra le due unità.Se l’unità di backup non riceve tale segnale oppurese l’unità principale ha problemi, l’unità di backuppassa al ruolo attivo.Un messaggio viene inviato a TankMaster (o a unsistema DCS) per informare che l’unità principale èguasta e che l’unità di backup sta svolgendo le funzionidi comunicazione.1.15.3 Ridondanza del TankbusÈ possibile avere due hub per serbatoi 2410 Rosemountcon due Tankbus indipendenti sullo stessoserbatoio.Inoltre tutte le apparecchiature da campo possonoessere configurate in coppie:• Doppie apparecchiature di misura di livello• Doppi trasmettitori di temperatura con sensoriassociati• Doppi trasmettitori di pressione dei liquidiRidondanza della misura di livelloLa ridondanza della misura di livello può essere ottenutain due modi diversi: con due apparecchiature dimisura di livello indipendenti oppure installando unmisuratore di livello radar 2 in 1 5900S. Vederepagina 4.13


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBFBM 2180TxRxLo - GAIN - Hi On - TERM - O fRosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBFBM 2180TxRxExt. pwrRS-232USBFBM 2180TxRxLo - GAIN - Hi On - TERM - O fRosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBFBM 2180TxRxLo - GAIN - Hi On - TERM - O fDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorPC clientTankMasterInterruttoreInterruttoreServerTankMasterModem fieldbus 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O f Rosemount TankRadarUnità di comunicazione dacampo 2160/2165/2175Hub per serbatoi 2410Temperatura x 2Livello x 2Due alternative per la ridondanza del livelloHub per serbatoiHub per serbatoioPressione x 2Due misuratori di livello5900S/5300/5400Misuratore di livello 2 in 15900S Rosemount14


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fSistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.16 ESEMPI DI CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA RAPTOR1.16.1 Tank Gauging per misura fiscalee gestione dell’inventario – Configurazionedel sistema 5900SLa configurazione di Tank Gauging per la gestionedell’inventario Raptor viene utilizzata per otteneremisure precise per funzioni di controllo dell’inventarioe misura fiscale.Un volume netto preciso viene calcolato utilizzandole strapping table e compensazione per la temperaturae le caratteristiche del serbatoio.Questo sistema di misura fiscale e gestionedell’inventario all’avanguardia si avvale di un misuratoredi livello radar senza contatto 5900S.Per la misura della temperatura viene utilizzato il trasmettitoredi temperatura 2240S Rosemount insiemea sensori di temperatura multipunto 565 o 765.Per le misure di pressione viene utilizzato il 3051SRosemount.Ciascun serbatoio è dotato di un hub per serbatoi2410 Rosemount specificamente designato.Tutti i valori vengono trasferiti a TankMaster, che èdotato di un set completo di funzioni per la gestionedell’inventario e la misura fiscale. TankMasterinclude un calcolatore API/ISO per il volume e ladensità.FOUNDATION fieldbusTrasmettitoredi temperatura2240Scon sensore565 o 765Misuratoredilivello5900SHub per serbatoi2410Unità di comunicazioneda campo2160Modem2180TankMaster per lagestione dell’inventarioDCS/HostVisualizzatore2230Trasmettitoredi pressione3051SUscita relèSIL 2 o SIL 3opzionaleSistema Raptor con comunicazione Foundation fieldbus per la misura fiscale e la gestione dell’inventario.15


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fLo - GAIN - Hi On - TERM - O fDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor1.16.2 SIL 2 o SIL 3 per allarmi di livello alto certificatiOltre a misurare il livello, il misuratore di livello radar5900S Rosemount può essere impiegato comeapparecchiatura altamente affidabile per prevenire latracimazione e il funzionamento a vuoto dellepompe. Il 5900S può essere equipaggiato conun’uscita di allarme di livello certificata SIL indipendente.Grazie alla funzionalità 2 in 1, un misuratore 5900Spuò essere consegnato con un’esclusiva certificazionedi sicurezza SIL 3.Poiché fornisce sia misure di livello che funzionalitàdi allarme (Alto e/o Alto Alto), un misuratore 5900Spuò sostituire due unità indipendenti, e consente pertantodi semplificare l’installazione e migliorare l’utilizzodei boccagli del serbatoio disponibili, in quantoè necessario un solo boccaglio.Inoltre il misuratore di livello radar è affidabile, precisoe, soprattutto, continuamente in uso.Sicurezza SIL 2A differenza degli interruttori convenzionali, essooffre all’operatore un flusso continuo di informazionisul suo stato e sulle sue prestazioni, in quanto vieneutilizzato nelle operazioni quotidiane dell’area distoccaggio. Inoltre è possibile impostare facilmente illivello di allarme a qualsiasi valore desiderato.Il valore di livello dal misuratore di livello radar vienetrasferito sul bus digitale a un PC TankMaster o adaltro sistema host, mentre il segnale di allarme utilizzaun’uscita relè indipendente nell’hub per serbatoi(vedere “Design SIL per protezione da tracimazione”a pagina 4). Attenersi alle raccomandazioni nelmanuale di sicurezza Raptor (documento numero300540EN).5900SLivelloAllarmeSistemaESDUscita relè SIL 2Con un misuratore 5900S e un hub per serbatoi2410 equipaggiato con un’uscita relè SIL 2 siottiene la sicurezza SIL 2.Certificazione da parte di Exida in conformità allenorme IEC61508-2 e IEC61508-3 per l’uso a singoloingresso in sistemi di sicurezza strumentatiSIL 2.Il segnale di allarme è collegato a un sistema diarresto di emergenza (sistema ESD).Sicurezza SIL 3 con misuratore 2 in 1 brevettato5900S 2 in 1 Livello x 2AllarmeUscita relè SIL 3Con un 5900S dotato di opzione 2 in 1 insieme a unhub per serbatoi 2410 equipaggiato con un’uscitarelè SIL 3 si ottiene la sicurezza SIL 3.Certificazione da parte di Exida in conformità allenorme IEC61508-2 e IEC61508-3 per l’uso a doppioingresso in sistemi di sicurezza strumentati SIL 3.Il segnale di allarme è collegato a un sistema diarresto di emergenza (sistema ESD).SistemaESD16


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fRosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fSistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sicurezza SIL 3 con doppi misuratori5900SLivelloAllarme5900SUscite relèSIL 2LivelloAllarmeSistemaESDCon due misuratori 5900S indipendenti, ciascunocollegato a un hub per serbatoi 2410 equipaggiatocon un’uscita relè SIL 2 si ottiene la sicurezzaSIL 3.Certificazione da parte di Exida in conformità allenorme IEC61508-2 e IEC61508-3 per l’uso aingresso in sistemi di sicurezza strumentati fino alivelli di sicurezza intrinseca 3 (SIL 3).I segnali di allarme sono collegati a un sistema diarresto di emergenza (sistema ESD).1.16.3 Configurazioni di allarme di livello alto aggiuntiveUn misuratore di livello radar Raptor può al contempoessere utilizzato per la misura di livello e per ilrilevamento di possibili tracimazioni.Questo sistema flessibile e modulare consente dicombinare diversi requisiti di prestazioni di precisioneper l’apparecchiatura di livello principale convarie opzioni per un’apparecchiatura di allarme dilivello alto indipendente.Di seguito vengono forniti alcuni esempi:Livello ad alta precisione con allarme di livello alto continuo5300 o54005900SLivello 2Livello 1Allarme di livello alto: dueuscite relè configurabili eindipendentiRequisiti• Misure di livello ad alta precisione• Apparecchiatura di allarme di livello alto indipendente• Misure continue• Verifica continua del valore del livelloSoluzione• Un misuratore 5900S Rosemount per la misura dilivello ad alta precisione• Un trasmettitore 5300 o 5400 Rosemount perl’allarme di livello alto17


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fRosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Rosemount TankRadarLo - GAIN - Hi On - TERM - O fExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorSerbatoio con tetto flottante con allarme di livello alto continuo5900S o5400Livello 25900SLivello 1Requisiti• Tracciare la superficie più vicina, che solitamenteè il tetto flottante, ma in caso di tetto bloccatopotrebbe essere il livello del liquido• Misure di livello ad alta precisioneAllarme di livello alto: dueuscite relè configurabili eindipendenti• Apparecchiatura di allarme di livello alto indipendente• Misure continue• Verifica continua del valore del livelloLa misura a libera propagazione verso il tetto delserbatoio deve essere verificata rispetto allenorme di licenza radio vigenti nel paese d’uso.Soluzione• Un misuratore 5900S Rosemount per la misura dilivello ad alta precisione• Un misuratore 5900S o un trasmettitore 5400Rosemount per l’allarme di livello altoMisuratore di livello ad alta precisione e livellostato a puntoAllarme di livello di punto2120 5900SLivelloRequisiti• Misure di livello ad alta precisione• Livellostato indipendente per uno specificolivello di allarmeAllarme di livello alto: dueuscite relè configurabili eindipendentiSoluzione• Un misuratore 5900S Rosemount per la misura dilivello ad alta precisione• Un livellostato del liquido 2120 Rosemount perl’allarme di livello altoTrasmettitore di livello e livellostato a punto2120Allarme di livello di punto5300 o5400LivelloAllarme di livello alto: dueuscite relè configurabili eindipendentiRequisiti• Misura di livello, ma senza requisiti di altaprecisione• Livellostato indipendente per uno specificolivello di allarmeSoluzione• Un trasmettitore 5300 o 5400 Rosemount per lamisura di livello• Un livellostato del liquido 2120 Rosemount perl’allarme di livello alto18


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.16.4 Soluzioni cablate e wirelessPer la più economica soluzione di accesso ai dati èpossibile combinare soluzioni cablate e wirelessnello stesso sistema Raptor.È inoltre possibile collegare una rete Raptor wirelessa qualsiasi sistema Tank Gauging cablato esistente.Campo (area pericolosa)Sala controllo (area sicura)GatewaySmartWirelessTankMaster per lagestione dell’inventarioUnità di comunicazionedacampo 216019


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBFBM 2180TxRxLo - GAIN - Hi On - TERM - O fDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor1.16.5 Controllo operativo con configurazione del sistema 5300 o 5400Una configurazione del sistema 5300 o 5400 costituisceun’alternativa conveniente per il controllo operativopresso i terminal di serbatoi, nonché perapplicazioni nel settore dei biocombustibili, impiantichimici, terminal di marketing, ecc.Questa configurazione costituisce una buona sceltaper applicazioni di media precisione.Per le misure di livello viene utilizzato il 5300 Rosemount(radar a onda guidata) o il 5400 Rosemount(radar senza contatto).Per le misure di temperatura viene utilizzato il trasmettitoredi temperatura 644 Rosemount con un sensoredi temperatura a singolo punto 65 Rosemount.Il trasmettitore di temperatura 2240S Rosemount èl’alternativa migliore se sono necessari più elementidi temperatura in uno o più serbatoi.Tutti i valori vengono trasferiti al software di gestionedei serbatoi TankMaster WinView.Trasmettitore di livello 5400Trasmettitore di temperatura644 con sensoredi temperatura a singolopunto 65FOUNDATIONfieldbusHub perserbatoi2410Modem2180TankMasterWinViewTrasmettitoredi livello 5300Sistema Raptor basato su trasmettitori di livello 5300 o 5400 per misurare in modo conveniente fino a 10 serbatoi per ciascun hub perserbatoi.20


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fSistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.16.6 Integrazione del sistemaIl sistema Raptor offre un elevato numero di combinazionidi configurazione.È possibile incorporare reti di configurazione delsistema 5900S, 5300 e 5400 con generazioni precedentidi misuratori TankRadar Rosemount (2900TRL2, Rex, Pro) e addirittura con misuratori servomeccanici.Reti cablate e wireless possono coesistere nellostesso sistema Raptor.Questa flessibilità consente l’aggiornamento per fasidi qualsiasi sistema Tank Gauging.Sistema Raptor, configurazione delsistema 5900SGatewaySmartWirelessDCS/HostFOUNDATION fieldbusTrasmettitoredi temperatura2240Scon sensore565 o 765Misuratoredilivello5900SAdattatore THUMSmart WirelessHub perserbatoi2410Unità di comunicazionedacampo2160/2165/2175Modem2180TankMaster per lagestione dell’inventarioVisualizzatore2230Trasmettitoredi pressione3051SSistema Tank GaugingTankRadar Rex o Pro (basatosu misuratore di livello radar)Sistema Tank Gauging di fornitore diverso(basato su misuratore di livello servo) (1)Sistema Raptor; configurazione del sistema5300 o 5400(1) È necessario il 2165 o il 2175 Rosemount.21


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor1.17 QUANDO UTILIZZARE LA CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA 5900S O 5300/5400La tabella seguente è una guida per determinare quale configurazione di base tipica è idonea per il vostroimpianto, ma sono possibili anche altre combinazioni.Per ulteriori informazioni, vedere anche Appendice A: Selezione dell’apparecchiatura di livello radar.ApparecchiatureLivelloTemperaturaGestione dell’inventarioCaratteristichePrecisione della strumentazioneConfigurazione del sistema 5900S per misurafiscale, gestione dell’inventario e controllooperativoMisuratore 5900STrasmettitore 2240S con sensore 565, 566 o 765TankMaster WinOpiConfigurazione del sistema 5300 o 5400per controllo operativoTrasmettitore 5300 e/o 5400Trasmettitore 644 con sensore 65TankMaster WinViewLivello ± 0,5 mm (0.020 in.) ± 3 mm (0.12 in.) (1)Temperatura (2)Trasmettitore: ± 0,1 °C (0.18 °F)Sensori: ± 0,07 °C (0.13 °F)Trasmettitore: ± 0,22 °C (0.40 °F)Sensore: ± 0,41 °C (0.74 °F)Prestazioni tipiche del sistemaLivello ± 1,0 mm (0.039 in.) (3) ± 10 mm (0.39 in.) (3)Temperatura (4)± 0,17 °C (0.31 °F) ± 1,2 °C (2.16 °F) (5)Incertezza di volume Riduzione tipica del 90% per la configurazione 5900S rispetto alla configurazione 5300/5400SicurezzaSIL 3 Sì – certificazione NoSIL 2 Sì – certificazione Sì, FMEDA (6)Certificazioni antitracimazione Sì, TÜV/DIBt WHG e certificazioni nazionali (7) Sì, TÜV/DIBt WHG e certificazioni nazionali (6)Test di provaSì, estensione e certificazione (TankMaster SìWinOpi)Uscite relè per controllo diretto Sì NoUscita di sistemaTemperatura a punto singolo Sì SìTemperatura media Sì NoLivello dell’acqua libera Sì NoPressione Sì NoVolume osservato totale (TOV) Sì SìVolume osservato lordo (GOV) Sì NoVolume standard lordo (GSV) (8) SìNoVolume standard netto (NSV) (8) Sì NoDensità Sì NoMassa Sì NoGestione allarmi Sì SìFunzionalità gestione batch Sì NoDensità in linea Sì NoReport in linea programmati Sì NoCertificazioni metrologiche legaliOIML R85 Sì NoNMI, PTB Sì NoAltre certificazioni nazionali Sì, consultare la fabbrica per le certificazioni locali NoRidondanzaMisuratore radar 2 in 1 Sì NoComunicazioniEmulazione Sì SìRete di campo wireless Sì Sì(1) Alle condizioni di riferimento. Vedere le specifiche alle pagine 122 e 138.(2) Precisione a 20 °C (68 °F).(3) Precisione nel campo di temperatura da 5 a 30 °C (da 41 a 86 °F).(4) Riepilogo dei valori di trasmettitore e sensore per la precisione totale a 20 °C (68 °F).(5) Include ± 0,6 °C (1.08 °F) in effetto di stratificazione.(6) Per le applicazioni SIL 2 è necessario il 5300 Rosemount versione HART da 4–20 mA. Il 5400 è idoneo per l’uso con le applicazioni SIL 1.(7) È necessario un hub per serbatoi 2410 Rosemount con uscita relè.(8) In conformità a API/ISO.22


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.17.1 Confronto dell’incertezzadi volumeL’incertezza del volume netto calcolato dipende nonsolo dalla precisione delle misure ma anchedall’applicazione stessa.Pertanto per confrontare la differenza tra le configurazioni5900S e 5300/5400 (utilizzando le stessestrumentazioni indicate in “Quando utilizzare la configurazionedel sistema 5900S o 5300/5400” apagina 22) è necessario un esempio.Esempio:• Greggio, densità di 887 kg/m 3 alla temperaturadel prodotto di 20 °C (68 °F)• Altezza del serbatoio: 10 m (33 ft)• Diametro del serbatoio: 15 m (49 ft)• Numero di inventari all’anno: 12• Numero di trasferimenti batch all’anno: 24• Temperatura ambiente: da 5 a 35 °C(da 41 a 95 °F)A queste condizioni, la precisione di misura tipica èla seguente:• 5900S: ± 1 mm (0.04 in.), 0,17 °C (0.30 °F)• 5300/5400: ± 10 mm (0.4 in.), 1,2 °C (2.2 °F) (1)• Un sistema meccanico convenzionale a nastroe galleggiante: ± 25 mm (1 in.), 1,5 °C(2.7 °F) (1)In base a API Manual of Petroleum Measurement Standards(Manuale API degli standard di misura del petrolio), capitolo11: considerando l’incertezza di misura sia di livello che ditemperatura, l’incertezza complessiva del volume in litri è laseguente:Nastro e5900S 5300/5400 galleggiantePer inventario (1) 290 2370 4840Per batch (1) 320 2870 6490Incertezza complessiva2600 22260 48560peranno (1)(2)(1) Errore statistico, valore quadratico medio (RMS)(2) 12 inventari e 24 batch.Di conseguenza, in questo esempio la configurazionedel sistema 5900S riduce l’incertezza divolume, in misura pari a circa il 90% rispetto allaconfigurazione del sistema 5300/5400.Inoltre la configurazione del sistema 5300/5400riduce l’incertezza di volume in misura pari a circa il50% rispetto al sistema meccanico a nastro egalleggiante.(1) Stima per difetto. In base al capitolo 7 API: in serbatoi digrandi dimensioni senza miscelazione accurata, differenzedi temperatura in verticale pari anche a 3 °C(5.4 °F) sono normali e differenze fino a 5 °C (9.0 °F)sono comuni.Sebbene calcolato per un’applicazione specifica,questo valore è rappresentativo per qualsiasi altroserbatoio di stoccaggio di idrocarburi, indipendentementedalle dimensioni.5900S 5900S5300/5400Nastro Tape & e Float galleggianteIncertezza 90% Reduced ridotta Uncertainty del 90%con with configurazione 5900S-based configuration basata su 5900S0%10%100%Con la configurazione del sistema 5900S tipicamente l’incertezzadi volume viene ridotta del 90% rispetto alla configurazionedel sistema 5300 o 5400.1.17.2 Configurazione 5900SLa configurazione del sistema 5900S è composta damisuratori di livello radar 5900S Rosemount permisura fiscale/controllo dell’inventario, ma può includereanche trasmettitori di livello radar 5300 Rosemounte/o 5400 Rosemount da utilizzare comeapparecchiature di allarme di livello alto indipendentisu serbatoi di dimensioni più piccole con minori esigenzedi precisione della misura.Tali apparecchiature di misura del livello possonoessere integrate con un’ampia gamma di altri strumentidi alta precisione e software per una gestionecompleta dell’inventario dei serbatoi.Esiste una soluzione per ognuno dei vostri serbatoi,applicazioni e funzionalità richieste.1.17.3 Configurazione 5300/5400200%La configurazione del sistema 5300/5400 include trasmettitoridi livello radar 5300 e/o 5400 per misure dilivello di media precisione.In generale, per queste applicazioni è possibile usaresia trasmettitori 5300 che trasmettitori 5400. Lascelta dipende dalla geometria del serbatoio (dimensionidel boccaglio, altezza del serbatoio, ecc.) edalle condizioni di processo.I dettagli sono disponibili nell’Appendice A: Selezionedell’apparecchiatura di livello radar e nelle sezionidedicate a ciascun prodotto (pagina 115 per il 5300Rosemount e pagina 133 per il 5400 Rosemount).Tuttavia vi sono alcune applicazioni per le qualiraccomandiamo determinati tipi di prodotti econfigurazioni.Tali apparecchiature di misura del livello possonoessere integrate con un’ampia gamma di altristrumenti e software per una gestione completadell’inventario dei serbatoi.23


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor1.18 SPECIFICHE DI SISTEMA ECONSIDERAZIONI1.18.1 Design del sistemaRaptor è un sistema flessibile, progettato conun’interfaccia aperta che consente l’integrazionedella maggior parte degli strumenti basati suFOUNDATION fieldbus disponibili sul mercato.Ovviamente è possibile collegare apparecchiatureTank Gauging Rosemount già esistenti, nonché integrareun sistema wireless o un sistema di altro fornitore.Vedere “Integrazione del sistema” a pagina 21.Le comunicazioni al serbatoio e con l’hub per serbatoi2410 Rosemount si basano su FOUNDATIONfieldbus.Di seguito sono indicate alcune linee guida per agevolarela personalizzazione del sistema:• L’hub per serbatoi 2410 Rosemount trasmette250 mA al Tankbus. Il numero di serbatoi eunità collegati all’hub per serbatoi dipende daquali apparecchiature da campo sono collegatee dal loro consumo di energia. Il consumodi energia per ciascuna apparecchiatura dacampo è indicato nella tabella dei consumienergetici di seguito.• L’hub per serbatoi 2410 Rosemount supportaun massimo di un serbatoio per la configurazionedi sistema 5900S.• L’hub per serbatoi 2410 Rosemount supportaun massimo di 10 serbatoi per la configurazionedi sistema 5300 o 5400.• La tensione di alimentazione minima alleapparecchiature è pari a 9 V.1.18.2 Consumi energeticiEsempi:I 250 mA disponibili dall’hub per serbatoi 2410 possonoessere utilizzati per alimentare le seguentiapparecchiature:Un serbatoio con:• Un misuratore di livello radar 2 in 1 5900SRosemount• Un trasmettitore di temperatura multi-ingresso2240S Rosemount con sensore• Due visualizzatori 2230 Rosemount• Due trasmettitori di pressione 3051SRosemountSei serbatoi con:• Sei trasmettitori di livello radar 5300 o 5400Rosemount• Sei trasmettitori di temperatura 644 Rosemountcon sensori• Un visualizzatore 2230 Rosemount1.18.3 Requisiti di cablaggio delTankbusSi consiglia di usare cavi bipolari twistati schermatida 0,75 mm 2 (18 AWG).In alternativa, è possibile usare cavi bipolari twistatischermati da 0,5–1,5 mm 2 (22–16 AWG). Il cablaggiodel Tankbus deve essere conforme ai requisitiFISCO per cavi e installazioni.Il cablaggio del Tankbus deve inoltre essere approvatoper l’uso a temperature di almeno 85 °C(185 °F).FISCO (concetto di sicurezza intrinseca fieldbus)Le seguenti caratteristiche dei cavi sono specificateper FISCO in conformità alla normativa IEC 60079-27.Apparecchiatura da campoMisuratore di livello radar 5900SMisuratore di livello radar 5900S,soluzione 2 in 1Trasmettitore di livello radarserie 5300 o 5400Visualizzatore grafico da campo2230 RosemountTrasmettitore di temperaturamulti-ingresso 2240S RosemountTrasmettitore di temperatura644 RosemountTrasmettitori di pressione 3051SRosemount e 2051 RosemountConsumo energetico50 mA100 mA21 mA30 mA30 mA, inclusi MST e WLS11 mA18 mAParametroResistenza del circuitoInduttanza del circuitoCapacitanzaLunghezza massima di ciascuncavo di derivazione (1)Lunghezza massima di ciascuncavo comune (2)ValoreDa 15 Ω/km a 150 Ω/kmDa 0,4 mH/km a 1 mH/kmDa 45 nF/km a 200 nF/km60 m per gas del Gruppo IIC1000 m per gas del Gruppo IIC e1900 m per gas del Gruppo IIB(1) La derivazione è una parte non terminata della rete. È consentitauna lunghezza massima della derivazione di 60 m. Per distanzesuperiori, si consiglia di prendere in considerazione configurazionidi rete diverse.(2) Il cavo comune è la parte della rete con terminatori a entrambe leestremità. Nel sistema Raptor, il cavo comune può essere partedella rete tra l’hub per serbatoi e uno splitter oppure l’ultima apparecchiaturadi una configurazione a catena.24


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Riutilizzo del cablaggio esistenteSi raccomanda di installare cavi del Tankbus nuovi inconformità alle specifiche alla pagina precedente.Nella maggior parte dei casi è possibile riutilizzare ilcablaggio esistente, se conforme ai requisiti FISCO.EsempiLe caratteristiche tipiche di tali cavi sono le seguenti:• 0,75 mm 2 (18 AWG)• 42 Ω/km (resistenza del circuito)• 115 nF/km• 0,65 mH/kmGli esempi seguenti illustrano le distanze consentiteper il cablaggio in diverse configurazioni di sistema.Si presume che le apparecchiature siano installatealla fine del cablaggio per uno scenario a pienocarico. In realtà però tale condizione non sussiste,per cui le distanze consentite potrebbero essereanche superiori.Viene calcolata la distanza totale tra la fonte di alimentazione(hub per serbatoi) e tutte le apparecchiaturesul o sui serbatoi.DDistanza massima con massimo consumo di correnteper la configurazione 5900S: l’hub per serbatoi2410 Rosemount può erogare 250 mA (12,5 V c.c.)alle apparecchiature sul serbatoio. È consentita unacaduta di tensione di 3,5 V. Ciò significa che la resistenzatotale del cavo nel peggiore dei casi puòessere pari a un massimo di 14 Ω (3,5/0,250). Lalunghezza massima del cavo è di 333 m (1092 ft).Distanza massima con consumo di corrente tipicoper la configurazione 5900S: un valore di correntepiù tipico è quello di 128 mA per un serbatoio equipaggiatocon un misuratore 5900S, un visualizzatore2230, un trasmettitore di temperatura 2240S e un trasmettitoredi pressione 3051S. In questo caso puòessere utilizzato un cavo della lunghezza di 651 m(2136 ft).Distanza massima con consumo di corrente tipicoper la configurazione 5900S 2 in 1: con lo stesso serbatoiodell’esempio precedente, ma utilizzando unmisuratore 2 in 1 5900S, il valore di corrente tipico èdi 178 mA. La lunghezza del cavo può raggiungere468 m (1535 ft).Di seguito viene fornita una tabella di guida sulla lunghezzaconsentita per i cavi in una configurazione disistema 5900S con alcuni tipi di cavi comuni:CBADCCDABBALa distanza totale del cavo A+B+C+D non deve superare ivalori indicati nella tabella e negli esempi seguenti.Diametrodel cavoResistenzadel circuitoDistanza massima del cablaggio dalla fonte di alimentazione a tuttele apparecchiature sul serbatoiocon massimo consumo dicorrente pari a 250 mA.Distanza in m (ft)con consumo di corrente tipicodi 128 mA per 5900S, 2240S,2230, 3051S.Distanza in m (ft)0,5 mm 2 (20 AWG) 66 Ω/km 212 (695) 414 (1358) 298 (978)0,75 mm 2 (18 AWG) 42 Ω/km 333 (1092) 651 (2136) 468 (1535)1,0 mm 2 (17 AWG) 33 Ω/km 424 (1391) 829 (2720) 596 (1955)1,5 mm 2 (16 AWG) 26 Ω/km 538 (1765) 1000 (3281) 756 (2480)con consumo di corrente tipicodi 178 mA per 5900S 2 in 1,2240S, 2230, 3051S.Distanza in m (ft)25


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorDistanza massima con consumo di corrente tipicoper la configurazione 5300/5400: per un serbatoioequipaggiato con un trasmettitore 5300 o 5400Rosemount e un trasmettitore di temperatura 644Rosemount, il valore di corrente tipico è di 32 mA.Ciò significa che il cavo può raggiungere una lunghezzadi 2604 m (8543 ft).È possibile avere sette di tali serbatoi basati sullaconfigurazione 5300 o 5400, con un consumo totaledi 224 mA, se il cablaggio lo consente.Di seguito viene fornita una tabella di guida sulla lunghezzaconsentita per i cavi in una configurazione disistema 5300 o 5400 con alcuni tipi di cavi comuni:ABDESplitter disegmentiCFSplitter disegmentiGHSplitter di segmenticonterminatoreLa distanza totale del cavo A+B+C+D+E+F+G+H non devesuperare i valori indicati nella tabella seguente.Diametrodel cavoResistenzadel circuito1.18.4 Raccomandazioni per il cavo bus TRL2In un sistema Raptor la comunicazione tra hub perserbatoi 2410 Rosemount e unità di comunicazioneda campo 2160 Rosemount avviene utilizzando ilprotocollo Modbus TRL2.Per il bus TRL2 sono necessari cavi bipolari twistatischermati con un’area minima di 0,50 mm 2 (20 AWGo simile). La lunghezza massima del bus TRL2 è dicirca 4 km (2.5 miglia). Per il bus di campo TRL2 solitamenteè possibile utilizzare i cavi esistenti nell’areadei serbatoi.Distanza massima del cablaggio dalla fonte di alimentazione a tuttele apparecchiature sul serbatoio, m (ft)con consumo di corrente tipico di 32 mA per serbatoio con 5300/5400 e 6447 serbatoi 6 serbatoi 5 serbatoi 4 serbatoi 3 serbatoi 2 serbatoi 1 serbatoioDistanza inm (ft)Distanza inm (ft)Distanza inm (ft)Distanza inm (ft)Distanza inm (ft)Distanza inm (ft)Distanza inm (ft)0,5 mm 2 (20 AWG) 66 Ω/km 236 (774) 276 (905) 331 (1085) 414 (1358) 552 (1811) 828 (2716) 1000 (3281)0,75 mm 2 (18 AWG) 42 Ω/km 372 (1220) 434 (1423) 520 (1706) 651 (2135) 868 (2847) 1000 (3281) 1000 (3281)1,0 mm 2 (17 AWG) 33 Ω/km 473 (1551) 552 (1811) 662 (2171) 828 (2716) 1000 (3281) 1000 (3281) 1000 (3281)1,5 mm 2 (16 AWG) 26 Ω/km 600 (1968) 701 (2299) 841 (2759) 1000 (3281) 1000 (3281) 1000 (3281) 1000 (3281)26


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fSistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20111.18.5 Cablaggio del Tankbus tipico in una configurazione di sistema 5900SDiverse possibilità di installazione consentono disemplificare il cablaggio e risparmiare sui costi dicablaggio. Il sistema Raptor è dotato di funzionalitàdi concatenazione a margherita per un agevolecablaggio del Tankbus.Le apparecchiature in una configurazione di sistema5900S sono dotati di un terminatore di accensione/spegnimentodel bus incorporato selezionabile(l’ultima apparecchiatura sul bus deve essere dotatadi terminatore).Area pericolosaArea non pericolosaTrasmettitore di temperatura2240S: terminatoreincorporato(spento)5900S: terminatoreincorporato(spento)Hub per serbatoi2410: terminatoreincorporato(acceso)Visualizzatore2230:terminatoreincorporato(acceso)Misuratore dilivello 5900S:terminatoreincorporato(acceso)2240S: terminatoreincorporato(spento)Hub per serbatoi2410: terminatoreincorporato(acceso)Trasmettitore ditemperatura2240S: terminatoreincorporato(acceso)5900S: terminatoreincorporato(spento)Hub per serbatoi2410: terminatoreincorporato(acceso)Non sono necessari splitter di segmenti esterni o terminatori di bus se l’ultima apparecchiatura sul bus è un 5900S, 2240S o 2230.27


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor1.18.6 Esempi di cablaggio in una configurazione di sistema 5300 o 5400Area pericolosaArea non pericolosaTrasmettitoredilivello 5300o 5400Linea inderivazioneSplitter disegmentiLinea comuneHub perserbatoi2410Splitter disegmentiLinea inderivazioneLinea comuneSplitter disegmentiSplitter disegmentiTrasmettitoreditemperatura644NECESSARIO TERMINATORE TANKBUSNello splitter di segmenti posizionato in corrispondenzadella distanza maggiore dall’hub 2410.Un terminatore del bus deve essere collegato all’ultima apparecchiatura sul bus.Non è necessario un terminatore del bus indipendente se l’ultima apparecchiatura sul bus è un 2230, 2240S o 5900S.28


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20112 Misuratore di livello radar 5900S RosemountIl 5900S Rosemount è un misuratore di livello radarsenza contatto di prima qualità con precisione adeguataalla misura fiscale; può essere utilizzato perqualsiasi applicazione in raffinerie e terminal di serbatoicon requisiti elevati di precisione delle misure dilivello.La misura non è condizionata dalla maggior partedelle variazioni nelle proprietà dei liquidi, quali ladensità, ecc.Sono disponibili quattro tipi di misuratori 5900S Rosemount(1) idonei per diversi serbatoi di stoccaggio:• 5900S Rosemount con antenna parabolica,per uso generico in serbatoi senza tubodi calma. Può essere utilizzato anche inambienti difficili, per la misura su liquidiviscosi, ecc.• 5900S Rosemount con antenna a cono, perinstallazioni con tetto fisso senza tubo dicalma.• 5900S Rosemount con antenna array pertubo di calma, per la misura in tubi di calmaesistenti.• 5900S Rosemount con antenna perGPL/GNL, per gas liquefatti quali GPL e GNL.Il misuratore di livello radar misura la distanza dallasuperficie del prodotto nel serbatoio. Utilizzando ledistanze del serbatoio conservate nella memoria delmisuratore stesso, esso calcola il livello della superficiedel liquido. Il valore del livello viene comunicatosul bus di campo digitale (Tankbus) tramite l’hub perserbatoi 2410 Rosemount al TankMaster e agli altrisistemi host.2.1 FUNZIONI DI SICUREZZA SILIl sistema Raptor è dotato di certificazione SIL 2 eSIL 3 per la protezione da tracimazione in conformitàcon le normative IEC 61508-2 e 61508-3.Il misuratore di livello radar 5900S con opzione SIL èconfigurato in modo da attivare un circuito di allarmeindipendente a un livello di prodotto predeterminato,quale per es. Alto o Basso. Il circuito di allarme attival’uscita del relè di sicurezza sull’hub per serbatoi2410 Rosemount.Con un misuratore 5900S e un hub per serbatoi 2410equipaggiato con un’uscita relè SIL2 si ottiene lasicurezza SIL 2.(1) Per ulteriori informazioni sulle apparecchiature di livello,fare riferimento a “Quando utilizzare la configurazione delsistema 5900S o 5300/5400” a pagina 22 e Appendice A:Selezione dell’apparecchiatura di livello radar.Con un misuratore 5900S 2 in 1 e un hub per serbatoi2410, entrambi equipaggiati con l’opzione SIL, siottiene la sicurezza SIL 3.Per ulteriori informazioni, fare riferimento a “SIL 2 oSIL 3 per allarmi di livello alto certificati” a pagina 16,“Funzionalità relè di uscita” a pagina 89 (2410 Rosemount)e “Dati tecnici dell’hub per serbatoi 2410Rosemount” a pagina 91.Misuratore di livello radar 5900S con antenna parabolica.2.2 TESTA DEL TRASMETTITOREIl misuratore radar consiste di una testa del trasmettitoree un’antenna. La stessa testa del trasmettitoreviene utilizzata per tutti i tipi di antenna del 5900S,riducendo al minimo il numero di pezzi di ricambionecessario.Il 5900S è dotato di una custodia del trasmettitore adue comparti, di modo che elettronica e cablaggiosono separati. La sostituzione può essere eseguitasenza dover aprire il serbatoio.La robusta testa del trasmettitore è dotata di protezioneda fulmini e umidità/pioggia ed è rivestita conuna protezione di superficie contro atmosfere sulfureee spruzzi salini.29


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor2.2.1 Elettronica della testa deltrasmettitoreL’elettronica della testa del trasmettitore del misuratoreradar è composta da una o due unità elettronicheincapsulate, che comprendono schede perdiverse funzioni:• Scheda microonde: trasmissione, ricezione ecampionamento del segnale FMCW• Scheda di elaborazione: elaborazione avanzatadei segnali• Scheda di comunicazione: comunicazione conil TankbusLa frequenza di uscita è controllata in modo digitaleper mezzo di un piezooscillatore per la massima stabilitàe precisione, uno dei motivi per cui non ènecessaria la ritaratura del misuratore.5900S con soluzione 2 in 1La soluzione 2 in 1 costituisce un modo economicamenteconveniente per avere due misuratori di livelloradar indipendenti che condividono la stessaantenna/apertura del serbatoio. Le unità elettronicheduplicate, isolate galvanicamente, sono posizionatenella stessa custodia.Unità principale2.3.1 Antenna parabolicaÈ l’antenna ideale per l’installazione su serbatoi contetti fissi. Il design dell’antenna parabolica consenteuna tolleranza estrema per prodotti viscosi e ad elevatacondensa, quali bitume e asfalto.L’antenna parabolica ha un elevato guadagnodell’antenna e un elevato rapporto segnale/rumore.L’ampio diametro dell’antenna consente un raggioradar ristretto, il che significa che il misuratore puòessere installato in prossimità della parete delserbatoio.L’antenna parabolica può essere installata nei passid’uomo. Il riflettore parabolico ha un diametro di440 mm (17 in.) e solitamente è adattabile a unpassaggio di ispezione standard di 500 mm (20 in.).In determinati casi è possibile usare un 5900S Rosemountcon antenna parabolica su serbatoi con tettiflottanti. In tali casi il misuratore viene installato sullasommità del serbatoio e misura la distanza da unapiastra target sul tetto flottante.L’antenna parabolica viene installata sul passaggio diispezione utilizzando la sfera della flangia. Questasoluzione consente una agevole regolazionedell’inclinazione e dell’orientamento dell’antennaentro i limiti specificati.La sfera della flangia flessibile può essere installatasu passaggi sia verticali che non verticali, senzaalcun montaggio particolare.Solitamente l’installazione viene effettuata mentre ilserbatoio è in servizio.Unitàsecondaria5900S con soluzione di livello 2 in 1 ridondante: due unitàelettroniche, una per misuratore, sono posizionate all’internodella stessa testa del trasmettitore.2.3 ANTENNELe antenne del 5900S sono progettate con un designdi sgocciolamento, che per alcune versioni includeinoltre superfici in PTFE lucidate e inclinate nei punti diemissione delle microonde. La condensa sull’antennaè ridotta al minimo e il segnale radar rimane sempreintenso. Ne consegue un funzionamento che nonrichiede manutenzione e altamente affidabile.Sono disponibili antenne idonee per qualsiasi specificotipo di serbatoio, apertura del serbatoio e applicazione.5900S con antenna parabolica.30


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20112.3.2 Antenna a conoL’antenna a cono è progettata per un’agevole installazionesu serbatoi con tetti fissi, con boccagli di200 mm (8 in.) o superiori.Effettua misure su una varietà di prodotti petroliferi echimici, a eccezione di asfalto e simili, per i quali siraccomanda l’antenna parabolica.L’antenna a cono viene consegnata con una flangiaper l’installazione diritta o inclinata.La flangia diritta viene utilizzata quando è necessariala più elevata precisione e affidabilità. La versioneinclinata a 4° può essere utilizzata per mantenereun’alta precisione quando il misuratore viene installatoin prossimità della parete del serbatoio.Solitamente l’installazione viene effettuata mentre ilserbatoio è in servizio.Per la più alta precisione, necessaria per applicazionidi misura fiscale, l’antenna è dotata di tecnologiaLow Loss Mode (modalità perdite ridotte), inventataper i prodotti Tank Gauging Rosemount per trasmettereonde radar nel centro del tubo. Ciò consente dieliminare sostanzialmente il degrado del segnale edella precisione causato dalla ruggine e dai depositidi prodotto all’interno del tubo.L’antenna array per tubo di calma è disponibile indue modelli, nelle versioni con portello fisso e incernierato,entrambi idonee per l’installazione su tubi da5, 6, 8, 10 e 12 pollici.La versione con portello incernierato consente ilcampionamento del prodotto per tubi di tutte ledimensioni o immersioni manuali di verifica.Solitamente l’installazione viene effettuata mentre ilserbatoio è in servizio.5900S con antenna array per tubo di calma, versione fissa.5900S con antenna a cono.2.3.3 Antenna array per tubo di calmaL’antenna array di piccole dimensioni è dotata didesign di sgocciolamento, con superficie inclinata, edè concepita per l’installazione su tubi di calma nuovio esistenti.Le applicazioni tipiche includono serbatoi di greggiocon tetti flottanti e serbatoi di benzina/prodotti con osenza tetti flottanti interni.5900S con antenna array per tubo di calma, versione conportello incernierato.31


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor2.3.4 Antenna per GPL/GNLQuesta antenna è progettata per la misura di livellosu gas liquefatti pressurizzati o criogenici, quali GPLo GNL.I segnali radar sono trasmessi all’interno del tubo dicalma, il che consente al misuratore di avere una ecosufficientemente forte anche in condizioni di ebollizionesuperficiale.La tenuta di pressione è dotata di una funzione didoppio blocco, che consiste in una finestra inquarzo/ceramica e una valvola a sfera a prova diincendio. Un sensore di pressione consente la correzionedel volume per il vapore, per le migliori prestazionidi misura.Una funzione di apparecchiatura di riferimento brevettataconsente la verifica della misura mentre il serbatoioè in servizio.Un perno di verifica montato su un foro del tubo dicalma e una piastra di deflessione con un anello diverifica in corrispondenza dell’estremità inferiore deltubo forniscono echi di riferimento a distanze fissee note.L’installazione viene eseguita mentre il serbatoiopressurizzato è fuori servizio.5900S con antenna per GPL/GNL.32


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20112.4 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEIn questa sezione vengono fornite alcune informazionirelative all’installazione. Per informazioni piùesaustive, consultare il manuale di riferimento del5900S Rosemount (documento numero 300520EN)e i disegni di installazione di supporto. Per ulterioriinformazioni in merito a serbatoi/applicazioni specifici,consultare il rappresentante Tank GaugingRosemount di zona.I misuratori 5900S Rosemount possono essere agevolmentetrasportati fino al tetto del serbatoio.L’installazione può essere effettuata su serbatoinuovi o esistenti. La procedura di installazione èsemplice e non richiede strumenti speciali. L’antennae la testa del trasmettitore possono essere consegnaticome unità distinte. Una volta che l’antenna èinstallata, è possibile sigillare il serbatoio, rendendopossibile un’installazione per singole fasi.2.4.1 Considerazioni meccanicheSe si progettano nuovi serbatoi, ridurre al minimo lesuperfici orizzontali all’interno del serbatoio, qualibarre di costruzione o tubi con diametro superiore a2 pollici.Tali ostacoli nell’ambito del raggio radar solitamentenon sono accettabili, in quanto possono causare echidi interferenza. Nella maggior parte dei casi unaparete del serbatoio liscia non causa interferenzesignificative con il raggio radar.5° 5°15° 15°Confronto del lobo dell’antenna tra antenna parabolica eantenna a cono. Evitare oggetti all’interno del raggio radar,che potrebbero interferire con l’eco di superficie.Se si costruiscono nuovi serbatoi, si raccomanda diutilizzare un tubo di calma di almeno 8 pollici. Ciò èparticolarmente importante se i serbatoi saranno utilizzatiper prodotti viscosi.Per le considerazioni sul tubo di calma, vedere ilmanuale di riferimento del 5900S (documentonumero 300520EN) e i disegni di installazione.2.4.2 CollegamentiI cavi di comunicazione e di alimentazione possonoessere collegati ‘a catena’ a tutte le apparecchiaturesul Tankbus, incluso il 5900S Rosemount.Il 5900S Rosemount è dotato di terminatore incorporatoche può essere collegato quando necessario.Per ulteriori dettagli, vedere pagina 35.Il misuratore di livello radar ha una disposizione diversadei blocchi terminali e del cablaggio a seconda dellaversione. 5900S standard, 2 in 1 o SIL.Per ulteriori informazioni, fare riferimento a “Datid’ordine” a pagina 41 e “Requisiti di cablaggio delTankbus” a pagina 24.Terminali di prova2.4.3 ConfigurazionePressacaviViti di messa a terra interneTerminali di segnale ealimentazioneVite di fermoVite di messa a terra esternaIl sistema Raptor è basato su FOUNDATION fieldbus.La pre-programmazione delle apparecchiature el’assistenza incorporati, quali procedure guidate perla configurazione, agevolano la configurazione delsistema.Per la configurazione è consigliabile utilizzare Tank-Master WinSetup Rosemount, ma in alternativa èpossibile utilizzare un comunicatore da campo, lasuite AMS, DeltaV o qualsiasi altro sistema hostcompatibile DD. Per funzionalità di configurazioneavanzate, si consiglia di utilizzare TankMaster, che èun pacchetto software basato su Windows, di sempliceutilizzo, che permette di semplificare la configurazione,la manutenzione e il funzionamento delsistema Tank Gauging.Funzionalità avanzata PlantWebIl 5900S Rosemount utilizza PlantWebper tecnologie di misura innovative ediagnostica avanzata che consentonouna maggiore affidabilità, una configurazionepiù semplice, una riduzione deltempo di inattività del processo e unminore costo di installazione e funzionamento,per migliori risultati finanziari.33


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor2.5 CARATTERISTICHE TECNICHESpecifiche generaliProdottoMisuratore di livello radar 5900S RosemountPrincipio di misuraFMCW (modulazione di frequenza ad onda continua)AntenneAntenna a cono, antenna parabolica, antenna array per tubo di calma, antenna perGPL/GNLPrecisione della strumentazione (1)± 0,5 mm (0.020 in.)Stabilità termicaTipicamente < ± 0,5 mm (0.020 in.) a temperature comprese tra –40 e +70 °C (tra –40 e+158 °F)Fieldbus (standard)FOUNDATION fieldbus FISCO (Tankbus)Tempo di aggiornamentoNuova misura ogni 0,3 sRipetibilità0,2 mm (0.008 in.)Velocità di livello massimaFino a 200 mm/sPossibilità di sigillatura metrologicaSìCertificazione per misure fiscaliOIML R85:2008 e certificazioni nazionali quali PTB, NMi, ecc.Certificazioni per aree pericoloseATEX, FM-C, FM-US, IECEx e certificazioni nazionali. Per ulteriori dettagli, vedere“Certificazioni del prodotto 5900S Rosemount” a pagina 37 e “Dati d’ordine” a pagina 41Sicurezza/tracimazione Certificazione SIL 2 e SIL 3. Vedere le pagine 4, 16 e 29Per informazioni sulle certificazioni nazionali quali l’opzione di protezione da tracimazioneWHG (TÜV), consultare il rappresentante Tank Gauging Rosemount di zona.Certificazione CE93/68/CEE: conforme alle direttive UE applicabili (EMC, ATEX, LVD e R&TTE)Certificazioni per aree sicure Conforme a FM 3810:2005 e CSA: C22.2 No. 1010.1Comunicazione / Visualizzazione / ConfigurazioneVariabili di uscita e unitàLivello e spazio libero da prodotto: metri, centimetri, millimetri, piedi o polliciVelocità del livello: metri/secondo, metri/ora, piedi/secondo, piedi/ora, pollici/minutoIntensità del segnale: mVStrumenti di configurazioneTankMaster WinSetup Rosemount, comunicatore da campoSpecifiche elettricheAlimentazioneAlimentato dall’hub per serbatoi 2410 Rosemount (9,0–17,5 V c.c., insensibile allapolarità)Assorbimento di corrente del bus 50 mA (100 mA per la versione 2 in 1)Potenza in uscita microonde< 1 mW (vedere anche “Nessun rischio di esposizione a microonde dall’antenna” apagina 7)Specifiche meccanicheMateriale della custodia e trattamento della Alluminio pressofuso rivestito di poliuretanosuperficieEntrata cavi (connessione/pressacavi) ½-14 NPT per pressacavi o conduit.Opzionale:• Conduit / adattatore del cavo M20 x 1.5• Pressacavi in metallo• Connettore Eurofast a 4 piedini maschio o connettore Minifast A dimensione Mini a4 piedini maschioCablaggio del tankbus0,5–1,5 mm 2 (AWG 22–16), cavi bipolari twistatiDimensioni Vedere “Schemi dimensionali” a pagina 39Peso totaleTesta del trasmettitore 5900S: 5,1 kg (11.2 lb) per la versione singola e 5,4 kg (11.9 lb)per la versione 2 in 15900S con antenna a cono: circa 12 kg (26 lb)5900S con antenna parabolica: circa 17 kg (37 lb)5900S con antenna array per tubo di calma: circa 13,5–24 kg (30–53 lb)5900S con antenna per GPL/GNL: circa 30 kg (66 lb) per la versione da 6 pollici, 150 psie 40 kg (88 lb) per la versione da 6 pollici e 300 psi34


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Requisiti ambientaliTemperatura ambiente operativaDa –40 a +70 °C (da –40 a +158 °F) Temperatura minima per l’avvio: –50 °C (–58 °F)Temperatura di stoccaggioDa –50 a +85 °C (da –58 a +185 °F)Umidità Umidità relativa 0–100%Protezione di ingressoIP 66/67 e Nema 4XResistenza alle vibrazioni IEC 60770-1 livello 1 e IACS UR E10 test 7Telecomunicazioni (FCC e R&TTE) Conforme a:• FCC 15B Classe A, e 15C• R&TTE (Direttiva UE 99/5/CE)• ETSI (EN 302 372-1 V.1.1.1)• IC (RSS210-5)Compatibilità elettromagnetica• Direttiva EMC 2004/108/CE e EN61326-3-1• OIML R85:2008Protezione da correnti transitorie / protezione Conforme a IEC 61000-4-4-5, livello 2 kV a terra. Conforme alla protezione da correntiincorporata antifulminetransitorie IEEE 587, Categoria B e protezione da sovracorrente IEEE 472Direttiva europea sulle apparecchiature a 97/23/CEpressione (PED)5900S versione standardTerminatore del tankbus incorporatoPossibilità di collegamento ‘a catena’5900S versione 2 in 1Sì (da collegare se necessario)SìPrecisione della strumentazione (1) ± 0,5 mm (0.020 in.) (2)SeparazioneElettronica del misuratore di livello radar separata galvanicamente e antenna condivisaper le due unitàCablaggioSeparato o comuneCollegamento dell’hub per serbatoiSeparato o comuneTerminatore del tankbus incorporatoCollegamento del tankbus singolo: sì (da collegare se necessario)Collegamento del tankbus doppio: possibile per terminare il tankbus primarioPossibilità di collegamento ‘a catena’No5900S versione SILSeparazioneTerminatore del tankbus incorporatoPossibilità di collegamento ‘a catena’5900S con antenna parabolicaTemperatura di esercizio nel serbatoioCampo di misuraCampo di pressioneElettronica del misuratore di livello radar separata galvanicamente e antenna condivisaper la versione SIL 3NoNoMax. +230 °C (+445 °F)Da 0,8 a 30 m (da 2.6 a 100 ft) sotto la flangiaPossibilità di misurare da 0,5 a 50 m (da 1.6 a 164 ft) La precisione potrebbe essereridottaPer campi di misura superiori, si prega di consultare il rappresentante Tank GaugingRosemount di zona.Con morsetto: da –0,2 a 0,2 bar (da –2.9 a 2.9 psig)Saldato: da –0,2 a 10 bar (da –2.9 a 145 psig)Materiale esposto all’atmosfera del serbatoio Antenna: acciaio resistente agli acidi tipo EN 1.4436 (AISI 316)Tenuta: PTFEO-ring: FPM (Viton)Dimensioni dell’antenna440 mm (17 in.)Dimensioni del passaggio di ispezione Apertura di 500 mm (20 in.)Connessione al serbatoioIl misuratore viene fissato con un morsetto in un foro del diametro di 96 mm (3.78 in.) osaldato in un foro del diametro di 117 mm (4.61 in.)35


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor5900S con antenna a conoTemperatura di esercizio nel serbatoioCampo di misuraMax. +230 °C (+445 °F)Da 0,8 a 20 m (da 2.6 a 65 ft) sotto la flangiaPossibilità di misurare da 0,5 a 30 m (da 1.6 a 100 ft) La precisione potrebbe essereridottaDa –0,2 a 2 bar (da –2.9 a 29 psig)Campo di pressioneMateriale esposto all’atmosfera del serbatoio Antenna: acciaio resistente agli acidi tipo EN 1.4436 (AISI 316)Tenuta: PTFEO-ring: FPM (Viton)Dimensioni dell’antenna175 mm (7 in.)Diametro del boccaglioMinimo 200 mm (8 in.)Connessione al serbatoio Schema dei fori da 8 pollici conforme a ANSI 8 pollici Classe 150 / DN 200 PN 10.La flangia può essere orizzontale o inclinata a 4° per il montaggio in prossimità dellaparete del serbatoio.(Altre flange disponibili su richiesta).5900S con antenna array per tubo di calmaTemperatura di esercizio nel serbatoio Da –40 a 120 °C (da –40 a 248 °F)Campo di misuraDa 0,8 a 30 m (da 2.6 a 100 ft) sotto la flangiaPossibilità di misurare da 0,5 a 40 m (da 1.6 a 130 ft) La precisione potrebbe essereridottaPer campi di misura superiori, si prega di consultare il rappresentante Tank GaugingRosemount di zona.Campo di pressione Versione fissa: da –0,2 a 2 bar (da –2.9 a 29 psig) a 20 °CVersione con portello incernierato: da –0,2 a 0,5 bar (da –2.9 a 7.2 psig) per tubi da 5 a8 pollicida –0,2 a 0,25 bar (da –2.9 a 3.6 psig) per tubi da 10 e 12 polliciMateriale esposto all’atmosfera del serbatoio Antenna: polifenilensolfuro (PPS)Tenuta: PTFEO-ring: fluorosiliconeFlangia: acciaio resistente agli acidi tipo EN 1.4404 (AISI 316L)Dimensioni del tubo di calma5, 6, 8, 10 o 12 polliciConnessione al serbatoio Schema dei fori da 8 pollici conforme a ANSI 8 pollici Classe 150 / DN 200 PN 105900S con antenna per GPL/GNLTemperatura di esercizio in corrispondenza Da –55 a 90 °C (da –67 a 194 °F)della valvola a sferaTemperatura di esercizio nel serbatoio Da –170 a 90 °C (da –274 a 194 °F)Campo di misuraDa 1,2 a 30 m (da 3.9 a 100 ft) sotto la flangiaPossibilità di misurare da 0,8 a 60 m (da 2.6 a 200 ft) La precisione potrebbe essereridottaPer campi di misura superiori, si prega di consultare il rappresentante Tank GaugingRosemount di zona.Campo di pressioneDa –1 a 25 bar (da –14.5 a 365 psig)Nota La pressione nominale delle flange può essere superiore a 25 bar, ma la pressionemassima del serbatoio è comunque 25 barSensore di pressione (opzionale)2051 Rosemount. Disponibile con diverse certificazioni per aree pericolose; vedere “Certificazionidel prodotto 2051 Rosemount” a pagina 38.Per ulteriori informazioni, consultare il bollettino tecnico 2051 (documento numero00813-0100-4101)Materiale esposto all’atmosfera del serbatoio Antenna: acciaio resistente agli acidi tipo EN 1.4436 (AISI 316)Tenuta: quarzo e PTFECompatibilità delle dimensioni del tubo di Disponibilità di antenne per tubi di calma delle dimensioni di 4 pollici sch. 10, 4 pollicicalmasch. 40 o 100 mm (diametro interno 99 mm)Dimensioni della flangia 4 pollici Classe 150/3006 pollici Classe 150/3008 pollici Classe 150/300(1) La precisione della strumentazione è calcolata alle condizioni di riferimento. Le condizioni di riferimento sono le seguenti: misura in banco di prova pressoRosemount Tank Radar AB a Göteborg, Svezia Il banco di prova viene tarato almeno una volta l’anno da un laboratorio accreditato (SP Technical ResearchInstitute of Sweden). Il campo di misura è al massimo di 30 m (98 ft). La temperatura ambiente e l’umidità sono prossime all’andamento costante durantele prove. L’incertezza complessiva nel banco di prova è inferiore a 0,15 mm (0.006 in.).(2) Sull’unità secondaria è prevedibile un certo degrado della precisione.36


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20112.6 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTO5900S ROSEMOUNTInformazioni sulla Direttiva europea ATEXCertificazione Factory Mutual USA (FM-US)Certificato di conformità: 3035466Disegno di controllo: 9240 040-917Numero di certificato esame tipo CE: FM09ATEX0057XDisegno di controllo: 9240 040-917I1 (1)A sicurezza intrinsecaApparecchiatura da campo FISCO:0682 !II 1/2 G0575Ex ia IIC T4 (–50 °C


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCertificazioni IECExNumero di certificato di conformità: IECEx FMG 09.0009XDisegno di controllo: 9240 040-9172.7 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTO2051 ROSEMOUNTInformazioni sulla Direttiva europea ATEXI7 (1)A sicurezza intrinsecaIAFISCO, a sicurezza intrinsecaApparecchiatura da campo FISCO:Ex ia IIC T4 Ga/Gb (–50 °C


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20112.8 SCHEMI DIMENSIONALI2.8.1 Dimensioni del 5900S Rosemount con antenna a cono226 (8.9)177 (7.0)Le dimensioni sono indicate in mm (in.)M32332 (13.1)350 (13.8)224 (8.8)Ø 175 (6.9)Flangia inclinata a 4°FlangiaDiametro minimodel boccaglioAltezza minima delboccaglioFlangia orizzontale 180 mm (7.1 in.) 330 mm (13.0 in.)Flangia a 4° 185 mm (7.3 in.) 330 mm (13.0 in.)2.8.2 Dimensioni del 5900S Rosemount con antenna parabolica226 (8.9)177 (7.0)170 (6.7)297 (11.7)244 (9.6)440 (17.3)39


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor2.8.3 Dimensioni del 5900S Rosemount con antenna array per tubo di calma226 (8.9)177 (7.0)Le dimensioni sono indicate in mm (in.)B290 (11.4)224 (9.6)DDiametro dell’antenna (D) B5 in. / DN125 (Ø 120 mm) 56 (2.2)6 in. / DN150 (Ø 145 mm) 59 (2.3)8 in. / DN150 (Ø 189 mm) 65 (2.6)10 in. / DN150 (Ø 243 mm) 73 (2.9)12 in. / DN150 (Ø 293 mm) 79 (3.1)2.8.4 Dimensioni del 5900S Rosemount con antenna per GPL/GNL250 (9.8)226 (8.9) (1)177 (7.0)490 (19.3)244 (9.6)BDiametrodell’antenna (D) B4 in. sch. 10 (Ø 107 mm) 752 (29.6)4 in. sch. 40 (Ø 101 mm) 534 (21.0)DN100 (Ø 99 mm) 502 (19.8)D(1) 302 (11.9) con opzione trasmettitore di pressione40


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20112.9 DATI D’ORDINE2.9.1 Testa del trasmettitore (TH)Modello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota5900SMisuratore di livello radarCodice (pos. 2) Classe di prestazioni NotaPPremium: precisione dello strumento di ±0,5 mm (0.020 in.)Codice (pos. 3) Certificazione di sicurezza (SIS) (1) Nota3 Certificazione SIL3 in conformità aIEC 61508 (2)Richiede il 2410 Rosemount con uscita relè(SIS/SIL), codice 3. Configurazione 1oo2: allarmese uno dei due misuratori si trova in modalità diallarme2 Certificazione SIL2 in conformità aIEC 61508Richiede il 2410 Rosemount con uscita relè(SIS/SIL), codice 2FNessuna. Pronto per l’aggiornamento della certificazione disicurezza (SIS)0 NessunaCodice (pos. 4) Ridondanza Nota2 2 in 1; elettronica del misuratore di livello radar separata Vedere “5900S versione 2 in 1” a pagina 35FNessuna. Pronto per l’aggiornamentoa 2 in 11 Nessuna. Elettronica del misuratore di livello radar singolaCodice (pos. 5) Tankbus: alimentazione e comunicazione NotaF FOUNDATION fieldbus a 2 fili alimentato da bus (IEC 61158)Codice (pos. 6) Certificazione per aree pericolose NotaI1ATEX, a sicurezza intrinsecaI5FM-US, a sicurezza intrinsecaI6FM-Canada, a sicurezza intrinsecaI7IECEx, a sicurezza intrinsecaKA ATEX, a sicurezza intrinseca+FM-US, a sicurezza intrinseca (3)KC ATEX, a sicurezza intrinseca+IECEx, a sicurezza intrinseca (3)KDFM-US, a sicurezza intrinseca+FM-Canada, a sicurezza intrinsecaNANessunaCodice (pos. 7) Certificazione per misure fiscali NotaR Certificazione prestazioni OIML R85 E Richiede l’hub per serbatoi 2410 Rosemount conapprovazione per misura fiscale OIML R85 E0 NessunaCodice (pos. 8) Metodo di misura radar Nota1 Tecnologia radar FMCW a 10 GHz2 Tecnologia radar FMCW a 10 GHz per il mercato statunitenseCodice (pos. 9) Custodia NotaA Custodia standard Alluminio rivestito di poliuretano. IP 66/67Codice (pos. 10) Connessioni cavi/conduit Nota1 ½-14 NPT Filettatura femmina. 1 tappo incluso2 Adattatori M20 x 1.5 Filettatura femmina. Include 2 adattatori e 1 tappoG Pressacavi in metallo (½-14 NPT) Temperatura min. –20 °C (–4 °F). CertificazioniATEX / IECEx. Include 2 pressacavi e 1 tappoE Connettore maschio Eurofast 1 tappo inclusoM Connettore maschio Minifast 1 tappo incluso(1) Disponibile a marzo 2011.(2) Richiede pos. 4 “ridondanza” codice 2 (2 in 1).(3) Non disponibile con antenna per GPL/GNL.41


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor2.9.2 Selezione dell’antennaScegliere una delle antenne seguenti:Antenna parabolicaCodice (pos. 11) Antenna Nota1PAntenna parabolicaCodice (pos. 12) Dimensioni dell’antenna NotaF20 in. / DN 500, Ø=440 mm (17.3 in.)Codice (pos. 13) Materiale dell’antenna NotaS Acciaio inossidabile (tipo di materiale corrispondente a AISI 316/316L e EN 1.4401 /1.4404)Codice (pos. 14) Tenuta del serbatoio NotaPFPTFE con o-ring in fluoropolimero FEPCodice (pos. 15) Connessione al serbatoio NotaWE Installazione saldata Flangia non inclusaCL Installazione con morsetto/filettata Flangia non inclusaCodice (pos. 16) Speciale Nota0 NessunaAntenna a conoCodice (pos. 11) Antenna Nota1HAntenna a conoCodice (pos. 12) Dimensioni dell’antenna Nota8 8 in. / DN 200, Ø=175 mm (6.9 in.)Codice (pos. 13) Materiale dell’antenna NotaS Acciaio inossidabile (tipo di materiale corrispondente a AISI 316/316L e EN 1.4401 /1.4404)Codice (pos. 14) Tenuta del serbatoio NotaPVPTFE con o-ring in fluoroelastomero VitonCodice (pos. 15) Connessione al serbatoio NotaFlange ANSI (acciaio inossidabile AISI 316 / 316 L)8A 8 pollici Classe 1508Z 8 pollici Classe 150, inclinazione a 4°Flange EN (acciaio inossidabile EN 1.4401 / 1.4404)LA DN 200 / PN 10LZ DN 200 / PN 10, inclinazione a 4°Codice (pos. 16) Speciale Nota0 Nessuna42


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Antenna array per tubo di calmaCodice (pos. 11) Antenna Nota1AAntenna array per tubo di calmaCodice (pos. 12) Dimensioni dell’antenna Nota5 5 in. / DN 125, Ø=120 mm (4.7 in.)6 6 in. / DN 150, Ø=145 mm (5.7 in.)8 8 in. / DN 200, Ø=189 mm (7.4 in.)A10 in. / DN 250, Ø=243 mm (9.8 in.)B12 in. / DN 300, Ø=293 mm (11.8 in.)Codice (pos. 13) Materiale dell’antenna NotaSAcciaio inossidabile (AISI 316L / EN 1.4404) e PPS (polifenilene solfuro)Codice (pos. 14) Tenuta del serbatoio NotaFFInstallazione con flangia fissa con o-ring in fluorosiliconeHHInstallazione con portello integrato con o-ring in fluorosiliconeCodice (pos. 15) Connessione al serbatoio NotaFlange ANSI (acciaio inossidabile AISI 316 L)5A 5 pollici Classe 1506A 6 pollici Classe 1508A 8 pollici Classe 150AA 10 pollici Classe 150BA 12 pollici Classe 150Flange EN (acciaio inossidabile EN 1.4404)KA DN 150 PN 16LA DN 200 PN 10MB DN 250 PN 16Codice (pos. 16) Speciale Nota0 NessunaCFlangia di bloccaggio in acciaio galvanizzato (per tubi di calma senzaflangia)Stesse dimensioni della connessione alserbatoio43


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorAntenna per GPL/GNLCodice (pos. 11) Antenna NotaG1 Antenna per GNL per tubo di calma Include la valvola a sfera integrataG2 Antenna per GPL per tubo di calma Include la valvola a sfera integrata e il trasmettitoredi pressioneCodice (pos. 12) Dimensioni dell’antenna NotaA4 in. schedula 10, Ø=107 mm (4.2 in.)B4 in. schedula 40, Ø=101 mm (4.0 in.)DDN 100, Ø=99 mm (3.9 in.)Codice (pos. 13) Materiale dell’antenna NotaS Acciaio inossidabile (tipo di materiale corrispondente a AISI 316/316L e EN 1.4401 /1.4404)Codice (pos. 14) Tenuta del serbatoio NotaQATenuta in quarzoCodice (pos. 15) Connessione al serbatoio NotaFlange ANSI (acciaio inossidabile AISI 316L)4A 4 pollici Classe 1504B 4 pollici Classe 3006A 6 pollici Classe 1506B 6 pollici Classe 3008A 8 pollici Classe 1508B 8 pollici Classe 300Codice (pos. 16) Speciale NotaV Kit di verifica misure Include un perno di verifica e un kit deldeflettore per estremità del tubo0 Nessuna2.9.3 Opzioni del misuratore di livello radar 5900SCodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamente. Specificare nella stessa ordinazionecome indicato di seguitoQT Certificato IEC 61508 certificate e dati FMEDA (1)Q4Certificato di taraturaS4 Certificato di taratura con testimonianza Certificato di taratura con testimonianza daparte di un istituto di metrologia certificato diterze parti selezionato dalla fabbricaQ8Certificazione di rintracciabilità dei materiali dell’antenna secondoEN 10204 3.1 (2)STTarghetta dati in acciaio inossidabile incisaP1Prova di pressione idrostatica dell’antenna(1) Richiede Pos. 3 “Certificazione di sicurezza (SIS)” codice 2 o 3 (SIL3 o SIL2).(2) Il certificato include tutte le parti bagnate di tenuta a pressione.NotaEsempio di codice del modello, 5900S Rosemount con antenna array per tubo di calma5900S – P 3 2 F I1 R 1 A 1 – 1A 8 S HH 8A 0 – QT Q444


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20113 Trasmettitore di temperatura multi-ingresso2240S RosemountIl trasmettitore di temperatura multi-ingresso 2240Sad alte prestazioni ultra stabile è approvato per le piùesigenti applicazioni di misura fiscale, che richiedonomisure di livello e temperatura molto precise per icalcoli del volume standard netto.Il 2240S può collegare fino a 16 elementi punto singolodi temperatura a 3 o 4 fili e un sensore di livellodell’acqua integrato.Il valore da ciascun elemento punto singolo di temperatura,insieme al valore del livello proveniente dalmisuratore radar, viene usato per il calcolo della temperaturamedia del liquido.Il 2240S offre un’eccellente precisione di conversionedella temperatura, pari a ± 0,05 °C (± 0.09 °F).I dati misurati vengono inviati al Tankbus, che utilizzail protocollo di comunicazione FOUNDATIONfieldbus.Il robusto design con certificazione IP 66/67 e Nema4X lo rende idoneo per l’installazione in ambientidifficili.Il sensore di livello dell’acqua viene tarato in fabbrica.Le eventuali regolazioni che potrebbero esserenecessarie durante l’installazione possono essereeseguite tramite la funzione di taratura in linea incorporatanel 2240S.3.1 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEIn questa sezione vengono fornite alcune informazionirelative all’installazione. Per informazioni piùesaustive, consultare il manuale di riferimento del2240S Rosemount (documento numero 300550EN)e i disegni di installazione di supporto. Per ulterioriinformazioni in merito a serbatoi/applicazioni specifici,consultare il rappresentante Tank GaugingRosemount di zona.È consigliabile premontare il 2240S con la flangia e ilsensore di temperatura / livello dell’acqua 565 o 765Rosemount prima dell’installazione sul serbatoio.Il 2240S può essere installato anche in remoto su untubo o una parete, collegato a qualsiasi sensore ditemperatura Pt-100 o Cu-90. Per l’installazioneremota è possibile usare un pressacavo M32 perrendere possibile il collegamento di un cavo di diametromaggiore.I cavi di comunicazione e di alimentazione possonoessere collegati ‘a catena’ a tutte le apparecchiaturesul Tankbus, incluso il 2240S Rosemount.Il 2240S Rosemount è dotato di cavallotto terminatoredel bus incorporato che può essere collegatoquando necessario.Trasmettitore di temperatura multi-ingresso2240S Rosemount installato insieme a un sensore.Il 2240S Rosemount può essere installato su un sensore ditemperatura multipunto / di livello dell’acqua Rosemount,oppure su un tubo o una parete lontano dal sensore.La funzione di autoconfigurazione del Tankbus,gestita dall’hub per serbatoi 2410 Rosemount, ècompatibile con il 2240S.Il 2240S può essere agevolmente configurato conTankMaster Rosemount.45


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor3.2 CARATTERISTICHE TECNICHESpecifiche generaliProdottoNumero di elementi punto singolo e cablaggioTrasmettitore di temperatura multi-ingresso 2240S RosemountÈ possibile collegare al 2240S fino a 16 elementi punto singolo a termoresistenza RTD osensori di calcolo della media.Sensori di temperatura / livello dell’acqua Rosemount (modelli 565, 566 e 765)È possibile utilizzare tre tipi di cablaggio:• Termoresistenza RTD a 3 fili con ritorno comune (1–16 elementi punto singolo)• Termoresistenza RTD a 3 fili singola (1–16 elementi punto singolo con 565 Rosemount,1–6 elementi punto singolo con 566 Rosemount e 1–14 elementi punto singolo conRosemount 765).• Termoresistenza RTD a 4 fili singola (1–16 elementi punto singolo con 565 Rosemount,1–4 elementi punto singolo con 566 Rosemount e 1–10 elementi punto singolo conRosemount 765).Tipi di sensore di temperatura standard Supporta Pt-100 (in conformità a IEC/EN60751, ASTM E1137) e Cu-90Possibilità di sigillatura metrologicaSìInterruttore di protezione da scritturaSìCertificazioni per aree pericoloseATEX, FM-C, FM-US e IECEx. Per ulteriori dettagli, vedere “Certificazioni del prodotto” apagina 48Certificazione CEÈ conforme alle direttive UE applicabili (EMC, ATEX)Certificazioni per aree sicure Conforme a FM 3810:2005 e CSA: C22.2 No. 1010.1Prestazioni di misuraPrecisione della conversione della temperatura±0,05 °C (±0.09 °F)(1)Effetto della temperatura ambiente±0,05 °C (±0.09 °F)Campo di misura di temperaturaSupporta da –200 a 250 °C (da –328 a 482 °F) per Pt-100Risoluzione ± 0,1 °C (± 0.1 °F) in conformità a API capitolo 7 e 12Tempo di aggiornamento4 sConfigurazioneStrumento di configurazioneParametri di configurazione (esempi)TankMaster WinSetup è lo strumento consigliato per un’agevole configurazione del2240S.La funzione di autoconfigurazione del Tankbus, gestita dall’hub per serbatoi 2410 Rosemount,è compatibile con il 2240STemperatura:• Numero di elementi del sensore di temperatura• Tipo di elementi di temperatura (punto singolo o media)• Posizione degli elementi di temperatura nel serbatoioSensore di livello dell’acqua:• Scostamento di livello (differenza tra livello di zero del serbatoio e livello di zerodell’acqua)• Lunghezza della sonda (autoconfigurata dal 765 Rosemount)Variabili di uscita e unitàTemperatura a punto singolo e media: °C (Celsius) e °F (Fahrenheit)Livello dell’acqua libera (FWL): metri, centimetri, millimetri, piedi o pollici46


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Specifiche elettricheAlimentazioneConsumo di corrente internoAssorbimento di corrente del busEntrata cavi (connessione/pressacavi)Cablaggio del TankbusTerminatore del Tankbus incorporatoIsolamento da Tankbus a sensoreIngresso ausiliario del sensoreSpecifiche meccanicheMateriale custodiaInstallazioneAlimentato dall’hub per serbatoi 2410 Rosemount, 9,0–17,5 V c.c., insensibile allapolarità (10,0–17,5 V c.c. per installazioni non SI)0,5 W30 mACinque entrate da ½-14 NPT per pressacavi o conduit (di cui due sono collegati allaconsegna).Opzionale:• Conduit / adattatore del cavo M20 x 1.5• Pressacavi in metallo (½-14 NPT)• Connettore Eurofast a 4 piedini maschio o connettore Minifast A dimensione Mini a4 piedini maschioSe il 2240S viene installato lontano dal sensore è possibile usare un adattatore M320,5–1,5 mm 2 (AWG 22–16), cavi bipolari twistatiSì (da collegare se necessario)Minimo 700 V c.a.Connessione bus digitale per sensore di livello dell’acquaDimensioni Vedere “Schemi dimensionali” a pagina 50Peso2,8 kg (6.2 lb)Requisiti ambientaliAlluminio pressofuso rivestito di poliuretanoIl 2240S può essere installato direttamente insieme sul sensore di temperatura / livellodell’acqua o in remoto su un tubo da 33,4–60,3 mm (1–2 in.) o una pareteTemperatura ambienteDa –40 a 70 ºC (da –40 a 158 ºF). Temperatura minima per l’avvio: –50 °C (–58 °F)Temperatura di stoccaggioDa –50 a 85 °C (da –58 a 185 °F).Umidità Umidità relativa 0–100%Protezione di ingresso IP 66 e 67 (Nema 4X)(1) Su campo di misura e temperatura ambiente di 20 °C (68 °F).47


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor3.3 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTOInformazioni sulla Direttiva europea ATEXNumero di certificato esame tipo CE: FM09ATEX0047XDisegno di controllo: 9240 040-976Certificazione Factory Mutual USA (FM-US)Certificato di conformità: 3035518Disegno di controllo: 9240 040-910I5 (1)A sicurezza intrinsecaI1 (1)A sicurezza intrinsecaApparecchiatura da campo FISCO (terminali fieldbus):II 1 G0575Ex ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µHSistema FISCO se alimentato dall’hub per serbatoi 2410Rosemount (FM10ATEX0012):II 2(1) G0575Ex ib [ia IIC] IIB T4 sistema FISCO (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µHEntità (terminali fieldbus):0575II 1 GEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =30 V c.c., I i =300 mA, P i =1,3 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µHTerminali della termoresistenza RTD:U o =5,9 V c.c., I o =398 mA, P o =585 mWGruppo IIC: C o ≤ 43 µF, L o ≤ 0,2 mHGruppo IIB: C o = illimitato, L o ≤ 0,7 mHGruppo IIA: C o = illimitato, L o ≤ 1,8 mHSe non vengono effettuate connessioni al terminale del busdel sensore:U o =5,9 V c.c., I o =100 mA, P o =150 mW, C o = 43 µF, L o =3 mHTerminale del bus del sensore:U o =6,6 V c.c., I o =223 mA, P o =363 mWGruppo IIC: C o ≤ 22 µF, L o ≤ 0,7 mHGruppo IIB: C o ≤ 500 µF, L o ≤ 3,3 mHGruppo IIA: C o ≤ illimitato, L o ≤ 6 mHApparecchiatura da campo FISCO (terminali fieldbus):A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II, III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e GClasse di temperatura T4, limiti di temperatura ambiente: da–50 a +70 °CClasse I Zona 0 AEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µHSistema FISCO se alimentato dall’hub per serbatoi 2410Rosemount:Classe 1 Zona 1 AEx ib [ia IIC] IIB sistema FISCOEntità (terminali fieldbus):A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II, III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e GClasse di temperatura T4, limiti di temperatura ambiente: da–50 a +70 °CClasse I Zona 0 AEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =30 V c.c., I i =300 mA, P i =1,3 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µH.Terminali della termoresistenza RTD:U o =5,9 V c.c., I o =398 mA, P o =585 mWGruppo IIC: C o ≤ 43 µF, L o ≤ 0,2 mHGruppo IIB: C o = illimitato, L o ≤ 0,7 mHGruppo IIA: C o = illimitato, L o ≤ 1,8 mHSe non vengono effettuate connessioni al terminale del busdel sensore:U o =5,9 V c.c., I o =100 mA, P o =150 mW, C o = 43 µF, L o =3 mHTerminale del bus del sensore:U o =6,6 V c.c., I o =223 mA, P o =363 mWGruppo IIC: C o ≤ 22 µF, L o ≤ 0,7 mHGruppo IIB: C o ≤ 500 µF, L o ≤ 3,3 mHGruppo IIA: C o ≤ illimitato, L o ≤ 6 mHCONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICURO (X)La custodia contiene alluminio e si ritiene presenti un rischiopotenziale di ignizione causato da urti o frizione. Prestare attenzionedurante l’installazione e l’uso per prevenire eventuali urti ofrizione.(1) Per il codice dei dati d’ordine per i certificati del prodotto,vedere pagina 51.48


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Certificazione Factory Mutual canadese(FM-C)Certificato di conformità: 3035518CDisegno di controllo: 9240 040-910saturato Codice T4. Limiti temp. amb. da –50 a +70 °CCertificazioni IECExNumero di certificato di conformità: IECEx FMG 10.0010XDisegno di controllo: 9240 040-976I7 (1)A sicurezza intrinsecaI6 (1)A sicurezza intrinsecaApparecchiatura da campo FISCO (terminali fieldbus):A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II, III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e GClasse di temperatura T4, limiti di temperatura ambiente: da–50 a +70 °CClasse I Zona 0 AEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µHSistema FISCO se alimentato dall’hub per serbatoi 2410Rosemount:Classe 1 Zona 1 Ex ib [ia IIC] IIB sistema FISCOEntità (terminali fieldbus):A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II, III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e GClasse di temperatura T4, limiti di temperatura ambiente: da–50 a +70 °CClasse I Zona 0 AEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =30 V c.c., I i =300 mA, P i =1,3 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µH.Terminali della termoresistenza RTD:U o =5,9 V c.c., I o =398 mA, P o =585 mWGruppo IIC: C o ≤ 43 µF, L o ≤ 0,2 mHGruppo IIB: C o = illimitato, L o ≤ 0,7 mHGruppo IIA: C o = illimitato, L o ≤ 1,8 mHSe non vengono effettuate connessioni al terminale del busdel sensore:U o =5,9 V c.c., I o =100 mA, P o =150 mW, C o = 43 µF, L o =3 mHTerminale del bus del sensore:U o =6,6 V c.c., I o =223 mA, P o =363 mWGruppo IIC: C o ≤ 22 µF, L o ≤ 0,7 mHGruppo IIB: C o ≤ 500 µF, L o ≤ 3,3 mHGruppo IIA: C o ≤ illimitato, L o ≤ 6 mHApparecchiatura da campo FISCO (terminali fieldbus):Ex ia IIC Ga T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µHSistema FISCO se alimentato dall’hub per serbatoi 2410Rosemount (IECEx FMG 10.0005):Ex ib IIB [ia IIC Ga] Gb T4 sistema FISCO(–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µHEntità (terminali fieldbus):Ex ia IIC Ga T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =30 V c.c., I i =300 mA, P i =1,3 W, C i =2,2 nF, L i =1,5 µHTerminali della termoresistenza RTD:U o =5,9 V c.c., I o =398 mA, P o =585 mWGruppo IIC: C o ≤ 43 µF, L o ≤ 0,2 mHGruppo IIB: C o = illimitato, L o ≤ 0,7 mHGruppo IIA: C o = illimitato, L o ≤ 1,8 mHSe non vengono effettuate connessioni al terminale del busdel sensore:U o =5,9 V c.c., I o =100 mA, P o =150 mW, C o = 43 µF, L o =3 mHTerminale del bus del sensore:U o =6,6 V c.c., I o =223 mA, P o =363 mWGruppo IIC: C o ≤ 22 µF, L o ≤ 0,7 mHGruppo IIB: C o ≤ 500 µF, L o ≤ 3,3 mHGruppo IIA: C o ≤ illimitato, L o ≤ 6 mHCONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICURO (X)La custodia contiene alluminio e si ritiene presenti un rischiopotenziale di ignizione causato da urti o frizione. Prestare attenzionedurante l’installazione e l’uso per prevenire eventuali urti ofrizione.Combinazioni di certificazioniKA=I1+I5 (ATEX + FM-US)KC=I1+I7 (ATEX +IECEx)KD=I5+I6 (FM-US+FM-C)Per ulteriori informazioni sui certificati del prodotto,vedere il manuale di riferimento del 2240SRosemount (documento numero 300550EN).49


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor3.4 SCHEMI DIMENSIONALILe dimensioni sono indicate in mm (in.)244 (9.6)Supporto pertarghetta datiopzionale143 (5.6)177 (7.0)M33Kit di montaggioopzionalePuò essere installato insieme a unsensore di temperatura multipunto oseparatamente su un tubo di33,4–60,3 mm (1–2 in.) o una parete50


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20113.5 DATI D’ORDINEModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota2240STrasmettitore di temperatura multi-ingressoCodice (pos. 2) Classe di prestazioni NotaPPremium: precisione dello strumento di ±0,05 °C (0.09 °F)Codice (pos. 3) Numero di ingressi del sensore di temperatura Nota16 Fino a 16 elementi punto singolo a termoresistenza RTD (1)08 Fino a 8 elementi punto singolo a termoresistenza RTD (1)04 Fino a 4 elementi punto singolo a termoresistenza RTD (1)00 Nessuno (2)Codice (pos. 4) Conduttori per elemento di temperatura Nota4 A 4 o 3 fili (individuali o con ritorno comune)3 A 3 fili (individuali o con ritorno comune)0 Nessuno (2) Per livello dell’acqua, nessun sensore ditemperaturaCodice (pos. 5) Ingressi ausiliari NotaAIngresso del sensore di temperatura e di livello dell’acqua765 Rosemount (2)0 NessunoCodice (pos. 6) Tankbus: alimentazione e comunicazione NotaF FOUNDATION fieldbus a 2 fili alimentato da bus (IEC 61158)Codice (pos. 7) Certificazione per aree pericolose NotaI1ATEX, a sicurezza intrinsecaI5FM-US, a sicurezza intrinsecaI6FM-Canada, a sicurezza intrinsecaI7IECEx, a sicurezza intrinsecaKA ATEX, a sicurezza intrinseca+FM-US, a sicurezza intrinseca (3)KC ATEX, a sicurezza intrinseca+IECEx, a sicurezza intrinseca (3)KD FM-US, a sicurezza intrinseca+FM-Canada, a sicurezza intrinseca (3)NASenza certificazione per aree pericoloseCodice (pos. 8) Certificazione per misure fiscali Nota0 NessunaCodice (pos. 9) Custodia NotaA Custodia standard Alluminio rivestito di poliuretano. IP 66/67Codice (pos. 10) Connessioni cavi/conduit Nota1 1/2-14 NPT Filettatura femmina. Include 2 tappi2 Adattatori M20 x 1.5 Filettatura femmina. Include 2 tappi e 3 adattatoriG Pressacavi in metallo (1/2-14 NPT) Temperatura min. –20 °C (–4 °F). CertificazioniATEX / IECEx. Include 2 tappi e 3 pressacavi (4)E Connettore maschio Eurofast e 1/2-14 NPT Include 2 tappiM Connettore maschio Minifast e 1/2-14 NPT Include 2 tappi51


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCodice (pos. 11) Installazione meccanica NotaM Installazione integrata con 565, 566 o 765 Rosemount (standard) Connessione filettata femmina M33x1.5WKit di montaggio per installazione a pareteP Kit di montaggio per installazione sia su tubo che a parete Tubi verticali e orizzontali da 1–2 pollici0 NessunaCodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamenteNotaSTTarghetta dati in acciaio inossidabile incisaQ4Certificato di taraturaEsempio di codice modello: 2240S – P 16 4 A F I1 0 A 1 M – ST(1) I sensori di temperatura di tipo Pt-100 o Cu-90, per l’uso a temperature da –200 a 250 °C (da –328 a 482 °F) possono essere collegati al 2240S Rosemount.(2) Il sensore di livello dell’acqua richiede solo Pos. 3 codice 00, Pos. 4 codice 0 e Pos. 5 codice A.(3) Non disponibile con antenna per GPL/GNL.(4) Include un pressacavo M32 se combinato con Pos. 11 codice W o P.52


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20114 Sensori di temperatura multipunto e di livellodell’acquaLa temperatura del prodotto è un parametro importanteper una misura fiscale accurata in serbatoi distoccaggio di rinfuse liquide. I sensori di temperaturamultipunto a 3 o 4 fili di alta precisione utilizzati neisistemi Raptor misurano la temperatura del liquidocon un massimo di 16 elementi di punto. Le versionidisponibili sono:• Sensore di temperatura multipunto565 Rosemount• Sensore di temperatura multipunto566 Rosemount per applicazioni criogeniche• Sensore di temperatura multipunto765 Rosemount con sensore di livellodell’acqua integratoUn sensore di temperatura multipunto con un sensoredi livello dell’acqua integrato opzionale è collegatoa un trasmettitore di temperatura multi-ingresso2240S Rosemount. I valori misurati vengono inviati aTankMaster o a un sistema DCS/host mediante l’hubper serbatoi 2410 Rosemount. Per le prestazioni delsistema completo, vedere “Quando utilizzare la configurazionedel sistema 5900S o 5300/5400” apagina 22.4.1 PRINCIPIO DELL’ELEMENTOPUNTO SINGOLO E PROPRIETÀELETTRICHEI rilevatori di temperatura della resistenza (RTD)sono sensori utilizzati per misurare la temperatura.L’elemento RTD passivo è in materiale puro, che presentavariazioni di resistenza prevedibili con il variaredella temperatura. Proprio tale variazione è utilizzataper calcolare la temperatura.Applicando una corrente nota, si misura la tensioneattraverso la termoresistenza RTD, che dà la resistenzae di conseguenza la temperatura.4.1.1 Descrizione dei tipi ditermoresistenza RTDLe termoresistenze RTD di platino, fabbricantesecondo la normativa IEC/EN 60751, sono, a causadella loro elevata stabilità, lo standard comune.La termoresistenza RTD può essere in filo avvolto ofabbricata su un substrato e incapsulata in modidiversi.Gli elementi di platino in filo avvolto sono usati perl’industria petrolchimica.Gli elementi di platino sono avvolti a spirale a partireda un filo con lunghezza e diametro tali da presentareuna resistenza esattamente di 100 Ω a 0 °C(32 °F).4.1.2 Dipendenza dalla temperaturadelle termoresistenze RTD eclassi di tolleranzaNelle normative IEC/EN 60751 e ASTM E1137 èdefinito il rapporto tra resistenza e temperatura.Sono inoltre stabiliti due gradi o classi per le tolleranzedell’elemento di temperatura (t è la temperaturain °C):Grado A / Classe A: ± (0,15 + 0,002 * | t |)Grado B / Classe B: ± (0,30 + 0,005 * | t |)Quando le Classi A e B non sono sufficienti, i fornitorispesso utilizzano versioni del sensore migliorate,pari a 1/3, 1/5, 1/6 e 1/10 della Classe B, leggermentemigliori della Classe A.A temperature vicine a 0 °C, si divide solo la partefissa nell’espressione per la tolleranza dellaClasse B / DIN B.1/6 DIN B: ± (0,05 + 0,005 * | t |)1/10 DIN B: ± (0,03 + 0,005 * | t |)Per portare un elemento di platino entro 1/6 o 1/10della Classe B a 0 °C, il filo di platino deve essereestremamente puro.4.2 SENSORI DI TEMPERATURAMULTIPUNTO PER IL SISTEMARAPTORI sensori di temperatura forniti da Emerson ProcessManagement / Rosemount Tank Gauging sono fabbricatiin platino estremamente puro, con caratteristicheprevedibili e stabili per una misura ditemperatura estremamente accurata. La tolleranza èmigliore di quanto richiesto dalla normativa.La parte dipendente dalla temperatura dell’espressioneè più simile a quella del Grado A, il che significache il Grado B di Emerson ha una tolleranza paria ± (0,30 + 0,002 * | t |). Si applica quanto segue:1/6 DIN B: ± (0,05 + 0,002 * | t |)1/10 DIN B: ± (0,03 + 0,002 * | t |)53


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor± deviazione°C (°F)1,6 (2.88)1,4 (2.52)1,2 (2.16)1,0 (1.80)DIN B0,8 (1.44)0,6 (1.08)0,4 (0.72)DIN A1/6 DIN B1/10 DIN B0,2 (0.36)–100 (–148) –50 (–58) 0 (32) 50 (122) 100 (212) 150 (302) 200 (392) 250 (482)Temperaturain °C (°F)Confronto tra DIN A e DIN B secondo la normativa e 1/6 e 1/10 di DIN B di Emerson.DIN A = ± (0,15 + 0,002 * I t I)DIN B = ± (0,30 + 0,005 * I t I)1/6 DIN B: ± (0,05 + 0,002 * | t |)1/10 DIN B: ± (0,03 + 0,002 * | t |)4.2.1 Sensori di temperatura a 3 o 4 filiGli accurati elementi RTD da 1/6 e 1/10 DIN B neldiagramma soprastante sono utilizzati nei sensori ditemperatura multipunto 565/566 e 765 Rosemount.Possono essere ordinati nella versione a tre o aquattro fili.La versione a 3 fili è estremamente precisa graziealla compensazione della resistenza del filo.Tuttavia si consiglia la versione a 4 fili per ottenere laprecisione di temperatura totale maggiore. Nella configurazionea 4 fili, la resistenza dei fili e dei terminalinon influisce sulla precisione della misura di temperatura.Esempio, versione a 3 filiL’influenza tipica sulla precisione dei fili è pari a± 0,0066 °C/m per un campo di temperatura da–100 a 100 °C (da –148 a 212 °F).L’influenza del cablaggio per un cavo a 3 fili lungo20 m (66 ft) a 50 °C (122 °F) è tipicamente di0,0066*20 °C.La tolleranza del sensore è di 0,15 °C (vedere il diagrammasopra o la tabella alla pagina seguente).La precisione totale (sensore + cablaggio) è pari osuperiore a ± SQRT (0,15 2 + (0,0066*20) 2 )=± 0,200 °C (± 0.36 °F).Esempio, versione a 4 filiPer un sensore di temperatura a 4 fili, la resistenzadei fili e dei terminali non influisce sulla precisionedella misura. La precisione totale è pari o superiore a± 0,15 °C (± 0.27 °F) per un campo di temperatura da–50 a 50 °C (da –58 a 122 °F). Vedere il diagrammasopra o la tabella alla pagina seguente.54


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20114.2.2 TaraturaA temperature estremamente basse, come nelleapplicazioni GNL, può essere necessaria la verificadegli elementi punto singolo. Per tale motivo, il sensoredi temperatura a 4 fili criogenico può essereordinato con taratura per ottenere una precisionesuperiore a quella possibile con una specifica classedi tolleranza. Tali sensori sono dotati di certificato ditaratura, da immettere durante la configurazionemediante TankMaster per una precisione di misurasuperiore.Durante la taratura, il sensore è confrontato in liquidocon un sensore di riferimento tracciabile a uno o piùpunti di temperatura.La taratura viene eseguita utilizzando coefficientiCallendar-van Dusen (R 0 , A, B, C):R (t) = R 0 * (1 + A * t + B * t 2 + C * (t – 100) * t 3 )dove A = 3,9083*10 -3 °C -1 , B = –5,775*10 -7 °C -2t è la temperatura in °CC = 0 °C -4 se t > 0,C = –4,183*10 -12 °C -4 se t < 0R 0 =100 Ω per Pt-100La tabella seguente illustra il confronto tra sensorimultipunto tarati e sensori DIN B standard forniti daEmerson / Rosemount Tank Gauging:Il sensore 565 si monta tramiteflangia o filettatura sulla sommità delserbatoio.Gli elementi punto singolo sono collocatiin un tubo di protezione flessibilea tenuta di gas, in acciaio inossidabileavvolto, per essere maneggiati piùfacilmente durante l’installazione.Tutti gli elementi punto singolo sonocollegati a un filo che va dalla partesuperiore a quella inferiore del sensore.È possibile ancorare un pesosul fondo o fissare il tubo sul fondoper mantenere il sensore verticale edevitare che oscilli quando il serbatoioè pieno.Il capitolo 7 API consiglia un minimodi un elemento per ogni 3 m (10 ft.) dialtezza del serbatoio per applicazionidi misura fiscali.Sensore ditemperaturamultipunto.Tolleranza per il sensore a 4 fili a–200 °C (–328 °F) –100 °C (–148 °F) –50 °C (–58 °F) 0 °C (32 °F) 50 °C (122 °F) 100 °C (212 °F) 200 °C (392 °F)1/6 DIN B ± 0,45 °C(± 0.81 °F)1/10 DIN B ± 0,43 °C(± 0.77 °F)Tarato ± 0,020 °C(± 0.036 °F)± 0,25 °C(± 0.45 °F)± 0,23 °C(± 0.41 °F)± 0,012 °C(± 0.022 °F)± 0,15 °C(± 0.27 °F)± 0,13 °C(± 0.23 °F)± 0,008 °C(± 0.014 °F)± 0,05 °C(± 0.09 °F)± 0,03 °C(± 0.05 °F)± 0,005 °C(± 0.009 °F)± 0,15 °C(± 0.27 °F)± 0,13 °C(± 0.23 °F)± 0,008 °C(± 0.014 °F)± 0,25 °C(± 0.45 °F)± 0,23 °C(± 0.41 °F)± 0,012 °C(± 0.022 °F)± 0,45 °C(± 0.81 °F)± 0,43 °C(± 0.77 °F)± 0,020 °C(± 0.036 °F)4.3 SENSORE DI TEMPERATURAMULTIPUNTO 565 ROSEMOUNTIl 565 Rosemount misura la temperatura tramite unminimo di uno e un massimo di sedici elementi puntosingolo Pt-100 collocati a diverse altezze in modo dafornire un profilo di temperatura del serbatoio e unatemperatura media.Il sensore di temperatura può essere installato facilmentesul boccaglio del serbatoi ed è poi collegatodirettamente o separatamente a un trasmettitore ditemperatura multi-ingresso 2240S.La temperatura media calcolata del liquido, basatasugli elementi completamenti immersi, è utilizzatacome ingresso per precisi calcoli di volume in serbatoidi stoccaggio.Posizioni dei sensori di temperatura consigliate per le misurefiscali secondo API. Esempio: 4 elementi punto singolo,H=9 m. A=3 m.55


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorIl 565 Rosemount è indicato per serbatoi atmosfericifino a 0,5 bar (7.3 psi). Per serbatoi pressurizzati,può essere installato in un pozzetto termometricochiuso, che consenta la riparazione o l’ispezione conil serbatoio in servizio.Acciaio inossidabile(AISI304/316)PTFEAcciaio inossidabile(AISI 304/316)GommaM332240S RosemountPTFETetto del serbatoioDa 0,5 a1 m (da 19.7a 39.4 in.)Sensore di temperatura multipuntoLivello massimoElementopunto singolopiù altoPrimo elementopunto singolo5–15 kg(11–33 lb),secondol’altezza delserbatoio150–350 mm(5.9–13.8 in.)Da 0,5 a1 m (da 19.7a 39.4 in.)Peso di ancoraggioDa 0,5 a 1 m (da 19.7 a 39.4 in.)Serbatoio a tetto fisso:Il sensore 565 è collegato a una flangia montata su un boccaglioadatto. Il sensore di temperatura multipunto può esseredotato di un massimo di 16 elementi punto singolo. Un pesodi ancoraggio lo mantiene in posizione. In alternativa, puòessere fissato al fondo del serbatoio.Tettodel serbatoioM33Da 0,5 a1m(da 19.7 a39.4 in.)Elementopunto singolopiù altoPrimoelementopunto singoloTubo di calma2,5–4 kg(5.5–8.8 lb)2240S RosemountLivello massimo100 mm(3.9 in.)Una guaina antivapore per guidare e proteggere il sensore seviene installato su un serbatoio con tetto flottante.4.4 SENSORE DI TEMPERATURA 566ROSEMOUNT PER APPLICAZIONICRIOGENICHEIl sensore 566 è dotato di elementi tipo A, adatti abasse temperature e viene utilizzato per misure inserbatoi di GNL.Gli elementi punto singolo sono incapsulati in un tubodi acciaio inossidabile riempito di gas argon per prevenirela condensa di acqua all’interno del sensore abasse temperature.Se il sensore è utilizzato in serbatoi pressurizzati,deve essere protetto da un pozzetto termometricocon l’interno a pressione ambiente. È consigliato undiametro interno minimo del pozzetto termometrico di49,8 mm (1.96 in.).Da 0,5 a1m(da 19.7 a39.4 in.)Peso di ancoraggio del tuboSerbatoi con tetto flottante: il sensore 565 può essere installatoin un tubo di calma.56


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Il 566 Rosemount è dotato di una flangia non regolabile.4.5 SENSORE DI LIVELLODELL’ACQUA 765 ROSEMOUNTCON SENSORE DI TEMPERATURAMULTIPUNTO INTEGRATOIl sensore di livello dell’acqua capacitivo misura continuamenteil livello dell’acqua libera sotto la superficiedell’olio e fornisce un ingresso per calcoli onlinedell’inventario netto.Il sensore di temperatura multipunto integrato è il565 Rosemount (vedere pagina 55).Il 765 Rosemount è dotato di custodia in acciaioinossidabile (AISI 316) saldata al tubo flessibile delsensore di temperatura in modo da ottenere undesign ermetico e resistente senza parti in movimento.Il sensore di livello dell’acqua fornice un segnale digitalead alta velocità, collegato al trasmettitore di temperaturamulti-ingresso 2240S Rosemount.Uno dei sensori di temperatura Pt-100 può essereinstallato all’interno della sonda di livello dell’acqua inmodo da consentire misure di temperatura a bassilivelli del liquido.Il sensore 765 è disponibile in due versioni, aperta echiusa. La versione aperta è adatta per applicazionisu greggio, quella chiusa per combustibili più leggeri,come il gasolio, ecc.È possibile eseguire la taratura dello sfasamentograzie alla funzionalità di taratura del trasmettitore2240S.Sensore 765 versione aperta a sinistra, versione chiusa adestra. Si appende verticalmente dalla sommità del serbatoioe si sceglie la posizione e la lunghezza secondo l’effettivointervallo dell’acqua del fondo. Il sensore 765 deve essereancorato al fondo del serbatoio per garantire che rimangafisso in caso di turbolenza.L+140 (5.5)Lunghezza attiva (L) =Standard: 500 (19.96)Opzione: 1000 (39.37)versione apertamm (in.)Tubo flessibileprotettivo osensore ditemperaturamultipuntoElemento punto singolodi temperatura Pt-100300 (11.8) opzionale daun bullone a occhielloElettrodo delsensoreDispositivo diancoraggio(bullone a occhiello)versione chiusaØ=48 (1.90) Ø=38 (1.50)Lunghezza attiva (L) =Standard: 500 (19.96)Opzione: 1000 (39.37)Versioni aperta e chiusa del sensore di livello dell’acqua.L+140 (5.5)57


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorSensore di temperaturamultipuntoParete del serbatoioPeso superioreSensore di livello dell’acquaLivello di interfacciaPeso di ancoraggioÈ possibile montare in peso sul bullone a occhiello inferioree/o sopra il sensore di livello dell’acqua, nel qual caso il pesosarà cavo e verrà montato sul sensore di temperatura. Il bullonea occhiello può essere rimosso per misure vicine alfondo del serbatoio.58


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011350 mm (13.8 in.)Dadi di registro della posizione del sensore.Filettature regolabili:± 125 mm (4.92 in.)L 0LL W L TElemento di temperatura più alto ≤ T 16 Min. 1000 mm (40 in.)T 2T 1 Min. 150 mm (5.9 in.)PesoLunghezza attiva: 500 mm(1.6 ft) standard o 1000 mm(3.3 ft) opzionalePesoMin. 500 mm (20 in.)dall’elemento puntosingolo più altoLivello max.Livello min.Livello di riempimento max.Livello zero del serbatoioNota:Usare sempre il pesomassimo consentito dalserbatoio/applicazioneDistanza consigliata:0,5–1,5 m (1.6–4.9 ft)59


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor4.6 CARATTERISTICHE TECNICHESensore di temperatura multipunto (565, 566, 765 Rosemount)ProdottoSensori di temperatura multipunto 565 Rosemount e 566 Rosemount (versione criogenica)Questa è la specifica di temperatura anche per il 765 RosemountTipo elementiElementi punto singolo Pt-100 secondo EN 60751. Design a 3 o 4 filiPrecisione1/6 DIN Classe B (standard), 1/10 DIN Classe B (opzionale). Vedere il diagramma apagina 5.Sensore MST per uso criogenico: DIN Classe A. DIN Classe A e B come specificato inEN 60751Campo di pressione del liquido0–4 bar (0–58 psi). Progettato per serbatoi atmosferici non pressurizzati. In grado di gestirepressioni del liquido da idrocarburi e prodotti petrolchimici equivalenti a un livello di 40 m(130 ft).Campo di temperatura del liquidoDa –50 a 250 °C (da –58 a 482 °F)da –170 a 100 °C (da –274 a 212 °F) per uso criogenicoNumero di elementi Max. 16 elementi punto singolo. Vedere pagina 61Lunghezza totaleStandard 5–70 m (16.4–230 ft). Max. 60 m (197 ft) per 765 Rosemount. Altre lunghezzedisponibili su richiestaGuaina di protezioneAcciaio inossidabile, AISI 316. Spessore della parete di 0,3 mm (0.012 in.). Ø = 1 polliceRaccordo superiore / filettatura dimontaggioApertura del serbatoioFlangia (opzionale)Tubo d’acciaio con filettatura da 1/2 pollice BSP o M33 x 1.5. Lunghezza della filettatura di253 mm (10.0 in.)Ø min. = 50,8 mm (2 in.)Da 1½ a 4 in. secondo le normative. Acciaio inossidabile (AISI 304 standard, AISI 316 surichiesta)Materiale immerso Acciaio inossidabile (AISI 316)Lunghezza del conduttore 0,4 m (16 in.) standard per installazione integrata sul trasmettitore di temperatura 2240S.Sono disponibili su richiesta conduttori più lunghi, fino a un massimo di 10 m (32.8 ft).N. di fili • Tre o quattro fili indipendenti per elemento o• Tre fili con ritorno comunePeso inferiore2,5–15 kg (5.5–33 lb). 2,5–4 kg (5.5–9 lb) per installazione con tubo di calma. Acciaioinossidabile (AISI 304)Distanza minima dal fondo del sensore al 150 mm (5.9 in.)primo elemento punto singoloDistanza minima dalla sommità del sensoreall’elemento punto singolo più alto850 mm (33.5 in.)Dichiarazione di conformitàProgettato secondo EN 60751. Precisione approvata da PTB.• ISO 15156-06-2009 (NACE MR0175) per le parti bagnateMarcatura CE:• Direttiva ATEX 94/9/CE.• Direttiva bassa tensione (LVD): 2004/108/CE• Direttiva EMC: 2006/95/CECertificazioni per aree pericolose IECEx, ATEX, FM-US ed FM-C. Vedere “Certificazioni del prodotto” a pagina 62Protezione di ingresso IP 6860


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sensore di livello dell’acqua (765 Rosemount)ProdottoVersione apertaVersione chiusaCampo di misura attivoUscitaPrecisioneRipetibilitàPrincipio di misuraTaraturaTemperatura di stoccaggioTemperatura di esercizioPressione di esercizioDimensioni meccanicheMateriale immersoLunghezza del sensore di livellodell’acquaDiametro esterno del sensore di livellodell’acquaSensore di temperatura 765 Rosemount con sensore di livello dell’acqua integrato.Stesse specifiche di temperatura di cui sopraConsigliata per greggio e prodotti pesantiConsigliata per combustibili più leggeri come il gasolio500 mm (20 in.), 1000 mm (40 in.)Comunicazione ad alta velocità RS485/Modbus con il 2240S Rosemount± 2 mm (0.08 in.) [500 mm di lunghezza attiva]± 4 mm (0.16 in.) [1000 mm di lunghezza attiva]± 0,5 mm (0.02 in.)CapacitivaTaratura di fabbrica da zero a campo completo e possibilità di taratura sul serbatoioDa –40 a +80 °C (da –40 a +180 °F)Da 0 a +120 °C (da +32 a +250 °F). La temperatura massima alla flangia di montaggio è di80 °C (180 °F)0–4 bar (0–58 psi). Progettato per serbatoi atmosferici non pressurizzati. In grado di gestirepressioni del liquido da idrocarburi e prodotti petrolchimici equivalenti a un livello di 40 m(130 ft).Filettatura M33x1.5 mmAcciaio inossidabile (AISI 316), FEP, PTFE e PEEK con 30% di vetroLunghezza attiva + 140 mm (5.5 in.)Chiuso: Ø=38 mm (1.5 in.)Aperto: Ø=48 mm (1.9 in.)Tipo sensore (1) Connessione Campo di temperatura Conduttori Numero massimo di elementipunto singolo565 Rosemount 1 pollice Da –50 a 120 °C (da –58 a248 °F) o da –20 a 250 °C (da–4 a 482 °F)566 Rosemount 1 pollice Da –170 a 100 °C (da –274 a212 °F)765 Rosemount 1 pollice Da –50 a 120 °C (da –58 a248 °F)Cablaggio individuale a 3 fili 16Cablaggio individuale a 4 fili 16Cablaggio con ritorno 16comune a 3 filiCablaggio individuale a 3 fili 6Cablaggio individuale a 4 fili 4Cablaggio con ritorno 16comune a 3 filiCablaggio individuale a 3 fili 14Cablaggio individuale a 4 fili 10Cablaggio con ritorno 16comune a 3 fili(1) Tutti i tipi hanno: elementi punto singolo Pt-100. Guaina protettiva d’acciaio inossidabile (AISI 316). Lunghezza massima di 70 m (230 ft).61


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor4.7 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTOCONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICUROIl sensore di livello dell’acqua e le termoresistenze RTD sono circuitia sicurezza intrinseca. In sede di connessione è necessarioattenersi rigorosamente ai requisiti della clausola 6.2.1 inEN 60079-11 per la separazione tra circuiti a sicurezza intrinsecae circuiti che potrebbero non esserlo.Il sensore di livello dell’acqua e le termoresistenze RTD sono circuitia sicurezza intrinseca separati. Non devono essere collegatitra loro e si devono rispettare i requisiti di separazione riportatinella clausola 6.2.1 in EN 60079-11.Durante l’installazione delle terminazioni e la connessione delcavo del sensore di livello dell’acqua e dei fili delle termoresistenzeRTD, attenersi ai requisiti dei codici di installazione locali.Quando si connette il sensore di livello dell’acqua e la scatola digiunzione è necessario installare un dispositivo anti-tensioneadeguato.Informazioni sulla Direttiva europea ATEXNumero di certificato esame tipo CE: FM08ATEX0060XDisegno di controllo: 800-9020-FM765 RosemountII 1 G Ex ia IIC T4/T6 (1)Parametri dell’elemento di temperatura: U i =7,2 V c.c.,I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nFParametri di comunicazione/trasmettitore: U i =7,2 V c.c.,I i =250 mA, P i =700 mW, L i =130 µH, C i =0 nF565 RosemountII 1 G Ex ia IIC T2/T4 (2)U i =7,2 V c.c., I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nF566 RosemountII 1 G Ex ia IIC T5 (3)U i =7,2 V c.c., I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nFCertificazione Factory Mutual USA (FM-US)Certificato di conformità: 3032389Disegno di controllo: 800-9020-FM765 RosemountA sicurezza intrinseca per aree pericolose di Classe I, Divisione1, Gruppi A, B, C e D e di Classe I, Zona 0 Gruppo IIC;classe di temperatura T4 al di sotto della flangia a un campodi temperatura ambiente di –50 °C ≤ T a ≤ +120 °C, e T6 al disopra della flangia a un campo di temperatura ambiente di–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C.Parametri dell’elemento di temperatura: U i =7,2 V c.c.,I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nFParametri di comunicazione/trasmettitore: U i =7,2 V c.c.,I i =250 mA, P i =700 mW, L i =130 µH, C i =0 nF565 RosemountA sicurezza intrinseca per aree pericolose di Classe I, Divisione1, Gruppi A, B, C e D e di Classe I, Zona 0 Gruppo IIC;classe di temperatura come indicato (2)U i =7,2 V c.c., I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nF566 RosemountA sicurezza intrinseca per aree pericolose di Classe I, Divisione1, Gruppi A, B, C e D e di Classe I, Zona 0 Gruppo IIC;classe di temperatura come indicato (3)U i =7,2 V c.c., I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nFCertificazione Factory Mutual canadese (FM-C)Certificato di conformità: 3032389CDisegno di controllo: 800-9020-FM765 RosemountA sicurezza intrinseca per aree pericolose di Classe I,Zona 0 Gruppo IIC; classe di temperatura T4 al di sotto dellaflangia a un campo di temperatura ambiente di –50 °C ≤T a ≤ +120 °C e T6 al di sopra della flangia a un campo ditemperatura ambiente di –50 °C ≤ T a ≤ +70 °C.Parametri dell’elemento di temperatura: U i =7,2 V c.c.,I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nFParametri di comunicazione/trasmettitore: U i =7,2 V c.c.,I i =250 mA, P i =700 mW, L i =130 µH, C i =0 nF565 RosemountA sicurezza intrinseca per aree pericolose di Classe I,Zona 0 Gruppo IIC; classe di temperatura come indicato (2)U i =7,2 V c.c., I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nF566 RosemountA sicurezza intrinseca per aree pericolose di Classe I,Zona 0 Gruppo IIC; classe di temperatura come indicato (3)U i =7,2 V c.c., I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nFCertificazioni IECExNumero di certificato di conformità: IECEx FME 08.0007XDisegno di controllo: 800-9020-FM765 RosemountEx ia IIC T4/T6 (1)Parametri dell’elemento di temperatura: U i =7,2 V c.c.,I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nFParametri di comunicazione/trasmettitore: U i =7,2 V c.c.,I i =250 mA, P i =700 mW, L i =130 µH, C i =0 nF565 RosemountEx ia IIC T2/T4 (2)U i =7,2 V c.c., I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nF566 RosemountII 1 G Ex ia IIC T5 (3)U i =7,2 V c.c., I i =400 mA, P i =700 mW, L i =40 µH, C i =500 nF(1) Sotto la flangia: T4: –50 °C ≤ T a ≤ +120 °CSopra la flangia: T6: –50 °C ≤ T a ≤ +70 °C(2) T2: –50 °C ≤ T ≤ +70 °C sopra la flangia,–50 °C ≤ T ≤ +250 °C sotto la flangiaT4: –50 °C ≤ T ≤ +70 °C sopra la flangia,–50 °C ≤ T ≤ +130 °C sotto la flangia(3) T5: –50 °C ≤ T ≤ +70 °C sopra la flangia,–200 °C ≤ T ≤ +95 °C sotto la flangia62


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20114.8 INFORMAZIONI SUGLI ORDININOTALe posizioni degli elementi punto singolo devonoessere specificate separatamente in RequiredSystem Information (RSI), documento numeroGSP-2010-0003.4.8.1 Sensore di temperatura multipunto 565 RosemountModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota0565 Sensore di temperatura multipuntoCodice (pos. 2) Lunghezza totale (L 0 ) NotaMxxxxx Unità metriche, xxxxx in millimetri (mm). Campo: 02000-70000 Specificare in incrementi di 10 mm.Lunghezze superiori su richiesta.Exxxxx Unità inglesi, xxxxx in pollici (in.). Campo 00400-02700 Lunghezza superiore su richiesta.Codice (pos. 3) Tipo di guaina NotaA Da 1 pollice in acciaio inossidabile AISI 316Codice (pos. 4) Connessione al serbatoio NotaFlange ANSI (acciaio inossidabile AISI 304)A 1 ½ pollici Classe 150B 1 ½ pollici Classe 300C 2 pollici Classe 150D 2 pollici Classe 300E 3 pollici Classe 150F 3 pollici Classe 300G 4 pollici Classe 150H 4 pollici Classe 300Flange EN (acciaio inossidabile AISI 304)1 DN 50 PN 162 DN 50 PN 403 DN 65 PN 164 DN 65 PN 165 DN 80 PN 166 DN 80 PN 407 DN 100 PN 16Connessione filettata0 M33x1.5Codice (pos. 5) Cablaggio del sensore di temperatura Nota4 A 4 fili3 A 3 fili, individualiCA 3 fili, con ritorno comuneCodice (pos. 6) Numero di elementi punto singolo di temperatura NotaDa 01 a 16Specificare il numeroCodice (pos. 7) Tipo di elementi NotaP Pt -100Codice (pos. 8) Classe di prestazioni Nota1 1/6 DIN Classe B IEC/EN607512 1/10 DIN Classe B IEC/EN6075163


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCodice (pos. 9) Campo di temperatura Nota1 Da –50 a +120 °C (da –58 a +248 °F)2 Da –20 a +250 °C (da –4 a +482 °F)Codice (pos. 10) Conduttori, sensore di temperatura Nota00 Per installazione integrata con il 2240S Rosemount (standard)04–10 Specificare altra lunghezza in metri13–33 Specificare altra lunghezza in piediCodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamente. Specificare nella stessa ordinazione comeindicato di seguitoNotaCertificatoQ8 Certificato materiali EN10204 3.1Pesi stabilizzatori (acciaio inossidabile AISI 304)AA Peso di ancoraggio. 2,0 kg (4.4 lb), Ø = 40x200 mm (Ø=1.6x7.9 in.) Per tubi di calmaAB Peso di ancoraggio. 3 kg (6.6 lb), Ø = 50x200 mm (Ø =2.0x7.9 in.) Per tubi di calmaAC Peso di ancoraggio. 4 kg (8.8 lb), Ø = 45x330 mm (Ø =1.8x13.0 in.) Per tubi di calmaAD Peso di ancoraggio. 5 kg (11 lb), Ø = 100x85 mm (Ø =3.9x3.3 in.) Per essere appeso liberamenteAE Peso di ancoraggio. 10 kg (22 lb), Ø = 95x175 mm altezza(Ø =3.7x6.9 in.) Per essere appeso liberamenteAF Peso di ancoraggio. 15 kg (33 lb), Ø = 140x130 mm (Ø =5.5x5.1 in.) Per essere appeso liberamenteGuaina antivaporeVAGuaina antivapore con connessione al serbatoio filettata da 2 pollici NPSVBGuaina antivapore con connessione al serbatoio filettata da 3 pollici NPSVC Guaina antivapore per flangia da 3 pollici ANSI Classe 150VD Guaina antivapore per flangia da 4 pollici ANSI Classe 150VE Guaina antivapore per flangia da 6 pollici ANSI Classe 150VF Guaina antivapore per flangia da 8 pollici ANSI Classe 150Kit tubo flessibileHAHBIl kit tubo flessibile include pressacavi, 3 m (10 ft), connessione da ½ pollice 14 NPTIl kit tubo flessibile include pressacavi, 10 m (33 ft), connessione da ½ pollice 14 NPTEsempio di codice modello: 0565 – M25000 A 0 4 16 P 2 2 00 – Q8 AE VE – posizioni del sensore di temperatura (1)(1) Le posizioni del sensore di temperatura sono specificate in un documento a parte: Required System Information (RSI), documento numero GSP-2009-0002.64


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20114.8.2 Sensore di temperatura multipunto 566 Rosemount per uso criogenico (NL-Cryo)Modello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota0566 Sensore di temperatura multipunto per applicazioni criogenicheCodice (pos. 2) Lunghezza totale (L 0 ) NotaMxxxxx Unità metriche, xxxxx in millimetri (mm). Campo: 02000-70000 Specificare in incrementi di 10 mm. Lunghezzesuperiori su richiesta.Exxxxx Unità inglesi, xxxxx in pollici (in.). Campo 00400-02700 Lunghezza superiore su richiesta.Codice (pos. 3) Tipo di guaina NotaA 1 pollice AISI 316Codice (pos. 4) Connessione al serbatoio NotaFlange ANSI (acciaio inossidabile AISI 304)A 1 ½ pollici Classe 150B 1 ½ pollici Classe 300C 2 pollici Classe 150D 2 pollici Classe 300E 3 pollici Classe 150F 3 pollici Classe 300G 4 pollici Classe 150H 4 pollici Classe 300Flange EN (acciaio inossidabile AISI 304)1 DN 50 PN 162 DN 50 PN 403 DN 65 PN 164 DN 65 PN 165 DN 80 PN 166 DN 80 PN 407 DN 100 PN 16Connessione filettata0 M33x1.5Codice (pos. 5) Cablaggio del sensore di temperatura Nota4 A 4 fili Max. 4 elementi punto singolo3 A 3 fili, individuali Max. 6 elementi punto singoloCA 3 fili, con ritorno comuneCodice (pos. 6) Numero di elementi punto singolo di temperatura NotaDa 01 a 16 Specificare il numero (1)Codice (pos. 7) Tipo di elementi NotaP Pt -100Codice (pos. 8) Classe di precisione di temperatura NotaA DIN Classe A IEC/EN60751Codice (pos. 9) Campo di temperatura Nota3 Da –170 a +100 °C (da –274 a +212 °F)Codice (pos. 10) Conduttori, sensore di temperatura Nota00 Per installazione integrata con il 2240S Rosemount (standard)04–10 Specificare altra lunghezza in metri13–33 Specificare altra lunghezza in piedi65


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamente. Specificare nella stessa ordinazionecome indicato di seguitoCertificatoQ8 Certificato materiali EN10204 3.1Pesi stabilizzatori (acciaio inossidabile AISI 304)AA Peso di ancoraggio. 2,0 kg (4.4 lb), Ø = 40x200 mm (Ø=1.6x7.9 in.) Per tubi di calmaAB Peso di ancoraggio. 3 kg (6.6 lb), Ø = 50x200 mm (Ø =2.0x7.9 in.) Per tubi di calmaAC Peso di ancoraggio. 4 kg (8.8 lb), Ø = 45x330 mm (Ø =1.8x13.0 in.) Per tubi di calmaAD Peso di ancoraggio. 5 kg (11 lb), Ø = 100x85 mm (Ø =3.9x3.3 in.) Per essere appeso liberamenteAEPeso di ancoraggio. 10 kg (22 lb), Ø = 95x175 mm altezza(Ø =3.7x6.9 in.)Per essere appeso liberamenteAF Peso di ancoraggio. 15 kg (33 lb), Ø = 140x130 mm (Ø =5.5x5.1 in.) Per essere appeso liberamenteKit tubo flessibileHAHBTaraturaX8Il kit tubo flessibile include pressacavi, 3 m (10 ft), connessione da½ pollice 14 NPTIl kit tubo flessibile include pressacavi, 10 m (33 ft), connessione da½ pollice 14 NPTTaratura del sensore al campo di temperatura specificato concostanti A, B, C e Callendar-van Dusen (2)AltroDNNipplo di drenaggio sulla flangiaEsempio di codice modello: 0566 – M25000 A E 4 16 P A 3 00 – Q8 AA VC DN – posizione del sensore di temperatura (3)(1) È possibile avere fino a 16 elementi punto singolo per la versione a 3 fili con ritorno comune, 6 elementi punto singolo per la versione a 3 fili con ritornoindividuale e 4 elementi punto singolo per la versione a 4 fili con ritorno individuale.(2) Richiede Pos. 5 “cablaggio del sensore di temperatura” codice 4 (a 4 fili).(3) Le posizioni del sensore di temperatura sono specificate in un documento a parte: Required System Information (RSI), documento numero GSP-2009-0002.Nota66


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20114.8.3 Sensore di livello dell’acqua 765 Rosemount con sensore ditemperatura multipuntoModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota0765 Sensore di livello dell’acqua integrato nel sensore di temperatura multipuntoCodice (pos. 2) Lunghezza totale (L 0 ) NotaMxxxxx Unità metriche, xxxxx in millimetri (mm). Campo: 02000-60000 Specificare in incrementi di 10 mm. Lunghezzesuperiori su richiesta.Exxxxx Unità inglesi, xxxxx in pollici (in.). Campo 00400-02300 Lunghezza superiore su richiesta.Codice (pos. 3) Tipo di guaina NotaA 1 pollice AISI 316Codice (pos. 4) Connessione al serbatoio NotaFlange ANSI (acciaio inossidabile AISI 304)A 1 ½ pollici Classe 150B 1 ½ pollici Classe 300C 2 pollici Classe 150D 2 pollici Classe 300E 3 pollici Classe 150F 3 pollici Classe 300G 4 pollici Classe 150H 4 pollici Classe 300Flange EN (acciaio inossidabile AISI 304)1 DN 50 PN 162 DN 50 PN 403 DN 65 PN 164 DN 65 PN 165 DN 80 PN 166 DN 80 PN 407 DN 100 PN 16Connessione filettata0 M33x1.5Codice (pos. 5) Cablaggio del sensore di temperatura Nota4 A 4 fili Max. 10 elementi punto singolo3 A 3 fili, individuali Max. 14 elementi punto singoloCA 3 fili, con ritorno comuneCodice (pos. 6) Numero di elementi punto singolo di temperatura NotaDa 1 a 16 Specificare il numero (1)00 Nessun sensore di temperatura – Solo sensore di livello dell’acquaCodice (pos. 7) Tipo di elementi NotaPPt-1000 Nessun sensore di temperatura – Solo sensore di livello dell’acquaCodice (pos. 8) Classe di precisione di temperatura Nota2 1/10 DIN Classe B IEC/EN607511 1/6 DIN Classe B IEC/EN607510 Nessun sensore di temperatura – Solo sensore di livello dell’acquaCodice (pos. 9) Campo di temperatura Nota1 Da 0 a +120 °C (da +32 a +248 °F)67


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCodice (pos. 10) Conduttori, sensore di temperatura Nota00 Per installazione integrata con il 2240S Rosemount (standard)04–10 Specificare altra lunghezza in metri13–33 Specificare altra lunghezza in piediCodice (pos. 11) Sensore di livello dell’acqua NotaC05C10H05H10CodiceChiuso; adatto per prodotti leggeri. campo di 500 mm (19 in.)Chiuso; adatto per prodotti leggeri. campo di 1000 mm (39 in.)Aperto; adatto per greggio e prodotti pesanti. campo di 500 mm (19 in.)Aperto; adatto per greggio e prodotti pesanti. campo di 1000 mm (39 in.)Opzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamente. Specificare nella stessa ordinazionecome indicato di seguitoCertificatoQDCertificato di taratura del sensore di livello dell’acquaQ8 Certificato materiali EN10204 3.1Pesi stabilizzatori (acciaio inossidabile AISI 304)AA Peso di ancoraggio. 2,0 kg (4.4 lb), Ø = 40x200 mm (Ø=1.6x7.9 in.) Per tubi di calmaAB Peso di ancoraggio. 3 kg (6.6 lb), Ø = 50x200 mm (Ø =2.0x7.9 in.) Per tubi di calmaAC Peso di ancoraggio. 4 kg (8.8 lb), Ø = 45x330 mm (Ø =1.8x13.0 in.) Per tubi di calmaAD Peso di ancoraggio. 5 kg (11 lb), Ø = 100x85 mm (Ø =3.9x3.3 in.) Per essere appeso liberamenteAEPeso di ancoraggio. 10 kg (22 lb), Ø = 95x175 mm altezzaPer essere appeso liberamente(Ø =3.7x6.9 in.)AF Peso di ancoraggio. 15 kg (33 lb), Ø = 140x130 mm (Ø =5.5x5.1 in.) Per essere appeso liberamenteBAPeso superiore del sensore di livello dell’acqua 5 kg (11 lb)Guaina antivaporeVAGuaina antivapore con connessione al serbatoio filettata da 2 pollici NPSVBGuaina antivapore con connessione al serbatoio filettata da 3 pollici NPSVC Guaina antivapore per flangia da 3 pollici ANSI Classe 150VD Guaina antivapore per flangia da 4 pollici ANSI Classe 150VE Guaina antivapore per flangia da 6 pollici ANSI Classe 150VF Guaina antivapore per flangia da 8 pollici ANSI Classe 150Kit tubo flessibileHAIl kit tubo flessibile include pressacavi, 3 m (10 ft), connessione da½ pollice 14 NPTHBIl kit tubo flessibile include pressacavi, 10 m (33 ft), connessione da½ pollice 14 NPTEsempio di codice modello: 0765 – M25000 A 3 4 10 P 2 1 00 – QD Q8 AA BA VC – posizioni del sensore di temperatura (2)(1) È possibile avere fino a 16 elementi punto singolo per la versione a 3 fili con ritorno comune, 14 elementi punto singolo per la versione a 3 fili con ritornoindividuale e 10 elementi punto singolo per la versione a 4 fili con ritorno individuale.(2) Le posizioni del sensore di temperatura sono specificate in un documento a parte: Required System Information (RSI), documento numero GSP-2009-0002.Nota68


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20115 Trasmettitore di pressione modulare3051S RosemountIl trasmettitore di pressione utilizzato in un sistemaibrido Raptor è il trasmettitore di pressione modulare3051S Rosemount, che consente di ottenere prestazionidi misura di pressione all’avanguardia, con unaprecisione dello 0,025% e un rangedown 200:1.I dati misurati di pressione vengono inviati alTankbus, che utilizza il protocollo di comunicazioneFOUNDATION fieldbus. Il 3051S è alimentatodall’hub per serbatoi 2410 Rosemount.La serie 3051S consiste di trasmettitori e flange idoneiper qualsiasi tipo di applicazione, inclusi serbatoiper greggio, serbatoi pressurizzati e serbatoicon/senza tetto flottante.Il 3051S è inoltre disponibile come apparecchiaturawireless, per l’uso in reti conformi a IEC 62591(WirelessHART). L’apparecchiatura wireless è alimentatada un modulo di alimentazione a sicurezzaintrinseca di lunga durata e offre le stesse prestazionidella versione cablata.Trasmettitore di livello del liquido 3051S per liquidi viscosi,come per es. il greggio.Trasmettitore di pressione Coplanar 3051S per le misure divapore e trasmettitore di pressione Coplanar 3051S per lemisure su liquidi non viscosi, come per esempio il gasolio.Trasmettitore di pressione modulare wireless 3051S69


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor5.1 MISURA DI PRESSIONE IN UNSISTEMA TANK GAUGING IBRIDOComplementando la misura di livello con la misura ditemperatura e pressione, è possibile calcolare incontinuo la densità e la massa del prodotto nel serbatoio.Uno o più trasmettitori di pressione con diversi valoridi scala possono essere usati sullo stesso serbatoioper misurare la pressione di liquido e vapore.La precisione del calcolo della densità dipende inlarga misura dalla precisione del trasmettitore dipressione.Fare riferimento anche a “Sistema Tank GaugingRaptor ibrido” a pagina 12.5.2 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEI trasmettitori di pressione vengono utilizzati in dueprincipali varianti di configurazione:• Serbatoio ventilato:Un trasmettitore di pressione viene installatoalla base del serbatoio (P 1 ) per misurare lapressione del liquido (P L ).• Serbatoio pressurizzato non ventilato (possibilmentecon un sistema per il recupero delvapore): Un trasmettitore di pressione vieneinstallato alla base del serbatoio (P 1 ) e un trasmettitoredi pressione viene installato allasommità per misurare la pressione del vapore(P 3 ). Pressione del liquido, P L =P 1 -P 3Il trasmettitore di pressione installato per misurare lapressione di vapore deve essere sempre di tipoCoplanar, versione senza flangia (E12 nel codicemodello).Il trasmettitore di pressione che misura la pressionedel liquido deve essere di tipo per liquido con flangiaoppure di tipo Coplanar. Il trasmettitore di pressionedel livello del liquido viene utilizzato per applicazionisu greggio, mentre il trasmettitore di pressioneCoplanar viene utilizzato per tutti gli altri tipi diliquido.Un trasmettitore 3051S misura la pressione di vapore e l’altromisura la pressione del liquido.5.2.1 TaraturaP 3 : 3051S, versione CoplanarP 1 : 3051SUsare un connettore a T con valvola di spurgo,necessaria per la taratura di zero del trasmettitore dipressione installato per misurare la pressione delliquido alla base del serbatoio (operazione da eseguireun paio di volte all’anno).Valvola diarrestoValvola di ventilazione neltrasmettitore di pressioneValvola dispurgoLe valvole di arresto e di spurgo vengono utilizzate per lataratura di zero del trasmettitore di pressione.Per ulteriori informazioni, consultare il bollettino tecnicodel 3051S (00813-0100-4801) o il manuale diriferimento (documento numero 00809-0100-4801).70


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20115.3 CARATTERISTICHE TECNICHESpecifiche generaliProdottoTrasmettitore di pressione 3051S Rosemount;• Trasmettitore di pressione Coplanar• Trasmettitore di pressione del livello del liquidoCertificazioni per aree pericoloseDirettiva ATEXCertificazioni per aree sicurePrestazioni di misuraCampo di pressionePrecisione di riferimentoPrecisione tipica della densitàVisualizzazione / Configurazione / ComunicazioneVisualizzatore integratoStrumenti di configurazioneBlocchi FOUNDATION fieldbusClasse di FOUNDATION fieldbus (base o link master)Tempo di esecuzione dei blocchiFOUNDATION fieldbusSupporto per allarme PlantWeb diFOUNDATION fieldbusSpecifiche elettricheAlimentazioneAssorbimento di corrente del busSpecifiche meccanichePer ulteriori informazioni, consultare il bollettino tecnico del 3051S Rosemount(documento numero 00813-0100-4801).Certificazioni FM (Factory Mutual), ATEX, CSA (Canadian Standards Association)e IECEx. Vedere “Certificazioni del prodotto” a pagina 73.94/9/CEIl trasmettitore è stato esaminato e collaudato per determinare se il suo design èconforme ai requisiti di base elettrici, meccanici e di protezione contro gli incendisecondo gli standard FM, un laboratorio di prova riconosciuto a livello nazionalenegli Stati Uniti (NRTL) e accreditato dall’ente per la sicurezza e la salute sullavoro statunitense (OSHA).Da –0,98 a 2,5 bar (da –393 a 1000 inH 2 O). 1000 inH 2 O 25 mH 2 OTrasmettitore di pressione Coplanar: fino a ± 0,025% del campo tarato per laversione ultra, fino a ± 0,055% del campo tarato per la versione classicaTrasmettitore di pressione del livello del liquido: fino a ± 0,065% del campotaratoIn base al capitolo 3.6 APISìComunicatore da campo, suite AMS, DeltaV o qualsiasi altro sistema host compatibilecon la DD (descrizione apparecchiatura)Blocco risorse, blocco trasduttore, blocco LCD, 2 blocchi AI, blocco PID,blocco ISEL, blocco SGCR, blocco ARTH e blocco OSPLLink Master (LAS)Blocco AI: 20 ms. Blocco PID: 35 ms.Blocco ARTH, ISEL, OSPL, SGCR: 20 msSìAlimentato dall’hub per serbatoi 2410 Rosemount17,5 mAConnessione al serbatoio I dati d’ordine sono a pagina 80 e 78CustodiaAlluminio rivestito di poliuretanoEntrata cavi Conduit / adattatore del cavo da ½-14 NPT e M20 x 1.5Cablaggio del Tankbus0,5–1,5 mm 2 (AWG 22–16), cavi bipolari twistatiDimensioni Vedere “Schemi dimensionali” a pagina 75Peso4–15 kg (9–33 lb) inclusa la connessione al serbatoio, a seconda del trasmettitorescelto71


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorRequisiti ambientaliTemperatura ambienteTemperatura di stoccaggioTemperatura di processoDa –40 a 85 °C (da –40 a 185 °F)Leggibilità dell’LCD: da –20 a 80 °C (da –4 a 175 °F)Da –46 a 85 °C (da –50 a 185 °F) LCD: da –40 a 85 °C (da –40 a 185 °F)Trasmettitore di pressione Coplanar: da –40 a +149 °C (da –40 a +300 °F)Trasmettitore di pressione del livello del liquido: da –45 a +205 °C (da –49 a+401 °F)Umidità Umidità relativa 0–100%Protezione di ingressoIP 66, IP 68 (1) , Nema 4XEffetto delle vibrazioniMeno di ±0,1% dell’URL se provato in base ai requisiti di campo IEC60770-1 otubazioni con alto livello di vibrazioni (ampiezza di picco di spostamento10–60 Hz / 60–2000 Hz 3g).Telecomunicazioni (FCC e R&TTE)R&TTE 1999/5/CECompatibilità elettromagneticaEMC (2004/108/CE)EN 61326-1:2006EN 61326-2-3:2006EN61326 erequisiti NAMUR NE21Protezione da correnti transitorie / protezione incorporataantifulmineDirettiva europea sulle apparecchiature a pressione(PED)(1) Non disponibile con uscita wireless.Collaudato in conformità con IEEE C62.41.2-2002, categoria posizione BPicco 6 kV (0,5 µs – 100 kHz)Picco 3 kA (8 × 20 microsecondi)Picco 6 kV (1,2 × 50 microsecondi)97/23/CEWirelessUscitaConsumo di energia della frequenza radiodall’antennaVelocità di aggiornamentoModulo di alimentazioneTelecomunicazioni (FCC e R&TTE)WirelessHART, 2,4 GHz DSSSAntenna a lunga portata (opzione WK): max. 10 mW (10 dBm) EIRP Antenna aportata estesa (opzione WM): max. 18 mW (12,5 dBm) EIRPWirelessHART, selezionabile dall’utente da 4 s a 60 min.Modulo di alimentazione al litio-cloruro di tionile a sicurezza intrinseca con custodiain tereftalato di polibutidiene (PBT). Durata utile di 10 anni a velocità diaggiornamento di 1 minutoR&TTE 1999/5/CE. Fare riferimento anche a “Certificazioni del prodotto peruscita wireless” a pagina 7372


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20115.4 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTOCertificazioni FM (Factory Mutual)IE A sicurezza intrinseca per l’uso in aree di Classe I,Divisione 1, Gruppi A, B, C e D, T4 (T a = 70 °C per opzioniuscita A o X; T a = 60 °C per opzione uscita F); Classe II,Divisione 1, Gruppi E, F e G; Classe III, Divisione 1;Classe I, Zona 0 AEx ia IIC T4 (T a =70 °C per opzioniuscita A o X; T a = 60 °C per opzione uscita F) se collegatosecondo il disegno 03151-1006 Rosemount; a prova diincendio per aree di Classe I, Divisione 2, Gruppi A, B, Ce D; T4 (Ta = 70 °C per opzioni uscita A o X; Ta = 60 °C peropzione uscita F) Custodia tipo 4X. Per i parametri di entitàfare riferimento al disegno di controllo 03151-1006Rosemount.Certificazione ATEXIA ATEX, a sicurezza intrinsecaCertificato n.: BAS01ATEX1303X II 1GEx ia IIC T4 (Ta = da –60 a 70 °C) – HART/RemotoVisualizzatore/Quick Connect/Diagnostica HARTEx ia IIC T4 (Ta = da –60 a 70 °C) – FOUNDATION fieldbusEx ia IIC T4 (Ta = da –60 a 40 °C) – FISCO1180Parametri di ingressoCircuito/Alimentazione GruppiU i = 30 VFOUNDATION fieldbusU i = 17,5 VFISCOI i = 300 mAHART / FOUNDATION fieldbusI i = 380 mAFISCOP i = 1,3 WFOUNDATION fieldbusP i = 5,32 WFISCOC i = 0FOUNDATION fieldbus / FISCOL i = 0FOUNDATION fieldbus/ FISCOCONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICURO (X)1. L’apparecchiatura, con l’esclusione dei tipi 3051S-T e3051S-C (piattaforme SuperModule in linea e Coplanar, rispettivamente),non è in grado di resistere al test da 500 V previstodalla Clausola 6.3.12 della normativa EN 60079-11.È opportuno tenere presente tale considerazione durante lafase di installazione.2. I piedini dei terminali dei tipi 3051 S-T e 3051 S-C devonoessere protetti almeno fino al livello IP20.Certificazioni CSA (Canadian Standards Association)IF A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi A, B, C e D se collegato secondo il disegno03151-1016 Rosemount; doppia tenuta.Per i parametri di entità fare riferimento al disegno di controllo03151-1016 Rosemount.Certificazione IECExIG IECEx, a sicurezza intrinsecaCertificato n.: IECExBAS04.0017XEx ia IIC T4 (Ta = da –60 a 70 °C) – HART/RemotoVisualizzatore/Quick Connect/Diagnostica HARTEx ia IIC T4 (Ta = da –60 a 70 °C) – FOUNDATIONfieldbusEx ia IIC T4 (Ta = da –60 a 40 °C) – FISCOIP66Parametri di ingressoCircuito/Alimentazione GruppiU i = 30 VFOUNDATION fieldbusU i = 17,5 VFISCOI i = 300 mAHART / FOUNDATION fieldbusI i = 380 mAFISCOP i = 1,3 WFOUNDATION fieldbusP i = 5,32 WFISCOC i = 0FOUNDATION fieldbus / FISCOL i = 0FOUNDATION fieldbus/ FISCOCONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICURO (X)1. I modelli 3051S HART 4–20 mA, 3051S FOUNDATION fieldbus,3051S Profibus e 3051S FISCO non sono in grado diresistere al test da 500V previsto dalla Clausola 6.3.12 dellanormativa IEC 60079-11. È opportuno tenere presente taleconsiderazione durante la fase di installazione.2. I piedini terminali dei tipi 3051S-T e 3051S-C devono essereprotetti almeno al livello IP20.5.4.1 Certificazioni del prodotto peruscita wirelessConformità ai requisiti per le telecomunicazioniPer tutte le apparecchiature wireless è necessaria una certificazioneche garantisca la conformità alle normative sull’uso dellospettro a RF. Questo tipo di certificazione è richiesto in quasi tutti ipaesi. Emerson sta collaborando con enti governativi di tutto ilmondo per garantire la completa conformità dei suoi prodotti edeliminare il rischio di violazione delle direttive o delle normativerelative all’uso di apparecchiature wireless nei vari paesi.Certificazioni FCC e ICQuesta apparecchiatura è conforme alla Sezione 15 della normativaFCC. Il funzionamento è soggetto alle seguenti condizioni:L’apparecchiatura non deve causare interferenze dannose e deveaccettare le interferenze ricevute, incluse quelle che possono causareun funzionamento indesiderato.Questa apparecchiatura deve essere installata in modo che ladistanza minima tra l’antenna e qualsiasi persona sia di 20 cm(8 in.).73


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCertificazioni FM (Factory Mutual)I5FM, a sicurezza intrinseca, a prova di accensione e a provadi accensione per polveri.A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II e III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e G.Marcatura di zona: Classe I, Zona 0, AEx ia llCCodici di temperatura T4 (T amb = da –50 a 70 °C)A prova di accensione per aree di Classe I, Divisione 2,Gruppi A, B, C e D.A prova di accensione per polveri per aree di Classe II/III,Divisione 1, Gruppi E, F e G.Limiti di temperatura ambiente: da –50 a 85 °CSolo per l’uso con opzioni SmartPower Rosemount00753-9220-0001.Custodia tipo 4X / IP66Certificazioni CSA (Canadian Standards Association)Tenuta di processoTutti i trasmettitori dotati di certificazione per aree pericolose CSAsono certificati in conformità a ANSI/ISA 12.27.01-2003.I6CSA, a sicurezza intrinsecaA sicurezza intrinseca per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi A, B, C e D.Codice di temperatura T3CCustodia tipo 4X / IP66Solo per l’uso con opzioni SmartPower Rosemount00753-9220-0001.CONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICURO (X)La resistenza superficiale dell’antenna è superiore a 1 GΩ. Perevitare l’accumulo di carica elettrostatica, non strofinare o pulirecon solventi o con un panno asciutto.Certificazione IECExI7IECEx, a sicurezza intrinsecaCertificato n.: IECEx BAS 04.0017XEx ia IIC T4 (Ta = da –60 °C a 70 °C)Solo per l’uso con opzioni SmartPower Rosemount00753-9220-0001.IP66CONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICURO (X)La resistenza superficiale dell’antenna è superiore a 1 GΩ. Perevitare l’accumulo di carica elettrostatica, non strofinare o pulirecon solventi o con un panno asciutto.Certificazione ATEXI1ATEX, a sicurezza intrinsecaCertificato n.: BAS01ATEX1303X II 1GEx ia IIC T4 (Ta = da –60 °C a 70 °C)IP66Solo per l’uso con opzioni SmartPower Rosemount00753-9220-0001.1180PaeseBulgariaFranciaItaliaNorvegiaRomaniaLimitazioniAutorizzazione generale richiesta per l’usoall’aperto e per servizio pubblicoUso all’aperto limitato a 10 mW EIRPAutorizzazione generale richiesta per l’uso esternoa edifici di proprietàPuò essere limitato nell’area geografica compresain un raggio di 20 km dal centro di Ny-AlesundUso su base secondaria. È richiesta una licenzaindividuale74


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20115.5 SCHEMI DIMENSIONALI5.5.1 Trasmettitore di pressione Coplanar107 (4.20)Tutte le dimensioni sono indicate in mm (in.)116 (4.55)217(8.53)245(9.63)164 (6.44)Versione wirelessAntenna a portata estesa176 (6.93)Antenna a 90°lunga portata277(10.91)87,8 (3.46)171 (6.72)155 (6.06)107(4.20)196(7.70)217(8.53)245(9.63)154 (6.44)75


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorInstallazione su tuboTutte le dimensioni sono indicate in mm (in.)159 (6.25)90 (3.54)Installazione su pannello66 (2.58) 116 (4.55)156(6.15)71(2.81)120 (4.70)76


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20115.5.2 Trasmettitore di pressione del livello del liquidoTutte le dimensioni sono indicate in mm (in.)107 (4.20)132 (5.21)116 (4.55)180(7.09)217(8.53)245(9.65)AHBCClasseDimensionituboSpessoreflangia ADiametro dicontatto deibulloni BDiametroesterno CN. di bulloniDiametro forobulloneASME B16.5 (ANSI) 150 51 (2) 18 (0.69) 121 (4.75) 152 (6.0) 4 19 (0.75) 143 (5.65)76 (3) 22 (0.88) 152 (6.0) 191 (7.5) 4 19 (0.75) 143 (5.65)102 (4) 22 (0.88) 191 (7.5) 229 (9.0) 8 19 (0.75) 143 (5.65)ASME B16.5 (ANSI) 300 51 (2) 21 (0.82) 127 (5.0) 165 (6.5) 8 19 (0.75) 143 (5.65)76 (3) 27 (1.06) 168 (6.62) 210 (8.25) 8 22 (0.88) 143 (5.65)DIN 2501 PN 10–40 DN 50 20 mm 125 mm 165 mm 4 18 mm 143 (5.65)DIN 2501 PN 25/40 DN 80 24 mm 160 mm 200 mm 8 18 mm 143 (5.65)DN 100 24 mm 190 mm 235 mm 8 22 mm 143 (5.65)DIN 2501 PN 10/16 DN 100 20 mm 180 mm 220 mm 8 18 mm 143 (5.65)H77


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor5.6 DATI D’ORDINEIn questa sezione è inclusa una selezione di trasmettitori di pressione Rosemount e delle relative opzioni.Per informazioni complete, consultare il bollettino tecnico del 3051S (00813-0100-4801).5.6.1 Trasmettitore di pressione Coplanar 3051S RosemountPer la misura di densità di liquidi non viscosi, quali il gasolio, e la misura della pressione di vaporeModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota3051STrasmettitore di pressione modulareCodice (pos. 2) Classe di prestazioni Nota1 Ultra: precisione del campo tarato 0,025%, rangedown 200:1, stabilità di10 anni2 Classic: precisione del campo tarato 0,055%, rangedown 100:1, stabilitàdi 5 anniCodice (pos. 3) Tipo connessione NotaCCoplanarCodice (pos. 4) Tipo di misura NotaGPressione relativaCodice (pos. 5) Campo di pressione Nota1A Da –62,2 a 62,2 mbar (da –25 a 25 inH 2 O), 1000 inH 2 O 25 mH 2 O Per la misura della pressione di vapore (P3)3A Da –0,98 a 2,5 bar (da –393 a 1000 inH 2 O), 1000 inH 2 O 25 mH 2 O Per la misura della pressione del liquido (P1)Codice (pos. 6) Materiale membrana di separazione/connessione al serbatoio Nota2 Acciaio inossidabile 316LCodice (pos. 7) Connessione al serbatoio NotaConnessione per il trasmettitore di pressione di vapore (acciaio inossidabile/acciaio inossidabile 316)E121/4-18 NPTFlange ANSI per montaggio verticale (acciaio inossidabile/acciaio inossidabile 316)G11 2 pollici Classe 150G12 2 pollici Classe 300G21 3 pollici Classe 150G22 3 pollici Classe 300Flange EN per montaggio verticale (acciaio inossidabile/acciaio inossidabile 316)G31DN50 PN40G41DN80 PN40Codice (pos. 8) Tankbus: alimentazione e comunicazione NotaF FOUNDATION fieldbus a 2 fili alimentato da bus (IEC 61158)X Wireless (1)Codice (pos. 9) Custodia e connessioni cavi/conduit Nota1ACustodia PlantWeb (alluminio) 1/2-14 NPT1B Custodia PlantWeb (alluminio) M20 x 1.55ACustodia PlantWeb wireless (alluminio) 1/2-14 NPT78


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Codice Opzioni wireless Richiede Pos. 8 codice X e Pos. 9 codice5A. Vedere anche la sezione successivaper la certificazione per aree pericolosecodice FVelocità di aggiornamentoWAVelocità di aggiornamento configurabile dall’utenteFrequenza di lavoro e protocollo3 2,4 GHz DSSS, WirelessHARTAntenna wireless omnidirezionaleWKWMAntenna esternaAntenna esterna a portata estesaSmartPower1 (2) Adattatore del modulo di alimentazione a sicurezza intrinseca (il modulo di alimentazione è separato)CodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamente.codice FCertificazione per aree pericolose per FOUNDATION fieldbusIAATEX FISCO, a sicurezza intrinsecaIEFM FISCO, a sicurezza intrinsecaIFCSA FISCO, a sicurezza intrinsecaIGIECEx FISCO, a sicurezza intrinsecaCertificazione per aree pericolose per wirelessI1ATEX, a sicurezza intrinsecaI5FM, a sicurezza intrinsecaI6CSA, a sicurezza intrinsecaI7IECEx, a sicurezza intrinsecaAltreM5Visualizzatore LCD PlantWebP1Test idrostatico con certificatoQ4Certificato di taraturaQ8Certificazione di rintracciabilità dei materiali in conformità a EN 10204 3.1.BGEConnettore maschio M12 a 4 piedini (Eurofast)GMConnettore maschio Mini a 4 piedini (Minifast)Esempio di codice modello: 3051S – 1 C G 3A 2 G11 F 1A – IA Q4(1) Richiede Pos. 9 “Custodia e connessioni cavi/conduit” codice 5A e “Opzioni wireless”.(2) Il modulo di alimentazione di lunga durata deve essere consegnato separatamente; numero d’ordine 00753-9220-0001.79


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor5.6.2 Trasmettitore di pressione di livello del liquido 3051S RosemountPer la misura di densità di liquidi viscosi, quali il greggioModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota3051SALTrasmettitore di livello avanzato modulare per applicazioni di livello su liquidiCodice (pos. 2) Classe di prestazioni Nota2 Classic: precisione del campo tarato 0,065%, rangedown 100:1, stabilitàdi 5 anniCodice (pos. 3) Tipo di configurazione NotaCTrasmettitore di livello per liquidiCodice (pos. 4) Tipo di modulo di pressione e di sensore NotaGModulo Coplanar; sensore di pressione relativaCodice (pos. 5) Campo di pressione Nota3A Da –0,98 a 2,5 bar (da –393 a 1000 inH 2 O) 1000 inH 2 O 25 mH 2 OCodice (pos. 6) Tankbus: alimentazione e comunicazione NotaFFOUNDATION fieldbus a 2 fili alimentato da bus (IEC61158)X Wireless (1)Codice (pos. 7) Custodia e connessioni cavi/conduit Nota1ACustodia PlantWeb (alluminio) 1/2-14 NPT1B Custodia PlantWeb (alluminio) M20 x 1.55ACustodia PlantWeb wireless (alluminio) 1/2-14 NPTEstensione a montaggio diretto (tra la flangia del trasmettitore e laCodice (pos. 8) tenuta)10 Senza estensioneCodice (pos. 9) Connessione della pressione di riferimento del trasmettitore Nota20 Isolatore in acciaio inossidabile 316 L con flangia del trasmettitore inacciaio inossidabileCodice (pos. 10) Fluido di riempimento della tenuta NotaD Silicone 200 Da –45 a 205 °C (da –49 a 401 °F)Codice (pos. 11) Connessione al serbatoio NotaFFTenuta a faccia pianaCodice (pos. 12) Dimensione della connessione al serbatoio (lato positivo) NotaG2 pollici / DN507 3 polliciCodice (pos. 13) Valore nominale della flangia (lato positivo) Nota1 ANSI/ASME B16.5 Classe 1502 ANSI/ASME B16.5 Classe 300Codice (pos. 14) Materiale: membrana di separazione, custodia superiore e flangia NotaDA Acciaio inossidabile 316L, acciaio inossidabile 316L e flangia in acciaio inossidabile 316Codice (pos. 15) Anello di flussaggio (custodia inferiore) NotaA Acciaio inossidabile 3160 NessunoNota80


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Codice (pos. 16) Quantità e dimensioni delle connessioni di flussaggio Nota3 Due ¼-18 NPT0 NessunaCodice Opzioni wireless Richiede Pos. 6 codice X e Pos. 7 codice5A. Vedere anche la sezione successivaper la certificazione per aree pericolosee FVelocità di aggiornamentoWAVelocità di aggiornamento configurabile dall’utenteFrequenza di lavoro e protocollo3 2,4 GHz DSSS, WirelessHARTAntenna wireless omnidirezionaleWKAntenna esternaWMAntenna esterna a portata estesaSmartPower1 (2) Adattatore per modulo di alimentazione (il modulo di alimentazione a sicurezza intrinseca è venduto separatamente)CodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamenteTappi degli anelli di flussaggioSGTappo/i in acciaio inossidabile per connessione/i di flussaggioSHValvola/e di spurgo/sfiato in acciaio inossidabile per connessione/i diflussaggioOpzioni di tenuta: Certificazione dei materialiSTMateriali bagnati conformi a NACE MR0175/ISO 1516, MR0103Certificazioni del prodotto per FOUNDATION fieldbusIAATEX FISCO, a sicurezza intrinsecaIEFM FISCO, a sicurezza intrinsecaIFCSA FISCO, a sicurezza intrinsecaIGIECEx FISCO, a sicurezza intrinsecaCertificazioni del prodotto per wirelessI1ATEX, a sicurezza intrinsecaI5 FM, a sicurezza intrinseca, Divisione 2I6CSA, a sicurezza intrinsecaI7IECEx, a sicurezza intrinsecaAltreM5Visualizzatore LCD PlantWebP1Test idrostatico con certificatoQ4Certificato di taraturaQ8Certificazione di rintracciabilità dei materiali in conformità aEN 10204 3.1.BGEConnettore maschio M12 a 4 piedini(Eurofast)GMConnettore maschio Mini a 4 piedini (Minifast)Esempio di codice modello: 3051SAL – 2 C G 3A F 1A 10 20 D FF G 1 DA 0 0 – IA Q4(1) Richiede Pos. 9 “Custodia e connessioni cavi/conduit” codice 5A e “Opzioni wireless”.(2) Il modulo di alimentazione di lunga durata deve essere consegnato separatamente; numero d’ordine 00753-9220-0001.Nota81


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor6 Visualizzatore grafico da campo 2230 RosemountIl visualizzatore grafico da campo 2230 Rosemountpresenta dati di Tank Gauging per inventario comelivello, temperatura e pressione. Questo visualizzatoreretroilluminato di facile uso è progettato perambienti difficili e può essere installato in aree pericolose(Ex), sul tetto o sulla base del serbatoio.È inoltre approvato per misure fiscali.Il 2230 Rosemount può visualizzare dati provenientida apparecchiature connesse a un hub per serbatoi2410 per un massimo di 10 serbatoi.I quattro tasti software permettono di esplorare i varimenu per accedere a tutti i dati del serbatoio direttamentesul campo.Il visualizzatore 2230 è alimentato da FISCOTankbus.Coperchio diprotezionedalle condizioniatmosferiche2230 Rosemount con dati sul serbatoio facilmente leggibilipresentati sul visualizzatore retroilluminati.MenuTastisoftware6.1 DIVERSE OPZIONI DIVISUALIZZAZIONEIl sistema di menu permette all’utente di:• Selezionare la visualizzazione: è possibileselezionare il tipo di visualizzazione preferito:a valore singolo oppure con due o quattrovalori simultaneamente. La visualizzazione avalore singolo presenta cifre grandi, alte25 mm (1 in.).• Scegliere le opzioni: unità, serbatoi (tutti/predefinito/personalizzato),variabili da visualizzare,tempo di aggiornamento e lingua divisualizzazione. Per ulteriori informazioni,vedere “Caratteristiche tecniche” a pagina 84.• Selezionare il servizio: per regolare il contrasto,mostrare la visualizzazione per misurefiscali, eseguire un azzeramento ai valori difabbrica o attivare una funzionalità di test delvisualizzatore LCD.82


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20116.2 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEIl visualizzatore 2230 può essere installato sul tetto osulla base del serbatoio per la massima flessibilità ecomodità di lettura dei dati del serbatoio.Il cablaggio può essere collegato ‘a catena’ tramite iterminali del 2230 ad altre apparecchiature delTankbus.È necessario un terminatore a ciascuna estremità delTankbus per assicurare che la rete fieldbus ricevalivelli di segnale adeguati.Generalmente, uno si trova sull’alimentatore fieldbuse l’altro sull’ultima apparecchiatura della rete.Il 2230 Rosemount è dotato di terminatore incorporatoche può essere collegato quando necessario.È progettato per essere montato su una piastra conquattro viti M4. È importante lasciare lo spazio sufficienteper l’apertura del coperchio.Il coperchio di protezione previene la degradazionedel visualizzatore LCD a causa dell’esposizione airaggi solari.Per ulteriori informazioni, consultare il manuale diriferimento del 2230 Rosemount (documentonumero 300560EN).6.2.1 ConfigurazioneIl visualizzatore 2230 può essere facilmente configuratotramite menu o utilizzando TankMasterWinSetup. L’utente può scegliere come visualizzarei dati (Select View) e quali variabili visualizzare(Options). Per ulteriori informazioni, consultareil manuale di riferimento del 2230 Rosemount(documento numero 300560EN) o il manuale diriferimento di TankMaster WinSetup Rosemount(documento numero 300510EN).83


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor6.3 CARATTERISTICHE TECNICHEGeneraliProdottoVisualizzatore grafico da campo 2230 RosemountTempo di aggiornamentoIl tempo per il quale ciascun valore o serie di valori è mostrato sul visualizzatore: 2–30 sLingue disponibiliInglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano e portogheseVariabili da visualizzareLivello, velocità del livello, spazio libero da prodotto in un serbatoio, intensità del segnale,volume (TOV), temperatura media del liquido, temperatura in 1–16 punti, temperaturamedia del vapore, temperatura ambiente, livello dell’acqua libera, pressione del vapore,pressione del liquido, pressione dell’aria, densità osservata e portataUnità da visualizzareLivello, livello dell’acqua libera e spazio libero da prodotto in un serbatoio: metri,millimetri, piedi o 1/16 imperialiVelocità del livello: metri/secondo, metri/ora, piedi/secondo o piedi/oraPortata: metri 3 /ora, litri/minuto, piedi 3 /ora, barili/ora o galloni USA/oraVolume osservato totale (TOV): metri 3 , litri, piedi 3 , barili o galloni USATemperatura: °F, °C o °K.Pressione: psi, psiA, psiG, bar, barA, barG, atm, Pa o kPaDensità: kg/m 3 , kg/l o °APIIntensità del segnale: mVCertificazioni per aree pericolose eATEX, FM-C, FM-US e IECEx. Per ulteriori dettagli, vedere “Certificazioni del prodotto” aparametri SIpagina 85Certificazione CEConforme alle direttive UE applicabili (EMC, ATEX)Certificazioni per aree sicure Conforme a FM 3810:2005 e CSA: C22.2 No. 1010.1Specifiche elettricheAlimentazioneAlimentato dall’hub per serbatoi 2410 Rosemount (9,0–17,5 V c.c., insensibile allapolarità)Parametri di sicurezza intrinseca Vedere “Certificazioni del prodotto” a pagina 85Assorbimento di corrente del bus30 mATipo di visualizzatoreVisualizzatore LCD monocromo retroilluminato, 128x64 pixelTempo di accensione5 sVelocità di aggiornamentoNuovi valori sono visualizzati ogni due secondiTempo di risposta< 0,5 s dal rilascio del pulsante alla nuova immagineEntrata cavi (1) (connessione/pressacavi) Tre entrate cavi, due M20×1.5 e una M25×1.5.Opzionale:• Conduit da ½-14 NPT / adattatore del cavo• Pressacavi in metallo (½-14 NPT)• Connettore Eurofast a 4 piedini maschio o connettore Minifast A dimensione Mini a4 piedini maschioCablaggio del TankbusAWG 0,5–1,5 mm 2 (22–16), cavo bipolare twistato schermatoTerminatore del Tankbus incorporatoSì (da collegare se necessario)Specifiche meccanicheMateriale custodiaDimensioni (L x A x P)PesoRequisiti ambientaliAlluminio pressofuso rivestito di poliuretano150 x 120 x 78 mm (5.9 x 4.7 x 3.1 in.)1,2 kg (2.6 lb)Temperatura ambienteDa –20 a 70 °C (da –4 a 158 °F)Temperatura di stoccaggioDa –30 a 85 °C (da –22 a 185 °F)Umidità0–100% di umidità relativa non condensataProtezione di ingresso IP 66 e 67 (Nema 4)Possibilità di sigillatura metrologicaSìInterruttore di protezione da scritturaSì(1) Assicurarsi che gli attacchi non utilizzati siano sigillati, in modo da impedire che umidità o altri elementi contaminanti entrino nella custodia dell’elettronica.A tal scopo, usare il tappo di metallo in dotazione.84


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20116.4 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTOCONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICURO (MARCATURA X),ATEX E IECEXI componenti non metallici della custodia di questa apparecchiaturapossono generare un livello di carica elettrostatica in grado dicausare un’ignizione. Pertanto, quando l’apparecchiatura vieneusata per un’applicazione che richiede la certificazione per apparecchiatureDivisione 1 e Gruppo II, Zona 0, si consiglia di noninstallarla ove le condizioni esterne favoriscano l’accumulo dicarica elettrostatica. Inoltre, l’apparecchiatura può essere pulitaesclusivamente con un panno umido.La custodia contiene alluminio e si ritiene presenti un rischiopotenziale di ignizione causato da urti o frizione. Prestare attenzionedurante l’installazione e l’uso per prevenire eventuali urti ofrizione.L’apparato associato tramite il quale è alimentata l’apparecchiaturafornisce isolamento galvanico tra l’ingresso e l’uscitadell’apparato stesso.Informazioni sulla Direttiva europea ATEXNumero di certificato esame tipo CE: FM10ATEX0046XDisegno di controllo: 9240 040-949I1 (1)A sicurezza intrinsecaApparecchiatura da campo FISCO (terminali fieldbus):II 1 G0575Ex ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,1 nF, L i =1,1 µHEntità (terminali fieldbus):0575II 1 GEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =30 V c.c., I i =300 mA, P i =1,3 W, C i =2,1 nF, L i =1,1 µHCertificazione Factory Mutual USA (FM-US)Certificato di conformità: 3037177Disegno di controllo: 9240 040-949I5 (1)A sicurezza intrinsecaApparecchiatura da campo FISCO (terminali fieldbus):A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II, III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e GClasse di temperatura T4, limiti di temperatura ambiente: da–50 °C a +70 °CClasse 1 Zona 0 AEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,1 nF, L i =1,1 µHEntità (terminali fieldbus):A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II, III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e GClasse di temperatura T4, limiti di temperatura ambiente:da –50 °C a +70 °CClasse 1 Zona 0 AEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =30 V c.c., I i =300 mA, P i =1,3 W, C i =2,1 nF, L i =1,1 µHCertificazione Factory Mutual canadese(FM-C)Certificato di conformità: 3037177CDisegno di controllo: 9240 040-949I6 (1)A sicurezza intrinsecaApparecchiatura da campo FISCO (terminali fieldbus):A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II, III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e GClasse di temperatura T4, limiti di temperatura ambiente:da –50 °C a +70 °CU i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,1 nF, L i =1,1 µHEntità (terminali fieldbus):A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II, III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e GClasse di temperatura T4, limiti di temperatura ambiente:da –50 °C a +70 °CU i =30 V c.c., I i =300 mA, P i =1,3 W, C i =2,1 nF, L i =1,1 µHCertificazioni IECExNumero di certificato di conformità: IECEx FMG 10.0021XDisegno di controllo: 9240 040-949I7 (1)A sicurezza intrinsecaApparecchiatura da campo FISCO (terminali fieldbus):Ex ia IIC Ga T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W, C i =2,1 nF, L i =1,1 µHEntità (terminali fieldbus):Ex ia IIC Ga T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C)U i =30 V c.c., I i =300 mA, P i =1,3 W, C i =2,1 nF, L i =1,1 µHCombinazioni di certificazioniKA=I1+I5 (ATEX + FM-US)KC=I1+I7 (ATEX +IECEx)KD=I5+I6 (FM-US+FM-C)Per ulteriori informazioni, consultare il manuale diriferimento del 2230 Rosemount (documentonumero 300560EN).(1) Per il codice dei dati d’ordine per i certificati del prodotto,vedere pagina 87.85


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor6.5 SCHEMI DIMENSIONALILe dimensioni sono indicate in mm (in.)150 (5.9)78 (3.1)Raggio 95 (3.7)120 (4.7)68 (2.7)60 (2.4)86


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20116.6 DATI D’ORDINEModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota2230 Visualizzatore grafico da campoCodice (pos. 2) Lingua predefinita NotaE Inglese Altre lingue sono selezionabili tramite softwareCodice (pos. 3) Tankbus: alimentazione e comunicazione NotaF FOUNDATION fieldbus a 2 fili alimentato da bus (IEC 61158)Codice (pos. 4) Software NotaSStandardCodice (pos. 5) Certificazione per aree pericolose NotaI1ATEX, a sicurezza intrinsecaI5FM-US, a sicurezza intrinsecaI6FM-Canada, a sicurezza intrinsecaI7IECEx, a sicurezza intrinsecaKA ATEX, a sicurezza intrinseca+FM-US, a sicurezza intrinseca (1)KC ATEX, a sicurezza intrinseca+IECEx, a sicurezza intrinseca (1)KD FM-US, a sicurezza intrinseca+FM-Canada, a sicurezza intrinseca (1)NASenza certificazione per aree pericoloseCodice (pos. 6) Certificazione per misure fiscali NotaR0 NessunaCertificazione prestazioni OIML R85 ECodice (pos. 7) Custodia NotaA Custodia standard Alluminio rivestito di poliuretano. IP 66/67Codice (pos. 8) Connessioni cavi/conduit Nota1 Adattatori da 1/2-14 NPT e 3/4-14 NPT Filettatura femmina. Include 2 tappi e 3 adattatori2 M20 x 1.5 ed M25 x 1.5 Filettatura femmina. Include 2 tappiG Pressacavi in metallo (M20 x 1.5 ed M25 x 1.5) Temperatura min. –20 °C (–4 °F). CertificazioniATEX / IECEx. Include 2 tappiE Eurofast maschio, M20 x 1.5 ed M25 x 1.5 Include 3 tappiM Minifast maschio, M20 x 1.5 ed M25 x 1.5 Include 3 tappiCodice (pos. 9) Installazione meccanica NotaWKit di installazione su parete inclusoCodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamenteNotaST Targhetta dati in acciaio inossidabile incisa Fornire i dati della targhetta nell’ordineEsempio di codice modello:(1) Non disponibile con antenna per GPL/GNL.2230 – E F S I1 0 A 1 W – ST87


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBFBM 2180TxRxLo - GAIN - Hi On - TERM - O fDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor7 Hub per serbatoi 2410 Rosemount7.1 COMUNICAZIONI TRA SERBATOIE SALA CONTROLLOIl 2410 Rosemount gestisce le comunicazioni tra leapparecchiature da campo e la sala controllo ed èdisponibile in due versioni, per serbatoio singolo oper serbatoi multipli. Alimenta inoltre le unità sulTankbus.TankbusHub perserbatoi2410Sala controlloL’hub per serbatoi 2410 Rosemount gestisce le comunicazionidalle apparecchiature da campo al Tankbus alla salacontrollo.Utilizzando FISCO, non è necessario prendere inconsiderazione i parametri di entità, cosa che semplificanotevolmente la connessione tra loro delle apparecchiature.Inoltre, la potenza disponibile tramite unalimentatore FISCO è maggiore di quella di un alimentatoredi entità convenzionale, cosa che consentedi collegare più apparecchiature al Tankbus.7.1.2 Autoconfigurazione del TankbusIl 2410 supporta l’autoconfigurazione del Tankbus,una caratteristica brevettata del sistema Raptor. Agiscecome un master FOUNDATION sul Tankbus, ilche significa che identifica e autoindirizza le diverseapparecchiature da campo nella rete, gestisce lecomunicazioni e controlla lo stato di tutte le apparecchiaturecollegate.7.1.3 Gestione dei datiIl 2410 Rosemount raccoglie valori di misura comelivello, temperatura e pressione e calcola la temperaturamedia, la densità osservata e il volume basatosulla strapping table. Questi dati possono esserevisualizzati sul visualizzatore retroilluminato integraleopzionale, su un visualizzatore 2230 separatooppure inviati a TankMaster o a un sistema host.7.1.4 Sicurezza dei datiTutti gli hub per serbatoi sono dotati di una funzionedi protezione da scrittura. Inoltre, il 2410 Rosemountcon opzione visualizzatore è dotato di un interruttoremeccanico di protezione da scrittura.7.1.1 Comunicazione TankbusL’hub per serbatoi 2410 Rosemount comunica con leapparecchiature su uno o diversi serbatoi tramite ilTankbus a sicurezza intrinseca. Il Tankbus è conformea FISCO (Fieldbus Intrinsically Safe Concept)FOUNDATION fieldbus.88


CIU858Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20117.1.5 Comunicazione con la salacontrolloIl 2410 Rosemount è dotato di slot per due schede dicomunicazioni distinte (fieldbus primario e secondario)per TRL2 Modbus, RS485 Modbus, emulazione(pagine 10, 91 e 97) e la comunicazione wireless(pagine 8, 89, 91 e 97). Se l’hub è consegnato conl’opzione SIL, il secondo slot è utilizzato per la funzionalitàrelè.Misuratori di altriproduttori in unsistema esistente24105900SSistema host esistente dialtro produttore5400 o 5300Emulazione: L’hub per serbatoi consente di sostituire vecchimisuratori servo/meccanici con moderni di livello 5900S o trasmettitori5300/5400 utilizzando le aperture dei serbatoi, ilcablaggio di campo e il sistema di controllo esistenti.7.3 FUNZIONALITÀ RELÈ DI USCITAIl 2410 Rosemount può essere dotato di due relè astato solido, che possono essere configurati peressere controllati dal livello, dalla temperatura e dallivello dell’acqua (non SIL in “Dati d’ordine” apagina 97). L’uscita può essere connessa a unsistema esterno per gli allarmi o il controllo di processo.Questi relè possono essere configuratidall’utente per il funzionamento normalmente apertoo normalmente chiuso.Un terzo relè è dedicato alla funzionalità di protezioneda tracimazione SIL; è parte di un canale diallarme SIL distinto, che ha una funzione softwareindipendente, che controlla il relè e fornisce dati didiagnostica completi. Questo relè si attiva sia in casovenga raggiunto il livello d’allarme sia in caso si verifichiun guasto dell’apparecchiatura. Il relè funzionain modalità normalmente chiusa e l’uscita può essereconnessa a un sistema di arresto d’emergenza(sistema ESD). Il sistema Raptor è dotato di certificazioneSIL 2 e SIL 3 per la protezione da tracimazionein conformità con le normative IEC 61508-2 e61508-3.7.4 COMUNICAZIONI WIRELESSL’adattatore THUM Smart Wireless funge da collegamentodati wireless tra l’hub per serbatoi e ilgateway Smart Wireless in una rete WirelessHART.Vedere “Connessione wireless dell’apparecchiaturaTank Gauging” a pagina 9.7.2 ALIMENTAZIONE CONTERMINATORE DEL CAVOINCORPORATOIl 2410 Rosemount alimenta le unità sul Tankbus(vedere “Consumi energetici” a pagina 24).È dotato di una barriera SI integrata con certificazioneFISCO, di funzionalità di condizionatoredell’alimentazione e di elettronica integrale per la terminazionedel bus. È necessario un terminatore aciascuna estremità del Tankbus per assicurare chela rete fieldbus riceva livelli di segnale adeguati.Tutte queste funzionalità consentono di impostare einstallare con facilità il sistema Raptor.Adattatore THUM Smart Wireless con scatola di giunzioneincorporata.89


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor7.5 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEIn questa sezione vengono fornite alcune informazionirelative all’installazione. Per informazioni piùesaustive, consultare il manuale di riferimento del2410 Rosemount (documento numero 300530EN) e idisegni di installazione di supporto. Per ulteriori informazioniin merito a serbatoi/applicazioni specifici,consultare il rappresentante Tank GaugingRosemount di zona.7.5.1 Considerazioni meccanicheIl 2410 Rosemount può essere montato a parete o suun tubo di 33,4–60,3 mm (1–2 in.) di diametro.Vite dimessaa terraEntrate caviMorsettieraViti dimessa aterraVite di fermodi sicurezzaCollegamenti dei cavi non SI per le comunicazioni con la salacontrollo.MorsettieraOpzioni di installazione dell’hub per serbatoi 2410Rosemount.L’hub per serbatoi 2410 è tipicamente installato alivello del terreno e vicino al serbatoio, ma può ancheessere installato sulla sommità del serbatoio per consentirel’utilizzo del cablaggio esistente.7.5.2 CollegamentiLe distanze di cablaggio tipiche sono:• Dall’hub all’ultima apparecchiatura sulTankbus: fino a 500 m (1600 ft)Dall’hub alla sala controllo: fino a 4 km (2.5 mi), aseconda del protocollo utilizzato.Viti dimessa aterraEntrate caviIl lato a sicurezza intrinseca del 2410 Rosemount si collega alTankbus, che comunica con le apparecchiature da campo sulserbatoio tramite FOUNDATION fieldbus.Per ulteriori informazioni sul cablaggio, vedere“Caratteristiche tecniche” a pagina 91, “Dati d’ordine”a pagina 97 o consultare il manuale di riferimento del2410 Rosemount (documento numero 300530EN).7.5.3 ConfigurazioneComparto nonSIComparto SIIl 2410 Rosemount ha due comparti separati, uno per i collegamentinon SI e l’altro per quelli SI.La configurazione di base del 2410 Rosemount edelle apparecchiature collegata può essere eseguitafacilmente tramite TankMaster WinSetup.Il 2410 autoconfigura il Tankbus e le sue unità einclude anche una diagnostica completa.90


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20117.6 CARATTERISTICHE TECNICHE7.6.1 Dati tecnici dell’hub per serbatoi 2410 RosemountSpecifiche generaliProdottoHub per serbatoi 2410 RosemountVersione per serbatoio singolo • Supporta un serbatoio in una configurazione di sistema 5900S• Calcolo del volume osservato totale (TOV) con strapping table da 100 puntiVersione per serbatoi multipli• Per una configurazione di sistema 5300/5400/5900S• Calcolo del volume osservato totale (TOV) con strapping table da 100 punti per un serbatoioIl numero di serbatoi realmente supportati dipende dalla configurazione, e da quali e quante unitàsono collegate. Vedere “Consumi energetici” a pagina 24• Il software supporta 16 apparecchiature da campo e 10 serbatoi per ciascun hub per serbatoi• Calcoli ibridi per un massimo di tre serbatoiEsempi di apparecchiature da campo Misuratori di livello radar (tipo 5900S (1) , 5300 e 5400), trasmettitore di temperatura multi-ingressocollegate2240S Rosemount, trasmettitore di temperatura 644 Rosemount, sensori di temperatura / livellodell’acqua, trasmettitore di pressione modulare 3051S Rosemount, visualizzatore grafico2230 RosemountTempo di accensioneMeno di 30 sCertificazione per misure fiscali OIML R85:2008 e certificazioni nazionali quali PTB, NMi, ecc.Certificazioni per aree pericolose ATEX, FM-C, FM-US, IECEx e certificazioni nazionali. Per ulteriori dettagli, vedere “Certificazionidel prodotto” a pagina 94 e “Dati d’ordine” a pagina 97Sicurezza/tracimazione Certificazione SIL 2 e SIL 3. Vedere le pagine 4, 16 e 89Per informazioni sulle certificazioni nazionali quali l’opzione di protezione da tracimazione WHG(TÜV), consultare il rappresentante Tank Gauging Rosemount di zona.Certificazione CEÈ conforme alle direttive UE applicabili (EMC, ATEX)Certificazioni per aree sicure Conforme a FM 3810:2005 e CSA: C22.2 No. 1010.1Comunicazione / Visualizzazione / ConfigurazioneTankbusFieldbusUscite relèIngressi/uscite analogiciVariabili di uscita del visualizzatoreintegratoUnità di uscita del visualizzatore (4)Strumenti di configurazioneSupporto di autoconfigurazioneIl lato a sicurezza intrinseca del 2410 Rosemount si collega al Tankbus, che comunica con leapparecchiature da campo sul serbatoio tramite FOUNDATION fieldbusFieldbus primario: il 2410 Rosemount comunica con un host o un’unità di comunicazione dacampo tramite TRL2 Modbus, RS485 Modbus, Enraf o HARTFieldbus secondario (2) : TRL2 Modbus, Enraf (altre opzioni presto disponibili), WirelessHARTper adattatore THUM Smart WirelessUscita relè di sicurezza SIL (3) : è disponibile un relè certificato SIL 2/SIL 3 per la protezione datracimazione o rilevamento del funzionamento a secco. Questo relè a stato solido non a sicurezzaintrinseca è chiuso/eccitato durante il funzionamento normaleTensione e corrente max.: 260 V c.a./V c.c., 80 mAUscite relè (non SIL): massimo due relè, controllati da 10 funzioni relè virtuali indipendenti chepossono essere configurati per diversi serbatoi e variabili di processo.I due relè a stato solido non a sicurezza intrinseca sono configurabili dall’utente per il funzionamentonormalmente eccitato o normalmente diseccitato.Tensione e corrente max.: 350 V c.a./V c.c., 80 mAOpzioni futureIl visualizzatore digitale integrato può visualizzare alternatamente: livello, velocità del livello, spaziolibero da prodotto, intensità del segnale, volume (TOV), temperatura media del liquido, temperaturain 1–16 punti, temperatura media del vapore, temperatura ambiente, livello dell’acqualibera, pressione di vapore, pressione del liquido, pressione dell’aria, densità osservata, densitàdi riferimento e portataLivello, livello dell’acqua libera e spazio libero da prodotto in un serbatoio: metri, millimetri, piedi o1/16 imperialiVelocità del livello: metri/secondo, metri/ora, piedi/secondo o piedi/oraPortata: metri 3 /ora, litri/minuto, barili/ora o galloni USA/oraVolume osservato totale (TOV): metri 3 , litri, barili o galloni USATemperatura: °F, °C o °KPressione: psi, psiA, psiG, bar, barA o barG, atm, Pa o kPaDensità: kg/m 3 , °API o 60/60 °FIntensità del segnale: mVTankMaster RosemountSì (indirizzamento del Tankbus)91


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorSpecifiche elettricheAlimentazione (valori nominali)Consumo energeticoEntrata cavi24–48 V c.c. o 48–240 V c.a., 50/60 HzMax. 20 W, a seconda della configurazioneQuattro entrate per pressacavi o conduit da ½-14 NPT e due da ¾-14 NPT.Opzionale:• Adattatore del conduit/cavo M20 e M25 x 1.5• Pressacavi in metallo (½-14 NPT e ¾-14 NPT)• Connettore Eurofast a 4 piedini maschio o connettore Minifast A dimensione Mini a 4 piedinimaschioVedere “Dati d’ordine” a pagina 980,5–1,5 mm 2 (AWG 22–16), cavi bipolari twistati0,5–2,5 mm 2 (AWG 22-14), cavi bipolari twistatiA seconda del tipo di cavo. Vedere “Requisiti di cablaggio del Tankbus” per i requisiti dei caviFISCO e “Riutilizzo del cablaggio esistente” a pagina 25Sì (da scollegare se necessario)Cablaggio del TankbusCablaggio di alimentazione e dei relèLunghezze massime dei cavi delTankbusTerminatore del Tankbus incorporatoSpecifiche meccanicheMateriale custodiaInstallazioneDimensioni Vedere “Schemi dimensionali” a pagina 96Peso4,7 kg (10.4 lb)Alluminio pressofuso rivestito di poliuretanoPuò essere installato a parete o su un tubo di 33,4–60,3 mm (1–2 in.) di diametroRequisiti ambientaliTemperatura ambienteDa –40 a 158 °F (da –40 a 70 °C) Temperatura minima per l’avvio: –50 °C (–58 °F).Con display LCD: da –25 a 70 °C (da –13 a 158 °F)Temperatura di stoccaggioDa –50 a 85 °C (da –58 a 185 °F)Con display LCD: da –40 a 85 °C (da –40 a 185 °F)Umidità Umidità relativa 0–100%Protezione di ingresso IP 66 e IP 67 (Nema 4X)Possibilità di sigillatura metrologica SìInterruttore di protezione da scrittura Sì(1) È possibile collegare ad un hub per serbatoi un 5900S Rosemount con soluzione 2 in 1 o un massimo di due misuratori 5900S Rosemount installati suserbatoi distinti hub. Se due misuratori 5900S Rosemount sono installati sullo stesso serbatoio, sono necessari due hub per serbatoi distinti.(2) Non disponibile con l’opzione SIL.(3) Non può essere combinato con un fieldbus secondario.(4) Densità, massa e altri parametri di volume sono calcolati in TankMaster Rosemount (GOV, GSV, NSV, WIA/WIV).92


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20117.6.2 Dati tecnici per l’adattatore THUM Smart WirelessPer ulteriori informazioni, consultare il bollettinotecnico dell’adattatore THUM Smart Wireless(documento numero 00813-0100-4075).Specifiche generaliProdottoAdattatore THUM Smart Wireless. L’adattatore THUM consente la comunicazione WirelessHARTsecondo la normativa IEC 62591 tra l’apparecchiatura a cui è connesso e il gatewaySmart Wireless. L’adattatore THUM è dotato di scatola di giunzione incorporataPortata di trasmissionecirca 170 m (500 ft)Certificazioni per aree pericoloseFM, CSA e ATEX (vedere “Dati d’ordine” a pagina 97 e il bollettino tecnico dell’adattatoreTHUM Smart Wireless [documento numero 00813-0100-4075])Certificazione CEÈ conforme alle direttive applicabili (EMC, ATEX).Certificazioni per aree sicureConforme ai requisitiConformità ai requisiti per le telecomunicazioniSì (spesso anche i requisiti nazionali per apparecchiature wireless sull’uso dello spettro a RF)ComunicazioniProtocollo di comunicazioneIEC 62591 (WirelessHART)Caratteristiche radio • Radio conforme alla norma IEEE 802.15.4• Banda ISM di 2,4 GHz divisa in 16 canali radio• Salti di canale continui per evitare interferenze e aumentare l’affidabilità• La tecnologia DSSS (Direct Sequence Spread Spectrum) offre la massima affidabilità inambienti radio difficiliVelocità di aggiornamentoSelezionabile dall’utente, da 8 secondi a 60 minutiSpecifiche elettricheAlimentazioneAlimentato dall’hub per serbatoi 2410 RosemountCablaggio di uscitaCavo bipolare twistato schermato da 0,5–2,5 mm 2 (22–14 AWG). La lunghezza massima delcavo dipende dalle sue caratteristicheParametri di sicurezza intrinseca U i =30 V, I i =200 mA, P i =1,0 W, C i =L i =0Specifiche meccanicheCustodiaCustodia in alluminio a basso contenuto di rame verniciato in poliuretanoInstallazioneMontaggio verticale o orizzontale su un tubo da 1 a 2 pollici. Deve essere posizionato adalmeno 2 m (6 ft) da grandi strutture o superfici conduttive. Collegato all’hub per serbatoitramite cavo come indicato sopraDimensioni Vedere “Schemi dimensionali” a pagina 96AntennaAntenna omnidirezionale integrata in polibutilentereftalato (PBT) e policarbonato (PC)PesoScatola di giunzione e adattatore THUM: 2,0 kg (4.4 lb)Requisiti ambientaliTemperatura ambienteda –40 a 85 °C (da –40 a 185 °F)Temperatura di stoccaggioda –40 a 85 °C (da –40 a 185 °F)Umidità Umidità relativa 0–100%Protezione di ingressoIP 66 e NEMA 4XCompatibilità elettromagnetica (EMC) Conforme a tutti i requisiti pertinenti delle norme EN 61326-1 (2006) e (2004/108/CE).L’adattatore THUM e l’hub per serbatoi devono essere installati con cavi schermatiCertificazioniFCC parte 15, R&TTE (99/5/CE) e IC (RSS210)93


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor7.7 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTO7.7.1 Certificazioni per il 2410RosemountInformazioni sulla Direttiva europea ATEXNumero di certificato esame tipo CE: FM10ATEX0012Disegno di controllo: 9240040-901E1 (1)A prova di fiamma con uscita a sicurezza intrinseca (FISCO)Alimentazione FISCO:0575II 2(2) GEx de [ib] IIB T4 (–50 °C≤T a ≤+70 °C)U o =15 V c.c., I o =354 mA, P o =5,32 WU m =250 V c.c.Certificazione Factory Mutual USA (FM-US)Certificato di conformità: 303592Disegno di controllo: 9240040-901Certificazioni IECExNumero di certificato di conformità: IECEx FMG 10.0005Disegno di controllo: 9240040-901E7 (1)A prova di fiamma con uscita a sicurezza intrinseca (FISCO)Alimentazione FISCO:Ex de [ib] IIB Gb T4 (–50 °C≤T a ≤+70 °C)U o =15 V c.c., I o =354 mA, P o =5,32 WU m =250 V c.c.Combinazioni di certificazioniK1=E1+E5 (ATEX + FM-US)K3=E1+E7 (ATEX +IECEx)K4=E5+E6 (FM-US+FM-C)Per ulteriori informazioni sui certificati del prodotto,vedere il manuale di riferimento del 2410 Rosemount(documento numero 300530EN).E5 (1)A prova di esplosione con uscita a sicurezza intrinseca(FISCO)Alimentazione FISCO:A prova di esplosione per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi C e DA sicurezza intrinseca associata per aree di Classe I,Divisione 1, Gruppi C e DClasse di temperatura T4Limiti temperatura ambiente da –50 °C a +70 °CU o =15 V c.c., I o =354 mA, P o =5,32 WCertificazione Factory Mutual canadese(FM-C)Certificato di conformità: 303592CDisegno di controllo: 9240040-901E6 (1)A prova di esplosione con uscita a sicurezza intrinseca(FISCO)Alimentazione FISCO:A prova di esplosione per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi C e DA sicurezza intrinseca associata per aree di Classe I,Divisione 1, Gruppi C e DClasse di temperatura T4Limiti temperatura ambiente da –50 °C a +70 °CU o =15 V c.c., I o =354 mA, P o =5,32 W(1) Per il codice dei dati d’ordine per i certificati del prodotto,vedere pagina 97.94


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20117.7.2 Certificazioni per l’adattatoreTHUM Smart WirelessCONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICURO (X), ATEX EIECEXLa resistenza superficiale dell’antenna è superiore a 1 GÙ. Per evitarel’accumulo di carica elettrostatica, non strofinarla o pulirla con solventi o conun panno asciutto.Sebbene la custodia sia fabbricata in lega di alluminio con un rivestimento divernice protettiva in poliuretano, è necessario prestare la massima cautelaper evitare urti o abrasioni se ci si trova in zona 0.Informazioni sulle direttive europeeLe dichiarazioni di conformità CE per tutte le direttive europeeapplicabili per il presente prodotto sono disponibili sul sito Webwww.rosemount.com. Per ottenere una copia cartacea delledichiarazioni di conformità, rivolgersi a un rappresentanteEmerson Process Management.DIRETTIVA ATEX (94/9/CE)Emerson Process Management è conforme alla Direttiva ATEX.COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA (EMC) (2004/108/CE).Emerson Process Management è conforme alla Direttiva EMC.DIRETTIVA RIGUARDANTE LE APPARECCHIATURE RADIO E LEAPPARECCHIATURE TERMINALI DI TELECOMUNICAZIONE (R&TTE)(1999/5/CE)Emerson Process Management è conforme alla Direttiva R&TTE.Conformità ai requisiti per le telecomunicazioniPer tutte le apparecchiature wireless è necessaria una certificazioneche garantisca la conformità alle normative sull’uso dellospettro a RF. Questo tipo di certificazione è richiesto in quasi tutti ipaesi. Emerson sta collaborando con enti governativi di tutto ilmondo per garantire la completa conformità dei suoi prodotti edeliminare il rischio di violazione delle direttive o delle normativerelative all’uso di apparecchiature wireless nei vari paesi.FCC e ICQuesta apparecchiatura è conforme alla Sezione 15 della normativaFCC. Il funzionamento è soggetto alle seguenti condizioni:questa apparecchiatura non può causare interferenze dannose;questa apparecchiatura deve accettare le interferenze ricevute,incluse quelle che possono causare un funzionamento indesideratoe deve essere installata a una distanza minima di 20 cm(8 in.) tra l’antenna e qualsiasi persona.Certificazione per aree sicure conforme aglistandard FMIl trasmettitore è stato esaminato e collaudato per determinare seil design è conforme ai requisiti elettrici, meccanici e di protezionecontro gli incendi secondo gli standard FM, un laboratorio di provariconosciuto a livello nazionale (NRTL) e accreditato dall’ente perla sicurezza e la salute sul lavoro statunitense (OSHA).Informazioni sulla Direttiva europea ATEXI1 ATEX, a sicurezza intrinsecaCertificato n.: Baseefa09ATEX0125X II 1GEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C)IP66, U i = 30 V, L i = 200 mA, P i = 1,0 W, C i = 0, L i = 01180N1 ATEX, tipo nCertificato n.: Baseefa09ATEX0131Ex na IIC T4 (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C)IP66, U i = 45 V c.c. max. 1180II 3GCertificazioni FM (Factory Mutual)I5 FM, a sicurezza intrinseca e a prova di accensioneA sicurezza intrinseca per aree di Classe I/II/III, Divisione 1,Gruppi A, B, C, D, E, F e G.Marcatura di zona: Classe I, Zona 0, AEx ia llCCodici di temperatura T4 (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C)A prova di accensione per aree di Classe I, Divisione 2,Gruppi A, B, C e D.A sicurezza intrinseca e a prova di accensione se installatosecondo il disegno Rosemount 9240040-901.Custodia tipo 4X / IP66Certificazioni CSA (Canadian StandardsAssociation)I6 CSA, a sicurezza intrinsecaA sicurezza intrinseca per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi A, B, C e D.T3C (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C)A sicurezza intrinseca se installato secondo il disegnoRosemount 9240040-901.Adatto per aree di Classe I, Divisione 2, Gruppi A, B, C e DCertificazioni IECExI7 IECEx, a sicurezza intrinsecaCertificato n.: IECEx BAS 09.0050XEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C)IP66. U i = 30 V, L i = 200 mA, P i = 1,0 W, C i = 0, L i = 0N7 IECEx, tipo nCertificato n.: IECEx BAS 09.0058Ex na IIC T4 (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C)U i =45 V c.c. max. IP66Certificazioni INMETROI2 INMETRO, a sicurezza intrinsecaBR-Ex ia IIC T4 (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C) GaN2 INMETRO, tipo nBR-Ex na IIC T4 Gc (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C)Certificazioni per la Cina (NEPSI)I3 NEPSI, a sicurezza intrinsecaEx ia IIC T4Certificazioni CCoEIW A sicurezza intrinsecaEx ia IIC T4Certificazioni KOSHAIP A sicurezza intrinsecaEx ia IIC T4Certificazioni GOSTIM A sicurezza intrinsecaEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C)Ex na IIC T4 (–50 °C ≤ T amb ≤ +70 °C)IP66Per ulteriori informazioni, consultare il bollettinotecnico dell’adattatore THUM Smart Wireless(documento numero 00813-0100-4075).95


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor7.8 SCHEMI DIMENSIONALI7.8.1 Dimensioni del 2410193 (7.6)254 (10)Le dimensioni sono indicate in mm (in.)164 (6.5)7.8.2 Dimensioni dell’adattatore THUM Smart Wireless145 (5.7)30 (1.2)120 (4.7)82 (3.2)106 (4.2)122 (4.8)Adatto per tubi con diametro di 33,4–60,3 mm (1–2 in.)96


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20117.9 DATI D’ORDINE7.9.1 Hub per serbatoi 2410 RosemountModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota2410 Hub per serbatoiCodice (pos. 2) Tankbus: numero di serbatoi NotaSSerbatoio singoloM Serbatoi multipli (1)Codice (pos. 3) Tankbus: alimentazione e comunicazione NotaF Alimentazione FOUNDATION fieldbus a sicurezza intrinseca (IEC 61158)Codice (pos. 4) Fieldbus primario NotaRModbus TRL2 (standard)4 Modbus RS485EEnraf bifase marcato GPUCodice (pos. 5) Fieldbus secondario NotaRModbus TRL2 (standard)EEnraf bifase marcato GPUW IEC 62591 (connettività WirelessHART SI) (2)F0 NessunoNessuno, ma pronto per l’aggiornamento del bus secondarioCodice (pos. 6) Uscita relè (SIS/SIL) Nota3 Uscita certificata SIL 3 secondo IEC 61508 (3) Richiede il 5900S Rosemount con certificazionedi sicurezza (SIS), codice 32 Uscita certificata SIL 2 secondo IEC 61508 (3) Richiede il 5900S Rosemount con certificazionedi sicurezza (SIS), codice 2FNessuna, ma pronto per l’aggiornamento della certificazione di sicurezza(SIS)0 NessunaCodice (pos. 7) Uscita relè (non SIS/SIL) Nota2 Due (2xSPST)1 Una (1xSPST)FNessuna. Pronto per l’aggiornamento dell’uscita relè (non SIS/SIL)0 NessunaCodice (pos. 8) Visualizzatore integrato Nota1 LCD0 NessunoCodice (pos. 9) Alimentazione NotaPCampo di ingresso esteso: 48–240 V c.a. a 50/60 Hz e 24–48 V c.c.Codice (pos. 10) Software NotaSStandardCodice (pos. 11) Certificazione per aree pericolose NotaE1ATEX, a prova di fiamma con uscita a sicurezza intrinsecaE5FM-US, a prova di esplosione con uscita a sicurezza intrinsecaE6FM-Canada, a prova di esplosione con uscita a sicurezza intrinsecaE7K1K3K4NAIECEx, a prova di fiamma con uscita a sicurezza intrinsecaATEX, a prova di fiamma + FM-US a prova di esplosioneATEX, a prova di fiamma + IECEx, a prova di fiammaFM-US, a prova di esplosione+ FM-Canada, a prova di esplosioneSenza certificazione per aree pericolose97


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCodice (pos. 12) Certificazione per misure fiscali NotaR Certificazione prestazioni OIML R85 E (4)0 NessunaCodice (pos. 13) Custodia NotaA Custodia standard Alluminio rivestito di poliuretano. IP 66/67Codice (pos. 14) Connessioni cavi/conduit Nota1 ½-14 NPT e ¾-14 NPT Filettatura femmina. Include 3 tappi2 Adattatori M20 x 1.5 e M25x1.5 Filettatura femmina. Include 3 tappi e 3 adattatoriG Pressacavi in metallo (½-14 NPT e ¾-14 NPT) Temperatura min. –20 °C (–4 °F). CertificazioniATEX / IECEx. Include 3 tappi e 3 pressacaviE Eurofast maschio, ½-14 NPT e ¾-14 NPT Include 3 tappiM Minifast maschio, ½-14 NPT e ¾-14 NPT Include 3 tappiCodice (pos. 15) Installazione meccanica NotaPKit di montaggio per installazione sia su tubo che a pareteWKit di montaggio per installazione a parete0 NessunoCodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamente.NotaSTTarghetta dati in acciaio inossidabile incisaEsempio di codice modello: 2410 – S F R 0 3 2 1 P S E1 R A 1 P – ST(1) Alimenta un massimo di 250 mA. Può supportare un massimo di 10 serbatoi o 2x5900S. Per informazioni sui consumi energetici, vedere a pagina 24.(2) Richiede un adattatore THUM Smart Wireless separato (non in dotazione).(3) Richiede fieldbus secondario (Pos. 5), codice 0.(4) Richiede un misuratore 5900S Rosemount con corrispondente certificazione per misure fiscali. Per una lettura certificata è richiesto un visualizzatore2230 Rosemount o TankMaster.98


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20117.9.2 Adattatore THUM Smart WirelessModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota775 Adattatore THUM Smart Wireless Richiede la scatola di giunzione THUM. Vedere la sezioneseguenteCodice (pos. 2) Uscita NotaXWirelessCodice (pos. 3) Custodia NotaDAlluminioCodice (pos. 4) Connessione di montaggio Nota2 Adattatore del conduit M20Codice (pos. 5) Funzionalità PlantWeb Nota1 Dati HARTCodice (pos. 6) Certificazione NotaI1ATEX, a sicurezza intrinsecaI2INMETRO, a sicurezza intrinsecaI3NEPSII5FM, a sicurezza intrinseca, a prova di accensioneI6CSA, a sicurezza intrinsecaI7IECEx, a sicurezza intrinsecaN1ATEX, tipo nN2INMETRO, tipo nN7IECEx, tipo nIPKOSHA, a sicurezza intrinsecaIWCCOE, a sicurezza intrinsecaIMGOST, a sicurezza intrinsecaCodice (pos. 7) Velocità di trasmissione wireless NotaWAVelocità burst configurabile dall’utenteCodice (pos. 8) Frequenza di lavoro e protocollo Nota3 2,4 GHz DSSS, IEC 62591 (WirelessHART)Codice (pos. 9) Antenna wireless NotaWKAntenna omnidirezionale integraleCodice (pos. 10) SmartPower Nota9 Recupero di energia7.9.3 Opzioni Smart Wireless Tank GaugingCodice (pos. 11) Connessione dell’apparecchiatura NotaT Hub per serbatoi 2410Codice (pos. 12) Connessione cavi/conduit Nota0 NessunaJ Pressacavo in metallo M20x1.5 Temperatura min. –20 °C (–4 °F). Certificazioni ATEX / IECEx.FAdattatore da ½ NPT (filettatura femmina)CodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcunaselezione o diverse contemporaneamente NotaPTTarghetta di identificazione dell’unità stampataEsempio di codice modello: 775 – X D 1 1 I1 WA 3 WK 9 – T F PT99


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor8 Unità di comunicazione da campo2160 RosemountL’unità di comunicazione da campo 2160 Rosemountè un concentratore di dati che esegue il polling continuodei dati dalle apparecchiature da campo Raptortramite l’hub per serbatoi 2410 Rosemount. Il 2160Rosemount supporta anche la connessione di strumentiRosemount Tank Gauging precedenti, come imisuratori TankRadar Pro e TankRadar Rex.Il 2160 memorizza i dati in una memoria buffer.Quando riceve una richiesta da un host, l’unità dicomunicazione da campo invia immediatamente idati dalla memoria buffer aggiornata.Il 2160 Rosemount agisce come slave sul bus digruppo e come master sul fieldbus. L’unità è dotatadi sei porte di comunicazione. Queste porte possonoessere configurate individualmente come porte delbus di gruppo o come porte fieldbus secondo unadelle alternative riportate di seguito:Alternativa1 (1)Numero di portefieldbusNumero di porte delbus di gruppo4 22 3 33 2 4(1) StandardÈ possibile collegare una scheda di interfaccia a ciascunaporta di comunicazione. Le schede possonoessere ordinate per la comunicazione tramite busTRL2 o RS485. Anche due porte del bus di gruppopossono essere configurate come RS232.Ciascun misuratore di livello radar / hub per serbatoi2410 Rosemount ha un indirizzo unico sul fieldbus.8.1 UNITÀ DI COMUNICAZIONE DACAMPO RIDONDANTIÈ possibile collegare in parallelo due unità di comunicazioneda campo, di cui una è operativa e l’altrafunge da backup “a caldo” ridondante per la prima.Le unità sono monitorate da software e l’unità dibackup viene attivata automaticamente in caso diguasto dell’unità primaria.Inoltre, la funzionalità buddy mode consente l’uso diporte fieldbus ridondanti.Per ulteriori informazioni sulla ridondanza, vedere apagina 13.8.2 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEL’unità di comunicazione da campo si monta a paretecon quattro viti.Unità di comunicazione da campo 2160 Rosemount.0,23 m (9 in.)Bus digruppoUnità di comunicazionedacampo 21600,28 m (11 in.)Rosemount 2160Field Communication UnitRosemount 2160Field Communication UnitEntrate caviFieldbus100


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20118.3 CARATTERISTICHE TECNICHESpecifiche generaliProdottoCertificazioni per aree pericoloseCertificazione CEConfigurazione / ComunicazioniNumero di serbatoi per unità di comunicazioneda campoComunicazioniUnità di comunicazione da campo 2160 RosemountNessunaÈ conforme alle direttive UE applicabili (EMC, ATEX ed LVD)Max. 32Porte fieldbus: bus TRL2 e RS485Numero di hun per serbatoi consigliati per porta fieldbus: Max. 8 per TRL2 e 32 per RS485Porte del bus di gruppo: bus TRL2, RS232 o RS485Velocità baud del bus di gruppo: programmabile fino a 19.200 baudProtocollo di comunicazione host: RTU ModbusSpecifiche elettricheAlimentazione115 o 230 V c.a., da +10% a –15%, 50–60 Hz, max. 10 WEntrata caviSette entrate per cavo M20 x 1.5 (i pressacavi sono inclusi)Specifiche meccanicheDimensioni Vedere pagina 100Peso4,5 kg (9.9 lb)Requisiti ambientaliTemperatura ambiente operativaDa –40 a 70 °C (da –40 a 158 °F)Protezione di ingresso IP 65101


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor8.4 DATI D’ORDINEModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota60 Unità di comunicazione da campoCodice (pos. 2) Alimentazione Nota1 115 V c.a.2 230 V c.a.Codice (pos. 3) Porta 1 NotaG1Bus di gruppo, bus TRL2G3Bus di gruppo, bus RS485G5Bus di gruppo, bus RS232Codice (pos. 4) Porta 2 NotaG1Bus di gruppo, bus TRL2G3Bus di gruppo, bus RS485G5Bus di gruppo, bus RS232Codice (pos. 5) Porta 3 NotaF1Fieldbus, bus TRL2Codice (pos. 6) Porta 4 NotaF1 Fieldbus, bus TRL2 TuttiCodice (pos. 7) Porta 5 NotaF1Fieldbus, bus TRL2G1Bus di gruppo, bus TRL2G3Bus di gruppo, bus RS485Codice (pos. 8) Porta 6 NotaF1Fieldbus, bus TRL2G1Bus di gruppo, bus TRL2G3Bus di gruppo, bus RS485Codice (pos. 9) Protocollo di comunicazione NotaSTankMasterM Modbus RTU ad altro host Richiesto per la comunicazione con l’hostCodice (pos. 10) Funzione estesa Nota0 NessunaR Funzione ridondante Richiede una seconda FCU con ridondanzaB Buddy mode Max. 16 apparecchiatureCodice (pos. 11) Speciale Nota0 NessunaCodice (pos. 12) Accessori Nota0 NessunoWKit per riparo dal soleCodice (pos. 13) Etichetta NotaSEtichetta standardXSpecificare altro nell’ordineEsempio di codice modello: 2160 – 2 G1 G5 F1 F1 F1 F1 S R 0 W S102


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 20119 Unità di comunicazione da campo2165/2175 RosemountL’unità di comunicazione da campo 2165/2175 è unconcentratore di dati che esegue il polling continuodei dati da apparecchiature da campo come misuratoriper serbatoi radar e servo di diversi fornitori, hubper serbatoi 2410, altre unità di comunicazione dacampo, interfacce Enraf, ecc. e memorizza i dati inuna memoria buffer. Quando riceve una richiesta didati da un host, il 2165/2175 invia immediatamente idati dalla memoria buffer aggiornata.È in grado di gestire le comunicazione con unavarietà di sistemi host/DCS come TankMasterRosemount, Enraf Entis, Yokogawa, ABB,Honeywell, Foxboro per citarne alcuni.È possibile collegare qualsiasi sistema con il protocolloModbus.Ciascuna porta può essere configurata come connessionemaster o slave, per offrire la massima flessibilitàdi configurazione.Il 2165 Rosemount è dotato di 10 porte, di cui 6 possonoessere utilizzate come porte fieldbus. Il 2175Rosemount può essere ordinato con 8, 16, 24 o32 porte. Grazie alla flessibilità di configurazione delleporte e alla soluzione modulare, l’unità di comunicazioneda campo soddisfa le esigenze di utenti diversi,dall’operatore di un piccolo terminale alla più granderaffineria, anche per le applicazioni più difficili.Il numero di apparecchiature per porta varia aseconda del produttore e possono inoltre essercilimiti fisici imposti dalla qualità e dalla lunghezza deicavi di campo e dalla distribuzione delle apparecchiature.Un 2165/2175 Rosemount può supportareun massimo di 256 apparecchiature.Per applicazioni che richiedono una capacità maggioreo se le apparecchiature sono distribuite inun’area estesa, è possibile utilizzare unità 2165/2175multiple. È possibile collegare in parallelo due unità,di cui una è operativa e l’altra funge da backup ridondanteper la prima. L’unità di backup viene attivataautomaticamente in caso di guasto dell’unità primaria(standby a caldo).Per ulteriori informazioni sulla ridondanza, vedere apagina 13.Unità di comunicazione da campo 2165 Rosemount.Unità di comunicazione da campo 2175 Rosemount.Interfacce hostPC TankMasterAl 2410 Rosemount o alle altre unità dicomunicazione da campoSistema tipico con un 2165 Rosemount.Misuratori dialtri fornitoriLAN103


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor9.1 CARATTERISTICHE TECNICHESpecifiche generaliProdottoCertificazioni per aree pericoloseCertificazione CEConfigurazione / ComunicazioniPorte fieldbusVelocità di trasmissioneNumero di serbatoi / misuratori per unitàdi comunicazione da campoHostSlave di campo e numero totale di misuratori/ apparecchiature per porta fieldbusSpecifiche elettricheAlimentazioneUnità di comunicazione da campo 2165/2175 RosemountNessunoÈ conforme alle direttive UE applicabili (EMC, ATEX ed LVD)Bus TRL2, Enraf BPM, Whessoe Current Loop, L&J, GPE, Varec, RS232, RS422, RS485Programmabile fino a 38400 baudFino a 256 (a seconda dell’host, 160 per TankMaster)• Slave Modbus, generico (DCS, SCADA, ecc.)• Modbus TankMaster (PC TankMaster, DCS, SCADA)• Emulazione Microlect (OMS, DCS, SCADA)• Emulazione CIU 858 (Entis, DCS, SCADA)A seconda del fornitore, consultare le tabelle seguenti115 o 230 V c.c., da +10% a –15%, 50–60 HzEntrata cavi 2165 Rosemount: tredici entrate per cavo M20 x 1.5Consumo di corrente (max.)2165 Rosemount: 25 W2175 Rosemount: 60 WInterfaccia elettrica Consultare la tabella a pagina 105Specifiche meccanicheDimensioni2165 Rosemount: 111x313x404 mm (4.37x12.32x15.91 in.)Rosemount 2175: 19 pollice (rack da 3U)Peso8 kg (17.6 lb)Requisiti ambientaliTemperatura ambiente operativaDa 0 a 55 °C (da 32 a 131 °F)Protezione di ingresso 2165 Rosemount: IP 652175 Rosemount: IP 20104


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Il numero di misuratori per ciascuna porta di campo èlimitato dal protocollo del fornitore del misuratore e/odalla capacità dell’interfaccia elettrica. Tipicamentesono i seguenti:Slave di campo Tipo di interfaccia (apparecchiature collegate) Interfaccia elettrica Apparecchiature /misuratori perportaEnraf Bus CIU 858 (CIU 858 o CIU 880 Prime configurato per emulazione 858) (1) RS2321 CIU(30 misuratori)CIU 880 Prime (1) RS232 1 CIU(50 misuratori)Bus GPP (801, 802, 811, 812, 813, 856 e altri) BPM 10Bus GPU (811, 812, 813, 854, 872, 873, 877, 970, 971, 973 e altri) BPM 10Whessoe WM 500 Current Loop 16 outstation(256 misuratori)WM 550 (WM 550, ITG 50, 60 e 70) Current Loop 32Rosemount Unità di comunicazione da campo RS232 1 unità di comunicazioneda campo2160 RosemountUnità di comunicazione da campo RS485 32 unità di comunicazioneda campo2160 RosemountUnità di comunicazione da campo TRL2 8 unità di comunicazioneda campo2160 Rosemount2410, 2900, Rex, Pro TRL2 8Rex, 2410 RS485 32Motherwell Motherwell 4000 – 1Motherwell 2800 i (MCS 2800) – 32Generico Master Modbus (Modbus RTU) – –(1) Il 2165/2175 Rosemount può sostituire un’unità Enraf Microlect o CIU.Come porta master (fieldbus), l’unità di comunicazioneda campo può comunicare con un’ampiagamma di misuratori per serbatoi diversi, come:• Misuratori di livello radar Rosemount• Servo e radar Enraf• Servo Whessoe e trasmettitori di livello/temperatura• Motherwell9.2 DATI D’ORDINERivolgersi al proprio rappresentante EmersonProcess Management / Rosemount Tank Gauging(www.rosemount-tg.com)Come porta slave, l’unità di comunicazione dacampo può gestire richieste da un’ampia gamma dihost con diversi protocolli, come:• TankMaster• Enraf Entis• Host generico che utilizza Modbus RTU105


Rosemount TankRadarExt. pwrRS-232USBTxRxFBM 2180Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor10 Modem fieldbus 2180 RosemountIl modem fieldbus 2180 Rosemount è usato per collegareun PC con software TankMaster HMI al fieldbusTRL2. Il modem può essere collegato al PC conun’interfaccia RS232 o USB.È dotato di LED che indicano la presenza di alimentazionee la comunicazione.Vi sono inoltre interruttori sul pannello anteriore perimpostare il guadagno e la terminazione, se necessario.Il modem si monta su un binario DIN standard con ilkit di montaggio incluso nella spedizione.Il modem fieldbus viene consegnato con i cavi per laconnessione RS232 e USB. Il cavo USB alimentainoltre il modem. Un cavo di alimentazione separato(incluso nella consegna) è necessario solo perl’opzione RS232.Modem fieldbus 2180 Rosemount.DCS/HostUnità di comunicazionedacampo 2160TRL2ModbusModem2180USB oRS232ModbusPCTankMasterOPCModem 2180 in un sistema Tank Gauging tipico.106


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Connessione al PCConnessione al fieldbus (tramite2160/2165/2175 Rosemount o2410 Rosemount)Ext. pwrRS-232USBFBM 2180TxRxLo - GAIN - HiOn - TERM - OffDC IN±7-12V50mAOnly forRS-232OperationRS-232USBFBM 2180 TRL2 Bus ModemPart No. 9240002-635 XShield|Bus|Bus|GndTRL2 BUSMade inSweden114 mm (4.5 in.)109 mm (4.3 in.)10.1 CARATTERISTICHE TECNICHESpecifiche generaliProdottoProtezione dalle esplosioniAlimentazione (usato solo per RS232)Cavo al PCProtezione da sovratensioni fieldbusModem fieldbus 2180 RosemountNessunaConvertitore c.a./c.c. in dotazione (7–12 V, 50 mA)RS232: 3 m (10 ft).USB: 3 m (10 ft).Incluso nella consegnaIsolamento galvanico e soppressori di picchi di tensione10.2 INFORMAZIONI SUGLI ORDINIModelloDescrizione del prodotto2180 Modem fieldbus TRL2107


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor11 Gateway Smart WirelessIl gateway Smart Wireless è il gestore della reteWirelessHART che collega reti auto-organizzanti alTankMaster Rosemount e a sistemi host.Consente di configurare e gestire in modo semplicele reti auto-organizzanti e agevola l’integrazione insistemi di controllo e applicazioni dati tramite connessioniseriali ed Ethernet.Un unico gateway supporta circa 100 nodi.Ciascun nodo wireless nel sistema Tank GaugingRaptor è composto da un hub per serbatoi 2410Rosemount collegato a un misuratore 5900S oppurea uno o più trasmettitori 5300 o 5400. Il 2410Rosemount è collegato all’alimentazione di linea ea un adattatore THUM Smart Wireless.La trasmissione wireless supporta i dati di misura,come livello, temperatura, livello dell’acqua epressione.Gateway Smart Wireless.GatewaySmartWirelessOstacolotemporaneoOstacolopermanenteLANTankMasterDCS/HostLa rete mesh auto-organizzante individua automaticamente il modo migliore per aggirare eventuali ostacoli permanenti o temporanei.Tutte le apparecchiature wireless comunicano con il sistema host tramite il gateway Smart Wireless. Un sistema Tank GaugingRosemount può essere composto sia da reti cablate che da reti wireless.108


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201111.1 RETI AUTO-ORGANIZZANTIGrazie all’eccellente affidabilità e alla facilità d’uso,le reti auto-organizzanti sono perfette per ogniambiente. Grazie ai percorsi di comunicazione multiplie alla configurazione automatica del percorso,non sono più necessari costosi sopralluoghi, per unrisparmio di tempo e denaro.11.2 INTEGRAZIONE APERTAGrazie alla vasta gamma di opzioni, il gatewaySmart Wireless consente di scegliere la soluzioneSmart Wireless più adatta alla propria installazione:È possibile utilizzare OPC o Modbus TCP perun’integrazione flessibile della propria rete wirelessin qualsiasi sistema host.Il gateway Smart Wireless supporta Modbus RTU perl’integrazione in sistemi host esistenti.Ciascun gateway è dotato di interfaccia web per unasemplice configurazione della propria rete wireless.11.3 LA SICUREZZA STRATIFICATAMANTIENE SICURA LA VOSTRARETEL’approccio stratificato di Emerson Process Managementalla sicurezza della rete wireless garantisceuna rete protetta e trasmissioni di dati sicure grazie acrittografia, autenticazione, verifica, metodi anti-jamminge di gestione delle chiavi.11.4 STANDARD WIRELESSHARTIl gateway Smart Wireless è progettato secondo lanorma IEC 62591 (WirelessHART) che ha leseguenti caratteristiche:Mesh routing auto-organizzante adattivo• Nessuna specifica competenza wirelessrichiesta, poiché le apparecchiature trovanoautomaticamente i migliori percorsi di comunicazione• La rete monitora continuamente i percorsi perindividuare eventuale degradazione e si autoripara• Il comportamento adattivo garantisce un funzionamentoaffidabile senza interventi da partedell’utente e semplifica l’implementazione,l’espansione e la riconfigurazione della rete• Supporta sia la topologia star che meshRete auto-rigenerante• Se viene introdotto un ostacolo nella retemesh, le apparecchiature trovano automaticamenteil miglior percorso di comunicazionealternativo. Questo percorso viene quindicreato e i dati continuano ad affluire.Radio standard con salto dei canali• Radio conformi alla norma IEEE 802.15.4• Banda ISM di 2,4 GHz divisa in 16 canali radio• Salti di canale sincronizzati per evitare interferenzee aumentare l’affidabilità• La tecnologia DSSS (Direct Sequence SpreadSpectrum) offre la massima affidabilità inambienti radio difficili11.5 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEIl gateway Smart Wireless è adatto per l’installazionenel campo in qualsiasi area a utilizzo generaleZona 2/Divisione 2 ed ha una classificazioneNEMA 4x/IP65.ConfigurazioneI nodi possono identificare una rete, congiungervisi eauto-organizzarsi in percorsi di comunicazione dinamici.La configurazione e la gestione di una reteauto-organizzante è semplice.L’AMS Wireless Configurator è uno strumento cheutilizza l’Enhanced EDDL per agevolare l’impostazionee la configurazione delle apparecchiature dacampo Smart Wireless in dotazione con ognigateway Smart Wireless.109


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor11.6 CARATTERISTICHE TECNICHEPer maggiori informazioni, consultare il bollettino tecnicodel gateway Smart Wireless (00813-0200-4420).Specifiche generaliProdottoGateway Smart WirelessAlimentazione19,2–28,8 V c.c.(500 mA all’avvio, 250 mA continui)Certificazione Vedere “Certificazioni del prodotto” a pagina 111ComunicazioniRS485 isolatoCollegamento di comunicazione a 2 fili per connessioni multidrop Modbus RTUVelocità di trasmissione: 57600, 38400, 19200 o 9600 baudProtocollo: Modbus RTUCablaggio: 0,75 mm 2 (AWG 18), cavi bipolari twistati La distanza di cablaggio è di circa1524 m (4000 ft)EthernetPorta di comunicazione Ethernet 10/100 base-TXProtocolli: Modbus TCP, OPC, HART-IP, https (per interfaccia Web)Cablaggio: cavo schermato Cay5E. La distanza di cablaggio è di 100 m (328 ft)Ethernet a fibre ottichePorta di comunicazione Ethernet 100BaseFx ottica. Lunghezza d’onda: 1300 nmMultimodalità. Connettori SC.Protocolli: Modbus TCP, OPC, HART-IP, https (per interfaccia Web).Cablaggio: fibra a 50/125 um o 62,5/125 um, distanza massima di 4 km (2,48 miles).ModbusSupporta Modbus RTU e Modbus TCP con valori a virgola mobile a 32 bit, numeri interi enumeri interi in scala.I registri Modbus sono specificati dall’utenteOPCIl server OPC supporta OPC DA v2, v3Rete auto-organizzanteProtocolloNorma IEC 62591 (WirelessHART), 2,4–2,5 GHz DSSSDimensione massima della rete100 apparecchiature wireless a una velocità di aggiornamento di 8 s, 50 apparecchiaturewireless a 4 sLatenza100 apparecchiature: meno di 10 s. 50 apparecchiature: meno di 5 sVelocità di aggiornamento delle apparecchiaturesupportateDa 1 secondo a 60 minuti (a seconda delle apparecchiature nella rete)Affidabilità dei dati >99%Sicurezza del sistemaEthernetComunicazioni TCP/IP con Secure Sockets Layer (SSL) abilitato (impostazione predefinita)Accesso al gateway Smart Wireless Role-based Access Control (RBAC) che include Administrator (Amministratore),Maintenance (Manutenzione), Operator (Operatore) e Executive (Dirigente). Administratorha il controllo completo del gateway e delle connessioni ai sistemi host e della reteauto-organizzanteRete auto-organizzanteWirelessHART con crittografia AES-128, incluse chiavi per singole sessioni. Predisposizionedell’apparecchiatura con trascinamento della selezione, che include chiavi di connessioneuniche e whitelistingFirewall internoPorte TCP configurabili dall’utente per i protocolli di comunicazione, incluso Abilita/Disabilitae numeri porta specificati dall’utente.Ispeziona sia i pacchetti in ingresso che quelli in uscitaSpecifiche meccanicheAntennaAntenna omnidirezionale integrale(antenna omnidirezionale per montaggio remoto opzionale)Materiale di costruzione• Custodia: alluminio a basso contenuto di rame, NEMA 4X• Verniciatura: poliuretano• Guarnizione del coperchio: gomma siliconica• Antenna: antenna omnidirezionale integrale in PBT/PCPeso4,5 kg (10 lb)Requisiti ambientaliTemperatura di esercizioda –40 a 65 °C (da –40 a 149 °F)Umidità di funzionamento Umidità relativa 10–90%Uscita di potenza a radiofrequenza Max. 10 mW (10 dBm) EIRPdall’antennaPrestazione EMCConforme alla norma EN61326-1:2006110


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201111.7 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTOSedi di produzione approvateRosemount Inc. – Chanhassen, Minnesota, USAEmerson Process Management GmbH & Co. –Karlstein, GermaniaEmerson Process Management Asia Pacific Private Limited –SingaporeBeijing Rosemount Far East Instrument Co., Limited –Pechino, CinaConformità ai requisiti per le telecomunicazioniPer tutte le apparecchiature wireless è necessaria una certificazioneche garantisca la conformità alle normative sull’uso dellospettro a RF. Questo tipo di certificazione è richiesto in quasi tutti ipaesi. Emerson sta collaborando con enti governativi di tutto ilmondo per garantire la completa conformità dei suoi prodotti edeliminare il rischio di violazione delle direttive o delle normativerelative all’uso di apparecchiature wireless nei vari paesi.FCC e ICQuesta apparecchiatura è conforme alla Sezione 15 della normativaFCC. Il funzionamento è soggetto alle seguenti condizioni:questa apparecchiatura non può causare interferenze dannose;deve accettare eventuali interferenze ricevute che potrebberogenerare un funzionamento indesiderato; questa apparecchiaturadeve essere installata in modo da garantire una distanza minimadi 20 cm tra l’antenna e qualsiasi persona.Certificazione per aree sicure conformeagli standard FMIl gateway è stato esaminato e collaudato per determinare se ilsuo design è conforme ai requisiti elettrici, meccanici e di protezionecontro gli incendi secondo gli standard FM, laboratorio diprova riconosciuto a livello nazionale (NRTL) e accreditatodall’ente per la sicurezza e la salute sul lavoro statunitense(OSHA).Certificazioni per l’America del NordN5 FM Divisione 2, a prova di accensioneCertificato n.: 3028321A prova di accensione per aree di Classe I, Divisione 2,Gruppi A, B, C e D.Adatto per aree di Classe II, III, Divisione 1,Gruppi E, F e G; aree interne/esterne;tipo 4XCodice di temperatura: T4 (–40 °C < T a < 60 °C)Certificazioni CSA (Canadian StandardsAssociation)N6 CSA Divisione 2, a prova di accensioneCertificato n.: 1849337Adatto per aree di Classe I, Divisione 2, Gruppi A, B, C e D.A prova di accensione per polveri per aree di Classe II,Gruppi E, F e G;Adatto per aree pericolose di Classe III;Installazione secondo il disegno Rosemount 01420-1011.Codice di temperatura: T4 (–40 °C < T a < 60 °C)Custodia CSA tipo 4XInformazioni sulle direttive dell’UnioneeuropeaLa dichiarazione di conformità CE per tutte le direttive europeeapplicabili per il presente prodotto sono disponibili sul sitowww.rosemount.com. Per ottenere una copia cartacea delladichiarazione di conformità, rivolgersi al rappresentante venditelocale.Direttiva ATEX (94/9/CE)Emerson Process Management è conforme allaDirettiva ATEX.Compatibilità elettromagnetica (EMC) (2004/108/CE)Emerson Process Management è conforme allaDirettiva EMC.Direttiva riguardante le apparecchiature radio e le apparecchiatureterminali di telecomunicazione (R&TTE) (99/5/CE)Emerson Process Management è conforme allaDirettiva R&TTE.Certificazioni per l’EuropaN1NDN7NFATEX, tipo nCertificato n.: Baseefa 07ATEX0056XMarcatura ATEX: II 3 GEx nA nL IIC T4 (–40 °C < T a < 60 °C)Condizioni speciali per l’uso sicuro (X):La resistenza superficiale dell’antenna è superiore a 1 GÙ.Per evitare l’accumulo di carica elettrostatica, non strofinarlao pulirla con solventi o con un panno asciutto.L’apparecchiatura non è in grado di resistere al test di isolamentoda 500 V previsto dalla Clausola 9.4 di EN 60079-15:2005. È opportuno tenere presente tale considerazionedurante la fase di installazione.ATEX, a prova di polvereCertificato n.: Baseefa 07ATEX0057Marcatura ATEX: II 3 GEx tD A 22 IP66 T135 (–40 °C < T a < 60 °C)Tensione di esercizio massima = 28 VIECEx, tipo nCertificato n.: IECEx BAS 07.0012XEx nA nL IIC T4 (–40 °C =< T a


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor11.8 SCHEMI DIMENSIONALILe dimensioni sono indicate in mm (in.)89(3.51)74.4(2.93)229(9.02)71,4(2.81)64.1(2.52)306(12.03)283(11.15)75(2.96)Quattro connessioni delconduit da 1 /2 pollici NPT112


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Gateway con kit antenna omnidirezionale remotaWL2WL3*WL4*AntennaAntennaAntennaCavo 6.1 da m (20 6,1 ft) m(20 cable ft)ParafulmineLightningArrestorCavo 3.0 da m 3,0 (10 ft) mcable (10 ft)Parafulmine LightningArrestorInterchangeableCavi intercambiabilicablesInterchangeable Caviintercambiabilicables15.2 Cavo m (50 da ft)15,2 m cable (50 ft) Cavo 9.1 da m (30 9,1 ft) m(30 cable ft)Parafulmine LightningArrestor12.2 Cavo m da (40 ft)12,2 m cable (40 ft)Il kit antenna omnidirezionale remota include nastro sigillante per il collegamento dell’antenna, staffe di montaggioper l’antenna, parafulmine e gateway Smart Wireless.Il parafulmine è incluso per tutte le opzioni. Le opzioni WL3 e WL4 offrono protezione dai fulmini e la possibilitàdi montare il gateway al chiuso, l’antenna all’aperto e il parafulmine all’uscita dell’edificio.*Si prega di notare che i cavi coassiali sulle opzioni di antenna remota WL3 e WL4 sono intercambiabili,per offrire una maggiore praticità di installazione.113


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor11.9 DATI D’ORDINEModello (pos. 1) Descrizione del prodotto1420 Gateway Smart WirelessCodice (pos. 2) Alimentazione in ingressoA24 V c.a., 500 mACodice (pos. 3) Comunicazioni Ethernet – Connessione fisica(1) (2)1 Ethernet(3) (4)2 Doppio Ethernet3 Ethernet a fibre ottiche (5)(6)Codice (pos. 4) Velocità di aggiornamento wireless, frequenza di lavoro e protocolloA3Velocità di aggiornamento configurabile dall’utente, 2,4 GHz DSSS, WirelessHARTCodice (pos. 5) Comunicazioni serialiNNessunaA Modbus RTU tramite RS485 (7)Codice (pos. 6) Comunicazione Ethernet – Protocolli dei dati2 Webserver, Modbus TCP/IP, AMS Ready4 Webserver, Modbus TCP/IP, AMS Ready, OPC5 DeltaV Ready (8)7 HART-IP (9)CodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diverse contemporaneamenteCertificazioni del prodottoN5FM Divisione 2, a prova di accensioneN6CSA Divisione 2, a prova di accensioneN1ATEX, tipo nNDATEX, a prova di polvereN7IECEx, tipo nNFIECEx, a prova di polvereKDFM e CSA Divisione 2, a prova di accensione e ATEX, tipo nAdattatoriJ1Adattatore del conduit M20J3Adattatore del conduit da ¾ NPTOpzioni di antenna (10)WL2Kit antenna omnidirezionale remota, cavo da 15,2 m (50 ft), parafulmineWL3Kit antenna omnidirezionale remota, cavo da 6,1 m (20 ft) e 9,1 m (30 ft), parafulmineWL4Kit antenna omnidirezionale remota, cavo da 3 m (10 ft) e 12,2 m (40 ft), parafulmineEsempio di codice modello: 1420 – A 1 A3 A 4 – KD(1) Singola porta Ethernet 10/100 baseT attiva con connettore RJ45.(2) Altre porte disabilitate.(3) Doppie porte Ethernet 10/100 baseT attive con connettori RJ45.(4) Porte attive multiple hanno indirizzi IP separati, isolamento del firewall e nessun inoltro dei pacchetti.(5) Connessione a fibre ottiche multimodalità da 1300 nm con connettori SC separati per Rx e Tx.(6) Include le caratteristiche dell’opzione 1.(7) Convertibile a RS232 tramite adattatore.(8) Include Webserver, Modbus TCP/IP, AMS Ready, OPC.(9) Include Webserver, Modbus TCP/IP, AMS Ready(10) Le opzioni WL2-WL4 richiedono montaggio.114


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201112 Trasmettitore di livello radar serie5300 RosemountIl 5300 Rosemount è un trasmettitore di livello radara onda guidata a 2 fili premium per misure di livellosu liquidi, che può essere utilizzato in una varietà diapplicazioni di media precisione (1) in diverse condizionidel serbatoio. La misura non è condizionatadalla maggior parte delle variazioni nelle caratteristichedei liquidi, quali la densità, ecc.Il trasmettitore serie 5300 Rosemount per applicazioniTank Gauging include:• 5301 Rosemount per misure di livello su liquidi• 5302 Rosemount per misure di livello su liquidie di interfacciaIl 5300 Rosemount è adattoper bombole di GPL e altripiccoli serbatoi.Il 5300 è adatto per serbatoisotterranei con spazio diinstallazione limitato.Il 5300 misura la distanza dalla superficie del prodottonel serbatoio. Utilizzando le distanze del serbatoioconservate nella memoria del misuratore stesso,esso calcola il livello della superficie del liquido. Ilvalore del livello viene comunicato sul Tankbus tramitel’hub per serbatoi 2410 Rosemount alTankMaster e agli altri sistemi host.Il 5300 Rosemount consiste di una custodia del trasmettitore,una connessione al serbatoio e unasonda. La sonda e la connessione al serbatoio solole uniche parti a contatto con l’atmosfera del serbatoio.Il 5300 si basa su un design modulare, il chesignifica che non è necessario abbinare il tipo disonda e la custodia; qualsiasi sonda può essere utilizzatacon qualsiasi custodia per offrire la massimaflessibilità.Il 5300 viene consegnato come gruppo unico, coninclusa la flangia per un’installazione semplice eimmediata, per la quale non sono necessari attrezzispeciali.(1) Per ulteriori informazioni sulle apparecchiature di livello,fare riferimento a “Quando utilizzare la configurazionedel sistema 5900S o 5300/5400” a pagina 22 eAppendice A: Selezione dell’apparecchiatura di livelloradar.12.1 FUNZIONI DI SICUREZZA ETRACIMAZIONEIl 5300 con comunicazione HART è adatto per l’usoin applicazioni di protezione da tracimazione SIL 2 edè testato TÜV e certificato per la protezione antitracimazionein base ai regolamenti tedeschi WHG.Inoltre, il 5300 può essere usato come apparecchiaturacomplementare separata di allarme livello alto inun sistema 5900S per inventario e misura fiscale.Per ulteriori informazioni, fare riferimento a “Caratteristichetecniche” a pagina 122 e “Configurazioni diallarme di livello alto aggiuntive” a pagina 17.12.2 CUSTODIA DEL TRASMETTITORELa custodia del trasmettitore a due comparti puòessere rimossa senza aprire il serbatoio; cablaggioed elettronica sono separati per una maggiore resistenzaall’umidità.La custodia è dotata di due entrate per le connessionidi conduit/cavi. L’opzione standard è l’entratacavi da ½-14 NPT, ma sono disponibili anche adattatoriper altri tipi di connessioni; vedere “Dati d’ordine”a pagina 130.Parti del trasmettitore 5300.Custodia del trasmettitorea due compartiConnessione alserbatoioSonda12.3 CONNESSIONE AL SERBATOIO ESONDELa connessione al serbatoio consiste di una tenutadel serbatoio, una flangia o una connessione filettate.Il trasmettitore può essere equipaggiato con sondediverse (coassiali, a filo doppio o singolo flessibili)per adattarsi a diversi requisiti applicativi.Per linee guida per la selezione della sonda,vedere a 116.115


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor12.3.1 Selezione della sondaAbbreviazioni della tabella sottostante: G = Adatta, NR = Non consigliata, AD = A seconda dell’applicazione(consultare la fabbrica).Questa tabella riporta le linee guida per la selezione della sonda in baseall’applicazione.CoassialeA filo singoloflessibileA filo doppioflessibile (1)MisureLivello G G GInterfaccia G G GCaratteristiche del liquidoDensità variabile G G GCostante dielettrica variabile (2)G G GAmpie variazioni di pH G G GVariazioni di pressione G G GVariazioni di temperatura G G GVapori condensanti G G GSchiuma AD NR NRLiquidi puliti G G GMateriali con costante dielettrica molto bassa G G (3) G (3)Liquidi stratificanti/adesivi NR AD NRLiquidi viscosi NR G ADLiquidi cristallizzanti NR AD NRConsiderazioni sull’ambiente del serbatoioSonda vicina (< 0,3 m / 12 in.) alla parete del serbatoio/oggetti di disturbo. G AD GSonda potrebbe toccare la parete del serbatoio, il boccaglio o oggetti di disturbo G NR NRTurbolenza (4)G AD ADBoccagli alti e stretti G AD ADTubi di calma NR G (5)NRSpruzzi di liquido o vapore possono toccare la sonda sopra la superficie G NR NRAmbiente a disturbo EMC nel serbatoio G AD ADPulibilità della sonda NR G AD(1) Specialmente adatta per misure di interfaccia, vicine alla parete del serbatoio e a lunga portata.(2) Per applicazioni di livello complessivo, la variazione della costante dielettrica non influenza la misura. Per misure di interfaccia, la variazione della costantedielettrica del fluido superiore diminuisce la precisione della misura di interfaccia.(3) Con campo di misura limitato, vedere a pagina 117.(4) La sonda deve essere ancorata per resistere alle forze laterali. Vedere “Caratteristiche tecniche” a pagina 123.(5) Richiede un disco di centraggio.116


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201112.4 CAMPO DI MISURANella tabella seguente è riportato il campo di misura(dipendente dall’applicazione) per ciascuna sonda.Queste sono linee guida per liquidi puliti.A. Petrolio, benzina ed altri idrocarburi esostanze petrolchimiche (ε r =1,9–4,0).B. Gas liquefatto come GPL o GNL (ε r =1,4–1,9)C. Liquidi conduttivi, come soluzioni a base diacqua, acidi diluiti e alcali (ε r >10,0).Campo di misura massimo consigliato12.5 MISURA DI INTERFACCIA DIPETROLIO E ACQUAIl 5302 Rosemount è in grado di misurare il livello diinterfaccia tra petrolio e acqua o altri liquidi con differenzesignificative della costante dielettrica. È adattoall’uso quando il livello dell’acqua supera il campo dilavoro massimo di un sensore di livello dell’acqua765 Rosemount (vedere “Sensore di livellodell’acqua 765 Rosemount con sensore di temperaturamultipunto integrato” a pagina 57), tipicamenteper lo stoccaggio di petrolio in caverne rocciose eserbatoi sotterranei.Costante dielettricaTipo di sonda A B CCoassiale 6 m (20 ft) 6 m (20 ft) 6 m (20 ft)A filo singoloflessibileA filo doppioflessibile(1) Si consiglia il 5900S.35 m (115 ft) 15 m (49 ft) (1)50 m (164 ft)35 m (115 ft) 15 m (49 ft) (1) 50 m (164 ft)Diversi parametri influenzano l’eco, pertanto il campodi misura massimo cambia a seconda dell’applicazione,in presenza di:• Oggetti di disturbo vicini alla sonda• Fluidi con costante dielettrica elevata hannouna migliore riflessione e consentono un maggiorcampo di misura• La schiuma in superficie e particelle nell’atmosferadel serbatoio possono influenzare le prestazionidi misura• Stratificazione consistente / contaminazione (1)della sonda possono ridurre il campo di misurae causare letture di livello errate. In tale caso,prendere in considerazione l’uso di una sondaa filo singolo o di un trasmettitore radar senzacontatto (5400 o 5900S). Quando esiste ilrischio di contaminazione sono da preferirsi lesonde a filo singolo (la stratificazione puòcreare un ponte tra i due fili nelle versioni a filodoppio o tra il filo interno e il tubo esterno perle sonde coassiali)Level LivelloMisura di interfaccia con un 5302 Rosemount.Interface Livello di LevelinterfacciaQuando si misura l’interfaccia, parte dell’impulso nonviene riflessa dalla superficie del prodotto superiore,ma continua finché non viene riflessa dalla superficiedel prodotto inferiore. La velocità dell’impulsodipende dalla costante dielettrica del prodottosuperiore.Lo spessore del liquido superiore vedere esseresuperiore a 0,13 m (5.1 in.) per poter distinguere gliechi dai due liquidi.Per le sonde flessibili, il campo di misura massimosarà ridotto in base allo spesso del prodotto superiorecome indicato nello schema seguente.(1) Le misure su asfalto sono sconsigliate, a causa dei problemidi stratificazione, mentre le misure su greggiosono consentite.117


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorSpessore massimo del prodottosuperiore in m (ft)30 (98)25 (82)20 (66)15 (49)10 (33)5 (16)0PetrolioSonda a filo doppio flessibileSonda a filo singolo flessibile1 3 5 7 9Costante dielettricadelprodottosuperioreQuando si installa il trasmettitore, è possibile ruotarela custodia di 360° per facilitare il collegamento deicavi e la lettura del visualizzatore LCD.Per effettuare una misura, la sonda deve essere acontatto con la superficie e deve essere appesa verticalmente.Per ottenere le migliori prestazioni, prima di installareil trasmettitore, prendere in considerazione quantosegue:• L’altezza massima consigliata del boccaglio èdi 0,1 m (4 in.) + il diametro del boccaglio pertutte le sonde eccetto quella coassiale chenon ha limitazioniConfronto dello spessore massimo del prodotto superiore trasonde a filo singolo e a filo doppio, con un prodotto inferioresimile all’acqua.12.6 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEIn questa sezione vengono fornite alcune informazionirelative all’installazione. Per ulteriori informazioni,consultare il manuale di riferimento dellaserie 5300 Rosemount (documento numero00809-0100-4530). Per ulteriori informazioni inmerito a serbatoi/applicazioni specifici, consultare ilrappresentante Tank Gauging Rosemount di zona.NPT BSP/G Flangia12.6.1 Considerazioni meccanichePunto di riferimentosuperioreLunghezzatotale dellasondaPer lunghezza totale della sonda si intende la misura dalpunto di riferimento superiore all’estremità della sonda(zavorra inclusa, se applicabile).Tipicamente il trasmettitore viene montato sulla sommitàcon una connessione al serbatoio flangiata ofilettate, con la sonda posizionata verticalmente nelserbatoio. La sonda può anche essere installata adun angolo massimo di 90° dalla verticale.Diametro del boccaglioAltezza delboccaglio• Quando si utilizzano sonde a filo singolo flessibiliin boccagli alti e stretti, si consiglia l’usodi un prigioniero lungo (opzione LS) per impedireche la sonda tocchi il boccaglio• Le sonde devono essere installate in modo danon essere disturbate durante il riempimentodi prodotto• Evitare il contatto fisico tra le sonde e agitatorie applicazioni con forti movimenti del liquido, ameno che non si ancori la sonda. Se la sondapotrebbe muoversi entro 0,3 m (1 ft) da qualsiasioggetto durante il funzionamento, si consigliadi ancorarla• Per stabilizzare la sonda contro forze laterali,è possibile fissarla o guidarla al fondo del serbatoioo usare una zavorraSonda a filo singoloflessibilecon mandrino118


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011• Se esiste la possibilità che la sonda venga acontatto con una parte, il boccaglio o altreostruzioni nel serbatoio, si consiglia la sondacoassiale. La distanza minima è riportata nellatabella sottostanteEvitare il contattodiretto tra sonda efondo del serbatoioDistanza dallaparete del serbatoio• Selezionar la lunghezza della sonda in baso alcampo di misura richiesto. Le sonde possonoessere tagliate a misura sul campo, ma visono alcune limitazioni per la sonda coassiale:può essere tagliata a lunghezza minima di0,6 m (2 ft). Sonde più corte di 1,25 m (4.1 ft)possono essere tagliate a una lunghezzaminima di 0,4 m (1.3 ft).• Evitare boccagli di 0,25 m (10 in.) di diametroo superiori per sonde a filo singolo, specialmentein applicazioni con un prodotto a bassacostante dielettrica nel serbatoioPer i dettagli su boccagli e distanza consigliata,vedere la tabella seguente.Diametro del boccaglio consigliatoDiametro del boccaglio min. (1)Distanza min. dalla parete del serbatoio(L) o ostruzione (2)Coassiale A filo singolo flessibile A filo doppio flessibileAbbastanza spazio per lasondaAbbastanza spazio per lasondaNessuna limitazione didistanza0,15 m (6 in.) o più 0,10 m (4 in.) o più0,05 m (2 in.) 0,05 m (2 in.)0,1 m (4 in.) per una paretemetallica liscia.0,5 m (20 in.) per oggetti didisturbo e pareti metallicheruvide o di cemento/plastica.0,1 m (4 in.)(1) Richiede una configurazione speciale. Potrebbe limitare il campo di misura massimo.(2) La distanza minima dal fondo del serbatoio per le sonde coassiali a filo singolo rigide è di 5 mm (0.2 in.).119


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor12.6.2 CollegamentiAlimentatore a sicurezza intrinseca HARTCoperchio della morsettieraTerminali persegnale e alimentazione5300 RosemountComunicatoreda campoModemPCAlimentazioneConnessione dimessa a terraesternaConnessione di messa aterra internaEntrata caviBarriera a sicurezzaintrinsecaapprovataParametri di sicurezzaintrinseca:U i =30 V, I i = 130 mA,P i =1 W, L i =0 H, C i =7,26 nFR L =250 ΩAlimentatore a sicurezza intrinsecaFOUNDATION fieldbusAlimentatore a prova di esplosione/a prova difiamma HART5300 RosemountHub perserbatoi 2410:alimentatorecon barrieraUnità dicomunicazioneda campo 2160PC TankMaster5300 RosemountComunicatoreda campoModemPCAlimentazioneComunicatoreda campoParametri di sicurezza intrinseca FISCO:P i =5,32 W, L i =0 H, C i =0 nFU i =17,5 V, I i = 380 mAR L =250 Ω120


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201112.6.3 ConfigurazionePer eseguire con facilità la configurazione di base, èpossibile utilizzare TankMaster Rosemount,RadarMaster Rosemount, un comunicatore dacampo, la suite AMS, DeltaV ® o qualsiasi altrosistema host compatibile con DD (Device Description).TankMaster è un pacchetto software basato suWindows, di semplice utilizzo, che permette di semplificarela configurazione e la manutenzione delsistema. Una procedura guidata aiuta l’utente aimmettere i parametri richiesti per una configurazionedi base.Per funzionalità di configurazione avanzate, è necessarioRadarMaster.La funzionalità “Measure & Learn”, accessibile tramiteRadarMaster, suggerisce automaticamente ivalori di soglia di livello e le impostazioni dell’eco didisturbo, semplificando notevolmente la configurazioneanche delle applicazioni più difficili.Funzionalità avanzata PlantWebIl 5300 Rosemount utilizza PlantWebper tecnologie di misura innovative ediagnostica avanzata che consentonouna maggiore affidabilità, unaconfigurazione più semplice, unariduzione del tempo di inattività delprocesso e un minore costo di installazionee funzionamento, per miglioririsultati finanziari.Per maggiori informazioni, consultare il bollettino tecnicodel 5300 (00813-0100-4530) o il manuale di riferimento(documento numero 00809-0100-4530).Il visualizzatore integratoopzionale può essere agevolmenteconfigurato con Tank-Master o con il comunicatoreda campo.L’utente può scegliere qualivariabili visualizzare o se sirichiede l’alternanza di variabilidiverse.121


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor12.7 CARATTERISTICHE TECNICHEPer maggiori informazioni, consultare il bollettino tecnicodella serie 5300 Rosemount (00813-0200-4530).Specifiche generaliProdottoRadar a onda guidata RosemountTrasmettitore di livello per liquidi modello 5301Trasmettitore di livello e interfaccia per liquidi modello 5302Per ulteriori informazioni sulle apparecchiature di livello, fare riferimento a “Quandoutilizzare la configurazione del sistema 5900S o 5300/5400” a pagina 22 eAppendice A: Selezione dell’apparecchiatura di livello radar.Principio di misuraTDR (Time Domain Reflectometry o riflettometria nel dominio temporale)Condizioni di riferimentoSonda singola standard, 25 °C (77 °F) in acqua e pressione ambientePotenza in uscita microondeNominale 300 µW, max. 45 mWCertificazioni per aree pericoloseCertificazioni FM (Factory Mutual), ATEX, CSA (Canadian Standards Association) eIECEx. Vedere “Certificazioni del prodotto” a pagina 125Sicurezza/tracimazione• FMEDA idoneo per SIL 2: la serie 5300 è stata valutata da Exida in base alla valutazionehardware della norma IEC61508. Con un SFF > 90% è idoneo a SIL 2 peruso precedente. Per ulteriori informazioni, visitare il sito:http://www.emersonprocess.com/rosemount/safety/.Codice opzione QS nei dati d’ordine• Versione HART: certificazione di protezione da tracimazione WHG (TÜV)Certificazione CE93/68/CEE: conforme alle direttive UE applicabili (EMC, ATEX, LVD e R&TTE)Certificazioni per aree sicure Conforme a FM 3810:2005 e CSA C22.2 No. 142-M1987Prestazioni di misuraCampo di misura Da 0,4 m (16 in.) a 50 m (164 ft). Vedere “Campo di misura” a pagina 117Precisione della strumentazione alle condizioni di ± 3 mm (0.12 in.) o il 0,03% della distanza misurata, a seconda del valore maggioreriferimentoRipetibilità± 1 mm (0.04 in.)Variazione di temperatura± 0,2 mm (0.008 in.)/°K o ± 30 ppm/°K del valore misurato, a seconda del valoremaggioreIntervallo di aggiornamento1 secondiVisualizzazione / Configurazione / ComunicazioneVisualizzatore integratoIl visualizzatore integrato a 5 cifre opzionale visualizza i dati elencati di seguito. Sesi sceglie più di una variabile, è possibile alternare i valori. Il visualizzatore riportaanche dati di diagnostica ed errori.Variabili di uscita5301 e 5302: livello, distanza (spazio libero da prodotto), velocità del livello, volume,intensità del segnale, temperatura interna.Inoltre per il 5302: livello di interfaccia, distanza di interfaccia, velocità di livello diinterfaccia, volume superiore, volume inferiore e spessore prodotto superioreUnità di uscitaLivello, interfaccia e distanza: ft, in., m, cm o mm.Velocità del livello: ft/s, m/s, in./min, m/h.Volume: ft 3 , in. 3 , galloni USA, galloni imperiali, barili, yd 3 , m 3 o litri.Temperatura: °F e °CStrumenti di configurazioneTankMaster Rosemount, RadarMaster Rosemount, comunicatore da campo, suiteAMS, DeltaV o qualsiasi altro sistema host compatibile con DD (Device Description)Blocchi FOUNDATION fieldbusBlocco risorse, 3 blocchi trasduttore, 6 blocchi AI, blocco PID, blocco ISEL, bloccoSGCR, blocco ARTH e blocco OSClasse FOUNDATION fieldbus (base o Link Master) Link Master (LAS)Tempo di esecuzione dei blocchiBlocco AI: 30 ms. Blocco PID: 40 ms.FOUNDATION fieldbusBlocco ARTH, ISEL, OSPL: 65 ms. Blocco CHAR: 75 msConformità a FOUNDATION fieldbus ITK 5.0Supporto per allarme PlantWebSìFOUNDATION fieldbus122


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Specifiche elettricheAlimentazioneAssorbimento di corrente del busConsumo di corrente internoUscitaSegnale per allarme (HART 4–20 mA)Livelli di saturazione (HART 4–20 mA)Terminatore del Tankbus incorporatoSpecifiche meccanicheSondeResistenza alla tensioneCarico di collassoCapacità di torsione lateraleAngolo della sondaMateriale esposto all’atmosfera del serbatoio123Alimentato dall’hub per serbatoi 2410 Rosemount.FOUNDATION fieldbus: 9-17,5 V c.c.HART 4–20 mA: 16–42,4 V c.c. (16–30 V c.c. in applicazioni SI, 20–42,4 V c.c. inapplicazioni a prova di esplosione / a prova di fiamma)21 mA< 50 mW durante il funzionamento normaleCircuito di corrente FOUNDATION fieldbus o HART 4–20 mAStandard: basso = 3,75 mA, alto = 21,75 mA.Namur NE 43: basso = 3,60 mA, alto = 22,50 mAStandard: basso = 3,9 mA, alto = 20,8 mA.Namur NE 43: basso = 3,8 mA, alto = 20,5 mANoCoassiale: da 0,4 a 6 m (da 1.3 a19.7 ft).A filo singolo flessibile: da 1 a 50 m (da 3.3 a164 ft).A filo doppio flessibile: da 1 a 50 m (da 3.3 a164 ft).Per ulteriori informazioni, consultare la tabella delle sonde a pagina 116Sonda a filo singolo flessibile da 4 mm (codice modello 5A, 5B): 12 kN (2698 lb)Sonda a filo doppio flessibile: 9 kN (2023 lb)Sonda a filo singolo flessibile da 4 mm (codice modello 5A, 5B): 16 kN (3597 lb)100 N·m o 1,67 kg a 6 m (73.7 lb-ft o 3.7 lb a 19.7 ft) per la sonda coassialeDa 0 a 90 gradiAcciaio inossidabile 316 / 316L (EN 1.4404), PTFE, PFA (1) e materiali dell’o-ring(pagina 130)Flange, filettature Vedere le pagine 124 e 130CustodiaAlluminio rivestito di poliuretanoEntrata caviEntrate da ½-14 NPT per pressacavi o conduit.Opzionale: adattatore del conduit / cavo da M20 x 1.5, connettore Eurofast a4 piedini maschio M12 o connettore Minifast a 4 piedini maschio dimensione A MiniCablaggio del Tankbus0,5–1,5 mm 2 (AWG 22-16), cavi bipolari twistatiDimensioni Vedere “Schemi dimensionali” a pagina 127PesoTesta del trasmettitore (TH): 2 kg (4.4 lb). Flangia: a seconda delle dimensioni.Sonda coassiale: 1 kg/m (0.67 lb/ft).Sonda a filo singolo flessibile: 0,08 kg/m (0.05 lb/ft). 0,4 kg (0.88 lb) peso finale.Sonda a filo doppio flessibile: 0,14 kg/m (0.09 lb/ft). 0,6 kg (1.3 lb) peso finaleRequisiti ambientaliTemperatura ambienteIS/EEx ia e XP/EEx d, comunicazione FOUNDATION fieldbus: da –40 a 60 °C (da–40 a 140 °F). Visualizzatore LCD leggibile a: da –20 a 70 °C (da –4 a 158 °F)IS/EEx ia e XP/EEx d, comunicazione HART: da –40 a 70 °C (da –40 a 158 °F).Senza certificazione per aree pericolose, comunicazione HART: da –40 a 80 °C (da–40 a 176 °F).Temperatura di stoccaggioda –50 a 90 °C (da –58 a 194 °F). LCD: da –40 a 85 °C (da –40 a 185 °F)Temperatura di processo / flangia (2) Da –40 a +150 °C (da –40 a +302 °F). Vedere a pagina 124.Pressione di processo (2) Vuoto totale da –1 a 40 bar (580 psig). Vedere a pagina 124.Umidità Umidità relativa 0–100%Viscosità (max.)Sonda coassiale: 500 cP. Sonda a filo singolo flessibile: 8000 cP. Sonda a filo doppioflessibile: 1500 cPProtezione di ingresso IP 66 e IP 67 (Nema 4X)Resistenza alle vibrazioni IEC 60770-1 livello 1Telecomunicazioni (FCC e R&TTE)FCC parte 15 (1998) sottoparte B ed R&TTE (direttiva UE 99/5/CE). Considerato unirradiatore non intenzionale secondo le regole della parte 15Compatibilità elettromagneticaEmissioni e immunità: direttiva EMC 204/108/CE. EN61326-1:2006(IEC 61326-1:2006). Requisiti NAMUR NE21Protezione da correnti transitorie / protezione IEC 61000-4-5:2001. Opzione T1: C62.41.2-2002 (IEEE), C37.90.1-2002 (IEEE)incorporata antifulmineDirettiva europea sulle attrezzature a pressione 97/23/CE(PED)(1) Il PFA è un fluoropolimero con proprietà simili al PTFE.(2) Il valore nominale finale può essere limitato dalla flangia e dall’o-ring selezionati. vedere “Temperatura e pressione” a pagina 124.


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor12.7.1 Temperatura e pressioneTemperatura della flangiaLa temperatura alla flangia è limitata dalla sonda,dalla tenuta del serbatoio e dagli o-ring(se applicabile).Pressione in bar (psig), versionetrasmettitore standard40 (580)NOTALa temperatura della flangia dipende dalla temperaturadi processo e ambiente e dalle condizioni dimontaggio, come la posizione del boccaglio, ladistanza dal livello max. di prodotto, l’altezza del boccaglio,la presenza di isolamento, ecc.16 (232)–1 (–14)–40 (–40) 150 (302)Temperatura in°C (°F)Temperatura ambienteLa custodia del trasmettitore deve essere installata inmodo da non superare la temperatura ambiente(vedere “Caratteristiche tecniche” a pagina 122). Latemperatura ambiente può essere limitata dal certificatodel prodotto selezionato (vedere “Certificazionidel prodotto” a pagina 125).Pressione di esercizioLa massima pressione di esercizio non deve superarela pressione specificata per l’antenna e la connessioneal processo.Gli schemi seguenti illustrano la temperatura di processo(massima temperatura del prodotto alla parteinferiore della flangia) e il valore nominale dipressione.Pressione in bar (psig), versionetrasmettitore criogenica345 (5000)243 (3524)206 (3000)69 (1000)–1 (–14)–196 (–320) –129 (–200) 0 38 (100) 93 (200) 200 (392)Temp.°C (°F)Il valore nominale finale dipende dalla selezionedella flangia e dell’o-ring.Le seguenti flange del 5300 hanno lo stesso valorenominale p/T delle flange cieche corrispondenti:ANSI: secondo ANSI B16.5 Tabella 2-2.3.EN: secondo EN 1092-1 Tabella 18, gruppo materiale13E0.Le tabelle seguenti riportano il campo di temperaturaper la tenuta del serbatoio standard.Tenuta del serbatoiocon diversomaterialedell’o-ringTemperature min.in °C (°F) in ariaTemperature max.in °C (°F) in ariaViton –15 (5) 150 (302)124


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201112.8 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTONOTA SULLA SICUREZZALa sicurezza intrinseca richiede sempre l’uso di un isolatore disicurezza, come una barriera Zener.Le sonde rivestite di plastica e/o con dischi di plastica in condizioniestreme possono generare una carica elettrostatica in grado diprovocare accensione. Di conseguenza, se la sonda viene usatain atmosfere potenzialmente esplosive, è necessario prendere lemisure adeguate per prevenire fenomeni di scarica elettrostatica.Certificazioni FM (Factory Mutual)Numero di identificazione del progetto: 3020497E5 (1) A prova di esplosione per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi B, C e D;A prova di accensione per polveri per aree di Classe II/III,Divisione 1, Gruppi E, F e G;Con connessioni a sicurezza intrinseca per aree di Classe I,II e III, Divisione 1, Gruppi B, C, D, E, F e G.Codice di temperatura T4Limiti di temperatura ambiente: da –50 °C a +70 °C (2)Tenuta non richiesta.I5, IE (1) A sicurezza intrinseca per aree di Classe I, II, III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e G,Classe I, Zona 0, AEx ia IIC T4 se installato in conformità aldisegno di controllo: 9240 030-936.A prova di accensione per aree di Classe I, II, Divisione 2,Gruppi A, B, C, D, F e G; idoneo per Classe III, Divisione 2Modello 4–20 mA / HART: U i = 30 V c.c., I i = 130 mA,P i = 1,0 W, C i = 7,26 nF, L i = 0 H.Modello FOUNDATION fieldbus: U i = 30 V c.c., I i = 300 mA,P i = 1,3 W, C i = 0 nF, L i = 0 H.Modello FISCO: U i = 17,5 V c.c., I i = 380 mA, P i = 5,32 W,L i = C i = 0.Codice di temperatura T4Limiti di temperatura ambiente: da –50 a +70 °C (2)Sistemi di sicurezza strumentati (SIS)La serie 5300 Rosemount è stata valutata da terzi, Exida, inbase ai requisiti hardware della norma IEC 61508. Con unrapporto FMEDA (analisi della diagnostica, degli effetti edelle modalità di guasto) con una frazione di pericolo delguasto (SFF) superiore al 90%, il 5300 è idoneo in SIS inbase alla metodologia dell’uso precedente. Per ulterioriinformazioni, visitare il sito: http://www.emersonprocess.com/rosemount/safety/.Per ordinare il certificato datiFMEDA usare il codice opzione QS.Certificazione ATEXNemko 04ATEX1073XCONDIZIONI SPECIALI PER L’USO SICURO (X)I circuiti a sicurezza intrinseca non sono in grado di sostenere iltest da 500 V c.a. previsto da EN 50020 clausola 6.4.12.Quando il trasmettitore e la parte di antenna esposta all’atmosferaesterna del serbatoio sono composti da una lega di metalli leggerie vengono usati in aree di Categoria II 1G EPL Ga, è necessarioconsiderare il pericolo di urto e frizione, in conformità a EN 60079,clausola 8.1.2.La versione Ex ia dell’apparecchiatura da campo modello 5300FISCO può essere alimentata da un alimentatore [Ex ib] FISCO sequesto è certificato con tre diverse apparecchiatura di limitazionedella corrente di sicurezza e con limitazione di tensione conformeai requisiti del tipo Ex ia.E1 (1)A prova di fiamma:II 1/2 G T4II 1D T79 °C (3) .Ex ia/db ia IIC T4 Ga/Gb (–40 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) )Ex ta IIIC T79°C (3) (–40 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) )Um = 250 V.I1, IA (1) A sicurezza intrinseca:II 1 G T4II 1/2 G T4II 1 D T79 °C (3) .Ex ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) ).Ex ia/ib IIC T4 Ga/Gb (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) ).Ex ta IIIC T79 °C (3) (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) ).Modello 4–20 mA / HART: U i = 30 V c.c., I i = 130 mA,P i = 1,0 W, C i = 7,26 nF, L i = 0 H.Modello FOUNDATION fieldbus: U i = 30 V c.c., I i = 300 mA,P i = 1,5 W, C i = 0 nF, L i = 0 H.Modello FISCO: U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W,C i =7,26 nF, L i


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCertificazioni CSA (Canadian Standards Association)Questo prodotto soddisfa il requisito del doppio dispositivo ditenuta specificato dalla norma ANSI/ISA12.27.01-2003.Certificato n. 1514653E6 (1)A prova di esplosione con circuiti interni a sicurezza intrinseca[Exia] per l’uso in aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi B, C e D.Codice di temperatura T4Classe II, Divisioni 1 e 2, Gruppi E, F e G;Classe III, Divisione 1Limiti della temperatura ambiente da –50 °C a +70 °C (2)I6, IF (1) A sicurezza intrinseca Exia:Classe I, Divisione 1, Gruppi A, B, C e D;Codice di temperatura T4Modello 4–20 mA / HART: U i = 30 V c.c., I i = 130 mA,P i = 1,0 W, C i = 7,26 nF, L i = 0 H.Modello FOUNDATION fieldbus: U i = 30 V c.c., I i = 300 mA,P i = 1,3 W, C i = 0 nF, L i = 0 H.Modello FISCO: U i = 17,5 V c.c., I i = 380 mA, P i = 5,32 W,L i = C i = 0.I7, IG (1) A sicurezza intrinseca:Ex ia IIC T4 (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) ).Ex ia/ib IIC T4 Ga/Gb (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) ).Ex ta IIIC T79 °C (3) (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) ).Modello 4–20 mA / HART: U i = 30 V c.c., I i = 130 mA,P i = 1,0 W, C i = 7,26 nF, L i = 0 H.Modello FOUNDATION fieldbus: U i = 30 V c.c., I i = 300 mA,P i = 1,5 W, C i = 0 nF, L i = 0 H.Modello FISCO: U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W,L i


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201112.9 SCHEMI DIMENSIONALI12.9.1 Sonda coassiale con connessione flangiata180 (7.1)133 (5.2)Versione criogenica87 (3.4) 92 (3.6)½-14 NPT Adattatoriopzionali:M20x1.5, Eurofaste Minifast187 (7.4)255,6 (10.1)397,5 (15.6)L ≤ 6 m (20 ft)28 (1.1)12.9.2 Sonda coassiale con connessione filettataTutte le dimensioni sono indicate in mm (in.)NPT 1/1½ in.NPT 1/1½ in.G 1/1½ in.180 (7.1)87 (3.4) 92 (3.6)½-14 NPT Adattatoriopzionali: M20x1.5,Eurofast e Minifast133 (5.2)180 (7.1)87 (3.4) 92 (3.6)187 (7.4)255,6 (10.1)62 (2.4)s52255,6 (10.1)s6027 (1.1)L ≤ 6 m (20 ft)L ≤ 6 m (20 ft)28 (1.1)28 (1.1)127


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor12.9.3 Sonda a filo singolo flessibile con connessione flangiata180 (7.1)133 (5.2)Versione criogenica87 (3.4) 92 (3.6)½-14 NPT Adattatoriopzionali:Eurofast e Minifast256 (10.1)187 (7.4)397,5 (15.6)L ≤ 50 m (164 ft)Ø 4 (0.16): sonda in acciaioinossidabile140 (5.5): sonda in acciaioinossidabile da 4 mm22 (0.86):sonda in acciaio inossidabile da 4 mmTutte le dimensioni sonoindicate in mm (in.)12.9.4 Sonda a filo singolo flessibile con connessione filettataNPT 1/1½/2 in.180 (7.1)NPT 1/1½/2 in.133 (5.2)G 1/1½/2 in.180 (7.1)87 (3.4) 92 (3.6)½-14 NPT Adattatoriopzionali:M20x1.5, Eurofaste Minifast87 (3.4)92 (3.6)256 (10.1)187 (7.4)256 (10.1)s6062 (2.4)s5227 (1.1)L ≤ 50 m(164 ft)L ≤ 50 m(164 ft)140 (5.5): sonda in acciaioinossidabile da 4 mmØ 4 (0.16): sonda inacciaio inossidabile22 (0.86): sonda in acciaio inossidabile da 4 mm128


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201112.9.5 Sonda a filo doppio flessibile con connessione flangiataFlangia180 (7.1) 133 (5.2)Tutte le dimensioni sonoindicate in mm (in.)87 (3.4) 92 (3.6)259,5 (10.2)188,5 (7.4)L ≤ 50 m(164 ft)Ø 4 (0.16)Ø 4 (0.16)90 (3.5)35 (1.4)12.9.6 Sonda a filo doppio flessibile con connessione flangiataG 1½ in. NPT 1½ / 2 in. NPT 1½ / 2 in.180 (7.1)180 (7.1)½-14 NPT Adattatori87 (3.4) 92 (3.6)opzionali:M20x1.5, Eurofast87 (3.4) 92 (3.6)eMinifast133 (5.2)259,5 (10.2) 259,5 (10.2)188,5 (7.4)s6027 (1.1)45 (1.8)1½ in.: s522 in.: s60L ≤ 50 m(164 ft)Ø 4 (0.16)L ≤ 50 m(164 ft)Ø 4 (0.16)Ø 4 (0.16)Ø 4 (0.16)90 (3.5) 90 (3.5)35 (1.4)35 (1.4)129


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor12.10 DATI D’ORDINE12.10.1 Codice modello 5301 e 5302Modello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota5301 Trasmettitore di livello radar a onda guidata (tecnologia a impulsi)5302 Trasmettitore di livello radar a onda guidata e di interfaccia (tecnologiaa impulsi)Codice (pos. 2) Tankbus: alimentazione e comunicazione NotaF FOUNDATION fieldbus a 2 fili alimentato da bus (IEC 61158) Per l’uso con l’hub per serbatoi 2410 RosemountH 4-20 mA con comunicazione HART Per l’uso come allarme di tracimazioneindipendenteCodice (pos. 3) Custodia NotaA Custodia standard Alluminio rivestito di poliuretano. IP 66/67Codice (pos. 4) Connessioni cavi/conduit Nota1 ½-14 NPT4 Due adattatori M20 x 1.5G Due pressacavi in metallo (½-14 NPT) (1) Temperatura min. –20 °C (–4 °F)E Connettore maschio Eurofast (1)M Connettore maschio Minifast (1)Codice (pos. 5) Temperatura e pressione di esercizio NotaS Standard Vuoto fino a 40 bar (580 psig). La temperaturadipende dalla selezione dell’o-ring, vedere apagina 124C Versione criogenica (2) La temperatura di esercizio min. è di –196 °C(–321 °F)Codice (pos. 6) Materiali di costruzione: connessione al processo / sonda Nota1 Acciaio inossidabile AISI 316L / EN 1.4404Codice (pos. 7) Materiale tenute, o-ring NotaV Fluoroelastomero Viton (3)N Non applicabile, nessun o-ring (4)Codice (pos. 8) Tipo di sonda Lunghezze della sonda5A Sonda a filo singolo flessibile con zavorra Da 1 a 50 m (da 4 a 164 ft)5B Sonda a filo singolo flessibile con mandrino (5) Da 1 a 50 m (da 4 a 164 ft). In fabbrica vieneaggiunta una lunghezza extra per il fissaggiodella sonda3A Coassiale Da 0,4 a 6 m (da 2 a 20 ft)2A Sonda a filo doppio flessibile con zavorra (per prodotti puliti) Da 1 a 50 m (da 4 a 164 ft)Codice (pos. 9) Unità di lunghezza della sonda NotaEInglesi (ft, in.)MMetriche (m, cm)Codice (pos. 10) Lunghezza totale della sonda (6) (ft/m) Notaxxx 0–164 ft o 0–50 m (vedere note Pos. 8)Codice (pos. 11) Lunghezza totale della sonda (6) (in./cm) Notaxx 0–11 in o 0–99 cm (vedere note Pos. 8)130


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Codice (pos. 12) Connessione al serbatoio NotaFlange ANSI (AISI 316L / EN 1.4404)AA 2 pollici Classe 150BA 3 pollici Classe 150BB 3 pollici Classe 300CA 4 pollici Classe 150CB 4 pollici Classe 300DA 6 pollici Classe 150EA 8 pollici Classe 150Flange EN (DIN) in acciaio inossidabile 316L (EN 1.4404)HBDN50, PN40IADN80, PN16IBDN80, PN40JADN100, PN16JBDN100, PN40KADN150, PN16LADN200, PN16Connessioni filettateRAFilettatura da 1 ½ in. NPTRB Filettatura da 1 in. NPT Per temperatura e pressione standardRC Filettatura da 2 in. NPT Per temperatura e pressione standardSAFilettatura da 1 ½ in. BSP (G 1 ½ in.)SB Filettatura da 1 in. BSP (G 1 in.) Per temperatura e pressione standardCodice (pos. 13) Certificazioni per aree pericolose NotaIA ATEX FISCO, a sicurezza intrinseca (7)IE FM FISCO, a sicurezza intrinseca (7)IF CSA FISCO, a sicurezza intrinseca (7)IG IECEx FISCO, a sicurezza intrinseca (7)I1ATEX, a sicurezza intrinsecaI5FM, a sicurezza intrinsecaI6CSA, a sicurezza intrinsecaI7IECEx, a sicurezza intrinsecaE1ATEX, a prova di fiammaE5FM, a prova di esplosioneE6CSA, a prova di esplosioneE7IECEx, a prova di fiammaNASenza certificazione per aree pericolose131


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamente.NotaM1Visualizzatore digitale integraleP1 Prova a pressione idrostatica (8)LSPrigioniero lungo (9) , 250 mm (9.8 in.) per evitare il contatto tra sonda L’altezza standard è di 100 mm (3.9 in.)e parete/boccaglioBRStaffa di montaggio per connessioni al processo da 1.5 in. NPT(Pos. 12 codice RA)Certificazioni specialiQ4Certificato di taraturaQ8 Certificazione di rintracciabilità dei materiali della sonda secondo EN 10204 3.1 (10)QS Certificato dati FMEDA per uso precedente (SIS/SIL) (11)U1 Certificazione TÜV/DIBt WHG per protezione da tracimazione (11)Dischi di centraggioDiametro esternoS2 Disco di centraggio da 2 pollici in acciaio inossidabile (12) 45 mm (1.8 in.)S3 Disco di centraggio da 3 pollici in acciaio inossidabile (12) 68 mm (2.7 in.)S4 Disco di centraggio da 4 pollici in acciaio inossidabile (12) 92 mm (3.6 in.)S6 Disco di centraggio da 6 pollici in acciaio inossidabile (12) 141 mm (5.55 in.)S8 Disco di centraggio da 8 pollici in acciaio inossidabile (12) 188 mm (7.40 in.)Esempio di codice modello:significa 25 m.5301 – F A1 S 1 V 5A M02500 CA IA – M1 S4 M02500(1) Non disponibile con Pos. 13 “Certificazioni per aree pericolose” codici E1, E5, E6 o E7.(2) Richiede Pos. 7 “Materiale tenute, o-ring” codice N (nessun o-ring) e Pos. 8 “Tipo di sonda” codice 3A, 5A o 5B.(3) Richiede Pos. 5 “Temperatura e pressione di esercizio” codice S.(4) Richiede Pos. 5 “Temperatura e pressione di esercizio” codice C.(5) In fabbrica viene aggiunta una lunghezza extra per il fissaggio.(6) Zavorra della sonda inclusa se applicabile. Indicare la lunghezza totale della sonda in piedi e pollici o metri e centimetri, a seconda dell’unità di misura perla lunghezza della sonda selezionata. Se non si conosce l’altezza del serbatoio, arrontondare a una lunghezza di massima per l’ordine. Le sonde potrannopoi essere tagliata alla lunghezza esatta sul campo. Per la lunghezza massima della sonda, vedere “Note” in Pos. 8 “Tipo di sonda”. La lunghezza massimaconsentita è limitata anche dalle condizioni di processo. Per maggiori informazioni sulla lunghezza della sonda, vedere “Evitare il contatto fisico tra le sondee agitatori e applicazioni con forti movimenti del liquido, a meno che non si ancori la sonda. Se la sonda potrebbe muoversi entro 0,3 m (1 ft) da qualsiasioggetto durante il funzionamento, si consiglia di ancorarla” a pagina 118.(7) Richiede Pos. 2 “Tankbus: alimentazione e comunicazione” codice F. Per l’uso con l’hub per serbatoi 2410 Rosemount.(8) Per connessioni al serbatoio flangiate.(9) Richiede Pos. 8 “Tipo di sonda” 5A o 5B.(10) Il certificato include tutte le parti bagnate di tenuta a pressione.(11) Richiede Pos. 2 “Tankbus: alimentazione e comunicazione” codice H.(12) Richiede Pos. 8 “Tipo di sonda” 2A o 5B.132


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201113 Trasmettitore di livello radar 5400RosemountIl 5400 Rosemount è un affidabile trasmettitore dilivello radar a 2 fili senza contatto per liquidi, che puòessere utilizzato in una varietà di applicazioni dimedia precisione (1) in diverse condizioni del serbatoio.La misura non è condizionata dalla maggiorparte delle variazioni nelle proprietà dei liquidi, qualila densità, ecc. Il modello 5402 è usato per applicazioniTank Gauging.Il 5400 viene consegnato come gruppo unico, coninclusa la flangia per un’installazione semplice eimmediata, per la quale non sono necessari attrezzispeciali.Entrata cavi:2 x ½ in. NPT.Sono disponibiliadattatoriopzionaliAntenna a conoCustodia del trasmettitorea duecompartiVite di fermo (ATEX)BulloneGruppoantenna conflangiaGuarnizioneDadoFlangia delserbatoioBoccaglio13.1 FUNZIONI DI SICUREZZAIl 5400 con comunicazione HART è adatto per l’usoin applicazioni di protezione da tracimazione SIL 1 edè testato TÜV e certificato per la protezione antitracimazionein base ai regolamenti tedeschi WHG.Trasmettitore di livello radar 5400 Rosemount.Il 5400 Rosemount misura la distanza dalla superficiedel prodotto nel serbatoio. Utilizzando le distanzedel serbatoio conservate nella memoria del misuratorestesso, esso calcola il livello della superficie delliquido. Il valore del livello viene comunicato sulTankbus tramite l’hub per serbatoi 2410 Rosemountal TankMaster e agli altri sistemi host.Il trasmettitore 5400 consiste di una custodia e di ungruppo antenna.La custodia del trasmettitore contiene l’elettronica.Il gruppo antenna è l’unica parte a contatto conl’atmosfera del serbatoio e la sigilla dalla custodia deltrasmettitore e dall’ambiente.(1) Per ulteriori informazioni sulle apparecchiature di livello,fare riferimento a “Quando utilizzare la configurazionedel sistema 5900S o 5300/5400” a pagina 22 eAppendice A: Selezione dell’apparecchiatura di livelloradar.Inoltre, il 5400 può essere usato come apparecchiaturacomplementare separata di allarme livello alto inun sistema 5900S per inventario e misura fiscale.Per ulteriori informazioni, fare riferimento a “Caratteristichetecniche” a pagina 138 e “Configurazioni diallarme di livello alto aggiuntive” a pagina 17.13.2 CUSTODIA DEL TRASMETTITORELa custodia del trasmettitore a due comparti puòessere rimossa dal gruppo antenna per la manutenzioneo la sostituzione senza aprire il serbatoio;cablaggio ed elettronica sono separati per una maggioreresistenza all’umidità.La custodia del trasmettitore è dotata di due entratecavi integrali da ½-in. NPT per le connessioni di conduit/cavi.Sono disponibili adattatori per altri tipi diconnessioni; vedere “Dati d’ordine”.133


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor13.3 ANTENNEIl gruppo antenna è l’unica parte a contatto conl’atmosfera del serbatoio e consiste di un’antenna,un o-ring e la connessione al serbatoio (tenuta delserbatoio e flangia).Il trasmettitore di livello 5400 è dotato di antenne acono ad alte prestazioni in varie misure. L’antennaconcentra il raggio radar, si consiglia pertanto di utilizzarel’antenna più grande possibile per ottenere ilguadagno più alto.13.4 CAMPO DI MISURAIl campo di misura dipende dalle dimensionidell’antenna, dalla costante dielettrica (ε r ) del liquidoe dalle condizioni di processo. Un valore dellacostante dielettrica più elevato comporta unamigliore riflessione (vedere le tabelle seguenti). Lefigure di seguito riportano le linee guida per ottenerele prestazioni ottimali. Sono possibili campi di misuramaggiori. Per ulteriori informazioni, contattare il rappresentanteRosemount Tank Gauging di zona.A. Petrolio, benzina ed altri idrocarburi esostanze petrolchimiche (ε r =1,9–4,0). In tubazionio con condizioni della superficie ideali,per alcuni gas liquefatti (ε r =1,4–4,0)B. Alcool, acidi concentrati, solventi organici,miscele petrolio/acqua e acetone(ε r =4,0–10,0).C. Liquidi conduttivi, come soluzioni a base diacqua, acidi diluiti e alcali (ε r >10,0).Campo di misura massimo consigliato, m (ft)PropagazioneliberaTubo di calmaDimensioniCostante dielettricadell’antenna acono 5402A B C4 in. 20 (66) 25 (82) 35 (115)DimensioniCostante dielettricadell’antenna acono 5402A B C4 in. 25 (82) 35 (115) 35 (115)3 in. 25 (82) 35 (115) 35 (115)2 in. 25 (82) 35 (115) 35 (115)134


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201113.5 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEIn questa sezione vengono fornite alcune informazionirelative all’installazione. Per ulteriori informazioni,consultare il manuale di riferimento dellaserie 5400 Rosemount (documento numero00809-0100-4026). Per ulteriori informazioni inmerito a serbatoi/applicazioni specifici, consultare ilrappresentante Tank Gauging Rosemount di zona.13.5.1 Considerazioni meccanicheIl trasmettitore è montato sulla sommità con una connessioneal serbatoio flangiata.Quando si installa il trasmettitore, è possibile ruotarela custodia di 360° per facilitare il collegamento deicavi e la lettura del visualizzatore LCD.Plate Altezza elevation della piastra >_ ≥ 0,5 mWØ>_ ≥ W or o ØIl trasmettitore deve essereinstallato decentrato e lontano dabocche di ingresso o oggettimetallici nella portata del raggioradar. A causa della polarizzazionecircolare, non vi sono limitidi distanza dalla parete del serbatoiose questa è piatta e privadi ostruzioni.Il trasmettitore 5400 può essere installato su serbatoi a tettoflottante. Se non è disponibile un tubo di calma, il trasmettitorepuò essere installato su una staffa e misura la distanzada un riflettore sul tetto flottante. Le dimensioni del riflettoremetallico orizzontale sono mostrate in figura. La distanza trariflettore e parete del serbatoio deve essere pari all’incircaalle dimensioni del riflettore.Nota: la misura a libera propagazione verso il tetto del serbatoiodeve essere conforme alle norme di licenza radio vigentinel paese d’uso.Distanza di misuramassima, m (ft)5 (16) 0,3 (12)10 (33) 0,4 (16)15 (49) 0,5 (20)20 (66) 0,6 (24)30 (98) 0,7 (28)35 (115) 0,8 (31)Dimensione del riflettore (W o Ø),5402 Rosemount con antenna a conoda 4 pollici, m (in.)2 m (6 ft)Saldature non corretteL’antenna può essere incassata in boccagli lisci fino a 2 m(6 ft), ma se l’interno del boccaglio contiene oggetti didisturbo, utilizzare il cono con estensione.135


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor13.5.2 CollegamentiAlimentatore a sicurezza intrinseca HARTEntratacaviTerminali persegnale ealimentazioneConnessione dimessa a terrainternaEntrata cavi5400 RosemountBarriera a sicurezzaintrinseca R L =250 ΩAlimentazioneRimuovere i tappi di plastica arancioneusati per la spedizione.Usare il tappo di metallo in dotazione perchiudere eventuali bocche inutilizzate.Comunicatoreda campoParametri di sicurezza intrinseca:P i =1,0 W, L i =0 H, C i =7,26 nFU i =30 V, I i = 130 mAModemPCConnessione dimessa a terraesternaAlimentatore a prova di esplosione/a prova difiamma HART5400 RosemountR L =250 ΩAlimentatore a sicurezza intrinsecaFOUNDATION fieldbusAlimentazione5400 Rosemount Hub per serbatoi Unità di comunicazione2410: alimentatoredacon barriera campo 2160Comunicatoreda campoModemPCPC TankMasterComunicatoreda campoParametri di sicurezza intrinseca FISCO:P i =5,32 W, L i =0 H, C i =0 nFU i =17,5 V, I i = 380 mA136


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201113.5.3 ConfigurazionePer eseguire con facilità la configurazione di base edeventuali modifiche, è possibile utilizzare TankMasterRosemount, RadarMaster Rosemount, un comunicatoreda campo, la suite AMS, DeltaV oqualsiasi altro sistema host compatibile con DD(Device Description).TankMaster è un pacchetto software basato su Windows,di semplice utilizzo, che permette di semplificarela configurazione e la manutenzione delsistema. Una procedura guidata aiuta l’utente aimmettere i parametri richiesti per una configurazionedi base.Per funzionalità di configurazione avanzate, è necessarioRadarMaster.Per maggiori informazioni, consultare il bollettino tecnicodel 5400 (00813-0100-4026) o il manuale di riferimento(documento numero 00809-0100-4026).Funzionalità avanzata PlantWebIl visualizzatore integratoopzionale può essere agevolmenteconfigurato conTankMaster o con il comunicatoreda campo.L’utente può scegliere qualivariabili visualizzare o se sirichiede l’alternanza divariabili diverse.Il 5400 Rosemount utilizza PlantWebper tecnologie di misura innovative ediagnostica avanzata che consentonouna maggiore affidabilità, unaconfigurazione più semplice, unariduzione del tempo di inattività delprocesso e un minore costo di installazionee funzionamento, per miglioririsultati finanziari.137


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor13.6 CARATTERISTICHE TECNICHEPer maggiori informazioni, consultare il bollettino tecnicodel 5400 Rosemount (00813-0200-4026).Specifiche generaliProdottoTrasmettitore di livello radar 5402 Rosemount.Per ulteriori informazioni sulle apparecchiature di livello, fare riferimento a “Quando utilizzare laconfigurazione del sistema 5900S o 5300/5400” a pagina 22 e Appendice A: Selezione dell’apparecchiaturadi livello radar.Principio di misuraRadar a impulsi a propagazione libera (~26 GHz)Condizioni di riferimentoPiastra di metallo ideale senza oggetti di disturbo. Temperatura: 20 °C (+ 68 °F). Pressione:960–1060 mbar (14–15 psi). Umidità: 25–75% di umidità relativa.Potenza in uscita microonde < 1 mWCertificazioni per aree pericolose Certificazioni FM (Factory Mutual), ATEX, CSA (Canadian Standards Association) e IECEx. Vedere“Certificazioni del prodotto” a pagina 141Sicurezza/tracimazioneCertificazione di protezione da tracimazione WHG (TÜV) (per la versione HART)Certificazione CE93/68/CEE: conforme alle direttive UE applicabili (EMC, ATEX, LVD e R&TTE)Certificazioni per aree sicure Conforme a FM 3810:2005 e CSA C22.2 No. 142-M1987Prestazioni di misuraCampo di misuraPrecisione della strumentazione allecondizioni di riferimentoRipetibilitàVariazione di temperaturaIntervallo di aggiornamentoZona di prossimitàPrecisione della zona di prossimitàZona di transizione (1)Visualizzazione / Configurazione / ComunicazioneVisualizzatore integratoVariabili di uscitaUnità di uscitaStrumenti di configurazioneBlocchi FOUNDATION fieldbusClasse FOUNDATION fieldbus (baseo Link Master)Tempo di esecuzione dei blocchiFOUNDATION fieldbusConformità a FOUNDATION fieldbus ITK 4.6Supporto per allarme PlantWeb SìFOUNDATION fieldbusMassimo 35 m (115 ft) dalla flangia. Il campo di misura dipende dalla frequenza delle microonde,dalle dimensioni dell’antenna, dalla costante dielettrica (ε r ) del liquido e dalle condizioni di processo.Per ulteriori informazioni, vedere “Campo di misura” a pagina 134± 3 mm (± 0.1 in.)± 1 mm (0.04 in.) a una distanza di 5 m (16.4 ft)0,05%/10 K nel campo di temperatura da –40 a 80 °C (da –40 a 176 °F)1 secondo0,4 m (1.3 ft) dall’estremità inferiore dell’antenna± 15 mm (± 0.6 in.)Dall’estremità inferiore dell’antenna e 150 mm (6 in.) al di sottoIl visualizzatore integrato a 5 cifre opzionale visualizza i dati elencati di seguito. Se si sceglie più diuna variabile, è possibile alternare i valori. Il visualizzatore riporta anche dati di diagnostica ederrori.Livello, distanza, volume, velocità del livello, intensità del segnale, temperatura interna, correntedell’uscita analogica (2) e % per campo di lavoro (2)Livello e distanza: ft, in., m, cm o mmVolume: ft 3 , in. 3 , galloni USA, galloni imperiali, barili, yd 3 , m 3 or litriVelocità del livello: ft/s, m/sTemperatura: °F, °CTankMaster Rosemount, RadarMaster Rosemount, comunicatore da campo, suite AMS, DeltaV oqualsiasi altro sistema host compatibile con DD (Device Description)Blocco risorse, 3 blocchi trasduttore, 6 blocchi ingresso analogico (AI), blocco proporzionale-integrale-derivativo(PID), blocco selettore ingresso (ISEL), blocco caratterizzatore di segnale (SGCR),blocco aritmetico (ARTH) e blocco divisore di uscita (OS)Link Master (LAS)Blocco AI: 30 ms. Blocco PID: 40 ms.Blocco ARTH, ISEL, OSPL: 65 ms. Blocco CHAR: 75 ms138


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Specifiche elettricheAlimentazioneAssorbimento di corrente del busConsumo di corrente internoUscitaSegnale per allarme (HART 4–20 mA)Livelli di saturazione (HART4–20 mA)Terminatore del Tankbus incorporatoSpecifiche meccanicheAlimentato dall’hub per serbatoi 2410 Rosemount.FOUNDATION fieldbus: 9–17,5 V c.c.HART 4–20 mA: 16–42,4 V c.c. (16–30 V c.c. in applicazioni SI, 20–42,4 V c.c. in applicazioni aprova di esplosione / a prova di fiamma)21 mA< 50 mW durante il funzionamento normaleCircuito di corrente FOUNDATION fieldbus o HART 4–20 mAStandard: basso = 3,75 mA, alto = 21,75 mA.Namur NE 43: alto = 22,50 mA.Standard: basso = 3,9 mA, alto = 20,8 mA. Namur NE 43: basso = 3,8 mA, alto = 20,5 mANoAntenneMateriale esposto all’atmosfera delserbatoioPropagazione libera: antenna a cono da 4 polliciInstallazione in tubo di calma: antenne a cono da 2, 3 o 4 pollici• Acciaio inossidabile 316 / 316 L (EN 1.4404)• Fluoropolimero PTFE• Materiale dell’o-ringFlange, filettature Vedere “Temperatura e pressione” a pagina 140 e “Dati d’ordine” a pagina 144CustodiaAlluminio rivestito di poliuretanoEntrata caviDue entrate da ½-14 NPT per pressacavi o conduit. Sono disponibili adattatori; vedere i datid’ordine. Con il trasmettitore viene consegnato un tappo di metallo per chiudere eventuali boccheinutilizzate.Cablaggio del Tankbus0,5–1,5 mm 2 (AWG 22-16), cavi bipolari twistatiDimensioni Vedere “Schemi dimensionali” a pagina 142PesoCustodia del trasmettitore: 2,0 kg (4.4 lb)Antenne: 1,0 kg (2.2 lb)Connessione al serbatoio: Flange ANSI: 3,0 kg (6.6 lb), flange EN (DIN): 4,0 kg (8.8 lb)Requisiti ambientaliTemperatura ambienteTemperatura di stoccaggioIS/EEx ia e XP/EEx d, comunicazione FOUNDATION fieldbus: da –40 a 60 °C (da –40 a 140 °F).Visualizzatore LCD leggibile a: da –20 a 70 °C (da –4 a 158 °F)IS/EEx ia e XP/EEx d, comunicazione HART: da –40 a 70 °C (da –40 a 158 °F).Senza certificazione per aree pericolose, comunicazione HART: da –40 a 80 °C (da –40 a 176 °F).da –50 a 90 °C (da –58 a 194 °F). LCD: da –40 a 85 °C (da –40 a 185 °F)IEC 61000-4-5:2001Temperatura di processo / flangia Vedere pagina 140Pressione di processo Vedere pagina 140Umidità0–100% di umidità relativa non condensataProtezione di ingresso IP 66 e IP 67 (Nema 4X)Resistenza alle vibrazioni (6) IEC 60770-1 livello 1Conformità alla direttiva UEMarcatura CE, 93/68/CEETelecomunicazioni (FCC eFCC parte 15C (1998) (5) , R&TTE (direttiva UE 99/5/CE) e IC (RSS210-5)R&TTE) (3)(4)Compatibilità elettromagnetica (6) Emissioni e immunità: direttiva EMC 204/108/CE. EN61326-1:2006 requisiti NAMUR NE21Protezione da correnti transitorie /protezione incorporata antifulmine (6) Opzione T1: C62.41.2-2002 (IEEE), C37.90.1-2002 (IEEE)Direttiva europea sulle attrezzature a 97/23/CEpressione (PED)(1) È sconsigliato effettuare misure nelle zone di transizione.(2) Non applicabile a FOUNDATION fieldbus.(3) Viene presentata solo una selezione limitata. Per ulteriori informazioni, contattare il rappresentante Emerson di zona.(4) Per il Giappone: “Installare l’apparecchiatura su serbatoi o tubi di metallo”.(5) Questa apparecchiatura è autorizzata per l’uso in applicazioni con montaggio su serbatoio, inclusi serbatoi di metallo, cemento, plastica, vetro e altri materialinon conduttivi.(6) L’apparecchiatura potrebbe essere conforme ad altre norme. Contattare il rappresentante Emerson di zona.139


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor13.6.1 Temperatura e pressionePressione in bar (psig)Antenne a cono16 (232)Temperatura dellaflangia misurata inquesto puntoTemperatura di processomisurata inquesto punto–1 (–15)CAMPO DI FUNZIONAMENTOIl valore nominale finale puòessere limitato dalla flangia edall’o-ring selezionati.–40 (–40) 150 (302)Diagramma della temperatura e dellapressione di processo.Temperaturadella flangiain °C (°F)Temperatura della flangiaLa temperatura alla flangia è limitata dall’antenna, dallatenuta del serbatoio e dagli o-ring (se applicabile).NOTALa temperatura della flangia dipende dalla temperaturadi processo e ambiente e dalle condizioni dimontaggio, come la posizione del boccaglio, ladistanza dal livello max. di prodotto, l’altezza del boccaglio,la presenza di isolamento, ecc.Il valore nominale finale dipende dalla selezionedella flangia e dell’o-ring.Le seguenti flange del 5400 hanno lo stesso valorenominale p/T delle flange cieche corrispondenti:ANSI: secondo ANSI B16.5 Tabella 2-2.3.EN: secondo EN 1092-1 Tabella 18, gruppo materiale13E0.Le tabelle seguenti riportano il campo di temperaturaper la tenuta del serbatoio standard.Temperatura ambienteLa custodia del trasmettitore deve essere installata inmodo da non superare la temperatura ambiente perproteggere l’elettronica (vedere “Caratteristiche tecniche”a pagina 138). La temperatura ambiente puòessere limitata dal certificato del prodotto selezionato(vedere “Certificazioni del prodotto” a pagina 141).Tenuta del serbatoiocon materialedell’o-ringTemperature min.in °C (°F) in ariaTemperature max.in °C (°F) in ariaViton –20 (–4) 150 (302)Pressione di esercizioLa massima pressione di esercizio non deve superarela pressione specificata per l’antenna e la connessioneal processo.140


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201113.7 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTOAVVISO DI SICUREZZA E CONDIZIONI SPECIALI PER L’USOSICURO (MARCATURA X NEI CERTIFICATI ATEX E IECEX)La sicurezza intrinseca richiede sempre l’uso di un isolatore disicurezza, come una barriera Zener.I circuiti a sicurezza intrinseca non sono in grado di sostenere iltest da 500 V c.a. previsto in EN 60079-11, clausola 6.4.12.Quando il trasmettitore e la parte di antenna esposta all’atmosferaesterna del serbatoio sono composti da una lega di metalli leggerie vengono usati in aree di Categoria II 1G EPL Ga, è necessarioconsiderare il pericolo di urto e frizione, in conformità aEN 60079-0, clausola 8.1.2.La versione Ex ia del modello 5400 può essere alimentata da unabarriera di sicurezza certificata Ex ib. L’intero circuito sarà di conseguenzaconsiderato come Ex ib. L’antenna è classificata comeEPL Ga ed è elettricamente separata dal circuito Ex ia o ib.Sistemi di sicurezza strumentati (SIS)La serie 5400 Rosemount è stata valutata da terzi, SP(Technical Research Institute of Sweden), in base ai requisitihardware della norma IEC 61508. Con un rapporto FMEDA(analisi della diagnostica, degli effetti e delle modalità diguasto) con una frazione di pericolo del guasto (SFF) superioreall’80%, il 5400 è idoneo in SIS in base alla metodologiadell’uso precedente. Per ulteriori informazioni, visitare ilsito: http://www.emersonprocess.com/rosemount/safety/.Per ordinare il certificato dati FMEDA usare il codiceopzione QS.Certificazioni ATEXNemko 04ATEX1073XE1 (1)A prova di fiamma:II 1/2 G T4.II 1D T79 °C (2) .Ex ia/db ia IIC T4 Ga/Gb (–40 °C ≤ T a ≤ +70 °C (3) ).Ex ta IIIC T79 °C (2) (–40 °C ≤ T a ≤ +70 °C (3) ).U m = 250 VI1, IA (1) A sicurezza intrinseca:II 1/2 G T4.II 1 D T79 °C (2) .Ex ia IIC T4 Ga/Gb (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C (3) ).Ex ta IIIC T79 °C (2) (–50 °C ≤ T a ≤ +70 °C (3) ).Modello 4–20 mA / HART: U i = 30 V c.c., I i = 130 mA,P i = 1,0 W, C i = 7,26 nF, L i = 0 H.Modello FOUNDATION fieldbus: U i = 30 V c.c., I i = 300 mA,P i = 1,5 W, C i = 0 nF, L i = 0 H.Modello FISCO: U i =17,5 V c.c., I i =380 mA, P i =5,32 W,C i =7,26 nF, L i


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCertificazione IECExIECEx NEM 06.0001xE7 (1)A prova di fiamma:Ex ia/db ia IIC T4 Ga/Gb (–40 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) ).Ex ta IIIC T79 °C (3) (–40 °C ≤ T a ≤ +70 °C (2) )U m = 250 V(1) Per il codice dei dati d’ordine per i certificati delprodotto, vedere a pagina 144.(2) +60 °C con opzione FOUNDATION fieldbus o FISCO.(3) +69 °C con opzione FOUNDATION fieldbus o FISCO.I7, IG (1) A sicurezza intrinseca:Ex ia IIC T4 Ga/Gb (–50 °C


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201113.8.2 Montaggio su staffaTutte le dimensioni sono indicate in mm (in.)Diametro max. del tubo64 (2.5)133 (5.2)Montaggio su palina(tubo verticale)Montaggio su palina(tubo orizzontale)57 (2.2)7 (0.3)70 (2.8)20 (0.8)Montaggio a paretePosizione dei fori per ilmontaggio a parete143


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor13.9 DATI D’ORDINESe si desiderano opzioni diverse da quelle qui riportate,consultare il foglio dati del prodotto della seria5400 Rosemount (documento numero00813-0100-4026) o il rappresentante RosemountTank Gauging di zona.13.9.1 Codice modello per trasmettitore di livello radar 5400 RosemountModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota5402 Trasmettitore di livello radar a onda guidata (tecnologia a impulsi, 26 GHz)Codice (pos. 2) Custodia NotaA Custodia standard Alluminio rivestito di poliuretano.IP 66/67Codice (pos. 3) Tankbus: alimentazione e comunicazione NotaF FOUNDATION fieldbus a 2 fili alimentato da bus (IEC 61158) Per l’uso con l’hub per serbatoi2410 RosemountH Comunicazione HART 4–20 mA Per l’uso come allarme di tracimazioneindipendenteCodice (pos. 4) Connessioni cavi/conduit Nota1 ½-14 NPT4 Due adattatori M20 x 1.5G Due pressacavi in metallo (½-14 NPT) (1) Temperatura min. –20 °C (–4 °F)E Connettore maschio Eurofast (1)M Connettore maschio Minifast (1)Codice (pos. 5) Certificazione per aree pericolose NotaIA ATEX FISCO, a sicurezza intrinseca (2)IE FM FISCO, a sicurezza intrinseca (2)IF CSA FISCO, a sicurezza intrinseca (2)IG IECEx FISCO, a sicurezza intrinseca (2)I1ATEX, a sicurezza intrinsecaI5FM, a sicurezza intrinsecaI6CSA, a sicurezza intrinsecaI7IECEx, a sicurezza intrinsecaE1ATEX, a prova di fiammaE5FM, a prova di esplosioneE6CSA, a prova di esplosioneE7IECEx, a prova di fiammaNASenza certificazione per aree pericoloseCodice (pos. 6) Antenna – Dimensioni e materiale NotaAntenne a cono in acciaio inossidabile (AISI 316L / EN 1.4404)4S 4 pollici / DN100 (Ø=92 mm). Opzione consigliata per le installazionia propagazione libera(senza tubo) a causa del campodi misura maggiore3S3 pollici / DN80 (Ø=67 mm)2S2 pollici / DN50 (Ø=50 mm)Codice (pos. 7) Tenuta del serbatoio NotaPVPTFE con o-ring in fluoroelastomero Viton144


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Codice (pos. 8) Connessione al serbatoio NotaFlange ANSI (acciaio inossidabile AISI 316 / 316L)AA 2 pollici Classe 150BA 3 pollici Classe 150CA 4 pollici Classe 150DA 6 pollici Classe 150EA 8 pollici Classe 150Flange EN (acciaio inossidabile EN 1.4404)HBDN50 PN40IBDN80 PN40JADN100 PN16JBDN100 PN40KADN150 PN16LADN200 PN16AltreBR Montaggio su staffa, acciaio inossidabile AISI 316L / EN 1.4404 (3)CodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamenteNotaM1Visualizzatore digitale integraleCertificazioni specialiQ4Certificato di taraturaQ8 Certificazione di rintracciabilità dei materiali dell’antenna secondo EN 10204 3.1 (4)QS Certificato dati FMEDA per uso precedente (SIS/SIL) (5)U1 Certificazione TÜV/DIBt WHG per protezione da tracimazione (5)Procedure specialiP1 Prova a pressione idrostatica (3)Modifica dell’antennaS3 Antenne a cono con estensione, 500 mm (20 in.), in acciaio inossidabile 316 / 316L /EN 1.4404Da usare solo in caso siano presentidisturbi all’interno del boccaglioEsempio di codice modello: 5402 – AF 1 IA 4S PV AA – M1 Q4(1) Non disponibile con Pos. 5 “Certificazioni per aree pericolose” codici E1, E5, E6 o E7.(2) Richiede Pos. 2 “Tankbus: alimentazione e comunicazione” codice F. Per l’uso con l’hub per serbatoi 2410 Rosemount.(3) Il montaggio su staffa (BR) non è disponibile con la prova idrostatica (P1).(4) Il certificato include tutte le parti bagnate di tenuta a pressione.(5) Richiede Pos. 2 “Tankbus: alimentazione e comunicazione” codice H.145


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor14 Misura di temperatura a singolo puntoI sensori di temperatura a singolo punto sono utilizzatiin applicazioni con minori requisiti di misure divolume o quando non è possibile utilizzare un sensoredi temperatura multipunto a causa delle limitazionidi installazione (p.es., un serbatoio di GPL conpozzetto termometrico).È possibile ordinare un sensore di temperatura a singolopunto serie 65 Rosemount, con termoresistenzaRTD in platino (rilevatore di temperatura della resistenza)integrato nel trasmettitore di temperatura644. I dati di temperatura vengono distribuiti a PCTankMaster o a un sistema DCS/host tramite l’hubper serbatoi 2410.Il trasmettitore di temperatura a singolo punto 644 Rosemountsi collega a un sensore.I dati misurati vengono inviati al Tankbus, che utilizza ilprotocollo di comunicazione FOUNDATION fieldbus.14.1 TRASMETTITORE DITEMPERATURA 644 ROSEMOUNTIl trasmettitore di temperatura 644 Rosemount puòessere usato con sensori a singolo punto Rosemountper inviare i valori di temperatura sul Tankbus all’hubper serbatoi 2410. Una selezione di questi sensori èdescritta in “Sensore di temperatura a singolo punto65 Rosemount” a pagina 146.A sinistra: trasmettitore di temperatura 644.A destra: trasmettitore di temperatura 644 con opzionevisualizzatore.14.2 SENSORE DI TEMPERATURA ASINGOLO PUNTO 65 ROSEMOUNTIl sensore di temperatura a singolo punto serie65 Rosemount può essere ordinato preinstallato inun pozzetto termometrico.Il sensore di temperatura può essere collegato conuna connessione flangiata o filettata (per maggioridettagli, vedere i dati d’ordine a pagina 153 e 154).La norma EN 60751 definisce il rapporto tra resistenzae temperatura.Stabilisce due gradi o classi per le tolleranzedell’elemento di temperatura:Grado A / Classe A: ± (0,15 + 0,002 * | t |)Grado B / Classe B: ± (0,30 + 0,005 * | t |)t è la temperatura in °C.La Classe B è utilizzata per temperature vicine a0 °C, la Classe A per temperature molto distantida 0 °C.Il sensore di temperatura serie 65 viene consegnatocon tolleranza Classe B come standard e Classe Acome opzione. Per maggiori dettagli, vedere loschema di precisione del sensore a pagina 53 el’incertezza di temperatura/volume alle pagine 22–23.146


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Conduttori volanti della termoresistenza RTD serie 65 (codice 0)Singolo elementoBiancoBiancoRossoRossoTerminazione della morsettiera della termoresistenza RTD serie 65(codice 2)Singolo elementoDiverse opzioni di sensori rilevatori di temperatura dellaresistenza (RTD) e di custodia.14.3 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONEI sensori serie 65 possono essere ordinati comegruppi completi specificando il tipo di elemento di rilevazione,la lunghezza, l’estensione, la custodia e ilpozzetto termometrico. Il sensore serie 65 Rosemountcon conduttori volanti o con morsettiera.Con i conduttori volanti, il sensore può essere utilizzaticon il trasmettitore di temperatura 644 collegatodirettamente al sensore. La configurazione con conduttorivolanti consente la rimozione in gruppo delsensore e trasmettitore.RossoRossoBiancoBianco4316Pozzetto termometrico in acciaioinossidabileI sensori di temperatura a singolo punto in pozzettitermometrici sono utilizzati in serbatoi pressurizzati equando si desidera sostituire il sensore senza doverscaricare il processo. Può essere collegato con unaconnessione flangiata o filettata (per maggiori dettagli,vedere i dati d’ordine).1634Sensore 65 Rosemount in pozzetto termometrico preassemblatosul trasmettitore di temperatura 644 Rosemount conopzione LCD.Si può utilizzare un’estensione per allontanare ulteriormentel’elettronica da un serbatoio riscaldato.147


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor14.4 CARATTERISTICHE TECNICHEPer maggiori informazioni, consultare i bollettini tecnici del 644 Rosemount e della serie 65(00813-0100-4728 and 00813-0100-2654).644 RosemountProdottoTrasmettitore di temperatura a singolo punto 644 RosemountCablaggio644 con sensore di temperatura a singolo punto 65 Rosemount integrato:• A 4 fili• A 3 filiPossibilità di sigillatura metrologica NoInterruttore di protezione da scrittura NoCertificazioni per aree pericolose e parametriSIATEX, FM, CSA e IECEx. Per ulteriori dettagli, vedere “Certificazioni per il 644 Rosemount” apagina 150Certificazione CE Conforme a tutti i requisiti elencati in IEC 61326: Emendamento 1, 1998Certificazioni per aree sicure Conforme a FM 3810:2005 e CSA C22.2 No. 142-M1987Prestazioni di misuraPrecisione di riferimento± 0,15 °C (± 0.27 °F) per l’intero campo di misura di temperatura. Per la precisione del sensoredi temperatura, vedere “Caratteristiche tecniche” a pagina 149 (65 Rosemount)Campo di misura di temperaturaDa –50 a 450 °C (da –58 a 842 °F) o da –196 a 600 °C (da –321 a 1112 °F) a secondadell’opzioneRisoluzione ± 0,1 °C (± 0.1 °F) in conformità a API capitolo 7 e 12Tempo di aggiornamento≤ 0,5 secondiVisualizzazione / Configurazione / ComunicazioneVisualizzatore localeSpecifiche elettricheAlimentazioneConsumo di corrente internoAssorbimento di corrente del busEntrata cavi (connessione/pressacavi)Cablaggio del TankbusTerminazione del Tankbus incorporataIsolamento da Tankbus a sensoreIsolamento da Tankbus a sensoreSpecifiche meccanicheIl visualizzatore LCD integrale a 5 cifre opzionale include la virgola decimale mobile o fissa.Può anche visualizzare unità ingegneristiche come °F, °C e la percentuale del campo tarato.Il visualizzatore può essere configurato per alternare tra opzioni di visualizzazione selezionate.Le opzioni di visualizzazione sono impostate in fabbrica in base alla configurazionestandard del trasmettitore. Possono essere riconfigurate sul campo tramite la comunicazioneFOUNDATION fieldbusAlimentato dall’hub per serbatoi 2410 Rosemount (9,0–17,5 V c.c., insensibile alla polarità)Tipico 70 mW11 mAM20 x 1.5 e ½-in. NPT0,5–1,5 mm 2 (AWG 22-16), cavi bipolari twistatiNoTestato a 500 V c.a. rms (707 V c.c.) a 50/60 Hz500 V c.a.Custodia / Installazione La custodia è ordinata con il sensore 65 Rosemount. Vedere a pagina 153Dimensioni Vedere “Dimensioni del 644 Rosemount” a pagina 151Peso< 0,8 kg (1.8 lb), a seconda delle opzioniRequisiti ambientaliTemperatura ambiente operativaDa –40 a 85 °C (da –40 a 185 °F).LCD (1) : da –20 a 85 °C (da –4 a 185 °F)Temperatura di stoccaggioDa –50 a 120 °C (da –58 a 248 °F).LCD: da –45 a 85 °C (da –50 a 185 °F)Umidità Umidità relativa 0–99%(1) A temperature inferiori a –20 °C (–4 °F), il visualizzatore LCD potrebbe non essere leggibile e il suo aggiornamento avverrà più lentamente.148


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201165 RosemountProdottoTipo di elementoSensori di temperatura a termoresistenza RTD in platino 65 RosemountElementi punto singolo Pt-100 secondo EN 60751. Design a doppio o singolo elemento a 3 o4 filiPrecisione DIN Classe B (standard). Vedere lo schema a pagina 54.Campo di pressioneIn base al valore nominale di pressione della flangia/pozzetto termometricoCampo di temperatura (standard)Da –50 a 450 °C (da –58 a 842 °F)Campo di temperatura (opzionale) Da –196 a 600 °C (da –321 a 1112 °F)Temperatura ambienteDa –40 a 85 °C (da –40 a 185 °F)Materiale della guainaAcciaio inossidabile 316 / 321 con cavo con isolamento mineraleConnessione al serbatoio½ in., ¾ in. o 1 in. NPT, M20 x 1.5, flange da 1 in. 1.5 in. o 2 in. da 150 o 300 lbLunghezza di immersioneDa 500 mm (20 in.) a 1000 mm (40 in)Lunghezza dell’estensioneUn’estensione di 135 mm (5.3 in.) standard può essere utilizzata per installare la custodia delsensore e il trasmettitore più lontani da un serbatoio riscaldato. Il materiale dell’estensione èl’acciaio inossidabile.CustodiaAlluminioProtezione di ingresso I gruppi sensore serie 65 Rosemount sono IP68 e NEMA 4X.Questi valori nominali sono applicabili esclusivamente a gruppi completi che includano:• una testina di connessione, estensione e sensore• una testina di connessione, estensione e pozzetto termometrico da barra che include ilsensoreCertificazioni Vedere “Certificazioni per il 65 Rosemount” a pagina 150Dimensioni del pozzetto termometrico Vedere “Dimensioni del 65 Rosemount” a pagina 151Materiale del pozzetto termometrico Acciaio inossidabile 1.4404 (AISI 316L)149


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor14.5 CERTIFICAZIONI DEL PRODOTTO14.5.1 Certificazioni per il 644RosemountPer informazioni complete, consultare il bollettinotecnico del 644 Rosemount (00813-0100-4728).Certificazioni FM (Factory Mutual)I5FM, a sicurezza intrinsecaA sicurezza intrinseca (entità) / FISCO per l’uso in aree diClasse I, II, III, Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e G, seinstallato in base al disegno di controllo 00644-2075.Codice di temperatura: T4A (T amb = da –50 a 40 °C).A prova di accensione per l’uso in aree di Classe I,Divisione 2, Gruppi A, B, C e D.Codice di temperatura:T4 (T amb = da –50 a 85 °C);T5 (T amb = da –50 a 70 °C)Certificazione ATEXI1ATEX, a sicurezza intrinsecaCertificato n.: Baseefa03ATEX0499XMarcatura ATEX:II 1 G1180EEx ia IIC T4 (–50 °C ≤ T amb ≤ 60 °C)Parametri entitàCircuito a sicurezza intrinseca/terminali di alimentazione:U i = 30 V, I i = 300 mA, P i = 1,3 W, C i = 2,1 nF, L i = 0Circuito FISCO/terminali di alimentazione:U i = 17,5 V, I i = 380 mA, P i = 5,32 W, C i = 2,1 nF, L i = 0Terminali del sensore:U i = 13,9 V, I i = 23 mA, P i = 79 mW, C i = 7,7 nF, L i = 0Certificazione IECExI7IECEx, a sicurezza intrinseca (FISCO)Certificato n.: IECEx BAS 07.0053XEx ia IIC T4/T5/T6Condizioni per l’uso sicuro (X)1. L’apparecchiatura deve essere installata in una custodiache offra un livello di protezione di almeno IP20.2. Custodie no metalliche devono avere una resistenzasuperficiale inferiore a 1 GÙ; le custodie di lega leggera ozirconio devono essere protette da urti e frizione quandoinstallate.14.5.2 Certificazioni per il 65RosemountPer informazioni complete, consultare il bollettinotecnico del 65 Rosemount (00813-0100-2654).I1ATEX/IBExU, a sicurezza intrinsecaMarcatura ATEX II 2 GEEx ia IIC T6 (T amb = da –51 a 60 °C)La certificazione a sicurezza intrinseca è valida per sensoria termoresistenza RTD serie 65 e a termocoppia serie 185.Questi sensori certificati possono essere applicati esclusivamentein Zona 1.La marcatura dei circuiti a sicurezza intrinseca è effettuatatramite codici a colori o stampa, Ex i. Vengono inoltre fornitiuna testina di connessione montata con una vite di messa aterra per il collegamento a massa e un pressacavo blu.Condizioni speciali per l’uso sicuro (X)L’apparecchiatura deve essere installata in una custodia cheoffra un livello di protezione pari almeno a IP20. La resistenzasuperficiale delle custodie non metalliche deveessere inferiore a 1 GÙ; durante l’installazione le custodie inlega leggera o zirconio devono essere protette contro gli urtie l’attrito.Certificazioni CSA (Canadian Standards Association)I6CSA, a sicurezza intrinsecaA sicurezza intrinseca e FISCO per aree di Classe I, Divisione1, Gruppi A, B, C e D, se collegato in base al disegnoRosemount 00644-2076.Codice di temperatura: T4 (T amb = da –50 a 60 °C);Idoneo per aree di Classe I, Divisione 2, Gruppi A, B, C e D(deve essere installato in una custodia adeguata)Codice di temperatura:T4 (T amb = da –50 a 60 °C);T5 (T amb = da –50 a 85 °C)150


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201114.6 SCHEMI DIMENSIONALI14.6.1 Dimensioni del 644 RosemountConnessione delsensore asingolo puntoConnettore delmisuratoreTerminali dicomunicazione60 (2.4)33(1.3)Connessioneal Tankbus24 (1.0)Interruttore disimulazioneAumento della temperatura della custodiaoltre la temperatura ambiente °C (°F)Tutte le dimensioni sono indicate in mm (in.)60 (108)50 (90)40 (72)30 (54)20 (36)10 (18)0540 °C75(3.0)815 °C250 °C100(3.9)(1450 °F)(1000 °F)(480 °F)125(4.9)150(5.9)Temperatura diprocesso175(6.9)200(7.9)225(8.9)Lunghezza “N” estensione non isolata mm (in.)14.6.2 Dimensioni del 65 Rosemount33 (1.30)644 convisualizzatoreLCDSe la temperatura di processo prevista si avvicina osupera i limiti delle specifiche del trasmettitore, prenderein considerazione l’uso di un’estensione delpozzetto termometrico aggiuntiva (ordinata con ilsensore 65) oppure adottare una configurazione amontaggio remoto, in modo da isolare il trasmettitoreda temperature eccessiveTestina di connessioneIP68Estensione40 (1.6)NEsempioIl valore nominale della temperatura ambiente per iltrasmettitore è di 85 °C (185 °F). Se la temperaturada misurare è di 540 °C (1004 °F), l’aumento massimoconsentito della temperatura della custodiacorrisponde al limite di specifica nominale della temperaturameno il valore della temperatura ambienteesistente (85–40), o 45 °C (81 °F).Sensore conconduttorivolanti omorsettieraLSensoreda 6 mm(0.2 in)Come mostrato nello schema seguente, una misura“N” di 90 mm (3.5 in.) comporta un aumento dellatemperatura della custodia di 22 °C (40 °F). Unamisura “N” di 100 mm (3.9 in.) è quindi la lunghezzaminima consigliata e dovrebbe garantire un fattore disicurezza di circa 25 °C (40 °F).Una misura “N” maggiore, come per esempio150 mm (5.9 in.), sarebbe preferibile, anche se in talcaso il trasmettitore potrebbe richiedere supportoextra.Pozzettotermometricodabarra60 (2.4)U40 (1.6)151


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor14.7 DATI D’ORDINEIn questa sezione è inclusa una selezione di opzioni di trasmettitore di pressione e sensori. Se si richiedono altreopzioni, contattare il rappresentante Rosemount Tank Gauging di zona.Per maggiori informazioni, consultare il bollettino tecnico del 644 Rosemount(documento numero 00813-0100-4728) e quello della serie 65 Rosemount (00813-0100-2654)14.7.1 644 RosemountModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota644 Trasmettitore di temperatura a singolo punto La custodia è ordinata con il sensore 65RosemountCodice (pos. 2) Tipo di trasmettitore NotaHMontato su testinaCodice (pos. 3) Uscita NotaF FOUNDATION fieldbus a 2 fili alimentato da bus (IEC 61158)Codice (pos. 4) Certificazione per aree pericolose NotaI1 ATEX, a sicurezza intrinseca (1)I5 FM, a sicurezza intrinseca (1)I6 CSA, a sicurezza intrinseca (1)I7 IECEx, a sicurezza intrinseca (1)NA Senza certificazione per aree pericolose (1)Codice (pos. 5+) Opzioni NotaXASensore di temperatura a singolo punto 65 Rosemount montato sul trasmettitore.Il sensore è specificato separatamente (2)M5 Visualizzatore LCD (3)GEGMEsempio di codice modello:Connettori maschio EurofastConnettore maschio Minifast644 – H F I1 – XA M5 C2 C4 Q4(1) La migliore prassi è di installare il sensore di temperatura a singolo punto associato in un pozzetto termometrico, ma per la certificazione ATEX e IECExè un requisito quando si collega il trasmettitore 644 Rosemount all’hub per serbatoi 2410 Rosemount.(2) Se si ordina l’opzione XA (premontaggio), specificare XA sia per il trasmettitore 644 che per il sensore 65.(3) Richiede Pos. 2 “Custodia” codice 1 o 2 per il sensore di temperatura a singolo punto 65 Rosemount.152


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201114.7.2 Sensore di temperatura a singolo punto 65 Rosemount, senza pozzettotermometricoModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota0065 Sensore di temperatura a singolo punto, termoresistenza RTD Pt-100,Classe B standardCodice (pos. 2) Custodia NotaC Alluminio. Entrata cavi M20 x 1.5. IP 68D Alluminio. Entrata cavi da ½ in. NPT. IP 681 Alluminio con coperchio del visualizzatore LCD.Entrata cavi M20 x 1.5. IP 682 Alluminio con coperchio del visualizzatore LCD.Entrata cavi da ½ in. NPT. IP 68Codice (pos. 3) Terminazione del conduttore del sensore NotaDa installare nel pozzetto termometricoesistente0 Conduttori volanti. Usare quando si ordina con il 644 Rosemount2 Morsettiera. Usare quando si ordina con il 2240S Rosemount o comesensore indipendenteCodice (pos. 4) Tipo sensore Nota1 Termoresistenza RTD, singolo elemento, 4 fili (Classe B) Da –50 a 450 °C (da –58 a 842 °F)3 Termoresistenza RTD, singolo elemento, 4 fili (Classe B) Da –196 a 600 °C (da –321 a 1112 °F)Codice (pos. 5) Tipo di estensione NotaD DIN – standard, 12 x 1.5 Connessione testina: M24 x 1.5Connessione allo strumento: ½ in. NPTAcciaio inossidabile (lunghezza minimaN = 35 mm)XSpecialeCodice (pos. 5) Lunghezza estensione (N) Nota0135 135 mm (5.3 in.)XXXXLunghezza su misura in mm (minimo 35 mm)Codice (pos. 6) Materiale pozzetto termometrico NotaNSenza pozzetto termometricoCodice (pos. 7) Lunghezza sensore (L) Nota0500 500 mm (19.7 in.)0600 600 mm (23.6 in.)0700 700 mm (27.6 in.)0800 800 mm (31.5 in.)0900 900 mm (35.4 in.)1000 1000 mm (39.4 in.)CodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamente.NotaI1EEx ia – Certificazione ATEX/IBExU, a sicurezza intrinsecaXA Montare il sensore sul trasmettitore di temperatura 644 Rosemount (1)Esempio di codice modello:0065 – C 0 1 D 0135 N 1000 – XA(1) Se si ordina l’opzione XA (premontaggio), specificare XA sia per il trasmettitore 644 che per il sensore 65.153


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor14.7.3 Sensore di temperatura a singolo punto 65 Rosemount, con pozzettotermometrico da barraModello (pos. 1) Descrizione del prodotto Nota0065 Sensore di temperatura a singolo punto, termoresistenza RTDPt-100, Classe B standardCodice (pos. 2) Materiale della testina di connessione NotaC Alluminio. Entrata cavi M20 x 1.5. IP 68D Alluminio. Entrata cavi da ½ in. NPT. IP 681 Alluminio con coperchio del visualizzatore LCD.Entrata cavi M20 x 1.5. IP 682 Alluminio con coperchio del visualizzatore LCD.Entrata cavi da ½ in. NPT. IP 68Codice (pos. 3) Terminazione del conduttore del sensore Nota0 Conduttori volanti. Usare quando si ordina con il 644 Rosemount2 Morsettiera. Usare quando si ordina con il 2240S Rosemount o comesensore indipendenteCodice (pos. 4) Tipo sensore Nota1 Termoresistenza RTD, singolo elemento, 4 fili (Classe B) Da –50 a 450 °C (da –58 a 842 °F)3 Termoresistenza RTD, singolo elemento, 4 fili (Classe B) Da –196 a 600 °C (da –321 a 1112 °F)Codice (pos. 5) Tipo di estensione NotaD DIN – standard, 12 x 1.5 Connessione testina: M24 x 1.5Connessione allo strumento: ½ in. NPTAcciaio inossidabile (lunghezza minimaN = 35 mm)XSpecialeCodice (pos. 5) Lunghezza estensione (N) Nota0135 135 mm (5.3 in.)XXXXLunghezza su misura in mm (minimo 35 mm)Codice (pos. 6) Materiale pozzetto termometrico NotaD Acciaio inossidabile 1.4404 (AISI 316L)Codice (pos. 7) Lunghezza di immersione (U) Nota0500 500 mm (19.7 in.)0600 600 mm (23.6 in.)0700 700 mm (27.6 in.)0800 800 mm (31.5 in.)0900 900 mm (35.4 in.)1000 1000 mm (39.4 in.)Codice (pos. 8) Connessione al serbatoio NotaConnessione al processo filettataT44½ in. NPT, filettataT46¾ in. NPT, filettataT481 in. NPT, filettataT98M20 x 1.5, filettataConnessione flangiataF04 ANSI 1 pollice Classe 150F10 ANSI 1 ½ pollici Classe 150F16 ANSI 2 pollici Classe 150F22 ANSI 1 pollice Classe 300F28 ANSI 1 ½ pollici Classe 300F34 ANSI 2 pollici Classe 300D16EN DN40 PN16D22EN DN40 PN25/40154


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Codice (pos. 9+) Opzioni NotaI1EEx ia – Certificazione ATEX/IBExU, a sicurezza intrinsecaXA Montare il sensore sul trasmettitore di temperatura 644 Rosemount (1)Q8Certificazione dei materiali del pozzetto termometrico,DIN EN 10204 3.1Esempio di codice modello: 0065 – C 0 1 D 0135 D 1000 T44 – XA(1) Se si ordina l’opzione XA (premontaggio), specificare XA sia per il trasmettitore 644 che per il sensore 65.155


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor15 Livellostati per liquidi serie 2100 RosemountIl livellostato per liquidi a forche vibranti serie 2100Rosemount è una possibile alternativa a un misuratoredi livello radar se è richiesto un dispositivo diallarme di livello alto separato in un sistema Raptor(vedere “Configurazioni di allarme di livello altoaggiuntive” a pagina 17). La serie 2100 consiste didiversi modelli, come:• Livellostato per liquidi 2120 Rosemount• Livellostato per liquidi wireless 2160RosemountLa serie 2100 Rosemount è composta di livellostati apunto per liquidi basati sulla tecnologia a forche cortevibranti. Il design “fast drip” della forca, unito a unbreve ritardo di commutazione, consentono al livellostatodi reagire più rapidamente e avere una maggioresensibilità alle variazioni di densità.È adatto praticamente a tutte le applicazioni suliquido, inclusi liquidi stratificanti (evitare che il prodottoformi un ponte tra le forche), e può essereusato come allarme di livello alto o basso per complementareun misuratore di livello.Le caratteristiche includono una gamma completa diconnessioni al processo, diversi tipi di custodie, unaselezioni di materiali per le parti bagnate, funzioni dicommutazione da secco a bagnato e viceversa, lunghezzeestese delle forche e certificazioni per areepericolose.Il 2120 Rosemount è testato TÜV e approvato perl’uso come protezione da tracimazione in base airegolamenti tedeschi WHG. È inoltre idoneo perapplicazioni SIL 2.Livellostato per liquidi a forche vibranti 2120 Rosemount.15.1 LIVELLOSTATO PER LIQUIDIWIRELESS 2160 ROSEMOUNT PERRETI WIRELESSHARTIl 2160 Rosemount combina l’esperienza wireless diEmerson alla tecnologia a forche vibranti corte di2120 Rosemount; può essere usato come interruttoredi allarme separato con la capacità di trasmetteree ricevere i dati del serbatoio all’interno dellarete Smart Wireless Tank Gauging.Livellostato per liquidi a forche vibranti 2160 Rosemount perreti IEC 62591 (WirelessHART).156


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201115.2 TECNOLOGIA A FORCHE CORTEPER UNA INTRUSIONE MINIMA NELSERBATOIOUn cristallo piezoelettrico è usato per far oscillare leforche alla loro frequenza naturale (~1300 Hz, selezionataper evitare interferenze dalle vibrazionidell’impianto e quindi false commutazioni). Le variazionidi questa frequenza sono monitorate in continuo.Se la serie 2100 è utilizzata come allarme di bassolivello, l’abbassamento del liquido nel serbatoio al disotto della forca causa una variazione della frequenzanaturale; questa è rilevata dall’elettronicache commuta lo stato di uscita.Quando è utilizzata come allarme alto, l’innalzamentodel liquido nel serbatoio lo porta a contattocon la forma e commuta l’uscita.15.3 IL LED INTERMITTENTECONFERMA IL CORRETTOFUNZIONAMENTOIl 2120 Rosemount è dotato di LED intermittente cheindica lo stato, visibile in ogni momento e da ogniangolazione attraverso una lente nel coperchio (nessunalente nelle custodie metalliche). Il LED lampeggiaquando il 2120 è spento e rimane acceso fissoquando è acceso. Il LED offre un’indicazionecostante che il 2120 sta funzionando correttamente(diverse velocità di lampeggiamento sono usate perindicare un malfunzionamento del prodotto) e un’indicazionilocale dello stato del processo.15.4 CONSIDERAZIONI DIINSTALLAZIONELa serie 2100 Rosemount è adatta sia per l’installazioneorizzontale che verticale. Può essere ordinatacon una lunghezza della forca estesa a misura, perpoter posizionare le forche al livello di allarme nelserbatoio.15.4.1 Punto di prova magnetico pertest funzionaleUn punto di prova magnetico si trova sul lato dellacustodia per poter eseguire un test funzionale del2120 Rosemount e del sistema ad esso collegato.Tenendo una calamita sul bersaglio, l’uscita cambieràstato.La verifica funzionale del 2160 Rosemount puòessere effettuata tramite la suite AMS o un comunicatoreda campo.Serbatoio a tetto fisso con interruttore 2120 Rosemount.157


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor15.5 CARATTERISTICHE TECNICHEPer maggiori informazioni, consultare il bollettino tecnicodel 2120 Rosemount (00813-0100-4030) e del2160 Rosemount (00813-0100-4160).Specifiche generaliProdottoPrincipio di misuraFunzionalità specialiCaratteristiche wireless,2160 Rosemount••Interruttore di allarme di livello per liquidi a forche vibranti 2120 RosemountInterruttore di allarme di livello per liquidi a forche vibranti wireless 2160 RosemountTecnologia a forche vibranti corteInterruttore di modalità / ritardo regolabilePuò essere impostato per la commutazione quando le forche sono bagnate (tipicamente per unallarme alto) o asciutte (tipicamente per un allarme basso). Il ritardo del 2120 Rosemount èselezionabile: 0,3, 1, 3, 10 o 30 secondi (da asciutto a bagnato o da bagnato a asciutto). Il ritardodel 2160 Rosemount è pienamente configurabile.LED intermittente (2120 Rosemount)Il LED di stato offre un’indicazione costante sul funzionamento corretto dell’interruttore.Il LED rimane acceso fisso quando l’interruttore è acceso e lampeggia quando il è spento.Punto di prova magnetico (2120 Rosemount)Il punto di prova, sul lato della custodia, può essere usato per la simulazione dell’allarmeAntennaAntenna omnidirezionale integrale.UscitaIEC 62591 (WirelessHART) 2,4 GHz DSSSVelocità di trasmissioneSelezionabile dall’utente: da 4 secondi a 60 minutiCampo di densità del liquido 2120 Rosemount: minimo 600 kg/m 3 (37.5 lb/ft 3 )2160 Rosemount: minimo 500 kg/m 3 (31.2 lb/ft 3 )Campo di viscosità del liquido Da 0,2 a 10.000 cP (centiPoise)Isteresi (acqua)± 1 mm (± 0.039 in.)Punto di commutazione (acqua) 13 mm (0.5 in.) dalla punta (verticale) / dal bordo (orizzontale) della forca (può variare con liquidi didiversa densità).Certificazioni per aree pericolose,2120 RosemountCertificazioni per aree pericolose,2160 RosemountSicurezza/tracimazione,2120 RosemountCertificazione CEFM, a prova di esplosione: a prova di esplosione per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi A, B, C e D. T6. 4X.FM, a sicurezza intrinseca: a sicurezza intrinseca per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi A, B, C e D, Classe I, Zona 0, AEx ia IIC. T5.CSA, a prova di esplosione: a prova di esplosione per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi A, B, C e D. T6. 4XCSA, a sicurezza intrinseca: a sicurezza intrinseca per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi A, B, C e D, Classe I, Zona 0, Ex ia IIC. T5.CSA, a prova di accensione: a prova di accensione per aree di Classe I, Divisione 2,Gruppi A, B, C e D. T5.ATEX, a prova di fiamma: II 1/2 G D EEx d IIC T6.ATEX, a sicurezza intrinseca: II 1 G D EEx ia IIC T5.FM, a sicurezza intrinseca: a sicurezza intrinseca. A sicurezza intrinseca per aree di Classe I/II/III,Divisione 1, Gruppi A, B, C, D, E, F e G. Marcatura di zona: Classe I, Zona 0, AEx ia IIC. T4.A prova di accensione per aree di Classe I, Divisione 2, Gruppi A, B, C e D.A prova di accensione per polveri per aree di Classe II/III, Divisione 1, Gruppi E, F e G.4X/IP66CSA, a sicurezza intrinseca: a sicurezza intrinseca per aree di Classe I, Divisione 1,Gruppi A, B, C e D. T3C. 4X/IP66.ATEX, a sicurezza intrinseca: II 1 G Ex ia IIC T5-T2. IP66IECEx: Ex ia IIC T5-T2. IP66.Protezione da tracimazione: il 2120 Rosemount può essere ordinato con DIBt/WHGDichiarazione di conformità SIL: il 2120 Rosemount con elettronica a sicurezza intrinseca Namursi è dimostrato affidabile. È fabbricato e supportato in modo idoneo per applicazioni fino a SIL 2 diIEC 61508 come sottosistema relativo alla sicurezza Tipo B se configurato come allarme di livelloalto93/68/CEE: conforme alle direttive applicabili (EMC, ATEX, LVD e R&TTE)158


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Specifiche elettricheCollegamento elettrico/Indicazionedi allarme e alimentatore per il2120 RosemountCommutazione per carico diretto (2 fili):U = da 20 a 264 V c.a. (50/60 Hz) o da 20 a 60 V c.c. I OFF < 3 mA, I L =20–500 mA.Il 2120 Rosemount è collegato in serie a un carico per ottenere la commutazione per carico diretto.Uscita PNP a stato solido per interfaccia diretta al PLC (3 fili):U = da 20 a 60 V c.c. I L(max) =0–500 mA.SPCO a relè singolo per contatti senza tensione:In: U = da 20 a 264 V c.a. (50/60 Hz), I < 6 mA.Out: U max =250 V c.a., I max =5 A, P max =1250 VA, resistivo, 1000 VA, induttivo.U max =60 V c.a., I max =5 A se U< 30 V c.c., I max =1,5 A se U< 60 V c.c.A sicurezza intrinseca (SI) NAMUR, DIN 19234, IEC 60947-5-6:I ON = da 2,2 a 2,5 mA, I OFF = da 0,8 a 1,0 mAAlimentatore del 2160 Rosemounte indicazione di allarmeIl 2120 Rosemount è insensibile alla polarità ed è dotato di protezione da sovracorrente, cortocircuitoe assenza di carico. Protezione da sovracorrente momentanea secondo IEC61326.L’interruttore 2160 è alimentato dal modulo di alimentazione wireless al litio-cloruro di tionile, che èdotato di custodia in PBT. Il modulo di alimentazione è sostituibile e a sicurezza intrinseca.Incorpora i vantaggi di SmartPower, il che si traduce in un consumo di energia ridotto.Il modulo di alimentazione ha una durata di dieci anni a una velocità di trasmissione di un minutoI segnali di allarme sono trasferiti sulla rete wireless fino al gateway Smart WirelessSpecifiche meccanicheLunghezza della forcaDa 50 mm (2 in.) a 3 m (118 in)Custodia2120 Rosemount: nylon caricato a vetro o alluminio2160 Rosemount: alluminioEntrata del conduitDue entrate cavi / conduit, M20, 1/2 in. o 3/4 in. NPTCollegamento dei terminaliDiametro massimo del filo di 2,5 mm 2 (0.1 in. 2 ). Regolamenti nazionaliConnessione al processoFilettata• 3/4 in. BSP o NPT• 1 in. BSP o NPTFlange• ANSI, 1.5-4 in. 150–300 lb• DIN (EN), DN 40-100, PN 10/16-25/40Materiale bagnato Acciaio inossidabile 316L (EN 1.4404)Requisiti ambientaliTemperatura di processoDa –40 a 150 °C (da –40 a 302 °F), a seconda della pressione di processo e della temperaturaambienteTemperatura ambienteDa –40 a 80 °C (da –40 a 176 °F)Pressione di processoDa –1 a 100 barg (da –14.5 a 1450 psig), a seconda della temperatura di processo.Nota: se l’interruttore 2120 Rosemount è usato con un pressacavo a morsetto, la massima pressionedi esercizio è limitata a 1,3 barg (18.85 psig)Protezione di ingressoProtezione di ingresso: IP 66/67 o Tipo 4XResistenza alle vibrazioniEN60721 livello 3M6/4M6Telecomunicazioni (FCC e R&TTE)per il 2160 Rosemount•••Conforme a:Il funzionamento in base a FCC parte 15 è soggetto alle seguenti due condizioni: (1) questa apparecchiaturanon causare interferenze dannose e (2) questa apparecchiatura deve accettare le interferenzericevute, incluse quelle che possono causare un funzionamento indesiderato e deve essereinstallata a una distanza minima di 20 cm (7.9 in.) tra l’antenna e qualsiasi persona.R&TTE (direttiva UE 1999/5/CE)ICCompatibilità elettromagnetica 2120 Rosemount: EN61326 Emissioni per Classe B.2160 Rosemount: direttiva EMC 2004/108/CE ed EN61326-1:2006Direttiva europea sulle attrezzaturea pressione (PED)97/23/CE159


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor15.5.1 Curve di temperatura e pressioneper il 2120 Rosemount15.5.2 Curve di temperatura e pressioneper il 2160 RosemountPressione di processo inbarg (psig)100 (1450)80 (1160)0 (32)–1,0 (–14.5)–40 0(–40) (32)50(122)150(302)Temperatura di processo in °C (°F)Pressione di processo inbarg (psig)100 (1450)80 (1880)–1,0 (–14.5)–40 0 50 150(–40) (32) (122) (302)Temperatura di processo in °C (°F)Temperatura ambiente in °C (°F)80 (176)50 (122)0 (32)–40 (–40)–40(–40)0(32)60(140)150(302)Temperatura di processo in °C (°F)Temperatura ambiente in °C (°F)80 (176)50 (122)0 (32)–40 (–40)–40 0(–40) (32)50(122)150(302)Temperatura di processo in °C (°F)160


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201115.6 SCHEMI DIMENSIONALI15.6.1 2120 RosemountLe dimensioni sono indicate in mm (in.)EntratacaviM20x1.5o 3 /4 in.NPTConnessione filettataBCDConnessione flangiataCBDPressacavo69(2.72)3 /4 o 1 in.44(1.73)Punto di commutazione a13 (0.5)(se installato orizzontalmente)29 (1.14) per filettatura da 1 in.23 (0.9) per filettatura da 3 /4 in.Punto di commutazione a 13 (0.5)(se installato verticalmente)M (E)Punto di commutazione a 13 (0.5)(se installato orizzontalmente)29 (1.14)Punto di commutazionea 13 (0.5)(se installato verticalmente)Lunghezza della forcaLunghezza standardLunghezza minimaLunghezza massimaFilettaturaCodice modello ACodice modello M (E)Codice modello M (E)3 /4 pollici 44 (1.73) 95 (3.74) 3000 (118.11)1 pollice 44 (1.73) 94 (3.70) 3000 (118.11)Lunghezza standardLunghezza minimaLunghezza massimaFlangiaCodice modello HCodice modello M (E)Codice modello M (E)Acciaio inossidabile 102 (4) 89 (3.50) 3000 (118.11)Dimensioni della custodiaMateriale B C D (1)Alluminio 68 (2.68) 102 (4.02) 156 (6.14)(1) Varia con il valore nominale e lo spessore della flangia. “D” è lo spessore nominale massimo e consente una flangia spessa fino a 45 mm (1.77 in.), equivalentea una flangia RF da 4 in. ANSI, 600 lb.161


AADescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor15.6.2 2160 RosemountConnessione filettataLe dimensioni sono indicate in mm (in.)90(3.5)172 (6.8) dotato di LCD154 (6.1) non dotato di60(2.4)Spaziominimo per larimozione delcoperchio90(3.5)172 (6.8) dotato di LCD154 (6.1) non dotato di LCD60(2.4)Spaziominimoper larimozionedelcoperchio174(6.9)69(2.7)44(1.7)Punto di commutazione a 13(0.5)(se installato orizzontalmente)Filettatura da 3 /4 in. o 1 in.40 (1.575) A/F a esagono29 (1.14) per filettatura da 1 in.23 (0.9) per filettatura da 3 /4 in.369(14.5)Punto di commutazione a 13 (0.5)(se installato verticalmente)200 (7.9)93 (3.7)Filettatura da 3 /4 in. o 1 in.40 (1.575) A/F a esagonoVista alla freccia“A” cheindica la possibilerotazionedell’antenna90°Custodia in alluminio69(2.7)44(1.7)Punto di commutazione a 13 (0.5)(se installato orizzontalmente)29 (1.14) per filettatura da 1 in.23 (0.9) per filettatura da 3 /4 in.Punto di commutazionea13 (0.5) (seinstallatoverticalmente)162


AASistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Connessione filettata, lunghezza estesa172 (6.8) dotato di LCD172 (6.8) dotato di LCD90(3.5)154 (6.1) non dotato di LCD 60(2.4)Spaziominimo per larimozione delcoperchio90(3.5)154 (6.1) non dotato di LCD60(2.4)Spaziominimoper larimozionedelcoperchio172(6.8)Filettatura da 3 /4 in. o 1 in.367(14.4)M (E)40 (1.575) A/F aesagono29 (1.14) per filettatura da 1 in.23 (0.9) per filettatura da 3 /4 in.Punto di commutazione a 13(0.5)(se installato orizzontalmente)44(1.7) Punto di commutazione a 13200 (7.9)(0.5)(se installato verticalmente)Filettatura da 3 /4 in. o1 in.40 (1.575) A/F a esagono93 (3.7)90°M (E)29 (1.14) per filettatura da 1 in.23 (0.9) per filettatura da 3 /4 in.Vista alla freccia“A” cheindica la possibilerotazionedell’antenna44(1.7)Punto di commutazione a 13 (0.5)(se installato orizzontalmente)Punto di commutazionea 13 (0.5)(se installatoverticalmente)Custodia inalluminioNota: le dimensioni sono indicate in mm (in.)Connessione al processoLunghezza standardCodice modello ALunghezza minimaCodice modello M (E)Lunghezza massimaCodice modello M (E)Filettatura da 3 /4 in. 44 (1.73) 95 (3.75) 3000 (118.1)Filettatura da 1 in. 44 (1.73) 94 (3.74) 3000 (118.1)163


AADescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorConnessione filettata, lunghezza standardLe dimensioni sono indicate in mm (in.)90(3.5)172 (6.8) dotato di LCD154 (6.1) non dotato di LCD 60(2.4)Spaziominimo per larimozione delcoperchio90(3.5)172 (6.8) dotato di LCD154 (6.1) non dotato di LCD 60(2.4)Spaziominimoper larimozionedelcoperchio177(7.0)102(4.0)Punto di commutazione a 13(0.5)(se installato orizzontalmente)351(13.8)29 (1.14) per flangia da 1 in. omaggiore23 (0.9) per flangia da 3 /4 in.44(1.7) Punto di commutazione a 13 (0.5)(se installato verticalmente)200 (7.9)Vista alla freccia“A” cheindica la possibilerotazionedell’antenna93 (3.7)90°102(4.0)Punto di commutazione a 13 (0.5)(se installato orizzontalmente)29 (1.14) per flangia da 1 in. omaggiore23 (0.9) per flangia da 3 /4 in.44(1.7) Punto di commutazionea 13 (0.5)(se installato verticalmente)Custodia in alluminio164


AASistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Connessione flangiata, lunghezza estesa90(3.5)172 (6.8) dotato di LCD154 (6.1) non dotato di LCD 60(2.4)Spaziominimo perla rimozionedel coperchio90(3.5)172 (6.8) dotato di LCD154 (6.1) non dotato di LCD 60(2.4)Spaziominimoper larimozionedelcoperchio177(7.0)351(13.8)M (E)44(1.7)Punto di commutazione a 13(0.5)(se installato orizzontalmente)29 (1.14) per flangia da 1 in. omaggiore23 (0.9) per flangia da 3 /4 in.Punto di commutazione a 13 (0.5)(se installato verticalmente)200 (7.9)Vista alla freccia“A” cheindica la possibilerotazionedell’antenna93 (3.7)90°Custodia inalluminioM (E)Punto di commutazione a 13 (0.5)(se installato orizzontalmente)29 (1.14) per flangia da 1 in.o maggiore23 (0.9) per flangia da 3 /4 in.44(1.7) Punto di commutazionea 13 (0.5) (se installatoverticalmente)Le dimensioni sono indicate in mm (in.)Lunghezza standardLunghezza minimaLunghezza massimaConnessione al processo Lunghezza forca codice H Lunghezza forca codice M (E) Lunghezza forca codice M (E)Flangia da 3 /4 in., 1 in. o maggiore 102 (4.0) 94 (3.7) 3000 (118.1)165


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor15.7 DATI D’ORDINEQuesta è solo una selezione delle offerte di interruttoriRosemount, particolarmente idonee per applicazioniTank Gauging. Per la gamma completa deiprodotti, consultare il bollettino tecnico del2120 Rosemount (00813-0100-4030) edel 2160 Rosemount (00813-0100-4160).15.7.1 2120 RosemountModello (pos. 1) Descrizione del prodotto2120 Livellostato per liquidi a forche vibrantiCodice (pos. 2) Materiali di costruzione: connessione al processo/forcaD Acciaio inossidabile 316L (1.4404)Codice (pos. 3) Dimensione/tipo di connessione al processoFilettata0AFilettatura da ¾ in. BSPT (R)0BFilettatura da ¾ in. BSPP (G)0DFilettatura da ¾ in. NPT1AFilettatura da 1 in. BSPT (R)1BFilettatura da 1 in. BSPP (G)1DFilettatura da 1 in. NPTFlange ANSI5GRF da 1.5 in. ANSI, 150 lb5HRF da 1.5 in. ANSI, 300 lb2GRF da 2 in. ANSI, 150 lb2HRF da 2 in. ANSI, 300 lb3GRF da 3 in. ANSI, 150 lb3HRF da 3 in. ANSI, 300 lb4GRF da 4 in. ANSI, 150 lb4HRF da 4 in. ANSI, 300 lbFlange DIN (EN)5K DN40, PN 10/165L DN40, PN 25/402K DN50, PN 10/162L DN50, PN 25/407K DN65, PN 10/167L DN65, PN 25/403K DN80, PN 10/163L DN80, PN 25/404K DN100, PN 10/164L DN100, PN 25/40Codice (pos. 4) Tipo di elettronica Disponibile per certificazioniSCommutazione per carico diretto (2 fili) da 20 a 264 V c.a., 50/60 Hz, da20 a 60 V c.c.NA, E1, E5, E6, E7B Commutazione a bassa tensione PNP/PLC (3 fili) da 20 a 60 V c.c. NA, E1, E5, E6, E7R Relè (SPDT/SPCO) NA, E1, E5, E6, E7C SI NAMUR (Ex ia) (1) I1, I3, I5, I6, I7Codice (pos. 5) Finitura della superficie (parti bagnate)1 Finitura della superficie standard166


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Codice (pos. 6) Certificazioni del prodotto Disponibile per elettronica Disponibile per custodiaNA Senza certificazione per aree pericolose S, B, R A, DE1 ATEX, a prova di fiamma S, B, R XE5 FM, a prova di esplosione S, B, R YE6 CSA, a prova di esplosione S, B, R YE7 IECEx, a prova di esplosione S, B, R XI1 ATEX, a sicurezza intrinseca C A, DI5 FM, a sicurezza intrinseca C A, DI6CSA, a sicurezza intrinseca e a prova diaccensioneCA, DI7 IECEx, a sicurezza intrinseca C A, DCodice (pos. 7) Custodia Disponibile per certificazioneA Nylon caricato a vetro, filettature conduit/cavi M20 NA, I1, I3, I5, I6, I7D Nylon caricato a vetro, filettature conduit/cavi da 1/2 in. NPT NA, I1, I3, I5, I6, I7X Lega di alluminio, filettature conduit/cavi M20 E1, E7Y Lega di alluminio, filettature conduit/cavi da 3/4 in. NPT E5, E6Codice (pos. 8) Lunghezza della forca Disponibile per connessioneA Lunghezza standard di 44 mm (1.7 in.) Tutti tranne i modelli a flangiaH Flangia lunghezza standard di 102 mm (4.0 in.) Tutti i modelli a flangiaB Estensione di 150 mm (5.9 in) 188 mm (7.40 in.)C Estensione di 300 mm (11.8 in) TuttiD Estensione di 500 mm (19.7 in) TuttiLunghezza specifica della forca estesaEXXXX Estesa, lunghezza specificata dal cliente in decimi di pollice (2) TuttiMXXXX Estesa, lunghezza specificata dal cliente in millimetri (2) TuttiCodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diversecontemporaneamenteCertificato di taraturaQ4Certificazione di rintracciabilità dei materialiQ8 Certificazione di rintracciabilità dei materiali secondo EN 10204 3.1B (3)Procedure specialiP1 Test idrostatico (4)TracimazioneU1Esempio di codice modello:Protezione da tracimazione DIBt/WHG2120 – D 0A C 1 I1 Y A – Q8(1) Il sensore di livello a forche vibranti 2120 Rosemount a sicurezza intrinseca Namur modelli 2120***C*I** si è dimostrato affidabile.È fabbricato e supportato in modo idoneo per applicazioni fino a SIL 2 di IEC 61508 come sottosistema relativo alla sicurezza Tipo B se configurato comeallarme di livello alto congiuntamente a una barriera Namur.(2) La lunghezza minima disponibile per la connessione filettata da 3/4 in. è di 95 mm (3.8 in.). Per la connessione filettata da 1 in. è di 94 mm (3.7 in.) e perla connessione flangiata è di 89 mm (3.5 in.). La lunghezza massima è di 3000 mm (118.1 in.). Esempio: il codice E1181 è 118.1 in. Il codice M3000 è3000 millimetri.(3) Disponibile solo per parti bagnate.(4) Opzione limitata a unità con lunghezze estese non superiori a 1500 mm (59.1 in.).167


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor15.7.2 2160 RosemountModello (pos. 1) Descrizione del prodotto2160 Livellostato per liquidi a forche vibranti WirelessHARTCodice (pos. 2) UscitaXWirelessCodice (pos. 3) Materiale della custodiaDCustodie a due comparti – Alluminio (alluminio)Codice (pos. 4) Filettature entrata conduit/cavi8 Filettatura da ½ in. NPTCodice (pos. 5) Temperatura di esercizioSStandardCodice (pos. 6) Materiali di costruzione: connessione al processo/forcaS Acciaio inossidabile 316/316L (1.4401/1.4404)Codice (pos. 7) Dimensioni della connessione al processoFilettata9NNBFilettatura da ¾ in. BSPT (R)9NNGFilettatura da ¾ in. BSPP (G)9NNNFilettatura da ¾ in. NPT1NNBFilettatura da 1 in. BSPT (R)1NNGFilettatura da 1 in. BSPP (G)1NNNFilettatura da 1 in. NPTFlange ANSI5AARRF da 1.5 in. ANSI, 150 lb5ABRRF da 1.5 in. ANSI, 300 lb2AARRF da 2 in. ANSI, 150 lb2ABRRF da 2 in. ANSI, 300 lb3AARRF da 3 in. ANSI, 150 lb3ABRRF da 3 in. ANSI, 300 lb4AARRF da 4 in. ANSI, 150 lb4ABRRF da 4 in. ANSI, 300 lbFlange DIN (EN)5DAR DN40, PN 10/165DBR DN40, PN 25/402DAR DN50, PN 10/162DBR DN50, PN 25/407DAR DN65, PN 10/167DBR DN65, PN 25/403DAR DN80, PN 10/163DBR DN80, PN 25/404DAR DN100, PN 10/164DBR DN100, PN 25/40Codice (pos. 8) Lunghezza della forca Disponibile per connessioneA0000 Lunghezza standard di 44 mm (1.7 in.) Tutti tranne i modelli a flangiaH0000 Lunghezza standard di 102 mm (4.0 in.) Tutti i modelli a flangiaLunghezza specifica della forca estesaEXXXX Estesa, lunghezza specificata dal cliente in decimi di pollice (1) TuttiMXXXX Estesa, lunghezza specificata dal cliente in millimetri (1) Tutti168


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Codice (pos. 9)Finitura della superficie (parti bagnate)1 Finitura della superficie standardCodice (pos. 10) Certificazioni del prodottoNASenza certificazione per aree pericoloseI1ATEX, a sicurezza intrinsecaI5FM, a sicurezza intrinsecaI6CSA, a sicurezza intrinseca e a prova di accensioneI7IECEx, a sicurezza intrinsecaCodice (pos. 11) Opzioni wireless Disponibile per certificazioneVelocità di aggiornamento wireless, frequenza di lavoro e protocolloWA3Velocità di aggiornamento configurabile dall’utente, 2,4 GHz DSSS,IEC 62591 (WirelessHART)Antenna wireless omnidirezionale e opzioni SmartPowerWK1Antenna integrale a lunga portata, adattatore del modulo di alimentazionea lunga durata, a sicurezza intrinsecaCodiceOpzioni: è possibile non effettuare alcuna selezione o diverse contemporaneamenteCertificato di taraturaQ4Certificazione di rintracciabilità dei materialiQ8 Certificazione di rintracciabilità dei materiali secondo EN 10204 3.1B (2)Procedure specialiP1 Test idrostatico (3)Esempio di codice modello:2160 – X D 8 S S 1NNN A0000 1 I5 – Q8Il modulo di alimentazione a lunga duratadeve essere spedito separatamente; numerod’ordine 00753-9220-0001(1) La lunghezza minima disponibile per la connessione filettata da 3/4 in. è di 95 mm (3.8 in.). Per la connessione filettata da 1 in. è di 94 mm (3.7 in.) e perla connessione flangiata è di 89 mm (3.5 in.). La lunghezza massima è di 3000 mm (118.1 in.). Esempio: il codice E1181 è 118.1 in. Il codice M3000 è3000 millimetri.(2) Disponibile solo per parti bagnate.(3) Opzione limitata a unità con lunghezze estese non superiori a 1500 mm (59.1 in.).169


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor16 TankMaster RosemountTankMaster è un potente pacchetto software basatosu Windows, di semplice utilizzo, per la gestione diinventario. Offre funzioni complete di configurazione,servizio, impostazione, inventario e misura fiscaleper i sistemi Tank Gauging Rosemount.In TankMaster è possibile per esempio selezionare di visualizzarei dati di inventario in un gruppo di grafici a barra, peravere una rapida panoramica delle attività dei serbatoi distoccaggio.TankMaster visualizza i dati di inventario principali di unospecifico serbatoio in un’unica finestra di facile lettura.TankMaster è disponibile in due versioni:• WinOpi è un pacchetto software completo diinventario e di misura fiscale. Tutti i calcolisono basati sulle norme API e ISO correnti. Laconfigurazione del sistema Raptor è effettuatacon WinSetup, incluso nella dotazione standard.• WinView è un pacchetto software con funzionalitàdi inventario di base. Rappresentaun’alternativa conveniente per il controllo dipiccoli terminal di serbatoi, terminal di marketing,impianti chimici e di biocombustibili, ecc.La configurazione Raptor è effettuata conWinSetup, incluso nella dotazione standard.È disponibile inoltre una versione web, TankMaster.net.Con TankMaster.net è possibile avere unapanoramica automatica in tempo reale dell’inventariodi serbatoi di stoccaggio tramite intranet o qualsiasiPC con accesso a Internet.TankMaster WinView è un’alternativa conveniente per lagestione di inventario di base.TankMaster è facilmente integrabili nella maggiorparte dei sistemi host sul mercato, come DeltaV,Yokogawa, ABB, ecc.170


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Presenta viste personalizzate con schemi graficidell’impianto e la configurazione di gruppo avanzataper gruppi geografici o di prodotto, ecc.16.1 CONFRONTO TRA TANKMASTERWINOPI E WINVIEWÈ possibile organizzare con facilità i serbatoi in gruppi geograficio di prodotto, con sottogruppi associati.Il “tank farm explorer” (Esplora risorse serbatoi di stoccaggio)permette di navigare in TankMaster. Proprio come in“Esplora risorse di Windows” è possibile espandere e ridurrea icona i gruppi e ottenere l’accesso diretto a un gruppo o aun serbatoio facendo doppio clic sull’icona corrispondente.TankMaster include un manager utenti con diversilivelli di accesso per il personale.TankMaster è dotata di procedura guidata per la configurazionee l’installazione di tutte le apparecchiaturenel sistema Raptor.È tradotto in varie lingue.Caratteristica WinOpi WinViewAllarmi Sì SìComunicazione con host, ModbusSìSìe OPCMisura fiscale Sì NoTabelle API Sì NoGestione batch Sì NoReport Sì Sì, parzialiTraduzione Sì SìSupporto rete TankMaster Sì NoTM.net Sì NoPersonalizzazione Sì NoCreare un nuovo gruppo di serbatoiSì No (1)Ridondanza Sì NoHTG (Tank Gauging ibrido) Sì NoParametri dei dati (misurati WinOpi WinViewocalcolati) supportatiLivello Sì SìSpazio libero da prodotto Sì NoVelocità del livello Sì SìPortata Sì SìTemperatura media Sì SìTemperatura a punto singolo Sì SìTemperatura di vapore Sì NoTemperatura dell’aria Sì NoLivello dell’acqua libera Sì SìVolume dell’acqua libera Sì SìVolume osservato totale (TOV) Sì SìVolume osservato lordo (GOV) Sì NoVolume standard lordo (GSV) Sì NoVolume standard netto (NSV) Sì NoPressione di vapore, liquido e SìNoariaDensità osservata Sì Sì (2)Densità di riferimento Sì NoCalcoli di massa Sì Sì (3)(1) Possibilità di modificare il gruppo esistente (“All tanks”, Tutti i serbatoi).(2) Immessa manualmente.(3) Limitati171


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor16.2 FUNZIONI DI INVENTARIO EMISURA FISCALE• Dati Tank Gauging in tempo reale comelivello, temperatura, livello di interfacciadell’acqua e pressione• Calcoli di inventario in tempo reale su volumelordo e netto basati sulle norme API e ISO• Tank Gauging ibrido con ingressi di pressioneche forniscono dati per il calcolo di densità emassa• Dati sigillati metrologicamente• Calcolatore di inventario e misura fiscale• La gestione batch consente di controllare emonitorare i volumi trasferiti dalla salacontrollo16.3 RETI TANKMASTERÈ possibile costruire una rete di diversi PC server eclient con il software TankMaster. È anche possibileavere server ridondanti all’interno della rete TankMaster.Per la ridondanza, vedere “Migliore affidabilitàdel sistema grazie allo sfruttamento della ridondanza”a pagina 13.Ethernet livelloclient OPCSCADAClient TankMaster,reparto tecnicoClient TankMaster,managementModbusModbusClient TankMaster,gestione impiantoServerTankMasterModbusDCSoPLCTankbus FOUNDATION fieldbusDati del serbatoio: livello, temperatura, pressione, volume, ecc.TankMaster distribuisce dati di inventario Tank Gauging essenziali.172


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201116.4 INTEROPERABILITÀ CONSISTEMI HOST ESISTENTI• Server OPC con browser perinterfacciarsi facilmente con gli altri sistemicomputerizzati dell’impianto• Comunicazione con SCADA / DCS tramiteModbus• Comunicazione con SCADA / DCS tramiteOPC• Integrazione con altri sistemi Tank Gaugingcon ricezione e visualizzazione di dati damisuratori di altri produttori16.5 ALLARMI• Gestione affidabile degli allarmi dei valorimisurati con allarmi di livello alto, alto-alto,basso e basso-basso• Allarmi tramite e-mail o su cellulari tramite ungateway SMS• Allarmi di perdita, visivi o acustici.Questi allarmi si basano sul volume netto e/o illivello16.6 REPORT E CAMPIONAMENTO DEIDATI• Report batch per trasferimenti interni edesterni.• Report tramite file di testo pdf o e-mail• Registro di audit per gli eventi• Campionamento dei dati cronologici16.7 EMULAZIONETankMaster supporta un’ampia gamma di protocollidi emulazione di misuratori e sala controllo. Vedere“Emulazione” a pagina 10 e “Connessione ad altrisistemi” a pagina 11.16.8 TANK GAUGING IDROSTATICOTANKMASTERIl sistema HTG TankMaster è un sistema di misura dimassa diretto intelligente che utilizza la misure dellapressione idrostatica del prodotto per ricavarne pesospecifico e livello del liquido. Per maggiori informazioni,vedere “Misura di livello, volume, densità emassa” a pagina 12 e la descrizione tecnica diTankMaster HTG Rosemount (documentonumero 705010EN).Per maggiori informazioni, consultare la descrizionetecnica di TankMaster Rosemount (documentonumero 705020EN), il manuale di riferimento /manuale di configurazione del sistema di TankMasterWinSetup Rosemount (documento numero300510EN) e il manuale di riferimento di TankMasterWinOpi Rosemount (documento numero 303028EN).173


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema Raptor16.9 CARATTERISTICHE TECNICHE16.9.1 TankMaster WinOpi, WinSetup e WinView RosemountSpecifiche generaliProdottoRequisiti del sistema operativoRichiede hardware per PC TankMasterProcessoreMemoria RAMUnità discoScheda graficaPorta serialeChiavetta hardware(1) Non deve essere utilizzato per un sistema TankMaster ridondante.TankMaster Rosemount (WinOpi, WinSetup, WinView)Versione inglese di uno dei seguenti:• Windows XP professional edition. Service pack: SP 2 o SP 3• Windows Vista con service pack 1 (SP 1)• Windows 7 (a 32 bit) (1)• Windows 2003 Server con service pack 2 (SP 2)Windows XP: processore multi-core da 2 GHzWindows Vista / Windows 7 / Windows 2003 Server: processore multi-core da 2,5 GHzWindows XP: 1 GB per PC client e 2 GB per PC serverWindows Vista / Windows 7 / Windows 2003 Server: 3 GB40 GB (TankMaster combinato con SQL Server 2005 Express richiede circa 600 MB)1152*864 pixel, a 65536 colori (16 bit)RS232 o USB se si usa FBM 2180 (vedere “Modem fieldbus 2180 Rosemount” apagina 106)Il server deve avere una porta USB per la chiavetta hardware. Se TankMaster è ordinato confunzioni di misura fiscale è anche necessaria una porta parallela.16.9.2 TankMaster.net RosemountSpecifiche generaliProdottoTankMaster.net RosemountRequisiti del sistema operativoVersione inglese di Windows XP professional edition (SP 2), Windows 2000 server eWindows 2003 Server, con IIS, consigliati per i server TankMaster.netRequisiti minimi hardware del PC serverProcessoreDa 1,8 GHz (processore singolo) o superioreMemoria RAM256 MB (si consigliano 1024 MB)Unità disco20 GBScheda grafica1152*864 pixel, a 65536 colori (16 bit)Ampiezza di banda a ciascun PC20 kbps per ciascun serbatoio collegatoTankMasterAmpiezza di banda per Internet64 kbps (si consigliano 256 kbps)Requisiti minimi hardware del PC clientProcessoreDa 1,3 GHz (processore singolo) o superioreMemoria RAM256 MB (si consigliano 1024 MB)Unità disco20 GBScheda grafica1152*864 pixel, a 65536 colori (16 bit)Connessione di reteLAN o InternetAmpiezza di banda per Internet64 kbps (si consigliano 256 kbps)Richiesto hardware per palmare o telefono client TankMaster.netConnessione di reteWAP 2.0, connettività Internet174


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 201116.10 DATI D’ORDINENOTATankMaster WinOpi, WinView e WinSetup sonosempre spediti con una chiavetta USB.16.10.1 Software TankMaster RosemountModello (pos. 1) Descrizione del prodottoTMSoftware TankMaster RosemountCodice (pos. 2) Licenza NotaDM Versione demo di TankMaster Chiavetta non inclusa.05 TankMaster WinOpi con TankServer per un massimo di 5 serbatoi (1)20 TankMaster WinOpi con TankServer per un massimo di 20 serbatoi (1)50 TankMaster WinOpi con TankServer per un massimo di 50 serbatoi (1)MX TankMaster WinOpi Max (1) Numero illimitato di serbatoi.V2 TankMaster WinView, con TankServer per un massimo di 20 serbatoi (2)V5 TankMaster WinView, con TankServer per un massimo di 50 serbatoi (2)WS TankMaster WinSetup (3) Solo configurazione.Codice (pos. 3) Comunicazione con host0 NessunaC Modulo di comunicazione TankMaster (4)S Modulo di comunicazione TankMaster con collegamento Office (4)(5)Codice (pos. 4) Rete0 Nessuna1 Un client TankMaster può connettersi e leggere i dati (6)2 Due client TankMaster possono connettersi e leggere i dati (6)3 Tre client TankMaster possono connettersi e leggere i dati (6)4 Quattro client TankMaster possono connettersi e leggere i dati (6)5 Cinque TankMaster client possono connettersi e leggere i dati (6)6 Sei client TankMaster possono connettersi e leggere i dati (6)7 Sette TankMaster possono connettersi e leggere i dati (6)X Specificare il numero di client (6)175


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCodice (pos. 5)Misura fiscale0 NessunaC Funzioni di misura fiscale TankMaster (7)P Funzioni di misura fiscale TankMaster PTB Eich (8)Codice (pos. 6)Gestione batch0 Funzioni batch predefiniteB Funzioni batch estese (9)Codice (pos. 7) HTG0 NessunoPFunzioni e calcoli di Tank Gauging idrostatico TankMasterCodice (pos. 8)0 NessunaCPersonalizzazioneViste personalizzateCodice (pos. 9) Ridondanza00 NessunaRT Ridondanza TankMaster (10)Esempio di codice modello: TM – 20 S N C C P C RT(1) Configurazione, visualizzazione e gestione degli allarmi. Calcoli di volume secondo API. Include WinSetup.(2) Configurazione, visualizzazione e gestione degli allarmi e calcoli di inventario limitati. Include WinSetup. Richiede il codice “0” o “00” per Pos. 4–9.(3) Configurazione e installazione di apparecchiature e serbatoi.(4) Per la connessione tra TankMaster e SCADA / DCS/PLC tramite Modbus (RS232) e/o OPC DA. Richiede WinOpi.(5) Per la connessione tra TankMaster e Microsoft Office tramite il server OPC. Include la licenza OPC Office Client / Site Server.(6) Numero di altri PC TankMaster che possono connettersi e leggere i dati. Quest’altro PC TankMaster può essere un client TankMaster o un altro serverTankMaster.(7) Finestre di misura fiscale. Include chiavetta hardware, sigillo per misura fiscale e sigillo metrologico per certificazioni di misura fiscale.(8) Finestre di misura fiscale. Include chiavetta hardware, adesivo PTB, sigillo per misura fiscale e sigillo metrologico per certificazioni di misura fiscale.(9) Conserva batch chiusi per un massimo di 365 giorni, nuovo calcolo della bolla di consegna, file di database Microsoft Access e “Tank Transfer Calculator”.(10) Richiede due chiavette identiche (ordinabili separatamente), quindi doppie licenze di ridondanza e altre opzioni (una per chiavetta).16.10.2 Software TankMaster.netModello (pos. 1)RTM39ELRTM39EMRTM39ESDescrizione del prodottoTankMaster.net Rosemount (1) , licenza singola (un utente)TankMaster.net Rosemount (1) , licenza limitata (fino a un massimo di 3 utenti)TankMaster.net Rosemount (1) , licenza per il sito (numero illimitato di utenti)(1) Disponibilità dei dati del serbatoio tramite Internet / Intranet. Richiede TankMaster WinOpi.176


Sistema RaptorAppendice ADescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Selezione dell’apparecchiaturadi livello radarDi seguito vengono fornite delle linee guida per la selezione dell’apparecchiatura di livello con antenna/sonda dautilizzare per determinati tipi di serbatoi e applicazioni. In generale, utilizzare il 5900S per la misura fiscale e il controllodell’inventario, che richiedono la più alta precisione e affidabilità. Per il controllo operativo, o come allarme dilivello alto indipendente, è possibile usare il 5900S, il 5300 o il 5400.Per ulteriori linee guida, vedere anche “Quando utilizzare la configurazione del sistema 5900S o 5300/5400” apagina 22.Serbatoio e applicazione Consigliato Seconda scelta Terza sceltaSerbatoi a tetto fissoBoccaglio da 18 in. o maggiore,senza oggetti di disturbo nelserbatoioBoccaglio da 8 in. a 17 in., senzaoggetti di disturbo nel serbatoioBoccaglio da 4–8 in., senza oggetti didisturbo nel serbatoioBoccaglio da 2–3 in., senza oggetti didisturbo nel serbatoio5900S con antenna parabolica5900S con antenna a cono5402 con antenna a cono da4in.5301 con sonda a filo singoloflessibile5402 con antenna a cono da4in.5402 con antenna a cono da4in.5301 con sonda a filo singoloflessibile5402 con antenna a cono da 2o 3 in.Oggetti nel serbatoio 5900S con antenna parabolica 5301 con sonda coassiale (1)(3) ,a filo doppio (1) o a filo singoloflessibileTubo di calma da 5–12 in.Misura in tubo di calma da 2–4 in.Serbatoi con tetto flottanteTubo di calma da 5–12 in.5900S con antenna array pertubo di calma5402 con antenna a cono(2, 3 o 4 in.)5900S con antenna array pertubo di calma5301 con sonda a filo singoloflessibile e disco di centraggio5301 con sonda a filo singoloflessibile e dischi di centraggio(4) per tubi di calma da 3 o4in.5301 con sonda a filo singoloflessibile e disco di centraggioMisura verso il tetto del serbatoio 5900S con antenna parabolica 5402 con antenna a cono da4in.Serbatoi a ogiva o sfericiSfera per GPL pressurizzata, >6 m(20 ft)Serbatoio a ogiva per GPL pressurizzato,


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorCopyright © Marzo 2011Rosemount Tank Radar AB, Svezia.Rif. n. 704010It. Rev. BAI dati tecnici sono soggetti a modifiche senza preavviso. Rosemount Tank Radar AB non si fa carico di alcunaresponsabilità per qualsiasi errore che potrebbe comparire nella presente descrizione.Il logo Emerson è un marchio di fabbrica e un marchio di servizio della Emerson Electric Co.Rosemount e il logotipo Rosemount sono marchi depositati o marchi di fabbrica della Rosemount, Inc.PlantWeb è un marchio depositato o un marchio di fabbrica di una delle società del gruppo Emerson ProcessManagement.AMS Suite è un marchio di fabbrica della Emerson Process Management.DeltaV è un marchio di fabbrica del gruppo di società Emerson Process Management.FOUNDATION è un marchio di fabbrica della Fieldbus Foundation.HART è un marchio depositato o un marchio di fabbrica della HART Communication Foundation.Viton e Kalrez sono marchi depositati o marchi di fabbrica della Du Pont Performance Elastomers.Eurofast e Minifast sono marchi depositati o marchi di fabbrica della Turck Inc.Microsoft e Windows sono marchi depositati o marchi di fabbrica della Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o inaltri paesi.Allen-Bradley, Bailey, DEC, Enraf, Fisher, Foxboro, GPE, Honeywell, IBM, L&J, Profibus, Rosemount, TankRadar,Siemens, Tiway, Varec, Vega, Whessoe e Yokogawa sono marchi depositati o marchi di fabbrica delle rispettiveorganizzazioni e società.Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari.DOCUMENTAZIONE TECNICA DISPONIBILE PER IL SISTEMA TANK GAUGING RAPTORDELLA ROSEMOUNT• Descrizione tecnica Raptor (704010EN)• Bollettino tecnico 5300 Rosemount (00813-0100-4530)• Bollettino tecnico 5400 Rosemount (00813-0100-4026)• Manuale di configurazione del sistema Raptor (300510EN)• Manuale di riferimento di Raptor 5900S (300520EN)• Manuale di riferimento di Raptor 2410 (300530EN)• Manuale di riferimento di Raptor 2240S (300550EN)• Manuale di riferimento di Raptor 2230 (300560EN)• Manuale di riferimento della serie 5300 Rosemount (00809-0100-4530)• Manuale di riferimento della serie 5400 Rosemount (00809-0100-4026)• Manuale di riferimento di TankMaster WinOpi Rosemount (303028EN)• Disegni di installazione di Raptor Rosemount


Sistema RaptorDescrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011


Lo - GAIN - Hi On - TERM - O fFBM 2180FnExt. pwrRS-232USBTxRx1 2 34 5 67 8 9. 0 -Sistema Tank Gauging RaptorTHUM5900S5900S 2240S 24105400 2240S 5900S5657653051S644223024102410Hub per serbatoi 2410Trasmettitore ditemperaturamulti-ingresso2240STrasmettitore dilivello radar 5400Misuratori dilivello radar5900SVisualizzatore grafico dacampo 2230Livellostatoper liquidi2120Sensore ditemperaturamultipunto 565Sensore ditemperaturamultipunto 765con sensore dilivello dell’acqua53005300Comunicatoreda campoTrasmettitoreradar a ondaguidata permisura di livello5300Trasmettitore dipressionescalabile 3051S6442410Trasmettitore ditemperatura 644con sensore asingolo punto 65AdattatoreTHUM SmartWirelessGateway SmartWireless2160/2165/2175Unità di comunicazione dacampo2180Modem fieldbusConnessionialternative aDCSStazione di lavoroPC TankMaster inrete TankMaster.netwww


Descrizione tecnica704010IT, Rev. BAMarzo 2011Sistema RaptorEmerson Process ManagementRosemount Tank GaugingBox 130 45SE-402 51 GöteborgSVEZIATel. (internazionale): +46 31 337 00 00Fax (internazionale): +46 31 25 30 22E-mail: sales.srt@emersonprocess.comwww.rosemount-tg.comEmerson Process Management srlVia Montello, 71/73I-20038 Seregno (MI)ItaliaTel.: +39 0362 2285 1Fax: +39 0362 243655Email: info.it@emerson.comWeb: www.emersonprocess.it© 2011 Rosemount Tank Radar AB. Tutti i diritti riservati.

More magazines by this user
Similar magazines