disciplina dei criteri e delle modalità di concessione dei contributi in ...

provincia.pordenone.it

disciplina dei criteri e delle modalità di concessione dei contributi in ...

(Restituzione delle somme erogate)1. Qualora da verifiche e controlli - disposti dalla Provincia successivamente alla conclusione dell’itercontributivo - emergessero irregolarità nell’utilizzo delle somme erogate, le stesse dovranno essere restituitesecondo quanto disposto dall’articolo 49 della L.R. 20 marzo 2000, n. 7.Articolo 9(Cause di diniego, revoca, decadenza,sospensione dell’erogazione del contributo)1. L’Amministrazione Provinciale di Pordenone procederà all’adozione dei provvedimenti di diniego, di revoca,di decadenza o di sospensione dell’erogazione del contributo, qualora si riscontrino:a) la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni rese in base alla vigente normativa in materia diautocertificazioni e di dichiarazioni sostitutive di atto notorio;b) il mancato rispetto dei termini previsti dal presente regolamento (in tema di presentazione dell’istanza erelativi allegati, di produzione di integrazioni documentali, di invio del resoconto consuntivo);c) il difetto di una o più condizioni di ammissibilità quali previste da questo testo normativo.Articolo 10(Computo dei termini)1. Ai fini del computo di ogni termine previsto dal presente regolamento, si stabilisce qui che trovanoapplicazione le seguenti disposizioni dell’art. 2963 C.C. (termini in tema di prescrizione): la computazione ha come riferimento il calendario civile; non si computa il giorno nel quale cade il momento iniziale; la scadenza del termine si verifica allo spirare dell’ultimo istante del giorno finale; se il termine cade di giorno festivo, è prorogato di diritto al giorno seguente non festivo.Articolo 11(Controlli)1. La Provincia attua controlli ed ispezioni sugli interventi contributivi previsti dal Capo I ai sensi del D.P.R. n.445/2000, della L.R. n. 7/2000 e dei Regolamenti Provinciali vigenti in materia di verifiche a campione sulleautocertificazioni e sulle dichiarazioni sostitutive di atto notorio.Articolo 12(Termine per la conclusione dei procedimenti)1. Come disposto dal Regolamento sul procedimento amministrativo, approvato con atto di C.P. n.5 del24/03/2011 ed in vigore dal 14/04/2011, i termini per la conclusione dei procedimenti contemplati dal presenteregolamento vengono fissati in 180 giorni decorrenti (per ciascuna tipologia di contributo):a. dalla data di scadenza del termine previsto per la presentazione della domanda, per quanto riguarda laredazione del provvedimento di concessione del contributo o di eventuale diniego;b. dalla data di presentazione del resoconto consuntivo, per quanto riguarda la redazione del provvedimento dierogazione del contributo o di eventuale revoca dello stesso.Articolo 13(Rinvio)1. Per quanto non espressamente previsto dal presente regolamento, si applicano le disposizioni di cui ai Titoli IIe III della Legge Regionale 20 marzo 2000, n. 7 (Testo unico delle norme in materia di procedimento

More magazines by this user
Similar magazines