Views
3 years ago

continua - Biloslavo, Fausto

continua - Biloslavo, Fausto

continua - Biloslavo,

INTRODUZIONENegli ultimi trent’anni, l’avvento delle nuove tecnologie ha profondamentecambiato la struttura della società, provocando mutamenti significativi anche nelmondo della comunicazione. Un nuovo paradigma si è imposto nel modo diprodurre e di diffondere le informazioni. Siamo in piena era digitale. Nuoveopportunità si presentano nel lavoro quotidiano del giornalista.Nello stesso tempo è mutato anche il sistema lavorativo all’interno delquale orbitano i giornalisti. La crisi dell’editoria, seppure attenuatasirecentemente, ha costretto numerosi editori ha ridurre gli organici, limitando diconseguenza le assunzioni. Come fa notare Roberto Morelli 1 , le Cassandre cheritengono l’informazione stampata in rapido declino a causa dell’avvento dellatelematica e della Tv, con il risultato che per i giovani aspiranti giornalisti non cisia più spazio, abbondano un po’ ovunque. Tuttavia, ponendosi nei confronti delproblema con un atteggiamento maggiormente ottimista, è possibile ipotizzare unfuturo meno desolante. Anzitutto è necessario prendere atto dei cambiamenti incorso nei quotidiani e nel mondo del lavoro. Che il modo abituale di concepire ilrapporto di lavoro giornalistico faccia ormai parte del passato, e che il numero didipendenti delle testate di informazione non sia più destinato a salire, si può dareper scontato. È sempre più difficile intraprendere la via del giornalismo“tradizionale”, inteso come il susseguirsi dei passaggi classici della carrieragiornalistica: 18 mesi di praticantato, esame di stato per accedere all’Albo,assunzione a tempo indeterminato all’interno di un giornale. Gli insostenibili costidel lavoro dipendente in Italia, in particolare modo per dipendenti ben pagaticome i giornalisti, hanno però aperto grandi spazi alle attività autonome dicollaborazione, di realizzazione di servizi e a volte di intere pagine dall’esternodelle redazioni.Tali cambiamenti hanno determinato la rapida ascesa di una figuraprofessionale relativamente nuova, quella del free lance, ovvero del giornalista1 Morelli, 1999, E’ la stampa bellezza, Lint, Trieste.1

VECCHIO OSPEDALE SOAVE - Biloslavo, Fausto
Ventinove persone riescono a scappare dalla ... - Biloslavo, Fausto
Continua l'esplorazione del nostro paese - scuolalombardini.it
PUMA CVX, LA NUOVA TECNOLOGIA A VARIAZIONE CONTINUA PUMA CVX, LA ...
New Tabloid n°5 - Ordine dei Giornalisti
Il futuro del giornalismo - Ordine dei Giornalisti
Luigi Togn - MEDIASTUDIO Giornalismo & Comunicazione
scarica - Coordinamento Comasco per la Pace
Quattro Colonne numero 2 (Marzo 2002) - Scuola di Giornalismo ...
E Ratzinger...? - Liceo Artistico Bruno Munari
Mattacchine - Numero 6 - C.O.E.S. onlus - Coesonlus.it
Oltre 19 giugno 2013.pub - Comunità Piergiorgio
Scarica il monografico - Pollicino Gnus
aprile 2008 - MEDIASTUDIO Giornalismo & Comunicazione
periodico di comunicazione sociale - culturale - istituzionale
L'INCREDIBILE RACCONTO DI UNA GIORNALISTA ... - Il Giullare
scarica il pdf della rivista - Essere Comunisti
DIGNITÀ OPERAIA - La Civetta