presentazione - Urban Center - Comune di Genova

urbancenter.comune.genova.it

presentazione - Urban Center - Comune di Genova

1ObiettivoRiqualificare il centro abitato di Molassana, che verrà sollevato dallapressione del traffico attraverso un riassetto della mobilità locale e lacreazione di nuovi parcheggi e aree di sosta, per non svantaggiare iltessuto commerciale della zona.La pedonalizzazione e la riqualificazione di piazze , marciapiedi earee comuni completano il quadro di intervento, che restituirà agliabitanti un quartiere più vivibile e sicuro.Dal punto di vista ambientale, il Programma Integrato si rivolge alriassetto idrogeologico del torrente Geirato e alla valorizzazionedell’acquedotto storico, importante emergenza architettonica delXVIII secolo.Investimento complessivo 15 mln di euroFinanziamento Comune di Genova 4 mln di euroContributo Asse 3 POR 9 mln di euroAltri finanziamenti 2 mln di euro


4L’intervento prevede la creazione diuna superficie omogenea tra i duefronti urbani in assenza di barrierearchitettoniche, mediante l’uso diun unico materiale modulare, ilcalcestruzzo architettonico, chepermetterà l’eliminazione delsistema marciapiede/strada;l’intervento prevede inoltre lariqualificazione delle sottoutenze,la piantumazione di alberature, lasostituzione dell’attuale sistema didissuasori e ringhiere, l’inserimentodi complementi di arredo urbanocome panchine in legno, oltre alrifacimento della rete diilluminazione pubblica con elementisospesi e con luci a terra eincorporate negli elementi diarredo, per un migliore inserimentonel contesto.STATO DI AVANZAMENTOApprovato il progetto esecutivo eavviate le procedure di gara.Inizio lavori: secondo semestre2014stato attuale panche in legno Pavimentazione in cls illuminazione a led su tesataFINE LAVORIPrimo semestre 2015


5Si tratta della realizzazione di unedificio per la ricollocazione degliUffici della Circoscrizione e dellaDivisione Territoriale e della sededella Pubblica Assistenza nonchél’inserimento di alcuni esercizi divicinato e di pubblici esercizi alpiano terra del corpo basso,prevalentemente vetrato.Il progetto ha previsto larealizzazione di un edificio diquattro piani proporzionalmenteanalogo al confinante ex cinemaNazionale e di un corpo allungato didue piani. Una particolareattenzione è stata posta al correttoutilizzo delle risorse energetiche,sia mediante l’estensiva applicazionedi tecnologie per il contenimentodelle dispersioni termiche, siamediante la progettazione degliimpianti di climatizzazione, checonsentano l’uso almeno parziale dienergie rinnovabili. L’edificio èdotato di un parcheggio interrato di972 mq, con capienza totale di 42posti auto e 12 posti moto.Intervento concluso


6L’intervento consiste nellarealizzazione di una piazza pubblicapedonale di accesso alla nuova sededel Municipio, ove saranno collocatinuovi servizi di fruizione pubblica.La piazza si affaccia sul nuovoporticato prospiciente gli spazicommerciali, è chiusa dal porticatodel nuovo corpo di fabbrica edall’esistente edificio dell’exCinema nazionale. La piazzacostituirà uno spazio diaggregazione pubblica per l’ambitodi Molassana e rappresenterà unadeguato riferimento urbano edambientale a completamentodell’intervento di riqualificazionedegli spazi antistanti relativi allaVia Molassana, oggetto dipedonalizzazione. La piazza verràattrezzata come hot spot wi-fi.STATO DI AVANZAMENTOGara in corso. Previstaaggiudicazione definitiva entrodicembre 2012.FINE LAVORIPrimo semestre 2013 (durata 150giorni)


7Si tratta della valorizzazione deltratto dell’acquedotto storicocompreso nell’ambito, conmiglioramento dell’accesso pedonalee ripristino del percorso.L’intervento di recupero e diriqualificazione dell’acquedottostorico genovese, che rappresentaun itinerario di rilievo storico enaturalistico, consolida lapercorribilità pedonale.Il progetto comprende interventi dimessa in sicurezza e restauro delmanufatto storico e lavalorizzazione/riordino delleprincipali connessioni al quartiere.E’ inoltre prevista la riqualificazionedella vegetazione circostante, conrimozione delle piante infestanti, iltaglio selettivo delle essenze e lamessa a dimora di essenze tipiche.STATO DI AVANZAMENTOVariante in corso di predisposizione.FINE LAVORIDa definire a seguito approvazionevariante


8Si tratta della valorizzazione deltratto dell’acquedotto storicocompreso nell’ambito, conmiglioramento dell’accesso pedonalee ripristino del percorso.Si prevede il restauro conservativodi un tratto di muro di sostegnodell’acquedotto storico e di untratto di condotto in località Cà deRissi.STATO DI AVANZAMENTOLavori in corso di realizzazione.FINE LAVORIDa definire a seguito approvazionevariante


9Si tratta della realizzazione di unparcheggio pubblico in strutturache consentirà l’interscambio tratrasporto privato e trasportopubblico, su due piani, per un totaledi circa 250 posti.Si prevede la valorizzazione dellaparte di prospetto fuori terra,mediante l’inserimento di una piazzaurbana in copertura. Il prospettolungo il Bisagno sarà sottolineatocon un rivestimento in lamierastirata e un sistema di lucipuntiformi con effetto mitigatodella luce. Particolare cura èdedicata agli spazi ludici attrezzati,che si inseriscono in un contestopuramente funzionale, quale ilparcheggio intermodale,arricchendolo di nuovi significati edutilizzi per la cittadinanza.STATO DI AVANZAMENTOApprovato il progetto esecutivo eavviate le procedure di gara.Inizio lavori primo semestre 2013FINE LAVORISecondo semestre 2014


10L’intervento consiste nell’arginaturadi un tratto della sponda destra delTorrente Geirato, per una parteconsolidando il muro d’argineesistente con una scogliera in massisormontata da una struttura intesta d’argine; per un altro trattoattraverso la realizzazionedell’argine con sistemazionedell’area stradale limitrofa,completa del relativo verde earredo urbano.Nel tratto compreso tra il PonteSertoli e il Ponte Sifone, oltre allarealizzazione del nuovo percorsopedonale, la sistemazionesuperficiale ha previsto anche larazionalizzazione delle areedestinate alla sosta degliautoveicoli, intercalate da aiuolecon un albero di medio sviluppo aportamento colonnare, dellefermate degli autobus e degliattraversamenti pedonali.Intervento in via di conclusione

More magazines by this user
Similar magazines