Approvazione dello schema di Protocollo d'Intesa e della ...

comune.chiusasclafani.pa.it

Approvazione dello schema di Protocollo d'Intesa e della ...

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANIPROVINCIA DI PALERMOIMMEDIATA ESECUZIONEN° Reg. 97 DEL 08.10.2012COPIA DI DELIBERAZIONE DELLAGIUNTA MUNICIPALEOGGETTO:APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI PROTOCOLLO D'INTESA E DELLACONVENZIONE SPECIALE TRA L'AGENZIA DEL TERRITORIO ED ILCOMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITÀ'OPERATIVE DI PROSECUZIONE DEL SERVIZIO DI VISURA AL PUBBLICODELLO SPORTELLO CATASTALE DECENTR.A.TO CIA' ATTIVO, AI SENSIDELL'ART. 11 DEL D.P.R. 305/1991.L'anno duemiladodici il giorno otto del mese di Ottobre alle ore 13,40 e seguenti,nella Casa Comunale e nella consueta sala delle adunanze, si è riunita la GiuntaMunicipale con l'intervento dei Sigg.:Cognome Nome Qualifica Presente Assente1) RAGUSA Giuseppe Sindaco •2) RAGUSA Vincenzo Assessore m •3) CONTORNO Rosario Assessore m •4)BIVONA Concetta Assessore • IxJ5) POLLICHINO Carmelo Assessore aPresiede il Sindaco Geom. Ragusa GiuseppePartecipa il Segretario Comunale Dr.ssa Daniela Maria Amato11 Presidente, constatata la legalità del numero dei presenti, dichiara aperta la seduta e invita iconvenuti a deliberare suH'argonicnto in oggetto specilìcato. .LA GIUN lA MUNICIPALE


OGGETTO: Approvazione dello schema di Protocollo d'Intesa e della Convenzionespeciale tra l'Agenzia del Territorio ed il Comune di Chiusa Sclafani, per ladisciplina delle modalità operative di prosecuzione del servizio di visura al pubblicodello sportello catastale decentrato già attivo ai sensi dell'art. 11 del D.P.R.305/1991.IL SOTTOSCRITTOING. GIUSEPPE PIZZOLATOFUNZIONARIO RESPONSABILE- Vista la precedente Convenzione Speciale sottoscritta in data 20.06.2006 prot. 3846 trarAgenzia del Territorio e il Comune di Chiusa Sclafani per l'originaha attivazione dellosportello catastale decentrato presso questo Comune;- Vista la nota dell'Agenzia del Territorio Ufficio Provinciale di Palermo (prot. 13619 del: 4.08.2012, pervenuta a questo Comune in data 21.08.2012 prot. 7640 avente per oggetto"Prosecuzione del Servizio di visura al pubblico presso lo sportello catastale decentrato,già attivo, con le modalità operative in convenzione speciale di cui all'art. 11 del D.P.R.305/1991"; . r:. .• Preso atto della predetta nota ed in particolare che:- l'art. 6, commi 5-septies e seguenti, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16,convertito, con modificazioni, dalla legge 26. aprile 2012, n. 14, ha reintrodotto, apartire da 1° ottobre 2012, i tributi speciali per la consultazione della banca dati delcatasto;- il comma 5.ter del medesimo art. 6 dispone , peraltro, che le visure effettuate dagliEnti Locali per i propri compiti istituzionali, con modalità telematiche e in regimeconvenzionale, permangono in esenzione dai thbuti;- che la medesima esenzione è stata prevista, innovando il previgente quadronormativo, anche per la consultazione telematica della banca ipotecaria;- che il pagamento delle visure catastali si applica alle consultazioni richiestedall'utenza privata e professionale, siano esse rilasciate presso gli uffici provincialidell'Agenzia ovvero presso gli sportelli catastali decentrati nei Comuni interessati;- che per effetto della sopravvenuta normativa, i predetti tributi dovranno essereriscossi dagli Enti Locali e riversati all'Erario con le modalità che verranno dettatedalla medesima Agenzia del Territorio;- Premesso quanto sopra e- Preso atto della volontà dell'Amministrazione Comunale di continuare ad erogare aliacittadinanza il servizio de quo;- Visto lo schema del protocollo d'Intesa per la prosecuzione in modalità autogestitadell'attività dello sportello catastale decentrato già operativo in questo Comune e ioschema della convenzione speciale per la disciplina delle modalità operativa disportello catastale decentrato ai sensi dell'art.11 del D.P.R. 30/91, schemi entrambiallegati alla predetta nota trasmessa dall'Agenzia del Territorio e da sottoscrivere tra iamedesima l'Agenzia e il Comune di Chiusa Sclafani;- Considerato che il Comune, a garanzia degli obblighi derivanti dalla sottoscrizionedelia predetta convenzione speciale è tenuto a prestare cauzione secondo ie modalitàpreviste dall'art. 54 del regio decreto 23 maggio 1924. n. 827, modificato dal D.P.R. 22maggio 1956, n. 635, di Suro 5,000,00 ( euro cinquemila/00), ai sensi del Decreto del


Direttore dell'Agenzia de Territorio del 6 settembre 2005;- Visto lo schema di garanzia fidejussoria/bancaria allegato alla più volte citata notadell'Agenzia del Territorio; ...- Considerata la necessità di procedere alla presa d'atto dei sui indicati attiamministrativi indispensabili per la prosecuzione del servizio di visura al pubblico dellosportello catastale decentrato in modalità autogestita;- Visto l'art. 56 della Legge 142/90 come recepito dalla L.R. 48/91 come modificatodall'art. 13 della L.R. 30/2000;- Visto il vigente O.R.EE.LL;- Ritenute le proprie competenze,PROPONEalla Giunta Comunale- di approvare l'allegato schema di Protocollo d'Intesa tra l'agenzia del Territorio ed ilComune di Chiusa Sclafani per la prosecuzione del servizio di visura al pubblico pressolo sportello catastale decentrato in modalità autogestita;- di approvare l'allegata convenzione speciale per la disciplina delle modalità operativedi sportello catastale decentrato ai sensi dell'art. 11 del D.P.R. 30/91 ;- di autorizzare il Sindaco o un suo Delegato alla sottoschzione del protocollo d'intesa edella convenzione speciale di che trattasi;- di autorizzare l'ing. Giuseppe Pizzolato, con successivo provvedimento, ad impegnarela somma occorrente per la prestazione della cauzione fidejussoria o bancaha, agaranzia degli obblighi derivanti dalla predetta convenzione speciale e successivamentea liquidare quanto dovuto alla Compagnia Assicuratrice o all'Istituto Bancario;- di dichiarare la presente di immediata esecuzione al fine di attivare immediatamantel'iter amministrativo per la sottoscrizione degli atti in argomento e per la prosecuzionedel sen/izio di visura al pubblico dello sportello catastale decentrato già attivo, ai sensidell'art. 11 del D.P.R. 305/1991;- di trasmettere copia della presente Deliberazione unitamente ad una copia dellaricevuta della cauzione fidejussoria o bancaria in formato digitale:1) alla Direzione centrale Catasto e cartografia - Area relazioni enti locali - all'indirizzodi posta elettronica atdirezionegeneraleOpce.agenziaterritorìo.it2) all'Agenzia del Territorio Ufficio Provinciale di Palermo all'indirizzo di postaelettronica: up_pa!ermo@pc8.agenziaterritorio.ite per conoscenza3) alla Direzione regionaledr_slcllia@pce.agenzlaterritorio.it.al seguente indirizzo e-mail:Il Funzionario Responsabile'j^ Ing. Giuseppe Pizzolato


PARERE DI REGOLARITÀ' TECNICAVisto l'art. 53 della legge 8 giugno 1990 n° 142;Sulla proposta di deliberazione da sottoporre alla G.M.. relativa all'oggetto sopra riportato, siesprime parere favorevole in ordine alla sola regolarità tecnica della stessa.08.10.2012IL FUNZIONARIO RESPONSABILE.^Ing. Giuseppe Pizzolato•PARERE DI REGOLARITÀ'CONTABILESi certifica l'effettivo svolgimento della istruttoria contabile e si esprime, pertanto, parereFavorevole ai sensi dell'art. 53 stessa Legge n. 142/90 e succ. mod.Esercizio 2012 Intervento tit. 1.01.02.03 8 (ex Gap. 1059/00) Prenotazione n. 17.del 08.10.20121108.10.2012 II Dirigente dei Servizi contabili^.p Rag Coscino NicolòLa Giunta Comunale- Vista la sopra riportata proposta di deliberazione;- Visto che a mente dell'art. 53 della L. 142/90, recepita dalla L.R. 48/91 sono stati acquisitii prescritto pareri;- Preso atto dei presupposti di fatto e di diritto posti a base della proposta;- Condivìsi i motivi che determinano l'emanazione dell'atto e i fini che si intendonoperseguire;- Considerata la proposta che precede, meritevole di approvazione, in quanto diretta ;isoddisfare la volontà di questo Ente;-Vista la LR. n. 44/91;- Vista la Legge 142/90, nonché la L.R. n. 48/91;-Vistoli vigente O.R.EE.LL; ' , •DELIBERA- di approvare e fare propna la proposta di deliberazione che si intende integralmentetrascritta ad ogni effetto di legge nel presente dispositivo, sia per la parte relativa aipresupposti di fatto e di diritto che per la motivazione e per la parte dispositiva;- con separata unanime votazione la presente viene dichiarata di immediata esecuzione


Letto, approvato e sottoscrittoIl SindacoF.to (ìeom. Ragusa Giuseppeil Segretario ComunaleF.to Dr.ssa Daniela M. AmatoL'Assessore AnzianoF.to Sig. Ragusa VincenzoAffìssa all'Albo Pretorio ilrimarrà per 15 giorni consecutivi.1 2 OTT. 2012 . vi [defissa dallVMbo Pretorio ilAvverso la presente deliberazione non è stata^'è stataprodotta alcuna 'opposizione.Il Responsabile deirUfficio PubblicazioneSig.raIL SEGRETARIO COMUNALECERTIFICASu conforme attestazione del Responsabile deirutfìcio Pubblicazione, si certifica che copiaintegrale del presente verbale di deliberazione è stata pubblicata ai sensi dell'art. 11 dellaL.R. 44/91 all'Albo Pretorio On-line, per 15 giorni consecutivi a partire dal1 2 OTT. 2012 e che contro di essa non venne prodotta a questo ufficioopposizione alcuna.- Che la presente deliberazione è divenuta esecutiva il 08.10.1012; -• il decimo giorno successivo della pubblicazione all'Albo Pretorio (art. 12 L.R. 44/91);E] perché dichiarata immediatamente esecutiva (artt. 12 e 16 L.R. 44/91);Chiusa Sclafani, lì :F.toIl Segretario ComunaleDr.ssa Daniela M. AmatoE" COPIA CONFORME ALL^ORIGINALEChiusa Sclafani li.

More magazines by this user
Similar magazines