falso positivo e falso negativo falso positivo e falso negativo.

epidemiologia.it

falso positivo e falso negativo falso positivo e falso negativo.

La statistica è fondamentale. Però…25. si considerano solo rischi altissimi (es. RR > 2), ma si ignora ilnumero totale dei casi attribuibili;26. si enfatizza la non significatività statistica (al 95%) a scapitodell’evidenza epidemiologica, ma Bradford Hill non la citava;27. si usa un metodo statistico troppo elementare (univariato) e siproducono statistiche descrittive generiche (medie, ecc.);28. eccesso di statistiche: gli eccessi di rischio sono consideraticasuali;29. si standardizza, ma non si stratifica (es. età);30. si confonde statistica con epidemiologia e/o scienza: qualsiasirisultato numerico viene proposto come verità scientifica (c’èla significatività statistica e la “p”..)

More magazines by this user
Similar magazines