14.07.2015 Views

Folder progetto

Folder progetto

Folder progetto

SHOW MORE
SHOW LESS

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

STRUT-<br />

TURE IN<br />

ACCIAIO<br />

FUNIVIA<br />

MONTE<br />

BIANCO


Presentazione<br />

della società<br />

Lo studio d’ingegneria Holzner & Bertagnolli Engineering<br />

s.r.l. si è specializzata nell’ambito dello<br />

sviluppo della progettazione strutturale di opere<br />

industriali, civili e destinate al terziario, così come<br />

nella progettazione delle infrastrutture, consulenza,<br />

coordinazione delle sicurezza geotecnica ed impianti<br />

funiviari.<br />

Le radici dello studio d’ingegneria Holzner & Bertagnolli<br />

Engineering s.r.l. risalgono a più di 15 anni<br />

fa: nel 1994 viene avviato lo studio d’ingegneria<br />

Dr. Ing. Oswald Holzner. Grazie alla continua crescita<br />

ed alla costante espansione del nostro team<br />

di collaboratori, lo studio d’ingegneria Holzner &<br />

Bertagnolli Engineering s.r.l. dispone di un vasto<br />

Know-How nella progettazione e direzione lavori di<br />

opere in cemento armato con e senza post tensione,<br />

nelle funivie e nella geotecnica.<br />

Nel 2010 lo studio d’ingegneria Dr. Ing. Oswald<br />

Holzner viene convertito nella società Holzner &<br />

Bertagnolli Engineering s.r.l.. L’ing. Claudio Bertagnolli,<br />

collaboratore di lunga data dello studio<br />

d’ingegneria Dr. Ing. Oswald Holzner, attraverso il<br />

suo continuo sforzo alla crescita dell’azienda, entra<br />

nell’impresa quale nuovo partner, ed insieme al<br />

fondatore ing. Oswald Holzner ne diviene responsabile.<br />

L’identificazione delle problematiche costruttive<br />

e la continua ricerca di soluzioni tecnologiche ed<br />

innovative rendono possibile la realizzazione di<br />

strutture sempre più economiche e performanti.<br />

Questa competenza conduce lo studio Holzner &<br />

Bertagnolli Engineering s.r.l. verso incarichi complessi<br />

in Alto Adige, quali, a titolo d’esempio, il palazzo<br />

uffici “City Tower” e la sede della Technoalpin<br />

S.p.A. a Bolzano, così come anche ad incarichi<br />

complessi fuori regione. Vengono annoverati tra<br />

questi il complesso residenziale e commerciale Corso<br />

Como nel quartiere Porta nuova – Garibaldi a<br />

Milano, la “Piastra commerciale” al piede delle “Tre<br />

Torri”, le quali sono progettate dagli architetti Zaha<br />

Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind, nel nuovo<br />

quartiere “City Life”, la quale si colloca su quella<br />

che fu la sede storica della Fiera di Milano. Così<br />

come il “Bosco verticale”, il quale si trova nel quartiere<br />

Porta nuova – Isola e che, con i suoi 110 m<br />

d’altezza, risulta essere uno degli edifici più alti di<br />

Milano, metropoli del Nord-Italia.<br />

Nella cornice di diversi grandi progetti lavoriamo<br />

a contatto con rinomati architetti ed ingegneri a<br />

livello nazionale ed internazionale, quali, a titolo<br />

d’esempio, Zaha Hadid Architects, Boeri Studio, architetto<br />

Daniel Libeskind e Park Associati.<br />

Attraverso il continuo aggiornamento individuale<br />

manteniamo il contatto coi nuovi standard della<br />

tecnica in relazione a tutti i settori dell’ingegneria<br />

civile da noi proposti. Ulteriore pietra miliare nella<br />

nostra storia aziendale è la presa in consegna di<br />

diversi incarichi in ambito ingegneristico (progettazione<br />

strutturale di elementi in cemento armato<br />

ed in acciaio) per le stazioni di valle, intermedia e<br />

di monte (ad una quota superiore a 3.400 m s.l.m.)<br />

della nuova funivia Cordee Mont Blanc ad Aosta.<br />

Per consentire un’equa organizzazione strategica<br />

delle imprese, nel 2011 viene aperta una filiale della<br />

Holzner & Bertagnolli s.r.l. a Milano.


Funivia Monte Bianco<br />

Strutture in acciaio –<br />

<strong>progetto</strong> strutturale e <strong>progetto</strong> esecutivo<br />

La funivia Cordee Mont Blanc parte da Courmayeur<br />

sui 1.300 m s.l.m., sale verso la stazione intermedia<br />

Mont Frety a 2.300 m s.l.m. e prosegue fino<br />

alla stazione a monte Punta Helbronner a 3.400 m<br />

s.l.m. Le stazioni sono progettate dall’arch. Dr. Carlo<br />

Cillara Rossi. Le cabine possono ospitare fino a<br />

80 persone.<br />

La sfida nella progettazione strutturale era quella<br />

di trovare soluzioni economiche per le strutture in<br />

calcestruzzo ed in acciaio della stazione di valle, intermedia<br />

e di monte, tenendo al contempo in considerazione<br />

le particolari condizione geografiche e<br />

climatiche, così come la particolare architettura.<br />

Holzner & Bertagnolli Engineering s.r.l. è stata incaricata<br />

della progettazione strutturale e del <strong>progetto</strong><br />

esecutivo delle strutture in calcestruzzo ed in<br />

acciaio di tutte e tre le stazioni.


Pontal d‘Entréves<br />

Funivia Monte Bianco / Stazione di valle<br />

Quota sul livello del mare: 1.308m<br />

Superficie coperta: 1.750m 2<br />

Luce campate: 19,5m<br />

Quantitativo acciaio: 313t


Pavillon du Mont Fréty<br />

Funivia Monte Bianco / Stazione intermedia<br />

Quota sul livello del mare: 2.175m<br />

Superficie coperta: 2.200m 2<br />

Luce campate:<br />

30m<br />

Quantitativo acciaio: 630t


Punta Helbronner<br />

Funivia Monte Bianco / Stazione di monte<br />

Quota sul livello del mare: 3.449m<br />

Superficie coperta: 760m 2<br />

Quantitativo acciaio: 277t


Ottimizzazione delle strutture portanti:<br />

Sfruttamento massimo del materiale abbattendo<br />

così i costi attraverso una scelta delle migliori<br />

configurazioni strutturali possibili ed un’analisi<br />

dettagliata della struttura.<br />

Ottimizzazione architettonica e miglior<br />

estrapolazione possibile degli elementi portanti<br />

dalla progettazione architettonica.<br />

Considerazione delle condizione<br />

geografiche e climatiche.<br />

Modellazione:<br />

Ottimizzazione e semplificazione della produzione<br />

e del montaggio per le strutture in acciaio.<br />

Progetti esecutivi in formato digitale 2D/3D


Progetto<br />

Architettonico<br />

Analisi Statica<br />

Dimensionamento<br />

Modellazione 3D<br />

Progetto esecutivo<br />

e di montaggio<br />

Produttore facciate<br />

Impiantisti<br />

Produzione


Vantaggi:<br />

L’analisi statica e la modellazione delle<br />

strutture vengono svolte mano a mano in<br />

un unico ufficio.<br />

Con l’impiego di software efficienti, i quali<br />

consentono la miglior interoperatività<br />

possibile, otteniamo un’estrapolazione<br />

rapida del <strong>progetto</strong>.<br />

Attraverso soluzioni in-house vengono<br />

evitati errori e viene assicurata una<br />

continua ottimizzazione del processo di<br />

progettazione complessivo.<br />

Soluzioni individuali su misura per le<br />

relative opere edili.<br />

Ottimizziamo la struttura per quanto<br />

concerne la sua destinazione d’uso ed,<br />

attraverso ciò, miglioriamo il suo<br />

funzionamento e la longevità.


Attraverso la compatibilità BIM<br />

(Building Information Modelling)<br />

i nostri programmi sviluppano un<br />

sostanziale sgravio per lo scambio di<br />

dati col progettista specializzato per<br />

gli impianti, le facciate, etc.<br />

A seguire, questo metodo consente<br />

una progettazione/modellazione di<br />

controllo preciso del cantiere e l’esatta<br />

quantificazione delle opere edili.


Rappresentazione della distribuzione delle<br />

tensioni in un pilastro con forma a “V”,<br />

da ciò viene sviluppato il modello in 3D per<br />

la produzione, il piano d’esecuzione ed<br />

il montaggio.


1<br />

1<br />

2<br />

3<br />

4<br />

5<br />

Nodi tipo – Schizzo architettonico<br />

(collegamento a completa saldatura)<br />

Schizzo di un nodo di facile installazione<br />

modellato agli EF (ottimizzazione e<br />

verifica). Rappresentazione della distribuzione<br />

delle tensioni di nodi strutturali<br />

delle intelaiature<br />

Modellazione dettagliata in base alla conoscenze<br />

derivate dal modello di calcolo<br />

Progetto esecutivo e di produzione<br />

Montaggio<br />

2<br />

3


4<br />

5


Ottimizzazione del <strong>progetto</strong><br />

della funivia Monte Bianco:<br />

Ottimizzazione e<br />

semplificazione dei nodi<br />

Analisi statica<br />

Riduzione dei materiali impiegati del 30%


Holzner & Bertagnolli Engineering GmbH/Srl<br />

Bozner Straße 15/11 Via Bolzano<br />

I – 39011 Lana (BZ)<br />

(t) +39 0473 56 15 26<br />

(f) +39 0473 55 98 26<br />

(m) info@h-b.it<br />

www.h-b.it

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!