ALLEGATO 4 SCHEMA DI CONTRATTO PER L ... - Ama

amaroma.it

ALLEGATO 4 SCHEMA DI CONTRATTO PER L ... - Ama

Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.INDICEArticolo 1 - Valore delle premesse, degli allegati, norme regolatrici e definizioni ..6Articolo 2 - Oggetto ................................................................................................................8Articolo 3 - Durata .................................................................................................................9Articolo 4 - Condizioni dei Servizi ed obbligazioni generali del Prestatore..............9Articolo 5 - Responsabile del Prestatore e Direttore dell’esecuzione ...................... 13Articolo 6 - Obblighi derivanti dal rapporto di lavoro ............................................... 13Articolo 7 - Verifiche, controlli ed accettazione ........................................................... 15Articolo 8 - Corrispettivi del Servizio ............................................................................. 15Articolo 9 - Fatturazione e pagamenti ............................................................................ 16Articolo 10 - Penali .............................................................................................................. 20Articolo 11 - Cauzione ........................................................................................................ 22Articolo 12 - Riservatezza .................................................................................................. 23Articolo 13 - Risoluzione .................................................................................................... 25Articolo 14 - Recesso ........................................................................................................... 26Articolo 15 - Sicurezza, danni e responsabilità civile .................................................. 28Articolo 16 - Brevetti industriali e diritti d’autore ...................................................... 29Articolo 17 - Divieto di cessione del Contratto – Cessione del credito .................... 30Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 2 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.Articolo 18 - Subappalto .................................................................................................... 30Articolo 19 - Foro competente .......................................................................................... 32Articolo 20 - Trattamento dei dati, consenso al trattamento .................................... 32Articolo 21 - Oneri fiscali e spese contrattuali .............................................................. 33Articolo 22 - Trasparenza .................................................................................................. 33Articolo 23 - Tracciabilità dei flussi finanziari ............................................................. 34Articolo 24 - Condizioni risolutive espresse .................................................................. 35Articolo 25 - Misure per la prevenzione dei tentativi di infiltrazioni dellacriminalità organizzata ...................................................................................................... 36Articolo 26 - Codice Etico .................................................................................................. 37Articolo 27 - Clausola finale .............................................................................................. 37Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 3 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.TRAAMA S.p.A., con sede in Roma e domiciliata ai fini del presente atto in Roma(_______), Italia, ___________, telefono n. 06/_______, telefax n. 06/_________,C.F.__________________, in persona dell‟Amministratore Delegato, Dott. SalvatoreCappello , giusti i poteri conferiti con deliberazione del Consiglio di Amministrazionedi AMA S.p.A. n. del 8 del 2011 (nel seguito, per brevità, anche “AMA”);Ela/il __________, con sede legale in ___, Via ___, capitale sociale Euro ___=, iscrittaal Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di ___ al n. ___, P. IVA ___,domiciliata ai fini del presente atto in ___, Via ___, in persona del ___ e legalerappresentante Dott. ___, (nel seguito per brevità anche “Prestatore”);OPPURE- _____, sede legale in ___, Via ___, capitale sociale Euro ___=, iscritta al Registrodelle Imprese di ___ al n. ___, P. IVA ___, domiciliata ai fini del presente atto in ___,Via ___, in persona del ___ e legale rappresentante Dott. ___, nella sua qualità diimpresa mandataria capo-gruppo del Raggruppamento Temporaneo tra, oltre allastessa, la mandante ___, sede legale in ___, Via ___, capitale sociale Euro ___=,iscritta al Registro delle Imprese di ___ al n. ___, P. IVA ___, domiciliata ai fini delpresente atto in ___, via ___, e la mandante ___, sede legale in ___, Via ___, capitalesociale Euro ___=, iscritta al Registro delle Imprese di ___ al n. ___, P. IVA ___,domiciliata ai fini del presente atto in ___, via ___, giusta mandato collettivo specialecon rappresentanza autenticato dal notaio in ___, dott. ___ ___, repertorio n. ___ (nelseguito per brevità anche “Prestatore”)PREMESSOa) che AMA S.p.A., Società a capitale interamente pubblico di Roma Capitale, svolgeper Roma Capitale tutte le attività riconducibili ai servizi pubblici locali previsti inmateria ambientale, funeraria, di servizi urbani e territoriali, di servizi industriali alterritorio e delle pulizie in genere, di smaltimento dei rifiuti;b) che AMA ha ravvisato la necessità di procedere all‟affidamento dei servizi di ritiro,Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 4 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.trasporto e selezione/valorizzazione dei rifiuti (CER 150106) provenienti daraccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti per un periodo di 18(diciotto) mesi con determinazione n. ____ del ____/_______/____;;c) in particolare il lotto di interesse ai fini contrattuali è quello denominato “lotto n._________” ed è caratterizzato dalle seguenti quantità _________________;d) che a tal fine ha AMA - con Bando di gara pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dellaRepubblica Italiana, foglio inserzioni, n. ____ del ________ e nella GazzettaUfficiale delle Comunità Europee n. ____ del ________________ - ha indetto unaprocedura aperta ai sensi dell‟articolo 55 del D.Lgs. n. 163/2006, per l‟affidamentodei “Servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione dei rifiuti (CER 150106)provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti per unperiodo di 18 (diciotto) mesi” (di seguito, per brevità, anche solo “Procedura” o“Gara”);e) che il Prestatore è risultato aggiudicatario della Procedura, in relazione al lotto n.______________ e, per l‟effetto, il medesimo Prestatore ha espressamentemanifestato la volontà di impegnarsi ad effettuare le prestazioni oggetto delpresente Contratto, alle condizioni, modalità, termini e requisiti stabiliti di seguitoe, comunque, negli atti della Procedura;f) che il Prestatore dichiara che quanto risulta dal presente Contratto e dai suoiallegati - ivi compreso il Capitolato tecnico ed i relativi Allegati, nonché dal Bandodi gara, dal Disciplinare di gara e relativi allegati, definisce in modo adeguato ecompleto l‟oggetto delle prestazioni da eseguire e, in ogni caso, ha potuto acquisiretutti gli elementi per una idonea valutazione tecnica ed economica delle stesse e perla formulazione dell‟offerta;g) che il Prestatore ha presentato la documentazione richiesta ai fini della stipula delpresente Contratto, ivi incluse la cauzione definitiva per un importo di Euro________= (___________/00) a garanzia dell‟adempimento delle obbligazionicontrattuali e una polizza assicurativa per la responsabilità civile, entrambestipulate nel rispetto delle modalità e delle condizioni indicate nel Disciplinare diAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 5 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.gara. La menzionata documentazione, anche se non materialmente allegata alpresente Contratto, forma parte integrante e sostanziale del medesimo;h) che il presente Contratto non è fonte di alcuna obbligazione per AMA nei confrontidel Prestatore, salvo quelle espressamente alla stessa riferite.Ciò premesso, tra le parti come in epigrafe rappresentate e domiciliateSI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUEArticolo 1 - Valore delle premesse, degli allegati, norme regolatrici e definizioni1. Le premesse del presente Contratto e gli atti e i documenti richiamati nellemedesime premesse e nella restante parte del presente atto - ivi inclusi il Bando digara ed il Disciplinare di gara - ancorché non materialmente allegati, costituisconoparte integrante e sostanziale del presente Contratto.2. Costituiscono, altresì, parte integrante e sostanziale del presente Contrattol‟Allegato “A” (Capitolato tecnico), l‟Allegato “B” (Offerta economica), l‟Allegato“C” (DUVRI) e l‟Allegato “D” (Protocollo di legalità).3. L‟esecuzione del presente Contratto è regolata in via gradata:a) dalle clausole del presente contratto e da quanto stabilito nei suoi Allegati;b) dalle norme applicabili in materia di contratti della pubblica amministrazione edalle disposizioni, anche di natura regolamentare, in vigore per AMA. Norme edisposizioni queste di cui il Prestatore dichiara di avere esatta conoscenza eche, sebbene non siano materialmente allegate, formano parte integrante delpresente Contratto;c) dal codice civile e dalle altre disposizioni normative in vigore in materia dicontratti di diritto privato e dalle disposizione aventi carattere cogentecontenute in leggi o regolamenti che entreranno in vigore successivamente allastipula del presente atto.4. In caso di discordanza o contrasto, gli atti e documenti tutti della Procedura di cuiin premessa predisposti da AMA prevarranno sui documenti tutti prodotti dalPrestatore ai fini della partecipazione e dell‟aggiudicazione della medesimaProcedura, fatta eccezione per le eventuali condizioni migliorative offerte dalAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 6 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.Prestatore ed accettate da AMA.5. Le clausole del presente Contratto sono sostituite, modificate e/o abrogateautomaticamente per effetto di norme aventi carattere cogente contenute in leggi oregolamenti che entreranno in vigore successivamente, fermo restando che in ognicaso, anche ove intervengano modificazioni autoritative dei prezzi migliorative peril Prestatore, quest‟ultimo rinuncia fin da ora a promuovere azioni e ad opporreeccezioni rivolte a sospendere o a risolvere il presente Contratto.6. Nell‟ambito del Contratto si intende per:a) AMA: AMA S.p.A., Società a capitale interamente pubblico del Comune diRoma;b) Contratto: il presente atto compresi tutti i suoi allegati, nonché gli atti ed idocumenti nello stesso richiamati;c) Capitolato tecnico: il documento, incluse le relative Appendici, di cuiall‟Allegato “A”;d) Appendice/i: gli Allegati del Capitolato tecnico;e) Offerta economica: la Dichiarazione di offerta economica di cui all‟Allegato“B”;f) Prestatore: l‟impresa o il raggruppamento temporaneo (o il consorzio) diimprese risultato aggiudicatario della Procedura che sottoscrive il Contratto,obbligandosi a quanto nello stesso previsto;g) Parte: AMA o il Prestatore (congiuntamente definiti anche “Parti”);h) Servizi: i servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione dei rifiuti (CER150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, per un periododi 18 (diciotto) mesi, riferiti al lotto n. _________, di cui al Capitolato tecnico,con ogni connessa e/o relativa attività, descritti nel presente Contratto, nelCapitolato tecnico e relative Appendici, nonché negli ulteriori Allegati delmedesimo Contratto.i) Ordinativi/Richieste di attività: le singole comunicazioni, inviate almeno amezzo telefax al Prestatore, con le quali AMA chiederà al PrestatoreAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 7 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.l‟esecuzione dei servizi e delle attività a richiesta, come meglio specificato nelCapitolato tecnico;j) Protocollo di legalità: il Protocollo d‟intesa sottoscritto, in data 21 luglio2011, tra la Prefettura – U.T.G. di Roma e Roma Capitale “ai fini dellaprevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nelsettore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture” di cui all‟Allegato“D”.7. Le espressioni riportate negli Allegati del presente Contratto hanno il significato,per ognuna di esse, specificato nei medesimi Allegati, tranne qualora il contestodelle singole clausole del Contratto disponga diversamente.Articolo 2 - Oggetto1. AMA affida al Prestatore, che accetta, l‟esecuzione dei Servizi consistenti nelleprestazioni dettagliatamente descritte nel Capitolato tecnico e relative Appendici(Allegato “A”), nel lotto n. _________________, per un importo complessivomassimo di spesa pari ad Euro ________ (_________) IVA esclusa.2. I Servizi devono essere eseguiti secondo condizioni, modalità, tempistiche,specifiche tecniche e livelli di servizio contenuti nel presente Contratto, nelCapitolato tecnico e relative Appendici (Allegato “A”) e, comunque, nelrispetto di ogni modalità di erogazione determinata dalle vigenti leggi e dagliatti della Procedura.3. AMA si riserva di richiedere al Prestatore, nel corso della durata del Contratto,l‟aumento o la diminuzione delle prestazioni contrattuali ai medesimi corrispettivie condizioni stabiliti nel presente Contratto e nei suoi Allegati e negli atti dellaProcedura, nei limiti di cui all‟art. 11 del R.D. 18 novembre 1923, n. 2440.4. AMA S.p.A. si riserva la facoltà di cui all‟articolo 57, comma 5, lett. b) del D.Lgs.n. 163/2006 e s.m.i., da esercitarsi nel corso della durata del Contratto, allemedesime condizioni contrattuali;5. I Servizi non sono affidati al Prestatore in via esclusiva, pertanto AMA potràaffidare le medesime attività anche a soggetti terzi, diversi dal medesimoAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 8 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.Prestatore, ovvero provvedere in proprio allo svolgimento dei medesimi, nei casiindicati negli atti della Procedura.Articolo 3 - Durata1. Il presente Contratto ha una durata di n. 18 (diciotto) mesi dalla data della suasottoscrizione.2. Nell‟ipotesi in cui alla scadenza del termine di durata di cui al precedentecomma 1 non sia esaurito l‟importo complessivo massimo di spesa di cui alprecedente articolo 2, comma 1 - anche eventualmente incrementato ai sensi diquanto previsto al precedente articolo 2 comma 3 -, la durata sopra indicatapotrà essere prorogata fino al raggiungimento di detto importo complessivomassimo di spesa, previa comunicazione scritta di AMA da inviare al Prestatorecon 60 giorni di anticipo rispetto alla scadenza di cui al precedente comma 1.3. È vietato il rinnovo tacito del Contratto.4. AMA si riserva espressamente di recedere dal Contratto, con preavviso di almenodieci giorni, nel caso in cui venga revocato o comunque annullato o che venga acessare l‟efficacia del contratto di servizio per la gestione dei rifiuti, affidato adAMA stessa, per effetto di quanto previsto dall‟art. 4, comma 32, L. n. 148/2011 ess.mm.ii.Articolo 4 - Condizioni dei Servizi ed obbligazioni generali del Prestatore1. L‟erogazione dei Servizi e di tutte le attività oggetto del presente Contratto deveessere effettuata nel rispetto di modalità, requisiti, termini, specifiche e Livelli diservizio di cui al Capitolato tecnico e relative Appendici (Allegato “A”), nonché,ove migliorativi, di quelli indicati negli atti della Procedura; il rispetto di ciascunodi detti modalità, requisiti, termini, specifiche e Livelli di servizio è da intendersiquale obbligazione essenziale del Prestatore ai fini della corretta esecuzione delContratto. Pertanto, in difetto anche di uno soltanto di detti requisiti, modalità,termini, specifiche e/o Livelli di servizio, AMA potrà dichiarare risolto di diritto ilpresente Contratto.2. Sono a carico del Prestatore, intendendosi remunerati con i corrispettivi contrattualiAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 9 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.di cui al successivo articolo 8 ed all‟Allegato “C” (Offerta economica) del presenteContratto, tutti gli oneri e rischi relativi alla prestazione dei Servizi oggetto delContratto nonché ad ogni altra attività che si rendesse necessaria per la prestazionedei Servizi stessi o, comunque, opportuna per un corretto e completo adempimentodelle obbligazioni previste, ivi compresi gli oneri relativi ad eventuali spese ditrasporto, di viaggio e di missione per il personale addetto alla esecuzione delContratto.3. Il Prestatore è tenuto ad eseguire tutte le prestazioni oggetto del presente Contrattoa perfetta regola d‟arte, nel rispetto delle norme, anche secondarie, vigenti esecondo le condizioni, le modalità, i termini e le prescrizioni contenute nelContratto e nei suoi Allegati.4. In ogni caso, il Prestatore si obbliga ad osservare, nell‟esecuzione delle prestazionicontrattuali, tutte le norme e tutte le prescrizioni tecniche e di sicurezza in vigore,nonché quelle che dovessero essere successivamente emanate ed a manlevare etenere indenne AMA da tutte le conseguenze derivanti dalla eventualeinosservanza delle norme e prescrizioni tecniche, di sicurezza, di igiene e sanitarievigenti.5. Gli eventuali maggiori oneri derivanti dalla necessità di osservare le norme e leprescrizioni di cui sopra, anche se entrate in vigore successivamente alla stipula delContratto, resteranno ad esclusivo carico del Prestatore, intendendosi in ogni casoremunerati con i corrispettivi contrattuali di cui al successivo articolo 8 edall‟Allegato “C” (Offerta economica) del presente Contratto ed il Prestatore nonpotrà, pertanto, avanzare pretesa di compensi, a tal titolo, nei confronti di AMA,assumendosene ogni relativa alea.6. Il Prestatore si impegna, inoltre, a:a) impiegare, a sua cura e spese, tutte le strutture ed il personale necessarioper l‟esecuzione delle prestazioni contrattuali nel rispetto di quantospecificato nel Contratto, nei suoi Allegati e negli atti della Procedura;b) predisporre tutti gli strumenti e i metodi, comprensivi della relativaAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 10 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.documentazione, atti a consentire ad AMA di monitorare la conformitàdel Servizio alle norme previste nel Contratto;c) predisporre tutti gli strumenti e i metodi, comprensivi della relativadocumentazione, atti a garantire elevati livelli di servizio, ivi compresi quellirelativi alla sicurezza e riservatezza;d) nell‟adempimento delle proprie prestazioni ed obbligazioni, osservaretutte le indicazioni operative, di indirizzo e di controllo, che a tale scopopotranno essere predisposte e comunicate da AMA;e) comunicare tempestivamente ad AMA, le eventuali variazioni dellapropria struttura organizzativa coinvolta nell‟esecuzione del Contratto,indicando analiticamente le variazioni intervenute ed il nominativodell‟eventuale nuovo Responsabile del contratto;f) manlevare e tenere indenne AMA da tutte le conseguenze derivanti dallaeventuale inosservanza delle norme e prescrizioni tecniche, di sicurezza, diigiene e sanitarie vigenti.7. Le attività contrattuali da svolgersi presso le sedi e le aree di pertinenza di AMAdovranno essere eseguite senza interferire nel normale lavoro dei menzionati ufficie/o aree; modalità e tempi dovranno comunque essere concordati con AMA.Peraltro, il Prestatore prende atto che, nel corso dell‟esecuzione delle prestazionicontrattuali, gli uffici e le aree di pertinenza di AMA continueranno ad essereutilizzati dal personale di AMA stessa e/o da terzi autorizzati.8. Il Prestatore si impegna, pertanto, ad eseguire le predette prestazionisalvaguardando le esigenze di AMA e/o di terzi autorizzati, senza recare intralci,disturbi o interruzioni alla attività lavorativa in atto ed a rispettare le prescrizioniindicate nel DUVRI (allegato C al presente Contratto).9. Il Prestatore rinuncia espressamente, ora per allora, a qualsiasi pretesa o richiesta dicompenso nel caso in cui l‟esecuzione delle prestazioni contrattuali dovesse essereostacolata o resa più onerosa dalle attività svolte da AMA e/o da terzi autorizzati.10. Il Prestatore si impegna ad avvalersi di personale specializzato, secondo quantoAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 11 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.meglio definito nel Capitolato tecnico e relative Appendici (Allegato “A”), nonchéa dotare detto personale di vestiario adatto all‟attività da svolgere e dotato di uncartellino di riconoscimento con fotografia ed impresa di appartenenza.11. Il Prestatore si impegna ad utilizzare tutte le attrezzature, i macchinari, i mezzi ed iprodotti necessari/opportuni per l‟esecuzione dei Servizi, il tutto secondo quantomeglio definito nel Capitolato Tecnico e relative Appendici (Allegato “A”) e negliatti della Procedura.12. Il Prestatore si obbliga ad informare gli addetti all‟esecuzione dei Servizi oggettodel presente Contratto che è a loro vietato di aprire cassetti ed armadi nonché dirimuovere carte, documenti e/o altri oggetti dalle scrivanie e da qualsiasi altroluogo. Il Prestatore si impegna, inoltre, a dare chiare istruzioni agli addettiall‟esecuzione dei Servizi oggetto del presente Contratto in merito alla circostanzache gli stessi dovranno consegnare al Responsabile del contratto qualsiasi oggettorinvenuto nei locali di AMA affinchè il Responsabile del contratto lo consegni alDirettore dell‟esecuzione nominato da AMA.13. Il Prestatore si obbliga a consentire ad AMA di procedere, in qualsiasi momento eanche senza preavviso, alle verifiche sulla piena e corretta esecuzione del presenteContratto ed a prestare la propria collaborazione per consentire lo svolgimento ditali verifiche.14. Il Prestatore si obbliga a rispettare tutte le indicazioni relative all‟esecuzionecontrattuale che saranno impartite da AMA.15. Il Prestatore si obbliga, inoltre, a dare immediata comunicazione ad AMA di ognicircostanza che abbia influenza sull‟esecuzione delle attività oggetto del presenteContratto, in particolare sulla modifica/variazione dei siti di destinazione dei rifiuti.16. Il Prestatore si impegna ad erogare i Servizi con continuità anche in caso dieventuali variazioni della consistenza e della dislocazione delle sedi e degli ufficidi AMA, adempiendo puntualmente e correttamente a tutti le obbligazioni assunte;ciò anche con riferimento ai singoli Ordinativi inoltrati da AMA.17. Il Prestatore si impegna ad erogare i Servizi con continuità, senza sospendere inAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 12 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.nessun caso e per nessun motivo il servizio pubblico affidato.18. In caso di inadempimento da parte del Prestatore anche ad uno solo degli impegni edegli obblighi di cui al presente articolo, AMA può dichiarare la risoluzione didiritto del presente Contratto ai sensi dell‟articolo 1456 Cod. Civ..Articolo 5 - Responsabile del Prestatore e Direttore dell’esecuzione1. Il Prestatore nomina quale “Responsabile del contratto” il propriodipendente/dirigente Sig. ____________, che rivestirà il ruolo di interfacciaufficiale del Prestatore verso AMA per la gestione e l‟esecuzione del Contratto.Al Responsabile del contratto verranno inviate tutte le comunicazioni da partedi AMA.Il Responsabile del contratto è figura dotata di adeguate competenzeprofessionali e di idoneo livello di responsabilità e potere decisionale per lagestione di tutti gli aspetti del presente Contratto.I recapiti del Responsabile del contratto sono i seguenti:numero telefono cellulare ________, numero telefono fisso _______ enumero fax ________;indirizzo e-mail ___________.2. Per parte sua AMA indica quale proprio soggetto referente - che riveste il ruoloe la funzione di Direttore dell‟esecuzione - in ordine alla gestione del presenteContratto il Sig. _______, il quale rappresenta l‟interfaccia di AMA neiconfronti del Prestatore per quanto attiene all‟esecuzione del Contratto, ancheai sensi ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dagli artt. 300 e ss. delD.P.R. n. 207/2010, e svolge gli ulteriori compiti e funzioni indicati nelCapitolato tecnico (Allegato “A”).I recapiti del Direttore dell‟esecuzione sono di seguito riportati:numero telefono fisso _______ e numero fax ________;indirizzo e-mail ___________.Articolo 6 - Obblighi derivanti dal rapporto di lavoro1. Il Prestatore dichiara e garantisce che il personale preposto all‟esecuzione delAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 13 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.presente Contratto dipenderà solo ed esclusivamente dal Prestatore, con esclusionedi qualsivoglia potere direttivo, disciplinare e di controllo da parte di AMA laquale si limiterà a fornire solo direttive di massima per il migliore raggiungimentodel risultato operativo cui è finalizzato il presente Contratto.2. Il Prestatore si obbliga ad ottemperare a tutti gli obblighi verso i propri dipendentiderivanti da disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia di lavoro -ivi compresi quelli in tema di igiene e sicurezza, nonché previdenza e disciplinainfortunistica - assumendo a proprio carico tutti i relativi oneri. In particolare, ilPrestatore si impegna a rispettare nell‟esecuzione delle obbligazioni derivanti dalpresente Contratto e dai relativi Allegati tutte le norme di cui al D.Lgs. n. 81/2008e successive modificazioni e integrazioni.3. Il Prestatore si obbliga altresì ad applicare, nei confronti dei propri dipendentioccupati nelle attività contrattuali, condizioni normative e retributive non inferioria quelle risultanti dai contratti collettivi di lavoro applicabili, alla data di stipula delpresente Contratto, alla categoria e nelle località di svolgimento delle attività,nonché le condizioni risultanti da successive modifiche ed integrazioni.4. Il Prestatore si obbliga, altresì, a continuare ad applicare i citati contratti collettivianche dopo la loro scadenza e sino alla loro sostituzione.5. Gli obblighi relativi ai contratti collettivi nazionali di lavoro di cui al commaprecedente vincolano il Prestatore anche nel caso in cui questa non aderisca alleassociazioni stipulanti o receda da esse, per tutto il periodo di validità del presenteContratto.6. Nell‟ipotesi di inadempimento anche a solo uno degli obblighi di cui ai precedenticommi, AMA può dichiarare la risoluzione di diritto del presente Contratto ai sensidell‟articolo 1456 Cod. Civ. e, fermo restando il diritto al risarcimento di ognidanno subito, - previa comunicazione al Prestatore delle inadempienze ad essadenunciate dalle Autorità competenti - effettuare sulle somme da versare(corrispettivo) al Prestatore una ritenuta forfetaria pari al 10% (dieci per cento) delcorrispettivo contrattuale complessivo; tale ritenuta verrà restituita al Prestatore,Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 14 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.senza alcun onere aggiuntivo, soltanto dopo che l‟Autorità competente avràdichiarato che il Prestatore si è posto in regola.Articolo 7 - Verifiche, controlli ed accettazione1. Il Servizio oggetto del Contratto e tutte le attività ad esso connesse o relative sonosottoposti a verifica e controllo, che saranno tesi, in particolare, a valutare ilrispetto di modalità, requisiti, termini, specifiche per l‟esecuzione dei Servizi eLivelli di servizio prescritti nel Capitolato tecnico e, comunque, negli atti dellaProcedura.2. Nel caso di esito positivo delle verifiche, i servizi e le attività prestati siintenderanno “Accettati”.3. Nel caso di esito negativo delle verifiche il Prestatore dovrà nuovamente prestare,in modo corretto, i servizi e le attività non Accettati ovvero apportare agli stessi lemodifiche e/o le integrazioni necessarie - e, comunque, adempiere a quantoprevisto nel Capitolato tecnico al riguardo - affinché le verifiche siano ripetute epositivamente superate, fatta salva in ogni caso l‟applicazione delle penali di cuioltre.Articolo 8 - Corrispettivi del Servizio1. Il corrispettivo complessivo dovuto da AMA al Prestatore per l‟effettivaesecuzione dei Servizi oggetto del presente Contratto è indicato nell‟Allegato “B”(Offerta economica), da intendersi qui integralmente trascritto.2. Il corrispettivo di cui al precedente comma 1 è omnicomprensivo e, pertanto, nelmedesimo deve intendersi ricompreso tutto quanto necessario all‟erogazione deiServizi oggetto di Contratto e, comunque, di ogni attività prevista dal presenteContratto e dal Capitolato tecnico nonché dagli atti della Procedura.3. Il corrispettivo di cui al precedente comma 1 è riferito ai Servizi prestati a perfettaregola d‟arte e nel pieno rispetto di modalità, requisiti, termini, specifiche e Livellidi servizio di cui al presente Contratto, al Capitolato tecnico (Allegato “A”) e negliatti della Procedura; resta inteso, pertanto, che tali corrispettivi sono remuneratividi ogni prestazione contrattuale.Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 15 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.4. Il corrispettivo di cui al precedente comma 1 è stato determinato a proprio rischiodal Prestatore in base ai propri calcoli, alle proprie indagini, alle proprie stime esono, pertanto, è fisso ed invariabile, indipendentemente da qualsiasi imprevisto oeventualità, facendosi carico il Prestatore di ogni relativo rischio e/o alea, fattosalvo quanto previsto al successivo comma 6.5. Tutti gli obblighi ed oneri derivanti al Prestatore dall‟esecuzione del Contratto edall‟osservanza di leggi e regolamenti, nonché dalle disposizioni emanate o chevenissero emanate dalle competenti autorità, sono compresi nei corrispettivi di cuiai precedenti commi del presente articolo.6. AMA S.p.A. riconoscerà annualmente al Prestatore l‟aggiornamento deicorrispettivi (i) secondo le modalità previste dall‟art. 115 del D.Lgs. n. 163/2006 esuccessive modifiche ed integrazioni, ove applicabili alla data di effettuazionedell‟aggiornamento, ovvero (ii) in misura pari al 100% della variazione, accertatadall‟ISTAT, dell‟indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai edimpiegati (nella versione che esclude il calcolo dei tabacchi), verificatesi nell‟annoprecedente.Articolo 9 - Fatturazione e pagamenti1. Il pagamento dei corrispettivi di cui al precedente articolo 8, comma 1 saràeffettuato da AMA in favore del Prestatore con cadenza mensile posticipata.2. Pertanto, il Prestatore con cadenza mensile, entro il giorno 15 del mese successivoa quello di riferimento, potrà emettere la fattura inerente al corrispettivo per iservizi effettivamente e correttamente eseguiti nel mese precedente, computando icosti del servizio (separando trasporto e valorizzazione), moltiplicati per ilquantitativo complessivo di materiale effettivamente trasportato e valorizzato.3. Ai fini del pagamento delle singole fatture di cui al precedente comma 2, ilPrestatore deve trasmettere ad AMA, unitamente a ciascuna di dette fatture, ladocumentazione inerente i Servizi oggetto di fattura, tra cui la reportistica di cui alCapitolato tecnico (Allegato “A”) e, comunque, tutta l‟ulteriore documentazioneatta a rendere noti i dettagli delle attività eseguite e, quindi, necessaria/opportunaAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 16 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.per l‟effettuazione da parte di AMA dei controlli propedeutici ai pagamenti. Inparticolare, il Prestatore dovrà trasmettere, unitamente a ciascuna fattura, ilriepilogo delle relative Richieste di attività ed Ordinativi, nonché dell‟esito degliinterventi eseguiti.4. Ciascuna fattura emessa dal Fornitore dovrà contenere il riferimento al presenteContratto, il CIG (Codice Identificativo Gara), il dettaglio del periodo diriferimento della medesima, nonché il numero di lotto e di ordinativo assegnato daAMA e dovrà essere corredata, pena il mancato pagamento degli importi fatturati,dalla documentazione di cui al precedente comma 3. Ciascuna fattura dovrà essereintestata e spedita ad AMA.5. L‟importo di ciascuna delle fatture di cui ai precedenti commi 2 e 3 verràcorrisposto da AMA secondo la normativa vigente in materia di Contabilità delloStato e, comunque, a 30 (trenta) giorni dalla data fine mese di ricevimento dellafattura, e bonificato sul conto corrente n. ___________, intestato al Prestatorepresso _____________ Agenzia/Filiale ______________ Codice IBAN______________________. Il Prestatore dichiara e garantisce che il predetto contoè “conto dedicato” ed opera in conformità e nel rispetto delle prescrizioni dellaLegge 136/2010.6. (Eventuale, clausola da inserire solo se è stato prestato ilconsenso/autorizzazione alla pubblicazione da parte del Prestatore) Il/I soggetto/idelegato/i ad operare sul predetto conto corrente è/sono:a) Sig._______________, , Cod.Fisc._______________ operante in qualità di(specificare ruolo e poteri);b) Sig._______________, nato a ________________-, residente a______________, cod.fisc._______________ operante in qualità di(specificare ruolo e poteri);(Eventuale ed alternativa alla precedente, clausola da inserire solo se non èstato prestato il consenso/autorizzazione alla pubblicazione da parte delPrestatore) Il Prestatore si obbliga a comunicare ad AMA le generalità ed ilAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 17 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.codice fiscale del/i soggetto/i delegato/i ad operare sul predetto conto, nelrispetto di quanto previsto e prescritto all‟articolo 3, comma 7 della Legge n.136/2010.7. Le spese del bonifico sono a carico di AMA.8. AMA, in ottemperanza a quanto previsto dall‟art. 48-bis del D.P.R. n. 602/1973 edel D.M. 18 gennaio 2008 n. 40, prima di procedere al pagamento di corrispettividi importo superiore ad Euro 10.000,00 (diecimila), verifica, anche in viatelematica, se il Prestatore è inadempiente all‟obbligo di versamento derivantedalla notifica di una o più cartelle di pagamento per un ammontare complessivopari almeno a tale importo. In caso di verifica positiva, AMA applicherà quantodisposto dall‟art. 3 del D.M. 18 gennaio 2008 n. 40.Nessun interesse sarà dovuto per le somme che non verranno corrisposte ai sensi diquanto sopra stabilito.9. AMA, ai fini del pagamento del corrispettivo, richiederà il documento unico diregolarità contributiva (D.U.R.C.), attestante la regolarità del Prestatore in ordine alversamento dei contributi previdenziali e dei contributi assicurativi obbligatori pergli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei dipendenti.10. In caso di ritardo nei pagamenti, il Prestatore avrà diritto agli interessi di mora inuna misura pari al tasso BCE stabilito semestralmente e pubblicato concomunicazione del Ministero dell‟Economia e delle Finanze sulla G.U.R.I.,aumentato di sette punti percentuali, secondo quanto previsto nell‟art. 5 del D.Lgs.9 ottobre 2002, n. 231.11. Il Prestatore, sotto la propria esclusiva responsabilità, renderà tempestivamentenoto ad AMA le variazioni che si verificassero circa le modalità di accredito di cuisopra; in difetto di tale comunicazione, anche se le variazioni venissero pubblicatenei modi di legge, il Prestatore non potrà sollevare eccezioni in ordine ad eventualiritardi dei pagamenti, né in ordine ai pagamenti già effettuati.12. Nel caso in cui risulti aggiudicatario del presente Contratto un R.T.I., fermorestando quanto espressamente previsto dalle norme sulla Contabilità GeneraleAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 18 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.dello Stato per i contratti passivi in materia di pagamento del corrispettivo, nonchéquanto espressamente stabilito nei commi precedenti, con riguardoall‟obbligatorietà del pagamento da effettuarsi esclusivamente in favore dellasocietà mandataria del Raggruppamento, le singole Società costituenti ilRaggruppamento, salva ed impregiudicata la responsabilità solidale delle societàraggruppate nei confronti di AMA, dovranno provvedere ciascuna alla fatturazione“pro quota” delle attività effettivamente prestate. Le Società componenti ilRaggruppamento potranno fatturare solo le attività effettivamente svolte,corrispondenti alle attività dichiarate in fase di Gara risultanti nell‟atto costitutivodel Raggruppamento Temporaneo di Imprese. In tal caso, la società mandataria delRaggruppamento medesimo è obbligata a trasmettere, in maniera unitaria e previapredisposizione di apposito prospetto riepilogativo delle attività e delle competenzematurate, le fatture relative all‟attività svolta da tutte le imprese raggruppate. Ognisingola fattura dovrà contenere, oltre a quanto indicato al precedente comma 3 delpresente articolo, la descrizione di ciascuno dei servizi cui si riferisce.13. Resta tuttavia espressamente inteso che in nessun caso, ivi compresa l‟ipotesi diritardi nei pagamenti dei corrispettivi dovuti, il Prestatore potrà sospendere laprestazione dei Servizi e, comunque, delle attività previste nel Contratto e neirelativi allegati.14. Qualora il Prestatore si rendesse inadempiente all‟obbligo di cui al precedentecomma 13, AMA potrà risolvere di diritto il presente Contratto ai sensidell‟articolo 1456 Cod. Civ..15. AMA si riserva di richiedere al Prestatore, in corso di esecuzione del Contratto,l‟invio di fatture in formato elettronico secondo le modalità che verrannocongiuntamente concordate.16. Sulle somme dovute saranno operate – nel rispetto della normativa fiscale – ledetrazioni per gli importi eventualmente dovuti a titolo di penale ovvero per ognialtro indennizzo o rimborso contrattualmente previsto.Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 19 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.Articolo 10 - Penali1. In caso di parziale o totale inadempimento degli obblighi contrattuali assunti,ferma restando la facoltà di AMA di risoluzione del contratto ove ne ricorrano ipresupposti, l‟Appaltatore, oltre all‟obbligo di ovviare, in un termine stabilito daAMA, all‟infrazione contestata ed al pagamento degli eventuali maggiori dannisubiti da AMA, è tenuto al pagamento di una penalità di valore imponibilevariabile, a seconda della tipologia del mancato e/o tardivo adempimento diservizio, come di seguito riportato:a) mancata esecuzione di ritiro/accettazione di rifiuti, previa richiesta espressa intermini di tonnellate di rifiuto attese da ritirare/accettare in conferimento: €/t8,00;b) arbitraria variazione della sede di ritiro dei rifiuti, rispetto alla richiesta diAMA: € 80,00;c) mancato rispetto degli orari di apertura dell‟impianto di destinazioneall‟accettazione diretta, rispetto a quantoordinariamente previsto ocontingentemente richiesto, per ora di apertura non garantita nell‟arco di ognigiornata lavorativa, dal lunedì al sabato: € 100,00;d) protrarsi dei tempi di attesa per lo scarico, non imputabile a causa di forzamaggiore, di mezzi conferitori di AMA, presso la sede impiantistica didestinazione dell‟affidatario, oltre i tempi di ordinario svolgimento di taleattività, per ora e per automezzo: € 100,00.e) mancata trasmissione della copia “torni al produttore/detentore” dei formularidi identificazione rifiuto nei tempi previsti dal capitolato, per formulario: €100,00 (fatte salve le responsabilità specifiche di legge che l‟Appaltatore siassume integralmente ed in via esclusiva);f) mancata esecuzione di ritiro di rifiuti da sede AMA, previa richiesta espressa intermini di numero di autoarticolati attesi: € 150,00;g) mancato rispetto della richiesta di AMA di apertura dell‟impianto didestinazione, su necessità, anche in giorno domenicale o festivo, per giorno: €Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 20 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.1.000,00;h) sospensione giornaliera di una delle modalità di servizio contemporaneamenterichieste (intendendosi con ciò ogni giorno in cui l‟affidatario,contemporaneamente richiesto di servizi in termini sia di ritiri di rifiuti daeseguire presso sedi AMA che, eventualmente, anche di rifiuti da accettare inconferimento diretto di AMA presso l‟impianto di destinazione dell‟affidatario,non esegua alcuno dei servizi richiesti per una delle due modalità, pureseguendo servizi nell‟altra modalità), non imputabile a causa di forzamaggiore: € 1.300,00;i) sospensione giornaliera di servizio (intendendosi con ciò ogni giorno in cuil‟affidatario non esegua alcuno dei servizi richiesti, siano essi espressi intermini di ritiri di rifiuti da eseguire presso sedi AMA ovvero, eventualmente,anche in termini di rifiuti da accettare in conferimento diretto di AMA pressol‟impianto di destinazione dell‟affidatario), non imputabile a causa di forzamaggiore: € 1.300,00;2. A ciascuna penale sub lettere da a. a g. di cui al precedente comma, si applicheràinoltre, nel caso di recidiva specifica del singolo inadempimento, unamaggiorazione di importo pari a 0,30 volte il valore della penale stessa, ecomunque non oltre il limite massimo dell‟1 per mille.3. Per eventuali inadempimenti non esplicitamente previsti nell‟elenco precedente, siapplicherà l‟importo di penale sopra previsto per l‟inadempimento avente caratteredi gravità più simile e rimanendo in ogni caso salvo il diritto di AMA a pretendereil risarcimento del maggior danno sostenuto in conseguenza dell‟inadempimento diservizio riscontrato.4. L‟applicazione delle penalità sarà preceduta da formale contestazionedell‟inadempienza, alla quale l‟Appaltatore avrà facoltà di presentarecontrodeduzione entro dieci giorni dalla data della contestazione.5. L‟ammontare delle penalità sarà trattenuto dal pagamento della prima fattura inscadenza e/o reso oggetto di escussione degli importi di garanzia contrattuale di cuiAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 21 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.alla cauzione costituita dall‟Appaltatore per l‟esecuzione del presente appalto.6. Verificandosi deficienze od abuso nell‟adempimento degli obblighi contrattuali edove l‟Appaltatore, regolarmente diffidato, non ottemperi agli ordini ricevuti e neitempi indicati, AMA avrà la facoltà di rivolgersi ad altra impresa del settore e fareeseguire d‟ufficio, a spese dell‟Appaltatore, i lavori necessari per il regolareadempimento dei servizi, fatta salva l‟applicazione nei confronti dell‟appaltatore,oltre che della rivalsa per il maggior danno subito da AMA, anche delle penalitàcontrattuali come sopra stabilite.7. AMA potrà applicare al Prestatore penali sino a concorrenza della misura massimapari al 10% (dieci per cento) dell‟importo complessivo massimo di spesa di cui alprecedente articolo 2, comma 1; qualora venisse raggiunto tale limite, AMA potràrisolvere di diritto il presente Contratto.8. Il Prestatore prende atto, in ogni caso, che l‟applicazione delle penali previste dalpresente articolo non preclude il diritto di AMA a richiedere il risarcimento deglieventuali maggior danni ed a risolvere di diritto il presente Contratto.Articolo 11 - Cauzione1. A garanzia del pieno e corretto adempimento delle obbligazioni assunte dalPrestatore con la stipula del presente atto, il Prestatore ha prestato la cauzionedefinitiva in favore di AMA per un importo di Euro _______________(_________/00), mediante la stipula di una fideiussione bancaria/assicurativa conprimario Istituto bancario/assicurativo secondo modalità e condizioni di cui alBando di gara ed al Disciplinare di gara.2. Tale cauzione è rilasciata a prima e semplice richiesta, incondizionata, irrevocabile,con rinuncia alla preventiva escussione, estesa a tutti gli accessori del debitoprincipale, in favore del AMA a garanzia dell‟esatto e corretto adempimento ditutte le obbligazioni nascenti dal presente Contratto.3. In particolare, la cauzione rilasciata garantisce tutti gli obblighi specifici assunti dalPrestatore, nonché quelli a fronte dei quali è prevista l‟applicazione di penali e,pertanto, resta espressamente inteso che AMA, fermo restando quanto previsto nelAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 22 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.precedente articolo 10, ha diritto di rivalersi direttamente sulla cauzione perl‟applicazione delle penali.4. La garanzia opera nei confronti di AMA e per tutta la durata del presente Contrattoe, comunque, sino alla completa ed esatta esecuzione delle obbligazioni dallostesso nascenti.5. La cauzione definitiva sarà svincolata, secondo modalità, termini e condizioni diseguito indicate – previa deduzione di eventuali crediti di AMA verso il Prestatore– e, comunque, solo a seguito della piena ed esatta esecuzione delle obbligazionicontrattuali. In particolare, la garanzia è progressivamente svincolata allo scaderedi ciascun periodo di 12 mesi di durata del Contratto, entro il limite massimo del75% (settantacinque per cento) dell‟iniziale importo garantito, il tutto nel rispettodi quanto stabilito all‟art. 113, comma 3, D.Lgs. n. 163/2006. Anche ai fini delmenzionato svincolo della cauzione definitiva, AMA, con periodicitàsemestrale/annuale - in caso di completa ed esatta esecuzione del Servizio oggettodi Contratto e sempre che non via sia contestazione in merito al pagamento dellefatture ed alla documentazione a supporto delle fatture medesime -, emetterà undocumento attestante l‟avvenuta esecuzione delle prestazioni contrattuali.6. Qualora l‟ammontare della garanzia prestata dovesse ridursi per effettodell‟applicazione di penali, o per qualsiasi altra causa, il Prestatore dovràprovvedere al reintegro entro il termine di 10 (dieci) giorni dal ricevimento dellarelativa richiesta di AMA.7. In caso di inadempimento da parte del Prestatore anche di una soltanto delleobbligazioni previste nel presente articolo, AMA ha facoltà di dichiarare risolto didiritto il presente Contratto.Articolo 12 - Riservatezza1. Le informazioni, i concetti, le idee, i procedimenti, i metodi e/o i dati, anchetecnici, relativi all‟esecuzione del presente Contratto sono considerati riservati ecoperti da segreto, pertanto il Prestatore assume l‟obbligo di mantenere riservatitali dati e/o informazioni, ivi compresi quelli che transitano per le apparecchiatureAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 23 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.di elaborazione dati, di cui venga in possesso e, comunque, a conoscenza,nell‟esecuzione del presente Contratto, e di non divulgarli in alcun modo e inqualsiasi forma e di non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo per scopidiversi da quelli strettamente necessari all‟esecuzione del Contratto.2. L‟obbligo di cui al precedente comma sussiste, altresì, relativamente a tutto ilmateriale originario o predisposto in esecuzione del presente Contratto; taleobbligo, tuttavia, non sussiste per i dati:a) che siano o divengano di pubblico dominio, senza che il Prestatore sia venutomeno al suo obbligo di riservatezza e sempre che il Prestatore abbia dimostratodi aver posto in essere tempestivamente tutte le cautele necessarie a garantire lariservatezza dei propri dipendenti e collaboratori;b) che AMA abbia espressamente autorizzato il Prestatore a divulgare a specificisoggetti.3. Il Prestatore è responsabile per l‟esatta osservanza da parte dei propri dipendenti,consulenti e collaboratori, nonché dei propri eventuali subappaltatori e deidipendenti, consulenti e collaboratori di questi ultimi, degli obblighi di segretezzaanzidetti; pertanto, il Prestatore dovrà imporre l‟obbligo di riservatezza a tutte lepersone che per ragioni del loro ufficio verranno a conoscenza delle informazioniriservate, tale obbligo di riservatezza permarrà per un periodo di cinque annisuccessivi alla scadenza del Contratto o alla sua eventuale risoluzione anticipata.4. Il Prestatore si impegna, altresì, ad adottare tutte le misure più opportune perimpedire che soggetti diversi dal personale incaricato dell‟esecuzione del Serviziooggetto del presente Contratto possano venire a conoscenza dei menzionati dati edinformazioni.5. È fatto espresso divieto al Prestatore di procedere, nell‟interesse proprio o di terzi,a pubblicità di qualsiasi natura che faccia riferimento all‟incarico oggetto delpresente Contratto e/o alle prestazioni effettuate nell‟ambito contrattuale, salvoespressa autorizzazione di AMA, ciò anche nel caso in cui il Prestatore dovrà citarei termini essenziali del presente Contratto per la partecipazione a gare e appalti.Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 24 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.6. Il Prestatore si impegna, altresì, a rispettare quanto previsto dal D.Lgs. n. 196/2003e s.m.i. nonché dai relativi regolamenti di attuazione in materia di riservatezza.7. In caso di inosservanza da parte del Prestatore anche di uno soltanto degli obblighidi cui al presente articolo, AMA ha la facoltà di dichiarare risolto di diritto ilpresente Contratto, fermo restando che il Prestatore sarà tenuto a risarcire tutti idanni che dovessero derivare ad AMA.Articolo 13 - Risoluzione1. In caso di inadempimento da parte del Prestatore anche a uno solo degli obblighisanzionati con la risoluzione assunti con la stipula del presente Contratto, che siprotragga oltre il termine, non inferiore comunque a 15 (quindici) giorni solari, cheverrà assegnato a mezzo di raccomandata a.r. da AMA per porre fineall‟inadempimento, AMA ha facoltà di considerare risolto di diritto, in tutto o inparte, il presente Contratto ai sensi dell‟articolo 1454 cod. civ..2. In ogni caso, si conviene che AMA potrà, previa dichiarazione da comunicarsi alPrestatore con raccomandata a.r., risolvere di diritto il presente Contratto, ai sensi eper gli effetti dell‟art. 1456 cod. civ., nonché dell‟art. 1360 cod. civ., nei casi di cuiagli articoli: 4 (Condizioni del Servizio ed obbligazioni generali del Prestatore), 6(Obblighi derivanti dal rapporto di lavoro), 9 (Fatturazione e pagamenti), 10(Penali), 11 (Cauzione), 12 (Riservatezza), 15 (Sicurezza, danni e responsabilitàcivile), 16 (Brevetti industriali e diritti d‟autore), 17 (Divieto di cessione delcontratto – Cessione del credito), 18 (Subappalto), 22 (Trasparenza), 23(Tracciabilità dei flussi finanziari), 25 (Misure per la prevenzione dei tentativi diinfiltrazioni della criminalità organizzata), 26 (Codice Etico).3. AMA, inoltre, potrà risolvere il Contratto per inadempimento nel caso diinterruzione o soltanto sospensione dei Servizi affidati con il presente Contratto perun periodo superiore a dieci giorni consecutivi.4. In tutti i casi di risoluzione del presente Contratto, AMA ha diritto di escutere lacauzione per l‟intero ammontare o di applicare una penale di importo equivalente,ovvero di compensare eventuali crediti vantati dal Prestatore, nonché di procedereAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 25 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.nei confronti del Prestatore per il risarcimento dell‟ulteriore danno. In ogni caso, intali ipotesi, è fatta salva la facoltà di AMA di procedere all‟esecuzione del presenteContratto tramite soggetto terzo diverso dal Prestatore, addebitando le relativespese di quest‟ultimo, come espressamente previsto nel Capitolato.1. AMA ha diritto, nei casi di:a) giusta causa,Articolo 14 - Recessob) mutamenti di carattere organizzativo di AMA, quali, a titolo meramenteesemplificativo e non esaustivo, accorpamento o soppressione di compiti e/ofunzioni, accorpamento o soppressione o trasferimento di uffici e sedi,c) reiterati inadempimenti, anche se non gravi, del Prestatore,d) nel caso in cui venga revocato o comunque annullato o che venga a cessarel‟efficacia del contratto di servizio per la gestione dei rifiuti, affidato ad AMAstessa, per effetto di quanto previsto dall‟art. 4, comma 32, L. n. 148/2011 ess.mm.ii.di recedere unilateralmente dal presente Contratto, in tutto o in parte, in qualsiasimomento e senza preavviso (ad eccezione del recesso di cui al precedente punto d),per cui è richiesto un preavviso di almeno 10 giorni), tramite comunicazione scrittainoltrata al Prestatore con lettera raccomandata a.r..Si conviene che per “giusta causa” si intende, a titolo meramente esemplificativo enon esaustivo:aa) qualora sia stato depositato contro il Prestatore un ricorso ai sensi della leggefallimentare o di altra legge applicabile in materia di procedure concorsuali, iviinclusa la L. n. 3/ 2012, che proponga lo scioglimento, la liquidazione, lacomposizione amichevole, la ristrutturazione dell‟indebitamento o il concordatocon i creditori, ovvero nel caso in cui venga designato un liquidatore, curatore,custode o soggetto avente simili funzioni, il quale entri in possesso dei beni ovenga incaricato della gestione degli affari del Prestatore;bb) qualora taluno dei componenti l‟organo di amministrazione o l‟amministratoreAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 26 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.delegato o il direttore generale o il responsabile tecnico del Prestatore sianocondannati, con sentenza passata in giudicato, per delitti contro la PubblicaAmministrazione, l‟ordine pubblico, la fede pubblica o il patrimonio, ovvero sianoassoggettati alle misure previste dalla normativa antimafia;cc) qualora il Prestatore perda i requisiti richiesti per la partecipazione allaProcedura di cui alle premesse e/o per l‟aggiudicazione della medesima Procedurae/o per la stipula del presente Contratto e/o per l‟esecuzione delle prestazioniinerenti il Servizio oggetto del medesimo Contratto;dd) ogni altra fattispecie che faccia venire meno il rapporto di fiducia sottostante ilpresente Contratto.2. Nelle ipotesi di recesso di cui al precedente comma 1, il Prestatore ha diritto alpagamento da parte di AMA delle attività effettivamente prestate alla data diefficacia del recesso, purché correttamente ed a regola d‟arte, secondo ilcorrispettivo e le condizioni previste nel presente Contratto, rinunciandoespressamente, ora per allora, a qualsiasi ulteriore eventuale pretesa, anche dinatura risarcitoria, ed a ogni ulteriore compenso e/o indennizzo e/o rimborso, anchein deroga a quanto previsto dall‟articolo 1671 cod. civ.3. Dalla data di efficacia del recesso di cui al precedente comma 1, il Prestatore dovràcessare tutte le prestazioni contrattuali, assicurando tuttavia che tale cessazione noncomporti danno alcuno ad AMA o interruzione del servizio pubblico; infatti, indetti casi il Prestatore si impegna a porre in essere ogni attività necessaria perassicurare la continuità del Servizio in favore di AMA.4. Fuori dai casi stabiliti nel precedente comma 1, AMA ha comunque diritto, a suoinsindacabile giudizio e senza necessità di motivazione, di recedere dal presenteContratto in qualsiasi momento, con preavviso di almeno 15 (quindici) giornisolari, tramite comunicazione scritta inoltrata al Prestatore con letteraraccomandata a.r..Dalla data di efficacia del recesso di cui al presente comma 4, il Prestatore dovràcessare tutte le prestazioni contrattuali, assicurando che tale cessazione nonAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 27 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.comporti danno alcuno ad AMA o interruzione del servizio pubblico.5. Nelle ipotesi di recesso di cui al precedente comma 4, il Prestatore ha diritto alpagamento di quanto eseguito correttamente ed a regola d‟arte fino alla data diefficacia del recesso, secondo il corrispettivo e le condizioni del presente Contratto,alle spese sostenute e al mancato guadagno, nella misura da accertare e, comunque,non superiore al 2% (due per cento) dell‟importo determinato dalla differenza tral‟importo complessivo massimo di spesa di cui al precedente articolo 2, comma 1ed i corrispettivi pagati da AMA al Prestatore per le prestazioni rese sino alla datadi efficacia del recesso; il Prestatore rinuncia, pertanto, espressamente, ora perallora, a qualsiasi ulteriore eventuale pretesa, anche di natura risarcitoria, ed a ogniulteriore compenso e/o indennizzo e/o rimborso.Articolo 15 - Sicurezza, danni e responsabilità civile1. Il Prestatore prende atto, ad ogni effetto di legge e di Contratto, che durante lapermanenza nei locali messi a disposizione da AMA, il personale da essodipendente sarà soggetto alle stesse norme di accesso e di sicurezza sul lavoropreviste per il personale di AMA.2. Il Prestatore assume in proprio ogni responsabilità per infortunio o danni subiti dapersone o beni, tanto del Prestatore stesso quanto di AMA e/o di terzi, in virtùdell‟esecuzione delle prestazioni contrattuali, ovvero in dipendenza di omissioni,negligenze o altre inadempienze relative all‟esecuzione delle prestazionicontrattuali ad esso riferibili, anche se eseguite da parte di terzi.3. Anche a tal fine, ma non limitando la predetta responsabilità o il risarcimentodell‟eventuale danno, il Prestatore dichiara di aver stipulato, con primario istitutoassicurativo, una adeguata copertura assicurativa per l‟intera durata del presenteContratto a copertura del rischio da responsabilità civile del medesimo Prestatorein ordine allo svolgimento di tutte le attività oggetto del medesimo Contratto. Inparticolare, detta polizza tiene indenne AMA, i suoi dipendenti e collaboratori,nonché i terzi, per qualsiasi danno il Prestatore possa arrecare ad AMA, ai suoidipendenti e collaboratori, nonché ai terzi nell‟esecuzione di tutte le attività di cuiAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 28 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.al presente Contratto, anche con riferimento ai relativi beni e/o servizi, inclusi idanni da inquinamento, da trattamento dei dati personali, ecc., in dipendenza diomissioni, negligenze o altri inadempimenti verificatisi nel corso dell‟esecuzionedel Servizio oggetto del presente Contratto, anche se emerse o contestate per laprima volta nei 24 (ventiquattro) mesi successivi alla cessazione delle attivitàoggetto del medesimo Contratto. Il massimale della polizza assicurativa è pari adEuro _________ per ogni evento dannoso o sinistro e per anno, oltre spese legali.La polizza assicurativa prevede la rinunzia dell‟assicuratore a qualsiasi eccezione,con particolare riferimento alla copertura del rischio anche in caso di mancato oparziale pagamento dei premi assicurativi, in deroga a quanto previsto dall‟articolo1901 cod. civ. e/o di eventuali dichiarazioni inesatte e/o reticenti, in deroga aquanto previsto dagli articoli 1892 e 1893 cod. civ..4. Resta inteso che l‟esistenza e, quindi, la validità ed efficacia della polizzaassicurativa di cui al presente articolo è condizione essenziale, perAMA, epertanto qualora il Prestatore non sia in grado di provare in qualsiasi momento lacopertura assicurativa di cui al presente articolo, il presente Contratto si risolverà didiritto con conseguente escussione della cauzione a titolo di penale e fatto salvol‟obbligo di risarcimento del maggior danno subito.5. Resta ferma l‟intera responsabilità del Prestatore anche per danni eventualmentenon coperti ovvero per danni eccedenti i massimali assicurati.Articolo 16 - Brevetti industriali e diritti d’autore1. Il Prestatore assume ogni responsabilità conseguente all‟uso di dispositivi oall‟adozione di soluzioni tecniche o di altra natura che violino diritti di brevetto, diautore ed in genere di privativa altrui.2. Qualora venga promossa nei confronti di AMA azione da parte di terzi che vantinodiritti sui dispositivi o sulle soluzioni tecniche o di altra natura utilizzati perl‟esecuzione contrattuale, il Prestatore si obbliga a manlevare e tenere indenneAMA, assumendo a proprio carico tutti gli oneri conseguenti, inclusi i danni versoterzi e le spese eventualmente sostenute per la difesa in giudizio; in questa ipotesi,Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 29 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.AMA è tenuta ad informare prontamente il Prestatore delle suddette iniziative.3. Nell‟ipotesi di azione giudiziaria per le violazioni di cui al comma precedentetentata nei confronti di AMA, quest‟ultima, fermo restando il diritto al risarcimentodel danno nel caso in cui la pretesa azionata sia fondata, ha facoltà di dichiarare larisoluzione di diritto del presente Contratto, recuperando e/o ripetendo ilcorrispettivo versato, detratto un equo compenso per i servizi erogati.Articolo 17 - Divieto di cessione del Contratto – Cessione del credito1. È fatto espresso divieto al Prestatore di cedere, a qualsiasi titolo, il presenteContratto, a pena di nullità della cessione stessa.2. In caso di inosservanza degli obblighi di cui al presente articolo, fermo restando ildiritto al risarcimento del danno, AMA avrà facoltà di dichiarare risolto di diritto ilpresente Contratto.3. E‟ fatta salva l‟applicazione dell‟art. 116 del D.Lgs. n. 163/2006.4. Per le ipotesi di cessione del credito si applica quanto previsto dall‟art. 117 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i..Articolo 18 - Subappalto1. (da inserire se il subappalto è stato dichiarato in sede di offerta) Il Prestatore,conformemente a quanto dichiarato in sede di offerta, si riserva di affidare insubappalto, in misura non superiore al 30% dell‟ importo complessivo massimo dispesa di cui al precedente articolo 2, comma 1, l‟esecuzione delle seguentiprestazioni:__________________________,A tale fine, il Prestatore dovrà trasmettere ad AMA la documentazione di cuiall‟art. 118, comma 2 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. nel rispetto delle modalità e deitermini ivi indicati.2. L‟eventuale affidamento in subappalto dell‟esecuzione di parte del Servizio di cuial presente Contratto e suoi Allegati non comporta alcuna modifica agli obblighi eagli oneri contrattuali del Prestatore, che rimane pienamente responsabile neiconfronti di AMA per l‟esecuzione di tutte le attività contrattualmente previste.Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 30 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.3. Il subappalto non comporta alcuna modificazione agli obblighi e agli oneri delPrestatore, il quale rimane l‟unico e solo responsabile, nei confronti di AMA dellaperfetta esecuzione del Contratto anche per la parte subappaltata.4. Il Prestatore si obbliga a manlevare e tenere indenne AMA da qualsivoglia pretesadi terzi per fatti e colpe imputabili al subappaltatore o ai suoi ausiliari.5. I subappaltatori dovranno mantenere per tutta la durata del Contratto, i requisitirichiesti dalla documentazione della Procedura di cui alle premesse, nonché dallanormativa vigente in materia per lo svolgimento delle attività agli stessi affidate,ivi incluso quello inerente la non sussiste nei confronti dei medesimi di alcuno deidivieti di cui all‟art. 10 della Legge n. 575/65 e successive modificazioni.6. In caso di perdita dei requisiti in capo al subappaltatore, AMA annulleràl‟autorizzazione al subappalto.7. Il Prestatore si obbliga, ai sensi dell‟art. 118, comma 3, del D.Lgs. n. 163/2006, atrasmettere ad AMA entro 20 (venti) giorni dalla data di ciascun pagamentoeffettuato nei suoi confronti, copia delle fatture quietanzate relative ai pagamentida esso via via corrisposti al subappaltatore con l‟indicazione delle ritenute digaranzia effettuate. Qualora non vengano trasmesse dette fatture quietanzate neitermini previsti, AMA sospenderà il successivo pagamento a favore del Prestatore.8. Il Prestatore si obbliga a risolvere tempestivamente il contratto di subappalto,qualora durante l‟esecuzione dello stesso vengano accertati da AMAinadempimenti dell‟impresa affidataria in subappalto; in tal caso il Prestatore nonavrà diritto ad alcun indennizzo da parte di AMA né al differimento dei termini diesecuzione del Contratto.9. L‟esecuzione delle attività subappaltate non può formare oggetto di ulterioresubappalto.10. Per tutto quanto non previsto nel presente articolo trovano completa applicazione ledisposizioni di cui all‟art. 118 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., e quelle contenutenell‟ulteriore normativa vigente in materia, che devono intendersi di seguitointegralmente trascritte.Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 31 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.11. In caso di inadempimento da parte del Prestatore agli obblighi di cui ai precedenticommi, AMA può dichiarare la risoluzione di diritto del presente Contratto, aisensi dell‟articolo 1456 Cod. Civ., salvo il diritto al risarcimento di ogni dannosubito.Articolo 19 - Foro competente1. Per tutte le questioni relative ai rapporti tra il Prestatore e AMA, sarà competentein via esclusiva il Foro di Roma.Articolo 20 - Trattamento dei dati, consenso al trattamento1. Le parti dichiarano di essersi reciprocamente comunicate - prima dellasottoscrizione del presente Contratto - le informazioni di cui all‟articolo 13 delD.Lgs. n. 196/2003 recante “Codice in materia di protezione dei dati personali”circa il trattamento dei dati personali conferiti per la sottoscrizione e l‟esecuzionedel Contratto stesso e di essere a conoscenza dei diritti che spettano loro in virtùdell‟art. 7 della citata norma. AMA tratta i dati relativi al Contratto inottemperanza agli obblighi di legge, per fini di studio e statistici ed in particolareper le finalità legate al Programma e al monitoraggio dei consumi ed al controllodella spesa delle Amministrazioni, per il controllo della spesa totale, nonché perl‟analisi degli ulteriori risparmi di spesa ottenibili.2. Con la sottoscrizione del presente Contratto il Prestatore acconsente espressamentealla diffusione dei dati conferiti, trattati in forma anonima, nonché espressamente lapropria ragione sociale ed il/i prezzo/i di aggiudicazione, affinché siano diffusitramite i siti internet www.amaroma.it, http://ted.europo.eu;www.regione.lazio.it/web2/contents/osservatorio/ll.pp .3. Le parti si impegnano ad improntare il trattamento dei dati ai principi dicorrettezza, liceità e trasparenza nel pieno rispetto del citato D.Lgs. n. 196/2003con particolare attenzione a quanto prescritto riguardo alle misure minime disicurezza da adottare.4. Le parti dichiarano che i dati personali forniti con il presente atto sono esatti ecorrispondono al vero esonerandosi reciprocamente da qualsivoglia responsabilitàAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 32 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.per errori materiali di compilazione ovvero per errori derivanti da un‟inesattaimputazione dei dati stessi negli archivi elettronici e cartacei.Articolo 21 - Oneri fiscali e spese contrattuali1. Sono a carico del Prestatore tutti gli oneri tributari e le spese contrattuali adeccezione di quelli che fanno carico ad AMA per legge.2. Il Prestatore dichiara che le prestazioni di cui trattasi sono effettuate nell‟eserciziodi impresa e che trattasi di operazioni soggette all‟Imposta sul Valore Aggiunto,che il Prestatore è tenuto a versare, con diritto di rivalsa, ai sensi del D.P.R. n.633/72; conseguentemente, al presente Contratto dovrà essere applicata l‟impostadi registro in misura fissa, ai sensi dell‟articolo 40 del D.P.R. n. 131/86, con ognirelativo onere a carico del Prestatore.Articolo 22 - Trasparenza1. Il Prestatore espressamente ed irrevocabilmente:a) dichiara che non vi è stata mediazione o altra opera di terzi per la conclusionedel Contratto;b) dichiara di non aver corrisposto né promesso di corrispondere ad alcuno,direttamente o attraverso terzi, ivi comprese le imprese collegate o controllate,somme di denaro o altra utilità a titolo di intermediazione o simili, comunquevolte a facilitare la conclusione del Contratto stesso;c) si obbliga a non versare ad alcuno, a nessun titolo, somme di danaro o altrautilità finalizzate a facilitare e/o a rendere meno onerosa l‟esecuzione e/o lagestione del Contratto rispetto agli obblighi con esso assunti, né a compiereazioni comunque volte agli stessi fini;d) dichiara con riferimento alla Gara di non avere in corso né di aver praticatointese e/o pratiche restrittive della concorrenza e del mercato vietate ai sensidella normativa applicabile, ivi inclusi gli articoli 81 e seguenti del Trattato CEe articoli 2 e seguenti della Legge n. 287/1990, e che l‟offerta è statapredisposta nel pieno rispetto della predetta normativa.2. Qualora non risultasse conforme al vero anche una sola delle dichiarazioni rese aiAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 33 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.sensi del precedente comma, ovvero il Prestatore non rispettasse per tutta la duratadel Contratto gli impegni e gli obblighi di cui alla lettera c) del precedente comma,lo stesso Contratto potrà essere risolto di diritto ai sensi e per gli effettidell‟articolo 1456 cod. civ., per fatto e colpa del Prestatore, con diritto da parte diAMA di agire per il risarcimento di tutti gli eventuali danni.Articolo 23 - Tracciabilità dei flussi finanziari1. Ai sensi e per gli effetti dell‟articolo 3, comma 8, della Legge 13 agosto 2010, n.136, il Prestatore si impegna a rispettare puntualmente quanto previsto dellamedesima Legge n. 136/2010 in ordine agli obblighi di tracciabilità dei flussifinanziari.2. Ferme restando le ulteriori ipotesi di risoluzione previste nel presente Contratto,AMA - in ottemperanza a quanto disposto dall‟art. 3, comma 9-bis della Legge n.136/2010 - risolverà di diritto il presente Contratto, ai sensi degli articoli 1456 e1360 cod. civ., previa semplice dichiarazione da comunicarsi al Prestatore conraccomandata a.r., nell‟ipotesi in cui le transazioni siano eseguite senza avvalersidi banche o di Poste italiane S.p.A. ovvero con altri strumenti di pagamento idoneia consentire la piena tracciabilità dei pagamenti, ai sensi e per gli effetti dellaLegge n. 136/2010.3. Il Prestatore si obbliga, a mente dell‟art. 3, comma 9 della Legge n. 136/2010, adinserire negli eventuali contratti sottoscritti con i subappaltatori o i subcontraenticoinvolti, direttamente o indirettamente, nella prestazione delle attività e/o deiservizi oggetto del presente Contratto, a pena di nullità assoluta, un appositaclausola con la quale ciascuno di essi assume gli obblighi di tracciabilità dei flussifinanziari di cui alla medesima Legge 13 agosto 2010, n. 136.4. Ove il Prestatore - ovvero il singolo eventuale subappaltatore e/o subcontraentecoinvolto, direttamente o indirettamente, nella prestazione delle attività e/o deiservizi oggetto del presente Contratto - abbia notizia dell‟inadempimento dellapropria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria di cui alla norma soprarichiamata, deve darne immediata comunicazione alla Società ed alla Prefettura –Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 34 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.Ufficio Territoriale del Governo della Provincia di Roma. Il Prestatore - ovvero ilsingolo eventuale subappaltatore e/o subcontraente coinvolto, direttamente oindirettamente, nella prestazione delle attività e/o dei servizi oggetto del presenteContratto - nel caso in cui abbia notizia che la controparte, nell‟esecuzione ditransazioni inerenti il rapporto contrattuale tra loro in essere, non abbia utilizzato ilbonifico bancario o postale ovvero gli altri strumenti idonei a consentire la pienatracciabilità delle operazioni, ai sensi e per gli effetti della Legge n. 136/2010,deve, altresì, risolvere di diritto il relativo contratto.5. AMA verificherà che nei contratti di subappalto – e più in generale neisubcontratti - sia inserita, a pena di nullità assoluta del medesimo contratto,un‟apposita clausola con la quale il subappaltatore ed il subcontraente assume gliobblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla surrichiamata Legge n.136/2010. Anche a tal fine, con riferimento ai contratti di subfornitura, il Fornitoresi obbliga a trasmettere ad AMA, oltre alle informazioni di cui all‟art. 118, comma11 ultimo periodo, anche apposita dichiarazione resa ai sensi del DPR 445/2000,attestante che nel relativo sub-contratto è stata inserita, a pena di nullità assoluta,un‟apposita clausola con la quale il subcontraente assume gli obblighi ditracciabilità dei flussi finanziari di cui alla surrichiamata Legge n. 136/2006,restando inteso che AMA, si riserva: (i) di verificare, anche a campione, laveridicità di quanto a tal riguardo attestato, richiedendo all‟uopo la produzione deisub-contratti stipulati, e, (ii) di adottare, all‟esito dell‟espletata verifica, ogni piùopportuna determinazione, ai sensi di legge e di contratto.Articolo 24 - Condizioni risolutive espresse1. Il Contratto è condizionato in via risolutiva al verificarsi di uno dei seguenti eventi:a. qualora fosse accertata la non sussistenza di alcuno dei requisiti minimirichiesti e dichiarati per la partecipazione alla Procedura di cui alle premessee/o per l„aggiudicazione della medesima Procedura e/o per la stipula delContratto e/o per lo svolgimento delle attività ivi previste;b. qualora gli accertamenti antimafia presso la Prefettura competente risultinoAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 35 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.positivi;c. in caso di irrogazione di sanzioni interdittive o misure cautelari di cui al D.Lgs.n. 231/01, che impediscano al Prestatore di contrattare con le PubblicheAmministrazioni;d. in caso di esito negativo del controllo di veridicità delle dichiarazioni rese dalPrestatore ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, fatto salvo quantoprevisto dall‟articolo 71, comma 3 del D.P.R. 445/2000;2. Pertanto, al verificarsi anche di uno solo dei predetti eventi il presente Contratto siintenderà risolto e AMA avrà diritto di incamerare la cauzione, ovvero di applicareuna penale equivalente, di richiedere il risarcimento dell‟eventuale maggior dannoed adotterà i provvedimenti prescritti dalla normativa vigente.Articolo 25 - Misure per la prevenzione dei tentativi di infiltrazioni dellacriminalità organizzata1. In riferimento all‟esecuzione del presente Contratto, il Prestatore si obbliga finda ora a comunicare ad AMA l‟elenco delle imprese coinvolte nel piano diaffidamento e, comunque, l‟elenco di tutte le imprese alle quali intende affidareattività rientranti tra le forniture e/o i servizi c.d. “sensibili” di cui alle premessedel protocollo di legalità (Allegato “D”). Il Prestatore si obbliga, altresì, acomunicare ad AMA ogni eventuale successiva variazione di detto elencosuccessivamente intervenuta per qualsivoglia motivo.2. Il Prestatore prende atto, fin da ora, dell‟obbligo previsto a carico di AMA nelProtocollo di legalità (Allegato “D”) di comunicare al Prefetto l‟elenco delleimprese coinvolte dal Prestatore a vario titolo nell‟esecuzione di attività eprestazioni attinenti all‟esecuzione del presente Contratto. Il Prestatore prende,altresì, atto che il menzionato obbligo di informativa al Prefetto posto a carico diAMA è teso a consentire le necessarie verifiche antimafia di cui al D.P.R. n.252/1998.3. Nel caso in cui AMA, anche per il tramite di Roma Capitale, dovesse ricevere dalPrefetto informative interdittive ai sensi del Protocollo di legalità, potrà negareAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 36 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.ovvero revocare l‟autorizzazione alla stipula da parte del Prestatore di contratti disubappalto o, più in generale, di subcontratti, nonché risolvere di diritto il presenteContratto ed agire per il risarcimento di ogni danno subito.4. In qualsiasi ipotesi di revoca dell‟autorizzazione del subcontratto, AMAapplicherà al Prestatore una penale di importo pari al 10% del valore delmedesimo subcontratto, fatto slavo il diritto al maggior danno di cui al precedentecomma 3.Articolo 26 - Codice Etico1. Il Prestatore dichiara di aver preso visione del Codice Etico di cui è dotata AMA,che è consultabile sul sito internet di quest‟ultima, e di uniformarsi ai principi ivicontenuti. In particolare, il Prestatore prende atto ed accetta che gli obblighi inmateria di riservatezza di cui al Codice Etico verranno rispettati anche in caso dicessazione dei rapporti attualmente in essere con AMA e, comunque, per i cinqueanni successivi alla scadenza del medesimo Contratto.2. In caso di inadempimento da parte del Prestatore agli obblighi di cui al precedentecomma, AMA, fermo restando il diritto al risarcimento del danno, ha facoltà didichiarare risolto di diritto il presente Contratto.Articolo 27 - Clausola finale1. Il presente Contratto costituisce manifestazione integrale della volontà negozialedelle parti che hanno altresì preso piena conoscenza di tutte le relative clausole,avendone negoziato il contenuto, che dichiarano quindi di approvarespecificamente singolarmente nonché nel loro insieme e, comunque, qualunquemodifica al presente Contratto non potrà aver luogo e non potrà essere provata chemediante atto scritto; inoltre, l‟eventuale invalidità o l‟inefficacia di una delleclausole del Contratto non comporta l‟invalidità o inefficacia dei medesimo nel suocomplesso.2. Qualsiasi omissione o ritardo nella richiesta di adempimento, in tutto o in parte,del Contratto da parte di AMA non costituisce in nessun caso rinuncia ai diritti adessa spettanti e che la medesima AMA si riserva di far comunque valere nei limitiAllegato 4 – Schema di Contratto Pag. 37 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.della prescrizione.3. Con il presente Contratto si intendono regolati tutti i termini generali del rapportotra le parti; in conseguenza esso non verrà sostituito o superato dagli eventualiaccordi operativi attuativi o integrativi e sopravviverà ai detti accordi continuando,con essi, a regolare la materia tra le parti; in caso di contrasti, le previsioni delpresente Contratto prevarranno su quelle degli atti di sua esecuzione, salvo diversaespressa volontà derogativa delle parti manifestata per iscritto.Roma, lì ___/ ___/ ____.AMA S.P.A. ______________________________IL PRESTATORE _________________________Il sottoscritto ___________, nella qualità di legale rappresentante del Prestatore,dichiara di avere particolareggiata e perfetta conoscenza di tutte le clausole contrattualie dei documenti ed atti ivi richiamati; il Prestatore dichiara di accettare tutte lecondizioni ed i patti ivi contenuti e di avere particolarmente considerato quantostabilito e convenuto con le relative clausole. In particolare, il Prestatore dichiara diapprovare, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 cod. civ.,specificamente le clausole e condizioni di seguito elencate: Articolo 1 (Valore dellepremesse, degli allegati, norme regolatrici e definizioni); Articolo 2 (Oggetto);Articolo 3 (Durata); Articolo 4 (Condizioni del Servizio ed obbligazioni generali delPrestatore); Articolo 6 (Obblighi derivanti dal rapporto di lavoro); Articolo 7(Verifiche, controlli ed accettazione); Articolo 8 (Corrispettivi del Servizio); Articolo 9(Fatturazione e pagamenti); Articolo 10 (Penali); Articolo 11 (Cauzione); Articolo 12(Riservatezza); Articolo 13 (Risoluzione); Articolo 14 (Recesso); Articolo 15(Sicurezza, danni e responsabilità civile); Articolo 16 (Brevetti industriali e dirittid‟autore); Articolo 17 (Divieto di cessione del Contratto – Cessione del credito);Articolo 18 (Subappalto); Articolo 19 (Foro competente), Articolo 21 (Oneri fiscali espese contrattuali); Articolo 22 (Trasparenza); Articolo 23 (Tracciabilità dei flussifinanziari); Articolo 24 (Condizioni risolutive espresse); Articolo 25 (Misure per laprevenzione dei tentativi di infiltrazioni della criminalità organizzata); Articolo 26Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 38 di 39


Procedura aperta per l’affidamento di servizi di ritiro, trasporto e selezione/valorizzazione deirifiuti (CER 150106) provenienti da raccolte differenziate multi materiale, suddivisa in 4 lotti perun periodo di 18 (diciotto) mesi.(Codice Etico); Articolo 27 (Clausola finale).Roma, lì ___/ ___/ ____IL PRESTATORE____________________ALLEGATIALLEGATO “A” - Capitolato tecnico;ALLEGATO “B” – Offerta economica;ALLEGATO “C” - DUVRI;ALLEGATO “D” – Protocollo di legalità.Allegato 4 – Schema di Contratto Pag. 39 di 39

More magazines by this user
Similar magazines