2007 - casasantamaria.it

casasantamaria.it

2007 - casasantamaria.it

8.2006Casa S. MariaL’ARALDOSACERDOTI DEL S. CUORE -DEHONIANIGrazie!2007


Carissimi amici diCasa S. MariaUn nuovo anno di misericordia ci viene donato dal Signore; tempo di grazia per accoglierlocome Padre. Quale grande dono abbiamo avuto nel conoscere l’amore di Dio che ci dona lavita chiamandoci ad essere figli suoi!Questo stesso dono di amore è offerto a tutti gli uomini e, purtroppo, sono tanti ancora chelo misconoscono. L’invito di Gesù risorto “andate ed annunciate il Vangelo ad ogni creatura...”Questo annuncio è necessario per la vita! Dopo duemila anni non è ancora stato realizzato,per questo vediamo tanta morte in noi e attorno a noi. Noi che abbiamo avuto il donodi conoscere l’Amore di Dio nel Cuore aperto di Gesù, abbiamo questo comando del Signore:“Andate e annunciate!” Che amore è il nostro se non lo facciamo conoscere agli altri? Eche fede è la nostra se non siamo disposti a perdere la nostra vita? Il Signore chiama tutti isuoi discepoli all’annuncio del Vangelo anche se ognuno con modi e compiti diversi: in famiglia,nel lavoro, nella società, nella politica, nello svago, nello studio, nel dolore e nella gioia,nella comunità cristiana, nella consacrazione della vita a Dio, missionario per Cristo e il suoVangelo.Con questo calendario desideriamo prima di tutto dire il nostro grazie a tutti i nostri missionari.Le immagini che lo compongono sono visi e luoghi della missione dehoniana in Madagascare scattate da p. Rocco Nigro e p. Stefano Sardini. Possano questi volti ricordarciche sono ancora in tanti che attendono l’annuncio del Vangelo.Grazie anche a ciascuno di voi, amici di Casa S. Maria, che partecipate alle opere misssionariecon la vostra amicizia, la preghiera, l’offerta dei vostri sacrifici uniti al sacrificio di Gesù,la vostra solidarietà fraterna. Grazie di cuore a tutti. Possa il Padre nostro dei cieli accogliercinel giorno della nostra chiamata con le parole promesse da Gesù: “Venite, benedettidel Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla fondazione del mondo.Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere;ero forestiero e mi avete ospitato, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato,carcerato e siete venuti a trovarmi.” (Mt 25, 34-36)Con affetto la comunità di Casa S. Maria vi augura un Buon Anno 2007www.casasantamaria.it


PADRE DEHON E LE MISSIONIGli inizi della Congregazione dei Sacerdoti del S. Cuore(Dehoniani) risalgono al 13 luglio 1877, quando duranteun'intensa vita spirituale il Padre Dehon, con l'autorizzazionedel suo vescovo, diede inizio al noviziato. Un annodopo, il 28 giugno 1878, emise i suoi voti religiosi. Inquesto modo, all'ombra del Collegio San Giovanni, nacquel'istituto degli Oblati del Sacro Cuore. Tutti e due -collegio e istituto- sono frutto dello spirito e dello zeloapostolico dell'iniziativa del Padre Dehon. Dovunque gliinizi furono prosperi e pieni di speranza…incontrammotante difficoltà: un incendio distrusse il collegio. Fino aquando, incomprensioni e malintesi provocarono un interventodella Santa Sede, con il risultato della soppressionedell'istituto da poco fondato. La dura prova trovò ilfondatore umile e disponibile e manifestò chiaramente ilsuo spirito di fede d'abbandono ai disegni della provvidenza.Grazie a questa attitudine, il P.Dehon ricevettel'autorizzazione di riaprire l'istituto, il quale risuscita subasi molto solide e evangeliche. …era come una primaverarinata dalla dura prova del "consummatum est".Per questa ragione il nome dell'istituto cambiò. A postodel primo nome - Oblati del Cuore di Gesù- che era caroal fondatore, perché esprimeva perfettamente la suaspiritualità, a partire dal 1884, il nome ufficiale cominciaad essere Sacerdoti del Cuore di Gesù.


EUROPANel 1878 si diede inizio all'opera diSan Quintino in Francia.Nel 1883 si apre a Sittard, Olanda,il primo seminario per giovani aspiranti per le missioni.Nel 1889 a Clairefontaine, Belgio,si aprì un altro seminario minore.Nel 1891 fu aperta la prima residenza a Roma,la quale era stata destinata agli studenti chierici e per la sede del Governo Generale.Nel 1895 si costruisce la prima casa in Luxemburgo.Nel 1903 in Danimarca (durò fino al 1951). Nel 1904 la congregazione si stabilisce inBoemia (che a partire dal 1919 comincia a far parte della Cecoslovacchia) però si chiusenel 1948.Altre fondazioni importanti che si aprono sono le seguenti: nel 1907 in Finlandia; l'Italia anchenel 1907; 1909 Austria; 1911 Svezia; 1912 Germania; 1916 Spagna; 1923 Svizzera.Nel 1928 si aprì la prima casa in Polonia, a Cracovia. Nel 1936 in Inghilterra.Nel 1947, prima presenza in Portogallo, nell'Isola di Madeira.Nel 1970 in Scozia. Nel 1978 Irlanda. Nel 1985 si inizia in Yugoslavia.Con la recente configurazione della mappa d'Europa la congregazione è presente in paesirecentemente creati: Ucraina, Bielorussia, Slovacchia, Croazia, Moldavia.AMERICAFu in America Latina che si realizzò la prima missione "Ad Gentes" della congregazione.Dopo appena dieci anni di vita della congregazione,nel 1888, il P. Dehon inviò dei religiosi a Quito, Equador.Restarono solo fino al 1896, quando furonoespulsi dal paese che era di tipo massonico.In questo modo si diede inizio alla nostrapresenza nel continente americano.Nel 1897 si riaprì la missione in Equador,dove oggi esistono due comunità che sonouna speranza per il futuro. Nel 1893, i nostri padriiniziano l'apostolato sociale nel Nord-Est del Brasile.Nel 1910 quattro dehoniani partono per il Canada,iniziando così l'opera della congregazionein America Settentrionale.Nel 1950 i dehonianisi stabiliscono definitivamentein Cile, dove nel 1948 eranoarrivati dei religiosi olandesie lì esercitavano il loro ministero.Nel 1953 alcuni missionarispagnoli cominciano la loroattività missionaria in Venezuela.Nel 1920 la congregazione si fa presentenegli Stati Uniti. Qui nel 1923 si aprìuna missione di Lower Brule,in Dakota del Sud.Nel 1913 la presenza dehonianasi estende fino al Brasile Meridionale.Nel 1938 un primo gruppo di dehonianiolandesi, italiani e spagnoli andarono inArgentina e nel 1940 fu accettata una nuovaparrocchia "El Salvador", nella cittàdi Montevideo in Uraguai.


AFRICAIl P. Dehon nel 1897 accetta la missionedel Congo.Già il 25 dicembre di quell’anno il P. Grison celebranella missione la messa di Natale,dando origine alla missione di S. Gabriele, vicino aStanleyville (attuale Kisangani).Nel 1898 i dehoniani andarono in Tunisia,dove si fermarono solo due anni. Nel 1910,si inizia la missione del Camerun.Nel 1923, Prefettura Apostolica di Gariep,in Sud-Africa, è affidata ai religiosi tedeschi.Nel 1947, i primi dehoniani italiani vanno in Mozambico.Nel 1974 si stabiliscono in Madagascar gli italiani della provinciadell'Italia Meridionale, ai quali si uniscono, nel 1982, i dehoniani portoghesi.D al 2004 un gruppo internazionale di Dehorniani opera in Angola su iniziativa delPortogallo, dell’Italia del nord e del Mozambico. Per il momento i preti sono solo 4,situati nella periferia della capitale, Luanda.ASIAIl territorio del sud di Sumatra (Indonesia) è affidato alla congregazioneil 27 di dicembre del 1923.I tre primi dehoniani(due padri e un fratello)arrivarono il 23 settembre 1924,per iniziativa del XVIICapitolo Generale,si creò una missionenelle Filippine.Questa missione è stata affidataa religiosi di diverse province.Una nuova esperienza di lavorointernazionale è nata attualmentein India con dehoniani di diverse province.Anche questa missione è internazionale. Molto numerosesono le vocazioni e i primi sacerdoti sono stati ordinati nel 2004.È qualificata come distretto dal 1999.In Vietnam si è proprio agli inizi. La presenza dehonianaè ancora precaria. Vi è una piccola presenza e le speranze sono buone,anche se il regime impone rigide restrizioni.


L'amore di Dio e del prossimo non sono due amori,ma soltanto uno, un solo atto perfettissimo.ma soltanto uno, un solo atto perfettissimo.P. Dehon.


GennaioLUNEDI’1MARTEDì2S.MERCOLEDÌ3b.GIOVEDI’4Ss.VENERDI’5EPIFANIASABATO6BATTESIMODOMENICA7S.LUNEDI’8Ss.MARTEDI’9MERCOLEDÌ S.10S.GIOVEDI’11VENERDI’ S.12SABATO S.13DOMENICA II14LUNEDI’ S.15MARTEDI’16 S.TASSA A CURA DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICOREGOLA DI VITADEI SACERDOTIDEL S. CUORE DI GESU'2007SS. MADRE DI DIOS. Antonio ab.MERCOLEDÌ17Giornata mondialedella pacePartecipi della missione dellaSs. Basilio e Gregorio ChiesaS. Prisca GIOVEDI’’1826. Come Sacerdoti del SacroGenoveffa Cuore di Gesù, noi viviamo oggi nel Ss. Mario e comp.mm. VENERDI’19nostro Istituto l'eredità di PadreDehon.Angela da Foligno Siamo dei religiosi consacrati al S. Fabiano papa m. SABATOS. Sebastiano m.20Signore con voti, in una prospettivaspirituale riconosciuta dalla Chiesa,Emiliana e Tarsilla quella del Fondatore.III per Annum DOMENICA1° VENERDI’Seguendo lui, per grazia specialeS. Agnese v. m.21di Dio, siamo chiamati nella ChiesaDEL a ricercare e a condurre una vita diS. Vincenzo m. LUNEDI’SIGNORE unione all'oblazione di Cristo, come221° SABATOl'unica cosa necessaria.DELS. Emerenziana MARTEDI’SIGNORE27. Questa consacrazione ha già23S. Raimondoper se stessa una reale feconditàSeverino apostolica. Come ogni carisma nella S. Francesco di Sales MERCOLEDÌChiesa, il nostro carisma profetico ci24mette al servizio della missione salvificadel Popolo di Dio nel mondoConversione di GIOVEDI’Giuliano e comp.d'oggi (cf. LG 12).S. Paolo Apostolo25Aldo28. Avidi dell'intimità del Signore, SS. Timoteo e Tito VENERDI’cerchiamo i segni della sua presenzanella vita degli uomini, dove ope-26Igino papa ra il suo amore che salva.S. Angela Merici SABATOCondividendo le nostre gioie e le Giornata della memoria27nostre pene, il Cristo si è identificatoAntonio Maria Pucci con i piccoli e con i poveri, ai qualiIV per Annum DOMENICAannuncia la Buona Novella.S. Tommaso D’Aquino28In verità vi dico: ogni volta cheIlario di PoitiersS. Costanzo LUNEDI’avete fatto queste cose a uno solodi questi miei fratelli più picco-29li, lo avete fatto a me (MT 25,40).per AnnumS. Martina MARTEDI’S. Felice di Nola30Anno CLo Spirito del Signore è sopradi me; ... mi ha mandato per annunziareai poveri un lieto mes-MacarioS. Giovanni BoscoMERCOLEDÌ31saggio, per proclamare ai prigio-Marcello papanieri la liberazione e ai ciechi lavista; per rimettere in libertà glioppressi e predicare un anno digrazia del Signore (LC 4,18-19).CASA S. MARIADEHONIANI - SACERDOTI DEL S. CUORE63036 PAGLIARE (AP) C.C.P. 4630 -T el. 0736899055 - www.casasan -tamaria.it7


Ogni giorno c'è una specie di miracolo. Il miracolo più gran-de è che Dio si serve di piccole cose come noi.Ci usa per fare il Suo Lavoro.Lascia che Dio ti usi senza consultarti .Madre Teresa di Calcutta


FebbraioPER LA FAMIGLIADEHONIANA2007GIOVEDI’ S. BrigidaSs.Sette Fondatori dei SABATO1Servi di Maria17Signore Gesù, con tutti i nostriVENERDI’ Presentazione fratelli cristiani proclamiamo cheVII per Annum DOMENICA2del Signore tu sei l'Uomo nuovo, nel quale ilS. Simeone v.m.181° VENERDI’Padre ci ha manifestato il suoSABATO S. Biagio v.m. amore.S. Corrado Confalonieri LUNEDI’31° SABATO19Con l'incarnazione, ti sei unito aogni uomo. Hai lavorato con maniDOMENICA V per AnnumS. Eleuterio v.m. MARTEDI’4S. Andrea Corsini v. d'uomo; hai pensato con mente20d'uomo; hai agito con volontàLUNEDI’ S. Agata v.m. d'uomo; hai amato con cuoreS. Pier Damiani MERCOLEDÌ5d'uomo.LE CENERI21DIGIUNOe ASTINENZATi sei fatto veramente uno di noi,MARTEDI’ Ss. Paolo Miki e comp. in tutto simile a noi, fuorché il Cattedra di S. Pietro GIOVEDI’6Apostolo22peccato. La tua Via è la nostravia, che desideriamo percorrere.MERCOLEDÌ S. Riccardo reS. Policarpo v.m. VENERDI’Fa' che viviamo il dono del battesimo,coscienti della vocazione e7ASTINENZA23GIOVEDI’ S. Girolamo Emilianimissione che ci affidi.S. Sergio m. SABATO8Quali discepoli di p. Dehon, desideriamofare dell'unione a te nel24VENERDI’ S. Apollonia tuo amore per il Padre e per gliI di Quaresima DOMENICA9uomini, il principio e il centro dellanostra vita.S. Cesario25SABATO S. Scolastica Ti preghiamo di farci crescereS. Alessandro LUNEDI’10di Alessandria v.26nell'amore, per poter rispondere achi soffre ed è nel bisogno.DOMENICA VI per AnnumS. Gabriele MARTEDI’11B. V. Maria di Lourdes Donaci di vivere l'impegno per ladell’Addolorata27Giornata mondiale del giustizia e la pace, perché si attuimalatoLUNEDI’ S. Eulalia il regno del tuo Cuore nelle anime S. Romano di Condat MERCOLEDÌ12e nelle società. Amen.28MARTEDI’ Ss. Fosca e MauraO Signore,13risveglia in ogni membrodella tua ChiesaMERCOLEDÌ Ss. Cirillo e Metodio14un forte slancio missionario:perché CristoGIOVEDI’ b. Claudio de la sia annunciato a coloro15Colombièreche non l’hannoancora conosciutoVENERDI’ S. Onesimo m. e a quelliCASA S. MARIA16DEHONIANI - SACERDOTI DEL S. CUOREche non credono più.63036 PAGLIARE (AP) C.C.P. 4630 -P. DEHON T el. 0736899055 - www.casasantamaria.itTASSA A CURA DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO9


Ama veramente il suo amicochi ama Dio nel suo amico.Sant'Agostino


GIOVEDI’1VENERDI’2Ss.SABATO3S.DOMENICA4IILUNEDI’5S.MARTEDI’6S.MERCOLEDI’7Ss.GIOVEDI’8S.MarzoVENERDI’ S.9SABATO10DOMENICA11LUNEDI’12MARTEDI’13MERCOLEDI’14GIOVEDI’15VENERDI’16S. Albino v.Giovino e Basileo1° VENERDI’ASTINENZACunegonda1° SABATOdi QuaresimaS. CasimiroGiovanni della CroceRosa da ViterboPerpetua eFelicita mm.Giovanni di DioFrancesca RomanaASTINENZAS. Simplicio papaIII di QuaresimaS. Sofronio v.S. Luigi OrioneS. Cristina m.S. MatildeNel 1843 nasceP. LEONE DEHONS. Luisa de MarillacS. Eriberto v.ASTINENZATASSA A CURA DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICOREGOLA DI VITADEI SACERDOTIDEL S. CUORE DI GESU'30. Per sua natura, il nostro Istitutoè un istituto apostolico: per questoci mettiamo volentieri al serviziodella Chiesa nei suoi diversi compitipastorali.Benché non sia stato fondato invista di un'opera determinata, essoha ricevuto dal Fondatore degliorientamenti apostolici che caratterizzanola sua missione nella Chiesa.31. Per Padre Dehon, a questamissione, in spirito di oblazione e diamore, appartiene l'adorazione eucaristica,come un autentico serviziodella Chiesa (cf. NQ 1.3.1893), e ilministero dei piccoli e degli umili,degli operai e dei poveri (cf. Souvenirs,XV), per annunciare loro le imperscrutabiliricchezze del Cristo (cf.Ef 3,8).In vista di questo ministero, PadreDehon dà una grande importanzaalla formazione dei sacerdoti e deireligiosi.L'attività missionaria è per lui unaforma privilegiata del servizio apostolico.In tutto questo, egli ha la sollecitudinecostante che la comunità umana,santificata nello Spirito Santo,diventi oblazione gradita a Dio (cf.Rm 15,16).Siate tutto fuoco per far conosceree amare Gesù e l’ammirabilebontà che il suo Cuore ci ha testimoniatoin tutti i suoi ministri,e che in modo speciale ci donanella santa eucaristia.Siate generosi sino alla fine .(Dal testamento di p. Dehon aisuoi missionari).2007S. Patrizio v. SABATO17IV di Quaresima DOMENICAS.Cirillo v.18di GerusalemmeS. Giuseppe LUNEDI’19SS. Claudia e MARTEDI’Alessandra20S. Berillo MERCOLEDI’21S. Benvenuto da GIOVEDI’Scotivoli22S. Turibio di VENERDI’Mongrovejo23ASTINENZAS. Caterina di Svezia SABATO24V di Quaresima DOMENICAAnnunciazione del25SignoreS. Castulo m. LUNEDI’26San Ruperto v. MARTEDI’27S. Castore m. MERCOLEDI’28S. Secondo di Asti GIOVEDI’29S. Giovanni Climaco VENERDI’ASTINENZA30S. Amos SABATO31CASA S. MARIADEHONIANI - SACERDOTI DEL S. CUORE63036 PAGLIARE (AP) C.C.P. 4630 -T el. 0736899055 - www.casasan -tamaria.it11


Bisogna donarsi al Cuore di Gesù, imitarne le virtù elavorare per farlo conoscere e amare con tutti i mezzidell'apostolato: la parola, la stampa,la sofferenza e le opere. P. Dehon


DOMENICA1LUNEDI’LE PALMES. Ugo di Grenoble v.Giornata dellagioventù2 SANTOS. Francesco di PaolaMARTEDI’3 SANTOS. Sisto IMERCOLEDI’4 SANTOS. Isidoro di SivigliaGIOVEDI’ SANTO - Ultima cena5del SignoreIstit.dell’Eucaristia e delSacerdozioVENERDI’6SANTOSABATO7SANTODOMENICA PASQUA8LUNEDI’Aprile- Passione emorte del SignoreDIGIUNO e ASTINENZA1° VENERDI’-Gesù nel sepolcro-Veglia Pasquale1° SABATODI RISURRE-ZIONES. Dionigi v.9 DELL’ANGELOS. Maria di CleofaMARTEDI’ Ss. Terenzio e comp.10MERCOLEDI’ S. Stanislao v.11GIOVEDI’ S. Giulio I papa12VENERDI’ S. Martino I13SABATO S. Valeriano14DOMENICA II di Pasqua15DIVINAMISERICORDIALUNEDI’ S. Benedetto Giuseppe16LabreTASSA A CURA DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICOREGOLA DI VITADEI SACERDOTIDEL S. CUORE DI GESU'32. Alla sequela del Fondatore,secondo i segni dei tempi e in comunionecon la vita della Chiesa,vogliamo contribuire a instaurare ilregno della giustizia e della caritàcristiana nel mondo (cf. Souvenirs,XI).I Direttori provinciali determinano,secondo i tempi e i luoghi, gli impegniconcreti che, nella Chiesa locale,corrispondono a questi orientamentiapostolici.33. Per noi come per PadreDehon, l'attività dei nostri missionariconserva un'importanza particolare.Tutta la Congregazione è presenteal loro ministero di evangelizzazione,con il quale essi danno agliuomini questa prova di amicizia: esserein mezzo a loro al servizio dellaBuona Novella.34. Il nostro servizio al Vangelo,nella Chiesa universale, lo realizziamoin unione con i responsabili delleChiese locali.Con essi dobbiamo ricercare lemodalità del nostro inserimento nellamissione ecclesiale che ci permettonodi sviluppare le ricchezzedella nostra vocazione.PER LA CHIESAO Signore, Dio nostro, proteggisempre la tua Chiesa, sostienilain tutte le difficoltà che incontranel suo cammino terreno; donaleunità e pace e fa’ che sia nelmondo un segno vivo della tuapresenza.2007S. Roberto MARTEDI’17S. Galdino MERCOLEDI’18S. Leone IX papa GIOVEDI’19S. Agnese di VENERDI’Montepulciano20S. Anselmo SABATO21III di Pasqua DOMENICAS. Caio papa22S. Giorgio m. LUNEDI’23S. Fedele di MARTEDI’Sigmaringen24S. Marco ev. MERCOLEDI’Anniversario della25LiberazioneB.V. Maria del GIOVEDI’Buonconsiglio26Patrona dell’AlbaniaS. Zita VENERDI’27S. Pietro Chanel m. SABATO28IV di Pasqua DOMENICAS. Caterina da Siena29Patrona d’ItaliaS. Pio V papaLUNEDI’30CASA S. MARIADEHONIANI - SACERDOTI DEL S. CUORE63036 PAGLIARE (AP) C.C.P. 4630 -T el. 0736899055 - www.casasantamaria.it13


L'anima mia magnifica il Signoree il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,perché ha guardato l'umiltà della sua serva.(Lc 1, 46-48)


MaggioDalla lettera di San Paolo ai RomaniNoi sappiamo che tutto concorreal bene di coloro che amano Dio,che sono stati chiamati secondoil suo disegno. Poiché quelli cheegli da sempre ha conosciuto liha anche predestinati ad essereconformi all’immagine del Figliosuo, perché egli sia il primogenitotra molti fratelli; quelli poiche ha predestinati li ha anchechiamati; quelli che ha chiamatili ha anche giustificati; quelli cheha giustificati li ha anche glorificati.(Rm 8, 28-30)2007MARTEDI’ S.Giuseppe lavoratoreS. Pasquale Baylon GIOVEDI’117Festa del lavoroMERCOLEDI’ S. Atanasio v.S. Giovanni I papa e m. VENERDI’2Inizio novena allo18Spirito SantoGIOVEDI’ Ss. Filippo e GiacomoS. Celestino V SABATO3 19VENERDI’ S. Ciriaco di GerusalemmeASCENSIONE DEL DOMENICA41° VENERDI’SIGNORE20S. Bernardino da SienaSABATO S. Nunzio SulpizioS. Teobaldo LUNEDI’5 211° SABATODOMENICA V di PasquaS. Rita da Cascia MARTEDI’6S. Domenico Savio22LUNEDI’ S. Flavia Domitilla m.S. Giovanni Battista MERCOLEDI’7de Rossi23MARTEDI’ S. Vittore m.MARIA DONAMIB. V. Maria Ausiliatrice GIOVEDI’8Supplica alla B.V.di PompeiUN CUORE PURO24MERCOLEDI’ S. GregorioSanta Maria, madre di Dio, conservamiun cuore di fanciullo, pu-S. Gregorio VII papa VENERDI’9 25ro e limpido come una sorgente.GIOVEDI’ S. Antonino Pierozzi Ottienimi un cuore semplice,S. Filippo Neri SABATO10che non si ripieghi sulle proprie26tristezze; un cuore generoso nelVENERDI’ S. Ignazio Làconidonarsi, pieno di tenera compassione;un cuore fedele e apertoS. Agostino diPENTECOSTE DOMENICA11 27Canterburyche non dimentichi alcun bene enon serbi rancore di alcun male.SABATO Ss. Nereo e AchilleoS. Germano v. LUNEDI’12Formami un cuore dolce e umile,che ami senza esigere di esse-28DOMENICA VI di Pasquare riamato, contento di scomparirein altri cuori sacrificandosi da-S. Eleuterio MARTEDI’13B. Maria Vergine29di Fatimavanti al tuo Figlio divino.Un cuore grande e indomabile,LUNEDI’ S. Mattia ap.S. Giovanna d’Arco MERCOLEDI’14che nessuna ingratitudine possa30chiudere e nessuna indifferenzastancare; un cuore tormentatoMARTEDI’GIOVEDI’Ss. Torquato e CecilioVisitazione della15dalla gloria di Gesù Cristo, feritoB.V. Maria31dal suo amore, con una piaga cheMERCOLEDI’ S. Ubaldo v. non rimargini se non in cielo. CASA S. MARIA16Amen.DEHONIANI - SACERDOTI DEL S. CUORE63036 PAGLIARE (AP) C.C.P. 4630 -L. DE GRANDMAISON T el. 0736899055 - www.casasan -tamaria.itTASSA A CURA DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICO15


Ecco il grande mistero dell'amore,la sorgente e il canale di tutte le grazie,l'ultimo dono che Gesù ci fa, il dono del suo Cuore.P. Dehon.


GiugnoVENERDI’1SABATO2Ss.DOMENICA3SANTISSIMALUNEDI’4S.FrancescoMARTEDI’5S.MERCOLEDI’6S.GIOVEDI’7S.VENERDI’8S.SABATO S.9DOMENICA10S. Giustino m.1° VENERDÌMarcellino e PietroFesta della Repubblica1° SABATOTRINITA’Ss.Carlo Lwanga e comp.CaraccioloBonifacio v.m.Norberto v.Inizio novena al SacroCuoreAntonio M. GianelliMedardoEfremCORPUS DOMINIS. LanderioLUNEDI’ S. Barnaba ap.11MARTEDI’ S. Onofrio12MERCOLEDI’ S. Antonio da Padova13GIOVEDI’ S. Eliseo prof.14VENERDI’15 SACRATISSIMOCUORE DI GESU’SABATO CUORE IMMACOLATO16DI MARIATASSA A CURA DI CHI LO ESPONE AL PUBBLICOIL REGNODEL CUORE DI GESU’Solo il Cuore di Gesù può ridareall’umanità la carità che essa ha perduto.Solo lui può riguadagnare ilcuore delle masse, il cuore degli operai,il cuore dei giovani. E questa riconquistadei cuori è già evidente e inatto attraverso il Regno del Cuore diGesù.Il Cuore di Gesù è capace di riversaresul mondo le ricchezze di grazia,che opereranno le meraviglie annunciateper l’epoca della piena espansionedella Chiesa. Non ci sarà cheun solo ovile e un solo pastore, è lapromessa di Gesù. Dio vuole donareal suo Figlio tutte le Nazioni comeeredità, è l’annuncio dei profeti.Ciò non può realizzarsi, se non attraversouna nuova sovrabbondanzad’amore del Cristo, che si conquista icuori troppo lenti a donarsi a lui. E’arrivato questo diluvio di fuoco, cominciaa invadere: è il Regno delCuore di Gesù.Venga preso questo Regno benedetto,questo Regno riparatore delCuore di Gesù. Noi l’invochiamo ardentementecome diluvio d’amore,preparato da Maria, e che deve abbracciaretutta la terra e unirla al Cristonella più pura e feconda carità.Il Cuore di Gesù è aperto per riceverci.Sia egli il nostro rifugio intutti i pericoli. Vi ritroveremo leconsalazioni e i consigli che ci hadato nella preghiera.Nelle difficoltà ricorriamo al SacroCuore e abituiamoci a fare inogni istante la volontà di Dio, anchenelle piccole cose.E’ la sorgente di ogni santità.P. DEHON2007XI per AnnumSs. Nicandro eMarcianoS. CalogeroS. RomualdoS. Silverio papaS. Luigi GonzagaS. Paolino da Nola v.S. Giuseppe CafassoXII per AnnumNatività diS. Giovanni BattistaS. Guglielmodi MontevergineSs. Giovanni e PaoloS. Cirillo di AlessandriaS. Ireneo v.m.Ss. Pietro e Paolo app.Santi primi martiri dellachiesa di RomaCASA S. MARIADOMENICA17LUNEDI’18MARTEDI’19MERCOLEDI’20GIOVEDI’21VENERDI’22SABATO23DOMENICA24LUNEDI’25MARTEDI’26MERCOLEDI’27GIOVEDI’28VENERDI’29SABATO30DEHONIANI - SACERDOTI DEL S. CUORE63036 PAGLIARE (AP) C.C.P. 4630 -T el. 0736899055 - www.casasantamaria.it17


Molto lascia chi non trattiene nulla per sé; molto lasciachi abbandona completamente tutto quel che possiede.chi abbandona completamente tutto quel che possiede.San Gregorio Magno

More magazines by this user
Similar magazines