22.12.2015 Views

Vetrina Ups & soccorritori ‘Gestire l'UPS tramite Internet‘ - Commercio Elettrico n. 11 - Dicembre 2004 - Anno 31

Contacts: Mobile +39 335-1880035 MSN: crandieri@hotmail.com | SKYPE: intellisystem_technologies email: randieri@intellisystem.it web: http://www.intellisystem.it Facebook https://www.facebook.com/intellisystem Linkedin https://www.linkedin.com/in/cristianrandieri Twitter https://twitter.com/C_Randieri ResearchGate: http://www.researchgate.net/profile/Cristian_Randieri Academia.edu: https://unict.academia.edu/CristianRandieri YouTube Channel: https://www.youtube.com/c/intellisystemit Google+: https://plus.google.com/+IntellisystemIt

Contacts: Mobile +39 335-1880035 MSN: crandieri@hotmail.com | SKYPE: intellisystem_technologies email: randieri@intellisystem.it web: http://www.intellisystem.it Facebook https://www.facebook.com/intellisystem Linkedin https://www.linkedin.com/in/cristianrandieri Twitter https://twitter.com/C_Randieri ResearchGate: http://www.researchgate.net/profile/Cristian_Randieri Academia.edu: https://unict.academia.edu/CristianRandieri YouTube Channel: https://www.youtube.com/c/intellisystemit Google+: https://plus.google.com/+IntellisystemIt

SHOW MORE
SHOW LESS

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

Poste Italiane Spa - Sped. in abb. postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/<strong>2004</strong> n° 46)<br />

Art. 1 - Comma 1 - DCB Milano - ISSN 0392 - 3479 - € 6,50 Reed Business Information S.p.A. • <strong>Anno</strong> XXXI • N. <strong>11</strong> • <strong>Dicembre</strong> <strong>2004</strong><br />

Fngdme:<br />

la distribuzione<br />

vuol vincere<br />

la sfida del 2000<br />

Inchiesta<br />

grossisti:<br />

l’obsolescenza<br />

del magazzino<br />

Magazzino:<br />

la logistica dei<br />

distributori<br />

di materiale<br />

elettrico<br />

Mercato:<br />

come sarà<br />

l’impresa del futuro<br />

Normativa:<br />

l’illuminazione<br />

dei luoghi<br />

di lavoro


so di corto circuito in uscita, l’apparato <strong>Ups</strong> isola il sistema e interrompe<br />

l’uscita automaticamente fino a quando il corto circuito<br />

viene rimosso. Nel caso in cui nell’apparato <strong>Ups</strong> si verifichi un<br />

surriscaldamento, un termistore interno rileva l’aumentato del calore<br />

attivando il By-pass, per poi disattivarlo nel caso di abbassamento<br />

del calore interno all’apparato <strong>Ups</strong>. Utilizzando batterie<br />

al piombo ermetico si minimizza il servizio di manutenzione<br />

successivo alla vendita.<br />

Una potente Cpu integra tutti gli stadi della potenza, e di controllo<br />

delle funzioni di comunicazione necessarie per aumentare le protezioni<br />

dell’<strong>Ups</strong>, includendo il monitoraggio degli stadi di potenza,<br />

la configurazione, le tarature, il controllo remoto e l’auto diagnosi.<br />

La tecnologia di protezione dell’inverter garantisce anche una protezione<br />

esclusiva contro i danni della corrente diretta per carichi<br />

induttivi, quali motori elettrici.<br />

Servizio lettori <strong>11</strong>5<br />

Gestire l’<strong>Ups</strong> <strong>tramite</strong> Internet<br />

Quasi tutti gli <strong>Ups</strong> hanno a bordo delle porte seriali, utilizzabili<br />

per la loro configurazione e gestione <strong>tramite</strong> un qualsiasi<br />

pc. In molteplici applicazioni tali dispositivi presentano la limitazione<br />

di non<br />

poter essere gestiti<br />

da remoto mediante<br />

una rete<br />

Ethernet attraverso<br />

Internet. Per<br />

andare incontro a<br />

questa esigenza<br />

Intellisystem Technologies<br />

(www.intellisystem.it)<br />

introduce<br />

nel mercato Recs<br />

<strong>Ups</strong>, un sistema<br />

che permette di<br />

monitorare mediante una rete Ethernet o Internet da qualsiasi<br />

parte del mondo qualsiasi <strong>Ups</strong> dotato di un’interfaccia seriale.<br />

Il sistema offerto utilizza la tecnologia “Serial Tunneling over<br />

IP”, grazie alla quale è possibile veicolare virtualmente comunicazioni<br />

di tipo seriale basate sullo standard RS232 mediante<br />

il protocollo Tcp/Ip. Utilizzando Recs <strong>Ups</strong> unitamente a un software<br />

speciale (Serial Tunneling Software) è possibile creare lato<br />

client una porta seriale virtuale, a cui il sistema operativo locale<br />

farà accesso come se fosse una comune porta seriale fisicamente<br />

implementata nel suo hardware. È facile<br />

intuire come, sulla base di quanto detto, sia possibile<br />

installare e configurare Recs <strong>Ups</strong> in modo<br />

trasparente al sistema operativo, semplicemente<br />

compiendo le normali operazioni di installazione<br />

e configurazione del software di gestione di qualsiasi<br />

<strong>Ups</strong> direttamente sulla porta seriale fittizia,<br />

che si viene a creare.<br />

La caratteristica principale consiste nel fatto che<br />

è possibile continuare a usare il software fornito<br />

dal produttore dell’<strong>Ups</strong>, a patto che venga configurato<br />

per lavorare sulla porta seriale definita dal software<br />

“Serial Tunneling Software”.<br />

All’interno di Recs <strong>Ups</strong> è implementata una Shell cui è possibile<br />

accedere indipendentemente dalla porta seriale (mediante<br />

il software hyper terminal) o dalla porta Ethernet (utilizzando<br />

il protocollo Telnet) permettendo di configurarne i parametri.<br />

Il dispositivo, basato su tecnologia Linux, implementa<br />

un supporto di protezione con password.<br />

Servizio lettori <strong>11</strong>6<br />

www.reedbusiness.it<br />

Tre in uno per<br />

una maggiore<br />

efficienza<br />

Gli <strong>Ups</strong> Cat di Cgt Caterpillar<br />

(www.cgt.it), basati sul sistema<br />

motore/generatore/volano, raggiungono<br />

un’efficienza pari a circa<br />

il 97%, superando il 90-92%<br />

dei tradizionali accumulatori<br />

piombo-acido. Questo risultato<br />

è stato ottenuto grazie alla tecnologia<br />

che riunisce in un solo<br />

pezzo volano, rotore e generatore.<br />

Un campo magnetico sostiene<br />

l’80% del peso del volano<br />

riducendo gli attriti e permettendo<br />

di raggiungere alte<br />

velocità di rotazione (7.700 giri/minuto).<br />

Anche l’attrito con<br />

l’aria all’interno del motore/generatore<br />

diminuisce, grazie alle<br />

condizioni di vuoto parziale<br />

(1.333 pa) in cui ruota il sistema.<br />

Cat <strong>Ups</strong> è ideale per proteggere<br />

carichi fino a 1500 KVA<br />

da disturbi e interruzioni di alimentazione.<br />

Rispetto ai sistemi<br />

tradizionali, in cui le batterie<br />

si allacciano nel punto in corrente<br />

continua posto tra due<br />

gruppi convertitori (AC/DC e<br />

DC/AC), Cat <strong>Ups</strong> è collegato in<br />

parallelo con il carico, senza<br />

bisogno quindi di attraversare<br />

il doppio stadio di conversione.<br />

L’<strong>Ups</strong> è in grado di fornire l’energia<br />

elettrica nominale al carico<br />

per un periodo di 15 secondi,<br />

tempo più che sufficiente per<br />

l’avviamento del gruppo elettrogeno,<br />

e realizzare così un sistema<br />

di continuità e qualità<br />

assoluta (CPS: complete power<br />

solution). Tra i vantaggi si segnalano<br />

la bassa manutenzione<br />

(controllo filtri aria),<br />

una durata operativa<br />

illimitata (nessuna sostituzione<br />

di componenti), l’elevata<br />

compattezza (superficie occupata<br />

per 250 KVA: 0,9 m 2 ), nessun<br />

condizionamento d’aria.<br />

Le gamma comprende modelli<br />

da 250 kVA, 500 kVA, 750<br />

kVA e 1000 kVA.<br />

Servizio lettori <strong>11</strong>7<br />

VETRINA<br />

Un inverter che<br />

aiuta l’ambiente<br />

Layer Electronics (www.layer.it)<br />

ha di recente presentato Windsun,<br />

un inverter per l’immissione<br />

in rete dell’energia fotovoltaica,<br />

primo di una nuova<br />

generazione di prodotti Layer per<br />

le energie alternative. Certificato<br />

dal laboratorio Ce.Ta.Ce. di Prato,<br />

l’inverter è progettato per<br />

l’installazione in impianti civili<br />

e industriali per l’allacciamento<br />

alla rete pubblica.<br />

Il funzionamento<br />

di Windsun è<br />

completamente automatico.<br />

Quando, all’alba,<br />

la radiazione<br />

solare consente ai<br />

moduli fotovoltaici<br />

l’erogazione di una<br />

sufficiente energia,<br />

l’unità di controllo,<br />

dopo la verifica della<br />

tensione e della<br />

frequenza di rete,<br />

abilita l’inverter, regolandolo<br />

automaticamente<br />

per l’erogazione della<br />

massima potenza.Al tramonto,<br />

quando l’energia prodotta non<br />

basta più per convogliare corrente<br />

nella rete, Windsun sospende<br />

l’erogazione di energia,<br />

staccandosi completamente dalla<br />

rete. La tensione ottimale per<br />

il funzionamento dei moduli<br />

solari in un determinato momento<br />

viene ricavata <strong>tramite</strong><br />

un algoritmo chiamato MPP<br />

(Punto di Massima Potenza).<br />

La ricerca continua dell’MPP<br />

garantisce un’efficacia ottimale<br />

dei moduli solari in qualsiasi<br />

momento (MPP-Tracking).<br />

Studiato per l’uso con moduli solari<br />

ad ampia gamma di tensione<br />

in uscita, consente l’uso dei<br />

più diversi tipi di moduli solari.<br />

Windsun, prodotto in modelli<br />

base da 1500 W e 2500 W,<br />

è parallelabile sino a 255 unità<br />

(16 sullo stesso bus DC) in impianti<br />

monofase e trifase. Su<br />

tutti i modelli sono stati implementati<br />

i controlli previsti dalle<br />

più stingenti normative europee,<br />

compreso il controllo di<br />

impedenza di rete non ancora recepito<br />

dalle normative italiane.<br />

Tutte le apparecchiature Layer<br />

Electronics sono coperte da una<br />

garanzia di due anni.<br />

Servizio lettori <strong>11</strong>8<br />

→<br />

x fotolito<br />

scontornare<br />

bene<br />

<strong>Commercio</strong> <strong>Elettrico</strong> <strong>Dicembre</strong> <strong>2004</strong><br />

55

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!