MENU n.98 - Aprile/Giugno 2016

menusrl
  • No tags were found...

Rivista di specialità alimentari per la ristorazione

Aprile/Giugno 2016 • N. 98

Anno 25 • Trimestrale

www.menu.it

Rivista di specialità alimentari per la ristorazione

PH. G. LOMBARDI

BIS DI TARTARE

DI GAMBERI

AI DUE PESTI

UN'ESPLOSIONE

DI SAPORI

La primavera è sbocciata, in cucina


Ora è possibile risparmiare

fino al

50%

del vostro olio di frittura!

VITO ®

sistema di filtraggio olio

• Prolunga notevolmente

la durata dell’olio

• Migliora il gusto e la qualità

dei vostri fritti

VITO ®

oiltester

• Assicura la migliore

qualità dell’ olio di

frittura ed un notevole

risparmio nei costi

• Riduce tempi e costi di

manodopera

Per maggiori informazioni sui

nostri prodotti:

Tel.: 0438-403962

info@VITO.ag - www.VITO.ag


l’editoriale

a cura del direttore

La primavera è sempre un po’ come un nuovo inizio che ci

toglie dalle spalle la polvere grigia dell’inverno e apre le porte

alla bella stagione.

I giorni di clima mite sono sempre più brevi e vale la pena

godersi questi momenti di passaggio che portano spesso

a cambiamenti e buone nuove. E in fatto di novità questo

numero di Menù è all’altezza delle aspettative grazie a una

carrellata di nuove ricette, spunti e idee: si tratta di una vera

e propria esplosione di sapori che celebrano la primavera e i

suoi ingredienti, stimolando la creatività in cucina.

Idee perfette per arricchire il menù di ristoranti e locali con

proposte versatili, facili da realizzare e ricche di colore,

sempre con la garanzia di utilizzare specialità di alto livello.

Anche la colazione vuole la sua parte e in queste pagine

troverete un’ampia sezione dedicata ai buffet mattutini degli

hotel con tutte le novità inserite in catalogo.

La primavera è arrivata, le buone nuove ci sono, basta un

pizzico di fantasia per stupire con successo.

La pagina FaceBook della Rivista Menù

ti aspetta per condividere e farci

conoscere se…ti PIACE!

sommario

4 la posta

7 le ricette dello chef:

un’esplosione di sapori

17 le ricette dello chef:

proposte eccellenti

27 Buona Colazione!

le novità per la colazione in hotel

32 aziende Rispo

34 meeting

36 dopomeeting a Sigep-Rhex Rimini

40 il nuovo sito www.menu.it

42 fiere

50 estero

Aprile/Giugno 2016 • N. 98

Proprietà:

MENÙ s.r.l.

Via Statale 12 n.102 - 41036 Medolla (Mo)

Redazione, Editore

Pubblicità, Diffusione

41124 Modena - Via Giardini, 476

Direzionale 70 - Scala N

Tel. 059342001

menu@editorialemoda.com

Direttore Responsabile

MARIA MURATORI CASALI

Direttore Editoriale

ANTONELLA MONZONI

Redazione

GIULIA BEVILACQUA

LUCIA NAVA

Computer Graphic

MARCO MONZONI

Consulenza gastronomica

BARBARA BENVENUTI

LEONARDO PELLACANI

GIANLUCA GALLIERA

TOMMASO RUGGIERI

GIOVANNI PACE

MONICA COPETTI

GIOVANNI FANTI

DIEGO PONZONI

Hanno collaborato

a questo numero

ANNA ROSA BARBIERI

DANIELA RAGAZZI

GIANFRANCO TOSO

Per le foto

GIULIANO LOMBARDI

STUDIO L’ATELIER

DAVIDE SPANO

PUBBLICITÀ

ANTONIO VILLANTI

Tel. 059342001 - Fax 059351290

avillanti@editorialemoda.com

Pubblicità inferiore al 50%

Registrazione Trib. Civile e Penale di

Modena n. 1108 del 18/01/1992

Nr. Registro R.O.C. 158941

ISSN: 1127-0489

Printed in Italy - Stampato da:

LITOPAT S.P.A. - Verona

La riproduzione delle foto

originali non è permessa.

La riproduzione degli articoli è

permessa solo su autorizzazione

scritta e citando la fonte.

Scritti e foto inviate alla redazione

non saranno restituite.

MENÙ è un trimestrale di specialità

alimentari per la ristorazione. Viene

distribuito in abbonamento presso

ristoranti, pizzerie, birrerie, paninoteche,

etc. in tutta Italia e all’estero.

Questa rivista Le è stata inviata tramite abbonamento:

l’indirizzo in nostro possesso verrà utilizzato,

oltre che per l’invio della rivista, anche per

l’invio di altre riviste o per l’inoltro di proposte

di abbonamento. Ai sensi del D. Lgs 196/03 è

nel Suo diritto richiedere la cessazione dell’invio

e/o l’aggiornamento dei dati in nostro possesso.

3


laposta

a cura della redazione

La redazione di Menù

risponde alle vostre lettere

e raccoglie le ricette che

invierete. La pubblicazione

delle vostre ricette

(a totale discrezione di chi

cura la rubrica) è ovviamente

condizionata dallo spazio

limitato delle pagine.

Menù vi invita a mandare

a questa rubrica

la foto e la ricetta del piatto

più spettacolare

della vostra produzione.

Anche quest’anno

tra tutte le idee inviate

ne sarà scelta una che sarà poi realizzata,

fotografata e pubblicata nelle pagine

delle ricette Menù nel 2017

PIZZA TARTUFATA

ricetta della pizzeria Europa di Piazza Armerina (En)

Titolari: Flavio e Fabio Miraglia

Pizzaioli: Flavio e Fabio Miraglia, Filippo Legname e Antonio Crea (aiuto

pizzaioli)

Servita da: Giuseppe Gallone

Ingredienti: un disco di pasta, mozzarella fior di latte, Grancrema di

porcini al tartufo Menù, speck, pepe nero

Procedimento: stendere sul disco di pasta la Grancrema di porcini al

tartufo, quindi distribuirvi sopra la mozzarella fior di latte a tocchetti e

fettine sottili di speck. Completare con una spolverata di pepe nero e

infornare la pizza. A cottura ultimata servire subito.

La pizza Selvaggia della pizzeria O’Scugnizzo.

Sopra da sinistra. Alan Torres, Stefano Stefan agente Menù e

Rita Torres responsabile sala.

PIZZA SELVAGGIA

ricetta della pizzeria O’Scugnizzo di Sedico (Bl)

Titolare: Firial s.a.s.

Pizzaiolo: Alan Torres

Servita da: Stefano Stefan

Ingredienti: un disco di pasta, Polpa di pomodoro Polpavera

fine Menù, Carciofi a fette Natura Menù, Tris di olive piccantine

Menù, pancetta, mozzarella di bufala, origano selvatico

siciliano

Procedimento: stendere la Polpavera fine Menù sul disco di

pasta, aggiungere la pancetta, poi i carciofi Natura Menù.

Infornare la pizza nel forno a legna. A cottura ultimata

completare la farcitura con la mozzarella di bufala e l’origano

selvatico siciliano. Servire su un tagliere di legno.

Lo staff della pizzeria Europa di Piazza

Armerina e la loro Pizza Tartufata.

MAXI PIZZA VULCANO

ricetta della pizzeria Joe Pizza

di Pozza di Fassa (Tn)

Titolari e pizzaioli: Luca Canal e

Manuel Valentini

Servita da: Mauro Vasselai

Ingredienti: due dischi di pasta del diametro

di 50 cm., mozzarella fior di latte, Porkotto

Benserviti Menù, Salsa di fuoco Menù,

olio extra vergine di oliva Menù, basilico,

prezzemolo

Procedimento: stendere sul primo disco di

pasta la salsa di fuoco Menù e di seguito

distribuirvi sopra la mozzarella a tocchetti

e fettine di Porkotto Menù. Ricoprire con

il secondo disco di pasta e infornare la

pizza. A cottura ultimata completare la

farcitura con altre fettine di Porkotto, foglie

di basilico, prezzemolo tritato e un filo d’olio

extravergine a crudo. Servire fumante.

4

Luca Canal con la sua

Maxi Pizza Vulcano.


Da sinistra

l’agente

Francesco

Losappio con

Giuseppina e

Antonio della

pizzeria Le

Fiamme.

PIZZA LE FIAMME

ricetta della pizzeria Le Fiamme di Pignola (Pz)

Titolari: Fratelli Deluca

Pizzaioli: Antonio con la mamma-chef Giuseppina Traficante

Servita da: Francesco Losappio

Ingredienti: un disco di pasta da 250 g., Polpa di pomodoro Polpavera fine taglio fine Menù,

mozzarella fior di latte, Funghi prataioli trifolati in asettico Menù, Olive nere a rondelle Menù,

pancetta lucana piccante stagionata, salame lucano piccante stagionato,

olio extra vergine di oliva Menù

Procedimento: sul disco di pasta lievitata per oltre 24 ore stendere un velo d’olio extravergine,

quindi distribuirvi sopra la Polpavera fine, la mozzarella fior di latte a tocchetti, i funghi prataioli, le

olive nere a rondelle, e infine fettine sottili di pancetta e salame. Infornare la pizza in forno a legna

preriscaldato e, a cottura ultimata, servirla calda e filante.

BRUSCHETTA TULOT

ricetta della Speck Stube Alimonta di S. Antonio Mavignola (Tn)

Titolari: Fiore Alimonta e la moglie Margherita

Chef: Orvil e Johan

Servita da: Vittorio Martini

Ingredienti: Pane Bruschetta…Mia Menù, Formaggio Bruschetta…Mia Menù, Passata di pomodoro

Menù, Peperonepronto Menù, Friarielli cime di rapa “piccantine” Menù, pancetta fresca a fettine

Procedimento: stendere su una fetta di pane per bruschetta la passata di pomodoro, quindi

distribuirvi sopra il formaggio a tocchetti e di seguito i filetti di peperone e i friarielli. Completare con

fettine sottili di pancetta e tostare per qualche minuto nel grill. Servire subito.

La Speck Stube

Alimonta di S. Antonio

Mavignola (Tn).

Sotto, l’agente Vittorio

Martini (a destra) con

lo staff del locale.

Muhamed Afzlla della pizzeria

La Bottega di Bologna.

PIZZA FRIARIELLI

E KEBAB

ricetta della pizzeria La Bottega

di Bologna

Titolare e pizzaiolo: Muhamed Afzlla

Servita da: Victor

Ingredienti: un disco di pasta,

Polpa di pomodoro Polpavera fine in

asettico Menù, mozzarella fior di latte,

Friarielli cimette di rapa “piccantine”

Menù, kebab

Procedimento: stendere sul disco di

pasta la Polpavera fine e di seguito

distribuirvi sopra la mozzarella fior di

latte a tocchetti e le cimette di rapa

“piccantine” Menù. Infornare la pizza

e, a cottura ultimata completare la

farcitura con fettine di kebab.

PIZZA SBORONA

ricetta del ristorante-pizzeria Mavalà Cucina & Pizza

di Bologna

Titolare: Barbara Loro

Pizzaiolo: Antonio

Servito da: Valeria Grandi

Ingredienti: un disco di impasto ai cereali non trattati (farro,

kamut, lupino, quinoa, germe di grano, crusca), mozzarella di

bufala campana, ricotta salata, Soleggiati pomodori a spicchi

Menù, Carciofi alla romana Menù

Procedimento: stendere un disco di impasto ai cereali e

distribuirvi sopra la mozzarella di bufala a tocchetti, i pomodori

Soleggiati e i carciofi alla romana tagliati a spicchi. Infornare la

pizza e, a cottura ultimata, completare la farcitura con filetti di

ricotta salata grattugiata. Servire fumante.

Barbara e Antonio del ristorante-pizzeria

Mavalà Cucina & Pizza di Bologna.

5


ECOLOGIC COLLECTION

VENTIDUE S.r.l.

RICHIEDI LA CAMPIONATURA

GRATUITA ALLO 049 5855295

Via Mons. G. Babolin, 13 - 35024 - Bovolenta (PD) - Italy - Tel +39 049 5855295 r.a. - info@ventiduegroup.com - ventiduegroup.com


lericettedellochef

UN'ESPLOSIONE

DI SAPORI

La primavera è sbocciata, in cucina

A CURA DELLA REDAZIONE - PH. GIULIANO LOMBARDI - HOME ECONOMIST CRISTINA SANSOTTA

7


lericettedellochef

LASAGNETTE DI PATATE E PESCE

SPADA CON COULIS DI PISELLI

RICETTA DELLO CHEF GIOVANNI PACE

Per 6 persone

Ingredienti Menù: 900 g. di Pesce spada alla Mediterranea,

400 g. di Sugo ai pomodorini datterini, 150 g. di Dadolata di verdure,

150 g. di Olio extra vergine di oliva

Ingredienti: 600 g. di patate, 200 g. di piselli, prezzemolo, pepe, sale

Procedimento: pelare le patate e tagliarle in fette dello spessore di tre

millimetri, quindi condirle con 30 g. di olio extra vergine, pepe e sale.

Tritare grossolanamente il prezzemolo. In una ciotola unire al pesce spada

la dadolata di verdure, il sugo ai datterini e una spolverata di prezzemolo

tritato. A questo punto sistemare sul fondo di una pirofila uno strato di

patate e di seguito ricoprire con il condimento allo spada e verdure. Ripetere

la successione fino a esaurimento degli ingredienti in modo da ottenere

diversi strati, poi cuocere le lasagnette in forno a 180°C per circa 25 minuti.

Preparare la coulis scottando i piselli per pochi minuti e poi macinarli nel

mixer, aggiungendo olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Distribuire la salsa

di piselli a specchio sul piatto e posizionare centralmente la lasagnetta.

8


INSALATINA DI GRANO SARACENO

CON VERDURINE, OLIVE E FETA

RICETTA DELLO CHEF DIEGO PONZONI

Per 6 persone

Ingredienti Menù: 360 g. di Dadolata di verdure, 120 g. di Soleggiati pomodori a spicchi,

90 g. di Olive nostraline denocciolate, 90 g. di Olio extra vergine di oliva

Ingredienti: 540 g. di grano saraceno, 150 g. di feta, menta fresca, pepe, sale

Procedimento: lavare sotto un getto d’acqua corrente il grano saraceno, quindi cuocerlo in

abbondante acqua bollente salata per circa quindici minuti. Nel frattempo in una ciotola versare

la dadolata di verdure, precedentemente scolata dal liquido di conservazione; aggiungere le

olive nostraline, i pomodori Soleggiati divisi a metà per il lato lungo e condire con olio extra

vergine, qualche foglia di menta fresca, pepe e sale. A questo punto scolare il grano saraceno e

raffreddarlo velocemente sotto un getto d’acqua; incorporarlo poi agli altri ingredienti mescolando

con cura. Con l’aiuto di un coppapasta trasferire l’insalatina nei piatti. Completare con pezzetti di

feta, un filo d’olio extravergine a crudo e altre foglioline di mentuccia.

9


lericettedellochef

MILLEFOGLIE AGLI

ASPARAGI E CRUDO

RICETTA DELLO CHEF LEONARDO PELLACANI

Per 6 persone

Ingredienti Menù: 180 g. di Gransalsa di punte di

asparagi in asettico, 66 g. di Roux bianco addensante

Ingredienti: 120 g. di sfoglia all’uovo, 600 g. di latte, 150 g. di

prosciutto crudo a fette, parmigiano reggiano, pepe, sale

Procedimento: in abbondante acqua salata cuocere al dente la sfoglia

all’uovo, poi scolarla e farla asciugare su di un canovaccio. Preparare

la besciamella versando a pioggia il roux bianco nel latte bollente e

mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Insaporire

con pepe e sale, quindi incorporare alla besciamella la Gransalsa di punte

di asparagi. Nel frattempo tagliare le fette di prosciutto crudo a listarelle

sottili. A questo punto sistemare sul fondo di una pirofila un quadrato di

sfoglia di circa 12 cm. di lato; ricoprire con la besciamella agli asparagi, le

listarelle di prosciutto e un altro quadrato di pasta. Ripetere la successione

degli ingredienti fino a ottenere quattro strati, poi completare con una

spolverata di parmigiano grattugiato. Cuocere in forno a 180°C per venti

minuti e, a cottura ultimata, servire immediatamente la millefoglie.

INVOLTINI DI CETRIOLO CON ROBIOLINA

AROMATIZZATA E CAPPERINI (in apertura)

RICETTA DELLO CHEF DIEGO PONZONI

Per 6 persone

Ingredienti Menù: 120 g. di Peperoni interi alla brace, 30 g. di Filetti di acciughe, 25 g. di Capperini in olio

extra vergine di oliva, 30 g. di Olio extra vergine di oliva

Ingredienti: 600 g. di robiola, 300 g. di cetrioli, un porro, 30 g. di pane carasau*, origano fresco, pepe, sale

Procedimento: in una ciotola miscelare la robiola con i peperoni tagliati a dadini, le acciughe tritate a coltello,

foglioline di origano fresco e l’olio extra vergine; insaporire con pepe e sale, poi trasferire il composto in un sac à

poche. Nel frattempo tagliare una foglia di porro a striscioline che andranno scottate in acqua bollente per pochi

secondi e di seguito raffreddate in acqua e ghiaccio. Affettare sottilmente i cetrioli per il lato lungo; arrotolare le

fettine ottenute e confezionare degli involtini, fermandoli con le striscioline di porro. Con l’aiuto del sac à poche

riempire i rotolini con la farcia alla robiola, quindi disporli nei piatti. Completare ciascun involtino con un dadino di

peperone, un capperino, un filo d’olio extravergine aromatizzato ai capperi e due fette di pane carasau.

10

*Sostituendo l'ingrediente indicato, con uno idoneo, le preparazioni diventano GLUTEN FREE


BUCATINI AL PESCE SPADA

E FINOCCHIETTO

RICETTA DELLO CHEF DIEGO PONZONI

Per 6 persone

Ingredienti Menù: 120 g. di Condimento al

finocchietto selvatico, 540 g. di Pesce spada alla

Mediterranea, 150 g. di Dorati pomodori ciliegini al

basilico, 30 g. di Olio extra vergine di oliva

Ingredienti: 600 g. di bucatini*, uno spicchio d’aglio,

menta fresca, sale

Procedimento: in abbondante acqua salata cuocere

al dente i bucatini. Nel frattempo in una casseruola

scaldare l’olio extravergine insieme allo spicchio

d’aglio che andrà poi eliminato, quindi incorporare il

pesce spada, il condimento al finocchietto selvatico e

i pomodorini Dorati. Lasciare insaporire sul fuoco per

qualche minuto. A questo punto scolare i bucatini e

farli saltare nel condimento preparato. Completare con

qualche fogliolina di menta fresca e servire.

11


lericettedellochef

STINCO D’AGNELLO IN CAMICIA

CON ZABAGLIONE SALATO E CIPOLLINE

RICETTA DELLO CHEF LEONARDO PELLACANI

Per 6 persone

Ingredienti Menù: tre Stinchi d’agnello Benserviti, 210 g. di Cipolline all’aceto balsamico, Senape

Ingredienti: 240 g. di pasta sfoglia*, due tuorli, tre uova, 180 g. di panna fresca,

450 g. di parmigiano reggiano

Procedimento: disossare delicatamente lo stinco d’agnello rimuovendone anche la gelatina di

conservazione sulla superficie, quindi distribuire sulla carne la senape. Stendere ora la sfoglia e di

seguito avvolgerla intorno allo stinco; pennellare la pasta con l’uovo battuto e infornare a 180°C per

venti minuti. In una casseruola riscaldare velocemente le cipolline all’aceto balsamico. Nel frattempo

collocare una ciotola d’acciaio a bagnomaria all’interno di un tegame posto sul fuoco: versare i tuorli

nella ciotola e batterli con una frusta, poi unire il parmigiano grattugiato e la panna fresca, cuocendo e

continuando a mescolare. Quando il composto avrà raggiunto una consistenza cremosa, toglierlo dalla

fiamma e distribuirlo a specchio sul fondo del piatto; accomodarvi sopra lo stinco d’agnello tagliato a

fette. Accompagnare la carne con le cipolline all’aceto balsamico.

12

*Sostituendo l'ingrediente indicato, con uno idoneo, le preparazioni diventano GLUTEN FREE


FILETTO AL TARTUFO

ricetta del ristorante Ambarabà di Nola (Na)

Chef: Domenico Pinto

Servito da: Francesco Cennamo

Ingredienti Menù: Grancrema di formaggio di Fossa di Sogliano D.O.P. in

asettico, Carpaccio di tartufo, Olio extra vergine di oliva

Ingredienti: un filetto di manzo, vino rosso

Procedimento: in una padella scottare il filetto di manzo insieme a un poco d’olio

extra vergine, avendo cura di girare la carne da entrambi i lati. Nel frattempo

in una casseruola scaldare la Grancrema di formaggio di Fossa, diluendo con

il vino rosso; aggiungere poi le fettine di carpaccio di tartufo. Distribuire a

specchio nel piatto la salsa ottenuta, accomodandovi sopra il filetto.

A sinistra lo chef Domenico Pinto

e il direttore di sala Mauro Umberto

del ristorante Ambarabà di Nola

13


lericettedellochef

chef

BOCCONCINI DI POLLO

MEDITERRANEO AL CARTOCCIO

RICETTA DELLO CHEF DIEGO PONZONI

Per 6 persone

Ingredienti Menù: 200 g. di Pesto di agrumi, 120 g. di Dorati pomodori ciliegini al basilico, 60 g. di Olive nostraline

denocciolate, 180 g. di Pane Bruschetta...Mia*, 100 g. di Olio extra vergine di oliva

Ingredienti: 1200 g. di petto di pollo, uno spicchio d’aglio, pepe, sale

Procedimento: tagliare il pollo a bocconcini e unirlo in una ciotola con i pomodorini Dorati, le olive, il pesto di agrumi,

l’aglio schiacciato e l’olio extra vergine d’oliva. Ricoprire con la pellicola e lasciar marinare in frigorifero per mezz’ora. Nel

frattempo tagliare il pane da bruschetta a cubetti e sistemarli su una teglia precedentemente unta con un filo d’olio extra

vergine. Infornare a 180°C per tre-quattro minuti fino a quando il pane risulterà tostato. A questo punto trasferire il pollo e la

sua marinatura in un sacchetto trasparente adatto alla cottura al cartoccio, aggiungere in testa il pane tostato e chiudere il

sacchetto legandolo delicatamente con uno spago e poi cuocere in forno a 180°C per dieci minuti A cottura ultimata servire i

bocconcini mediterranei aprendo direttamente il cartoccio sul piatto per far sprigionare gli odori.

BIS DI TARTARE DI GAMBERI AI DUE PESTI (in copertina)

RICETTA DELLO CHEF DIEGO PONZONI

Per 6 persone

Ingredienti Menù: 90 g. di Pesto ai pistacchi, 120 g. di Pesto di agrumi, 30 g. di Olio extra vergine di oliva

Ingredienti: 900 g. di code di gamberi sgusciate, 50 g. di arance pelate a vivo, semi di sesamo, pistacchi freschi,

un’arancia, un limone, pepe, sale

Procedimento: tagliare a coltello i gamberi in modo grossolano; dividere la tartare ottenuta in due parti. In una ciotola

amalgamare una parte dei gamberi con il pesto di agrumi, le arance tagliate a cubetti e 15 g. d’olio extra vergine, insaporendo

con pepe e sale. In un’altra terrina unire i gamberi rimasti con il pesto ai pistacchi e condire con l’olio avanzato, pepe e sale.

Nel frattempo in una padella antiaderente tostare un poco di pistacchi tritati, quindi ripetere la stessa operazione

con i semi di sesamo. Infine grattugiare la scorza dell’arancia e di seguito quella del limone. A questo punto con

l’aiuto di un copapasta circolare accomodare su ciascun piatto le due tartare, l’una di fianco all’altra. Completare

i gamberi al pesto di agrumi con la scorza di arancia grattugiata, una spolverata di semi di sesamo e un pizzico

di pepe. Finire invece l’altra tartare con i pistacchi tritati, la scorza di limone grattugiata, pepe e un filo d’olio del

pesto ai pistacchi Menù.

14

*Sostituendo l'ingrediente indicato, con uno idoneo, le preparazioni diventano GLUTEN FREE


ZUCCOTTO ALLE FRAGOLE

RICETTA DELLO CHEF LEONARDO PELLACANI

Per 6 persone

Ingredienti Menù: 500 g. di Preparato in polvere per torta margherita,

100 g. di Crema pasticcera a freddo preparato in polvere

Ingredienti: 200 g. di fragole fresche, 25 g. di zucchero, Cointreau,

due uova, 375 g. di panna fresca, 125 g. di latte, burro

Procedimento: versare il preparato in polvere per torta margherita in una planetaria insieme alle uova e a

75 g. d’acqua, quindi impastare per cinque minuti. Trasferire il composto in una teglia imburrata e cuocere

in forno a 160°C per 45 minuti. A cottura ultimata far raffreddare la torta, poi ricavarne due dischi dello

spessore di 2 cm. Con l’aiuto di una frusta elettrica preparare la crema pasticcera, montando per tre minuti

il prodotto Menù con 250 g. di panna e 250 g. di latte a temperatura ambiente. Montare con lo zucchero

anche la panna rimasta e amalgamarla alla crema pasticcera. Infine tagliare le fragole a cubettini. A questo

punto foderare una ciotola del diametro di 17 cm. con la pellicola trasparente e accomodarvi sopra un

disco di torta, togliendo eventualmente le parti in eccesso per adattarlo meglio al recipiente. Bagnare

la torta con una bagna ottenuta miscelando acqua e Cointreau. Ricoprire con la crema pasticcera,

aggiungere le fragole e di seguito ripetere la successione dei due ingredienti avendo cura di tenere da

parte un poco di crema. Ultimare sigillando lo zuccotto con l’altro disco di torta inumidito con la bagna al

Cointreau, quindi trasferire in frigorifero per almeno otto ore. Sformare lo zuccotto e ricoprirlo con la crema

avanzata; completare con altri cubetti di fragole e ciuffi di panna montata.

15


lericettedellochef

SPAGHETTI VULCANO

Spaghetti ruvidi con Salsa di fuoco

e Pomodorina Menù con scaglie di ricotta salata

Proposte

Eccellenti

A CURA DELLA REDAZIONE - PH. DAVIDE SPANO

RICETTE DELLO CHEF REINHOLD UNTERFRAUNER DELL’HOTEL GENZIANA

DI ORTISEI E DELLO CHEF WILLY LARESE DELL’HOTEL ADLER DI ORTISEI

REALIZZATE DA GIANLUCA GALLIERA IN COLLABORAZIONE CON MONICA COPETTI

SI RINGRAZIA IL CAPOAREA MENÙ WERNER SOLDERER PER LA COLLABORAZIONE

17


lericettedellochef

BRUSCHETTINE

PICCANTINE

Bruschettine al Condimento piccante tricolore Menù

con verdurine fresche e melanzane grigliate al Pesto

alla genovese con scamorza affumicata

18


CARCIOFI IN FIORE

Carciofi alla romana Menù con culatello

e grissini ai semi di papavero

19


lericettedellochef

ANTIPASTO REALE

Porcini del re per antipasti Menù

con filetto in Lardo Patanegra Benserviti

20


FORMAGGI IN TRE SALSE

Piatto misto di formaggi con tre salse Menù:

Salsa di pere, Peperonissima - salsa agrodolce con peperoni -

e Salsa di cipolla rossa all’aceto balsamico

21


lericettedellochef

GRANDANTIPASTO

IMPERIALE

Grandantipasto -verdure per antipasto-

Menù con fette di coppa stagionata

BOLLITO PRIMAVERA

Bollito di vitello su letto di verdurine fresche con Cipolline all’aceto balsamico Menù

22


BUFALA IN TRICOLORE

Peperoni arricciati semidry tricolore Menù

con bocconcino di mozzarella di bufala

23


lericettedellochef

ANTIPASTO TIROLESE

Misto di funghi per antipasto Menù

con speck Tirolese dell’Alto Adige

e grissini ai semi di papavero

24


FACCIAMO CRESCERE LA

VERA PIZZA NAPOLETANA

Naturkraft Pizza Napoletana: l’unico lievito madre

per pizza prodotto da un molino italiano.

Creato nel nostro Centro di Ricerca&Sviluppo insieme

ai maestri pizzaioli dell’Associazione Verace Pizza

Napoletana, è il frutto di una tecnologia unica

e originale Le 5 Stagioni. Ricco di lieviti naturali,

facilita la stesura della pizza, conferisce una doratura

più omogenea al cornicione, rende l’impasto più resistente

alle alte temperature. Il risultato è una pizza migliore:

più fragrante, dal sapore più ricco, molto più digeribile.

www.le5stagioni.it

+39 049 9624611 curtarolo@agugiarofigna.com


Buona colazione!

L’hotel ti sorride con le nuove specialità per la colazione Menù

Il buffet della prima colazione diventa

ancora più dolce con le tantissime

novità e invitanti proposte Menù.

Menù, con la linea L’Albero della Vita,

che raggruppa tutto ciò che serve per

la prima colazione, invita a completare

il servizio senza dimenticare la Linea

Cereali, la Linea Forno, la Linea

Bevande Solubili e Concentrati,

la Linea Filtro, la Linea Confetture

e Frutta Sciroppata.


Preparati in polvere per la nuova

che si aggiungono ai preparati già molto apprezzati:

• Preparato per Torta allo Yogurt (PY0)

• Preparato per Torta alle Mandorle (PW0)

• Crema Pasticcera a freddo (DY1X)

• Staccante Spray (Q10)

• Gelatina Spray (Q24)

Le torte più classiche e più amate,

facili e veloci da preparare. Basta aggiungere

pochi ingredienti al Preparato in polvere

per ottenere un’ottima torta.

Preparato in polvere

per Torta Margherita (DB1X)

Preparato in polvere

per Torta al Cioccolato (LP1X)

Torte già pronte nel Nuovo Formato

Studiato per hotel e prima colazione

+ funzionale

+ porzionabile

novità

Torta alle Tagliatelle (56H1)

Dolce tipico della

tradizione Emiliana che si

caratterizza per la presenza di

tagliatelline all'uovo e per la base

di pasta frolla arricchita di mandorle e

da un delicato sapore di anice.


linea Torte “Ciao Dolcezza”

Preparato in polvere

per Torta Sbrisolona (LR1)

Preparato in polvere

per Torta Speziata (LM1X)

Preparato in polvere

per Salame al cioccolato (PP1X)

Preparato in polvere

per Pasta Frolla (LQ1X)

Torte da 1 kg

Torta Mandorle e Amaretto (56E1)

Torta Cioccolato Arancia (56G1)

Torta Caffè Modenese (56M1)

Torta Limone (56L1)


Novità! I nuovi Cereali

CORNFLAKES (5401)

eliziosi e croccanti fiocchi

di mais. Con latte, yogurt, succo

di frutta oppure con frutta fresca.

Con sette vitamine e ferro.

A basso contenuto di grassi.

Confezione 1 Kg,

6 confezioni per cartone.

MUESLI MULTIFRUTTA (5461)

Muesli multifrutta con pezzettini

di frutta selezionata e miele.

Semplicemente deliziosi con latte,

yogurt e succo di frutta oppure con

rutta resca on miele icchi di fibre

Confezione 1 Kg,

10 confezioni per cartone.

MUESLI CROCCANTE,

CIOCCOLATO E FRAGOLA (5451)

Muesli croccante con fiocchi

di cereali e pezzettini di squisita

cioccolata e fragole.

Deliziosi con latte, yogurt

o succo di frutta.

Confezione 1 Kg,

8 confezioni per cartone.

PALLINE

DI CIOCCOLATO (5441)

Croccanti palline di cereali al cacao,

deliziose con latte, yogurt e succo di

frutta oppure con frutta fresca.

Con sette vitamine e ferro, una fonte

di fibre

Confezione 1 Kg,

6 confezioni per cartone.

La Frutta Sciroppata

Accuratamente selezionata e conservata

con acqua e zucchero

La migliore colazione al mondo, in hotel

Menù Industria Specialità Alimentari • Stab.: Via Statale 12 n°102 • 41036 Medolla (Mo) • Uff.: Via Concordia n°25 • 41032 Cavezzo (Mo)

Tel. 0535 49711 • Fax 0535 46899 • www.menu.it • menu@menu.it • N° verde 800-070783

Menù srl twitter.com/Menùsrl


RISPARMIO ASSICURATO, QUALITA’ GARANTITA.

BORMIOLI ROCCO

DIVINO

BORMIOLI ROCCO

CANTINE DOC CRISTALLINO

TOGNANA

ISCHIA

ARTHUR KRUPP

ROTONDO COUPE

calice 52,5cl – 288 €1,05

calice 39,5cl – 240 €0,85

piatto piano 27cm €1,80

piatto piano 33cm €9,50

calice 42,5cl – 384 €1,05

piatto fondo 22cm €1,30

piatto piano 28cm €4,65

piatto frutta 20cm €1,10

piatto piano 25cm €3,70

piatto piano 21cm €2,90

TORONTO 3mm 18%

forchetta tavola €0,80

cucchiaio tavola €0,80

ALIDA 2mm 18%

forchetta tavola €0,53

cucchiaio tavola €0,53

MADRID 3mm 18%

forchetta tavola €0,82

cucchiaio tavola €0,82

SEDIA INTRECCIO

in POLIPROPILENE

tortora €19,50

coltello tavola €1,50

coltello bistecca €0,85

coltello bistecca €1,29

cucchiaio caffe’ €0,57

cucchiaio caffe’ €0,32

cucchiaio caffe’ €0,46

cucchiaio moka €0,55

cucchiaio moka €0,30

cucchiaio moka €0,45

vieni a trovarci a miglianico (ch), in contrada cerreto 39,

oppure visita il nostro shop online


aziende

RISPO

SFIZIOSE NOVITÀ

L’azienda campana leader nella

produzione e vendita di prodotti surgelati

di qualità lancia il Mix di Polpettine

e il Calzone Fritto con scarola e olive,

due gustosissime specialità pronte

in pochi minuti

Dall’alto:

panoramica

dello

stabilimento di

Maddaloni.

Due immagini

dei nuovi

prodotti

presentati da

Rispo: Mix di

Polpettine e

Calzone fritto

con scarola e

olive.

Dettagli dello

stand Rispo

alle fiere.

Rispo da circa venticinque anni propone una ricca

varietà di prodotti di rosticceria e pasticceria surgelati

con preparazioni e gusti che uniscono modernità e

tradizione. Per il settore Ho.Re.Ca, l’obiettivo dell’azienda

campana è quello di garantire qualità e sapori sopraffini in

piatti facili e veloci da preparare che permettano di presentare

una varietà di proposte per buffet, contorni, antipasti e happy

hour conquistando anche i palati più esigenti. Fra le ultime

specialità nate in casa Rispo, il Mix di polpettine e il Calzone

fritto con scarola e olive. Fantasia di quattro sorprendenti

gusti, il Mix di Polpettine è un accattivante misto di bocconcini

che racchiudono in una croccante panatura un tenero cuore

di baccalà con mozzarella, pollo con mozzarella, carne con

mozzarella e friarielli con provola; un cocktail di gusto che

conquisterà a ogni morso. Il Calzone fritto con scarola e olive,

inimitabile armonia di profumi e sapori mediterranei, racchiude

in una morbida pasta lievitata materie prime meticolosamente

selezionate e sapientemente abbinate. Entrambe le nuove

referenze,rigorosamente prontoforno, consentono di ottenere

in pochi minuti dei prodotti gustosi e di indubbia qualità

gastronomica. I “nuovi motivi di gusto Rispo”, presentati in

occasione delle manifestazioni fieristiche Sigep-Rhex, Expo Riva

Hotel, Tirreno CT hanno riscosso l’apprezzamento del pubblico

dei visitatori e operatori

del settore contribuendo

a sancire l’appuntamento

fieristico quale

momento di crescita,

sviluppo e affermazione

dell’azienda.

Rispo srl

Alimenti Surgelati

Via Lima, 48

81024 Maddaloni (CE) Italia

Tel. +39 0823204141

Fax +39 0823200201

info@risposurgelati.it

www.risposurgelati.it

32


100%

Qualità

ITALIANA

up3up.it

Manca solo un ingrediente.

®

CAD Italia Srl

Via G.Rossini, 26 - 37060 Castel D'Azzano (VR)

Tel. +39 045518715 - E-mail: info@fornidavid.it

www.fornidavid.it


meetingmenù

Grandi novità in casa Menù! A partire dal meeting

che quest’anno si è svolto in due location

d’eccezione: Hotel Dante di Cervia e Sigep-RHEX

di Rimini. Presentate le novità a catalogo, i nuovi

segmenti di mercato, gli obiettivi di crescita

e il nuovo sito decisamente “Menù 2.0”

DOPPIO APPUNTAMENTO

CON LA FORZA VENDITA

IL MEETING

Un appuntamento sempre speciale. Il Meeting

Menù, giunto alla sua 46ma edizione,

si è tenuto il 22 gennaio 2016 a Cervia,

all’Hotel Dante, per poi proseguire il

giorno dopo nell’ambito di Sigep-RHEX di

imini, allinterno della fiera

A Cervia un nutrito programma di incontri

ha ripercorso per l’intera giornata gli ultimi

dodici mesi di attività dell’azienda e presentato

i prodotti novità lanciati nel 2016. Il

Meeting è sempre molto atteso da tutti, per

l’informazione e la formazione, ma soprattutto

per il momento delle premiazioni che

ogni anno diventano sempre più numerose

per premiare gli agenti Menù. Il Meeting

2016 ha visto la partecipazione della rete

vendita Italia e anche degli agenti estero

che lavorano in Germania, Austria, Spagna,

Francia, Inghilterra e Usa.

Va ricordato che oggi Menù, presieduta

da Rodolfo Barbieri, è una realtà con 250

In alto: il Presidente Menù Rodolfo Barbieri

ha aperto il 46mo Meeting Menù.

Sopra: la famiglia Barbieri: da destra Annarosa,

responsabile Risorse Umane, Maria Teresa

Muratori Casali, responsabile immagine,

Rodolfo Barbieri, Presidente, e Romolo Barbieri,

vice Presidente Menù.

34


Da sinistra in senso orario:

Un momento della cena di gala post-meeting

all’Hotel Dante di Cervia.

Quattro premi attribuiti alla forza vendita:

il Campionissimo Europa Angelo Gigantelli

che svolge la sua attività a Londra.

L’agente Mauro Vasselai premiato per il “minor scoperto”.

Il Campionissimo 2015 Werner Solderer di Bolzano

premiato da Romolo e Rodolfo Barbieri.

Sotto: L’Area The Best 2015 ossia l’area riminese

capitanata da Maurizio Dallara.

dipendenti, 350 agenti per circa 30.000

clienti, più di 800 prodotti in catalogo e

uno stabilimento (completamente ricostruito

dopo il sisma del 2012) che supera

i 0000 metri quadrati di superficie e

76 milioni di euro di fatturato.

sello importante delle attività Menù e la

presentazione-video dei prodotti novità al

lancio nell’anno in corso è senza dubbio

un momento fondamentale del Meeting.

Sempre molto attenta ai trend di mercato

che spesso addirittura anticipa, Menù

ha puntato su ingredienti nuovi, in tante

variazioni, senza mai dimenticare i concetti

di leggerezza e salute. Dal Pesce

spada alla Mediterranea allo Storione

LE NOVITÀ E LE TENDENZE

Le nuove referenze sono sempre un tase

al Cuore di baccalà, dalla Dadolata di

verdure ai nuovi Formaggi, con un’attenzione

particolare rivolta ai prodotti

della linea Ciao Dolcezza che con i suoi

Preparati in polvere permette di realizzare

le torte più classiche ed amate in

pochissimo tempo: Preparato per Torta

Margherita, per Torta al Cioccolato,

per Torta Speziata, per Pasta Frolla,

per Torta Sbrisolona, per Salame al

Cioccolato.

Una particolare sezione è stata rivolta al

settore della Macelleria che nel 2015 ha

confermato ed aumentato esiti molto interessanti

di vendite e al nuovo sito www.

menu.it, ricco e coinvolgente, rivolto ai

professionisti e capace di rappresentare

un’azienda che si conferma leader del

settore e sempre all’avanguardia.

I PREMI

Come sempre sono stati premiati gli agenti

che hanno realizzato il miglior fatturato e

servito il maggior numero di clienti.

L’agente Mauro Vasselai è stato premiato

come agente che ha ottenuto il minor scoperto

nel 2015. Al primo posto come Area

The Best 2015 troviamo l’area riminese

capitanata da Maurizio Dallara.

Per il titolo Campionissimo Europa è stato

premiato Angelo Gigantelli che svolge la

sua attività a Londra.

Come Campionissimo 2015 si è confermato

Werner Solderer di Bolzano.

35


dopomeetingmenù

UNA KERMESSE

DI SAPORI

A SIGEP-RHEX

In occasione di Sigep-

RHEX a Rimini, dal 23

al 27 gennaio, Menù

ha proseguito il suo

importante incontro

annuale con la forza

vendita e ha aperto

il suo grande stand a

clienti e visitatori con

degustazioni speciali

Gianfranco Toso, direttore marketing Menù, illustra l’attività e le specialità Menù durante

un’intervista televisiva davanti allo stand Menù a Sigep-RHEX 2016, uno stand di oltre 700 mq

di superficie con tante isole tematiche per preparazioni “a vista”.

Al Padiglione B7, Stand 061, della 37ma

edizione di Sigep-RHEX a Rimini Fiera

c’è stato un grande fermento. Lo stand

Menù di oltre 700 mq di superficie ha

ospitato clienti, visitatori, agenti Italia ed

estero con una partecipazione davvero

straordinaria, tanto da definire da subito

questo spazio “Menù Village”.

Le dimensioni dello stand hanno

permesso di accogliere un numero

eccezionale di clienti con isole tematiche

dove sono state “preparati” a vista

36


La squadra degli chef Menù era presente al completo durante questo

importante appuntamento. Gianluca Galliera, Clark Bernabei, Diego

Ponzoni, Tommaso Ruggieri, Giovanni Fanti, Leonardo Pellacani e Giovanni

Pace, coaudiuvati da Monica Copetti, Michel Fanti, Barbara Benvenuti e

tantissimi collaboratrici e collaboratori hanno reso possibile un servizio al

cliente di estrema qualità.

37


dopomeetingmenù

Nelle foto diversi dettagli dello stand Menù alla fiera di

Sigep-RHEX che in cinque giornate ha ospitato clienti,

visitatori e la forza vendita italiana ed estera. Tante le

specialità presentate, tante le novità prodotto 2016.

gnocchi, dolci, pizze e bruschette,

S’panito dolci e salati, tutto a base di

specialità Menù. Momenti di degustazione

e formazione, ma soprattutto la voglia di

raccontare la qualità e il sapore impagabile

dei prodotti Menù attraverso incontri

sinergici fra professionisti. Importante

anche la presenza del desk dedicato alla

rivista Menù con le sue pagine ricche di

ricette, novità e preparazioni speciali che

da anni è uno strumento prezioso per

gli operatori del settore. Da due anni le

cinque edizioni annuali sono arricchite

da due ulteriori numeri speciali dedicati

al mondo della Macelleria e dei suoi

preparati.

L’ultima edizione delle rivista, uscita in

occasione del meeting Menù e della

manifestazione di Rimini, è interamente

dedicata alla nuova linea dolci Menù,

Ciao Dolcezza, una serie di Preparati in

polvere davvero speciali, che rendono

possibile la creazione di ricette classiche e

straordinariamente creative in pochissimo

tempo.

38


Taglio del prodotto

a coltello in fiera

Siamo presenti a

Cerchiamo agenti

di commercio

per le seguenti

province:

Venezia • Padova

Verona • Belluno

dal 16 al 18 Aprile 2016

dal 10 al 13 Aprile 2016

Area C • Stand A5


www.menu.it

MENÙ 2.0

IL NUOVO SITO MENÙ

Menù ha realizzato un nuovo sito,

ricco e coinvolgente, rivolto ai

professionisti e capace di

rappresentare un’azienda che

si conferma leader del settore e

sempre all’avanguardia

Un ottimo

punto di

partenza: la

suddivisione

per linee di

prodotto, tutti

i brand di

casa Menù.

Tutte le specialità

Menù, oltre 800

referenze, suddivise per

linee e per categorie

(carciofi , funghi, salse,

etc.). Grazie a tag

appositamente studiati su

ogni singolo prodotto si

offrono immediatamente

suggerimenti di altre

referenze della stessa

tipologia. Se si guarda

una crema al tartufo viene

suggerito anche

un carpaccio di tartufo

o un fungo. A fondo pagina

poi vi è un collegamento

diretto tra prodotto e ricette

proposte.

40


Club Menù: un’area ESCLUSIVA dedicata

a chi accede e si iscrive al sito. Soltanto gli

iscritti al Club Menù avranno accesso a un

database di ricette video e contenuti speciali.

Uno strumento

importante, la Città

Ideale Menù, che con

le sue undici vie permette

di esplorare il catalogo,

fi ltrando i prodotti per

settore/tipologia di

attività. Ogni strada ci

indica una tipologia di

esercizio: Macelleria,

Forno/Pasticceria, Hotel e

così via.

La rivista Menù, con

i numeri speciali dedicati

al mondo della Pizza e

della Macelleria. Tutte

le edizioni presenti sul

sito sono direttamente

sfogliabili dal web.

Le ricette Menù, oltre 700, tantissime proposte creative realizzate dagli

chef Menù complete di dosaggi e consigli, suddivise per categorie. Le pagine

di dettaglio si presentano con una struttura immediata completa di ogni

informazione, compreso i prodotti Menù utilizzati per la realizzazione.

La pagina di dettaglio del

Prodotto Menù fornisce le

informazioni legate al prodotto: tutte le

informazioni di base come confezione,

imballaggio, caratteristiche, impieghi,

fotografi e e indicazioni nutrizionali (senza

glutine, senza lattosio, ecc..) ed elenco

(con link) delle ricette realizzabili con

i prodotti selezionati.

L’azienda Menù srl,

le sue tante attività,

le fi ere, gli showroom,

la sua storia, i suoi valori.


fiere

Expo Riva Hotel

GRANDE

SUCCESSO

PER LA

40 a EDIZIONE

L’evento punto di

riferimento del settore

Ho.Re.Ca segna

un +18% sul 2015,

battendo ogni record.

Super affluenza anche

allo stand Menù con

2.000 visitatori venuti a

scoprire le novità

Batte ogni record la quarantesima edizione di Expo Riva Hotel

il salone professionale dell’industria dell’ospitalità e della

ristorazione, organizzato da domenica 31 gennaio a mercoledì

3 febbraio 2016. Alla chiusura dei tornelli sono stati registrati

complessivamente 23.457 ingressi, vale a dire un +18% sull’edizione

2015, segno inequivocabile che è tempo di fare un salto di

qualità. “Sì, - afferma il Presidente di Riva del Garda Fierecongressi

Roberto Pellegrini - è davvero giunto il tempo che Expo Hotel allarghi

i suoi orizzonti. Tutti i numeri di questa edizione, festeggiata

lunedì primo febbraio in compagnia di 830 invitati e organizzata con

l’impareggiabile contributo di 200 allievi dei sette istituti alberghieri,

dicono che è tempo di guardare oltre. Penso all’estensione della

comunicazione, da potenziare in modo più concreto sui vari campi

dell’hotellerie, della ristorazione e dei pubblici esercizi, e anche a un

allargamento “geografico” della fiera che dovrà rivolgersi a regioni

vicine come l’Emilia Romagna, la Toscana e il centro Italia in generale.

Sarà importante mantenere il target degli operatori di settore,

oggi giunto a un 75% dei visitatori, evitando di “cedere” a tentazioni

rivolte a un’apertura maggiore verso il pubblico generico che oggi

rappresenta il 25% degli ingressi”. Idee e progetti “a caldo”, ricavati

dalle prime sensazioni dell’ultimo giorno di fiera, che ha registrato

un’alta affluenza nei sette padiglioni espositivi che costituiscono i

34.000 mq. di Expo Riva Hotel.

“Un altro elemento che ha contribuito a questo successo, - aggiunge

il direttore generale Giovanni Laezza - sono state le numerose

iniziative indirizzate agli operatori tra cui il nuovissimo format, già

riconfermato per il prossimo anno, di Hospitality Days. Organizzato

da Teamwork, società di Rimini leader nell’ambito della formazione

turistico-alberghiera, Hospitality Days ha coinvolto 52 fra i migliori

consulenti del panorama nazionale per rispondere, offrire suggerimenti

e indirizzare verso i nuovi trend di mercato gli operatori di

settore, attraverso incontri personalizzati e seminari. Si è trattato

di una mossa sicuramente vincente. Porre il “focus” sulle gestioni

alberghiere del futuro sarà un altro degli obiettivi per la 41 a edizione

nel 2017”. Gli operatori hanno inoltre apprezzato lo spostamento

del settore Beverage con quello Eco Wellness & Consulting, che

ha dato più visibilità a entrambe le categorie. Diverse sono le novità

che hanno interessato proprio l’ambito Beverage con il progetto

RPM - Riva Pianeta Mixology, spazio riservato ai nuovi trend del

bere miscelato e Solobirra una vera e propria rassegna dedicata ai

micro birrifici del Trentino. Fra i momenti da citare, quello dell’ultimo

pomeriggio di fiera con la torta celebrativa dei 40 anni dell’evento,

preparata dagli studenti dell’istituto Alberghiero Trentino di Rovereto,

magnificamente seguiti e diretti da Stefano Goller, Presidente

dell’Associazione Cuochi Trentini. La fiera dei 40 anni si è chiusa

con il ringraziamento alla Federazione Italiana Cuochi, presente per

la prima volta a Expo Riva Hotel che, nel 2017, sarà in campo in un

concorso importante. Di risalto, infine, l’apprezzata mostra fotografica

che ha ripercorso le 40 edizioni di Expo Hotel.

Menù è stata una dei grandi protagonisti dell’evento fieristico con

una affluenza di circa 2.000 presenze che hanno potuto apprezzare

le novità dell’azienda, prodotti e specialità di alto livello, in particolare

modo focalizzati sui Preparati per Dolci. La cucina e la sala dello

stand dell’azienda hanno lavorato ininterrottamente e con entusiasmo

per tutti i quattro giorni della fiera presentando preparazioni

sopraffine in perfetto stile Menù.

In alto. Alcune immagini

dell’ultima edizione di

Expo Riva Hotel arrivata

a festeggiare la sua

quarantesima edizione.

A destra. Alcuni attimi

catturati allo stand Menù

durante le degustazioni

con le novità proposte

dall’azienda.

42


GIRARROSTI - CHURRASCHE - PIZZA GRILL -

GRIGLIE - MULTIGRILL


fiere

TIRRENO ct

A MARINA DI CARRARA

Lo stand

Menù, di

dimensioni

più grandi

rispetto al

2015, in una

panoramica

e in alcuni

dettagli, alla

fiera Tireno ct

di Marina di

Carrara.

Dal 28 febbraio al 2 marzo 2016 la

manifestazione toscana, giunta alla

36ma edizione, ha confermato la

sua missione di promuovere l’ospitalità, la

ristorazione, il turismo, attraverso iniziative

professionali di vasto interesse, capaci di

coinvolgere tutti gli operatori dei rispettivi settori

di attività.

Dal pane alla pizza, dai prodotti lavorati

e semilavorati per la cucina alle forniture

alberghiere, passando per la gelateria e la

pasticceria e tutte le specialità alimentari: un

format che raccoglie innovazioni, soluzioni e

tendenze per tutto il mondo della ristorazione

e dell’ospitalità. Il bacino di utenza, che

tradizionalmente comprende il centro Italia,

ha allargato sempre più i confini e questa

manifestazione si conferma come uno degli

appuntamenti più importanti per l’intero settore

ho.re.ca, della ristorazione e dell’ospitalità oltre

che grandissimo punto d’incontro di domanda

e offerta. Menù srl si è presentata a TIRRENO

ct in grande stile, con uno stand di dimensioni

più grandi rispetto all’ultima edizione, arricchito

da corner dedicati alle preparazioni “a vista”,

angoli pizzeria e bruschetteria e S’panito.

Ampio lo spazio dedicato alla nuova linea

dolci Ciao Dolcezza e ai suoi facili Preparati in

polvere, una nuova serie di specialità che ha

davvero incantato i visitatori per la semplicità

e la velocità di utilizzo. In pochissimo tempo

questi preparati permettono di realizzare torte

classiche e ricette dolci molto creative.

44


presenta

GRAN GUSTO

La nuova farina tipo 1 con germe di grano e fibra di frumento

“peccato non possiate sentirne il sapore...”

MOLINO COLOMBO


fiere

SARAL FOOD

A CITTÀ SANT’ANGELO

Dal 13 al 16 marzo 2016 si è svolta

con successo Saral Food, la Fiera

dell’Alimentazione e della Ristorazione

organizzata da Fiere Service al Centro

Fiere Ibisco di Città Sant’Angelo, in provincia

di Pescara. La manifestazione, giunta

alla 25ma edizione, rappresenta il più qualificato

e insostituibile appuntamento fieristico

del settore della ristorazione nel Centro

e Sud Italia, un punto di incontro ottimale

dove le aziende ed i loro distributori hanno

l’opportunità di contattare direttamente tutti

gli operatori delle attrezzature e del food

and beverage specializzati, oltre al grande

pubblico sempre più attento alle novità ed

alle proposte del mercato. Specialità alimentari,

tendenze per la ristorazione, gelateria,

pasticceria, panetteria, birre, vini,

distillati, attrezzature balneari, arredamenti

per esterni, prodotti e attrezzature per la

pulizia: questi i segmenti ampiamente rappresentanti

all’interno di questa importante

manifestazione che ha visto anche Menù srl

presente con uno stand molto apprezzato e

continuamente visitato da operatori. Menù

ha presentato in particolare i prodotti novità

del 2016 e particolare attenzione hanno

avuto il Cuore di Baccalà, lo Storione e il

Preparato per Pastella senza glutine.

Alcune immagini dello stand

Menù alla fiera Saral Food

di Città Sant’Angelo, Pescara.

APERTURE SHOW ROOM MENÙ

INFO N° VERDE

800-070783

APRILE MAGGIO GIUGNO

RIMINI 5 - 11 - 18 - 27 9 - 10 - 18 - 27 7 - 13

TERMINI

IMERESE (PA)

LUGANA

DI SIRMIONE (BS)

11 - 12 - 18 9 - 16 - 23 - 30 6 - 13 - 20 - 27

contattare marketing@menu.it

46


l’igiene sicura

Il menù completo di prodotti per la sanificazione delle superfici!

sicuro

Panni impregnati, mai più dispersione

di sostanze chimiche dannose!

pratico

In un unico prodotto la soluzione ideale

per ogni tua esigenza!

conveniente

Riduci al massimo gli sprechi!

• 270 panni in rotolo Sanifix premium

• 90 panni in rotolo Fastclean premium

• 180 panni in rotolo Fastclean LR

• 4,5 litri Desinex in tanica

• 2 dispenser

PAPERFL OWERS

IVA, trasporto e

contrassegno inclusi

Tutto a solo

98,00 €

Minini s.r.l. - via S. Martino, 38/40 - 33030 Majano (Ud) - Tel. +39 0432 959436 Fax +39 0432 958777 - info@minini.eu

SANIFIX

utilizzalo per un’efficace disinfezione delle superfici!

FASTCLEAN

abbinato al Desinex otterrai la combinazione ideale per

una facile e veloce sanificazione intra-operativa!

Grazie al pratico e igienico dispenser

avrai a portata di mano

panni perfettamente umidificati

sempre pronti all’uso!

www.nexwoven.com


fiere

iMEAT

PASSIONE E

INNOVAZIONE

La manifestazione di Modena dedicata al mondo

della macelleria, giunta alla sua quarta edizione,

si conferma una realtà importante nel panorama

fieristico italiano dell’alimentare

Francesco Veneruso, esperto macellaio e gastronomo

di Portici, ha presentato presso la stand Menù speciali

preparazioni di macelleria (sotto un dettaglio).

Parte dello staff Menù presente alla fiera: Gianfranco Toso, direttore marketing, Enrico Bazzani, Daniela Ragazzi, marketing manager, Francesco

Veneruso, Clark Bernabei, Monica Copetti, Monica Ossari, Ivan Gilioli, Claudio Roma e Andrea Grandi, agente generale.

full time assaggi di carne in abbinamento

alle specialità Menù, l’esperto macellaio e

gastronomo Francesco Veneruso di Portici

(Napoli) ha eseguito speciali preparazioni a

base di sapori davvero inediti.

Un corner dello stand era dedicato alla linea

Cucina Antica, una linea che completa il

servizio Menù per il macellaio con espositori

per la vendita di specialità legate al settore

della macelleria.

Francesco Bellanova, responsabile vendite della linea Cucina Antica davanti al corner dedicato.

Due giorni (10 e 11 aprile) di full immersion

nel settore, un padiglione

ampliato di ottomila metri quadrati, oltre

cento espositori: numeri importanti che

confermano l’obiettivo di creare un rinnovamento

ragionato e necessario del negozio

di macelleria e soprattutto del “macellaio”,

come figura professionale dinamica, attenta

a cogliere i mutamenti del mercato,

le aspettative e le esigenze del cliente

consumatore finale. Oltre agli stand ricchi

di proposte creative e attrezzature innova-

48

tive, tantissime le dimostrazioni teorichepratiche

e i momenti di approfondimento di

temi di marketing, visual food, etc. Menù srl

ha confermato la sua importante presenza,

con uno stand ampio e ben organizzato

dove esponeva tantissime proposte di preparati,

sfiziosi e creativi, tutti realizzati con i

prodotti Menù che si confermano ideali per

la preparazione di ricette di macelleria. Oltre

ai componenti dello staff Menù Monica Copetti,

Clark Bernabei, Diego Ponzoni, Ivan

Gilioli, Claudio Roma che hanno preparato

In occasione di iMEAT è uscito

il numero speciale della rivista

dedicato al mondo della Macelleria.

Potrete richiederne copia gratuita

inviando una richiesta via mail a:

menu@menu.it


Come ottenere 25 sandwiches

in più ogni cono con il nuovo

Riduce i costi

Aumenta la produzione

Servizio più veloce

La vendita e la preparazione di panini con Gyros o Kebab

necessitano sempre più di strumenti idonei ed affilati.

®

Whizard Power Knife vi darà una serie di vantaggi

tra i più importanti per il vostro lavoro:

fette lunghe e sottili con spessore costante,

maggior numero di sandwiches per ogni cono,

maggior produttività e facilità di apprendimento.

Your profit’s source !

20

Years

LGR EQUIPMENT© di Graziano Roncaglia

Via per Castelnuovo R., 228 41126 PORTILE MO

Tel 059 460847 Fax 059 461094 cell. 335 231249

www.lgritalia.com infolgritalia.com


menùestero

DUE TARGHE FEDELTÀ

IN GERMANIA

La Bella Italia di Wurzen

Menù ha consegnato la targa Fedeltà ad un cliente di Wurzen,

un piccolo paese tedesco nelle vicinanze di Leipzig, il ristorante

“La Bella Italia”, un locale tradizionale e molto accogliente dove

si possono gustare le specialità italiane, gestito da Raffaele

Grillo e Raffaele Blefari.

A destra Pasquale

Ricci, capoarea

Menù, con

Antonio Cimino,

proprietario

della Pizzeria Da

Antonio, e la sua

pizza Porcini,

Olive, bufala e

basilico.

Nella foto da sinistra il capoarea Menù Pasquale Ricci

consegna la Targa a Raffaele Grillo (al centro) e Raffaele

Blefari del ristorante La Bella Italia di Wurzen.

Pizzeria Da Antonio di Weimar

Altra importante consegna Targa Fedeltà Menù a Weimar, città

situata vicino al capoluogo della Thüringen tedesca. Antonio

Cimino, proprietario della “Pizzeria Da Antonio” propone nel

suo menù tantissime varietà di pizza. Il suo locale è una piccola

pizzeria molto accogliente e Antonio pone particolare attenzione

alla qualità degli ingredienti utilizzati, come le specialità Menù,

indispensabili nel settore della buona pizzeria.

MENÙ ALLA FIERA DI

MANCHESTER

Northern Restaurant and Bar, la più grande fiera “hospitality” della Gran Bretagna,

giunta alla sua 16ma edizione, si è svolta a Manchester il 15 e 16 marzo 2016.

Vi hanno esposto 270 espositori, sono state presentate più di 50 dimostrazioni dal

vivo e oltre 7.000 sono stati i visitatori, tutti operatori del settore che hanno potuto

individuare nuove opportunità di prodotti e servizi. Menù srl con IB Food partecipa a

questa importante manifestazione del settore da oltre 10 anni.

Alcuni dettagli dello stand Menù/IB Food

al Northern Restaurant and Bar dove

erano presenti gli agenti Menù Matthew

Bradley, Matt Gott, Johnathan Lynn e

l’agente generale Menù Andrea Grandi.

50


clubclientimenù

In queste foto.

L’agente Giancarlo

Tosi tra Luisa

Bersanetti (titolare) e la

figlia Isabella Belletti.

Due specilità proposte

dalla cucina del

Sombrero:

Tagliata di

tonno all’aceto

balsamico con cipolla

Tropea, pomodorini e

rucola.

Semifreddo al

pistacchio con glassa

di cioccolato con frutti

di bosco su biscotto.

Ristorante Pizzeria Il Sombrero di Cocomaro Di Cona (Ferrara)

CREATIVITÀ IN CUCINA

Per gustare ottimi piatti creativi sia di carattere internazionale che della

tradizione ferrarese Il Sombrero di Cocomaro Di Cona, in provincia di

Ferrara, è il locale ideale: pesce e carne, ma anche ottime pizze.

Aperto nel 1969, è gestito dai fratelli Luisa e Giuliano Bersanetti, ed è

servito da 40 anni dall’agente Menù Giancarlo Tosi.

Trattoria Santi da Bettini di Ghedi (Brescia)

TRADIZIONE FAMIGLIARE

La Trattoria Santi, fondata da Bortolo Bettini nel 1919, offre i sapori di

una tradizione famigliare che dal 1976 Carlo Bettini prosegue proponendo

deliziose ricette della tradizione bresciana come la grigliata di carne, i

“casonsei” e la pasta fatta in casa, sapori che si affiancano a piatti più

ricercati come il prosciutto crudo di Langhirano, il filetto di storione al forno

e la fiorentina alla brace.

Pizzeria Ristorante Torricelli

Carlo di Rapolano Terme (Siena)

Cliente da

45 anni

La Pizzeria Ristorante Torricelli Carlo

s.n.c. di Rapolano Terme, in provincia

di Siena, è cliente Menù da oltre 45

anni. Nella foto un momento del pranzo

organizzato in Menù srl al quale ha

partecipato Carlo Torricelli con la moglie

Loriana, a fianco del Presidente Menù

Rodolfo Barbieri e dell’agente Ivo Garosi.

L’agente Mario

Spitti con Carlo

Bettini titolare

della Trattoria

Santi da

Bettini di

Ghedi (Brescia)

che riceve

da Rodolfo

Barbieri,

Presidente

Menù, una

pergamena a

testimonianza

dei 33 anni

come cliente

Menù.

Ristorante Primavera di Pomposa di Codigoro (Ferrara)

ANTICHI SAPORI E

AMBIENTE TRANQUILLO

Presso il Ristorante Primavera si possono gustare, in un ambiente accogliente

e famigliare, primi e secondi piatti sia a base di pesce che di carne, risotti,

spaghetti in tutte le salse e carne alle brace. Il tutto accompagnato da ottimi vini

locali. La cucina di questo locale, servito da tanti anni dall’agente Menù Giancarlo

Tosi, propone ricette fresche e genuine, di sapori antichi, per accontentare anche i

palati più esigenti.

L’agente Giancarlo Tosi premia lo staff

del Ristorante Primavera di Pomposa di

Codigoro, in provincia di Ferrara, con una

splendida Targa Menù che certifica l’utilizzo

dei prodotti di qualità Menù.

52


La Scarpa che farà Storia

ERGOFLEX

S P E C I A L E

CURVATUR A

La Scarpa per la Ristorazione

. ANTISTRESS

. ANTIAFFATICAMENTO

. SUOLA ULTRA MORBIDA

. ANTISCIVOLO

. PUNTALE DI SICUREZZA

. IMPERMEABILE

S P E C I A L E

CURVATUR A

. AUMENTO CIRCOLAZIONE SANGUIGNA

. RIDUCE L’AFFATICAMENTO DELLA SCHIENA

OLTRE 3.000 PRODOTTI. RICHIEDI IL CATALOGO GRATUITO

TECNAFOOD - Tel. +39.059.909881 / Fax +39.059.907336 - WWW.TECNAFOOD.COM


IDEE BRILLANTI PER RISULTATI DI QUALITÀ

“PULITI E SCINTILLANTI”

Bicchieri opachi o rotti? Posate macchiate?

LA SOLUZIONE C’È!

Posate e bicchieri perfettamente asciutti, lucidi e sterilizzati in

brevissimo tempo... una lucentezza duratura per risultati eccellenti.

In regola con HACCP

WINDY H.T. da tavolo

asciuga lucida posate

• Asciugatura istantanea

• Progressiva lucidatura del metallo

• Per posate in argento, acciaio, alpacca

• Doppio controllo temperatura

• Lampada germicida

• Fino 2.500 posate/ora

• Dimensioni cm. 50 x 56 x 32

• Peso kg. 40

• Opzionale tavolo di appoggio

GLASS SHINING

asciuga lucida bicchieri

• Per tutte le dimensioni e forme

• A richiesta spazzole per caraffe

• Aria sterilizzata

• Due posizioni di asciugatura spazzole

• Fino a 500 bicchieri/ora

• Dimensioni cm. 59 x 31 x 45

• Peso kg. 23

Antar Italia s.r.l. via Ressi 11 20125 Milano (Italy) tel. 02 66710938 fax 02 66710100 cell. +39 335 6026667

antarit@iol.it www.antaritalia.it


chef style horeca & services wellness & beauty health & care


Menù S.r.l - Industria Specialità Alimentari

Stab: via Statale 12 n°102 - 41036 Medolla (Mo)

Uff: via Concordia n°25 - 41032 Cavezzo (Mo)

Tel. (0535) 49711 - Fax (0535) 46899

N. verde 800.070783 - www.menu.it - menu@menu.it

More magazines by this user
Similar magazines