Views
1 year ago

Cronaca Eugubina - n.88

Cronaca Eugubina -

Martedì 13 dicembre 2016 n° 88 Anno III Tutto iniziò nel 1981 Fondata e diretta da Francesco Caparrucci Speciale Natale 2016 Stampata a Gubbio presso Tipografia Vispi e Angeletti tiratura 5 mila copie - distribuzione gratuita L’ Albero simbolo di pace in un Mondo diviso e in lotta Ad accenderlo è stata la vice presidente di Save the Children Daniela Fatarella Foto Photostudio GUBBIO - Quest’anno per la 36esima volta si è acceso a Gubbio l’Albero di Natale più grande del Mondo. La cerimonia di accensione ha visto come protagonista Daniela Fatarella, vice presidente di Save the Children, l’organizzazione internazionale impegnata dal 1919 nel sostegno dei bambini vittime di conflitti, guerre e calamità naturali. Save the Children opera principalmente negli ambiti dell’istruzione, della riduzione della povertà e nel contrasto all’abuso dei minori. Nel numero scorso di Cronaca Eugubina abbiamo pubblicato la foto della “Stella-Ufo” ideata nel 1980 dal marmista Enzo Grilli, in questo numero del nostro giornale pubblichiamo invece la fotografia del primo Albero di Natale acceso sul Monte Ingino nel 1981. Seguici su: CRONACAEUGUBINA.IT foto Simone Grilli Fuochi d’artificio illuminano l’Albero la sera del 7 dicembre 2016