Views
1 year ago

Lavoro e Diritto 6 5

dHTbNFb

sospensivo ha ricadute

sospensivo ha ricadute anche sul piano impugnatorio. Esso, essendo atto definitivo, deve essere opposto disgiuntamente dall'ordine di sospensione mediante gli ordinari strumenti di gravame: ricorso al G.A. oppure al Presidente della Repubblica, entro termini di legge; dei relativi strumenti di tutela nonché dei vincoli temporali entro cui poter, a pena di decadenza, esercitare il diritto di difesa, deve esserne data indicazione in calce al provvedimento medesimo. Inoltre, il Dicastero delle Infrastrutture, muovendo dal presupposto secondo cui l'accoglimento dell'istanza cautelare di sospensione del provvedimento di fermo dell'attività d'impresa rappresenta causa ostativa all'adozione del relativo provvedimento interdittivo, vuole che le Direzioni Provinciali del Lavoro (oggi DTL) informino tempestivamente i provveditorati regionali e interregionali alle opere pubbliche delle eventuali impugnazioni, anche non in sede giurisdizionale, dei provvedimenti di sospensione e dei loro esiti: in caso di adozione del provvedimento interdittivo resta, comunque, salvo l'esercizio del potere di autotutela ai sensi degli articoli 21-quinquies e 21-nonies della L. n. 241/1990 414 . § 11. Le sorti del provvedimento di sospensione Avverso il provvedimento di sospensione l'ordinamento riconosce rimedi diversi: la revoca per intervenuta regolarizzazione; l'annullamento (o la revoca) in autotutela ed il ricorso in sede amministrativa o giurisdizionale. § 11.1. Il provvedimento di revoca: l'atto dovuto per chi rimedia al “malfatto” Attesa la funzione spiccatamente cautelare del provvedimento di sospensione, questo non può non perdere la sua ragion d'essere di fronte al venir meno della situazione illegittima che ne ha determinato l'assunzione. La disciplina dell'istituto, infatti, contempla la revoca della sospensione adottata sia dagli ispettori ministeriali (art. 14, co.4, D. Lgs. n. 81/2008) sia dagli ispettori dell'azienda sanitaria locale (art. 14, co. 5, D. Lgs. n. 81/2008); trattasi, quindi, di un atto amministrativo vincolato, perciò dovuto da parte della Pubblica Amministrazione ogniqualvolta ne ricorrano i presupposti 415 . 414 415 Così Ministero Infrastrutture, Circolare n. 1733 del 3 novembre 2006 ... cit., 3. Sulla natura vincolata dell'atto di revoca cfr. E. Gragnoli, La protezione della salute e della sicurezza e le disposizioni di contrasto al lavoro irregolare (art. 14, D. Lgs. 9.4.2008, n. 81)...cit., 229 e S. Margiotta, L'attività ispettiva in G. Amoroso, V. Di Cerbo, A. Maresca (a cura di), Le fonti del diritto italiano. Diritto del Lavoro. La Costituzione, il Codice Civile e le leggi speciali, Volume I, Giuffrè, Milano, 2009, 2356. 171 171

§ 11.1.1. La revoca della sospensione adottata dagli organi di vigilanza ministeriali L'art. 14, co.4, D. Lgs. n. 81/2008 prevede che la revoca dell'ordine di sospensione è disposta dall'organo di vigilanza del Dicastero del Lavoro se è intervenuta: 1. la regolarizzazione dei lavoratori non risultanti dalle scritture o da altra documentazione obbligatoria; 2. l'accertamento del ripristino delle regolari condizioni di lavoro nelle ipotesi di gravi e reiterate violazioni della disciplina in materia della salute e della sicurezza sul lavoro; 3. il pagamento di una somma aggiuntiva rispetto a quelle previste dal comma 6 del medesimo art. 14 che è pari a 1.500 euro nelle ipotesi di sospensione per lavoro irregolare ed a 2.500 euro nelle ipotesi di sospensione per gravi e reiterate violazioni in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro. La norma presenta vari profili di meritevole rilievo. § 11.1.1.a) I soggetti legittimati all'adozione Va, innanzitutto, osservato che il soggetto deputato all'emanazione della revoca è “l'organo di vigilanza”: parimenti a quanto constatato in sede di valutazione dei soggetti titolari del potere di sospensione, anche in tema di revoca, il Legislatore (del 2008) ha devoluto la competenza all' “organo di vigilanza” e non al “personale ispettivo” 416 . L'atto di revoca, pertanto, compete non alla persona dell'ispettore che materialmente ha disposto la sospensione, bensì all'Ufficio a cui quell'ispettore appartiene; ciò reca con sé la conseguenza che la revoca ben possa essere emanata anche da personale diverso rispetto a quello che ha provveduto a sospendere, sempre previa verifica dei relativi presupposti. § 11.1.1.b) La “somma aggiuntiva” quale condizione pecuniaria: importo e nomen juris Sulla condizione pecuniaria al cui avveramento il soggetto sospeso è tenuto per la ripresa dell'attività imprenditoriale, il correttivo del 2009 interviene operando una distinzione assai rilevante: l'importo da doversi versare all'Erario in caso di sospensione per lavoro “nero” è inferiore (1.500 euro) da quello previsto in 416 172 Locuzione presente nel testo sia dell'art. 36 bis L. n. 248/2006 sia dell'art. 5 L. n. 123/2007. 172

Sulle categorie del diritto del lavoro "riformate"
1. Stress-lavoro correla - PuntoSicuro
Bollettino num.5 Diritti & Lavoro - Falcri
“Novissime” modifiche alla disciplina delle s.r.l.s. - Diritto Societario ...
i diritti fondamentali e la direttiva sull'orario di lavoro - ETUC
Paolo De Stefani, Profili di diritto penale internazionale nella ...
20141229-101932_rusciano_zoppoli_n3-2014pdf
IL MOBBING NEL RAPPORTO DI LAVORO - Camera Penale di Monza
Regolamento del Calcio a 5 2011 - Diritto Calcistico
RLS e Sicurezza sul lavoro - Nursind
Broszura - Budownictwo_IT_1.indd - Ministero del Lavoro e delle ...
"Demo" n. 5: Il Garante dei diritti dei detenuti (pdf) - Mattia Civico
Il coordinatore in materia di salute e sicurezza nei cantieri ai ... - INFN
Tesi dottorato Jean-Paule Castagno_stampata - BOA Bicocca Open ...
1. Stress-lavoro correla - PuntoSicuro
VIETATO L'ACCESSO... AL LAVORO INSICURO - Anmil
00 - Copertina n. 9-2009.indd - Centro Studi Lavoro e Previdenza
Volume 3 – Lavoro, famiglia, disabilità. I diritti del ... - ASL TO 1
Atti Primo Seminario Nazionale Sociologia del Diritto a - Ristretti.it
Corso di Fondamenti di Diritto - My LIUC
Linee guida al lavoro frontaliero - CCIAA di Varese
Avv. Raffaele Bergaglio - Ordine degli Ingegneri della Provincia di ...
Diamo gambe ai diritti - Regione Piemonte
Regolamento del Calcio a 5 2011 - Diritto Calcistico