1292-FI-DICE-GRAZIE-ALLE-FORZE-DELLORDINE-IN-TUTTI-I-COMUNI-DI-ITALIA

giuliabottini

1292-FI-DICE-GRAZIE-ALLE-FORZE-DELLORDINE-IN-TUTTI-I-COMUNI-DI-ITALIA

1292

FORZA ITALIA DICEGRAZIEALLE

FORZE DELL’ORDINE IN TUTTI I

COMUNI D’ITALIA

6 aprile 2017

a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati

Il Popolo della Libertà – Berlusconi Presidente – Forza Italia


FORZA ITALIA DICEGRAZIEALLE FORZE

DELL’ORDINE IN TUTTI I COMUNI D’ITALIA

2



In seguito agli scontri causati da numerosi facinorosi prima e durante un

comizio di Matteo Salvini a Napoli, lo scorso 11 marzo, il gruppo Forza

Italia al Consiglio comunale di Napoli aveva presentato in Aula un

ordine del giorno per condannare, senza se e senza ma, i violenti e le

censurabili manifestazioni che avevano devastato l'intero quartiere di

Fuorigrotta, distruggendo auto, vetrine di esercizi commerciali ed

arredo urbano, e per rappresentare, allo stesso tempo, solidarietà,

vicinanza e un sentito ringraziamento a tutte le Forze dell’ordine che

con il loro lavoro quotidiano garantiscono la sicurezza nelle nostre città.

Quell’ordine del giorno è stato respinto dal voto del Consiglio

comunale, con il parere negativo della maggioranza guidata dal

sindaco Luigi De Magistris.


FORZA ITALIA DICEGRAZIEALLE FORZE

DELL’ORDINE IN TUTTI I COMUNI D’ITALIA

3




Un episodio grave e increscioso, quanto gli scontri avvenuti a Napoli

l’11 marzo.

Per questa ragione, e per segnalare con ancora più vigore la nostra

vicinanza e il nostro ringraziamento a tutti gli operatori della sicurezza,

Forza Italia presenterà, nei prossimi giorni e nelle prossime settimane, in

tutti i Consigli comunali d’Italia ordini del giorno a favore delle Forze

dell’ordine e contro la violenza.

Un piccolo grande segnale che ci auguriamo sia accolto dalle

amministrazioni comunali e dalla cittadinanza. Un modo semplice ma

concreto per dire un enorme GRAZIE a chi ci permette di vivere sicuri e

preservati nella nostra quotidianità.


4

FORZA ITALIA DICEGRAZIEALLE FORZE

DELL’ORDINE IN TUTTI I COMUNI D’ITALIA


FORZA ITALIA DICEGRAZIEALLE FORZE

DELL’ORDINE IN TUTTI I COMUNI D’ITALIA

5

Premesso che




l'articolo 21 della Carta Costituzionale al primo comma recita: "Tutti

hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la

parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione";

tale previsione normativa Costituzionale sottende alla libertà di

esprimere sostanzialmente i propri convincimenti, le proprie ragioni e le

proprie idee;

la giurisprudenza costituzionale ha definito la libertà di espressione

come : "la pietra angolare dell'ordine democratico" in quanto

"condizione del modo di essere e dello sviluppo della vita del Paese in

ogni suo aspetto culturale, politico, sociale";


FORZA ITALIA DICEGRAZIEALLE FORZE

DELL’ORDINE IN TUTTI I COMUNI D’ITALIA

6

Rilevato che


durante il comizio dell'on. Salvini lo scorso 11 marzo la città di Napoli

ha vissuto scene di vera e propria guerriglia urbana ad opera di

sedicenti "antifascisti" che, in tute nere e con caschi integrali, hanno

messo a ferro e a fuoco proprio quella città che, a parole, ritenevano

voler tutelare, provocando viceversa ingenti danni all'intero quartiere

di Fuorigrotta, distruggendo auto, vetrine di esercizi commerciali ed

arredo urbano;


FORZA ITALIA DICEGRAZIEALLE FORZE

DELL’ORDINE IN TUTTI I COMUNI D’ITALIA

7

Considerato che



gli operatori delle forze dell'ordine, con sacrificio e straordinario senso

del dovere, nel rispetto delle regole d'ingaggio non si sono risparmiati

per tutelare quello Stato per il quale lavorano e dal quale non sempre

ottengono pari attenzione e riconoscimento ed hanno difeso a testa

alta quel diritto costituzionale della libertà di espressione;

numerosi sono stati i tutori dell'ordine che, nei violenti scontri, sono

risultati colpiti e feriti da una violenza cieca e gratuita che

evidentemente ha superato i limiti della espressione della pur

comprensibile contestazione per divenire vera e propria aggressione

nei confronti degli uomini e delle donne della polizia e dei carabinieri;


FORZA ITALIA DICEGRAZIEALLE FORZE

DELL’ORDINE IN TUTTI I COMUNI D’ITALIA

8

Ritenuto che



proprio a quegli uomini ed a quelle donne in divisa ogni cittadino deve

non solo la propria incolumità, ma soprattutto il rispetto di quel dettato

costituzionale che ad ognuno, nel rispetto altrui, deve garantire la

libertà di espressione;

la riconoscenza nei confronti delle forze dell'ordine va esercitata anche

con atti e prese di posizione concrete che diano il senso della

gratitudine che si deve a chi mette a rischio la propria incolumità per

difendere la nostra ed ancor di più i valori espressi dalla nostra Carta

Costituzionale;


FORZA ITALIA DICEGRAZIEALLE FORZE

DELL’ORDINE IN TUTTI I COMUNI D’ITALIA

9

Impegna



il Sindaco e la Giunta a mettere in campo iniziative che valorizzino il

lavoro e l'esempio delle forze dell'ordine;

il Presidente del Consiglio a formulare personalmente ai vertici locali

dei Carabinieri e della Polizia di Stato un plauso per l'abnegazione ed

il senso del dovere che gli uomini e le donne in divisa quotidianamente

esprimono a tutela dei diritti costituzionalmente sanciti.

Similar magazines