Views
1 year ago

Sfogliabile_InMotion_giugno_n34

I MPRESE & MERCATI

I MPRESE & MERCATI businesses & markets news Forum Meccatronica ad Ancona Il 26 settembre 2017 presso la Mole Vanvitelliana di Ancona si terrà la quarta edizione del Forum Meccatronica “Tecnologie abilitanti per la digitalizzazione 4.0 dell’industria”. Il Piano Nazionale Industria 4.0 ha creato grandi aspettative nel settore manifatturiero, agevolando il rilancio degli investimenti delle imprese in beni strumentali e in tecnologie per la digitalizzazione dei processi produttivi. Gli investimenti in macchinari, attrezzature e software rivestono un’importanza strategica per l’accrescimento della dotazione tecnologica delle aziende: si tratta, infatti, della voce più significativa di spesa per l’innovazione. Un’importante opportunità, quindi, per rinsaldare la propensione a innovare delle imprese italiane, così da generare un effetto moltiplicatore positivo sul sistema Paese, incrementando produttività e competitività internazionale. Il punto di arrivo è ambizioso e implica un processo di trasformazione che deve essere necessariamente accompagnato da una progettazione dell’intero sistema secondo accurati criteri di integrazione. Con queste premesse si rinnova l’appuntamento con il Forum Meccatronica, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. Le più importanti aziende fornitrici di prodotti e soluzioni per l’automazione industriale presenteranno approfondimenti sui più recenti sviluppi tecnologici in ambito motion control, robotica, software industriale, impiantistica, con una particolare attenzione alla progettazione meccatronica e alle soluzioni che concorrono alla digitalizzazione 4.0 dell’industria. Fornitori di soluzioni e prodotti avranno l’occasione di incontrare i costruttori di macchine, gli integratori di sistemi e gli utilizzatori finali per discutere delle più innovative soluzioni tecnologiche presenti sul mercato. Forum Meccatronica in Ancona On September 26 th 2017 at the Mole Vanvitelliana in Ancona, the fourth edition of Forum Meccatronica (Mechatronics Forum) titled “The technology necessary for Industry 4.0 digitalization” will be held. The Industry 4.0 national plan has created great expectations in the manufacturing sector, with investment in digital systems having taken off thanks to financial incentives set up by the state. Investment in machinery, equipment and software are of strategic importance when a company wishes to innovate. This is an occasion, therefore, to create a virtuous circle of factors, increasing international competitiveness and productivity. The ambition is lofty indeed, foreseeing a complete transformation and redesign of the national system in order to integrate new technologies. For these reasons, Forum Meccatronica takes on even greater significance, organized by the Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione in collaboration with Messe Frankfurt Italy. The biggest providers of industrial automation products and solutions will be present showing the latest developments in motion control, robotics, industrial software and device technology, paying special attention to mechatronic design and solutions for Industry 4.0 digitalization. Solution and product suppliers will be offered the opportunity to meet machinery constructors, system integrators and end users to discuss the latest technological solutions on the market. In crescita la filiera del packaging La fotografia che emerge dall’Osservatorio Ipack-Ima, lo studio congiunturale realizzato su base semestrale su un campione di aziende operative lungo tutta la filiera del processing e packaging (costruttori di macchine e business community), è quella di un settore industriale in buona salute e con ampi margini di crescita. L’indagine, partita dall’analisi dei risultati ottenuti nel secondo semestre 2016 (crescita fino al 5%) per la maggioranza delle imprese, ha preso poi in esame le aspettative sul semestre in corso da parte degli operatori della filiera. La maggioranza delle imprese del campione valuta positivamente i primi sei mesi dell’anno, con previsioni di crescita e sviluppo del proprio business. In generale l’export si è rivelato il motore trainante delle vendite, ma nei primi sei mesi del 2017 si stimano crescite maggiori sul mercato domestico grazie soprattutto alle misure dell’iper-ammortamento sull’acquisto di beni strumentali varate dal Governo italiano. Packaging: a growing industry The picture that emerges from the Ipack-Ima Monitor, the six-monthly economic study conducted over a sample of companies operating across the entire processing and packaging industry (machinery manufacturers and business communities), is that of an industrial sector in good health and with wide growth margins. The study began by analysing the results achieved in the second half of 2016 (most companies recorded growth of up to 5%), then went on to examine industry players’ expectations for the current half year period. Most of the companies in the sample gave a positive assessment of the first six months of the year, with growth forecasts for their businesses. In general exports proved to be the driving force behind sales, but the first six months of 2017 are estimated to have seen higher growth in the domestic market, mainly due to the hyperdepreciation on the purchase of capital goods decided by the Italian Government. 24 l giugno 2017 PubliTec

NSK Italia vince il premio “Company to Watch” NSK Italia è stata insignita dell’ambito premio “Company to Watch”. Il prestigioso riconoscimento, istituito da Cerved, viene assegnato ai vincitori sulla base di analisi quantitative e valutazioni qualitative formulate dagli analisti di settore di Databank. Le candidate al premio “Company to Watch” sono società che si distinguono rispetto ai propri concorrenti e al mercato di riferimento, sia per performance economico-finanziarie, sia per modalità di esecuzione del business. Grazie a un’analisi comparata dei risultati degli operatori di settore, gli esperti Databank esprimono una valutazione relativa all’ambito di azione dell’azienda, integrando aspetti quali-quantitativi. Il premio 2016 è stato conferito a NSK Italia, riconoscendo alla filiale italiana del Gruppo giapponese la posizione di leadership nel mercato dei cuscinetti volventi. Secondo gli analisti, sono stati molti i fattori chiave che hanno decretato il successo di NSK. Questi includono gli investimenti in Ricerca e Sviluppo, orientati a migliorare sempre di più le prestazioni dei cuscinetti, nonché l’elevata qualità dei prodotti e la capacità di personalizzazione in base alle esigenze espresse dai clienti. Altri aspetti rilevanti hanno riguardato le sinergie di vendita nell’intera gamma di prodotti e il servizio diretto e il supporto fornito ai grandi clienti OEM. Nell’immagine, l’amministratore delegato di NSK Italia, Elio Uslenghi (a destra), riceve il premio. NSK Italy wins ‘Company to Watch’ award NSK Italy has been successful in its bid to win the coveted ‘Company to Watch’ award. The Company to Watch Award is organised by Cerved, a leading information provider in Italy and one of the major rating agencies in Europe, with winners judged against their financial results and business performance. To become a recipient of the ‘Company to Watch’ award, quantity and quality evaluations are made by Databank industry analysts to highlight companies that stand out from their competitors. By analysing and comparing the results of award entrants, Databank experts can provide an assessment of their performance. The 2016 award was bestowed on NSK Italy, recognising the leadership of the Japanese company’s Italian branch in the rolling bearing market. According to the analysts, there were many key factors for NSK’s success. These included planned and structured R&D investments to improve bearing performance, and high product quality and customisation in line with specific customer requirements. Further impressive attributes were sales synergies across the entire product range, and direct service and support for large accounts and OEMs. NSK Italy’s Managing Director Elio Uslenghi (pictured right), receives the Award. Scopri gli innumerevoli vantaggi Ciclo di vita eccezionalmente lungo Grazie a una maggiore resistenza degli alberi e dei cuscinetti a sfere Ultra-igienico Grazie al grado di protezione IP69k per tutte le varianti Coppia elevata e basso rumore Grazie a uno stabile riduttore epicicloidale Disponibilità globale Grazie alla presenza in tutto il mondo, assistenza e pezzi di ricambio ovunque Nuova generazione di mototamburi Interroll Modulari, robusti e ultra-igienici Gli innovativi mototamburi Interroll sono azionamenti indispensabili per nastri trasportatori ovunque nel mondo. Oltre alle svariate applicazioni nel material handling, questi mototamburi sono ampiamente utilizzati nelle industrie dell’imballaggio, del comparto alimentare, nonché per trasportatori di bagagli negli aeroporti. Maggiori informazioni sulla nuova generazione di mototamburi: interroll.it