13.09.2017 Views

Tu Style N37

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

E-COMMERCE TENDENZA POIS. DALL’ABITO AGLI ACCESSORI, TROVI TUTTO IN RETE. CLIC !

1 euro

5 SETTEMBRE 2017

SETTIMANALE

N. 37

PERSONAL

SHOPPER

73

BAG-SHOPPING

BORSE

CHE VUOI

SUBITO

ELLE FANNING

I MIEI OUTFIT DA

RED CARPET LI DECIDO

CON LE AMICHE

SU WHATSAPP

JAMES FRANCO

SONO ETERO

NELLE STORIE D’AMORE

E GAY NELL’ARTE

TAYLOR SWIFT

HA SCRITTO UNA

NUOVA HIT. ZEPPA

DI FRECCIATINE

ANDIAMO

A MESSA?

IL PASTORE

JUSTIN BIEBER

BIEBER, GOMEZ,

KARDASHIAN:

TUTTI FEDELI

ALLA HILLSONG

CHURCH

ANNO XIX - Settembre 2017 - P. I. spa - Sped. in A.P. - D.L. 353/03 art. 1, comma 1, DCB Verona

Germania 2,00 € - Spagna 2,50 € - Svizzera Canton Ticino CHF 3,00 - Svizzera CHF 3,50 - Belgio 2,50 €

Canada CAD 4,50 - Gran Bretagna GBP 2,50 - Portogallo 2,50 € - MC Côte d’Azur 2,60 €

TRUCCO

COPIA I COLORI

DELLE TOP MODEL

E... WOW!


Black

& white

pag. 58

TUSTYLE

ELLE FANNING

Foto Splash News/Silverhub.

Total look Miu Miu.

Trucco L’Oréal Paris.

SOMMARIO

8 SOCIAL

10 LA CARDIOPOSTA

DI PULSATILLA

12 VIP WATCHING

VIP LOOK

16 Jessica Alba

17 Olivia Wilde

18 Elizabeth Olsen

COVER

20 Elle Fanning

Evviva i ruoli dark (abbasso

i film young adult)

NEWS

25 Taylor Swift. Vendetta

all’ultimo frame

27 Non d’amore ma d’accordo

28 VMAs. Attenzione:

popstar all’attacco

30 Pharrell in doppio con Stan

31 Saoirse Ronan

VS Margot Robbie

33 Jon Hamm. Sempre figo,

ma ancora più “mad”

34 La mia chiesa suona il rock

37 Stavolta Irina è vestita

38 James Franco

Vi va di prendere lezioni

di filosofia da me?

5 SETTEMBRE 2017_5


TUSTYLE

VIP WATCHING

AMAL E GEORGE CLOONEY

DUE CUORI (GEMELLI) E UN LIDO

Per la prima uscita ufficiale da neogenitori,

Amal (39, in Ermanno Scervino) e George (56) hanno

scelto Venezia, luogo del cuore perché è qui che si sono

sposati 3 anni fa. Eccoli diretti al Cipriani, dove alloggiano

(con i figli Ella e Alexander, 3 mesi) durante il Festival. Lei

ha già vinto il nostro Leone d’Oro come avvocato più glam

al mondo. Lui, in concorso con il suo film Suburbicon,

diserta le feste e la sera imbraccia il biberon. No party.

MODA

43 #Hitlist

46 Nuovo lifting

52 Borse da tenere d’occhio

58 Mix ad alta tensione

70 Info trend

72 E-commerce

BELLEZZA

74 Copia i colori delle top

80 Info trend

81 Playlist

WELLNESS

83 Pedala e brucia. Ora è il momento

LIFESTYLE

85 Minimal living

VIAGGI

86 Maiorca e Minora.

Fuori stagione da dieci e lode

WEEK NOTES

93 Le dieci cose da non perdere

questa settimana

96 Libri Benvenuta all’albergo Paradiso

97 Musica Picchio come un fabbro

99 Mostre La ragazza

che volle farsi icona

100 Televisione Sei pronta?

Pechino ti porta a Tokyo!

101 Cinema House of lobbies

102 Cucina Spagolino alla chitarra

con astice, basilico e limone

103 Cucina Capesante mango

e frutto della passione

104 Fermo immagine Jerry Lewis

107 PARTY TIME

74ª Mostra del Cinema di Venezia

OROSCOPO

110 Le previsioni dal 6 al 12 settembre

Entrée con stile

in Laguna

KNITTING, PASSIONE DA STAR!

Sarah Jessica Parker, Julia Roberts e Uma Thurman si

rilassano sferruzzando. Vuoi imparare anche tu? Con

la collezione I like Maglia, lavorare ai ferri diventerà facile!

Ogni settimana in edicola con Tv Sorrisi e Canzoni,

Confidenze e Donna Moderna, trovi un fascicolo con le

istruzioni più un gomitolo per creare una coperta (€ 5,99,

rivista esclusa). Assicurati tutte le uscite su www.ilikemaglia.it

BEESCOOP

6_5 SETTEMBRE 2017


REmiX

your style

milioni

di combinazioni

la nuova Swarovski Remix Collection

ridefinisce le regole della gioielleria.

Combina tra loro gli strand grazie

alle innovative chiusure magnetiche

per creare il tuo personalissimo look.

Scopri molteplici stili e milioni

di combinazioni negli store Swarovski

e sul sito swarovski.com.

Articoli soggetti a disponibilità. Info 02 72260300

#BeBrilliant

Con lA CollEZionE AUTUnno


Marina Bigi,

direttore di Tustyle

La fine dell’estate ci riporta coi piedi sotto la

scrivania. Quindi per terra. Basta guardare il mare

(tranne le fortunate che ci vivono di fronte e

hanno tutta la mia invidia), è il momento di tirarsi

su le maniche e anche di rivolgere lo sguardo

alle vetrine che da qualche settimana ci mettono

sotto il naso quelli che non sapevamo essere nostri

desideri. Un esempio? Borse! Di quelle la voglia

non conosce stagione, ma che ne dite di una tracolla

con borchie o di una mega shopper? A pagina

52 ne vedete da lustrarvi gli occhi e da stilare

una wish list personale. La prima di stagione.

TUSTYLE

SOCIAL

ONLINE

I VOSTRI COMMENTI

a cura di Cecilia Pedron

GRACE Ieri TuStyle mi ha fatto

compagnia in traghetto durante

l’attraversata Olbia-Livorno.

MELANIA Avete attirato la mia

curiosità, ho sentito parlare tanto

di #AlexaChung, mille suoi #outfit,

ma so poco di lei.

NINA ZILLI Vi racconto un po’

di #modernart oggi su

@tustylemagazine.

SARA @tustylemagazine oggi me

lo devo comprare assolutamente.

GIORGINA Un bel risveglio

stamattina. Buongiorno @ninazilli.

Che piacere leggerti sul Tustyle.

ANGELA Le più belle e ben vestite

secondo me sono: Annette Bening in

Giorgio Armani e la moglie di Matt

Damon Luciana Barroso in Versace

.CLAUDIAXY Adoro leggere questa

rivista.. mi rilassa e scopro un sacco

di cose nuove...

MINI E MAXI DRESS PER UN AUTUNNO GLAM

➝ È arrivato il momento di aggiornare il

guardaroba e di darsi allo shopping. Corri

a curiosare su Tustyle.it, ti aspetta una gallery

di abiti e abitini a cui non saprai resistere.

In velluto per un party, a fiori per una

serata romantica, a righe per l’ufficio.

Scoprili subito e falli tuoi con un clic!

KATS_BAGS_BLOG Pronta per la partenza

con Tustyle Magazine e un buon caffé.

Volete essere pubblicate? Postate le vostre foto

con #tustyle su Facebook, Instagram e Twitter.

Lo chemisier tartan, il long dress in

velluto cangiante, l’abito bon ton di

pizzo lavorato, il wrap-dress a pois,

il midi con stampa pavoni, la tunica

con tasche applicate e mini ruches, il

tubino a fiori. In rete abbiamo trovato

tantissime proposte ma abbiamo

selezionato solo 15 abiti must-have.

Parola di personal shopper!


TUSTYLE

La Cardioposta

di Pulsatilla

a cura di Eleonora Molisani


PROBLEMI DI CUORE? RISPONDE PULSATILLA

whatsapp 3351754234

postapulsatilla@mondadori.it

PER ME SCRIVERE

È UNA QUESTIONE

DI CUORE. HAI

CONSIGLI PER ME?

A 13 ANNI HO

INCONTRATO LA MIA

ANIMA GEMELLA.

LO SARÀ DAVVERO?


Pulsatilla

scrittrice

e sceneggiatrice

MARCO PIRACCINI / MONDADORI PORTFOLIO

Ti scrivo qui perché è una

faccenda che mi sta a cuore.

Faccio l’avvocato, ma ho

sempre avuto una smodata

passione per la scrittura.

La scorsa estate ho scritto

un romanzo che, a detta dei

pochi che lo hanno letto,

è un buon lavoro. Ho già

chiara l’idea per farlo

diventare parte di una

trilogia ed il secondo volume

sta già prendendo vita.

Quando scrivo sono

inspiegabilmente felice

e i personaggi escono dalla

mia testa fluidi come

se li avessi davanti agli

occhi. Il problema è che non

saprei come muovermi nel

mondo dell’editoria. Forse,

con la tua esperienza,

potresti dirmi da dove

cominciare e se ne vale

davvero la pena. Bebale

Scrivere è una questione

di cuore, come qualsiasi

altra cosa. A volte ci

innamoriamo di un

uomo, gli offriamo tutto

l’amore che abbiamo,

eppure la relazione

non decolla. A volte

ci innamoriamo di un

romanzo, passiamo anni

a lavorarci, ci crediamo,

eppure nessuno lo

pubblica. Perché certe

cose, anche se ci

mettiamo il cuore,

non vanno in porto? Di

solito è perché dobbiamo

scrivere un libro

migliore, o incontrare

un uomo più adatto.

Altre volte abbiamo

scritto il nostro libro,

abbiamo davvero

incontrato il nostro

uomo, ma siamo ancora

tese, troppo ossessionate

dall’insuccesso per

permettere a questa

nuova felicità di entrare.

Non ti posso dire cosa

fare del tuo romanzo,

e secondo me nessuno

dovrebbe dirtelo. Te lo

dirà la vita, molto più

chiaramente di chiunque,

chiudendoti e aprendoti

strade con molta

evidenza. Sarà bellissimo,

una scoperta continua.

Un po’ come in un libro.

Due anni fa ho conosciuto

un ragazzo fantastico, poi

però ho incontrato un altro

ragazzo e subito ho capito

che lui era la mia anima

gemella. Per errore ho

scoperto che gli piaccio

anche io, e non puoi capire i

miei salti di gioia.

A settembre andrò nella sua

stessa scuola, in una classe

vicina alla sua. Una mia

amica però ha detto che è

corteggiato da tante altre

mie coetanee. La mia paura

è che lui non pensi più a me,

visto che non ci incontriamo

da tutta l’estate. E se non gli

piacessi più? Tredicenne

innamorata

La storia delle anime

gemelle è questa: Dio

di Amore Universale creò

le anime, ognuna diversa

dall’altra, e ciascuna la

divise in due, maschile

e femminile, cosicché

ogni metà potesse

fare esperienze per

l’Universo, esplorare

tutte le sfaccettature

dell’essere “maschio”

o dell’essere “femmina”,

per poi ritrovare la

propria metà, dopo

un lunghissimo viaggio,

e formare con lei l’intero.

Ovviamente, quando

si ritrova la metà

dell’anima, la si ritrova

più bella di come la si

è lasciata, arricchita di

tutte le esperienze fatte,

e pieni di commozione

ci si fonde con lei in

un abbraccio cosmico.

Se la tua metà in questo

momento è incarnata

nel tuo stesso sistema

solare, addirittura vive

nella tua stessa città

e frequenta nientemeno

che la tua stessa scuola,

puoi intuire qual è la

portata dell’incontro.

Nel caso, direi che puoi

rilassarti, perché non

c’è corteggiatrice

tredicenne che tenga,

né scherzo del destino

che possa separarvi

(anche perché il destino

lo create voi, quindi

non può fare scherzi

per definizione).

Ma probabilmente

lui non è la tua anima

gemella. È uno dei

miliardi di esseri umani

che stai incontrando

per fare esperienza

di “amore maschile”,

“amore femminile” e,

in generale, “amore”.

Esplora, ama, divertiti.

Quando ritroverai la tua

metà avrete tanto da

raccontarvi, e sarete

felicissimi di ascoltare

l’uno la bellissima storia

dell’altro, il diario di quel

lunghissimo viaggio che

avete intrapreso quel

giorno di tantissimo

tempo fa, sapendo che

prima o poi vi sareste

ritrovati e riconosciuti. T

10_5 SETTEMBRE 2017


LA MERAVIGLIA

DI OGNI GIORNO

Rendi speciale ogni momento con i gioielli della nuova collezione

#DOSeeTheWonderful

pandora.net

estore-it.pandora.net

Bracciali in argento da € 55

Anelli in argento da € 39


TUSTYLE PEOPLE testi di Rachele De Cata e Nicoletta Salà

VIP WATCHING

HAPPY B-DAY,

MAMMA BLAKE!

➝ I Reynolds Blake Lively sta girando

un film a Toronto. Ma visto che il 25

agosto ha compiuto 30 anni, l’hanno

raggiunta il marito Ryan Reynolds (40)

e le due figlie: Ines (11 mesi) in braccio

a mamma e James (2 anni) con papà.

Da incorniciare nel family album!

MORETZ &

BECKHAM

TIRA E MOLLA

Stanno insieme, forse no,

anzi sì. Chloë Grace (20)

e Brooklyn (18), beccati

insieme in giro per New

York, alimentano le voci

di una reunion. Da quando

si sono conosciuti alla

settimana della moda

di Parigi nel 2014, la loro

è stata una relazione

on/off. In quale modalità

siano oggi, è incerto.

L’unica cosa sicura è che

lei indossa una mini

di Gucci da € 1.500.

Amy Schumer a spasso

per New York, la città

dove è nata 36 anni fa.

12_5 SETTEMBRE 2017


CLOSE-UP

Amy Schumer

SECONDO IL TIME TRA I 100 PIÙ

INFLUENTI AL MONDO, È AL CINEMA

CON FOTTUTE!, IN TIVÙ CON UN SUO

SHOW E NELLA VITA CON UNA SOLIDA

CERTEZZA: «MAI PIÙ DIETE»

«Nel mio ultimo film ho trovato una

seconda mamma, nel prossimo punto

a trovare una seconda sorella» esordisce

Amy Schumer (36). «Per un primo

fidanzato, invece, mi pare più dura...».

Spiegazione: in Fottute! (ora al cinema)

Amy è riuscita a convincere Goldie

Hawn a tornare sul set dopo 15 anni per

interpretare sua mamma. Ha poi scritto

una sceneggiatura con l’amica Jennifer

Lawrence in cui saranno due sorelle.

Ma nel frattempo è tornata single,

perché si è lasciata con Ben Hanisch,

designer di Chicago con cui stava

da un annetto. A gonfie vele, invece,

la carriera, con lo show tivù Inside Amy

Schumer che è arrivato alla quinta

stagione, il settimanale Time che l’ha

messa fra le 100 persone più influenti

e i progetti cinematografici di cui sopra.

È stato difficile convincere

Goldie Hawn a tornare a recitare?

Non sapeva chi fossi. Ma per fortuna

sua figlia Kate Hudson, che è della mia

generazione, gliel’ha spiegato.

Perché doveva essere proprio lei sua madre?

In casa avevamo tutti i suoi film: fin da

bambina mi è sembrata una di famiglia. E

non c’è altra attrice capace di farti ridere

in una scena e piangere in quella dopo.

Avesse invece dovuto scegliere un padre?

Liam Neeson! Quando ha partecipato

al mio show è stato autorevole, ma mi ha

anche trasmesso calore e benessere.

Una cosa che proprio odia?

Le diete. Mi piace essere rotonda. Per

Un disastro di ragazza sono dimagrita

cinque chili, ma era il mio primo film.

Non lo farò mai più. Voglio trasmettere

a tutte le donne il messaggio che non

è necessario inseguire canoni di bellezza

decisi da altri. Ci vuole autostima.

In Fottute! appaio felicemente in bikini…

Marco Giovannini

Ora... ci penso io

45

CAMERON DIAZ

HA FESTEGGIATO 45 ANNI

IL 30 AGOSTO. PER LEI

LA DEDICA SOCIAL DEL

MARITO BENJI: “AUGURI

ALLA MIA BELLISSIMA

MOGLIE”. BELLISSIMA

E FORTUNATISSIMA.

LOW COST? INSOMMA...

➝ Bianca Balti

In abito-kimono Ovs,

la modella (33) illumina

il red carpet della 74°

Mostra del Cinema di

Venezia. Understatement?

Parliamone. Gli accessori

erano hot: sandali Renè

Caovilla e collier Chopard.

Il risultato è meraviglioso.

RITA ORA DOPO L’URAGANO

La popstar britannica (26), in tour a Dallas, si è armata

di scatoloni e olio di gomito: ”Voglio dare una mano”

ha twittato, poi si è messa a impacchettare gli aiuti

per le vittime dell’uragano Harvey. Struccata

e in tuta, perché per gli outfit glam c’è sempre tempo.

5 SETTEMBRE 2017_13

GETTY, SHUTTERSTOCK, SILVERHUB (4),


TUSTYLE PEOPLE

VIP WATCHING

PARIS HILTON

BRUCIO DI

ESIBIZIONISMO

Si è tenuto la settimana

scorsa nel Nevada il Burning

Man, il festival artistico

più stravagante di sempre.

Qui, tra tende improvvisate,

camper fornitissimi e

istallazioni super chic

(riservate alle celeb), c’era

anche la solita Paris Hilton

(36). L’ereditiera si è postata

sul cofano di una Cadillac

customizzata: gli anni

passano, ma lei è

ancora top of the pop.

DEMI LOVATO

VI FACCIO NERI, ANZI BLU

Condivide con i fan questo selfie per

festeggiare il suo traguardo sportivo. La star

(25) ha ottenuto la cintura blu in Ju jitsu

brasiliano, la lotta a terra che combina

pratiche di arti marziali, combattimento e

difesa personale. Gli stalker sono avvisati.

IN VIAGGIO

CON MAMMA’

➝ Romeo e Victoria Beckham

Per i 15 anni del figlio (compiuti il 1°

settembre), mamma Vic (43) gli fa un

regalo speciale e lo porta a New York

per gli Us Open di tennis. Lui infatti

adora la racchetta. E così, a occhio,

anche gli accessori griffati Vuitton.

ROMEE STRIJD ANGELI A NEW YORK

Time Square (NY) piena di angeli, praticamente il paradiso terrestre.

Ragazze bellissime (sopra la top olandese, 22), shopper personalizzate

(su ognuna il nome) e ali sotto il braccio. Una visione eterea che dura però

solo pochi giorni, il tempo di chiudere i fitting - le prove - delle nuove

collezioni di Victoria’s Secret. Poi tutte a casa… e piume nell’armadio.

14_5 SETTEMBRE 2017


CLOSE-UP

Matt Damon

PROTAGONISTA CON DUE FILM

(DOWNSIZING E SUBURBICON) A

VENEZIA, L’ATTORE HA ANCORA

UN SOGNO: PERCHÉ NESSUNO GLI

OFFRE UN RUOLO DA SUPEREROE?

SGP (2), MEGA, GETTY, BEESCOOP

Vuoi di più? Vai su www.tustyle.it

Con due film di punta a Venezia,

Matt Damon (46) è stato il grande

protagonista dei primi giorni della

Mostra del Cinema. In Downsizing

di Alexander Payne accetta di essere

“miniaturizzato” a 13 centimetri pur

di ridurre l’impatto ambientale sul

pianeta, mentre in Suburbicon, una

dark comedy diretta dal suo amico

George Clooney e nata da un’idea

dei fratelli Cohen, interpreta un

uomo placido e imperturbabile

costretto a dichiarare guerra

ai gangster nel suo quartiere.

Cosa l’ha convinta a farsi rimpicciolire

in Downsizing?

Il regista e sceneggiatore Alexander

Payne: per lui avrei recitato anche

l’elenco del telefono. Fuor di

battuta, il film parla di temi

a cui tengo, come la lotta per

l’ambiente e contro gli sprechi.

C’entra la sua società di microcredito

per l’acqua pulita in Africa?

Ogni 20 secondi un bambino muore

per colpa della mancanza di acqua

pulita e di condizioni sanitarie

inaccettabili. Si muore spesso

per cause che possiamo prevenire.

A Venezia è anche protagonista

di Suburbicon, diretto da Clooney.

Abbiamo girato insieme una mezza

dozzina di film, siamo amici,

ci capiamo sempre al volo.

A proposito di amici: uno di loro, Ben

Affleck, è diventato Batman. Lei farà

mai il supereroe sullo schermo?

Pensi che da bambino ero fissato

con gli eroi in calzamaglia! Ma la

verità è che al momento nessuno

mi ha offerto un ruolo interessante.

Sergio Fabbri

JADEN SMITH

NON FARMI IL MUSO

Sul colore dei capelli è ondivago: ieri

rosa shocking , oggi platino. Jaden

Smith (19), qui a West Hollywood per

l’apertura di un pop up shop della sua

linea streetwear, è però fedele alla

fidanzata Odessa (18), sempre al suo

fianco. Peccato per quei bronci...

MA COME TI VESTI?

➝ Jennifer Lopez

Occhiali scuri,

accappatoio grigio e

stivaletti boxeur-style:

Jennifer Lopez (48) è

uscita così, col solito

piglio aggressivo, da

uno studio di New

York. Look sicuramente

originale, molto utile

in caso di pioggia.

5 SETTEMBRE 2017_15


TUSTYLE PEOPLE di Evelina La Maida - testo di Antonella Marmieri

VIP LOOK JESSICA

ALBA

Attrice famosa, manager di ferro di un’azienda

di prodotti eco-sostenibili, mamma

a ripetizione (a fine anno anno sfornerà il

terzo pargolo), Jessica Alba è anche un’infaticabile

icona di stile, nonché trend-setter a tempo pieno.

Dove lo troverà il tempo per vestirsi così bene?

Look Narciso

Rodriguez,

scarpe

Jimmy Choo

TRE LOOK

EASY CHIC

DALLE 9

ALLE 5

GETTY (3)

Soprabito

M. Martin,

borsa Tod’s,

scarpe

Vince

Chemisier The

Great, jeans Amo,

borsa Salvatore

Ferragamo,

scarpe Vince

QUICK

CLICK!

TRENCH DA CITTÀ

Anello in argento e zirconi,

Bliss € 69. Bauletto in pelle,

CafèNoir € 69. Trench

doppiopetto, Darling

€ 282. Sneakers in pelle,

Victoria € 89. Abito

in lana, Intropia € 240.

CHEMISIER VERSATILE

Jeans skinny, Fracomina

€ 117,90. Blusa in misto

cotone, U.C. of Benetton

€ 39,95. Tracolla Gianni

Chiarini Design € 185.

Sneakers Stokton € 179.

Chemisier Marella € 289.

NERO VITAMINICO

Cappotto in panno,

Lanacaprina € 220.

Orecchini Noshi € 120.

Blusa Pepe Jeans London

€ 70. Décolletée a specchio,

Schutz € 189. Pantaloni

in crêpe, iBlues € 119.

16_5 SETTEMBRE 2017


GETTY, SPLASH (2)

TUSTYLE PEOPLE di V. Manzini - testo di A. Marmieri

VIP LOOK OLIVIA

GIORNO

WILDE

Blush in due

tonalità

Colorful Duo,

Sephora

€ 9,90

Orecchini

in argento

e zirconi,

Bliss € 99

Mascara

waterproof

Outrageous Curl

WTP, Sephora

€ 18,90

SGUARDO AUDACE

Ciglia voluminose, in piega,

lunghissime: con un mascara

volumizzante e incurvante.

Orecchini con

pietre in acrilico,

Asos € 26

Giaccone in materiale

tecnico, Aeronautica

Militare € 223

SERA

Orologio

in silicone

anallergico,

O Bag € 55

TECHNO-GYM

Bellissima anche in versione

“make-up free” e con un look

supercasual, l’attrice Olivia Wilde

sfoggia uno streetstyle da fine

settimana newyorkese.

Da copiare riga per riga.

Maglia in filato

lurex, Marella

€ 139

Abito in georgette e

crêpe, iBlues € 219

Set di 4 spille con perla,

Bershka € 7,99

STOP

SHOP

Sneakers in pelle con borchiette

dorate, Stokton € 199

Borsone sporty,

Invicta € 75

Pantaloni con

banda laterale,

Miss Sixty € 109

IN NERO + RED

Il little black dress in georgette

in una declinazione superchic

alla Miu Miu: longuette, con

un tocco vintage e accessori

rosso lacca a contrasto.

Pochette in pelle,

Tosca Blu € 168

Pump in pelle, Evita

su zalando.it € 150

5 SETTEMBRE 2017_17


TUSTYLE PEOPLE di Laura Belli

VIP LOOK ELIZABETH

OLSEN

GETTY (3), SHUTTERSTOCK

Rouge, mon amour! Una passione

senza fine per Elizabeth Olsen, l’attrice

americana che passa da un nude bon

ton a un effetto vinile da vera rock

girl, per poi lanciarsi in un finish

“labbra a stampo”, vestite da un colore

ultra pigmentato, definite anche nei

contorni con la massima precisione.

Per poi cambiare ancora e provare

l’esatto contrario: un’ombra solo

al centro labbra. Da copiare!

IN UN CAROSELLO

DI VARIAZIONI,

LA BOCCA È L’UNICA

PROTAGONISTA E IL

MAKE-UP SI ADATTA

DI CONSEGUENZA

TRUCCO

1

2 3 4

5

6 7

PER LABBRA SEXY COME ELIZABETH

1. Completa di primer e pennellino: Color

Drama Lip Contour Palette, Maybelline,

€ 13,99. 2. Rossetto liquido e top coat lucido:

Made to Last Lip Duo n. 014, Pupa, € 16.

3. Rossetto long lasting e matita automatica:

Cosmopolitan Kit n. 06, Wycon Cosmetics,

€ 15,90. 4. Vellutante: Mini Velvet Lip Balm

n. 01, Marionnaud, € 5,90. 5. Effetto lacca: Vivid

Hot Lacquer, Maybelline, € 8,49. 6. A prova

di sbavature: Infaillible Lip Liner n. 102, L’Oréal

Paris, € 7,99. 7. Liquido, applicatore a cuscinetto:

Velvet Lip Cushion n. 02, Deborah, € 11,50.

18_5 SETTEMBRE 2017


luckylumilano.com

Prodotto e distribuito da COTTON Srl


TUSTYLE COVER

Elle Fanning (19 anni, qui

in Miu Miu, trucco l’Oréal

Paris) ha debuttato all’età

di 3 anni nel film Mi chiamo

Sam, con Sean Penn.

Sorella più piccola di

Dakota, sarà nei cinema

dal 21 settembre nel film

di Sofia Coppola L’inganno.


EVVIVA

I RUOLI DARK

(abbasso i film young adult)

ELLE FANNING

CON QUEL FACCINO, A QUELL’ETÀ, SAREBBE PERFETTA

NEI FILM PER TEENAGER. E INVECE COLLEZIONA

PERSONAGGI (E REGISTI) DI SPESSORE PERCHÉ, DICE,

VUOLE MOSTRARE IL SUO LATO OSCURO. MA NON LE

CREDETE: LEI È QUELLA CHE CON LE AMICHE, SU WHATSAPP,

DECIDE GLI OUTFIT PER OGNI USCITA. ONE OF US!

testo di Valeria Vignale

H

Ha solo 19 anni ma ha già vissuto un sacco di vite.

Almeno al cinema. Elle Fanning ha girato quasi

50 film, dalla favola Maleficent con Angelina Jolie

al thriller La legge della notte di Ben Affleck. Al

contrario di tante babystar distrutte dalla celebrità

troppo precoce, però, lei sembra il ritratto

della felicità. È un fiume di parole e risate. Ha il

fisico della donna seducente e l’esuberanza di una

bambina: «Essendo una ragazza della Georgia,

ho il cuore che batte a sud. Sono solare» spiega.

«Eppure amo il lato più dark, di me stessa e della

vita». E lo esplora coi suoi personaggi. Dal 21 settembre

sarà una bad girl (in corsetto) in L’inganno

di Sofia Coppola, che per questo film ha vinto il

premio per la miglior regia all’ultimo Festival di

Cannes. Si tratta del remake de La notte brava del

soldato Jonathan di Don Siegel ed è ambientato

durante la guerra di secessione americana: è la

storia di un soldato nordista che, ferito al Sud,

viene accolto e nascosto in un collegio femminile

scatenando tutte le varianti possibili di attrazione

e guerra dei sessi, alleanze e gelosie femminili.

Nel 2018 la vedremo invece proiettata nel futuro,

nel ruolo di un’aliena, in La ragazza del punk

innamorato di John Cameron Mitchell. «Mi sento

anche un po’ punk» ride lei. «Qualche giorno

fa sono stata a un concerto, mi fa ancora male il

collo da quanto ho ballato e scosso la testa». E

non scherza. Il suo “lato oscuro” le ha fatto girare

almeno altri sei film in uscita nel 2018, da Mary

Shelley al progetto di Woody Allen.

Sofia Coppola l’aveva diretta in Somewhere

quando lei aveva solo 12 anni. Com’è

stato tornare insieme per girare L’inganno?

«Come ritrovarsi con una persona di famiglia ma

in un’altra era: perché ho 19 anni e, da allora, per

me è cambiato il mondo! Viaggio sola, senza mia

madre o altri tutor. A 12 anni Sofia era stata una

regista-mamma, ora ci confrontiamo e siamo più

amiche. Con noi sul set c’era anche Kirsten Dunst,

che io chiamo la “terza sorella Fanning” tanto

siamo legate (la vera sorella è Dakota, 23enne

attrice, ndr). Perciò L’inganno è stata un’esperienza

personale, che è andata molto oltre il lavoro».

SHUTTERSTOCK

5 SETTEMBRE 2017_21


TUSTYLE COVER

A sinistra, Elle Fanning con Colin Farrell (41 anni)

in L’inganno di Sofia Coppola e, sopra, in una scena

de La ragazza del punk innamorato, di John

Cameron Mitchell, che uscirà nel 2018.


Non mi è

mancata la routine

che vivono i miei

coetanei. Stare

sul set è come

andare a scuola,

i colleghi sono

i tuoi “compagni”

Come Kirsten e Sofia, lei ha iniziato

a calcare i set da bambina: questo

ha cementato la vostra amicizia?

«Credo di sì. Ci capiamo al volo

perché siamo cresciute allo stesso

modo. Io e Kirsten abbiamo fatto i

compiti sul set, con insegnanti privati,

perché girare film non permetteva

di fare il liceo normalmente.

Ridiamo per le stesse cose, parliamo

di tutto. Ci siamo divertite anche a

Elle Fanning è testimonial

di L’Oréal Paris. In alto, in uno scatto

Instagram col rossetto Color Riche

N. 377 personalizzato per lei.

Sopra, nella campagna Tiffany,

indossa pendenti Tiffany Keys

con diamanti di Tiffany & Co.

prendere lezioni di cucito o di bon

ton, sul set di Sofia Coppola, per

usare le posate a tavola proprio come

nell’Ottocento. E poi facciamo

gruppo su WhatsApp. È così che

ci siamo preparate al red carpet di

Cannes, mandandoci foto per essere

coordinate nei colori».

Le è mai mancata la routine

“normale” dei suoi coetanei?

«No, in fondo il cinema somiglia

alla scuola. Sul set hai una routine

e dei “compagni”. Il liceo non è mai

stata la mia realtà. E l’università non

potrei farla, perché voglio che le mie

energie siano concentrate sui film.

Non voglio fare due cose male».

Non teme gli effetti collaterali

della celebrità?

«Cerco di essere sempre positiva.

Penso sia una caratteristica della

mia generazione. Basta guardare

cosa succede sui social: tutti hanno

coraggio di prendere posizione, tutti

si espongono».

In questo film c’è anche Nicole

Kidman. Con un set femminile “all star”

non si scatenano rivalità?

«Assolutamente no, siamo state

tutte complici proprio come nella

storia: la solidarietà vince sulle tensioni

e la competizione fra ragazze.

Difatti Colin Farrell è diventato il

nostro uomo oggetto! (Ride) Sul set

era spesso seminudo, era davvero

buffo vederlo girare le scene di sesso

alla luce di un candelabro, circondato

da tutte noi. Ci siamo divertite e

lui è stato al gioco. L’originalità del

film sta anche in questo».

Cioè?

«C’è un uomo in un ambiente femminile.

Tensione, violenza, ma anche

ironia. E il maschio non vince. Sofia

Coppola è stata coraggiosa a raccontare

così i rapporti tra i sessi».

E lei interpreta una bad girl.

«Una cosa nuova per me: Alicia non

ha ancora vent’anni, è in piena esplosione

ormonale e si sente soffocata

in quel collegio dove non passa un

ragazzo. Mi piace calarmi in personaggi

vicini alla mia età».

Però nel suo curriculum non

c’è traccia delle classiche storie

per teenager. Come mai?

«Perché non mi piacciono, specialmente

se ambientate al liceo. Voglio

raccontare ragazze che hanno qualcosa

di insolito, oscuro. Come me».

Ma lei appare così solare, così

amamte del glamour.

«È proprio questo il bello. Nei film

mi piace mostrare il lato di me che

non si vede sui red carpet. La gente

ti mette un’etichetta e ti chiude in

scatola: se metto un abito fashion,

cosa che mi piace moltissimo, significa

che sono solo una ragazza

spensierata? E chi lo dice? Io voglio

sorprendere, è il mio modo di essere

fuori dagli schemi».

Cosa fa quando non lavora?

«Sto il più possibile coi miei amici.

Mi metto a fantasticare, invento storie.

Disegno, acquerelli e non solo:

a ogni regista regalo un ritratto del

personaggio che ho interpretato. E

mi impegno per mantenere un po’ di

mistero sul resto della mia vita». T

22_5 SETTEMBRE 2017


Shop online www.piazzaitalia.it


TUSTYLE

NEWS VENDETTA

1

ALL’ULTIMO

FRAME

DI’

LA TUA

SU FACEBOOK

E TWITTER

NEL SUO NUOVO VIDEO, TAYLOR

SWIFT LANCIA FRECCIATE A TUTTI,

DA KATY PERRY A KANYE WEST.

UN REGOLAMENTO DI CONTI

DA MILIONI DI CLIC di Federica Presutto

2

3

4

Non risparmia nessuno, Taylor Swift. Dopo

mesi di eclissi dai social e tre anni dopo

l’ultimo disco, il rientro è col botto. Il video

Look What You Made Me Do ha raggiunto, nelle prime

24 ore, 40 milioni di visualizzazioni su YouTube. E

altrettante sono state le interpretazioni dei quattro

minuti e 16 secondi di immagini patinatissime:

analizzata frame by frame, la clip nasconde una serie

di stoccate ai media e agli ex (amici e fidanzati).

Per esempio, in queste quattro scene...

1. DIAMANTINA Il bagno nei brillocchi per alcuni

è la risposta alle accuse di avidità di cui la Swift è

stata oggetto; per altri, una presa in giro del presunto

furto di gioielli subìto da Kim Kardashian.

2. E TU NO! In carriera, Taylor si è portata a casa

10 Grammofoni d’oro, simbolo dei Grammy. L’eterna

rivale Katy Perry sta a zero. E la Swift glielo

ricorda comparendo con un Grammy in mano.

3. CHE AMORI Otto ballerini indossano una T-shirt

con la scritta “I love Ts”, come quella che portava

Tom Hiddleston ai tempi della storia con Tay. Il

numero otto, poi, non è casuale. Sono i suoi ex:

Joe Jonas, Taylor Lautner, John Mayer, Jake Gyllenhaal,

Conor Kennedy, Harry Styles, Calvin

Harris e, dulcis in fundo, Hiddleston.

4. GRAN FINALE Il video si chiude con 15 Taylor,

una per ogni momento topico della sua carriera.

Le multiple Swift s’insultano tra loro, ripetendo le

offese che la popstar 27enne si è beccata negli anni.

Non manca la Taylor che stringe l’Mtv Vma 2009,

per ricordare quando Kanye West ha interrotto la

premiazione, le ha tolto il microfono di mano e ha

sentenziato che quel premio spettava a Beyoncé. Il

10 novembre esce Reputation, il suo sesto album.

Se questo è il preludio, ne vedremo delle belle. T

5 SETTEMBRE 2017_25


TUSTYLE

NEWS

L’oligarca russo Roman

Abramovich (50)

e Dasha Zhukova

(36, nella foto a sinistra

in Proenza Schouler).

NON D’AMORE

MA D’ACCORDO

ROMAN ABRAMOVICH E DASHA ZHUKOVA,

NOVELLI EX SPOSI, GIURANO DI RIMANERE

BUONI AMICI. MA AL DOLLARO, COME AL

CUORE, NON SI COMANDA di Roselina Salemi

GETTY, SHUTTERSTOCK

La crisi del cinquantesimo anno colpisce anche

i plutocrati. Roman Abramovich, miliardario

russo e patron del Chelsea (che li ha compiuti

nell’ottobre 2016), divorzia dalla terza moglie, la

bella e ambiziosa Dasha Zhukova, 36 anni, collezionista

d’arte. Per lei aveva mollato la seconda, Irina,

che gliel’ha fatta pagare portandosi via 300 milioni

di dollari (il minimo per tirar su cinque figli). I

blogger russi non sono stati sorpresi dall’educatissimo

comunicato congiunto: “Dopo dieci anni assieme

abbiamo preso la difficile decisione di separarci,

ma rimaniamo buoni amici, genitori e partner

nei progetti che abbiamo sviluppato e ci impegniamo

a crescere insieme i nostri bambini” (Aaron, 8

anni e Leah, 4). Tutti sapevano che la storia era al

capolinea. Che cosa succederà ora? Abramovich ha

un accordo prematrimoniale (Forbes ha valutato il

suo patrimonio in 9,4 miliardi di dollari) e Dasha è

ricca di suo (padre petroliere), ma nessun addio è

gratis. Così al Chelsea tremano: hanno paura che il

povero Roman, alla fine, non abbia i soldi per comprare

i giocatori. Effetti collaterali del cuore. T

5 SETTEMBRE 2017_27


TUSTYLE

NEWS

VMAs

YES WE KATY

La Perry (32) si scopre

impegnata. «Bisogna

resistere all’odio

e alle discriminazioni»

inneggia. Capito,

Donald? Per l’ultimo

singolo, Swish Swish,

sceglie una tenuta

da basket, ma il testo

graffia: la parola è un

dispregiativo per gay.

I tempi delle canzoncine

zuccherose son finiti,

ora la popstar è engagé.

KENDRICK PIGLIATUTTO

È l’anno della consacrazione per «il miglior rapper

della sua generazione», come scrive la stampa Usa.

Kendrick Lamar (30) si aggiudica 6 trofei per

Humble, compreso il più importante: Video

dell’Anno. Corteggiato dai colleghi, ha una fan di

lusso: Beyoncé, che gli fa i complimenti via Instagram.

ATTENZIONE:

POPSTAR

ALL’ATTACCO

IMPEGNATE, SCATENATE, AGGUERRITE.

LE DONNE ACCENDONO LA NOTTE

DEGLI MTV VIDEO MUSIC AWARDS.

PREDICANO RISPETTO E

UGUAGLIANZA E CHIARISCONO:

“NON SONO SOLO CANZONETTE”

testo di Mattia Carzaniga

Pop e politica: ormai un binomio perfetto.

Mentre fuori infuriava (e continua a

infuriare) la polemica anti-Trump, sul palco

del Forum di Inglewood, in California,

il 27 agosto sono andati in scena gli Mtv

VMAs più impegnati di sempre. Video killed

the radio star, si cantava una volta. Oggi

invece le star della musica vogliono far

fuori i politicanti di Washington. Persino

Paris Jackson, figlia di Michael, è passata

in una sola sera da modella in ascesa a

militante incallita: «Tolleranza zero con i

nazisti d’America!» grida ricordando gli

scontri (tra Ku Klux Klan e antirazzisti) di

Charlottesville. Idem la conduttrice Katy

Perry, mai così in prima linea. Le polemiche

con l’eterna rivale Taylor Swift,

che ha lanciato proprio qui il video di

Look What You Made Me Do (ne parliamo a

pagina 25) di colpo scompaiono. La star

è la politica. E il femminismo so proud.

Lo show è tutto delle donne (Pink, Miley

Cyrus, Lorde, Demi Lovato), tanto che

il premio Video dell’Anno è consegnato

da Wonder Woman in persona, cioè Gal

Gadot, che incrocia le braccia nel gestoicona

dell’eroina. Impossibile fermare il

girl power. T

GETTY (4), SHUTTERSTOCK (4), LAPRESSE (2)

28_5 SETTEMBRE 2017


MILLIE BOBBY BROWN

IL BELLO PER PINK

Due premi per Pink (37). Il

primo, reale: il Michael Jackson

Video Vanguard Award. Il

secondo, morale, l’ha vinto col

toccante discorso sul palco: «Mia

figlia Willow (6, nella foto col

padre Carey Hart, 42) si sente

brutta. Le ho detto: piccola, sei

bellissima. Non cambiare mai.

Aiutiamo gli altri a vedere più tipi

di bellezza». Applausi e lacrime.

TOGLIETEMI TUTTO

Pure Alessia Cara (21), ultima star

indie-pop, lancia un messaggio

contro le apparenze. Attacca a

cantare Scars to Your Beautiful

con abito sexy rosso fuoco e trucco

e parrucco perfetti. Piano piano si

spoglia di tutto. Tradotto: accettati

per quello che sei davvero.

PARIS JACKSON

HAILEE STEINFELD

SHAWN MENDES

IL RESTYLING DI MILEY

Agli Mtv VMAs ancora si ricordavano il suo

hot twerking (era il 2013). Oggi Miley Cyrus

(24) si riscopre acqua e sapone, fin dal titolo

della nuova hit: Younger Now. Tant’è che si

porta appresso la famiglia. Con lei c’erano

papà Billy Ray, divo country, e la sorella

Noah, che segue le orme di famiglia.

JARED LETO

JOAN SMALLS

VANESSA HUDGENS

IL RITORNO DEL BAFFO

Calvin Harris (a sinistra, 33) li camuffa con un po’ di barba. Joe Jonas

( a destra, 28), passato dalla band dei fratellini al gruppo DNCE, ne

sfoggia un paio decisamente 70s. Ma non c’è dubbio: la barba hipster

ha stancato, è il baffo alla Magnum P.I. il trend maschile della stagione.

Tutte le sfumature del sexy: bon-ton per Paris Jackson

(Dior), vedo-non-vedo per Millie Bobby Brown (Rodarte)

e Vanessa Hudgens (Yanina Couture), vertiginoso per

Hailee Steinfeld (Atelier Versace) e Joan Smalls

(H&M Studio). Gli uomini si dividono: eccentrici (Leto

in Gucci) o bravi ragazzi (Mendes in Emporio Armani)?

5 SETTEMBRE 2017_29


TUSTYLE

NEWS PHARRELL

IN DOPPIO

CON STAN

UN GRANDE CLASSICO (LE SNEAKER

STAN SMITH) INCONTRA UN NUOVO

CULT (LE TENNIS HU, DISEGNATE

DA PHARRELL WILLIAMS): IL RISULTATO

È UNA (DOPPIA) COLLEZIONE SUPER

GLAMOUR testo di Cristiana Gattoni

Sopra, Pharrell

Williams (44)

e Stan Smith

(70) per adidas

Originals. A sinistra,

le Stan Smith e le

Tennis Hu nei nuovi

colori Pastel Pack, in

vendita negli store

selezionati (adidas.

com/Originals).

Al servizio, Stan Smith: leggendario

tennista statunitense degli anni Settanta,

nonché padrino-ispiratore di

una delle sneaker più cool del pianeta.

Dall’altra parte del campo, Pharrell Williams:

musicista, discografico, imprenditore, icona

fashion e designer per Adidas. Visti i contendenti,

il match è ovviamente a suon di scarpe.

Che poi non è un vero e proprio scontro,

ma un incontro tra il modello di culto del

brand (nato nel 1971, rilanciato nel 2014) e

le neonate Tennis Hu, create da Pharrell e

presentate la scorsa primavera. Il risultato

finale è una contaminazione reciproca che fa

la felicità di tutte noi sneaker addicted: da

un lato le Stan Smith si colorano con le nuove,

stilosissime, tinte pastello delle Tennis Hu

(ovvero: rosa, azzurro ghiaccio e verde chiaro).

Queste ultime, dal canto loro, mixano

le forme originali con materiali alternativi e

con le linee delle scarpe da running. Se poi

siete affezionate ai super-classici, c’è sempre

l’intramontabile bianco con linguetta a contrasto.

Indecise sul modello da scegliere?

Giocatevela in doppio! T

Stan Smith ¤ 94,95

Pharrell Williams Tennis Hu ¤ 99,95

30_5 SETTEMBRE 2017


TUSTYLE

NEWS

Saoirse Ronan

(23) è Maria

Stuarda in Mary,

Queen of Scots.

Margot

Robbie (27),

irriconoscibile,

è Elisabetta I.

VS

CARRIERA Nata a New York nel ‘94 da

SAOIRSE

RONAN

genitori irlandesi, Saoirse (si pronuncia

Sorsha, “libertà” in gaelico) a 14 anni vanta

una nomination all’Oscar e una al Golden

Globe per Espiazione, doppietta che replica

nel 2016 con Brooklyn. Diventa attrice cult

con Grand Budapest Hotel di Wes Anderson.

GALEOTTO FU IL SET? Nel 2015, Ronan

recita nel video Cherry Wine del cantautore

irlandese Hozier, i due continuano a frequentarsi

e i gossip si sprecano. Alimentati

da Hozier stesso: «Ho una fidanzata ed è

molto famosa». Quest’anno, Saoirse compare

nella clip di Ed Sheeran Galway Girl...

VITA SOCIAL «Twitto di tanto in tanto,

diciamo ogni sei mesi. Ma mai per farmi

pubblicità, solo per cause benefiche».

ULTIMO FASHION SHOW La prima fila

della sfilata Gucci Cruise 2018, a fine maggio

a Palazzo Pitti di Firenze.

ECCO LE PRIME

IMMAGINI DAL SET

DEL DRAMMONE

STORICO MARY,

QUEEN OF SCOTS.

PROTAGONISTE

QUESTE DUE

IMPLACABILI

“ROSSE”, PRONTE

A TUTTO PER

UNA NOMINATION

testo di Federica Presutto

MARGOT

ROBBIE

CARRIERA Nata (nel‘90) e cresciuta tra le

spiagge e l’outback australiani, raggiunge

la fama planetaria nel 2013 grazie a Martin

Scorsese, che la sceglie come moglie di

Leonardo DiCaprio in The Wolf of Wall Street.

A renderla una it girl ci pensa il ruolo della

psicotica anti-superoina Harley Quinn di

Suicide Squad, fidanzata di Joker.

GALEOTTO FU IL SET Nel dicembre 2016,

Margot ha sposato in gran segreto il 27enne

inglese Tom Ackerley, conosciuto due anni

prima sul set di Suite francese, dove lui era

aiuto regista. Lei l’ha definito: «Il ragazzo

più figo di tutta Londra».

VITA SOCIAL Margot sdogana il suo matrimonio

con un’instagrammata che ha fatto

storia: primo piano del suo dito medio alzato

cinto da un brillocco da 30 mila dollari.

ULTIMO FASHION SHOW Il festival di

Glastonbury, a fine giugno in Inghilterra.

SILVERHUB

5 SETTEMBRE 2017_31


W. WEBB, GETTY

TUSTYLE

NEWS

Jon Hamm (46)

alla prima

londinese di

Baby Driver.

A lato, con

Ansel Elgort

(23) in un frame

del film.

Sono passati oltre due anni

dalla settima e ultima stagione

del serial tivù Mad Men, ma

a ogni nuovo film di Jon

Hamm ancora scatta inevitabilmente

il richiamo al suo

personaggio cult, l’irresistibile

pubblicitario Don Draper.

«Il titolo più riciclato, per

lui? Madder than ever (più

matto che mai, ndr)» dice sorridendo

l’interessato, 1.88 di

altezza, single dopo una relazione

di 18 anni con l’attrice

Jennifer Westfeldt. Nella categoria

dei pazzi rientra anche

il suo personaggio in Baby

Driver - Il genio della fuga, film

nelle sale dal 7 settembre: si

chiama Buddy ed è un trader

di Wall Street che, dopo la

crisi, si è trasformato in rapinatore

di banche. Hamm è

l’unico dei grandi attori del

cast (Kevin Spacey, Jamie

Foxx, Ansel Elgort) che il regista

Edgar Wright ha scelto

fin dall’inizio, scrivendogli

battute e situazioni su misura.

«Come attore devo ringraziare

Edgar perché Baby Driver è

un grande film d’azione, non

mi offrono spesso parti così.

Ma come amico dovrei togliergli

il saluto! Buddy è davvero

un tipaccio. Peggio del

suo carattere vanitoso e vendicativo

c’è solo il suo taglio

di capelli. In lui,tutto è eccessivo:

la dipendenza dalla cocaina,

i tatuaggi, i vestiti, necessari

per metterlo al passo

con una moglie che ha 19

anni meno di lui (l’attrice Eiza

González, ndr)! Temo che

Edgar mi veda così...».

Si è stufato del fatto che sia

sempre Don Draper il punto di

riferimento della sua carriera?

«Per noi attori è un vero dilemma.

Da un lato sei contento

che ti capiti un personaggio

così popolare e riconoscibile,

conosco un’infinità di bravissimi

colleghi ai quali non è

mai capitata questa fortuna.

Dall’altro, ti piacerebbe che

il pubblico ti vedesse e giudicasse

ogni volta con occhi

nuovi e scoprisse qualcosa di

diverso su di te».

È questo il modo con cui

valuta le offerte?

«Ne ho parlato di recente con

Bryan Cranston, che è diventato

popolarissimo grazie a

Breaking Bad. Il suo antitodo,

per esempio, è stato tornare a

recitare in teatro. Ogni tanto

penso che dovrei ricominciare

a insegnare recitazione, come

facevo quando ero sconosciuto

e squattrinato».

In Baby Driver le auto sono

importanti quanto gli attori.

Qual è la sua marca preferita?

«Non dimenticherò mai la Toyota

Corolla con cui mi trasferii

a Hollywood da Saint Louis,

nel 1995. Insieme ai 150

dollari che avevo in tasca, era

tutto ciò che possedevo!». T

SEMPRE FIGO, MA

ANCORA PIÙ “MAD”

RICORDATE IL PATINATO PUBBLICITARIO DI MAD MEN? IL SUO INTERPRETE, JON HAMM,

TORNA COL FILM D’AZIONE BABY DRIVER: È PIENO DI TATUAGGI, TIRA DI COCA, RAPINA

BANCHE. PER NON PARLARE DEL TAGLIO DI CAPELLI... testo di Marco Giovannini

5 SETTEMBRE 2017_33


TUSTYLE

NEWS

TUTTI A MESSA

IL PASTORE CARL

LENTZ (32 ANNI) CON

JUSTIN BIEBER (23).

KENDALL JENNER (21)

HAILEY BALDWIN (20)

KOURTNEY

KARDASHIAN (38)

CON YUNES

BENDJIMA (23)

PATRICK

SCHWARZENEGGER

(23) ED ABBY

CHAMPION (20)

SELENA GOMEZ (25)

DUE MESSE-CONCERTO A NEW YORK

34_5 SETTEMBRE 2017


LA MIA CHIESA

SUONA IL ROCK

Preti che si atteggiano a popstar. Messe

che sono happening seguitissimi. Donazioni

milionarie. Così l’ambigua Hillsong Church

sta facendo proseliti tra vip e celeb

testo di Paolo Papi

MERCHANDISING

1. Berretto Young & free (€15).

2. Un cd di Bobbie Houston,

pastore-donna della Hillsong

(€8). 3. La T-shirt Choose

empathy (€25).

2.

1.

3.

SILVERHUB 4, GETTY, IPA

Una Chiesa evangelica 2.0, social e molto cool, con una

propria linea di abbigliamento streetwear e proprietaria

di una (solida) etichetta discografica che sforna brani e hit

che inneggiano alla fede in Dio ma anche ai piaceri della

vita. Benvenuti nella Hillsong Church, la chiesa modaiola

delle celeb americane, fondata in Australia nel 1983 dal reverendo

Brian Houston e ramificata oggi in oltre 50 Paesi grazie soprattutto

alle milionarie donazioni, nonché all’e-commerce di vestiti,

libri, cd ed lp sullo store online della congregazione. Sul palco i

preti, più che ad austeri ministri di Dio, assomigliano a rockstar che

si guardano bene dal predicare contro la ricchezza, mentre le messeconference,

come quella di agosto in un teatro di Los Angeles, hanno

l’aria di megaconcerti rock pieni di teen in estasi e di volti noti dello

showbiz. Qualche nome? Justin Bieber, l’ex ragazzaccio pop che

faceva pipì sulla foto di Bill Clinton e che oggi non perde occasione

per farsi fotografare in compagnia del suo padre spirituale, l’ultratatuato

e carismatico Carl Lentz. Ma i nomi delle star folgorate sulla

via della Hillsong s’ingrossa sempre più, un po’ come accadde quando

Tom Cruise e John Travolta si dichiararono adepti di Scientology,

contribuendo così a risollevarne un’immagine ormai compromessa.

Dalle sorelle Kendall-Kardashian a Selena Gomez, da Lucky Blue

Smith al modello Patrick Schwarzenegger, fino alla top Hailey Baldwin:

tutti in coda (e tutti abilmente trasformati in testimonial) per partecipare

alle messe più cool del momento. Tutto bene? Non proprio

perché, come in ogni plot che si rispetti, il diavolo sta nei dettagli e

soprattutto nel passato dei suoi fondatori. Un esempio? L’omofobia.

«Da noi i gay non dicono messa: non condividiamo il loro stile di

vita» dixit il fondatore Brian Houston. Ne volete un altro? Quando

il pastore Frank Houston, padre di Brian nonché cofondatore della

Hillsong, ammise davanti ai giudici australiani di aver violentato

negli anni 70 molti ragazzini, il pio Brian si rivolse a una vittima e gli

disse: «Ammettilo: è stata colpa tua. Lo hai tentato». Ora, naturalmente,

ritratta e prende le distanze da papà. Non sia mai che quel

vecchio scandalo - che periodicamente riaffiora sui tabloid - possa

far crollare il suo impero spiritual-finanziario, sapientemente calibrato

a colpi di e-branding e testimonial d’eccezione. T

5 SETTEMBRE 2017_35


TUSTYLE

NEWS

PRONTI A SCATTARE

Irina Shayk (31) con il

fotografo Mario Testino

(62) sul set della nuova

campagna Intimissimi.

A sinistra, l’attrice Dakota

Johnson (27), nuova

testimonial del brand.

STAVOLTA

IRINA È

VESTITA

BASTA BOMBE SEXY. INTIMISSIMI LANCIA UNA

CAMPAGNA DOVE LA LINGERIE C’È MA NON

SI VEDE. VUOI VEDERE CHE SI PUÒ ESSERE

SEDUCENTI LO STESSO? testo di Mattia Carzaniga

Eravamo rimasti alle gigantografie blocca-traffico di

Irina Shayk, sguardo sexy e ancor più sexy reggiseno.

Ora la musa di Intimissimi torna, ma nella nuova campagna

non è sola. Con lei ci sono l’attrice di Cinquanta

sfumature di grigio Dakota Johnson, la tennista Ana Ivanovic

e l’imprenditrice inglese (nonché modella, food

blogger e star della cucina green) Ella Mills. Donne

diverse accomunate da un segno particolare: più della

bellezza, conta la conquista dei traguardi personali.

L’altro comune denominatore è, ovviamente, la lingerie,

che stavolta c’è ma non si vede. «Mi è piaciuta

la sfida di scattare una campagna di intimo ritraendo

donne completamente vestite» dichiara Mario Testino,

il guru della fotografia fashion arruolato dal marchio

per la prima volta; «ho voluto immortalare queste

donne immaginando come si sentono mentre indossano

la lingerie sotto i loro abiti». La femminilità va oltre la

sensualità, le taglie, i modelli che ciascuna sceglie per

sé. È un cortocircuito tra interiorità ed esteriorità (da

qui l’hashtag ufficiale della campagna: #insideandout).

Dentro e fuori. È in questo spazio segreto che ogni

donna trova se stessa. T

COURTESY INTIMISSIMI

5 SETTEMBRE 2017_37


VI VA DI PRENDERE

LEZIONI DI

FILOSOFIA DA ME?

Q

GETTY

TUSTYLE

NEWS

JAMES FRANCO

CHE FOSSE UN TIPO ECLETTICO, LO SAPEVAMO

DA TEMPO. MA QUI SI ESAGERA. MENTRE IN

ITALIA ARRIVANO (FINALMENTE) IL SUO

ULTIMO FILM, IN DUBIOUS BATTLE, E UNA

SERIE TIVÙ, THE DEUCE, CHE RACCONTA LA

STORIA DEL PORNO, LUI SE NE VA SU YOUTUBE.

A RAGIONARE SUL SENSO DELLA VITA

testo di Eva Carducci - foto di Kelly Lee Barrett

Quando gli stringi la mano pensi che se qualcuno

poteva azzardarsi a cercare di riportare in vita

il fascino di James Dean quello doveva essere

James Franco. Trentanove anni e un sorriso largo

così (che in realtà a Dean non abbiamo mai

visto), con quel film del 2001 (James Dean - La

storia vera) si guadagnò un Golden Globe. Poi, il

nostro amore incondizionato per lui è cresciuto

quando ha interpretato Harry, l’amico-nemico

dell’Uomo Ragno. Acqua passata. Una decina di

anni fa James ha detto ciao ai ruoli piacioni ed è

passato alla regia, si è laureato e ha frequentato

il dottorato a Yale, dove spesso è stato invitato a

parlare anche dietro la cattedra. Di più, si è messo

a dare lezioni di filosofia su YouTube e oggi, chiusi

(per sempre?) gli account Instagram e Twitter, ha

aperto un canale dal titolo esplicito, Philosophy

Time. Col professor Eliot Michaelson del King’s

College di Londra, discute di filosofia contemporanea

e disserta su aborto, immaginazione e

bellezza, cercando di portare la filosofia sui social.

Non aspettatevi parrucconi e toni solenni: James

indossa un giubbotto e la conversazione tra lui,

il professore e i numerosi ospiti è easy anche se

altissima. Nessuna sorpresa, però, il personaggio

ormai è noto: colto, curioso e aperto a ogni

tipo di esperienza, James odia ogni etichetta e

trova bizzarra l’ossessione dei media sulla sua

vita sessuale. «Se la definizione di gay e etero fa

riferimento ai partner che ho avuto allora posso

dire di essere etero, se si fa riferimento invece

alla sensibilità allora posso definirmi “un po’ gay”.

In sostanza potrei dire che sono gay nell’arte e

etero nella vita» ha dichiarato qualche tempo fa

al New York Magazine. Negli ultimi anni ha scelto

spesso l’Italia, in particolare Venezia, per presentare

i suoi film, compreso In Dubious Battle

- Il coraggio degli ultimi, che lo vede alla regia e

co-protagonista insieme a Selena Gomez e Bryan

Cranston. Il film è stato presentato alla Mostra

del cinema di Venezia un anno fa e arriva nelle

sale il 7 settembre. «Sceglierei l’Italia anche se

non ci fossero festival. Come si fa a non amare

un Paese come il vostro? Verrò qui fino a quando

mi vorrete» spiega divertito. Smagliante in un

look anni 70 l’attore in Italia, oltre a In Dubious

DI’ LA TUA

SU FACEBOOK

E TWITTER

38_5 SETTEMBRE 2017


INTERVISTA

James Franco (39 anni).

Figlio di una poetessa e

del direttore di un’agenzia

no profit, ha raggiunto la

popolarità nel 1999 con la

serie tivù Freaks and Geeks.

Attore, pittore, scrittore

e regista, sarà nei cinema

dal 7 settembre con

In Dubious Battle, tratto

dal’omonimo libro

di John Steinbeck.

5 SETTEMBRE 2017_39



In Dubious Battle

affronta un tema

attualissimo. Parla

delle stesse frustrazioni

che hanno, nel lavoro,

molti di noi oggi

In alto, Franco in una scena di In Dubious

Battle e nella serie tivù Hbo The Deuce

(in ottobre su Sky Atlantic). Qui sopra,

l’attore con il professor Eliot Michaelson

sul canale YouTube Philosophy Time.

Battle porta anche una serie tivù, The

Deuce che, dopo il debutto su Hbo il

10 settembre prossimo, da noi sarà

trasmessa in ottobre da Sky Atlantic.

Ci racconta un po’ questa serie?

«The Deuce è il nome con cui, dagli

anni Cinquanta agli Ottanta, era nota

la 42ma Strada di Manhattan, a New

York. È lei la protagonista assoluta del

telefilm che racconta le origini dell’industria

del porno: io interpreto due

gemelli e con me c’è anche Maggie

Gyllenhaal. Per quei look anni 70 e

quei pantaloni skinny ho mangiato solo

insalata per parecchie settimane».

Le piace adattare i classici dimenticati

della letteratura americana. Cosa l’ha

colpita di In Dubious Battle di Steinbeck?

«Mi ha molto sorpreso il fatto che nessuno

prima di me abbia avuto l’idea di

portare questo romanzo al cinema. Mi

è venuta voglia di farlo perché credo

che il tema della Grande Depressione

sia purtroppo ancora attuale».

Trova degli agganci con

la crisi economica di oggi?

«Già, la rabbia e la voglia di riscatto dei

braccianti americani oppressi negli anni

30 ricordano da vicino la frustrazione

con cui molti uomini e donne, ancora

oggi, sono costretti a convivere. Il lavoro

è uno degli elementi più importanti

di qualsiasi vita, mai dimenticarlo».

Come mai ha scelto di inserire

nel cast Selena Gomez?

«Avevo già lavorato con lei qualche

anno fa in Spring Breakers di Harmony

Korine. È una ragazza in gamba e sa il

fatto suo, per questo le ho offerto un

ruolo drammatico che non aveva mai

interpretato. Lei ha accettato subito,

voleva far parte della mia follia».

Follia? In che senso?

«Sono una persona, di conseguenza

anche un regista, compulsiva, a volte

lavoro a più produzioni in contemporanea.

Sono folle in quel senso. Sul

lavoro non scherzo, sono meticoloso

e preciso, non vado in giro come mi

avete visto su Instagram con parrucche

stravaganti, quelle fanno parte del

personaggio James Franco».

Come molti suoi colleghi, lei alterna la tivù

al cinema: oltre all’imminente The Deuce,

l’abbiamo vista sulla piattaforma Hulu

in 11.22.63. È un appassionato

di serie? Quali sono le sue preferite?

«Ne guardo moltissime, fa parte della

mia preparazione come regista: devo

essere sempre aggiornato su tutto,

nei limiti del possibile. Al momento

la mia preferita è Il Trono di Spade, ma

nel cuore porto sempre Breaking Bad

e I Soprano».

È per questo che ha chiesto a Bryan

Cranston di interpretare lo sceriffo

di In Dubious Battle?

«Lo ammiro molto come uomo e come

attore: non credo di averlo fatto,

almeno consciamente, per il suo Walter

White in Breaking Bad! (ride, ndr)».

Qual è la cosa che ricorda con maggiore

affetto del suo periodo di apprendistato,

prima di arrivare a Hollywood?

«Il periodo in cui lavoravo in un fast

food e mi esercitavo sulle diverse pronunce

dell’inglese parlato dagli stranieri.

Ero talmente convincente con il

mio accento italo-americano che una

ragazza è tornata indietro e mi ha chiesto

se potevo darle lezioni d’italiano. O

forse ci stava solo provando con me e

io non me ne sono accorto...».

Nel 2018 sarà di nuovo nelle sale

con The Disaster Artist (secondo Variety

potrebbe vincere qualche Oscar),

che racconta la storia vera di un regista

disastroso. Una scelta eccentrica...

«Sì, questa è un’opera a dir poco singolare.

Racconta la storia di Tommy

Wiseau, autore nel 2003 del film The

Room, un’opera così brutta da diventare

un cult, una leggenda. Qui reciterò

come un cane, ma di bello c’è anche

che ho lavorato con mio fratello Dave».

È la prima volta che recitate insieme?

«Sì, e francamente non so perché ci

abbiamo messo tanto! Pensi che prima,

insieme, avevamo girato solo un

video per un sito d’intrattenimento

statunitense. Questo è il primo progetto

serio che affrontiamo ed è stato

molto divertente “passare del tempo

in famiglia”». T

IPA, PAUL SCHIRALDI

40_5 SETTEMBRE 2017


Festeggia con noi 70 anni di felicità al quadrato

Prenota entro il 30 settembre la tua crociera per il 2018 e scopri il regalo fantastico ed esclusivo per te.

Costa for

Vai su costa.it, in agenzia di viaggio o chiama YOU 800 902 902


ANCORA

NON LE HAI

ECCO LE NOVITÀ

DELLA SETTIMANA

DA PRENDERE

AL VOLO

TUSTYLE MODA di Francesca Boccadoro - testo di Antonella Marmieri

#HITLIST

Il micropull

à la marinière:

un must che risolve,

Alcott € 12,99

QUICK

CLICK!

La minigonna

zafferano: easy chic!

Kiabi € 12

L’orologio ha il charm

a forma di cuore,

Boccadamo € 66

Il bracciale con il ditale

portafortuna,

Keep Out € 170

Il polacchino maschile

è perfetto con i culotte

pants, Pittarello € 68

La cartella in gomma con la tracolla folk

e la scocca intercambiabile, O bag € 167

5 SETTEMBRE 2017_43


TUSTYLE MODA

#HITLIST

Stelline e cristalli,

Guess Jewellery € 29

Intimo da pin up: reggiseno

a cuore e culotte in plumetis,

Oroblu € 29,90 e € 29

Con la vita

stretta, le righe

snelliscono,

Rinascimento

€ 109

MUST

HAVE

Vuoi un gioiello?

Comprati una borsina

glitter, Aldo € 59

Wow, che tronchetto

(e che prezzo), Asos € 67

Il chiodo più nuovo?

In lana! Sisley € 99

44_5 SETTEMBRE 2017


TUSTYLE MODA

JOSEPH

46_5 SETTEMBRE 2017


NUOVO

LIFTING

È ORA DI CAMBIARE

PELLE! ECCO COME

INTERVENIRE (ANCHE CON

TECNICHE LOW COST) PER

MIGLIORARE IL PROFILO

DEL TUO GUARDAROBA

E TONIFICARE IL TUO LOOK

styling di Stefania Benzo - foto di Chris Long

foto di sfilata Jason Lloyd-Evans

testo di Antonella Marmieri

TOTAL BLACK

CON GRINTA

In questa pagina. Gonna in pelle

sintetica con cerniera, € 16,99

Bonprix (www.bonprix.it).

Giacca in pelle, € 156 Vicario 5

(vicario5.it). Stivali in pelle

e lycra stretch, € 189,50

NeroGiardini (tel. 0734969278).

Nella pagina accanto.

Joseph propone un insieme

nero minimalista e sexy

senza esibizionismi.

GONNA BONPRIX

16,99 €


MILLY

SOTTO I

100 EURO

MIX CLASSICO

E ORIGINALE

GONNA KOCCA

79,90 €

A destra. Gonna in pelle sintetica,

€ 79,90 Kocca (www.kocca.it).

Camicia in cotone, € 25,99

Pimkie (www.pimkie.it). Maglione

cropped in lana, € 44,95

Lili Sidonio X Molly Bracken

(www.mollybracken.com). Sandali

in suede con tacco gioiello, € 34,15

Boohoo su amazon.it (amazon.it).

Sopra. Milly varia volumi e

proporzioni accostando la pencil

skirt sottile alla camicia oversize

e al pull micro. Il risultato è un

insieme particolare ma portabile.

48_5 SETTEMBRE 2017


SPORTIVO

DA GRAN SERA

A destra. Giacca in pelle,

€ 264 Silvian Heach

(www.silvianheach.com). Gonna

lunga in jersey, da € 180 Musani

Couture (www.musani.com).

Stringate in pelle nera con suola

in gomma, € 125 CafèNoir

(www.cafenoir.it).

Sotto. Diesel Black Gold manda

in passerella silhouette allungate,

sottili, affusolate. E il chiodo,

con la gonna a sirena, diventa

un capo elegantissimo.

GIACCA SILVIAN HEACH

264 €

DIESEL BLACK GOLD


PHILOSOPHY

DI LORENZO SERAFINI

VINILE DA

COLLEZIONE

A destra. Pantaloni skinny in vinile,

€ 49,99 Mango (www.mango.com).

Pull effetto peluche,

€ 59,90 Giorgia & Johns

(www.giorgiaejohns.it). Cintura

in suede, € 76 AnnaRita N

(www.annaritan.com). Orecchini con

strass, € 29,95 Bijou Brigitte

(www.bijou-brigitte.com). Collant

velati, € 4,50 Calzedonia

(it.calzedonia.com). Sandali in pelle,

€ 39,99 Primadonna Collection

(www.primadonnacollection.com).

PANTALONI MANGO

49,99 €

Sopra. Girocollo bon ton anni 50

e skinny in vinile anni Sessanta:

Philosophy di Lorenzo Serafini

ripesca vecchi must per nuovi look.

50_5 SETTEMBRE 2017

Vuoi di più? Vai su www.tustyle.it


URBAN

BIKER

A destra. Chiodo in pelle

sintetica, € 39,99 Bershka

(www.bershka.com). Blusa in voile

con collo a fiocco, € 36,99 Hanny

Deep (www.hannydeep.com).

Pantaloni skinny in pelle sintetica,

€ 70 Cheap Monday

(www.cheapmonday.com).

Sotto. Tod’s con la camicetta vintage

in chiffon e i mocassini all’inglese,

rende chic il giubbotto

da motociclista. E il bon ton

diventa roba da giovani.

GIUBBOTTO BERSHKA

39,99 €

Pettinature di Maurizio Morreale

@mhartist using Cotril.

Trucco di Claudia Malavasi.

SOTTO I

50 EURO

TOD’S


TUSTYLE MODA

BORSE

DA TENERE

D’OCCHIO

Abbiamo fatto bag-watching alle

sfilate: questi sono i modelli con più

avvistamenti. Osserva la tua specie

preferita e poi vola a fare shopping!

styling di Violetta Manzini - foto di sfilata di Jason Lloyd-Evans

testo di Antonella Marmieri

Gattinoni Roma € 75,90

Liu Jo € 139

Marella € 299

Gianni Chiarini € 248

Sisley € 89

Zanellato € 480

CARTELLA

DAILY

COME BORSA

DA UFFICIO

È IL MASSIMO

PERCHÉ È PRATICA

E CAPIENTE COME

UNA 24 ORE. SOLO

CHE È MOLTO

PIÙ CHIC

EUDON CHOI

52_5 SETTEMBRE 2017


DISCO

DI SUCCESSO

UNA POCHETTE TONDA

LA PUOI INDOSSARE

A RUOTA LIBERA:

DÀ UNA FORMA PERFETTA

A QUALSIASI LOOK

MUST

HAVE

U.C. of Benetton € 59,95

Il Bisonte € 245

Kaos Accessories € 89

XAA su farfetch.com € 220

Violeta by Mango€ 49,99

MULBERRY

Accessorize € 25,90

Salar € 329

Sandro € 245

LUXURY BOX

SONO PICCOLI SCRIGNI TEMPESTATI DI DIAMANTI

E PIETRE PREZIOSE. TI ILLUMINANO E TI RENDONO

SFARZOSA (ANCHE SE COSTANO POCO)

Vivienne Westwood Accessories € 315

Bijou Brigitte € 59

Liu Jo € 85

CafèNoir € 79

Mascara su zalando.it € 44,99

Roccobarocco € 85

Uterqüe € 125

BOTTEGA VENETA

5 SETTEMBRE 2017_53


MINI BAG

GIOCATTOLO

PELUCHE COCCOLOSI,

FACCINE AMMICCANTI,

BOCCHE DIPINTE, CUORI

TRAFITTI. BISOGNA DIVERTIRSI

(LO DICE ANCHE MOSCHINO)!

TOTAL METAL

A SPECCHIO, LAMINATE, PLACCATE. CON

UN SERISSIMO TAILLEUR O UN PAIO DI JEANS,

BRILLANO SEMPRE PER ORIGINALITÀ

Coccinelle € 248

Hymy € 380

MOSCHINO

Le Pandorine € 69

Michael Michael Kors € 295

QUICK

CLICK!

Tous € 145

DOLCE & GABBANA

Asos € 24,99 Pull&Bear € 17,99

Le Pandorine € 69

Karl Lagerfeld € 245

Lulu Guinness su zalando.it € 184,99

iBlues € 99

54_5 SETTEMBRE 2017


TRACOLLE PIERCING

CON LE BORCHIE MICRO O MACRO, SONO

LE BORSE PIÙ ROCK IN CIRCOLAZIONE.

USALE PER DARE GRINTA A UN ABITO LADYLIKE

O bag € 101

Quarzovivo € 147,50

Fornarina € 99

Pepe Jeans London € 75

Pinko € 295

Pomikaki € 198

ALEXANDER MCQUEEN

SOTTO I

50 EURO

Primadonna Collection € 39,99

Nenette € 115

Sodini € 48

Cromia € 189 C&A Accessories € 29

MEGA

SHOPPER

IN PELLE, SCAMOSCIATE,

IN PVC: SONO BELLE,

COMODE E RESISTONO

A TUTTO. ANCHE ALLA

SPESA LAST MINUTE

AL SUPERMERCATO

Carpisa € 49,99

Ruco Line € 580

Gum Gianni Chiarini € 149

5 SETTEMBRE 2017_55

SACAI


BACKPACK POP

CON PATCH, GRECHE COLORATE,

STAMPE DIGITALI, APPLICAZIONI

METALLICHE. MICA IL SOLITO ZAINO...

Pashbag by L’Atelier du Sac € 79

CafèNoir € 75

Gabs € 199

ANYA HINDMARCH

Tosca Blu € 115

iBlues € 135

Vans su zalando.it € 44,99

SQUAME DELLE

MIE BRAME

LE BORSE EFFETTO RETTILE

SONO L’OGGETTO DEL

DESIDERIO. E NEI COLORI

NEUTRI DELLA PELLE DI PITONE

VANNO PROPRIO SU TUTTO

MICHAEL KORS

SOTTO I

20 EURO

Asos € 37,99

Accessorize € 19,90

Cromia € 195

Camomilla Italia € 10

Gianni Chiarini Design € 145

Violeta by Mango € 39,99

56_5 SETTEMBRE 2017


POSTINE SPRINT

SI SPOSTANO VERSO I QUARTIERI

ALTI, CON UNA VESTE PIÙ

RAFFINATA. MA NELL’ANIMA

RIMANGONO SEMPRE DELLE

SPORTIVE CHE AMANO

CORRERE PER TUTTA LA CITTÀ

Braccialini € 475

Coccinelle € 270

Mamamilano € 59

Guess Handbags € 155

Malìparmi € 398

Hibourama € 375

Numeroventidue € 120

Plinio Visonà € 269

CREATURES OF COMFORT

Ripani € 155

Tosca Blu € 168

Manurina € 575

STOP

SHOP

INSERTI DEL QUOTIDIANO

HANNO INTARSI DI PELLAMI DIVERSI E COLORI

AUTUNNALI. PERFETTE TUTTI I GIORNI, CON IL CAPPOTTO

DI CAMMELLO O L’ABITO CON STAMPA VINTAGE

Gioseppo € 44,95

Diesel € 310

Keys € 89,90

Bijou Brigitte € 24,95

FENDI

5 SETTEMBRE 2017_57


TUSTYLE MODA

Maglia e leggings con motivo

pied-de-poule in paillettes, € 99

e € 99 H&M Design Award

Richard Quinn (www.hm.com).

Stivaletti con perle, € 39,95

Zara (www.zara.com).


ABBINAMENTI A CONTRASTO CHE SPRIZZANO ELETTRICITÀ.

COMPOSIZIONI INEDITE CHE FANNO SCINTILLE. VOLUMI MODERNI CHE

DANNO UNA SCOSSA AL LOOK. IL NUOVO BIANCO E NERO È QUI

styling di Laura Soliani - foto di Lottie Wilson - testo di Antonella Marmieri

MIX

AD ALTA TENSIONE

5 SETTEMBRE 2017_59


Blusa in pelle sintetica con

maniche a sbuffo, € 13 Primark

(www.primark.com). Abito

scamiciato con bretelle e fibbie

dorate, € 130 Roberta Biagi

(www.robertabiagi.com). Pantaloni

in tessuto elasticizzato con ghette,

€ 151 Annie P (www.anniep.it).

Décolletées in pelle

con tacco a scivolo,€ 150

Cos (www.cosstores.com).

60_5 SETTEMBRE 2017


Abito a sottoveste in pelle

sintetica, € 19,99 OVS

(www.ovs.it). Lupetto in lana con

banda a contrasto, € 225 Tara

Jarmon (www.tarajarmon.com).

Pantaloni cropped in tessuto

tecnico, € 109 Lucky Lu

(www.luckylumilano.com).

Bracciali in acciaio e cristalli,

€ 29 l’uno Kidult

(tel. 800196698). Stivaletti

in camoscio con fibbia, € 229

Liu Jo (tel. 0597362111).


Camicia in seta a righe con collo

alla coreana, € 89 NaraCamicie

(tel. 0286461806). Top

in pelle sintetica, € 14,99 OVS

(www.ovs.it). Jeans super slim

con applicazioni, € 132,90

Fracomina (www.fracomina.it ).

Cintura nera con borchie,

€ 7,99 Pimkie (www.pimkie.it).

Calzettoni in microfibra, € 2,50

Calzedonia (www.calzedonia.it).

Sandali in pelle, € 69,95

Zara (www.zara.com).

62_5 SETTEMBRE 2017


Abito in satin con stampa

a righe,€ 189 Marella

(tel. 0522927411). Calzettoni

in microfibra, € 2,50 Calzedonia

(www.calzedonia.it). Scarpe

stringate con suola impermeabile

traspirante, € 109,90 Geox

Respira (www.geox.com).

Plaid in lana, € 89,99 Zara

Home (www.zarahome.com).


64_5 SETTEMBRE 2017


Giubbotto in pelle, € 299

Pennyblack (tel. 05223581).

Maxi pull in lana tricottata,

€ 170 American Vintage

(www.americanvintage-store.

com). Pantaloni in velluto,

€ 112,60 Coast su amazon.it

(www.amazon.it).

5 SETTEMBRE 2017_65


Montgomery in panno

con coulisse, € 299

Motivi (www.motivi.com).

Body in lana con maxi zip,

€ 178 Space Style Concept

(www.spacestyleconcept.com).

Minigonna a portafoglio

in pelle sintetica, € 15 Kiabi

(www.kiabi.it). Pochette

in pelle, Solipsi (www.solipsi.it).

66_5 SETTEMBRE 2017


Camicia maschile oversize

in cotone nero, € 425 Cividini

(tel. 035456211). Pettorina

a camicia in seta, € 129 Joseph

Ribkoff (www.josephribkoff.com).

Gonna-pantalone con spacco,

€ 124,90 Giulia Valli

(www.giuliavalli.it). Marsupio

con zip, € 34,99 H&M Studio

Men (www.hm.com). Cuissardes

in pelle, € 195 & Other

Stories (www.stories.it).


Parka in nylon con trama a nido

d’ape, € 89,95 U.C.

of Benetton (tel. 0422519111).

Maxi pull rigato, € 185 Essentiel

(www.essentiel-antwerp.com).

Anello in bronzo bicolore,

€ 34,90 Stroili

(www.stroilioro.com).

Cuissardes in nappa stretch,

€ 259 Giovanni Fabiani

(www.fabiani.com).


Giacca in gabardine

di cotone, € 99,80 Yes Zee

(tel. 0346640111). Camicia in

cotone biologico, € 69,99 H&M

Studio (www.hm.com). Shorts

in maglia di lana, € 235 Blugirl

(www.blugirl.it). Anello in bronzo

bicolore, € 34,90 Stroili

(www.stroilioro.com). Stivaletti

in pelle, € 199,99 H&M

Studio (www.hm.com).

Ha collaborato Simona Mottola.

Pettinature di Mara Li Quadri

@Close Up.

Trucco di Sara Mencattelli.

5 SETTEMBRE 2017_69


ioCosmetics


TUSTYLE MODA

di Gabriella Bensa e Antonella Marmieri

INFO TREND

COMPRA CON

UN CLIC

SU SHOP.

FLOREIZA.IT

WANTED!

➝ We love Peanuts! Le sneakers

con Snoopy, la maglia di Charlie

Brown, lo zaino di Woodstock:

i mitici personaggi di C. Schultz

sono tornati nella capsule

Vans x Peanuts! Nella foto,

slipon € 80. Info: www.vans.it

STILE ITALIANO

È arrivata (nelle boutique e online) la collezione autunno-inverno

di Flo’reiza: tartan, stampe floreali astratte, tweed, check e maglie

ricamate si mixano in un guardaroba ideale pieno di nuovi look.

Un esempio? L’ abito kimono da portare sotto ai cappotti dal taglio

over con la ciabattina-peluche. Info: www.floreiza.it

1

2

LE CELEBRITIES

LA SANNO LUNGA

SARA

SERRAIOCCO

“Amo mischiare i colori ma non

sempre ci azzecco. Mi date qualche

dritta sicura per un look variopinto

per un’occasione speciale?”.

Ileana 90

Camicia in seta rosa, pantaloni in

raso verde, cintura bianca, sandali in

pelle nera e argento, borsa in velluto

fucsia: detto così può sembrare un

azzardo, ma se il tutto è Gucci (nella

foto accanto, l’attrice Sara Serraiocco),

l’insieme dei colori funziona alla

grande. Stai sulle tinte unite senza

pasticciare con le stampe e gioca

con accessori brillanti e a contrasto.

3

MA CHE BEL FALPALÀ!

Maxi ruches e mega volants palpitano sugli abiti couture

e prendono quota dalle passerelle. Attenzione però, gli

svolazzi stanno bene solo a chi pesa come una farfalla...

1. Philosophy di Lorenzo Serafini. 2. Saint Laurent by

Anthony Vaccarello. 3. Burberry. 4. Giambattista Valli.

4

JASON LLOYD-EVANS

5 SETTEMBRE 2017_71


TUSTYLE MODA

di Barbara Sini

E-COMMERCE

Vibrazioni Sixties Cerchi un abito che sia un vero investimento?

Niente di meglio di un tubino smanicato in stile anni

Sessanta. Con la sua silhouette ad A, dona veramente a tutte

e non passa mai di moda. Scatenati con tessuti e fantasie!

moschino.com

Romanticismo pop

Cuoricini fantasiosi, scritte

che inneggiano all’amore,

fumetti divertenti e

colori vivaci. Ancora una

volta la collezione Love

Moschino ci conquista per

la sua ironia e la sua vena

irriverente. Ecco i pezzi

di cui non potremo fare

a meno questo autunno.

liujo.com

€ 175

M Missoni yoox.com

€ 254

cosstores.com

€ 89

Abito effetto trompe-l’œil con gonna a pieghe € 291.

Shopping bag in ecopelle con ricami a contrasto € 198.

Cappotto doppiopetto con bottoni a cuore € 446.

STOP

SHOP

warehouse-london.

com € 64

stefanel.com

€ 150

maxandco.com

€ 189

Felpa oversize con stampa fumetto multicolor € 199.

Felpa stampata a cuori con maniche a tre quarti € 191.

Cinquetasche in denim con ricami naïf laterali € 255.

asos.it

moschino.com

€ 265

bonprix.it

€ 34,99

pennyblack.it

€ 139

Sinergie di stile Notizie preziose per le

fashioniste. ASOS White, linea di punta del

celebre e-shop, ha collaborato con Reebok per

realizzare sette modelli di sneakers in edizione

limitata ispirati agli abiti della collezione. Tutte

all’insegna di materiali insoliti e dettagli inediti.

➝ Vai su josefinas.com per ballerine da sogno (e non solo) made in Portugal


iblues.it

Voglia di novità Sono colori

prettamente autunnali,

dettagli femminili e fantasie

ravvivate da finish metallici

a fare la parte del leone nella

nuova collezione firmata

iBlues. E noi abbiamo già

decretato i nostri pezzi cult.

sophiemuhlmann.com

Arte e natura Si chiama SM il marchio firmato

dalla designer e artista Sophie Muhlmann che

prende ispirazione dalla natura per creare oggetti

lifestyle, abiti e accessori colorati e irresistibili.

Il nostro must have? Le cover per iPhone (€ 25).

Polka dots Se l’estate è stata decisamente la stagione

delle righe, l’autunno in arrivo vede i pois

trionfare alla grande sugli abiti e gli accessori più

trendy. Nell’iconica versione black & white o in

nuove e accattivanti combinazioni cromatiche.

Abito fit & flare smanicato in georgette bicolor plissé € 189. Gilet

dalla linea dritta in ecopelliccia colorata chiuso da ganci € 199.

MUST

HAVE

bonprix.it

€ 31,99

Becksöndergaard

zalando.it

€ 79,99 hm.com

€ 29,99

Giacca jacquard a stampa animalier con maniche a tre quarti

€ 269. Camicia in denim con fiocco coordinato al collo € 99.

marella.com

€ 199

Comme Des Garçons

net-a-porter.com

€ 130

uterque.com

€ 150

Carrot pants a vita alta con cintura en pendant chiusa da un fiocco

€ 129. Gonna svasata in tessuto jacquard broccato fantasia € 129.

ganni.com

€ 359

zara.com

€ 49,95

topshop.com

€ 52

➝ Su ohheygirlstore.com trovi il pezzo che ti mancava e cha fa la differenza nel tuo armadio


TUSTYLE BELLEZZA

Setole folte

e piatte per

stendere le

basi: Pennello

Fondotinta,

Wet n Wild,

€ 3,99.

Modulabile, per zigomi

e labbra: Stick Blush Crème

Ensoleillé, Orlane, € 20.

Correttore illuminante: Dress

Me Perfect Cushion Concealer,

Deborah Milano, € 12,50.

Super coprente:

Photoshop Effect

Foundation, Wycon

Cosmetics, € 18,90.

Illuminante

cremoso:

Master Strobing

Stick n. 100,

Maybelline,

€ 9,49.

La carnagione

da bambola

di SARA SAMPAIO

Se fai spesso le ore piccole e poi

ti ritrovi con il viso segnato dalla

stanchezza, vai di rosa! L’effetto

pelle fresca e riposata è istantaneo.

Cancella quindi con il correttore

le occhiaie e dai luce alle zone

in ombra con l’illuminante.

Uniforma la pelle con il fondotinta,

usane uno dalla texure fluida, che si

lavora meglio, e dal potere correttivo.

Correggi il colorito con il blush

su zigomi e palpebre, sfumandolo fino

a ottenere un’impressione di rosa.

MARCHESA

COPIA I COLORI DELLE TOP

IL NUDE LOOK PER UN’ARIA BON TON O UN GIOCO LUCI E OMBRE PER

UN CONTOURING PIÙ DECISO: ISPIRATI ALLE MODELLE DELLE SFILATE A/I

PER REALIZZARE IL MAKE-UP CHE PREFERISCI IN POCHI SEMPLICI STEP

di Paola Colombo Kapsa - testi di Laura Belli - foto di Jason Lloyd-Evans - ha collaborato Barbara Sini

74_5 SETTEMBRE 2017


Il finish scolpito di ELIZABETH GRACE

Lifta, ridefinisci contorni

e volumi, dai tridimensionalità

al viso con il conturing. Il segreto

sta in come utilizzi luci e ombre.

Idrata con il fondotinta,

ma prima, per ottenere una base

distesa e uniforme su cui farà

miglior presa, applica il primer.

Dai volume con l’highlighter,

applicandolo sulle aree che vuoi

far sembrare più prominenti. Puoi

utilizzarne uno liquido o uno in

polvere da sfumare a pennello.

Scolpisci e affina con un blush,

applicando una tonalità scura

e sfumandola bene fino a creare

un’ombreggiatura sulla zona

che vuoi ridurre otticamente.

Base luminosa:

Fresh & Fit

Awake Primer,

Essence,

€ 4,49.

Effetto mat e

grana affinata:

Diorskin Forever

Perfect Mousse,

Dior, € 44,73.

Adatto per texture in

polvere e crema: Pennello

Multitasker Blush n. 54,

Sephora, € 16,90.

MAX MARA

Poker di fard per scolpire i tratti del

viso come una professionista: Blush

Sculpting Palette, Sephora, € 14,90.


Bonne mine da vacanza di ROMEE STRIJD

La sensazione che trasmette

è quella di chi ha trascorso un

weekend all’aria aperta: colorito

sano e una pelle ben ossigenata.

Nascondi con il correttore

occhiaie e piccole imperfezioni,

usandone uno dalla texure peso

piuma che non si fa notare.

Neutralizza i difetti con il primer

applicandone uno effetto éclat,

che in un solo gesto dà luce alla

base e ne leviga la superficie.

Ravviva con le terre solari:

distribuiscila all over, ma che

sia appena un velo! Poi utilizzane

una bronzo sulle zone sporgenti

del viso (naso, fronte, mento)

e dai risalto ai volumi.

Minimizza occhiaie

e micro-rughe: Boiing

Airbrush Concealer,

Benefit, € 25.

Pennello must have

per applicare le terre

solari: The Bronze,

Marc Jacobs, € 59.

Idrata, leviga

e prolunga

la tenuta del

fondotinta:

Photo Finish

Primerizer,

Smashbox,

€ 36,50.

Impalpabile e finish

perlato: Illy Terra

Abbronzante media,

Collistar, € 30.

Sculpt e luce:

Bronze Booster,

Physicians

Formula,

€ 17,90.

RALPH LAUREN


Privo di oli, si lavora facilmente, copertura media:

Color Trend Correttore Liquido, Avon, € 6.

Arricchito da

perle finisssime:

Like a Doll Luminys

Blush n. 102,

Pupa, € 15,50.

Blush liquido

zero macchie,

ne basta una

goccia: Meltin’

Pop Face Color

n. 01, Wycon

Cosmetics,

€ 8,90.

Base radiosa:

Light Correcting

Serum Primer,

Catrice, € 5,19.

In polvere

minerale:

Fondotinta

Compatto

Formula Pura,

Deborah,

€ 18,50.

Per applicare ogni

tipo di texture

make-up: Super

Beauty Sponge,

Essence, € 3,79.

NINA RICCI

L’éclat deciso e

acceso di FARETTA

Sei timida e arrossisci? Fanne il tuo

punto di forza (è uno dei trend hot

dell’autunno), facendolo notare!

Illumina tutto il viso con il primer:

scegli una formula in siero che

conferirà luce e un finish più

naturale al make-up che applicherai.

Tampona con il fondotinta, meglio

se uno minerale e in polvere,

in grado di minimizzare le lucidità

e l’aspetto di una grana irregolare.

Dai contrasto con un blush,

ma che sia un colore davvero strong!

Procedi dagli zigomi fino alle tempie:

con la spugnetta se la consistenza è

liquida-cremosa; con il pennello se in

polvere, per evitare l’effetto macchia.

5 SETTEMBRE 2017_77


TUSTYLE BELLEZZA

Il nude look

di VITTORIA

CERRETTI

Senza trucco e comunque perfetta:

questo è quello che deve pensare chi

ti guarda. Ma il make-up c’è, ultra

light ed è il massimo del bon ton.

Confondi con il correttore

sfumando l’evidenza di discromie

con la nuance corretta: verde per

i rossori, giallo e arancio per le

occhiaie, beige per uniformare.

Prepara il viso con il fondotinta,

applicandolo a piccole dosi e solo

dove serve. Meglio se la formula è

arricchita da particelle illuminanti.

Fissa e opacizza con la cipria,

la pelle deve essere senza lucidità. Usa

una poudre dorata da applicare con

un pennellone per un finish radioso.

Bagliori oro sulle

zone sporgenti del

viso: Collection

Privée Highlighter,

Pupa, € 19,50.

Anti lucidità

e pori dilatati:

Lingerie de

Peau Blurring

Active Base

Guerlain,

€ 42,40.

VICTORIA BECKHAM

Opacizzante:

Zéro Défaut

Cipria

in Polvere

Pelle Perfetta

Yves Rocher,

€ 14,95.

Peli sintetici

massima

scorrevolezza:

Pennello

Cipria,

Yves Rocher,

€ 16,95.

Ultra light:

Glam Beige

Fondotinta

Liquido,

L’Oréal

Paris,

€ 12,99.

Palette di

correttori:

MasterCamo,

Maybelline,

€ 12,99.


L’incarnato fresco e poudré di KENDALL JENNER

Se hai la pelle mista o grassa,

magari penalizzata da qualche

brufoletto, questa è la tua base!

Le imperfezioni sono ridotte ai

minimi termini, da mattina a sera.

Minimizza con il correttore

la presenza di ogni bruttura (aloni

scuri sotto gli occhi, brufoletti e

macchie) con un correttore dalla

consistenza fluida e cremosa.

Rendi omogenea con il fondotinta

la base, usandone uno specifico

per pelli soggette a lucidità e dalla

grana irregolare (pori dilatati).

Incipria con generosità,

usando una polvere anti-lucidità e

vellutante, ma ultra fine e leggera

così scongiuri il finish polveroso.

Via occhiaie

e discromie:

Concealer

Solution

Debby,

€ 4,90.

Cartine assorbi sebo

e cipria per pelli lucide:

Kit Pores & Matité,

Clarins, € 42.

Fondotinta,

correttore e

contouring,

copertura

totale:

Teint Idole

Ultra Stick,

Lancôme,

€ 44.

Correttore,

illuminante e

blush: Palette

Essentielle

Chanel,

€ 60.

BOTTEGA VENETA

Non crea effetto

spessore: Fond de

Teint Compact

Ensoleillé,

Orlane, € 33.

5 SETTEMBRE 2017_79


TUSTYLE BELLEZZA

di Paola Colombo Kapsa - testi di Laura Belli

INFO TREND

IL GESTO VIP

DELLA

SETTIMANA

Pelle nuova in mezz’ora

➝ Back to work in piena forma?

Prima di andare in ufficio fermati da

Limoni: il menu delle Beauty Lounge

(aprono alle 7,30, www.limoni.it) spazia

da servizi di epilazione, nail bar, brow

bar, hair styling. Assolutamente da

provare il Trattamento Idratante Viso

Starvac (30 minuti, € 90) che cancella

segni di aridità ed espressione post sole.

Sophie Turner

Dal rosso fiamma al

platino senza rimorsi

S

tar

del cinema, ma soprattutto Sansa

Stark della serie tv Games of Thrones...

Ora si è fatta bionda, anzi biondissima!

Per esigenze di copione naturalmente: Sophie

è stata scelta da Wella Professionals come

nuova Global Brand Ambassador. Ma com’è che

i suoi capelli non sembrano aver risentito del

drastico passaggio di colore? Merito di Wellaplex,

un trattamento che protegge e rigenera

la fibra capillare già durante la fase di schiaritura

o colorazione dal parrucchiere. A casa, come

gesto di mantenimento da applicare una volta

alla settimana, utilizza Wellaplex Hair Stabilizer

No. 3 (€ 45) che rende i capelli morbidissimi.

SOPRACCIGLIA

1

8

TAGLIA FORTE

Sì, saranno ancora di tendenza

quest’autunno! Se le hai così per

natura, limitati a ripulire il disegno;

se invece le hai sottili (o rese tali)

questi sono i prodotti di cui avrai

bisogno: dal mascara alla palette

di polveri fino al pennarello bold.

2

3

1. Olio notte nutriente: Nourishing Brow Oil, BBrowbar, € 21

(www.qvc.it). 2. Infoltisce: Diorshow Bold Brow n. 002, Dior,

€ 29,19. 3. Semi permanente: BrowMarker, Essence, € 3,79.

4. Intensifica e pettina: Brosse Sourcils, Orlane, € 19. 5. Colore

e illuminante: We Got Eyebrow, Wycon Cosmetics, € 12,90.

6. Scolpisce: Sopracciglia Effetto Tattoo, Collistar, € 17,90.

7. Matita e polvere: Brow Duo Powder & Liner, Artdeco, € 21.

8. Polveri e cera: Matt & Glow Palette, Catrice, € 4,59.

4

7

5

6

JASON LLOYD-EVANS

80_5 SETTEMBRE 2017


TUSTYLE BELLEZZA

di Martina Petrilli

PLAYLIST

JUS AL SAPORE DI...

Melagrana glassata, limone, mela

croccante e rosa: My Burberry

Blush, Burberry (da € 60).

Arancia rossa, miele e tuberosa:

Scandal, Jean Paul Gaultier (da

€ 55). Bergamotto, mela, foglie di

violetta e fresia: So Bella! So Chic!,

Mandarina Duck (da € 19,90).

CAROLINA HERRERA

SCEGLI IL NUDE

Se per te il lipstick scuro è difficile da

mettere, evita le sbavature con un gloss

rosa tenue! Dall’alto. Bright: Lip Strobe

Snobby, Huda Beauty (€ 23,90, da

Sephora). Lucido: Melted Latex Pop

The Bubbly, Too Faced (€ 22).

Vinilico: Pimp My Lips n. 01, Wycon

Cosmetics (€ 6,90). Saturo: L’Absolu

Gloss n. 213, Lancôme (€ 32). Metal:

Artist Metallic Matte n. 101, Make Up

For Ever (€ 19,50). Liquido e intenso:

Rouge Liquid n. 221, Dior (€ 35,84).

Il consiglio

Anche se il make-up viso è nude, non

trascurare lo sguardo. Per valorizzare

gli occhi, metti un po’ di ombretto sulla

punta di un pennello piccolo e contorna

con cura l’angolo esterno delle ciglia

superiori e di quelle inferiori.

JASON LLOYD-EVANS

BYE BYE FORBICI!

Capelli rovinati? Tieni in posa tutta

la notte Hair Sleeping Mask Shea,

Sephora (€ 3,90). Adotta un phon

professionale: Coco Loco Dryer,

Lee Stafford (€ 39, da Sephora).

E un panno che tampona l'acqua

senza frizionare: Lisse Luxe Hair,

Aquis (€ 29,90 da Sephora)

➝ Infuso di petali

di rosa Rigenera

e tonifica. È ideale,

al risveglio, per

preparare il viso

a tutte le cure

successive.

E farà parte del

rituale pre-nanna,

perché rinfresca

con un jus fiorito:

Absolue Precious

Cells Lozione

Rivitalizzante

alla Rosa di

Lancôme (€ 115).

SUBITO RADIOSA

Truccati di pink. Da sinistra.

Solo toni rosa: Olympia’s

Wonderland Palette, Lancôme

(€ 70). Da mixare: Mosaic

Blush n. 10, Essence (€ 3,79).

Effetto glow: Chrissy Teigen

Palette, Becca (€ 49,90, da

Sephora). Lucenti: Higlighter

Pearls, Douglas (€ 9,95).


TUSTYLE BELLEZZA & SALUTE di Cinzia Cinque - testi di Francesca Trabella

WELLNESS

L’attrice

americana

Kate Hudson

(38) è

una vera

bikeaholic,

usa le due

ruote anche

per spostarsi

in città.

PEDALA E BRUCIA,

ORA È IL MOMENTO

Finite le partite di beach volley, ma

non hai ancora voglia di chiuderti in

palestra, giusto? Beh, se prendi la bici

e pedali 20 minuti al dì, smaltisci dai 2 ai 7

chili in un anno, senza affaticare caviglie e

ginocchia. La ricetta arriva dall’Università

dell’East Anglia. Provaci anche tu. Prima

controlla che la sella sia comoda e regola la

sua altezza in modo che, quando un pedale

si trova nel punto più vicino a terra, la

gamba corrispondente abbia il ginocchio

leggermente piegato. Inizia ad allenarti tre

volte alla settimana per 15 minuti, a ritmo

costante e a velocità di 15 km/h. Quando

ti senti pronta, aumenta pian piano fino ad

arrivare a 30 minuti quotidiani a 20 km/h,

che ti faranno bruciare circa 250 kcal.

6.

3.

5.

1.

4.

FITNESS

2.

7.

BEESCOOP

SHOPPING 1. Campanello Domed Ringer Bell Script, Electra

€ 9,99. 2. Giacca antivento, Odlo € 99,90. 3. Pantaloncini

ergonomici e imbottiti, Briko € 50. 4. Shorts in tessuto traspirante,

Gore Bike Wear € 119,95. 5. Tuta tecnica antistress muscolare, Santini

€ 109. 6. Guanti con spugna antisudore, B’Twin € 9,99. 7. Casco

con calotta lavabile, B’twin € 25,99. 8. Maglia in tessuto ultraleggero,

Gore Bike Wear € 99,95. 9. Casco Lightning Helmet, Electra

€ 79,99. 10. T-shirt Sancy in jersey slim fit, rh+ € 94,90.

SAVE

THE DATE

➝ L’app del bio Alcuni cibi salutari

come tonno e lattuga contengono

mercurio, cadmio, piombo e altre

sostanze chimiche: innocue fino a

una certa quantità, pericolose se in

eccesso. Per rimanere entro i limiti,

scarica l’app gratuita Ultrabio

(ultrabio.it): in base alla tua

alimentazione, ti dirà cosa evitare.

DI CORSA CONTRO IL CANCRO

Tutti in centro a Firenze, il 24 settembre, per

la XV edizione di Corri la vita (corrilavita.it),

manifestazione sportiva e culturale in favore

delle strutture sanitarie pubbliche della città

specializzate nel tumore al seno. Le iscrizioni sono

aperte: puoi scegliere tra la passeggiata di 5 km

e la corsa non competitiva di 12 km. Il contributo

di partecipazione di € 10 (€ 15 per il pettorale

con chip) ti dà diritto anche all’accesso a musei,

mostre e a visite guidate di monumenti e chiese.

8.

9.

VS

PASTA DI FARINA PASTA DI

INTEGRALE GRANO DURO

Secondo una ricerca Doxa, sempre più italiani (53%) mangiano

pasta integrale. Con l’aiuto di Luca Piretta, nutrizionista

e gastroenterologo, la confrontiamo con quella tradizionale.

8 GRAMMI È la quantità

media di fibre insolubili

contenute in un etto.

Perfetta se sei in sovrappeso

o diabetica.

SÌ A PRANZO Così

l’intestino ha il tempo di

digerirla bene (certo, non

devi sovraccaricarla con

condimenti grassi!).

AL DENTE È la cottura

ideale se vuoi che mantenga

un indice glicemico basso.

Altrimenti potrebbe far

innalzare la glicemia

più della pasta classica.

10.

2,5 GRAMMI È la

quantità media di fibre

insolubili contenute in un

etto. Sceglila se soffri di

sindrome del colon irritabile.

OK A CENA Va bene

anche di sera perché la

digerisci più velocemente,

ma condiscila con verdure o

comunque in modo light.

RISCALDATA Per

abbassare il suo indice

glicemico, fai così: cuocila,

lasciala raffreddare per

qualche ora e poi riscaldala

nuovamente.

5 SETTEMBRE 2017_83


TUSTYLE CASA a cura di Antonella Marmieri

VETRO LUMINOSO

Lampada a sospensione in metallo ramato, Rosaline,

diametro cm 30x41h, Maisons du Monde € 77,50.

LIFE STYLE

IPA

ESSENZIALE

Sedia in acciaio galvanizzato,

Hee Chair, in vari colori,

Hay da € 185.

MAGNETICI

Tris di vasi in

ceramica, calamitati

su vassoio

in acciaio, Balance,

cm 15h, Muuto su

finnishdesignshop.it

€ 119.

Raffinati oggetti dal design

nordico per creare un angolo

pranzo ipermoderno

MINIMAL LIVING

A CLESSIDRA

Tavolino da

appoggio in filo

di ferro dipinto

rame, Diabola

Wire, diametro

cm 38x45,5h,

Pols Potten su

madeindesign.it

€ 199.

SALVASPAZIO

Tavolo a consolle in legno,

Cleveland, cm 120x40x78h,

Maisons du Monde € 77,50.

TEIERA

SCANDINAVA

In ceramica con

manico in ottone,

Hammershøi, Kähler

su finnishdesignshop.it

€ 99,90.

TINTA NEUTRA

Tappeto in cotone, cm 70x140h,

H&M Home € 29,99.

GRIGIO

URBAN

Tovaglia

in lino lavato,

cm 145x240,

H&M Home

€ 39,99.

RAME SPAZZOLATO

Sgabello in metallo, diametro cm 36x45h,

House Doctor su lefliving.de/it, € 119,95.

5 SETTEMBRE 2017_85


TUSTYLE VIAGGI a cura di Federica Presutto

LA VISTA DAL BELVEDERE DEL COLOMER, MAIORCA

POSTI ACCHIAPPAFOLLOWER

Lungo la costa nord-occidentale di Maiorca,

nella selvaggia penisola di Formentor,

c’è il Belvedere del Colomer, punto perfetto

per un selfie mozzafiato. Il momento magico

è al tramonto, quando la luce si fa dorata

e l’isolotto del Colomer sembra galleggiare

in un mare di cobalto.

● Il selfie perfetto, a Minorca, lo scatti sulla

scogliera alta 80 metri di Cap de

Cavalleria. Si trova lungo l’estrema punta

nord dell’isola ed è dominato da uno

dei sette fari che punteggiano Minorca.

MAIORCA E MINORCA

FUORI STAGIONE

DA DIECI E LODE

MUSEO SA BASSA BLANCA, MAIORCA

QUANDO LA MASSA DEI TURISTI SE NE VA,

LE ISOLE SPAGNOLE DI MAIORCA E MINORCA

SONO ANCORA PIÙ BELLE. PASSEGGIATE NELLA

NATURA, SHOPPING, LUOGHI D’ARTE, HAPPY

HOUR. CHI PUÒ RESISTERE ALLA MAGIA

DELL’INVERNO ALLE BALEARI? testi di Elena Barassi

UN POMERIGGIO AL MUSEO

Il museo Sa Bassa Blanca (fundacionjakober.

org) di Maiorca ospita una collezione

di arte contemporanea, con opere anche

nel giardino sul mare. Biglietto € 10.

● L’arte antica, invece, è la vera

protagonista del Museu de Menorca

(museudemenorca.com). Ingresso libero.

86_5 SETTEMBRE 2017


TREN DE SÓLLER, MAIORCA

THE TAPAS GASTROBAR, MINORCA

¡VAMOS A TAPEAR!

L’indirizzo giusto, a Minorca, per un happy hour

mangereccio è The Tapas Gastrobar (plaza de

Constitución 8, Es Mercadal, @thetapasmercadal).

Un locale con terrazza nel centro del villaggio

medievale Es Mercadal dove gustare la mitica

TapaElla, la paella in monoporzione (€ 6,90).

● Dal 19 al 22 ottobre, in vari locali in giro per Palma

de Maiorca, va in scena il festival gastronomico

TaPalma: i più talentuosi chef dell’isola si cimentano

nel creare originalissime tapas. L’elenco, con mappa,

dei locali che partecipano lo trovi al sito: tapalma.es

COVA D’EN XOROI, MINORCA

VAI QUI A TIRAR TARDI

La Cova d’en Xoroi

(covadenxoroi.com), in una grotta

naturale a strapiombo sul mare,

è il luogo ideale di Minorca per

un aperitivo al tramonto (da € 13).

Di notte diventa una delle disco

più famose di Minorca

(ingresso da € 15 con drink).

● Il club più celebre di Maiorca,

invece, è Tito’s Mallorca

(titosmallorca.com). Tre piani con

altrettanti tipi di musica per

ballare sul lungomare di Palma.

QUESTE ESCURSIONI

LE PUOI FARE SOLO QUI

A Maiorca, non puoi perdere una corsa sul Tren

de Sóller, trenino dei primi del Novecento che,

dalla stazione di Palma, attraversa la selvaggia

sierra de Alfabia e arriva al porto di Sóller.

Il viaggio dura un’ora e il biglietto a/r costa

€ 25. Info: trendesoller.com

● La Cova des Coloms, a Minorca, è una grotta

lunga 300 metri e alta 25. È soprannominata

la Cattedrale ed è protagonista di varie

leggende: si dice che la ninfa Calipso abitasse

qui. Si trova a metà strada del sentiero che

unisce il villaggio di Migjorn Gran e la spiaggia

di Santo Tomás: non è una passeggiata,

ma un impegnativo trekking di mezz’ora.

AVARCAS DI MINORCA

SHOPPING AI PIEDI

Le avarcas sono i sandali minorchini per eccellenza. Si acquistano

scontate allo spaccio aziendale della Mibo (abarcasmenorquinas.

com), l’azienda locale che le produce, situato nella zona industriale

di Migjorn, appena fuori dal paese in direzione Santo Tomás.

Comunque non mancano, sparsi per l’isola, i negozi dove trovarle.

● Maiorca risponde con le Camper, brand nato qui.

Per comprarle a prezzi stracciati vai all’outlet: si trova a Inca, in

carrer Quarter 91, ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 20.

CUBO IMAGES (2), SHUTTERSTOCK, MONDADORI PORTFOLIO

5 SETTEMBRE 2017_87


CAMÌ DE CAVALLS, MINORCA

MONDADORI PORTFOLIO (2), FUNDACIÓN YANNICK Y BEN JAKOBER

A PIEDI O A CAVALLO:

L’IMPORTANTE È ESPLORARE

Il Camì de Cavalls è un sentiero che corre per 185

chilometri lungo la costa di Minorca e unisce tra

loro le torri di guardia e i fari sparsi per l’isola.

Con il tour operator Camì de Cavalls 360°

(camidecavalls360.com), l’escursione di 4 giorni

costa da € 269 (pernottamenti e guida inclusi, se

vuoi farlo in bici, il noleggio costa € 21 al giorno).

● Preferisci esplorare Maiorca a cavallo? Con

Hipica Formentor (hipicaformentor.com), tre

giorni costano da € 460, tutto compreso.

LITHICA PEDRERES DE S’HOSTAL, MINORCA

ENSAIMADA, MAIORCA

RESTA DI SASSO

Perditi nelle Lithica Pedreres

de s’Hostal (lithica.es), ex

cave di tufo di Minorca che

formano un labirinto

naturale. L’ingresso costa

€ 5, a novembre

(buona notizia!) è free.

● Es Pontàs, a Maiorca,

è uno spettacolare arco

di roccia scolpito dalle

onde e dal vento, che

s’innalza dal mare.

Lo trovi lungo la costa sud,

nei pressi del villaggio

di Santanyí.

DOLCE LA VITA!

L’ensaimada, una sorta di pan briosciato rotondo,

è il dolce tipico delle Baleari. A Palma di Maiorca,

assaggiala all’Horno St Cristo (plaza Marqués del

Palmer 1, hornosantocristo.com), pasticceria

fondata nel 1910. C’è liscia (€ 9,60), ripiena di

polpa di zucca candita o nella versione salata, con

all’interno la sobrasada, il salume tipico delle isole.

● A Minorca, invece, il posto top è la Panaderia

Pedro (varie location, @panaderiapedro).

INFO PRATICHE

HOSTEL FLEMING, MAIORCA CALA BONA, MINORCA

ENTE DEL TURISMO

DELLE ISOLE BALEARI

illesbalears.travel

COME ARRIVARE

EasyJet (easyjet.com) vola

da Malpensa a Palma di

Maiorca: da € 27 a tratta.

Con Ryanair (ryanair.com)

parti da Bergamo, Bologna

e Roma: da € 25. A Minorca

arrivi in due due ore con

i traghetti Balearia (balearia.

com): biglietti da € 18,50.

DOVE DORMIRE

A Maiorca Si definisce

“concept design hostel”

il Fleming (fleminghostel.

com), nuovo ostello

nel cuore di Palma. Posti

in dormitorio da € 29.

A Minorca Prima colazione

in terrazza, a due passi dal

mare, se alloggi al Cala Bona

(calabona.net) di Ciutadella.

Dormire in una delle linde

doppie costa da € 40.

88_5 SETTEMBRE 2017


Hai mai provato

il retinolo puro?

Retinolo viso Perlabella ® ,

a base di retinolo puro 100%, concentrato

in perle monodose, ti aiuta a conquistare

una pelle più giovane e bella.

Già dopo 4 settimane*

• RUGHE PIÙ DISTESE

• PELLE PIÙ LEVIGATA

• INCARNATO PIÙ OMOGENEO

* Test d’uso in vivo.

Nella linea Perlabella trovi anche: Acido Ialuronico, Retinolo Occhi.

www.perlabella.it


* Prezzo rivista o quotidiano escluso. Opera composta da 16 uscite. Ogni uscita CD €9,90 più il prezzo de la Repubblica oppure di Tv Sorrisi e Canzoni, eccetto le uscite 2, 6, 16 DOPPIO CD o

DOPPIO DVD €12,90 più il prezzo de la Repubblica oppure di Tv Sorrisi e Canzoni.

PINK


FLOYD

TUTTI I CAPITOLI DELLA LEGGENDA

La band più rivoluzionaria della storia della musica che ha portato il rock dove non era mai

arrivato prima. Genio, talento e sperimentazione da rivivere nella DISCOGRAFIA COMPLETA,

che torna impreziosita da THE ENDLESS RIVER, il disco pubblicato dopo 20 anni di silenzio,

e dallo spettacolare doppio DVD LIVE PULSE. Si inizia con uno degli album più venduti di

tutti i tempi, il capolavoro assoluto della band: The Dark Side of the Moon.

1 a USCITA THE DARK SIDE OF THE MOON CD solo €9,90*

COFANETTO IN REGALO

© Pink Floyd Music Ltd.

DAL 12 SETTEMBRE IN EDICOLA

Scopri lo shop on line su mondadoriperte.it!


Nutri la tua pelle.

*Può contenere solo tracce inferiori allo 0,00001%

SENZA

Parabeni, Oli Minerali,

Alcool, Coloranti.

Nickel Tested *

Crema Corpo Nutrizione Prodigiosa. Un mix di ingredienti ricchi e bilanciati

che nutrono in profondità la pelle secca o molto secca, proteggendola

e ridonandole una vellutata morbidezza. Prova anche Crema Corpo

Idratazione Sublime e Divine Cream Crema Corpo Idro-Nutriente.

Biopoint. Libertà di bellezza.


DEL TUTTO

GRATIS

➝ Connettiti!

La IV edizione

del Festival della Comunicazione,

dal 7 al 10 settembre a

Camogli (Ge), propone un

viaggio tra le Connessioni. 130

esperti si confronteranno su

questo tema tra conferenze,

laboratori, gite in mare

e spettacoli gratuiti

(festivalcomunicazione.it).

TUSTYLE

WEEK NOTES

LE 10 COSE DA NON PERDERE QUESTA SETTIMANA

di Maria Chiara Locatelli e Nicoletta Salà

1

EN PLEIN AIR

A SPASSO TRA I VIGNETI

È dedicato agli appassionati del turismo in libertà

il Salone del camper (salonedelcamper.it), alle Fiere

di Parma dal 9 al 17 settembre. Novità di quest’anno

i Trekking in vigna sulle colline parmensi, nei pressi

del castello di Torrechiara (¤ 10 con degustazioni).

STREET ART

ARTE QUEER

I muri parlano grazie alla street art

e a Firenze, dall’8 al 17 settembre,

raccontano con originalità e ironia

il tema della diversità di genere.

Parla con i muri (focus: #queer) è

la proposta dell’Estate Fiorentina

che anticipa il Florence Queer

Festival (florencequeerfestival.it,

parlaconimuri@gmail.com).

4

3

LIVE

2

ARISA IS FASHION

Continuano le Village

Night della Land of Fashion

(landoffashion.it). L’8 settembre,

Arisa si esibirà in versione

acustica al Franciacorta Outlet

Village (Bs). Poi shopping fino

a mezzanotte e assaggi di

bollicine Franciacorta DOCG.

CINEMA

CIAK SI GIRA: PROTAGONISTA IL MARE

Appuntamento dal 7 al 10 settembre a Castiglione della Pescaia

(Gr) con la Festa del Cinema di Mare (spazioalfieri.it): 4 giorni

di film, documentari, incontri e concerti. In anteprima, Breath in

(foto), filmato dalla campionessa di kitesurf Kari Schibevaag.

FESTIVAL

UN MONDO DI LIBRI

Dal 6 al 10 settembre, al Festival della

Letteratura di Mantova (festivaletteratura.it)

potrai incontrare autori italiani e stranieri,

artisti e scienziati di tutto il mondo: dibattiti

e letture, ma anche concerti e spettacoli.

Incontri ¤ 3-7, spettacoli ¤ 10-25 .

5

5 SETTEMBRE 2017_93

FABIO BOTTINI, BARBARA SILVESTRI


TUSTYLE

WEEK NOTES

LE 10 COSE DA NON PERDERE QUESTA SETTIMANA

MOSTRE

CHE BELLA

QUELLA TIVÙ

Ogni venerdì e sabato

dall’ 8 al 23 settembre,

alla Fondazione Prada

(fondazioneprada.org),

a Milano, Maratone TV

70: sei incontri serali per

rivedere i programmi Rai

più innovativi, dal

documentario d’autore

al varietà femminile, allo

sceneggiato di genere.

In foto, Mike Bongiorno,

Raffaella Carrà e Mina

in Milleluci (1974).

9

6

8

7

FASHION

CULTURA

URBANA

A Torino, dall’8 all’11

settembre, arriva

Maze (maze.events/it),

primo festival dedicato

allo streetculture:

fashion show, talk, battle

di breakdance, contest

di skate e sfilate dei

migliori marchi dello

streetwear mondiale.

In piazzale Valdo Fusi

e alla Ex Borsa Valori.

FESTIVAL

INTRAMONTABILI

Cosa resta di quello che faceva

tendenza trent’anni fa? Gadget,

acconciature, videogame, punk

e nerd? Scoprilo a Future Vintage

Festival: 1980-2030 (futurevintage.

it), dall’8 al 10 settembre, a Padova.

Priority Pass online ¤ 5.

SPETTACOLO

PERFORMANCE CONTEMPORANEE

Teatro, danza e musica per oltre 40 spettacoli, distribuiti

in 9 spazi e in 2 mesi di programmazione: dal 10 settembre

al 12 novembre torna, a Roma, Teatri di Vetro (teatridivetro.it).

Ce n’è per tutti i gusti, dal focus sulla danza araba

alla riscrittura di un classico come Macbettu, (tratto

da Macbeth) alle contaminazioni tra musica elettronica

e clarinetto. In foto, Casual by standers di Salvo Lombardo.

94_5 SETTEMBRE 2017

10

FOTOGRAFIA

ICONA ROCK

S’intitola Patti Smith

by Hanekroot la mostra

fotografica dedicata alla

poetessa della musica:

30 ritratti di Gijsbert

Hanekroot, uno dei più

importanti fotografi

olandesi. Alla Galleria

Ono Arte di Bologna

(onoarte.com), dall’8

settembre al 22 gennaio.

Ingresso libero.

STEFANO STOCCO, GABRIELE GARGINI, COURTESY AGI


LUZ

TUSTYLE WEEKNOTES

a cura di Nicoletta Salà

Mettiti comoda e lascia che Arundhati

Roy ti presenti il suo universo.

Ci ha messo 20 anni a

pubblicare Il ministero della suprema felicità

dopo il trionfo dell’opera prima, Il dio

delle piccole cose (traduzioni in 40 paesi, 8

milioni di copie vendute). Nel frattempo

non è stata ferma: si è occupata e ha

scritto di ambientalismo, diritti civili,

globalizzazione, rischiando in proprio

(con minacce e messe all’indice nel suo

Paese, l’India). Quando è arrivato il momento,

ha scritto la storia di Anjum,

nato eunuco, poi realizzato nella sua

identità femminile. Roy ne racconta gli

L’APPARTAMENTO FRANCESE

LIBRI

Arundhati Roy

(55 anni), autrice

di Il ministero della

suprema felicità

(Guanda,

pagg. 496, € 20;

e-book € 11,99).

Benvenuta

all’albergo

Paradiso

ARUNDHATI ROY TORNA

A RACCONTARE L’INDIA. UN

TRIONFO DI INTRECCI AFFETTIVI

POCO CONVENZIONALI

di Franco Capacchione

anni vissuti in una comunità transgender,

il successivo abbandono per scoprire il

mondo, la nuova vita in un cimitero dove

fonda un albergo chiamato Jannat (Paradiso),

calamita per una comunità poco

convenzionale. In parallelo, Arundhati

narra la storia d’amore tra Tilo (donna)

e Musa (uomo), segnata dalla guerra

d’indipendenza del Kashmir. Emergono

nel romanzo mille figure di contorno

(umane e animali), l’orrore della guerra

civile e del fondamentalismo, l’umiliazione

dei più deboli, la meraviglia di

nuclei familiari nati per affinità e non

per sangue. Mettiti comoda. T

L’irrequieta ex poliziotta Madeline e il cupo e solitario

scrittore Gaspard, per una serie di coincidenze affittano

la stessa casa a Parigi. Durante la convivenza forzata si

appassionano alla misteriosa morte di Sean Lorenz, celebre

pittore ed ex proprietario dell’immobile. In Un appartamento

a Parigi (La nave di Teseo, pagg. 429, € 19,50; e-book € 9,90)

il giallista francese Guillaume Musso tiene sulla corda

il lettore intrecciando piste e storie, tra cui quella di un

padre alle prese con la tragica perdita del figlio. (E. Molisani)

Libri e

detective

Ricordate Vani, dotta ghostwriter,

stile darkeggiante, indole misantropa

ma empatia innata, già protagonista

di due romanzi di Alice Basso? Torna

in Non ditelo allo scrittore: stavolta

dovrà chi si nasconde dietro uno

dei più (immeritatamente) famosi

scrittori italiani, aiutare il commissario

Berganza (invaghito di lei) a

smascherare i traffici di un mafioso e

capire che fare di Riccardo, l’ex fidanzato

che fa salti mortali per riaverla. Ironia,

cinismo, citazioni colte, passione e un

pizzico di mistero sono gli ingredienti di

un libro che regala una protagonista

fuori dagli schemi. (Carlotta Vissani)

Non ditelo

allo scrittore,

di Alice Basso

(Garzanti pagg.

316, 16,90 €,

ebook 4,99 €).

Come nasce

un attentato

Il 12 ottobre 1984 l’Ira (il gruppo

indipendentista nord irlandese) fa

esplodere una bomba nel Grand Hotel

di Brighton durante il congresso

del partito conservatore di Margaret

Thatcher. Jonathan Lee in Il tuffo

racconta la vita di due persone che

in quell’albergo lavorano: il vicedirettore

e sua figlia Freya. Figure inventate come

lo è Dan, l’attentatore: Lee lo segue a

Belfast nella preparazione dell’attentato.

“Il prima è più interessante del dopo,

no?”: il libro è questo, la vita prima

del grande boom. (F. Capacchione)

Il tuffo, di Jonathan

Lee (BigSur,

pagg. 445,

€ 18,50; e-book

€ 10,99).

96_5 SETTEMBRE 2017


TUSTYLE WEEKNOTES

a cura di Rachele De Cata

MUSICA

IRAMA

L’unica droga

è l’amore

IL CANTAUTORE GIOCA

CON UN SINGOLO

DAL TITOLO EQUIVOCO

GETTY

Ensi (vero nome Jari

Ivan Vella, 31). Sopra la

cover di V, il suo disco.

Picchio

come

un fabbro

QUINTO ALBUM PER ENSI:

NASCITE, MORTI E VOGLIA DI

PARLARE DURO. MA IN MODO

PIÙ SAGGIO testo di Ernesto Pazienza

Si è preso tre anni di silenzio. Perché erano

successe un tot di cose importanti. La

nascita di un figlio (che oggi ha due anni) e

la morte di una mamma (due mesi prima

che venisse al mondo Vincent). Così è nato

V, il nuovo disco di Ensi. Una specie di

lettera rappata scritta seguendo i battiti

del cuore dall’artista hip hop italiano più

intimo e meno barricadero.

È il giro di boa della sua vita?

«Le somme si tirano ora: immortalare momenti

così decisivi nella vita di una persona

è stata una sorta di autoterapia. Perché se

non ti sporchi, non ti puoi pulire».

Ha la fama di essere uno dei rapper italiani più

credibili. Com’è cresciuto il suo stile?

«Sento la responsabilità di parlare ai giovani.

Picchio sempre come un fabbro, ma

in modo più saggio. Diciamo che questa è

la versione 3.0 della mia carriera».

Per fare il disco è tornato nella sua Torino…

«Ora che vivo a Milano sentivo il bisogno

di tornare dove è iniziata la mia “pugilistica

verbale”. Volevo rimettermi in gioco».

Nel disco ci sono molti ospiti.

«Luchè, per cui ho una stima assoluta;

Clementino, con cui ho condiviso tante

cose anche quando non c’era nessuno che

venisse ad ascoltarci. Poi c’è Gemitaiz».

Inutile dire che la V è la lettera chiave dell’album.

«È la V di Vincent, mio figlio, di Vendetta,

il mio primo disco, di Vella, il mio

cognome. Ed è il numero romano che

indica il quinto album».T

Sex, drugs e rock&roll? Vade retro.

Anche se il nuovo singolo di

Irama si intitola Mi drogherò, il

brano del ventunenne di Monza parla

d’amore: «La droga più potente e più

sana». Dopo l’esordio sul palco di

Sanremo nel 2016, la pubblicazione di

un disco omonimo e la vittoria al Coca

Cola Summer Festival nella categoria

Giovani, Filippo Maria Fanti (22 anni,

questo il suo nome) sta lavorando sodo

al secondo album: «Sarà un ventaglio

di generi e di atmosfere. Ci sarà ancora

il pianoforte, ma sentirete un’evoluzione

dal punto di vista del cantato». Tra i suoi

punti di riferimento, Kendrick Lamar,

i rapper italiani della prima generazione

(Bassi Maestro, Tormento, Mistaman),

ma soprattutto Guccini e De André.

Il suo obiettivo: «Essere un cantautore.

Per diventarlo non è sufficiente scrivere

qualche canzone: voglio che siano gli

altri a definirmi così». (Cristiana Gattoni)

Liga, dove eravamo rimasti?

Ha perso le parole. E stavolta non era il titolo della sua

canzone. In primavera, Luciano Ligabue si era arreso

agli scherzi di una corda vocale: «Mi hanno diagnosticato

la malattia del cantante». Tutti a casa e tour rimandato

a settembre. Ora il suo Made in Italy è ripreso e viaggia verso

Milano (8 e 9), Roma (12,13, 15, 16, 18) e il resto d’Italia. «Sto

bene: ci diamo dentro ancora di più» ha promesso il Liga, che

sta girando il suo terzo film, ispirato al nuovo concept album.

Sul set, Stefano Accorsi e Kasia Smutniak. (E.Pazienza)

5 SETTEMBRE 2017_97


CHI CREDE NEL PROPRIO TALENTO, REALIZZA IL SUO SOGNO!

SUPER

ANTEPRIMA

Félicie ha 11 anni, si trova in orfanotrofio ma sogna

da sempre di ballare. Un giorno il suo amico Victor

le propone di fuggire, lei non ci pensa due volte e

si ritrova con lui sul primo treno per Parigi. Quando

vede danzare l’Étoile dell’Opéra capisce che il suo

destino è sulle punte! Una travolgente storia sul

potere dei sogni!

PER SAPERNE DI PIÙ: www.mondadoriperte.it

Sorrisi+DVD

e14,90

Dal 12 settembre solo con


TUSTYLE WEEKNOTES

a cura di Maria Chiara Locatelli

La ragazza

che volle

farsi icona

MOSTRE

TIMIDA, AVVOLTA IN UN ABITO DA

SPOSA IMMENSO: COMINCIA COSÌ

LA STORIA MEDIATICA DI LADY DIANA.

A TORINO, TUTTI GLI SCATTI PIÙ FAMOSI

testi di Franco Capacchione

GETTY (2) - ROBERT DOISNEAU

Voglia di fiabe? Una c’è, contemporanea.

Protagonista è Lady D (al secolo Diana

Spencer), aristocratica inglese che il 29

luglio 1981, appena ventenne, sposa Carlo, principe

di Galles e futuro erede al trono del Regno

Unito. Forse ai millennials non dirà molto, ma

Diana è stata la prima vera celebrità globale.

Urge un ripasso dunque, e lo fornisce Diana

Spencer. Uno spirito libero, nelle Sale dei Paggi della

Reggia di Venaria fino al 28 gennaio. Si parte

dalla fine della favola, tristissima: l’incidente

mortale a Parigi, il 31 agosto 1997, proprio 20

anni fa. Un centinaio di foto e ricco materiale

d’epoca raccontano la vita breve e straordinaria

della donna che fu un’icona assoluta, anche di

stile. Intenerisce vederla in outfit british-style

in luna di miele con Carlo e poi madre perfetta

con il primogenito William. Scatto dopo scatto

si arriva alla svolta glamour, che coincide con il

divorzio nel 1996: mitici i monospalla e gli abiti

firmati Versace, suo grande amico, Valentino,

Dior. In mostra anche le foto che la ritraggono

accanto a David Bowie e Freddie Mercury al

Wembley Stadium durante il concerto benefico

Live Aid del 13 luglio 1985. Da brivido, no? T

Diana Spencer col figlio

William a Kensington Palace.

A destra, con Carlo durante

la luna di miele nella tenuta

di Balmoral, in Scozia.

Titolo Diana Spencer.

Uno spirito libero.

Dove Reggia di Venaria,

piazza della Repubblica 4,

Venaria Reale (To).

Quando Fino al 28 gennaio.

Orari Dal martedì al venerdì,

dalle 10 alle 18; sabato e

domenica fino alle 19,30.

Lunedì chiuso.

Ingresso € 12.

Info Tel. 011.4992333,

lavenaria.it.

LUCCA

TORINO DOVE DORMIRE

È total green il Bamboo Eco Hostel

(corso Palermo 90/D, tel. 011.235084,

bambooecohostel.com). Gestione nel

segno dell’ecosostenibilità e prima

colazione a buffet a base di prodotti

biologici. Posto letto in camerata

(4-6 letti) da € 24. Doppia con bagno

condiviso € 60, con bagno privato € 65.

C’è anche una cucina attrezzata

a disposizione degli ospiti.

DOVE MANGIARE

Bevi un’ottima birra o un cocktail

e hai a disposizione uno dei migliori

buffet della città. Tutto in zona

San Salvario, da Beerba (via

Sant’Anselmo 13/B, tel. 339.2843133).

Aperitivo con buffet € 10 circa.

GENTE DI PARIGI, SECONDO DOISNEAU

La dolcezza di un giorno di festa nella

banlieue parigina. Ti racconta questo

Dimanche matin, Arcueil Cachan

(1945), uno degli 80 scatti in bianco e

nero della mostra Robert Doisneau. A

l’imparfait de l’objectif al Lucca Center

of Contemporary Art (luccamuseum.

com, ¤ 9) fino al 12 novembre. Doisneau

(Gentilly, 1912 - Montrouge, 1994) fu

il cantore perfetto della vita della gente

comune. Puro romanticismo, come il

celebre bacio all’Hôtel de Ville (1950).

5 SETTEMBRE 2017_99


TUSTYLE WEEKNOTES

a cura di Elisabetta Sala

TELEVISIONE

R. LO GUARRO, M. RASERO, IPA, A. FRASER

DI ALDO VITALI, DIRETTORE DI TV SORRISI E CANZONI

Costantino della Gherardesca

(40 anni). La prima edizione

di Pechino Express è andata in

onda nel 2012, sempre su Raidue.

Sei pronta?Pechino

ti porta a Tokyo!

IL REALITY DICE ADDIO AL

SUDAMERICA E SI BUTTA AD

ORIENTE. DOVE SONO MOLTO PIÙ

RICCHI DI NOI E PARLANO ALTRE

LINGUE. SARÀ DURISSIMA...

Rieccomi, a vacanze finite per tutti. Il

primo programma che vi consiglio è Pechino

Express, reality di viaggio che torna su

Raidue dal 13 settembre in prima serata.

Conoscete le regole, ma nel dubbio le

riassumo: otto coppie vengono catapultate

senza soldi in zone lontane e tappa

dopo tappa (eliminazione dopo eliminazione)

devono arrivare alla meta finale.

Quest’anno, abbandonato il Sudamerica,

si torna in Oriente e l’itinerario comprende

Filippine, Taiwan e Giappone (con

sprint finale a Tokyo). La vera novità è che,

Filippine a parte, i concorrenti si troveranno

alle prese con due Paesi molto più

ricchi del nostro e verranno guardati un

po’ dall’alto in basso. Girano con lo zaino,

chiedono (quasi) l’elemosina e ospitalità

gratuita: non sarà semplice convincere

gli indigeni benestanti a farli entrare in

case pulite e confortevoli. Per non dire

della lingua: sempre escluse le Filippine,

Taiwan e Giappone con i loro simboli

sui cartelli e la fonetica astrusa, sarà un

altro (divertente) ostacolo. Ecco le coppie:

Figliaematrigna (Eugenia, figlia di Laura

Morante e Agata, la nuova compagna del

papà di Eugenia); Gliegger (madre e figlio,

lei pr, lui modello); Imaschi (Francesco

Arca e il suo collega, meno famoso, Rocco

Giusti); Leclubber (l’attrice Valentina

Pegorer e la deejay Ema); Imodaioli (lo

stilista Burlon e il videoartista Lamanna);

Lecaporali (Jill Cooper, esperta di fitness,

e Antonella Elia, che ha già vinto un’Isola

dei famosi); Lasestrellas (Olfo, il nipote di

Miguel Bosé, e il ballerino Rafael Amargo);

Gliamici (Alice, esperta di make up

e Guglielmo Scilla, youtuber e attore).

Quasi tutti poco o per nulla conosciuti,

ma tempo una puntata e il maestro di cerimonie

Costantino della Gherardesca ce

li farà sapientemente amare (o, in qualche

caso, no). Nessun programma ha il fascino

di questo che è proprio un viaggio per

tutti, protagonisti e telespettatori.T

RESTATE IN SINTONIA

di Elisabetta Colangelo

NON APRITE QUELLA PORTA?

Tutto pronto per il ritorno del Grande

fratello Vip, con Ilary Blasi e Alfonso

Signorini (foto), che rinchiuderà un

gruppo di famosi a Cinecittà. Tra i

confermati: Simona Izzo, Serena

Grandi, Cecilia e Jeremias Rodriguez,

fratelli di Belen. Dall’11 settembre:

in tivù su Canale 5, sui social #GfVip.

UNA VITA TRANQUILLA

Tim Roth (foto) è un poliziotto con

moglie e figli, trasferito in un paesino

sulle montagne canadesi. Christina

Hendricks una manager che proprio

lì sta portando droga, prostituzione

e criminalità. Il nuovo crime di Sky

Atlantic, Tin Star, dal 12 settembre

racconta un incontro esplosivo.

LA PIÙ BELLA SEI TU

Miss Italia torna in tv con un’edizione

molto “social” (c’è anche la fascia!), in

diretta da Jesolo su La7, il 9 settembre

alle 21. Trenta le candidate in finale,

scelte su oltre 200, conduce

Francesco Facchinetti con Christian

De Sica e Gabriel Garko in giuria.

L’hashtag per twittare è #MissItalia.

100_5 SETTEMBRE 2017


TUSTYLE WEEKNOTES

a cura di Valeria Vignale

CINEMA

Jessica Chastain (40),

protagonista del film

Miss Sloane, nelle sale

dal 7 settembre.

LA FRATELLANZA

Da broker a killer

House of lobbies

MISS SLOANE COSA SUCCEDE SE

UNA CINICA LOBBISTA SI METTE

AL SERVIZIO DI UNA ONG CHE SI

BATTE CONTRO IL COMMERCIO

DELLE ARMI? testi di Roselina Salemi

Elizabeth Sloane è una lobbista spietata,

impenetrabile, fredda. Mangiare e dormire,

per lei, sono perdite di tempo.

Fare sesso è tutt’al più una necessità che

riesce a sistemare con un escort (notevole,

peraltro). Eppure, quando la lobby

delle armi le chiede aiuto per mettere

una pistola in mano alle donne, rifiuta

e passa al “nemico”: un’associazione no

profit che sostiene una nuova legge più

L’ORDINE DELLE COSE

Un dilemma esistenziale

Corrado, poliziotto di una task force

sui migranti, cerca un accordo con i

libici. Potenziando il loro centro di

restrittiva. Bisognerà controllare la fedina

penale di chi vuole potenzialmente

sparare. Non c’è etica nella politica,

non ci sono limiti. Spiare, distruggere

una reputazione, usare tutto e tutti è

normale. E in questo gioco Miss Sloane

(una straordinaria, aggraziata, feroce

Jessica Chastain) è la più brava. Ritratto

di signora senza sentimenti, il film è

uno spaccato profondamente vero del

nostro tempo. Buoni e cattivi usano gli

stessi metodi. L’unica cosa che conta è

vincere, a costo di perdere se stessi, di

perdere l’anima.T

Di John Madden, con Jessica Chastain, Mark

Strong. Usa, 132’. ● ● ● ● ●

accoglienza, l’Italia avrà meno

sbarchi. La sua vita meticolosa

incrocia quella di Swada, donna

somala che vuole raggiungere il

marito, rifugiato in Finlandia. Può

aiutarla? Mettere in discussione i

suoi principi? Bel film, bel dilemma.

Dietro l’apparente ordine delle cose

si nasconde sempre il caos.

Di Andrea Segre, con Paolo Pierobon,

Giuseppe Battiston. Ita, 112’. ● ● ● ● ●

KERRY HAYES

Broker di successo a Wall Street, padre di

famiglia, Jacob (Nikolaj Coster-Waldau,

Jaime Lannister ne Il Trono di Spade)

finisce in prigione per omicidio colposo.

Guidava brillo, il suo migliore amico ci ha

rimesso la vita. La dura legge del carcere

- i sedici mesi che deve scontare

diventeranno dieci anni - lo obbliga

a creare un legame con la Fratellanza

Ariana. Quando torna libero, è parte

di una gang. È un assassino. Non nuovo

come prison movie ma efficace, duro,

racconta la trasformazione dell’agnello

in lupo, esplora le nostre zone oscure.

Di Ric Roman Waugh, con Nikolaj

Coster-Waldau, Lake Bell, Jon

Bernthal. Usa, 121’. ● ● ● ◗ ● ◗ ●

LA VITA IN COMUNE

Profondo Sud

Disperata è un paesino del Sud

dimenticato da Dio e dai finanziamenti.

Il malinconico sindaco Filippo Pisanelli

si oppone alla costruzione di un mega

albergo, ama segretamente una vivace

consigliera e dà lezione di letteratura ai

detenuti. A uno di loro, imbranatissimo

rapinatore, la poesia cambia la vita:

sogna un impiego da bidello, aspetta

una telefonata del Papa, redime un’ex

prostituta, progetta uno zoo. Quasi come

segno di rinascita appare, dopo decenni,

una foca monaca. Poetico, fiabesco,

surreale. Disperatamente ottimista.

Di Edoardo Winspeare, con Gustavo

Caputo. Italia, 110’. ● ● ● ● ●

5 SETTEMBRE 2017_101


TUSTYLE WEEKNOTES

a cura di Maria Chiara Locatelli

Spagolino

alla chitarra

con astice,

basilico

e limone

TEMPO 30 minuti di preparazione

e 4 minuti di cottura.

DOSI 4 persone

ESECUZIONE media

KRIZIA OLIVIERI

INGREDIENTI

Per la pasta

200 g di semola di grano duro,

80 g di albume d’uovo,

15 ml di olio extravergine.

Per la salsa

150 g di polpa di astice,

200 g di brodo di astice,

1 zucchina, 1 carota,

1 costa di sedano,

1/6 di peperone giallo,

1/6 di peperone rosso,

1 pomodoro verde, 2 scalogni,

60 ml di olio extravergine,

basilico, scorza di limone, pepe.

PROCEDIMENTO

• Prepara la pasta: versa tutti ingredienti

nella planetaria (in alternativa, lavorali

a mano su una spianatoia ben infarinata),

forma un impasto omogeneo, avvolgilo

nella pellicola da cucina e lascialo

riposare in frigorifero per un’ora.

• Tira la pasta fuori dal frigo, stendila

con un matterello e forma gli spaghetti

alla chitarra aiutandoti con l’apposito

strumento.

• Prepara la salsa. Per prima cosa, priva

gli astici della polpa, compresa quella

delle chele. Metti le teste e i carapaci

in 500 ml di acqua bollente leggermente

salata e lascia sul fuoco per circa

20 minuti, in modo da ottenere il brodo

di astici.

• Riduci le verdure a cubetti di circa

mezzo centimetro, sbollentale

rapidamente e trasferiscile in una

ciotola con acqua e ghiaccio per farle

raffreddare.

• Taglia lo scalogno grossolanamente,

versalo in una padella con l’olio

extravergine, portalo a una temperatura

di circa 80°C (se ce l’hai, puoi controllare

con un termometro da cucina) e lascialo

sul fuoco per 10 minuti. Successivamente

spegni il fuoco, filtra l’olio e tienilo da parte.

• Fai cuocere nel brodo, per circa

1 minuto, la polpa dell’astice tagliata

a cubetti; aggiungi le verdure, la scorza

di limone e l’olio extravergine insaporito

con lo scalogno.

• Cuoci la pasta in abbondante

acqua salata, scolala e

trasferiscila nella salsa

appena preparata. Manteca a freddo,

aggiungendo qualche foglia di basilico.

Aggiusta di sale e pepe e prepara

i piatti, tenendo come riferimento

la foto della ricetta.


Il classico spaghetto

alla chitarra diventa più

delicato grazie alla presenza

dell’olio nell’impasto.

ANGELO TROIANI

Aperto nel 1990 dai fratelli Troiani

(Massimo il sommelier, Angelo lo

chef e Giuseppe il maître), il Convivio

Troiani, nel cuore di Roma, riflette

il patrimonio della tradizione e dei

sapori. Il piatto che esprime per

antonomasia le virtù gastronomiche

del Convivio è l’Amatriciana. Nel

1993 il ristorante ottiene la sua prima

stella Michelin e, negli anni, la nota

rivista Wine Spectator ne racconta

la cantina, giudicandola una

delle migliori al mondo. Dal 2013

il Convivio Troiani è certificato

come ristorante biologico.

102_5 SETTEMBRE 2017


CUCINA

Capesante

mango

e frutto

della

passione

PREPARAZIONE 20 minuti,

nessuna cottura.

DOSI 1 persone

ESECUZIONE media

NIALL CLUTTON - MING TANG EVANS-NIALL CLUTTON

INGREDIENTI

2 capesante, 1 cucchiaino di caviale,

2 rametti di cerfoglio,

2 rametti di aneto fresco,

2 steli di erba cipollina,

1 cuore di sedano tagliato a listarelle,

5 pezzi di soncino baby,

1 ravanello medio tagliato a fette,

1 pompelmo (sbriciolato),

5 pezzi di fiore di melo.

Per la crema di avocado

½ avocado, 1 peperoncino non piccante,

2 steli di erba cipollina tagliata finemente,

salsa Tabasco, succo di 1 limone.

Per la salsa

1 frutto della passione fresco,

½ mango non troppo maturo,

1 cucchiaio di olio extravergine,

fior di sale, pepe.

Per l’emulsione di limone e zenzero

10 g di zenzero candito,

6 ml di sciroppo di zucchero,

100 ml di acqua minerale naturale,

30 ml di succo di limone,

1 g di lecitina di soia,

20 ml di citronette (emulsione di olio

extravergine e succo di limone).

PROCEDIMENTO

• Prepara la crema di avocado,

schiacciando il frutto con una forchetta.

Mescola quindi la polpa con il resto

degli ingredienti previsti per la crema.

Assaggia, aggiusta di sale e pepe

e trasferisci tutto in frigorifero.

• Fai la salsa frullando tutti gli ingredienti

previsti.

• Per l’emulsione di limone e zenzero,

versa tutti gli ingredienti in un frullatore

a bicchiere e frullali.

• Procedi alla preparazione del piatto:

prendi le capesante, tagliale a fette

di circa un centimetro e falle marinare

con un po’ di olio extravergine e limone,

sale, pepe e un po’ di erba cipollina

tagliata molto sottile.

• Adagia le fette di capesante sul piatto

e inizia a decorarle con la crema

di avocado e la salsa preparata.

• Aggiungi le varie guarnizioni: il cuore

di sedano a listarelle, il soncino baby,

il ravanello, il pompelmo sbriciolato,

i fiori di melo, il cucchiaino di caviale,

i rametti di cerfoglio e di aneto fresco.

• Completa il piatto con l’emulsione

di limone e zenzero (usa la foto come

riferimento) e servi.

DA QUESTA

SETTIMANA SU

TUSTYLE SCOPRI

IN ANTEPRIMA

LE RICETTE DEGLI

CHEF DI TASTE

OF ROMA

Vuoi di più? Vai su www.tustyle.it


L’obiettivo era quello

di creare un piatto semplice

ma dai sapori elaborati

e molto armonici.

FABIO CIERVO

Fabio Ciervo è nato nel 1979

a Sant’Agata de’ Goti (Bn). Le

sue passioni sono cucina e sport:

attento alle necessità fisiologiche

del corpo, ha anche conseguito

un Master in Nutrizione.

Ha lavorato in prestigiosi

ristoranti in Gran Bretagna

e a Roma. La sua cucina

è impostata su 5 capisaldi:

innovazione, benessere,

ingredienti, gusto con l’equilibrio

di sapori e arte dell’estetica,

della creatività e del design.

5 SETTEMBRE 2017_103


TUSTYLE WEEKNOTES

a cura di Nicoletta Salà

FERMO

IMMAGINE

Ci bastava improvvisare

una gag con i fili del telefono

perché la gente

ridesse fino alle lacrime,

battendo i pugni sul tavolo.

Nessuno si aspettava

un duo comico come

noi, un tizio con la faccia

da scimmia dispettosa e un cantante prestato

alla comicità, tanto che quando ci affidarono

questa trasmissione alla radio (The Martin

and Lewis Show, 1949, ndr) l’atteggiamento

generale fu di “amichevole scetticismo”. “Chi

potrebbe mai ridere di un buffone petulante

e dalla comicità sgraziata che urla, incespica

nelle parole, storce gli occhi e combina solo

disastri?” scrivevano i critici. Ma io invece ho

sempre saputo che se Dio non mi ha fatto

bello, mi ha regalato qualcosa di altrettanto

prezioso: il senso dell’umorismo. A 5 anni mi

esibivo insieme ai miei genitori (immigrati

ebrei russi, padre cantante e madre pianista,

ndr) e a 16 cantavo in playback tutto il

Barbiere di Siviglia e il repertorio di Carmen

Miranda, girando per i night con un cesto di

frutta in testa. La verità è che, con la voce

nasale che mi ritrovavo, non avevo mai il

coraggio di aprire bocca, così ho puntato

tutto sul mio corpo.

UNA COPPIA ESPLOSIVA

Successo? Neanche a parlarne, tanto che

il mio unico abito di scena era diventato

quasi trasparente a furia di usarlo senza che

avessi i soldi per comprarne un altro. E poi

finalmente arrivò Dean. Quando ci presentarono

lui era solo Dino Crocetti, un cantante

sconosciuto, e io un comico con i pantaloni

lisi al sedere e due bocche, quasi tre, da

sfamare (la moglie, Patti Palmer, aspettava il

secondo dei loro sei figli, ndr). “Proviamoci”

ci dicemmo salendo sul palco insieme, e in

pochi mesi l’improbabile coppia mandò in

tilt l’America patinata. Scordatevi Stanlio e

Ollio, Gianni e Pinotto, Bob Hope e Bing

Crosby: oggi a far ridere ci siamo noi, un

crooner di belle speranze e un picchiatello

un po’ malinconico, convinto che la felicità

non esista e che, di conseguenza, non ci

rimane altro che provare ad essere felici.

Carmen Scotti

104_5 SETTEMBRE 2017


Jerry

NBC STUDIOS,

Lewis

NEW YORK, 1952

LEGGENDARIO PICCHIATELLO

Il 20 agosto, a 91 anni, ci ha lasciato Jerry Lewis,

che con le sue smorfie e la sua fisicità esilarante

è stato uno dei grandi showman del Novecento.

Il successo esplose in coppia con il cantante Dean

Martin (qui i due al The Martin and Lewis Show alla

NBC radio) con cui girò 16 film, tra il 1949 e il 1956,

prima di confermarsi, con la sua carriera da regista,

un gigante della comicità moderna. Nel 1966

inventò il Telethon, ricevendo per questo la

candidatuta, nel 1977, al Nobel per la Pace.

MONDADORI PORTFOLIO/RUE DES ARCHIVES

5 SETTEMBRE 2017_105


HO BISOGNO

DI UN TOCCO DI DOLCEZZA.

PER FORTUNA C’È

LA MIA CREMA CORPO.

CREMA CORPO SPECCHIASOL DOLCEMIELE ECOBIO:

la sua formulazione eco-biologica è particolarmente indicata

per le pelli delicate. L’Olio di Mandorle Dolci ripristina la

naturale tonicità, elasticità e morbidezza della pelle.

IN EDICOLA DONNA MODERNA

+ CREMA CORPO A SOLI 2 €

NON PERDERE

LE PROSSIME USCITE:

DAL 13 SETTEMBRE

Biopoint

Scrub Corpo.

Tipologie:

Sale Marino - Zucchero di Canna

DAL 20 SETTEMBRE

Equilibra

Argan Shampoo

protettivo,

per capelli spenti.


TUSTYLE PEOPLE di Rachele De Cata

PARTY TIME

74ESIMA

MOSTRA

DEL CINEMA

DI VENEZIA

➝ LA LOCATION

AI GRANAI

DELLA GIUDECCA

IL CORTO DI MIU MIU

CHLOË SEVIGNY

(42, IN MIU MIU)

LA MOSTRA DI VANITY

TAVI GEVINSON

(21, IN MIU MIU)

KATE BOSWORTH (34, IN MIU

MIU) E MICHAEL POLISH (46)

Il Women’s Tales (The [End) of History Illusion] è il

14esimo cortometraggio della serie Miu Miu Women’s Tales,

visto a Venezia il 31 agosto. Occhi (e occhiali) su Chloë Sevigny,

protagonista dello short movie numero 13, dal titolo Carmen.

MATILDE GIOLI

(27, IN VALENTINO)

GRETA SCARANO

(31, IN FENDI)

FRANCESCA

CAVALLIN (41)

L’opening Alla cerimonia di apertura della 74esima

mostra del cinema, il 30 agosto all’hotel Excelsior di Venezia,

tante bellezze in lungo. E un italiano, il “padrino” Borghi,

ben aggrappato alla sua fidanzata ballerina. Beata lei…

IL PADRINO IN LOVE

STEFANIA ROCCA

(46, IN MARCO

DE VINCENZO)

CLAUDIO SANTAMARIA (43, IN PRADA)

E DAVID MONTGOMERY (80)

EVA

RICCOBONO

(34, IN

TOMMY

HILFIGER)

ALESSANDRO

BORGHI (30)

E ROBERTA

PITRONE (IN GUCCI

ENTRAMBI)

ANNA

MOUGLALIS

(39, IN CHANEL)

ISABELI FONTANA

(34, IN ALBERTA

FERRETTI)

Foto ricordo A Venezia, onore a David

Montgomery, protagonista della Swinging London:

30 sue fotografie sono protagoniste della

retrospettiva So Wonderful, organizzata dalla rivista

Vanity Fair. Scherza Santamaria, incanta la Gioli.

GETTY (7), SILVERHUB (6)

5 SETTEMBRE 2017_107


Shop window

Informazioni dalle aziende

BOCCONCINI E GRANULARE DI SOIA SARCHIO

Sarchio presenta due novità bio a base di farina di soia

biologica ristrutturata, naturalmente senza glutine, ricca

di proteine vegetali, fibre e minerali: i Bocconcini di

soia e il Granulare di soia. Estremamente versatili, possono

essere utilizzate in sostituzione della carne per la

preparazione di tantissimi piatti originali e saporiti. Ideale

per la preparazione di

ragù vegetali, minipolpettine

e ripieni, il Granulare di

soia ha un sapore leggero

e delicato. I Bocconcini

di soia sono invece perfetti

per realizzare spezzatini,

polpette e burger.

STRACCHINO NONNO NANNI

Lo Stracchino Nonno Nanni con fermento Probiotico è

un formaggio fresco e morbido che, in aggiunta ai normali

fermenti lattici, contiene anche fermenti probiotici

Lactobacillus acidophilus e casei, che favoriscono l’equilibrio

della flora intestinale. Lo

Stracchino con fermento Probiotico

è una delicata variazione

dello stracchino classico,

ideale da spalmare o da mangiare

da solo, accompagnato

da verdure cotte o crude.

WURSTEL FIORUCCI: 100% SENZA CONSERVANTI

Direttore Responsabile

MARINA BIGI

marina.bigi@mondadori.it

Vicedirettore

Paola Salvatore paola.salvatore@mondadori.it

Progetto grafico e consulenza immagine

Pier Paolo Pitacco per Studio Cento per Cento

Art assistant Beba Pineschi per Studio Cento per Cento

Ufficio Centrale

Roberta Sarugia (vicecaporedattore centrale) roberta.sarugia@mondadori.it

Cinzia Cinque (caporedattore femminile) cinzia.cinque@mondadori.it

Elisabetta Sala (vicecaposervizio) elisabetta.sala@mondadori.it

Attualità e Lifestyle

Maria Chiara Locatelli (caposervizio) mariachiara.locatelli@mondadori.it

Eleonora Molisani (caposervizio) eleonora.molisani@mondadori.it

Federica Presutto (caposervizio) federica.presutto@mondadori.it

Valeria Vignale (caposervizio) valeria.vignale@mondadori.it

Cecilia Pedron (redattore esperto web) cecilia.pedron@mondadori.it

Nicoletta Salà (vicecaposervizio ad personam) nicoletta.sala@mondadori.it

Franco Bagnasco franco.bagnasco@mondadori.it

Rachele De Cata rachele.decata@mondadori.it

Paolo Papi paolo.papi@mondadori.it

Moda

Gabriella Bensa (caposervizio) gabriella.bensa@mondadori.it

Bellezza

Paola Colombo Kapsa (vicecaporedattore) paola.colombo@mondadori.it

Grafica

Ivana Novelli (caporedattore) ivana.novelli@mondadori.it

Manuela D’Ilario (caposervizio) manuela.dilario@mondadori.it

Immagine

Eleonora Monti (photo editor) eleonora.monti@mondadori.it

Elisa Bozzetti (assistente photo editor) elisa.bozzetti@mondadori.it

Laura Lanfranchi (assistente photo editor) fototustyle@mondadori.it

Emanuela Barboni (assistente photo editor) emanuela.barboni@mondadori.it

Segreteria di redazione

Sonia De Vizzi sonia.devizzi@mondadori.it

Silvia Mainoldi silvia.mainoldi@mondadori.it

Hanno collaborato

Gaia Avallone, Elena Barassi, Laura Belli, Rita Benedetto, Stefania Benzo, Francesca Boccadoro,

Franco Capacchione, Mattia Carzaniga, Elisabetta Colangelo, Nadia Doretti,

Cristiana Gattoni, Marco Giovannini, Melinda Granbassi, Evelina La Maida, Violetta Manzini,

Antonella Marmieri, Ernesto Pazienza, Martina Petrilli, Pulsatilla, Roselina Salemi, Carmen Scotti,

Fernando Sing, Barbara Sini, Francesca Trabella, Carlotta Vissani, Aldo Vitali

TU STYLE n. 37 del 5/9/2017

Fiorucci presenta i nuovi Wurstel 100% carne di pollo e

100% carne di tacchino senza conservanti aggiunti, i primi

sul mercato senza fosfati, coloranti, lattosio e glutine. Realizzati

con carne bianca di pollo e tacchino, con l’aggiunta

di quinoa, soia e fibre, contengono appena il 3% di grassi.

REDAZIONE E AMMINISTRAZIONE

20090 SEGRATE (MI) - Tel. 02/75421 Casella Postale 1833,

20101 Milano. Telegrammi e telex: 320457 MONDMI I.

PUBBLICITÀ

Concessionaria esclusiva MEDIAMOND S.p.A. - Sede Centrale:

20090 SEGRATE (MI) Tel. 02/75421 - Fax 02/75422302 -

Telex 320457 MONDMI I.

STAMPA

ELCOGRAF S.p.A. Via A. Mondadori, 15 Verona (VR)

Stabilimento di Melzo Distribuzione a cura di Press-dì srl

ABBONAMENTI

è possibile avere informazioni o sottoscrivere un abbonamento

tramite: sito web: www.abbonamenti.it/mondadori ; e-mail: abbonamenti@mondadori.it;

telefono: dall’Italia 199.111.999 (per telefoni

fissi: euro 0,12 + IVA al minuto senza scatto alla risposta. Per cellulari

costi in funzione dell’operatore); dall’estero tel.: +39 041.509.90.49.

Il servizio abbonati è in funzione dal lunedì al venerdì dalle 9:00

alle 19:00; fax: 030.77.72.387; posta: scrivere all’indirizzo: Press Di

Servizio Abbonamenti – C/O CMP Brescia – 25126 Brescia. L’abbonamento

può avere inizio in qualsiasi periodo dell’anno. L’eventuale

cambio di indirizzo è gratuito: informare il Servizio Abbonati almeno

20 giorni prima del trasferimento, allegando l’etichetta con la quale

arriva la rivista.

NUMERI ARRETRATI

Il triplo del prezzo di copertina attuale al momento dell’ordine,

indipendentemente dal fascicolo richiesto: inviare l’importo a Press

Di srl - Ufficio Collezionisti a mezzo del c/c postale n. 77270387

(tel. 0458884400, fax 0458884378), specificando sul

bollettino il proprio indirizzo e i numeri richiesti. Per spedizioni

all’estero maggiorare l’importo di un contributo fisso di € 2,06

per spese postali. La disponibilità di copie arretrate è limitata,

salvo esauriti, agli ultimi tre anni. Non si effettuano spedizioni in

contrassegno.

E-Mail: collez@mondadori.it

© 2017 Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. - Milano.

Questo periodico è iscritto alla

Federazione Italiana Editori Giornali.

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati.

Manoscritti e foto anche se non pubblicati non si

restituiscono. Spedizione IN A.P. 45% ART. 2 COMMA

20/B LEGGE 662/96 - VERONA - ISSN 1129-3535

Certificato n. 8034

del 6 Aprile 2017

Pubblicazione registrata presso il Tribunale di Milano -

N. 681 del 29/10/1999.


TUSTYLE INDIRIZZI

MODA

& Other Stories, stories.it

Accessorize, accessorize.it

Aeronautica Militare,

aeronauticamilitareofficialstore.it

Alcott, alcott.eu

Aldo, aldoshoes.com

Amazon, amazon.it

American Vintage, americanvintage-store.com

AnnaRita N, annaritan.com

Annie P, anniep.it

Aquolina, aquolina.it

Asos, asos.com

Bata, bata.it

Bershka, bershka.com

Bijou Brigitte, bijou-brigitte.com

Bliss, bliss.it

Blugirl, blugirl.it

Boccadamo, boccadamo.com

Bonprix, bonprix.it

Braccialini, braccialini.it

C&A Accessories, c-and-a.com

CafèNoir, cafenoir.it

Calzedonia, calzedonia.it

Camomilla Italia, camomillaitalia.com

Carmens, carmens.it

Carpisa, carpisa.it

Cheap Monday, cheapmonday.com

Cividini, cividini.com

Coccinelle, coccinelle.com

Cos, cosstores.com

Cromia, cromia.it

Decathlon, decathlon.it

Diesel, diesel.com

Dixie, dixie.it

Essentiel, essential-antwerp.com

Farfetch, farfetch.com

Floreiza, floreiza.it

Fracomina, fracomina.it

Gabs, gabs.it

Ganni, ganni.com

Geox Respira, geox.com

Gianni Chiarini, giannichiarini.it

Giorgia & Johns, giorgiaejohns.it

Gioseppo, gioseppo.com

Giovanni Fabiani, fabiani.com

Guess Handbags, guess.eu

Guess Jewellery, guess.eu

Gum Gianni Chiarini Design, giannichiarini.it

H&M, hm.com

Hanny Deep, hannydeep.com

Hibourama, hibouramabag.com

Hymy, hymygroup.it

iBlues, iblues.it

Igi&Co, igieco.it

Il Bisonte, ilbisonte.com

Invicta, invicta.it

Invu, invustore.com

Jack&Co Argento Made in Italy,

jackandco.com

Josefinas, josefinas.com

Joseph Ribkoff, josephribkoff.com

Kaos Accessories, kaosspa.net

Karl Lagerfeld, karl.com

Keep Out, keepoutbracelets.com

Keys, keys.it

Kiabi, kiabi.it

Kidult, discoverkidult.com

Kocca, kocca.it

Le Pandorine, lepandorine.it

Levi’s, levi.com

Lili Sidonio x Molly Bracken, mollybracken.com

Liu Jo, liujo.com

Lucky Lu, luckylumilano.com

Malìparmi, maliparmi.com

Mamamilano, mamamilano.it

Mango, mango.com

Manurina, manurina.com

Marella, marella.it

Max&Co, maxandco.com

Michael Michael Kors, michaelkors.it

Miss Sixty, misssixty.com

Moschino, moschino.com

Motivi, motivi.com

Musani Couture, musani.com

NaraCamicie, naracamicie.it

Nenette, nenette.it

NeroGiardini, nerogiardini.it

Net-à-Porter, net-a-porter.com

Numeroventidue, numeroventidue.it

O Bag, obag.it

Oh Hey Girl, ohheygirlstore.com

Oroblu, oroblu.com

Pandora, pandora.net

Pennyblack, it.pennyblack.com

Pepe Jeans London, pepejeans.com

Pimkie, pimkie.it

Pittarello, pittarello.com

Plinio Visonà, pliniovisona.it

Pomikaki, pomikaki.com

Primadonna Collection,

primadonnacollection.com

Pull&Bear, pullandbear.com

Quarzovivo, quarzovivo.it

Reebok, reebok.it

Rinascimento, it.rinascimento.com

Ripani, ripani.com

Roberta Biagi, robertabiagi.com

Roccobarocco, roccobarocco.it

Ruco Line, rucoline.it

Salar, salar.it

Sandro, it.sandro-paris.com

Silvian Heach, silvianheach.com

Sisley, sisley.com

Skullcandy, skullcandy.com

Sodini, sodinibijoux.it

Solipsi, solipsi.it

Sophie Muhlmann, sophiemuhlmann.com

Space Style Concept, spacestyleconcept.com

Stefanel, stefanel.com

Stokton, stokton.it

Stonefly, stonefly.it

Stradivarius, stradivarius.com

Stroili, stroilioro.com

Swatch, swatch.com

Tara Jarmon, tarajarmon.com

Topshop, topshop.com

Tosca Blu, toscablu.it

Tous, tous.com

Tua Braccialini, braccialini.it

U.C. of Benetton, it.benetton.com

Uterqüe, uterque.com

Vans, vans.it

Vicario 5, vicario5.it

Violeta by Mango, mango.com

Vivetta, vivetta.it

Vivienne Westwood Accessories,

viviennewestwood.com

Warehouse, warehouse-london.com

Yes Zee, essenza.it

Yoox, yoox.com

Zalando.it, zalando.it

Zanellato, zanellato.com

Zara Home, zarahome.com

Zara, zara.com

CASA

H&M Home, hm.com

Hay, hay.dk

House Doctor, housedoctor.dk

Kahler, kahlerdesign.com

Maisons du Monde, maisonsdumonde.com

Muuto, muuto.com

Pols Potten, polspotten.nl

TUSTYLE

VERSIONE DIGITAL

NON TI MOLLA

UN MOMENTO

SMARTPHONE ANDROID

IL TUO

MAGAZINE

PREFERITO

SU TABLET

E SMARTPHONE

È ANCORA PIÙ

CONVENIENTE

TABLET ANDROID

SCARICA L’APP! È LOW COST!

➜ SCEGLI LA TUA SUPER OFFERTA! ➜ SEI ABBONATA? È GIÀ TUO

Vai su App Store o Google Play

e acquista il nuovo numero oppure

scegli tra queste proposte di

abbonamento: mensile €2,99

(-25%); trimestrale €6,99 (-40%);

annuale €19,99 (-60%).

Per ciascuna offerta, il primo mese

te lo regala Tustyle!

IPAD E IPHONE

Se hai già sottoscritto

l’abbonamento alla rivista cartacea,

per te Tustyle digital è incluso. Ecco

come fare: scarica l’app, seleziona

“accedi” e inserisci il tuo codice

e la provincia o, se sei già registrata

sul sito www.abbonamenti.it,

username e password.


TUSTYLE OROSCOPO

DAL 6 AL 12 SETTEMBRE di Melinda Granbassi astrologa

Ariete 21 MARZO_20 APRILE

Lo strepitoso trigono tra Urano, Mercurio

e Marte ti lascerà senza fiato, portando nella

tua vita molti cambiamenti. L’amore è

il più importante, ma saranno tante le sfide

da affrontare. Pronta per lo sprint? Shopping

Sneakers da Crossfit Reebok € 129,95.

Bilancia 23 SETTEMBRE_22 OTTOBRE

Gli scossoni di Urano possono essere

destabilizzanti, ma portano anche una ventata

d’aria fresca e la voglia di fare cose nuove.

Giove positivo ti infonde sicurezza e rende

più facile arrivare al traguardo in tempi rapidi.

Shopping Orologio Swatch € 45.

Toro 21 APRILE_20 MAGGIO

Settimana senza infamia e senza lode:

il trigono di Plutone ti sostiene, aiutandoti

a non perdere di vista gli obiettivi. Venere,

Marte e Mercurio ti rendono scostante:

approfittane per giocare a fare la misteriosa.

Shopping Occhiali da sole Invu € 49.

Scorpione 23 OTTOBRE_22 NOVEMBRE

Marte retrogrado porta a galla la tua tendenza

a sopravvalutarti. La Luna che si appoggia

a Nettuno non sempre ti fa vedere chiare

le conseguenze dei tuoi attacchi. Se devi

sfogarti, fallo sul ring. Shopping Guantoni

da boxe Everlast, su decathlon.it € 59.

Gemelli 21 MAGGIO_21 GIUGNO

Ci sai fare con le persone e hai per loro

parole di apprezzamento che ti rendono

popolarissima. I trigoni di Urano con Marte

e Mercurio mantengono però superficiali

questi legami. Parola d’ordine: disinvoltura.

Shopping Giacca di jeans H&M € 49,99.

Cancro 22 GIUGNO_22 LUGLIO

Un cambio di casa o di attività rivoluziona

la tua vita e porta con sé spese impreviste.

Marte e Mercurio dal Leone ti permettono

però di concludere buoni affari che fanno

lievitare il conto in banca. Shopping

Portafoglio U.C of Benetton € 29,95.

Sagittario 23 NOVEMBRE_21 DICEMBRE

I pianeti in Leone aprono uno scenario nuovo

(e forse inaspettato) nella vita sentimentale.

Le coppie di vecchia data possono ritrovarsi

o rinnovarsi, mentre quelle nuove faranno

passi importanti e decisivi. Shopping

Collana Cuori innamorati Pandora € 89.

Capricorno 22 DICEMBRE_20 GENNAIO

L’aspetto di Marte tende a farti prendere

posizioni estreme, ma Mercurio ti esorta

ad affrontare ogni situazione con calma. Tira

il fiato e fai un bagno rilassante: riuscirai ad

affrontare i problemi con lucidità. Shopping

Latte corpo More e Musk Aquolina € 9,65.

Leone 23 LUGLIO_23 AGOSTO

In settembre l’incontro tra i pianeti porta

beatitudine in amore e fascino super. Marte,

Mercurio e Venere sono tuoi alleati e ti

spingono a cercare di ottenere il massimo.

Look comodo: preparati a lavorare sodo.

Shopping Salopette Stradivarius € 19,95.

Acquario 21 GENNAIO_19 FEBBRAIO

Sbalzi d’umore e narcisismo in agguato per

colpa dei tre pianeti contro in Leone. Non

è il momento giusto per fare polemiche e

farsi coinvolgere in discussioni inutili. Isolati

e cerca di essere saggia e silenziosa. Shopping

Auricolari Chops Flex, Skullcandy € 20,99.

Vergine 24 AGOSTO_22 SETTEMBRE

Con l’entrata del Sole nel segno, ritrovi

la serenità e riesci a occuparti di tutto senza

farti prendere dall’ansia. Grazie alla posizione

di Marte, riesci a farti valere e ad agire con

decisione. Shopping Stivali Miss Selfridge

su amazon.it € 43,52.

Pesci 20 FEBBRAIO_20 MARZO

Il passaggio di Venere ti aiuta a recuperare

le forze e a fare provvista di pazienza. Marte

ti regala un buon fiuto per gli affari e l’energia

per conquistare ciò che vuoi. Rifletti bene

e scegli la tattica migliore. Shopping Giacca

camouflage Pull&Bear € 35,99.

110_5 SETTEMBRE 2017

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!