Views
11 months ago

Gulli Novembre Completo_Low

AMICI ANIMALI ARRIVA IL

AMICI ANIMALI ARRIVA IL FREDDO: PROTEGGETELI COSÌ Inutile fissarsi, il vostro cane non è Zanna Bianca e il vostro gatto è tutto fuorché una lince delle nevi. Ecco come evitare che i vostri amici patiscano inutilmente il calo delle temperature. Nonostante l’autunno ci abbia regalato giornate miti e notti con temperature tutt’altro che rigide, l’arrivo scontato della cattiva stagione impone qualche attenzione in più per i nostri amici a quattro zampe, soprattutto nelle regioni del Nord. Di questo periodo, infatti, sono frequenti le gelate notturne anche improvvise e i pericoli che il nostro fidato amico, gatto o cane poco importa, può incontrare possono essere letali soprattutto se è in là con gli anni e se la sua salute non è più quella di un tempo. Come sempre, basta un pizzico di buon senso e neanche troppa fantasia: se proviamo freddo noi è certo che lo sentano anche loro. I cani di taglia grande mantengono il calore per molto più tempo grazie alla maggiore massa corporea che li isola. Le taglie più piccole e gli animali a pelo corto necessitano di maggiore attenzione. Ecco qualche piccolo suggerimento. ALIMENTAZIONE Durante la stagione fredda è importante che gli animali seguano un’alimentazione adeguata. Esattamente come accade a noi, gatti e cani, con l’abbassarsi delle temperature, consumano più calorie. In particolare per le nostre “tigri domestiche” che amano le scorribande notturne è opportuna una dieta più ricca di nutrienti, grassi e proteine, in modo che non intacchino le riserve corporee come “carburante” per combattere il freddo. PULIZIA Può sembrare strano che l’uso della spazzola abbia effetti benefici contro le basse temperature. Eppure spazzolando il vostro animale con regolarità, stimolerete la circolazione sanguigna. Questo favorisce il rinnovo del sottopelo che gli consentirà maggiore protezione nei mesi freddi. ABBIGLIAMENTO Può davvero sembrare una forzatura eppure il classico cappottino di lana può fare la differenza nel caso in cui possediate cani di piccola taglia. Inutile tentare con il gatto che sembrerà praticamente imbalsamato. TRAPPOLE A 4 RUOTE Se d’estate è bene evitare che il vostro cane stia in macchina sotto il sole, d’inverno le cose non vanno meglio. Già, perché le automobili con le temperature sempre più basse, possono trasformarsi in un frigorifero, soprattutto durante le ore serali, causando ipotermia e acciacchi evitabili. G 85

Gulli completo_Low
Numero 4 – Novembre 2009 - Il Giullare
novembre dicembre - Club Alpino Italiano
Cinema, che passione ! - San Pio X
Novembre 2010 - USD Castellanzese 1921
novembre dicembre 2010 - Liceo Petrarca