Views
2 months ago

CRIMINI VAT

1993 ne promulgò

1993 ne promulgò un’altra, Veritatis splendor, indirizzata ai vescovi di tutto il mondo. Era, in pratica, un nuovo insegnamento etico della Chiesa sui rapporti sessuali, che aboliva ogni forma di dissenso teologico, pena la scomunica e promulgava nuove leggi che si potevano così riassumere: In particolare il primo punto “NO alla contraccezione” vietava l’uso del profilattico anche in caso di prevenzione contro l’Aids. Inoltre il 3 novembre 1990 il Papa fece un appello a tutti i farmacisti italiani affinché non vendessero anticoncezionali e questo fu, per molti, un’ingerenza intollerabile nella vita politica italiana. Anche per questo motivo il suddetto documento fu contestato da protestanti, anglicani e comunità di base che dichiararono: «Giovanni Paolo 2° è un papa antimodernista». Ma vediamo di capire il vero motivo che induce i clericali cattolici ad essere così ostinatamente avversi ad ogni tipo di anticoncezionale: io credo che essi partano dal principio che gli anticoncezionali riducono notevolmente il numero delle nascite quindi le famiglie, essendo meno numerose, di conseguenza sono meno povere e questo per la Chiesa è un danno in quanto è proprio la povertà e l’ignoranza che tendono a far avvicinare le persone ad essa. In secondo luogo anche perché se due genitori hanno un solo figlio è poco probabile che lo inducano a farsi prete a differenza di quando le famiglie ne avevano molti e tendevano ad avvicinarne qualcuno al seminario. Ma torniamo al Papa, come abbiamo visto molto spesso assunse posizioni decisamente rigide nei confronti di taluni dissidenti, in molte ~ 146 ~

circostanze invece, quando c’erano veramente dei motivi per redarguire certi ecclesiastici dimostratisi troppo impulsivi, Wojtyla non lo fece; riporto solo un paio di esempi, ma ce ne sono decine, verificatisi alla fine degli anni ´80: il cardinale Giuseppe Siri, arcivescovo di Genova, dichiarò apertamente che l’Aids era una malattia mandata da Dio per castigare gli uomini; questa presa di posizione scatenò severe critiche da parte di molti teologi Il cardinale Siri. e medici che ravvisarono un giudizio ingiusto e criminalizzante. Il parroco di Giussano (Milano) don Agostino Cerri ebbe la strampalata idea di suonare le campane a morto ogni volta che nella clinica del Paese venivano effettuati degli aborti e per questo fu condannato dalle autorità per disturbo della quiete pubblica. Ebbene, in entrambi i casi Sua Santità Giovanni Paolo 2° tacque, probabilmente perché condivideva il loro operato. Anche il mondo della carta stampata subì un duro colpo da parte del Santo Padre Carol Wojtyla, infatti nel 1987 egli iniziò a censurare articoli apparsi sulle principali riviste cattoliche mondiali perché ritenuti non conformi ai dogmi della Chiesa. Ne seguì una protesta scritta da parte dei direttori di suddette riviste che rivendicarono il diritto ad un’informazione più libera ed imparziale. Quello stesso anno la Santa Sede passò al setaccio molti altri documenti che vennero biasimati o censurati perché ritenuti eretici; fra questi ci fu un libro stilato, a scopo divulgativo, dai cattolici statunitensi che trattava l’educazione sessuale; era destinato alle famiglie americane e più che altro rivolto ai genitori perché affrontava anche il problema della prevenzione dall’Aids. Gli fu negato l’Imprimatur. Durante il suo pontificato papa Giovanni Paolo 2°, oltre che intollerante, si dimostrò anche estremamente impiccione poiché spesso interferì nella vita politica italiana facendosi promotore di vere e proprie “crociate” contro leggi che non condivideva fra le quali, ad esempio, quella sull’aborto. Infatti, in più occasioni, il Papa si mobilitò per cercare di scardinare la legge 194 voluta dalla maggioranza del popolo italiano nel 1978; arrivò addirittura ad indurre i partiti cattolici ad indire un referendum per abrogarla (1981), ma la consultazione ebbe esito negativo. Riuscì invece nel proprio intento nella “sua” Polonia poiché nel ~ 147 ~

Otto mesi a Roma durante il Concilio Vaticano : impressioni di un ...
Scarica la rivista - mondosalute
Di Pietro Gerardo 30 anni di cronache da Morra De Sanctis e dei ...
Mattacchine - Numero 7 - C.O.E.S. onlus - Coesonlus.it
In questo numero: Concilio Vaticano II 2009-2010 - Diocesi ...
Madrugada numero 68 - Associazione Macondo
a_sud_europa_anno-8_n-44
Scarica il monografico - Pollicino Gnus
LA PAGINA DICEMBRE 2010:progetto La Pagina futura.qxd
000 TRACCE 34 WEB - TraccEdizioni.it
Gennaio-Aprile - Ex-Alunni dell'Antonianum