Views
7 months ago

CRIMINI VAT

magine e somiglianza

magine e somiglianza (Genesi 1/27)¹ e disse loro di proliferare, moltiplicarsi e dominare il mondo e tutti gli animali. Poi disse che il loro cibo sarebbe stato l’erba e la frutta (se ne deduce che li creò vegetariani; solo dopo il Diluvio permetterà loro di diventare carnivori: “Quanto si muove e ha vita vi servirà di cibo” - Genesi 9/3 - In realtà l’essere umano è sempre stato onnivoro). (Genesi 2/1-25) – Il secondo capitolo della Genesi racconta che Dio santificò il settimo giorno perché l’opera era terminata, poi narra nuovamente la creazione dell’uomo e della donna, ma li creò separatamente rispetto a quanto scritto nel paragrafo precedente: “Il Signore formò l’uomo dalla polvere della terra e alitò nelle sue narici un soffio vitale e l’uomo divenne persona vivente”. Poi mise l’uomo nel giardino di Eden, ad oriente (nella Mesopotamia) e vi piantò alberi e frutti, poi disse all’uomo di coltivarlo e custodirlo, ma gli impedì di mangiare i frutti dell’albero della conoscenza del bene e del male, altrimenti sarebbe morto. Siccome l’uomo era solo, Dio volle dargli un “aiuto simile a lui”, ma fra tutti gli animali non c’era nessuno che gli fosse degno, allora Dio fece addormentare Adamo e, durante il sonno, gli staccò una costola e con essa formò la donna. Quando Adamo la vide, esclamò: “Questa è osso delle mie ossa e carne della mia carne! Questa sarà chiamata donna perché è stata tratta dall’uomo”. - bella riflessione! - (Oggi nessuna persona sana di mente crede effettivamente che il mondo sia stato creato in sei giorni e che la donna da una costola dell’uomo, tuttavia i clericali cattolici continuano a sostenerlo e predicarlo. C’è da chiedersi: costoro sono tarati mentali o in malafede? Io credo che la maggior parte di essi appartenga alla seconda categoria)². (Genesi 3/1-19) – “Il serpente era il più astuto fra gli animali creati. (strano! I rettili non hanno molta intelligenza) Egli chiese alla Donna (Eva): E’ vero che Dio vi ha detto di non mangiare il frutto del giardino?” (Un serpente che parla! Sembra di leggere una favola di Esopo). Poi Adamo ed Eva, istigati dal serpente, disobbedirono a Dio e _________________ ¹ E qui c’è una contraddizione in quanto nel catechismo della chiesa cattolica c’è scritto che “Dio non ha corpo come noi, ma è purissimo Spirito” (Vangelo di Giovanni 4/24). ² Nel 2002 i tradizionalisti delle Sinagoghe Unite del Giudaismo Conservatore, che rappresentano un milione e mezzo di Ebrei degli Stati Uniti, in un commento ufficiale intitolato Etz Hayim (L’albero della vita), avanzarono seri dubbi sull’autenticità dei fatti e sui personaggi citati nel Vecchio Testamento. ~ 56 ~

mangiarono il frutto proibito commettendo il primo peccato, dopodiché Dio li cacciò dal Paradiso Terrestre, maledisse il serpente e lo costrinse a strisciare (perché, prima camminava?) e a mangiare polvere per sempre. Poi si rivolse alla donna dicendole che d’ora in poi avrebbe dovuto vivere nella sofferenza, partorire con dolore e che sarebbe stata dominata dal marito (bel maschilista!); quindi maledisse la terra (che egli stesso aveva creato) e disse ad Adamo che avrebbe dovuto vivere di pene, tribolare per tutta la vita e che, dopo la morte, sarebbe tornato polvere. (Questa fu la prima severa punizione che Dio inflisse agli esseri umani; ma non avrebbe dovuto solo redarguirli e dar loro una seconda possibilità? Del resto non erano recidivi). (Genesi 4/1-15) – Adamo ed Eva ebbero due figli maschi: Caino e Abele i quali fecero delle offerte a Dio e costui gradì quelle di Abele e snobbò quelle di Caino (atteggiamento discriminatorio). Quest’ultimo rimase amareggiato dal comportamento di Dio e, preso dall’ira, uccise suo fratello. Allora Dio lo maledisse (questa è la terza volta che maledice qualcuno) e lo cacciò: “Quando coltiverai il terreno esso non ti darà più i suoi frutti, sarai errabondo e fuggiasco sulla terra”. Caino ribatté che quel castigo era insopportabile per Caino uccide Abele. lui e che chiunque lo avesse incontrato lo avrebbe ucciso. (Ma chi è il “chiunque” dal momento che sulla terra c’erano solo Adamo, Eva e Caino?). Comunque sia, Dio forse si pentì della troppo severa punizione inflittagli e sentenziò che chiunque avesse ucciso Caino sarebbe stato punito sette volte tanto (che significa sette volte tanto?); poi gli mise addosso un segno di riconoscimento affinché chi lo avesse incontrato non lo uccidesse. (Caino quindi fu il primo assassino protetto da Dio. Che racconto ridicolo!). (Genesi 4/17) – “Caino conobbe sua moglie e diede alla luce Enoc”. (Siccome Adamo ed Eva, dopo la morte di Abele, ebbero un altro figlio maschio di nome Set, Caino con chi si accoppiò per generare Enoc? Evidentemente con una delle sue sorelle avute in seguito: (Genesi 5/4) “Dopo aver generato Set, Adamo visse ancora ottocento anni (?) e generò ~ 57 ~

Mattacchine - Numero 7 - C.O.E.S. onlus - Coesonlus.it
Madrugada numero 68 - Associazione Macondo
Otto mesi a Roma durante il Concilio Vaticano : impressioni di un ...
Scarica la rivista - mondosalute
000 TRACCE 34 WEB - TraccEdizioni.it
Di Pietro Gerardo 30 anni di cronache da Morra De Sanctis e dei ...
Atipico di Novembre-Dicembre ( tasto destro->Salva ... - Atipico-online
scarica il pdf - Mese Sport
Laura Barile (L'Indice dei libri), Elettra Aldani (D-la ... - Satisfiction
scarica il pdf - Mese Sport
I libri letterari condannati dall'"Indice"; saggi con pref. di Pietro Maffi
In questo numero: Concilio Vaticano II 2009-2010 - Diocesi ...
a_sud_europa_anno-8_n-44