Views
3 months ago

CRIMINI VAT

“La Bibbia è una

“La Bibbia è una raccolta di invenzioni” - “L’esodo in Egitto da parte degli israeliti non è mai avveavvenuto” - “La conquista di Israele è una leggenda”. Frasi scritte dal prof. Ze’ev Herzog, docente di archeologia all’Università di Tel Aviv e gran ricercatore. (Notizie apparse sui quotidiani La Repubblica e Il Messaggero del 29/10/1999). Se la Bibbia fosse un’opera ispirata da un Dio, dovrebbe essere affascinante, corretta, coerente, veritiera, giusta e parlare solo d’amore; come mai invece trabocca di violenza, atrocità, contraddizioni, assurdità scientifiche, falsità storiche, sciocchezze umane, perversioni etiche e bruttezze letterarie? (Piergiorgio Odifreddi). C’è una Bibbia in quello scaffale lassù, ma la tengo vicina a Voltaire: veleno e antidoto. (Bertrand Russell). La Bibbia è stata interpretata dalla Chiesa per giustificare delle pratiche orrende come la schiavitù, la pena di morte, il massacro di prigionieri di guerra, l’assassinio di povere donne credute streghe; inoltre per scoraggiare lo studio di tante verità scientifiche ritenute dannose. (Steve Allen). La Bibbia contiene elementi che sono scientificamente sbagliati e moralmente ripugnanti. Nessuna persona sensata, ragionevole e obiettiva può pensare che questa sia stata dettata da un Essere divino. (Bernard J. Bamberger). Il mezzo più potente che ha in mano l’ateismo è proprio la Bibbia. (Isaac Asimov). Se oggi un uomo volesse seguire gl’insegnamenti del Vecchio Testamento, sarebbe un criminale; se volesse seguire gl’insegnamenti del Nuovo, sarebbe un pazzo. (Robert Green Ingersoll). Alcune persone sono preoccupate da quei passi biblici che non capiscono, io invece sono preoccupato per quelli che capisco. (M. Twain) ~ 90 ~

Quand’ero piccolo mio padre mi costringeva a leggere la Bibbia, andare a messa e a frequentare i preti perché voleva che non diventassi cattolico. (Daniele Luttazzi). I clericali affermano che il Dio della Bibbia appare si, violento, ma bisogna conoscere il contesto… Qualunque sia il contesto, uno che uccide volontariamente migliaia di persone è sempre e comunque uno spietato assassino. O no! (l’autore del testo). La Bibbia è molto interessante: contiene poesie, favole argute, buoni princìpi morali, ma soprattutto contiene un numero indescrivibile di atrocità e di menzogne. (Mark Twain). Il Dio dell’Antico Testamento è sicuramente il personaggio più perfido di tutta la letteratura mondiale: geloso e fiero di esserlo, è un castigamatti, meschino, iniquo e spietato, sanguinario, istigatore della pulizia etnica; un bullo misogino, omofobo, razzista, infanticida, genocida, figlicida, pestilenziale, megalomane, sadomasochista e maligno secondo il suo capriccio. Coloro che si riconoscono in lui fin dall’infanzia, hanno finito per non accorgersi più di quanto siano acritici e pecoroni. (Richard Dawkins). Dopo aver esaminato a fondo la Bibbia sono oltremodo convinto che i gravi dilemmi etici ed esistenziali siano gestiti meglio da Shakespeare, Tolstoj, Schiller, Dostoevskij, Eliot, piuttosto che nei racconti mitici di morale della Bibbia. (Christopher Hitchens). Se la Bibbia prova l’esistenza di Dio, allora i fumetti proverebbero l’esistenza di Nembo Kid. (anonimo). Uno dei molti errori della Genesi (il più tragico) è stato l’inversione fra soggetto ed oggetto nel capitolo 1, versetti 26 e 27: “Dio creò l’uomo a sua immagine e somiglianza”, che andrebbe invece letto “l’uomo creò Dio a sua immagine e somiglianza”. (Ludwig Feuerbach). ~ 91 ~

Mattacchine - Numero 7 - C.O.E.S. onlus - Coesonlus.it
Otto mesi a Roma durante il Concilio Vaticano : impressioni di un ...
Madrugada numero 68 - Associazione Macondo
Scarica la rivista - mondosalute
Gennaio-Aprile - Ex-Alunni dell'Antonianum
Di Pietro Gerardo 30 anni di cronache da Morra De Sanctis e dei ...
A questo link - Radicali Italiani
000 TRACCE 34 WEB - TraccEdizioni.it
Enio Gibellieri by Donna Impresa Magazine N.2 / 2007
a_sud_europa_anno-8_n-44
Spiritualità - Diocesi Suburbicaria Velletri - Segni