Views
8 months ago

Salento Dove Marzo 2018

ITINERARI SALENTO TERRA

ITINERARI SALENTO TERRA D’INCANTO LA VOCE DI CASTELLITTO E IMMAGINI DA MOZZARE IL FIATO THE ENCHANTED LAND - BREATHTAKING VIEWS OF SALENTO di Annalisa Nastrini 14 | Marzo 2018

ITINERARI Due anni di ideazione, 5 mesi di riprese, oltre un mese tra montaggio video e audio per dare vita a “Salento. Terra d’incanto” il docufilm del regista leccese Roberto Leone. “Volevo raccontare il mare dal ‘mio’ punto di vista – racconta il regista – quello dall’alto e utilizzando esclusivamente riprese aeree. Così, dopo aver collaborato all’ ultimo film di Sergio Casatellitto (Fortunata, ndr) gli ho proposto di essere la voce narrante che accompagna le immagini e Sergio mi ha fatto questo enorme regalo di accettare”. Il docufilm “Salento. Terra d’incanto” racconta le coste del Salento partendo all’alba da Torre Chianca per concludersi con il tramonto a Porto Cesareo. Durante questo viaggio lo sguardo di Roberto Leone si posa sui luoghi più belli e isolati della costa salentina con una gemma finale: l’isola del cuore la cui singolare forma è stata scoperta proprio da Leone durante le riprese. Eppure, non è solo un viaggio geografico, anzi. Le immagini e i testi (scritti da Giancarlo Greco) raccontano soprattutto le donne, gli uomini, le storie e le leggende di questa terra di confini. E i confini sono tanti: quello tra terra e mare, quello tra mare e cielo, quello in perenne mutamento che disegna profili sempre nuovi tra sabbia e scogliere, grotte e porti, santuari e piccoli fiordi. Ma anche il confine tra realtà e mito, un confine intangibile di cui il Salento è intriso fin dal tempo dei Messapi: la leggenda di Enea e quella di Idrusa, la grotta della Poesia a Roca e l’invasione dei Turchi a Otranto, la Torre del Serpe e Finibusterrae, Vittorio Bodini e Federico II. Alla fine, anche “Salento. Terra d’incanto” è il racconto di un amore, un amore dal cuore grande. Two years of planning, five months of filming, over a month between video editing and audio for “Salento. Terra d’Incanto”, the docufilm by director Roberto Leone. “I wanted to show the sea from ‘my’ point of view - says the director - the one from above using only aerial shots. So, after collaborating on the latest film by Sergio Castellitto (Fortunata, ed) I suggested him to be the narrating voice that accompanies the images and Sergio accepted”. The docufilm “Salento. Terra d’Incanto“ shows the coast of Salento starting at dawn from Torre Chianca and ending with the sunset in Porto Cesareo. During this journey the gaze of Roberto Leone rests on the most beautiful and isolated places of the coast of Salento with a final gem: the island by the shape of a heart, whose singular form was discovered by Leone during the shooting. And yet, it is not just a geographical journey, indeed. The images and texts (written by Giancarlo Greco) talk about the men and especially the women, the stories and legends of this land of borders. And there are a lot of boundaries: the one between land and sea, the one between sea and sky, the one in constant change that draws ever new profiles between sand and cliffs, caves and harbors, sanctuaries and small inlets. But also the boundary between reality and myth, an intangible boundary since the time of the Messapians: the legend of Aeneas and that of Idrusa, “la grotta della Poesia” in Roca and the invasion of the Turks in Otranto, the Tower of the Serpent and Finibus terrae, Vittorio Bodini and Federico II. In the end, also “Salento. Terra d’Incanto” is a love story, a love with a big heart. foto di Roberto Leone Marzo 2018 | 15

epidemiologia-tumori-salento
Untitled - ESE - Salento University Publishing - Università del Salento
DAL 1 MARZO 2010 LINEA TERMOLI - FOGGIA - BARI ... - Trenitalia
brochure Salento, terra d'amore.pdf
PORTAVOCE DI SAN LEOPOLDO MANDIC - marzo 2018
DAL 1 MARZO 2010 LINEA TERMOLI - FOGGIA - BARI ... - Trenitalia
IL PENALE NELLA SOCIETÀ DEI DIRITTI - Ristretti.it
Un insolito viaggio all'interno della Sicilia, lontani dai noti itinerari ...
L'itinerario di Marzo Le cattedrali della terra di Bari - Avis autonoleggio
Incontro del 18 marzo 2013 a Presina (pdf) - Comune di Piazzola sul ...
Anno 9 - Numero 1 Gennaio - Marzo 2013 - Circolo culturale ...
Primo piano SANITÀ, FRISULLO RESTA IN ... - Bel Paese Web
IL CRONOVISORE - Runabianca.it
Bollettino Marzo 2007 - Ordine dei Medici Chirurghi e degli ...
Anno IX nn. 87-88 Febbraio - Marzo 2007 - Agci-Agrital