Views
9 months ago

KN8-2018

14 rubriche sabato 3

14 rubriche sabato 3 marzo 2018 - Anno 9 n°8 Cinema Un film d’animazione Pixar da 0 a 99 anni Inside Out DI PASQUALE IODICE Inside Out è un film d’animazione del 2015 diretto da Pete Docter, realizzato dalla Pixar e distribuito dalla Walt Disney Pictures. Questo piccolo capolavoro ha ricevuto molti importanti riconoscimenti, tra cui il premio Oscar come miglior film d’animazione, il Golden globe come miglior film d’animazione, l’ Hollywood Film Awards come miglior film d’animazione e l’ MTV movie Award a Amy Poehler come miglior esibizione virtuale. Cosa c’è nella nostra mente?! Bho non ci è dato saperlo, ma nella mente di Riley, una ragazzina di undici anni del Minnesota, vivono cinque emozioni: Gioia, Disgusto, Paura, Rabbia e Tristezza, tutte hanno un compito chiaro tranne l’ultima il cui scopo non è ben chiaro a nessuna emozione. Le emozioni vere protagoniste del film, svolgono la loro attività in una stanza con una console piena di pulsanti da cui “dirigono” la vita di Riley. Ogni volta che un’emozione agisce, nasce un ricordo sottoforma di una piccola sfera del colore dell’emozione che lo ha causato. I ricordi più importanti sono chiamati ricordi base, quelli di Riley sono cinque e sono tutti causati da Gioia e quindi felici. I ricordi base alimentano le cinque isole della personalità della ragazzina: la famiglia, l’onestà, la stupidera, ossia la propensione per le buffonate, l’hockey e l’amicizia. Riley sta vivendo un periodo molto particolare, la famiglia si è trasferita a San Francisco per motivi di lavoro, questo porterà problemi anche nella sua sfera emotiva. La ragazza comincia a frequentare la nuova scuola e quando sta parlando ai suoi compagni sui ricordi di quando lei giocava ad hockey, tristezza tocca il ricordo e Riley comincia a piangere, così si crea il primo ricordo base triste. Gioia cerca di impedire la creazione di questo ricordo base ma lei e Tristezza con tutti i ricordi base vengono catapultate fuori dalla “sala controllo”. Senza i ricordi base le cinque isole della personalità si spengono. Gioia e Tristezza vengono spedite nella fatidica “memoria a lungo termine”, un archivio labirintico e infinito di scaffali colmi di ricordi, cercando una strada per il ritorno. Lungo il percorso per ritornare alla sala controllo le due emozioni incontrano tantissime creature strane, che fanno parte dei ricordi di Riley, e vengono a conoscenza di tante aree molto importanti per la vita della ragazza. Gioia, in preda allo sconforto, inizia a osservare nostalgicamente i vecchi ricordi di Riley fino a trovarne uno che lei aveva sempre ritenuto felice, ma che in realtà era nato come un ricordo triste, per poi diventare gioioso solo nel momento in cui la famiglia e gli amici iniziano a confortare la ragazza. Gioia comprende così l’importanza di Tristezza: segnalare il bisogno di Riley di ricevere aiuto dalle persone che le vogliono bene. Intanto, nel quartier generale, Rabbia, in un tentativo di mettere fine all’infelicità di Riley, insinua nella sua mente l’idea di fuggire di casa in direzione del Minnesota. Ciò porta al crollo dell’ultima isola della personalità ancora in piedi, la Famiglia. Questa serie di episodi porta allo spegnimento della consolle, rendendo Riley del tutto priva di emotività. Il ritorno, dopo mille avventure di Gioia e Tristezza farà ritornare tutto in ordine. Un anno più tardi, Riley si è adattata alla nuova casa, e tutte le emozioni lavorano assieme per aiutarla a svolgere una vita normale , ma emotivamente complessa, con un pannello di controllo tutto nuovo. Gioia, Tristezza, Rabbia, Disgusto e Paura sono considerate le cinque emozioni di base principali. Queste emozioni, come ci mostra magistralmente il film Pixar, influenzano notevolmente i comportamenti e le decisioni intraprese dalla protagonista. Non siamo,però, completamente dipendenti dalle nostre emozioni, in quanto diversi sono gli aspetti che intervengono, i più importanti,forse, sono: gli eventi scatenanti, le caratteristiche personali e le norme socioculturali che regolano l’esposizione delle emozioni. Proprio riguardante la regolazione dell’umore, negli ultimi anni, si parla sempre di più di Intelligenza Emotiva, cioè l’abilità di riconoscere, regolare e controllare le proprie emozioni, facendoci sempre prendere decisioni riguardanti i nostri comportamenti nel modo più sereno possibile. Se negli anni precedenti si considerava l’intelligenza come un qualcosa che fosse del tutto estraneo, e lontano, dalle emozioni, oggi, invece, ci si è accorti che anche il nostro rapporto con le emozioni è sotto il controllo di una forma di intelligenza, l’Intelligenza Emotiva. È possibile prendere in considerazione quattro aspetti principali nell’Intelligenza Emotiva: espressione, valutazione, regolazione e utilizzo delle emozioni. Altro tema principe del film è la presenza delle cinque diverse emozioni. Durante il film si capisce che ogni emozione ha un suo compito, le diverse emozioni come Tristezza, Rabbia, Disgusto e Paura non vestono solo la parte di protagoniste negative, ma svolgono anche alcune funzioni importantissime che ci aiutano a mantenere anche il nostro benessere psico-fisico. In Inside out la protagonista Riley, sperimenta, forse, per la prima volta una serie di emozioni “negative” che, insieme agli eventi che sta vivendo, la stanno portando a mettere in atto comportamenti che per quelli che la conoscono da tanto tempo, come i suoi genitori, possono sembrare strani. Nel film si vede come le emozioni svolgono un ruolo adattivo per la protagonista, Gioia garantisce la felicità alla ragazza, Disgusto si occupa che Riley non venga avvelenata, Paura la tiene lontano dai pericoli, Rabbia impedisce che la ragazza subisca ingiustizie e Tristezza le permette di ricevere aiuto. Inside Out è si un film d’animazione, ma, viste le tematiche trattate, può essere rivolto soprattutto alle persone più adulte piuttosto che ai bambini, poiché alcuni concetti come, le isole della personalità, memoria a lungo termine o emozioni, per i più piccoli potrebbero essere un po’ complessi, soprattutto se non è presente un adulto che può spiegare e mediare questi concetti. I bambini del film apprezzerebbero sin da subito i personaggi buffi, le bellissime scene e le gag. Si potrebbe quindi affermare che è un film per tutta la famiglia, ognuno potrebbe apprezzarne e coglierne il suo senso, quindi … BUONA VISIONE

orari messe 15 sabato 3 marzo 2018 - Anno 9 n°8 CITTÀ PARROCCHIA CHIESA ORARI PRE FESTIVI ORARI FESTIVI CAPUA CAPUA CENTRO Cattedrale 18.00 8.30 11.30 CAPUA CAPUA CENTRO 17.00 - CAPUA CAPUA CENTRO Chiesa San Domenico 19.00 - CAPUA CAPUA CAPUA CENTRO CAPUA CENTRO Chiesa Santi Filippo e Giacomo Chiesa della Concezione - 9.30 - 10.30 CAPUA CAPUA CENTRO - 19.00 CAPUA CAPUA CENTRO Cappella ex Ospedale Civile 8.15 8.45 CAPUA PARROCCHIA SACRO CUORE DI GESÙ - 18.30 11.00 CAPUA PARROCCHIA SAN GIUSEPPE - 18.00 9.00 11.00 18.30 CAPUA PARROCCHIA SAN PIETRO APOSTOLO - 18.00 9.00 11.30 18.00 CAPUA PARROCCHIA SAN PIETRO APOSTOLO Chiesa di San Lazzaro - 10.30 CAPUA PARROCCHIA SAN ROBERTO BELLARMINO - 18.30 9.30 11.00 PANTULIANO PANTULIANO PARROCCHIA SAN GIOVANNI EVANGELISTA PARROCCHIA SAN GIOVANNI EVANGELISTA Chiesa San Giovanni Evangelista Chiesa Santa Maria Maddalena 18.00 8.00 11.00 - 9.30 LEPORANO PARROCCHIA S. MARIA AD ROTAM MONTIUM - 17.00 9.00 17.00 CAMIGLIANO PARROCCHIA SAN NICOLA DI BARI - 18.00 9.00 VITULAZIO PARROCCHIA - 18.00 BELLONA SAN SECONDINO VESCOVO E CONFESSORE - - 8.00 10.00 11.30 18.00 7.00 9.00 11.00 18.00 TRIFLISCO PARROCCHIA DEL SS. SALVATORE Cappella SS. della Pietà 18.00 - TRIFLISCO PARROCCHIA DEL SS. SALVATORE - - 10.00 18.00 S. ANGELO IN F. Suore 18.00 - S. ANGELO IN F. S. ANGELO IN F. CURTI CURTI S. MARIA C.V. PARROCCHIA DI CURTI PARROCCHIA DI CURTI SANTA MARIA MAGGIORE E SAN SIMMACO Chiesa Madonna del Carmelo Padova Chiesa San Michele Arcangelo Tempio dello Spirito Santo Duomo - 8.30 18.30 - 11.00 18.00 8.00 - 11.30 - 10.00 18.00 8.00 9.00 18.30 8.00 10.00 11.30 18.30 S. MARIA C.V. SAN PIETRO APOSTOLO 19.00 9.00 11.00 19.30 S. MARIA C.V. SAN PAOLO APOSTOLO 19.00 8.00 11.30 19.30 S. MARIA C.V. 18.30 9.30 11.00 18.30 S. MARIA C.V. 18.30 8.30 10.30 S. MARIA C.V. SAN PAOLINO 18.30 9.00 11.00 S. MARIA C.V. 7.00 19.00 7.30 10.00 19.00 S. MARIA C.V. SANTA MARIA DELLE GRAZIE 7.30 19.00 S. MARIA C.V. IMMACOLATA CONCEZIONE 8.30 19.00 7.30 10.00 11.30 19.00 8.30 10.00 11.30 19.00 S. MARIA C.V. RETTORIA ANGELI CUSTODI 18.00 9.00 11.30 18.00 S. MARIA C.V. SAN VITALIANO 19.00 10.00 11.30 19.00 S. MARIA C.V. CHIESA MADRE CIMITERO 10.00 S. MARIA C.V. S. MARIA C.V. Suore Ancelle Suore Domenicane di Pompei S. MARIA C.V. Suore Vittime Espiatrici 7.30 S. MARIA C.V. Suore Ancelle CASAGIOVE SAN MICHELE ARCANGELO 19.00 PORTICO DI CASERTA 7.15 8.30 7.15 7.30 SAN PIETRO APOSTOLO 19.00 8.00 10.00 11.30 19.00 8.00 10.00 11.30 19.00 MARCIANISE SANTA MARIA DELLA LIBERA 19.00 8.30 10.30 19.00 MARCIANISE SANTISSIMA ANNUNZIATA 18.30 7.00 8.30 10.00 11.30 18.30 MARCIANISE 18.00 8.00 9.30 11.00 CASAPULLA 8.30 19.00 CANCELLO ED ARNONE 7.30 9.30 11.30 18.30 MARIA SANTISSIMA ASSUNTA IN CIELO 19.00 11.00 19.00 MAZZAFARRO 9.30 SANTA MARIA LA FOSSA SANTA MARIA LA FOSSA MARIA SANTISSIMA ASSUNTA IN CIELO 17.00 8.00 11.30 17.00 MARIA SANTISSIMA ASSUNTA IN CIELO Cappella in via Camino (Poderi) 10.00 ARCIDIOCESI DI CAPUA A.C.L.I. Progetto San Marcello C.so Gran Priorato di Malta, 22 81043 Capua (CE) P. Iva: 03234650616 Reg. Trib di Santa Maria C.V. n. 764 del 22 Giugno 2010 www.kairosnet.it per contatti e pubblicità +39 338 7740103 - redazione@kairosnews.it DIRETTORE RESPONSABILE Antonio Casale CAPOREDATTORE Giovanna Di Benedetto GRAFICA Giovanna Di Benedetto HANNO COLLABORATO A QUESTO NUMERO Giuseppe Centore – Annamaria Medugno mons. Roberto Brunelli – Antonello Gaudino Piero Del Bene – Madre Amabile Galatà Daniele Nardi– Orsola Treppiccione Roberto Forgillo – Giovanni Della Corte Mons. Salvatore Visco - Anna Munno Anastasia Oliviero – Maria Merola Tiberio Gracco STAMPA Centro Offset Meridionale "Kairòs News", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale. Iscritto a