Views
5 months ago

rivista-va-4-18

VOLVO V60 La wagon che

VOLVO V60 La wagon che pensa alla sicurezza Volvo Cars, la Casa automobilistica specializzata in vetture di lusso, ha presentato oggi la nuova V60, una station wagon di lusso a cinque porte di medie dimensioni, riconfermandosi ancora una volta come costruttore di automobili in grado di coniugare un design accattivante alla praticità per l’uso quotidiano. La nuova V60 condivide la piattaforma SPA (Architettura di Prodotto Scalabile) di Volvo Cars con la nuova pluripremiata XC60 e con quattro modelli top di gamma della Serie 90, che insieme hanno contribuito ai risultati di vendita da record conseguiti dalla Casa a livello globale negli ultimi anni. Il nuovo modello è disponibile anche attraverso una modalità unica in questo segmento di appartenenza: i clienti che scelgono la nuova V60 possono infatti utilizzare il nuovo ed esclusivo servizio in abbonamento Care by Volvo di Volvo Cars per avere accesso alla vettura pagando un canone fisso mensile invece che acquistarla. Con Care by Volvo, avere un’automobile sarà quindi semplice tanto quanto avere un cellulare. In linea con l’annuncio di Volvo Cars - fatto in anteprima assoluta rispetto all’intero settore automobilistico - di voler elettrificare tutte le nuove vetture prodotte a partire dal 2019, la V60 viene proposta con due varianti di propulsore ibrido plug-in: la nuova unità ibrida benzina T6 Twin Engine con trazione integrale in grado di sviluppare una potenza complessiva di 340 CV o il sistema ibrido plugin benzina con trazione integrale T8 Twin Engine da 390 CV. Nella gamma di motori benzina tradizionali sono disponibili il T5 o il T6, mentre chi preferisce il diesel può scegliere fra l’unità D3 o D4. La nuova V60 riconferma la posizione di leadership di Volvo Cars nell’ambito della Sicurezza offrendo una serie completa di dispositivi compresi nella dotazione standard, fra cui gli avanzati sistemi di supporto alla guida montati di serie sui modelli della Serie 90 e sulla XC60. Il sistema City Safety con tecnologia Autobrake utilizza la frenata automatica e dispositivi di rilevamento per aiutare il guidatore a evitare collisioni potenziali ed è l’unico sistema oggi commercializzato in grado di riconoscere pedoni, ciclisti e animali di grandi dimensioni. In anteprima mondiale, il sistema City Safety è ora in grado di attivare la frenata automatica anche per ridurre le conseguenze di collisioni con veicoli che sopraggiungono in senso opposto. Il sistema Pilot Assist - che assiste il conducente in fase di sterzata, accelerazione e frenata - ben completa di dispositivi compresi nella dotazione standard, fra cui gli avanzati sistemi di supporto alla guida montati di serie sui modelli della Serie 90 e sulla XC60, che fanno della nuova V60 una delle automobili più sicure oggi in circolazione. Il sistema City Safety con tecnologia Autobrake utilizza la frenata automatica e dispositivi di rilevamento per aiutare il guidatore a evitare collisioni potenziali ed è l’unico sistema oggi commercializzato in grado di riconoscere pedoni, ciclisti e animali di grandi dimensioni. In anteprima mondiale, il sistema City Safety è ora in grado di attivare la frenata automatica anche per ridurre le conseguenze di collisioni con veicoli che sopraggiungono in senso opposto. 72

AUDI R8 V10 RWS Una versione per i puristi Nuova Audi R8 V10 RWS debutta in serie limitata a 999 esemplari in versione Coupé e Spyder. Audi Sport GmbH amplia la gamma R8 con un nuovo modello dotato della trazione posteriore (Rear Wheel Series). Una vettura che nasce in esclusiva da un processo di lavorazione artigianale nello stabilimento produttivo di Böllinger Höfe. Il motore collocato centralmente di Audi R8 V10 RWS eroga 540 cavalli e 540 Nm di coppia. Il propulsore 5.2 FSI permette alla Coupé di scattare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi (3,8 secondi per la Spyder) e di raggiungere una velocità massima di 320 km/h (318 km/h per la Spyder). Nuova Audi R8 Coupé V10 RWS pesa 1.590 kg (massa a vuoto, senza conducente). Vale a dire 50 kg in meno rispetto ad Audi R8 Coupé V10 con trazione quattro. Quest’ultima, infatti, è caratterizzata da componenti meccanici aggiuntivi quali l’albero cardanico, la frizione a lamelle e il differenziale anteriore. Quanto alla variante scoperta, R8 Spyder V10 RWS è più leggera di R8 Spyder V10 di 40 kg e ferma l’ago della bilancia a 1.680 kg (massa a vuoto, senza conducente). La distribuzione delle masse sugli assali segue un rapporto 40,6:59,4 (Coupé) e 40,4:59,6 (Spyder). La taratura dell’assetto e dell’elettronica, adattata alla trazione posteriore, è garanzia di uno straordinario divertimento al volante. La taratura dell’assetto e l’elettronica consentono drift controllati. A tal fine, il conducente seleziona la modalità “dynamic” del sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select (di serie) e attiva il setup sportivo dell’ESC. Al raggiungimento del limite, il controllo elettronico della stabilizzazione ESC interviene in modo tale da ripristinare le condizioni di sicurezza. Il servosterzo elettromeccanico permette un feeling immediato con la vettura. Di serie, Audi R8 V10 RWS adotta cerchi in lega di alluminio da 19 pollici colore nero con design a cinque razze a V. Gli pneumatici hanno dimensioni 245/35 sull’assale anteriore e 295/35 su quello posteriore. Il carattere duro e puro della nuova variante di R8 è sottolineato dalla griglia del single frame in nero opaco e dalle prese d’aria, sempre in nero opaco, al frontale e al retrotreno. Il sideblade superiore e inferiore (nella versione Coupé, solo inferiore nella versione Spyder) si presenta in nero scintillante. Analogamente a quanto avviene per Audi R8 LMS GT4, anche per Audi R8 V10 RWS Coupé è possibile applicare (a richiesta) una pellicola decorativa di colore Rosso Misano che corre lungo cofano anteriore, tetto e cofano posteriore. Nell’abitacolo, conducente e passeggero possono prendere posto su sedili sportivi rivestiti in pelle e Alcantara. A richiesta sono disponibili i sedili a guscio. Sul cruscotto è presente il logo “1 of 999” che fa riferimento al numero limitato di esemplari disponibili. Per nuova Audi R8 V10 RWS il prezzo base della versione Coupé è di 147.400 euro, mentre quello della Spyder parte da 160.700 euro. 73

SAIE - 18. Europasymposium - Bioarchitettura® Rivista
Scarica la rivista Numero 4 - Nuovaidea.Eu
Rivista Code d'Antiquariato #4/2017
rivista HAX #4 - Il mondo di Paolettopn
RIVISTA 4 (dicembre 2007) - Santuario di Puianello
Rivista Italiana di Economia Demografia e Statistica 3/4 - Sieds
Rivista "Infermiere Oggi" numero 4 anno 2005 - Fratelli Ospedalieri
OADI Rivista - Numero 4 - Dicembre 2011 - Università di Palermo
Rivista clienti today 43, pagg. 4-5 - Arburg
Inserto Redazionale al n. 4 Giugno 2012 della Rivista Sacro Cuore ...
18 38 60 4 52 - Top Look
Numero 4 - La rivista dei Rodmakers
Rivista "Infermiere Oggi" numero 4 anno 2005 - Fratelli Ospedalieri
PDF Rivista Incontri 3-4-2008.pmd - Scalabrinians
TUTTI I GIOVEDÌ VIVEUR VA IN TV
UN MONDO DI VA CAN ZE
Samsung Multifunzione a colori CLX-3305FN (A4) (18/4 ppm) - User Manual_15.3 MB, pdf, ITALIAN
Samsung Stampante Laser a colori Xpress C410W (18 / 4 ppm) - User Manual_26.58 MB, pdf, ITALIAN
Lego Gahlok Va 8550 - Gahlok Va 8550 Bi 8550 - 1
Il geologo che va controcorrente Il geologo che va ... - Il Nuovo
Articolo - La termocamera va in tribunale. - multites
Scarica la rivista Numero 4 - Nuovaidea.eu