Views
6 months ago

Le sorelle Spadolini - Spadellini in word

Quando gli studenti

Quando gli studenti vedono sbucare le loro ‘prede’ scortate da quell’anziano armato di ascia, fuggono all’istante. In ogni caso ad una delle ragazze piace parecchio un biondino, giunto all’ultimo anno dell’Industriale. Ma lui, terrorizzato dal signor Angelo, non vuole più saperne di uscire con lei. Da sinistra: Maria, Anna, Angelo e Giorgia Quando la signora Giorgia viene a conoscenza dell’accaduto vuole porvi rimedio: si reca all’uscita della scuola, avvicina il ragazzo e lo rassicura: “Quel vecchio non ti darà mai più fastidio, gli abbiamo nascosto l’accetta!” 20

Il pranzo delle lavoranti Il dolce sorriso di Maria Teresa ‘Cini’ Nigrisoli (coll. Michela Romagnoli) Alla Sartoria Spadellini è consuetudine preparare pranzi comunitari in occasione di particolari solennità religiose come: - Santa Maria Assunta, patrona di Fermo; - San Giuseppe Artigiano, patrono delle Acli, sindacato cattolico; - Sant’Omobono, sarto vissuto nel medioevo; - Santa Caterina d’Alessandria, protettrice delle Caterinette, le sarte più giovani. Tolti i tessuti ed i modelli in carta dai tavoli, viene distesa una grande tovaglia dove ogni lavorante sistema ottime pietanze, quasi sempre preparate dalle loro mamme. In particolare nella Sartoria Spadellini di Borgo Diaz ci sono Ginetta e Ida Morroni figlie della signora Sara specialista in “sughi di carne con chiodi di garofano” e “vincisgrassi” capaci di suscitare l’entusiasmo delle commensali. 21

Sorelle - Federazione Italiana Tennis
In cammino con... n° 07 - Anno 2008 - Sorelle Apostole della ...
Microsoft Word - Jimmy_Cornell-La_Passione_per_il_mare.doc
Lettera Ministro Generale Ofm.pdf - Sorelle Povere di Santa Chiara
Microsoft Word - eurostat-libro-per tipografo-08gen08.doc