Views
3 months ago

Ricerca sui siti UNESCO

L’area in analisi

L’area in analisi presenta una superficie totale pari a 171.234 ha, comprendente 85 comuni delle Province di Torino, Cuneo, Asti e Vercelli. La “core area”, composta da 14 Riserve Naturali, è di 3.835 ha, mentre la “buffer area” è di circa 21.161 ha. La conservazione degli ecosistemi e la propria tutela, insieme all’attuazione di buone pratiche ecologiche, che coinvolgono non solo l’aspetto naturalistico ma soprattutto cittadino, sono stati criteri soddisfacenti per il riconoscimento di tale area come Sito UNESCO MaB. Inoltre lo sviluppo economico e sociale, studiato ed attuato per il benessere delle comunità locali, promosso dalla Regione Piemonte, valorizza e rafforza il territorio (Tavola 1). 110

CULTURA GASTRONOMICA Dal punto di vista agroalimentare il territorio preso in analisi comprende diverse superfici comunali piemontesi, ognuna dedita ad una produzione agroalimentare propria, legata alla tradizione e alle caratteristiche del proprio terreno. In linea generale l’agricoltura offre alla popolazione residente un certo livello di sviluppo economico con la produzione e il commercio di prodotti locali tradizionali, come miele, vino, frutta, verdure, ecc. Nella riserva nominata, l’agro-biodiversità è tutelata e salvaguardata, offrendo vitigni autoctoni, varietà locali di frutta come ciliegie (Pecetto), Fragole (San Mauro) e noci (Chivasso), ortaggi come peperoni (Carmagnola) asparagi (Santena), legumi, piccoli uccelli da cortile, conigli e pesci. Le qualità specifiche di questi prodotti agricoli e il loro legame con il territorio della riserva designata sono dimostrate dalle numerose etichette di garanzia della qualità europee e nazionali che sono state loro assegnate. Queste certificazioni riguardano in particolare un prodotto ittico, la Tinca Gobba del Pianalto, certificato con la denominazione d’origine protetta DOP, etichetta di garanzia della qualità europea; 16 vini con la Denominazione di Origine Controllata, etichetta di garanzia della qualità italiana; 58 prodotti agricoli con PAT, Prodotti agricoli tradizionali, etichetta di garanzia della qualità italiana; 5 Presìdi Slow Food agricoli (Tavola 2). 111

dr. Giorgio Andrian consulente siti UNESCO - Lettere e Filosofia
Il Patrimonio Unesco dell.docx - Mlbianchi.altervista.org
Ricerche e proposte per il Progetto Cultura Materiale - Provincia di ...
Scarica la ricerca - vol I (13,1 MB) - federcasa lombardia
Presentazione del progetto UNESCO - Provincia di Viterbo
Testo Unesco ITALIANO - Fondazione Mediterraneo
Metodologia e analisi di ricerca sulle tracce dei percorsi ... - Unesco
ANNO UNESCO DI EVLIYA ÇELEBI - Ufficio Turismo Turco
ARCHIVIO STRUMENTI DI RICERCA SITI E MICROSITI ...
• Territori della Cultura
Questionario Siti scolastici ed accessibilità. Una ricerca tra le scuole ...
la ricerca sui siti delle associazioni non profit - Archivio rivista
sintesi della ricerca sui siti regionali e locali - Comunitazione.it
Annunci e siti web per la ricerca del lavoro - Università per Stranieri ...
I SITI ARCHEOLOGICI “MINORI” - Università degli Studi del Molise
l'innovazione nella ricerca - Corso di Dottorato in Tecnologia dell ...
(Turchia). Relazione preliminare sulle ricerche archeologiche ...
Padovan - Istituto di Ricerca Sociale
IV,2_IT_Una traccia di ricerca - Villa Vigoni
Le nuove geografie. ricerche, sguardi e prospettive per descrivere iL ...
Relazione di Sintesi - Centro di Ricerca sulle Biomasse
Rapporto sullo stato delle foreste in liguria 2010 - Liguria Ricerche
Malara - Seminario Nazionale di Ricerca in Didattica della Matematica
lezione 2 - GRED - Gruppo di ricerca educativa e didattica