Views
2 weeks ago

25_rivista_ITAeventi

Diario Fabio Troiano, 43

Diario Fabio Troiano, 43 anni, il successo al cinema arriva grazie al film Dopo mezzanotte. In basso, Troiano a teatro con lo spettacolo Lampedusa

PROGETTI? FARE CIÒ CHE MI PIACE Reduce dalla tournée teatrale di Lampedusa, Fabio Troiano tornerà al cinema a maggio con Stato di ebbrezza e sono da poco iniziate le riprese di un film di cui è co-produttore di Clara Dalledonne C’è molta carne al fuoco in questo momento nella vita professionale di Fabio Troiano. A marzo ha preso il via la sua prima avventura come produttore cinematografico: sono infatti iniziate le riprese del film che produce insieme alla Viva Productions di Pier Paolo Piastra; un film diretto da Francesco Mandelli che affronterà con i toni ironici della commedia il problema del bullismo nelle scuole, e avrà come protagonista Marco Morrone, il bambino che con il tormentone “Saluda Andonio” è diventato una star di YouTube. Il 23 maggio uscirà al cinema il film Stato di ebbrezza, di Luca Biglione, di cui Troiano è uno dei coprotagonisti maschili e che verrà presentato, prima di uscire nelle sale, in una serata speciale a Cannes. Torinese, Troiano ha frequentato proprio a Torino la scuola del Teatro Stabile diretta da Luca Ronconi. Ha debuttato al cinema nel 2000 nel film di Silvia Saraceno, L’uomo della fortuna, ma la notorietà è arrivata soprattutto grazie alla televisione, in particolare con la serie R.I.S. – Delitti imperfetti. Nei suoi quasi vent’anni di carriera ci sono tantissimo cinema, tanta televisione e anche del teatro, dove ama confrontarsi con spettacoli non certo facili. E a proposito di teatro e di ruoli difficili, l’attore è reduce dalla tournée nazionale di Lampedusa, uno spettacolo sull’immigrazione che ha debuttato allo scorso Mittelfest per poi essere rappresentato con successo in diverse città italiane, fino a giungere a Roma al Teatro Eliseo, che è anche coproduttore. Lo spettacolo è fatto da due monologhi che si intrecciano: sul palco, insieme a Troiano, c’è Donatella Finocchiaro e ognuno dei due attori racconta al pubblico la propria storia. Uno spettacolo dai temi attuali che probabilmente sarà riproposto anche per la prossima stagione italiana con nuove date e in diversi teatri. Anders Lustgarten, l’autore di Lampedusa, fa un teatro di impegno civile, come lo ha definito Fabio Troiano in occasione di una sua recente ospitata a Splendor - Suoni e visioni, un programma in streaming su MYmovies.it: Foto Azzurra Primavera ITA EVENTI 81

pdf | click here - MUSICLETTER.it
Nel mondo degli affetti. Della creatività. Del benessere.