Un anno di attività al Parlamento europeo

morfeobens

investire ulteriormente in programmi educativi e in formazione professionali dei lavoratori

sui benefici e i vantaggi delle azioni relative all’economia circolare.

“Peccato – conclude Isabella Adinolfi – che non sia passata la nostra richiesta di

considerare l'istituzione, nella prossima programmazione, di un fondo specifico accessibile

agli enti regionali e locali, per integrare spese di natura straordinaria come la bonifica di

siti, legali e illegali, adibiti allo stoccaggio e smaltimento dei rifiuti, anche di natura

industriale”.

https://www.puntovesuvianinews.it/in-evidenza/item/7662-report-skrlec-bonifica-terra-deifuochi-l-europarlamentare-isabella-adinolfi-approvati-emendamenti-m5s.html

https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/caserta/cronaca/18_maggio_19/terra-fuochi-

adinolfi-m5s-priorita-bonifica-aree-dove-sono-stati-sversati-rifiuti-illegali-b1768e10-5b76-

11e8-98db-26e461e270bb.shtml

http://www.ilmediano.com/leuropa-la-bonifica-della-terra-dei-fuochi-e-una-prioritaapprovato-emendamento-m5s/

https://www.salernonotizie.it/2018/05/17/terra-dei-fuochi-adinolfi-m5s-chiesta-priorita-perbonifica/

http://www.napolitoday.it/politica/europa/terra-fuochi-bonifica-commissione-europea.html

http://www.oblomagazine.net/magazine/2018/05/22/dal-parlamento-europeo-priorita-alrisanamento-della-terra-dei-fuochi/

Alzheimer, Parlamento Europeo: Isabella Adinolfi (M5S) organizza proiezione di

“Lettera a mia figlia” con il regista Nuzzo e l’attore Leo Gullotta

Proiezione speciale al Parlamento Europeo per “Lettere a mia figlia”, il film breve

di Giuseppe Alessio Nuzzo, premiato ai Nastri d’Argento ed al Giffoni Film Festival,

interpretato daLeo Gullotta nei panni di un anziano padre che scrive delle lettere alla figlia

nel tentativo di spiegare la sua malattia, l’Alzheimer.

Mercoledì 6 giugno, alle ore 11, Isabella Adinolfi, Eurodeputata del Movimento 5 Stelle, ha

organizzato la visione dell’opera di Nuzzo, con successivo dibattito con i protagonisti del

film. Interverranno Fabio Massimo Castaldo, vice presidente del Parlamento

europeo, Laura Agea, capodelegazione M5S al Parlamento europeo, il regista Nuzzo e

anche parte del cast tra cui l’attrice Diane Patierno e il compositore delle musiche

originali Adriano Aponte.

Non sarà purtroppo presente Leo Gullotta che ha realizzato un video di saluto da

trasmettere durante la proiezione del cortometraggio: “La storia che si racconta è quella di

un uomo che ha vissuto la sua vita gioiosa in famiglia con la moglie e la bambina che

diventerà presto donna – spiega Leo Gullotta -. In questo percorso lo aggredisce la malattia

che porterà lui e la sua famiglia ad attraversare un dolore quasi “cosciente”.

Un’opera che serve a far entrare chi guarda in questa piccola storia di una malattia

terribile, l'Alzheimer – commenta Isabella Adinolfi – che prende il controllo del corpo e

della mente del protagonista, una malattia che divora i ricordi senza sosta e che sembra

trascinare con sé anche la dignità ultima del malato. Ma il regista Nuzzo accompagna

magistralmente al dolore della malattia la dolcezza del rapporto padre-figlia, rendendo

quindi centrale il più semplice e il più potente dei sentimenti, l’amore”.

“Per me – continua Isabella Adinolfi – è stato davvero un onore aver organizzato questa

proiezione al Parlamento europeo”.

6

More magazines by this user