la casa senza muri - HUF HAUS

hufhaus

la casa senza muri - HUF HAUS

SpaziopRoGETTi, ecoliving

la casa senza muri

caratterizzata da una struttura portante in legno che sostiene

tutta la struttura. i muri interni sono eliminati per favorire i volumi

e l’applicazione massiccia delle superfici vetrate per quelli esterni

di Chiara Bulgarelli

— Un concetto architettonico unico,

in cui dominano il legno e il vetro,

in una relazione stretta tra design e

architettura, spazi interni ed esterni,

funzionalità e rispetto dell’ambiente.

Questa la sfida di Huf Haus, una società di

Hartenfels, vicino a Francoforte, che dal

1912 progetta e costruisce abitazioni di design

personalizzabili. Ogni casa esprime

un carattere esclusivo attraverso uno stile

sopra: l’esterno della casa; travi in legno lamellare e vetro costituiscono la facciata dalla struttura rigorosa e di architettura minimalista. Nonostante le

immense superfici in vetro, il fabbisogno energetico primario è di soli 57,2 kWh. La natura, la luce e i colori circostanti pervadono l’interno della casa.

170 SpazioCaSa

architettonico dal carattere estetico, unico

e senza tempo. Design e architettura sono

così sapientemente coniugati che la natura

diventa parte dell’interno abitativo e qui la

quotidianità è scandita dai suoi ritmi: il

giorno e la notte, l’inverno e la primavera si

susseguono e si fondono direttamente nello

spazio abitativo.

Le costruzioni sono progettate con particolare

attenzione nei confronti della qua-

lità di vita e del risparmio energetico con

l’obiettivo di “ospitare la natura”, appunto,

attraverso le grandi vetrate, il calore del legno

e la luce che filtrano dall’esterno.

Colori e arredamento sono stati pensati

in totale armonia con i quattro elementi

principali: il fuoco, l’acqua, la terra e l’aria,

che pervadono ogni singola stanza. Così

catturata, la natura e i suoi ritmi diventano

un punto focale per la vita che si svolge

1

2

3

SpaziopRoGETTi, ecoliving

1 L’accesso alla casa attraverso

un porticato.

2 Il piano terra: i quattro elementi

naturali sono uniti da un legame

invisibile attraverso i locali della

casa e portano a una filosofia di

vita capace di sfiorare tutti i sensi.

Nel soggiorno l’elemento terra

è messo in evidenza dal legno

pregiato, dal metallo e dall’ardesia.

3 La piscina all’ingresso

garantisce la giusta temperatura

dell’acqua grazie ad un sistema

di controllo installato sul soffitto,

che rilascia dall’alto aria fresca e

rilassante facendo circolare una

piacevole brezza estiva all’interno

dell’ambiente.

SpazioCaSa 171


SpaziopRoGETTi, ecoliving

all’interno, e chi ci abita può assorbirne la

grande potenzialità e goderne gli effetti benefici.

Nella HUF Haus 2000 ART 9, si percepiscono

i quattro elementi della vita, attraverso

ogni dettaglio di spazio abitativo,

dalle tecnologie innovative, alla scelta di

materiali di elevata qualità. Una casa che

pone nuovi standard tecnici ambientali,

172 SpazioCaSa

poiché, nonostante l’ingente quantità di

vetro, il suo fabbisogno di energia primaria

è davvero ridotto al minimo, soli 57,2 kWh.

Moduli solari e fotovoltaici, integrati nel

tetto, producono energia addizionale, in

modo che la casa possa produrre il 100%

del suo fabbisogno. Tutto è razionale a livello

ecologico, nonché estremamente efficiente,

un progetto in cui la ricerca e l’inno-

vazione sono state integrate nel totale rispetto

dell’ambiente, dal corretto orientamento

della costruzione all’isolamento

termico, fino ad arrivare alla creazione di

punti di raccolta dell’energia solare come

ad esempio nel giardino d’inverno. Il riscaldamento

consiste in una pompa geotermica

e si basa su un sistema di aerazione a

recupero di calore. Le pompe termiche so-

no diventate efficienti a tal punto che possono

essere utilizzate come unica fonte di

calore, anche tutto l’anno.

La HUF Haus 2000 ART 9 è caratterizzata

da un ampio tetto spiovente e da una

visibile struttura ad incastro, e si esprime

con strutture dalla concezione e dalle forme

moderne. Una pompa di calore ad acqua

e aria ricava l’energia prelevando l’aria

1 4

2

3

1 Al primo piano, una

lunga passerella porta

alla zona notte dove si

trovano due camere da

letto, due bagni e una

biblioteca.

2 Al piano terra la

cucina a vista.

3 Il tetto a falda è

ricoperto da lastre

di vetro con celle

fotovoltaiche integrate

e pannelli solari.

esterna e preparandola in modo che il sistema

di riscaldamento la possa utilizzare per

produrre calore. Durante l’inverno la casa

si riscalda e in estate dona il giusto raffreddamento.

In questo modo non ci sono emissioni

di CO2, i costi di gestione sono bassi e

si rinuncia all’impiego di combustibili fossili.

Allo stesso tempo viene prodotta ulteriore

energia grazie ai pannelli solari e al

4 Un setto, che

divide il soggiorno

dall’accesso alla scala,

contiene il camino

aperto che diventa

elemento di arredo.

5 Al primo piano, la

camera matrimoniale

dall’arredamento

essenziale e i colori

chiari. Luce e natura

penetrano dalle

vetrate.

6 Il bagno, piuttosto

grande, può

trasformarsi in un

centro benessere:

un’ampia vasca,

una parete con zona

lavandino e specchi a

muro, al di là del quale

si trova la zona doccia.

7 Nella vista aerea

della casa, il vetro che

ricopre il tetto e che

favorisce un basso

consumo energetico.

7

5

6

SpaziopRoGETTi, ecoliving

sistema fotovoltaico presente sul tetto. In

fondo si tratta di una filosofia di vita, capace

di sfiorare tutti i nostri sensi: colori, forme,

luminosità e materiali si uniscono in

un complesso armonioso e benefico. I progetti

Huf Haus sono tutti “chiavi in mano”,

ed è possibile anche usufruire del servizio

della progettazione d’interni.

www.huf-haus.com

SC

SpazioCaSa 173

More magazines by this user
Similar magazines