Estetica Magazine ITALIA (3/2018)

EsteticaNetwork

Estetica Magazine è la rivista leader mondiale nella modacapelli. Fondata in Italia nel 1946 e pubblicato oggi in oltre 60 paesi in tutto il mondo, è il punto di riferimento globale per i parrucchieri e per tutti i professionisti nel campo dell’hair-beauty. Tecnica, moda, formazione e tendenze sono al centro di ogni uscita di Estetica Magazine. Tutte le informazioni sulla rivista, nella versione stampata o digitale, sono disponibili a partire dal sito www.esteticanetwork.com.

ITALIA

the HairMagazine

EVENTS

HPA on stage

Speciale Cosmoprof

www.estetica.it

FOCUS

A tutto colore!

#wonderhair

TENDENZE

Spring Vibes

Design in colors


Direttore Artistico: James Longagnani

Direttore Creativo: Alessandro Squarza

Hair: James Hair Fashion Club

Photo: Marco La Conte

Make up: Katja Wilhelmus

@closeupmilanoagency

Styling: Emanuela Mari @Day Dream

Products: Wella Professionals

in questo numero

Immagine Coverstory 14

Costume Oldies’ revenge 16

Fotografia Capturing Beauty 18

Psicologia Colori & Anima 20

Beauty Spring vibes 22

Curiosity Il museo dei sogni 31

Exhibition Dancing in the street 33

Anniversari Forever Lego 35

Design Design in colors 36

Modacapelli #wonderhair 49

Speciale A tutto Colore! 100

Tools Creative tools 112

Products Alleati preziosi in salone 114

News 116/117/118

Events 121

i

COME TROVARCI

Advertising Head Office:

Corso Cairoli, 16

10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921113

Fax: +39 011 8171188

adv@estetica.it

Edizioni Esav

Via Cavour, 50 10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921111

Fax: +39 011 8125661

info@estetica.it

ABBONAMENTI

Posta: Edizioni Esav

via Cavour, 50 - 10123 Torino

ONLINE

info@estetica.it

pec@pec.estetica.it - www.estetica.it

numero verde

800-803016

EDITORE E DIRETTORE

Roberto Pissimiglia

CAPOREDATTORE ESTETICANETWORK

Laura Castelli - l.castelli@estetica.it

COORDINAMENTO INTERNAZIONALE

Fatima Pilone - f.pilone@estetica.it

INTERNATIONAL STAFF

Valentina Salerno - v.salerno@estetica.it

ART DIRECTION

Barbara Belletti

GRAFICA

Manuela Artosi - m.artosi@estetica.it

Paola Baratta - p.baratta@estetica.it

Davide Cardente - d.cardente@estetica.it

COORDINAMENTO TECNICO

Carlo Tiani - c.tiani@estetica.it

EDITORIAL STAFF

ITALIA

Barbara Ferrero, Daniela Giambrone, Lucia Preziosi,

Glorianna Vaschetto

UK

Gary Kelly, Maria Weijers

DEUTSCHE AUSGABE

Judith Lorenzon, Michaela Dee

FRANCE

Stéphanie Argentin, Marie Coccoluto

WORLD/ASIA

Victoria Clifford

USA

Sergi Bancells, Alejandra Acuña, Marie Scarano

ESPAÑA

Sergi Bancells, Bel M. Dolla, Cristina Hernández, Elisabet Parra

MÉXICO

Sergi Bancells, Erika Del Paso, Héctor Ramírez

DIGITAL

Matteo Franceschini Beghini, Erica Balduini, Ludovica Cavalli,

Erika Marchese, Wilma Sommariva, Valentina Stella


.

oc

Coverstory

A firmare la copertina di

questo numero di Estetica,

James Longagnani.

Protagonista, la collezione

Deep Sirens...

Laura Castelli

James nel backstage

del servizio fotografico

svela i segreti dello

scatto di cover.


Èla forma dell’acqua

ad ispirare i look di

Deep Sirens, la

collezione primaveraestate

James Hair

Fashion Club realizzata

da James Longagnani

e dall’Artistic Team, che vede -

tra gli altri - la partecipazione

di Alessandro Squarza.

“Il concept di una collezione

nasce sempre dallo sforzo corale

di un gruppo di creare qualcosa

di assolutamente originale, mai

visto prima – racconta James ad

Estetica – L’idea di base è rendere

protagonisti i capelli dando

loro quel quid che fa la differenza

e che va a completare l’immagine

finale. La sfida vincente è scegliere

un’idea alternativa ma senza

trascurare i desideri del mercato,

comunque fondamentali per i

saloni”. I look acquatici di Deep

Sirens – realizzati interponendo

una vasca d’acqua tra la modella

e l’obiettivo – si ispirano dunque

a forme liquide e seduttive,

cercando texture innovative

per lo styling e tonalità naturali

ma di matrice moderna per la

colorazione. “Le texture sono

la parte determinante della

collezione – continua James –

i look hanno un finish insolito,

volutamente imperfetto e opaco,

capace di creare volumi

asimmetrici. E i tagli, che hanno

una natura classica, diventano

particolari proprio perché rifiniti

in un certo modo e per la scelta

dei colori, che richiamano in

modo diverso le tonalità marine.

Ma anche in questo caso è bene

non puntare su un solo colore,

anche se particolarissimo, ma

proporre una palette che soddisfi

i desideri di ogni tipologia di

donna, offrendo all’acconciatore

uno strumento indispensabile

di dialogo con la cliente”.

In Deep Sirens i capelli sono

quindi mutevoli come alghe,

e cangianti con la luce e i desideri

al femminile. Le nuance vanno

dalle sfumature palissandro e

nocciola per il pixie cut, ai castani

Per innovare occorre conoscere.

Una salda formazione tecnicostilistica

è indispensabile

mat per carré e lunghi, che

giocano con gli effetti speciali

simulando vocazioni eteree e

movimenti singolari. Fino ad

arrivare all’ispirazione corallina

di un improvviso e ultramoderno

orange. “Penso che in questa

collezione – conclude James –

ci siano tanta innovazione

e coraggio, indispensabili per

far progredire la categoria.

E la ferma volontà di proiettarsi

verso il futuro con occhi disponibili,

abbandonando le strade

conosciute per vedere il nuovo”.

Tanta ricerca, dietro

le collezioni moda

più innovative.

Fondamentale poter

contare su un team

impegnato nella

moda, ma con ruoli

diversi. Per potersi

confrontare su

aspetti differenti.

Il fotografo Marco

La Conte sul set. Oltre

a Wella, di cui James

è partner storico,

a Deep Sirens hanno

collaborato Katja

Wilhelmus@

closeupmilanoagency

per il make up;

Emanuela Mari @Day

Dream per lo styling.

Prodotti Wella

Professionals.

immagine

15


Oldies’

revenge

Dopo le curvy, anche

le agée hanno la

loro rivincita. La vita

inizia a 70 anni, chi

la pensa diversamente

è… terribilmente

fuori moda. Giancarlo Rapetti

L’età non è altro che

un numero. E nel

2018, niente di più

vero. Saranno i

progressi della

medicina e della

chirurgia estetica,

sarà che il vintage non passa mai di

moda… ma le agée non sono mai

state così trendy come in questo

periodo. Ed è così che, tra l’eterna

Carmen Dell’Orefice – 87 anni il

prossimo giugno – e la splendida

ottantenne Jane Fonda, si sta

profilando il grande ritorno di una

diva di 85 anni: ladies & gentlemen,

miss Joan Collins. Nota negli anni

Ottanta per l’interpretazione della

perfida Alexis nella soap opera

Dynasty, la diva inglese è ora

pronta per le luci della ribalta di

una delle più celebrate serie

televisive degli ultimi anni,

American Horror Story. Per il

format creato da Ryan Murphy,

Joan Collins sarà la madre di un

hairstylist interpretato dall’attore

Evan Peters, storico protagonista

della serie che per l’ottava stagione

avrà un’ambientazione distopica, in

un mondo alla deriva afflitto da

radiazioni e inquinamento.

Di fronte alla ballerina

ottantatreenne Paddy Jones –

autentica rivelazione dell’ultimo

Sanremo – anche Keith Richards

dei Rolling Stones coi suoi 73 anni

sembra un novellino, ma non è solo

lo show business a subire il fascino

della senilità, che ha evidentemente

travolto anche i grandi brand.

Polaroid, marchio vintage per

antonomasia, non ha resistito al

fascino indiscreto di testimonial

“over” per la sua campagna

“Decades of Cool” fotografata da

Parker Day. E se da tempo i più

importanti nomi della coiffure

hanno messo a punto prodotti

anti-età per chiome over 50, ora

Wella ed Emsibeth sono passate al

livello successivo: modelle agée per

le loro collezioni. Ed è la rivincita...

Polaroid

124 adloremter


Photos Vip: GettyImages

Non solo showbiz:

le Oldies conquistano

anche i grandi brand

Le nuove frontiere

dell'advertising si

rivolgono alle agée.

Wella Professionals

Polaroid

Emsibeth

costume

17


Capturing Beauty

Una nuova teoria sui

colori nasce dalla

degenerazione delle

tinte su pellicole

mal conservate. E

dall’azione del tempo...

Giancarlo Rapetti

R

obert Farber è uno

di quei nomi che

probabilmente sfugge

al grande pubblico,

eppure non c’è addetto

ai lavori – moda,

arte contemporanea,

spettacolo in generale – che

non conosca la sua opera.

Noto soprattutto per i suoi nudi

femminili, il suo sperimentalismo

e l’approccio impressionista alla

fotografia, Farber è da oltre

quarant’anni un’autorità nel campo

della fotografia. All’apice di una

celebrata carriera, attualmente

concentra la sua passione

sull’alterazione dei colori,

sull’azione del trascorrere del

tempo sulle immagini, che tutto

modifica lasciando un’impronta

indelebile. Il debutto europeo delle

sue Deterioration Series, il nome

è tutto un programma, si è tenuto

a Parigi lo scorso anno. Poi è stata

la volta di Bruxelles e dell’esordio

americano di Miami, seguito dalla

mostra di New York. L’ exhibition

Le super modelle

anni Ottanta e

Novanta sono

le protagoniste delle

immagini deteriorate

del libro Colour,

basato sulla stampa

di vecchi scatti su

Kodachrome e

Agfachrome.

18 fotografia


più recente, dello scorso aprile

a Los Angeles, aveva per titolo

44 Years of Capturing Beauty,

from Sensitive to Sensuous.

Vale a dire… quasi mezzo secolo

trascorso nel tentativo di catturare

la bellezza, la sua delicatezza,

la sua sensualità.

“Quando esploro le immagini

del mio archivio, che parte dal

1969, riscopro non solo quelle che

oggi potrebbero essere considerate

classiche o vintage, ma anche una

nuova vita che fa parte di quei

lavori, creati solamente dalla mia

collaborazione con il tempo”.

Un’affermazione del genere, tratta

dal sito ufficiale di Farber, spiega

da sola questa insolita operazione

in cui il deterioramento dei colori

è il risultato della reazione chimica

delle pellicole, per decenni

giacenti in buste di plastica.

Nessun ritocco, nessuna

manipolazione, solo il tempo e la

sua azione sui colori: il vintage

naturale di Robert Farber è in

totale controtendenza rispetto

agli standard attuali di fotografia

digitale che esaltano la perfezione

e il fotoritocco, spesso colpevoli

di un surrealismo involontario

delle immagini. Una patina che

rende tutto sintetico e quindi

distante dalla realtà.

Il vintage autentico dei colori

di Farber è anche protagonista

di un libro prezioso intitolato

semplicemente Colour, che

approfondisce il concept delle

sue mostre in giro per il mondo.

Anche in questo caso, infatti,

si tratta di negativi lasciati in

disparte, in seguito a un problema

di conservazione. A distanza di

anni, e sotto l’attenta osservazione

di Farber, queste pellicole hanno

trovato la loro stampa e il risultato

è sorprendente: una metamorfosi

imperfetta, un incidente che

sublima in una tavolozza di tinte

quasi psichedeliche, guastate

dal tempo che ha agito sulla

chimica della celluloide.

Affascinante quanto visionario,

l’esperimento visivo di Farber -

assai lontano dalle forzature

arty - è un’operazione vincente

per autenticità.

L’esperimento

di Farber è agli

antipodi dell’attuale

idea di fotografia

“perfetta”

All photos: courtesy of Robert Farber

Alcuni lavori

di Farber che

esaltano artisticamente

colori e

forme impressi

dal tempo su

pellicole

deteriorate.


Colori & Anima

Guida ragionata

all’uso consapevole

del colore nel nostro

quotidiano. Un valido

aiuto nel dialogo

con gli altri. Samya Ilaria Di Donato

Una leggenda dei nativi

americani narra del “potere”

dei capelli in riferimento

al fatto che sono simbolicamente

l’estensione del

nostro sistema nervoso: le

tribù Seneca li tagliavano in

giorni particolari, li intrecciavano

durante i rituali e li consideravano

“sacri” perché parte integrante del

nostro corpo, del nostro tempio

interiore. Invece il potere del colore

con le sue simbologie ci connette al

potere degli archetipi e ci

conferisce le qualità che da essi

veicolano. Abbinando questi temi

ci affacciamo a un mondo di

possibilità tanto infinite quanto

interessanti. Che possono

costituire un importante terreno

comune nel dialogo tra hairstylist

e cliente. Se una donna vuole

cambiare colore dei capelli e ne

indica uno preciso o alcune sue

sfumature, può rivelare molto di

sé. Ecco come…


IL ROSSO

Il colore simbolo di tutti i colori, il

più autorevole e forte. Legato da

sempre al fuoco e, quindi, a tutto ciò

che è connesso alla sua simbologia,

(lo spirito, la scintilla vitale),

rappresenta la vita e di conseguenza

anche la forza dell’eros. Nessun altro

colore riesce a manifestare la

potenza della sessualità così

intensamente. Riconducibile anche

a Marte, Dio della guerra, ci

consegna la sua determinazione per

portare a termine gli obiettivi, la sua

indomabile energia e ci invita a non

scatenare la violenza inutilmente.

Questo colore si dovrebbe

consigliare alle persone che hanno

chiari i loro obiettivi e mancano solo

della caparbietà per portarli a

termine.

I RAMATI

Come fusione di rosso e giallo,

combinano l’energia e il vigore del

primo con l’intraprendenza,

l’irrequietezza e la luminosità del

secondo. Avendo come base

l’arancione, un colore che esprime

simpatia, gioia, entusiasmo e

partecipazione, tendono a mettere

in contatto le persone e ad

avvicinarle al lato dinamico della

vita. Spesso vengono associati al

tramonto, che li rende leggermente

malinconici ma contemporaneamente

fiduciosi: terminare un ciclo

significa anche iniziarne un altro.

Fortemente energizzanti, sono

consigliati a chi ha bisogno di una

vera “botta di vita”.

I BIONDI

Da sempre queste tonalità sono

associate al sole e quindi alla luce,

sinonimo di conoscenza, ma anche

di comprensione e intelligenza.

Utilizzare sui capelli questi colori

aumenta la gioia di vivere, il

movimento e il dinamismo. Nota

bene: sempre per le sue caratteristiche

luminose, tende a “scappare dai

propri confini”; in questo senso è

indice di fuga, libertà ed è consigliato

alle persone a cui bisogna

aggiungere un po’ di sana “follia.”

IL MOGANO

La base di queste colorazioni è il

viola (formato da rosso e blu), il

maschile e il femminile, e proprio a

questo “tentativo” di unità sono

legati alcuni dei suoi significati

simbolici. Se da un lato rappresenta

la moderazione (intesa come

mediazione tra due contrari),

dall’altro indica il tentativo di voler

fondere la forza maschile con

l’emotività femminile. Dal punto di

vista esoterico rappresenta, il punto

di contatto con lo sviluppo di una

più alta coscienza e spiritualità.

I CASTANI

Il Castaño ha un duplice principio

simbolico: quello stabilito dalla

combinazione di rosso e nero

(forza che va in profondità) e

quello conforme a Madre

Terra. Chi lo utilizza ha bisogno di

stabilità, concretezza, radicamento

e solidità. Come colore che

richiama la terra, è legato alle

caratteristiche materne di essa.

È simbolo di accoglienza ed è

rassicurante. Solitamente

consigliato a chi ha bisogno di

riposo, indica anche rigenerazione

(la terra rinnova la vita). Già nel

Medioevo si usava per riequilibrare

le energie: conferisce capacità di

rigenerazione, particolarmente

suggerito a chi deve rientrare in

contatto con se stesso e con la

propria interiorità (la propria terra,

sostanza).

IL BLU

È il colore del cielo e del mare, e

per questo richiama l’infinito, lo

sconfinato, anche le profondità

dell’essere. Nella maggior parte

delle religioni, da tempi

antichissimi, è segnalato come il

colore della dimora degli Dei,

quando lo applichiamo sui capelli

dona le proprietà di Vishudda,

(5° chakra): comunicazione,

linguaggio, retorica e buona

eloquenza. Dona alle persone che

lo portano il potere della chiarezza,

soprattutto nelle sfumature blu

elettrico.

L’INDACO

È il colore associato al sesto chakra,

il terzo occhio, legato all'intuito e

alla capacità di allargare la propria

comprensione. Denota integrità,

sincerità, dedizione, saggezza,

ordine ed equilibrio.

Particolarmente indicato per essere

al centro dell’attenzione ed

aumentare la sensazione di essere

“visti”, riconosciuti e gratificati.

IL ROSA

Essendo la combinazione di rosso

= energia e bianco = purificazione,

è un colore che calma

l’aggressività, lo stress e gli istinti

impulsivi. Dal fiore prende alcuni

significati caratteristici: quali

bellezza, delicatezza e sensibilità

e, per il fatto che è protetta dalle

sue spine, anche la castità e

l’ingenuità. Tutti significati

facilmente riconducibili alla

giovinezza, all’ottimismo e alla

fiducia nel futuro, che ne fanno

un colore particolarmente

indicato per le adolescenti.

In virtù della fragilità del fiore,

però, il rosa simboleggia anche

la fugacità della bellezza e

la precarietà della

condizione umana. Quindi

particolarmente indicato

anche a chi vuole tornate alla

sua essenza e deve perdonare.

“Il colore

è un mezzo

per esercitare

sull’anima

un’influenza

diretta”

V. Kandinsky

Samya

Ilaria

Di Donato

Consulente dei colori,

scrittrice eclettica

e curiosa ricercatrice

dei perché della

vita. Studia i colori

dal 1999 e diffonde

la Colorsophia: la

filosofia dell’uso

consapevole dei

colori nel mondo.

Counselor Aziendale

specializzata in Cromodiscipline,

porta

con semplicità le conoscenze

esoteriche

nel mondo aziendale

per migliorarne

l’efficienza e portare

nuova consapevolezza

in ogni professione.

Qui sotto uno

dei suoi libri.

vuoi contattarla?

Scrivi a:

iladido@gmail.com

psicologia

21


Spring

Tutta la spontaneità della primavera,

tutti i colori solari dell’estate. Arrivano le

collezioni make-up per la nuova stagione.

Daniela Giambrone

22 beauty

vibes

Aveda

N

aturale o vivace?

Eleganza

understatement o

gioia ipercromatica?

Queste in sintesi le

due anime make-up

per la stagione

P/E 2018. Due macro tendenze

che non sono da interpretare

in opposizione, ma come

sfaccettature differenti da

indossare a seconda delle

occasioni e dell'umore del

momento. L'eleganza di cui

si fa portavoce Carlo Bay è

sicuramente un classico che esalta

la bellezza più femminile e

sofisticata. La nuova linea assicura

alleati a tutto tondo, dalla base

perfetta per il viso agli ombretti,

dai rossetti decisi agli smalti

curativi per unghie. Aveda, con

la nuova linea Feed my Lips si

concentra sulle labbra: una nuova

collezione di rossetti e lip liner

cruelty free, la cui formula al 95%

di derivazione naturale è costituita

da burri estratti da frutti e cere

vegetali capaci di rendere più

morbide le labbra arricchendole

allo stesso tempo di un delizioso

aroma di menta e vaniglia.

I rossi, i viola, gli aranci e i

marroni sono le gamme di

riferimento. Chi ci traghetta con

eleganza dal trend più

understatement verso colori più

decisi, ma sempre di vocazione

sofisticata, è La Biosthétique.

La sua collezione per la nuova

stagione prevede tre look pensati

su tre focus: la versatilità del

giorno, il fascino della notte

e il magnetismo dello sguardo.

Nella linea c’è tutto quello che

serve per occhi, labbra, incarnato

e anche per le unghie, utilizzando

colori densi e fascinosi, dal

marsala allo champagne, dal

verde profondo al lilla.

Decisamente più rock e

ipercromatico il mood che

propone Revlon con la collezione

Sun Festival, ispirata ai grandi

concerti estivi internazionali.

Ombretti glittering, colori decisi

e metallici, sfiziosità decorative


luccicanti per rendere protagonisti

gli occhi sono gli elementi forti

della proposta make-up, che va

di pari passo con le soluzioni hair.

Blu elettrici, rossi pieni, ramati

ricchi di riflessi dominano sia i

capelli sia il maquillage. Stessa

vivacità, ma sconfinante in

tonalità esotiche, è alla base della

collezione PatriciaMI. Ispirata ai

colori della foresta tropicale, accesi

e spumeggianti, Jungle Fever

regala freschezza e luminosità al

viso, declinando la componente

glittering in tonalità sorbetto.

Blu, rossi, lilla saturi si affiancano

a colori metallici che regalano

effetti iridescenti. Non solo gli

occhi, ma anche le unghie

vogliono la loro parte, e a questo

pensa Opi. Con la Lisbon

Collection strizza l’occhio alla

capitale del Portogallo e ai suoi

colori: i gialli e gli arancioni

infuocati delle sue case,

i blu e i bianchi dei paesaggi

marini e delle porcellane

tradizionali, le calde tonalità dei

suoi tramonti. Per mani con

personalità e un tocco vitaminico

in più. Tante dunque le

opportunità del nuovo make-up,

non resta che scegliere con quale

mood affrontare le prossime

giornate di sole e le notti estive...

Estate vivace,

all'insegna di nuance

senza compromessi:

rosa shock, giallo

canarino, lilla

ciclamino.

Collezioni trucco in technicolor

promettono look scintillanti

Carlo Bay

Revlon Professional

La Biosthétique


Il museo

Un mondo naïf, ingenuo

e candido. Un universo

super colorato che

dei sogni

rimanda ai Luna Park,

dove tutto è semplice

eppure straordinario, fuori dal

comune, surreale. La naïveté

dell’artista romana Alexia Molino

sta regalando una nuova prospettiva

al primo Museo del Barbiere di

Roma, che ha aperto i battenti lo

scorso ottobre. In esposizione fino

Visioni oniriche, al 30 giugno, l’arte visiva di Alexia

rende ancora più magico un luogo

sospese nel tempo. suggestivo pieno di cimeli del

passato, antichi rasoi, attrezzi

dell’Ottocento, calendari d’antan.

Nella capitale c’è

Protagonista dei suoi quadri è un

Vincent Van Gogh sui generis,

un barber shop immerso in un contesto dove tutto

è stupore, meraviglia e colore. C’è

dove la tradizione qualcosa nel suo stile, infatti, che

coniuga il mondo della barberia

incontra i colori

con le tinte e le forme che ricordano

i Candy Shop americani. Un

buffo pastiche che festeggia una

della fiaba.

tradizione gloriosa, quella dei

barbieri, tornata in auge negli

Il Museo del

ultimi anni. Con le immagini di

Barbiere – Max&Jò

Alexia Molino, il Museo del

Barber Shop è in

via Mario de’ Fiori

Barbiere è il posto in cui i sogni

114, in zona piazza

si concretizzano e la realtà

di Spagna.

diventa favola.

curiosity

31


Dancing in

the street

Pour Vogue, Rita Scherrer, Paris, 1967 - Copyright Peter Knapp

Pat Cleveland et Donna Jordan, 1972 - Copyright Peter Knapp

La donna, la ribellione, il decennio in cui

la moda incontrò la libertà. Peter Knapp

in mostra a Parigi fino al 10 giugno.

Sabrina Bellezza

Pour Elle, Rita Scherrer, Paris, 1969 - Copyright Peter Knapp

Pour Sunday Times, Nicole De Lamarge en Cardin, 1966 - Copyright Peter Knapp

Peter Knapp, di origine

svizzere ma di caratura

internazionale, è tra gli

artisti della fotografia

che più ha rivoluzionato

il mondo della moda. Soprattutto

nel periodo a cavallo tra gli anni

Sessanta e Settanta: in questi

due decenni le donne hanno

gridato la loro voglia di libertà

e di emancipazione, la necessità

di rompere gli schemi, di andare

oltre la rigidità della divisione

di ruoli. E lo hanno fatto anche

tramite le immagini di Knapp:

il suo obiettivo ha saputo raccontare

le trasformazioni di un’epoca

e l’avvento del prêt-à-porter,

valorizzando le modelle e al tempo

stesso rendendo leggibile il vestito

o l’accessorio per comporre forme

narrative originali. Più di 100 tra

gli scatti di Peter Knapp sono

ora in mostra a Parigi, presso

la Cité de la mode et du design,

nella retrospettiva dal titolo

Dancing in the street - Peter

Knapp et la mode 1960-1970.

La rassegna (da cui è stato tratto

anche un libro dall’omonimo

titolo) racconta tramite le

immagini la storia del costume

di quel periodo, la collaborazione

con Cardin, Ungaro, Mugler,

Courrèges e con il magazine

francese Elle, di cui Knapp è stato

sia fotografo che direttore artistico.

A lato, alcune delle

immagini di Peter

Knapp in mostra

alla Cité de la mode

et du design.

exhibition

33


Forever

Lego

Giunti al loro sessantesimo compleanno,

i mattoncini più famosi del mondo

dimostrano di non aver perso lo smalto.

Sopra i supereroi firmati

CubeDudes, sotto le band

rock legolizzate da Adly

Syairi Ramly. A destra, la

locandina della mostra

The Art of the Brick.

Èdal 1958 che costruiscono

la fantasia dei

bambini, letteralmente.

Capaci di solleticare

entusiasmo edile

universale, considerati patrimonio

prezioso da lasciare in eredità ai

figli, i mattoncini Lego contano

fan da tutto il mondo. E non sono

solo bambini. Nella loro carriera

di gioco creativo per antonomasia,

hanno affascinato anche diversi

personaggi illustri. Pensiamo ad

esempio ad Angus McLane,

sceneggiatore e animatore Pixar

che sotto il nome di CubeDudes

ha riprodotto diversi supereroi

usando pezzi Lego. O all'artista

malese Adly Syairi Ramly, che

“legolizza” nomi famosi del

mondo musicale e della moda:

anonimi omini gialli trasformati

in celeb internazionali grazie a

pochi dettagli fondamentali.

C'è poi chi, come Nathan Sawaya,

realizza con i mattoncini colorati

vere e proprie opere d'arte.

Al suo lavoro è dedicata la mostra

The Art of the Brick, che ha già

toccato numerosi Paesi e che da

novembre arriverà a Torino.

Se educare a pensare in grande

è la mission di cui il brand Lego

si fa portavoce, può ritenersi

soddisfatto, obiettivo raggiunto.

anniversari

35


Il colore può in

un attimo rivoluzionare

un intero ambiente.

E di questi tempi anche

l’occhio vuole la sua parte.

Sempre più spesso infatti

i clienti scelgono un

salone non solo per la professionalità

di chi ci lavora, ma anche

per il concept che racconta: una

location rilassante, ma

al tempo stesso accattivante

è un ottimo biglietto da visita.

Le ultime idee si basano proprio

sull’uso alternativo del colore.

E per cercare l’ispirazione, in base

Design in

naturalmente ai propri gusti,

si possono attingere nuovi spunti

anche dal design extrasettore.

colors

Optare per uno sfondo bianco

permette di far risaltare

l’arredamento, meglio se di

tonalità forti e vivaci, che stacchi

in modo netto. Non bisogna

necessariamente ristrutturare

l’intero negozio: il colore può

essere d’aiuto ad esempio per

scandire in modo originale gli

spazi già esistenti, come la zona

Giocare con il colore permette

d’attesa, l’angolo tecnico o un

corner uomo. Il salone Dkuk

di rinnovare l’immagine di salone a costi di Londra, ad esempio, realizzato

dallo studio Sam Jacob,

contenuti e in tempi rapidi. Le idee

è interessante non solo per il suo

concept - salone coiffure e spazio

in giro per il mondo non mancano.

espositivo - ma anche perché

Erica Di Blasi

DKUK JimStephenson

Il salone londinese

Dkuk ha

personalizzato

il proprio spazio

sfruttando il giallo

che spicca

sul total white.

36 design

DKUK JimStephenson


Sentinal One Offices

mostra come elementi strutturali

semplici, in questo caso il legno

e piccoli oggetti, grazie al colore

possano caratterizzare l’immagine

globale. Gli uffici del Sentinal One,

a Tel Aviv, offrono uno spazio di

ispirazione per l’uso dei colori alla

maniera streetstyle, per decorare

le pareti con murales. Il progetto

- curato dallo studio A.R. Grinberg

Architects - è interessante anche

per la suddivisione dei locali: in

questo caso infatti

il colore diventa un marcatore

di spazio pur lasciando l’idea

di un open space grazie all’uso

del vetro, che regala ai visitatori

la piena visibilità degli interni.

Dagli ambienti di lavoro agli

appartamenti, perché l’ispirazione

per il proprio salone può arrivare

anche da quella che in fondo

è una casa. Il principio base è

sempre lo stesso. Dare importanza

al colore per far vivere uno spazio

anche senza bisogno

di troppi complementi d’arredo.

Un escamotage utile ad esempio

per l’area attesa. Il gruppo Ippolito

Fleitz ha creato a Shanghai un mix

di schemi di colore e geometrie

Diversi modi di interpretare

il colore alle pareti: campiture

piene o murales streetstyle

Per rendere le pareti

protagoniste usare

tinte forti e sature.

Oppure prendere

spunti dallo stile

dei graffiti.

Chromatic Spaces - Photo: Sui-Sicong


Renesa Architecture Design Interiors - Photo: Saurabh Suryan / Lokesh Dang

lineari: un attico dove ogni spazio,

grazie a queste fantasie cromatiche,

riflette la gioia di vivere.

Nel ristorante Pink Zebra, a

Kanpur in India, il colore diventa

protagonista in associazione a

geometrie nette, in bianco e nero.

Il rosa qui non è un pastello soft,

ma diventa protagonista assoluto,

fino a conquistarne il nome.

La firma è dello studio Renesa.

Di tutt’altro sapore l’atmosfera

che si respira da Pannelatte,

gelateria a Palma di Maiorca.

È interessante il contrasto fra due

colori forti, il rosso e blu degli

In questa pagina

il rosa shock è

abbinato a geometrie

nette. Nella pagina

a fianco, due modi

diversi di risolvere il

soffitto con il colore.

38 design


Pannelatte

arredi e delle pareti, ma quello che

spicca davvero è la decorazione

del soffitto, interamente bianca,

un non colore che rimanda

appunto alla panna e al latte.

Huuun studio gioca anche con

le luci, così da ricreare un

ambiente rétro, che richiama

le drogherie di inizio secolo

di Manhattan. Il ristorante Blufish,

a Beijing, ha un altro modo

di interpretare i colori pastello: in

questo locale sono abbinati all’oro

e giocati in sovrapposizione,

quasi come fossero delle veline.

Una tecnica applicata per la

decorazione del soffitto. E i clienti

hanno davvero l’impressione

di immergersi in un mare

iridescente: proprio l’obiettivo che

voleva raggiungere lo studio Soda

architects. Insomma, le idee non

mancano: non resta che sbizzarrirsi.

Blufish

Contrasti forti

o sovrapposizioni

di pastelli

trasparenti:

il colore sa essere

protagonista versatile


MODA

INT’L

#wonder

hair

Hair: Darren Ambrose @ D&J Ambrose/Photo: Jenny Hands/Make-up: Mary Jane Frost/Styling: Jackie Ambrose

#highresolution. The hashtag that defines this season’s hair trends accentuates high-definition colour: hues have never been so

saturated, so vivid. The 3D effect is especially striking, replacing wintry composure with a whirlwind of high-energy shades.

#highresolution. L’hashtag che definisce la modacapelli di stagione mette l’accento sull’alta definizione del colore: le tonalità non

sono mai state così piene, così vivide. Un effetto 3D decisamente coinvolgente, che sostituisce la compostezza invernale con un

turbinio di sfumature ad alto tasso energetico. #highresolution. Der Hashtag, der die saisonale Haarmode definiert, legt den Fokus

auf High-Definition Farbe: die Töne waren noch nie so satt, so lebendig. Ein hinreißender 3D Effekt, der die winterliche Gelassenheit

mit einem hohen Maß an energiegeladenen Farben wegfegt. #highresolution. L’hashtag qui décrit la mode coiffure de la saison met

l’accent sur la haute définition de la couleur : les tonalités n’auront jamais aussi pleines, aussi vives. Un effet 3D vraiment entraînant,

qui remplace la perfection de l’hiver avec une turbine de nuances ultra énergétiques. #highresolution. El hashtag que define la

modacabello de temporada pone el acento en la alta definición del color: las tonalidades nunca han sido tan llenas, tan vívidas. Un

efecto 3D definitivamente adictivo, que sustituye la compostura invernal con un torbellino de matices con una alta tasa de energía.


Hair: Jake Unger @ HOB Salons

Photo: John Rawson

Make-up: Scarlett Burton

Styling: Ozzy Shah


Hair: Jonathan Andrew @ Jamie

Stevens Hair for Matrix

Photo: Jakub Koziel

Styling: Jamie Stevens

Products: Matrix


Hair: Laurent Decreton

for L’Oréal Professionnel

Colour: Patricia & Elodie

Photo: Giel Domen

Make-up: Magdalena Loza

Styling: Lieve Gerrits

Hair: Darren Ambrose

@ D&J Ambrose

Colour: Clayde Baumann

@ D&J Ambrose

Photo: Chris Bulezuik

Make-up: Mary Jane Frost

Styling: Jackie Ambrose


Vanessastylesyou

xandervintage

ashleygamblehair

n.o.k_05.10

Artistic direction: Mauro Galzignato for Kemon/Hair: Pierre Baltieri, Antonio Candido, Davide Carlucci, Diego Comandulli, Elisa Franco, Riccardo Rogari for Kemon

Photo: Omar Macchiavelli/Styling: Ylenia Puglia/Clothing: Asso


Hair: Sevda Durukan for Joico

Photo: G+K

Make-up: Glam by M

Styling: Julia Mulder


heggyhair

_brizabot

sophiespringett

#satinfinish.

Turning short hair into

something more contemporary

is a metallic nuance with a

flat finish. An all-over

sculptural, solid effect.

Hair: Jamie Furlan @ Xiang Hair

Colour: Danielle Solier @ Xiang Hair

Photo: Andrew O’Toole

Make-up: Julie Provis

Styling: Elaine Marshall


Hair: Mark Van Westerop

@ pro-solo for Wella Professionals,

ghd, Balmainhaircouture

Photo: Ivo de Kok

Make-up: Angelique Stapelbroek

for Ellisfaas

Styling: Ed Noijons @ pro-solo


Hair: Karine Jackson

for Organic Colour Systems

Photo: Andrew O’Toole

Make-up: Belinda Zollo

Styling: Mel Nixon

Products: Organic Colour Systems


#texturemonamour.

Maxi-lengths,

over-the-top creativity.

Long hair makes for

plenty of material

and space for innovative

colour interpretations:

electrically saturated

hues and surprising

patterns.

Hair: Angelo Seminara

for Great Lengths

Photo: Andrew O’Toole

Make-up: Daniel Kolaric

Styling: Niccolò Torelli

Products: Davines

Hair: Petra Mechurova

Photo: John Rawson

Make-up: Ian Nguyen-Grealis


Hair: Lisa Farrall @ Wig London

for Fudge Professional

Photo: Luke Nugent

Make-up: Suhyn Kang

Styling: Acstudio

Products: Fudge Professional

semiraraangelo

gracedalgleishx

richardashforth

dvthandcraftedhair


Hair: Bert de Zeeuw & Creative Team

People Behind The Mirror

Photo: Ivo de Kok

Make-up: Lydia Thann

Styling: Annet Veerbeek

Products: Redken


Hair: Anthony Grant

@ Jamie Stevens Hair for Matrix

Photo: Jakub Koziel

Make-up: Marta Mucha

Styling: James Millagan

Products: Matrix


Hair and colour: Malisa Masci

@ Masci Hair & Spa

Photo: David Mannah

Make-up: Casey Gore

Styling: Courtney Humphreys


hairgod_zito

paulgehring

hairbymisskellyo

hairbykristinamarie

dkenvy

fluohd

paulcallaghanhair

kylierose_hairartist

hairbyfranco

firriolo_andrea

rebeccataylorhair

jorgexpresion

colortrack

hairstyle_ivan

stellacini

contestarockhair


Hair: Goldwell Color Zoom ’18

Creative Team

Photo: Markus Jans

Make-up: Loni Baur

Styling: Ingo Nahrwold


#Acidmood

Lime green, lemon

yellow, geranium pink.

And blonde becomes

an “acid trip”

- even better if there

are rippling

beachy waves.

cozmic.color

daniellebadgerhair

shelleygregoryhair

Creative Direction:

Christophe Durand for Montibello

Hair: Christophe Durand

and Montibello Creative Team

Photo: Jens Grundmann

Make-up: Egon Crivillers

Styling: Rosa Codina and Gema Font


Creative direction: Andrea Brasola,

David Vault Baker, Maurizio Velotti

for z.one concept

Artistic direction: Maja Wiszniewska

Photo: Kamil Strudzinski

Make-up: Mary Cesardi

Styling: Lucas Morgon


Art Direction: Sacha Mascolo-

Tarbuck for Toni&Guy

Hair: Efi Davies for Toni&Guy

Colour: Jo O’neill

Photo: Jack Eames

Make-up: Lan Nguyen

Styling: Sara Dunn


Hair and products: Glynt


Hair and products: Wella Professionals

matt.swinney

philipwolffhair

lucyhale

probeautyassoc


Hair: Robert Eaton

@ Russell Eaton

Photo: Richard Miles

Make-up: Lucy Flower

Styling: Leila Ali

Products: Wella Professionals


Hair: Mark Leeson Art Team

Colour: Joseph l’Anson

& Lisa Graham

Photo: Richard Miles

Make-up: Naoko Schintu

Styling: Bernard Connolly


Hair: Andrew Jose and Evelina Lundgren/Photo: Alex Barron-Hough/Make-up: Julia Wilson Fashion/Styling: Rhona Emma/Products: TIGI

francesco_group

class76

markleeson68

haringtonssoho


Hair: Gandini Team

Photo: Paulo Renftle

Make-up: Alemka Krupic

Styling: Giuseppe Dicecca


Hair: JPMS Artistic Team

Photo: Todd Marshard

Make-up: Fiona Stiles

Styling: Emma Trask

Products: Paul Mitchell


Hair: Andrew Mulvenna

@ Andrew Mulvenna Salon

Photo: John Rawson

Make-up: Lan Grealis

Styling: Jared Green


Revlon Professional®

Sun Festival Collection

Artistic and Creative Direction:

Miquel García Cotado

Photo: Jonas Bresnan

Production: Magna Productions

Curls and updos go perfectly

well together. Free, rough,

with an unfinished look that

effortlessly become chic.

Or maybe strictly disciplined,

meticulously styled, to the

point of becoming a marking

on the face. In any case,

always with decisive and

saturated colours.

No compromises.

Riccioli e raccolto non sono

in contrasto. Liberi, ruvidi,

con un effetto rough che sa

diventare chic. Oppure

disciplinatissimi,

controllatissimi nello styling,

tanto da diventare segno

grafico sul viso. In ogni caso,

abbinati a colori decisi,

saturi, senza compromessi.

Locken und Zöpfe stehen

nicht in Konflikt. Frei,

texturiert, mit einem rough

Effekt werden sie chic oder

eben diszipliniert. Kontrolliert

im Styling avancierten sie zu

einem grafischen Merkmal.

In jedem Fall, kombiniert mit

kräftigen und vollen Farben,

ohne Kompromisse.

Le bouclé et les cheveux

relevés ne sont pas en

contraste. Libres, rugueux,

avec un effet brut qui sait

devenir chic. Ou bien super

disciplinés, hyper contrôlés

au niveau du coiffage, au

point de devenir un signe

graphique sur le visage.

Dans tous les cas, associés

à des couleurs décidées,

saturées, sans compromis.

Rizos y recogidos no están

en conflicto. Libres, ásperos,

con un efecto rough que

sabe ser chic. O bien,

disciplinadisimos,

controladisimos en el styling,

tanto que se convierten en

un signo gráfico en la cara.

En cualquier caso,

combinados con colores

atrevidos, saturados, sin

compromisos.

Artistic Direction: Tyker Ho

@ Ijio Studio

Colour: Kevin Hsu and

Queendou Wu

Hair: Joshua Liao, Clarke Lee,

Landy Lee, Queenle Lai

Photo: Naga Chang

Make-up: Our Leo

Styling: Xiao Bao


Concept: Mauro Santurro

Hair: Claudia Risa,

Mauro Santurro and Veronica

Scandorza @ Evoluzioni

parrucchieri Roma

Photo: Mario Caponi

Products: Davines

gracedalgleishx

antoinettebeenders

sara_berger

#rainbowupdo.

The updo has gone global.

With colours, braids,

and ethnic inspirations.

In a perfect daytime mix,

but also for an out-of-the-box

evening event.


Hair: Robert Eaton @ Russell Eaton

Photo: Richard Miles

Make-up: Lucy Flower

Styling: Leila Ali

Products: Wella Professionals


Hair: Ken Picton Salon

Colour: Paul Dennison

Photo: Andrew O’Toole

Make-up: Kylie O’Toole

Styling: Elaine Marshall

Products: L’Oréal Professionnel


Hair and photo: Desmond Murray

Make-up: Jo Sugar

Styling: Bernard Connolly

Products: Matrix


perezedurne2

wearestaffordhair

ricardodinis

stephhstyles

xostylistxo

rubydevine

virginiamartinezvera

bundybundyhair

chitabeseau

gianlu_caruso

vale_look

felicitashair

_art_of_hair

manuelbravi_official

edoardopaludo

notanothersalon


Hair: Guylaine Martel/Photo: Alain Comtois/Make-up: Anne Arnold/Styling: Marie Revelut

djambrosehair

presleypoe

sukihairdressing

rossmichaelssalon


Hair: Modì for Davines


Hair: Darren Ambrose

@ D&J Ambrose

Colour: Clayde Baumann

@ D&J Ambrose

Photo: Chris Bulezuik

Make-up: Mary Jane Frost

Styling: Jackie Ambrose


Hair: Alexander Turnbull

Photo: Jack Eames

Products: Revlon Professional


Hair: Crazy Color

Photo: Tony Le-Britton

Make-up: PJ Maxwell

tomkroboth

ecarrillowawe

guylainemartelartist

bescene


Hair: Essential Looks

by Schwarzkopf Professional

#délavésurprise.

Because in this case

the colour doesn’t

fade, but does

the opposite.

It reveals itself by

emerging on the

surface.


Hair: Seung Ki Baek

Photo: David Sheldrick


jakethompsonhair

manuelmonoficial

hairdemarco

lysseon

lornaevanseducation

markisweis

seandawson1969

bluetitlondon

rachelvitullo

uggoff

losthairdressers

ivoryrosehair

hairpaintedwithlove

alexandralee1016

hairbykaseyoh

stuartbane_valonz


Hair: Lorem ipsum Doledar

Photo: Adlrem Ipumer

Make-up: Antera Dolupre

Styling: Alenaus Bauhaus

Hair: Sophie Gibson

@ Hooker & Young

Photo: Michael Young

Make-up: Kelly Covell

Styling: Jo Levy


#powderpower.

Powder effect for

short trends. Saturated

but opaque colours

that grant a new

sense of body.

Hair and colour: Travis Bandiera @ Royals Hair Sydney/Photo: David Mannah/Make-up: Lauren Sina/Styling: Melissa Nixon

rush_academy

joeltorresstyle

ianmichaelblack

arrojonyc


Hair: Mark Van Westerop

@ pro-solo for Wella Professionals,

ghd, Balmainhaircouture

Photo: Ivo de Kok

Make-up: Angelique Stapelbroek

for Ellisfaas

Styling: Ed Noijons @ pro-solo


Hair & products:

L’Oréal Professionnel


hob_salons

dave_vaultbaker

#rocknow

Girlpower rocks!

Clean cuts, bold colours,

strong contrasts.

Feminine allure...

but no compromises.

Artistic Direction and make-up:

Antonio Musumeci for Rica

Rica Artistic Team: Semmy Mele

Photo: Andrew O’Toole

Styling: Cori Amenta

mr_marcoiafrate


Artistic Direction:

Rodolphe Lombard & Fabrice Parra

for Kydra by Phyto

Photo: Anthony Arquier

Make-up: Cyril Laine

Schwarzkopf


#followus

#loveisinthehair

#staytuned


A tutto

Colore!

Un macrocosmo da scoprire. Un viaggio tra le novità nel

mondo del colore allo stato dell’arte. Dalle tonalità di

tendenza alle tecniche, passando per il green e l’uomo…

Daniela Giambrone

100 speciale


Sua maestà il Colore.

Il servizio più richiesto

dalle clienti, il più

studiato dalle aziende,

il più remunerativo

nel business salone.

Per tutti questi

motivi, e non solo, Estetica dedica

uno speciale a questo colosso della

coiffure, segnalando tendenze e

novità prodotto, con l'obiettivo

di fornire la panoramica più

aggiornata. Una selezione ad

ampio raggio di informazioni,

supportata dai dati di Marketing

& Telematica, dalle ricerche

condotte da Mintel, da qualche

curiosità del settore e dalla viva

voce degli acconciatori, intervistati

dalla redazione di Estetica per

l'iniziativa #redattoriperungiorno.

Le loro dichiarazioni offrono

uno spaccato reale e quotidiano

del colore in salone: le esigenze

della clientela, i desideri degli

hairstylist, le proposte delle

aziende. Una fotografia utile per

individuare i risultati raggiunti,

ma soprattutto quelli ancora da

realizzare, perché il settore è in

continuo movimento...

E TU DI CHE COLORE SEI?

“Oggi come li facciamo?” sembra

una domanda semplice, ma in

realtà quando si è seduti sulla

poltrona, davanti allo specchio,

con tanto di mantellina protettiva

il dubbio arriva. Già, come

li facciamo i capelli questa

volta? Osare o non osare? Look

naturale o colore alternativo?

Fortunatamente le possibilità

non mancano, sia in un senso

sia nell'altro. Perché il vero

trend colore suggerito da stilisti

e aziende per questa stagione

è seguire il proprio gusto e la

propria personalità. Se l'indole

personale porta verso un effetto

naturale, non si resterà delusi.

In questo ambito, l'ultima sfida

per i brand sta nel creare colori

“invisibili”, ovvero tonalità sempre

più realistiche, tanto da non essere

riconosciute come artificiali.

Kemon, per esempio, ha lanciato

Nuance naturali, crazy color,

biondi ghiacciati. Proposte

sempre più tecnologiche per

soddisfare esigenze nuove

Coloring System, una gamma

pensata per chi vuole cambiare

look senza mostrare l'uso di una

colorazione permanente. L'effetto

è camouflage, con riflessi naturali,

brillanti e soprattutto discreti.

Elgon, invece, per questa stagione

si concentra in particolare sui

marroni brillanti con le nuove

nuance Chocolate Shine della

linea di colorazione permanente

Moda&Styling.

Con l'arrivo della primavera

c'è invece chi preferisce rinnovarsi,

scegliendo look

più audaci e vivaci. Il successo

dei crazy color è confermato

da più stagioni, aziende e saloni da

tempo si impegnano nel raffinare

e ampliare l'offerta di questo

servizio. Caso esemplare

di quest'anno è la novità di

Wella Professionals, che lancia

la linea Color Fresh Create,

una gamma di 12 tonalità

semipermanenti spiritose adatte

a creare look eterei o strong,

a seconda dell'intensità e della

tonalità. A fianco del trend

In anteprima per Estetica:

Morphing Color

Un’originale novità colore che ci è stata anticipata a Cosmoprof

Worldwide Bologna è quella di Alfaparf Milano. Francesca

Comandulli, Global Marketing and Education Manager, ci ha

presentato in anteprima la linea Morphing Color, colori temporanei

che cambiano al variare della temperatura. “Si applicano a capelli

asciutti, con uno styling a phon e spazzola, e durano uno o due lavaggi.

Si applicano sia su base chiara sia scura, le nuance sono sei

e si trasformano in altrettante tonalità diverse. Il grigio diventa

magenta, l'arancione diventa giallo, il verde diventa azzurro chiaro

e così via. Il cambiamento di tonalità è attivato dalla variazione

della temperatura. In salone, è visibile al passaggio del phon caldo

o all'applicazione di uno spray che raffredda. A casa, basta entrare e

uscire da un ambiente chiuso a uno aperto”. Una proposta di make-up

per capelli perfetta per look veloci ma di impatto.

Lo stand di Alfaparf

Milano che a Bologna

ha presentato in

anteprima i Morphing

Color, a breve sul

mercato.

Schwarzkopf Professional


Axenia

pastello, per questa primavera

abbiamo notato un'intrigante

tendenza metallica, con nuance

dai riflessi metallizzati come quelle

presentate nella linea Color Addict

Shimmer de L'Oréal Professionnel.

Sono 20 le sfumature possibili,

differenziate a seconda delle

diverse opzioni di colorazione

a cui vengono sovrapposte:

classica a ossidazione, tono su

tono, senza ammoniaca o diretta.

Particolarmente espressiva sulle

basi chiare, sulle basi scure dona

un piacevole effetto brillante e più

discreto. Sullo stesso principio di

sovrapposizione a una colorazione

preesistente si sviluppa Metallix di

Nika Hair Beauty Excellence: sei

Riflessi metallici

per effetti a sorpresa

fra le ultime

tendenze colore

di questa stagione.

Insieme a pattern

che trasformano i

capelli in una tela.

nuove nuance senza ammoniaca

e tono su tono caratterizzate da

sfumature cangianti e metallizzate.

A donare il riflesso metallico al

colore sono i pigmenti contenuti

nella formula, arricchiti da

molecole di metallo. Grazie a

una più ampia rifrazione della

luce i capelli assumono una

lucentezza molto più sfaccettata.

E proprio sull'azione della luce

in combinazione con pigmenti

purissimi ha lavorato molto

Goldwell, fresco di novità con

Eluminated Hair Color, ottenuto

mescolando i @Pure Pigments

al colore tradizionale. Sebbene

sia molto facile aggiungerli, i @Pure

Pigments non sono semplici

additivi, rappresentano al

contrario una grande innovazione

per il brand, che in collaborazione

con Fujifilm e l'Università Tecnica

di Dresda ha sviluppato per questa

colorazione la tecnologia HD3.

Ispirata dalla resa dei pigmenti

fotografici ad alta definizione, crea

risultati colore multidimensionali

e di lunga durata. Per un effetto

wow garantito.

GLI UOMINI PREFERI-

SCONO LE BIONDE

Al di là della citazione che ci

ricorda Marylin Monroe, bionda

per antonomasia, vero è che nel

panorama delle colorazioni il

biondo occupa da sempre una

posizione di riguardo. Nuance

di cui tutti prima o poi si

innamorano, a cui prima o poi

le donne approdano nella loro

vita almeno una volta, al biondo

si riserva un'attenzione in più

sia in salone sia nei laboratori

di ricerca delle aziende. Perché

ottenerlo a regola d'arte è una

bella sfida, per abilità tecnica ma

anche per qualità di prodotto.

Un biondo doc inizia con una

buona decolorazione. E Davines

ha pensato proprio a questo

step con Century of Light, il

nuovo sistema di decolorazione

arricchito da un booster

protettivo che offre da un lato la

sicurezza del risultato, dall'altro

un confort in più per la cliente

e per il colorista. Alla gamma

sono abbinati numerosi servizi

pensati per soddisfare esigenze

di decolorazione differenziate,

applicando a ciascuna il giusto

Aveda

Davines

Alfaparf Milano

Fanola

124 adloremter


Inebrya

Alfaparf Milano

Axenia

Cotril

Due trattamenti specifici per la

neutralizzazione dei riflessi

indesiderati giallo/arancio che

consente di ottenere biondi puri con

delicate sfumature Icy Blue. Si tratta

di uno shampoo (Light Blue

Shampoo) e un conditioner (Light

Blue Conditioner) arricchiti con uno

speciale pigmento diretto viola e blu

per un’azione neutralizzante.

La linea Revolution Neon si accende

con sette nuovi colori crazy:

#ElectricRed; #AtomicYellow,

#SexyMagenta, #EccentricPink,

#CrazyBlue. Per chi invece non ha

paura di andare fuori dalle righe ecco

#ShockingGreen: un verde appariscente,

assolutamente pop, oppure

#DynamicOrange, energia sensuale.

Smart.plex: il colore diretto pensato

per il trattamento in salone e il

mantenimento a casa. La linea Smart.

plex si compone di 10 brillantissime

nuove nuance: 4 nuance naturali,

(choco nut, ash blond, cherry,

orange); 4 nuance moda, (cobalt blue,

turquoise, yellow, fucsia), per le donne

più estrose. In più Nuance Crystal e

Silver anti-Yellow.

Color Tech si arricchisce di quattro

nuove nuance sui toni freddi del

biondo ispirate ai colori della terra,

tra cui poter scegliere e da poter

mixare tra loro per effetti ancora più

trendy. Tutte con sottotono freddo

si adattano facilmente a chi ha

colori nordici abbastanza chiari,

e si abbinano anche a chi ha la

carnagione ambrata.

Biobotanic

Davines

Aveda

Farmaca International

Purify Color è un sistema di

colorazione professionale senza

ammoniaca a base di succo di aloe

bio-certificato VeganOK in combinazione

con anti-ossidanti naturali per

una linea nutriente ed altamente

performante priva di sostanze

aggressive. Per il trattamento a casa:

Keep Shampoo e Keep Balm.

The Century of Light è il sistema di

decolorazione arricchito con un

esclusivo booster protettivo, un

sistema completo, versatile ed

estremamente semplice da usare. Si

compone di tre prodotti, Progress,

Liberty e Tolerance, che consentono

di realizzare schiariture parziali,

totali e tecniche a mano libera, oltre

all’applicazione direttamente in cute.

Full Spectrum Demi+, formulata con

il 93% di ingredienti naturali, è la

linea colore facile e veloce (tra i 5 e i

20 minuti) da applicare e, che offre

infinite personalizzazioni rendendo i

capelli istantaneamente più luminosi,

migliorandone la condizione e

rafforzandoli anche se danneggiati.

Un servizio personalizzabile in base

alle esigenze della cliente.

Esigent è la nuova linea colore con

pigmenti diretti, estremamente

brillanti che penetrano profondamente

nel capello dando corpo e

lucentezza. La sua formulazione con

l’ausilio di nuove sostanze consente il

fissaggio del pigmento in modo

permanente al capello senza

ossidanti/ammoniaca.

Matrix

Goldwell

L’Oréal Professionnel

Elgon

Color Sync offre un colore impeccabile

ed integrale; è una colorazione tono

su tono senza ammoniaca che rende i

capelli tonalizzati, lucidi e perfettamente

trattati. Include tonalità ultra

coprenti per una copertura uniforme

fino al 50% di capelli grigi. Protagonista

perfetta per la realizzazione della

nuova collezione ispirata al mondo

dei fiori Melting Marbling Edition.

I @Pure Pigments si aggiungono con

facilità alla miscela colore tradizionale,

con una tecnologia innovativa. Sei

colori concentrati per un numero

infinito di formulazioni. Il Pure

Yellow, il Pure Orange, il Pure Red,

e il Pure Violet si usano per dar vita a

tonalità ed effetti accesi. Mentre il

Pearl Blue e il Matte Green attenuano

e contrastano i toni indesiderati.

La colorazione naturale (totalmente

rivoluzionaria nella formula e nella

composizione) Botanea prevede tre

soli ingredienti per una larga palette

di nuance. Grazie a queste tre polveri

principali miscelate all’acqua calda,

il colorista può realizzare una

grandissima varietà di nuance, dal

biondo chiaro al castano scuro, e

personalizzarle su ciascuna cliente.

La colorazione cosmetica permanente

ad ossidazione in crema

Moda&Styling si rinnova con

Chocolate Shine: una vasta gamma di

marroni brillanti e sofisticati ispirati

al cioccolato, arricchiti con nuove

nuance. Ideale per le donne che

desiderano un colore ricco e deciso.

speciale

103


potere schiarente. Stesso campo

d'azione per Vitality's, che propone

un nuovo decolorante non a caso

chiamato Ice9, in grado di schiarire

fino a 9 toni, che contiene pigmenti

antigiallo per garantire un biondo

ghiacciato. E qui arriviamo a toccare

un altro tema importante. Perché

uno dei fattori che compromette

un risultato tecnico perfetto è

appunto l'effetto giallo. Su questo

aspetto si sono concentrati brand

come Fanola e Inebrya. Il primo ha

presentato all'ultimo Cosmoprof

Worldwide Bologna No Yellow

Color, una linea di prodotti tecnici

di colorazione e decolorazione

dedicata ai biondi, in grado di

ottimizzare e neutralizzare l'effetto

giallo. Inebrya invece ha messo a

punto Light Blue, due trattamenti

specifici per la neutralizzazione

dei riflessi giallo/arancio: si tratta

di uno shampoo e un conditioner

arricchiti con un pigmento diretto

viola e blu che neutralizza. Azione

analoga è quella offerta da Goodbye

Yellow di Schwarzkopf Professional:

dopo Blondme, il brand presenta

uno shampoo altamente pigmentato

che deterge delicatamente e

intanto tonalizza, bilanciando e

neutralizzando i toni caldi dei

Esaltare l’espressività

del colore grazie

a tecniche attuali

Kemon

capelli biondi. Una soluzione

adatta sia per il salone sia per la

manutenzione a casa. Kaaral, nella

sua linea Bacò Blonde Elevation,

all'azione antigiallo aggiunge anche

l'efficacia delle proteine della seta.

Shampoo, conditioner e leave in

spray idratano e illuminano mentre

contrastano i riflessi giallo/arancio.

Perché l'attenzione al biondo deve

proseguire anche a casa, dopo

la visita in salone. Pensando a

questa esigenza La Biosthétique

ha messo a punto il color system

#morethanblonde, un trattamento

con pigmenti rinfrescanti del

colore e un complesso lucentezza

formulato ad hoc che permette di

prendersi cura dei capelli biondi

a casa, sia nelle tonalità fredde sia

calde. Un kit per coccolarsi fino

all'appuntamento successivo.

L’EMPOWERMENT

DEL COLORE

La potenza è nulla senza il

controllo, recitava un famoso

slogan pubblicitario che così

esaltava pneumatici di qualità. Se

pensiamo al mondo del colore, ci

viene spontanea una riflessione

analoga, ovvero la creatività è nulla

senza il know-how. Ed è per questo

che spesso le linee di colorazione

vengono presentate in abbinamento

con tecniche studiate ad hoc,

progettate proprio per esaltare al

meglio le caratteristiche del prodotto

e, di pari passo, aiutare la creatività

degli stilisti. Interessante citare a

questo proposito la tecnica appena

lanciata da Wella Professionals,

il “nontouring”, che utilizza gli

elementi chiave del contouring, ma

in modo più delicato, per offrire alle

clienti il giusto equilibrio tra cromie

personalizzate e tecniche semplici.

Seguendo il metodo del nontouring

lo stilista osserva e interviene sul

colore per armonizzare lo styling

e smussare quelle linee grafiche

più dure che riscontra nel taglio,

trasformandolo in un look più

portabile. Davines, invece, punta

sul fattore sorpresa del colore.

Con Imprinting Evolution, infatti,

arricchisce di nuove soluzioni

creative il suo originario servizio

Imprinting, che è stato ideato da

Angelo Seminara. Fondamentale

è il ruolo dello strumento The

Imprinter, una base magnetica alla

Jean Paul Mynè

Paul Mitchell

104 speciale


Il colore a colori

“Il nostro packaging riflette uno degli aspetti centrali della nostra filosofia: considerare

gli hairstylist come degli artisti”. A parlare è Alexis Thurston, vice presidente Pulp Riot

e membro del Butterfly Circus @alexisbutterflyloft. Il brand, distribuito in Italia da Adi,

è di origine americana ed è nato dalla creatività dei due fondatori, Alexis e David

Thurston. Focalizzato sulla produzione di colorazioni dirette per capelli, abbiamo notato

Pulp Riot non solo per la gamma di nuance ampia e per la filosofia assai dinamica,

ma anche perché ha realizzato per i suoi prodotti un packaging molto attraente. “Ogni

confezione ha una grafica diversa che la caratterizza e unicizza” continua Alexis. “Sono

artwork che richiamano al mondo dei writer, come si può notare dai muri di mattoni

abbozzati sulle scatole esterne. Il design dei tubi è chiaramente ispirato al mondo dell'arte

e della pittura, infatti ricordano i tubi dei colori a tempera; ecco che ritorna il tema del

colorista come artista, come pittore”. Dinamico e dallo spirito fresco, “Pulp Riot celebra

le varie espressioni d'arte, senza distinzioni; ed è questo che il suo packaging vuole trasmettere”.

quale si ancora lo stencil metallico

intagliato con un pattern grafico.

La versione Evolution prevede

due nuovi stencil, i cui pattern

sono ispirati alle geometrie del

cosmo. Improntata all'attenzione

all'ambiente è la proposta di

Polverini Hair Academia, in

partnership con Biobotanic. Insieme

hanno rivisitato in chiave green la

tecnica del balayage, formulando il

BioLayage. Si tratta di una tecnica

di schiaritura che ottiene gli stessi

effetti del balayage ma utilizzando

bioPlex, una linea decolorante

all'estratto di soia priva di

ammoniaca e costituita interamente

da ingredienti 100% naturali.

Coniuga l'azione decolorante con

l'abilità dell'hairstylist di individuare

i punti luce più adatti al taglio e al

viso della cliente. Per trasmettere

l'applicazione corretta di questa

tecnica Polverini Hair Academia

offre un piano di formazione

dedicato, in cui teoria e pratica

approfondiscono le conoscenze

di colorimetria necessarie, la

padronanza dei tempi di posa e della

visione d'insieme del look.

ATTESA E BENESSERE:

SFIDA #1

Un film di fantascienza di qualche

anno fa, che si intitolava In Time,

ipotizzava la trasformazione del

tempo in moneta di scambio,

diventando il vero lusso, esclusiva

di quei pochi ricchi dotati del

potere di acquisto per comprarne

a dismisura e allungare la

propria vita all'infinito. Anche

se siamo (ancora) lontani da

quell'estremo distopico, il tempo

è già di fatto uno dei lussi della

nostra epoca, tanto da richiedere

di essere valorizzato sempre.

Anche in salone. Sappiamo bene

che il servizio colore è legato

a doppio filo con il tempo e le

aziende studiano con costanza

per ottimizzare sempre di più

questo rapporto, lavorando su

due concetti opposti. Parliamo

del primo, ovvero il tempo di

posa lungo. Come trasformare

questo elemento potenzialmente

controproducente – la cliente

si annoia o ha fretta – in un

vantaggio? Come riflette uno dei

nostri #redattoriperungiorno,

Giuseppe Giaccone del salone

I Didier di Torino, “La colorazione

deve garantire la non invasività,

la naturalezza e il risultato.

La ricerca deve puntare a fare

della colorazione un momento di

cura e di bellezza per la clientela,

trasformando il tempo di posa

in ristrutturazione dei capelli”.

L'Oréal Professionnel

Cotril

Biobotanic

Elgon


Echosline

IT&LY Hairfashion

Label.m

Kaaral

Si allarga la famiglia dei correttori

istantanei ritocco radici HaiRetouch,

introducendo accanto alle quattro

referenze esistenti, la nuance Rosso

Rame, un colore estremamente

versatile che si adatta perfettamente ai

toni più scuri del rosso quanto alle

differenti sfumature dei colori ramati.

Blossom è la colorazione semipermanente

a base di micro pigmenti diretti

che si depositano tra la cuticola e gli

strati superficiali della fibra capillare,

per un nuovo servizio colore.

Una Rainbow Palette con 7 nuove

nuance e 1 Clear per personalizzare

l’intensità dei colori e realizzare

delicate tonalità pastello.

La nuova linea Cool Blonde ha

un’innovativa formula tonalizzante

realizzata con ingredienti che

contengono pigmenti viola. Questi

consentono la correzione più naturale

e duratura per capelli Biondi, Platino

e Argento. Cool Blonde Shampoo &

Conditioner sono adatti sia per capelli

decolorati e/o capelli biondi sia per

capelli naturalmente grigi o bianchi.

Oltre 90 fashion nuance per Bacò

Color, che spaziano dalle sfumature

del rosso ai ramati, al mogano e al

castano, passando per la vasta gamma

di tonalità blonde. Arricchito con

idrolizzati di seta e proteine del riso,

nutre in profondità i capelli e li

protegge, grazie alla Micro Pigment

Color Technology combinata a una

bassa percentuale di ammoniaca.

Nevitaly

Jean Paul Mynè

Schwarzkopf Professional

Nika

Per chi sceglie la natura: CC Cream, la

crema colore permanente per capelli,

senza ammoniaca e senza parafenilendiamina

con attivo antibatterico,

arricchita con mallo di noce e

castagna. L’estratto di castagna

permette un colore multisfacettato e

illuminato da riflessi brillanti, mentre

il mallo di noce protegge, idrata il

capello e prolunga l’effetto del colore.

Il colore senz’acqua a base di aloe

vera, Doc Color, in un packaging

alimentare, presenta nuove nuance

per un gusto freddo, molto trendy.

Ash Mat è la nuova serie di biondi

ideali per ottenere riflessi ultra freddi,

mentre Slate Dark Gray renderà il

marrone più ghiacciato. Il nuovo Grigio

Ardesia della serie Arte è perfetto per

eliminare l’effetto rosso/arancio.

Protegge e colora: Blondme è

arricchito con Advanced Bonding

System, che protegge i capelli durante

il processo di decolorazione e

schiaritura per un risultato impeccabile

senza comprometterne la qualità.

Integrando la bonding technology

all’assortimento color e care di

Blondme, gli hairdresser possono

garantire un risultato eccellente.

A basso contenuto di ammoniaca,

Reflection assicura una copertura

ottimale dei capelli bianchi e ha un

eccellente potere schiarente e riflessi

brillanti e multisfaccettati. Disponibile

in 89 nuance e con due servizi

speciali: Pure Pigments per intensificare

il colore e Speciale Booster di

Schiaritura Clear, che rafforza il

potere di schiaritura di tutte le nuance.

Kemon

Nyce

Wella Professionals

Tigi

Da oltre 10 anni ha introdotto sul

mercato la colorazione in olio, senza

ammoniaca con oli e attivi naturali

per il massimo rispetto della fibra e

un risultato cosmetico estremamente

brillante. Il rituale colore avviene, di

fronte alla cliente, con l’Eco-Trolley e

con un espositore di design unico per

un Nyce Salon Concept professionale,

elegante e distintivo.

Color Fresh Create ha una gamma di

12 tonalità intense e una tonalità

neutra che danno la libertà di creare

effetti illimitati: da colori espressivi,

decisi e vivaci, fino a tonalità morbide

e delicate. Una colorazione semipermanente

che permette di ottenere

sfumature pastello, grazie alla perdita

naturale d’intensità ad ogni lavaggio,

rimanendo fedeli alla tonalità originaria.

Age Denied, 19 tonalità di colorazione

permanente e con ingredienti

anti-età, offre un effetto naturale e

multidimensionale in soli 30 minuti.

La formula premiscelata aumenta la

lucentezza, la morbidezza e la resistenza

alla rottura, compensando gli effetti

della perdita di melanina. Gli effetti

luce aggiungono corpo e morbidezza

e aiutano ad attenuare la ricrescita.

Coloring è una colorazione dalla

texture cremosa, in tubo da 100 ml.

Prevede due attivatori: Coloring Mix

da 6 vol. e 16 vol. da usare a seconda

del risultato desiderato. Arricchita

con olio di Abissinia, conferisce

luminosità e pettinabilità al capello.

49 nuance intermiscelabili suddivise

in 16 serie colore. Due le serie

speciali: Brilliant Camo e Grey Camo.

106 speciale


Ridurre i tempi o valorizzare

la posa: queste le sfide su cui

si misura la ricerca nel colore

L'impegno delle aziende in

questo senso c'è, con soluzioni

performanti non solo dal punto

di vista dell'azione colorante, ma

anche di quella trattante. Elgon per

esempio ha lanciato Passion Mix,

un servizio che prevede 6 ricette

colore nate dalla combinazione di

ILight – il colore diretto applicato

dal parrucchiere in salone – e

ICare, la crema condizionante

che mantiene vivi i riflessi. Per

il mantenimento in salone o a

casa, basta combinare una o due

nuance di ICare per ravvivare

il colore. Nella stessa ottica di

trattamento è la proposta Color

Hair Mask di Togethair: a base

di olio di mongongo biologico e

pigmenti puri garantisce un'azione

condizionante, idratante e illuminante.

L'approccio si dimostra

vincente non solo per gli effetti

benefici sui capelli, ma anche per

migliorare la percezione del servizio

colore da parte delle clienti. Come

spiega Mariano Parisi, titolare

del salone omonimo a Torino,

“si pensa che il colore possa

rovinare il capello. Le clienti

vivono qualsiasi tipologia di

lavoro tecnico, moderno, come

un lavoro che lo sensibilizza, ma

non è vero. Oggi ci sono strumenti

che permettono la ricostruzione

del capello con la colorazione, ma

l’utenza non lo sa ancora”.

SERVIZI PIÙ VELOCI:

SFIDA #2

Tempo di posa lungo abbiamo

detto. Da valorizzare convertendo

la sensazione di perdita di

tempo con quella di momento di

benessere aggiunto. La questione

tempo in relazione al servizio

colore può essere approcciata

anche da un altro punto di vista,

diametralmente opposto al primo,

ovvero formulare servizi veloci, in

grado di soddisfare sia la necessità

di permanenza breve in salone sia

il desiderio di sentirsi in ordine.

Una soluzione che sembra avere

un buon riscontro. A questo

riguardo, infatti, Mintel rileva -

tramite una ricerca condotta

nel 2017 su 1000 frequentatori

di saloni in Italia di età superiore

ai 16 anni - che il 48% dei clienti

è interessato a servizi veloci in

salone. Nel dettaglio il 66% delle

donne e il 29% degli uomini.

E poi sono gli stessi acconciatori

a confermarlo. Stefania Marretta,

collaboratrice del Salone Novino

Maria di Torino, suggerisce di

accorciare i tempi di posa perché

“la cliente si annoia, ha poco

tempo da passare in salone”.

Una posizione condivisa anche da

Luca Martini di Spazio Bellessere

a Salerno e da Francesca Savatteri

del salone Agosto Gianfranco di

Pinerolo, in provincia di Torino.

La buona notizia è che questo

SOS è raccolto dalle aziende.

A trasformare la necessità in

virtù è per esempio Tigi, che

risponde con Age Denied, una

nuova gamma di 19 tonalità

di colorazione permanente

e con ingredienti anti-età,

che offre un effetto naturale e

multidimensionale in 30 minuti.

Revlon Professional aggancia

alla sua linea NutriColor Creme,

ampliata adesso con 4 nuove

nuance - 2 neutralizzanti e 2

cromatiche - anche delle tecniche

che durano al massimo 15 minuti

per creare nuove nuance fantasy e

per ravvivare il colore dei capelli

naturali. E sempre nell'ambito fast,

L'Oréal Professionnel con Instant

Highlights Blond Studio lancia

un nuovo servizio di schiariture

Especially for men

I tempi sono maturi. Con la rivoluzione che sta interessando il beauty al maschile, non è più fatto straordinario

riconoscere il successo della cosmetica per Lui, anzi. Le aziende si confrontano con un segmento desideroso di

prodotti dedicati, scorgendone le potenzialità di crescita a livello di business. Un andamento che, con l'esplosione

delle barberie a livello globale, percepiamo forte anche nel settore acconciatura. Con queste premesse, possiamo

affermare che uno dei più temuti tabù coiffure è pronto per essere sdoganato: la colorazione per uomo. Proposti a

completamento dell'offerta dei servizi barber, arrivano in salone prodotti che non temono di dichiarare la propria

natura di colorazione. Con entusiasmo moderato però, perché la motivazione considerata legittima per concedersi

un ritocco colore rimane per ora la copertura dei capelli bianchi o il trattamento del brizzolato. È comunque un

primo passo. Redken, per esempio, lancia Brews, la gamma completa di trattamenti maschili professionali per

styling, haircare, pelle, barba e colore. Inserito nella linea, Color Camo è un camouflage dei capelli bianchi in 3

nuance personalizzabili che si applica in 5 minuti. Perché Lui non è ancora pronto all'idea di dedicare troppo

tempo a questo servizio. Per questo motivo anche Keune Haircosmetics punta sulla rapidità di posa con 1922 by

J.M.Keune Color, appartenente alla linea omonima che include, oltre al colore, anche gli essenziali di cura, styling

e grooming. Solo 5 minuti di posa per una colorazione naturale e di semplice mantenimento, per un risultato

duraturo, che lascia i capelli morbidi e ringiovaniti. Kemon invece affronta il capello brizzolato con il prodotto

specifico Coloring Grey Mousse. Inserito nella linea Coloring – una gamma che fa del risultato discreto e naturale

il suo vanto – la mousse è una colorazione progressiva senza ammoniaca, che si ottiene miscelando Coloring Grey

Lotion con l’attivatore Coloring Mix 2 Vol. Grazie all’applicazione facile e veloce può essere proposta direttamente

al lavatesta ed è ideale per l’uso a casa perché viene venduto anche il suo set di accessori per l’applicazione, il

Coloring Grey Mousse Tools Kit. Operazione di avvicinamento uomo e colore in corso. Stay tuned.

Redken


professionali super veloce. Grazie

alla sinergia fra prodotto e piastra

a 140 gradi passata per 30 secondi

sulla ciocca si possono schiarire i

capelli fino a 6 toni. La versatilità

del salone si conferma: da bolla di

relax e benessere passa a pit stop

colore con disinvoltura.

TENDENZA GREEN #1:

LE STATISTICHE

Anche quest'anno i team globali

di Mintel hanno pubblicato

i macrotrend beauty per il

prossimo futuro. Secondo le loro

previsioni, nel 2018 il concetto di

“naturale” nel settore della bellezza

diventerà ancora più ampio,

con un orientamento sempre

più determinato a un approccio

sostenibile, focalizzandosi in

particolare su un maggiore uso di

ingredienti di provenienza locale.

Il persistere dei cambiamenti

climatici attribuirà alle risorse

locali e alla produzione di

ingredienti un'importanza sempre

maggiore, con la conseguenza di

rafforzare l'orgoglio locale, non

solo di produttori e aziende, ma

anche dei consumatori. Queste

previsioni confermano che

l'attenzione al green è esigenza

sentita e trasversale, come rivelano

anche le ricerche condotte da

Marketing & Telematica: “Allo

Un vademecum per il colorista

Si intitola Colorimetria applicata ed è stato scritto da Claudio Terribile per Edizioni

Nuova Prhomos. Questo volume “completo, attento, ben scritto” è attualmente fonte di

riferimento e strumento di lavoro fondamentale nei corsi di formazione colore

organizzati dalla nota Accademia di Filippo Sepe. Che nella sua prefazione al libro

scrive: “Tradizionalmente la colorazione è tra le prestazioni più richieste nei saloni e la

maggiore fonte di reddito […] Questa tendenza se possibile è ancora più marcata negli ultimi

anni grazie sostanzialmente a tre ordini di motivi: un progressivo invecchiamento della

popolazione che ricorre più spesso e in misura maggiore alla colorazione, l'accesso al mondo

della colorazione degli uomini in maniera massiccia e la tendenza ad abbinare taglio e colore.

[…] In questo scenario possiamo tranquillamente affermare che sussistono le condizioni per

potere fare bene e aumentare i profitti della nostre aziende soprattutto con la colorazione.

Cosa manca dunque? La formazione!” Lo scopo di Filippo Sepe e dell'autore del volume

coincidono: aiutare l'hairstylist a orientarsi in un mondo, quello della colorimetria, non di

facile comprensione ma fondamentale nel ruolo di strumento versatile e creativo.

stato attuale - dichiara Gianpaolo

Macario, amministratore delegato

- è effettivamente ancora difficile

realizzare una colorazione che non

impieghi un minimo di attivazione

chimica. Pertanto risulta difficile

individuare i confini entro i quali è

possibile definire un prodotto più

o meno green, ma la ricerca non

intende arrendersi. Basta osservare

che, su circa 16.800 articoli

professionali per il parrucchiere da

noi monitorati mensilmente, circa

4.050 (cioè il 24%) sono ‘Tinture

per capelli’ e, tra questi, solo negli

ultimi sei mesi del 2017 sono stati

lanciati sul mercato circa 2.000

ulteriori prodotti, di cui circa

l’11,5% nuove colorazioni, un

quarto delle quali con un tratto

distintivo orientato al green”.

TENDENZA GREEN #2:

COSA OFFRE IL MERCATO

Nella coiffure il sentiment green

si percepisce fra tutti gli attori

del settore, dalle aziende agli

acconciatori ai clienti finali,

perché diventa sempre più

condiviso il desiderio di adottare

una condotta etica anche nelle

scelte in ambito hair. Come

dichiara Silvio Baravalle, del

salone Team 3 a Savigliano, in

provincia di Cuneo, “la ricerca

Pulp Riot

Revlon Professional

Wella Professionals

Nika


sul colore dovrebbe muoversi

sicuramente nella direzione del

rispetto massimo dell’ambiente,

perché stiamo devastando un

mondo meraviglioso che ci

ospita”. Lorena Zugnoni del salone

L'Eterna Bellezza a Morbegno

si fa portavoce dell'esigenza

esplicita dei consumatori finali:

“Secondo me la ricerca dovrebbe

andare sempre più verso il mondo

dell’organico perché è quello

che sta attirando maggiormente

l’attenzione dei clienti”.

C'è molto da fare, ma sono

anche tante le aziende che da

tempo si sono già mosse in

questa direzione, esplorando

fronti diversi. Non ha bisogno

di presentazioni l'impegno

green a tutto tondo di Aveda,

che quest'anno presenta Full

Spectrum Demi+, una colorazione

demipermanente caratterizzata da

una nuova tecnologia e dal 93% di

ingredienti naturali, cruelty free,

senza ammoniaca e derivati. Altro

colosso di rilievo internazionale,

L'Oréal Professionnel ha da

poco lanciato Botanea, la prima

colorazione 100% vegetale del

marchio basata sulla miscelazione

di tre polveri principali con acqua

calda. In questo caso ha destato

la nostra attenzione anche il

packaging: le polveri infatti sono

confezionate in cubi di plastica

trasparenti e ricaricabili, in linea

con un'ottica di riuso e riciclo.

Il principio di polveri mescolate

ad acqua lo abbiamo ritrovato

anche da Marcapar, brand francese

che produce colorazioni 100%

vegetali e che nel nostro Paese

è rappresentato dallo stilista

Aldo Rovarotto come suo primo

ambassador. Le colorazioni

consistono in bagni di piante

che si fissano naturalmente ai

capelli. I pigmenti non penetrano

all'interno del capello, ma lo

rivestono rendendolo più spesso

e lucido. Per chi ha una sensibilità

ambientale, la proposta vegetale

rappresenta un'alternativa versatile

e trasversale, adatta a tutti, comprese

le donne incinte e le persone

allergiche ai prodotti chimici o

sottoposte a trattamenti invasivi.

Anche guardando a brand più

strettamente Made in Italy non

mancano esempi green da citare.

Kemon – che fin dalle sue origini,

nel 1959, promuove e crede nella

salvaguardia di natura e risorse

– ha firmato il NaYo Color

System, vincitore come miglior

prodotto colore all'edizione

2018 di HPA. Una soluzione

interessante soprattutto per il

suo ingrediente chiave, il Nayo

Complex con calendula e lino da

agricoltura biologica. Rimanendo

in tema di riconoscimenti,

parliamo del prodotto sviluppato

da Organic Way: vincitore nel

2016 di due titoli come “Migliore

colorazione professionale” al

Kristen Arnett’s Green Beauty

Team Awards e secondo i lettori

della rivista Beauty Launchpad

(in questa per il secondo anno

consecutivo), Hcolor è un sistema

di colorazione trattante con oli e

ingredienti biologici, biodinamici

Ingredienti naturali, alternative

vegetali: il mondo del colore guarda

alla sostenibilità ambientale

Oway

Kaaral

Farmaca International

speciale

109


EveryGreen

Revivre

La Biosthétique

Fanola

La gamma EveryGreen Color propone

42 nuance in una formula ad elevata

tollerabilità, dedicata anche al cuoio

capelluto più sensibile. La quantità di

ammoniaca, infatti, è ridotta rispetto

alle normali formulazioni di tinture

per capelli; inoltre EveryGreen Color

è senza siliconi, senza resorcina, senza

parafenilendiammina, con profumo

senza allergeni e nickel tested.

La colorazione diretta semipermanente

Vibration è a base di micro

pigmenti che si depositano tra la

cuticola e gli strati più superficiali

della fibra capillare, regalando risultati

straordinari. Con una formulazione

delicata, i colori Vibration sono

reversibili e non impegnativi poiché si

alleggeriscono progressivamente

senza lasciare alcun effetto ricrescita.

Il Color System Tint&Tone Advanced

è un sistema di colorazione plurivalente

che offre attuali tonalità di biondo

con sfumature pastello e delicati

riflessi iridescenti o di biondo freddo.

Nascono nuove nuance per dare

impulso alla creatività: 80 tubi di

colore, miscelati insieme, danno vita a

ben 114 tonalità diverse + 30 nuance

pastello.

No Yellow Lightening Cream è la

crema decolorante viola antigiallo,

indicata per tutte le tecniche di

schiaritura e potenziata con micropigmenti

viola ad azione antigiallo:

schiarisce in maniera graduale e

bilanciata lasciando il capello

morbido, protetto e luminoso. Rosso

dalle proprietà antiossidanti, ha

potere di schiaritura fino a 7/8 toni.

Organic Way

Paul Mitchell

Vitality’s

Previa Natural Haircare

Hcolor è il sistema di colorazione

trattante con oli e ingredienti

biologici, biodinamici ed equo-solidali.

Si tratta di un trattamento di

colorazione permanente senza

ammoniaca che rispetta la struttura

capillare grazie all’estratto di karkadè

biodinamico, l’olio di dattero etico

del Burkina Faso, l’olio di perilla

biologica e le proteine del cotone.

Con rossi vibranti, una copertura

totale dei capelli bianchi e una

collezione particolarmente curata di

nuance intermiscelabili, la colorazione

The Color XG offre un risultato

garantito. La sua innovativa

formulazione si basa sullo Dyesmart

System che assicura la massima

penetrazione del colore.

Per decolorare il capello ed assecondare

la voglia di biondo di ogni donna

arriva Ice9. Schiarisce fino a 9 toni,

semplice da applicare, perché aderisce

al capello senza colare né gonfiare.

I pigmenti antigiallo contenuti nella

formula donano un effetto freddo ai

capelli. Arricchita con betaina

contribuisce a rendere il capello più

forte e più resistente.

Colorazione permanente con olio di

jojoba ed estratti di foglie di tè verde

organico. Grazie ai suoi ingredienti

naturali, i capelli rimangono morbidi

e sani e il colore è luminoso e

brillante, ma naturale e a lunga

durata.

Tricologica

Togethair

Revlon

Rica

Color+ è l’esclusiva linea di colorazione

professionale sviluppata per

lavorare in sinergia con l’ossigeno di

VL1: più di un semplice colore,

permette di intensificare gli effetti

positivi dell’ossigeno in termini di

qualità del colore e rispetto del

capello. Color+ illumina, protegge e

offre maggior volume.

Pure Pigment offre nove pigmenti

puri a base di olio di mongongo

biologico che, ricco di omega 6 e

vitamina E, ha ottime proprietà

antiossidanti e schermanti per i raggi

UV, idrata e nutre a fondo la fibra

capillare offrendo un trattamento

condizionante luminoso. E per lucide

sfumature pastello basta miscelare e

diluire i pigmenti con Neutral Gloss.

Nutricolor è una colorazione cocktail

3 in 1: permette infatti di ottenere

in un solo gesto colore, trattamento

e lucentezza. Per rispondere alle

tendenze colore si arricchisce di due

opzioni: il grigio iridescente per

nuance argentate e titanio intense e il

blu per look drammatici dall’effetto

metallico, che si affiancano alle

nuance più tradizionali.

Colordem contiene la nuova

tecnologia di colorazione demipermanente

a pH acido e senza

ammoniaca. La formula in ph gel

e la texture morbida di Colordem

rendono facile l’applicazione e

garantiscono la possibilità di giocare

con le miscele, dalle tonalità naturali

a quelle pastello, per donare rifessi

unici al colore dei capelli.


ed equo-solidali. Sua caratteristica

distintiva, nonché motivo di curiosità,

avere fra i tanti ingredienti

naturali anche il burro di Illipè,

la cui azione ha un ruolo fondamentale

nell'attivazione del colore,

oltre a rendere il sistema di colorazione

particolarmente nutriente

e idratante. L'uso generoso di

ingredienti naturali in formula

accomuna anche le aziende Biobotanic

e Previa Natural Haircare.

La prima ha messo a punto Purify

Color, un sistema di colorazione

professionale senza ammoniaca a

base di succo di aloe bio-certificato

Vegan. È inserito nella linea Purify,

che si avvale del potere rigenerante

e antiossidante delle bacche di

goji per sigillare il colore e il burro

di karitè per donare lucentezza.

Analogamente, Previa offre First e

Colour, colorazioni che sfruttano

le potenzialità e la delicatezza di

ingredienti naturali come l'olio di

jojoba, le foglie di tè verde organico,

l'estratto di equiseto e la

bismalva. E siccome oggi il termine

vegan non si abbina più soltanto alle

diete, Jean Paul Mynè gioca proprio

sulla familiarità con questa parola

in ambiti alimentari per riferirla

alla sua colorazione Doc Color:

senz’acqua e a base di aloe vera,

si presenta confezionata in un

packaging che ricorda le latte d'olio.

Marketing

& Telematica

Marketing & Telematica

è una società specializzata

in interventi di trade

intelligence, realizzati da

professionisti provenienti

da diversi settori della

consulenza aziendale,

e in servizi di marketing

e customer satisfaction,

basati sui più avanzati

strumenti informatici

e su una puntuale conoscenza

degli operatori dei

canali distributivi, censiti

con i database georeferenziati

MMAS-Micro

Marketing Analysis

System. La missione di

Marketing & Telematica

- di cui GianPaolo

Macario è l’Amministratore

Delegato - è sviluppare

progetti e servizi

innovativi, che diano

impulso alle attività di

marketing e di vendita

nelle aziende.

L’analisi di Marketing&Telematica

A complemento del nostro speciale, riportiamo l'analisi del segmento colorazione nel

mercato coiffure italiano redatto da Marketing&Telematica. Confrontando i volumi di

prodotto acquistati dai parrucchieri negli ultimi due anni, la colorazione (permanente e

riflessante) è la categoria che ha mostrato uno dei trend più dinamici, crescendo del

+1,5% rispetto all’anno precedente (2017 vs. 2016).

Un andamento in crescita continua quasi per tutto l’anno, nonostante la colorazione sia

chiaramente un servizio che come molti altri è soggetto a una forma di stagionalità.

Infatti il trend degli acquisti di prodotto effettuati dai parrucchieri nel 2017 (ora mostrati

in termini di valore) sono sempre stati nell’ordine del +3% medio ogni mese, con picchi a

+13% e +10% nei mesi di gennaio e di marzo.

La colorazione viene acquistata dal parrucchiere prevalentemente dal fornitore di fiducia, che

nel 77,3% dei casi è direttamente il produttore. Tuttavia, gli ultimi due anni hanno mostrato

una crescita del +10% di acquisti effettuati attraverso i canali indiretti (grossisti). Non è da

sottovalutare, inoltre, che il 23,9% dei parrucchieri dichiara di aver effettuato già acquisti su

internet o di aver utilizzato questo canale per documentarsi sulle caratteristiche del prodotto.

Pulp Riot

Colori facili da applicare che seguono

le ultime tendenze moda. Come

Aquatic, colorazione semipermanente.

Perfetti per i più eco-friendly:

colori vegani, a base di quinoa, senza

glutine, cruelty free, senza ammoniaca,

parabeni, PPD e MEA.

Tigi

Goldwell

speciale

111


Creative

tools

Il colore in salone è

fondamentale. Non solo

nei capelli, ma anche

negli strumenti professionali

che concorrono a creare

un ambiente allegro

e gradevole. Design

intriganti e colori accessi

per saloni ad alta creatività.

Glorianna Vaschetto

ghd saharan gold collection

Gettin’fluo

Colori vivaci, moderni ed

accattivanti per i prodotti

professionali Gettin’fluo,

distribuiti da Labor Pro. Piastre

e phon ad alte prestazioni per

capelli sempre in ordine.

Attrezzature con rifiniture soft

touch, ideali per i saloni più

trendy e gli hairstylist più

giovani che vogliono prestazioni

elevate senza rinunciare al

design e ai colori ‘vitaminici’.

Elegante styler dotata di dual-zone technology,

caratterizzata da due sensori termici al posto

di uno, per mantenere uniforme e costante

la temperatura ottimale di styling di 185°C

dalla base alle punte. Questa tecnologia permette

di realizzare uno styling impeccabile in una sola

passata, proteggendo la salute dei capelli. Il fusto

arrotondato e le lamelle lisce, sagomate e basculanti

assicurano uno styling veloce, libero dall’effetto

crespo che assicura ai capelli maggiore brillantezza.

Parlux

Il nuovo Alyon è stato progettato allo scopo di offrire

al professionista leggerezza, durata e usabilità senza

limitare in nessun modo la creatività del parrucchiere.

Un vero concentrato di tecnologia e innovazione, come

l’Air Ionizer Tech che offre un’asciugatura rapida

e benefica per il capello. I suoi tanti colori, intensi

ed eleganti, trasmettono allegria e benessere in salone.

Dyson Supersonic

Un prodotto ad altissima tecnologia - grazie al

connubio del sistema Intelligent Heat Control

e del potente motore digitale Dyson V9, che

permette di asciugare i capelli più

rapidamente, senza esporli a un calore

estremo - ma anche un asciugacapelli elegante

e colorato, per rendere il servizio piega un

vero e proprio momento di relax e benessere.


Ceriotti

Wow abbina 6 nuovi colori alla

prestigiosa fattura tecnica. Leggero e bilanciato

aiuta il professionista nel lavoro quotidiano senza

affaticare braccia e spalle. Quattro nuovi colori per

Mono, il phon robusto, ergonomico, dalla texture

in fibra di carbonio, linee decise e moderne,

impugnatura curva: tutti aspetti che esaltano la facilità

di utilizzo per l’ottenimento di risultati prestigiosi.

BaByliss Pro

Gli asciugacapelli della linea Luminoso

montano motore AC long life e la loro

principale caratteristica è la leggerezza. Sono

dotati di 6 combinazioni di velocità/

temperature e di 2 concentratori che

consentono molta versatilità negli stili.

Grazie alla tecnologia Ionic, la chioma

è morbida, lucente e facile da pettinare.

Müster

TecnoElettra

Compatti ed estremamente

maneggevoli, i phon professionali

TecnoElettra sono la soluzione ideale

per chi in salone vuole uno strumento

ad elevate prestazioni, in cui la potenza

si coniuga con la leggerezza e il design

accattivante. Silenziosi ed ergonomici,

sono strumenti preziosi per gli

hairstylist più esigenti.

Giocare con gli accessori

e gli strumenti di lavoro

colorati per dare

originalità al salone

Disponibile in 4 colori trendy

(azzurro, fuxia, rosso e nero) Spritz

3000 è l’innovativo phon che,

nonostante le misure compatte,

possiede grande potenza (2000 W)

ed elevata temperatura per ridurre

notevolmente i tempi di

asciugatura. Spritz 3000 è

resistente, sicuro e affidabile

e permette all’acconciatore di

valorizzare ogni acconciatura

con precisione e professionalità.

Elchim

Xlite è il phon professionale ultra

leggero, che unisce potenza ed

efficienza energetica. Il motore

ibrido di ultima generazione

e l’avanzata tecnologia Ceramic

producono una ionizzazione

naturale favorendo l’idratazione del

capello, proteggendolo dagli effetti

del calore e dalle emissioni

elettromagnetiche. Una leggera

pennellata di colore nel filtro

lo rende estremamente elegante

ed adatto ad ogni ambiente.

Ikoo

Lavorazioni di alta qualità

e prodotti esclusivi come le spazzole

liscianti, lo strumento

rivoluzionario ideato per ridurre

i tempi di asciugatura. I capelli

vengono pettinati e lisciati in modo

rapido, veloce, ottimale ed

adeguato, grazie alla tecnologia

ionica integrata che offre una setosa

brillantezza e un finish satinato.

tools

113


Products

Alleati preziosi

in salone

Focus prodotti sulle novità degli ultimi

mesi: shampoo, balsami, maschere ma

anche prodotti di styling o di ricostruzione

per capelli sempre in forma

1 INEBRYA Si rafforza la linea Karyn con la nuova Deep Shine Mask, il completamento più indicato per districare i capelli attraverso una

innovativa formulazione priva di agenti siliconici e con burro di karité certificato biologico che svolge un’efficace azione emolliente, idratante

e lucidante. La sua texture ultraleggera, altamente cosmetica e facile da risciacquare, si traduce visibilmente in capelli sani, nutriti e facili da

pettinare. 2 TRICOLOGICA La maschera colorante e nutriente Shine&Shock Mask della nuova linea Color+ permette di ravvivare il colore e

ottenere tonalità alla moda, con facilità e in pochi minuti di applicazione. Utilizzata dopo lo shampoo Color+ Shine&Shock Mask sostituisce

il tradizionale balsamo per un bagno di colore e di bellezza dell’intera capigliatura. 3 LA BIOSTHETIQUE Con lo spray protettivo contro il calore

Heat Protector, i capelli sono ben protetti contro gli effetti dannosi di piastre liscianti & Co. La sua formula multifunzionale sigilla l'idratazione

all'interno del capello, impedendone la perdita e prevenendone la secchezza. Heat Protector scherma i capelli contro il calore originato dagli

strumenti di styling a caldo, riducendone i danni e rendendo i capelli morbidi come la seta e lucidissimi. 4 KERASTASE I Coffret di primavera

sono una vera e propria coccola per i capelli. L’hairstylist consiglia alla cliente il miglior abbinamento per i suoi capelli fra le sei combinazioni

haircare: shampoo più trattamento per le diverse esigenze. Ad esempio, il Coffret Elixir Ultim con Bain e Masque è indispensabile per

rimpolpare i capelli sfibrati. 5 KEMON Nuova Fibra di Actyva è un programma di trattamenti studiato per capelli sensibilizzati, danneggiati e

sfibrati, che hanno l’esigenza di uniformare le lunghezze, restituendo forza, cosmeticità, compatezza e consistenza. Come lo Shampoo

ricostruttore arricchito con Bond Creator Complex (BCC) che, mentre deterge, aiuta a riparare i capelli sfibrati e danneggiati, riportandoli alla

loro forza e bellezza originali, lasciandoli soffici e compatti. 6 NASHI ARGAN Hair Mist avvolge i capelli in una nuvola profumata e li rende

leggeri, setosi e lucidi. Ha una formula delicata che rispetta la struttura del capello, con olio di argan, pantenolo e vitamina E, per coccolare i

capelli in un scia profumata senza appesantirli. 7 NYCE Per chi abita in città: Hair&Body Shampoo, il morbido detergente in grado di contrastare

gli effetti dell’inquinamento, ad azione rivitalizzante per pelle e capelli esposti ad un ambiente urbano inquinato. Permette di ritrovare purezza,

luminosità e naturale bellezza a pelle e capelli. 8 PREVIA Colour Shine Treatment è il primo trattamento dopo colore per capelli colorati, c-12

free, senza cetrimonium chloride,

behentrimonium cloride e behentrimonium

methosulfate, sostanze inquinanti non solubili

in acqua. Una nuova formula con condizionanti

biodegradabili ed ecocompatibili nel rispetto

dell’ambiente. Il trattamento protegge e prolunga

il servizio colore con un effetto finale brillante

e a lunga tenuta. 9 LABEL.M Grazie alla forma

ovale del ferro Infinity Waver, si possono gestire

ciocche medie ma anche extra-lunghe. Il ferro

Tanti i nuovi prodotti che

aiutano l’acconciatore

nel suo lavoro quotidiano

arricciante, rivestito in teflon, garantisce una distribuzione uniforme del calore per proteggere i capelli dai danni ed evitare che si spezzino: ecco

perché è la scelta migliore per tutti i tipi

di capelli, inclusi quelli sottili, per un risultato antistatico perfetto. 10 ALFAPARF MILANO Nella linea di prodotti texturizzanti ci sono anche

Sea Spray e Twisted Curls, perfetti per chi ha i capelli mossi. Lo spray al sale dona l’effetto spiaggia con un finish opaco, mentre la crema ricci

controlla e separa le ciocche, creando ricci perfetti. 11 BIOMED HAIRTHERAPY Concentré è l’olio concentrato, nutriente ed idratante ad effetto

trattante profondo ed istantaneo, indicato per capelli trattati e molto sensibilizzati. Ripristina l’idratazione, nutre in profondità, controlla il crespo

e protegge dal calore di piastre e ferri. L’uso quotidiano perfeziona l’aspetto dei capelli ed esalta il loro splendore naturale. 12 ELGON Phytoguard

è la linea nata per contrastare gli effetti dello smog sui capelli. Un prezioso nettare per capelli che crea un effetto barriera. Molto ricca la gamma

con Shampoo, Hair Balm e Mask: a completare il tutto l’olio di melone del Kalahari e proteine dell’orzo, che si trasforma in un’emulsione per dare

lucentezza e idratazione. 13 COTRIL Voglia di volume? La risposta è Creative Walk Volume for thick, full-bodied hair shampoo. Uno shampoo

senza sles, arricchito con un blend di attivi che svolge un'azione volumizzante sui capelli, favorendo il sostegno alle radici. Ideale per capelli fini

e privi di vigore, dona volume alla capigliatira, deterge delicatamente e dona morbidezza e idratazione. 14 SCHWARZKOPF PROFESSIONAL Mad

About Curls è un trattamento olistico di care e styling dedicato alla protezione di tutti i tipi di ricci ed onde. Come il Wo-Way Conditioner,

da usare con o senza risciacquo. Con Aquarine Complex districa, idrata, riduce il crespo, per una definizione che dura a lungo ed aggiunge

morbidezza per ricci elastici e luminosi. 15 NIKA HAIR BEAUTY EXCELLENCE L’home care Kit di K-Perfection per il servizio di ricostruzione

basato sulla cheratina pura è composto da Shampoo, Conditioner, Masque e Miracle, l’innovativo trattamento spray senza risciacquo. Da usare

per mantenere ed esaltare il servizio di ricostruzione in salone. 16 REDKEN All Soft Mega è un sistema haircare dedicato ai capelli secchi che

dona extra morbidezza al tatto. La magia avviene nella formula: gli estratti di sacha inchi, aloe vera, cactus e l’esclusiva proteina RTC Complex

di Redken donano una morbidezza unica ai capelli che più ne hanno bisogno. All Soft Mega si compone di Shampoo, Conditioner, Mega Mask

e la nuova Recovery Tissue Mask Cap. 17 DAVINES Liquid Spell Reinforcing Bodifying Fluid, durante l’utilizzo, tramuta la sua texture liquida

in una ricca mousse per divenire un tutt’uno con il capello e trasformarne visibilmente la qualità. Liquid Spell, infatti, rinforza e compatta la fibra

capillare, donando corposità ai capelli che appaiono, fin dalla prima applicazione, più sani, morbidi e vitali. 18 TIGI Dalla particolare fragranza

Berry Citrus Blossom, Bed Head Recharge Shampoo deterge a fondo i capelli dalle sostanze inquinanti donando una lucentezza incredibile.

Da usare in sinergia con il Conditioner per un risultato ottimale.


1 2 3 4 5 6 7

8 8

9 10 11 12

13 14 15 16 17 18

products

115


Marco Belinelli per American Crew

Il brand maschile American Crew sceglie il campione del basket internazionale

Marco Belinelli come Ambassador italiano. Marco, giocatore di basket dei

Philadelphia 76ers e leader della Nazionale Italiana, è un vero campione che

si contraddistingue per la sua forza di volontà, per la determinazione e per la

capacità di accogliere ogni sfida che la vita gli riserva, valori che incarnano

perfettamente lo stile e l'iconicità American Crew. Il grooming per lui è un

ulteriore strumento per esprimere la propria personalità. “Con American

Crew ho imparato tanti nuovi segreti sulla cura della mia immagine”, afferma

Marco. Infatti, attraverso l'interazione con l'educatore Diego Zaffaro, membro

dell'All Star Team American Crew internazionale, Marco Belinelli ha appreso

i segreti, le tecniche e i dettagli per esaltare al massimo lo stile dei suoi capelli

e della sua barba, utilizzando prodotti come Cream Pomade, All in one, Beard

Serum e tools specifici come la spazzola American Crew per la cura della barba.

Margherita Missoni e la styler gold ghd

Margherita Missoni, fashion designer e icona di stile a livello internazionale,

nipote di Ottavio e Rosita Missoni, ha ricevuto una delle ambitissime ghd

gold styler 18k. Un vero e proprio gioiello, realizzata in occasione del lancio

della nuova ghd gold styler, e disponibile soltanto in 70 pezzi in tutto il

mondo, caratterizzata da dettagli e rifiniture in oro 18 carati. Inoltre, grazie

alla tecnologia dual-zone® e alle lamelle smussate permette uno styling

veloce e anti-crespo, mantenendo intatta la salute del capello. Personaggio

poliedrico, Margherita si è sempre distinta per lo stile fresco e naturale,

e per la continua ricerca di nuovi colori e fantasie da utilizzare nelle sue

creazioni, che ne fanno l'ambasciatrice perfetta per promuovere i valori di

stile propri di ghd. Il brand ghd, protagonista indiscusso dei più importanti

eventi del mondo fashion e dello show business, cura da sempre gli

hairlook delle celebrities e dei personaggi di riferimento per il mondo

femminile. Il suo obiettivo è quello di essere al fianco delle donne in ogni

momento, esaltandone la bellezza e dettando i trend di ogni stagione.

Women In Science

Da quasi 20 anni Fondazione L’ Oréal, in collaborazione con Unesco, premia

annualmente le ricercatrici d’ eccellenza con l’ obiettivo di promuovere la

diversità di genere in ambito scientifico. Ecco le cinque eccezionali scienziate

che hanno ricevuto a Parigi il premio L'Oréal-Unesco For Women In Science

2018 per il loro lavoro di ricerca nel campo delle scienze della vita: Heather

Zar, Sud Africa; Meemann Chang, Cina; Caroline Dean, Regno Unito;

Amy T. Austin, Argentina; Janet Rossant, Canada. Il programma Women

In Science ha sostenuto, nel corso di 20 anni, 102 scienziate di rilievo

e più di 3.000 giovani ricercatrici, aiutandole a beneficiare di un maggiore

riconoscimento all'interno della comunità scientifica. E tre, fra le premiate

nel corso degli anni, hanno anche ricevuto il premio Nobel per la scienza.

Le cinque scienziate insignite del premio sono state selezionate da una

giuria indipendente, composta da dieci membri d’alto profilo della

comunità scientifica internazionale, presieduta quest'anno dalla Professoressa

Elizabeth H. Blackburn, premio Nobel per la Medicina nel 2009.

Anche nello sport il look è importante:

il campione di basket Marco Belinelli,

scelto come Ambassador italiano per

American Crew.

Le cinque

scienziate

Women

In Science

premiate per

la loro ricerca

hanno ricevuto

un contributo

di 100.000

euro.

La fashion designer

e influencer

internazionale

Margherita Missoni

è una delle 70 fortunate

ad aver ricevuto la

gdh gold styler 18k.


A Milano il Dyson Demo Store

“Per dare a chiunque la possibilità di comprendere come funziona la nostra

tecnologia, è fondamentale offrire l’opportunità di testare i nostri prodotti”, ha

affermato James Dyson, ingegnere capo e presidente di Dyson. E proprio con

questo obiettivo è stato inaugurato a Milano il primo Dyson Demo Store in

Italia presso il CityLife Shopping District di Milano. Uno spazio unico per

scoprire una tecnologia rivoluzionaria: un modo per incoraggiare consumatori

e curiosi a conoscere le novità Dyson, dando loro la possibilità di metterle

alla prova e toccarle con mano. Chi varca la soglia dell’ elegante e futuristico

store trova ‘styling station’ attrezzate con il Dyson Supersonic e la possibilità di

avere un hairstylist a disposizione, su appuntamento, per far provare i benefici

dell’asciugacapelli che ha rivoluzionato le regole della hair routine. Ma ci si

può inoltrare anche negli ‘smoke box’ per capire come i sensori del purificatore

siano in grado di rispondere autonomamente e in modo intelligente alle

condizioni ambientali e rimuovere allergeni e inquinanti dall’aria; oppure

restare affascinati da un’intera parete attrezzata con aspirapolvere senza filo.

Aveda e il Mese della Terra

Il potere collettivo di cambiare il mondo con un piccolo gesto: su questo

concetto si basa il progetto Aveda Mese della Terra che, di anno in anno,

supporta l’organizzazione Global Greengrants Fund nella promozione di

iniziative ed eventi per la raccolta di fondi a favore della tutela dell’acqua

pulita nel mondo. All'iniziativa Mese della Terra 2018 si può partecipare fino

a fine maggio, acquistando nei saloni Aveda la candela Light the Way, in

edizione limitata. Il 100% del ricavato dalla vendita di queste candele sarà

devoluto all’ organizzazione per garantire l’accesso all’acqua potabile, proteggere

i laghi, i fiumi e gli oceani, combattere l’inquinamento ambientale,

supportare l’agricoltura sostenibile e arginare le emergenze idriche in tutto

il mondo. Ma si potrà anche partecipare alla raccolta fondi prenotando un

servizio colore o una seduta di hairstyling presso l’Aveda Education Center

di Milano, il ricavato sarà sempre devoluto all’associazione.

Kemon: un’azienda al femminile

La partecipazione femminile aI lavoro nel nostro Paese è ancora una

delle più basse d’Europa, ma nel settore coiffure c’è un’azienda in netta

controtendenza: il Gruppo Kemon. In Kemon, su un organico totale di

150 persone, il 54% sono donne: un numero interessante e confermato

dal fatto che sono addirittura 10 le donne in ruoli chiave e di responsabilità,

tra cui direzione marketing e direzione tecnica di stabilimento

e produzione. Il settore tecnico, in particolare, composto da un ampio

apparato di tecnici esperti in ricerca, sviluppo e controllo qualità, è

composto al 90% da donne. Dati confermati anche nel settore marketing,

in cui tutto il pool di product manager è gestito al femminile. “Siamo

orgogliosi di queste percentuali - spiega il direttore marketing Francesca

Nocentini - soprattutto perché una così alta presenza femminile all’interno

della nostra azienda non è la conseguenza di scelte imposte, ma il frutto

di una reale meritocrazia. Un dato ancora più importante se si pensa che

i nostri prodotti sono studiati da donne e diretti soprattutto a donne”.

Le product manager del marketing Kemon.

Da sinistra a destra, fila in alto: Annamaria

Lipparoni, Elena Spapperi, Valentina Monti, Lucia

Ventanni. Fila in basso: Maria Caterina Bianchi,

Francesca Nocentini, Veronica Marinelli.

A Milano, il primo

Dyson Demo Store,

presso il CityLife

Shopping District.

Si può contribuire con

l'acquisto della candela

Light the Way, il cui ricavato

è devoluto all'iniziativa

a favore dell'acqua pulita

nel mondo.

news

117


Tutti gli hairlook di Levante

Per il suo ultimo tour “Caos in teatro”, la cantante Levante si è affidata ai

Global Fashion Ambassador L’ Oréal Professionnel per la realizzazione delle

acconciature più indicate ad accompagnare al meglio il suo rinomato stile

gypsy. La cantautrice dai look ricercati, femminili e bohémienne, condivide

sui social network le acconciature by L’ Oréal Professionnel dal camerino

dopo ogni tappa: dal bun di tendenza, texturizzato e corposo, sollevato sulla

cima della testa come in un gesto frettoloso e sovrappensiero, alle beach

waves morbide, che scendono piene e ordinate per risaltare le schiariture

toffee del suo ultimo color change, fino al suo ritorno alle origini ‘brunette’,

scegliendo un castano scuro dall'effetto naturale. “Levante è un’artista di una

sensibilità straordinaria da cui si lascia travolgere per conquistare il palco”,

racconta Graziella Cassanelli, Global Fashion Ambassador L’ Oréal

Professionnel che l’ha pettinata per tutta la durata di X Factor e recentemente

nelle sue tappe del tour a Milano e Trento.

La cantante Levante e i suoi

hairlook, curati da L’Oréal

Professionnel, esibiti

Nuovo direttore generale Conair Italia

durante il suo tour 2018.

Cambio al vertice in Conair Italia: alla guida della filiale italiana della

multinazionale leader nel settore haircare, grooming e kitchen appliances

arriva David De Vanna. Dopo aver ricoperto il ruolo di direttore vendite

di Panasonic per il comparto Brown Goods e di direttore commerciale

di Candy Hoover per il piccolo Eettrodomestico, David De Vanna,

38 anni, assume la direzione della filiale italiana del gruppo. “Conair

David De Vanna è il

Italia rappresenta per me una importante sfida - ha dichiarato - I nostri

nuovo direttore generale

obiettivi? Incremento del fatturato e della market share nel comparto

Conair Italia. A lui il

compito di sviluppare,

beauty maschile con il brand BaByliss for Men, nel comparto beauty

ancor di più, l’azienda nel

femminile con il marchio BaByliss Paris, nel mercato professionale

mercato professionale.

attraverso BaByliss PRO e nel kitchen grazie ai prodotti Cuisinart. Sono

certo che l’unicità della nostra offerta, l’eccellenza dei nostri prodotti e

una ferrea determinazione ci consentiranno di ottenere ottimi risultati”.

Plant the Future con Elgon

Elgon, da sempre vicina alle donne, ha presentato, in occasione del recente

Cosmoprof, i risultati della lunga collaborazione con Coopi, la ong

impegnata a sostenere importanti progetti in Sierra Leone focalizzati sullo

sviluppo del Paese attraverso la valorizzazione della figura femminile. Serena

Caimano, CEO Elgon, si è recentemente recata in quelle terre per toccare

con mano la realtà che l’azienda supporta già dal 2010. Coopi, con l’aiuto

di Elgon, accompagna in particolare lo sviluppo della filiera dell’anacardio,

al fine di implementare una rete di esportazione che migliori l’autosostentamento

delle famiglie. All’interno dell’iniziativa, che coinvolge 1.400 nuclei

familiari, Elgon supporta le attività che riguardano 168 donne impegnate

nella coltivazione e lavorazione dell’anacardo, e ben 1.000 donne impegnate

in attività di formazione. Il progetto “Plant the Future” vede Elgon e Coopi

insieme, per donare 1000 ore di formazione di gruppo, con l’ obiettivo di

Serena Caimano, CEO

accompagnare le donne della Sierra Leone in un percorso volto ad aumentare

le loro abilità imprenditoriali e le entrate reddituali, allo scopo di

Elgon, durante la sua vsita

in Sierra Leone per il

progetto Plant the Future.

raggiungere una maggiore autonomia economica.

118 news


EVENTS

www.estetica.it/events

Top-coiffure

ON STAGE


I numeri

Speciale

Nuovo successo di pubblico

Un nuovo format 'tailor-made' per il

Cosmoprof 2018 di Bologna, con aperture

diversificate a seconda dei singoli

comparti e tre diversi saloni: Cosmo

Perfumery&Cosmetics, Cosmopack, Cosmo

Hair&Nail&Beauty Salon. Una novità, come

dimostrano i dati, accolta con favore: oltre

250.000 i visitatori in fiera, con il +11%

di presenze straniere, 2.822 espositori

provenienti da 70 nazioni, 27 collettive

nazionali.

Cosmopack

Barbers

Il beauty maschile

Dopo il grande successo della scorsa

edizione, che ha visto coinvolti 5 mila

barbieri provenienti da tutto il mondo,

anche quest’anno riflettori puntati sulla

barberia mondiale. All''United Barbers

Show - organizzato con la collaborazione di

Sen Martin, Barber Mind e Bottega della

Barba – stand espositivi dedicati alle

aziende più rappresentative del settore,

show, esibizioni live, workshop e un contest

che ha visto oltre 200 barbieri sfidarsi a

colpi di rasoio.

Nuove aree eco-oriented

Le novità Green

Oltre al tradizionale padiglione 21N, Cosmoprof ha dedicato al mondo

della cosmesi green due nuovi progetti: Extraordinary Gallery – The

Green Selection, che ha ospitato una galleria di indie brand a vocazione

‘verde’; Green Prime, con brand masstige e prestige dalla filosofia

eco-friendly. E proprio al green Cosmetica Italia ha voluto dedicare il

tradizionale Convegno Internazionale, tenutosi al Palazzo dei Congressi,

dal titolo “I cosmetici naturali e biologici: scienza, comunicazione e

consumatori”.

122 events

Cosmoprof

Worldwide

Bologna ’18

Un format

rinnovato e un

nuovo record

di presenze.

La fiera del packaging

Con un aumento del +6% in termini

espositivi Cosmopack ha regalato uno

sguardo esclusivo sulle tendenze, le soluzioni

digital e di smart manufacturing proposte

dalle aziende leader del mercato a livello

mondiale. La Cosmopack Factory ha

presentato Powderful, progetto di produzione

di una palette con tutti gli step di sviluppo:

il concept e il design, il processo produttivo, il

posizionamento nel punto vendita e

l’interazione esperienziale tipica del canale

retail, con nuove soluzioni digitali.

Inaugurazione

La campagna 2019/2020

Uno sguardo al futuro alla cerimonia di

inaugurazione della fiera bolognese, che

ha visto la presentazione della campagna

pubblicitaria 2019/2020: un volto femminile

riprodotto in quattro varianti cromatiche,

ciascuna abbinata ad uno dei grandi appuntamenti

Cosmoprof nel mondo. Perché, come ha

sottolineato Gianpiero Calzolari, presidente di

BolognaFiere, “la rassegna regala sempre nuovi

appuntamenti internazionali, come quello

del prossimo settembre a Mumbai”.

Award

Cosmoprof & Cosmopack

Awards 2018

Hanno debuttato in questa edizione i premi

Cosmoprof & Cosmopack Awards 2018,

organizzati in collaborazione con l’agenzia

di trend internazionale Beautystreams per

celebrare l’intera filiera beauty. Tra le 582

proposte inviate, una giuria di esperti

internazionali, tra cui Estetica, ha

selezionato cinque vincitori per il settore

Cosmoprof Award e cinque per Cosmopack

Award (i vincitori su www.estetica.it).

È stato inoltre consegnato il The Life

Achievement Award a Jean-Claude Ellena,

celebre creatore di fragranze.


speciale COSMOPROF

Stand affollati per le aziende coiffure.

Tra lanci prodotto, esibizioni live e incontri business...

Alfaparf Milano

Barex Italiana

Mashup Haircare

Semi di Lino is back

C'era aria di festa allo stand Alfaparf Milano.

“Semi di Lino the original is back - ha raccontato

Francesca Comandulli, Global Marketing

& Education Manager - La nostra linea di

trattamento di lucentezza dei capelli si rinnova

con Urban Defence Pro, complesso biotecnologico

multi-funzione in grado di proteggere

dai danni dell’inquinamento”. Prossimamente,

Morphing Colors e uno show che il brand sta

preparando per giugno a Valencia.

Trattamenti&ritual

Più supporto al parrucchiere con le novità

Barex Italiana. “A cominciare da Olioseta Oro

di Luce Pure Protein Cocktail, un trattamento

con il 40% di proteine di cheratina e di seta

per un effetto lifting e rimpolpante – ha spiegato

Rhoda Di Stanislao, Marketing Manager

del brand - Al prodotto è legato il rituale per

capelli fini Pure Protein Therapy ad effetto botox”.

E poi, Olioseta Oro del Marocco Instant

Blow Dry e Joc Color Line.

Parola d'ordine: identità!

Tante novità, un unico obiettivo: esaltare

l'identità attraverso i prodotti e le proposte

moda di Mashup Haircare e BHSalon

Hairdressing (vedi pag. 128). “In primo

piano, la nostra linea Hola Splash con il telo

mare e l'invito a curare i capelli con trattamenti

ad hoc - ha raccontato Margherita

Celotto, Product Manager Mashup Haircare

– e la mousse n° 35 pensata per lo styling ma

perfetta da mescolare con colour me”.

Comprof Milano

Inebrya/Fanola

Novità No Yellow

A colorare di viola il Cosmoprof ci ha pensato

Fanola con No-Yellow . “Dopo lo Shampoo,

ecco la linea No Yellow Color dedicata al

mondo antigiallo e dunque perfetta su capelli

biondi, decolorati e schiariti”, ha spiegato

Giovanna Tonin, Communication Manager

divisione F.I.B.E.R. Inebrya ha invece rafforzato

le linee Karyn e Ice Cream No Yellow ponendo

attenzione nella scelta di formulazioni

prive di solfati, siliconi, parabeni e paraffina,

sviluppate senza glutine e 100% vegan.

Sotto il segno dell’eccellenza

Tanti i visitatori allo stand Comprof Milano

per scoprire le novità presentate. “Per K-Time

tre sono stati i lanci - ha spiegato l'ufficio

marketing - La nuova colorazione nutraceutica

ad ossidazione di K-Time ‘Radyca’; Reflex

Express, colorazione diretta tono su tono per

un’intensa ricarica di bellezza; I finish Glam e

Diamond Dust”. Il tutto, sotto il segno della

qualità che da sempre contraddistingue i

marchi del gruppo.

Echosline

Leggi di piú su ESTETICA.IT!

Back to the Origins

Per festeggiare i suoi vent'anni di storia

Echosline ha lanciato Back to the Origins, una

collezione realizzata in terra veneta, a Villa

Contarini. Un ritorno alle origini, ma

soprattutto un sottolineare quel Made in Italy

parte del Dna del brand. La fiera è stata

l’occasione anche per lanciare la linea Seliàr

Volume - con tre prodotti specifici per donare

volume e sinuosità a capelli fini – e rafforzare

la famiglia HaiRetouch con l’introduzione di

un nuovo correttore istantaneo radici Rosso

Rame.


Elgon

Vitality’s

Indola

Colore, green e charity

Uno stand completamente rinnovato per

Elgon e tre grandi novità raccontate da

Jacqueline Errington, Innovation Manager

Pidielle: “La prima è Phytoguard, della

linea Imagea by Elgon Green, ideato per

proteggere i capelli dai danni provocati

dall’inquinamento e dai raggi UV. Seguita da

Chocolate Shine, le nuove nuance della linea

Moda&Styling, e il progetto “Plant the

Future” che vede Elgon e la Ong. Coopi

insieme a sostegno delle donne della Sierra

Leone (vedi pag. 118).

Goldwell

Uno stand interattivo

Digitale, colore e sensorialità le tre keyword

per Vitality's. “Ci siamo presentati con uno

stand nuovo e interattivo – ha raccontato

Gianni Manzetti, titolare Farmen – con minipiattaforme

che hanno permesso al pubblico di

toccare e annusare le novità prodotto e ipad

per presentarle in modo virtuale”. Tra le novità,

Lixxò, trattamento stirante permanente, e Ice9,

per un biondo dalle tonalità glaciali.

Prossimamente, una colorazione per

sopracciglia e una per barba&capelli uomo.

Kaaral

Biobotanic

Blond Addict e Streetstyle

Il gruppo Henkel è tornato al Cosmoprof con

uno stand di 120 mq firmato Indola e uno

show Schwarzkopf Professional che ha celebrato,

presso il Teatro EuropAuditorium,

i 120 anni di storia del brand (vedi pag. 128).

Oltre alla presentazione di Blond Addict,

Indola ha lanciato la nuova StreetStyle

Collection. Innovazione sarà la parola d’ordine

anche per i prossimi mesi: a settembre è

previsto il lancio di 14 nuovi prodotti ad alta

tecnologia per entrambi i brand.

Innovare e rinnovare

Dopo quattro anni di assenza Kaaral è tornata

in fiera con uno stand di oltre 150 metri

quadrati e nuovi lanci prodotto. “Innovare e

rinnovare, questo è il nostro claim – ha dichiarato

Giovanna Colantonio Media Relations di

Kaaral – A cominciare dal nostro prodotto di

punta di questa edizione Revitae, un

trattamento per dare nuova energia ai capelli

stimolando le cellule staminali”. Tra le novità

anche Bacò Blonde Elevation, ideale per

mantenere la brillantezza del biondo.

Nika

Rivoluzione nel colore

Goldwell ha celebrato il suo ritorno in fiera

con @Pure Pigments, novità rivoluzionaria

nel mondo delle colorazioni. “Un ritorno

importante perché riteniamo che il

Cosmoprof sia una vetrina nazionale e

internazionale fondamentale per il settore

coiffure” ha dichiarato Valeria De Fiore,

Amministratore Delegato Kao Salon Division

Italia. “Durante questi giorni i nostri clienti

hanno potuto vedere dal vivo gli straordinari

risultati di @Pure Pigments, la cui azione si

basa sulla tecnologia del colore HD3,

sviluppata in collaborazione con Fujifilm e

con l’Università Tecnica di Dresda”.

124 events

Il naturale made in Italy

Naturalità, la parola d'ordine del brand.

“In fiera abbiamo voluto lanciare un messaggio

importante: preserviamo l'ambiente

usando pochi prodotti, ma in grado di fare

tutto - ha spiegato il General Manager

Paolo Viggiano - La novità è BioB, una

linea certificata Vegan Ok, di derivazione

100% italiana”. E poi, le proposte uomo

con BioMAN e gli show di Elisa e Andrea

Polverini, Lorenzo Orecchio, Stefano Di

Giacomo, Tania Ceci e Robertinho Marques.

Eleganza black&white

Uno stand minimal-chic per Nika Hair

Beauty Excellence. “Abbiamo voluto

rappresentare l'eccellenza con eleganza,

pulizia e prodotti che funzionano - ha

dichiarato l'AD Eduard Nika – Tra le novità,

la rinnovata formula Fairy Silk, il

trattamento per un liscio ‘sublime effetto

seta’, e Miracle, ricostruzione con cheratina

pura in spray senza risciacquo”. Tanti anche i

progetti futuri, dalla conquista di nuovi

mercati al lancio di nuovi servizi.


speciale COSMOPROF

Kid Zone

Parrucchiere bambini 0-13

Uno spazio per clienti “0-13 anni” con postazioni

lavoro e lavatesta colorati, mensole per

playstation, x-box e tablet, giochi a parete,

gadget, adesivi. “Bastano 15 mq per realizzare

nel proprio salone un corner per bambini

– ha spiegato Michele D'Angelo, ideatore del

sistema Kids Zone – Obiettivo? Acquisire tutta

la famiglia aumentando fatturato e visibilità”.

Marcapar

Colore 100% vegetale

Secondo anno in fiera per Marcapar.

L’obiettivo? Far conoscere ai parrucchieri

italiani la colorazione vegetale. “Che vegetale

lo è davvero!” ha dichiarato Aldo Ravarotto,

ambassador in Italia del brand. “E per

dimostrarlo abbiamo lanciato il 'Catalogo

delle trasparenze': una presentazione di tutti

i prodotti Marcapar che mette in evidenza la

funzione e l'origine di ogni ingrediente”.

Maxelle

Jean Paul Mynè

Davines

La casa della bellezza

sostenibile

Uno stand per ricordare l’inaugurazione a

maggio del Davines Village, la nuova casa della

bellezza sostenibile del brand. “Il design e lo stile

dell'area presentata qui al Cosmoprof richiamano

il giardino botanico del villaggio, dove

studieremo piante mai usate in cosmetica con

l’idea di trovare nuove soluzioni sostenibili”

ha spiegato il Ceo Paolo Braguzzi.

Tra le novità The Century of Light, sistema

di decolorazione che offre assoluta sicurezza

di risultato e inedito comfort al colorista e al

cliente. Tra le iniziative, la mostra ‘Il Terzo

Giorno’ (vedi pag. 146) - promossa dal Comune

di Parma, per indagare il tema della sostenibilità

ambientale attraverso l’arte contemporanea -

e ‘Km Verde’, con lo scopo di proteggere la città

dall’inquinamento della vicina autostrada.

Previa

Natural Haircare

Human Touch

Jean Paul Mynè ha voluto ricreare un salone

per dare quell’idea di autenticità che ha dato

origine anche alla collezione ‘Human Touch’.

Look portabili e personalizzabili presentati ai

clienti con mini show firmati Marco Migliorelli,

Global Artistic Director Jean Paul Mynè,

Roza Awestisian e Alessandro Andrenacci.

E le novità? “La linea Doc Color, con pack

innovativo e nuove nuance che focalizzano sui

biondi, e Oxilock Plasma Amazing, trattamento

a base di equiseto” ha raccontato Eliana

Savini, Marketing Manager del brand.

ADI

Naturalmente belli

Uno stand minimal ma dal messaggio ben

chiaro: Maxxelle è natura ed è bellezza Made

in Italy. Dal colore allo styling, dalla cura alla

forma: i prodotti del brand contengono

principi attivi biologici non aggressivi a base

di piante, fiori ed oligoelementi, e sono dotati

di pack compostabili. Tra le linee presentate,

Think, Crea Biorganic, Colora Ultra Color.

La bellezza nasce da dentro

“Dentro i nostri flaconi ci sono sostanze che

creano bellezza naturale” ha dichiarato

Claudio Gallina, titolare di Previa. “Fare

prodotti naturali per noi vuol dire coniugare

esigenze di business con un orientamento

sostenibile. I nostri prodotti sono privi, ad

esempio, di derivati del petrolio, tensioattivi

chimici, conservanti e coloranti artificiali”.

Leggi di piú su ESTETICA.IT!

In Italia i colori Pulp Riot

Infinite combinazioni di colori allo stand Adi,

distributore di marchi selettivi per capelli, che

ha portato al Cosmoprof una rivoluzionaria

colorazione americana: Pulp Riot. I fondatori

del brand Alexis e David Thirston, insieme

all'hairatylist Michael Levine, hanno

raccontato al pubblico la storia della loro startup

e tutta la forza di Pulp Riot: colori facili da

applicare, a lunga durata e 100% vegan.


Itely Hairfashion/Revivre

Rica

Qualità e innovazione

Ritorno in grande stile per G.V.F. Group e i suoi tre brand: Itely Hairfashion, Revivre e PatriciaMi.

“Tanti i visitatori al nostro stand - ha commentato il presidente Lucio Fusaro - Un successo che ha

premiato il lavoro portato avanti in tutti questi anni, grazie ai collaboratori che fanno parte di questa

grande famiglia e che contribuiscono a far crescere l’azienda con professionalità”. Tra i prodotti

presentati, la colorazione semipermanente Rainbow Palette di Blossom@Itely Hairfashion e la nuova

colorazione Vibration per Revivre (vedi pag. 141).

Oway

Agricosmetica sostenibile

Non uno stand ma una casa in perfetto stile

Organic Way: interamente ecosostenibile,

con pannelli solari, giardini pensili e le

piante di Ortofficina. “Oway è agricosmetica

- ha raccontato Alessandra Ciccotosto,

Trade Marketing & Communication

Manager - si parte dal campo Ortofficina,

dove applichiamo il metodo biodinamico,

per poi capire in laboratorio come ogni

ingrediente possa dare il meglio nelle

formule”. Moda all'insegna dello slowfashion,

invece, allo Spazio OW di Bologna

con Steve Rowbottom e il TeamWestrow.

Togethair

Pure Pigments

e Color Hair Mask

Secondo anno in fiera per il marchio

professionale di Specchiasol. E come lo

scorso anno, lo stand di Togethair Meeting

Nature ha suscitato un grande interesse

tra i visitatori, uno spazio che parlava di

naturalità, ma sopratutto di colore grazie al

lancio di due nuove linee: Pure Pigments e

Color Hair Mask (vedi pag. 161). Il brand, già

apprezzato in Paesi quali Portogallo, Polonia,

Grecia e Francia, sta conquistando sempre

più il mercato italiano e il successo ottenuto

in fiera ne è un esempio.

Non più salone ma Spa

Mediterraneità, benessere fisico e relax per la

mente. Questi i tre obiettivi di Rica, che ha

lanciato a Bologna due grandi novità:

Colordem, la nuova colorazione demipermanente

a pH acido e senza ammoniaca, e

Naturitual. “I saloni chiedono nuovi servizi

per distinguersi – ha spiegato Ilaria Di Salvo,

Brand & Digital Marketing Manager – Rica

risponde con Naturitual, un servizio fatto di

rituali, di massaggi ai profumi tipici del

Mediterraneo, di consulenza personalizzata.

Un nuovo format per trasformare ogni salone

in una vera e propria Mediterranean Spa”.

BabylissPro

Upgrade Concept/Gettin’fluo

Ergonomia e colore

Novità top di gamma e workshop agli stand

Upgrade Concept e Gettin'fluo, entrambi

distribuiti dal gruppo Labor Pro.

A presentare i tre show quotidiani di Upgrade,

la conduttrice televisiva Federica Torti e il

responsabile education Iuri Roselli, mentre tra

le attrezzature-news 2018 c'erano la Styler Cut,

i phon leggerissimi Alpha Compact e le

spazzole ventilate Wind Brush Wet. Gettin'fluo

ha presentato Master Collection: phon,

diffusori, piastre e spazzole per chi ha voglia

di colore!

L'innovazione

100% professionale

Innovazione con e per i parrucchieri. Questo

il leitmotiv del Gruppo Conair-BaBylissPRO,

che allo stand del Cosmoprof ha organizzato

dimostrazioni non stop con haistylist

provenienti da Francia, Portogallo, Russia,

Polonia e, naturalmente. dall’Italia con il team

del Barber College. Tante anche le novità

proposte: Miracurl MKII, che ridefinisce la

tecnologia dell’arricciacapelli automatico;

linea di tagliacapelli dotati di Edm Technology;

Steel Fx, phon progettato per adattarsi

all’asciugatura di capelli e barbe e una linea

glamour dalla nuance 'rosa dei millennial'.

126 events


speciale COSMOPROF

Ceriotti

Collection 2018

Qualità, innovazione e passione per il made

in Italy by Ceriotti. La nuova 'Collection

2018' presentata dal brand al Cosmoprof

Worldwide Bologna spaziava dalle più

innovative linee di arredamento salone agli

asciugacapelli più performanti, ad un'ampia

gamma di apparecchi elettrici e complementi

di produzione propria. Presentata in

anteprima anche Jupiter 507, poltrona

barber che si ispira alle forme di fine anni

'70, con tagli netti, imbottiture confortevoli e

dettagli lucidi da "muscle car" americana.

Maletti

Elchim

Gama Professional

Tool Evolution

Una fiera all'insegna delle novità per Gama

Professional. Tra i prodotti presentati:

Pluma 4500 Oxy-Active, phon made in Italy

dalle innovative tecnologie Oxy Active e

System C; la piastra G-Style Oxy-Active IHT

Wide & Long, che consente ai parrucchieri

di ottenere l'effetto color lock; Barber Series,

linea di prodotti professionali dedicati alla

barba.

Parlux

Una girandola di phon

Design, ergonomia, tecnologia, colore e

leggerezza con le attrezzature Elchim. Dalla

linea 8thSense - il primo phon che si adatta a

tutti e otto i tipi di capello, da quello afro a

quello sottile del Nord Europa - a Natures

Touch, styler che permette ai capelli di

conservare un aspetto naturale anche dopo un

intervento di styling importante. Fino ad

arrivare a Elchim Xlite, il phon disegnato e realizzato

orgogliosamente in Italia che unisce

potenza, design e ultraleggerezza.

Gamma Più

Specialisti dello styling

Utilizzate dagli hairstylist di tutto il mondo,

le attrezzature Gamma Più hanno dimostrato,

anche a Bologna, di rispondere ad ogni

esigenza di asciugatura, stiratura e styling.

Tra le novità: l'asciugacapelli Aria - al quale è

possibile abbinare il bocchettone-rasoio

Blade Art Air, ideale per tagli scolpiti, che si

è aggiudicato il premio HPA (vedi pag. 130)

- e Donna +, piastra made in Italy.

TecnoElettra

Ispirazione Natura

Un vero e proprio tuffo nel verde nello

stand Maletti, realizzato in materiali

naturali che si ispiravano ai toni della terra.

Tra le linee presentate, la Bohème

Collection, ideata da Elisa Gargan

Giovannoni, Art Director del gruppo

Maletti, e la Green First Collection by

Giovannoni Design. Tra le novità più

apprezzate, Eden, un lavaggio rivoluzionario

che, dotato di uno speciale casco in

grado di creare un microclima di vapore,

facilita la colorazione e si presta a

molteplici utilizzi dedicati al benessere

totale del capello.

Un phon di ultima generazione

La grande novità in casa Parlux è Alyon,

asciugacapelli professionale progettato per

offrire il massimo a livello di prestazioni,

leggerezza, durata e usabilità. Ergonomico,

leggero, disponibile in otto colori ed ecofriendly:

materie prime e imballi riciclabili,

basso inquinamento acustico, nessuna

emissione nociva e asciugature superveloci

per un notevole risparmio energetico.

Ram 2.0

Tecnologia in primo piano allo stand

TecnoElettra con il nuovo Ram 2.0. Si tratta

di un asciugacapelli dal motore brushless

completamente italiano ed estremamente

leggero (solo 138 grammi) che unisce

potenza, silenziosità, ergonomicità e maggiore

durata. Il convogliatore d'aria permette un

aumento della pressione dell'aria in uscita,

riducendo il consumo energetico.

Leggi di piú su ESTETICA.IT!


Teatro EuropAuditorium. Oltre mille gli acconciatori

che hanno assistito agli show di On Hair Collection 2018.

Class Hair Academy

Schwarzkopf Professional

Reinventing hair

120 anni di expertise Schwarzkopf

Professional allo show 'Reinventing hair'.

I protagonisti? Otto stilisti che, guidati

dal Global Styling Ambassador Richard

Ashforth, si sono fatti portavoce di una

nuova immagine del brand reinterpretando

le sue linee più iconiche tra cui Essential

Looks. Presentati anche quattro nuovi trend

2018, che elogiavano l’espressione del vero

io e dell’autenticità uniti alla celebrazione

della nuova generazione multiculturale.

Dmitry Zhilin

Federico Fashion Style

Trend Preview P/E 2018

Per Class Hair Academy, gruppo fondato da

Ernesto Spica e Luigi Neri, la parola d'ordine

del Trend Preview P/E 2018 è Conflicting

style, un mood che unisce stili apparentemente

discordanti. Tre le tendenze haircut e

color presentate a Bologna: Ante Olitica, una

bellezza nata dal connubio tra primordiale e

futuristico; Neo Stalgica, stile mix and match

che connette epoche diverse; Metro Etnica,

remix di stili e tradizioni in pieno mood East

meets West.

BH Salon/Mashup

Eco-mania

L'hairstylist Dmitry Zhilin, partner Wella

Professionals, ha presentato la collezione

Eco-Mania: al cuore di questo trend, la difesa

della natura e il suo legame con la bellezza. La

collection sarà tra i top-themes dell’Open Hair

Congress II, evento organizzato dall'Open

Academy International Vinokurov a Venezia,

dal 29 aprile al 2 maggio, con la partecipazione

di EsteticaNetwork.

James Longagnani

#Looking for my beauty

Volto noto nel panorama dello show biz,

Federico Lauri@ Wella Professional ha reso

omaggio alla bellezza femminile. Con il suo

estro creativo, ha trasformato le modelle in

principesse, ripercorrendo con licenza

d’autore le favole più conosciute ed amate.

Ad accompagnarlo nella sua performance,

Paola Turci, nota cliente del suo salone, che ha

cantato live 'Fatti bella per te'.

Esaltazione dell’identità

Due show, due messaggi: identità e continuità.

ID Generation è stata la parola d’ordine di

Mashup Haircare che, in pedana, ha mostrato

come esaltare l’identità di ogni cliente.

Continuum@BH Salon Hairdressing ha

invece mostrato come ogni persona sia un

‘continuo’ tra la sua parte social e quella più

intima. Ecco quindi una moda casual, che

rispecchia la personalità di ognuno senza

necessariamente seguire le mode.

Ethnic Color

Trend etnico per lo show di James Longagnani, storico partner Wella Professionals, che ha fatto

rivivere on stage il fascino del mix culturale, giocando con look che traggono ispirazione dallo street

style e dalle giovani millennials. Protagonista della sua performance, l’imperfezione, intesa nel suo

significato più creativo: colori forti e contrasti netti, tatoo temporanei, trecce de-costruite con uno

stile libero e rifinite da accessori cool, accenni tribal per look sartoriali.


speciale COSMOPROF

ESTETICA AL

COSMOPROF.

Nuove

partnership,

progetti export,

award e

iniziative social...

The Italian Way

I migliori top hairstylist d’Italia

La fiera di Bologna è stata l'occasione per

presentare 'The Italian Way', nuovo progetto

editoriale di EsteticaNetwork dedicato a

presentare il profilo dei migliori parrucchieri

e saloni italiani

in termini di

successo, metodo,

show & creatività,

storia & award,

design, education.

Distribuito ad

operatori del settore

durante le più grandi

fiere internazionali

della coiffure, questo

speciale avrà anche

una versione digitale.

Hair Products Awards 2018

La cerimonia di premiazione

Premiati sul palco del Teatro EuropAuditorium i vincitori della seconda edizione di Hair Products

Awards, premio organizzato da Estetica in partnership con Cosmoprof Worldwide Bologna.

Oltre 15.700 sono state le preferenze espresse dai parrucchieri italiani (a loro, infatti, il compito di

scegliere i migliori prodotti professionali sul mercato) sulla qualità e le performance di tutti i

prodotti in gara. I vincitori delle sei categorie sono stati presentati lunedì 19 marzo da Roberto

Pissimiglia, editore di EsteticaNetwork, e premiati da sei degli acconciatori che hanno partecipato

al voto online (vedi pagine seguenti). Inoltre, tutti i vincitori - anche i Premi Speciali - sono stati

invitati a visitare la gallery HPA allestita allo stand di Estetica per essere intervistati dalla

redazione del magazine.

Visita la gallery

di HPA

al Cosmoprof!

Best in Italy

Seconda edizione

Dopo il successo dello scorso

anno, Estetica presenta la

seconda edizione di 'Best in

Italy', lo speciale dedicato

all'export e alle aziende italiane che

vogliono aprirsi ai mercati esteri. Il meglio del

Made in Italy raccontato attraverso le storie di

successo dei brand, i loro prodotti star, i plus

aziendali, le caratteristiche della loro presenza

all'estero e la tipologia di buyer ricercati.

IHA

L’award della coiffure

internazionale

Estetica sarà partner media mondiale

dell'International Hairdressing Awards® che

avrà luogo a Madrid nel 2019. Creato e

diretto da Mikel Luzea, il contest prevede sei

categorie, valutate da una giuria di hairstylist

internazionali, e uno show con alcuni dei

team coiffure più importanti al mondo. Tra

gli sponsor anche Revlon, Revlon Professional

e Salon Look Madrid-Ifema.

Aipp 2017/18

Il podio a Mark Leeson

Sul palco del Teatro EuropAuditorium

Roberto Pissimiglia ha annunciato il vincitore

di un altro grande award: il Grand Trophy

Aipp, riconoscimento assegnato dall'Associazione

Internazionale Stampa Professionale

Coiffure. A conquistare l'ambito trofeo è stato

Mark Leeson, già vincitore a Londra della

categoria Best Photography Award.

events

129


I migliori prodotti 2018

più votati dagli acconciatori italiani

Guarda l’intervista a Luca Bianchini

Guarda l’intervista a Walter Sartori

Guarda l’intervista a Claudio Gallina

Miglior prodotto uomo

American Crew

LINEA AMERICAN CREW

Grazie ai suoi prodotti innovativi per

corpo, barba e capelli, American Crew

si è aggiudicata la categoria Miglior

Prodotto Uomo. Il premio è stato

consegnato da Marco Fabbricini a Luca

Bianchini, Brand Manager American

Crew Italia: “Quattro le leve di successo

del brand: oltre 40 referenze per

rispondere a ogni

esigenza di stile, un

ricco programma

formativo, un metodo

scientifico rigoroso,

una comunicazione

a 360°”.

Miglior attrezzatura professionale

Gamma Più

BLADE ART AIR

È il bocchettone-rasoio da inserire

sul phon Aria di Gamma Più la miglior

attrezzatura usata quotidianamente

in salone nel 2018.

Sul palco del Cosmoprof, Toni Di Liddo

ha consegnato la targa a Valter Sartori,

cofondatore e direttore vendite del

brand: “Collaboriamo quotidianamente

con i professionisti

del settore ed è

proprio ascoltando

le loro esigenze che

abbiamo vinto

questo premio”.

Miglior prodotto green

Previa Natural Haircare

KEEPING COLOURED HAIR

Categoria Green per il primo

trattamento capelli al 92% naturale,

caratterizzato da un fitocomplesso

bioliquefatto da noce verde certificato

Icea. Il premio è stato consegnato

da Alessia Moressa a Claudio Gallina,

titolare del brand: “Il nostro è un

trattamento caratterizzato da agenti

condizionanti di

ultima generazione,

ovvero di origine

vegetale, sicuri,

delicati e

biodegradabili

al 100%”.


speciale COSMOPROF

I premi di categoria

Guarda l’intervista ad Aldo Nocentini

Guarda l’intervista a

Francesco Pastore e Francesca Marini

Miglior prodotto colore

Kemon

NAYO COLOR SYSTEM

Premiato perché Nayo è un sistema di colorazione

completo, con formule delicate,

ingredienti naturali selezionati da agricoltura

biologica, senza ammoniaca e PPD.

“È un riconoscimento importante per il

nostro ufficio Ricerca&Sviluppo che ha

messo a punto una colorazione veramente

innovativa” ha commentato Aldo Nocentini,

Chief Commercial

Officer Kemon. Ha

ritirato il premio

Maria Caterina Bianchi,

Senior Product

Manager; ha premiato

Marco Nannicini.

Miglior prodotto styling

Wella Professionals

EIMI MISTIFY ME

Styling perfetto con lo spray modellante

che fissa all'istante. “Siamo stati

premiati per la sua nuova tecnologia –

ha dichiarato Francesca Marini, Brand

Manager Wella Care & Styling – La

microvaporizzazione permette infatti

una tenuta migliore e una versatilità

straordinaria”. James Longagnani ha

consegnato la targa

a Francesco Pastore,

General Manager

Coty Professional

Beauty Italia e

Grecia.

Guarda l’intervista a Irene Rivolta

Miglior prodotto haircare

System Professional

LINEA SYSTEM

PROFESSIONAL

Una linea che si distingue per un approccio

innovativo nell'haircare, rivelando

il Dna dei capelli. “Siamo orgogliosi di

aver vinto questo premio – ha dichiarato

Irene Rivolta, Brand Manager – soprattutto

perché arriva dagli acconciatori”.

Ha ritirato il premio

Francesco Pastore,

General Manager

Coty Professional

Beauty Italia e

Grecia; ha premiato

Federico Lauri.

events

131


Premio speciale per

Innovazione

della formula

Premio speciale per

L’impegno

sociale

I premi

speciali

La grande novità

dell’edizione

HPA 2018

Nika Hair Beauty Excellence

LINEA K-PERFECTION

L'unica linea sul mercato a base di cheratina

pura, non idrolizzata, in grado di ricostruire i

capelli fin dalla prima applicazione.

EveryGreen

LINEA EVERYGREEN

Premio per l'impegno sociale alla linea

professionale ecologica che sostiene, insieme

ad Action Aid, le donne vittima di violenza e

disparità sociale.

Segui i QR code

e guarda tutte le interviste

Da sinistra, Luca

Frangione e Benedetta

Cordoni, Eduard Nika

Nella foto,

Giovanna Spadini

Premio speciale per

La formulazione

chimica

Premio speciale per

L’innovazione

tecnologica

Premio speciale per

La difesa del capello

nella colorazione

Kemon

ACTYVA NUOVA FIBRA

Un complesso di molecole presenti in natura

che agiscono in sinergia ricostruendo i legami

di solfuro all’interno del capello e riparando i

danni fisici, meccanici e chimici.

Mashup Haircare

COLOUR ME BEAUTIFUL

Un trattamento, prima ancora che un colore.

La tecnologia ionica della linea rigenera la

fibra capillare, donando un colore intenso e

duraturo ai capelli danneggiati.

Goldwell

ELUMEN COLOR

Duplice azione: garantisce protezione e difesa e

permette l’ancoraggio del pigmento, illuminando

il capello dall’interno, grazie alla tecnologia

“effetto magnete”.

Luca Pissimiglia e

Francesca Nocentini

Emilio e Margherita

Celotto

Da sinistra,

Amelia Pandi e

Valeria De Fiore


speciale COSMOPROF

Premio speciale per

L’innovazione

d'uso

Premio speciale per

La formulazione

biologica

Premio speciale per

L’origilità

del concept

Eksperience

SOS FIALA DENSIFICANTE

DENSI PRO

Trattamento anti-age ridensificante con

formulazione alla vitamina C che, racchiusa

all’interno di un tappo serbatoio, sprigiona

tutte le sue proprietà al momento dell’uso.

Biobotanic

ACQUA PROTEICA

ALLE PROTEINE DEL GRANO

Trattamento capillare a base di proteine del

grano con elevata analogia alla fitocheratina.

In grado di donare ai capelli spessore,

volume e brillantezza.

Vitality’s

ESPRESSO

Premiato per l'originalità del packaging e del

concept unita alla velocità di applicazione: tre

minuti, il tempo di bere un caffè espresso (da

qui il nome del prodotto).

Afsoon Neginy e

Roberto Pissimiglia

Nella foto,

Paolo Viggiano

Emanuela Tait e

Gianni Manzetti

Premio speciale per

Il rispetto

ambientale

TecnoElettra

CROSS BRUSHLESS

Un prodotto che strizza l'occhio all'ambiente

perché dotato di motore digitale ecologico

che non rilascia grafite nell'aria e composto

da materiale riciclabile.

Premio speciale per

Il trattamento

anti-age

Cotril

JALUROX YOUTH

Vero e proprio trattamento di chirurgia

estetica per capelli, la linea Jalurox Youth è

caratterizzata da un’alta concentrazione di

acido ialuronico, ad azione riempitiva e

ristrutturante. Oltre a donare idratazione,

morbidezza e benessere, rende i capelli

vigorosi e splendenti.

Una categoria

che premia il plus

di ogni prodotto

professionale,

frutto di

investimenti fatti

dalle aziende in

termini di ricerca

e innovazione

Da sinistra,

Daniele Focante

e Maurizio Fava

Guarda la premiazione e scopri i vincitori su www.hpa2018.it

events

133


Bologna 4/5 Mar

Revlon

Top Class

Convention

Oltre cento saloni

si sono incontrati

a Bologna per il

primo convegno

Top Class 2018

di Revlon

Professional Brands, un percorso di alta

formazione, volto a stimolare la curiosità

e il proliferare di idee originali. Tra gli ospiti,

Pupi Avati, che ha raccontato il percorso del

suo successo e regalato una vera e propria

lezione di vita di grande impatto emozionale,

e Luca Mazzucchelli, direttore della rivista

“Psicologia Contemporanea”, con un focus

sull’importanza della motivazione personale.

Le tendenze A/I 2018-2019 sono state

raccontate da Marianna Soriani, direttrice

della Comunicazione Revlon.

Torino 5 Mar

Dal David di

Donatello al

Fuorisalone di

Milano. Per la

coiffure gli

impegni sono

sempre tanti e

tutti all’insegna

della bellezza.

Milano 5/6 Mar

Milano 5 Mar

Congress&Workshop

James Longagnani

Sala gremita al Wella Studio Milano per

il workshop firmato James Longagnani.

Moda, tecnica e formazione accompagnavano

il lancio della collezione P/E 2018:

Deep Sirens. Look ispirati alla forma

dell'acqua, con movimenti sinuosi, colori

effetto mat in armocromie e balayages,

texture insolite, forme liquide e sensuali

(vedi pag. 14). E la bellezza maschile?

Si adegua e adotta linee dai movimenti in

immersione e strutture apparentemente

casuali, fluide.

Milano 11 Mar

Studiò Parrucchieri

Marco Todaro in concerto

lancia Wood.0

con Arpège

Una primavera/estate all'insegna di boschi

Un concerto di forma, musica e colore per Marco

incantati e divinità greche. La nuova

Todaro e Arpège Team all'Accademia L'Oréal

collezione Wood.0 - presentata a Torino dai

di Milano. Un viaggio, come ha spiegato lo

fondatori di Studiò Parrucchieri davanti ai

stilista torinese partner Matrix, “alla ricerca di

tanti affiliati provenienti da tutta Italia - si rifà quanto la musica abbia influenzato il modo di

a icone evocative come Athena, Artemide e

colorare e intendere i capelli”. Tanti tipi di

Afrodite, ma anche a stereotipi degli anni ’80 musica, tanti stili di donna, diverse le esigenze

e ’90 rivisitati in chiave contemporanea, per

capelli e le tecniche per soddisfarle. Unica la

una donna romantica, ironica e pragmatica.

risposta: Arpège e Arphair, sistemi messi a

Al termine dello show gli affiliati del brand

punto da Todaro per realizzare servizi di colorazione

e styling con un metodo esclusivo.

hanno potuto vivere, grazie all’installazione

di un set professionale, l’emozione di un

Via libera allora a un percorso live tra ricci

vero e proprio shooting fotografico.

e ritmi africani, onde e jazz, styling rock.

Roma 21 Mar

Cotril al David di Donatello

Cotril sempre al centro di eventi cinematografici e

non solo. A Roma, durante la cerimonia di premiazione

della 63ª edizione dei David di Donatello, il brand

ha curato l'hairlook dell'attrice Giulia Elettra Gorietti

realizzando onde morbide e romantiche che le

incorniciavano il viso. Il 22 marzo, a Verona, l’artistic

team Cotril, guidato dal suo Global Creative Director

Giovanni Iovino, ha invece curato il fashion show di

Atelier Emè. Capelli sciolti con onde definite, un

semiraccolto con torchon destrutturati e un raccolto

composto da una ponytail girata su se stessa per una

collezione sposa romantica e boho-chic.

134 events

Tendenze Go Coppola

P/E 2018

La primavera/estate 2018 di Go Coppola

è all'insegna della leggerezza. Presentata

al Superstudio Più di Milano da Mauro

Situra, testimonial artistico del brand,

la collezione è un viaggio tra dune dai

colori mutevoli e movimenti che ricordano

le onde marine. La tecnica di taglio

utilizzata crea contrasti tra zone

destrutturate e lunghezze piene regalando

alle acconciature un effetto voluminoso

e morbido, mentre

i colori dai toni

decisi enfatizzano

i movimenti

della linea

donando luminositá.

Per il finish,

la parola d'ordine

è naturalezza.


Madrid 8/9 Apr

Torino 26 Mar

Milano 9 Apr/31 Lug

Around The World

Entusiasmo e professionalità all'Around The

World@Nyce Cosmetics di Madrid. Spazio

alla moda domenica 8 aprile con la Resort

Collection: il triplo palco, il cameraman

mobile e il maxi-schermo hanno permesso ai

130 partecipanti di vedere in dettaglio ogni

passaggio tecnico compiuto dall’hairstylist

Daniel Manzini. Il lunedì sono stati presentati

due progetti innovativi per la creazione del

salone del futuro: Nyce Salon Concept,

dedicato all'arredamento, e Nyce Smart

Mirror, per la digitalizzazione in salone. Post,

video e dirette con Color Game, il contest

Instagram che ha visto i partecipanti

competere per la ricetta colore più innovativa.

L'Around The World continua a Tallinn, il

16-17 settembre prossimi.

Utrecht 14/16 Apr

I benefici delle piante

sui capelli

Un incontro sui benefici della colorazione

vegetale quello organizzato da Aldo Ravarotto,

acconciatore nonché direttore sviluppo

Marcapar in Italia. “Colorare i capelli con la

colorazione vegetale significa curarli naturalmente,

ma se non viene spiegata in maniera

adeguata questo tipo di tintura rischia di suscitare

poco interesse” ha spiegato Aldo. A raccontare

i benefici delle piante sulla salute dei capelli

(e non solo) c'erano Michela Pessot, medico

chirurgo, fitoterapeuta e omeopata, e Chiara

Merlino, PHD specialista in microbiologia.

Istanbul 16 Apr

Hairist 2018

Ottava edizione per l'Hairist Hairdressing Day

organizzato da Estetica Turchia. Tra i momenti

più attesi della kermesse il Turkey’s Hairdresser

Of The Year Competition che ha visto salire sul

palco i seguenti vincitori: categoria Cut &

Color, podio a İlknur Akbulut (Tokat), seguito

da Izzet Tabak (Istanbul) e Kübra Kurt (Mugla);

categoria Styling & Updo, il podio a Pınar

Yıldırım (Gaziantep), seguito da Izzet Tabak

(Istanbul) e Lezgin Selimoglu (İstanbul).

Quest'anno il premio Professional Honor Award

di Estetica è stato consegnato a Rıfat Aytar,

assistente alla didattica alla Mersin University.

Rimini 22/23 Apr

CPR Common People Relic

In occasione del Miart e del Salone del Mobile,

Pier Giuseppe Moroni ha presentato CPR

Common People Relic: una gigantesca tela di

40 mq realizzata con tende vintage dell’esercito

americano sulle quali lo stilista ha disposto i

capelli raccolti durante il lavoro in salone e utilizzandoli

come pigmenti. “I capelli sono parte

della persona, contengono il suo DNA e, se

usati come colori, texture e lunghezze diverse

su tela, diventano segni duraturi” ha dichiarato

il direttore artistico Wella.

Milano 17/22 Apr

Biolage al Fuori Salone

In occasione del Fuori Salone della Milano

Design Week, Sciatè Parrucchieri, flagship

green salon di Biolage, ha accolto un

palinsesto di attività dedicate alle tematiche

ambientali portandole in concreto appannaggio

del circuito professionale. Un viaggio

emozionale tra piante aromatiche, etica del

riuso e della naturalità, trattamenti gratuiti

al Biolage R.A.W. HealthBar, piega veloce o

semplice acconciatura allo Styling Bar.

True Beauty 2018

Keune Haircosmetics ha celebrato la sua

storia quasi centenaria con oltre 2000

hairstylist provenienti da 30 Paesi per

prendere parte a True Beauty 2018.

Dalla cena del sabato allo show presso

Werkspoorkathedraal di domenica, per

finire lunedì con una masterclass d'eccezione:

tre giorni dedicati alla coiffure, dall'estremo

avant-garde fino allo street style e all'arte

barber senza tempo. Sul palco grandi nomi:

Illham Mestour, George Alderete, Marriet

Gakes, Roberto Tarla, i masters barber

Tom Chapman e James Beaumont. Special

guest il duo leggendario Mazella&Palmer

con la nuova collezione.

Farmaca International Gold Award

Nuove idee, tanta moda ed una filosofia che punta alla professionalità del parrucchiere. Al Gold

Award 2018 by Farmaca International - organizzato al Pala Riccione - erano presenti oltre mille

ospiti per due giornate all'insegna della moda e della formazione. In pedana, per presentare le nuove

collezioni A/I 2018, c'erano i grandi gruppi del brand: il Team Unali, Anteo Geminiani con Freestyle

Club, Artestile, Philo Parrucchieri ed il Team Bhc.

Leggi di piú su ESTETICA.IT!


every story

is a style story

STYLE STORIES

La linea completa di prodotti di styling che, grazie

ai tuoi preziosi consigli, diventano gli alleati perfetti

per affrontare ogni occasione con lo stile giusto.

Perché testimone, e a volte protagonista, di tutti i

momenti che affrontiamo, il nostro look ha sempre

qualcosa di interessante da raccontare.

ALFAPARFMILANO.COM


speciale COSMOPROF

Aria di festa con

Alfaparf Milano

Un grande party in casa Alfaparf

Milano. Quest'anno il brand ha voluto

festeggiare al Cosmoprof Worldwide

Bologna il ritorno di Semi di Lino, la

linea di trattamento di lucentezza dei

capelli potenziata dai laboratori del

brand con una nuova formula. “Gli

effetti negativi di smog, polveri sottili

e gas di scarico sono visibili anche

sui capelli che, se non adeguatamente

protetti, diventano opachi, fragili

e spenti – ha spiegato Francesca

Comandulli, Global Marketing &

Education Manager - Per questo Semi

di Lino si rinnova e si arricchisce con

Urban Defence Pro, nuovissimo attivo

dalle qualità eccezionali. Si tratta di

un complesso biotecnologico multifunzione

in grado di donare una

protezione avanzata al capello: la sua

struttura macromolecolare crea uno

scudo esterno che protegge dai danni

dell’inquinamento ed impedisce che

polveri e metalli pesanti penetrino in

profondità, favorendo la produzione

dei radicali liberi”. Semi di Lino è anche

education: “La formazione legata alla

linea è sia tecnica, sia commerciale –

prosegue Francesca – Durante i nostri

incontri, oltre a dare approfondite

informazioni sui prodotti, trasmettiamo

utili input per promuovere la rivendita

all'interno del salone con l'obiettivo di

coinvolgere la clientela a tutto tondo,

dalla vetrina fino al mantenimento

a casa”. La seconda grande novità

anticipata ai lettori di Estetica ma non

ancora sul mercato sono i Morphing

Colors, colori temporanei che si applicano

sui capelli asciutti e variano a seconda

della temperatura (vedi pag. 101).

Palloncini bianchi allo stand di Alfaparf Milano

per festeggiare il ritorno di Semi di Lino.

Sotto, alcune referenze della gamma.

events

137


speciale COSMOPROF

Elgon: le forme

della bellezza

Sopra, lo stand Elgon

e le foto di viaggio

di Serena Caimano.

Sotto, Phytoguard,

la novità lanciata da

Elgon Green.

Il lancio di nuovi prodotti professionali,

attività social e tutti i colori dell'Africa

allo stand Elgon del Cosmoprof.

Un'area rinnovata nei temi e nel

concept: “Abbiamo voluto uno stand

che rappresentasse un salone con, al

centro di tutto, il color bar: uno spazio

per far sperimentare ai nostri clienti

gli effetti delle nostre colorazioni” ha

raccontato ad Estetica Katia Gomiero,

Communication and Trade Marketing

Manager - Pidielle S.p.A. La prima

grande novità presentata dal brand

ai visitatori della fiera è stata

Phytoguard della linea Imagea by

Elgon Green: “Si tratta di un leave-in

creato nell’ambito di un trend beauty

sempre più diffuso, quello degli Urban

Cosmetics, con l’obiettivo di proteggere

i capelli dall'inquinamento e dai raggi

UV - ha spiegato Katia - Ricco di

estratti vegetali, questo nuovo alleato

di bellezza è in grado di formare

un effetto barriera sul capello e, allo

stesso tempo, di esercitare un’attività

antiossidante”.

Da sempre molto attenta agli ultimi

trend, Elgon ha anche rinnovato la

gamma Chocolate Shine della linea di

colorazioni permanenti Moda&Styling

con due nuove nuance: Castano

Marrone Cenere e Biondo Marrone

Rosso, due colori che, grazie alla

nuova formula Silker Complex 3 Plus,

garantiscono risultati luminosi e

vibranti. “Grande successo ha poi

avuto l'attività social: i nostri visitatori

hanno avuto la possibilità di fare

dei selfie con parrucche, sagomati

e attrezzi, condividerli sui social,

partecipare a un concorso e vincere dei

prodotti – ha spiegato Katia Gomiero

– Ma l'iniziativa più importante è il

nuovo progetto “Plant the Future”

che vede Elgon e Coopi nuovamente

insieme per donare 1000 ore di

formazione di gruppo e permettere

così alle donne della Sierra Leone di

aumentare le loro abilità imprenditoriali

e le entrate reddituali”. Tra colorazioni

e prodotti per lo styling, allo stand

Elgon ha trovato spazio un wall

dedicato alle foto di un viaggio fatto in

quelle terre da Serena Caimano, CEO

di Elgon, per toccare con mano la realtà

che l’azienda supporta già dal 2010.

events

139


speciale COSMOPROF

Successo in fiera

per G.V.F. Group

Dopo dieci anni di assenza, G.V.F. Group

è tornata al Cosmoprof con uno stand

di 190 metri quadrati e i suoi tre brand

di bellezza: Itely Hairfashion, Revivre

e PatriciaMi. Un ritorno che ha riscosso

un grande successo di pubblico, come ha

sottolineato il presidente Lucio Fusaro:

“Abbiamo avuto un grande afflusso di visite

di operatori del settore e buyer italiani ed

esteri durante tutti e quattro i giorni della

fiera. Molto buoni i contatti che, sono certo,

daranno luogo a ottimi risultati di business”.

“Siamo tornati non come brand ma

come gruppo consolidato di aziende che

si occupano di bellezza e benessere - ha

spiegato Chiara Fusaro, Marketing Brand

Manager - Itely Hairfashion per tutto

quel che riguarda il mondo colore&capelli,

Revivre per trattamenti cosmetici e tricologici

e universo hair, PatriciaMi per il make

up”. Tra le novità presentate da Itely

Hairfashion ci sono la nuova colorazione

diretta Blossom disponibile in 7 tonalità

pastello e 5 rossi super performanti Ultra

Red di Aquarely. “C'è poi una novità che

Itely Hairfashion,

Revivre e PatriciaMi:

tre marchi che

puntano su ricerca

e innovazione.

vogliamo anticipare solo ai lettori

di Estetica – racconta Chiara –

Itely Hairfashion lancerà in autunno

una straordinaria linea dedicata

totalmente al biondo”. Revivre ha portato

in fiera Vibration, nuova colorazione

diretta semipermanente in crema in

sette brillanti nuance, e Chromatherapy,

un rituale di bellezza dai selezionati

oli essenziali di lavanda e arancio

amaro. Spazio al make up, infine, con

la collezione Jungle Fever di PatriciaMi,

disponibile in edizione limitata (vedi

pag. 22).

events

141


speciale COSMOPROF

La magia dei colori ha incontrato la

bellezza allo stand Togethair Meeting

Nature del Cosmoprof Worldwide

Bologna 2018. Uno spazio all'insegna

della naturalità, tra spighe di grano,

lavanda, supporti e pavimento in

legno, prodotti con ingredienti di

origine naturale. “Il nostro claim

per questa edizione 2018 è stato

#MeetPureColor, legato al lancio di

due nuove linee dedicate al colore:

Pure Pigments e Color Hair Mask”

ha dichiarato Michele De Martin,

Marketing & Graphic Designer. “Pure

Pigments offre nove pigmenti puri a

base di olio di Mongongo biologico

con ottime proprietà antiossidanti e

schermanti per i raggi UV. Usati da

soli o miscelati tra loro riempiono la

struttura del capello con flash di colore

Togethair è

#MeetPureColor

intenso e infinite combinazioni”. “Per

ravvivare il colore tra una tinta e l’altra,

la cliente può invece usare a casa Color

Hair Mask: maschera riflessante per

capelli a base di olio di Mongongo

biologico e pigmenti puri per un

trattamento condizionante luminoso

e idratante” ha spiegato la Brand

Manager Erika Pozzetti. E specifica:

“Togethair non utilizza nelle formulazioni

prodotti vegetali derivanti da colture

geneticamente modificate ma solo

ingredienti provenienti da piante o parti

di piante che possono essere trasformati

attraverso processi fisici o chimici.

Per evitare reazioni allergiche, dermatiti

da contatto o azioni comedogeniche

alla pelle, escludiamo dalle formule

parabeni e oli minerali e limitiamo le

tracce di nichel, cobalto e cromo nella

selezione degli ingredienti e nei processi

produttivi”. E per essere ancora più

trasparenti, sulle confezioni è dichiarato

tested nichel e non free nichel: tramite

rilevazioni scientifiche assicurano

una soglia inferiore allo 0,0001%.

Come ha anticipato De Martin, le

novità colore non si fermano qui:

“L'obiettivo di Togethair per i prossimi

mesi è lavorare su una nuova linea

colore. Ci sono tante iniziative in

preparazione ma per adesso non

possiamo anticipare nulla. Possiamo

solo aggiungere che questa edizione

delle fiera ci ha regalato grandi

soddisfazioni, permettendoci

di prendere molti contatti sia con

clienti italiani, sia con l'estero”.

E per far entrare i parrucchieri

nell'universo e nella filosofia del

marchio professionale di Specchiasol,

Togethair Academy ha presentato

il programma Educational 2018:

seminari, incontri e workshop per

apprendere al meglio i concept di

trattamento, colorazione, hair wellness.

Al centro delle

iniziative bolognesi

di Togethair il

lancio di due

nuovi servizi colore:

Pure Pigments

e Color Hair Mask.

events

143


Marco Zanardi,

fondatore di Orea

Malià con i suoi

collaboratori

Giuseppe Lasorella

e Attila Zanardi,

fautori di questa

iniziativa charity a

favore delle detenute.

“Ricci Ri-belli” con

Orea Malià per le detenute

BOLOGNA

Mar

Apr

In collaborazione con l’Associazione

Artemisia e l’Associazione Kinodromo

nasce un laboratorio artistico/pratico,

ideato dal gruppo di hairstylist Orea

Malià, all’interno della sezione femminile

della Casa Circondariale Rocco Damato

(già “Dozza”) di Bologna. Un progetto

che coniuga il fine riabilitativo allo

sviluppo di quelle competenze-ponte che

permettono un migliore reinserimento

delle detenute nel tessuto sociale e

lavorativo, abbattendo drasticamente la

reiterazione dei reati. Due mesi intensi

e concentrati di scuola e lavoro - ogni

lunedì mattina dalle ore 9,30 alle ore

11,30, a marzo ed aprile scorsi - per

un gruppo di circa 15 detenute. Prima

dell’inizio del laboratorio vero e proprio,

un incontro allargato per far conoscere

alle detenute la storia quarantennale

del gruppo Orea Malià Parrucchieri&

Truccatori, dalle molteplici attività

artistiche e multimediali nel mondo della

comunicazione, della musica, del cinema

e dell’arte, raccontata in prima persona

dal fondatore, Marco Zanardi. Per il

gruppo Orea Malia’ sono stati impegnati

nel progetto anche Giuseppe Lasorella,

collaboratore storico e socio di Orea

Malia’ Bologna e Attila Zanardi, acconciatore

con importanti esperienze televisive.

“Durante il laboratorio ho insegnato un

po’ di tutto – ha raccontato ad Estetica

Marco Zanardi – dall’acconciatura alla

colorazione fino al taglio di capelli, perché

ho avuto il permesso di far entrare in

carcere le forbici dalla Direttrice Claudia

Clementi. La cosa più bella è che alcune

detenute già svolgevano il ruolo di parrucchiere

improvvisate. Per loro è un sogno

che si avvera”. Durante il laboratorio

anche nozioni fondamentali di cura del

capello supportati da collaboratori

Davines, azienda da sempre attenta alla

sostenibilità. In particolare le detenute

hanno avuto la possibilità di partecipare

all’interessante lezione condotta da Silvia

Sacchetto e Luca Grasso, sull’importanza

fondamentale del benessere, della cura e

pulizia dei capelli, utilizzando i prodotti

specifici e di alta qualità del brand.

“Questa è un’iniziativa che rientra

pienamente nella logica della sostenibilità

– racconta Lamberto Bisognin, direttore

generale Davines Italia – è stato spontaneo

aderirvi. Marco, oltre ad avere belle idee,

ha la capacità di erogarle: ha coinvolto

Davines, Parlux e Vanta che hanno

regalato phon e forbici, oltre all’Assessorato

alla Cultura di Bologna. Un’ ennesima

testimonianza di quanto interessante

possa essere il mondo dei parrucchieri

e di come la bellezza e l’ estetica possano

rappresentare un punto di ripartenza per

il futuro”. Il progetto proseguirà nel tempo

dando vita, grazie alla collaborazione con

il fotografo Federico Guerra e al regista

Davide Labanti anche ad un video, uno

spettacolo teatrale e un libro con i

racconti delle detenute.

Per info: www.oreamalia.it

Ricominciare dalla bellezza e dalla cura di sé,

magari facendone un mestiere, grazie

all’iniziativa di Orea Malià, partner Davines.

events

145


Il rapporto

uomo e natura

Una narrazione evocativa

e poetica, un’occasione

unica per uno sguardo

inaspettato sul tema della

sostenibilità: Davines e la

mostra Il Terzo Giorno.

Progetti come questo permettono

a Davines di creare impatto

positivo per la comunità, un

impegno virtuoso che già

mantiene con i suoi prodotti

ad impatto zero e a sostegno

della biodiversità.

Guarda il video

del vernissage

Il rapporto fra l’arte contemporanea

e la sostenibilità

ambientale è un argomento

ancora poco sviluppato in

Italia. Ci ha pensato il

gruppo Davines a metterlo

sotto i riflettori, sostenendo

la mostra Il Terzo Giorno, in

programma a Parma dal 20 aprile

al 1 luglio, promossa dal Comune

di Parma, città dove Davines è nata

nel 1983. Il progetto, scaturito da

un’intuizione del presidente Davide

Bollati in dialogo creativo con il

curatore della mostra Didi Bozzini,

ha consentito all’azienda di estrinsecare

il proprio impatto positivo

sul territorio, in piena coerenza con

i propri intenti B Corp.

L’IMPEGNO DI DAVINES

“Il Gruppo Davines ha da tempo

intrapreso un percorso di

responsabilizzazione nei confronti

del pianeta e delle persone - spiega

Bollati - siamo ormai concreti

fautori del cambiamento e ci è

quindi venuto spontaneo attivare,

con passione ed entusiasmo,

un progetto di coinvolgimento

territoriale, come la realizzazione di

questa mostra”. Da sempre Davines

crede nel fare business sostenibile

creando un impatto positivo

sull’ambiente e sulla comunità

coinvolta. L’azienda, votata a un

modello di sviluppo virtuoso, ha

giocato un ruolo fondamentale

non solo nell’ideazione del progetto

ma anche nel coinvolgimento delle

istituzioni e nella creazione di un

network di realtà imprenditoriali

accomunate dall’attenzione ai

temi della sostenibilità a sostegno

dell’iniziativa. “Attraverso la Carta


Etica, il documento che raccoglie

proposte di buoni comportamenti

e valori professionali da noi redatto

con il contributo del filosofo Alberto

Peretti e firmato nel 2006, abbiamo

scelto di perseguire un profitto

sempre basato sul rispetto dell’uomo

e dell’ambiente. Con l’ ottenimento

della certificazione B Corp nel 2016

siamo entrati a fare parte di un

sistema in cui le imprese puntano a

trasformarsi in motori etici, per generare

un impatto positivo a 360 gradi”.

IL TERZO GIORNO

In esposizione al Palazzo del

Governatore, ben 115 opere di 40

artisti internazionali tra cui Marina

Abramović, Sabastião Salgado,

Gabriele Basilico, Mario Giacomelli,

Nobuyoshi Araki e Gilberto Zorio

per offrire al pubblico, al posto

della mera denuncia scientifica,

una narrazione più poetica, densa di

significati circa l’urgente necessità di

vivere quotidianamente all’insegna

della sostenibilità. Questa mostra

riflette e fa riflettere, attraverso

l’ opera di artisti di diverse estrazioni

e generazioni, sull’utilizzo delle

risorse e sull’impatto negativo che

attanaglia il nostro pianeta e chi lo

popola, al fine di generare un circolo

virtuoso di speranza e impegno.

Un racconto per immagini del

mondo, in cui l’arte rappresenta

una porta privilegiata di accesso

alla conoscenza e al godimento della

Natura. Un racconto che conduce

lo spettatore dalla Creazione (intesa

come apparizione del mondo)

alla Distruzione (o quantomeno

al rischio delle sua distruzione)

fatto di analogie e non di logica,

di visioni e non di concetti, di

meraviglia e non di speculazione.

Un percorso nel quale l’arte è

proposta come la strada maestra

che lo spirito segue per attraversare

la natura e penetrarne il prezioso

mistero, poiché l’uomo è l’unico

animale capace di vedere in essa

un’ opera d’arte e quindi di creare

forme che ne siano il riflesso.

Importante sottolineare che Il Terzo

Giorno è la prima mostra in Italia

con un approccio ‘for benefit’

e rappresenta un ottimo esempio

di concreta sinergia tra pubblico

e privato. Parte degli incassi

della biglietteria verrà restituito

al Comune di Parma per finanziare

l’iniziativa Km Verde, altro

fronte aperto dal Gruppo Davines

con lo scopo di proteggere la

città dall’inquinamento causato

dalla vicina autostrada. L’intento

è quello di piantare, a margine della

carreggiata e per gli 11 chilometri

che lambiscono il territorio parmense,

alberi naturalmente predisposti a

contrastare l’inquinamento.

Tante le iniziative che precedono

l’inaugurazione e che continueranno

per tutto il periodo dell’esposizione.

Come quella che, nella notte del 26

maggio, vedrà tutta Parma accesa

per La Notte del Terzo Giorno: un

suggestivo evento diffuso che avrà

inizio con una visita notturna delle

sale della mostra e proseguirà con

concerti, video mapping, proiezioni

e performance. Tema trainante sarà

la luna piena, nella sua accezione

simbolica di mistero e scoperta.

Per info: www.ilterzogiorno.it;

www.davines.it

Il percorso della mostra

inizia con Il Terzo Giorno

della Genesi, attraversa la

creazione, la distruzione,

il superamento, il nichilismo,

fino ad un ritorno alla natura.

Impariamo a guardare

il mondo da

una nuova prospettiva,

quella della

sostenibilità

green

147


Per una piega

perfetta

Stefano Lorenzi, Direttore Creativo Aldo Coppola

L’asciugacapelli Dyson Supersonic

per i professionisti. Un nuovo sistema

di filtrazione e accessori ad hoc

per gli hairstylist di tutto il mondo.

D

yson lancia la nuova

edizione professionale

dell’asciugacapelli

Dyson Supersonic

progettato per affrontare

alcuni dei problemi

intrinsechi degli

asciugacapelli tradizionali e allo

stesso tempo fornire agli

hairstylist professionisti un

apparecchio progettato per

rispondere alle loro esigenze.

VELOCE, MIRATO

E BILANCIATO

L’asciugacapelli professionale utilizza

la tecnologia Air Multiplier

di Dyson grazie alla quale il volume

dell’aria che entra nel motore viene

triplicato, producendo un getto d’aria

ad alta pressione e alta velocità.

L’edizione professionale produce

un getto mirato, angolato a 20° per

un’asciugatura e una piega precise

e controllate. Permette di asciugare

i capelli e realizzare una piega

professionale allo stesso tempo.

“La nuova versione di Dyson Supersonic

per i professionisti è uno degli

asciugacapelli più avanzati, efficaci

e ben progettati a disposizione sul

mercato. Una tecnologia che ha

rivoluzionato il mondo dell’asciugatura,

andando oltre la singola tecnica.”

IL NUOVO FILTRO

Gli ingegneri Dyson

hanno analizzato saloni di tutto il

mondo, identificando cinque mix

di contaminanti che riproducono

la varietà degli ambienti in cui gli

stylist lavorano abitualmente: dai

saloni in cui la polvere si trova

dispersa insieme a cotone e fibre

sintetiche, a quelli ad elevata

umidità, in cui viene fatto ampio

uso di lacche e gel per capelli.

Il motore digitale V9, che

alimenta l’asciugacapelli, produce

un getto ad alta velocità.

Quando l’aria viene attirata

all’interno della macchina, questi

contaminanti si attaccano al filtro.

Per risolvere questo problema in

tali ambienti, gli ingegneri hanno

riprogettato il filtro così da

ottenere due strati di filtrazione.

Il filtro esterno è rimovibile

e lavabile, per permettere

ai professionisti di pulirlo

con facilità.

MOTORE EFFICIENTE

Cuore pulsante dell’asciugacapelli

è il motore digitale brevettato

Dyson V9. È il motore digitale

Dyson più piccolo, leggero

e avanzato. Veloce e dalle

dimensioni necessarie per entrare

nel manico dell’asciugacapelli

piuttosto che nella testa,

è progettato per un bilanciamento

ottimale. Sappiamo che

temperature estreme possono

recare danni ai capelli a causa

del calore eccessivo. Dyson

Supersonic ha un controllo

intelligente del calore, per

assicurare che i capelli non siano


esposti a temperature eccessive.

Un termistore collocato all’interno

di una bolla di vetro misura

la temperatura 20 volte al secondo

e trasmette i dati al

microprocessore che controlla

la temperatura del flusso d’aria.

GLI ACCESSORI

PROFESSIONALI

Lavorando a fianco degli

Ambassador di Dyson Supersonic

e di professionisti di alto livello

in tutto il mondo, un team

di ingegneri ha progettato un set

unico di accessori magnetici,

per permettere agli hairstylist

di realizzare una gamma

di acconciature diverse.

Ogni accessorio è studiato

appositamente per evitarne

il surriscaldamento.

Il beccuccio concentratore: gli

hairstylist professionisti non solo

hanno bisogno di precisione, ma

anche di velocità. Per consentire

loro di lavorare su sezioni

più ampie di capelli e creare uno

styling preciso, mantenendo

allo stesso tempo un flusso d’aria

controllato, è stato progettato

un beccuccio più largo e sottile.

Il diffusore: Il diffusore Dyson

è pensato per diffondere

un flusso d’aria uniforme su

ogni singolo riccio. Simulando

un’asciugatura naturale, aiuta

a ridurre l’effetto crespo

e migliora la definizione dei ricci.

Il beccuccio lisciante: questo

beccuccio sviluppato da Dyson

asciuga i capelli con delicatezza,

emettendo un flusso d’aria dolce

e ampio per asciugare e pettinare

i capelli in un’unica passata.

Anthony Turner

LA RICERCA

Dyson ha investito 75 milioni di

sterline nello sviluppo dell’edizione

professionale dell’asciugacapelli

Dyson Supersonic, compresa la

creazione di un laboratorio ad hoc

dedicato allo studio della scienza

del capello. É fondamentale per

gli ingegneri testare i prodotti

sia all’interno dei laboratori sia

negli ambienti per i quali sono stati

progettati. Una modalità di ricerca

così approfondita ha permesso

di raccogliere dati sui contaminanti

presenti nell’aria dei saloni e sulle

abitudini degli stylist a livello globale,

portando - oltre a tante importanti

migliorie - anche alla realizzazione

del nuovo filtro e degli accessori

per gli hairstylist.

Nasce l’edizione

professionale

dell’asciugacapelli

Dyson Supersonic

L’asciugacapelli

è stato

il protagonista

dei backstage

delle sfilate

più prestigiose.

Paul Hanlon

Guido Palau

tools

149


l biondo è da sempre paradig-

di seduzione tanto da

Il desiderio di essere bionda Ima

trascendere la valenza

accompagna da sempre

cromatica per diventare una

vera e propria attitudine, un

modo di essere e di sentirsi

l’universo femminile.

che almeno una volta nella

vita ha catturato tutte le donne...

Con La Biosthétique Color

#MORETHANBLONDE

System Blonde diventa

Il biondo rende la vita frizzante,

suscita emozioni e associazioni.

semplice.

Il biondo trasforma uno styling

bello in un vero e proprio stile.

Il biondo è

uno stile di vita

Il biondo: particolare e inconfondibile,

è sinonimo di eleganza senza

tempo. Per questo La Biosthétique

ha messo a punto More Than

Blonde, il decolorante Premium

delicato per una massima schiaritura.

Blonde Powder è la nuova

polvere/non polvere decolorante

con un pH ottimizzato a protezione

More Than

di cute e capelli per una schiaritura

Blonde: un servizio

professionale massima, fino a 7 altezze di tono, sia

dedicato a tutte su capelli naturali che colorati.

le donne che

Grazie alla sua consistenza partico-

si sentono

‘bionde dentro’!

larmente cremosa a base di argilla

#morethansunnyblonde

124 prducts


Prodotti per realizzare il

biondo in salone, ma anche per

mantenere a lungo il colore

ottenuto con l’home care e i

consigli degli hairstylist.

bianca, Blonde Powder può essere

utilizzato sia per la decolorazione

delle basi sia per tecniche creative,

in maniera del tutto personalizzabile.

Il decolorante garantisce risultati

rapidi e sicuri. Blonde Powder

ha il pH inferiore a 10: questo

significa che la superficie del capello

è più protetta perché le cuticole sono

una a ridosso dell’altra, e il rischio

di un danno ossidativo all’interno

del capello è decisamente inferiore

rispetto alle normali decolorazioni.

Cosa offre la nuova linea Blonde

agli hairstylist? Permette di eseguire

lavori creativi, tecnici, semplici,

rapidi e precisi.

Il risultato saranno biondi naturali

e molto puliti, nel pieno rispetto

di cute e capelli, perfettamente omogenei

durante le successive applicazioni,

con la garanzia di ottenere

un lavoro molto preciso grazie alla

miscela e alla consistenza particolari.

CARATTERISTICHE

PRINCIPALI

• Massima schiaritura, fino

a 7 altezze di tono

• Valore del pH ottimizzato,

inferiore a 10 (lo standard è

superiore a 10)

• Non si gonfia

• Particolarmente cremoso

• La massa ha un ottimo grip,

non cola

• Assolutamente non polverosa.

CHE BIONDA SEI?

Tu che bionda sei? Preferisci

i toni freddi del biondo o il biondo

scaldato dal sole? Condividi il

tuo look Blonde La Biosthétique

su Instagram o Facebook scegliendo

tra gli hashtag

#morethancoolblonde o

#morethansunnyblonde.

Cerca su Instagram o Facebook

@labiosthetiqueparis per scoprire

le ultime tendenze beauty.

Per info: www.labiosthetique.it

#morethancoolblonde

Per rispondere a tutte le

esigenze di biondo. In totale

rispetto della salute del capello

Il trattamento a casa

Con pigmenti rinfrescanti del colore e uno speciale complesso lucentezza, Protection Couleur e Glam Color

Advanced costituiscono il miglior trattamento per prendersi cura a casa del proprio biondo. Per tonalità di

colore biondo freddo si può utilizzare in abbinamento Protection Couleur Crystal .07 e Glam Color Advanced

Crystal .07; invece per tonalità di colore biondo caldo Protection Couleur Blonde .32 e Glam Color Advanced

Blonde .03. Il biondo ottenuto in salone resterà in questo modo a lungo sui capelli, per un risultato ottimale.

products

151


n occasione della Fashion

ghd continua il suo viaggio IWeek A/I 18/19 di Milano,

ghd ha affiancato la MBA,

all’interno delle Fashion

Making Beauty Academy,

nello show di Dolce &

Gabbana. I look, creati

Week di tutto il mondo.

ad hoc da MBA, sono

stati realizzati dagli studenti

Nei backstage delle sfilate

dell’accademia che, affiancati

dai top hairstylist di ghd e dai

di Milano, Parigi, Londra

loro strumenti professionali, hanno

avuto modo di misurarsi con i

e New York.

segreti della loro futura professione.

Per l’ occasione sono stati creati tre

look diversi: uno naturale, dallo

Fashion

styling molto semplice e texture

liscia, un’ acconciatura che richiama

la tipica donna siciliana e un

raccolto dalle ciocche morbide

e ondulate. Il brand è stato anche

Week e ghd

hair partner esclusivo per lo show

di Missoni, presso la Fabbrica

Orobia. “Il look creato per

quest’ occasione è ispirato

all’individualità, abbiamo voluto

celebrare ogni differente tipologia

di texture presentata in passerella”

commenta Anthony Turner, lead

hairstylist che ha curato gli hairlook

del fashion show.

Sempre a Milano per TommyxGigi,

Eugene Souleiman ha voluto

creare un look che rappresentasse

la “Tommy Girl” in modo completo,

unendo l’eredità americana con una

sportività moderna. Acconciature

contemporanee create in modo easy

ma costruite nonostante l’appeal

naturale. Un look bellissimo con

molta texture, grazie anche ad una

leggera ondulazione creata con

la styler ghd gold.

LONDRA, PARIGI

E NEW YORK

A Londra, ghd e Lulu Guinness

hanno unito le forze per creare

il look capelli ispirato agli anni ’80

Le sfilate di

Milano sono

un appuntamento

irrinunciabile

per tutti i fashion

addicted e le

influencer più

famose.

152 fashion

TommyxGigi

Dolce & Gabbana

Missoni

Missoni

Dolce & Gabbana


infine con Dion Lee e sempre

Eugene Souleiman nella creazione

delle acconciature forti e portabili

dello show autunno/inverno

del brand, creando due variazioni

dello stesso look attraverso le quali

la trama dei capelli è cambiata

senza interruzioni, dalla radice alle

punte. Un hairlook all’apparenza

semplice ma con diverse sfumature,

grazie anche all’utilizzo di ghd

Curve Soft Curl Tong per creare

consistenza e movimento in modo

davvero discreto.

La protagonista delle Fashion Week

Grande protagonista delle sfilate è stata la nuova ghd gold styler caratterizzata dalla tecnologia dual-zone per

elevate prestazioni, con un tempo di riscaldamento migliorato, pari a soli 25 secondi, e un design più moderno

per acconciature lisce senza sforzo, oltre all'opzione di spegnimento automatico. Queste le caratteristiche:


la lucentezza dei capelli.



più fredda ne compromette il risultato

Dion Lee

Preen

Lulu Guiness

Hellery Haute Couture

in occasione della presentazione alla

London Fashion Week A/I 18/19, la

prima esibizione alla LFW del brand

nei suoi 28 anni di storia. Guidati

dalla ghd UK ambassador Zoe

Irwin, i look capelli sono stati

ispirati dall’iconico film degli anni

’80 ‘Cercasi Susan disperatamente’.

“I capelli Eighties stanno vivendo

un vero ritorno, quindi abbiamo

creato un look attorcigliato da discoteca

che offre la sensazione di libertà

e dinamicità, con altezza e volume

grandiosi” ha spiegato Zoe Irwin.

Per la sfilata di Preen, Wella ed

Eugene Souleiman, ghd Fashion

Week Ambassador, hanno aggiunto

un’ estetica acquatica alla collezione

disinvolta e romantica. Eugene ha

imitato le trame grezze dei tessuti

della sfilata con un look capelli

imperfettamente-perfetto.

“Questo look sottolinea l’esaltazione

delle imperfezioni senza costringere

forzatamente il capello, permettendogli

di fare quello che maggiormente

vorrebbe”.

Tra la varietà di trame e tessuti

sfarzosi (si pensi a lustrini, pelli e

sete) presentate alla sfilata parigina

di Ellery Haute Couture, Eugene

Souleiman ha creato un look

ruvido ma elegante, che è stato poi

ridefinito e intensificato grazie ai

prodotti Wella e ghd. Sono stati

inseriti elementi di mascolinità e di

stile vittoriano con una consistenza

molto cool, reale e naturale.

A New York, ghd ha collaborato

Le sfilate più

importanti sono

state realizzate

con il supporto

dei prodotti ghd

Sulle passerelle

internazionali,

ghd e i suoi

strumenti

professionali sono

stati protagonisti

degli hairlook

di stagione.


Nuovi rituali

esclusivi

Naturitual di Rica:

la nuova esperienza

multisensoriale

Mediterranea;

perché non esiste

benessere fisico

senza un effettivo

benessere mentale.

La visita in salone diventa

un vero e proprio momento

di relax per la cliente.

Qui l'acconciatore si prende

cura del suo benessere con

gesti e rituali che favoriscono

il totale rilassamento.

La ‘visione Naturitual’:

una nuova filosofia

dove al centro di tutto

c’è il Mediterraneo,

con le sue tradizioni,

i suoi ingredienti

e relative proprietà.

Una proposta per avviare un nuovo

servizio in salone, che dia al

parrucchiere la possibilità di offrire

consulenze personalizzate.

Un nuovo format per elevare ogni

salone in una vera e propria

Mediterranean Spa.

Tutto ciò è Naturitual, trattamenti

esclusivi pensati per ogni esigenza,

prodotti versatili e multifunzionali,

studiati per la cura della cute

e dei capelli. Un’offerta di rituali

strutturata, fatta di gesti, cure,

attenzioni e trattamenti ispirati

a questa magica terra che è il

Mediterraneo. Entrando in un

salone Naturitual Mediterranean

Spa, la cliente ha la sensazione

di essere immersa in un ambiente

dove i profumi del Mediterraneo

la avvolgono alleviando anche i più

piccoli malesseri quotidiani per

lasciar spazio ad una sensazione

di purificazione totale e di relax.

IL VIAGGIO

MULTISENSORIALE

Sono tre i momenti principali

pensati per il benessere fisico

e mentale della cliente:

- il Welcome Massage, un gesto

per lasciarsi trasportare dal salone

ad una vera e propria Spa.

Per stabilire un primo contatto con

la cliente e farla entrare nel cuore

del Mediterraneo, grazie ai suoi

ingredienti principali Opuntia

e Acqua Vulcanica dell’Etna.

- l’Aroma Therapy, un viaggio

attraverso le tre Naturitual Fragrance,

per amplificare la percezione

sensoriale della cliente e respirare

i profumi di questa magica terra.

Fragranza agrumata per ricordare un

agrumeto siciliano, floreale come un

campo in primavera e speziata dalle

note pungenti di un bosco dell’Etna.

- il Sublime Ritual: un rito in cui il

parrucchiere si trasforma in terapista.

Una cura mediterranea a base di

Naturitual Mediterranean Powder:

una polvere estratta dai cladodi

del fico d’India da miscelare insieme

alle Naturitual Mediterranean Active

Water, acque rivitalizzanti per

sublimare l’esperienza rituale.

EDUCATION

Per far toccare con mano il principio

fondante del Naturitual - “non esiste

benessere fisico senza benessere

mentale” - Rica ha sviluppato corsi

di formazione con l’obiettivo

di trasformare il parrucchiere in un

vero e proprio terapista del benessere.

Corsi professionali presso la Rica

Academy, per offrire all’acconciatore

una soluzione mirata per ciascuna

problematica cute/capelli e la

possibilità di coinvolgere i cinque

sensi della cliente per un servizio

alternativo e personalizzato.

Per info: naturitual.ricagroup.com

products

155


Il mondo

del barbiere

La professione del

barbiere non può

prescindere da strumenti

di grande valore ed

affidabilità, requisiti che

Barber’s Toolbar di

Tondeo soddisfa appieno.

Il set Barber’s Toolbar

rispecchia la qualità,

la tradizione e

l’esclusività di Tondeo

S

in dagli anni ’90, il brand

Tondeo è sinonimo di

grande esperienza nel settore

delle forbici e delle

lame, rivelandosi così un

partner ideale per i parrucchieri

e soprattutto

per i barbieri. Creato grazie all’ esperienza

dei barbieri per “i barbieri”,

Barber’s Toolbar di Tondeo offre tutti

gli strumenti di cui un professionista

ha bisogno per svolgere con competenza

il proprio lavoro. Oltre a una

nuova forbice, sviluppata appositamente

per il taglio maschile, il set

comprende anche un rasoio, una

clipper e un portastrumenti in vera

pelle di cammello. Presentato per la

prima volta alla fiera Top Hair di

Düsseldorf, Barber’s Toolbar è stato

pensato principalmente per barbieri

e parrucchieri maschili che desiderano

strumenti di elevata qualità.

Earl, una delle forbici premium in

acciaio vanadio, rappresenta uno

strumento speciale, non solo per

il suo aspetto insolito, con le lame

curve e l’ occhiello inclinato, ma

anche per le sue prestazioni. La lama

Fade Blade, grazie all’innovativa

nano-dentatura sulle punte, assicura

una sfumatura precisa e senza sbavature

e al contempo regala una sensazione

di taglio delicata. La lama

integrata consente uno scivolamento

ottimale. Fra gli strumenti classici

del barbiere non può mancare

Kingsguard, il rasoio per eccellenza

per la rasatura e i contorni, che rivela

tutta la sua eleganza con l’imponente

testina in metallo opaca. La protezione

degli angoli è stata volutamente

eliminata, così da poter eseguire i

contorni in modo estremamente

esatto e preciso con l’ estremità della

piccola lama. La potenza e la solidità

della clipper Duke, con il suo aspetto

rétro e accattivante, lo rendono uno

strumento perfetto per un utilizzo

continuativo in salone. Le lame di

precisione, in acciaio al carbonio

cromato, assicurano un’ affilatura

eccellente e, grazie al potente motore

magnetico a doppio rotore, ma

anche antiusura ed estremamente

silenzioso, la durata nel tempo

è garantita. A completare la gamma

Barber’s Toolbar si aggiunge il

rotolo portastrumenti Guardsman,

realizzato a mano, per riporre

l’attrezzatura in modo elegante.

Grazie agli

innovativi strumenti

Barber’s Toolbar, i

barbieri dispongono

di tutto quanto

necessario a

soddisfare le

esigenze della

clientela maschile.

tools

157


Nuova linea dedicata

all’uomo

1922 by J.M.Keune è la

nuova linea tutta dedicata

all’uomo con prodotti

professionali curativi,

styling, barba e colorazioni.

L'universo maschile

rappresenta un segmento

sempre più importante

ed interessante per il

business salone.

S

empre più forte nel

settore beauty l’attenzione

al mondo maschile

e al grooming che da

moda temporanea sta

evolvendo in un vero

e proprio mercato, non

più di nicchia, ed estremamente

interessante per gli hairstylist.

Keune Haircosmetics, il brand

professionale di haircare, lancia

una nuova linea completamente

dedicata al mondo maschile: 1922

by J.M.Keune, un vero omaggio

al fondatore dell’azienda. 1922

by J.M.Keune è una selezione

di prodotti curativi, styling, barba

e colore. Tutto quello che serve

ai barbieri di tutto il mondo

e i prodotti da rivendita per

soddisfare le esigenze dell’uomo

moderno. La linea comprende

dieci prodotti haircare (shampoo,

balsamo e trattamenti), tre

prodotti barba (crema per la

rasatura, balsamo barba e olio),

quattro intramontabili prodotti

styling e sei nuance per la colorazione.

“Abbiamo visto la crescita

del mercato dei prodotti per

uomo, non solo tra i nostri clienti

ma tra i barbieri di tutto il mondo”

afferma Eelco Keune, co-proprietario

e nipote del fondatore Jan

Keune. “Dovevamo celebrare le

radici della nostra storia, nata nel

1922 e tutt’oggi ancora a gestione

familiare”. E la nuova linea maschile

non solo ha preso il nome dal

fondatore, Jan Keune, che diede

origine al brand nel 1922, ma ha

anche tratto l’ispirazione del

packaging dalle antiche bottiglie

della sua farmacia.

IL COLORE PER LUI

Dedicata alle esigenze maschili,

con la stessa fidata formulazione

di Keune Color, ecco 1922 by

J.M.Keune Color, una colorazione

facile ed immediata. Solo 5 minuti

di posa per una colorazione

naturale e di semplice mantenimento,

per un risultato che dura.

La gamma comprende uno

speciale attivatore per il massimo

risultato.

Per info: keune.it

La nuova linea

è composta

da prodotti per

rispondere

alle esigenze

maschili

products

159


#Meet

Pure Color

Flash di colore intenso

e sfumature pastello

con Pure Pigments e

Color Hair Mask, due

linee Togethair che

esaltano al meglio il

colore e donano ai capelli

idratazione e nutrimento.

L

a magia dei colori

incontra la bellezza

grazie a due nuovi

servizi firmati

Togethair: Pure

Pigments e Color Hair

Mask. Pure Pigments

offre nove pigmenti puri a base

di olio di Mongongo biologico

che, ricco di omega 6 e vitamina E,

ha ottime proprietà antiossidanti

e schermanti per i raggi UV,

idrata e nutre a fondo la fibra

capillare offrendo un trattamento

condizionante luminoso.

Usati da soli o miscelati tra loro

riempiono la struttura del capello

con flash di colore intenso e

infinite combinazioni. E per lucide

sfumature pastello basta miscelare

e diluire i pigmenti con Neutral

Gloss. Per ravvivare il colore tra

una tinta e l’altra, la cliente può

usare a casa Color Hair Mask:

maschera riflessante per capelli

a base di olio di Mongongo

biologico e pigmenti puri per

Due prodotti delle

linee Togethair

dedicate al colore.

Per soddisfare

ogni esigenza

di colorazione,

rispettando la

bellezza e la salute

dei capelli.

un trattamento condizionante

luminoso e idratante.

Le colorazioni disponibili sono:

Cioccolato, Nocciola, Rame,

Rosso, Dorato e Argento.

La variante Silver è specifica

per un effetto anti-giallo sui

capelli bianchi e/o decolorati.

Togethair non utilizza nelle

formulazioni prodotti vegetali

derivanti da colture geneticamente

modificate ma solo ingredienti

provenienti da piante o parti di

piante che possono essere

trasformati attraverso processi

fisici o chimici. Esclude inoltre

dalle formule parabeni e oli

minerali - per evitare reazioni

allergiche, dermatiti da contatto

o azioni comedogeniche alla

pelle - e limita le tracce di nichel,

cobalto e cromo nella selezione

degli ingredienti e nei processi

produttivi. Sulle confezioni è

dichiarato tested e non free nichel,

per una maggiore trasparenza:

tramite rilevazioni scientifiche

assicurano una soglia inferiore

allo 0,0001%.

Per info: www.togethair.it

products

161


Nasce il colore

trattamento

Il sogno di ogni donna:

colorare i capelli e nello

stesso tempo trattarli

perché siano più vitali

e rimpolpati. Hnectar

di Organic Way risponde

a questa esigenza.

Da sempre impegnati

nello sviluppo

di formulazioni

a “chimica

pulita”, Organic

Way ha fatto

dell’innovazione

green la chiave del futuro.

Nel mondo della colorazione

professionale e per i saloni più

esclusivi il brand ha concepito

un trattamento colore che segue

il concetto dell’ibridazione:

colorazione più trattamento

rimpolpante, una infusione fluida

nettarina di colore, basata

su zuccheri vegetali pregiati

e lipoacidi derivati dalla frutta.

UNA COLORAZIONE CHE

È ANCHE TRATTAMENTO

Un desiderio fortemente espresso

in salone oggi è proprio quello

di ottenere dalla colorazione un

miglioramento della struttura,

con un effetto di luce naturale e

sofisticato al tempo stesso, incluso

nel trattamento. Per questo, dopo

anni di studi e ricerche specifiche,

Oway ha realizzato Hnectar, Color

infusion + Hair replumping.

Alchimie vegetali benefiche unite

alla purezza dei “senza”: cioè senza

ammoniaca, senza

parafenilendiamina, senza

resorcina, senza alcol, senza

profumo e senza oli minerali.

Il suo segreto? Hnectar è i primo

nettare colorante che si attiva con

burro fluido, con un mix di

ingredienti biodinamici, biologici,

etici e fito-derivati, in una texture

nutriente e piacevolmente vellutata.

A base di sambuco biodinamico,

malva biologica, Papamiel e Yerba

Mate Etica, Hnectar sfrutta la

capacità degli zuccheri presenti nei

nettari di trattenere l’idratazione,

contrastando il processo di

deterioramento capillare.

Alle proprietà degli zuccheri

si aggiungono le peculiarità degli

acidi lipoleici (lipoacidi della

frutta) e delle proteine che

lucidano, proteggono e

rivitalizzano la fibra capillare.

Hnectar esprime un nuovo

approccio alla colorazione in salone

- che è vincente ora e lo sarà

sempre di più nel futuro - una

colorazione non artificiale

e rispettosa di cute e capelli.

Assolutamente versatile per l’uomo

e per la donna di tutte le età, offre

risultati cromatici inediti, con

effetti ricercati, decisamente

Diventa sempre

più facile avere un

bel colore in modo

naturale e con il totale

rispetto della salute

di cute e capelli.

eleganti grazie alle 41 raffinate

nuance luminose e multisfaccettate.

Dedicato a chi non

desidera un semplice colore, ma

un trattamento 2 in 1 che sublima,

rimpolpa e protegge la fibra

capillare durante la colorazione.

Solo nei saloni Organic Way,

per info: www.oway.it

La colorazione è anche

rimpolpante, grazie al nettare

colorante che si attiva

con burro fluido

products

163


Nasce il nuovo

biondo

Blondme, con il

nuovo Advance

Bonding System,

permette di effettuare

biondi perfetti con

la massima protezione

del capello.

Quale biondo

preferisci? Ora è

semplice scegliere

con la linea salone

per ogni tipo di

biondo e la gamma

care per il mantenimento

a casa.

gni biondo è unico e ogni

bionda si aspetta un colore

impeccabile ed estremamente

personalizzato.

Dagli esperti del colore

Schwarzkopf Professional

nasce Blondme: arricchito con

Advanced Bonding System, che

protegge i capelli durante il processo

di decolorazione e schiaritura

per un risultato impeccabile senza

comprometterne la qualità.

Integrando la Bonding Technology

(creata per proteggere la struttura

del capello dall’interno) all’assortimento

color e care di Blondme,

gli hairdresser hanno uno strumento

prezioso per garantire un risultato

eccellente. Al contrario dei prodotti

utilizzati specificamente per i

servizi bonding, che richiedono

l’integrazione di uno step durante

la colorazione, decolorazione e schiaritura,

il nuovo Blondme prevede

un unico step, mentre l’innovativa

gamma da rivendita aiuta a mantenere

a lungo i risultati ottenuti, con la

massima sicurezza e protezione

della chioma delle clienti.

QUANDO USARE

BLONDME

I nuovissimi colori e tonalizzanti

Blondme sono adatti a quelle

clienti che vogliono look biondi

con sfumature e riflessi freddi,

caramello, miele o toni iridescenti,

platino o dorati. I Blondme

Ambassador di Schwarzkopf

Professional: Lesley Jennison

(Global Colour Ambassador e

hairdresser di Gwyneth Paltrow e

Elle McPherson) e Kim Vō (Global

Blondme Ambassador e hairdresser

di Katherine Heigl e Kate Hudson),

hanno messo a punto una serie

di look e servizi incredibili per

esaltare il nuovo range di Blondme.

Per ottenere dei toni platino

iridiscenti e brillanti e anche per

biondi luminosi che si adattano

al colore della pelle. Per chi è già

biondo e vuole nutrire i capelli,

ecco un servizio bonding intenso

e su misura solo per bionde, che

si può ottenere utilizzando Keratin

Restore Intense Care Bonding

Potion e Keratin Restore Bonding

Mask. Per prolungare i risultati

ottenuti in salone è stata inoltre

creata la gamma Blondme Bonding

Care, sviluppata per lavorare in

combinazione con la colorazione

Bond Enforcing di Blondme.

Una gamma estremamente delicata,

che aiuta a mantenere i risultati

ottenuti in salone e ad avere biondi

davvero ‘fenomenali’...

Per info:

www.schwarzkopf-professional.com

164 products


Estetica Italia, n. 471 - Anno 72° - N. 3 Giugno 2018 - € 10,00 la copia

indice inserzionisti

ADVERTISING

HEAD OFFICE

Corso Cairoli, 16

10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921113

Fax: +39 011 8171188

adv@estetica.it

www.estetica.it

TRAFFICO ADV

MonicaTessari

m.tessari@estetica.it

ESTETICA ITALIA

EDIZIONI ESAV

Via Cavour, 50

10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921111

Fax: +39 011 8125661

info@estetica.it

www.estetica.it

Autorizzazione del Tribunale di

Torino n. 435 del 7/4/49. Tutti i

diritti sono riservati: è vietata la

riproduzione anche parziale di

testi e fotografie. Articoli, foto e

disegni vengono scelti a giudizio

dell’editore e pubblicati

gratuitamente (se non

pubblicitari); anche se non

pubblicati non possono venire

restituiti e restano di proprietà

della casa editrice, che ne potrà

fare l’uso che riterrà più

opportuno, compresa la cessione

dei diritti di pubblicazione ad

altri editori. Per la pubblicazione

delle foto è richiesta la loro

“esclusiva” limitatamente alle

riviste tecniche del settore

pubblicate in Italia.

AVVISO PER GLI ABBONATI (art.

13 Codice in materia di protezione

dei dati personali, D.Lgs. 196/03)

I dati dell’abbonato utilizzati per

inviare questa pubblicazione sono

trattati con strumenti anche

informatici (senza una loro

particolare elaborazione), non

verranno comunicati a terzi e

saranno utilizzati solo ai fini

dell’invio. L’interessato potrà

rivolgersi in ogni momento alla

Edizioni Esav S.r.l. (Via Cavour 50,

10123 Torino - abbonamenti@

estetica.it, tel. 800-803016), titolare

del trattamento, per verificarli o

farli integrare, aggiornare o

rettificare e/o per esercitare gli altri

diritti previsti dalla normativa in

materia di protezione dei dati

personali (art.7 del Codice in

materia di protezione dei dati

personali, D.Lgs. 196/03)

Stampa:

Stamperia Artistica Nazionale

Trofarello (TO)

Alfaparf Milano 2-3-136-137

alfaparfmilano.com

Alter Ego Italy - Pettenon 28-29

www.alteregoitaly.com /+39 049 9988800

Biobotanic - Polverini 32

biobotanic.it /+39 055 2326271

Class Parrucchieri 160

www.progettoclass.it /+39 0574 607871

Cibe 2018 166-167

www.chinainternationalbeauty.com

Cosmoprof 2018- BolognaFiere 122

www.cosmoprof.it /+39 02 796420

Cotril 42-43

www.cotril.it /+39 02 3834321

Davines 10-11-146-147

www.davines.it /+39 0521 965611

Dyson 148-149

www.dyson.it / 800976024

Echosline 138

www.echosline.it /+39 049 9988800

Elgon - Pidielle 46-47-139

www.elgoncosmetic.com /+39 0331 580166

Ghd 12-34-152-153

www.ghdhair.com / +39 055 49811

It&Ly Hairfashion 24-25-141

www.itelyhairfashion.it /+39 02 90093743

Keune 159

www.keune.it /+39 800 3309302

K-Time 48

www.k-time.it

La Biosthetique 150-151

www.labiosthetique.com /+39 045 9696900

L'Oréal Professionnel

www.lorealprofessionnel.it

4-5- IVC

Marcapar 158

www.marcapar.it /+39 011 6601634

Maxima 6-7

www.maximacosmetics.com /+39 045 8601074

Nika 142

www.nika.it /+39 050 963027

Nyce 140

www.nycecosmetics.com /+39 0376 1855908

Orea Malià 145

www.oreamalia.it

Oway - Organic Way

www.oway.it /+39 051 763418

96 BIS-163

Parlux 97

www.parlux.it /+39 02 48402600

Paul Mitchell 26-27

www.paulmitchell.it /+39 06 5750190

Previa

www.previa.it /+39 011 9624787

168-IIIC

Pulp Riot - Adi srl 144

www.adiflagstore.it /+39 0383 47631

Revlon 8-9

www.revlonprofessional.com /+39 051 6823111

Rica 154-155

www.ricagroup.com /+39 095 7132022

Salon International Uk 98-99

www.salonexhibitions.co.uk

Schwarzkopf 164

www.schwarzkopf-professional.it

Sens.us 44-45

www.ilovesensus.it /+39 0575 720682

Tigi 40-41

www.tigiprofessional.com / 0800 800121

Togethair 143-161

www.togethair.it /+39 045 7150833

Tondeo 156-157

www.barberstoolbar.com

Ultron 162

www.ultrononline.com

Vitalitys - Farmen 119

www.vitalitys.it /+39 011-8023411

Wella Professionals

www.wella.it /+39 06 50972200

C-IIC-1-30-120

ABBONAMENTI O INFORMAZIONI

• Chiama il 800-803016 • scrivi a info@estetica.it

• approfitta dei prezzi speciali sottoscrivendo il tuo abbonamento su:

www.estetica.it – sezione abbonamenti

Copie singole: € 10,00 caduna, in vendita presso i migliori grossisti del settore. Copie arretrate: € 11,00 caduna. Torino - C/C Postale ESAV n. 24209108.

More magazines by this user