Lippo dicembre

maiors

Lippo

notizie

DICEMBRE

2018

Notiziario a diffusione interna della A. S. D. PODISTICA LIPPO CALDERARA

Buon Natale e Felice Anno nuovo !


Dicembre 2018

Hanno collaborato

a questo numero

Enzo Franchini-

Francesco Comastri

Erio Comastri

Andrea Balboni

Enrico Fiori

Giuseppe Cracchi

Antonio Ramunni

Archivio Foto Lippo

Erio Comastr

Federica Laghi

Cesarina Tugnoli

Impaginazione e Grafica

Claudio Cevenini

La collaborazione al notiziario

è un dovere di tutti i soci,

ogni pensiero scritto

diventa storia

“Un viaggio lungo mille

chilometri

Inizia con un piccolo

passo”

Redazione di LIPPO NOTIZIE

Via Garibaldi 6

40012 CALDERARA DI RENO

Articoli Foto e Redazionali

Sito Web:

http/www. Lippomaratona.com

GLI ARRETRATI DI

LIPPO-NOTIZIE

SONO CONSULTABILI

PRESSO LA

BIBLIOTECA COMUNALE DI

CALDERARA DI RENO

PODISTICA LIPPO CALDERARA

Associazione Sportiva Dilettantistica

Dicembre 2018

Orario:

pranzo dalle 12; cena dalle 19.

Tutte le sere dall’1 al 9 dicembre,

domenica 2 e venerdì 7 anche a pranzo.

Domenica 9 dicembre solo pranzo.

Tariffe: menù alla carta

Organizzazione:

Unione polisportiva di Calderara

Info: Unione polisportiva di Calderara

Tel.: 0039 338 1349746

www.upcalderara.com

info@upcalderara.com


CONSIGLIO DIRETTIVO di giovedì 08/11/2018 a Calderara di Reno

Consiglieri e soci presenti: Sirti Lino, Bonfiglioli Giuseppe, Franchini Enzo, Montaguti Romano, Zanella Ettore, Di Marco Attilio, Faenza

Giorgio, Balboni Andrea, Massimi Alberto, Pasotti Teresa, Bisetti Ivan, Zucchelli Sergio, Sandrolini Lucia, Malferrari Anna, Cracchi

Giuseppe, Grazia Cesare, Grasso Giuseppina, Moschetta Paolo, Zuccheri Marco, Laneve Marino, Mozzato Maurizio e Sarti Silvia.

Il presidente Sirti apre la serata leggendo, come riportato nel giornalino di novembre, i risultati delle elezioni appena svolte; l’argomento

viene momentaneamente accantonato in quanto è imminente lo svolgimento della nostra camminata con la mezza maratona competitiva

e la gara riservata ai bambini.

A seguito di un incontro congiunto con la Polizia Municipale, le Guardie Ecologiche Volontarie e i rappresentanti del gruppo Percorsi

Sicuri, vengono stabilite le postazioni da tenere durante lo svolgimento delle gare o camminate, nei vari punti nevralgici. Saranno

approntati 3 ristori: il più rifornito sarà quello all’interno del palazzetto, poi quello di Longara ed infine quello di fronte al Centro

Pederzini, che sarà utilizzato solo una volta al passaggio dei mezzi maratoneti. Il sabato pomeriggio si prepareranno i tavoli, e tutto

quanto sarà necessario; gli addetti sono già stati tutti individuati.

Sempre sabato pomeriggio si deciderà la collocazione di altri volontari. Fiori preparerà i pettorali e Gabriele Franceschini li inserirà

in computer; per la distribuzione dei pettorali e delle buste dei gruppi vengono incaricati Silvia Fasulo ed Enzo Franchini. I parcheggi

saranno curati da Attilio che riceverà la collaborazione di altri volontari.

Alcune persone sabato mattina si occuperanno della segnaletica sul percorso, mentre Cracchi, col suo gruppo, il pomeriggio preparerà

tutte le borsine e le ceste per i gruppi.

Tutte le gare del settore giovanile si svolgeranno sulla pista ciclabile dietro il Bologna Due; l’organizzazione sarà curata da Bonfiglioli

e da Marino Laneve. Si ricorda che i ristori non apriranno prima delle nove. Al traguardo avremo lo speacker Fausto Cuoghi.

Si ringrazia Gozzi Gianfranco per la preziosa collaborazione prestata e si ricorda a tutti i soci che d’ora in poi, ogni notizia da pubblicare

sul giornalino dovà essere inviata a Claudio Cevenini il cui indirizzo mail è: maiors@libero.it

Al Comitato Podistico si sono udite lamentele nei confronti del Gruppo di Porta Saragozza avendo quest’ultimo organizzato una

camminata proprio in contemporanea con quella di Longara. Oltre mille camminatori si sono ritrovati a Mura S. Carlo, camminata

organizzata dal S. Rafel; molti di più a Baricella in concomitanza con la festa paesana. 13 gruppi erano presenti a Montepastore

con oltre 500 camminatori; altrettanti camminatori a Monteveglio rappresentati da 18 gruppi; nessun dato è pervenuto da parte del

Rondone. A Molinella si sono superati i 2300 partecipanti, fra competitiva e camminatori.

Come tutti gli anni viene organizzato il torneo di Bowling previsto per venerdì 23 novembre; vengono distribuiti i relativi volantini.

Teresa sta organizzando, per domenica 25 novembre, una trasferta in pulman a Bellaria Igea Marina in occasione della Corsa dei

Golosi; l’appellativo dice tutto; al termine pranzo presso il ristorante Pic Nic.

È in fase di definizione anche il programma per la trasferta in Val di Non in occasione della Ciaspolada; a breve uscirà il volantino.

Bonfiglioli propone di nominare, fra i nuovi eletti, diversi responsabili, ognuno per il proprio settore; in Marino Laneve ha già

individuato chi si occuperà del settore giovanile; da sottolineare che si stanno coinvolgendo anche parecchi genitori e questo potrebbe

portare nuova linfa fra i nostri camminatori e, non si sa mai, anche fra i competitivi.

Ai competitivi viene richiesta collaborazione nell’organizzazione dei nostri eventi e la distribuzione capillare dei nostri volantini in

occasione di trasferte o corse fuori provincia.

Sirti invita a riflettere seriamente sul fatto che le tasse, da devolvere alla FIDAL, aumenteranno in maniera esagerata a partire dal primo

gennaio 2019; tanto per fare un esempio un maratona costerà ben 1.500€ invece di 300; occorre valutare attentamente queste novità.

Il discorso delle cariche da attribuire ai nuovi eletti, viene rinviato al prossimo consiglio che viene fissato per martedì 4 dicembre alle

ore 19,30; al termine del consigliio gli eletti potranno fermarsi a cenare presso la Sagra del Tortellino.

Alle 22, 30, a riunione ha termine; ci ritroveremo, come già detto, il 4 dicembre.

Il Presidente

Sirti Lino

Il Segretario

Enzo Franchini


2007 QUARTA PARTE

LA SETTIMANA DELLA PIOGGIA

Erio Comastri

Sull’onda del gran successo riscosso negli ultimi tempi dalle maratone in natura, le cosidette

ECOMARATONE, lo stato maggiore del Lippo decide di provarci, organizzando una 42 km sui

sentieri entro gli argini del fiume Reno, il percorso ideato raggiunge Castelcampeggi e arriva fino

al Pontelungo, l’idea è ottima e suggestiva ma non tiene conto che la “Settimana Calderarese” è

portatrice infallibile di acqua a volontà che scende dal cielo insomma “al piov che dio la manda”.

Quindi il giorno prima della gara, Sabato 2 giugno, lo stato maggiore constatato il paciugo abbondante

in diverse zone, decide di fare un circuito nella zona dell’oasi naturalistica e delle cave del Lippo,

quasi 6 km da ripetere 7 volte, rimane sempre un bel percorso, ma sicuramente è un’altra cosa. Nel

pomeriggio sono risucchiato

sciaguratamente al Lippo

e sono coinvolto da Cesare

Grazia alla segnaletica del

percorso, salgo con lui sul

suo scooter con picchetti

e cartelli, il problema è che

continua a piovere di gusto

e ci laviamo per bene, poi

lungo un sentiero stretto

le ruote impazziscono e lo

scooter si ribalta, per fortuna

c’è l’erba alta ad attutire l’atterraggio, insomma torniamo a Lippo non proprio in condizioni ideali.

Lassù qualcuno si diverte, perché appena smontati dal motorino smette di piovere e spunta il sole.

Passa la nottata e per fortuna il mattino di domenica 3 giugno propone un meteo accettabile, non

è una giornata stupenda di sole ma le nubi sono velate, passano in fretta e non minacciano pioggia

imminente. Centrotrenta atleti prendono il via alla maratona, si sperava fossero di più ma bisogna

per forza accontentarsi, dopo un breve tratto di asfalto i maratoneti entrano nel circuito all’interno

del Reno. Faccio una fatica bestiale a fare da apripista in Mountain Bike, per i primi 2 giri sono

seguito da un terzetto, Accorsi, Rurini e Radaelli poi il lombardo Marco Radaelli se ne va e si

aggiudica la vittoria in 2h38’18”, al 2° posto il reggiano Mauro Rurini in 2h51’52”, 3° il bolognese

Andrea Accorsi in 2h52’28”, 15° arriva il nostro zar Ivan Bisetti in 3h15’42”. Più combattuta la

gara femminile con la lombarda Lorena Panebianco vincente in 3h13’13”, la segue a soli 41” la

piemontese Laura Mazzucco, al 3° posto la padovana Paola Coccato in 3h30’05”. Nella classica

competitiva su strada di 10 km scarsi vittoria di Simone Gagliano dell’Atletica Faenza davanti ad

Alessandro Sgatti del Pontelungo, 22° Romano Pierli, ancora lui il più veloce dei nostri, 39° Mauro


Chiari, 48° Beppe Salinas, 56° Giordano Degli Esposti e 90° Rinaldo Gilli. Si sono svolte anche

le gare giovanili e la camminata, poi alla fine maccheroni al ragù per tutti e a pancia piena tutto

sembra più bello. La pioggia non si è presentata neanche nella serata di martedì 5, strano perché io,

Mauro Chiari ed Ettore Zanella siamo al Parco Ca Bura per la staffetta attorno al laghetto e di solito

è la “location” preferita per tuoni, fulmini e temporali equatoriali. Corriamo nella batteria dove

ci sono anche donne e pensionati, così conquistiamo il 2° posto dietro alla Gabbi con Francesco

Muratori in ultima frazione e Mauro per poco non lo ha acchiappato, la batteria dei più forti è di

alto livello e per noi c’è un 16° posto, si aggiudicano la staffetta finlandese di 6 km totali i soliti

vichinghi di Castenaso. Di staffetta in staffetta è arrivata prepotente anche l’estate, questa sera,

martedì 19 giugno, fa veramente un gran caldo, e lungo il nastro d’asfalto della staffetta 4x1050

mt del Pioppeto Mattei il sudore scende copioso, in veste di capitano mi riscaldo insieme alla

squadra, anche se non ce ne sarebbe un gran bisogno. La formazione che schiero alla partenza della

batteria dei più forti è giovanissima con Mattia Zaniboni in prima frazione, Francesco Comastri

in seconda, Mauro Chiari in terza e per finire lo stagionato Giordano Degli Esposti che perde per

pochi centimetri la volata coi padroni di casa del Gnarro Jet e ci classifichiamo 12°. Vince ancora

una volta il Castenaso e alla fine ci ritroviamo tutti sul prato, i fanciulli sono ancora belli carichi e

mi chiedono…” quando c’è la prossima staffetta? “L’occasione non si fa attendere molto, mi capita

per le mani un volantino stuzzicante a una serale della bassa e così nella serata calda di sabato

30 siamo a Medolla dove nell’ambito della sagra dal “Balson” (una ciambella bella tamugna), si

corre una staffetta 3x4000 mt. In prima frazione parte Francesco detto Chicco, poi io suo padre e

infine Mauro Chiari. Sono schierate alla partenza una cinquantina di squadre, manca poco al via

e vediamo Chicco uscire dal gruppo e tranquillamente andarsene… Mauro commenta “forse ha

cambiato idea…” Ma al momento dello sparo lo vediamo ricomparire e partire con gli altri. Mi dà

il cambio in ventesima posizione, niente male, io recupero due posti e alla fine anche Mauro sarà

18°. Vedo la volata per il primo posto fra due atleti diversissimi, una gazzella nera del Corradini

Rubiera leggera e dinoccolata e un vecchio leone spelacchiato bianco e traccagnotto orribile a

vedersi ma veramente veloce e tarantolato, della formazione lombarda del Nuova Feltre, calata dal

Nord con un’infinità di squadre. La gazzella ha la meglio per pochi centimetri, al 5° posto c’è la

squadra top del Calderara con Luca Balboni e Francesco Massimi, grande gara la loro a precedere

il Blizzard, in testa dopo il primo cambio con il magrebino Oubouhouch. Al termine gran tavolata

in piazza sotto le stelle con gnocco fritto, prosciutto, salame e “balson” da tocciare nel lambrusco.

Bella manifestazione e non immaginavo fosse di livello tecnico così alto.

Siamo già in piena estate, tornano le gare di corsa in montagna che sul nostro appennino sono

legate quasi tutte al “Trofeo Alto Reno”. E’ l’alba di domenica 15 luglio quando entro nella camera

di Chicco per convincerlo a seguirmi alla Berzantina come lo scorso anno, devo rompergli le

scatole un bel po’ ma alla fine riesco a farlo scendere dal letto. Arrivati alla Berzantina io partecipo

alla classica 12 km, non è un percorso che amo particolarmente e neanche la gamba è un granchè,

comunque arrivo 70°. Francesco partecipa alla gara degli allievi di 3 km e arriva 4°.


TREMONTI E VALLAZZA

Erio Comastri

Domenica 21 ottobre si corre a Imola Il Giro dei Tre Monti di 15,3 km, la gara più blasonata dell’Emilia-

Romagna, con partenza ed arrivo dall’autodromo Dino Ferrari. Fra i primi dieci arrivati troviamo

quattro atleti del Marocco, tre del Kenia e uno del Burundi, Ruanda ed Ucraina. Il primo italiano è

Gianluca Borghesi dell’Avis Castel San Pietro 11° in 51’26”. Tutto estero anche il podio femminile con

Kenia, Stati Uniti ed Etiopa, con l’Italia al 4° posto grazie a Beatrice Boccalini della Gabbi in 56’08”.

I vincitori sono la keniana Ivyne Jeruto Lagat in 54’22” e il connazionale Ishmael Chelanga Kalale in

46’13”. 81° assoluto Andrea Venezia in 1h01’44”, 200° Danilo Manfredini in 1h07’25”.

Domenica 4 novembre a Molinella si corre la 40° Camminata della Vallazza, valevole quale prima

prova del Trofeo delle nebbie, continua questo insolito autunno caldo e le ultime abbondanti piogge

hanno reso molto pesanti i tratti sterrati del percorso con la conseguenza di qualche taglio di tracciato

che alla fine risulta più corto di circa 400 metri rispetto ai soliti 14 km. Portano a termine la gara ben

458 atleti con in testa a tutti l’ucraino Vasil Matviychuk in 44’04” e la romena Ana Nanu in 52’47”

entrambi della Gabbi. Il primo dei nostri è Andrea Venezia 55° in 52’55”, poi 155° Marco Puglioli in

58’51”, 182° Mirko Zanetti in 1h00’03”, 213° Andrea Borsari in 1h01’55”, 235° Vittorio Lombardo in

1h03’01”, 238° Graziano Falchieri in 1h03’08”, 263° il capitano della squadra delle nebbie Andrea

Balboni in 1h04’18” arrivato insieme a Fabio degli Esposti 264°, 279° Mirco Angelini in 1h05’07”.

Nella categoria F femminile 33a Angela Fosnea in 1h11’33” e 46a Cristina Massimi in 1h19’43”. Nella

categoria G Maria Cambareri è 11a in 1h15’40”.

MARATONINA DI CALDERARA

Nonostante le indicazioni meteorologiche prevedano l’arrivo di aria fredda anche il mattino di

Domenica 11 Novembre è piuttosto caldo, ideale per correre, buono per i partecipanti all’undicesima

maratonina di Calderara che possono tranquillamente correre in canotta. Alle 9,30 il via e tutti mi

corrono dietro, non per picchiarmi, sono semplicemente l’apripista in bici. C’è subito una fuga in

solitaria, Marco Fiorini del Castenaso prende il largo e va a vincere in 1h14’18” al 2° posto Filippo

Tirapani dell’Atletica Zola in 1h15’52”, 3° Antonio D’Oro del Blizzard in 1h20’04”, 6° e 1° della

categoria M35 il nostro Luca Setti in 1h22’35”, 18° Andrea Venezia in 1h26’11”, 44° Mirko Zanetti

in 1h34’53”, 49° Marco Trebbi di ritorno dalla grande mela in 1h35’41”, 56° Graziano Falchieri in

1h36’55” che precede di 7 secondi nonno Montoya 2° della categoria M60 vinta dalla vecchia faina di

Decima, Massimo Restani. La classifica femminile è vinta da Elisa Bettini del San Raffael in 1h32’30”,

al 2° posto Teresa Lopilato del Saragozza in 1h38’43” e al 3° Alessandra Riva della Virtus Cesena

in 1h41’47”, 15a Angela Fosnea in 1h55’12” e 16a Maria Cambareri in 1h 57’22”. Stefano Ugolini e

Gian Luca Gazzoni fanno quasi il servizio scopa col pettorale, quasi però perché dietro un bel po’ c’è

ancora un certo Mario Federico dell’Esercito Divisione Friuli 210° in 2h34’04”.

Ottimo successo per le gare giovanili disputate sul circuito asfaltato all’interno del centro sportivo

Pederzini.


Con i mesi autunnali entra nel vivo l’attività campestre e su strada e in alcune gare che

si sono disputate nel mese di novembre diversi nostri giovani atleti hanno preso parte

ad alcune di queste prove. Dai più “piccoli” (classe 2011!!) a quelli più “grandicelli”

(2002) ognuno di loro ha dato il meglio nelle prove in cui sono stati impegnati ed

alcuni hanno anche ottenuto ottime prestazioni. Tra questi sicuramente spicca

Samuele Vignoli, classe 2008, da pochi mesi avvicinatosi all’atletica ma che già dai

primi allenamenti ha dimostrato una ottima predisposizione per la corsa, tanto che alla sua

prima gara in assoluto disputata a Castenaso il 10 novembre (800 mt.) ha ottenuto un eccellente quinto

posto (ben 29 i partenti al via!) in una gara di buon livello provinciale, per poi presentarsi alla partenza

nemmeno 24 ore dopo a Calderara nel circuito del Pederzini dove si svolgono da qualche anno le gare

riservate alle categorie giovanili. Samuele ha affrontato la gara, lunga 600 mt, con determinazione e

coraggio, prendendo la testa a metà gara e concludendo la prova al primo posto. Considerando anche

il suo impegno e serietà agli allenamenti ci attendiamo altre belle prove dal nostro giovane atleta.

Alla gara di Castenaso hanno partecipato anche Arcangelo Laneve (2008, conclude al 26°posto) e

nella categoria Cadetti (2004) i nostri due iscritti, Samuele Caprini e Emanuele Ammutinato per un

“contrattempo” si sono presentati alla partenza quando la gara era gia iniziata. I due hanno tentato

una rimonta impossibile almeno per unirsi al gruppo ma va dato merito di aver almeno concluso la

gara gia compromessa in partenza. Anche loro, insieme a tanti altri giovani e giovanissimi, hanno

partecipato il giorno dopo alla gara di Calderara. Oltre la ventina gli iscritti che si sono cimentati nelle

varie distanze a loro riservate, partendo dai giovanissimi “primi passi” Andrea Malaguti (5°), Nicolò

Azzellini (6°), Luca Grandi (7°), Lorenzo Molini, Tommaso Castelli e Edoardo Stanzani, rispettivamente

9°, 10° e 11°. Nella categoria femminile la piccola Adelaide Tranchida conclude al 6° posto. Anche

nella categoria “pulcini” molti si sono cimentati nella loro prima gara, la più affollata della giornata. Tra

questi Manuel Melotti (14°), poi Alessio Licari (17°), Marco Bozzoli, Davide Fiorini e Yuri Quadrelli (19°,

20° e 21°). Gaia Amirato conclude al 5° posto nella categoria femminile. Nella categoria esordienti

come già detto la vittoria va al nostro Samuele Vignoli,

bene anche Ouail Messek che viene penalizzato di

qualche posizione (8°) per una presunta scorrettezza

all’arrivo, poi Arcangelo Laneve, Riccardo Dominici,

Alessandro Gamberini, Christian Varesano e Davide

Marri, che chiudono dal 10° al 14° posto. Passando ai

più grandi nella categoria “cadetti” buon terzo posto per

Samuele Caprini che conclude con un bel finale e al

4° Emanuele Ammutinato. Nella categoria allievi unico

partecipante Samuele Molini, che torna alle gare dopo

diversi mesi di inattività. In conclusione una bella mattinata di sport, tutti si sono impegnati, stancati ma

si spera soprattutto divertiti. E alla fine premi per tutti. La domenica successiva a Castelfranco Emilia

campionati regionali UISP dove hanno partecipato Samuele Caprini che conclude a metà classifica

(12°) e Samuele Molini, ancora in “rodaggio”, al 7°.

Gara di bowling lippo 2018

Venerdì 23 novembre presso il bowling di Casalecchio si è svolto il nostro consueto torneo. L’affluenza non è stata

come le le volte precedenti in quanto l’atletica non ha partecipato dal momento che nella stessa sera vi era una

recita con diversi nostri ragazzi in scena e alcuni genitori impegnati per la Scuola. Abbiamo passato comunque

una bella serata con qualche sfottò in quanto il livello era veramente scarso. Io mi lamento sempre perchè non

c’è rispetto per gli anziani, ma devo dire che già non ero bravo da giovane e quindi ora ancora peggio. I risultati

sono che hanno portato a casa la coppa per le donne: 1° Scarsetto Ornella plurivincitrice nei vari anni precedenti

2° Wiza Barbara 3° Poli Bice.

Classifica maschile Vinta da tre amici del gruppo 1° Lodovisi Stefano 2° Ferrari Armando 3° Cremonesi Cesare

Classica di coppia Lodovisi / Saemi - Ferrari / Stabili - Grazia / Scarsetto

Con questo tanti saluti a tutti e arrivederci nel 2019

Bonfiglioli Giuseppe


Socio Tot. 7 14 21 28 Tot. Socio Tot. 7 14 21 28 Tot.

Accapaticcio Rita 25 5 5 5 5 45 Fanti Claudia 0 5 5

Accorsi Andrea 0 0 Fasulo Silvia 2 2

Aiello Gianni 0 0 Fiacco Patrizio 10 5 5 20

Amatruda Vincenzo 0 0 Fiori Emanuele 10 2 2 2 2 18

Angelini Mirko 0 2 2 Fiori Enrico 10 2 2 2 2 18

Angelini Rosanna 25 5 5 5 5 45 Fiorini Edda 22 2 2 26

Angiolini Fabrizio 6 6 Fontana Enrico 5 2 7

Angiolini Secondo 25 5 5 5 5 45 Formica Luca 22 2 2 5 2 33

Aurienna Giovanni 10 2 2 5 2 21 Formica Romana 12 2 5 5 2 26

Azzolini Rosanna 16 5 2 2 2 27 Formica Romano 19 5 5 5 2 36

Balboni Agostino 20 5 25 Formica Stefano 21 2 2 5 2 32

Balboni Andrea 20 5 2 27 Fosnea Angela 5 5 10

Balboni Daniele 7 2 9 Francesconi Daniela 16 2 2 5 2 27

Barbieri Tiziana 0 0 Franchini Enzo 0 5 5

Barchetti Monica 0 0 Gazzoni Gianluca 25 5 5 5 40

Becchelli Beatrice 25 5 5 5 5 45 Gherardi Augusto 13 5 2 2 5 27

Benfenati Daniele 26 5 5 5 2 43 Ghinazzi Edoardo 25 5 5 5 5 45

Benvenuti Lorenzo 2 5 2 9 Giampaolo Giuseppe 22 5 5 5 2 39

Benvenuti Stefano 2 5 5 12 Giardini Guido 25 5 5 5 5 45

Bevilaqua Andrea 0 0 Gilli Rinaldo 0 0

Bianchi Gianni 29 5 5 5 5 49 Giordani Alessandro 0 0

Bigi Giuliana 22 5 5 5 2 39 Giovagnovi Gabriella 19 5 5 5 5 39

Bisetti Ivan 0 0 Giovannini Paola 0 0

Bonafè Mauro 12 2 2 16 Giuliani Giulio 27 5 5 5 42

Bonfiglioli Giuseppe 27 2 5 5 5 44 Govoni Fabio 16 2 2 2 22

Bonfiglioli Vanessa 2 2 Govoni Giacomo 25 5 5 2 37

Boni Federico 0 0 Gozzi Gianfranco 14 14

Boni Massimo 0 0 Grassi Patrizia 0 0

Bonini Anna 2 2 Grasso Giuseppina 10 2 5 5 2 24

Bonini Filippo 0 0 Grazia Cesare 25 5 5 5 40

Bontadini Gerardo 25 5 5 5 40 Gruppioni Mauro 20 5 5 5 5 40

Borsari Andrea 5 5 10 Iannolo Rocco 29 2 5 5 5 46

Bortolotti Alessandro 0 0 Laffi Lina 25 5 5 5 40

Brugnoli Roberto 16 2 2 5 2 27 Laino Aurora 0 0

Bruno Carmine 25 5 5 5 5 45 Laino Paolo 0 2 2

Budriesi Giuseppe 0 0 Lambertini Masimo 0 0

Bussolari Emanuela 25 5 5 5 5 45 Lazzarin Daniela 26 5 5 5 2 43

Bussolari Giancarlo 22 5 5 5 5 42 Libanoro Luciano 29 5 5 5 5 49

Cambaleri Maria 29 2 5 5 5 46 Lipparini Angela 12 12

Cangini Mirella 13 5 2 5 2 27 Lipparini Romana 25 2 5 5 5 42

Carletti Ilario 17 5 5 5 5 37 Lombardo Pontillo 7 7

Carotenuto Raffaele 5 5 Magnani Alberto 13 2 2 5 2 24

Castellani Viviano 13 5 5 5 5 33 Maini Vittorio 19 5 5 5 5 39

Cecchetto Alberto 5 5 Malferrari Anna 27 2 5 5 5 44

Cecchetto Mauro 5 5 Manfredini Danilo 0 0

Cervellati Mauro 0 0 Mainiero Manuele 2 2

Chillà Massimo 0 5 5 Marani Luciano 22 5 5 5 5 42

Civolani Marisa 13 5 2 5 2 27 Marchesi Manuela 29 5 5 5 5 49

Cludi Marzia 9 2 11 Marsella Anna 25 2 5 5 5 42

Comastri Erio 0 2 2 Massimi Alberto 29 2 5 2 2 40

Cracchi Giuseppe 25 5 5 5 5 45 Massimi Cristina 10 5 15

Cremonini Claudio 10 2 2 2 2 18 Massimi Francesco 10 5 15

Degli Esposti Fabio 0 0 Mazzoni Anna 27 5 5 5 2 44

Degli Esposti Giordano 10 5 5 20 Meliconi Serafino 13 2 2 2 2 21

Dell' Orto Albertina 22 5 5 5 2 39 Montaguti Romano 25 5 5 5 40

Dell' Uva Lorenzo 0 0 Montebugnoli Silvia 0 0

Di Biase Marina 0 0 Morgese Gianluca 7 2 2 11

Di Marco Attilio 15 5 5 5 30 Morgese Giuseppe 0 2 2

Ecchia Mario 29 5 5 5 5 49 Moschetta Paolo 10 2 5 5 2 24

Faenza Giorgio 26 5 5 5 5 46 Mozzato Maurizio 29 5 5 5 5 49

Falchieri Graziano 10 10 Olezzi Fernando 5 2 5 12


Socio Tot. 7 14 21 28 Tot. Socio Tot. 7 14 21 28 Tot.

Pasotti Maria Teresa 29 5 5 5 5 49 Tilomelli Sergio 13 2 2 2 2 21

Pasquali Bruno 22 5 5 5 5 42 Tinto Alessandro 0 0

Pasquali Cecilia 22 5 5 5 5 42 Trebbi Marco 4 4

Pazzaglia Francesco 0 0 Trebbi Sauro 0 0

Pederzani Giuseppe 27 5 5 2 5 44 Tredicini Iames 5 2 7

Poli Sandra 22 5 5 5 2 39 Trezza Rocco 0 0

Poli Bice 22 5 5 5 5 42 Tugnoli Cesarina 22 2 5 5 5 39

Puglioli Marco 10 10 Ugolini Stefano 2 5 7

Ramunni Antonio 15 5 5 5 30 Ungarelli Fausto 25 5 5 5 5 45

Ricci Rosita 25 5 5 2 37 Vampiri Loredana 5 2 7

Rizzo Franco 5 2 7 Vandelli Francesca 7 7

Rizzoli Walter 7 2 2 5 2 18 Vandelli Gianni 9 9

Roda Michele 0 0 Vandelli Luigi 5 5

Romanini Lillia 10 2 2 2 2 18 Vanzini Vania 15 5 5 5 5 35

Rossi Luigi 0 0 Venezia Andrea 17 2 19

Rossi Pier Luca 20 5 2 27 Viscido Anna 6 6

Rubini Loretta 0 0 Wiza Barbara Ann 15 5 5 25

Sandrolini Lucia 25 5 5 5 5 45 Zanella Ettore 29 5 5 5 5 49

Sarti Emanuela 25 2 5 5 5 42 Zanetti Mirco 10 10

Sarti Silvia 29 5 5 5 5 49 Zanotti Paolo 0 5 5 10

Scarsetto Ornella 5 5 Zucchelli Cristina 0 0

SIRTI LINO - PRES. 22 5 5 5 5 42 Zucchelli Sergio 0 0

Soave Claudio 0 0 Zuccheri Marco 5 5 5 5 20

Soldati Fabrizio 25 5 5 5 5 45 Zullo Salvatore 25 5 5 5 5 45

Tassi Francesco 0 2 2 Chirco Giovanna 15 2 5 5 5 32

Tentarelli Giovanni 19 5 5 5 5 39

ATTENZIONE: PER EVENTUALI CORREZIONI COMUNICARLE A CRACCHI ENTRO E

NON OLTRE LA FINE DEL MESE DI PUBBLICAZIONE DEL GIORNALINO

IN CASO CONTRARIO NON SARANNO CONTEGGIATE.


SQUADRE PARTECIPANTI

33° STAFFETTA A COPPIE DI SANTA LUCIA

SALSOMAGGIORE T. 04/11/2018

Posiz. Pett. Società Tempo Atleti

1 5 BALLOTTA CAMP 2 42’ 39” Cavalli Annalisa, Pedretti Federica, Maestri Roberta, Bertolini Francesca, Avanzini

Raffaella, Idda Anna Maria, Ronchini Katia, Gilioli Silvia, Thompson Bethany Jane,

Malverti Raffaella, Poltronieri Valeria, Alfieri Rosa

2 1 CUS PARMA TOP R. 2 48’04” Abou El Wafa, Martini Pietro, Chitti Dario, Manca Gian Nicola, Capanna Simone, Pasini

Luigi, Rinaldi Marco, Truffelli PierPaolo, Pezzani Federico, Fouad Izem, Visconti Stefano,

Ciobanu Cristian

3 14 FORREST FAST 2 51’23” Barigazzi Marco, Menghini Franco, Marrangone Manuel, Lyazali Adil, Rosi Andrea,

Vezzani Alessandro, Brozzi Alessandro, Rossi Michele, Bucci Matteo, Pinetti Guido,

Dall’Ovo Maurizio, Snaiderbaur Corrado

4 16 3T PODIO 2 56’ 23” Sartori Michele, Vignali Fabrizio, Bordi Stefano, Chiarini Claudio, Franchi Francesco,

Delchiappo Alberto, Rizzardi Roberto, Risoli Giovanni, Pippo Valentina, Coppi Marco,

Santini Daniele

5 11 ASD ATLETICA PIACENZA 3 02’ 13” Bernabucci Umberto, Amore V., Boussibbaba, rebecchi, Cassola, Scilio, Amore, Tuzzi,

Trevisani, Bernabucci, Donato, Giandini

6 31 AUTUMN RHYTHM 3 04’ 39” Tassoni Ivan, Ossiprandi Stefano, Tiripicchio Marco, Lasagna Lorenzo, Cantoni

Federico, Barozzi Massimo, Anghinetti Matteo, Ferrarini Pietro, Zanella Antonio, Dardani

Claudio, Groppelli Claudio, Zaccardi Alessandro

7 18 ATLETICA CASONE 3 15’ 00” Boniburini Dagmar, Saglia Giovanni, Del Rio William, Nadotti, Mori Luigi, Colombi

Paolo,Fiscini Michele, Pastore F.Paolo, Basili Luciano, Notari Alessandro, Pollorsi

Fabio,Rubertelli

8 2 CUS PARMA R.T. 3 15’ 27” Ferrari Giulio, Fabbi Davide, Capodanno Mauro, Scaffardi Vittorio, Rimondi Alberto,

Pellizzoni Luca, Dotti Fabrizio, Fusaro Alfonso, Anelli Alessio, Passerini Luigi, Gianpietri

Alberto, Pelizzoni Federico

9 6 ATL. LIPPO CALDERARA 3 17’ 19” D’Anna Salvatore, Comastri Erio, Massimi Francesco, Fonti Massimiliano, Comastri

Francesco, Chiari Mauro, Ramunni Antonio, Barbara Wiza, Balboni Andrea, Gilli

Rinaldo, Roncarati Enzo, Degli Esposti Giordano

10-1°f. 13 LOLITAS FORREST 3 23’ 26” Cavalli Annalisa, Pedretti Federica, Maestri Roberta, Bertolini Francesca, Avanzini

Raffaella, Idda Anna Maria, Ronchini Katia, Gilioli Silvia, Thompson Bethany Jane,

Malverti Raffaella, Poltronieri Valeria, Alfieri Rosa

11 4 QUADRIFOGLIO E.T. 3 24’ 10” Petrone Giovanni, Corradi Maurizio, Di Leo Michele, Raffaelli Andrea, Spotti Nicola,

Ghizzoni Adriano, Raggi Cristiano, Tagliaferri Filippo, Orlandi Matteo, Resta Michele,

Crovini Carlo, Ferrari Andrea

12 19 QUELLI DEL JAMES BAR 3 29’ 07” Bacchi Giacomo, Mangiavacca, Ruscetta, Vaccaro, Cao, Zaniboni, Bussoni, Azzolini

Simone, Foglia Fabrizio, Scita, Fontana, Trombi

13 9 ARREDAMENTI MAIANDI 3 29’ 24” Bina, Pini, Tremolada, Baroni, Casali, Caifa, Scaglia, Scaglioni, Gnocchi, Zapponi, De

Gennaro, Anelli

14 15 FORREST FURIOUS 3 29’ 59” Campari Giampaolo, Barbarini Marco, Terzi Giuseppe, Fulcini Michele, Orazi Elena,

Bellini Silvia, Mora Enzo, Terzoni Fabio, Deoo Kouipomon Achille Blanchard, Gorreri

Michele, Pastori Nicola, Landi Alessandro

15 30 MALE & FEMALE 3 30’ 17” Lasagna Lea, Vizzini Marco, Chierici Paolo, Monguidi Alberto, Petronio Carlo, Fiori

Claudio, Nobili Fausto, Alfieri Nicola, Carpi Cesare, Bonatti Emanuele, Galloni

Gianmario, Bellini Francesco

16 10 TABU’ RUNNING TEAM 3 38’ 09” Nevicati, Specchio, Cori, Dattaro, Trazzi, Modica, Mior, Carluccio, Fiume, Mazza,

Gambazza, Bertozzi

17 7 POPOLO LIBERO 3 38’ 50” Martini Sara, Bigliardi Sara, Barry Enright, Venè Giovanni, Tagliavini Roberto, Anastasi

Paolo, Carnevali Roberto, Kopityn Oleg, Pileggi Antonio, Masola Massimo, Martini

Pietro, Tiripicchio Marco

18-2°. 3 CUS PARMA GIRLS 3 45’ 27” Pelati Elena, Favilli Sara, Sabini Elena, Pasini Giulia, Grignaffini Sofia, Brozzi Virginia,

Pavarani anna, Dondi Valentina, Brozzi Lucrezia, Chiesi Maddalena, Cavalleri Greta,

Bardiani Giovanna

19 17 3 T DEL PRESIDENTE 3 46’ 42” Sanguinetti Charlie, Piazza Gianluca, Chiappari Nicola, Canepa Diego, Barani Fabio,

Boglioni Alessandra, Pini Michele, Pesci Fabio, Bonici Stefano, Levi Valter, Schiavetta

Lara, Feci Elena

20-3. 12 MANARA GIRLS 3 50’ 40” Biondini Olivia, Duraccio Lucia,Biondini Barbara, Baldini Novella, Grossi Margherita,

Cioce Benedetta, Bocchi Silvia, Lerz Alessia, Tassoni Ilaria, Bellocchio Barbara,

Fagandini Mara, Giuffredi Francesca

21-4°f. 20 CASONE YELLOW PLUM 3 51’ 21” Raboni, Nicorici,Lisè, Poletti, Pavarani, Granelli, Leoncini, Varoli, Cuoghi, Testi, Gotelli,

Pizzigoni

22 8 GINNIC CLUB 4 03’ 50” Bassi Luigi, Silva Claudio, Ballotta Igor, Ferrari Roberta, Balduzzi Andrea, Ballani

Simona, Bergami Roberto, Brianzoli Roberto, Podesta Enrico, Finotto Silvia, Bergo

Davide, Bergo Roberto


15° GAZZETTA DI PARMA RELAY

SALSOMAGGIORE T. 04/11/2018

Posiz. Pett. Società Tempo Atleti

1 73 POL. BESANESE 2 39’ 17” Polizzi Luca, Canclini Francesco, Emanuele Fiorello, Del Pero Luca, Perego Alessandro,

Pozzi Lorenzo

2 61 QUADRIFOGLIO TOP 2 54’ 18” Arena Letterio, Beati Andrea, Gobbi Alessandro, Pau Simone, Genchi Andrea, Bulzi Maurizio

3 65 GS TOCCALMATTO A 3 02’ 48” Barbarotti Simone, Carloni Andrea, Marani Alberto, rebecchi Laura, Baruffa Vittorio,

Lottici Ivan

4 71 RABBITEAM 3 12’ 13” Colombo Francesca, Linarello Andrea, Busetto Simone, Tresoldi Luca, Caironi Nicole,

Ceresa Francesco

5 70 PIEDI BICI BIRRA E SALAME 3 20’ 08” Aguda, Lucini, Caminati, Frilitarga, Tosi, Brandazza

6-1°f. 62 LE STELLE DEL QUADRIFOGLIO 3 20’ 09” Anelli Maddalena, Martinelli Sarah, Massini Barbara, Banzola Manuela, Cero Sara,

Nani Elena

7 66 GS TOCCALMATTO B 3 25’ 57” Fagandini Luigi, Ghillani Stefania, Gazza Emilio, Serra Gianmatteo, Brancolini sara,

Vassena Marco

8-2°f. 69 THE SHE WOLF 3 34’ 00” Ormitti Francesca, Motta Silvia, Fori Katia, Sirocchi Chiara, Bonuccelli Giuseppina,

Ferroni Carlotta

9 67 BETTI’S GRUP RUN M. 3 37’ 55” Moroni Giuseppe, Bonomi Massimo, Dell’Acqua Giorgio, Crigna Giuseppe, Dornetti

Agostino, Mondellini Nives

10-3°f. 68 BETTI’S GRUP RUN F. 3 49’ 03” Maruska, Bonomi Monica, Fina Cristina, Dornetti Letizia, Dornetti Francesca,

Pampagnin Erika

11 63 QUADRIF. ARNOCCHI 3 51’ 08” Vascelli Roberto, Pietrantonio Roberto, Ianelli Ermanno, Grossi Giancarlo, Tagliani

Giacomo, Gallicani Pablo

12 72 WAKE UP SPORT 3 53’ 11” Dioni Guido, Adriani Filippo, Carini Umberto, Sfulcini Alessio, Orlona Teodora,

Ravazzola Marco

13-4°f. 64 QUADRIF. TURBO TURTLES 4 13’ 00” Secareanu Daniela, Donati Ornella, Buzuleciu Maia, Strippoli Matilde, Franchi Valeria,

Guidolin Jessica


04/11/2018

UNA VERA COPPIA ALLA PROVA DEL NOVE

Erio Comastri

Accidenti che tempismo! Accendo la luce per vedere che ore

sono e suona la sveglia, sono le cinque e mi metto in moto per

andare a Salsomaggiore dove si corre la 33a staffetta a coppie

di Santa Lucia, si alza anche Paola per farcire “al carsintaun”

con prosciutto e mortadella, poi fatte a pezzetti le torte di

mele e cioccolato, metto il tutto in cassetta con due bottiglie di

lambrusco e si parte. Siamo solo in due io e Chicco, ma al casello

di Reggio prendiamo a bordo l’angelo Salvatore D’Anna, una

vecchia volpe pugliese, podista doc del Bismantova che sarà il

mio compagno in prima frazione. Solito rituale pre gara e alle

9 in punto via si parte, Angelo mi segue tranquillo poi inizia la

salita e si sfila un po’, nella lunga discesa filiamo giù veloci, io ho messo nel mirino il folto gruppo con 4 – 5

coppie circa 100 metri avanti, nel lungo interminabile drittone provo ad avvicinarmi ed angelo sempre a 4, 5 metri

mi segue, l’operazione aggancio avviene praticamente al cambio e

il mio angelo mi maledice un po’ perché gli ho tirato il collo, Siamo

quattordicesimi ma Max Fonti e Francesco Massimi recuperano in

fretta e al secondo cambio dopo 19 km siamo noni. Partono Mauro

Chiari e Chicco Francesco Comastri, come quattordici anni fa sono

la coppia più giovane, sorpassano il Cus Parma Team e l’Atletica

Casone e cambiano a Pellegrino Parmense in settima posizione. A

questo punto entra in scena la vera coppia, Barbara Wiza e il marito

Antonio Ubaldo Ramunni, salgono leggeri con gran classe, i cagnacci

del Casone tornano avanti e al cambio del valico Millepini dopo 4 duri

km di salita siamo ottavi. Si tuffano giù in discesa Max e Francesco

chiamati agli straordinari e al cambio della Grotta siamo ancora

settimi. A questo punto Cus Parma e Casone ci attaccano con coppie

molto forti, Giordano Degli Esposti ed Enzo Roncarati ci provano a

rompergli le scatole e alla fine quasi ci riescono, quindi piombano in

Piazza

Berzieri e per noi è ancora 9° posto come lo scorso anno, praticamente identico

anche il tempo finale, quest’anno siamo arrivati ben 26 secondi prima.

Contenti e felici andiamo alla premiazione e poi a divorare la cassetta

viveri, dopo l’ultimo bicchiere di lambrusco dividiamo i premi ed è

tempo di tornare. Nel tardo pomeriggio sono steso sul divano e guardo

alla TV la parte finale della Maratona di New York, vedo la cavalcata

esaltante della keniana Mary Keitany che và a vincere in 2h22’08”,

poi l’arrivo avvincente dei maschi con l’allungo decisivo dell’etiope

Lelisa Desisa, il più brutto come stile di corsa ma alla fine estremamente

efficace, mette nel sacco i keniani e trionfa in 2h05’59”.


Nel fiume dei 52.812 partecipanti c’è anche il nostro Marco Trebbi e porta all’arrivo la gialla canotta del Calderara

in 3h34’46” piazzandosi 6353°… complimenti!

E’ stata una bella giornata…ma in serata arriva un po’ di tristezza, alle 18 inizia la partita del Bologna, la partenza

è ottima ma l’arrivo dice che l’Atalanta vince in rimonta due a uno e ironia della sorta i rossoblù restano a quota

9 ma non come piazzamento in classifica, come punti conquistati,

Concludendo, ecco qualche rima per la vera coppia…..

CORRE BARBARA IN SALITA

NELLA GARA DELLA VITA

IL DUELLO E’ BELLO CALDO

CON IL SUO SBUFFANTE UBALDO

SEMPRE UNITI VICINI VICINI

VOLANO VERSO I MILLEPINI

BELLA PROVA DI MATRIMONIO

PER LA BARBARA ED ANTONIO


TIPOLOGIA GARA

nostre presenze

STRADA

CROSS MEZZA MARATONA

42 29 27 17 22 23 23 0 12 17 15 0 13 16 16 18 0 7 10 13

POSIZIONE

GARE AL 25/11/2018

NUM. GARE

PUNTI GARE

punt.medio

17/5 gara Jolly

GARE SOCIALI + jolly

camminata viadagolla

8/4 San Lazzaro

8/7 Berzantina

23/9 Cento

5/11 Molinella La vallazza

25/11 Minerbio

26/12 S.Agata Corrida

cross zola predosa

4/9 Parco Nord

14/10 S Agata

1/12 Casteldebole

11/3 Pieve di Cento

6/5 Vergato Montanara

9/9 Run Tune Up

11/11 Calderara

16/12 Castel Maggiore

maratona

trail

mezza maratona

SCARTI

TOTALE

ATLETI

1 MANFREDINI 10 946 94,6 45 991 97 97 94 88 100 97 97 85 94 97 991

2 BORSARI 10 928 92,8 36 964 94 91 94 94 97 88 88 88 97 97 964

3 ZANETTI 12 1092 91,0 41 1133 88 88 88 88 85 88 94 97 100 94 88 94 176 957

4 FALCHIERI 12 1083 90,3 33 1116 88 88 88 91 85 85 82 91 100 97 91 97 170 946

5 PUGLIOLI 11 992 90,2 38 1030 85 91 91 94 91 91 82 88 91 97 91 85 945

6 VENEZIA A 9 876 97,3 50 926 100 100 94 97 97 97 94 100 97 926

7 MASSIMI F. 9 861 95,7 50 911 94 100 94 88 91 100 97 97 100 911

8 VANDELLI 10 559 84,0 32 846 85 79 73 82 76 82 82 88 76 91 846

9 BRUNO 10 835 83,5 6 841 76 94 85 76 76 76 94 82 94 82 841

10 LOMBARDO PONTILLO 9 795 88,3 45 840 88 94 85 85 85 97 88 88 85 840

11 BALBONI A. 11 872 79,3 872 73 73 73 82 76 79 91 91 73 79 82 73 799

12 JANNOLO 11 775 77,5 8 859 76 73 76 76 76 76 82 73 76 76 91 73 786

13 RAMUNNI 8 713 89,1 28 741 94 94 91 88 91 94 82 79 741

14 UGOLINI 9 717 79,7 7 724 76 79 73 85 79 79 91 76 79 724

15 SOLDATI 8 626 78,3 626 79 76 76 79 76 79 82 79 626

16 GAZZONI 8 584 73,0 584 73 73 73 73 73 73 73 73 584

17 OLEZZI 5 467 93,4 19 486 94 88 88 97 100 486

18 BONTADINI G. 5 452 90,4 6 458 79 91 82 100 100 458

19 MASSIMI ALBERTO 6 301 75,3 1 457 73 79 73 73 76 82 457

20 TREBBI M 4 182 91,0 45 421 91 91 97 97 421

21 MORGESE GL 5 389 77,8 389 76 73 88 76 76 389

22 BEVILACQUA 4 337 84,3 33 370 82 79 88 88 370

23 MORGESE 4 331 82,8 23 354 82 82 82 85 354

24 BALBONI DANIELE 4 76 76,0 307 76 76 79 76 307

25 DEGLI ESPOSTI F. 3 94 94,0 21 285 82 88 94 285

26 DEGLI ESPOSTI G. 3 264 88,0 264 91 88 85 264

27 LAMBERTINI 3 182 91,0 261 79 91 91 261

28 ROSSI L. 3 228 76,0 228 73 73 82 228

29 FRANCHINI GIORDANO 3 76 76,0 228 76 76 76 228

30 DI MARCO 3 228 76,0 228 76 79 73 228

31 COMASTRI 2 173 86,5 173 85 88 173

32 ANGELINI MIRKO 1 82 82,0 158 82 76 158

33 ROSSI PL 2 155 77,5 155 73 82 155

34 RODA 2 82 82,0 155 73 82 155

35 FRANCHINI 1 94 94,0 28 122 94 122

36 SETTI 1 100 100,0 100 100 100

37 DELL'UVA 1 94 94,0 94 94 94

38 CHILLA' 1 88 88,0 88 88 88

39 CAROTENUTO 1 88 88,0 88 88 88

40 FIACCO 1 85 85,0 85 85 85

41 MAINIERO MICHELE 1 76 76,0 73 73 73

42 ZUCCHERI MARCO 1 76 76,0 73 73 73

ATLETE

1 WIZA 10 937 93,7 23 960 97 97 94 91 91 91 94 97 100 85 960

2 CAMBARERI 11 634 90,6 10 993 88 88 85 85 88 91 91 91 94 85 97 85 908

3 MASSIMI C. 11 914 83,1 6 920 79 76 82 88 76 73 100 91 79 85 85 73 847

4 FOSNEA 8 674 84,3 18 692 82 76 91 82 85 88 88 82 692

5 SCARSETTO 4 355 88,8 13 368 91 94 85 85 368

6 MONTEBUGNOLI 2 200 100,0 200 100 100 200

7 FANTI 2 188 94,0 11 199 88 100 199

8 RUBINI 1 97 97,0 97 97 97

9 BARBIERI 1 97 97,0 97 97 97

Commento al campionato di A. B.

La questione del campionato sociale si fa sempre più avvincente, forse la meno scontata degli ultimi anni.

Si prevede un dicembre freddo dal punto di vista climatico ma rovente dal punto di vista sportivo con tre gare di tre

specialità differenti a decretare il verdetto finale, senza tralasciare la corsa del 31 in casa (punteggio valevole per

mezza extra o maratona), probabilmente l’asso nella manica per qualcuno. Fra gli uomini al primo posto troviamo

ancora Manfredini che ha saltato le ultime gare: forse una resa, forse una tattica, più plausibili altri impegni. In seconda

posizione l’ingegnere Borsari che sta vivendo una seconda giovinezza, per non dire una prima giovinezza; è come il vino,

più lo lasci lì, più va forte ed è buono.Sul terzo gradino del podio il maratoneta Zanetti, costantemente da inizio anno in

alto a guardare i compagni più sotto che tentano invano di raggiungerlo.

Se si guarda la proiezione finale, un giochino che faceva il prof. Ugolini anni or sono, quando ancora non si perdeva

nei meandri della bassa pianura bolognese, la vittoria sarebbe di Venezia su Massimi F. e Manfredini. Sarebbe la prima

volta per l’ex calciatore di Longara e andrebbe dopo svariati anni a sfatare il tabù calderarese ‘nessun profeta in patria’.

Proprio in questi ultimi giorni Balboni è vittima di minacciose e-mail da parte di Ugolini per il fatto che hanno una media

punti da scarsi e si giocheranno all’ultimo la posizione.

Balboni dichiara : ‘Non mi faccio intimidire e andrò a Casteldebole per prendere molti punti e alzare la mia media’

Già in 11 a quorum : Manfredini, Borsari, Zanetti, Puglioli, Massimi F., Vandelli, Bruno, Lombardo, Balboni, Iannolo, Ugolini.

Quasi dentro : Venezia, Falchieri, Ramunni. Impresa molto ardua : Massimi A., Morgese Gia., Bontadini, Olezzi

Premio fedeltà: testa a testa micidiale tra Zanetti e Falchieri. Quest’ultimo, contattato dalla redazione, sembra il più

caparbio ad aggiudicarsi la maglietta del ‘Re delle presenze’. Fra le donne pare lanciata alla vittoria finale un’altra atleta

di Longara, Barbara Wiza, pluricampionessa dell’ambito trofeo.

La segue Cambareri da Lippo, sempre protagonista da inizio campionato. Al terzo posto Massimi C., che cercherà di

strappare il premio fedeltà a Cambareri. Se la giocano al fulmicotone anche se proprio la santagostinese ha dichiarato

di non voler fare la mezza di Castelmaggiore.Al quarto posto, con un’incredibile forcing nel finale di campionato, è quasi

a quorum e a premio Fosnea, al debutto nel nostro campionato.

Si riparte dunque subito sabato 1° dicembre, con un cross a Casteldebole: chi sbaglia va in ritiro col Bologna!


DICEMBRE

02-12 Camminata del GJM km 11-7-3 ore 8,30 Conad Via Larga

02-12 Competitiva del GJM km 10,7 ore 9,00 Conad Via Larga

08-12 Camm. Per S.Luca km 9-4 ore 9,00 Basilica S.Luca

09-12 Natalizia Lungo Reno km 11.7.3 ore 9,00 Casalecchio di R.

16-12 Corrida Progresso km 13.7.2 ore 9,00 Castel Maggiore

16-12 Maratonina Progresso km 21,097 ore 9,30 Castel Maggiore

23-12 Camm Villa Bernaroli km 8.5.3 ore 9,00 Villa Bernaroli

26-12 Pod-Santo Stefano km 12.10.6.3 ore 9,00 S.Agata Bolog.

26-12 Pod. S.Stefano Competitiva km 8 ore 9,15 S.Agata Bolog.

30-12 Corrida di San Silvestro km 12.9.6.4.3ore 9,30 Crevalcore

31-12 18^Maratona di San Silvestro km 42,195 ore 9,30 Calderara d.R.

31-12 18^Maratona di San Silvestro km 21,097 ore 9,30 Calderara d.R.

GENNAIO

06-01 8^Maratona di Crevalcore km 42,195 ore 9,00 Crevalcore

06-01 10000 della Befana

km 10 ore 9,30 Crevalcore

06-01 8^Trofeo Circolo Dozza Km 10,6/5,6/2,5 ore 8,30 Via Ponchielli

13-01 Camminata dei Presepi Km 10,6/6,5/2,5 ore 9,00 Castel d‛Argile

20-01 47^Galaverna km.20/16/10/3.5 ore 9,00 Pianoro

27-01 Camminata Nicolas Green km. 10/7/6 ore 9,00 Bologna (Certosa)

www.lippomaratona.com-

- email presidente@upcalderara.com

Info-line 339-3419348—fax 051-6873207

CAMMINATE IN LIBERTÀ

VEN 07-12 BO CITY NIGHT TRAIL KM 16 ORE 18,10 PIAZZA D.PACE

VEN 07-12 URBAN CITY COMPET. KM 18 ORE 18,10 PIAZZA D.PACE


Fino al 12/12/2018 Euro 35

dal 13/12/2018 al 30/12/2018 Euro 45

More magazines by this user
Similar magazines