Lippo notizie maggio

maiors

LE MEZZE DI PIEVE ED IMOLA

Erio Comastri

Domenica 10 Marzo nell’aria c’è profumo di primavera che accompagna

come di consueto la Maratonina delle Quattro Porte di Pieve di Cento.

Sono trentasei anni che i podisti in gran numero e provenienti anche

da fuori regione, invadono lo storico paesone di confine con Ferrara

per darsi battaglia lungo le strade di campagna della bassa. Sono 565 i

classificati nella 21 km con in cima alla lista Arturo Ginosa dell’Atletica

Lolli che in 1h13’06” ha la meglio su Angelo Pezzuto dell’Alpi Apuane

di 27” e di 1’53” su Massimo Tocchio

della Salcus. Il primo dei nostri è Francesco Massimi 73° in 1h28’58”,

poi 218° arriva Graziano Falchieri in 1h38’49”, 276° Luigi Vandelli in

1h42’34” che precede di poco Massimo Lambertini 284° in 1h43’16”.

Classifica femminile dominata da Daniela Ferraboschi del Panaria

Group in 1h23’27”, al 2° posto Chiara Damiani de Cus Ferrara in

1h26’37” e al 3° Giorgia Bocchetto del Team Roma in 1h26’59”.Maria

Cambareri è 5a della sua categoria in 1h57’33” e Cristina Massimi 31a in 2h10’35”-

Ancora Mezza Maratona Domenica 17 ad Imola con la 21 km Corri con l’Avis. I classificati sono 487

con vittoria di Nadiya Chubak della Lughesina in 1h25’48” e Marco Ercoli della Gabbi in 1h14’27”. E’

presente alla gara il clan Massimi con Francesco che si classifica 107° in 1h32’01”, 272° arriva Enzo

Roncarati in 1h46’01”, 278° Andrea Balboni in 1h46’35” e al 453° Cristina Massimi in 2h10’35” che

incredibilmente ripete al secondo il tempo impiegato a Pieve di Cento.

LA CANAPA DI LOVELETO

Erio Comastri

Domenica 31 Marzo a Lovoleto arrivano i podisti per correre

la settima Competitiva della Canapa con i 5000 mt riservati alle

femmine ,entrano in classifica settantasei ragazze e la più veloce

di loro è Elena Agnoletto del Faro Formignana in 19’28”, al 2°

posto Francesca Ravelli del Pontelungo in 19’34” e al 3° Oksana

Diamanti in 20’02”. Nella categoria “B” Angela Fosnea è 12a in

25’40” e Cristina Massimi 16a in 27’41”, nella categoria “C” Maria

Cambareri è 14a in 26’49” e nella categoria “D” Barbara Wiza conquista il 2° posto in 24’06”. I maschi

devono correre il doppio e lo fanno senza lamentarsi troppo, la coppia magrebina del Castenaso

stritolano nella morsa il buon Borghesi dell’AVIS Castel San Pietro, quindi vince Mamadi Kabà in

32’06”, 2° Gianluca Borghesi a 3” e Mohamed Errami a 12”. Al 32°

posto troviamo Andrea Venezia in 37’46”, 131° Graziano Falchieri

in 43’23”, 144° Mirko Zanetti in 44’09”, 211° Andrea Balboni in

48’00”, 223° Gianluca Morgese in 48’42” e via via tutti gli altri

Lippini fino alla coppia Gianluca Gazzoni e Alberto Massimi

307° e 308° che precedono la super coppia di “ELLI” che chiude

la lista, Alberto Gabrielli ed Arturo Stefanelli.

More magazines by this user
Similar magazines