Estetica Magazine ITALIA (4/2019)

EsteticaNetwork

Estetica Magazine è la rivista leader mondiale nella modacapelli. Fondata in Italia nel 1946 e pubblicato oggi in oltre 60 paesi in tutto il mondo, è il punto di riferimento globale per i parrucchieri e per tutti i professionisti nel campo dell’hair-beauty. Tecnica, moda, formazione e tendenze sono al centro di ogni uscita di Estetica Magazine. Tutte le informazioni sulla rivista, nella versione stampata o digitale, sono disponibili a partire dal sito www.esteticanetwork.com.

ITALIA

the HairMagazine

FOCUS

Salone sicuro

Estetica Master Class

PROFESSIONALE

Coiffure for Agenda 2030

A tutta sostenibilità!

TENDENZE

È Wedding World.

100 immagini da Sì


DIMENSIONE AMBIENTE E RISORSE

100%

EMISSIONI COMPENSATE O EVITATE

nel 2018: 982.509 tCO 2 = 1400 alberi

L’inquinamento dovuto dal consumo di energia elettrica è

evitato grazie all’utilizzo di fonti rinnovabili quali energia

prodotta da centrali idroelettriche.

Con l’adesione volontaria al protocollo di Kyoto

finanziamo progetti di compensazione ambientali volti

a riportare il il nostro consumo di metano a emissioni zero.

91%

PRODOTTI CON

INGREDIENTI NATURALI NEL 2018

Di questi, il il 49% è dotato di certificazioni (ICEA Vegan,

Love Nature, Cosmos).

Più del 50% dei progetti del laboratorio di R&D è di

interesse bio/naturale e in costante crescita negli anni.

-18%

IMBALLI PRODOTTO

Nel 2018 siamo stati capaci di ridurre

complessivamente gli imballi per

Kg di prodotto del 18%.

-34%

CONSUMO ACQUA PER PRODOTTO

Dal 2016 abbiamo ridotto del 34% il il consumo di

acqua per chilo di prodotto, risparmiando 4.412 m 33 ,,

pari ad acqua da bere per 4.029 persone per un anno.

-10%

ENERGIA PER PRODOTTO

Nel triennio 2016-2018 abbiamo ridotto del 10%

l’energia elettrica per kg di prodotto. È come se nella

produzione di ogni shampoo avessimo risparmiato

l’energia necessaria a ricaricare 2 smartphone.

-10%

RIFIUTI PER PRODOTTO

Nel 2018 abbiamo ridotto del 10% gli scarti di

produzione per unità di prodotto.


Già da tempo attenta a sviluppare

la propria attività d’impresa in modo

etico e sostenibile, Kemon ha appena

pubblicato il suo primo report di sostenibilità.

«In questo report non solo abbiamo raccolto

le principali informazioni sulla sostenibilità

in Kemon, abbiamo anche costruito

un sistema di indicatori per misurare

le nostre iniziative e dare loro il giusto

significato e posto nel mondo.

Nel valutare quanto abbiamo fatto,

facciamo e faremo ci ispiriamo all’Agenda

2030 dell’ONU e i suoi 17 obiettivi

per la sostenibilità.»

Francesca Nocentini

Kemon Marketing Manager


Elgonofficial

www.elgoncosmetic.it


Ogni donna è UNICA,

da oggi lo è anche

il suo trattamento

A UNIQUE EXPERIENCE

“…personalizza ogni trattamento

haircare con INFUSION”


Art direction, styling & production:

Alessia Caliendo @ Kemon

Photo: Mark David Alunni per ITM

International Trademarks

Modella Dalila @ MP Management

Styling assistant: Sara Nasini

Products: Kemon

in questo numero

Fashion Wedding World 8

Digital Haircolor InstaIcons 18

Digital Mobile beauty 20

Book Eredità Bauhaus 22

Art Plastic renaissance 24

Musica Regina del vero 26

Personaggio Icona moderna 28

Intervista David Raccuglia 86

Anniversario Happy Birthday Crew! 88

Speciale Coiffure for Agenda 2030 91

Attualità Salone sicuro 106

Training Rompere le abitudini 109

News 111/117

Vetrina Novità prodotti 118

i

COME TROVARCI

Advertising Head Office:

Corso Cairoli, 16

10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921113

Fax: +39 011 8171188

adv@estetica.it

Edizioni Esav

Via Cavour, 50 10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921111

Fax: +39 011 8125661

ABBONAMENTI

Posta: Edizioni Esav

via Cavour, 50 - 10123 Torino

ONLINE

abbonamenti@estetica.it

pec@pec.estetica.it - www.estetica.it

numero verde

800-803016

Modacapelli All you need is Love 33

EDITORE E DIRETTORE RESPONSABILE

Roberto Pissimiglia

DIRETTORE EDITORIALE INTERNAZIONALE

Sergi Bancells - sergi@esteticamagazine.com

CAPOREDATTORE ESTETICANETWORK

Laura Castelli - l.castelli@estetica.it

COORDINAMENTO INTERNAZIONALE

Fatima Pilone - f.pilone@estetica.it

GRAFICA

Manuela Artosi

Davide Cardente

EDITORIAL STAFF

ITALIA

Barbara Ferrero, Daniela Giambrone, Giancarlo Rapetti,

Lucia Preziosi, Glorianna Vaschetto

Events Top-coiffure on stage 125

UK

Gary Kelly

DEUTSCHE AUSGABE

Michaela Dee

FRANCE

Stéphanie Argentin, Marie Coccoluto

USA

Marie Scarano

ESPAÑA

Bel M. Dolla, Cristina Hernández, Elisabet Parra

MÉXICO

Erika Del Paso, Héctor Ramírez

DIGITAL

Matteo Franceschini Beghini, Wilma Sommariva,

Erica Balduini, Ludovica Cavalli, Antonella Machet,

Erika Marchese, Cristina Ruocco, Valentina Stella


Wedding

World

Un business da 500 milioni di euro. Che coinvolge

atelier, event planner, location, viaggi, catering e

(soprattutto!) hair & make-up. Pronti a dire sì. Laura Castelli

Reem Acra

Photos: IMAXtree.com

Cifre da capogiro per la Wedding Industry, che non accusa momenti di crisi, complici l’esplosione di matrimoni

stranieri in Italia, i “same sex wedding” e il gusto di attribuire a seconde o terze nozze pari dignità

rispetto alle prime. Senza dimenticare il contributo dei social, determinanti per l’amplificazione dell’evento,

oggi vissuto in real time fin dai primissimi preparativi. Un vero e proprio fenomeno in termini mediatici

e di affari: per questo Estetica dedica la modacapelli internazionale di questo numero ai wedding look e le

pagine che seguono alle fashion catwalk a tema, con focus hair&make-up… Voguish ideas!

Bellantuono

Lhuililer

Ramon Sanjurjo


Isabelle Armstrong

Isabel Zapardiez

Jesus Peiro

Marylise e Rembo

Avantgarde

Marylise e Rembo

Chi ha detto che una sposa non può

essere punk? O sfoggiare carré

pastello? Alla soglia del 2020 il

fashion system sdogana borchie e

boots per adottarli in versione

ceremony. E tutto sembra possibile.

Il velo si sdrammatizza se indossato

con Ray-ban e gonnellone folk. E i

capelli evadono dal bon-ton di rito.

Isabel Zapardiez

Elisabetta Polignano

Naeem Khan

fashion

9


Ana Torres

Contemporary

Immaculada Garcia

Blumarine

Lela Rose

Zwillinger

Se le linee si asciugano, i capelli

diventano protagonisti. Eletti a

dettaglio che fa la differenza. L’idea

nuova occhieggia al classico, rivisitato.

I tirabaci ci sono, ma fanno frangia.

Inanellati in fila, a personalizzare

il tutto liscio. Le perle giganteggiano

nel décoiffé estroso. Raffinatissimo.

Elisabetta Polignano

Watters

Bride Nau!

Le spose figlie dell’oggi

amano essere se stesse.

Se da sempre portano

gli occhiali, finalmente

possono esibirli con

fierezza, anche nel

giorno del sì. Novità

assoluta, la collezione

Nau! Sposa 2019 li

rende un accessorio

inaspettato e super

glam. Acetato e metallo

combinati assicurano

massima leggerezza e

visibilità-gioiello.


Viktor & Rolf

Marylise e Rembo

Savin

Il rispetto del dettaglio. Linee sobrie,

sovrapposizioni di tessuti. Leggerezza moderna.

fashion

11


Rétro

Cymbeline

Cymbeline

Matilde Cano

Ispirazioni Anni Trenta, per le spose

che prediligono un’allure cinematografica.

Anche qui, capelli in primo

piano. Determinanti nel definire

quell’idea neo-vintage vista sulle

passerelle dedicate. D’obbligo velette

ricamate e tiare in organza. Anche in

gioiello e piuma, per chi indossa con

nonchalance i panni da diva.

12 fashion

Demetrios

Marylise e Rembo

Watters

Pignatelli

Lusan Mandongus


Per Lui

Petrelli

Finalmente un tocco di personalità

anche per i novelli sposi, troppo spesso

ingessati in mezzi tight, super formali.

Concessi colore, broccati, panciotti a

contrasto. Udite, udite: persino scarpe

indossate senza calzini e panama

chiari, anche in paglia. W la libertà!

(non dal matrimonio, però!).

Petrelli

Ramon Sanjurjo

Ramon Sanjurjo

Ramon Sanjurjo

Ramon Sanjurjo

Per i neofiti da completo,

viste le nuove

possibilità offerte da

mix di colori e fantasie,

il consiglio è farsi

seguire da un personal

shopper. Solo la parola

di un esperto può

far uscire indenni

da una ridda di

regole e abbinamenti,

sconosciuti ai più.

Effetto “circus” in

agguato…


Dany Mizrachi

Demetrios

Romantic

Reem Acra

Per chi dà spazio alla poesia,

virtuosismi couture a disposizione.

Nel semplice, i ricami da award.

In versione ton sur ton, bianco assoluto

con qualche concessione al crema.

Oppure con inflessioni pastello, effetto

gipsy. Gli hairlook alternano trecce e

torchon a ciocche libere. Discreti gli

accessori, per non rubare la scena:

cerchietti o nastrini minimal. Less is

more, se il vestito è importante…

Fiori. Dalle acrobazie in tessuto ai bouquet live.

Tra i capelli, sul vestito. Petali a pioggia.

14 fashion


Cymbeline

Brian Chen

Morilee

Ana Torres

Kerry's

Bouqcakes

Tutti da mangiare, questi

dolcissimi “faux bouquets” di

Kerry, indaffarata mamma

inglese che ha unito l’amore

per i fiori alla sua passione per

le torte. Straordinaria cupcake

artist di Norfolk, ha tradotto

in business alcune suggestioni

dell’infanzia, trascorsa in una

casa piena di profumi di fiori e

torte appena sfornate. Sul suo

sito, una gallery di creazioni

amorevolmente artigianali e la

possibilità di iscriversi a corsi

online. Da acquolina!

https://kerrysbouqcakes.co.uk

Sonia Pena Morilee


Marylise e Rembo

Make-up

Berta

Prova trucco?

Un viaggio a due...

È il consiglio di Fabienne Rea,

make-up artist del circuito della

moda e beauty coach. “Il mercato del

trucco sposa è fortemente in ascesa.

E oggi le donne sono informatissime,

si confrontano sui social e hanno

idee precise. Quello che io amo fare

è vivere insieme a loro un viaggio.

Prima di fare una prova trucco

(che per me dura anche 4 ore perché

si deve prendere in considerazione

ogni aspetto della cerimonia)

ascolto quelle che le donne hanno

da raccontare. Come si sentono e

vogliono essere. La riuscita di tutto

parte da lì: non semplicemente

nell’eseguire un ottimo make up -

radioso, luminoso, di tendenza e in

linea con il tenore del matrimonio,

dell’abito e dell’acconciatura - ma da

quanto un bravo professionista riesce

a tradurre i desideri della sposa in un

look che sappia valorizzarla. La prova

trucco per me fa già parte del rito:

è un’esperienza da vivere nel modo

più piacevole e profondo possibile,

sapendo di essere ascoltata

nell’intimo da un professionista”.

Hairwedding?

Tutto in questo video!

L’abbiamo detto: sfogliate questo numero.

Da pagina 33 troverete il meglio dalle

coiffure da sposa a livello internazionale.

Con oltre 50 pagine di modacapelli

dedicata! Ma non basta: inquadrate subito

il Qr Code per guardare il video

pubblicato sulla pagina Facebook Estetica.

it, che in meno di un mese ha generato

40.829 Mi piace, 1639 Love e 1791 Wow.

Raggiungendo 320.445 minuti di

visualizzazione, pari a 222 giorni

(come se una persona l’avesse guardato

ininterrottamente per 7 mesi e mezzo!).

Visualizzato per il 90% da donne,

principalmente siciliane (15,3%), pugliesi

(11,6%) o campane (11,5%). E voi?

Cosa aspettate? #tutteleideeperlasposa

vi aspettano!

16 fashion

http://www.fabiennerea.com

Acconciature


1O TH

ANNIVERSARY

ON HAIR SHOW & EXHIBITION

17 TH - 18 TH NOVEMBER 2019

TORINO, ITALY, PALA ALPITOUR

SPECIAL EVENTS:

MASTER

CLASS

an event by

in partnership with

Organised by: BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. - Milan - ph. +39.02.796.420 - fax +39.02.795.036 - info@cosmoprof.it


Haircolor

InstaIcons

Gli haircolorist più creativi e d’ispirazione al mondo

hanno scelto Instagram come piattaforma perfetta per

esprimere e condividere le loro creazioni.

Sergi Bancells

In @esteticamagazine amiamo

condividere le #haircolor

creations che rappresentano

la miglior forma di #hairart

su Instagram.


Costruire un

portfolio IG

del proprio lavoro

ha aiutato

molti coloristi a

promuoversi

e far crescere la

propria attività a

livello globale.

Essendo la piattaforma social più “visiva”, non c’è da meravigliarsi se così tanti

coloristi d’eccezione, come quelli presenti in queste pagine, abbiano tratto il meglio

da Instagram per diventare superstar dei social media. Con più di 1 miliardo di utenti

attivi mensilmente, che caricano in media oltre 100 milioni di post ogni giorno,

le creazioni #haircolor continuano ad essere uno degli argomenti più interessanti

che attirano e ispirano gli amanti del beauty in tutto il mondo. Ma i veri #haircolorist

influencer sanno che questo non è abbastanza, considerando che i video delle

InstaStories sono una parte essenziale dell’equazione, avendo il più alto tasso di

engagement complessivo, ben 38% più alto degli stessi post. Il mondo sta guardando

e condividendo... voi ci siete? Seguite @esteticamagazine per degli incredibili #hairinspo!

digital

19


Mobile

beauty

Si può usare il cellulare per fare arte? Ce lo dimostrano 25

artisti internazionali riuniti da Giulia Baita in The Beauty Myth.

The Beauty Myth è una

raccolta di 32 immagini

tutte realizzate esclusivamente

con iPhone, iPad

e smartphone. Un’iniziativa

che ha lo scopo di promuovere

la Mobile Art anche

in Italia.


La bellezza colta dalla fotocamera di un cellulare. Questo l’intento delle opere

raccolte in The Beauty Myth da Giulia Baita, mobile artist nonché fondatrice

della community MAG – MobileArtGroup, uno spazio social su FB, IG e Twitter

pensato per gli artisti che scelgono di esprimersi attraverso fotografie realizzate

esclusivamente con dispositivi come iPhone, iPad, smartphone. Non una macchina

fotografica, non un computer, non un Photoshop. Solo le applicazioni sul

telefono. Un’arte figlia della nostra epoca che in Italia è ancora poco conosciuta.

The Beauty Myth è un’opera corale che esplora il tema della bellezza e parallelamente

pone una domanda provocatoria: si può creare arte con un dispositivo

mobile? La parola alle immagini.

Frutto di un contest

lanciato da Giulia Baita,

le opere sono state

realizzate da 25 artisti

internazionali

selezionati da 5 giurati

ed esposte recentemente

alla Galleria Copernico

di Milano.

digital

21


Eredità

Bauhaus

A cento anni dalla fondazione della Bauhaus, due libri defi -

niscono la sua infl uenza sui nostri giorni. E quel che ne esce

è la storia di un mito solido, coerente e attualissimo. Giancarlo Rapetti

Foto dall’alto al basso, da sx a dx: Buhaus-Archiv, Berlin -

Inv. 1222, Inv F1218a, Inv 12635/5


Max Peiffer Watenphul © Alessandra Pasqualucci Buhaus-Archiv, Berlin

Karl Hubbuch © Karl-Hubbuch-Stiftung, Freiburg / Photo © Müncher Stadtmuseum, Sammlung Fotografie

Chiusa nel 1933 con l’avvento del nazismo, la Bauhaus ha lasciato nella storia del design un segno incalcolabile,

definendo un’epoca in soli 14 anni di attività. A un secolo dalla sua fondazione, per ricordare quel potente emblema

dell’epoca moderna - che con le sue geometrie ha finito sicuramente con l’influenzare anche l’hairstyling - sono usciti

due libri per la Taschen: “100 Years of Bauhaus” e “Bauhausmadels”, sul ruolo delle donne all’interno della scuola.

Due volumi che, per immagini e parole, spiegano l’eredità di un’istituzione più che mai attuale, con la sua idea di arte

(e artigianato) che mette la praticità al primo posto. E cento anni dopo è ora ancora più chiaro il lascito della filosofia

Bauhaus: oggetti domestici ed edifici del futuro con un’ estetica fortemente condizionata dagli strumenti dell’industria

e della tecnologia. Non suona tutto molto… contemporaneo?

Bauhausmadels celebra il ruolo delle “ragazze”

della Bauhaus: l’istituto dava loro nuove

opportunità in un contesto sociale antiquato

prima del nazismo. Tra i nomi delle protagoniste,

le pittrici Margaret Leiteritz (a destra), Margarete

Willers (in alto a sinistra) e la fotografa Hilde

Hubbuch (in alto a destra).

Walter Peterhans © Museum Folkwang Essen / Photo © Artothek

book

23


Plastic

renaissance

L’emergenza plastica raccontata con la soavità dei

ritratti rinascimentali di Suzanne Jongmans. Daniela Giambrone

Mind over matter e Kindred spirit

riuniscono le opere di Suzanne

centrate sul tema della plastica.

Un bell’esempio di riuso e riciclo

tramite l’arte.


Pluriball, plastica e polistirolo non sono mai apparsi così preziosi come nei ritratti sognanti di Suzanne Jongmans.

L’ artista olandese dal talento multidisciplinare – è infatti hairstylist, scultrice e costumista – ha trovato il modo di

recuperare la tradizione pittorica rinascimentale coniugandola con le inquietudini contemporanee legate all’ambiente.

Con dovizia di particolari e un’incredibile capacità di rielaborazione, Suzanne ha realizzato una serie di ritratti e costumi

che riproducono lo stile di pittori come Holbein, Jan van Eyck e Rembrandt. Alle stole di ermellino e ai veli preziosi tipici

della moda del XV, XVI e XVII secolo Suzanne ha sostituito mantelli di imballo recuperato, perle di polistirolo, tessuti di

pluriball restituendoci la stessa magia dei quadri cui porta omaggio. “Quando si crea qualcosa dal nulla il nostro sguardo

sulla realtà cambia” spiega l’artista. “Un telo di plastica utilizzato per imballare una macchina da caffè o un televisore può

somigliare a un pezzo di seta. E il coperchio di una lattina di passata di pomodoro può sembrare un anello”.

art

25


Regina

del vero

La nuova reginetta del pop non ama allinearsi

alle tendenze del momento. Per Bebe, la

perfezione fisica non è un valore aggiunto.

Giancarlo Rapetti

Bebe ha all'attivo un album (Expectations

qui sopra) e diversi EP. Il nuovo singolo

per questa estate è Heaven Sent.


Bebe protagonista degli ultimi

Grammys (a sinistra) e degli iHeart

Radio Music Awards (sopra).

Si può dire di tutto su Bebe Rexha, tranne che ami le convenzioni dello show business. Schierata

da tempo contro il bodyshaming, inquietante fenomeno social che mira a “smascherare” le vere

forme di un corpo femminile al netto del fotoritocco digitale, la cantante americana di origini

albanesi è una delle poche nuove star a rivendicare l’orgoglio di essere vera in uno scenario artefatto.

Protagonista delle classifiche pop di tutto il mondo con l’album Expectations e il singolo Last

Hurrah, Bebe ha scelto di fare dei capelli la sua più potente arma di seduzione, la più diretta

e autentica. Rosa, biondi, turchini, grigi: persino i più accaniti fan dei social media sono andati

in crisi, dovendo ogni giorno cercare nuovi hashtag del colore della sua chioma.

Photos: Getty Images

musica

27


Photo Getty Images

Icona

moderna

Eleganza innata, stile da vendere e un carré terribilmente

chic. Così si può raccontare Phoebe Waller-Bridge,

volto nonché penna della serie tv-fenomeno Fleabag.

Daniela Giambrone

28 personaggio


Mascara colato, occhi persi nel vuoto, un’espressione a metà fra il disperato e l’attonito.

La locandina della prima stagione della serie tv Fleabag sceglie di presentare così la sua

protagonista, una ragazza decisamente fuori dal comune. A interpretarla è Phoebe

Waller-Bridge, attrice inglese classe 1985, nonché autrice del testo teatrale da cui prende

ispirazione la fortunata serie. Arrivata alla seconda stagione su Amazon Prime Video,

è una perla televisiva da non perdere per apprezzarne la sceneggiatura brillante, insieme ai

look di Phoebe, nuova icona di stile dai rossetti impeccabili e dal carré easy-chic. Ironica e

tagliente, la sua penna tornerà sul grande schermo per accendere i dialoghi nel film

Bond 25 in uscita a primavera del 2020.

Photos Getty Images


Creato dai

BARBIERI

per i barbieri


MODA

INT’L

Hair: Alexandre de Paris

you

all

Stralorem nt et eaque pet atatur rest, sinti

corum fugia sam volessit es parit aliquatem

dolupta sum seditas esti dolessum fugit

aligent qui dest voloremo il ipsaererum

rerchillaut voluptur adisquam autatis natet

aut veliqui be.

need

Sapieniatur mint et eaque prae pos res et

atatur rest, sinti corum fugia sam volessit

es parit aliquatem dolupta sum seditas esti

dolessum fugit aligent qui dest voloremo il

ipsaererum rerchillaut rest, volesequi ulpa

quiam et voluptur adisquam autatis be.

is

Des et atatur rest, sinti corum fugia sam

volessit es parit aliquatem Te veribus

apieniatur mint dolessum fugit aligent qui

dest voloremo il ipsaererum rerchillaut ilibea

volenihit aut rest, volesequi ulpa quiam et

voluptur quam autatis natet aut veliqui be.

Love

Stralorem nt et eaque prae pos res et atatur

rest, dolupta sum seditas esti dolessum

fugit aligent qui dest voloremo il ipsaererum

rerchillaut ilibea volenihit aut rest, volesequi

ulpa quiam et voluptur adisquam autatis natet

aut veliqui be.

Sapieniatur mint et eaque prae pos res et atatur

rest, sinti corum fugia sam volessit es parit

aliquatem dolupta sum seditas esti dolessum

fugit aligent qui dest voloremo il ipsaererum

rerchillaut voluptur adisquam autatis natet aut

veliqui be.


...love is all you need

It’s true. For everyone. Everyone needs to be loved. Not only couples, but also and above all in our work.

What would the trade of hairdressing be if it were not made of the passion that has always distinguished

these professionals? Creativity would not be enough without that special thrill afforded by emotion,

by the spirit of research, by the desire to make a dream come true for the women who come into the

salon. To help them feel prettier: self-confident every moment of every day. Even more so for the most

important appointment of their life, where the stylist has a precise mission: turn her desires into reality.

Looking for wedding ideas? Take a look...

È così. Per tutti. Tutti abbiamo bisogno d’amore. Non solo nella coppia. Ma anche e soprattutto nel

nostro lavoro. Cosa sarebbe il mestiere di acconciatore se non fosse fatto con la passione che da sempre

contraddistingue la categoria? La creatività non basterebbe senza quella marcia in più data dall’emozione,

dallo spirito di ricerca, dal desiderio di regalare un sogno alle donne che vengono in salone. Per aiutarle

a sentirsi sempre più belle: self confident in ogni attimo della giornata. Ancor di più nell’appuntamento

clou della loro vita, dove lo stilista ha una mission precisa: tradurre i desideri in realtà.

Vi servono idee wedding? Sfogliate subito...

Das ist wirklich so. Für alle. Wir alle brauchen Liebe. Nicht nur in der Partnerschaft. Sondern auch und

vor allem bei unserer Arbeit. Was wäre der Beruf des Friseurs, wenn er nicht mit jener Leidenschaft

ausgeübt würde, die die Branche seit jeher auszeichnet? Kreativität allein wäre ohne dieses Extra an

Leidenschaft, den Sinn für Neues und den Wunsch, den Frauen, die in den Salon kommen, ihren

Traum zu erfüllen, nicht genug. Ihnen dabei zu helfen, sich immer schöner zu fühlen: selbstbewusst und

sicher zu jeder Zeit des Tages. Dies gilt umso mehr für den Höhepunkt ihres Lebens, bei dem der Stylist

eine klare Mission hat: Wünsche wahr werden zu lassen. Benötigen Sie Ideen für Ihre Hochzeit? Jetzt

anschauen...

Et c’est vrai. Pour quiconque. Nous avons tous besoin d’amour. Pas qu’en couple. Mais aussi et surtout

dans notre travail. Que serait le métier de coiffeur-se s’il n’était pas fait avec cette passion qui, depuis

toujours, distingue la catégorie ? La créativité ne suffirait pas en soi pour donner cette chose en plus

apportée par l’émotion, l’envie de recherche, l’envie d’offrir du rêve aux femmes qui viennent au salon.

Pour les aider à se sentir toujours belles : sûres d’elle à tout moment de la journée. Et, encore plus, lors

du rendez-vous clou de leur vie, où le coiffeur-se a une mission spécifique : transformer leurs désirs en

réalité. Besoin d’idées pour vos noces ? Alors, feuilletez dès maintenant...

Así es. Para todos Todos necesitamos amor. No solo en la pareja. También y sobre todo en nuestro

trabajo. ¿Qué sería del trabajo de un peluquero si no se hiciera con la pasión que siempre ha

caracterizado a esta categoría? La creatividad no sería suficiente sin esa ventaja adicional dada por la

emoción, el espíritu de investigación, el deseo de regalar un sueño a las mujeres que vienen al salón.

Para ayudarlas a sentirse siempre más bellas: self-confident en cada momento del día. Aún más en el

momento culminante de sus vidas, donde el estilista tiene una misión específica: traducir los deseos en

realidad. ¿Necesitas ideas wedding? Descúbrelas ahora...


is

all

you

need

Hair: Idéal Coiffure

Photo: Bruno Estatoff


is

all

you

need


All images by:

Hair and make-up: Gertru Jiménez Education

Photo: Javier Nuño

Styling: Santos y Eva Novios


is

all

you

need


All images by:

Hair: Kiwiblue Stylisten

Photo: HochWerk

Make-up: HochWerk

Tying the knot...

IN MORE WAYS

than one on

a special day...


is

all

you

need


All images by:

Hair: Kiwiblue Stylisten

Photo: HochWerk

Make-up: HochWerk


All images by:

Artistic Direction: Petra Hützen

& Mario Leibold

Hair: Team Fondation Guillaume

Photo: Hellen Pass, Andreas

Riedel for Intercoiffure,

Fondation Guillaume Germany

Make-up: Ute Hützen & Team

Fondation Guillaume

Styling: Maria Derix

is

all

you

need


is

all

you

need

All images by:

Artistic Direction: Petra Hützen

& Mario Leibold

Hair: Team Fondation Guillaume

Photo: Hellen Pass, Andreas

Riedel for Intercoiffure,

Fondation Guillaume Germany

Make-up: Ute Hützen & Team

Fondation Guillaume

Styling: Maria Derix


LOOKING FOR

something alternative

for a rebellious bride


All images by:

Hair: Salvo Filetti Hair Designer

Colour: Alfi o Scavo

Photo: Antonio Di Maria

Make-up: Orazio Tomarchio

@ La Truccheria Cherie

Styling: Lorena Grisafi


is

all

you

need


is

all

you

need

All images by:

Hair: Salvo Filetti Hair Designer

Colour: Alfio Scavo

Photo: Antonio Di Maria

Make-up: Orazio Tomarchio

@ La Truccheria Cherie

Styling: Lorena Grisafi


is

all

you

need


All images by:

Hair: Gonzalo Zarauza

@ Centro Beta

Photo: Eneritz Medina

Make-up: Beta Team

Styling: Visori


All images by:

Hair: Gonzalo Zarauza

@ Centro Beta

Photo: Eneritz Medina

Make-up: Beta Team

Styling: Visori


all

you

need

is

Jewels and pearls

for the Bohemian or

PRINCESS BRIDE


is

all

you

need

Hair: Antonello Lotito and

Luigi Vernengo for The Best Club

Styling: System Professional


Hair: Luigi Vernengo

for The Best Club

Styling: System Professional

Hair: Mario Firriolo

Styling: System Professional

Hair: Mario Firriolo

Styling: System Professional


Hair: Antonello Lotito

for The Best Club

Styling: System Professional

Hair: Antonello Lotito

for The Best Club

Styling: System Professional

Hair: Dario Manzan

for Mitù Creative Team

Styling: System Professional


is

all

you

need

Hair: Dario Manzan

for Mitù Creative Team

Styling: System Professional


All images by:

Hair: Luciana Sabariz and

Norma Mejía @ Sabariz Hairtists

Photo: David Arnal

Make-up: Emma Izquierdo

Styling: Eunnis Mesa,

Aaron Gil Llacer


all

you

need

is

Something old...

something new...

BRAIDS ARE TIMELESS


is

all

you

need

All images by:

Hair: Lorna Evans

Photo: Jason Lau

Make-up: Elisa Fonseca


is

all

you

need


All images by:

Hair: Rafael Bueno

@ Rafael Bueno Peluqueros

Photo: Juan Trujillo @ 4Events

Make-up: Ariadna Caparrós


All images by:

Hair: Rafael Bueno

@ Rafael Bueno Peluqueros

Photo: Juan Trujillo @ 4Events

Make-up: Ariadna Caparrós


all

you

need

is

Unconventional

scarves, mantillas, snoods...

WITH STYLISED BLOSSOMS


All images by:

Hair: G. Diana, R. Vitaro,

A. Di Caro for Matrix

Photo: Alessandro Vecchi,

Maurizio Valentini

Make-up: Marilina Amoruso

is

all

you

need


Go for it!

Make your

punk’n’funk

FASHION

STATEMENT


is

all

you

need

All images by:

Hair: Egidio Borri

Photo: Azzurro Piccardi

Make-up: Barbara Corso

Styling: atelier Ilaria Pericoli


is

all

you

need

All images by:

Hair: Eric Sammartano

and Laurent Legal

for Wella Professionals

Photo: Daniel Pister

Make-up: Eva Bodo


is

all

you

need

All images by:

Hair & make-up: Nadine Kasten

Photo: Valerie Pütz


All images by:

Hair & make-up: Nadine Kasten

Photo: Valerie Pütz


all

you

need

is

The language

of flowers in your

garden of love -

A SPECIAL MESSAGE


is

all

you

need


All images by:

Hair: Thiago Câmara

Photo: David Arnal

Styling: Eunnis Mesa


all

you

need

is

An inner

radiance

PERFECTLY

ENHANCES

subtle sophistication

All images by:

Hair: Raquel Saiz

@ Salón Blue by Raquel Saiz

Photo: Esteban Roca

Make-up: Manuela Gimenez

Styling: Blumynt


follow us on:

ITALY

estetica.it

facebook.com/estetica.it

USA

esteticamagazine.com

facebook.com/EsteticaUSA

UK

esteticamagazine.co.uk

facebook.com/EsteticaUk

FRANCE

esteticamagazine.fr

facebook.com/EsteticaFrance

GERMANY

esteticamagazine.de

facebook.com/EsteticaDeutscheAusgabe

SPAIN

esteticamagazine.es

facebook.com/EsteticaModacabello

LATINA

estetica-latina.com

facebook.com/EsteticaModacabelloLatina

THE NETHERLANDS

esteticamagazine.nl

facebook.com/EsteticaNetherlands

RUSSIA

esteticamagazine.ru

facebook.com/pages/Estetica-Russia/321329071361317

BRAZIL

estetica-brazil.com

facebook.com/AmaBeleza

GREECE

esteticamagazine.gr

facebook.com/EsteticaHellas

ROMANIA

estetica.ro

facebook.com/EsteticaRomania

MEXICO

esteticamagazine.mx

facebook.com/EsteticaMexicoMagazine

CZECH REPUBLIC & SLOVAK

esteticamagazine.cz

facebook.com/esteticamagazine.cz

esteticanetwork.com – esteticamagazine.net

@esteticanetwork

@esteticamagazine


#WEAREPARLUX

PARLUX.IT

PERFEZIONE SENZA LIMITI

DA OLTRE 40 ANNI PENSIAMO AI PROFESSIONISTI

Motore professionale K-ADVANCE PLUS ®

Durata: 3000 ore

Potenza ideale 2.250 Watt

Portata: d’aria 84 m 3 /h

Tecnologia “Air Ionizer Tech”

Dispositivo HFS - Hair Free System


RISVEGLIA

LA FORZA NATURALE

DEI TUOI CAPELLI.

UNO STILE DI VITA METROPOLITANO

PUÒ COMPROMETTERE L’EQUILIBRIO

DEL CUOIO CAPELLUTO, MA È

PROPRIO ALLA RADICE CHE INIZIA

LA BELLEZZA DEI TUOI CAPELLI.

SEMI DI LINO SCALP SI PRENDE

CURA DEL BENESSERE DELLA CUTE

E RIDONA AI TUOI CAPELLI LA LORO

NATURALE FORZA E LUMINOSITÀ.

COSÌ PUOI SENTIRTI A TUO AGIO,

IN OGNI SITUAZIONE.


THE MICRO WAND

Progettato per VALORIZZARE e

DEFINIRE. I tuoi migliori ricci di sempre.

Per informazioni visita il nostro sito WWW.CLOUDNINEHAIR.IT, scrivici un email

a ITALIA@CLOUDNINEHAIR.COM o chiamaci allo 055.5270176


David

Raccuglia


TUTTO COMINCIA DA UN BUON TAGLIO

DI CAPELLI. SENZA, AMERICAN CREW

NON AVREBBE UNA TAVOLOZZA SU CUI

DIPINGERE. FA PARTE DEL NOSTRO 25°

ANNIVERSARIO: ABBIAMO I MIGLIORI

BARBERS DEL MONDO.


Famoso hairstylist e fotografo, David Raccuglia ha fondato American Crew nel 1994,

ponendo le basi per l’industria del grooming maschile come la conosciamo oggi.

25 anni dopo, Raccuglia celebra l’attuale posizione del brand come leader mondiale nella

cura degli uomini come una delle maggiori categorie in crescita nel mercato dei saloni.

Cosa significa per te celebrare i 25 anni di American Crew?

“È la prova che sono vecchio! (ride). È ottimo! La parte più eccitante dell’anniversario

è di gran lunga il fatto che, se tornate indietro di 25 anni e ascoltate il messaggio di

American Crew, vedrete che tutte le nostre previsioni si sono avverate. Abbiamo

immaginato un’ampia offerta per l’uomo, di cui almeno il 50% nel settore beauty e che

gli uomini spendessero più tempo ed energie per il grooming. Lo abbiamo previsto

anche se è stato un periodo molto difficile e ci sono voluti anni, forse un decennio,

perché questo marchio iniziasse a spiegare le ali. Il secondo decennio abbiamo iniziato

a volare, e ora stiamo salendo. È emozionante raggiungere i propri obiettivi!”

C’è stato un momento chiave in cui hai pensato: “Ce l’abbiamo fatta!”?

“Non penso ancora che ce l’abbiamo fatta! Non sono una persona che riposa sugli

allori. Ci sono diversi obiettivi. La lancetta continua ad essere azzerata. Abbiamo

oltrepassato diversi traguardi, ma ne abbiamo impostato uno più alto che stiamo

“Penso che i prossimi 25 anni vedranno

un aumento della popolarità del grooming:

skin, più sottocategorie. Gli uomini saranno

più interessati alle cure giuste di quanto

lo siano oggi. Credo che la cura, sia della

pelle che dei capelli, sia il futuro.”

86 intervista


A proposito del nuovissimo Acumen: “Ci è voluto

molto tempo per entrare nello skin care... Credo

che la categoria non fosse pronta. Ora sento che i

barbieri dovrebbero davvero abbracciare la nostra

filosofia perché hanno l’opportunità di essere i

primi con American Crew a offrire servizi di skin

care di ottima qualità a tutti gli uomini.”

ancora cercando di raggiungere come brand.”

Qual è il segreto dietro la storia di successo di American Crew?

“Quello che ho sempre ritenuto interessante è che non facciamo solo un buon prodotto, ma

un ottimo prodotto che, paragonato a qualsiasi altro, non potrebbe che risultare il migliore.

Ma non è solo questo il motivo per cui comprano i nostri prodotti: lo fanno perché credono in

noi, nella nostra visione, in tutto ciò che riguarda la nostra cultura, la nostra education, ciò che

facciamo per l’industria. Ecco perché ci comprano e continuano a comprarci. Il prodotto

funziona? Sì! Certo che funziona!”

Qual è la tua più forte emozione per quanto riguarda gli inizi di American Crew?

“È stato incredibilmente divertente. Nei primi anni ’90 ho percepito fortemente quanto

il nostro messaggio fosse rilevante. Era come predicare il Vangelo. Sembravamo una rock

band che percorre l’ America, facendo i bagagli, passando alla prossima città... Questo è ciò

che ha creato American Crew: i rapporti che abbiamo costruito attraverso i nostri road

show. Nessuno è riuscito a fermarci, ce l’abbiamo fatta!

C’è una cosa che abbiamo sempre voluto chiedervi: perché American Crew?

“Mi è sempre piaciuta la parola “crew” inteso come un gruppo di uomini: il mio equipaggio. E

considero la parola “americano” una cosa molto positiva che mi tiene con i piedi per terra. È la

base del brand. Se qualcuno mi dice: “Non mi piace questa o quella immagine”, dico “Ti sembra

americano?” E se rispondono “sembra troppo americano”... allora so di aver fatto un buon lavoro.”


Happy Birthday Crew!

American Crew, il fornitore ufficiale degli uomini, festeggia

quest’anno il suo 25° anniversario con un impegno costante

per elevare lo stile maschile e migliorare la propria immagine.

Oggi American Crew

ha ampliato il proprio

portfolio che comprende

55 prodotti grooming

unici, tra cui proposte

iconiche come Cream

Pomade e Fiber.

124 adloremter


Fondata nel 1994, American Crew nasce da un’idea del leggendario barbiere e fotografo David Raccuglia, che ha portato

la sua expertise oltre la sedia da barbiere e la macchina fotografica per sviluppare un brand di prodotti grooming per

uomini e acconciatori. Ispirato dalla mancanza di proposte del genere sul mercato, Raccuglia sapeva che doveva esserci

un’offerta migliore rispetto alla limitata selezione di prodotti drugstore e classiche cere. Con la conoscenza acquisita

grazie alla propria esperienza di barber, ha lanciato American Crew nel 1994 con sei prodotti, tra cui Firm Hold Styling

Gel e Texture Cream. Oggi American Crew distribuisce in oltre 30.000 saloni in 50 Paesi. Il 25° anniversario del brand

segna con Acumen il più grande lancio ad oggi, una collezione di 15 formulazioni ad alte prestazioni per doccia, barba,

trattamento e styling. “È stato un onore assoluto creare un marchio che è rimasto costantemente leader nei trattamenti

uomo lungo tutto il nostro viaggio di 25 anni”, ha dichiarato David Raccuglia. “Il fulcro di American Crew è, e sarà sempre,

offrire agli uomini risposte professionali pensate con l’esperienza e con il cuore.”

Nel corso dell’evoluzione del marchio, American Crew ha raggiunto momenti memorabili e di successo incentrati sugli uomini e sui loro

stilisti di tutto il mondo. Dalla guida della straordinaria All-Star Challenge, la competizione annuale di grooming che porta i migliori

hairstylist mondiali su un palcoscenico internazionale, a linee in edizione limitata con celebrità iconiche e favolose collaborazioni con altri

stimati e leggendari marchi americani, come Elvis Presley e, più recentemente, Harley-Davidson. American Crew è stata leader mondiale

nel settore grooming negli ultimi 25 anni... e il marchio non dà segno di voler rallentare!

anniversario

89


Coiffure

for Agenda

2030

Se ne parla sempre di più, ma soprattutto si comincia

ad agire. Gli obiettivi dell’Agenda 2030 chiamano.

La coiffure risponde cogliendo opportunità e avviando

iniziative. Estetica racconta chi e come. Daniela Giambrone

speciale

91


I temi ambientali e della sostenibilità sono all’ordine del giorno su più fronti. Come le

recenti elezioni europee hanno dimostrato, il sentiment verso un pianeta più vivibile dal

punto di vista ambientale, sociale e culturale è generalizzato. Ma come può ognuno di noi

rispondere a questa call to action senza sentirsi una goccia nel mare? La risposta c’è già ed è

contenuta nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, un programma d’azione per le

persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi

membri dell’ONU. Il documento stila 17 Obiettivi orientati allo sviluppo sostenibile

declinati in un grande programma d’azione per un totale di 169 traguardi. Grazie a queste

finalità, tutti noi possiamo orientare in modo pratico nella vita quotidiana azioni tese a

migliorare la vivibilità del nostro pianeta, anche piccole, ma sicuramente importanti.

IN PRATICA:

COS’È L’AGENDA

2030?

Il risultato di tre anni di lavori. L’avvio ufficiale per il perseguimento degli Obiettivi per lo

Sviluppo Sostenibile è partito all’inizio del 2016 e continuerà per i 15 anni successivi:

i Paesi si sono impegnati infatti a raggiungerli entro il 2030, da cui il nome del documento.

L’Agenda 2030 tocca diversi ambiti, tra loro interconnessi, fondamentali per assicurare il

benessere dell’umanità e del pianeta: dalla lotta alla fame all’eliminazione delle disuguaglianze,

dalla tutela delle risorse naturali allo sviluppo urbano, dall’agricoltura ai modelli di

consumo. Gli Obiettivi aiutano a mettere in pratica questo piano, rappresentano mete

comuni importanti per lo sviluppo di tutti i Paesi: la lotta alla povertà, l’eliminazione della

fame e il contrasto al cambiamento climatico ne sono degli esempi.

GLI OBIETTIVI DELL’AGENDA 2030

2030ad ogni forma

OBIETTIVO 2: Porre fine

alla fame, raggiungere

la sicurezza alimentare,

migliorare la nutrizione

e promuovere un’agricoltura

sostenibile

OBIETTIVO 3: Assicurare

la salute e il benessere per

tutti e per tutte le età

OBIETTIVO 4: Fornire

un’educazione di qualità,

equa ed inclusiva, e

opportunità di apprendimento

per tutti

OBIETTIVO 5:

Raggiungere l’uguaglianza

di genere ed emancipare

tutte le donne e le ragazze

OBIETTIVO 1:

Porre fine

di povertà nel

mondo

OBIETTIVO 6: Garantire

a tutti la disponibilità e

la gestione sostenibile

dell’acqua e delle strutture

igienico-sanitarie.

OBIETTIVO 7: Assicurare

a tutti l’accesso a sistemi

di energia economici,

affidabili, sostenibili e

moderni

OBIETTIVO 8: Incentivare

una crescita economica

duratura, inclusiva e sostenibile,

un’occupazione

piena e produttiva ed un

lavoro dignitoso per tutti

OBIETTIVO 9: Costruire

un'infrastruttura

resiliente e promuovere

l'innovazione ed una

industrializzazione equa,

responsabile e sostenibile

OBIETTIVO 10: Ridurre

l'ineguaglianza all'interno

di e fra le Nazioni

OBIETTIVO 11: Rendere

le città e gli insediamenti

umani inclusivi, sicuri,

duraturi e sostenibili

OBIETTIVO 12: Garantire

modelli sostenibili di

produzione e di consumo

OBIETTIVO 13: Promuovere

azioni, a tutti i livelli,

per combattere il cambiamento

climatico

OBIETTIVO 14: Conservare

e utilizzare in modo

durevole gli oceani, i mari

e le risorse marine per

uno sviluppo sostenibile

OBIETTIVO 15: Proteggere,

ripristinare e favorire

un uso sostenibile

dell’ecosistema terrestre

OBIETTIVO 16: Pace,

giustizia e istituzioni forti

OBIETTIVO 17:

Rafforzare i mezzi di

attuazione e rinnovare il

partenariato mondiale

per lo sviluppo sostenibile


Tra arredi a basso impatto

ambientale e prodotti green,

De Filippis Art & Hair Salon dice

sì alla bellezza sostenibile.

Design e natura

De Filippis Art & Hair Salon è un salone di Baronissi, in provincia di Salerno,

interamente strutturato per esaltare la bellezza sostenibile. Situato all'interno di un

suggestivo edificio dell'800 recentemente restaurato, coniuga elementi riciclati,

come il vecchio portone riportato all'interno in una nuova veste, ad arredi di design

contemporaneo by Excel Arredamenti, da sempre alla ricerca dell’abbattimento

dell’impatto ambientale dei propri prodotti. Il salone inoltre utilizza prodotti Davines

privi di parabeni, solfati di sodio e formaldeide. “I prodotti da noi utilizzati incoraggiano

la clientela a prendersi cura non solo di se stessi ma anche dell'ambiente che li

circonda - ha raccontato Angelo De Filippis, titolare del salone - Anche il packaging

segue il principio dell'ecosostenibilità, utilizzando meno materia prima possibile e

impiegando materiale riciclabile per evitare sprechi.”

COME PUÒ

CONTRIBUIRE

LA COIFFURE?

PARTIAMO

DAL SALONE!

Il settore dell’acconciatura può partecipare a questo piano di azione internazionale

intervenendo su numerosi Obiettivi. Aziende tricologiche e acconciatori, infatti, possono

mettere a disposizione la loro professionalità, la loro autorevolezza ma soprattutto la loro

passione e impegno per raggiungere più velocemente i risultati. In particolare, gli Obiettivi

dell’Agenda che possono maggiormente interessare il comparto dell’acconciatura

sono quelli che vanno dal numero 3 all’8, oltre l’11 e il 14 (vedi box dedicato): ovvero

quelli che ineriscono a salute e benessere, alla possibilità di apprendimento, all’uguaglianza

di genere, alla disponibilità delle risorse idriche ed energetiche, occupazione,

insediamenti urbani e conservazione delle risorse naturali. Vediamo come, a partire

dalla realtà che tocca tutti più da vicino: il salone.

Per suggerire quali azioni pratiche possono intraprendere gli acconciatori, Estetica ha

intervistato Paolo Tamborrini, Professore Associato al DAD - Dipartimento di Architettura

e Design del Politecnico di Torino, membro effettivo del Collegio di Design e del

Green Team. Insieme a lui capiamo come il salone possa diventare un punto di partenza

importante per il cambiamento auspicato dall’Agenda 2030.

“I 17 obiettivi possono realmente essere una guida applicabile a tutti gli ambiti e alle

professioni: anche al mondo del beauty e del benessere” dichiara Tamborrini,

“Lo si può fare attraverso un’attenzione a tutti gli aspetti del sistema salone: dalla scelta

di materiali ed energie pulite e rigenerabili, all’uso di prodotti a base naturale che non

inquinino le acque e non vadano a intaccare la salute del cliente. Scegliere e promuovere

prodotti con packaging facilmente riciclabili e organizzare all’interno dello spazio di

lavoro una buona raccolta differenziata. Ridurre l’uso di plastica delle bottiglie di acqua

dotando lo spazio di fontanelle e bicchieri o borracce a disposizione dei dipendenti

e dei clienti. L’attenzione all’ambiente e alla persona nei luoghi pubblici ha inoltre un

alto valore comunicativo e divulgativo per diffondere a tutti livelli una cultura della

sostenibilità di cui non si può proprio più fare a meno. Credo che, anche dal punto di

vista del marketing del salone, l’attenzione a questi temi, purché fatta in modo onesto

e trasparente, sia oggi necessaria per gli aspetti di concorrenza e fidelizzazione di vecchi

e nuovi clienti”.

speciale

93


Paolo Tamborrini,

Professore Associato al DAD -

Dipartimento di Architettura

e Design del Politecnico di

Torino, membro effettivo del Collegio

di Design e del Green Team.

In dettaglio: come un salone può diventare sostenibile?

Suggerisco un elenco di primi interventi:

• Uso di strumenti che consumino meno energia possibile

• Impianti di illuminazione a risparmio energetico

• Uso consapevole di acqua potabile e non inquinamento delle acque reflue

• Ridurre il numero di packaging con contenitori riutilizzabili a dosi maggiori

• Uso di prodotti a Km0 quando possibile.

Queste sono alcune scelte “facili” che possono fin da subito portare vantaggi, ma per dare

risposte più precise bisognerebbe indagare il salone attraverso un approccio olistico, che

permetta di capire quali sono gli attuali sprechi e dove si può agire in ottica di sostenibilità

e di economia circolare, possibilimente con un approccio di design sistemico.

Cosa si intende per design sistemico?

Una progettazione sostenibile e inclusiva che sia in grado di prevedere, per ogni singola

parte del ciclo di vita dei prodotti, il contenimento degli scarti e, quando si realizzino, la

loro valorizzazione per non produrre rifiuti; esattamente come il ciclo della natura, che

trasforma tutto ciò che crea. Si intende anche la progettazione delle relazioni tra le persone,

le attività e le risorse di un territorio, al fine di valorizzare la cultura e l’identità locali e

produrre sviluppo e benessere collettivo.

Che tipo di investimenti richiede?

È impossibile dare una risposta a questa domanda, anche se capisco sia la questione che

interessa di più. Posso solo affermare che oggi sostenibilità economica, sociale e ambientale

sono strettamente collegate con vantaggi reciproci più volte verificati. Certamente alcune

scelte possono inizialmente avere dei costi, ma sul lungo periodo portano dei vantaggi

economici e sociali che altrimenti non avremmo. Se vogliamo agire davvero in ottica di

innovazione e sostenibilità dobbiamo avere il coraggio di investire cambiando strumenti,

materiali e comportamenti.

Oltre il salone, quali Obiettivi possono perseguire gli acconciatori?

Credo che si possa riflettere sul concetto di benessere espresso nell’Obiettivo 3. Il benessere

è da sempre un aspetto alla base di questa professione, ma credo che oggi debba esserne

ampliato il significato per includere anche questioni ambientali di sostenibilità. Se ci si

occupa del benessere della persona non si può fare a meno di occuparsi del luogo (oltre il

salone) in cui la persona vive (cliente o dipendente, fornitore, ecc ). Solo in questo modo si

possono ottenere reciproci vantaggi per la persona stessa e per il nostro pianeta. Insomma

allargherei alle questioni etiche di cui tutti dobbiamo occuparci maggiormente.

Oceano, mare, terra

Il progetto sostenibilità di Eksperience è

articolato (ed è così rilevante per il brand

da dedicare al tema il congresso annuale,

a pag. 133). Mette in campo azioni per

proteggere mare ed oceano, incentiva il

risparmio nell’uso dell’acqua – per esempio

con il rituale in salone Mampo – riduce la

produzione di agenti inquinanti. Meno

plastica nei packaging e l’assenza delle

microplastiche nelle formule sono obiettivi

già in corso. Ma anche la terra va difesa,

per questo Eksperience si impegna entro

il 2021 ad avere il 90% dei prodotti con

materiali sostenibili: pack riciclato o

riciclabile che utilizzerà carta FSC, plastica

riciclata, Biobased, vetro o alluminio.

Filosofia zero rifiuti

Perfettamente allineato ai principi dell’economia

circolare, il brand Oway parte da coltivazioni

biodinamiche, biologiche ed equo-solidali

per creare trattamenti e rituali agricosmetici

di alto livello. Dalle piante officinali coltivate

nell’Ortofficina ottiene gran parte delle materie

prime che vengono unite a ingredienti naturali

e ingredienti attivi e funzionali. Grazie a

contenitori in vetro e alluminio, tutti riciclati,

riciclabili al 100% o eco-certificati, contribuisce

a ridurre l’inquinamento da plastica. Realizza

ogni prodotto con il 100% di energia green.

E infine, il reparto creativo interno del brand

progetta oggetti, materiali e arredi nel rispetto

di sostenibilità, durevolezza, essenzialità e

riduzione degli sprechi.

94 speciale


IL PARTIAMO CONTRIBUTO

DELLE DAL SALONE! AZIENDE

Nella corsa al raggiungimento degli obiettivi, l’altro grande player del settore coiffure è

l’azienda tricologica. Che deve lavorare in team con l’acconciatore per contribuire a diffondere

prima di tutto una cultura sostenibile, supportata da pratiche che non si fermano alla

realizzazione di prodotti professionali adeguati. Formazione del personale, ciclo di produzione

certificato, condotta etica sono solo alcuni degli ambiti in cui le aziende possono

muoversi per attuare gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile. Vediamo quali sono le iniziative

che stanno portando avanti alcuni brand in Italia.

PROTEGGERE L’AMBIENTE

Gli Obiettivi 13, 14 e 15 dell’Agenda si focalizzano in particolare sull’ambiente, dal cambiamento

climatico alla protezione degli oceani, passando per l’attenzione all’ecosistema terrestre.

In questo ambito si collocano le azioni di Davines, Toni&Guy Italia, Nevitaly, Farmagan ed

Eksperience. Attraverso A Tree of You, un e-game che consente agli utenti di creare un albero

virtuale personalizzato, Davines ha fornito uno strumento per piantare una foresta immaginaria,

esplorabile su una mappa interattiva aggiornata in tempo reale sul sito. Grazie alla

collaborazione con Treedom, i primi 500 alberi virtuali generati da settembre 2018 a oggi

sono piantati in Sicilia e a maggio 2019 è stata avviata un’ulteriore piantumazione. Anche

Toni&Guy Italia quest’anno ha scelto di dar vita a una foresta reale in collaborazione con

Treedom. “Questa partnership ci permetterà di dare concretamente il nostro apporto nell’ambito

dell’ecosostenibilità ambientale” ha dichiarato Charity Cheah, co-founder del brand in

Italia. Grazie all’iniziativa #dogoodbegreen nascerà infatti una foresta composta da centinaia

di alberi di cacao in Camerun (tra cui alcuni donati dal brand anche a noi di Estetica! n.d.r.). Sempre

con Treedom, anche Nevitaly sta contribuendo a piantare alberi da frutto in Camerun e in

Kenya con l’obiettivo di portare benefici ambientali a livello globale e migliorare le condizioni

di vita delle popolazioni locali. Sul fronte della protezione di mari e oceani si impegna invece

Farmagan, che collabora con Marevivo, associazione che si batte per la difesa del mare

e delle sue risorse organizzando campagne volte a stimolare comportamenti consapevoli

ed eco-sostenibili nella cura in particolare delle spiagge, del mare e del suo ecosistema.

Proteggere gli oceani ma anche la terra è infine l’obiettivo di Eksperience, che ha individuato

una serie di azioni da portare avanti nel prossimo futuro (vedi box dedicato).

Sostenibilità in punta di pennello!

Per celebrare il 25° anniversario di attività, la make up

artist Fabienne Rea (anche a pag. 16) ha lanciato una

collezione di pennelli da trucco professionali cruelty free

e realizzati in fibra sintetica brevettata e dermatologicamente

testata per evitare ogni tipo di allergia. “Basta con

la malvagità perpetrata sugli animali - ha dichiarato

Fabienne - La particolarità di questi pennelli è che sono

fatti di una fibra sintetica (e non di origine animale!)

in grado di lavorare bene non solo con prodotti cremosi

e fluidi ma anche con le polveri, garantendo precisione

nell’applicazione ed una magnifica esperienza sensoriale.”

Fabienne Rea è da più di vent’anni

presente sulla scena italiana ed

internazionale come make up artist

del circuito moda.


Fra i rifiuti più

inquinanti, la

plastica è uno dei

grandi nemici

dell'ambiente

da combattere

attraverso la

riduzione e il riciclo.

RISPARMIARE ACQUA

Suor Maria, madre superiora Comunità

delle Monache del Cuore Immacolato,

al Cosmoprof di Bologna.

Una filiera di amore e benessere

Una cosmetica che unisce la cultura del benessere a quella

dell’amore. Parliamo di Amabilis, progetto nato dalla

Comunità delle Monache del Cuore Immacolato con

l'ausilio di UBN (Universal Beauty Network), pool di

partner impegnati a sviluppare progetti responsabili nel

mondo beauty. “Lo scopo è quello di offrire prodotti di

alta qualità realizzati con piante coltivate all'nterno della

nostra comunità benedettina - ha raccontato al Cosmoprof

di Bologna Suor Maria, madre superiora del convento

- Ma soprattutto di sostenere, attraverso la vendita dei

prodotti, grandi opere di bene.” Rifacendosi all'antica

tradizione dell’Hortus simplicium medicamentorum, il

giardino dei medicamenti semplici, le monache dedicano

molta attenzione alla raccolta delle piante, al loro

trattamento manuale, al rispetto per ciò che la natura

regala all’uomo. Info: www.amabilis.it

96 speciale

L’acqua è una risorsa in via di estinzione. Per questo l’Obiettivo 6 dell’Agenda 2030 se ne

occupa in modo specifico. Il gruppo Agf88 Holding ha deciso di impegnarsi non solo nella

sostenibilità dei prodotti, del packaging e nella strategia aziendale di gruppo, ma anche in una

campagna di sensibilizzazione volta specificamente al risparmio di acqua. “Il nostro impegno

oggi è quello di ripensare alle nostre linee di produzione, a come sono fatti i prodotti e a

utilizzare meno acqua possibile, se non pensare a un’assenza totale. La campagna A Save

Water Ambassador vuole aumentare la consapevolezza di quanta acqua viene utilizzata e di

quanta se ne possa risparmiare grazie a un’attività di sensibilizzazione che ipotizza un risparmio

di almeno 15 milioni di litri all’anno ogni 1000 professionisti coinvolti, ovvero il corrispettivo

di 6 piscine olimpioniche” spiega Elena Barbuzzi, Head of R&D and Innovation di

Agf88 Holding. “Il domani riguarda l’attività sfidante per i nostri laboratori nel mettere in

campo tecnologie innovative per la realizzazione di prodotti che necessitano di un uso

limitato di acqua, se non addirittura nessun uso, e un coinvolgimento sempre maggiore di

A Save Water Ambassador per un aumento dell’impatto sul risparmio di acqua annuale”.

VALORE E DIGNITÀ DELLE PERSONE

Gli Obiettivi 4, 5 e 8 dell’Agenda sono centrati particolarmente sulle persone, prima di

tutto per garantire l’uguaglianza di genere (5), poi per assicurare un’istruzione di qualità

inclusiva e paritaria (4), infine per promuovere una crescita economica che garantisca un

lavoro dignitoso a tutti (8). Elgon, tramite la collaborazione con COOPI, vuole contribuire

proprio a questi obiettivi. Ha infatti rinnovato il suo impegno nel progetto dedicato alla

filiera degli anacardi in Sierra Leone, che per i prossimi quattro anni ha non solo l’obiettivo

di promuovere questa filiera come coltura generatrice di reddito, ma anche di migliorare la

condizione femminile locale: in Sierra Leone infatti il 39% delle donne è analfabeta, con un

incremento al 59% nelle zone rurali.

Mercato circolare, l’app per aziende e consumatori

“Volevo far vedere a tutti che di imprenditori che hanno a cuore la sostenibilità ce ne sono

tanti”. Questa la motivazione che ha spinto Nadia Lambiase, insieme a Paolo Piacenza e Alberto

Pagliarini, a sviluppare l’app gratuita per smartphone Mercato Circolare. Tramite l’accesso a una

mappa, è possibile infatti localizzare prodotti, servizi, negozi e aziende “circolari” sul territorio

europeo. L’elenco è in progress, si arricchisce anche grazie al contributo degli utenti che possono

suggerire nuovi riferimenti. Una soluzione smart che può interessare anche il settore coiffure.


Go Green!

Coltivazioni bio dinamiche, ingredienti certifi cati,

formule vegan, 0% rifi uti. Hairstyle sostenibile!

Elgon Green

Tra le novità 2019 della linea Imagea c’è

Pure Resin, un gel a tenuta media

“leave-on” dalla texture impalpabile che

fissa lo styling in modo durevole.

Contiene una resina 100% naturale e

olio di marula da agricoltura sostenibile

e bio. Come tutti i prodotti della linea, è

vegan-friendly, cruelty-free ed utilizza

un packaging ecologico che minimizza

l'impatto ambientale.

Cotril

Henné è una nuova linea di colorazione

che utilizza le proprietà cosmetiche

delle piante tintorie e officinali.

Quattro polveri di origine vegetale e

100% vegane, declinate in altrettante

nuance - Emolliente, Noce Mallo, Rosso

Naturale, Rosso Intenso - che possono

essere utilizzate in combinazione tra

loro per una gamma infinita di riflessi.

Ma Henné è anche Ritual, grazie a tre

prodotti per la detersione e due

Rituality agli oli essenziali da abbinare

all’uso delle polveri.

Kemon

Actyvabio è la prima linea di

trattamenti professionali biologica

certificata Cosmos Organic,

arricchita con fitocomplessi

brevettati, contenente ingredienti

fino al 97% di origine naturale e

fino all’86% biologici certificati,

racchiusa in un pack riciclato e

riciclabile. La linea si è aggiudicata

il premio HPA 2019 by Estetica per

la Miglior Miscela di Estratti

Vegetali. Nella foto, Acqua

Micellare Essenziale, trattamento

detossinante per capelli e cuoio

capelluto

Marcapar

Recette è la gamma di detersione

per capelli e corpo per chi vuole

prodotti eco-responsabili. Per

ogni cliente una ricetta personalizzata

mixando i vari ingredienti:

4 basi lavanti, 4 idrolati e 3

complessi a base di oli vegetali e

oli essenziali. A base di ingredienti

naturali - come l’elicriso, il

rosmarino e la lavanda - la linea

prevede il riuso dei flaconi per lo

shampoo.

Oway

La prima colorazione agricosmetica

con oltre il 35% di macerato di salvia

biodinamica e biologica, che dispiega

in Agricolor tutto il suo benefico

potere lucidante, antiossidante e

lenitivo. Colore biodegradabile fino al

97%, attivatori biodegradabili al

99,8%, formule sostenibili, pack 99%

plastic free, tubi in alluminio 100%

riciclabili, astucci e cartella colore in

carta Tree Free.

Soco Professional

Principi attivi unici, vegetali e

biologici rendono la Maschera

Rifibrante Pretiosum di Biomed

Hairtherapy un elisir. Sui capelli

trattati chimicamente, sfibrati e

aridi, svolge un’importante azione di

ricostruzione grazie alla presenza

dell’acqua costituzionale biologica di

arancio e della cheratina idrolizzata,

in sinergia con la vitamina E che

garantisce un’azione antiossidante.

L’aloe vera e l’olio di argan biologico

idratano e nutrono in profondità.

La Biosthétique

Formulazioni sostenibili per

Botanique Pure Nature, certificate

e attestate da 4 sigilli: Cosmesi

naturale, certificata al 100 % - Pure

Nature da Icea (che esegue controlli

sull'intera azienda prendendo in esame

anche le condizioni di lavoro e il rispetto del

consumatore); 100 % vegan, senza componenti

di origine animale e di piante geneticamente

modificate; 100 % Halal, priva di alcol, elementi di

origine animale o chimica; 100 % Global Social

Responsability, per la sostenibilità globale. 11 prodotti

per tre linee: Gentle, Intense e Balancing.

EveryGreen

Nel pieno rispetto della filosofia

di sostenibilità ambientale del

brand, EveryGreen Styling utilizza

uno speciale ed innovativo fissativo

di origine naturale derivato dal

mais, che assicura una tenuta

eccellente a lunga durata (comprovata

da test comparativi) e una specifica

azione anti-frizz e anti-umidità.


Alter Ego Italy

Urban Proof Shampoo Cleanse &

Detox, è uno shampoo detossinante

anti-smog al carbone di bamboo 100%

naturale che agisce come un ‘magnete’,

intrappolando e assorbendo impurità e

agenti inquinanti. Naturalità (95%) e

biodegradabilità (86%) per una

formula priva di solfati, parabeni,

siliconi, coloranti artificiali e alcol. Si

risciacqua velocemente (ridotto

consumo d'acqua).

Parlux

Ecco un classico best seller

Parlux in versione rivisitata. Parlux

3200 PLUS® combina una potenza

ideale di 1.900 Watt ad un nuovo

concetto di aspirazione, garantendo

maggiore silenziosità ed un’asciugatura

più potente e veloce. Realizzata con

materiali e accorgimenti eco-friendly

(materiali plastici e carta riciclata –

energy saving).

Echosline

Linea Karbon 9 composta

da tre trattamenti

formulati con carbone

attivo al 100% biologico

vegetale per rigenerare i

capelli stressati da fattori

aggressivi esterni e

indeboliti da trattamenti

chimici tradizionali.

Prodotto di punta,

Charcoal Mask, maschera

districante e rigenerante

grazie ad una componente

di naturalità del 99%,

senza solfati, senza

siliconi, senza parabeni

e 100% vegan.

L'Oréal Professionnel

Botanēa è una colorazione vegetale

concepita in maniera ecologica che

utilizza solo acqua e le polveri

vegetali di tre piante raccolte in

India: indigo, cassia ed henna,

rigorosamente selezionate dalla

Ricerca L’Oréal in base alla

prestazione in termini di colore e

approvvigionamento responsabile.

Le polveri si presentano in cubi

di plastica ricaricabili e vengono

consegnate ai parrucchieri in

sacchetti ermetici con un

tenore di carta certificata FSC.

Maxima

Solar Superfood è la risposta

100% vegana di Nook alle

necessità di tutta la famiglia,

sviluppata con oltre il 90% di

ingredienti di origine naturale,

per proteggere, idratare e

restituire benessere ai capelli e

alla pelle sottoposti a sole, cloro,

salsedine e inquinamento.

Cinque prodotti ultra-delicati,

formulati con uno speciale

complesso di estratti vegetali

provenienti da agricoltura

biologica certificata.

Redken

Nature + Science è la nuova proposta haircare

di Redken di derivazione naturale. Tutte le

formule delle tre gamme - All Soft (nella

foto), Extreme e Color Extend - sono

vegane, senza ingredienti o derivati

di origine animale, arricchite con

ingredienti di origine naturale e senza

siliconi per un tocco naturale.

Il packaging è realizzato con

plastica riciclata post-consumo.

Pack 100% riciclato

e riciclabile per

un salone a basso

impatto

Farmagan

Bioactive Naturalis Botanic

Color è una colorazione

totalmente naturale - otto erbe

tintorie con oltre il 92% di

ingredienti naturali all’interno

- in grado di garantire un

risultato professionale in soli

40 minuti. Senza ammoniaca,

senza monoetanolamina, senza

PPD o altri agenti chimici,

R+Co

garantisce infinite gradazioni

Sand Castle Dry Texture

di colore nel pieno rispetto del

Creme ha una formulazione

benessere dei capelli.

“cream to powder”, perfetta per

ricreare una texture da spiaggia

anche in città. È 100% vegano, gluten

free e cruelty free. Gli ingredienti

chiave: argilla vulcanica marocchina,

che assorbe il sebo in eccesso lasciando la

cute purificata e i capelli corporizzati;

vitamina E, per idratare in profondità; estratto

di Shikakai, purificante e rinvigorente.


Promuovere una industrializzazione

equa, responsabile e sostenibile deve

essere fra i traguardi delle aziende

nel prossimo futuro, per rendere più

vivibile il pianeta.

INNOVARE E PRODURRE IN MODO EQUO E SOSTENIBILE

Costruire un'infrastruttura resiliente, promuovere l'innovazione e una industrializzazione

equa, responsabile e sostenibile è l’Obiettivo 9 dell’Agenda 2030. Alcuni brand italiani

stanno operando modifiche profonde a tutti i livelli della loro realtà aziendale per

perseguire anche questo goal. Interessante, per esempio, il caso di Oway, che si inserisce

in un contesto di economia circolare a più livelli (vedi box di approfondimento).

La Biosthétique, invece, ha ottenuto numerose certificazioni tramite l’Environmental and

Ethical Certification Institute, che in Europa si impegna a favore del rispetto di standard

collettivi e comuni a tutti i Paesi in materia di cosmesi naturale. L'azienda è stata sottoposta

a controlli che hanno preso in esame le condizioni di lavoro e il rispetto degli interessi

del consumatore finale. L’analisi ha portato alle certificazioni 100% Vegan, 100% Halal

(che certifica la cosmesi per i consumatori musulmani) e 100% Global Social Responsibility.

Di lunga tradizione green, Kemon ha fatto del rispetto per l’ambiente e la sostenibilità la

propria cifra stilistica. Non a caso, nell’ultima edizione dell’Hair Products Award, Actyva

Nuova Fibra ha vinto il Premio della giuria per la Formulazione Chimica. Come spiega

Francesca Nocentini, “l’attenzione al green l’abbiamo sempre avuta: alla qualità dei prodotti,

all’essere umano, al cliente finale, all’ambiente. Noi aderiamo già da tempo in forma

volontaria al protocollo di Kyoto, ora gli Obiettivi dell’Agenda 2030 rappresentano un’occasione

per creare uno standard di misurazione che possiamo condividere. Dal 2017 perseguiamo

gli Obiettivi 3, 5, 8, 12, 14, 15, 16, ma quest’anno sarà il primo in cui pubblicheremo

un report di sostenibilità con i risultati che abbiamo ottenuto seguendo le linee guida

dell’Onu”. Anche il Gruppo L’Oréal ha stilato ufficialmente il suo impegno per la sostenibilità

con il documento Sharing Beauty with All. Un elenco di obiettivi da raggiungere

entro il 2020, suddivisi in quattro campi di azione. Innovare: entro quella data il 100% dei

prodotti del gruppo avrà benefici ambientali o sociali. Produrre: per il 2020 il brand si

impegna a ridurre l’impronta ambientale del 60% rispetto ai livelli di riferimento del 2005

e avvicinerà alla bellezza un miliardo di nuovi consumatori. Vivere: ogni consumatore

L’Oréal avrà la possibilità di operare scelte di acquisto sostenibili. Sviluppare: un ambito

trasversale che si occuperà di migliorare le condizioni di vita di collaboratori, fornitori

e membri della comunità L’Oréal. Un progetto ad ampio raggio, quello del Gruppo, che

offre una prospettiva cui ispirarsi anche nei piccoli dettagli del quotidiano.

Attrezzature eco-friendly

Parlux ha sviluppato un nuovo orientamento per

la produzione di apparecchi a basso impatto ambientale

e a tutela dell’ambiente. Prodotti ecologici

- contrassegnati dal logo “Eco-Friendly Parlux

product” - che conservano le qualità tecniche, qualitative

e competitive Parlux e sono realizzati con

materiali eco-compatibili: plastica riciclabile, vernici

atossiche e prive di elementi nocivi. Confezioni,

stampi e documentazione tecnica dei prodotti sono

su carta riciclata e biodegradabile al 100%.

speciale

99


Prodotti realizzati con energie

rinnovabili e processi sostenibili

Jean Paul Mynè

Ocrys, l’haircare vegan e green

di Jean Paul Mynè, presenta

Deha Eco, una linea di

detersione e idratazione

dedicata a tutta la famiglia ed

“eco” per eccellenza: non solo

per le sue formulazioni ma

anche per il suo basso impatto

ambientale nell’utilizzo. Qui,

Deha Co-Wash: conditioner

lavante per una detersione

quotidiana senza l’uso dello

shampoo tradizionale.

100 speciale

Nevitaly

Nella linea Sustainable, uno shampoo

delicato con estratto di amaranto bio che

rinforza e dona luminosità ai capelli

colorati. La linea è ispirata all’ambiente:

materie prime certificate, fornitori italiani

ed affidabili, packaging riciclabile, flaconi

e vasi composti da plastica recuperata

all’interno del processo produttivo.

Davines

Solu//Sea Salt Scrub Cleanser è una pasta

di detersione profonda dall’alto potere

purificante che aiuta a rimuovere le

impurità. Presenta le stesse caratteristiche

sostenibili della linea Essential Haircare:

packaging carbon neutral in plastica

bio-based, formulazione rapidamente

biodegradabile con alte percentuali di

ingredienti di origine naturale. Contiene

inoltre un sale marino proveniente da

Presidio Slow Food a tutela della

biodiversità.

Vitality's

Dalla natura incontaminata delle

Alpi e dai laboratori Vitality’s nasce

Epurá, una nuova linea haircare a

base di estratti certificati, arricchita

con ingredienti provenienti dal

territorio e da terreni selezionati. La

rigorosa formulazione è priva di:

siliconi, parabeni, solfati, PPG,

coloranti, sls e sles e ftalati. Qui,

Nourishing Mask, maschera

nutriente, districante, idratante.

Inebrya

Presenta in anteprima Sakura, una gamma

essenziale di prodotti trattanti ad azione

rigenerante idratante che si ispira al

Giappone e fa dell’estratto di fiore di

ciliegio il principio attivo base. Tre

prodotti (shampoo, maschera e olio)

dal packaging minimale e trasparente

in PET, con una ridotta quantità di

plastica. Delle formule 100%

vegan, sviluppate con ingredienti

naturali e con tecnologie

innovative volte ad un uso

ridotto di acqua.

Nika Hair Beauty

Excellence

Grace è l'innovativo sistema di

colorazione permanente professionale,

frutto della ricerca dei laboratori Nika,

totalmente privo di ammoniaca, PPD e

resorcina. Contiene ingredienti

naturali come olio di avocado, estratto

di mirtillo e proteine delle noci pecan

che aiutano a ottenere capelli belli,

lucenti e in salute, e una cute

perfettamente protetta.

Aveda

Cherry Almond Softening

Leave-In Conditioner è

senza siliconi, al 99% di

derivazione naturale, vegano

e cruelty free. È formulato

con estratto di fiori di

ciliegio, olio di mandorle

dolci e olio di moringa per

un’extra boost di morbidezza

e un aroma floreale e

dolce nei capelli. Il flacone è

Nyce

composto al 100% da pla–

Color Oil E.C.O. è una

stica riciclata post consumo.

colorazione trattante, ad

ossidazione permanente, in olio e

senza ammoniaca, ppd, resorcina.

Formulata con attivi naturali certificati

da agricoltura biologica, non rinuncia

all’efficienza di una tecnologia all’avanguardia.

Profumazione allergen-free, punta sulla

preparazione del colore a vista e sulla personalizzazione:

65 nuance per mix infiniti di colore.


www.everygreen.it


FOR YOUR HAIR, BEYOND NATURE

SLS FREE - SLES FREE - MINERAL OIL FREE -

PARABEN FREE - COLORANTS FREE SILICONES FREE -

ALLERGEN FREE FRAGRANCE/FRAGRANCE FREE FORMULA* -

ORGANIC EXTRACTS

100% MADE IN ITALY

LOW AMMONIA

FORMULA

CON MIX DI OLII BIOLOGICI NUTRIENTI

100% SENZA SILICONI

100% SENZA RESORCINA

100% SENZA PARAFENILENDIAMMINA

CON PROFUMO SENZA ALLERGENI

NICHEL TESTED*

*nichel (< 0,0001%)

www.studiokey.it


LINE

IL LEGNO

INCONTRA

IL METALLO

furnishing division

FLORA

ART.3712

postazione operativa

con piano

in legno naturale

e parti metalliche in

ferro crudo

NATURA

GEO

www.studiokey.it

ACQUA

ALBA

MÜSTER & DIKSON S.P.A. www.muster-dikson.com


www.studiokey.it

PROFESSIONAL EQUIPMENT

ionic & infrared

Art. 24354

Generatore di infrarossi: favorisce sempre la corretta idratazione

del capello.

Display

digitale

Pulsante

di accensione

Contatto

rotante e

basculante:

massima

praticità

FINO A 250° C

Superba anche

sui capelli afro!

Silicon rails:

Guida la ciocca e

lucida i capelli!

Generatore di ioni:

stop all’elettrostaticità

dei capelli

Pulsanti di controllo

della temperatura:

sono interni e non puoi

pigiarli erroneamente

Cavo 3 mt

Placche ceramizzate

al Titanio

Meno stress: accarezza

dolcemente i capelli e

stira in una sola passata

Profilo di chiusura sigillato:

evita che i capelli si infilino a

lato della placca

Placche flottanti:

aderiscono perfettamente ai

capelli durante il trattamento

34 BIANCO

MÜSTER & DIKSON S.P.A. - www.muster-dikson.com

MADE IN ITALY

33 NERO


Salone sicuro

Perché assicurarsi? Quali sono le principali tutele da avere

in tema assicurativo? I 5 punti da non dimenticare... Lucia Preziosi

1

La sicurezza di un salone passa attraverso un’assicurazione adeguata, in grado di proteggere il titolare

dai rischi che possono bloccare la propria attività e tutelarlo in caso di danni a terzi o di controversie.

Ma quali sono le polizze più importanti che un'impresa salone dovrebbe stipulare? Quali le coperture a

misura dell’attività? Esistono assicurazioni in caso di danni ai capi d’abbigliamento dei clienti o a tutela

dell'immagine del brand? Lo abbiamo chiesto ad Adriano Sapey, responsabile servizio assicurativo Cna

e agente UnipolSai, e a Letizia D’Abbondanza, Chief Customer Officer e membro del Management

Committee di AXA Italia.

PARRUCCHIERI: PERCHÉ ASSICURARSI?

“Perché proteggere la propria attività significa lavorare meglio e in serenità - afferma Adriano Sapey -

tutelandosi dai tanti rischi che la professione comporta. Il mercato è ampio e ci sono molte soluzioni, il

problema vero è capire quali coperture fare. Come Cna offriamo servizi di consulenza dedicati a chi

vuole mettersi in proprio: dal business plan, con tutte le normative da seguire per aprire una nuova

attività, alle polizze assicurative che conviene aprire.”

“Sono numerosi i rischi a cui è esposta questa categoria - continua Letizia D’Abbondanza - ed emerge

un buon livello di consapevolezza sul tema. Il rischio percepito è infatti piuttosto elevato poiché si lavora

direttamente sulla persona, con la quale si instaura un rapporto ravvicinato e diretto: creare un danno

alla cliente o a un suo capo di abbigliamento necessita di un risarcimento, altrimenti si rischia di ledere

un rapporto spesso fidelizzato. Il bisogno di assicurarsi è legato alla necessità di delegare i tanti rischi

tipici di chi lavora in questo comparto, per essere liberi di focalizzarsi sul proprio lavoro.”

I

R

ISCHI

D

A

N

R

ISARCI

M

ENTI

N

FORTU

N

I

N

I


2

3

4

CONTRO CHE COSA ASSICURARSI?

A.S: “La prima cosa che consigliamo è legata alla necessità di tutelare la proprietà, assicurare cioè

salone, attrezzature, arredi e prodotti da incendi, allagamenti, fenomeni elettrici, atti vandalici,

eventi atmosferici... Altrettanto importante è l'assicurazione della responsabilità civile, ovvero tutte

quelle polizze che garantiscono il risarcimento dei danni involontariamente cagionati ai clienti

durante l'esecuzione dei lavori. Potrebbe trattarsi infatti di un piccolo danno e quindi essere

facilmente risolvibile dal titolare o, al contrario, di un sinistro particolarmente oneroso e a quel

punto essere sgravati da ogni tipo di contenzioso si rivela determinante.”

L.D.: “I veri e propri rischi segnalati dagli operatori del settore sono: danni biologici ai clienti, come

scottature o escoriazioni; reazioni allergiche a sostanze chimiche; danni ai capi d’abbigliamento dei

clienti; ustioni, scottature o tagli dei collaboratori, fino ai danni agli arredi e alle apparecchiature più

costose avvenuti per cause accidentali o provocati involontariamente dai frequentatori del salone.”

DANNI ALLA CLIENTE: COPRONO ANCHE LA CONTESTAZIONE DEL LAVORO?

A.S.: “I danni di natura contrattuale, come il colore o il taglio che non piace, non sono contemplati

nei danni assicurativi. Il titolare può sempre decidere di non far pagare il cliente insoddisfatto o di

riparare in altro modo, ma dall'assicurazione non è previsto alcun risarcimento. Per quanto riguarda

invece i danni di natura extra contrattuale - come l'usare un prodotto sbagliato bruciando il cuoio

capelluto, causare la rottura di un arto della cliente perché si rompe la poltrona, rovinare i vestiti

perché scappa la ciotola del colore - sono danni che rientrano nella polizza di responsabilità civile.”

L.D.: “Nel caso in cui la nuance di una tinta non piaccia, chiaramente no! Ma esiste ad esempio una

tutela se si reca accidentalmente un danno durante lo svolgimento del trattamento. Nello specifico,

si può offrire ai clienti un rimborso delle spese mediche per coprire gravi reazioni allergiche o altre

problematiche conseguenti all’applicazione ad esempio di colorazioni o decoloranti. Ugualmente si

può assicurare un risarcimento anche per danni recati ai capi di abbigliamento.”

INFORTUNIO SUL LAVORO: COSA SI INTENDE? CI SONO PARRUCCHIERI CHE

ASSICURANO LE MANI?

A.S.: “Per gli infortuni ai dipendenti c'è obbligatorietà dell'assicurazione Inail, ma dal punto di vista

autonomo il titolare si può tutelare anche privatamente con la responsabilità civile addetti. Il titolare

stesso può fare polizza sulla vita o sull'invalidità permanente dando supervalutazioni a parti

particolari del corpo, come le mani e le braccia (che possono essere valutati al 100%). Più si assicura

come massimale, più il rimborso sarà alto.”

L.D.: “Purtroppo, quando si lavora con piastre o forbici gli infortuni sul lavoro sono molto

frequenti. Per questo è importante che il titolare si assicuri anche per il caso in cui i collaboratori e

dipendenti possano riportare gravi scottature o tagli.”

5

CI SONO SOLUZIONI ASSICURATIVE CHE TUTELANO L’IMMAGINE DEL SALONE?

“Si tratta di un campo abbastanza nuovo”, conclude Adriano Sapey. “È possibile assicurare il sistema

informatico, il furto dei dati e in qualche modo anche la lesione della reputazione, se ad esempio

avviene perché qualcuno entra sul sito del salone ed immette dati falsi. Se invece faccio parte di un

blog e parlano male di me, diventa più difficile tutelarsi. Anche qui però dipende dalla frequenza

e gravità: grazie alla tutela legale è possibile fare denuncia alle forze dell'ordine, ed utilizzare

la copertura assicurativa per intraprendere eventuali azioni legali. Ma siamo ancora all'inizio.”

“Oggi la reputazione di un’attività imprenditoriale si misura sempre più anche attraverso il

passaparola e le recensioni online”, sintetizza Letizia D’Abbondanza. “Per questo la nostra

compagnia ha ideato una soluzione per tutelare la reputazione di parrucchieri ed estetisti, che

possono contare su una copertura speciale per sostenere le spese di campagne pubblicitarie a

seguito di danni d’immagine per reazioni allergiche, tagli o escoriazioni ai clienti.”

Assicurare il proprio

salone da rischi,

danni contro terzi e

controversie

permette di lavorare

meglio e in totale

sicurezza.

attualità

107


TONDEO.COM

S-LINE

INNOVATIVE

TONDEO

TECHNOLOGY

SUPRA






TONDEO. YOU FEEL IT.


Rompere

le abitudini

È strano pensare che la famigerata frase piemontese

“l’uma sempre fait parej” venga studiata in certe università,

per sottolineare l’attaccamento alle abitudini... anche

quando sono sbagliate.

Eppure, in uno scenario in cui sei saloni su dieci sono in difficoltà, tre “galleggiano”, e uno solo continua

a crescere, è fin troppo facile osservare moltitudini di parrucchieri che continuano a fare le stesse cose.

Continuano a snobbare internet. Continuano a parlare soltanto di sconti o di prezzi. Continuano a non

ascoltare la clientela. Perché se la ascoltassero, la clientela che va da loro gli insegnerebbe come moltiplicare il

numero di clienti, e fidelizzarne il doppio.

Ma no. Niente. “Il problema” è la crisi, lo stato, le tasse, l’abusivismo, i cinesi... tutto vero e tutto sbagliato. Il primo

problema è comportarsi oggi come se si fosse ancora nel 1980. Quando il modo di essere e di fare i parrucchieri si

è trasformato in modo impressionante... e se si sceglie di essere imprenditori non si può proprio ignorarlo.

Ecco tre cose che puoi fare, naturalmente solo se smetti di pensare nostalgicamente al passato.

La prima è aiutare la clientela a scegliere te in mezzo a tanti. Con ogni messaggio, con ogni mezzo: migliora la

tua vetrina! Stampa un biglietto da visita originale e che ti comunica come si deve, non come se fossi uno

qualunque! E usa i social per raccontare ciò che hai da dire!

La seconda è fare una piega in meno e prendere un aperitivo in più; devi dedicare tempo e denaro alle relazioni,

a frequentare eventi e posti preferiti dalla tua clientela ideale.

La terza è rendere speciale l’esperienza che ogni cliente vive scegliendoti. Sii grande nelle piccole cose, cura i

dettagli, dal momento in cui ogni cliente entra, al momento della proposta, fino a quello del pagamento e

congedo. Einstein affermava che “follia è fare le stesse cose e aspettarsi risultati diversi”: ricordati di questo la

prossima volta che ti verrà voglia di affermare “abbiamo sempre fatto così”.

Lelio “lele” Canavero / Partner dei Parrucchieri PRO

Leggi di più su ESTETICA.IT!

www.leliolele.it / www.imprenditoridellabellezza.it

training

109


Rica S.p.a. • C.da Valcorrente • 95032 Belpasso • Catania - Italy

www.ricagroup.com




NEWS

Un'iniziativa dedicata alle donne

malate di tumore che si sta estendendo

sempre più in tutta Italia.

In onda su Rai Premium, Luca

Piattelli guida alla scoperta dei

tagli e degli hairlook per l’estate.

▲ ▲

La Forza e il sorriso

Parte anche al Fatebenefratelli-

Isola Tiberina di Roma il servizio

gratuito di laboratori di bellezza

per donne in trattamento oncologico,

promosso da “La forza

e il sorriso Onlus”. Una nuova

e fondamentale tappa a favore

dell’universo femminile colpito

da tumore, presente ormai

in oltre 55 strutture in Italia.

Matrix a Milano

Per il secondo anno consecutivo

Matrix è stata partner

ufficiale del Pride di Milano,

con la linea di trattamenti e

styling per capelli Total Results.

Il connubio con Milano Pride

nasce dalla condivisione di

valori come l’inclusività, la

libertà e l’uguaglianza.

People e Luca Piattelli

Luca Piattelli, titolare insieme alla

moglie Katia Carmignani di un

rinomato salone di bellezza in

Toscana, è il protagonista delle

prime 4 puntate di People, il

settimanale di approfondimento

Rai ideato per scoprire curiosità,

tendenze e novità legate al mondo

della moda e della bellezza.

Cosmoprof India

Si è svolta al Bombay Exhibition

Center, Cosmoprof India Mumbai

2019, punto di osservazione privilegiato

dell’industria cosmetica

del futuro in India. 232 aziende

da 23 Paesi, (24 aziende per l’Italia

di cui 19 associate a Cosmetica

Italia), per un mercato, il sesto

a livello mondiale, che ha visto

proprio l’export italiano crescere

del 23% verso questo Paese.

Durante la Pride Week un team

di hairstylist Matrix ha offerto

servizi di blow-dry e piega

express realizzati con i prodotti

di styling Total Results.

Durante la manifestazione si è svolto Cosmoprof India Awards

che ha visto i prodotti finalisti selezionati da una giuria di

esperti tra cui Roberto Pissimiglia, editore di EsteticaNetwork.

news

111


Giusy al lavoro con gli

occhi bendati per uno

show davvero spettacolare.

Roberto Lazzaro guiderà la

formazione di un brand giovane

ma già ampiamente affermato

e riconosciuto.


NEWS

A occhi bendati

Durante lo show della collezione

Kultò Hair Academy, Giusy

D’Onghia, leader del gruppo, si è

fatta bendare e in dieci minuti ha

eseguito un taglio perfettamente

scalato. Una spettacolarizzazione

del servizio finalizzata a diffondere

quell’idea di “metodo” che

permette ad ogni professionista

di non avere limiti. Di operare

sempre nella massima competenza,

anche a occhi chiusi!

Nuovo sito

Un nuovo sito tutto da scoprire:

completamente rinnovato

(disponibile in italiano, francese

e inglese) punta su immagini

hairfashion di alto livello e su una

navigazione facile e intuitiva.

Bastano pochi click per scoprire il

mondo dei prodotti, dell’education

e lo shop di Emmediciotto, ma

anche una sezione Journal con

tutte le news glamour.

Education Manager Nika

Roberto Lazzaro è entrato a far

parte del team Nika come

Education Manager. Guiderà i

progetti di formazione Nika con

l’obiettivo di evidenziare la forza

dei servizi del brand, per esaltare

il senso di appartenenza del

brand toscano.

Formazione per detenuti

La Casa Circondariale di Lucca

e Studio Creativa lancia - in

collaborazione con Cencos srl

e Linea L. di Lamberto Abate -

il progetto “Che Barba!”, un

percorso di formazione che

offre ai detenuti la possibilità di

imparare il mestiere del barber.

Elegante e raffinato il nuovo sito Emmediciotto è uno

strumento in più per hairstylist e consumer che amano

essere informati sul mondo hair a 360°.

Il progetto offre la

possibilità di imparare

un nuovo mestiere per

i detenuti toscani.

news

113


▲ ▲

NEWS

Gli hairstyle sono stati curati

dal Team Artistico Toni&Guy Italia.

Photo: Carmelo Poidomani

Cotril ha partecipato al video

del terzo singolo estratto dal

nuovo progetto di Virginio,

ispirato al recente viaggio del

cantante a L’Avana.

▲ ▲

Toni&Guy a Pitti Uomo

Il team artistico Toni&Guy

Italia, diretto da Ryan David

Concannon, ha realizzato gli

hairstyle dello show di Marco

De Vincenzo che si è tenuto

a Firenze in occasione del Pitti

Uomo. Parole-chiave “semplicità”

e “naturalezza”: look easy ma

con un effetto di magia.

Aveda e Stella

McCartney

Anche quest’anno Aveda è stata

hair partner della famosa

stilista Stella McCartney per

la sfilata Collezione Primavera

2020 Donna & Uomo a Milano.

Gli hairlook sono stati realizzati

da Antoinette Beenders, Aveda

Creative Creator e dal suo team.

Cotril e Virginio

Connubio beauty e musica

fra Cotril e Virginio, una

liaison che ha visto il brand

di hairbeauty contribuire alle

realizzazione del video “Cuba

Libre” dell’artista, occupandosi

anche dello styling hair & make

up di Virginio stesso e degli

altri protagonisti.

Alessandro Galletti

La capacità di coniugare bellezza,

personalità e tendenza:

Alessandro Galetti è Lead

Trainer Franchise di Wella

Professionals. Perché sa come

ricreare in ogni hairlook

quell’effetto speciale, entrando

in empatia con le persone e

mettendo a disposizione la sua

grandissima abilità, pronto

ad accogliere fra le sue mani

le chiome di artisti e vip.

Immagini dal backstage delle

sfilate di Stella McCartney.

Alessandro Galletti, 42 anni, hairstylist

mantovano, sa coniugare nel modo migliore

estro, creatività e velocità di esecuzione.

news

115




NEWS

L'azienda Cotril smentisce

la cessione e dichiara utili in

crescita per il 2019.

Per info sui corsi e sugli

eventi legati al brand:

www.adieducation.it.

▲ ▲

Novità Cotril

Dopo aver ufficializzato, al Festival

di Cannes, la nuova collaborazione

con l’attrice Catrinel Marlon,

il Ceo di Cotril, Marco Artesani,

smentisce con un comunicato

stampa le voci su una possibile

cessione del brand. Non solo, ma

sottolinea che, nel primo trimestre

2019, Cotril ha registrato un’ organica

crescita di fatturato e margini.

Welcome Estetica Nordic!

Il Nordic Hair Awards and Expo

di Copenhagen ha visto il lancio

di una nuova edizione internazionale

di Estetica (la 22ª!): Estetica

Nordic! Nata in collaborazione

con Hair Magazine, la rivista verrà

distribuita in oltre 40.000 saloni

di 5 Paesi: Danimarca, Svezia,

Norvegia, Finlandia e Islanda.

Olaplex Official Education

Nasce Olaplex Campus,

l’Accademia italiana ufficiale

del marchio Olaplex. Si tratta

un modulo di apprendimento

sulle tecniche più avanzate

di colore e decolorazione.

L’ Accademia ADI Studio C8

a Milano ospita il programma

di formazione, proponendo

corsi e interessanti eventi.

Orea Malià e RI#BELLE

Orea Malià ha presentato

RI#BELLE, un libro fotografico

e un’installazione che abbraccia

la storica Piazza Coperta della

Biblioteca Sala Borsa di Bologna.

Un racconto visivo sulla bellezza

realizzato in collaborazione con

le donne detenute nella sezione

della Casa Circondariale Rocco

D’Amato di Bologna.

Si stima che ogni numero di

Estetica Nordic sarà letto da

oltre 3 milioni di persone.

Un altro evento Orea Malià

dedicato alla città di Bologna,

alla bellezza e alle donne.

news

117


American Crew

ghd

Novità prodotti

I capelli hanno continuo bisogno di trattamenti e prodotti

specifici per esigenze diverse. Con il consiglio e la supervisione

del proprio hairstylist è facile. Glorianna Vaschetto

1. CLOUD NINE Micro Wand è un arricciacapelli per creare acconciature wild e glossy. Ha un fusto più sottile, ideale per creare

ricci dall’aspetto naturale, come se i capelli fossero modellati dalla salsedine e dal mare. 2. AMERICAN CREW Matte Clay, l’ultima

novità nella famiglia Clay del brand, ideale per capelli di lunghezza media. Progettata con una tenuta lavorabile, dona pieno controllo

dello stile, lasciando i capelli con una finitura opaca e un look lucido. 3. JEAN PAUL MYNÈ Keratin Plus Infinity crea una reazione

tra gli amminoacidi della cheratina con un risultato sorprendente in termini di recupero della bellezza e della salute delle fibre del

capello. A seconda del tempo di posa o del numero di passaggi di piastra, è possibile modulare il risultato lisciante, gestire l’effetto

crespo o ridefinire il riccio. 4. FARMAGAN Texturizing Spray è lo spray texturizzante secco con tenuta media, ideale per un effetto

corposo, istantaneo e invisibile sui capelli. 5. OLAPLEX Olaplex Bond Maintenance Conditioner n°5, distribuito da Adi srl, è un

balsamo per la ricostruzione compatibile con tutti i tipi di capelli, naturali e colorati, da quello più spesso e corposo a quello più

sottile e delicato. Dalla consistenza compatta, è un trattamento intensivo che ripara i capelli dall'interno. 6. ELGON I nuovi

Infusion nascono per creare un trattamento personalizzato. Il parrucchiere li può mixare ai prodotti haircare per massimizzare il

risultato di corposità, brillantezza o nutrimento. 7. MÜSTER Linee sobrie e materiali naturali: la Lignum Line si caratterizza per il

design minimal dallo stile industrial chic. L’ eleganza del legno incontra la luminosità del metallo in un mix di classe e modernità.

8. PH LABORATORIES Smooth Perfect è il trattamento disciplinante rimpolpante per capelli crespi e ribelli. Le proprietà

idratanti, anti-invecchiamento e protettive dell’ olio di monoi si uniscono all’azione antiossidante dell’ estratto di magnolia.

9. BED HEAD Dumb Blonde è una cera cremosa creata appositamente per le bionde. Conferisce ai capelli luminosità e un effetto

anti-crespo a lunga tenuta. 10. GHD Oracle è il tool professionale per creare ricci in una semplice passata. In base all’inclinazione

della piastra varia la tipologia di riccio, dalle onde effetto spiaggia ai ricci più definiti. 11. COTRIL Wave perma-nente senza

ammoniaca e acido tioglicolico, più delicata e rispettosa della struttura del capello. Può creare un volume ondulato, perfetto per

sottolineare le diverse sfumature dei capelli. 12. AVEDA Rosemary Mint Purifying Shampoo e Rosemary Mint Weightless

Conditioner, vegani e senza siliconi, combinano l’azione purificante dell’aceto bianco e la tecnologia delle micelle per detergere

delicatamente, purificare e nutrire i capelli. 13. SENSÙS Recovery Mask è la maschera riparatrice e rinforzante arricchita con ARC

(Active Revitilizing Complex). Per capelli danneggiati con tendenza a spezzarsi che aspirano a lunghezze sane, brillanti e forti.

118 products


1

2 3 4

Nuove formule e

nuovi prodotti.

Perché le aziende

studiano sempre

soluzioni professionali

in esclusiva per i saloni

5

6

7

8

9

10 11

12

13


1 2 3 4

5

Tanti nuovi

prodotti per

mantenere,

con pochi gesti,

i capelli sani

e in forma

6 7

8

9

10 11 12

13


Previa

Paul Mitchell

1. OWAY L’ After-Sun Hair Mask è la maschera riparatrice e nutriente con anice verde biodinamico, baobab biologico

e maracuja etico. Ideale dopo il sole ma anche dopo piscina e sport per ricondizionare i capelli. 2. CREATTIVA Non si limita a

fissare ogni tipo di styling con effetto naturale e di lunga durata, la Lacca Perfetta ha una formula a base di tè nero, un potente

antiossidante che protegge i capelli dalle aggressioni dei radicali liberi. 3. JEAN PAUL MYNÈ Repair Sublime Mist Capelli

Danneggiati: ricco di attivi funzionali contiene delle speciali ceramidi ed idratanti, che aiutano a ristrutturare e proteggere la

struttura. 4. MAXXELLE Shampoo trattante antigiallo Sirius per capelli bianchi e decolorati, ravviva, tonalizza il bianco

naturale e contrasta i riflessi giallo/arancio dati dalle mèche, decolorazioni totali e colorazioni superschiarenti.

5. PAUL MITCHELL Invisiblewear: prodotti versatili che rendono rapida e pratica la routine quotidiana. La formula a base

di amaranto restituisce morbidezza ai capelli. 6. PREVIA NATURAL HAIRCARE Nella linea Curlfriends ecco Leave-In

Definer, molto più di un prodotto per lo styling. Ravviva, definisce e tonifica i ricci. Da applicare sui capelli umidi.

7. SOCO PROFESSIONAL Latte Idratante Intenso Softly per capelli secchi e sensibilizzati. La formula è arricchita con acqua

costituzionale biologica di basilico, dalle proprietà idratanti e rinforzanti, vitamina F e olio di nigella, che restituiscono

idratazione, compattezza e luminosità. 8. TOGETHAIR Newave Perm Kit è il sistema ondulante delicato con cisteamina,

arricchito con olio di carapate giamaicano. La formula, senza tioglicolato e ammoniaca, è adatta a tutti di capelli e dona un

effetto ondulato naturale senza danneggiare la fibra. 9. SCHWARZKOPF PROFESSIONAL OSiS+ Soft Dust Soft Volumising

Powder ha una formula nutriente con estratto di cocco incapsulato e sale marino per un volume istantaneo, sollevamento delle

radici e una sensazione di capelli idratati e morbidi. 10. REVLON PROFESSIONAL Molding Cream di Style Masters è la

crema per look ‘finti disordinati’. Aiuta a preservare il colore e offre uno styling di lunga durata. Non lascia residui oleosi.

11. LA BIOSTHÉTIQUE Aloe Vera, tensioattivi degli aminoacidi dello zucchero e del cocco sono i principi attivi di Balancing

Shampoo, senza profumo per cuti secche e sensibili. 12. NYCE Hydra Shampoo è per cute sensibile o stressata. Grazie allo

Smoothing Complex e all’estratto vegetale Sea satin, svolge un’azione lenitiva e purificante prevenendo gli arrossamenti della cute.

13. REDKEN Per una detersione profonda Frizz Dismiss è lo shampoo anticrespo che grazie a una texture compatta apporta un

effetto idratante sulla cute.

products

121


LONDRA

EXCEL LONDRA

5-7 OTTOBRE 2019

PRESENTED BY

www.salonshow.co.uk

#Salon19


IL CUORE DELL’ACCONCIATURA

PRENOTA I BIGLIETTI

Prenota ora i tuoi biglietti su

www.salonshow.co.uk/estetica

o chiamando il 0844 581 4915 (UK)

o il +44 (0)121 796 6291 dall’estero


PRESENTED BY

OMC JUNIOR

INTERNATIONAL TIONAL CUP

OMC

WORLD CUP

OMC

ZONE CUP

OMC HAIR

REPLACEMENT TROPHY

LEO PASSAGE

OMC CREATIVE AWARD

OMC

CREATIVE COLOR

AWARD

September 14 - 15 - 16 2019, Paris

www.omchairworld.com


EVENTS

Top-coiffure ON STAGE

www.estetica.it/events


Istanbul 29 Apr

Hairist 2019

Nona edizione per Hairist, che si è svolta

al Fairmont Quasar di Istanbul. Organizzata

tramite Instagram, i vincitori (su

www.estetica.it) sono stati selezionati tra

5.465 partecipanti. Tra i momenti clou,

la sfilata dell’Hairdressers Association

Artistic Team, il riconoscimento a Metin

Bahçecik, nominato presidente onorario,

e la consegna ad Ali Kiriktarak dell’Estetica

Turkey Honor Award.

Cannes 15 Mag

Hairstylist in

pedana.Tra fiere,

award, mostre,

inaugurazioni di

nuovi centri,

sfilate e incontri

education.

Venezia 26 Mag

Nuova testimonial Cotril

Attrice, modella, già volto di Bmw i3,

della Andrea Boccelli Foundation e

ambasciatrice Chopard, Catrinel I saloni Kemon Hub Suite

Marlon è la nuova testimonial Cotril. alla Biennale di Venezia

Una collaborazione inaugurata al

Nell'ambito del progetto Kemon Hub,

Festival di Cannes, dove Catrinel ha gli acconciatori dei saloni Kemon

sfilato sul red carpet per il film “La

Hub Suite hanno visitato la 58°

Gomera” e su Esposizione internazionale d‘arte

quello di chiusura di Venezia. Guidato da Alessandro

dell'evento con un Turci, IED e Accademia Belle Arti

look alla ‘Audrey Brera, il gruppo ha visitato alcuni

Hepburn’. Sempre dei padiglioni più interessanti

al Festival Cotril della Biennale e partecipato ad un

ha firmato i look seminario, tenuto dallo stesso

di altre star, come Turci, sulle tendenze beauty che nella

quello di Tina prossima stagione influenzeranno

Kunakey.

il settore moda e hairstyle.

Milano 29 Mag

The Great Lengths (R)evolution

Grande evento a Milano per l’inaugurazione della nuova

sede Great Lengths. Ad aprire la giornata, Fabio Antonino,

Owner di Great Lengths, e l’ambassador Rossano Ferretti

che hanno raccontato la storia del brand,

fatta di ricerca scientifica e artigianalità

italiana. I professionisti Great Lengths

hanno poi dato dimostrazione delle

tecniche di applicazione delle extension

mentre Lorenza Ferretti ne ha svelato i

segreti per il taglio.

126 events

Milano 27 Mag

Barolo 31 Mag/2 Giu

Wella Business Forum

Il mercato dell’hairbeauty è in continua

evoluzione. I clienti sono sempre più

ispirati dal digital e, per avere un salone

di successo, è importante avere consapevolezza

del mondo in cui ci troviamo.

Un tema affrontato al Wella Business

Forum, che ha visto tra i protagonisti di

una tavola rotonda Enrico Zannini,

direttore di Cosmoprof Worlwide

Bologna, Luca Biffi, hairstylist e e formatore

manageriale, Roberto Pissimiglia,

editore EsteticaNetwork.

San Sepolcro 27/28 Mag

La Polonia alla Global

Fashion Academy

Sempre più internazionale, la Global

Fashion Academy di Sens.ùs ha

ospitato 36 hairstylist polacchi per una

full immersion nel mondo del colore

e della moda. Accogliere nuove culture

rappresenta per il brand una doppia

opportunità: arricchire l’azienda del

prezioso valore aggiunto dell’internazionalità

tra Paesi e fare del metodo

Sens.ùs la garanzia di un Made in Italy

sempre più ricercato all’estero.

Arpège Opera @ BFW

Dopo i grandi eventi di Torino - al Pala

Alpitour per Laura Pausini e al Palavela per

per Romeo & Jiuliet - Marco Todaro e il suo

team tornano a far parlare di sé tra i paesaggi

vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato.

Arpège Opera è stato infatti tra i top partner del Barolo Fashion

Show 2019, nonché protagonista delle due sfilate presentate all’evento.

“Abbiamo voluto creare acconciature traversali - ha raccontato

Todaro - che andassero cioè bene per tutti gli stili presentati dai

giovani designer protagonisti del Barolo Fashion Contest.”


Orlando 1-3 Giu

Premier Orlando

Sempre attenta all’aggiornamento

professionale e al business salone,

Premiere Orlando ha registrato anche

quest'anno numeri da record: 60.123

visitatori, tra professionisti del settore

beauty e studenti provenienti da 50

Stati, oltre 850 espositori su una

superficie fieristica di 7,3 ettari, più

di 650 corsi di formazione con focus

tecnici importanti per la professione

come i servizi barbering, le tecniche

di colorazione, gli aggiornamenti nail

e make-up. Non sono mancate le

novità prodotto e le ispirazioni moda.

Edizione 2020: 30 maggio/1 giugno.

Sydney 8/9 Giu

Milano Marittima 4 Giu

Revlon Professional negli

hotel di lusso

Il lusso all’interno del mondo hair.

Da questo concetto nasce la collaborazione

tra Revlon Professional e la JSH

Hotels & Resorts. Per garantire un

percorso di bellezza completo, il brand

ha infatti aperto un salone all’interno

del MarePineta Resort, fiore all’occhiello

della catena superlusso: un’area dedicata

ai servizi di acconciatura, trattamento

e colorazione e una zona rivendita

dove è possibile trovare i prodotti

Eksperience, Style Masters e Magnet.

Catania 8 Giu

Biondo perfetto

Alle oltre 20 mila consumer che si sono

rivolte a OP Cosmetics chiedendo prodotti

per un ‘biondo perfetto’, i founder del

brand Davide Puglia e Carlo Oliveri

hanno risposto con Op|Blonde. Presentata

in anteprima al Cosmoprof di Bologna

e, a giugno, a Catania, la linea valorizza,

rigenera e protegge il capello decolorato.

Parigi 8-9 Giu

TrendBlast 2019

In occasione del Mondial Spotlight

di Parigi, i nove finalisti della nuova

competizione Intercoiffure Mondial -

TrendBlast 2019 - hanno gareggiato

per conquistare in diretta il People's

Choice Award. A giudicare i lavori

dei concorrenti una giuria internazionale

della quale facevano parte, tra gli

altri, Sergi Bancells, International

Editorial Director di Estetica, Patrick

Cameron, Wella Global Artist,

e Margaret MacDonald, Davines.

Torino 13 Giu

La festa delle bionde

Per celebrare l’orgoglio ‘biondo’ è nata la

prima festa a tema, organizzata da Nicola

Zanivan, creatore del brand torinese

Life is Blonde. “Le donne fanno enormi

sacrifici per diventare bionde, vogliono

sentirsi ‘dive’ tutti i giorni, e per farlo sono

disposte a investire molto tempo e spesso

molto denaro - ha raccontato Nicola -

E visto che c’ è una festa per tutti, perché

non crearne una tutta anche per loro?”

Hair Expo Australia

Un evento che non ha eguali in Australia.

Tre giorni di ispirazioni, award e nuovi

brand che fanno dell’Hair Expo Australia

la più grande esposizione del settore

coiffure dell'emifero Sud. L’ edizione 2019

ha visto on stage tre grandi donne: Jen

Atkin, hairstylist delle star hollywoodiana;

Candy Shaw, esperta mondiale

di balayage e la nota Tabatha Coffey

con una serie di seminari di coaching

aziendale. Tra gli eventi clou, l’Hair

Expo Award e GenNext, un serata

dedicata ai talenti emergenti.

In salone, come a casa.

Milano 16/17 Giu

Private lesson by Olaplex®Campus

L’Accademia italiana ufficiale del marchio Olaplex ha

dato il via, a giugno, ai corsi di formazione con quattro

Private Lesson a fianco di altrettanti ambassador

internazionali: Jordan Alexander, Olaplex Director

of Special Projects, che ha tenuto corsi in più di 25

Paesi in tutto il mondo; Bianca Hillier, Olaplex Ambassador e colorista delle

star hollywoodiane conosciuta per i “surf balayage”; Ivan Bucci, esperto nel colore

vivid; Cristina Vigna, esperta di pixel hair. Le tematiche affrontate? Tecniche

avanzate di colorazione e decolorazione, con focus sui trend del momento.

Leggi di piú su ESTETICA.IT!


Hair by Blade Pullman (Australia)

Hair by Emma Jankowski (United States)

All-Star Challenge

NY

19

Mag

Due i vincitori scelti da American Crew, leader

mondiale per il grooming maschile, per l’edizione

2019 di All-Star Challenge: Emma Jankowski e Blade

Pullman. La premiazione si è svolta a New York.


La All-Star Challenge è considerata

una delle migliori competizioni al

mondo per il grooming maschile

e quest'anno, per la prima volta

nella storia del contest, la giuria

ha decretato due vincitori: Blade

Pullman (Australia) ed Emma

Jankowski (USA) sono stati

entrambi nominati All-Star

Challenge Global Champions 2019.

Quattordici i finalisti internazionali

che a New York si sono stati sfidati

- durante un appassionante servizio

fotografico con il leggendario

hairstylist, nonché fondatore

American Crew, David Raccuglia -

in una personale e creativa interpretazione

dell’uomo American Crew.

La cerimonia di premiazione si è

svolta presso l’elegante Altman

Building, in occasione del 25°

anniversario del brand.

In alto, da sinistra, Debbie Perelman,

President & Chief Executive Officer

Revlon Inc.; Gillian Gorman Raound,

Global General Manager, American Crew,

insieme a Emma Jankowski (USA)

e Blade Pullman (Australia), All-Star

Challenge Global Champions 2019.

Sanrizz

events

129


Nella foto sotto, da sinistra, Samu Hirvas, Managing Director di Cutrin;

Astrid Still, modella; Harri Åkerberg, vincitore assoluto del Contest, e Sergi

Bancells, International Editorial Director di Estetica Magazine e membro

della giuria. A destra: l’immagine moda vincitrice di Harri.

Nordic

Stars

COPENAGHEN

9 Giu

Grande evento a Copenaghen per la

prima edizione di Nordic Hair Awards

and Expo. Riuniti per l’occasione oltre

2 mila professionisti, per un grande

momento di ispirazione reciproca.

La prima edizione dei Nordic Hair

Awards and Expo ha visto in gara, per

una competizione live, 47 finalisti

provenienti da tutti i Paesi nordici,

suddivisi in 9 categorie. I vincitori sono

stati annunciati alla cerimonia di

premiazione tenutasi presso la location

Lokomotivværkstedet, a Copenaghen. Ad

aggiudicarsi più premi è stata la Finlandia

con quattro award: il Nordic Hairdresser

of the Year e il Best Avant-Garde Award a

Harri Åkerberg; Women’s Hairdresser of

the Year a Aki-Matti Kallio; Editorial


Stylist of the Year a Linda Lehto. Lo svedese

Johan Kristensen e Sofie Heidenberg

hanno conquistato, rispettivamente,

il titolo di Men’s Hairdresser of the Year e

il Colour Technician of the Year. Martina

Rawet (Norvegia) è stata incoronata

Young Talent of the Year; Park Styling//

Hair Construction Academy (Danimarca)

ha vinto il Best Salon Design, mentre

Katrin Sif Jónsdóttir si è aggiudicata il

titolo di Icelandic Hairdresser of the Year.

Tanti gli spettacoli all’evento:

11 sul Main Stage, 4 sul Live Stage

e diversi mini show in giro per la

location. Tra i brand presenti,

L’Oréal Professionnel per Björn Axén,

American Crew e Aveda.

Oltre 80 brand coiffure dei Paesi Nordici

hanno presentato tecniche e novità prodotti.

Sul Live Stage, show di grande ispirazione

by Revlon Professional, Alterna, American

Crew, Kevin Murphy, Schwarzkopf

Professional, per citarne alcuni.

events

131


XIV Congress

EKSperience

IBIZA

16/18

Giu

Un tema di grande attualità e una

location da sogno. Giunto ormai alla

quattordicesima edizione, il Congress

2019 di EKSperience, dedicato come

sempre al mondo degli hairstylist, si è

tenuto presso il Grand Palladium Ibiza

Resort&Spa e si è svolto all’insegna

di un rinnovato impegno nei confronti

del rispetto per l’ambiente. Tre giorni

di incontri e seminari, a cui hanno

partecipato oltre 500 parrucchieri, con

gruppi italiani e internazionali dal Regno

Unito, Francia e Spagna, con l’obiettivo

di aggiungere ai tradizionali valori del

marchio (Sea, il mare - Science, la scienza

- Senses, i sensi) una “quarta S”, quella di

“Sustainability”. Tutta la proposta e i

progetti di EKSperience hanno quindi

focus sulla sostenibilità ambientale: dai

beauty ritual aggiornati che permettono

di risparmiare acqua (ricordiamo che nel

mondo 1 individuo su 3 non ha accesso

all'acqua potabile mentre, solo in Italia,

ogni persona ne consuma giornalmente

circa 140 litri) ad una corretta gestione

forestale, fino ad arrivare entro il 2021 al

90% dei prodotti EKSperience realizzati

con materiali sostenibili. Tra i relatori del

Congresso, Roberto Pissimiglia, editore

di EsteticaNetwork, con un intervento

sullo sviluppo sostenibile e su ciò che

i saloni possono fare attualmente per

limitare il proprio impatto ambientale;

Filippo Solibello, noto speaker di Radio 2

e autore del libro “SPAM Stop Plastica

A Mare”; Umberto Pelizzari, recordman

italiano di apnea, attualmente impegnato

come reporter televisivo in programmi

sull’ambiente marino.

Un Congresso

all’insegna della

sostenibilità. Nelle foto,

da sinistra, Roberto

Pissimiglia, editore

di EsteticaNetwork;

Katra Charbel, General

Manager Revlon

France; Marinella

Verni, Trade Marketing

Director Revlon Italy;

Karl Joubrel, V.P.

for Emea Revlon

Professional.

Photo by Domenico

Paolicelli.

events

133


CATANIA

9/10 Giu

Global Educator

Conference Ecru NY

Due giorni di apprendimento,

condivisione e networking con

educatori di tutto il mondo alla

prima Global Educator Conference

organizzata in Italia da Ecru NY ed

ospitata a Catania da Davide Puglia

e Carlo Oliveri di OP Cosmetics.

Guidati da Amanda Jenkins, Global

Director of Education, e Lisa Lobosco,

Creative Director, undici formatori -

in rappresentanza di Polonia,

Germania, Paesi Bassi, Ucraina

e Italia - hanno offerto una full

immersion su prodotti, tagli e tendenze.

Un’opportunità unica per i Global

Educator di condividere esperienze e

imparare gli uni dagli altri. “Per questa

prima edizione è stato fondamentale

non solo certificare i nostri formatori,

ma anche fornire informazioni sulle

tendenze più all’avanguardia e sui

prodotti Ecru New York. Sono molto

orgogliosa di aver lavorato con un

gruppo di hairstylist di così grande

talento” ha affermato Amanda Jenkins.

All’evento erano presenti anche Mark

DePasquale, General Manager di New

York, e Danilo Ciccarelli, Sales Director

Europe, Asia & Africa, che hanno

fornito strategie di crescita in ciascuna

delle rispettive regioni rappresentate.

Ecru New York è

un brand americano

nato in salone,

prodotti creati

da parrucchieri

professionisti

e truccatori.

A Catania, ospitato

da OP Cosmetics,

il primo education

summit italiano.

134 events


Preview

All’Estetica Master Class gli hairstylist potranno vedere da vicino

le tecniche più all’avanguardia e le tendenze che più influenzeranno

il mercato nei prossimi mesi. Nelle foto, da sinistra, Tom Connell

e il Trevor Sorbie Art Team; il gruppo spagnolo X-presion.

On Hair Show:

Estetica Master Class

TORINO

17/18

Nov

Dieci candeline per On Hair Show &

Exhibition, l’evento firmato Cosmoprof

Worldwide Bologna che negli anni è

diventato un appuntamento imperdibile

per gli acconciatori. Evento che

quest’anno vedrà Torino diventare

capitale mondiale dell’hairdressing:

il 17 e 18 novembre sono attesi al Pala

Alpitour oltre 12.000 professionisti

del settore. Grandi le novità

dell’edizione 2019, per la quale sono

previsti in pedana 30 show ed

educational (con protagoniste moda,

ispirazione e tecnica taglio/colore)

e nell'area espositiva 100 brand,

altamente rappresentativi del

comparto hair&beauty.

Ma non soltanto. Nell’ambito del

programma di On Hair, la rivista

Estetica, leader mondiale dell’editoria

specializzata, organizzerà le Master

Class. Quattro tra i più importanti

master stylist di fama mondiale

calcheranno il palcoscenico della

manifestazione: X-presion, il gruppo

artistico spagnolo fondato da Marco

Antonio Restrepo, Jorge Cáncer e Jose

Luis Almendral; Dmitry Vinokurov,

trendsetter russo fondatore della Open

Academy International Vinokurov &

Friends e presidente di Intercoiffure

Mondial Russia; Tom Connell,

direttore artistico del Trevor Sorbie

Art Team e appassionato formatore

che sarà affiancato dallo special

colorist Giuseppe Stelitano; Errol

Douglas, Ambassador & Patron of

Honour del Fellowship for British

Hairdressing e hair guru di tante

star del mondo della musica, della

moda e del cinema.

Quattro show all’insegna

di creatività, talento e

professionalità su una

passerella unica, nell’arena

più grande d’Italia.

Sarà il Pala Alpitour di Torino ad ospitare l’On Hair Show,

l’evento Cosmoprof Worldwide Bologna che nel 2019

festeggia i primi 10 anni. Nelle foto, dall’alto, Dmitry

Vinokurov ed Errol Douglas.

events

135


AN UNSEEN

CREATIVE AND ARTISTIC

OFFER

Innovation, creativity, trends, inspiration...

Hair : Elodie Comtesse - Makeup : Stéphane Dussart - Stylisme: Paméla Walder - Photos : Pascal Latil, Pascal Latil & Jérémie Leconte.

AN ENTIRE SECTOR REPRESENTED

■ Hair & Beauty Cosmetics

■ Accessories & tools

■ Furniture & equipment

■ Point of sale marketing

■ Services...

300 EXHIBITORS

30% INTERNATIONAL EXHIBITORS

+500 BRANDS

+ 30H OF ANIMATIONS

HAIRWORLD COMPETITION

GET YOUR

FREE PASS

WITH THE CODE MCBEST19

Registration on

www.mcbbybeauteselection.com

*


14, 15 & 16 SEPT 19

14, 15 & 16 SEPT 19

*


Preview

MADRID

feb ’20

International

Hairdressing Awards

Dopo il grande successo della

sua prima edizione, l’International

Hairdressing Awards annuncia

la data del suo prossimo evento:

16 febbraio 2020 a Madrid,

con uno spettacolare show

e la cerimonia di premiazione.

Gli awards vedranno Revlon

Professional e Salón Look Madrid

- Ifema come main sponsor,

Estetica Magazine come partner

multimediale mondiale e Beauty

Underground come sponsor.

I parrucchieri di tutto il mondo

possono partecipare gratuitamente

iscrivendosi a www.ihawards.com

e caricando i loro servizi fotografici

(4 foto di 4 differenti hairdressing

styles, professional shoot, hi-res).

Due categorie - l’International

Haidresser of the Year e

l’International Artistic Team of the

Year - richiedono una preselezione;

tutte le altre (Miglior collezione

commerciale internazionale uomo,

Miglior collezione commerciale

internazionale donna, Miglior

collezione avant-garde) sono

aperte a tutti i parrucchieri.

La lista dei selezionati per le prime

due categorie è stata annunciata

l’11 giugno scorso; le iscrizioni

delle altre categorie resteranno

aperte dal 17 giugno al 16

settembre, giorno in cui i giudici

voteranno le collezioni

partecipanti. Il 18 ottobre, a Salon

Look di Madrid, verranno quindi

annunciati i finalisti e mostrate,

attraverso una gallery ad hoc, tutte

le collezioni.

LA GRANDE NOTTE

DI MADRID

La finalissima si svolgerà a Madrid

il 16 febbraio 2020 e vedrà riunirsi

i migliori parrucchieri da tutto

il mondo pronti a lasciarsi conquistare

da un grande tappeto viola

(il “red carpet” dell’acconciatura),

dalla passerella dei principali team

internazionali che presenteranno le

loro collezioni, da una spettacolare

cerimonia di premiazione.

Quella notte, saranno proclamati

i vincitori delle cinque categorie,

scelti tra i quindici finalisti da

una giuria composta da cinque

top hairstylist mondiali.

The International Hairdressing

Awards è una società indipendente,

sostenuta dai parrucchieri, fondata

e diretta dal noto acconciatore

spagnolo Mikel Luzea.

Per maggiori informazioni:

www.ihawards.com

I vincitori IHA della scorsa edizione sono

Lluís Llongueras, Angelo Seminara,

Saco Hair, Steven Smart, Sylvestre Finold

e Jim Shaw. Per questa edizione, le iscrizioni

resteranno aperte dal 17 giugno al 16

settembre 2019.

events

139


#SpecialeGreen

Scienza

e Natura

Innovazione e naturalità

sono alla base di

Urban Proof Collection,

il rituale detossinante di

Alter Ego Italy ad azione

anti-inquinamento.

Dedicata a tutte le

donne che cercano

un trattamento

per prevenire i

danni dello smog e

dell’inquinamento sui

capelli. Tre prodotti

Urban Proof da usare

in sinergia.

L

’attenzione all’ambiente,

alla sostenibilità e

alla disponibilità di

risorse, coniugata ad

una continua ricerca

di nuove ed innovative

tecnologie, ha dato

vita ad un trattamento dedicato

a tutti coloro che sono continuamente

esposti a fattori inquinanti

che possono compromettere

il nostro benessere. La linea si

compone di tre esclusivi prodotti:

Shampoo, Fluido capelli e corpo e

Scented Mist, ricchi di ingredienti

funzionali di origine naturale e

vegan friendly, che lavorano sinergicamente

per offrire la massima

protezione a capelli e corpo.

MADE WITH KINDNESS

Il rituale Urban Proof rappresenta

il trampolino di lancio della

filosofia Made with Kindness,

che è alla base di tutti i trattamenti

Alter Ego Italy dedicati alla cura

e alla bellezza di cute e capelli.

Made with Kindness esprime

il corretto equilibrio tra scienza

e natura che si traduce in prodotti

innovativi e altamente performanti,

attraverso un’accurata selezione

di ingredienti di origine naturale

- fino al 99% - vegan friendly, e

l’impegno nella scelta di packaging

riciclati e riciclabili. Il massimo

rispetto per l’uomo e per l’ambiente,

nell’armonia di uno stile di vita sano.

URBAN SHIELD

TECHNOLOGY

Una tecnologia di ultima

generazione, bio e OGM free,

a base di zuccheri naturali

derivati dal mais, che crea

uno scudo anti-inquinamento

capace di difendere dalle

aggressioni esterne. Grazie alla

sua funzionalità, capelli e corpo

ritrovano la loro naturale bellezza,

purezza e luminosità.

CARBONE DI BAMBOO

100% NATURALE

Urban Proof Shampoo, prodotto

di punta della linea, è formulato

con carbone di bamboo 100%

naturale dalle note proprietà

purificanti e detossinanti, grazie

alle quali deterge delicatamente

tutti i tipi di capelli, rimuove le

impurità contrastando gli agenti

inquinanti dell’ambiente urbano e

lascia i capelli più puliti, più a lungo.

sostenibilità

141


#SpecialeGreen

Trasparenza e

affidabilità

Togethair: un marchio

che promuove il

concetto di naturale,

dalla scelta delle materie

prime al salone.

Togethair è da sempre

molto attenta nel

comunicare con il

consumatore la propria

filosofia di green.

Un 'naturale' vero e reale,

dalle materie prime

scelte, alla lavorazione,

al packaging e anche

agli espositori in salone.

Una filosofia coerente,

trasparente e affidabile

che gli acconciatori e le

clienti apprezzano

sempre di più.

140 products

P

arlare di green oggi

è molto semplice.

Il consumatore è

sempre più attento alla

qualità del prodotto,

ma soprattutto a quella

degli ingredienti che lo

compongono. La cosmetica non fa

eccezione, men che meno quella

professionale. Gli acconciatori sono

sempre più attenti alla scelta di

aziende che propongono prodotti

naturali. Il problema, però, è che

spesso è difficile capire cosa

significhi realmente naturale

perché ci sono ancora poche regole

comuni sull’uso delle parole adatte,

degli ingredienti giusti o di claim

che non ingannino il consumatore.

LA NATURA

SECONDO TOGETHAIR

“Noi di Togethair cerchiamo di

promuovere un concetto di

naturale molto trasparente ed

affidabile” ci racconta Erika

Pozzetti, Brand Manager: “prima

di tutto, abbiamo il controllo

completo della nostra filiera,

perché produciamo integratori

alimentari e cosmetici da 43 anni

e abbiamo investito molto nella

ricerca e sviluppo, soprattutto

delle materie prime. Utilizziamo

ingredienti che conosciamo

benissimo, perché provengono

dai nostri campi o, per quelli che

non produciamo direttamente,

che possiamo tracciare e di cui

conosciamo perfettamente le

origini. Abbiamo due Aziende

Agricole, una in Puglia a Specchia

(LE) dove coltiviamo le piante

che hanno bisogno di un clima

mediterraneo e una a Ferrara di

Monte Baldo (VR) dove coltiviamo

piante che necessitano di un

clima montano. Collaboriamo

con le Università di Bari e Ferrara

e abbiamo brevettato alcuni

metodi di estrazione di materie

prime (Propoli E.P.I.D.) che usiamo

nei nostri prodotti sia alimentari

che cosmetici”.

I valori più importanti per

Togethair sono trasparenza e

coerenza. Inutile caricare i

consumatori di aspettative poco

reali. “Non parleremo mai di

biologico, organico, completamente

naturale se il prodotto non lo è

davvero. Parlare a cuor leggero di

tinta o decolorante completamente

naturali è follia. Quando diciamo

che nel nostro shampoo la

percentuale degli ingredienti di

origine naturale è al 95% è la verità.

Abbiamo scelto un artigiano del

legno che produce tutto il nostro

merchandising a mano, dando

grande vanto al made in Italy e

all’arte ‘del fare’ che noi italiani

tramandiamo dall’antichità.

Cerchiamo l’innovazione, nel

rispetto della performance e

soprattutto della trasparenza.

Non vantiamo qualcosa che non

possiamo dimostrare.

Questo è il valore che noi diamo

alla parola “naturale”. Questo è il

nostro valore aggiunto: la verità”.

sostenibilità

143


International Image and Integral Aesthetics Exhibition

Hairdressing · Aesthetics

Make-Up & Nails · Natural Cosmetic

Micro-Pigmentation · Barber Area

18-20

OCT

2019

MADRID - SPAIN

2nd INTERNATIONAL EDITION

22-24

NOVEMBER

2019

ONLY

PROFESSIONALS

IFEMA - Feria de Madrid

salonlook.ifema.es

(+34) 91 722 30 00

salonlook@ifema.es

#salonlook

ORGANISED BY


Estetica Italia, n. 479 - Anno 73° - N. 4 Luglio-Agosto 2019 - € 10,00 la copia

indice inserzionisti

ADVERTISING

HEAD OFFICE

Corso Cairoli, 16

10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921113

Fax: +39 011 8171188

adv@estetica.it

www.estetica.it

TRAFFICO ADV

MonicaTessari

m.tessari@estetica.it

ESTETICA ITALIA

EDIZIONI ESAV

Via Cavour, 50

10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921111

Fax: +39 011 8125661

www.estetica.it

Alfaparf Milano 82-83

alfaparfmilano.com

Alter Ego Italy - Pettenon 140-141

www.alteregoitaly.com / +39 049 9988800

American Crew

www.americancrew.com

32BIS

Beauty Asia 116

www.beautyasia.com.sg

Cloud Nine 84-85

it.cloudninehair.com / +39 055 9155838

Muster & Dikson 102/105

www.muster-dikson.com / +39 0331 525111

Omc International Beauty Expo 124

www.omchairworld.com

OnHair-Bologna Fiere 17

www.onhairshow.com / +39 02 796420

Oway - Rolland

www.oway.it / +39 051 763418

80BIS

Parlux 81

www.parlux.it / +39 02 48402600

Autorizzazione del Tribunale di

Torino n. 435 del 7/4/49. Tutti i

diritti sono riservati: è vietata la

riproduzione anche parziale di

testi e fotografie. Articoli, foto e

disegni vengono scelti a giudizio

dell’editore e pubblicati

gratuitamente (se non

pubblicitari); anche se non

pubblicati non possono venire

restituiti e restano di proprietà

della casa editrice, che ne potrà

fare l’uso che riterrà più

opportuno, compresa la cessione

dei diritti di pubblicazione ad altri

editori. Per la pubblicazione delle

foto è richiesta la loro “esclusiva”

limitatamente alle riviste tecniche

del settore pubblicate in Italia.

AVVISO PER GLI ABBONATI

art. 13 del Regolamento UE

679/2016)

Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento

UE 679/2016, la nostra società

procederà al trattamento dei dati

personali da Lei forniti nel rispetto

della normativa in materia di tutela

del trattamento dei dati personali e

nel rispetto degli obblighi e delle

garanzie delle norme di legge,

contrattuali e regolamentari.

I dati dell’abbonato potranno essere

conosciuti solo da soggetti

specificatamente autorizzati e

istruiti dalla nostra Società e da

soggetti terzi per lo svolgimento

delle attività organizzative ed

economiche connesse

all’abbonamento (es. gestione della

spedizione, imbustamento, invio

corrispondenza) e non saranno

comunicati a terzi per scopi non

consentiti dalla legge o senza

espresso consenso; saranno

conservati ai fini dell’invio delle

nostre pubblicazioni e per il tempo

necessario a conseguire gli scopi di

aggiornamento professionale per cui

sono stati raccolti.

Titolare del trattamento è la società

Edizioni Esav S.r.l. - Via Cavour 50,

10123 Torino. L’interessato potrà in

qualsiasi momento esercitare i diritti

previsti dal Regolamento UE (art. 15

Diritto di accesso; art.16 Rettifica;

art. 17 Cancellazione) scrivendo a

Edizioni Esav - edizioniesav@pec.it.

Stampa:

Stamperia Artistica Nazionale

Trofarello (TO)

Cotril 2-3

www.cotril.it / +39 02 3834321

Dancoly 90-112

www.dancoly.com / +33 442381250

Ecru - OP Cosmetics srl 135

www.opcosmetics.com/ +39 095 0935093

Eksperience - Beautyge 132-133

www.eksperience.com/+39 051 6823111

Elgon - Pidielle 4-5

www.elgoncosmetic.com / +39 0331 580166

International Hairdressing Awards 138-139

www.ihawards.com

Kemon

www.kemon.it / +39 8000 15496

C-IIC-1

K-Time 114

www.k-time.it

MAXXelle 101

www.maxxelle.com/+39 0733 904373

ABBONAMENTI O INFORMAZIONI

• Chiama il 800-803016 • scrivi a abbonamenti@estetica.it

• approfitta dei prezzi speciali sottoscrivendo il tuo abbonamento su:

www.estetica.it – sezione abbonamenti

Copie singole: € 10,00 caduna, in vendita presso i migliori grossisti del settore.

Copie arretrate: € 11,00 caduna. Torino

Paul Mitchell 30-31

www.paulmitchell.it / +39 06 5750190

Previa 32

www.previa.it / +39 011 9624787

Rica 110

www.ricagroup.com/ +39 095 7132022

Salon International Uk 122-123

www.salonexhibitions.co.uk

Salon Look 144

www.ifema.es

Togethair 142-143

www.togethair.it / +39 045 7150833

Tondeo 108

www.tondeo.com

Vitalitys - Farmen 6

www.vitalitys.it / +39 011-8023411


Dmitry Vinokurov

Errol Douglas

Tom Connell

Trevor Sorbie Art Team

TORINO

PALA ALPITOUR

ESTETICA MASTER CLASS È IL NUOVO FORMAT

HAIR-EDUCATION IDEATO E PRODOTTO DA ESTETICA.

Sul palcoscenico di OnHair Show & Exhibition

vi aspettano i migliori hairstylist internazionali.

X-presion

17-18 NOVEMBRE

2019

More magazines by this user
Similar magazines