Haflinger Info – agosto 2019 (prova di lettura)

lucahaflinger

I.P.

Original

nr. 3 | agosto 2019 | anno 24

Haflinger Info

Poste Italiane S.p.A. Sped. In Abb. Postale 70% - NE BOLZANO Tassa pagata-Taxe Percue

LA RIVISTA DALLA ZONA D'ORIGINE

Incontri

Verso nuove strade nell’Euroregione

AUTUNNO

All’insegna

dello sport

MOSTRE

Valorizzare

la

selezione

MOSTRA MONDIALE

Regolamento

e informazioni


4 L'Haflinger Indice in Alto Adige Haflinger Info 3 | 2019

10

32

Mondo Cavalli

6 Storia

Selezione Haflinger dal 1922 al 1947

10 Diario di viaggio

Un Haflinger lungo il Cammino di Santiago

L’Haflinger in Alto Adige

12 Mostra Anniversario

110 anni dell’Associazione Allevatori Val Sarentino

20 Siusi

Cavalcata di Oswald von Wolkenstein

22 Corse al galoppo

Haflinger presenti a Merano

24 Western

Südtirol Trail 2019

26 Eventi autunnali

Selezione e sport

L'Haflinger in Italia

28 Padova

Coppa delle Regioni 2019

L'Haflinger Internazionale

30 Austria

Mostra Giovani Fattrici ARGE

32 Svizzera

Mostra Giovani Fattrici SHV

33 Germania

Mostra Puledri Baden-Württemberg

34 Germania

Mostra Anniversario AHZ

36 Repubblica Ceca

Mostra e Campionato Sportivo Haflinger

38 Mostra Mondiale Haflinger 2020

Regolamento


Indice

Haflinger Info 3 | 2019 5

42

Il Noriker

42 Mostra Collettiva Tirolese

Cooperazione transfrontaliera in primo piano

Service

51 Notizie e appuntamenti

Colophon:

Editore: Fed. Prov. Allevatori Cavalli Haflinger dell'Alto Adige

Via Galvani 38, 39100 Bolzano, Italia

Tel. 0471 063 970, Fax 0471 063 971

info@haflinger-suedtirol.com

www.haflinger-suedtirol.com

Reg. Trib. BZ. R. ST. Nr. 2/96 del 26.01.96

Direttore Responsabile: Hans Bachmann, Bolzano

Redazione: Michael Gruber (mg), ideazione, coordinamento e testi -

Evelyn Tarasconi (et), Erich Messner, Ass. Sportiva (SHS), autori vari

Traduzioni in tedesco: Evelyn Tarasconi

Traduzioni in italiano: Luca Marini

Annunci, Appuntamenti, Correzione: Erika Felderer

Cover: Fattrici Haflinger all’Alpe di Siusi (2019), Foto: Irene Psenner

Foto: Armin Mayr, Archivio Federazione, Flora Brugger, Ass. Sportiva (SHS), Privato

Grafica: Mugele & Matt, Bolzano

Fotocomposizione: Lanarepro, Lana

Stampa: Athesia, Bolzano

Lettera del direttore

Gentile lettrice, gentile lettore,

in questo numero vi

raccontiamo, tra le altre cose,

di due eventi che hanno avuto

luogo un po’ di tempo fa ma

che ci fa molto piacere ricordare:

la Mostra Anniversario per i

110 anni dell’Associazione Allevatori

Cavalli Haflinger della

Val Sarentino e la Mostra Collettiva

Tirolese Cavallo Noriker

di Ebbs.

Si tratta di due manifestazioni

molto diverse fra loro, ma

che rispecchiano la varietà

nell’ambito della selezione e,

soprattutto, per quanto riguarda

il mantenimento del

valore per gli allevatori.

L’Associazione Allevatori

Cavalli Haflinger della Val Sarentino

mette in primo piano,

più di ogni altra associazione, la

tradizione e i valori tramandati

nel tempo; le influenze esterne

hanno un impatto molto ridotto

sugli allevatori della valle rispetto

ad altre comunità, fattore

che ancora una volta è stato

espresso in occasione della

mostra. Nemmeno la pioggia

fredda ed insistente ha scoraggiato

allevatrici e allevatori che,

indossando l’abito tradizionale

della Val Sarentino, hanno presentato

i propri cavalli e celebrato

insieme questa festa

dell’Haflinger. L’Associazione

Allevatori Cavalli Haflinger della

Val Sarentino è la più antica

società di allevatori di cavalli

dopo quella di Meltina ed è

probabile che nessun’altra

zona di allevamento abbia plasmato

la razza quando la Val

Sarentino. Una comunità autentica

che fa tesoro dei valori

tradizionali e che contrasta con

quest’epoca frenetica: non c’è

bisogno di una conferma da

fuori, basta aggrapparsi a ciò in

cui si crede e per cui si lavora.

Di tutt’altro genere la manifestazione

a cui gli spettatori

presenti ad Ebbs hanno potuto

assistere, con gli allevatori di

Noriker protagonisti: sono state

gettate (e degnamente celebrate)

le basi per la collaborazione

transfrontaliera e tra razze equine

diverse. Ben 42 i cavalli presenti

alla mostra solo per l’Alto

Adige e, al di là del numero impressionante

di soggetti presentati,

il programma della mostra

ha offerto al pubblico una

panoramica significativa relativamente

ai vantaggi dei cavalli

brachimorfi. La gioia nel confrontarsi

e nella collaborazione

è stata al centro dell’evento,

dove l’abito tradizionale diventa

un simbolo di appartenenza

a una comunità vivace, dedicata

anima e corpo al Noriker.

La selezione ha bisogno di

entrambe le cose: di preservare

sé stessa e le proprie tradizioni

come di aprirsi al confronto.

Per la Federazione ed i suoi

soci ci sono cambiamenti all’orizzonte,

ma la strada da noi intrapresa

non muterà: continueremo

infatti nel perseguire

concretamente nuove possibilità

di gestione. Dopo la pausa

estiva sarà il momento degli

eventi autunnali e i preparativi

per il prossimo anno sono già

cominciati, con grande attenzione

verso la Mostra Mondiale.

Ci aspettano mesi intensi e

ricchi di emozioni.

--------------------------------------

Michael Gruber

Direttore


12

L'Haflinger in Alto Adige Haflinger Info 3 | 2019

MOSTRA HAFLINGER DELLA VAL SARENTINO

La seconda più antica associazione di allevatori

celebra il suo 110° anniversario

di Michael Gruber

L'Associazione Allevatori Cavalli Haflinger della Val Sarentino ha celebrato sabato 4 maggio il suo 110° anniversario

con un'imponente mostra morfologica. Più di 80 fattrici Haflinger in perfette condizioni vi hanno preso parte, mentre

allevatrici e allevatori in abito tradizionale della Val Sarentino le hanno presentate davanti al folto pubblico, accorso

malgrado il tempo tutt'altro che favorevole. La mostra-anniversario è riuscita ad esprimere al meglio il successo dell’evoluzione

della selezione in una delle sue aree storiche.

La Società per l’Allevamento

del Cavallo della Val Sarentino

fu fondata nell’anno 1909,

solo quattro anni dopo la Prima

Società per l’Allevamento del

Cavallo Haflinger di Meltina. Gli

allevatori di Sarentino erano stati

fino a quel tempo soci della

società di Meltina; il 7 aprile

1909 21 coraggiosi contadini

decisero di intraprendere la propria

strada e di fondare una società

che avesse l’intento di promuovere

la selezione pura di

cavalli Haflinger e Noriker. Il processo

di selezione che ebbe così

inizio fu molto intenso e non

passò molto tempo prima che si

potessero apprezzarne i risultati:

un gruppo di Haflinger con

caratteristiche proprie. Agli allevatori

della Val Sarentino va

riconosciuto il contributo significativo

che sono riusciti ad offrire

in un’ottica di consolidamento

della razza Haflinger, soprattutto

per quanto riguarda l’allevamento

e l’impiego degli stalloni.

Le mostre sono un

incentivo per gli allevatori

La partecipazione a fiere e

mostre morfologiche, per gli allevatori

della Val Sarentino, rap-


Haflinger Info 3 | 2019 L'Haflinger in Alto Adige 13

Foto: Silvia Weger, Flora Brugger, privati

presenta da sempre un incentivo

e un aiuto nell’orientamento da

prendere, essi prendono parte

regolarmente e con molto entusiasmo

ai vari concorsi, anche al

di fuori dell’Alto Adige. È dal

1959 che l’Associazione organizza

con regolarità mostre morfologiche

e attraverso le cronache

dei “100 anni della società di allevatori

di cavalli della Val Sarentino”

è possibile conoscere tutti i

cavalli campioni. Prima dell’evento

di quest’anno, l’Associazione

ha tenuto mostre negli

anni 1959, 1976, 1984, 1989,

1995, 1999, 2004, 2009 e 2014,

riuscendo ad offrire ogni volta

un ritratto suggestivo dello status

quo della selezione.

Le campionesse

L’Associazione non ha certo

lesinato sforzi nell’organizzare le

celebrazioni per l’anniversario,

con un corteo variopinto, accompagnato

da carrozze addobbate

a festa, a cui hanno preso

parte tutti i cavalli in gara insieme

ai rispettivi partecipanti in

abito tradizionale. Tutto è stato

preparato al meglio, solo il tempo

non ha cooperato: era freddo,

pioveva e c’era molto vento, condizioni

che avrebbero potuto

scoraggiare organizzatore e partecipanti.

Malgrado tutto la mostra-anniversario

è invece stata

un successo: i cavalli in gara erano

tirati a lucido e la maggior

parte di loro ha dato mostra di

gran qualità. Ha colpito molto

l’elevato numero di fattrici presenti

nella categoria senza redo,

un chiaro indizio di come gli

Haflinger in Val Sarentino vengano

impiegati sempre più frequentemente

in campo sportivo.

Best in show della mostra-anniversario

è stata eletta

ULLI BZ28141, fattrice di 5 anni

di proprietà di Thomas Schwarz,

del maso Wankhof di Prati; il titolo

di prima riserva è andato a

QUEEN-MARA BZ26366, di 9

anni, di proprietà di Robert

Oberhöller del maso Obermoar

di San Martino. La puledra di 3

anni ZWENDY BZ28759, di proprietà

della Reginetta degli

Haflinger Andrea Aster del maso

Scharrhof di Prati, si è piazzata al

terzo posto.

BEST IN SHOW

Pos. Nome Padre / Madre Allevatore / Proprietario

1 Ulli

BZ28141

2 Queen-Mara

BZ26366

3 Zwendy

BZ28759

Alpenbue I BZ22495

Chrissy BZ19833

Alkasar BZ356X

Mara BZ23548

Starlook DE481830054611

Ballarina A.34598/T

Allevatore: Hofer Alfred, Laion

Proprietario: Schwarz Thomas, Val Sarentino

Allevatore: Langebner Alfred, Renon

Proprietario: Oberhöller Robert, Val Sarentino

Allevatore: Spiess Johann, Val Sarentino

Proprietario: Aster Andrea, Val Sarentino

La “best in show” ULLI BZ28141

La vicecampionessa QUEEN-MARA BZ26366

La 3° classificata ZWENDY BZ28759


26

L'Haflinger in Alto Adige Haflinger Info 3 | 2019

EVENTI AUTUNNALI

Innovazioni e conferme: selezione e sport

Così come l’autunno, anche

le manifestazioni equestre

sanno essere variegate: nella selezione

come nello sport ci sono

molte conferme ma anche qualcosa

di nuovo all’orizzonte e,

quando gli Haflinger ritornano

dall’alpeggio, le occasioni per gli

appassionati non mancano.

Ecco tutti gli eventi a livello locale

e associativo in programma.

Riunione informativa

all’inizio della stagione

autunnale

La riunione informativa dello scorso

giugno ha ottenuto un ottimo riscontro

di pubblico

Venerdì 30 agosto, con inizio

alle ore 19.30, si terrà presso la

sede della Federazione una riunione

informativa aperta ai soci.

Gli argomenti verteranno sugli

sviluppi correnti, sulle iniziative

alle porte e in generale sulle domande

poste dagli allevatori.

Appuntamento: venerdì

30/08/2019

Luogo: sede della Federazione,

Bolzano

Inizio: ore 19.30

Rassegne puledri 2019

con servizi consolidati

Il calendario delle rassegne

puledri per l’autunno 2019 è stato

redatto insieme ai responsabili

delle associazioni di allevatori;

come ogni anno è stato

necessario raggiungere qualche

compromesso, non è infatti

sempre possibile mettere a disposizione

ad ogni associazione

le date più consone. Il vaccino

anti-influenzale e il prelievo del

sangue per il test di Coggins,

due novità dell’anno scorso, verranno

offerti anche quest’anno

su richiesta degli allevatori.

Le puledre di tre anni, che

per un valido motivo non siano

state presentate per l’iscrizione

al Libro Genealogico, potranno

essere presentate in occasione

della rassegna puledri di San Genesio;

saranno ammessi anche

ripunteggi. È necessaria l’iscrizione

presso l’ufficio della

Federazione al numero 0471

063970/063973.

Anniversario dell’Associazione

Allevatori Haflinger

di Regglberg

I soci dell’Associazione Allevatori

di Regglberg festeggeranno

sabato 14/09/2019 il 45° anniversario

dell’associazione con

una mostra morfologica dal

vasto programma: la rassegna

puledri, una mostra di giovani

allevatori (organizzata dall’Associazione

Giovani Allevatori

Haflinger e Noriker dell’Alto Adige),

nonché la mostra dei soci

dell’associazione, suddivisa in

varie categorie, sono un’ottima

ragione per visitare la manifestazione

e per festeggiare insieme

agli allevatori di Regglberg. La

rassegna puledri avrà inizio alle

ore 9.00, mentre i giovani allevatori

presenteranno in contemporanea

i loro soggetti più validi

in campo selettivo e sportivo; in

L’Associazione Allevatori di Regglberg celebra i suoi 45 anni con una mostra morfologica

Calendario rassegne puledri 2019 in Alto Adige

Sabato 31/08/19 Venerdì 13/09/2019 Sabato 14/09/2019 Venerdì 20/09/19

Val Sarentino Maranza/Lazfons Regglberg Val Badia/Val Pusteria

ore 09.00 Sarentino

ore 09.30 Maranza

ore 13.00 Lazfons

ore 09.00 Nova Ponente

con mostra cavalli

ore 08.30 Badia

Haflinger/Noriker

ore 14.30 Rasun di Sotto

Haflinger/Noriker

Sabato 21/09/19 Mercoledì 25/09/19 Giovedì 26/09/19 Venerdì 27/09/19

Val d'Ultimo/Lana Renon/Villandro/Vipiteno Val Gardena/Zona Sciliar Val Passiria/M. Zoccolo

ore 09.00 Pracupola

ore 13.30 Lana

ore 09.00 Collalbo

(Hotel Schönblick)

ore 15.30 Villandro (Radhof)

ore 17.30 Vipiteno

(Unterackern)

ore 08.30 Ortisei

Haflinger/Noriker

ore 11.00 Fiè allo Sciliar

(Trafunshof)

Sabato 28/09/19 Sabato 05/10/19 Sabato 19/10/19

Val Venosta S. Genesio Bolzano VIVES

ore 9.30 Curon

Venosta (alla torre)

ore 09.00 S. Genesio

con Iscrizione al LG e

Ripunteggio

ore 09.30 S. Leonardo in P.

(Sandhof)

ore 14.00 Verano (Ass.:

Verano, Meltina, Avelengo)

ore 08.00 Rassegna puledri e arrivo soggetti all'asta

ore 10.00 Prove di affidabilità

ore 11.30 Asta autunnale


Haflinger Info 3 | 2019 L'Haflinger in Alto Adige 27

Le Giornate Sportive Haflinger riescono ad esaltare la grande versatilità della razza

programma per il pomeriggio

c’è la mostra dell’associazione.

Appuntamento: sabato

14/09/2019

Luogo: Nova Ponente, vicino al

Bar Sport

Inizio: ore 09.00

Giornate Sportive Haflinger

e Corse al galoppo

autunnali

Il secondo fine settimana di

ottobre presso l’Ippodromo sarà

Tariffe rassegne puledri

ancora una volta all’insegna dello

sport equestre, con un programma

variegato che includerà

tutte le discipline. Le Giornate

Sportive Haflinger sono un progetto

ambizioso nato da un’idea

del comitato per lo sport della

Federazione Allevatori e rappresentano

un primo risultato concreto

della maggiore collaborazione

tra la Federazione e

l’Associazione Sportiva. Accanto

alle tradizionali corse autunnali

Haflinger al galoppo, anche

quest’anno sono in programma

Passaporto Soci Non-soci

Registrazione e passaporto 50,00 € 61,00 €

Marchiatura 10,00 € 47,00 €

Totale 60,00 € 108,00 €

Passaporto + test di Coggins

Registrazione e passaporto 50,00 € 61,00 €

Marchiatura 10,00 € 47,00 €

Test di Coggins 20,00 € 22,00 €

Totale 80,00 € 130,00 €

Passaporto + vaccino anti-influenzale

Registrazione e passaporto 50,00 € 61,00 €

Marchiatura 10,00 € 47,00 €

Vaccino anti-influenzale 30,00 € 37,00 €

Totale 90,00 € 145,00 €

Passaporto + test di Coggins + vaccino anti-influenzale

Registrazione e passaporto 50,00 € 61,00 €

Marchiatura 10,00 € 47,00 €

Test di Coggins + vaccino

anti-influenzale

45,00 € 59,00 €

Totale 105,00 € 167,00 €

le prove attitudinali e di maneggevolezza,

un derby di attacchi,

una prova di jump & drive, oltre

alla tappa conclusiva del Campionato

Italiano Western dedicato

agli Haflinger.

Programma preliminare

Sabato 12/10/2019 (presso il

Centro Equestre di Merano)

• dalle ore 10.00: prove di maneggevolezza

• ore 14.30-17.30: campionato

western

• successivamente: prove attitudinali

Domenica 13/10/2019 (presso

l’Ippodromo di Merano)

• dalle ore 10.00: salto in libertà

(per fattrici, stalloni e castroni di

3-4 anni), corse al galoppo, salto

ostacoli, attacchi (senza ostacoli

fissi), jump & drive, concorso

completo (esibizione)

L'obiettivo è quello di prevedere

un appuntamento fisso per

il secondo fine settimana di ottobre,

che riunisca tutte le discipline

sportive del mondo Haflinger

e che possa esaltare, davanti

ad un ampio pubblico, la versatilità

e le performance sportive

della razza.

Asta autunnale

L’asta autunnale per cavalli

di razza Haflinger e Noriker avrà

luogo sabato 19 ottobre 2019

presso il Centro Commercializzazione

Bestiame a Bolzano. Tutti

i cavalli dovranno essere stati

vaccinati contro l’influenza equina

ed essere in ottime condizioni

di salute. I cavalli oltre i 12

mesi d’età dovranno attestare la

negatività al test di Coggins (validi

3 anni). Le fattrici gravide

saranno attestate come tali solo

previa presentazione di un certificato

medico-veterinario.

Termine ultimo per la registrazione

è lunedì 7 ottobre 2019;

in fase di iscrizione va lasciata

una cauzione pari a 50,00 €.

Programma

• ore 8.00 Arrivo animali

• ore 10.00 Prove di affidabilità

per fattrici

• ore 11.30 Inizio dell‘asta

17° Campionato Provinciale

Puledri, per puledri

nati in Italia

Domenica 20 ottobre 2019

saranno presentati a San Genesio

i più bei puledri Haflinger

provenienti da tutta Italia. L’Unterwirtshof

di San Genesio sarà

sede anche quest’anno dell’amatissima

mostra puledri, che

riesce sempre ad attrarre un

gran numero di appassionati di

Haflinger da vicino e lontano.

La 17° edizione del Campionato Puledri

Haflinger dell’Alto Adige, aperto ai più

bei puledri da tutta Italia, avrà nuovamente

luogo a S. Genesio

Programma preliminare

•fino alle ore 08.00

Arrivo puledri

• ore 09.00

Inizio presentazione

• ore 16.30

Cerimonia di premiazione

La quota di partecipazione

per i soci è pari a 20,00 €, mentre

per i non-soci ammonta a 50,00

€. Tutti i puledri dovranno essere

stati vaccinati contro l’influenza

equina. Termine ultimo per le

iscrizioni è lunedì 7 ottobre

2019.

mg


42 Der Il Noriker Haflinger in Südtirol Haflinger Info 3 | 2019

NORIKER

Mostra Collettiva Tirolese Cavallo Noriker di

di Mic

Tutto ebbe inizio nel 2008 ad Innsbruck, con la prima mostra collettiva transnazionale dedicata al

cavallo Noriker. L’obiettivo dichiarato era quello di fornire un’immagine accurata dello stato della

selezione Noriker nelle regioni del Tirolo del Nord, Tirolo Orientale, Alto Adige e Trentino: presentare

chiaramente similarità e differenze, pur con la priorità di incoraggiare la comunità transfrontaliera.

Il successo ottenuto dalla terza edizione della rassegna, tenutasi lo scorso 19 maggio presso il

Fohlenhof di Ebbs, è una conferma dei passi avanti fatti nella direzione giusta.

Dopo Innsbruck nel 2008 e Rasun-Anterselva

nel maggio

del 2015, è stato il celebre Fohlenhof

di Ebbs ad ospitare la terza

edizione della Mostra Collettiva

Tirolese Cavallo Noriker, con

186 cavalli partecipanti. Il Fohlenhof,

oggetto di un’esemplare

opera di ristrutturazione, recentemente

è stato inaugurato con

una solenne cerimonia e, grazie

al suo nuovo design, è in grado

anche di agevolare la collaborazione

tra razze di cavalli diverse.

Si è assistito ad una festa equestre

variopinta e molto riuscita,

con allevatori di Noriker dalla

grande passione provenienti dalle

varie regioni del Tirolo storico:

il primo progetto EUREGIO

nell’ambito della selezione equina

ha visto una forte presenza

dall’Alto Adige e c’è la speranza

che il suo effetto duri nel tempo.

La selezione Noriker è viva, gli organizzatori

hanno potuto dimostrarlo

davanti al pubblico delle

grandi occasioni.

42 Noriker presenti

dall’Alto Adige

Quest’anno è stata l’Associazione

Allevatori del Tirolo del

Nord a fare gli onori di casa, mentre

gli altoatesini erano gli ospiti;

questi ultimi, in particolare l’Associazione

Allevatori Cavalli No-


Haflinger Info 3 | 2019

Il Noriker

43

Foto: Wilhelm Wurm

Tutti gli espositori hanno ricevuto un bellissimo premio di partecipazione realizzato a mano

Ebbs

hael Gruber

riker della Val Pusteria, in occasione

della mostra del 2015 avevano

raggiunto standard piuttosto

elevati, soprattutto dal punto di

vista organizzativo. L’intenzione

era quella di presentare il Noriker

a 360°, dal punto di vista di un allevatore

appassionato, ma anche

e soprattutto sotto il profilo della

sua grande versatilità. Il Noriker è

un cavallo da lavoro, eccezionalmente

dotato per il tiro e le carrozze

e occasionalmente anche

per il tempo libero, malgrado la

grande concorrenza di altre razze.

L’impiego del Noriker sta comunque

vivendo un momento di

espansione in Baviera, in Austria

e in Alto Adige e ciò giova alla

qualità dei soggetti. La presenza

altoatesina ad Ebbs era consistente:

gli allevatori, presentando

42 cavalli e partecipando attivamente

al programma della

mostra, hanno dimostrato che

nella terra dell’Haflinger ci sono

anche allevatori Noriker dalla

grande passione, per di più uniti

in un’associazione. Questa volta

gli altoatesini non sono riusciti a

competere per le primissime posizioni,

per quanto vada detto

che ci sono stati vari piazzamenti

degni di nota. A questo punto

appare superfluo chiedersi se ciò

dipenda dalla qualità dei cavalli,

da obiettivi di selezione leggermente

diversi o dalla grande

maggioranza di giudici austriaci;

si è trattato di una mostra equestre

molto ben riuscita, in grado

di mettere in primo piano lo spirito

di appartenenza comunitario.

Campionessa regionale altoatesina

è stata eletta SORAYA

NBZ017/11, di proprietà di Vitus

Gruber di Aldino, mentre a FARI-

NA 040006730062515 di Peter

Ferdinand Erardi di Perca è andato

il titolo di prima riserva.


Welcomes you

suedtirol.info

More magazines by this user
Similar magazines