Haflinger Info – agosto 2019 (prova di lettura)

lucahaflinger

Haflinger Info 3 | 2019 L'Haflinger in Alto Adige 13

Foto: Silvia Weger, Flora Brugger, privati

presenta da sempre un incentivo

e un aiuto nell’orientamento da

prendere, essi prendono parte

regolarmente e con molto entusiasmo

ai vari concorsi, anche al

di fuori dell’Alto Adige. È dal

1959 che l’Associazione organizza

con regolarità mostre morfologiche

e attraverso le cronache

dei “100 anni della società di allevatori

di cavalli della Val Sarentino”

è possibile conoscere tutti i

cavalli campioni. Prima dell’evento

di quest’anno, l’Associazione

ha tenuto mostre negli

anni 1959, 1976, 1984, 1989,

1995, 1999, 2004, 2009 e 2014,

riuscendo ad offrire ogni volta

un ritratto suggestivo dello status

quo della selezione.

Le campionesse

L’Associazione non ha certo

lesinato sforzi nell’organizzare le

celebrazioni per l’anniversario,

con un corteo variopinto, accompagnato

da carrozze addobbate

a festa, a cui hanno preso

parte tutti i cavalli in gara insieme

ai rispettivi partecipanti in

abito tradizionale. Tutto è stato

preparato al meglio, solo il tempo

non ha cooperato: era freddo,

pioveva e c’era molto vento, condizioni

che avrebbero potuto

scoraggiare organizzatore e partecipanti.

Malgrado tutto la mostra-anniversario

è invece stata

un successo: i cavalli in gara erano

tirati a lucido e la maggior

parte di loro ha dato mostra di

gran qualità. Ha colpito molto

l’elevato numero di fattrici presenti

nella categoria senza redo,

un chiaro indizio di come gli

Haflinger in Val Sarentino vengano

impiegati sempre più frequentemente

in campo sportivo.

Best in show della mostra-anniversario

è stata eletta

ULLI BZ28141, fattrice di 5 anni

di proprietà di Thomas Schwarz,

del maso Wankhof di Prati; il titolo

di prima riserva è andato a

QUEEN-MARA BZ26366, di 9

anni, di proprietà di Robert

Oberhöller del maso Obermoar

di San Martino. La puledra di 3

anni ZWENDY BZ28759, di proprietà

della Reginetta degli

Haflinger Andrea Aster del maso

Scharrhof di Prati, si è piazzata al

terzo posto.

BEST IN SHOW

Pos. Nome Padre / Madre Allevatore / Proprietario

1 Ulli

BZ28141

2 Queen-Mara

BZ26366

3 Zwendy

BZ28759

Alpenbue I BZ22495

Chrissy BZ19833

Alkasar BZ356X

Mara BZ23548

Starlook DE481830054611

Ballarina A.34598/T

Allevatore: Hofer Alfred, Laion

Proprietario: Schwarz Thomas, Val Sarentino

Allevatore: Langebner Alfred, Renon

Proprietario: Oberhöller Robert, Val Sarentino

Allevatore: Spiess Johann, Val Sarentino

Proprietario: Aster Andrea, Val Sarentino

La “best in show” ULLI BZ28141

La vicecampionessa QUEEN-MARA BZ26366

La 3° classificata ZWENDY BZ28759

More magazines by this user
Similar magazines