NOI - frammenti di siena

extempora

Il nuovo magazine targato Extempora. Numero unico dicembre 2019

stone, partecipanti ai campionati

di serie C Gold e Silver, con molti

dei loro giocatori provenienti dai

rispettivi floridi e ben gestiti settori

giovanili. Un’altra realtà che

sta cercando di trovare spazio e

l’Umana Chiusi, che partecipa al

campionato di serie C Gold e che

ha in corso un preciso progetto di

crescita verso categorie superiori.

Ma la serie A di basket ha comunque

un protagonista senese: parliamo

dell’arbitro Martino Galasso,

figlio del compianto Giuseppe,

storico dirigente di basket senese,

e di Lucia Masciulli, una vita nei

tavoli di serie A come segnapunti.

La massima competizione è legata

anche al Baskin del Costone, uno

sport inclusivo e vero e proprio

fiore all’occhiello del sodalizio

della Piaggia che ha anche in vita

l’attività nel basket femminile in

serie B.

La massima serie a Siena è giocata

anche dalla Ego Handball, la società

di pallamano che quest’anno

ha iniziato alla grande il campionato,

puntando decisamente alla

conquista del titolo. Ottimo poi

il livello della pallavolo senese,

con l’Emma Villas del presidente

Giammarco Bisogno, che, dopo

aver toccato lo scorso campionato

la Superlega, gioca adesso in serie

A2 per provare a tornare nel massimo

campionato.

Gioca la serie A1 nel tennis femminile

anche la squadra del Ct Siena,

che si sta dotando di un impianto

coperto all’avanguardia con tre

nuovi campi coperti da una struttura

fissa. Cerca di mantenersi tra

i primi cento giocatori al mondo

anche Paolo Lorenzi, giocatore di

punta del movimento tennistico

senese.

Il rugby senese gioca il suo secondo

campionato di serie B sempre

nel mitico impianto del sabbione,

anche se i valorosi rugbisti senesi

si meriterebbero un campo migliore

per tutti i sacrifici che quotidianamente

stanno facendo per

tenere alta la bandiera bianconera

in un campionato molto selettivo.

Grandi risultati infine anche negli

sport individuali, con Alice Volpi

nella scherma, Irene Siragusa,

Chiara Bazzoni e Yohanes Chiappinelli

nell’atletica leggera.

Un plauso particolare lo merita

l’Uisp atletica che, con il tecnico

Stefano Giardi, sta seguendo al

campo scuola Renzo Corsi di viale

Avignone le gesta sportive e la crescita

della saltatrice in alto Elena

Vallortigara, veneta di origine, ma

che si allena a Siena da anni.

Ci sono poi risultati sportivi di assoluto

valore nel pattinaggio corsa

della Polisportiva Mens Sana, sezione

guidata da Laura Perinti, che

ha saputo trasmettere a tutti i suoi

allievi quello spirito vincente che

l’ha portata a conquistare i titoli

mondiali.

Nel Judo la sezione del Cus Siena

sta costantemente partecipando a

gare nazionali e internazionali con

gli atleti seguiti da Bruno Nibbi e

da Simone Cresti.

Ottimi i risultati anche della sezione

karate della Polisportiva Mens

Sana. Nell’equitazione segnaliamo

il talento senese Guido Franchi.

Risultati incoraggianti anche per il

Paintball senese e per il tiro a segno

senese.

Citiamo anche la Libertas tennis

tavolo e tutti coloro che si cimentano

con ottimi risultati nell’affascinante

sport del Triathlon. La

rassegna non vuole essere completa;

ci sono tantissimi altri sport

che non sono stati citati solo per

mancanza di spazio. È importante

però ricordare che tutti coloro che

si cimentano quotidianamente in

attività sportiva a Siena sono molti

e quando c’è la voglia di immergere

la propria mente nello sport, la

società ne risente in positivo a partire

dall’insegnare ed educare i ragazzi

alla giusta scelta dello sport

da praticare.

38

More magazines by this user
Similar magazines