marzo 2020 pdf

ysmagazine

MARZO 2020

You Style…

Chiara Stile

I consigli COol Baffo

Mr Jp - Il Tabarro

Sogni in viaggio

Los Angeles

Uno sguardo al cinema

Mulan

ANGEL & DEVIL

VANESSA AKAKE

BEATRICE RIGON


A.GE. STYLE MAKEUP

Make Up Artist

adriana.genovese@gmail.com

Mobile: +39 3494682889

Mira (VE)

Instragram: A.GE.STYLE MAKEUP

Facebook: A.Ge. Style Makeup

Adriana Genovese


Sommario

5 Lettera 5 Lettera del Direttore del Direttore

6 Copertina 6 Copertina

Angel Angel & Devil & Devil

Vanessa Vanessa Akake Akake Beatrice Beatrice Rigon Rigon

26 You 26 Style… You Style…

Chiara Chiara Stile Stile

32 La 32 cosa La cosa giusta giusta

Ilaria Ilaria Barlese Barlese

36 Storie 36 Storie di donne di donne

La regista La regista Mimì Mimì Minuta Minuta Gabura Gabura

14 Mr.Jp 14 Mr.Jp

I consigli I consigli COol Baffo COol Baffo

Il Tabarro Il Tabarro

42 Uno 42 sguardo Uno sguardo al cinema al cinema

Mulan Mulan

18 Sogni 18 Sogni in viaggio in viaggio

Los Angeles Los Angeles

48 Le stelle sussurrano…Marzo 2020

48 Amici a 4 zampe

Il Maltese

49 Amici a 4 zampe

Il Maltese

50 Le stelle sussurrano…

Marzo 2020



Lettera del Direttore

Scusate Il fiume della il disturbo…. vita

Ciao a tutti,

Buongiorno qual è la cosa cari più lettori, difficile sono da affrontare Andrea Rigon, nella vita fotografo di tutti i

giorni?

professionista e direttore di questo magazine.

A mio parere è l’essere se stessi.

Come

Nella quotidianità

è nato YS Magazine?

incontro moltissima gente ed osservo che la

E’ loro nato personalità, quasi per soprattutto gioco, per quella soddisfare dei più giovani, il desiderio tende di a

creare uniformarsi una rivista ad uno in standard grado di stereotipato coniugare relax, e plasmato curiosità dalla

ed potentissima emozioni macchina attraverso dei media. letture che ci permettono di

aprire Siamo, preziose perlopiù inconsapevolmente, pagine della vita bersagliati di personaggi da messaggi che

ruotano

subliminali

attorno

che ci

allo

inducono

sfaccettato

a indossare

mondo

costantemente

della moda e del

una

maschera gradita da chi ci circonda. Non è una maschera di

glamour.

carnevale; non è una maschera individuale e personalizzata: è

Interviste la stessa maschera inedite, indossata aneddoti dalla e stragrande rivelazioni maggioranza inattese ci di

addentrano noi. Cosa ci nel spinge mondo a farlo? della L’idea persona che che bisogna si cela sempre dietro dare al

personaggio: l’impressione questione che la nostra di stile. vita sia l’emblema di un sogno

Tengo perfetto a e precisare che i difetti che non esistono; siete voi a volte lettori però ad bisognerebbe

ispirare i

contenuti fermarsi un del attimo, mensile: rallentare con i questa vostri spunti folle corsa e segnalazioni

verso il nulla

e cercare di dare a noi stessi il tempo di conoscerci.

ci permettete di architettare “il viaggio del mese”… Quel

Quanti di voi, se io vi chiedessi di descrivervi e trasmettere un

viaggio

vostro sogno

che attraverso

o ambizione

foto,

sarebbero

articoli e

in

pubblicità

grado di

va

farlo

a

caratterizzare onestamente? Credo il numero pochi anzi, della pochissimi. rivista: eventi culturali,

film La difficoltà in uscita, maggiore luoghi che da abbiamo visitare, nella modelle vita emergenti è lo sganciarsi e

affermate, dalla “necessità” professionisti di accontentare e icone gli altri della così da moda apparire che per

raccontano quello che se loro stessi, si aspettano i propri desideri, da noi: abbiamo i successi sempre ed i

percorsi

l’impressione

talvolta

che se

impervi

non seguiamo

che hanno

la massa

dovuto

si è “out”,

affrontare

ovvero

emarginati.

per emergere: tutto questo è YS Magazine.

Fortunatamente, però, talvolta mi capita, con piacere, di

A conoscere noi piace o raccontare lavorare con la persone vita, e che la vita, creano se la la loro si ascolta, esistenza

si senza fa raccontare barriere mentali, come solo e la lei luce sa fare. che incrocio nei loro occhi

Entrate riflette serenità a far parte e soddisfazione, del mondo YS condizioni inviandoci che spunti mi fanno per

creare comprendere articoli che in sintonia non tutti con seguono i contenuti la corrente; e lo stile è vero... di

questa Seguire rivista; la corrente scrivete del all’indirizzo fiume è più rigon74@gmail.com

facile, il fiume, se

rallentate un po’, ha molto da mostrarvi.

Auguro a tutti voi una piacevole lettura in nostra

Ogni tanto fermatevi sulle sue sponde, osservatele e

compagnia.

certamente troverete qualcosa di molto interessante e di cui

Il ignoravate direttore l’esistenza; che punta dritto ecco… all’obiettivo: Il fiume è un po’ Andrea come Rigon la vostra

vita: a volte la corrente è troppo forte a volte è debole; in

quest’ultimo caso soffermatevi sulle rive della vostra vita e

create quello che vi rende unici, interessanti, e affacciatevi

alla vita con altri obiettivi, i vostri obiettivi! Non siate figli dei

sogni costruiti ad hoc per voi da qualcun altro, da chi ama

incanalare i percorsi di ciascuno su strade obbligate, su fiumi

che si possono tenere sotto controllo, far confluire sullo stesso

mare, quel mare in cui sono già state posizionate le reti che

imbriglieranno i vostri sogni senza lasciarvi via d’uscita.

Andate controcorrente! Faticherete, ma nessuno potrà

catturare il vostro sogno, la vostra vita.

Un caro saluto

Andrea Rigon


Angel & Devil

La Donna Angelo è l’antitesi della Donna Demone,

seduttrice e femme fatale. La Donna Angelo è

l'emblema dell'amore puro, della nobiltà d’animo e

della capacità d’amare; sempre bellissima e inserita in

un contesto senza tempo. Non simbolo di passione

insaziabile o di fertilità, ma salvatrice e mediatrice,

questa figura femminile rigenera l'anima dell'uomo e ne

diventa l'angelo tutelare. In contrapposizione è la figura

della Donna Demone, caratterizzata dagli aspetti

negativi della femminilità: adulterio, stregoneria e

lussuria. Figura associata all’oscurità, simbolo delle

tenebre e del male… E nelle mani, negli occhi e nella

mente della stilista Floriana Alletto di Sun & Moon JD,

l'ispirazione prende vita. Eh sì…perché sono proprio

anche i piccoli dettagli che scatenano la fantasia di uno

stilista! “Attraverso i miei abiti racconto… Aghi, spilli,

gessetti e forbici danno vita al tessuto; sembra magia!

Ma vi posso assicurare che un abito può raccontare

una storia, una vita, un mito” Queste le parole di

Floriana che con le sue ultime creazioni ha dato vita ad

“Angel & Devil”.

Dr. Eugenio Bolzonella

Responsabile Comunicazione & Marketing

Sun & Moon JD


Modelle Vanessa Akake e Beatrice Rigon






Via Meucci 5 - Noale (Ve)

tel. +39 0414433582



Mr JP

I consigli COol Baffo

A Cittadella (Pd) la Tabarrata Nazionale

Non tutti lo sanno, ma esiste anche la “Tabarrata

Nazionale” e il nostro Mr Jp non poteva certo

mancare.

Ma cos’è il Tabarro?

Il Tabarro è un capo storica dell’abbigliamento: il

mantello a ruota da uomo che ha origini remote,

realizzato in panno, grosso e pesante, di colore

scuro, solitamente nero, con un solo punta di

allacciatura che viene tenuto chiuso gettando

un’estremità sopra la spalla opposta.

Vi erano due modelli: quello classico lungo fino al

polpaccio e quello più corto usato per andare a

cavallo e successivamente in bicicletta.

Un capo riportato in auge dal 1974 da Sandro Zara,

un imprenditore veneziano che da oltre 50 anni

coniuga costume e moda.

Il rispetto per le cose del passato, la passione per il

tessile e il fascino per le materie prime utilizzate,

come le lane povere, gli fa riscoprire il Tabarro,

indumento che aveva visto indossare dai nonni.

Inizia a collezionare abiti della tradizione veneta:

mantelle, pastrani e uniformi dimenticate o non più

in uso.

Anche Luciano Pavarotti non rinunciava a sfoggiare

il suo nero tabarro. Fellini, del resto, ne aveva quasi

fatto una divisa. Così lanciata la moda, il mantello,

il tabarro o poncho prendono il posto del

tradizionale cappotto.

Il tabarro è stato uno dei degli indumenti più

indossati, dalle madri badesse alle meretrici, dai

vescovi ai briganti…


Il 1 febbraio u.s. si è tenuta a Cittadella, città in provincia di Padova e avvolta o “intabarrata” dalle sue

mura, la “Tabarrata Nazionale” il più grande raduno di amanti del tabarro, cioè il mantello a ruota che

ha lontanissime origini ed è legato in maniera indissolubile alla tradizione del territorio.

L’Associazione Civiltà del Tabarro, che ha organizzato l’evento, ha contato più di cento persone

intabarrate, più svariate decine di curiosi.

L’evento, che ha avuto il patrocinio del Comune di Cittadella, ha visto i tabarristi sfilare per le vie del

centro per il camminamento sopra l’antica cinta muraria.

La giornata si è conclusa con una conferenza nella sala Torre di Malta, con l’intervento di Camillo

Langone vate del Tabarro, Sandro Zara , Roberto Dal Bosco e Corrado Beldì presidente e segretario

dell’associazione Civiltà del Tabarro.

La Civiltà del Tabarro è giù a lavoro per altri eventi relativi al tabarro (conferenze, sfilate, tabarrate

minori) in tutta Italia e per l’edizione 2021 della Tabarrata Nazionale.


Il 1 febbraio u.s. si è tenuta a Cittadella, città in provincia di Padova e avvolta o “intabarrata” dalle sue

mura, la “Tabarrata Nazionale” il più grande raduno di amanti del tabarro, cioè il mantello a ruota che

ha lontanissime origini ed è legato in maniera indissolubile alla tradizione del territorio.

L’Associazione Civiltà del Tabarro, che ha organizzato l’evento, ha contato più di cento persone

intabarrate, più svariate decine di curiosi.

L’evento, che ha avuto il patrocinio del Comune di Cittadella, ha visto i tabarristi sfilare per le vie del

centro per il camminamento sopra l’antica cinta muraria.

La giornata si è conclusa con una conferenza nella sala Torre di Malta, con l’intervento di Camillo

Langone vate del Tabarro, Sandro Zara , Roberto Dal Bosco e Corrado Beldì presidente e segretario

dell’associazione Civiltà del Tabarro.

La Civiltà del Tabarro è giù a lavoro per altri eventi relativi al tabarro (conferenze, sfilate, tabarrate

minori) in tutta Italia e per l’edizione 2021 della Tabarrata Nazionale.



Quando si decide di visitare Los Angeles, lo si fa principalmente per godere delle sue spiagge da

telefilm, oppure per fare un tuffo nel mondo del cinema e passeggiare tra le stelle e le impronte impresse

sui marciapiedi della famosa Hollywood Boulevard.

Non potete dire di essere stati a Los Angeles

se non avete calpestato la famosa

Hollywood Boulevard con i suoi artisti di

strada, le stelle, i suoi locali alla moda…con

moda.. vista sulla celebre scritta HOLLYWOOD sulla

collina!

Passeggiare a Santa Monica o passare una

giornata di mare sulle sue spiagge è un must

per chi viene a Los Angeles, Angeles. Santa Monica

ospita, tra le altre cose, un luna park su un

molo direttamente sull'oceano e la famosa

“Muscle Beach”, un tratto di spiaggia amato

dai culturisti e dai palestrati di tutto il mondo,

qui, sotto i raggi del sole esistono delle vere

e proprie palestre a cielo aperto dove

mettere in mostra i propri muscoli !

Meta amatissima dai giovani, con i suoi locali

alla moda, i suoi canali in stile veneziano (da

qui il nome Venice), le sue spiagge attrezzate

per qualsiasi sport, e i suoi negozietti tipici di

artigiani provenienti da tutto il mondo che

hanno scelto Venice Beach per dare libero

sfogo alla loro creatività!


Beverly Hills, Bel Air, Melrose. Sono tra i distretti più ricchi e sfarzosi di Los Angeles, fare una passeggiata qui,

vi darà la possibilità di vedere con i vostri occhi alcune tra le ville più lussuose e originali di Los Angeles!

Rodeo Drive. E' certamente la via più alla moda e famosa di Los Angeles, Angeles; qui sono hanno presenti le loro le più boutique grandi tutte

le firme più della grandi moda firme internazionale della moda internazionale e non è raro incontrare e non è raro autisti incontrare alla guida autisti di auto alla guida di lusso di auto che aspettano di lusso che i

aspettano Vip alle prese in auto con i lo Vips shopping! alle prese con lo shopping!


Griffith Observatory. Se siete amanti dell'astronomia non potete perdervi questo osservatorio, la sua

posizione poi è davvero è davvero unica. unica, Offre offre un panorama un spettacolare su Los su LA Angeles e sulla e sua sulla famosa sua famosa collina, collina, la visita la è visita

è gratuita ma ma nelle serate limpide e con e con cielo stellato la fila fila potrebbe essere interminabile!

Getty Center. Un museo d'arte americana ed

europea, europea; l'ingresso è gratuito e i suoi giardini

curati sono già essi uno spettacolo per i vostri

occhi!

Hollywood Forever Cemetery. Potrà sembrare

assurdo e macabro visitare un cimitero ma vi

assicuro che questo cimitero delle star delle vi metterà star vi i metterà brividi.

i Qui brividi, sono qui tumulate sono tumulate le spoglie le di spoglia artisti di del artisti calibro del

calibro di Rodolfo di Rodolfo Valentino Valentino e Michael e Michael Jackson. Jackson. Per non

Per rinunciare non rinunciare alla fama alla di cimitero fama di cimitero delle star delle star

hollywoodiane, nei periodi estivi, ,al suo interno,

vengono anche proiettati film di fama mondiale!


Infine irrinunciabili da visitare i due parchi per eccellenza della California, California: gli Universal Studios,

uno - Universal tra i più Studios, celebri e uno importanti tra i più studi celebri cinematografici e importanti studi Hollywood cinematografici ancora in di uso. Hollywood Nel parco ancora è

possibile in uso. Nel girare parco a è bordo possibile di un girare trenino a bordo attraverso di un i set trenino dei film attraverso o serie i tv set già dei prodotti film o serie dalla tv già

Universal prodotti (Lo Studios squalo, (Lo Psyco, squalo, La Psyco, guerra La dei guerra mondi, dei Desperate mondi, Desperate Housewives); Housewives); si possono si inoltre possono

inoltre vedere, vedere da lontano, da lontano set cinematografici set nei quali nei si quali stanno si stanno effettuando effettuando riprese riprese (serie (serie quali CSI quali -

CSI Scena - Scena del crimine); del crimine); inoltre vi vi sono numerose attrazioni che prendono spunto sempre da film della

casa della produttrice casa produttrice (Ritorno (Ritorno al futuro, al futuro, Jurassic Jurassic Park, Park, Shrek). Shrek).

E - Disneyland; Disneyland, sia che che siate siate tra tra adulti adulti o viaggiate o che viaggiate con i bambini, con i bambini, fare una fare sosta una in sosta questo in questo parco è

d'obbligo. parco è d'obbligo. Il parco è Il parco costituito è costituito a sua volta a sua da volta due parchi da due distinti: parchi il distinti: Disneyland il Disneyland Park e il Park California e il

Adventure, California Adventure,… il divertimento il divertimento per grandi e per piccini grandi è assicurato!L’unico e piccini è assicurato! inaugurato L’unico da inaugurato Walt Disney da in

persona Walt Disney nel lontano in persona 1955. nel lontano 1955.



Piazza delle Erbe 21

Padova




YOU STYLE…. Chiara Stile

Chiara Stile è una modella, conduttrice televisiva e influencer che nasce a Salerno il 2 aprile del

1999. Fin da piccola ha avuto la passione per lo sport, praticando danza, nuoto e successivamente

crossfit. Si diploma al liceo classico a 18 anni e immediatamente dopo decide di intraprendere

l’università iscrivendosi alla facoltà di giurisprudenza, sperando di laurearsi il più velocemente

possibile.


Nell’agosto 2016 decide di aprire un blog incentrato sulle sue passioni come la moda, fitness,

cura del corpo e buona alimentazione. Grazie ai numeri raggiunti sul suo blog ha collaborato con

aziende internazionali sempre più importanti. Da maggio del 2018 lavora come inviata televisiva

su Telenova, emittente di famiglia cristiana visibile in Lombardia, Piemonte e Valle D'Aosta, nei

format del giornalista e archeologo Aristide Malnati, nonché concorrente dell’attuale grande

fratello vip. Tra questi: "A caccia di mostre", in onda ogni giovedì nel tg di Telenova. Chiara è

altresì giornalista televisiva dei servizi di "Storia e Misteri" di cui è prossima la seconda edizione

tutti i martedì di dicembre alle 23:00. Conduce un format disponibile su www.webtv1.it intitolato

“Parliamone”, dove intervista ospiti di spessore e chiacchiera di moda, intrattenimento e attualità.

Ma non solo: Chiara è giornalista praticante sulla nota testata giornalistica ZetaNews.it. Tutto ciò

non le basta, infatti Chiara ha un canale YouTube intitolato “Buongiorno con Stile”, che richiama

alla perfezione il suo cognome, dove racconta ai suoi fans piccoli attimi di vita quotidiana. Il tutto

è ampliato da “Buongiorno con Stile VIP”, dove Chiara intervista personaggi famosi a colazione.


Oltre ad essere ospite dei più grandi eventi nazionali e testimonial di tantissime campagne pubblicitarie,

ha partecipato al famosissimo concorso di bellezza nazionale Miss Italia, conquistando inizialmente un

titolo provinciale e successivamente uno regionale, diventando una delle 180 semifinaliste ufficiali della

79esima edizione di Miss Italia. si è aggiudicata il titolo di “Miss Sport Campania 2018”

Il suo profilo Instagram (profilo: chiarastile) molto apprezzato conta ad oggi 150.000 followers che amano

il suo stile, il suo modo di comunicare elegante e raffinato e la sua intelligenza che dimostra che oltre le

gambe c’è di più. Chiara infatti, attuale studentessa di giurisprudenza, ha un sogno nel cassetto:

diventare una giornalista e conduttrice televisiva affermata, oltre ad avere una vena imprenditoriale che le

permetterà, siamo sicuri, di aprire un proprio marchio.


MIX S.r.l.

Via Fontebranda 25

52100 Arezzo

www.mix-jewels.com








Storie di donne: la regista Minuta Gabura in arte Mimí

Minuta Gabura torna al cinema dopo avere partecipato,

come attrice non protagonista, ai film "Le Badanti" e

"Modella Violata”. Alla sua prima prova da regista. Il film è

ambientato tra la Svizzera e il Veneto… ma vediamo di

procedere con ordine e cominciamo a conoscere la nostra

“Mimì”.

La Trama

Giulia è una donna di 34 anni , romena madre di due

giovani figli e con poca fortuna.

Minuta Gabura in arte Mimí è nata in Romania nel 1964. E’ una

donna solare, responsabile, un po’ sfortunata, ma sempre

pronta a rialzarsi.

In testa il tormento di un sogno !... aprire un bar nella

sua città, ma a causa delle scarse possibilità finanziarie

Giulia decide di andare a vivere in Italia in cerca

di fortuna, lasciando per un periodo nella sua città

natia parenti e figli.

Si è diplomata all'Istituto tecnico agrario e da 20 anni vive a

Limena (PD).

Padova le si presenta come una città ricca e piena di

nuove possibilità lavorative con la speranza di trovare

un lavoro che soddisfi le sue aspettative .

Ha frequentato un corso di recitazione all'Accademia A.C.T.

Multimedia di Cinecittà di Roma ed inoltre un corso di Regia e

sceneggiatura con Giuseppe Ferrara e uno di Recitazione con

Tony Sperandeo.

Dopo aver avuto diverse esperienze cinematografiche come

comparsa, poi come attrice, oggi è pronta ad essere regista.

Giulia impegna tutta se stessa trovando anche l’amore

! , quando tutto sembra andare per il meglio accade

qualcosa che sconvolgerà la sua vita.

Donne e Donne è un lungometraggio tratto da una

storia realmente accaduta , dedicata alle donne che

subiscono violenza ma con coraggio sanno ricominciare

.

Scheda Tecnica del Film

Dal 2017 lavora all'Associazione Luna Rossa cine-art.

È Presidente e ideatrice del Progetto Donna, contro le violenze.

Nel 2014 ha scritto, diretto e interpretato un cortometraggio "Modella violata

" che denuncia e vuol combattere la prostituzione.

Nel 2015 debuttò come attrice italiana nel film “Le Badante”, regia

Marco Pollini .

Regia : Minuta Gabura

Attori protagonisti: Minuta Gabura, Antonio Zequila,

Daniele Lo Savio, Luis Fernandez De Eribe .

Direttore della fotografia: Dario Germani

Durata: 90 minuti

Genere: Drammatico

Nazionalità: Italiana

Location: Padova , Venezia

Supporto: 4K High definition

E ora sta lavorando al suo lungometraggio " Donne e Donne " col

patrocinio della Regione Veneto - Start film Liguria - Associazione Assai.

Durata delle riprese: 3 settimane

Casa di produzione: Mimi Multimedia srl

Le riprese termineranno presumibilmente a marzo 2020 .

Associazione Luna Rossa Cine– Art

In collaborazione con : Lupa Film

Produzione esecutiva: Saturnia Pictures srl


"Donne e Donne" parla di una storia vera ed è dedicato alle donne che subiscono violenze. Un tema che sta

molto a cuore alla nostra Mimì. “Donne e Donne” vuole essere da monito per tutte quelle persone che si

ritrovano ogni giorno ad affrontare ogni tipo di violenza e/o maltrattamenti.

La storia racconta di una bella rumena Giulia che lascia il suo paese ed arriva in Italia. A Padova trova

lavoro e l’amore...Marco. In seguito a circostanze disgraziate Marco resta ucciso.

Giulia conosce Luca, inizialmente dolce e amabile, che si trasforma in un mostro violento.

Giulia cade in depressione, tenta il suicidio, ma riesce a salvarsi e rialzarsi tornando alla sua grande

passione: il Cinema.

Il casting è stato effettuato al lounge bar “Luna Rossa”, a Cadoneghe. Sono stati individuati 2 protagonisti

maschili, 30 ruoli secondari e 200 comparse. Le riprese sono girate a Padova in Prato della Valle, sul

Burchiello, sulla Riviera del Brenta e sulle colline intorno al lago di Lugano, in Svizzera, paese dove Mimì,

lavora spesso come gestore di un ristorante italiano. La produzione è di Aps Luna Rossa Cine-Art e di

Tiziano Tescaro Life Tv Italy.

Padova

Le Location del film

Campo San Martino

Riviera del Brenta


Venezia

Tra i componenti del cast sono presenti nomi di rilievo quali: Minuta Gabura (Giulia), Antonio

Zequila (Marco), Daniele lo Savio (Luca) e Luis Fernandez De Eribe (Avv. Ernesto) … e tanti

altri ruoli secondari.

Antonio Zequila Daniele Lo Savio Luis Fernandez De Eribe

Una storia davvero avvincente e, purtroppo, sempre attuale.

In bocca al lupo Mimì!




Via Piana 15- Balsega di Pinè

Trento

tel. +39 0461530000


Uno sguardo al Cinema A cura di Caterina Perroco

Quando l’imperatore della Cina emette un decreto per il quale un uomo per ogni famiglia deve servire

nell’esercito Imperiale per difendere il paese dagli invasori del Nord che attaccano la Cina, Hua

Mulan, figlia la figlia maggiore di di un un guerriero onorato, interviene per per prendere il posto il posto del di suo padre malato.

Mascherata malato. Mascherata da uomo, da Hua uomo, Jin, Hua viene Jin, messa viene alla messa prova alla passo prova dopo passo passo dopo e passo dovrà e saper dovrà sfruttare saper la

sua sfruttare forza la interiore sua forza e abbracciare interiore e abbracciare il suo vero potenziale. il suo vero potenziale.

Comincia così il nuovo live action della Disney ispirato alla figura leggendaria dell’eroina cinese

Mulan, ragazza energica, determinata e scaltra che riadatta la figura della donna ai nostri giorni nostri. giorni, non Non

più una principessa timida e insicura che aspetta di essere salvata, ma una donna che si salva da

sola e anzi, salva anche gli altri.


La regista, Niki Caro, Caroa, una ha apportato donna per diverse l’appunto, modifiche ha fatto alla diverse versione modifiche animata; alla quindi

versione non aspettatevi animata, una quindi trasposizione non aspettatevi da cartone una trasposizione al film perché da non cartone sarà così. a film perché

non sarà così.

Primo fra tutti i non cambiamenti ci sarà il drago non ci Mushu. sarà il drago Come Mushu. spiega la Come regista, spiega Mushu la regista, è un personaggio Mushu è

un

irresistibile,

personaggio

talmente

irresistibile,

perfetto

talmente

in termini

perfetto

di animazione

in termini

e

di

performance

animazione

vocale

e performance

che sarebbe

vocale

che

stato

sarebbe

impossibile

stato

ricrearlo.

impossibile

Il divertimento

ricrearlo. Il divertimento

però non mancherà:

però non

situazioni

mancherà:

esilaranti

invece

si

che da

Mushu,

creeranno

verrà

tra

dal

Mulan

rapporto

e i compagni

tra Mulan

dell’esercito

e i compagni

e anche

dell’esercito,

dagli inevitabili

e anche

equivoci

dagli inevitabili

equivoci

“ di genere

“di

“,

genere”

dato che

che

lei

si

è

creeranno

una ragazza

dato

in un

che

esercito

lei è una

di

ragazza

uomini.

in un esercito di uomini”.


Ci sarà molta azione realistica in termini di leggi della fisica e anche in termini di quello che può

fare il corpo di una giovane ragazza. E poi, nonostante il genere fosse azione/avventura, la

regista si è assicurata sempre che ogni scena di combattimento, ogni sequenza action,

parlasse di Mulan, della sua storia, della sua anima. È un film epico, ma anche molto intimo.

Insomma non ci resta che attendere il 26 marzo, data di uscita del film nelle sale per conoscere

la nuova Mulan, ma siamo sicuri che saprà conquistarvi !




Noale (Ve)

Piazzetta del Grano 7

tel. +39 0415800849


Le stelle Amici sussurrano….

a a quattro zampe

Marzo 2020

Il Maltese

Vi aspetta un periodo forse impegnativo, caratterizzato da sbalzi di umore e da nervosismo, ma a fine mese, le

stelle vi anticipano che il cambiamento, in meglio, potrebbe davvero essere netto.

Lucidi, grintosi, determinati e forse perfino fortunati: vi aspetta un periodo davvero top per tantissimi motivi. Vita

sociale più vivace, la routine che finalmente scorre come dite voi, e chissà che non arrivi pure un interessante

colpo di fortuna che riguardi le finanze.

Marzo rappresenta un periodo di preparazione, un trampolino di lancio per le vostre iniziative personali o di altro

tipo, in grado comunque di regalare a tutti maggiore stabilità.

Marzo vi offrirà situazioni positive, l’occasione di riflettere su di voi, su quello che volete e su che cosa vi

impedisce di dirvi soddisfatti al cento per cento.

Vi aspetta un periodo particolare, in cui si agiteranno dentro di voi sensazioni sfuggenti, ambizioni o desideri che

Una pallina bianca e tutta pepe: questa potrebbe essere la descrizione più calzante per il Maltese. È una

però, dovrete vagliare con realismo.

delle razze di cani da compagnia ad oggi più apprezzate e diffuse, proprio per la sua mini taglia e il suo

aspetto candido.

Il Maltese non è un Pure fragile se di solito cagnolino siete piuttosto come freddi si potrebbe e distaccati, pensare questo mese fermandosi sarà difficile solo rimanere all’apparenza, freddi.

infatti, una

costituzione forte e Infatti robusta marzo è vi completamente promette emozioni corpose nascosta e appaganti, dal lungo che potrebbero pelo candido. riguardare l’amore, ma pure la famiglia,

gli amici, i figli.

Ubbidiente e molto ricettivo ai comandi, rende facile la sua educazione. E’ un cane davvero intelligente,

che abbaia poco, che si lega facilmente ad un membro della famiglia in particolare e che adora stare in

compagnia. Non ha Marzo problemi potrebbe di essere convivenza un mese impegnativo, con i suoi ricco simili, di contrasti difficilmente ma anche è litigioso, di chiusure positive per questo e risoluzioni

motivo può

benissimo convivere attese con da altri molto.

animali sia cani che gatti.

Il suo musino accattivante e la sua espressione sorridente fanno capire benissimo il carattere di questa

razza: il Maltese La è grinta, un cagnolino ecco che cosa pazzerello, vi caratterizzerà burlone questo e mese. affettuosissimo.

Ama correre e muoversi ed è

perfetto per l’agility (con il pelo corto, altrimenti inciampa). Insomma, non è proprio un cane da anziani,

quanto piuttosto è perfetto per chi ha uno stile di vita attivo.

Marzo procederà tra alti e bassi, tra momenti in cui avrete ogni situazione chiara davanti a voi e altri in cui invece

I suoi sensi sempre all’erta, tra l’altro, ne possono fare un ottimo “allertatore”, visto che le ridotte

vi sentirete la testa nel pallone.

dimensioni non gli consentono certo di essere un efficace cane da guardia.

C'è una particolarità: il cane Maltese è molto orgoglioso e, a volte, molto permaloso. Si offende se ritiene

di aver ricevuto un Potrebbe torto essere o un'ingiustizia mese da incorniciare. soprattutto Quali le se vostre pensa prospettive, di essere la vostra stato condizione, ripreso le vostre o rimproverato

aspirazioni,

a marzo potreste trovare occasioni favorevoli che andranno dal minimo di chi finalmente vive un periodo di

ingiustamente.

umore leggero a chi invece accoglie la fortuna e cambiamenti importanti nella propria vita.

E’ tra le razze indicate per chi soffre di allergie: infatti la mancanza di sottopeli e i peli così lunghi facilitano

la purezza dell’aria e il mantenimento di un ambiente pulito!

Tutti concentrati sulle vostre ambizioni, sui traguardi pratici, su faccende immobiliari o lavorative, forse perderete

Mantenere il pelo di di vista questo l’importanza cane degli è affetti.

decisamente impegnativo. Per questo motivo tantissimi (che non

espongono nelle gare) lo tengono corto. La spazzolatura quotidiana è fondamentale: il pelo del Maltese

non ha sottopelo e quindi tende alla formazione di nodi piuttosto facilmente.

Il periodo del vostro compleanno vi regalerà grandi soddisfazioni.

Il Maltese appartiene al Gruppo FCI 9 "Cani da compagnia e toy" come anche il Pechinese, Chihuahua,

Shih Tzu, Bouledogue Francese e il Carlino.



Le stelle sussurrano….

Marzo 2020

Vi aspetta un periodo forse impegnativo, caratterizzato da sbalzi di umore e da nervosismo, ma a fine mese, le

stelle vi anticipano che il cambiamento, in meglio, potrebbe davvero essere netto.

Lucidi, grintosi, determinati e forse perfino fortunati: vi aspetta un periodo davvero top per tantissimi motivi. Vita

sociale più vivace, la routine che finalmente scorre come dite voi, e chissà che non arrivi pure un interessante

colpo di fortuna che riguardi le finanze.

Marzo rappresenta un periodo di preparazione, un trampolino di lancio per le vostre iniziative personali o di altro

tipo, in grado comunque di regalare a tutti maggiore stabilità.

Marzo vi offrirà situazioni positive, l’occasione di riflettere su di voi, su quello che volete e su che cosa vi

impedisce di dirvi soddisfatti al cento per cento.

Vi aspetta un periodo particolare, in cui si agiteranno dentro di voi sensazioni sfuggenti, ambizioni o desideri che

però, dovrete vagliare con realismo.

Pure se di solito siete piuttosto freddi e distaccati, questo mese sarà difficile rimanere freddi.

Infatti marzo vi promette emozioni corpose e appaganti, che potrebbero riguardare l’amore, ma pure la famiglia,

gli amici, i figli.

Marzo potrebbe essere un mese impegnativo, ricco di contrasti ma anche di chiusure positive e risoluzioni

attese da molto.

La grinta, ecco che cosa vi caratterizzerà questo mese.

Marzo procederà tra alti e bassi, tra momenti in cui avrete ogni situazione chiara davanti a voi e altri in cui invece

vi sentirete la testa nel pallone.

Potrebbe essere un mese da incorniciare. Quali le vostre prospettive, la vostra condizione, le vostre aspirazioni,

a marzo potreste trovare occasioni favorevoli che andranno dal minimo di chi finalmente vive un periodo di

umore leggero a chi invece accoglie la fortuna e cambiamenti importanti nella propria vita.

Tutti concentrati sulle vostre ambizioni, sui traguardi pratici, su faccende immobiliari o lavorative, forse perderete

di vista l’importanza degli affetti.

Il periodo del vostro compleanno vi regalerà grandi soddisfazioni.



La nuova Bentley Continental GT V8 debutterà la prossima

estate sul mercato americano, mentre in Europa è attesa per

l’inizio del 2020 sia in versione coupé che cabriolet.

La V8 è riconoscibile dai cerchi in lega con finitura verniciata

da 20 pollici (in opzione fino a 22), i terminali di scarico a

quattro uscite e il logo V8 sui parafanghi anteriori. Ampie,

come da tradizione Bentley, le possibilità di personalizzare gli

interni.

Tra le varie componenti tecnologiche presenti sulla

Continental GT V8 meritano una particolare menzione il

sistema Bentley Drive Dynamics con varie modalità di guida

tra cui Sport, le sospensioni pneumatiche con le molle dotate

di tre camere d’aria e il servosterzo Electric Power Assisted

Steering.

La Bentley Continental GT V8 mantiene una linea imponente,

sportiva ed elegante. Il muso è caratterizzato dalla grande

calandra sormontata dal logo Bentley, i fari ad elementi

circolari si protraggono fin sopra i parafanghi laterali. La

fiancata è resa più dinamica dai generosi cerchi in lega,

mentre la coda è snella e filante con un notevole tocco di

eleganza.

La Continental GT V8 è lunga 4,85 metri, larga 1,95 metri e

alta 1,41 metri. L’abitacolo può ospitare 4 persone nel

massimo del comfort e del lusso. Notevole l’impianto audio

da 650 Watt contenente dieci altoparlanti e display touch

screen da 12,3 pollici.

Il nuovo motore V8, 4 litri benzina biturbo, è dotato di otto

cilindri con architettura a “V”, capace di erogare 550 Cv di

potenza e 770 Nm di coppia massima; inoltre è abbinato al

cambio automatico a otto rapporti e nonché alla trazione

integrale. Sul piano delle prestazioni i numeri parlano di una

velocità massima di 318 km/h e di un’accelerazione da 0 a

100 km/h in quattro secondi netti.

Il prezzo della nuova Bentley Continental GT V8 non è ancora

stato comunicato; sarà resto noto in concomitanza al lancio

ufficiale. Essendo la versione meno potente, il costo si

ipotizza essere intorno ai 190.000 euro.

More magazines by this user
Similar magazines