BEST MAGAZINE 89

bestmagazine

- Best Moda: Passerelle Outsider
- Best Intervista: Giorgia Capaccioli
- BM Intervista: Chiara Castriotta
- Best Cinema: Crudelia
- Star TV: Alexander Dreymon
- Best Design: Gli Occhiali da Sole
- BM Vip: Maneskin Eurovision the Winner
- BM Tecnologia: Un’Auto Ecosostenibile
- BM Eventi: Il Vittoriale degli Italiani
- BM Music: Francesca Michielin Tour
- Best Music: Volume 79, free Compilation
- Best Turismo: I Canyon
- Euro Charts di Giugno
- Music Sensation: Calva Louise
- BM Music: Gov’t Mule dal vivo
- BM Music: Dee Dee Bridgewater live
- Echo dal Passato: Night of the Guitar

In copertina: Giorgia Capaccioli

ISSUE

89

BEST

MAGAZINE

in Copertina

Giorgia Capaccioli

Esclusiva

Moda

Passerelle Outsider

La Moda cambia Stile

Cinema

Crudelia

Francesca Michielin

Fuori dagli Spazi

Design

Gli Occhiali da Sole

Best Music

Maneskin

The Winner

Best Star

Alexander Dreymon

+ Music Selection Vol. 79

3

BEST MAGAZINE 1


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

2 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 3



*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

BEST

MAGAZINE

Chiaro

Semplice

Travolgente

Moderno

Affascinante

Fashion

Semplicemente

BEST!

seguici sul web

clicca qui

IN COPERTINA:

Giorgia Capaccioli

ph Sirio Serughetti

INDEX:

- Best Moda: Passerelle Outsider

- Best Intervista: Giorgia Capaccioli

- BM Intervista: Chiara Castriotta

- Best Cinema: Crudelia

- Star TV: Alexander Dreymon

- Best Design: Gli Occhiali da Sole

- BM Vip: Maneskin Eurovision the Winner

- BM Tecnologia: Un’Auto Ecosostenibile

- BM Eventi: Il Vittoriale degli Italiani

- BM Music: Francesca Michielin Tour

- Best Music: Volume 79, free Compilation

- Best Turismo: I Canyon

- Euro Charts di Giugno

- Music Sensation: Calva Louise

- BM Music: Gov’t Mule dal vivo

- BM Music: Dee Dee Bridgewater live

- Echo dal Passato: Night of the Guitar

index

BEST MAGAZINE



Best Moda

by Denis J Axl

Passerelle Outsider

Restrizioni? Pandemia?

Il mondo della Moda risponde così...

Location incredibili come viaggi turistici.

Ali di aerei ed angar usati come passerelle.

6 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

7



Best Moda

Passerelle Outsider

Le migliori location:

palazzi storici trasfomati ad arte per diventare

il set di una storia emozionante, drammatica.

8 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

9



Best Moda

Passerelle Outsider

Paesaggi lunari, spaziali, futuristici,

come per esempio la passerella

scelta da Saint Laurent.

10 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

11



Best Moda

Passerelle Outsider

Paesaggi innevati sulle vette delle Dolomiti,

come per esempio la passerella

proposta da Miu Miu.

12 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

13



*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

14 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 15



Best Intervista

by Denis J Axl

Oggi Best Magazine ha il piacere di

presentare Giorgia Capaccioli, una

modella, attrice e presentatrice molto

espressiva e di una bellezza sensuale e

unica.

Ciao Giorgia, presentati ai nostri lettori.

Di dove sei? Quanti anni hai?

Ciao a tutti! Che piacere questa intervista!

Sono di Milano, nata e cresciuta in un

paese alle porte di Milano sud est. Ho 26

anni, ahimè vado per i 27 il 10 agosto.

Giorgia Capaccioli

Quando è nata questa tua passione per il

mondo del fashion e dello spettacolo?

Sono sempre stata molto timida, al liceo ho

iniziato a confidare un po’ di più in me ma

senza mai avere la presunzione di essere una

modella. Per questo motivo mi vergognavo

a far sapere questo mio interesse un po’

vanesio, anche se le persone in quegli anni

mi dicevano che sarei stata adatta, che avrei

potuto fare Miss Italia, ecc. ecc. Alla fine

ho preso coraggio e ho deciso di iniziare

partecipando a Miss Italia nel 2014, anche

se mia madre non era d’accordo perché

aveva paura di questo ambiente, un po’

perché si diceva girasse droga, un po’ per

i personaggi poco affidabili. Ma io sono

sempre stata una ragazza dai principi

saldi e alla fine bisogna saper scegliere

i giri e percorsi giusti. Puoi incappare

in compagnie sbagliate anche a scuola,

all’università, in ufficio, insomma...

Miss Italia mi ha cambiata. Per la prima

volta ho messo in pubblico la mia vanità,

mi sono messa in gioco, completamente

da sola, senza nessun sostegno. Sapevo di

potercela fare con le mie forze. E da lì sono

arrivati una serie di contatti molto utili.

Sono freelance tutt’oggi.

16 BEST MAGAZINE

ph Sirio Serughetti

BEST MAGAZINE

17



Best Intervista

Giorgia Capaccioli

18 BEST MAGAZINE

ph Antonio Gualano ph Sirio Serughetti

BEST MAGAZINE

19



Best Intervista

Giorgia Capaccioli

Cosa troviamo

nella tua playlist

preferita?

Il Liga, Jonas Blue,

Rkomi, Fred De

Palma, Jarabe de

palo, il reggaeton...

come vedi generi

molto vari.

Quali esperienze

vorresti ancora

fare?

Giornalista sportiva

di f1, attrice, personal

trainer di successo,

imprenditrice.

Insomma, non voglio

risparmiarmi nulla.

Hai progetti a breve

termine?

Sto continuando

il mio percorso da

personal trainer.

20 BEST MAGAZINE ph Sirio Serughetti

BEST MAGAZINE

21



Best Intervista

Giorgia Capaccioli

Descrivi Giorgia in tre parole.

Io sono Giorgia! No, scherzi a parte, non quella Giorgia. Trasparente,

concreta, positiva.

Saluto i lettori di Best Magazine e vi invito a seguirmi su Instagram

@giorgiacapa. Vi mando un abbraccio augurando a tutti una

grandiosa ripresa a lavoro e nella vita! Sempre con entusiasmo!

Che la vita è imprevedibile e tante sono le belle sorprese! (Parola di

una sopravvissuta a un ictus, sempre grazie a Dio!)

22 BEST MAGAZINE

ph Marco Squassina

BEST MAGAZINE

23



*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

24 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 25



BM Intervista

by Denis J Axl

Chiara Castriotta

Oggi Best Magazine ha il piacere

di presentare Chiara Castriotta,

fotomodella e modella molto espressiva

e di una bellezza unica.

Ciao Chiara, presentati ai nostri lettori.

Di dove sei? Quanti anni hai?

Ciao!! Sono di Rho e ho 17 anni ancora

per poco, a luglio di quest’anno ne compio

18.

Quando posi ti adegui ai fotografi

oppure ti abbandoni al tuo stile?

Quando poso, generalmente, oltre che

a studiare la posizione della macchina

fotografica (e quindi la posa che dovrei

andare a fare) e tante altre cose, seguo

quello che mi viene in mente al momento.

Accetto e apprezzo tantissimo i consigli

da parte del fotografo, mi aiutano a

migliorare e correggere cose di cui non mi

rendo conto, ma se mi viene lasciata carta

bianca solitamente io poso, poso, poso...

mi viene naturale.

Parlaci un po’ di una tua giornata tipo e

del tuo stile.

Ora vado a scuola, quindi studio e ho

tempo o per uscire con amici e stare con

il mio ragazzo o per organizzare shooting.

Durante i mesi di vacanza sono piuttosto

libera e riesco a organizzare molto meglio

il mio tempo. Riguardo al mio stile posso

dire che sono molto femminile, mi piace

avere un comportamento a modo. Sono

semplice e attenta ai dettagli.

Hai qualche idolo al quale ti ispiri?

La mia modella preferita è Alba Vejseli:

oltre ad essere bellissima, la ammiro in

tutto. Sta progredendo sempre di più nel

suo lavoro e ha tutta la mia stima. Spero

che fiorisca ancora di più.

Cosa troviamo nella tua Playlist

preferita?

Io non sono una che ascolta musica spesso,

anzi se devo dirla tutta non la ascolto quasi

mai, ma mi piace e anche tanto. Ascolto

di tutto tranne la trap, che non mi piace

proprio. Amo le canzoni italiane, pop, e ho

da sempre un gruppo rock preferito che si

chiama Three Days Grace.

Quali esperienze vorresti ancora fare?

Vorrei fare altre mille, milioni di

esperienze. Soprattutto come fotomodella,

punto in alto. Tutti gli altri progetti che ho

preferisco tenerli privati.

Progetti a breve termine?

Sì, ne ho tanti in mente ma di concreto

ne ho uno, per ora, e spero di poterlo

raggiungere a breve, anche se per

realizzarlo completamente non sarà

necessario arrivarci, però voglio

continuare a coltivare questo progetto e

farlo fiorire sempre di più. Sicuramente ne

ho anche altri ma preferisco non parlarne.

Descrivi Chiara in tre parole.

Emotiva, femminile, testarda.

Ciao!! Grazie mille per esservi

interessati alla mia storia.

26 BEST MAGAZINE

ph Giodamiph Portraits

BEST MAGAZINE

27



BM Intervista

Chiara Castriotta

28

BEST MAGAZINE

Piemmephotography ph Giodamiph Portraits

BEST MAGAZINE

29



BM Intervista

Chiara Sofia Castriotta Dreini

30 BEST MAGAZINE

Piemmephotography ph Pappalettera Davide

BEST MAGAZINE

31



BM Intervista

Chiara Castriotta

32 BEST MAGAZINE

@im_antophotos

BEST MAGAZINE

33



*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

34 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 35



by Karima

CRUDELIA

Le origini dell’antipatica

Villain di “La Carica Dei 101”

Crudelia, il nuovo lungometraggio Disney live action, esplora gli esordi ribelli

di una delle più celebri antagoniste Disney: la leggendaria Crudelia De Mon.

Il film diretto da Craig Gillespie, che offre un’interpretazione esclusiva di

questa cattiva unica nel suo genere, è uscito alla fine di maggio nei cinema

italiani.

Ambientato nella Londra punk-rock degli anni Settanta, Crudelia vede l’attrice

premio Oscar Emma Stone nel ruolo della protagonista Crudelia, mentre la

vincitrice dell’Academy Award Emma Thompson è la Baronessa, direttrice di

una prestigiosa casa di moda che strappa Crudelia dall’oscurità come stilista

emergente.

36 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 37



Best Cinema

CRUDELIA

38 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 39



Best Cinema Serie

CRUDELIA

40 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

41



42 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

43



Star TV

by Lulù Le Fleur

Alexander Dreymon

Alexander Dreymon

è un attore e modello tedesco

Alexander Dreymon, pseudonimo di Alexander Doetsch, è nato in Germania il 7

febbraio 1983. È un attore e modello tedesco.

È noto per aver interpretato Uhtred di Bebbanburg nella serie televisiva The Last

Kingdom.

Altri ruoli importanti sono in Christopher and His Kind e American Horror Story.

44 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

45



Star TV

Alexander Dreymon

46 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 47



Star TV

Alexander Dreymon

48 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 49



Giugno 2021

The World

of

GlamouR

Anna Esposito

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer

17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer

BEST MAGAZINE

ph Denis J Axl

Click to enter in web-site

http://vanityvip.nlz.it

BEST MAGAZINE

51



Best Design

by Chiara Musino

Gli Occhiali da Sole

OCCHIALI DA SOLE DI ULTIMA

GENERAZIONE:

FASHION, GREEN, SMART

Gli occhiali da sole sono un must dell’estate, non solo perché proteggono i

nostri occhi dai raggi UV e dall’eccesso di luce ma perché sono un tocco di stile

che ci può dare quel pizzico di divismo o di eleganza che non guasta. Eppure,

se pensate che sia tutto qui vi sbagliate: lenti e montature possono raccontare i

nostri valori in tema di sostenibilità e ambiente e, grazie alle nuove tecnologie,

sono nati gli “smart glasses”, per la gioia dei più nerd.

nomi del lusso come Porsche e Tiffany&Co. Sì, avete capito bene, anche la

celebre maison di gioielli si è messa a creare occhiali, realizzati a mano e con

finiture preziose come lenti in oro 18 carati e dettagli in smalto colorato.

Dimmi che occhiali vuoi e ti dirò chi sei: Vogue fa un’analisi dei cinque modelli

da non farsi scappare per la primavera-estate 2021 e, scuramente, alcuni di essi

non passano inosservati. I primi sono quelli a visiera, che però non arrivano

Gli occhiali sono uno di quegli accessori con cui si può eccedere concedendosi

solo alle guance ma sono ben più ampi; i secondi hanno lente black e montatura

delle stravaganze, purché stiano bene con i lineamenti del nostro viso. Ormai

sottile, per chi non vuole esagerare. Gli stilisti, poi, per questa stagione si sono

davvero c’è l’imbarazzo della scelta sia come marche che come modelli e sono

divertiti sia sperimentando forme geometriche nuove pensate apposta per

tantissimi i brand che si sono buttati nel mercato dell’eyewear, perfino grandi

stupire, che giocando su montature spesse e arrotondate, molto colorate. Ultima

ma non ultima, la cara vecchia montatura a goccia con lenti gialle, in pieno stile

52 BEST MAGAZINE

anni ‘70.

BEST MAGAZINE

53



Best Design

Gli Occhiali da Sole

54 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 55



Best Design

Gli Occhiali da Sole

Parliamo di materiali: sono sempre di più le

collezioni realizzate con sostanze ecologiche

o riciclate, facciamo qualche esempio.

Il marchio austriaco Nebau Eyewear ha

prodotto occhiali 100% bio based grazie

all’innovativo metodo Natural3D, che

vengono commercializzati dentro ad astucci

in cellulosa e perfino il panno per la pulizia

è ottenuto da bottiglie di plastica riciclata.

Barton Perreira ha unito design e impegno

green realizzando pochi esemplari di occhiali

con una speciale cellulosa ricavata da legno e

cotone. Tra gli altri marchi, Timberland utilizza

per la maggior parte dei suoi modelli almeno

un 35% di materiale bio-basic, Gant impiega

plastica all’85% proveniente da bottiglie e 23°

Eyewear ha adottato un biomateriale chiamato

Neocleus che gli permetterà di riciclare le sue

montature all’infinito.

Look, materiali e funzionalità sempre più

al passo con i tempi: anche se all’apparenza

sembrano normalissimi occhiali da sole,

gli smart glasses ci permettono di ascoltare

musica e telefonare connettendosi tramite

Bluetooth al nostro smartphone. La cosa

straordinaria è che, oltre a proteggere gli

occhi dai raggi UV, diffondono la musica

che ci piace senza passare per il timpano ma

utilizzando auricolari a conduzione ossea.

56 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 57



Antonella

Agency

Produzione Eventi, Consulenza d’Immagine,

Personal Shopper, Percorso Formativo

per il Mondo dello Spettacolo.

VISITA IL NUOVO SITO

“PER

AFFRONTARE

LA VITA

DI TUTTI I GIORNI

CON STILE

E/O ENTRARE

A FAR PARTE

DEL MONDO

DELLA MODA

E DELLO

SPETTACOLO”

58 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 59



BM Tecnologia

by Cianos

Un’Auto Eco Abitabile

Airo: l’auto del futuro che ripulisce l’aria e diventa

camera da letto

Gli interni sono futuristici e i sedili diventano un letto, la privacy è garantita

dai finestrini oscurati.

Grazie al filtro High Efficiency Air Particulate Filter, la concept car IM Motors

Airo è in grado di assorbire le emissioni delle altre vetture e ripulire l’aria.

L’azienda (che tra i suoi soci annovera il colosso dell’e-commerce Alibaba e SAIC

Motor) ha presentato questa originale concept car 100% elettrica, dotata di guida

autonoma, che potrebbe essere paragonata alle barche-spazzino che percorrono gli

specchi d’acqua più inquinati per eliminare rifiuti e sostanze pericolose finite in

mare.

Airo, però, non tratta l’acqua ma l’aria e punta a ridurre le emissioni inquinanti

delle altre vetture per migliorare la qualità dell’aria sulle grandi arterie urbane.

Questo è possibile grazie al filtro High Efficiency Air Particulate Filter (HEPA) che

è collocato sotto il telaio e che, con un effetto aspirapolvere, assorbe le particelle

inquinanti emesse dagli altri veicoli incrociati sulla strada. Nei rendering presentati,

si possono notare gli interni futuristici dominati dai sedili che possono essere ruotati

o reclinati del tutto, per diventare una sorta di camera da letto ambulante in cui la

privacy è garantita dai finestrini oscurati. IM Motors e Heatherwick Studio hanno

annunciato che l’inizio della produzione potrebbe essere nel 2023.

60

BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 61



BM Tecnologia

Un’Auto Eco Abitabile

62 BEST MAGAZINE BEST MAGAZINE 63



“Il benessere prima di tutto!”

IL SONNO è

Più FORTE DI TE

SE SEI STANCO

NON GUIDARE



BM Music

by Mirco Galliazzo

Maneskin Eurovision

I Maneskin dopo la vittoria al festival di Sanremo hanno conquistato anche il palco

di Eurovision Song Contest 2021! Siamo davvero felici e orgogliosi. Noi di Best

Magazine, che abbiamo toccato con mano la bontà espressiva e artistica dei ragazzi

romani in diverse occasioni, avevamo intuito e prospettato loro un grande successo.

#Eurovision #Måneskin #bestmagazine #bestmusic

66

BEST MAGAZINE BEST MAGAZINE 67



BM Music

Maneskin Eurovision

La band italiana ha sbaragliato la concorrenza con

una performance esplosiva e un brano pungente

quanto basta che decreta il ritorno del Rock, quello

più sanguigno, quello che i puristi considerano

"Classic".

L'Eurozona ma non solo, e perfino l'Italia del pop

edulcorato, della trap e dell'Auto-tune, ha subito

un contraccolpo devastante che in una sola notte

ha spazzato via le certezze di certa "musichetta"

facendo riaffiorare all'orizzonte ricordi ed echi non

troppo lontani di chitarre sature e decisamente hard!

Il Rock non morirà mai!! Evviva l'Italia del Rock!!

68 BEST MAGAZINE

ph RRR Remi

BEST MAGAZINE 69



BM Music

Maneskin Eurovision

70 BEST MAGAZINE

ph RRR Remi

BEST MAGAZINE 71



BM Music

Maneskin Eurovision

72 BEST MAGAZINE

ph RRR Remi

BEST MAGAZINE 73



BM Eventi

by Kar ima

Tener-A-Mente Festival

Il Festival si svolge nell’anfiteatro del Vittoriale degli Italiani, in un contesto ricchissimo

di storia, e nel suo meraviglioso parco, eletto nel 2012 “Parco più bello d’Italia”.

Un luogo sospeso tra arte, cultura, natura e bellezza.

Nelle prime nove edizioni sono stati ospitati i nomi più prestigiosi e interessanti della

musica e dello spettacolo internazionale: Lou Reed, Ben Harper, Burt Bacharach,

Keith Jarret, James Taylor, Joan Beaz, Damon Albarn, Paolo Conte, The National,

David Byrne, Giorgio Albertazzi, Eleonora Abbagnato, David Larible, Patti Smith,

Pat Metheny, Filippo Timi, Franco Battiato, Momix, Billy Corgan, James Morrison,

New York City Ballet, Martha Graham Dance Company, Ludovico Einaudi, Stefano

Bollani, Paul Weller, Steven Wilson, Arto Lindsay…

Con 24.000 spettatori, nel 2019 le presenze hanno confermato la crescita costante,

essendo più che raddoppiate rispetto al 2010 e triplicate rispetto al 2009. Abbiamo un

indice medio di riempimento del teatro del 100%. L’85% dei biglietti è venduto online

e viene acquistato da tutte le regioni d’Italia e da tutto il mondo: dal 2011 a oggi sono

stati venduti biglietti in 58 Paesi, tra cui Germania, Austria, Regno Unito, USA, Francia,

Belgio, Russia, Svizzera, Estonia, Thailandia, Australia, Argentina, Finlandia…

Salutato da GQ Italia come uno dei 5 Festival più maturi del nostro Paese, insieme a

rassegne storiche come Umbria Jazz e il Festival dei Due Mondi di Spoleto, e da Studio

Aperto come una delle due rassegne più prestigiose del Bel Paese, insieme al Lucca

Summer Festival.

Dal 2019 la radio ufficiale del Festival è Radio Monte Carlo.

https://www.anfiteatrodelvittoriale.it

74

BEST MAGAZINE BEST MAGAZINE

75



BM Eventi

Tener-A-Mente Festival

76 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 77



Franco Battiato

“Ci hai insegnato

che vivendo la musica

senza pregiudizi

si costruiscono

ponti tra le persone!”

78 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 79



BEST MUSIC vol. 79

BEST MUSIC

Ascolta

gratis!

FREE COMPILATION

3

80 BEST MAGAZINE by Denis J Axl

BEST MAGAZINE 81



BM Music

by Remi

Francesca Michielin

Tour Live FUORI DAGLI SPAZI

La giovane cantante e artista veneta sarà in action questa estate

con il suo tour Live FUORI DAGLI SPAZI.

Francesca è fremente e non sta più nella pelle, e annuncia sui

social: «Da domenica trovate i biglietti anche in tutti i punti

vendita autorizzati! NON VEDO L’ORAAAA»

#VivoConcerti #francescamichielin

Best Magazine sarà presente quasi certamente a Marostica

per il Summer Festival e al Teatro Romano di Verona per il

Festival della Bellezza!

82

BEST MAGAZINE ph Cesare Greselin

BEST MAGAZINE 83



BM Music

Francesca Michielin

CALENDARIO DATE SU:

www.vivoconcerti.it

https://www.francescamichielin.it

84 BEST MAGAZINE ph RRR Remi

BEST MAGAZINE 85



BM Music

Francesca Michielin

CALENDARIO DATE SU:

www.vivoconcerti.it

https://www.francescamichielin.it

86 BEST MAGAZINE ph RRR Remi

BEST MAGAZINE 87



BEST MAGAZINE SOCIAL

“SEGUI IL NOSTRO

BLOG

CON CONTENUTI

ESCLUSIVI

FOTO E NEWS

SEMPRE IN

AGGIORNAMENTO”

f

i t

b d

AMICI DEI BAMBINI

Il diritto di essere figlio

AI.BI. è un'organizzazione non governativa costituita da un movimento di famiglie adottive

e affidatarie. Dal 1986 Ai.Bi. lotta ogni giorno al fianco dei milioni di bambini relegati negli

orfanotrofi di tutto il mondo per combattere l’emergenza abbandono.

La missione dell'associazione è tentare di dare ad ogni bambino abbandonato una

famiglia, per garantire il suo diritto di essere figlio.

L’abbandono minorile è la quarta emergenza umanitaria del XXI secolo:

di fame si muore e si vede

di malattia si muore e si vede

in guerra si muore e si vede

di abbandono si muore dentro e non si vede.

Amici dei Bambini lotta ogni giorno per combattere l’emergenza abbandono.

link: DONA ORA!!

Contatti web: http://www.aibi.it/

Contatti: Ai.Bi. Amici dei Bambini

Via Marignano 18 - 20098 Mezzano di San Giuliano Milanese (Milano)

EMERGENZA SIRIA

88 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 89



Best Turismo

by Chiara Musino

I Canyon

I Canyon

dove c’è l’anima della terra

Ci sono posti dove l’anima della terra sembra più vicina... dove chi ci cammina dentro

lo fa in silenzio per uno strano senso di meraviglia e rispetto che istantaneamente ci

fa sentire “piccoli”. È come se arcaici legami riemergessero all’improvviso in noi

che, nati nelle grandi città, in origine avevamo una casa con le stelle come soffitto.

Ci sono tagli dentro la terra, profondi, che hanno storie di milioni di anni custodite

da Madre Natura in mezzo ai suoi segreti, dove il vento che vi si insinua parla e dove

l’acqua che li attraversa ha un colore più blu.

C’è il Grand Canyon, il più famoso in assoluto, al di là del mondo, ma non serve

andare tanto distante: tra i gioielli d’Italia, da nord a sud, ce ne sono altri, celati agli

occhi dei più, spesso persi fra le montagne dell’interno, che si svelano a chi esce dai

soliti sentieri percorsi dalla massa.

Dove ora ci sono cunicoli stretti e contorti una volta scorrevano fiumi, e ciò che resta

oggi è il frutto della loro fantasia: cascate e piscine naturali, cavità e nicchie, pietre

rotondeggianti dai diversi colori che vanno dal grigio, al verde, al rosso come quelle

degli Stretti di Giaredo in provincia di Massa-Carrara; o ancora le “marmitte dei

giganti” degli Orridi di Uriezzo in Piemonte, create dalla forza vorticosa delle acque

e dei massi che esse trasportavano.

90 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 91



Best Turismo

I Canyon

Qui anche flora e fauna sono “preziose”: fra le rocce impervie e il verde dei boschi

la natura può esplodere in colori e varietà difficili da trovare altrove. Nelle Gole

del Sagittario (Anversa degli Abruzzi) orsi, lupi, cervi, lepri e molte specie di

uccelli e rapaci sono gli unici abitanti che potremo incontrare, e il Fiordaliso del

Sagittario, meraviglioso nelle sue tonalità accese, sboccia solo qui. Nel cuore

dell’antica isola Sarda la gola di Gorropu offre scorci di Bellezza impareggiabile

grazie anche a una biodiversità nata dai microclimi che si creano al suo interno.

92

BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

93



Best Turismo

I Canyon

Solo qui esiste l’Aquilegia Nuragica, un fiore esclusivo e raro, in via di estinzione, che

fra gli strapiombi del Gorropu trova vita per i soli dieci esemplari rimanenti al mondo.

Ogni canyon è particolare così come ogni luogo ha la sua anima, un’anima selvaggia

e sincera che merita di essere scoperta, antica, che fa nascere nella nostra testa mille

domande su un passato distante e che lascia in noi un segno quando andiamo via. Diverso

dalla gita fuori porta, diverso dalla solita scampagnata. Chi tocca il cuore della terra e se

ne rende conto sa di aver avuto un privilegio prezioso.

94

BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

95



96 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 97



BM Turismo

by Cesare Greselin

Il Vittoriale degli Italiani

Il Vittoriale si trova a Gardone Riviera sulle rive del Lago di Garda, in provincia di

Brescia, ed è un luogo dove si può vivere un’esperienza intensa, vivace, e lasciarsi

avvolgere in un'atmosfera di storia, cultura e musica. Il Vittoriale è una villa con

un anfiteatro all'aperto da dove lo spettatore può ammirare il Lago di Garda, il

Monte Baldo in lontananza, la punta di Sirmione e la Rocca di Manerba, il tutto

mentre assiste a un concerto.

È possibile visitare i giardini, i corsi d'acqua, i torrenti Acquapazza e Acquasavia

che poi s’incontrano e formano la sagoma di un violino. È stato costruito tra il

1921 e il 1938 sulle colline del Lago di Garda da Gabriele D'Annunzio "il poetasoldato"

durante la Prima Guerra Mondiale, con l'architetto Giancarlo Maroni.

È possibile visitare il museo D'Annunzio l'Eroe dove si trova il suo aeroplano

Ansaldo S.V.A. che lo ha portato dalla provincia di Padova a Vienna il 9 agosto

1918 per far cadere i volantini sulla libertà d'Italia.

98

BEST MAGAZINE ph Cesare Greselin

BEST MAGAZINE

99



BM Eventi

Il Vittoriale degli Italiani

La sua casa si chiama La Prioria ed è un museo a sé stante, ogni stanza ha un nome,

come la stanza Mascheraio dove ha incontrato Mussolini prima della Seconda Guerra

Mondiale, e vanta 210.000 visitatori ogni anno.

La Marina Militare gli ha fatto dono della prua della nave Puglia nel 1923. Questa è

stata smontata e caricata su un treno, ma anche molti camion sono stati utilizzati per

trasportare la nave che è stata poi rimontata sulla collina. Gabriele D'Annunzio morì il

1° marzo 1938 ed eressero un mausoleo per ospitare i suoi resti mortali sul punto più

alto della collina nel parco.

Quest'anno si replicherà l'evento di successo che da anni si tiene presso l'anfiteatro: si

tratta del festival Tener-a-mente.

Potete leggere il bill dei concerti qui: https://www.anfiteatrodelvittoriale.it

Per visitare il Vittoriale: https://www.vittoriale.it

100 BEST MAGAZINE

ph Cesare Greselin

BEST MAGAZINE 101



BM Eventi

Il Vittoriale degli Italiani

102 BEST MAGAZINE

ph Cesare Greselin

BEST MAGAZINE

103



Euro Charts

Euro Charts Giugno ‘21

EURO CHARTS è una innovativa music community che intende promuovere nel

migliore dei modi gli artisti e i talenti del music system.

Attraverso le playlist e charts preparate da importanti influencer, blogger e operatori

del settore dell’intrattenimento, possiamo sviluppare e veicolare nel web le migliori

release che escono sul mercato ogni mese.

Sul sito ufficiale potete trovare anche le charts ufficiali di Billboard, Spotify, Deezer

e Last FM, Youtube.

Crea su Spotify, Deezer, Last.Fm, Youtube e spedisci la tua playlist preferita a:

extramusicfan@gmail.com http://eurocharts.nlz.it

Le nostre preferenze del MESE - POP e ROCK Music

SINGOLI POP

FIJI BLUE Wait

HEALY Back on the fence

LA BOUQUET Easy

THE IVY That way

BABYGIRL Nevermind

POP ALT

BRISTON MARONEY Sinkin’

GRADY All in

KID BLOOM Control

BABYJAKE Do I fit in...

LIZZY MCALPINE Bored

SINGOLI ROCK

YONAKA Call me a saint

VANT In the dark times

CALVA LOUISE Tiranito

THE PALE WHITE That dress

SAINT AGNES Vampire

ALBUM ROCK

THE BLACK KEYS Delta Kream

WEEZER Van Weezer

ROYAL BLOOD T yphoons

THE FRATELLIS Half drunk under a fool

moon

DEATH FROM ABOVE 1979 Is 4 lovers

104

BEST MAGAZINE BEST MAGAZINE

105



Music Sensation

by Mirco Galliazzo

Calva Louise

Calva Louise

Con radici in Venezuela, Francia e Nuova Zelanda, il trio formato da Jess Allanic,

Alizon Taho & Ben Parker si è incrociato in London nel 2016 e poco dopo hanno

deciso di formare Calva Louise.

Hanno iniziato a comporre e ad immergersi nel fiorente circuito live del Regno Unito,

perfezionando uno spettacolo dal vivo esplosivo e dirompente.

La loro musica racchiude un suono eclettico senza limiti di genere e a tratti sperimentale,

quindi si può sentire dall’indie rumoroso, al pop oscuro, all’elettronica ipnotica, al punk

rock frenetico. Il loro sound è come una miscela espolosiva che deflagra mietendo fan

e ottime recensioni.

Il recente clima di lockdown è stato una sfida per molti artisti e ha fornito l’opportunità

ai Calva Louise di rompere gli schemi, usare nuove risorse per ottenere piena libertà

creativa. Il nuovo singolo “Tiranito” è cantato in lingua ispanica e come nel caso

straordinariov dei nostri Maneskin (che hanno convinto all’Eurovision Festival) la

lingua in alcuni casi valorizza e regala originalità espressiva.

Ascoltateli su Spotify e in ogni altro digital store!!

Seguiteli: https://www.facebook.com/calvalouise

106 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

107



Music Star

by Mirco Galliazzo

Tin Machine

TIN MACHINE

Ha davvero sorpreso molte persone, soprattutto i media, e la band possiede una

qualità artistica eccelsa, anche se l’album è intenzionalmente grezzo, prodotto

velocemente, pieno di intensità e con i suoni live. In primo piano i singoli: Under

The God, Heaven’s In Here, Tin Machine e Prisoner Of Love.

L’omonimo album di debutto del “super gruppo” composto da David Bowie, Tony e

Hunt Sales e Reeves Gabrels è stato pubblicato il 22 maggio 1989.

Il progetto era inteso come un album di ritorno alle origini di Bowie, con un suono

duro e graffiante, venato di hard rock. A differenza delle precedenti band di Bowie

(vedi The Spiders from Mars), Tin Machine ha agito come un’unità democratica.

L’album ha raggiunto la terza posizione nelle charts del Regno Unito e il 28esimo

posto negli Stati Uniti.

David, noi ti vediamo tutte le notti osservando le stelle!!

https://www.facebook.com/tinmachineband

108 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

109



110 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE

111



Metti il turbo alla tua musica!

112 BEST MAGAZINE

ph RRR Remi

BEST MAGAZINE

113



BM Music

by Katia Paravati

Gov’t Mule

I Gov’t Mule sono una rock band

statunitense formata nel 1994 da Warren

Haynes e Allen Woody, come un progetto

parallelo degli Allman Brothers Band

di cui facevano parte. Il loro album di

debutto, Gov’t Mule, è stato pubblicato

nel 1995.

Finalmente sono riuscita a vederli dal

vivo!!! Li aspettavo da tanto e alla fine

sono arrivati in Italia per una sola data

che ha mobilitato i fan da tutto il Paese

perché già dalle premesse aveva il sapore

di qualcosa di imperdibile. I Gov’t Mule

nella formazione attuale si presentano in

quattro: Warren (che non solo è leader di

questa band ma anche chitarrista degli

Allman Brothers) a chitarra e voce,

Danny Louis alle tastiere (vintage con

tanto di Hammond), Andy Hess al basso

e l’inseparabile Matt Abts alla batteria.

L’energia che questa band dimostra

sul palco è straordinaria, così come la

sicurezza che ostenta. Warren guida la

band in una performance carica, precisa,

travolgente.

I Gov’t Mule interpretano brani dal sapore rock-blues che spesso si dilata in virtuosismi

strumentali che riportano alla mente il filone musicale di band come gli Allman Brothers

o come i Grateful Dead. Il gruppo ha dichiarato di avere circa 400 pezzi in repertorio.

In scaletta il gruppo propone molti dei brani più celebri dei suoi dischi: Sco-Mule, che

interpretano inserendo una tiratissima coda strumentale che costituisce uno dei momenti

migliori della prima parte del concerto, Bad Little Doogie, Tastes Like Wine, Soulshine,

Patchwork Quilt, Fallen Down, aggiungendo poi qualche cover celebre come Maybe

I’m a Leo dei Deep Purple, fra i bis Dear Mr. Fantasy dei Traffic e Cortez The Killer di

Neil Young.

114

BEST MAGAZINE BEST MAGAZINE

115



BM Music

Gov’t Mule

Il concerto è stato fantastico a parte la paura iniziale che potesse saltare a causa di un

malore gastrointestinale di Warren (non si è saputo con certezza se avesse mangiato

pesce o molluschi).

Alla fine è andato tutto bene e il pubblico ha potuto godere della musica di questo

gruppo superlativo.

Warren Haynes - Voce, chitarra

Matt Abts - batteria,percussioni

Danny Louis - voce, chitarra, tastiera

Jorgen Carlsson - basso

116 BEST MAGAZINE ph Katia Paravati

BEST MAGAZINE

117



BM Music

Gov’t Mule

118 BEST MAGAZINE ph Katia Paravati

BEST MAGAZINE

119



BM Sostenibile

by Mirco Galliazzo

Best Star

M A G A Z I N E

Lo Sviluppo Sostenibile e i Social

"

Lo Sviluppo Sostenibile è quello sviluppo che consente alla generazione

presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la

capacità delle future generazioni di soddisfare i loro propri bisogni".

(Rapporto Brundtland 1987)

Best Star

è una vetrina che ti fa

È molto interessante scoprire come moltissime persone si stiano prodigando

per attuare sistemi di aggregazione e sviluppare attività di prevenzione a

carattere ambientale, sociale e anche economico.

I social sono uno strumento che favorisce sicuramente queste attività mettendo

insieme volenterosi e persone che possono raggiungere scopi comuni.

Abbiamo preso in esame alcuni gruppi Facebook che a nostro avviso portano

avanti un concetto collaborativo e di sviluppo, e community come "Te lo

regalo..." sono molto attive.

REGALARE oggetti che possono essere riutilizzati, oggetti funzionanti

o ancora in ottimo stato, con il fine di inseguire l’ideale di uno sviluppo

equilibrato e sostenibile per tutti.

Inoltre cercare di far diminuire l'inquinamento ambientale evitando di intasare

le discariche; dare nuova vita ad oggetti funzionanti combinando condizioni

di benessere umano, risorsa e utilità.

Se volete aderire e/o supportare potete visitare i seguenti gruppi:

https://www.facebook.com/groups/regaloveneto

https://www.facebook.com/groups/regalofriuli

raggiungere milioni di

utenti

l’ideale per lanciare

la tua immagine

Se vuoi essere sul prossimo

numero di Best Star scrivi a:

redazione@beststar.it

www.beststar.it

120 BEST MAGAZINE

ph Denis J Axl

BEST MAGAZINE 121



BM Music

by Katia Paravati

Dee Dee Bridgewater

Dee Dee Bridgewater and the

Memphis Soulphony, Milano, 15

ottobre 2019

Quarantadue di carriera alle spalle per la

first lady del soul che fa tremare il palco

e questa sera sarà quello del Blue Note

Milano: Dee Dee Dee Bridgewater ha

carisma, presenza scenica, voce da brividi

e tutto questo è arricchito dalla band, la

Memphis Soulphony (Barry Campbell,

Charlton Johnson, Bryant Lockhart,

Jeanine Norman, Shontelle Norman,

Curtis Pulliam, Carlos Sargent, Farindell

“Dell” Smith).

Lo spettacolo ruota intorno al più recente

album della cantante: Memphis…Yes,

I’m Ready. A detta della stessa Dee Dee,

il disco è un omaggio alla sua città natale,

una raccolta brani di soul/r&b.

Sul palco travolge tutti con la sua simpatia,

si sdraia con un calice di vino in mano,

scherza col pubblico e finge di corteggiare

un musicista della band ammiccando e

facendo l’occhiolino ai presenti in sala

generando risate.

122

BEST MAGAZINE BEST MAGAZINE

123



BM Music

Dee Dee Bridgewater

A tratti, con i brani più struggenti, fa accapponare la pelle

con la sua voce sensuale e profonda.

Una femminilità raffinata, una personalità forte, sensuale,

generosa, divertente e toccante allo stesso tempo: l’estrosa

diva ci regala un qualcosa di avvincente, cui non si resta

indifferenti, che risuona per quasi due ore in un concerto

dall’anima immensa, come è Dee Dee Bridgewater.

124 BEST MAGAZINE ph Katia Paravati

BEST MAGAZINE

125



BM Music

Dee Dee Bridgewater

126 BEST MAGAZINE ph Katia Paravati

BEST MAGAZINE

127



BM Sport

Adotta un’Area Verde

"Adotta un’area verde"

Lo Sport come benessere

e un corretto stile di vita

L'iniziativa è volta a promuovere

l'attività motoria nelle aree

verdi della città attraverso un

programma ricreativo che coinvolga

tutte le fasce d'età.

Partendo da questa grande disponibilità

di risorse e dalla considerazione che

il movimento e lo sport sono elementi

fondamentali per favorire una formazione

completa dell’individuo, Artisti No

Limits mette in action il progetto "Adotta

un’area verde" al fine di incentivare

l'attività fisica ed un corretto stile di vita

a beneficio di tutti i cittadini, oltre che di

promuovere l'utilizzo responsabile delle

aree verdi, degli impianti sportivi e delle

attrezzature sportive presenti nei parchi

pubblici.

A sua volta, la presenza di un maggior

numero di persone nei parchi e nelle

aree verdi consentirà di implementare la

sicurezza dei luoghi: il controllo informale

messo in atto “involontariamente” da

quanti si recheranno al parco per praticare

attività fisica scoraggerà comportamenti

scorretti e terrà lontani soggetti dediti ad

attività illegali.

I giardini e i parchi pubblici della città sono dotati di strutture dedicate allo sport

e al tempo libero: tavoli da ping pong, campi da basket, pallavolo, calcio, tennis,

bocce, oltre, naturalmente, ad innumerevoli spazi aperti e percorsi naturali.

Le attività proposte, aperte a tutti i nostri associati e non, sono gratuite e si

svolgono con convocazione attraverso il passaparola in maniera non continuativa

e a carattere occasionale.

Per ulteriori info scrivi a: booking.anl[@]gmail[.]com

128 BEST MAGAZINE

BEST MAGAZINE 129



Echo dal Passato

by Cesare Greselin

Night of the Guitar

Night of the Guitar

la notte più lunga del Rock

Oggi vorrei vivere con voi la mia migliore esperienza di sempre, quella alla

Night Of The Guitar di Verona, Italia, al Palasport il 12 aprile del 1989.

Decisi di contattare Sergio di Blue Sky Promotion e chiedergli se potevo

partecipare al concerto e fare delle foto perché stavo iniziando a lavorare per la

rivista Outlook, realizzata e distribuita nel circuito militare e nella base della US

Army di Vicenza.

Sergio, l’organizzatore, mi ha risposto confermandomi un pass fotografico.

Quando sono arrivato al Palasport ho ricevuto invece un pass “all-area”, che

significava libero movimento in ogni zona del palasport compreso il backstage,

e pure una foto-cartolina del gruppo di chitarristi, che mi sono fatto autografare

durante la serata.

Pino Daniele purtroppo non figura nella foto-cartolina perché è stato aggiunto

alla tournée in Italia come artista ospite.

Steve Howe degli Yes e Alvin Lee dei Ten Years After non hanno fatto parte

del tour in Italia ma sono presenti sul doppio LP e VHS (ora potete trovare il

concerto anche in DVD) che è stato registrato nel 1988 nel Regno Unito (l’LP

che ho è autografato da Alvin Lee, Robbie Krieger, Steve Howe e Andy Powell

e il VHS invece solo da Steve Howe e Andy Powell).

In loro sostituzione, a Verona c’erano Phil Manzanera dei Roxy Music e Jan

Akkerman dei Focus. Come forse ben saprete c’era Leslie West dei Mountain,

band che partecipò nel 1969 a Woodstock, poi Robby Krieger dei Doors, Randy

California degli Spirit, Ted Turner e Andy Powell dei Wishbone Ash, Pete

Haycock dei Climax Blues Band, Jan Akkerman dei Focus e Steve Hunter che

aveva suonato con Alice Cooper e Lou Reed.

I due bassisti della serata sono Derek Holt della Climax Blues Band e Livingstone

Brown, abbiamo poi Clive Mayuyn alla batteria e Chris Bucknell alle tastiere.

Continua sul blog: www.bestmagazine.eu

130 BEST MAGAZINE ph Cesare Greselin

BEST MAGAZINE

131



Echo dal Passato

Night of the Guitar

132

BEST MAGAZINE ph Cesare Greselin

BEST MAGAZINE

133



Echo dal Passato

Night of the Guitar

134

BEST MAGAZINE ph Cesare Greselin

BEST MAGAZINE

135



Echo dal Passato

Night of the Guitar

136

BEST MAGAZINE ph Cesare Greselin

BEST MAGAZINE

137



MODE NO LIMITS TI CERCA

BM STAFF

Mode No Limits annuncia ufficialmente la

collaborazione con DeFox Records, Booking ANL

e Dvlgator Bureau Video Platform,

che rilasceranno sul mercato i video clip

musicali di due grandi artisti.

Mode No Limits curerà il casting per scegliere le

modelle che appariranno nei video

e proporrà la location dove verranno

svolte le riprese.

I video saranno promossi dal prestigioso

international press promotion DvlGator Bureau

che vanta una piattaforma video tra le più

visitate con canali Youtube, Vimeo, Beat100,

EuroMusicaTv. Il loro canale Vube

ha totalizzato in pochi mesi oltre

il milione di visualizzazioni!

Per info ed iscrizione CLICCA QUI!

BEST MAGAZINE è un contenitore di informazioni libere da qualsivoglia imposizione politica o finalità di lucro, non contiene materiale offensivo,incluse

espressioni diffamatorie, di fanatismo, razzismo, che possano causare pregiudizio a terzi, violazione dei diritti d’autore, pirateria musicale.

BEST MAGAZINE promuove le libere espressioni artistiche, sociali e culturali e sviluppa attività di arricchimento della rete web con contenuti unici ed originali.

BEST MAGAZINE non è responsabile delle conseguenze civili e penali

derivanti da eventuali errori presenti all’interno della fanzine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti o diretti che possono derivare da tali

errori.

BEST MAGAZINE non deve essere considerato esente da imprecisioni, né

necessariamente adatto allo scopo che si desidera raggiungere quando lo si utilizza.

BEST MAGAZINE non è collegato ai prodotti, servizi e ai siti recensiti ne è responsabile dei contenuti.

Non è responsabile delle conseguenze di eventuali errori

presenti all’interno del magazine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti che possono derivare da tali errori.

INFO adempimenti previsti dalla legge 7 Marzo 2001 n°62 :

“Tutte le pagine e il materiale contenute nella fanzine digitale non costituisce testata giornalistica, non ha, comunque, carattere periodico ed è postato a mezzo

upload nel web secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali e informazioni.

Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.”Ai sensi dell’art. 2 della legge 8 febbraio 1948

n. 47, che regola le “Indicazioni obbligatorie sugli stampati”, seguono i dati relativi a: luogo e anno della pubblicazione (trattandosi di pubblicazione elettronica

indichiamo il luogo dal quale le informazioni e i contenuti vengono “caricate” sul server ove si trova il sito web), nome o ragione sociale e domicilio dello

stampatore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il fornitore di hosting) e dell’editore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo colui

che cura la pubblicazione e l’autore del sito web), il proprietario del sito web e dei suoi contenuti.

Luogo di Pubblicazione:

Sede Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza)

Anno di Pubblicazione:

Inizio pubblicazione anno 2013

Fornitore di Hosting (stampatore):

Issuu, Inc. 261 Hamilton Ave, 2nd floor, Palo Alto, CA 94301

http://issuu.com - e altre piattaforme digitali

Curatore della pubblicazione (editore):

Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza)

Autore della Fanzine digitale (autore):

Denis Prandin e Mirco Galliazzo associati Artisti No Limits

redazione[@]best-magazine.eu

Proprietario della fanzine digitale e dei contenuti :

Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza)

E-mail : artistinolimits[@]nlz.it

- Editor in chief:

Mirco Galliazzo

by Artisti No Limits

- Creative & Directors:

Mirco Galliazzo

Denis J Axl Prandin

- Graphic designer:

Denis J Axl Prandin

138 BEST MAGAZINE

BESTMAGAZINE

BEST MAGAZINE 139

BM

- E-Writers e Blogger:

Mellistrange

Chiara Rose Musino

Lulù Le Fleur

Karima

Ivan Dragomilov

Cianos

- Photo Staff :

Denis J Axl

RRR Remi Galiazzo

Cesare Greselin

Emi Ramirez

Katia Paravati

*Alcune pagine promo/pubblicitarie compaiono su "BEST MAGAZINE" in

quanto selezionate dalla autorevole redazione di GOLDEN SITE

(http://goldensite.nlz.it), associazione che promuove, valorizza e

diffonde la creatività e lo stile italiano nel web, al fine di

riconoscere coloro che riescono ad esaltare il senso estetico, il design, la

creatività, il linguaggio, la promozione artistica, la cultura del nostro paese nella

rete internet.

**Le foto sono di proprietà dei rispettivi autori e concesse gentilmente per la

finalità inerente il progetto Best Magazine, con fine prevalente di informazione

su personaggi pubblici.v

- Supporto:

www.artistinolimits.it

www.dvlgator.eu

www.italymedia1.eu

www.playlistradio.eu

www.eurocharts.nlz.it

www.phdenisjaxl.eu

- Sito:

www.bestmagazine.eu

www.best-magazine.eu

www.artistinolimits.it

- Email:

redazione@best-magazine.eu

info@best-magazine.eu



BEST MAGAZINE

TUTTO IL

BEST di:

EVENTI

MODELS

FASHION

DESIGN

MUSICA

VIP

ARTE

CINEMA

TECNOLOGIA

TURISMO

LA RIVISTA

PIÙ COOL

DEL MOMENTO!

Alternative Cover

questo mese dedicata a

Analice

3ph Denis J Axl

More magazines by this user
Similar magazines