ESTETICA Magazine ITALIA (5/2021 COLLECTION)

EsteticaNetwork

Estetica Magazine è la rivista leader mondiale nella modacapelli. Fondata in Italia nel 1946 e pubblicato oggi in oltre 60 paesi in tutto il mondo, è il punto di riferimento globale per i parrucchieri e per tutti i professionisti nel campo dell’hair-beauty. Tecnica, moda, formazione e tendenze sono al centro di ogni uscita di Estetica Magazine. Tutte le informazioni sulla rivista, nella versione stampata o digitale, sono disponibili a partire dal sito www.esteticanetwork.com.

ITALIA

COLLEZIONI

COVER

Chiara Ferragni

Testimonial ghd

PROFESSIONAL

Tanto, tantissimo prêt-à-porter!

Le tecniche e i tools per il salone


A

botanical repair

Trasforma i capelli con la riparazione vegetale molecolare

94% di derivazione naturale, * vegan, senza siliconi e cruelty free.

*Da piante, acqua o minerali non derivati da petrolio. Botanical Repair è in media al 94% di derivazione naturale, secondo gli standard ISO


A

UN TRATTAMENTO RIVOLUZIONARIO CHE RINFORZA E RIPARA I CAPELLI

IN PROFONDITÀ FINO A 3 STRATI, CON IL POTERE DELLA NATURA.

botanical repair

professional treatment

Trasforma i capelli con la riparazione vegetale molecolare.

Cambia per sempre il modo in cui i capelli sono riparati e

ristrutturati: naturalmente.

Rinforza istantaneamente e ripara in profondità per

capelli ristrutturati pieni di vita, proteggendoli durante

il servizio colore.

Il 95% delle donne, dopo l’utilizzo afferma che i capelli appaiono

instantemente riparati. *

*Test di prodotto effettuato su 110 consumatrici che hanno utilizzato Intensive Strengthening Masque Light e 132 consumatrici che hanno utilizzato Intensive Strengthening Masque Rich


evlonprofessional.com


Chiara Ferragni testimonial ghd

Hair: Manuele Mameli

EDITORE E DIRETTORE RESPONSABILE

Roberto Pissimiglia

CAPOREDATTORE ESTETICANETWORK

Laura Castelli

COORDINAMENTO PUBBLICITARIO

INTERNAZIONALE

Monica Tessari

GRAFICA

Manuela Artosi, Davide Cardente

EDITORIAL STAFF ITALIA

Clara Danubio, Lucia Preziosi, Glorianna Vaschetto

UK Gary Kelly

DEUTSCHE AUSGABE Michaela Dee

FRANCE Marie Coccoluto

USA Marie Scarano

ESPAÑA Cristina Hernández, Elisabet Parra

DIGITAL Erica Balduini, Erika Marchese, Wilma Sommariva

indice inserzionisti

ALTER EGO ITALY - AMERICAN CREW - AMERICAN

CREW/ALL STAR CHALLENGE – AVEDA/ESTEE LAUDER

- COSMOPROF 2022/BOLOGNAFIERE - COTRIL - EBT -

ECHOSLINE – EKSPERIENCE/REVLON PROFESSIONAL

- ELGON - PIDIELLE - FANOLA - GHD - GOLDWELL

- INEBRYA - LA BIOSTHETIQUE - MAXIMA - NEXI -

PARLUX - REVLON PROFESSIONAL - SCHWARZKOPF

PROFESSIONAL - SINESIA - TOGETHAIR – TREND

DESIGN - TUFT/REMIND GROUP - WAHL

COME TROVARCI

Edizioni Esav Via Cavour, 50 10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921111 - Fax: +39 011 8125661

ABBONAMENTI

Posta: Edizioni Esav Via Cavour, 50 - 10123 Torino (Italy)

ONLINE

abbonamenti@estetica.it - pec@pec.estetica.it - www.estetica.it

AVVISO PER GLI ABBONATI (art. 13 del Regolamento UE 679/2016)

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016, la nostra società procederà al

trattamento dei dati personali da Lei forniti nel rispetto della normativa in materia di

tutela del trattamento dei dati personali e nel rispetto degli obblighi e delle garanzie

delle norme di legge, contrattuali e regolamentari. I dati dell’abbonato potranno essere

conosciuti solo da soggetti specificatamente autorizzati e istruiti dalla nostra Società e

da soggetti terzi per lo svolgimento delle attività organizzative ed economiche connesse

all’abbonamento (es. gestione della spedizione, imbustamento, invio corrispondenza) e

non saranno comunicati a terzi per scopi non consentiti dalla legge o senza espresso

consenso; saranno conservati ai fini dell’invio delle nostre pubblicazioni e per il tempo

necessario a conseguire gli scopi di aggiornamento professionale per cui sono stati

raccolti. Titolare del trattamento è la società Edizioni Esav S.r.l. Via Cavour 50, 10123

Torino. L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti previsti dal

Regolamento UE (art. 15 Diritto di accesso; art.16 Rettifica; art. 17

Cancellazione) scrivendo a Edizioni Esav - edizioniesav@pec.it.

i

NUMERO VERDE

800-803016

ITALIA

COLLECTION

Estetica Italia, n. 494 - Anno 75° - n° 5 2021 - € 30,00 la copia

in questo numero

Hair Trend

Idee prêt-à-porter:

da fare subito in salone!

Best Technique

Tagli, colore, intrecci:

gli step by step da non perdere

Speciale

Tools&Co. Le novità

Intervista

Afsoon Neginy, COO Business

Agf88 Holding

Events

La coiffure riparte in presenza

Festival, sfilate, lanci

ESTETICA ITALIA

Abbonamento 1 anno: € 69,00 (+ € 9,00 in caso di spedizione contrassegno)

Abbonamento 2 anni: € 110,00 (+ € 9,00 in caso di spedizione contrassegno)

Stampa: Tipo Stampa srl

Autorizzazione del Tribunale di Torino n. 435 del 7/4/49. Tutti i diritti sono riservati:

è vietata la riproduzione anche parziale di testi e fotografie. Articoli, foto e disegni

vengono scelti a giudizio dell’editore e pubblicati gratuitamente (se non pubblicitari);

anche se non pubblicati non possono venire restituiti e restano di proprietà della casa

editrice, che ne potrà fare l’uso che riterrà più opportuno, compresa la cessione dei

diritti di pubblicazione ad altri editori. Per la pubblicazione delle foto è richiesta la

loro “esclusiva” limitatamente alle riviste tecniche del settore pubblicate in Italia.

The “Elemental Chlorine Free”

mark certifies that the cellulose

used for the production of the

paper has been bleached without

the use of chlorine dioxide

The “100% recyclable” mark

certifies that the paper is a

recyclable material, since the

cellulose it contains can undergo

repeated processing cycles

The “Green Paper” mark is

synonymous with quality and

respect for the environment


Photo iStock by Getty Images

Tools & Co.

Non solo taglio e creatività, in salone sono protagonisti

anche gli strumenti professionali. Belli da vedere, semplici

da utilizzare, sono gli alleati segreti di ogni hairstylist.

Glorianna Vaschetto

Le attrezzature professionali sono elementi importanti per ogni salone: tecnologie all’avanguardia, design raffinati, durata

e un ottimo rapporto qualità prezzo, sono solo alcuni dei fattori da considerare quando si decide come attrezzare il

proprio salone. A cui si aggiunge ora una particolare attenzione all’igiene, alla facilità di pulizia e sterilizzazione degli

strumenti. L’offerta è davvero ampia e le dotazioni sono infinite: abbiamo cercato di presentarvene alcune spaziando da

strumenti a caldo come phon e piastre, alle forbici, a spazzole e pettini e a quegli accorgimenti per il colore o per lo

styling che possono aiutare l’hairstylist ad esaltare al meglio la propria creatività.


Quanto tempo ci vuole in media per realizzare una piega? Circa 15/20 minuti: se si

Da semplice piega moltiplicano per le 8 ore di lavoro ci si rende conto che i phon sono fra gli strumenti

a servizio styling che gli hairstylist hanno in mano di continuo. Per questo devono essere leggeri,

potenti e performanti.

Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando nel lontano 1911 Gabriel Kazanjian brevettò il primo asciugacapelli,

composto da un elemento riscaldante alimentato a energia elettrica e con un flusso d’aria meccanica, che si

azionava a mano. In pratica, la cliente si sedeva sotto un casco, mentre l’aria calda veniva soffiata sui suoi capelli

attraverso una manovella. Per fortuna i tempi sono cambiati - e possiamo dire decisamente migliorati - sia per i

capelli della cliente che non sono più sottoposti a stress, sia per il parrucchiere che ha a disposizione strumenti

tecnologicamente molto avanzati per ottenere ottimi risultati, lavorare in serenità e senza affaticarsi troppo. Il

servizio di asciugatura è diventato nel corso degli anni sempre più importante e remunerativo per il salone.

Alcune nuove tecnologie hanno caratterizzato gli ultimi lanci in fatto di phon professionali.

La prima riguarda Parlux, l’azienda che ha messo a punto ALYON® un vero concentrato di tecnologia e potenza.

L’impugnatura ridisegnata, l’ottimizzazione della bilanciatura e l’alleggerimento di tutta la componentistica

hanno permesso di ottenere un asciugacapelli confortevole da usare, che salvaguardia la salute del parrucchiere.

Il sistema “Air Ionizer Tech” è stato dimensionato per ottimizzare l’emissione di ioni negativi eliminando

l’elettricità statica, rendendo il capello più morbido e lucido, velocizzando i tempi di asciugatura. Soprattutto

presenta una nuova funzione antibatterica: verniciato con uno speciale trattamento antimicrobico certificato,

arricchito con polvere d’argento che crea una superficie sfavorevole alla proliferazione dei microrganismi, aiuta

a mantenere l’igiene durante l’utilizzo (bene comunque precisare che il trattamento antimicrobico sfavorisce la

proliferazione dei batteri ma non protegge dal virus nella attuale emergenza sanitaria).

Elchim propone, unico sino ad ora, il servizio 3 in 1 con Hot Honey Care: asciugatura, styling e trattamento in

un solo gesto. Si tratta di un sistema-trattamento in cialda, combinato all’utilizzo dei phon Elchim, che

trasforma il capello durante l’asciugatura e la piega con un effetto immediato. Il calore e il flusso d’aria del phon

(come 8TH Sense Run, un vero concentrato di tecnologia) attivano i principi contenuti nelle cialde per una

asciugatura, una piega e un trattamento in un solo veloce passaggio, con perfetta uniformità sull’intera chioma.

Un rito di bellezza in salone ma replicabile anche a casa: basta inserire la cialda con il trattamento desiderato

nello speciale concentratore cosmetico compatibile per phon Elchim ed iniziare la piega.

Tecno Elettra

Elchim

Parlux

Dyson

ghd


Photo iStock by Getty Images

Perché si chiama phon?

Ormai è consuetudine riferirsi all’asciugacapelli con il nome phon, ma per i puristi della lingua in realtà la scrittura esatta sarebbe

fon. Si crede infatti erroneamente che il nome derivi dall’inglese, mentre viene dal tedesco, precisamente dal vento caldo Föhn,

in Italia Favonio. Il vento caldo è diventato ispirazione per il marchio Fön, registrato dall’azienda tedesca AEG (oggi Electrolux),

che intorno agli anni ’30 produsse un modello di asciugacapelli chiamato proprio Foen, diventando così, in Italia e Germania,

sinonimo di asciugacapelli.

“La piega - se fatta bene - è il

servizio che permette all’hairstylist

di fidelizzare la cliente!”

Da qualche anno ha conquistato il mercato per le sue dimensioni ridotte, per la sua leggerezza, nonché per i

risultati, il Dyson Supersonic. Grazie alla tecnologia brevettata Air Multiplier, triplica il volume dell’aria

aspirata nel motore e produce un getto ad alta pressione ed elevata velocità, per una piega accurata e sotto

controllo. È silenzioso ed è in grado di controllare in modo intelligente la temperatura dell’aria.

Tecno Elettra ha messo a punto Celero, per un’asciugatura superveloce ed un risparmio energetico

importante. Il phon (estremamente compatto, misura infatti solo 20 cm) è dotato di un accessorio brevettato

che convoglia i suoi 2.200W al centro del prodotto, permettendo così una spinta d’aria maggiore. Il risultato?

Basso consumo, massima resa.

ghd Helios, ora disponibile nella edizione limitata Desire Core, è caratterizzato da tecnologia Aeroprecis,

una combinazione di quattro elementi interni avanzati che garantiscono un flusso d’aria altamente

concentrato per un controllo di styling più preciso. Elimina l’effetto crespo e i capelli elettrizzati con l’avanzata

tecnologia a ioni e il beccuccio professionale su misura, che garantisce un calore concentrato e uniforme per un

finish morbido dal design ergonomicamente bilanciato; è dotato di tecnologia del sistema acustico su misura

per bassi livelli di rumorosità.

tools


Coia Dahill

Chiara Ferragni

ghd

Le styler

per capelli

Le piastre per capelli sono un altro di quegli strumenti diventati indispensabili per lo styling.

Sempre più richieste negli ultimi anni, permettono di avere un liscio-à-plomb (con le

lamelle piatte) oppure un riccio a lunga tenuta se si usano i ferri. La prima versione di questo

strumento risale al 1906, quando Simon Monroe brevettò un utensile composto da sette

denti metallici che pettinavano i capelli, lisciandoli. Naturalmente oggi - per fortuna - vengono utilizzati materiali

che non distruggono le fibre dei capelli come la ceramica o il titanio e che consentono una dispersione del calore

omogenea. Inoltre sono state sviluppate delle tecnologie che permettono ottime performance a temperature

costanti e basse, evitando così l’alto numero di passaggi, lo sfruttamento del capello e l’aumento dei tempi di

realizzazione dello styling. In più la ceramica ha un effetto ionizzante: elimina l’elettricità statica residua e salda le

cuticole rendendo il capello perfettamente cosmetico e idratato.

Chiara Ferragni è la testimonial d’eccezione per la piastra ghd unplugged, che permette di migliorare il proprio

styling ovunque ci si trovi. Compagna di viaggio della celebre influencer, ha già conquistato le donne di tutto il

mondo. Amata dai professionisti e da chi corre tutto il giorno senza rinunciare mai ad uno styling perfetto: senza

fili, portatile, compatta, leggera e potente, permette di migliorare lo styling on the go, senza compromettere le

prestazioni. La nuova ghd unplugged offre infatti le stesse prestazioni premium di qualsiasi piastra ghd, ma con la

comodità di poterla tenere sempre in borsa con la sua custodia resistente al calore.

Con una tecnologia assolutamente unica ecco la piastra Infrared di Upgrade a infrarossi, il che significa lavorare

con meno gradi, in meno tempo e soprattutto mantenere capelli più sani. Disponibile in due versioni, Large e

Slim: la prima è specifica per lavorare su capelli lunghi, la seconda più indicata per ottenere anche styling mossi,

ricci e onde lavorando su piccole sezioni. Upgrade ha in atto una collaborazione con l’hairstylist irlandese

Coia Dahill che ama postare sui social, in particolare TikTok e Instagram, gli hairlook realizzati con gli

strumenti del brand. Una collaborazione nata in modo assolutamente genuino, che si è poi trasformata in una

sinergia importante per l’azienda: il lavoro di Coia permette agli altri stilisti di capire come si possono ottenere

determinati risultati con gli strumenti a caldo. Come ci spiega Coia “è estremamente importante che gli hairstylist

conoscano alla perfezione tutti i risultati che possono ottenere con determinati strumenti. Per questo abbiamo

creato con Upgrade un’accademia online che offre video e tutorial su come utilizzare ogni singolo strumento.

Solo così l’acconciatore può scegliere ciò che gli serve davvero in salone. Ma può anche trovare suggerimenti di

hairlook nuovi e creativi da riproporre. Far vedere attraverso i social qualcosa di diverso è estremante importante

perché i clienti sono sempre più esigenti ed informati. Con i nostri tutorial rispondiamo a due esigenze ormai

indispensabili per la professione: spiegare l’utilizzo di nuove tecnologie e proporre nuovi look!”.

La nuova SteamPod 3.0 firmata Barbie

L’Oréal Professionnel Paris presenta la nuova edizione limitata della piastra

a vapore SteamPod3.0 firmata Barbie. Da 10 anni, SteamPod è la piastra a

vapore di L’Oréal Professionnel Paris per lisciare o realizzare onde morbide su

qualsiasi tipo di capello garantendo una piega 2 volte più veloce e capelli 2 volte

più disciplinati, con meno danni ai capelli. SteamPod consente di esaltare tutte

le bellezze, trattare tutti i tipi di capelli e realizzare i migliori hairlook. Ed ora

la SteamPod 3.0 incontra l’anima fashion della Barbie, la bambola simbolo delle

bambine di tutto il mondo, e si tinge di rosa.

Da sempre il brand Barbie incoraggia la libera espressione ed il potenziale

infinito che c’è in ogni bambina. Da principessa a presidente, da astronauta

a zoologa. Ad oggi Barbie è la linea di bambole che rappresenta il maggior

numero di diversità sul mercato con oltre 170 gamme di bambole tra cui

scegliere: diverse tonalità della pelle, colore degli occhi, colori e consistenza

dei capelli, forme del corpo e look. I due brand celebrano così la diversità della

bellezza e giocano con i look per adattarsi ad ogni personalità.

tools


Il taglio è il ‘cuore’ della professione e gli attrezzi per realizzarlo devono essere scelti

Strumenti da taglio: con cura ed attenzione dagli hairstylist. Forbici, rasoi, tondeuse rappresentano un vero

rasoi e forbici investimento per il salone. A loro sono affidati precisione e affidabilità a cui

l’acconciatore aggiunge la propria creatività. Proprio in tema di taglio è indispensabile

poter contare su strumenti confortevoli, non lasciarsi attrarre solo dal design ma studiarne l’ergonomia e la

praticità d’utilizzo. Le forbici da parrucchiere sono disponibili in varianti infinite e rappresentano veri e

propri oggetti di culto. Ci sono quelle con le lame corte, con le lame lunghe, o ancora con i denti texturizzanti

per sfoltire capelli fini o per capelli grossi. Ed in più hanno diverse tipologie di manici e di impugnature e ci

sono anche quelle per mancini. Ogni hairstylist ha la sua preferita, scelta con cura dopo infinite prove poiché

trovare la lunghezza giusta e la ‘calzata’ perfetta non è facile.

Ecco perché alcuni acconciatori hanno addirittura collaborato alla realizzazione di questo strumento, come il

team Aldo Coppola che ha curato da vicino la realizzazione delle forbici Ghost o ancora Franco Curletto

che ha voluto creare Comblade®, frutto di un progetto sviluppato in collaborazione con Upgrade. Pettine e

lama in un solo strumento unico ed ergonomico, realizzato con materiali altamente tecnologici le cui parti

sono perfettamente bilanciate. Insostituibile nel taglio dei capelli ricci e ondulati.

Gli affiliati al marchio TagliatiXilSuccesso hanno a disposizione due forbici ideate e studiate per loro: le

B-Mowe e le A-Mowe. La loro caratteristica principale è costituita dalla lama che ha un disegno

completamente originale e unico. Ideato e realizzato proprio per ottenere look separati senza assottigliare le

punte. La loro impugnatura “reversing”, con pollice rotante, rende più agevole e fluido il movimento. Ogni

forbice è rifinita a mano e rappresenta un prodotto unico.

Supra Offset Pacific Blue di Tondeo ha un filo particolarmente tagliente e la sua longevità favorita da

piccolissimi angoli di taglio e da un pregiato acciaio al vanadio. La lama snella e convessa assieme al suo stelo

sottile, fanno sì che la forbice scivoli facilmente attraverso i capelli.

“Gli strumenti a caldo devono

poter essere regolati al meglio

per non danneggiare i capelli

con il troppo calore”

Upgrade

TagliatiXilSuccesso

Tondeo

Franco Curletto per Upgrade

adloremter

125


Moser presenta Chromini Pro 2, dotato della nuova testina U-Blade che, grazie alla sua geometria migliorata,

consente un taglio estremamente corto (0,3 mm) rimanendo delicata sulla pelle. Un ulteriore vantaggio è la

funzione “quick change”: la testina si rimuove in un attimo, senza attrezzi, per una veloce pulizia e una facile

sostituzione. Compatto e leggero, questo nuovo trimmer permette di raggiungere facilmente tutte le aree

della testa senza l’ingombro di cavi. Il motore da 7000 giri al minuto è incredibilmente potente, ma silenzioso,

e permette di lavorare ancora più velocemente e con maggior precisione.

Xs Lithium di Tondeo è un trimmer a batteria con tecnologia agli ioni di litio. Ideale per la cura di barba o

contorni con una performance sempre eccezionale: le testine da 30 mm in acciaio al carbonio altamente

temprato con rivestimento in cromo duro, garantiscono un taglio costante, estremamente morbido, pulito e

duraturo, fino ad una lunghezza di 0,5 mm. Il sistema di cambio rapido Easy Cleaning le rende

particolarmente pratiche.

Moser

Moser

Tondeo

Moser

Photo iStock by Getty Images

Photo iStock by Getty Images


Photo iStock by Getty Images

“L’igiene e la cura degli strumenti

da taglio è ormai un capitolo

importantissimo per ogni salone”

La manutenzione degli strumenti

Quando ci si affida ad un professionista per il taglio di barba e capelli è naturale che ci si aspetti un risultato

perfetto, e per ottenerlo, oltre alla bravura del parrucchiere e all’uso del giusto strumento, è fondamentale

che quest’ultimo sia performante e sicuro. Wahl e Moser hanno messo a punto alcuni brevi consigli per

la manutenzione perfetta degli strumenti, essenziale non solo per garantire all’attrezzo una maggiore

funzionalità, ma soprattutto per salvaguardare la sicurezza del cliente.

1- Rimuovere i capelli tagliati dalla testina utilizzando uno spazzolino.

2- Rimuovere lo sporco di superficie, spruzzare sulla testina un cleaning spray e pulire con un panno morbido.

Il prodotto elimina lo sporco superficiale e previene la corrosione per una maggiore durata delle lame.

3- Mai come in questo momento è necessario prestare particolarmente attenzione all’igiene, quindi disinfettare

la testina utilizzando prodotti (non a base di cloro) conformi alle prescrizioni/ raccomandazioni emanate per il

settore della cura della persona dalle Autorità (Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità, INAIL, ecc.),

in vigore al momento dell’intervento, rispettando modalità di applicazione, quantità da utilizzare e tempi

di contatto/azione previsti nelle relative etichette/istruzioni, e asciugarla accuratamente.

4- Lubrificare immediatamente e scrupolosamente la testina con alcune gocce di olio apposito. Prestare

attenzione a mettere le gocce di olio anche dove le due lame sfregano l’una contro l’altra. Accendere

la macchina per 10 secondi per permettere all’olio di distribuirsi uniformemente. Questo passaggio

è fondamentale per ridurre l’attrito per una lunga durata della testina e della macchina.

Il consiglio in più: assicurarsi di non fare entrare liquidi all’interno del corpo macchina. Dopo la disinfezione,

è fondamentale asciugare accuratamente la testina e utilizzare immediatamente l’olio lubrificante per prevenire

la formazione di ruggine e la corrosione delle lame.

tools


Peter Gray

Spazzole e

pettini

Se apriamo un cassetto in un negozio d’acconciatura vi troviamo un’infinità di spazzole

e pettini: da usare al lavatesta, per la pre-asciugatura, oppure la spazzola versione ‘ragno’

per dare volume alla base, la spazzola piatta per stirare e lisciare i capelli, una serie

di spazzole (in setole naturali o termiche, a seconda di quelle che si preferiscono)

di sei/sette misure differenti (dal classico scovolino fino ad arrivare alla spazzola rotonda molto grande),

solo per citarne alcune. Non c’è che l’imbarazzo della scelta che dipende dall’effetto finale che si vuole

ottenere. Ma ci preme sottolineare come non è tanto la spazzola in sé, anche se chiaramente ogni tipologia

ha un utilizzo specifico, quanto la tecnica, la conoscenza dell’asciugatura, la manualità dell’hairstylist che

fanno la differenza.

Abbiamo chiesto a Peter Gray – hairstylist internazionale che lavora per riviste e set fotografici in tutto il

mondo – perché ha scelto di utilizzare i prodotti Tek e cosa consiglia ai suoi colleghi: “Ho scelto Tek perché

condivido l’attenzione all’ambiente, la cura dei dettagli e l’artigianalità che questa azienda italiana offre. Tek

infatti si contraddistingue per la consapevolezza ambientale, attraverso la quale opera lungo tutta la sua filiera

produttiva. Detto questo sappiamo che ogni stilista ha i suoi strumenti preferiti – ed è una scelta veramente

personale – ma per me, spazzole e pettini devono avere due caratteristiche fondamentali: la qualità del

materiale e offrire eccellenti performance. Tek soddisfa entrambe le mie richieste”. Il suo consiglio: “Pochi

accessori per l’asciugatura ma di elevata qualità e poi grande attenzione a sviluppare la propria manualità.

Nessuna spazzola o nessun pettine sono perfetti se non accompagnati dalla propria abilità artistica e creativa”.

Due le spazzole preferite da Peter Gray del brand Tek: la prima è la Spazzola Ovale Mix Volume, in puro

cinghiale ‘Calcutta’ e nylon antibatterico al 99,99% a punte arrotondate, indispensabile per acconciature,

raccolti, code di cavallo e cotonature alla radice. La seconda è la Spazzola Detangler in legno di frassino,

sempre con nylon antibatterico al 99,99% a punte arrotondate, ideata per districare facilmente i capelli senza

spezzarli, asciutti o bagnati, e sciogliere i nodi.

Senza dimenticare i pettini in carbonio antibatterici, realizzati in lega di puro carbonio e additivati con un

potente antibatterico che li rende battereostatici al 99,99%. Data l’accurata levigatura non presentano

imperfezioni nella dentatura pertanto bloccano i capelli, sia bagnati che asciutti,

tra dente e dente, consentendo così la massima precisione in fase di taglio.

Inoltre, sono completamente antistatici.

Aldo Coppola

Aldo Coppola

Aldo Coppola

Tek

Goldwell Pop Arp Arpège Opera di Marco Todaro


Photo iStock by Getty Images

“La piega deve valorizzare

taglio e colore e soddisfare

le aspettative della cliente”

Per facilitare l’asciugatura Aldo Coppola ha ideato Boomerang, il pettine ergonomico, perfetto per districare

e pettinare i capelli seguendo spontaneamente la rotondità della testa, facilitando la creazione delle

separazioni durante il taglio. Le spazzole invece – nelle versioni Audrey o Marilyn – sono in legno di faggio e

hanno il cuscinetto in gomma naturale, i ciuffi in puro cinghiale e monofilo in nylon con punte arrotondate.

L’elevato numero di ciuffi consente un’ottima azione volumizzante. La particolare forma del cuscinetto in

gomma naturale assorbe e distribuisce la pressione in modo uniforme su tutta la superficie della spazzola,

rendendone più delicata l’azione sulla cute e sui capelli.

Attrezzi

colore & styling

Poiché gli italiani sono un popolo di navigatori ma anche di grandi inventori, ecco che

per l’applicazione del colore, il servizio più richiesto dalle donne, gli hairstylist hanno

‘creato’ degli accessori per l’applicazione estremamente utili. Come l’aerografo Pop Arp

Arpège Opera di Marco Todaro. Pop Arp è il servizio colore nato in collaborazione

con Emsibeth, che trasforma il colorista in un artista dei graffiti, un ‘writer’ che con l’uso di un aerografo colora

i capelli in modo facile e non permanente. Lo scopo è quello di creare colori artistici, sfumature crazy (anche

parziali), giochi geometrici ad alta precisione, il tutto da tenere per un week-end o per una sola serata.

Dedicato al biondo è invece lo speciale ‘pettine’ Light Combo ideato da Goldwell, che consente due tecniche

differenti con un solo strumento: permette infatti di alternare un classico balayage cotonato (grazie alle 3 file

di denti del pettine) ad un effetto “baciata dal sole” più delicato e naturale. Ideale per curare i dettagli del colore,

è perfetto per ottenere effetti naturali.

tools


Photo iStock by Getty Images

BambooKì di Gamma Più

Anche BambooKì, lo strumento concepito dall’hairstylist Kikò Nalli, distribuito in esclusiva da Gamma Più,

con pochi semplici gesti permette di ottenere un effetto schiaritura naturale ancora più velocemente rispetto

a shatush, balayage e dégradé tradizionali. Come spiega lo stilista: “Eseguire sfumature naturali con i metodi

tradizionali richiede tempo, da un’ora a un’ora e mezza. Con BambooKì, il processo viene ridotto a circa

20 minuti, con una parallela riduzione di spreco del prodotto perché il tool è lavabile, igienizzabile e

riutilizzabile a lungo”.

Per uno styling davvero originale nascono Le Meduse, un’idea sviluppata da Carla Amaducci già negli

anni ’80. La stilista ha pensato di progettare dei piccoli pettini con presa in alto che hanno il compito di

sollevare le ciocche dalle radici nel punto in cui si vuole dare maggiore volume o su tutta la lunghezza per

esaltarne il movimento naturale e renderlo duraturo. In un capello corto serve a sollevare le radici e realizzare

un effetto voluminoso e spettinato, nel capello lungo il montaggio può essere più o meno fitto a seconda

dell’ondulazione che si vuole ottenere. Carla offre un consiglio ai colleghi parrucchieri: “Dopo un trattamento

di ondulazione con permanente effettuare sempre la prima asciugatura con Le Meduse, in modo da rendere

il servizio più duraturo”.

Gamma Più

Carla Amaducci

Carla Amaducci

tools


TOGETHAIR.IT

NABÈ

HAIR


Un giorno avrai

servizi dedicati per

aumentare le vendite

nel tuo salone.

Quel giorno è oggi

con Nexi SmartPOS ® .

Scegli Nexi SmartPOS ® per accettare tutti i pagamenti e accedere ai servizi integrati, utili per la tua attività.

Crea una vetrina online

e accetta prenotazioni

con Easy Calendar

Incassa in anticipo

il pagamento dei

servizi con un link

Fai tornare più spesso

i clienti nel tuo salone

offrendo Buoni Sconto

Raccogli il parere dei tuoi

clienti sul tuo servizio

con Opinione Clienti

Scopri di più su nexi.it o chiedi alla tua Banca.

In collaborazione con

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per info e condizioni vai su nexi.it/go o filiali delle banche aderenti.


evlonprofessional.com


COSTADORO

MATTIOLI

L’OPIFICIO

GALUP

shop.costadoro.it

mattioli.it

shop.lopificio.com

galup.it

ESTETICA

BAVA

LAURETANA

GELATI PEPINO 1884

esteticanetwork.com

bava.com

lauretana.com

gelatipepino.it

GUIDO GOBINO

guidogobino.it

PININFARINA

store.pininfarina.com

OSCALITO

oscalito.it

ALLEMANO

QUERCETTI

VANNI

allemanotime.it

quercettistore.com

vanniocchiali.com

LIMITED EDITION

ESPOSIZIONE UNIVERSALE EXPO 2020 DUBAI 01/10/2021 – 31/03/2022


LA FIERA LEADER MONDIALE

PER L’INTERA INDUSTRIA

DELLA COSMETICA E DELLA

BELLEZZA PROFESSIONALE

COSMOPROF.COM

BOLOGNA

QUARTIERE FIERISTICO

10 – 13 MARZO 2022

11 – 14 MARZO 2022

ORGANIZZATO DA

BolognaFiere Cosmoprof S.p.a.

Milano

T +39 02 796 420

F +39 02 795 036

info@cosmoprof.it

COMPANY OF IN COLLABORAZIONE CON CON IL SUPPORTO DI

A NEW WORLD FOR BEAUTY BOLOGNA, HONG KONG, LAS VEGAS, MUMBAI, BANGKOK


L’INDUSTRIA COSMETICA PRONTA

A RILANCIARSI A COSMOPROF

WORLDWIDE BOLOGNA 2022

Fervono i preparativi per Cosmoprof Worldwide Bologna

2022, in programma a Bologna dal 10 al 14 marzo.

Il ritorno di Cosmoprof è un’occasione per l’intera industria

cosmetica per ritrovare la compattezza e le sinergie e ripartire

con slancio dopo i difficili mesi trascorsi.

“Le premesse per un’edizione di livello ci sono: OnBeauty by

Cosmoprof, l’evento organizzato dal network Cosmoprof lo

scorso settembre, ha evidenziato l’ottimismo, l’intraprendenza

e il coraggio che animano operatori ed aziende. C’è voglia di

ritornare alle relazioni commerciali di persona, alla scoperta

delle novità, al ritrovare partner e collaboratori dai principali

mercati. Ripartiamo dai risultati di settembre e dall’entusiasmo

che ci hanno dimostrato gli addetti ai lavori. A marzo offriremo

alla nostra community un’esperienza costruttiva e stimolante,

per aiutare produttori, brand, compratori, distributori e

retailer a trovare nuove suggestioni per rilanciare il settore”,

dichiara Enrico Zannini, Direttore Generale di BolognaFiere

Cosmoprof S.p.A.

La manifestazione si svolgerà seguendo i protocolli

di sicurezza e riproponendo gli ormai tradizionali percorsi

di visita per settore merceologico e canale distributivo:

dal giovedì alla domenica si inaugureranno i padiglioni

dedicati alla filiera produttiva di Cosmopack e al comparto

retail e profumeria di Cosmo|Perfumery and Cosmetics,

mentre dal venerdì al lunedì il quartiere fieristico di Bologna

accoglierà gli operatori professionali con Cosmo|Hair,

Nail and Beauty Salon.

Per il comparto haircare, Cosmoprof Worldwide Bologna è un

momento di confronto per attuare nuove strategie, adattarsi

alle nuove esigenze del consumatore e alla molteplicità di

canali distributivi. Le analisi di NPD Group, agenzia di analisi

di mercato, hanno evidenziato in questi mesi come le vendite

di prodotti per capelli abbiano tratto notevole vantaggio

dall’e-commerce e dalla grande distribuzione, i due canali più

attivi durante la pandemia da covid19. Il canale professionale

deve quindi ritrovare la fiducia del cliente e rimarcare il

proprio valore aggiunto in termini di competenza e qualità

dell’esperienza offerta nel salone.

Ad accogliere le aziende specializzate in prodotti, accessori

e arredi per i saloni di acconciatura, i padiglioni 25, 31, 32,

33, 35 e 37. A marzo l’intero universo hair si ritroverà

a Bologna, dalle aziende ai distributori, dagli acconciatori

ai titolari di salone, dagli esperti di tendenze agli hairstylist

di riferimento a livello mondiale.

Sul palcoscenico di Cosmoprof Worldwide Bologna torna

anche On Hair, all’interno del padiglione 37, nuovo spazio

di BolognaFiere inaugurato di recente: un’arena con oltre

8.000 posti ospiterà gli show capelli più coinvolgenti dei

grandi team e master conosciuti in tutto il mondo e portatori

di un vento di novità e creatività.

“Ridare al settore un unico appuntamento di riferimento è

oggi la scelta più corretta, perché in questo modo possiamo

facilitare le relazioni tra aziende, distributori, titolari di saloni,

operatori professionali e i grandi talenti dell’hairstyling,

- sottolinea ancora Enrico Zannini. – Il dialogo tra tutti i

player del comparto può portare a nuove soluzioni per

ricostruire il rapporto tra brand, acconciatori e clienti,

riportando il comparto ad una rinascita in termini di

proposte di prodotti e servizi innovativi e di qualità.”


VISITA IL SITO COSMOPROF.COM

PER RESTARE AGGIORNATO

SULLE NOVITÀ DI COSMOPROF

WORLDWIDE BOLOGNA!


LE AZIENDE DI COSMOPROF

NICO PARNAZZINI

AMMINISTRATORE DELEGATO NUOVA FAPAM

“Nei prossimi mesi abbiamo un piano carico di iniziative,

d’altronde non ci siamo mai fermati, neanche durante il

periodo di lockdown quando abbiamo portato a conclusione

progetti avviati e nuovi. Proprio in occasione della riapertura

post lockdown 2020, ad esempio, è stata lanciata la nostra

linea uomo SCREEN FOR MAN. Nonostante le grandi

difficoltà che tutto il mondo produttivo sta incontrando,

anche a causa della carenza di materie prime, contiamo

di arrivare all’edizione 2022 di Cosmoprof con tantissime

entusiasmanti novità.”

MIMMO LA SERRA

HAIRSTYLIST & SPECIAL AMBASSADOR PER HAIR RING SELECTED

“Il più grande appuntamento di sempre, COSMOPROF, regala

sempre una carica di energia positiva dove novità e confronto

prendono FORMA. Aspettiamo il prossimo appuntamento dove

sicuramente tanti colleghi avranno più fiducia.”

DIMITRI MARKOMICHELAKIS

MARKETING DIRECTOR OYSTER COSMETICS SPA

“I nostri marchi “storici”, in un periodo ancora difficile ma

sfidante, hanno saputo evolversi tecnologicamente e nel

look per generare maggiore interesse e competitività.

Pertanto, in attesa di ritrovarci a Cosmoprof 2022,

continueremo ad implementare i nostri piani di sviluppo

ed a presidiare le prossime fiere internazionali in presenza

per promuovere la nostra identità multicanale e multi-brand

basata su Innovazione, Internazionalizzazione, Digitalizzazione,

Formazione e Diversificazione dell’offerta”.

ALESSANDRO LIEVORE

CEO MYORGANICS

“Il brand MY.ORGANICS è sempre stato orientato verso

la sostenibilità, la cura della persona e la promozione di

un concetto di bellezza completamente naturale.

Il nostro impegno è a tutela non solo del benessere

dei singoli individui, ma di quello dell’intero Pianeta.

Dal packaging ecosostenibile, alle formulazioni che prediligono

ingredienti green e certificati: tutto mira alla promozione

dell’economia circolare. Nei prossimi mesi si concretizzeranno

nuovi business, soprattutto in previsione della prossima

edizione di Cosmoprof nel 2022. Gli ultimi due anni ci hanno

insegnato che la digitalizzazione sicuramente accelera e

semplifica alcuni processi, ma che gli eventi in presenza sono

nettamente più efficaci, soprattutto per creare nuove sinergie.”

CARLO BAIESI

AMMINISTRATORE DELEGATO DI BAREX ITALIA

“I nostri marchi “storici”, in un periodo ancora difficile

ma sfidante, hanno saputo evolversi tecnologicamente

e nel look per generare maggiore interesse e competitività.

Pertanto, in attesa di ritrovarci a Cosmoprof 2022,

continueremo ad implementare i nostri piani di sviluppo

ed a presidiare le prossime fiere internazionali in presenza

per promuovere la nostra identità multicanale e multi-brand

basata su Innovazione, Internazionalizzazione, Digitalizzazione,

Formazione e Diversificazione dell’offerta”.


collections

“SE L’INVERNO È UN’ACQUAFORTE, LA

PRIMAVERA UN ACQUARELLO E

L’ESTATE UN DIPINTO AD OLIO,

ALLORA L’AUTUNNO È UN BELLISSIMO

MOSAICO DI TUTTI QUESTI”.

“If Winter is an

etching, Spring

a watercolour

and Summer

an oil painting,

then Autumn

is a beautiful

mosaic

of them all.”

Anthony Horowitz

Hair: Lesley Jennison, Global Colour Ambassador and

Tyler Johnston, Global Editorial Ambassador @ Schwarzkopf Professional

„WENN DER WINTER EINE

RADIERUNG, DER FRÜHLING EIN

AQUARELL UND DER SOMMER EIN

ÖLGEMÄLDE IST, DANN IST DER

HERBST EIN WUNDERSCHÖNES

MOSAIK AUS ALLEM.“

“SI L’HIVER EST UNE EAU-FORTE,

LE PRINTEMPS UNE AQUARELLE ET

L’ÉTÉ UNE PEINTURE À L’HUILE,

ALORS L’AUTOMNE EST UNE

MOSAÏQUE DE TOUTES CES

TECHNIQUES”.

“SI EL INVIERNO ES UN GRABADO,

LA PRIMAVERA UNA ACUARELA

Y EL VERANO UNA PINTURA

AL ÓLEO, ENTONCES EL OTOÑO

ES UN HERMOSO MOSAICO DE

TODOS ELLOS”.


Outgrown

hair has many

guises: make

your life

easy this A/W

and be sure

you go with

the flow!

Art direction: Marco Todaro @ Arpège Opera/Hair: Antonella Ligorio/Photo: Federico Tardito/Make-up: Valentina Cappelletti/Styling: Agostino Maria Porchietto


Hair: Bernat Sayol/Photo: Esteban Roca/Make-up & Styling: Art Team Salones Carlos Valiente


Autumn is the perfect season to choose

a practical style: easy-care is numero uno!

Hair: Jean-Jacques Ayache, Vanessa Giani & Martyn Foss-Calder for JLD

Photo: Vivienne Balla/Make-up: Elsa Durrens/Styling: Fabrice Leonard

Hair: Charlene Fernandez/Photo: Liane Hurvitz/Make-up: Shella Ruby Martin/Styling: Emma Boseley Hair: Paddy MCDougall and Andy Smith @ Indola


Creative and Art direction: Miquel García Cotado

Hair: Revlon Professional Artistic Team/Photo: Miguel Reveriego/Make-up: Dani Rull


Creative direction: Carlo Di Donato & Dario Manzan @ Mitù/Photo: Lorenzo Sampaolesi

Make-up: Claudia Ferri/Styling: Maria Elena Meloni/Products: Wella

Tousled locks

driven by the

elements... style

comes naturally

when you bend

with the wind.


Hair: James Calabria @ Salon Franco of Canberra/Photo: Sven Kovac/Make-up: Lorella Giannini/Styling: Josie McManus


Hair: Cemil İrez for HK Difference/Photo: Julide Gungor/Make-up: Ayla Sahin

Styling: Ilhan Dalaklıoğlu/Products: L’Oréal Professionnel

Every style tells a story:

don’t be afraid to read on

& discover your inner-self!

Hair: Baubau Miau miauuuu babauuu/Photo: Miau e Bau miamm and bauba/ Make-up: Kmaiaum iau baubau/Styling: Strabau e Stramiau


In this page. Director: Ezio Diaferia/Art direction: Luca Grillo/Photo: Giovanni Fato/Products: Cotril


Hair: Claudia Zocco & Sébastien Maurizio @ Jacques Dessange/Photo: Nicolas Valois

Born to be utterly blonde from

the roots to the tips...

...but not only!


Art direction: Juri Coppari @ La Biosthétique Italia


Vivid shades of copper,

saffron & russet

paint a picture that is

synonymous with Autumn.

Art direction: Jo Capelli & Alessandro Galetti for Art Hair Studios/Hair: Elisa Ferrari

Photo: Severino Orlandi/Make-up: Prolab Agency/Styling: Angela Marcato/Products: Wella

Hair: Jason & Charlie Miller/Photo: Jason Miller

Make-up: Lauren Gollan Academy

Hair: Joel Warren, Rick Wellman & Akeem Cargile/Photo: Shawna Christensen

Make-up: Carla Tersini/Styling: Joel Warren


Hair: Olga García Estilistas/Photo: David Arnal/Make-up: Jose Luis Blasco/Styling: Visori


Hair: Christine Alves/Photo: Maurizio Pighizzini/Make-up: Margaux Malte/Styling: Roxane Scudier


Hair: Christophe Gaillet/Photo: Weronika Kosinska/Make-up: Izabela Szelagowska/Styling: Gosha Kusper/Products: MKproduction & Christophe Gaillet

Make mine a mullet!

It’s another

Seventies revival

so choose to opt in...

if you dare.


Hair: Davide Cichello, Framesi International Stylist Director/Photo: Karel Losenicky

Make-up: Giuseppe Giarratana/Styling: Re.styling

Take a moment to reflect:

your hair speaks a 1000 words

about who you are what

you want to be.


In this page. Hair: Evos/Products: Creattiva Professional


Your hair is a

defining symbol

of your true

identity!

Embrace your look

and allow it

to convey who

you really are.

Left and right. Hair&Products: Marcapar/Photo: @doucedivry


Hair: Francine Ladrière/Photo: Nicolas Huret/Make-up: Céline Ponnet/Styling: Benoit Witkowski

It’s short, it’s beautifully chic

and what’s more it’s totally you!

What else is there to say?


Art direction: Stéphane Gagnard for Éric Zemmour/Make-up: Laurie Feligioni/Styling: Katie Jacobson /Products: L’Oréal Pro, Babyliss Pro, Mizutani


Time to do a double-take

and wrap up the boy/girl hair debate.

Are we post-androgynous?

Hair: Let Lew/Photo: Richard Miles/Make-up: Zoe Cornwell/Styling: Amy Still


Hair: Christine Alves/Photo: Maurizio Pighizzini

Make-up: Margaux Malte/Styling: Roxane Scudier

Hair: Robert Eaton/Photo: Richard Miles/Make-up: Lucy Flower/Styling: Clare Frith

Hair: Robert Eaton/Photo: Richard Miles/Make-up: Lucy Flower/Styling: Clare Frith

Hair: Paco López/Photo: Esteban Roca/Styling: Visory


It’s a combo of the two:

smooth geometrics and

sweeping angular lines.

Hair: Karoliina Saunders/Photo: Desmond Murray/Make-up: Jo Sugar/Styling: Bernard Connolly


Art direction & Hair: Danny & Lizzy @ Ginger Lemon/Photo: Domen & Van De Velde/Make-up: Sophia Gunev

Styling: Mike York & Ginger Lemon/Products: Gfh Gesellschaft für Haarästhetik, Great Lengths


Hair: Camille Albane/Photo: Nicolas Valois

Every era has it’s faves:

Who could ever forget

the days of super shags

and textured perms?!


Hair: Alexander Dinter, International Creative Director La Biosthétique/Colour: Grégory Le Hir/Photo: Armin Morbach/Make-up: Steffen Zoll


Hair: Elgon Team/Photo: Filippo Fortis/Make-up: Rashid Tahar


Hair: Jean-Jacques Ayache, Vanessa Giani & Martyn Foss-Calder for JLD/Photo: Vivienne Balla

Make-up: Elsa Durrens/Styling: Fabrice Leonard

Sous le ciel de Paris...

with a breeze off the Seine.

What could be more 90s chic?

Hair: Giancarlo Baldestein, Goldwell Italy Ambassador/Photo: Massimo Bietti


Hair: Paul Maffi


Art direction: François Mazeau for Intercoiffure/Hair: N. Astruc, A. Baz, D. Cognin, V. Moutault, D. Suquet, P. Thénard/Photo: Yves Kortum

They’re

at the apex of

femininity:

spirals, corkscrews...

gorgeous curly

girlies!


Hair: Kobi Bokshish for Glampalm/Photo: David Mannah/Make-up: Mikele Simone/Styling: Josie MCmanus

Hair: Saint Algue

Hair: Elvin Soh @ Evogue Hair Salon/Photo: Kevin Then/Make-up: Eugene Low & Jenny Then


Go bob - or even

beyond, but follow

your instincts and see

where they take you.

Hair: Ivan Casazza @ Adoré Milano/Make-up: Cris Casazza/Styling: Birdcage Hats/Products: Adoré Milano


Hair: Hob Creative Team/Photo & Styling: Hob Academy/Make-up: Komal Patel

Nightlife party queen:

the clock may

be ticking,

but who cares when

you look this good?


RECREATE THE LOOKS

THAT ARE trending from

across the world

WITH OUR TECHNICAL CUT,

COLOUR & STYLING GUIDES

step by step


Joico

Hair: Larisa Love, Joico Brand Ambassador

Products: Joico


1 2 3 4

5

COLOR FORMULAS 6 7 8 9

• Prep_ Defy Damage ProSeries 1:

Bond-Protecting Color Optimizer Spray

• 1_ LumiShine Permanent Crème 5AA

with 20 (6%) Volume LumiShine Developer

• 2_ LumiShine Permanent Crème 6AA

with 30 (9%) Volume LumiShine Developer

• 3_ Blonde Life Powder Lightener with

20 (6%) Volume LumiShine Developer

• 4_ LumiShine Demi-Permanent

Liquid 6AA with 5 (1.5%) Volume

LumiShine Developer

• 5_ LumiShine Demi-Permanent

Liquid 8AA with 5 (1.5%) Volume

LumiShine Developer

• Post_ Defy Damage ProSeries 2:

Bond-Strengthening Color Treatment

10 11 12 13 14

Finished

Foiling

Side View

Finished

Foiling

Front View

ENGLISH 1- Prep with Defy Damage ProSeries 1. Shake the can vigorously and then spray in short bursts to 2-inch sections and comb for even distribution. Make sure to spray away

from the face for client comfort. 2- Defy Damage works right away, so you will see immediate shine and softness. ProSeries 1 is an easy 1 step spray that requires no formula changes, no

mixing, no developer changes and no timing changes. This step will help provide greater and more even colour deposit and lift, as well as making the hair 5x stronger and providing

80% less breakage. 3- Apply formula 1 to the base throughout the entire head. 4- When applying colour at the front, make sure you take diagonal back partings so that all sections stay

nice and clean and away from the face. 5- Section a triangle out from the fringe. Take a horseshoe section out from the arch of the brows that extends below the crown in the back.

6- Working on one side of the fringe at a diagonal, take weave partings and apply formula 3 below the regrowth through to the ends. 7- Continue working with weave partings, adding

babylights. The amount you add should be based on client consultation, hair type and density and the fringe length. Adding too many babylights on a short fringe will create spots or a

banding look. 8- Working with a fine weave parting that starts at the ear to the horseshoe parting, apply formula 3 from growth through the ends. Don’t overlap the two formulas.

9- Continue taking diagonal back weave highlights working off the horseshoe section. 10- Repeat on the other side. 11- Apply formula 2 to the rest of the hair melting into the base.

12- Process for 35 minutes. Rinse and shampoo with Defy Damage Protective Shampoo. 13- Apply Formula 5 in a tear drop method and formula 6 through the mids and ends.

14- Process for 5-15 minutes. Rinse and shampoo with Defy Damage Protective Shampoo. Apply Defy Damage ProSeries 2 on damp and process for 5 mins. Rinse and style as desired.

ITALIANO 1- Preparare la bomboletta Defy Damage ProSeries 1. Agitare vigorosamente e poi spruzzare brevemente su sezioni di 5 centimetri circa, pettinando per una distribuzione

uniforme. Assicurarsi di spruzzare il prodotto lontano dal viso. 2- Con Defy Damage si vedranno immediatamente lucentezza e morbidezza. ProSeries 1 è uno spray facile da usare in un solo

passaggio, che non richiede cambiamenti di formula, di developer, di tempi, né miscelazioni. Questo contribuirà a far penetrare e a schiarire il colore, rendendo i capelli 5 volte più forti e

riducendo dell’80% la possibilità che si spezzino. 3- Applicare il prodotto alla radice dei capelli, su tutta la testa. 4- Quando si applica il colore nella parte anteriore, assicurarsi di tracciare una

scriminatura posteriore diagonale in modo che tutte le sezioni rimangano belle, pulite e lontane dal viso. 5- Separare un triangolo dalla frangia. Realizzare una sezione a forma di ferro di

cavallo che parte dall’arco delle sopracciglia e si estende sotto la corona nella parte posteriore. 6- Lavorando su un lato della frangia in diagonale, prendere le sezioni trasversali e applicare

la formula 3 sotto la ricrescita fino alle estremità. 7- Continuare a lavorare per sezioni, aggiungendo babylights. La quantità dipende dalle preferenze del cliente, dal tipo e dalla densità dei

capelli e dalla lunghezza della frangia. L’aggiunta di troppi babylights su una frangia corta creerà macchie o un look con effetto banding. 8- Lavorando con un weaving sottile che parte

dall’orecchio fino alla scriminatura a ferro di cavallo, applicare la formula 3 dalla radice fino alle estremità. Non sovrapporre le due formule. 9- Continuare a tenere i weaving highlights

liberandosi della sezione a ferro di cavallo. 10- Ripetere dall’altro lato. 11- Applicare la formula 2 sul resto dei capelli, fino alla base. 12- Lasciare in posa per 35 minuti. Sciacquare e lavare con

lo shampoo Defy Damage Protective. 13- Applicare delle gocce di formula 5 e la formula 6 sulla lunghezza e sulle punte. 14- Lasciare in posa per 5-15 minuti. Risciacquare e lavare

con shampoo Defy Damage Protective. Applicare Defy Damage ProSeries 2 sui capelli ancora umidi e lasciare in posa per altri 5 minuti. Risciacquare e creare lo stile desiderato.

DEUTSCH 1- Haar mit Defy Damage ProSeries 1 vorbereiten. Kräftig schütteln und dann kurz auf ca. 5 cm große Sektionen sprühen. Dann das Haar gut durchkämmen. Sicherstellen, dass

das Produkt vom Gesicht weg aufgesprüht wird. 2- Mit Defy Damage wird sofortiger Glanz und Geschmeidigkeit erzielt. ProSeries 1 ist ein einfach anzuwendendes Spray zum einmaligen

Auftrag ohne Formel-, Entwickler-, Zeit- oder Mischänderungen. Dies trägt zu einer gleichmäßigen Coloration und Aufhellung bei, wodurch das Haar 5x kraftvoller wird und Haarbruch

um 80 % reduziert werden kann. 3- Formel 1 auf den gesamten Haaransatz auftragen. 4- Beim Auftragen der Farbe auf die Vorderseite darauf achten, einen diagonalen Abschnitt am Hinterkopf

zu kreieren, damit alle Sektionen sauber und vom Gesicht entfernt bleiben. 5- Ein Dreieck vom Pony abtrennen. Ausgehend vom Augenbrauenbogen bis hin zur Scheitellinie am

hinteren Oberkopf eine hufeisenförmige Sektion zeichnen. 6- Diagonal an einer Seite des Ponys arbeiten; Weave-Abschnitte aufgreifen und die Formel 3 unter den Ansatz bis zum Haarende

auftragen. 7- Weiter mit Weave-Sektionen arbeiten und Babylights hinzufügen. Die Menge hängt von der Absprache mit der Kundin, der Art und Dichte der Haare und der Länge des Ponys

ab. Zu viele Babylights hinterlassen bei kurzen Ponys Flecken oder Streifen. 8- Per feinem Weaving-Abschnitt, der vom Ohr bis zum Hufeisenscheitel verläuft, die Formel 3 vom Ansatz mit

zum Haarende auftragen. Die zwei Formeln nicht überlagern. 9- Weitere diagonale Back-Weaving-Highlights abseits der hufeisenförmigen Sektion nehmen. 10- Ebenso auf der anderen

Seite vorgehen. 11- Formel 2 auf dem Rest des Haares bis hin zum Ansatz auftragen. 12- 5 Minuten einwirken lassen. Auswaschen und mit Defy Damage Protective Shampoo waschen.

13- Formel 5 als Tear Drop Methode und Formel 6 auf die Längen und Enden auftragen. 14- 5–15 Minuten einwirken lassen. Erneut auswaschen und dann das Haar mit Defy Damage

Protective Shampoo waschen. Auf das noch feuchte Haar Defy Damage ProSeries 2 auftragen und weitere 5 Minuten einwirken lassen. Ausspülen und das Haar wie gewünscht stylen.

FRANÇAIS 1- Préparez le flaçon Defy Damage ProSeries 1. Agitez vigoureusement puis vaporisez brièvement sur des sections d’environ 5 centimètres. Peignez pour une répartition

uniforme. Assurez-vous de vaporiser le produit loin du visage. 2- Avec Defy Damage, le cheveu sera immédiatement doux et brillant. ProSeries 1 est un spray facile à utiliser, en un seul

passage, qui ne nécessite aucun changement dans le mélange de la couleur, du révélateur et du temps de pose. La pénétration du produit est améliorée, rendant les cheveux 5 fois plus

forts et réduisant la possibilité qu’ils se cassent de 80%. 3- Appliquez le produit à la racine des cheveux, sur toute la tête. 4- Lors de l’application de la couleur sur le devant, assurez-vous

de tracer une raie en diagonale sur la partie arrière afin que toutes les sections restent belles, propres et éloignées du visage. 5- Créez un triangle au niveau de la frange. Créez une section

en forme de fer à cheval qui part de l’arcade sourcilière en passant par la couronne sur l’arrière de tête. 6- Travaillez tout d’abord sur un côté de la frange en diagonale. Prenez les sections

transversales et appliquez la formule 3 sous la repousse jusqu’aux pointes. 7- Continuez à travailler par sections, en ajoutant des babylights. La quantité dépend des préférences du client,

du type et de la densité des cheveux et de la longueur de la frange. Attention à ne pas ajouter trop de babylights sur une frange courte car cela peut créer des taches ou un effet de bande.

8- En travaillant avec un weaving délicat qui part de l’oreille jusqu’à la raie en fer à cheval, appliquez la formule 3 de la racine aux pointes. Ne superposez pas les deux formules.

9- Continuez à tenir les points forts du weaving. 10- Répétez de l’autre côté. 11- Appliquez la formule 2 sur le reste des cheveux, jusqu’à la base. 12- Laissez poser 35 minutes. Rincez

et lavez avec le shampooing protecteur Defy Damage. 13- Appliquez des gouttes des formules 5 et 6 sur les longueurs et les pointes. 14- Laissez agir 5-15 minutes. Rincez et lavez

avec le shampooing protecteur Defy Damage. Appliquez Defy Damage ProSeries 2 sur cheveux humides et laissez agir encore 5 minutes. Rincez et créez le style souhaité.

ESPAÑOL 1- Preparar el spray Defy Damage ProSeries 1. Agitar vigorosamente y luego rociar brevemente sobre las secciones de unos 5 centímetros, peinando para una distribución uniforme.

Asegúrese de rociar el producto lejos de la cara. 2- Con Defy Damage inmediatamente verá brillo y suavidad. ProSeries 1 es un spray fácil de usar en un solo paso que no requiere cambios de

fórmula, developer, tiempo o mezcla. Esto ayudará a que penetre y se aclare el color, haciendo el cabello 5 veces más fuerte y reduciendo la posibilidad de que se rompa en un 80%. 3- Aplicar

el producto en la raíz del cabello, por toda la cabeza. 4- Al aplicar color en la parte frontal, asegúrese de dibujar una raya diagonal en la parte trasera para que todas las secciones queden

bonitas, limpias y alejadas del rostro. 5- Separar un triángulo del flequillo. Crear una sección en forma de herradura que comience desde el arco de las cejas y se extienda debajo de la corona

en la parte posterior. 6- Trabajando en un lado del flequillo en diagonal, tomar las secciones transversales y aplicar la fórmula 3 debajo del rebrote hasta las puntas. 7- Continuar trabajando

por secciones, añadiendo babylights. La cantidad depende de las preferencias del cliente, el tipo y densidad del cabello y la longitud del flequillo. Agregar demasiadas babylights a un flequillo

corto creará manchas o un look con efecto banding. 8- Trabajar con una trama fina que comienza desde la oreja hasta la raya en herradura, aplicar fórmula 3 desde la raíz hasta las puntas.

No superponer las dos fórmulas. 9- Continuar teniendo los baby highlights deshaciéndose de la sección de herradura. 10- Repetir en el otro lado. 11- Aplicar la fórmula 2 sobre el resto del

cabello, hasta la base. 12- Dejar actuar 35 minutos. Enjuagar y lavar con el champú protector Defy Damage. 13- Aplicar gotas de fórmula 5 y fórmula 6 en largos y puntas. 14- Dejar actuar

5-15 minutos. Enjuagar y lavar con el champú protector Defy Damage. Aplicar Defy Damage ProSeries 2 sobre el cabello húmedo y dejar actuar 5 minutos más. Enjuagar y crear el estilo deseado.

step by step 1


Pivot Point

Creative Direction: Yolly Ten Koppel for Pivot Point

Art Direction: Agnieszka Hansen

Hair: Jens Hagenmüller, Sabrina Hagenmüller

Photo: Richard Monsieurs

Make up: Lydia Thann

Fashion Styling: Annet Veerbeek Styling


1 2 3 4

6

7 8

9

5

10

11

12

13

14

ENGLISH 1/2- The cut as shown makes use of a special technique to accentuate curls. Make a hoof-shaped parting at the top in a zig-zag line. Part the fringe in the same

way. 3- Section off the lower lengths from the occipital bone downwards. Loosen the hair at the back and define the guiding length for the section in the middle by point

cutting as shown. 4/6- Weave out and cut shorter lengths at the bottom using the scissor tips, while leaving the other lengths longer. Work through the entire section in the

same way. 7/9- Connect the front by several point-cut sections, also incorporating the shorter lengths to add more texture and curl. 10- Point-cut the top in a horizontal

line. 11- Define the back length. 12- Connect the hair from the back with the front. 13- Cut the fringe in individual twisted sections. 14- Adjust the lengths on the sides in

the same twisted sections to complete the cut.

ITALIANO 1/2- Il taglio viene fatto con una tecnica speciale per accentuare i ricci. Creare una sezione a ferro di cavallo con una linea a zig-zag. Separare la frangia allo stesso

modo. 3- Separare le lunghezze dall’occipite in giù. Lasciare liberi i capelli dietro e definire la linea guida al centro tagliando con la punta delle forbici, come mostrato in

foto. 4/6- Lavorare le lunghezze più corte e tagliarle al fondo in point cut, mantenendo più lunghe le altre lunghezze. Continuare allo stesso modo sull’intera sezione.

7/9- Collegare la parte frontale lavorando per sezioni in point cut, incorporandando anche le lunghezze più corte in modo da ottenere più texture e ricci. 10- Lavorare in

point cut in cima alla testa seguendo una linea orizzontale. 11- Definire le lunghezze dietro. 12- Unire le ciocche anteriori a quelle posteriori. 13- Tagliare la frangia

procedendo per twisted sections. 14- Definire le lunghezze laterali sempre procedendo per twisted sections per concludere il taglio.

DEUTSCH 1/2- Der Schnitt erfolgt mit einer speziellen Technik, die die Locken betont. Mit einer Zickzack-Linie eine hufeisenförmige Sektion formen. Den Pony auf die

gleiche Weise abteilen. 3- Die Längen vom Hinterkopf nach unten abteilen. Die Haare hinten frei lassen, in der Mitte die Leitlinie definieren und wie auf dem Foto

ersichtlich per Point Cut schneiden. 4/6- Weave Abschnitte kreieren und die kürzeren Längen am Ende mit der Scherenspitze schneiden. Die übrigen Längen länger

lassen. Auf die gleiche Weise die gesamte Sektion durcharbeiten. 7/9- Den vorderen Teil durch die Anwendung verschiedener Point-Cuts miteinander verbinden und

dabei auch die kürzeren Längen einbeziehen, um mehr Textur und Locken zu erhalten. 10- Den Oberkopf in horizontaler Linie mit Point-Cut Technik schneiden. 11- Die

hintere Länge definieren. 12- Das hintere Haar mit dem vorderen verbinden. 13- Den Pony im Twisted-Section-Modus schneiden. 14- Die seitlichen Längen nach

Twisted-Sections definieren und anpassen, um den Schnitt abzuschließen.

FRANÇAIS 1/2- Une technique spéciale de coupe a été utilisée pour accentuer les boucles. Créez une section en fer à cheval avec une ligne en zigzag. Séparez la frange de la

même manière. 3- Séparez les longueurs de l’os occipital vers la nuque. Laissez les cheveux libres derrière et définissez la ligne directrice au centre en coupant avec la

pointe des ciseaux, comme indiqué sur la photo. 4/6- Travaillez les longueurs les plus courtes et coupez-les selon la technique du point cut, en gardant les autres longueurs

plus longues. Continuez de la même manière sur toute la section. 7/9- Reliez la partie avant en travaillant par sections coupées en point cut, en ajoutant les longueurs les

plus courtes afin d’obtenir plus de texture et de boucles. 10- Travaillez en point cut au sommet de la tête suivant une ligne horizontale. 11- Définir les longueurs de la partie

arrière. 12- Joindre les mèches du devant aux mèches arrière. 13- Couper la frange en réalisant des sections twistées. 14- Finalisez avec les côtés en créant des mèches

twistées afin de définir la longueur de coupe.

ESPAÑOL 1/2- El corte se realiza con una técnica especial para acentuar los rizos. Crear una sección a herradura con una línea en zigzag. Separar el flequillo de la misma

manera. 3- Separar las longitudes del occipital hacia abajo. Dejar el pelo suelto y definir la línea guía en el centro cortando con la punta de las tijeras, como se muestra en

la foto. 4/6- Trabajar las longitudes más cortas y cortarlas por la parte inferior en point cut, manteniendo las otras longitudes más largas. Continuar de la misma forma en

toda la zona. 7/9- Conectar la parte frontal trabajando en secciones de corte puntiagudo, incorporando incluso las longitudes más cortas para obtener más textura y rizos.

10- Trabajar en point cut en la parte superior de la cabeza siguiendo una línea horizontal. 11- Definir los largos detrás. 12- Unir los mechones delanteros con los traseros.

13- Cortar el flequillo procediendo en secciones retorcidas. 14- Definir los largos de los lados procediendo siempre con secciones retorcidas para completar el corte.

step by step 2


Sam Villa

Hair: Sam Villa

Assistant Hair: Saymara Correa

Photo: Alexei Afonin

Make-up: Yeikov

Stylist: Tengco


1

2 3 4 5

6 7

8 9

10

11

12

ENGLISH 1- Section into 5 different areas. Note the profile view - side, top horseshoe section, centre back and nape; also note the curved nape section in back view. 2- Elevate the entire

curved nape section 90° vertical with hand up against the head to ensure proper elevation. 3- Cut a horizontal 90° finger angle with no over-direction with a Sam Villa Signature Series

“Dry Cutting Shear 7”. 4- Divide the back area in the centre to create desired guide. 5- Elevate the entire back left section diagonal 45° and cut the entire left back section with a finger

angle 45° diagonal, while maintaining the length at the perimeter hairline. Note the over direction to centre back. 6- Comb the right front side area vertically to set up the over direction

to right centre back. 7- Now connect this into the right back area. 8- Elevate 45° diagonal and cut a diagonal 45° finger angle. 9- Repeat the same in the left front area combing vertically to

set up the over direction in the left front. 10- Pause and wrap dry the entire shape prior to cutting the top horseshoe. 11- Note profile view: the top horseshoe area will be cut at least 2

inches longer than the underneath centre back - do not connect. 12- Work with horizontal sections across the top horseshoe section, elevation 90° vertical and deep point cut to create a

soft diffused horizontal line.

ITALIANO 1- Separare 5 aree diverse. Nell’immagine di profilo, notare la sezione superiore a ferro di cavallo, la parte centrale posteriore e la nuca; notare anche la sezione curva della nuca

nell’immagine della parte posteriore. 2- Sollevare l’intera sezione curva della nuca di 90° in verticale, tenendo la testa con una mano per assicurarsi di sollevarla correttamente. 3- Fare un

taglio orizzontale a filo dita con elevazione a 90° senza over direction, con una forbice per dry cut della serie “Sam Villa Signature 7”. 4- Dividere la sezione posteriore al centro per creare

la guida desiderata. 5- Sollevare l’intera sezione posteriore sinistra in diagonale a 45° e tagliare sempre con un angolo di 45° in diagonale, mantenendo la lunghezza del perimetro definito,

in over direction nella parte centrale posteriore. 6- Pettinare in verticale l’area anteriore destra per impostare la over direction verso la parte posteriore centrale destra. 7- Ora connettere

all’area posteriore destra. 8- Elevare in diagonale a 45° e tagliare con la stessa angolatura. 9- Ripetere lo stesso procedimento nell’area anteriore sinistra pettinando in verticale per

impostare la direzione nella parte anteriore sinistra. 10- Lasciare in posa e asciugare prima di tagliare la parte superiore a ferro di cavallo. 11- Notare come, nell’immagine di profilo, la

zona superiore a ferro di cavallo sarà tagliata di almeno 5 centimetri più lunga rispetto alla parte posteriore centrale sottostante, senza collegare. 12- Lavorare su sezioni orizzontali

attraverso la sezione superiore a ferro di cavallo, sollevando di 90° in verticale e con deep point cut per creare una linea orizzontale morbida e diffusa.

DEUTSCH 1- 5 unterschiedliche Sektionen abteilen. Siehe Profilfoto - hufeisenförmige obere Sektion, Mittelteil hinten, Nacken; geschwungene Nackensektion auf dem Hinterkopffoto

beachten. 2- Den gesamten Nackenabschnitt um 90° vertikal anheben und dabei mit einer Hand den Kopf halten, um sicherzustellen, dass dies korrekt erfolgt. 3- Mit einer Dry-Cut

Schere „Sam Villa Signature 7“ einen horizontalen, fingerbündigen Schnitt bei einer 90°-Anhebung und ohne Over-Direction ausführen. 4- Die hintere Sektion in der Mitte abteilen,

um die gewünschte Linie zu schaffen. 5- Die gesamte hintere Sektion diagonal um 45° anheben und im 45°-Winkel diagonal hinten in der Mitte in Over-Direction schneiden. Dabei

die Längen des definierten Umfangs erhalten. 6- Den vorderen rechten Bereich vertikal kämmen, um die Over-Direction in Richtung der hinteren Mitte rechts vorzugeben. 7- Jetzt den

hinteren rechten Bereich verbinden. 8- Um 45° diagonal angeben und im gleichen Winkel schneiden. 9- Den gleichen Vorgang im linken vorderen Bereich vornehmen. Hierzu das

Haar vertikal kämmen, um so die Richtung im linken vorderen Bereich vorzugeben. 10- Pausieren und die Form vor dem Schnitt des vorderen, hufeisenförmigen Bereichs trocknen.

11- Beachten, dass - siehe Profilfoto - der obere hufeisenförmige Bereich mindestens 5 cm länger geschnitten wird als der mittlere hintere Teil darunter, und ohne eine Verbindung

herzustellen. 12- Basierend auf der oberen, hufeisenförmigen Sektion die horizontalen Sektionen bearbeiten und hierbei das Haar vertikal um 90° anheben und mit der Deep-Point-Cut-

Technik schneiden, um so eine weiche, diffuse horizontale Linie zu erzeugen.

FRANÇAIS 1- Créez 5 séparations. Comme sur l’image, réalisez une partie supérieure en fer à cheval, une sur l’arrière de tête et une dernière sur la nuque. Soyez attentif à la section

incurvée de la nuque. 2- Soulevez toute la partie de la nuque à 90° en vertical, en tenant la tête d’une main pour vous assurer qu’elle est bien droite. 3- Réalisez une coupe horizontale au

ras des doigts avec élévation à 90° sans sur-direction, avec un ciseau coupe à sec de la série « Sam Villa Signature 7 ». 4- Divisez la section arrière au centre pour créer la ligne guide

désirée. 5- Soulevez toute la partie arrière gauche en diagonale à 45° et coupez toujours selon un angle de 45° en diagonale, en maintenant la longueur du périmètre défini, en surdirection

dans la partie arrière centrale. 6- Peignez la zone avant droite verticalement pour régler la direction vers le centre arrière droit. 7- Connectez-vous maintenant à la zone arrière

droite. 8- Monter en diagonale à 45° et couper au même angle. 9- Répétez la même procédure dans la zone avant gauche, en peignant verticalement pour définir la direction dans la zone

avant gauche. 10- Séchez avant de couper la partie de dessus en fer à cheval. 11- La zone supérieure en forme de fer à cheval sera coupée d’au moins 5 centimètres de plus que la partie

arrière centrale inférieure, sans connexion. 12- Travaillez sur les sections horizontales à partir de la section supérieure en forme de fer à cheval. En élévation à 90 ° avec une coupe

profonde pour créer une ligne horizontale douce et diffuse.

ESPAÑOL 1- Separar 5 áreas diferentes. En la imagen de perfil, observar la parte superior en forma de herradura, la parte central posterior y la nuca; notar también la sección curva de la

nuca en la imagen posterior. 2- Levantar toda la sección curva de la nuca a 90° en vertical, sujetando la cabeza con una mano para asegurarse que está levantada correctamente. 3- Hacer

un corte horizontal al ras con los dedos con una elevación de 90° sin over direction, con una tijera de dry cut de la serie “Sam Villa Signature 7”. 4- Dividir la sección trasera en el centro

para crear la guía deseada. 5- Levantar toda la sección trasera izquierda en diagonal a 45° y cortar siempre en un ángulo diagonal de 45°, manteniendo la longitud del perímetro definido,

en sentido inverso en la parte trasera central. 6- Peinar el área frontal derecha verticalmente para establecer la dirección superior hacia la parte posterior central derecha. 7- Ahora

conectar a la zona trasera derecha. 8- Levantar en diagonal a 45° y cortar con el mismo ángulo. 9- Repetir el mismo procedimiento en la zona frontal izquierda, peinando verticalmente

para establecer la dirección en la parte frontal izquierda. 10- Dejar actuar y secar antes de cortar la parte superior de la herradura. 11- Fíjate como, en la imagen de perfil, la zona superior

en forma de herradura se cortará al menos 5 centímetros más larga que la parte trasera central inferior, sin conectar. 12- Trabajar en secciones horizontales a través de la sección superior

en forma de herradura, elevando 90° verticalmente y con deep point cut para crear una línea horizontal suave y difusa.

step by step 3


Goldwell

Hair: Alexandre Fevre for Goldwell

Photo: Eric Lamy

Make-up: Anturro


1 2 3

4 5 6

7

8

9 10 11

ENGLISH 1- Create a section over the crown from one ear to the other. 2- Proceed by sectioning off thin diagonal sections, blending in at the root to avoid obvious growth lines.

3- Make a diagonal mèche along the inner perimeter of the face on each side to illuminate the front of the face. 4- Apply ‘Goldwell Brightener Natural’ for a natural and fresh

effect over all the hair, which also gives maximum shine. 5- Cut with curved scissors to give maximum consistency and to create a unique cut with a variation of style. 6- Then

create a top and bottom section for the base (outer perimeter). Outline a straight base by texturing with the help of curved scissors. 7- Your baseline should be straight, but

lightly feathered to form a unique texture. 8- Workon the top section, cutting at a 90 ° angle using your cutting baseline as a point of reference. 9- Finish off the hair following

the natural fall by placing your fingers at 90 °. 10- Double check you’ve created the right texture along the entire cut again using curved scissors. 11- To style the hair along the

cheekbones, smooth the hair up to mouth level and then twist it before cutting at the ends. The hair will turn outwards in a natural way. The styling around the face also gives

the option of creating a bob look from the front look by creating a ponytail at the back.

ITALIANO 1- Tracciare una sezione da un orecchio all’altro. 2- Procedere per sezioni sottili in diagonale, eseguire un crêpage in radice per evitare demarcazioni evidenti.

3- Realizzare una mèche diagonale sul perimetro interno del viso da ogni lato per illuminare la parte anteriore del viso. 4- Applicare ‘Goldwell Brightener Natural’ per

un effetto naturale e fresco su tutti i capelli e dare massima lucentezza. 5- Eseguire il taglio con forbici curve per dare massima consistenza. Un taglio unico con una

variazione di stile. 6- Tracciare una sezione alta e una bassa per la base (perimetro esterno). Tratteggiare una base dritta texturizzando con l’aiuto delle forbici curve.

7- La base è dritta, leggermente tratteggiata per una texture unica. 8- Lavorare la sezione più alta, tagliando con un angolo di 90° usando la base di taglio come riferimento.

9- Rifinire le ciocche in caduta naturale, dopo aver posizionato le dita a 90°. 10- Controllare lungo tutto il taglio la texture creata con le forbici curve. 11- Per creare due

ciocche di contorno al viso, lisciare la ciocca fino all’altezza della bocca quindi attorcigliarla prima di tagliare all’estremità. Le ciocche andranno verso l’esterno in modo

naturale. Possibilità di creare un look carré realizzando una coda di cavallo grazie alle due ciocche ai lati del viso.

DEUTSCH 1- Eine von einem zum anderen Ohr reichende Sektion ziehen. 2- Feine, diagonale Sektionen abteilen und die Farbe Richtung Ansatz verblenden, damit

der Übergang soft verläuft. 3- Auf jeder Seite innen vom Gesicht ausgehend eine diagonale Strähne aufhellen, um dem Gesicht Strahlkraft zu verleihen. 4- „Goldwell

Brightener Natural“ für einen natürlichen, frischen Look und maximalen Glanz auf das gesamte Haar auftragen. 5- Für eine schöne Gleichmäßigkeit den Schnitt mit

einer gebogenen Schere ausführen. So entsteht ein einzigartiger Schnitt, der unterschiedlich gestylt werden kann. 6- Eine obere und eine untere Sektion als Basis kreieren

(äußerer Umfang). Eine gerade Basis schaffen und das Haar mit der gebogenen Schere texturieren. 7- Die Basis sollte gerade, aber leicht gefedert sein, um eine feine

Struktur zu erzielen. 8- Die oberste Sektion durch das Schneiden im 90°-Winkel bearbeiten; die Schnittbasislinie als Referenz verwenden. 9- Für einen natürlichen Fall

das Haar im 90°-Winkel über die Finger legen. 10- Die mit der gebogenen Schere geschaffene Textur über den gesamten Schnitt überprüfen. 11- Um das Haar im

Wangenknochenbereich zu stylen, die Strähne bis auf Mundhöhe glätten und dann drehen, bevor die Spitzen geschnitten werden. Das Haar fällt dann auf natürliche

Art nach außen. Das Styling im Gesichtsbereich ermöglicht von vorn einen Bob Look, wenn man das Haar hinten zum Zopf nimmt.

FRANÇAIS 1- Tracer une section d’une oreille à l’oreille. 2- Sélectionner des voiles fins, en diagonal, puis crêper en racine pour éviter toute démarcation. 3- Sélectionner une mèche

en diagonal sur le périmètre intérieur, de chaque coté, afin de créer un voile de lumière sur le devant du visage. 4- Réaliser une pastélisation avec ‘GOLDWELL Brightener Natural’

pour créer un effet naturel froid sur la totalité de la chevelure et apporter un maximum de brillance. 5- Couper aux ciseaux concaves pour un maximum de texture. Une coupe

unique offrant une variation de style. 6- Faire une section haute, puis une section basse pour créer la base (périmètre extérieur). Travailler en piquetage sur la base droite avec une

création de texture grâce à la courbure des ciseaux. 7- La base est droite, légèrement piquetée, pour une texture unique. 8- Section haute, couper les mèches à 90° en prenant comme

repère la ligne de coupe. 9- Pour une meilleure coupe des mèches, travailler dans le tombant naturel du cheveu, après avoir positionné les doigts à 90°. 10- Vérifier tout le long de la

coupe la texture créer avec les ciseaux concaves. 11- Pour la création des deux mèches autour du visage. Lisser la mèche jusqu’à la pointe de la bouche puis vriller celle-ci avant de

piqueter les pointes. Les mèches se positionneront de façon naturelle vers l’extérieur. A l’aide d’une Ponytail, créer un effet de carré grâce aux deux mèches avant.

ESPAÑOL 1- Trazar una sección de una oreja a la otra. 2- Proceder por finas secciones diagonales, hacer un crêpage en la raíz para evitar demarcaciones obvias. 3- Hacer una mecha

diagonal en el perímetro interior del rostro a cada lado para iluminar la parte frontal del rostro. 4- Aplicar ‘Goldwell Brightener Natural’ para dar un efecto natural y fresco en todo

el cabello y obtener el máximo brillo. 5- Realizar el corte con tijeras curvas para darle la máxima consistencia. Un corte único con una variación de estilo. 6- Trazar una sección alta

y baja para la base (perímetro exterior). Delinear una base recta texturizando con la ayuda de unas tijeras curvas. 7- Tu base es recta, ligeramente punteada para una textura única.

8- Trabajar la sección más alta, cortando en un ángulo de 90° tomando como referencia la base del corte. 9- Terminar los mechones con su caída natural, después de colocar los

dedos a 90°. 10- Revisar la textura creada con las tijeras curvas, a lo largo de todo el corte. 11- Para crear dos mechones de contorno para el rostro, alisar el mechón hasta la altura

de la boca y luego girarlo antes de cortar en el extremo. Los mechones irán hacia el exterior de forma natural. Posibilidad de crear un look carré, formando una cola de caballo

gracias a los dos mechones a los lados del rostro.

step by step 4


Kin Cosmetics

Hair Design: Xevi Jubany for Kin Cosmetics

Color Design: Leonie Ollacarizqueta and Xavi Rosés

Technical Production: Custom Project

Artistic Production: Álvaro Sánchez

Photo: Marcos Domingo

Make-up: Concha Rodríguez

Stylist: Ángel Cabezuelo


1 2 3 4 5

6

7

8 9

11 12

13

10

ENGLISH COLOUR 1- Completely cover the hair using three plastic caps, applying heat to the cap so that the assembly adheres together and to ensure it fits the head. 2- With a

No.12 hook needle, make holes in the cap and pull out strands of hair, leaving little room between the holes. 3- Draw out thin strands, apply Kinblond bleach mixed with

Color Plus Oxydant 10 V at 1 + 2 on aluminum foil. Leave on for an exposure time of 50 minutes. 4- Wash off the bleach with Kinmaster Equilibrant Shampoo without

removing the plastic cap. 5- Apply Kincrem Prestige Earth Nudes Collection 7.512 Sahara Nude mixed with Color Plus Oxydant 20 V at 1 + 1. Leave on for an exposure time

of 35 minutes. CUT 6- It is recommended to apply Smoothie on damp hair to facilitate the creation of partitions during cutting. 7- Make 11 partitions. 8- Start with the

perimeter of the cut with a length of 13 cm in its natural fall, creating the same rounded shape as the partition. 9- Cut the occipital partition in vertical sections with an

elevation of 90º, a 90º finger angle with respect to the scalp and taking the lower perimeter previously cut as a guide to the length. 10- Perform the same technique in the

next partition, which corresponds to the parietal zone. 11- Use as a guide line a horizontal section of the upper zones of the partitions raised to 90º, corresponding to the

temporaral zones. Bring the upper partition towards them to create a little more weight, keeping the centre longer than the rest of the partition. 12- To finish the fringe, cut it

in its natural fall, taking as a cutting reference the height of the upper lip. 13- Apply Making Waves on damp hair to define the waves. Blow dry and set the hairstyle with

Extreme Hairspray.

ITALIANO COLORE 1- Coprire completamente i capelli con tre cuffie di plastica, facendo aderire bene alla testa con il calore. 2- Con un ago n° 12, realizzare dei fori sulla cuffia

e tirarne fuori fili di capelli, lasciando poco spazio tra un buco e l’altro. 3- Tracciare sezioni fini, applicare il decolorante Kinblond, mescolato insieme a Color Plus Oxydant

10 V 1 a 2, sopra un foglio d’alluminio. Lasciare in posa per 50 minuti. 4- Lavare via il decolorante con Kinmaster Equilibrant Shampoo senza togliere la cuffia di plastica.

5- Applicare Kincrem Prestige Earth Nudes Collection 7.512 Sahara Nude, mescolato con Color Plus Oxydant 20 V 1 a 1. Lasciare in posa per altri 35 minuti. TAGLIO

6- Consigliamo di applicare Smoothie sui capelli umidi per facilitare la creazione di partizioni durante il taglio. 7- Creare 11 partizioni. 8- Iniziare il perimetro del taglio con

una lunghezza di 13 cm in caduta naturale, creando la stessa forma arrotondata della partizione. 9- Tagliare la partizione occipitale tramite sezioni verticali di 90° e un

angolo delle dita di 90°, prendendo come guida la lunghezza del perimetro inferiore tagliato in precedenza. 10- Adottare la stessa tecnica nella partizione seguente, che

corrisponde all’area parietale. 11- Utilizzare come linea guida, ad un’elevazione di 90°, una sezione orizzontale delle zone superiori delle partizioni corrispondenti alle aree

temporali. Portare la partizione superiore verso queste, per aumentare il peso, mantenendo il centro della stessa più largo rispetto al resto della partizione. 12- Per finire,

tagliare la frangia in caduta naturale, prendendo come riferimento il labbro superiore. 13- Applicare Making Waves sui capelli umidi per definire il mosso. Realizzare un

brushing e fissare l’acconciatura con Extreme Hairspray.

DEUTSCH FARBE 1- Das Haar vollständig mit drei Plastikhauben bedecken, Wärme hinzugeben, sodass sie fest aneinander bleiben und sichergestellt ist, dass sie der

Kopfform angepasst sind. 2- Mit einer Hakennadel Nr. 12 Löcher in die Haube bohren und Haarsträhnen herausziehen. Zwischen den Löchern etwas Platz lassen. 3- Dünne

Strähnen herausziehen, Kinblond Aufheller gemischt mit Color Plus Oxydant 10 V bei 1 + 2 auf Alufolie auftragen. 50 Minuten einwirken lassen. 4- Aufheller mit Kinmaster

Equilibrant Shampoo auswaschen, ohne die Plastikhaube abzunehmen. 5- Kincrem Prestige Earth Nudes Collection 7.512 Sahara Nude gemischt mit Color Plus Oxydant

20 V bei 1 + 1 auftragen. 35 Minuten einwirken lassen. SCHNITT 6- Smoothie auf das feuchte Haar auftragen, um das Abteilen von Sektionen beim Schneiden zu erleichtern.

7- 11 Sektionen abteilen. 8- Den Umfang des Schnitts bei 13 cm natürlich fallender Länge beginnen und dabei die abgerundete Form des Abschnitts nachformen. 9- Den

Hinterkopf-Abschnitt basierend auf vertikalen 90°-Sektionen und mit einem 90°-Fingerwinkel schneiden und dabei den zuvor geschnittenen unteren Umfang als

Anhaltspunkt für die Länge nehmen. 10- Die gleiche Technik im nächsten, dem Scheitelbereich entsprechenden Abschnitt anwenden. 11- Als Leitlinie in 90°-Höhe eine

horizontale Sektion der oberen, mit dem Schläfenbereich übereinstimmenden Abtrennungszonen vornehmen. Die obere Abtrennung zu diesen führen, um etwas mehr

Gewicht zu erzeugen, und dabei die Mitte der Abtrennung breiter als den Rest der Abtrennung halten. 12- Abschließend unter Bezugnahme auf die Oberlippe den natürlich

fallenden Pony schneiden. 13- Making Waves auf das feuchte Haar auftragen, um die Locken zu definieren. Die Frisur föhnen und mit Extreme Hairspray fixieren.

FRANÇAIS COULEUR 1- Couvrir complètement les cheveux avec trois bonnets en plastique, en les faisant bien adhérer à la tête avec la chaleur. 2- Avec une aiguille n°12, faites

des trous dans le bonnet et faites sortir des mèches de cheveux en laissant peu d’espace entre un trou et un autre. 3- Dessinez des sections fines, appliquez la décoloration

Kinblond, mélangée à Color Plus Oxydant 10 V (1 - 2), sur une feuille d’aluminium. Laissez agir 50 minutes. 4- Lavez la décoloration avec le shampooing Kinmaster

Equilibrant sans retirer le capuchon en plastique. 5- Appliquer Kincrem Prestige Earth Nudes Collection 7.512 Sahara Nude, mélangé avec Color Plus Oxydant 20 V (1-1).

Laissez agir encore 35 minutes. COUPE 6- Appliquez Smoothie sur cheveux humides afin de faciliter la création de sections lors de la coupe. 7- Créez 11 séparations.

8- Commencez le périmètre de la coupe avec une longueur de 13 cm dans le tombant naturel des cheveux, en créant une forme arrondie. 9- Sur la section occipitale, coupez

à la verticale, à 90°, avec un angle des doigts de 90°, en prenant comme guide la longueur du périmètre inférieur. 10- Adoptez la même technique sur la section suivante, au

niveau de la zone pariétale. 11- Toujours en élévation à 90°, poursuivre sur les sections des zones temporales. Ramenez la section supérieure pour conserver du volume tout

en conservant plus de longueur sur la partie centrale. 12- Coupez à présent la frange dans le tombant naturel, en prenant la lèvre supérieure comme référence. 13- Appliquez

Making Waves sur cheveux humides pour un coiffage souple. Effectuez un brushing et finalisez avec Extreme Hairspray.

ESPAÑOL COLOR 1- Realizar la colocación con tres gorros de plástico, aplicar calor al gorro para adherir el montaje y conseguir que se adapte a la cabeza. 2- Con una aguja de

gancho no 12, realizar agujeros en el gorro y sacar hilos de cabello, dejando poca separación entre agujero y agujero. 3- Trazar secciones finas, aplicar decoloración Kinblond

mezclado con Color Plus Oxydant 10 V a 1+2 sobre papel de aluminio. Dejar un tiempo de exposición de 50 minutos. 4- Lavar la decoloración con Kinmaster Equilibrant

Shampoo sin quitar el gorro de plástico. 5- Aplicar Kincrem Prestige Earth Nudes Collection 7.512 Sahara Nude mezclado con Color Plus Oxydant 20 V a 1+1. Dejar un

tiempo de exposición de 35 minutos. CORTE 6- Recomendamos aplicar Smoothie sobre el cabello húmedo para facilitar la creación de particiones y el proceso de corte.

7- Realizar 11 particiones. 8- Comenzar con el perímetro del corte con una medida de 13 cm en su caída natural y creando la misma forma redondeada que tiene la partición.

9- Cortar la partición occipital mediante secciones verticales con una elevación de 90o, un ángulo de dedos de 90o, sobre su propia base y tomando como guía el largo del

perímetro inferior cortado anteriormente. 10- Realizar la misma técnica en la siguiente partición correspondiente a la zona parietal. 11- Utilizar como línea guía, elevada a 90o,

una sección horizontal de las zonas superiores de las particiones correspondientes a las zonas temporales. Transportar la partición superior hacia ellas para crear un poco más

de peso, manteniendo el centro de la misma más largo que el resto de la partición. 12- Para finalizar el flequillo, lo cortamos en su caída natural tomando como referencia de

corte la altura del labio superior. 13- Aplicar Making Waves sobre el cabello húmedo para definir las ondas. Realizar un brushing y fijar el peinado con Extreme Hairspray.

step by step 5


Juanmy Medialdea

Hair: Juanmy Medialdea

Photo: Jose Santo Palomo

Make-up: Sergio Castillo


1 2 3 4 5

6 7 8

9

13

10 11 12

ENGLISH 1- Brush the hair through and apply some illuminating spray. 2- Separate the front and the sides into sections, and section off at the crown into a ponytail, loosening the

hair off a little as you do so. 3- Take a section at the side of about 3 cm in thickness, twist the hair into a loose cord and connect it to the centre section with a rubber band. 4- Repeat

on the other side. 5- Starting with the central section, begin by making a lantern braid using twine, pulling through a small loop each time you cross over. 6- Secure after about 8cm

using a rubber band to create a bubble, ensuring that the interlacing runs down the front and centre of the section. 7- Using the same length of twine, repeat the previous step on

the next 8cm length, using tweezers to help if necessary. 8- Continue with steps 6 and 7 until the entire section is completed. 9- Next, take a 3 cm section from one side and

criss-cross the twine to create a single, straight braid, as shown in the photo. 10- Repeat on the other side. 11- Take another 3cm section from each side. In these sections alternate

the two previous braiding techniques as shown in the photo - bubble, then twine and so on until the whole section is completed. If you wish to, you can also mix in some French

braids. The most important thing is to have fun and unleash your imagination and creativity. 12- Finish off by adding in some feathers, wooden baubles and more twine around the

ends of the braids to create a boho-chic, viking, or warrior effect. 13- Side perspective of the finished look.

ITALIANO 1- Spazzolare i capelli e applicare un po’ di spray illuminante. 2- Separare la parte anteriore da quelle laterali; raccogliere la sezione della corona in una coda di cavallo,

allentando un po’ i capelli. 3- Prendere una sezione laterale di circa 3 cm di spessore, creare un intreccio morbido e unirlo all’elastico della sezione centrale. 4- Ripetere dall’altro lato.

5- Con la sezione centrale, cominciare a fare una treccia “a lanterna” con lo spago, tirando dall’altra parte un piccolo anello ad ogni intreccio. 6- Chiudere la sezione a circa 8 cm con

un elastico per creare una bolla, facendo in modo che l’intreccio riduca gradualmente la parte frontale e centrale della sezione. 7- Ripetere lo stesso step negli 8 cm di lunghezza

successivi, aiutandosi con delle pinzette, se necessario. 8- Continuare a realizzare gli step 6 e 7 fino a terminare l’intera sezione. 9- Prendere successivamente una sezione di 3 cm da

un lato e incrociare lo spago per creare un’unica treccia dritta, come mostrato in figura. 10- Eseguire anche sul lato opposto. 11- Prendere nuovamente una sezione di 3 cm da ogni

lato. In queste sezioni, alternare le due tecniche di intreccio precedenti: bolle e spago, fino a concludere la sezione nella sua lunghezza. Se lo si desidera, si possono aggiungere anche

delle trecce francesi. La cosa più importante è liberare la propria immaginazione e creatività. 12- Per finire, aggiungere alcune piume, palline di legno o dello spago alle estremità

delle trecce, per dare un tocco ancora più bohémien o guerriero. 13- Vista laterale dell’acconciatura finita.

DEUTSCH 1- Das Haar kämmen und etwas Glanzspray auftragen. 2- Den vorderen mittleren Bereich von den Seiten abteilen; die Kronensektion zu einem Pferdeschwanz

zusammenfassen und das Haar ein wenig lockern. 3- Eine circa 3 cm breite seitliche Sektion aufgreifen, locker flechten und mit dem Zopfgummi der mittleren Sektion vereinen.

4- Ebenso auf der anderen Seite vorgehen. 5- Mit der mittleren Sektion beginnend mit einer Kordel das Bubble Ponytail gestalten und auf der anderen Seite bei jedem

Zusammenziehen einen kleinen Ring einsetzen. 6- Die Sektion nach circa 8 cm mit einem Zopfgummi schließen, um so die “Bubble” zu formen. Dabei darauf achten, dass die

Flechtung nach und nach die mittlere Frontpartie der Sektion verkleinert. 7- Bei den nächsten 8 cm Länge genauso vorgehen und wenn nötig, eine Pinzette zur Hilfe nehmen.

8- Die Schritte 6 und 7 ausführen, bis die gesamte Sektion abgeschlossen ist. 9- Anschließend eine 3 cm große Sektion auf einer Seite aufgreifen und die Schnur überkreuzen, um

so gemäß Foto einen einzigen, geraden Zopf zu formen. 10- Auf der gegenüberliegenden Seite ebenso vorgehen. 11- Erneut auf jeder Seite eine 3 cm breite Sektion aufgreifen. In

diesen Sektionen die vorherigen Flechttechniken wiederholen: Bubble und Kordel, bis die gesamten Längen der Sektion abgeschlossen sind. Auf Wunsch können auch französische

Zöpfe eingearbeitet werden. Am wichtigsten ist es, seiner Fantasie und Vorstellungskraft freien Lauf zu lassen. 12- Abschließend können ein paar Federn, Holzkugeln oder eine

Kordel an den Zopfenden eingearbeitet werden, um so einen böhmischen oder kriegerischen Akzent zu betonen. 13- Seitlicher Anblick der fertigen Frisur.

FRANÇAIS 1- Brossez les cheveux et appliquez un peu de spray de brillance. 2- Séparez la partie avant des parties latérales. Rassemblez la section de la couronne en une queue de

cheval, sans trop serrer les cheveux. 3- Prenez une section latérale d’environ 3 cm d’épaisseur, créez une tresse souple et attachez-la à la section centrale. 4- Répétez de l’autre côté.

5- Avec la partie centrale, commencez à faire une tresse “lanterne” avec la ficelle, en tirant un petit anneau de chaque côté du tissage. 6- Arrêtez la section à environ 8 cm avec

un élastique pour créer une bulle. Veillez à ce que le tissage réduise progressivement la partie avant et centrale de la section. 7- Procédez de la même manière sur les longueurs

suivantes, sur une bande de 8 cm, en s’aidant si nécessaire avec de petites pinces. 8- Continuez à effectuer les étapes 6 et 7 jusqu’à ce que toute la section soit terminée. 9- Prenez

ensuite une section de 3 cm d’un côté et croisez la ficelle pour créer une seule tresse droite, comme indiqué sur l’image. 10- Procédez de la même manière de l’autre côté.

11- Reprenez une section de 3 cm de chaque côté. Dans ces sections, alternez les deux techniques de tissage précédentes : les bulles et la ficelle, jusqu’à ce que la section soit terminée

sur toute la longueur. Si vous le souhaitez, vous pouvez également ajouter des tresses françaises. Laissez libre cours à votre imagination et à votre créativité. 12- Pour finir, ajoutez

des plumes, des boules de bois ou de la ficelle aux extrémités des tresses, pour donner une touche plus bohème ou plus guerrière selon les goûts. 13- Coiffure finalisé vue de côté.

ESPAÑOL 1- Cepillamos el cabello, aplicamos un poco de brillo en espray. 2- Separamos la parte frontal y los laterales, recogemos una sección de la coronilla en una coleta

y desestructu-ramos un poco. 3- Tomamos una sección del lateral de unos 3 cm de grosor, creamos un cordón suave y lo unimos a la gomita de nuestra sección central.

4- Realizamos el mismo paso anterior en el otro lateral. 5- Con la sección central comenzamos a realizar una trenza de oruga con nuestro cordel, soltando un pequeño mechón

de cada cruce. 6- Cerramos la sección a unos 8cm con una gomita, creando una burbuja y quedando en su centro el entrelazado del cordel, con el mismo cordel rodeamos

varias veces sobre la gomita para dejarla cubierta. 7- Repetimos el paso anterior en la zona siguiente (8 cm) de la misma sección, nos podemos ayudar con unas pinzas, si fuese

necesario. 8- Seguimos realizando el paso 6 y 7 hasta terminar con la longitud de toda la sección. 9- Tomamos una sección de 3 cm del lateral, realizamos en ella una trenza

de oruga entrelazando el cordel en toda la longitud de la sección. 10- Realizamos en el lateral opuesto el mismo paso anterior. 11- Tomamos nuevamente una sección de

3 cm de cada lateral. En estas secciones he ido fusionando trenza de oruga con cordel más burbuja y así hasta terminar con la longitud de la sección. Pero esta parte la

dejamos a vuestra creatividad, podemos mezclar con trenzas de espiga, cordón, burbuja vuelta, etc… (Hay que divertirse y dar rienda suelta a la imaginación y creatividad).

12- Finalizamos nuestro trabajo añadiendo unas plumitas, bolitas de madera o unos cordoncillos en las puntas de nuestros trenzados, para todavía dar un toque más boho,

vikingo y guerrero. 13- Perspectiva de lateral terminado.

step by step 6


DISCOVER

ESTETICAEXPORT.COM

A new digital way to enhance

international business is

now available!

An editorial and digital

service supporting hair & beauty

product manufacturers entering

new international markets.

JOIN US TODAY!

www.esteticaexport.com


PASSIONE

PROFESSIONALE

PARLUX ALYON

RED

MADE IN ITALY - THE HAIR CHOICE


Nuova vita al tuo colore con le nuances marroni Moda&Styling:

un risultato cromatico ricco e vibrante,

intensamente #brunette!

MODA&STYLING

Colorazione permanente in

crema dal gusto deciso che

dura ancora più a lungo grazie a

Silker Complex 3 PLUS ®

Amplia il menù colore del tuo salone con

i nuovi marroni intensi e beige di Moda&Styling

Scopri tutte le potenzialità delle nuove nuances con

Elgon Education e sul canale YouTube

by

@elgonofficial

www.elgoncosmetic.com


Afsoon

Neginy

Due anni di cambiamenti, la trasformazione in Benefit

Company e tante iniziative di crescita tra cui il lancio di Sinesia.

Raccontati ad Estetica dalla COO Business Agf88 Holding...

Roby Pissimiglia

Afsoon Neginy,

origini persiane, ha

sviluppato la sua

carriera in primarie

aziende del settore

professionale beauty.

Dal 2019 ricopre

la carica di

COO Business

& Sustainability

Director di

Agf88 Holding.

Parliamo del gruppo AGF88 Holding nel biennio in corso. Anni molto complicati. Come li avete affrontati?

Per noi sono stati due anni molto impegnativi, anni di cambiamenti e di trasformazioni.

Partiamo dal presupposto che l’azienda non è mai stata monomarca, è stata sempre molto diversificata. Questa

diversificazione ha portato dei risultati anche in un momento di difficoltà generale come quello della pandemia

tuttora in corso. Disporre di più brands e di una rete di partners/distributori altrettanto diversificata vuol dire

avere più prospettive di resistere meglio alle eventuali crisi che ci possono essere in un determinato mercato o su

un determinato posizionamento.

Un altro aspetto dove siamo stati molto efficaci è stato quello della vicinanza costante, ininterrotta e interattiva

con i nostri clienti.

Come è cambiato il vostro gruppo in questo biennio?

La prima cosa che abbiamo cambiato e stiamo cambiando -perché il processo non è ancora finito- è quello che

ci ha portati a trasformarci in Benefit Company. È stato un percorso naturale perché -come tu ben sai- a livello

di Corporate Social Responsability, l’azienda è stata sempre molto attenta; è nel suo DNA.

L’ulteriore passo in avanti l’abbiamo fatto sulla parte ambientale. Diciamo che in quest’anno e mezzo abbiamo

lavorato molto -e lo stiamo ancora facendo- per creare criteri e standard per le nostre formule. Oggi tutte le

nostre formule nuove devono rispondere a certi requisiti in termini di biodegradabilità di alcune linee guida

europee. Quindi abbiamo detto: d’ora in poi tutti i prodotti in uscita -non importa di quale brand- devono avere

una certa percentuale di naturalità e biodegradabilità. Questo è stato il secondo passo.

Il terzo passo riguarda il nostro obiettivo cardine che è quello di arrivare -entro tre anni- a diventare un’azienda

a ‘emissione carbonica zero’. Obiettivo che coinvolge tutti i processi aziendali e l’azienda stessa: dai pannelli

solari all’utilizzo del biometano...

Un altro progetto è quello della ‘causa femminile’, l’associazione Women 4 Beauty. Questo secondo me è ancora

più interessante: in realtà Women 4 Beauty è un’associazione autonoma e indipendente per l’empowerment e la

leadership al femminile. Io sono la presidente di un direttivo di dieci donne che lavorano, non solo nel settore

della bellezza, ma che vengono anche dal mondo del food e del fashion; o donne che lavorano nell’ambito della

psicologia, della comunicazione, del teatro... Abbiamo Alessandra Faiella, attrice e regista che ha scritto anche

dei libri molto interessanti sulla leadership femminile. Abbiamo Lucia Giovannini che è una psicologa, autrice

di tanti libri di successo. Ci sono poi Alessandra Corsi, Chief Category Officer di Conad e Marta Faleschini,

Direttrice della Sostenibilità, Persone e valore condiviso in Camst Group... Tutte donne che credono che

nell’attuale mondo del lavoro si debbano allargare le conoscenze perché le competenze acquisite possono non

servire più: magari servono competenze digitali oppure occorrono per fare dei cambi di carriera anche

trasversali. Ci rivolgiamo sia alle donne over 50 che alle giovani che si affacciano al mondo del lavoro o che sono

smarrite e non sanno come costruirsi una carriera. Abbiamo già 40 iscritte: per ognuna di loro ci sono progetti

di formazione attraverso mentorship e coaching...

A livello di ricerca e di marketing prodotto: cosa è stato innestato nei principali brands del gruppo?

Stiamo completamente aggiornando l’immagine di Inebrya, che ha già iniziato questo percorso dall’anno scorso

grazie alla collaborazione con Carla Bergamaschi, stilista per eccellenza che ha portato eleganza e classe a questo

marchio dalla storia ultraventennale.

Fanola, il nostro brand più conosciuto a livello internazionale, sta rafforzando invece la gamma colore: è molto

forte nell’ambito del trattamento, però abbiamo fatto dei lanci davvero importanti anche nell’ambito della

colorazione. Anche qui abbiamo investito molto a livello di immagine, focalizzando tutta la strategia di

intervista


comunicazione su un consumatore genderless, rivolgendoci ad un uomo o una donna molto giovane, trendy,

con un look pieno di colore e che, soprattutto, comunica la sua creatività attraverso il digitale. Fanola è infatti il

nostro brand digital per eccellenza: abbiamo veicolato sui social, in occasione delle Paraolimpiadi, un servizio

fotografico molto interessante con ragazzi con disabilità con dei look molto impattanti. Vedere questi ragazzi,

che sono sulle sedie a rotelle, felici di esprimersi attraverso il colore dei capelli è molto bello, direi emozionante.

Alter Ego Italy - con la direzione artistica di Gogen - è sicuramente il brand che ha realizzato più contenuti dal

punto di vista formativo durante quest’anno. Con Alter Ego Italy usciamo con una linea di colorazione in dieci

minuti: molto speady quindi.

Ed infine Echosline, il brand che abbraccia la filosofia Vegan prediligendo il concetto del “less is more”.

“Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata”, recitava così il grande scienziato e premio Nobel per

la fisica, Albert Einstein, ed è attraverso questo pensiero che Echosline porta l’essenzialità e il concetto di clean

beauty nei saloni.

Però il 2021 verrà caratterizzato dall’arrivo di un nuovo brand di Agf88 Holding, il brand “premium”

che mancava…

Esattamente: all’interno della strategia di differenziazione di cui parlavamo prima, abbiamo deciso di uscire

con una linea premium che si chiama Sinesia. L’idea parte da due concetti che si riassumono nel pay-off

“Mind the time”.

Mind è la mente: essa, con il nostro cervello, è sede delle emozioni, dei pensieri e del benessere psicofisico.

Sinesia, dal greco synesis, significa senso, intelligenza, comprensione, nasce come sistema olistico che,

occupandosi del benessere della testa nella sua totalità, aiuta le persone a riconnettersi con la propria mente,

imparando in primis a stare meglio con se stesse. Promuovendo l’interconnessione tra la mente e la testa, la

linea agisce “dal collo in su” trattando capelli, viso e cuoio capelluto come un unico universo sinergicamente

integrato. Se ci pensiamo bene, il cuoio capelluto è il terreno su cui crescono i capelli. La pelle del viso è la

naturale prosecuzione del cuoio capelluto. Il collo ha l’importante compito di sorreggere il capo, la parte più

importante, in quanto custode del cervello. Sinesia è quindi la prima linea beauty che mescola consapevolmente

haircare e skincare.


cose che veramente valgono la pena. La gestione del tempo è essenziale perché è l’unico bene di lusso che non

possiamo regalare, né prendere in prestito, né comprare. È automatico a volte avere bisogno di andare di fretta e

quindi ci vogliono trattamenti veloci. A volte, invece, sentiamo la necessità di indugiare perché vogliamo porre

la massima attenzione al nostro benessere e scegliamo percorsi legati a rituali. Sinesia offre tutto questo: nuovi

percorsi sensoriali capaci di stimolare i sensi e dar vita a nuove connessioni per raggiungere così una bellezza

autentica.

La linea nasce con un portfolio di 35 referenze che fondamentalmente lavorano con dei principi funzionali che,

in qualche modo, attivano e ritrovano benessere e equilibrio per queste parti del corpo. Ad esempio, abbiamo

tutta una linea che lavora per un concetto di micro bioma, un’altra che lavora con vitamine o potenziatori di

vitamine. Tutti i prodotti hanno una percentuale elevatissima di biodegradabilità (da un minimo dell’85% fino

al 99%) e di ingredienti naturali (fino al 98%); tutto sempre con certificati ISO.

Inoltre sulle formule di molti prodotti si è lavorato con tecnologie water saving a basso risciacquo ed, in

particolare, sulla linea Waterless Beauty, Sinesia ha inserito due shampoo concentrati in polvere.

La carta che usiamo non è solo riciclabile FSC, ma è anche compostabile, quindi può essere smaltita nell’organico.

La plastica - o i vasi di vetro a seconda dei casi - dal 50 al 100% provengono da materiali riciclati. Ci sono prodotti

(come gli shampoo e le creme viso) con il re-fill. Quindi fondamentalmente quando si finisce di usare il vaso non si

Un secondo concetto fondamentale è quello del time, il tempo. Il fatto di decidere di spendere il tempo per le

Sinesia: un sistema olistico di 35 referenze che

combina sostenibilità, performance e poli-sensorialità.

intervista

124 adloremter

butta via, ma si inserisce un nuovo refill. Anche le etichette sono derivate da plastica riciclabile.

E non è finita, il packaging viene usato come un mini Folder con un QR code che ti porta ad una piattaforma di

informazioni sui prodotti e sui protocolli di ‘trattamento in sequenza’ per il benessere in salone; alcuni veloci,

alcuni più lenti. Quindi il parrucchiere, col suo codice, può entrare nella piattaforma per scaricarli e seguirli.

Mentre il consumatore finale ha un’area di libero accesso dove - oltre a tutte le informazioni sul prodotto- viene

guidato nei trattamenti da fare a domicilio. Abbiamo previsto dei percorsi di auto massaggio a casa con tecniche

di tapping; consigli di meditazione per calmarsi, rilassarsi, concentrarsi e, ovviamente, consigli su come usare il

prodotto o su come mescolare due prodotti... Poi ci sono tutte le tecniche di ginnastica facciale perché, come

tutti i muscoli del nostro corpo, anche i muscoli del viso e del cuoio capelluto hanno bisogno di fare ginnastica

per riattivarsi...

Sinesia è un brand premium studiato a lungo. Nei suoi prodotti siamo riusciti a compendiare tre prerogative,

per me, oggi essenziali: sostenibilità, performance, poli-sensorialità.

Da quello che ci hai raccontato mi sembra ci sia tanta Afsoon nella nuova linea Sinesia...

Penso di sì. Io parto sempre da cosa potrebbe pensare un parrucchiere; cosa vorrebbe di distintivo l’acconciatore

e come vorrebbe essere valorizzato.

Credo profondamente nel ruolo di questa figura professionale e, meglio ancora, nell’evoluzione del suo ruolo.

L’acconciatore deve sempre produrre benessere e il trattamento è il focus di questa linea, con i suoi protocolli e i

percorsi di benessere da trasmettere poi al consumatore.

Un nuovo ruolo che si tramuta in business aggiuntivo per il salone.


@inebrya.official

www.inebrya.it

CREDITS: Hair Stylist: Artistic Team Inebrya - Photo: Filippo Fortis © 2021 Pettenon Cosmetics S.p.A. S.B. - All rights reserved


www.echosline.it

Hair: Stylistic Team Echosline - Ph.: Marco Di Filippo | © 2021 Pettenon Cosmetics S.p.A. S.B. All Rights Reserved


EVENTS

Top-coiffure ON STAGE

www.estetica.it/events


Torino 1° Agosto

Da Barberinos

cashback vaccinale

L’ha detto anche il Presidente della Repubblica

Sergio Mattarella, il vaccino è un obbligo morale,

“lo strumento più efficace per difenderci e per

tutelare i più deboli e i più esposti a gravi

pericoli.” Per dare il buon esempio e incentivare

la vaccinazione, il salone Barberino’s di corso

Vittorio Emanuele II a Torino ha lanciato con

grande successo il ‘cashback vaccinale’: un

premio di 100 euro netti in busta paga e un

giorno di vacanza in più, per ogni membro del

team Barberino’s che completa il ciclo vaccinale

e ottiene il Green Pass.

Venezia 28/30 Agosto

La coiffure torna

in presenza.

Con le fiere di settore,

la biennale

di Venezia, il

Fuorisalone di

Milano. E c’è

chi lancia il cashback

vaccinale.

Las Vegas 29/31 Agosto

Ferrara 25 Agosto

Alberta e lo specchio

Alberta Balestra è stata protagonista della

puntata della web serie ‘Tutta un’altra storia’

pubblicata sulla pagina Facebook e il Canale

Youtube di Cna Ferrara. “Alberta e lo specchio”

è uno dei dieci racconti contenuti nel libro

‘Noi prima di Noi’, pubblicato dal network

“505 parrucchiere è donna” e curato dalla

scrittrice Francesca Boari, che racconta le storie

delle dieci donne imprenditrici. La lettura

del racconto è stata affidata a Elisa Parenti.

Milano 30 Ago/3 Sett

Parlux al Cosmoprof

North America

Dopo due anni di stop, Cosmoprof North

America è stato il primo evento in presenza

della piattaforma internazionale Cosmoprof.

La 18ª edizione ha accolto rivenditori,

distributori, brand e fornitori sotto lo stesso

tetto per sperimentare il meglio delle proposte

beauty. Tra i protagonisti anche Parlux che -

in collaborazione con il suo distributore

americanoTurboPower Inc. - ha presentato

un grande stand con i phon Parlux Alyon

Antibacterial nelle molteplici versioni colorate

e nell’ultimissima Alyon Gold, nonché

il rivoluzionario diffusore MagicSense.

San Martino di Lupari (PD) 1° Settembre

Congresso Internazionale

sul Colore 2021

Quest’anno il Congresso Internazionale

dell’AIC è stato organizzato per la prima volta

in Italia, con una sessione speciale dedicata

al Beauty. Tra i protagonisti, Giannantonio

Negretti, Presidente di NG Group Universal,

con un intervento che indagava la stretta

correlazione tra colorazione dei capelli e

identità di una persona. Parlando di Cosmetica

Umanistica, Negretti si è fatto portavoce

di un rivoluzionario modo di intendere

il cosmetico (e il colore) quale mediatore

relazionale in grado di rafforzare l’autostima.

Moda, arte e acconciature

Con il lancio delle Collezioni 2021 di Dolce

& Gabbana, La Serenissima è stata teatro

di tre giorni di bellezza a tutto tondo dedicate

ad Alta Gioielleria, Alta Moda e Alta Sartoria.

Tra le calli, su invito di MKS, Toni Pellegrino

e il suo team - formato da Salvo Binetti, Salvo

Castiglione e Mike Sannino - hanno curato

il look di alcune celeb. Tra le più ammirate,

Bianca Balti con un double knot firmato da

Toni, e Sydney Sweeney.

Human Colors

In occasione della 16° edizione delle Paralimpiadi

del Giappone, Fanola ha lanciato

Human Colors, il secondo capitolo del percorso

avviato dal brand a sostegno di una bellezza

inclusiva. Per lo shooting dedicato al colore,

Fanola ha deciso di puntare non sui classici

modelli, ma su quattro ragazzi sulla sedia

a rotelle che grazie alla loro straordinaria

forza d’animo sono riusciti a guardare con

fiducia al futuro.

events


Piombino 1° Settembre

Wella premia

Chiara Spanu

Chiara Spanu, titolare

di un salone nel centro

di Piombino, è stata

premiata come Prima

Hair Stylist in Italia,

il trofeo Wella Professionals per l’imprenditoria

giovanile. Un premio ricevuto grazie ad un

sogno che Chiara non ha mai abbandonato:

quello di arrivare a far parte di quei pochi

hairstylist che sanno davvero come ‘curare’ i

capelli. “La figura della parrucchiera è cambiata

- ha dichiarato l’acconciatrice - Oggi non è

più prendere in mano un tubetto di colore e

‘spalmarlo’ sulla testa, ma tecnica, conoscenza

della chimica e massima attenzione ai prodotti.”

Parigi 4/6 Settembre

Venezia 1°/11 Settembre

Kerastase e L’Oréal

Professionnel in laguna

Anche quest’anno L’Oréal Prodotti

Professionali era presente al Lido di Venezia

per la 78ª edizione della Mostra D’Arte

Cinematografica. A supporto del brand

make-up sponsor della Mostra, c’era

Kérastase che ha curato gli hair look delle

star nazionali e internazionali presenti in

laguna: Matt Dillon, Elisa Maino, Levante,

Ambra Angiolini, Cristiana Capotondi,

Greta Ferro, Matilde Gioli, Roberta Giarruso,

per citarne alcuni.

Venezia 1°/11 Settembre

Premio Cinema&Industria

a Marco Todaro

Ancora una grande avventura per Arpège

Opera by Marco Todaro. In occasione

della 78ª edizione della Mostra D’Arte

Cinematografica di Venezia, l’hairstylist

e il team della Puglia si sono ritrovati per

la presentazione al festival del film di Ron

Moss ‘Surprise Trip’, di cui hanno curato

trucco e parrucco. Nella stessa occasione,

alla cena di gala alla Terrazza della

Biennale, Marco Todaro ha ricevuto il

Premio Cinema&Industria. “È stato un

grande onore ricevere questa targa - ha

dichiarato Marco - Un ringraziamento

speciale va alla persona che mi supporta

da trent’anni, Loren Acquadro.”

MCB

Nonostante la crisi, MCB by Beauté Sélection

Paris 2021 è riuscita nella sua scommessa:

organizzare un evento di alta qualità per

tutti i professionisti dell’acconciatura

e della bellezza. In 30.000 sono andati a Parigi

per scoprire nuovi prodotti e tendenze,

apprendere tecniche e know-how, incontrare

esperti del settore, partecipare a show,

conferenze ed eventi. Tutto in presenza.

Milano 4/10 Settembre

Venezia 1°/11 Settembre

Curletto per Vanity Fair

Franco e Gaja Curletto sono stati protagonisti del

backstage della cover di Vanity Fair Italia di

settembre. Nei giorni della Mostra di Venezia,

infatti, la rivista ha voluto dedicare la sua copertina

a dieci grandi attrici che stanno rivoluzionando

la storia del cinema tra grande e piccolo

schermo: Claudia Gerini, Valentina Cervi, Matilde

Gioli, Daniela Scattolin, Lina Sastri, Virginia Diop,

Beatrice Bruschi, Euridice Axen, Angela Fontana,

Emanuela Postacchini. A prendersi cura del loro

look il team Curletto di Torino.

Milano Marittima 5/6 Settembre

Compagnia della Bellezza

al Fuorisalone

In occasione del Fuorisalone Milano 2021,

Compagnia della Bellezza ha curato le

acconciature della sfilata di Elisabetta

Polignano, organizzata nell’esclusiva serra

The Greenhouse La Fenice Garden di Privitera

Eventi. A realizzare l’hairlook delle modelle,

Cristian Sinopoli e il suo staff. “Sono state

create delle ponytail basse con la tecnica

del ‘cuci e acconcia’ - ha spiegato Cristian -

Abbiamo lavorato le ciocche nascondendo il

punto d’intreccio con un fiocco di capelli, a

sua volta impreziosito da un fiocco in tessuto.”

Æstro Weekend

MarePineta Resort di Milano Marittima ha

ospitato l’esclusivo evento firmato Opificio

Emiliano: Æstro Weekend. Due giorni per

conoscere da vicino i prodotti vegani e cruelty

free del brand di Parma, ma anche la 3ª Galassia

Æstro, una collezione dedicata a quattro diverse

tipologie di femminilità. Non sono mancati

momenti di formazione, attività inserite in

contesti esperienziali, aperitivi, cene e light lunch

da vivere sulla spiaggia, momenti liberi da

dedicare allo shopping e al relax.


Milano 6/8 Settembre

The new world of beauty

A pochi giorni dal primo anniversario di Botanical

Repair di Aveda, Fabrizio Lepri ha ospitato

l’evento The new world of beauty. Grazie a Home

SeTv, main sponsor dell’iniziativa, nel salone

Lepri Lifestyle Salon Aveda è stato installato uno

studio televisivo che ha visto nove donne condividere,

in streaming nazionale, progetti di vita in

un momento tanto importante come quello

della cura dei capelli. Tra gli ospiti, Jo Squillo.

New York 8 Settembre

Nuovo Ceo

Davines North

America

Alejandro López è il

nuovo Ceo di Davines

North America.

La nomina avviene pochi

mesi dopo che Anthony

Molet, che ha guidato

la filiale nordamericana dell’azienda

cosmetica italiana per tredici anni, è

succeduto a Paolo Braguzzi alla testa del

Gruppo Davines. López svilupperà ed

adotterà strategie e programmi economici

efficaci per portare avanti la crescita della

principale filiale del marchio, oltre ad agire

in qualità di ambasciatore incarnando la

mission ed i valori del brand sul mercato.

Roma16 Settembre

Morrovalle 6 Settembre

Modica 7 Settembre

Accura Beauty by Alfaparf

Si chiama Accura Beauty by Gianni Rando

e Federico Longo il nuovo salone che Alfaparf

Milano ha inaugurato nei giorni scorsi nel

centro di Modica, in Corso Umberto I n. 277.

Negli ampi spazi dei due piani del salone,

progettato da Studio Prodesign e Sergio

Pappalettera, il cliente potrà testare servizi e

trattamenti professionali consigliati su misura

per le sue chiome. Non a caso, il nome Accura

in siciliano significa ‘prendersi cura’.

web15 Settembre

IHA

annuncia

i precandidati

International

Hairdressing

Awards annuncia

la rosa dei

pre-candidati

per International Hairdresser of the Year

e International Artistic Team of the Year,

le due categorie del concorso che necessitano

di una preselezione. Tra i 22 prescelti, ben

5 sono italiani: Lorenzo Marchelle e Toni

Pellegrino per la sezione Hairdresser; Class

Hair, Compagnia della Bellezza e Mitù,

per la categoria Artistic Team dell’anno.

Le restanti categorie sono aperte a tutti i

parrucchieri, che possono partecipare caricando

le proprie collezioni su www.ihawards.com.

10 anni di Jean Paul Mynè

Un anniversario festeggiato tra lavanda e campi

di grano. Un percorso sensoriale per vivere i

valori di Jean Paul Mynè attraverso varie tappe:

la scoperta del laboratorio di ricerca&sviluppo

del brand, tra attivi, oli essenziali e antichi

processi di estrazione; la presentazione del

nuovo Keratin Plus Afro, il trattamento

lisciante per capelli afro o multietnici; una

sfilata di moda all’insegna dell’etica, dell’originalità

e dell’innovazione, i valori che più hanno

rappresentato JPM nei suoi primi dieci anni.

Parigi13 Settembre

Cambio ai vertici di

Intercoiffure Mondial

Intercoiffure Mondial, che riunisce circa

2.000 tra i migliori parrucchieri del settore

provenienti da 42 paesi con circa 50.000 dipendenti,

ha un nuovo presidente, l’austriaco

Peter F. Pfister. Eletto lo scorso 13 settembre

dall’Assemblea Generale, Pfister prende il posto

di Klaus Peter Ochs,

dopo oltre 21 anni di

successi alla guida di

Intercoiffure Mondial.

“Farò tutto il possibile

per rendere Intercoiffure

un marchio di qualità

che garantisca competenza,

capacità e massima

qualità”, ha dichiarato

il neo presidente.

Fabrizio In Testa

Salire a bordo di un’astronave. È questa la

sensazione che si ha nell’entrare nel salone

Fabrizio In Testa inaugurato a Roma lo scorso

16 settembre. Un’astronave che porta in viaggio

i clienti, dal ponte di comando come in Star

Trek fino in riva al mare, dal mercato di frutta e

verdura alla discoteca anni ’80. “Fin da quando

ero marmocchio ho sempre volato con

la fantasia e generato creatività - spiega Fabrizio

di Carlo - mi piaceva da matti ‘navigare’ da una

dimensione all’altra.” Verso l'infinito e oltre…

events


Italia18/19 Settembre

WeDo al Clean Up Day

In occasione del World Cleanup Day, WeDo,

brand attento alla sostenibilità, ha deciso di

mobilitare la propria community tramite una

Call to Action social: per ogni foto o story

postata su Instagram che mostra un proprio

gesto sostenibile quotidiano, il brand raccoglie

assieme a Plastic Bank altre 10 bottiglie

dall’ambiente. Durante queste giornate, WeDo

ha inoltre invitato i suoi saloni a intraprendere

la più grande azione civica positiva per liberare

dall’incuria le città italiane.

Milano19 Settembre

Eclëctic

Il Wella Studio di Milano ha presentato Eclëctic, l’hair collection Winter 2021-2022 di James Hair

Fashion Club. Come suggerisce il nome, la collezione si ispira al concetto di eclettismo, ovvero l’arte di

fondere insieme diverse influenze stilistiche per crearne una sola, autentica ed originale, comprensibile e

portabile. Dedicata ad una donna che ama giocare con l’inusuale, ma senza eccessi.

Milano 22 Settembre

Milano 21/27 Sett

Wella a MFW

Alla Milano Fashion Week 2022, il team

di Wella Professionals è stato impegnato

nel backstage di Rambaldi, Alberta Ferretti,

Antonio Marras, Etro, Drome, Hugo Boss

Vitelli, Sportmax, Act N1, Ferragamo,

Philosophy di Lorenzo Serafini, Ermanno

Scervino. Ogni hairlook realizzato ha saputo

esaltare ed enfatizzare le collezioni presentate

in passerella, abiti e acconciature per una

primavera/estate all’insegna della rinascita,

della naturalezza, della sartorialità.

Parma 23 Settembre

The House of the Farmer

by Mike Nelson

Il Palazzo dell’Agricoltore di Parma ospita

The House of the Farmer, l’installazione di

Mike Nelson curata da Didi Bozzini.

Una mostra che mette al centro la natura

e il rispetto dell’ambiente proprio agli albori

di un restyling del Palazzo che - acquistato nel

2020 dalle famiglie Chiesi e Bollati, proprietarie

rispettivamente del Gruppo farmaceutico

Chiesi e Davines - verrà trasformato entro

il 2023 in hotel rigenerativo, in grado di

coniugare benessere olistico, sostenibilità

e impatto sociale.

Torino 23 Settembre

Toni&Guy @ N°21

Il team artistico di Toni&Guy Italia - diretto

da Anthony Turner con il supporto di Ryan

David Concannon - ha realizzato gli hairlook

della collezione uomo/donna SS22 per N°21.

Tema della sfilata le tentazioni, intese come

sperimentazione di cose nuove per aprirsi

a possibilità insospettate. Le acconciature,

volutamente naturali, regalavano un leggero

richiamo al rock&roll anni ’90; i prodotti

erano firmati L’Oréal Professionnel Tecni.Art.

Decennale di fondazione di EBT

Compie 10 anni Exclusive Brands Torino, la speciale rete promossa dall’Unione Industriale di

Torino che raccoglie 24 imprese di diversi settori. L’obiettivo comune? Creare sinergie e promuovere

e valorizzare i vari brand su mercati esteri. “Nei primi giorni di ottobre siamo stati presenti in

contemporanea a due eventi di Dubai: il BeautyWorld MiddleEast e la mostra collettiva di tutte

le ‘limited edition’ presso il padiglione di Monaco all’Esposizione Universale che culminerà poi

a febbraio con incontri e celebrazioni con tutte le aziende di Exclusive Brands Torino aderenti

all’iniziativa”, ha raccontato Roberto Pissimiglia, socio fondatore e membro del consiglio direttivo

di EBT. Per celebrare l’anniversario è stata organizzata una speciale asta, il cui ricavato andrà

all’associazione Casaoz onlus e Fondazione ricerca Molinette.


web 23 Settembre

Davines lancia

Rethinking Plastic

Il Gruppo Davines lancia Rethinking Plastic, la

campagna globale per impedire a 100 tonnellate

di plastica di invadere gli oceani e migliorare la

qualità della vita delle popolazioni locali coinvolte

nella raccolta. Realizzata in partnership

con Plastic Bank, la campagna è stata lanciata

sui canali media ufficiali del brand e proseguirà

fino alla fine dell’anno. Indonesia, Brasile e

Filippine sono le aree coinvolte in questa fase

nel progetto di raccolta.

Biella 27 Settembre

Minneapolis 25/28 Sett

Aveda Congress

L’Aveda Congress 2021, il cui tema era Plant

Beauty in the World, ha intrattenuto, istruito

e ispirato i partecipanti attraverso show

e performance on-stage, talk, workshop e

corsi, shopping esclusivo e accesso a prodotti

in edizione limitata. Oltre all’Aveda Global

Team - che ha lanciato la collezione Human

X - gli artisti ospiti dell’evento includevano

nomi quali Antoinette Beenders, Sam

Bell, Naomi Dove, Heggy Gonzalez, Robert

Grimes, Masa Honda, Laurent Philippon,

Allen Ruiz, X-Presion, e molti altri.

Padova 26 Settembre

Padova Marathon

Federico Pegorin, AD di Pettenon Cosmetics

S.p.A. S.B., insieme a tutta la famiglia, ha

corso alla Padova Marathon a sostegno del

Gruppo Polis. L’obiettivo è stata una raccolta

fondi per contrastare la violenza di genere

e a sostegno del SUM, il Servizio per gli

Uomini Maltrattanti. Un percorso di ascolto

per gli uomini che vogliono modificare le

modalità di relazione con la partner, estirpando

ogni atteggiamento violento e di abuso.

La forza e il sorriso online

Nuovo programma di incontri online per i

laboratori di bellezza organizzati da La forza

e il sorriso Onlus. L’iniziativa, patrocinata da

Cosmetica Italia e sostenuta da 28 aziende

del settore, è diffusa in 56 strutture ospitanti

su tutto il territorio nazionale. Tra queste

anche il Fondo Edo Tempia di Biella e l’Istituto

Oncologico del Mediterraneo di Viagrande

(CT) che hanno appena inaugurato il nuovo

format online con incontri in videoconferenza.

Italia 1° Ottobre

Italia 1° Ottobre

Pink October per Toni&Guy

In occasione del Pink October, tutti i saloni

Toni&Guy hanno devoluto parte del ricavato

delle vendite di servizi e prodotti per l’haircare

alla Fondazione Umberto Veronesi a sostegno

del progetto Pink is Good. Inoltre per tutte

le clienti che in salone hanno acquistato i

prodotti per la loro hair care routine, subito

in regalo l’Eco-Shopper personalizzata e

firmata dalla giovane Designer Momusso. “Be

The Good è il claim che vogliamo aggiungere al

nostro mantra #FeelGoodLookGoodDoGood,

perché far del bene al prossimo non solo ci fa

sentire orgogliosi, ma ci fa anche stare bene

con noi stessi”, ha dichiarato Charity Cheah,

Co-Founder di Toni&Guy Italia.

Italia 1° Ottobre

Salvo Filetti @ Sorrisi in fiore

Quest’anno “Sorrisi in Rosa” il festival di

Humanitas per sensibilizzare le donne sulla prevenzione

del cancro al seno è diventato un libro molto

speciale: Sorrisi in fiore. Un libro che ha visto la

partecipazione di Salvo Filetti, founder e creative

director di Compagnia della Bellezza, con una

importante pagina dedicata alla rinascita e con un

corner, allestito durante l’evento di presentazione

del libro, per rendere più belle tutte le ospiti. Il

volume è disponibile sul sito www.sorrisinrosa.it.

Aveda si illumina di rosa

Durante il mese della prevenzione del tumore al seno, Aveda ha supportato l’iniziativa di Estée

Lauder Companies a sostegno dell’attività di AIRC, devolvendo cinque euro per ogni crema

idratante Edizione Limitata Hand Relief acquistata. Inoltre, quattro tra i suoi saloni top di Milano

- Lepri Lifestyle, Lepri Boutique Aveda e due saloni Jean Claude - si sono illuminati di rosa ogni

notte del mese di ottobre proprio a sostegno della Breast Cancer Campaign.

events


Italia 1° Ottobre

Take Control Now

Anche quest’anno ghd ha supportato Pink

is good, il progetto di Fondazione Umberto

Veronesi a sostegno della ricerca scientifica

contro i tumori femminili. È tornata, puntuale

e vestita di rosa, l’annuale collezione Take

Control Now che ricorda simbolicamente

l’importanza della prevenzione, e ad essa

devolve parte dei ricavati. Per questa

campagna, ghd ha invitato quattro giovani

donne che non hanno mai effettuato

l’autopalpazione a leggere le storie intime

di persone colpite dal cancro al seno, nella

speranza che ascoltare questi racconti spinga

a dare priorità alla salute.

Città del Messico 4 Ottobre

web 4 Ottobre

Iris Collection

Lanciata in diretta sulla pagina Facebook di

Estetica, Iris 2022 by Sens.ùs è un omaggio

alla Terra. Una collezione annuale unica

scattata sul Lago di Braies (Bolzano) nel

passaggio tra l’inverno e la primavera,

quando la neve lascia spazio al verde dei prati.

Un tripudio di colori: il light gray come il

ghiaccio sull’acqua, il giallo oro come la luce

del sole, il verde smeraldo come gli abeti che

si riflettono sul lago, il rosso/mogano come

le cortecce degli alberi.

Sky/Now 14 Ottobre

Wella a X-Factor

Proprio come X Factor

- che quest’anno

promuove un’edizione

completamente nuova,

abolendo la suddivisione

in categorie tradizionali,

le distinzioni e i limiti

di genere e di età - anche la bellezza porta

una ventata di aria nuova, grazie all’impegno

di Opi e Wella, rispettivamente Official

e Technical Partner del talent show targato

Sky e prodotto da Fremantle. I due brand

propongono infatti un nuovo concetto di

bellezza contemporanea, focalizzata più

sull’essenza e l’espressione di sé.

web 4 Ottobre

Wonderful World Collection

Tre mondi fantastici, tre diverse femminilità:

The Pop warrior, la donna guerriera amante

del viola; The Party girl, innamorata delle

feste e del color ottanio; The Queen gamer,

regina dei videogiochi e del blu in tutte le sue

sfumature. È la Wonderful World Collection

by Fanola lanciata con uno show digitale

internazionale da Afsoon Neginy, Chief

Operating Officer Business & Sustainability

Director di AGF88 Holding, e Chiara Brunoro,

Marketing & Education Manager del brand.

Sul palco, anche Antonio Aliberti e Mario

Stirpe di Contrasto Team e Alessandro Fiorin,

Senior Technical Field Educator Fanola.

Ferrara 9/17 Ottobre

Cicatrici

Alter Ego Italy è stato sponsor della mostra

‘Cicatrici’ organizzata dal Comitato Andos

di Ferrara ODV. Composta da 22 scatti fotografici

realizzati da Stefano Pesaro e Federica

Veronesi, è nata con lo scopo di sensibilizzare

l’opinione pubblica sul tema della prevenzione

del tumore al seno ed oggi è anche un book

fotografico. “Sono fiera di aver contribuito

insieme ad Alter Ego Italy a questo progetto -

ha spiegato Afsoon Neginy, Chief Operating

Officer Business & Sustainability Director

di AGF88 Holding - perché testimonia un

percorso fatto da donne, in cui si parla di

coraggio, forza, tenacia e gentilezza.”

Addio a Bellver

Maestro dei maestri, pioniere dell’acconciatura

d’avanguardia in Spagna, Messico e America

Latina, Antonio Bellver è mancato a Città

del Messico all’età di 73 anni. Grande amico

e collaboratore della rivista Estetica, ecco

come lo ricorda l’editore Roberto Pissimiglia:

“Ho conosciuto Antonio Bellver quarant'anni

fa quando lavorava a Barcellona e inviava

ad Estetica le immagini delle sue collezioni.

Fotografie in bianco e nero di rara bellezza e

dai tagli assolutamente all’avanguardia. Successivamente,

ho rivisto Antonio a Città del Messico:

la collaborazione con lui è stata continua,

amichevole e con una grande capacità visionaria.”

NEXT➜ Milano 8 Novembre

Next In Hair

Sta per partire un percorso alla scoperta dei trend del 2022.

È Next In Hair by L’Oréal Prodotti Professionali, una full

immersion di formazione e ispirazione che si svolgerà in tre

momenti fondamentali: un live event l’8 novembre, disponibile

anche on-demand con sei grandi hairstylist (Luigi Neri, Salvo

Filetti, Mauro Situra, Danielle Keasling, Alireza Mousavi

e Sache De Carteret); sei masterclass dedicate all’approfondimento

dei trend e dodici tutorial tecnici su Access.

Leggi di piú su ESTETICA.IT!


VENEZIA

1°/11 Sett

Cotril alla 78ª Mostra

Internazionale del Cinema

Il red carpet veneziano offre sempre occasioni di

ispirazione sulle tendenze hair in corso. Fra lunghi,

medi e raccolti, ecco i look realizzati da Cotril.

events

Il red carpet di Venezia si conferma

uno degli appuntamenti più

importanti per chi è a caccia di

ispirazione in tema di total look.

Abiti, accessori e ovviamente

capelli. Tra i protagonisti beauty

della kermesse c’erano i professionisti

e gli ambassador Cotril, che si sono

alternati tra il Lido e gli hotel più

iconici della laguna mettendosi a

disposizione di talents, celebrities,

giornalisti e addetti ai lavori per

una consulenza personalizzata,

un retouch al volo, un maquillage

o un’acconciatura da gran gala.

Inoltre, il team Cotril era a

disposizione presso la Beauty

Suite – allestita al secondo piano

dell’hotel Excelsior, presso lo spazio

interviste – e presso la Cinema Gift

Room dell’hotel Sina Centurion

Palace. Tante le star pettinate

dai parrucchieri del brand, da

Madalina Ghenea, che per lo sbarco

al Lido ha indossato un hairlook

extra liscio, con capelli sciolti

sulle spalle e frangia a tendina,

a Cecilia Rodriguez che per il red

carpet ha sfoggiato un raccolto

elegante e d’ispirazione anni

’50. Ma l’elenco dei vip curati da

Cotril è lunghissimo e citarli tutti

sarebbe impossibile: Rocio Muñoz

Morales, Antonia Fotarsa, Marina

Confalone, Alessandro Gassman

e la moglie Sabrina Knaflitz,

Andrea Bocelli e Veronica Berti,

Nina Zilli, Caterina Balivo,

Margherita Buoncristiani, Can

Yaman, Sara Croce, Vittoria

Puccini, Stefania Rocca, Il Volo...

LE PARTNERSHIP

DEL BRAND

Dopo aver partecipato a luglio,

per il terzo anno consecutivo, al

Filming Italy Sardegna Festival,

Cotril è stata nuovamente partner

di Filming Italy Best Movie Award,

il premio del pubblico al cinema

italiano ideato e diretto da Tiziana

Rocca che ha portato in laguna

numerosi talent di spicco a livello

nazionale e internazionale.

Il premio è stato dedicato all’AIL

(Associazione Italiana contro le

leucemie, linfomi e mieloma)

e ha avuto come madrina Gabriella

Pession. Da segnalare per Cotril

altre due partnership, quella con

il Premio RB Casting – assegnato

dalla giuria ad Aurora Giovinazzo

per il ruolo di Matilde nel film

“Freaks Out” di Gabriele Mainetti

– e quella con One More Pictures

e Rai Cinema, per la realizzazione

del cortometraggio “La Regina di

cuori” presentato in PalaBiennale.


Meeting 505: premiata

Carla Amaducci

COMACCHIO

5/7

Sett

Per le 505 parrucchiere è donna

“l’apprendimento è un viaggio,

non una destinazione”.

Un viaggio che questa volta ha

portato le dieci donne fondatrici

del primo network al femminile

della coiffure a Comacchio, alla

scoperta del patrimonio artistico

e culturale del delta padano.

Tre giorni di escursioni, confronti

e idee. Dalla gita in barca nelle

valli del delta di Comacchio,

dimora di fenicotteri e di decine

di altre specie dell’avifauna, alla

visita guidata al centro storico

della città e alla Manifattura dei

Marinati; dalla mini crociera

sull’isola dell’Amore alla Casa

Museo Remo Brindisi, moderna

architettura immersa nel verde

della pineta litoranea del Lido di

events

Spina. Tra natura, architettura,

scultura e design, non poteva

mancare un momento di confronto

professionale, con il Meeting

operativo organizzato dalle 505

sulla Spiaggia Romea e una serata

di gala organizzata in onore di

Carla Amaducci. Hairstylist da

oltre 60 anni, Carla ha ricevuto

un doppio premio: dalle colleghe

del gruppo 505, la targa ‘alla

carriera’ scolpita dall’artista fabbro

Davide Caprili, campione del

mondo di forgiatura; da Roberto

Pissimiglia, editore della rivista

Estetica, una cover-riconoscimento

come ‘parrucchiera dell’anno’.

Una serata che ha celebrato il valore

e la creatività di una grande donna.

Anzi, di dieci grandi donne, unite

dalla mission di trasmettere il

mestiere dell’imprenditore parrucchiere

e, al contempo, di sensibilizzare

il mondo sul tema della

femminilità attraverso percorsi,

eventi e momenti di beneficienza.

Ed ecco le protagoniste del network 505

parrucchiere è donna: Carla e Arianna Amaducci,

Alberta Balestra, Dolores Barbieri, Giusi Bassani,

Carla Bergamaschi, Marta e Maria Cò, Elena

Kotanidis, Morena Rossi, Marisa Savorelli e

Adriana Valles.


BOLOGNA

9/13 Sett

OnBeauty by

Cosmoprof

Worldwide

Opportunità di business e novità

di mercato, ma soprattutto tanta

voglia di tornare a scoprire, in tutta

sicurezza, le novità di settore.

A settembre, Cosmoprof Worldwide

Bologna ha aperto le porte di

OnBeauty, il primo evento in

presenza dall’emergenza Covid-19.

I numeri di OnBeauty by Cosmoprof

Worldwide Bologna hanno mostrato

la voglia di ricominciare.

L’affluenza di operatori già nei primi

due giorni di manifestazione,

dedicati alla supply chain e alla

profumeria per il canale retail ha,

come ha dichiarato Enrico Zannini,

direttore generale di BolognaFiere

Cosmoprof “soddisfatto le

aspettative dei nostri espositori,

e la concomitanza con le manifestazioni

Sana e Cosmofarma ha

facilitato nuove relazioni con i canali

farmaceutico e biologico. Questo

primo evento di avvicinamento

a Cosmoprof ci ha permesso di

riprendere le tradizionali modalità

di incontro e di business, e ha

evidenziato l’intraprendenza e la

capacità di resistenza della nostra

industria”. Soddisfacente anche il

bilancio finale della fiera: “È stato

emozionante rivedere il quartiere

fieristico di Bologna nuovamente

events


aperto a operatori e aziende – ha

dichiarato Gianpiero Calzolari,

presidente di BolognaFiere – In

questi giorni gli addetti ai lavori

hanno potuto riprendere le

tradizionali relazioni di business

e scoprire di persona novità e

tendenze in completa sicurezza.

Un traguardo raggiunto grazie anche

al supporto delle istituzioni.”

Tanti gli eventi, i talks, i convegni

e i look&learn in calendario.

Nella giornata inaugurale della

manifestazione si è inserita anche

l’Assemblea Pubblica di Cosmetica

Italia dal titolo ‘Fiera e industria per

la ripartenza: i driver del settore

cosmetico tra sfide future e new

normal’. “Dai microfoni del nostro

palco – ha spiegato Renato

Ancorotti, presidente di Cosmetica

Italia – interventi, analisi, racconti,

case history e proposte per offrire

una traccia del percorso fatto finora

e individuare la direzione da seguire

per un prossimo futuro all’insegna

della ripresa.” L’associazione era

presente in fiera con un ricco calendario

di convegni, interventi e focus

tematici. Infine, grazie alla collaborazione

con ICE Agenzia nell’ambito

del progetto “Italian Start-Up”, la

manifestazione ha presentato le

start-up italiane più all’avanguardia

per l’industria cosmetica.

GLI SHOW MODA

A OnBeauty non poteva mancare

il mondo della coiffure, con

l’esposizione nel padiglione 22 di

prodotti tricologici e attrezzature

per saloni e due giorni di show che

hanno visto on stage hairstylist di

fama internazionale provenienti da

tutta Italia. Primo team a esibirsi

sul palcoscenico di One Shot by On

Hair è stato quello di Hair Company

Professional con lo show Duality

che ha voluto dare un messaggio

di speranza, oltre che ispirare tagli

e colori per la prossima stagione.

Paolo Dolcetti, tecnico aziendale

brand ambassador Hipertin Italia,

ha presentato le proposte di Form-

Azione del brand mentre la

“bionditudine” è stata protagonista

dello show Alfaparf Milano

attraverso tre hairstylist: Lorenzo

Marchelle, direttore artistico, Gianni

Rando, top creative colorist&stylist,

e Luigi Martini, master creative

colorist&stylist, con proposte che

regalavano a ogni donna il giusto

biondo senza compromessi e

senza limiti. A chiudere la giornata

di domenica, Xenon Group e

Fmixhairdressing con uno show

dal tema ‘Panta Rei’, tutto scorre.

Ad aprire la scaletta di lunedì,

i gruppi stilistici Gea Group e

Pr Group, con un look&learn di

chiara matrice anglosassone, seguiti

da I Team Leader, che hanno

proposto continui spunti di lavoro

con innovative tecniche di taglio

e finishing con piastre e ferri.

Colore esperienziale per Euphoria,

la performance on stage di Mirela

Zen, vincitrice del World Style

Contest Davines Mondo, e oggi

color ambassador Davines, introdotta

on stage da Enrica Piletti,

Davines education manager.

Uno show interamente dedicato al

colore, inteso come miccia emotiva,

scintilla dell’immaginazione capace

di accendere diversi modi di essere

se stessi, perciò dedicato a tutti

coloro che desiderano il cambiamento.

Il Team tagliatiXilsuccesso – Gianni

Sasso, Riccardo Arpini, Chiara

Andreini – ha reinterpretato tagli

iconici degli anni ’70 e ’80 con nuovi

dettagli tecnici capaci di renderli

più contemporanei.

Gran finale con tutta l’energia

di Mimmo Laserra ed il suo team,

che hanno trascinato il pubblico

nell’haute couture newyorkese

firmata Studio 54, il tempio del

glamour internazionale che ha visto

passare tutto il gotha dei personaggi

che contano in fatto di tendenza.

On stage, con Mimmo Laserra,

Nicolò Antonelli (responsabile

tecnico), Davide Maisano

(colourist&make-up artist) e tutta

una palette di colori decisi, lustrini,

disco dance, puro divertimento

e storia... L’idea? Presentare tagli,

colori ma soprattutto forme e

sculture sui capelli per raccontare ai

colleghi quanto sia fondamentale il

ruolo dell’hairstylist nell’andare oltre

il quotidiano per entrare nel mondo

della creazione di immagine.

Prossimo appuntamento:

Cosmoprof Worldwide Bologna

10/14 marzo 2022

Svolto in contemporanea

a Cosmofarma ReAzione

e a Sana, OnBeauty by

Cosmoprof Worldwide

Bologna ha permesso

di riallacciare relazioni

commerciali e analizzare

le trasformazioni di

questo particolare

momento storico.


Kao Salon

Virtual

Experience

WEB

3/4 Ott

Inoltre, i Global Creative Awards

hanno dimostrato che, nonostante

il periodo, la creatività non si

ferma mai”.

Le Artist Sessions hanno dato agli

ospiti in pedana l’opportunità di

mettere in mostra le proprie capacità

artistiche: Mario Krankl, Goldwell

Global Brand Ambassador, ha

disegnato un’incredibile collezione

di look couture; il duo We-R

(Glenn van Dijke e Fatos Sezgin)

ha messo in scena bellezza, sobrietà

e minimalismo; per il team

belga Geoganic, tagli geometrici

audaci. E ancora, X-Presion, con

John Moroney,

VP Creative &

Communication

Creatività alle stelle

per l’evento di Kao

Salon, che ha riunito

hairstylist di tutto

il mondo per una

virtual experience

formativa.

I vincitori Global Creative Awards

vincitori finali. “Ospitare il Kao Salon

Virtual Event per il secondo anno

ci ha permesso di mostrare ciò che

Kao Salon Division ha da offrire a

saloni e hairstylist”, ha affermato

John Moroney, VP Creative &

Communication. “Abbiamo spaziato

dall’abilità artistica della Kao Salon

Family, all’attenzione che poniamo

nei confronti della sostenibilità.

NEW TALENT COLOURIST OF THE YEAR Oro: Harley Liu, EROS Hair Styling, Taiwan

Argento: Britt Sturing, Twins Hair & Beauty, Olanda/Bronzo: Chloe Ng, Mainstage Hairdressing, Cina

EDITORIAL COLOURIST OF THE YEAR

AVANT GARDE STYLIST OF THE YEAR

SALON TEAM OF THE YEAR

MEN’S HAIRSTYLIST OF THE YEAR

La mission di Kao Salon Virtual

Experience 2021? Infondere creatività

e ispirazione ai professionisti del

settore coiffure, in ogni continente.

Gli artisti partecipanti hanno

condiviso il meglio della formazione

tecnico-artistica su colore, taglio e

styling, ma il clou dell’evento è stata la

serata inaugurale dei Global Creative

Awards con l’annuncio in diretta dei

Oro: Svetlana Zaytseva, Laimalux Academy, Russia

Argento: Carlos Alvares, Trademark Salon, USA/Bronzo: Casey Coleman, CHAIR Studio, UK

Oro: Sean Chiu, M Plussalon, Hong Kong

Argento: Shi-Han Zhou, EROS Hair Styling, Taiwan/Bronzo: Marcela Blechová, Salon Top, Rep. Ceca

Oro: Hairstudio Infinity, Olanda/Argento: K-Hans, Taiwan/Bronzo: New Wave Hair, UK

Oro: Renat Murzahaleiev, HDRM Salon, Ucraina

Argento: Lydia Wolfe & Jack Mead, Jack & the Wolfe, UK/Bronzo: Rustam Mirasov, Samedy, Russia

una collezione dalle forme

ultramoderne e colori dai motivi

grafici; il Visionaries Artistic Team,

che ha trovato ispirazione negli

elementi della natura; l’accademia di

formazione M&P con una collection

dalle linee squisitamente disegnate;

Oribe, con proposte di grande

ispirazione e portabilità.

Durante le Academy Sessions sono

state presentate le accademie Kao

di tutto il mondo e momenti di

#creativityneverstops, ovvero dimostrazioni

tecniche di taglio, colore

e styling della Kao Salon Family. In

vari Special Interest Panels si è invece

discusso di argomenti utili per la

crescita futura dei saloni.

Tra i momenti clou dell’evento, anche

il lancio della collezione di Angelo

Seminara: Hair Every Wear. Mosso

dalla sua incessante curiosità per la

natura e dalle emozioni che evoca,

il Global Ambassador di Goldwell

ha ancora una volta dimostrato

un’impareggiabile estro creativo.

Harley Liu,

EROS Hair Styling

Svetlana Zaytseva,

Laimalux Academy

Sean Chiu,

M Plussalon

Hairstudio Infinity

Renat Murzahaleiev,

HDRM Salon

Leggi di piú su ESTETICA.IT!

events


In collaborazione con

Goldwell Italia, nascono

le proposte moda per

la prossima stagione di

Giancarlo Baldestein.

Giancarlo Baldestein,

maestro di taglio

e colore, presenta la

sua prima collezione

Unlimited Shine come

Kao Italy Ambassador.

Perché Unlimited Shine?

Ho cercato di riprodurre ciò che

la natura da secoli compie, vale a

dire portare la lucentezza a livelli

senza limiti, nel pieno rispetto

della naturalezza, evitando che

la finzione venga percepita

dalla luce e dall’occhio umano.

Le due modelle, sono ragazze

che vivono nella nuova normalità,

con i ritmi scanditi da regole

definite, ma che non vogliono

rinunciare ad esprimere la loro

personalità. Con i prodotti Kao,

il decolorante Goldwell Silk

Lift e il tonalizzante Colorance,

il lavoro è stato semplice.

Focus sulla

lucentezza


Come nasce la collaborazione

con Kao?

Mi sono avvicinato a Kao grazie

a Oribe. Ero alla ricerca di

un brand del lusso per quanto

riguarda l’haircare, mi sono

sempre più appassionato al

brand Oribe e ho così conosciuto

il colore Kao. In particolare i

risultati cromatici di Elumen

e gli effetti componibili con

il trio magico, ovvero TopChic,

Colorance ed Elumen, che sono

davvero unici. Poi ho visto come

l’heritage giapponese di Kao sia

entrato nella filosofia di Goldwell,

accelerando il processo di

sostenibilità in questi ultimi anni.

È importante lasciare ai nostri

figli un pianeta migliore di

come lo abbiamo trovato e con

Kao posso farlo. Penso al loro

riconoscimento, per 15 anni di

seguito, come una tra le World’s

Most Ethical Companies, e al fatto

che da almeno 16 anni sviluppano

formule a minor impatto

ambientale, con packaging

sostenibili, e all’implementazione

della riduzione delle emissioni di

anidride carbonica negli impianti

di produzione. Questi sono

valori in cui gli stilisti del nuovo

millennio credono fortemente,

perché ognuno di noi, nel nostro

piccolo può fare la differenza.

Performance prodotti: cosa apprezzi

di più di Light Dimensions?

Il vantaggio principale è che

posso soddisfare le esigenze delle

clienti con prestazioni migliorate

rispetto ai competitor (fino a 9

livelli nel pieno rispetto della

struttura del capello). Mi è facile

sfruttare l’ampia gamma Goldwell

per offrire tutti i prodotti ricollegabili

ai servizi di schiaritura

(tonalizzanti, trattamenti, prodotti

da utilizzare a casa etc.). In più ho

a disposizione un portfolio decolorazione

completo, un trattamento

cosmetico di alto livello e una

delicatezza estrema grazie alla

tecnologia integrata BondPro+

che protegge e rinforza le fibre del

capello e alla tecnologia Lightening

Control, che controlla i radicali

liberi e consente una schiaritura

più intensa e mirata, nel completo

rispetto della struttura del capello

con un risultato cosmetico, come

mi hanno confermato molte clienti

che avevano timore di schiarire.

Il pettine Light Comb, una

novità. Cosa ne pensi?

Sono rimasto stupito dalla semplicità

d’utilizzo e dalla possibilità

di creare risultati incredibili e ultra

personalizzati. Sarà disponibile

presto in tutta Europa. Per la tecnica

“Baby Bright Blonde” ho potuto

riprodurre i capelli con l’effetto

“baciata dal sole” e a seconda

della pressione esercitata nel

selezionare casualmente le ciocche

con il velcro, ho creato dei giochi

di luce più o meno intensa, come

accade naturalmente ai bambini

quando sono al mare a seconda di

come tengono legati i capelli.

I tuoi progetti futuri?

È stato un periodo intenso,

culminato con l’apertura del

nuovo punto vendita a Fregene.

Proprio da qui sono arrivati

ulteriori input per mettermi in

discussione e crescere ulteriormente

nelle proposte da offrire

alle mie clienti. Fino a fine anno

sarò impegnato in shooting

pianificati con Goldwell Italia

per mettere in risalto servizi che

possano raggiungere uno spettro

sempre più ampio di clientela.

Io sono specializzato nel biondo

ma, come si vede da Unlimited

Shine, non disdegno le nuance

calde, più scure, che caratterizzano

la donna mediterranea.

Seguiteci su @baldesteinviaveneto

per tutte le novità!

“Sono uno specialista del colore. Del biondo ma

non solo, adoro tutte le sfumature e tutte le tecniche

per realizzarle in modo semplice, veloce e sicuro”.

collection


opo aver esplorato il mondo

dell’interiorità durante

la pandemia, prevale

ora la volontà di

movimento: tutto è

libero, multiforme, in

costante vibrazione. Il futuro

è la vibrazione di una promessa:

è il momento di mettersi in moto:

questo il leit-motiv della nuova

collezione capelli firmata da

La Biosthétique Italia. La ricerca

del brand continua infatti ad

evolversi, e oggi più che mai trova

piena affermazione tracciando

un’ideale linea di demarcazione,

per concludere un trittico progettuale

che si è strutturato sin

dall’inizio con la visione lungimirante

dell’Artistic Director,

Juri Coppari, attraverso le scorse

presentazioni di A.Round e iFeel.

UN INNO ALLE VIBRA-

ZIONI POSITIVE

Per questa collezione, la ricerca

rigorosa dell’Artistic Team La

Biosthétique Italia ha perseguito

una precisa visione, in questi mesi

di incertezza: così è nata Vibes~S,

Autenticità

e movimento

Con Vibes~S Autumn/Winter Collection

2021-22 de La Biosthétique Italia la parola

d’ordine è mutamento!


un inno alle vibrazioni e al

movimento. Tutto il concept della

collezione verte sull’essenza base

della vita: l’intero universo è in

vibrazione, e comunica attraverso

lunghezze d’onda differenti.

Vibrare è l’oscillare elastico delle

molecole dei corpi, che si propaga

attraverso vari mezzi. È uno stato

perennemente immerso in una

mutazione in potenza, sempre sul

punto di essere, e al contempo

aperto alla tendenza verso il

futuro, come se la vibrazione

stessa indicasse la direzione verso

cui tendere.

LE SUGGESTIONI DI

HAIRTREND

A partire da quest’idea, la A/W

Collection 2021-22 accentua

forme scalate, mosse, senza

vincoli e indeterminate quanto

le oscillazioni. Il rigore della

forma netta è accantonato: tutto

è libero, multiforme, metafora

estetica di movimento. È per

questo motivo che il mood

iconico della stagione è stato

identificato in Optical Flow, che,

tramite le illusioni geometriche

riportate sugli abiti, riesce a

creare un flusso di vibrazioni

ottiche e moti inaspettati, come

fossero diffrazioni di onde.

La fluttuazione ammorbidisce

gli schemi, e riesce a valorizzare

uno styling ardito, in grado di

rompere le regole. Si tratta di

un’attitudine interessante e

complessa: è vibrare nel senso

più etimologico del termine, visto

che la parola ha una radice che si

collega al verbo to whip, sferzare,

frustare. E allora bisogna essere

sferzanti: come atto di energia

che conquista!

Questa stagione coincide proprio

con i primi, cauti segnali di

ripresa, con una speranza più

concreta di poter rendere il

mondo un luogo più accogliente.

Questo è un invito del brand a

guardare con freschezza

all’avvenire. Sentire è scoprire un

qualsiasi stato di coscienza

indotto in noi dal mondo esterno;

La Biosthétique Italia pone

l’accento sull’interiorità, sulla

percezione di sé. Juri Coppari,

Artistic Director Italia, figlio

d’arte, eclettico su più fronti,

titolare di successo, anche

insegnante di ballo, è l’artefice,

con l’Artistic Team, di queste

proposte che sanno di rinascita

ed estrema eleganza: “Ho sempre

creduto nel total look, cercando

di tradurre in immagine le

diverse tendenze, trasformandole

in forme e adattandole

al gusto delle donne italiane.

Sogno di non dare soltanto

un prodotto che piaccia ma

ambisco ad evolvere i confini

del nostro gusto.”

Il futuro è la

vibrazione di

una promessa:

è il momento

di mettersi in

moto, come

suggeriscono gli

hairtrend della

nuova collezione

La Biosthétique

Italia.

Le donne possono

indossare le emozioni

e trasformarle in potenti

vibrazioni

collection


Hair: Echosline Stylistic Team - Photo: Marco Di Filippo

La bellezza

Echos Color

di Echosline, la

prima colorazione

professionale in

crema 100% vegan.

è smart!

Negli ultimi anni la

consapevolezza del

consumatore su ciò che

acquista e utilizza è

aumentata, anche e

soprattutto nel settore

della cosmetica e della bellezza.

C’è una grande diffusione di uno

stile di vita attento all’ambiente

e all’impatto che le nostre scelte

hanno su di esso e sulla nostra

salute, con un avvicinamento

al mondo vegano, perché il valore

più importante che abbiamo

è il nostro benessere fisico ed

emotivo, oltre ai segni che

lasciamo sul nostro pianeta.

“Ogni cosa che puoi immaginare,

la natura l'ha già creata”, recitava

così il grande scienziato e premio

Nobel per la fisica, Albert Einstein,

ed è su questo pensiero che si

fonda Echosline, marchio

specializzato che abbraccia la

filosofia vegan prediligendo il

concetto del “less is more”.

NASCE ECHOS COLOR

Echosline, cavalcando e

anticipando i trend di mercato

presenta Echos Color, la prima

linea di creme coloranti professionali

per capelli 100% vegan,

senza PPD e senza resorcina con

una formula e un pack totalmente

rinnovati rispetto all’ultimo Echos

Color. La linea Echos Color si

ispira al tè e ai suoi rituali, unendo

civiltà e popolazioni molto diverse,

che usano e bevono il tè secondo


le proprie tradizioni. Le sue foglie

si trovano in natura nei colori più

disparati e ciò si lega perfettamente

al concetto di naturalezza di

Echosline, che promuove la

filosofia della “Smart Beauty” per

rendere la bellezza etica e sostenibile

attraverso prodotti 100%

vegan e con un profuso impegno

a sostegno del rispetto in ambito

ambientale.

Gli attivi principali di Echos

Color sono l’estratto di tè verde,

che prolunga la durata del colore

sui capelli, l’olio di datteri, che

purifica e rivitalizza la chioma

e l’olio di tsubaki, che ammorbidisce

e lucida il capello.

La formulazione di Echos Color

ha una forte componente di

ingredienti di origine naturale

ed è PPD&Resorcinol Free. Inoltre,

con il nuovo lancio la linea diventa

ancora più sostenibile sin dalla

produzione. Il packaging, infatti,

è tutto rinnovato, realizzato con

materiali biodegradabili e riciclabili

(l’astuccio è anche compostabile)

e le materie prime che lo compongono

sono sostenibili da foreste

coltivate in modo responsabile;

il tappo utilizza il 50% di plastica

in meno rispetto al precedente

ed il tubo è 100% riciclabile.

VEGANOK

Grande attenzione anche nella

scelta degli ingredienti, che hanno

tutti ricevuto la certificazione

VeganOK, il più diffuso standard

etico al mondo con decine di

migliaia di prodotti e servizi

certificati sia in Italia che all'estero,

il quale garantisce che il prodotto

opera secondo quanto previsto

dalla normativa Europea UNI EN

ISO 14021. Inoltre, l’estratto di tè

verde ha la certificazione EcoCert

che assicura produzioni e processi

rispettosi dell'ambiente e l’olio di

datteri proviene da coltivazioni

etiche nel deserto del Sahel con

un approccio integrato basato

sulla conservazione dell'ecosistema

e sul supporto economico alle

donne e comunità locali direttamente

coinvolte nella filiera.

Infine, l’olio di tsubaki deriva da

un approvvigionamento che rispetta

il protocollo di Nagoya per preservare

la biodiversità del pianeta.

TUTTI I COLORI

DELLA NATURA

Echos Color è composta da una

ricca palette di 75 colori, per

interpretare l'armonia dei colori

della natura che viene ricordata

anche dalla fresca profumazione

di menta, divisi in 4 famiglie:

• Natural and Ice: i Pure Naturals .0

e Ice Naturals .0 Ice donano una

copertura compatta e profonda,

con riflessi freddi e naturali

assicurando una copertura dei

capelli grigi profonda e un effetto

finale super illuminante.

• Cold and Warm: nuove e

migliori tonalità sul Cenere e

Marroni caldi e freddi, per servizi

colore tono su tono, effetto anti

ottone, castano multidimensionale,

copertura dei capelli grigi.

• Copper and Red Powerful: colori

rosso, rame e viola potenti, ultra

definiti e di lunga durata;

• Creative and Blonde Expression:

una serie Pure Colours (Rosso,

Arancio, Oro, Turchese, Indaco e

Viola Cenere) per liberare ogni

forma di creatività. La nuova serie

12/Blonde extra lift anti giallo,

arriva fino a 5 livelli di schiaritura

con effetto anti-arancio.

Il nuovo Echos Color System,

che offre una copertura fino

al 100% dei capelli bianchi, è

strutturato per esprimere ogni

colore con la massima semplicità

di miscelazione per il colorista,

perché la semplicità è la massima

espressione di autenticità.

Echos Color:

quando la natura

diventa musa

ispiratrice per il

colore dei capelli

products


Melbourne, Londra,

Parigi, Roma sono

solo alcune delle

metropoli dove Ben

Russel ha avuto

ruoli di responsabilità

nei saloni

più importanti.

Dopo una permanenza

di due anni

a Melbourne, Ben

ha fatto ritorno

in Inghilterra per

inseguire il sogno

di aprire il suo

salone di bellezza.

L’hairstylist ha già

ricevuto numerosi

riconoscimenti e

premi internazionali

che lo pongono

fra i nuovi protagonisti

della coiffure.

Ben Russel. Un vero globetrotter

della modacapelli, ora Brand

Ambassador per il team Elgon, con

cui condivide creatività e tecnica.

Passione e

G

iovane, dinamico,

entusiasta del suo

lavoro, Ben Russel

conquista per il suo

sorriso e le idee ben

chiare.

Come ami descriverti?

Un professionista appassionato,

desideroso di condividere il

suo amore e le sue conoscenze

nell’ambito dell’hairstyling con

le nuove generazioni.

Che cosa significa per te fare

il parrucchiere?

Questo lavoro mi ha dato

possibilità che potevo solo

sognare. Mi ha dato un obiettivo.

Non si tratta solo di me come

individuo, ma dell’importanza

del mio team. Lavorare insieme

e creare acconciature che rendono

felici i nostri clienti è quello che

amo di più di questa professione.

I capelli hanno la capacità di unire

le persone, che si tratti di competizioni,

di tagli in salone, fino alle

iniziative di beneficenza, mi piace

tutto di questo mestiere e lo

considero più un hobby che un

lavoro vero e proprio. Una volta

competenza


qualcuno mi disse: “Puoi fare il

parrucchiere finché vuoi per

rendere felici gli altri, ma alla fine

devi farlo solo per rendere felice te

stesso e la tua famiglia. Non aprire

un salone dove devi lavorare, ma

crea uno spazio dove vuoi lavorare.”

Cosa ti rende affine al brand Elgon?

Ho scelto Elgon per i valori su cui

si fonda questa azienda a conduzione

familiare. Il brand, infatti, è

fedele alla sua identità e mantiene

una reale integrità all’interno

del settore e si trova solo presso

saloni professionali e distributori

selezionati, a ulteriore conferma

della sua fedeltà alla propria

filosofia aziendale. In più adoro

i prodotti Elgon per la loro

semplicità di utilizzo e la loro

altissima qualità. Inoltre rappresentano

un valore aggiunto per il

mio salone. La qualità e le dimensioni

dei tubetti di colore sono

senza eguali nel settore e i nostri

clienti restano sempre colpiti dalla

lucentezza e dallo straordinario

finishing ottenuti grazie a questi

fantastici prodotti. In particolare,

non riescono a rinunciare a due

referenze: Sublimia Hair DD

Cream e Argan Olio Supremo,

estremamente ricchi e puri.

I risultati sono straordinari e chi

li prova rimane sempre estremamente

soddisfatto. Inoltre la collaborazione

con Elgon ci dà anche

l’opportunità di contribuire allo

straordinario lavoro che ha avviato

con il “progetto COOPI”, per

offrire aiuto alle popolazioni della

Sierra Leone e dell’Etiopia. Questo

progetto ci ha dato la possibilità

di aiutarli a fare la differenza.

In che modo si sta evolvendo

il settore hairdressing?

Sta crescendo in modo esponenziale

l'impatto dei social media

e di internet. Vengono perfino

assegnati alcuni premi sui social

media, a dimostrazione di quanto

siano diventati importanti per

questo settore. I clienti hanno

anche accesso alle stesse informazioni

che abbiamo noi professionisti

e questo li rende più consapevoli.

Sono convinto che questo

trend continuerà a crescere.

Come ha influito la pandemia

sulla tua attività?

Questi ultimi due anni hanno

spinto le persone a riconsiderare

le loro priorità, facendo scelte che

avevano sempre solo immaginato,

senza avere mai il coraggio di

andare fino in fondo. E penso che i

clienti abbiano maturato un rispetto

maggiore per la nostra professione.

Non poter andare dal parrucchiere

per oltre un anno, infatti, ha fatto

capire alle persone l’importanza

del nostro contributo per il benessere

dei loro capelli, della loro

psiche e per la cura della loro

immagine: questi aspetti rendono

insostituibile il nostro lavoro.

Il rapporto che abbiamo con i

clienti e quello che possiamo fare

per loro va ben oltre la cura dei

capelli: per alcune persone, il

nostro servizio è effettivamente

terapeutico. Credo anche che i

clienti non abbiano avuto molte

occasioni per prendersi cura di sé,

e quindi andare dal parrucchiere

rappresenta ora il modo per

investire nuovamente su se stessi.

Un hairlook ‘Brunette Reflection’ by Elgon.

“Per un hairstylist investire nella formazione

è fondamentale per poter essere sempre

connesso con i desideri dei clienti”

“Con il suo incredibile curriculum e il suo spessore sia creativo che tecnico, Ben Russell nel ruolo di Brand Ambassador

è un portavoce di assoluto spicco per il team Elgon.” Valeria Scognamiglio – Brand Manager Elgon

intervista


La collezione Inscape

Collection Essential Looks

2.2021 è un omaggio

alla società globale con

la collaborazione creativa

dell’iconico Pantone

Color Institute.

I nuovi

hair trend

Per l’autunno/inverno

2021 il brand

Schwarzkopf Professional

si è ispirato alle tendenze

dello stile di vita della

società globale lavorando

con alcuni dei migliori hairartist

internazionali per creare nuovi

look e tecniche da condividere

nei saloni di tutto il mondo.

Prendono vita così i trend di

questa stagione: Novel Comfort,

Quintessential ed E-phoria. Inoltre

la collezione presenta, per la prima

volta, la collaborazione creativa

con l’iconico Pantone Color

Institute: “Come artisti e designer

utilizziamo il colore per esprimere

idee, emozioni e le nostre identità;

chi siamo e le percezioni che vogliamo

creare per gli altri” ha affermato

Laurie Pressman, Vice President,

Pantone Color Institute, commentando

la collaborazione con il

brand Schwarzkopf Professional.

NOVEL COMFORT

Il leit-motiv del primo macrotrend

che caratterizza la collezione

Inscape è un comfort caldo e

l’esaltazione dei piaceri semplici.

Tutto è morbido ed avvolgente: dai

colori, alla moda, ai capelli.

Un mondo avvolgente ma

energizzante, questa tendenza

riguarda la qualità, il comfort

domestico e l'accettazione di sé

nella propria “grotta accogliente”.

La palette di colori è ispirata alla

terra e alle sue mille sfumature,

declinata su tagli semplici e finish

multi-strutturali. Il Novel Comfort

Catwalk Look è tutto incentrato su

flusso e consistenza. È easy, davvero

delicato e femminile, con un po’

di volume in radice. La proposta

salone lavora con il volume naturale

e i ricci arrotondati, tagliando e

modellando i capelli in forme tattili.

Questi nuovi look comfort sono

stati creati dai talentuosi Global

Ambassador Schwarzkopf

Professional Lesley Jennison e Tyler

Johnston. “Volevo che i miei colori

si fondessero e si rifondessero l’uno

nell’altro risultando riposanti e

vissuti in colori tenui, dando un

senso di calma e sicurezza, un senso

di connessione con il pianeta” ha

affermato Lesley Jennison, Global

Colour Ambassador, per spiegare

il suo lavoro.


Donne dagli stili diversi ma uniti dal desiderio di avere capelli in forma.

Grazie anche a Scalp Clinix, il nuovo sistema care del cuoio capelluto,

salon-exclusive e completamente personalizzabile, dal salone a casa.

QUINTESSENTIAL

Nostalgia con modernità è la

seconda suggestione della

collezione con una rinnovata

interpretazione della femminilità

degli anni '60. Quintessential

infonde dolce nostalgia con una

nuova modernità in grigi cenere,

palette pastello, tecniche di

precisione, una versione

contemporanea del taglio classico,

uno stile arrotondato e un finish

perfetto. Il taglio Quintessential

Catwalk Look utilizza tecniche

semplici - è uno stile classico e

nostalgico, modernizzato spingendolo

all’estremo - con una frangia

davvero corta. Il colore utilizza una

versione tenue della modernità con

morbide sfumature di bordeaux

lavorato in diverse sfumature di

grigio cenere. Poi per il salone

c’è un senso di nostalgia alla David

Lynch, una tecnica tradizionale ma

con un tocco moderno - tonico

e contorto. Questi look sono creati

dal talentuoso duo composto dal

Global Colour Ambassador di

Schwarzkopf Professional Arjan

Bevers e dal Global Ambassador,

Tyler Johnston. Proprio Bevers ha

così sottolineato: “Sono stato così

ispirato dalle tendenze colore

Pantone. Abbiamo già utilizzato

dei grigi e dei rosa, ma eccone una

versione totalmente innovativa”.

E-PHORIA

Una gamma di colori molto audaci

e vibranti, che rappresentano il

futuro: è una nuova alba, un nuovo

giorno per introdurre l’umanità nel

mondo della tecnologia e costruire

un futuro migliore, in una palette

audace di rossi elementari e metalli

luminosi, per esprimere sé stessi nel

modo migliore. E-phoria Catwalk

Look utilizza la tecnica #CandleColor

ed evoca uno spirito libero anni ’70

con i lati arrotondati e una frangia

sagomata tagliata in lunghezze

sconnesse. E-phoria propone per

i saloni un rosso intenso su capelli

afro con colore e taglio studiati

per unire modernità e texture

architettonica. Questi look sono

stati creati dagli hairstylist del

gruppo Creative Experimentalist,

X-presion. “Essendo spagnoli,

amiamo i colori vivaci. Il rosso è il

colore della passione, della seduzione,

cattura l’attenzione. Creare

queste nuove tonalità è stato molto

divertente”, hanno affermato.

collection


Non una semplice competizione a colpi

di spazzole e pennelli. “Missione Beauty”

è il nuovo talent per scoprire e coltivare

giovani talenti.

Aveda &

urante il programma, di cui

è sponsor ufficiale Aveda

insieme a Clinique e

Naïma e che è stato

realizzato in collaborazione

con Rai Pubblicità,

12 giovani aspiranti hairstylist

si sono sfidati per diventare il

nuovo Brand Ambassador Aveda.

E attraverso la coiffure celebrare

la bellezza contemporanea,

esaltandone i valori di inclusività,

diversità e sostenibilità.

La celebrity hairstylist & make-up

artist Elisa Rampi ha avuto il

compito di giudicare gli hairlook

realizzati dai partecipanti, tutti

creati con l’aiuto dei prodotti

Aveda. Le abbiamo chiesto di

raccontarci qualcosa

sull’esperienza e sul brand.

Che cosa ha significato per te

partecipare al programma?

Per me, come per Manuele

Mameli, è stato molto bello

vedere che con l'impegno e con il

sacrificio i risultati arrivano. Nella

nostra professione oggi c’è molta

competizione, e per raggiungere

il successo ci vogliono un pizzico

“Missione Beauty”

“Scegliere un brand come

Aveda deve diventare una scelta

di vita. Tutti noi dovremmo

scegliere prodotti buoni e che

rispettano l’ambiente”

Elisa Rampi

di fortuna, ma soprattutto tanta

dedizione. Vedere che alla fine il

tuo lavoro viene apprezzato è una

grandissima soddisfazione.

Perché Aveda a Missione Beauty?

Io utilizzo Aveda da diversi anni,

e credo che il brand sia stato

scelto perché è un vero e proprio

esempio. I prodotti Aveda - e c’è

la gamma completa, dall’haircare

allo styling - sono di altissima

qualità, super attuali e super

moderni. Inoltre, fanno attenzione

all'ambiente sia nella scelta

degli ingredienti, con prodotti

naturali quasi al 100%, sia nel

packaging. Credo che sia fondamentale

oggi per i brand avere

queste attenzioni, ma Aveda è

leader da sempre in questo, sono

dei pionieri.

Che plus hanno avuto i prodotti

Aveda in “Missione Beauty”?

Durante la trasmissione cercavo

di spiegare ai ragazzi che per

ottenere certi risultati, e soprat-


tutto per farli durare, era

fondamentale usare i prodotti.

Ne abbiamo di pazzeschi,

utilizziamoli! In questo modo

riusciremo anche a far durare

un’acconciatura, non solo a farla

al meglio. Con i partecipanti, ho

cercato di non essere solo un

“giudice”, ma anche una “guida”,

perché a me piace molto

trasmettere quello che so. Forse

questo è anche dovuto al mio

percorso professionale: io ho

cominciato a lavorare prima dei

18 anni, ma mi sono affacciata a

questa professione solo a 32 anni.

Per questi ragazzi, io sono la

dimostrazione vivente che i sogni

si possono avverare!

Che percorso avete fatto con i

ragazzi? E che qualità deve avere il

nuovo Brand Ambassador Aveda?

Ovviamente la maggior parte del

lavoro l’hanno fatta i ragazzi…

All’inizio erano più o meno tutti

allo stesso livello: è la prima

edizione di un talent rivolto a dei

giovani che si vogliono avvicinare

a questo mondo, per cui non

avevamo davanti dei super

esperti! Loro hanno dimostrato

che cosa sapevano fare, e noi

abbiamo fatto attenzione anche a

quanto hanno capito i nostri

messaggi e quanto li hanno messi

in pratica alla prova successiva.

È stato importante anche vedere

la loro componente emotiva: il

nostro è un lavoro molto particolare,

era giusto scegliere una

persona che avesse l’attitudine a

intraprendere questo percorso.

Cercavamo inoltre qualcuno che

fosse versatile, perché il mondo

dei parrucchieri e dei make-up

artist italiani oggi lo richiede

moltissimo. E anche se non posso

sbilanciarmi sul vincitore, sono

contentissima di com’è andata.

“Missione Beauty”

È il nuovo talent show televisivo dedicato alla bellezza,

format originale italiano presentato da Clinique e Aveda.

I due vincitori si aggiudicheranno un contratto da Ambassador e Tutorship con Clinique per il makeup

e con Aveda per l’hairstyle, e cominceranno così una nuova vita professionale.

PUNTATE: 8 (fino al 10 dicembre 2021)

TRASMESSO: Rai2 - il venerdì pomeriggio alle h 17.15

CONCORRENTI: 24

CONDOTTO DA: Melissa Satta

GIUDICI: Manuele Mameli (celebrity fashion make-up artist

e hairstylist), Elisa Rampi (celebrity hairstylist & make-up artist)

e Guido Taroni (fotografo di moda e di interior design)

GENERE: talent show, hair&beauty

LA FILOSOFIA AVEDA

Leader nella creazione di prodotti professionali botanici per la cura di capelli, pelle e viso

rigorosamente 100% vegani, Aveda è stata fondata nel 1978 a Minneapolis. L’obiettivo? Fornire

ai professionisti della bellezza prodotti ad alte performance, prendendosi cura del mondo in

cui viviamo e nel pieno rispetto dell’ambiente. Ispirandosi ai principi della scienza green uniti

ai segreti dell’Ayurveda, l’azienda continua a innovare tecnologie e trattamenti coniugando

il concetto di bellezza con quello di benessere. Per Aveda, la bellezza è più di un semplice valore

esterno: comprende il modo in cui pensiamo, agiamo, sentiamo e viviamo.

reality


The World’s Leading

Trade Beauty

Network

• 19 editions:

7 in-house + 12 licensed

• Over 228,000 copies

of each issue distributed in

over 60 countries worldwide

• More than 800k

fans/followers worldwide

• 20 online platforms

and much, much more...

Follow us on:

Free for iPad

on AppStore

For further information please contact:

Edizioni Esav

Via Cavour, 50 - 10123 Torino (Italy)

Tel.: +39 011 83921111 – Fax: +39 011 8125661

www.esteticamagazine.net


Biondo freddo

perfetto

Nook presenta il

decolorante nero in

crema dedicato a chi

ama il biondo freddo.

Per soddisfare la

crescente richiesta di

prodotti che possano

esaltare i biondi

naturali, neutri

o glaciali, Nook

ha sviluppato l’innovativo

decolorante nero in crema.

Black Bleaching Cream è una

speciale crema nera decolorante

che permette di raggiungere

schiariture fino a 7/8 toni

e di realizzare innumerevoli

applicazioni: mèches, colpi di sole,

bagni di luce, tecniche a mano

libera e decolorazioni totali,

realizzate rapidamente e con il

massimo rispetto della struttura

del capello, che rimane morbido,

idratato e setoso.

Grazie ai suoi particolari

componenti cosmetici e alla sua

texture morbida e cremosa, che

non cola e non gonfia, garantisce

un’elevata resa cosmetica e ottime

performance di biondo.

Particolarmente delicato sui

capelli, è in grado di mantenerne

sana e morbida la struttura, con

un effetto finale condizionante.

PREZIOSI INGREDIENTI

La formulazione 100% Vegan

di Black Bleaching Cream è

sviluppata con sostanze cosmetiche

delicate e sicure, ed arricchita

con: olio d’argan nutriente e

rigenerante, interviene per donare

lucentezza, morbidezza e

rinforzare il capello; olio biologico

di mirtillo nero potente

antiossidante, aiuta a proteggere

e riparare la fibra capillare e la

cute; carbone attivo vegetale,

detossinante e purificante naturale

con azione neutralizzante dei

riflessi giallo-arancio; inulina,

un oligosaccaride a base di

fruttosio ricavato dalla cicoria,

dalle eccellenti proprietà

condizionanti e umettanti, che

ha il ruolo di proteggere e filmare

il capello preservandone il

corretto grado di idratazione; cere

vegetali, ottima alternativa alla

cera d’api, che oltre a svolgere

il ruolo di addensanti, vantano

proprietà emollienti, protettive

e filmogene. L’azione anti-arancio

è garantita da speciali micro

pigmenti nero-ardesia studiati

appositamente per uso cosmetico,

che svolgono un efficace effetto

neutralizzante sulle melanine

calde che possono emergere in

seguito alla decolorazione,

ottenendo un risultato finale

argento-neutro senza dover

successivamente tonalizzare.

Dal brand Nook nasce la crema nera

per schiariture davvero superlative,

delicata sui capelli e 100% vegan.

products


#IlBuonoincontrailBello

Creatività e professioni al femminile: Food ed Hairstyling a confronto

SALA ROSSA – LINGOTTO FIERE, TORINO – 28 NOVEMBRE


Colore

Fast Color 10’ di Alter Ego Italy,

la colorazione in salone in soli 10 minuti.

Anche per questa

linea Alter Ego Italy

ha creato un

packaging “sensibile”

nei confronti

dell’ambiente,

scegliendo materiali

riciclati, compostabili

e responsabili.

speedy

Hair Gogen Team, Artistic Direction for Alter Ego Italy / Photo Marco Di Filippo

ggi più che mai il tempo è un

bene prezioso sia per la

cliente che per l’acconciatore;

per questo Alter

Ego Italy ha dato vita a

Fast Color 10’, una crema

colorante permanente per capelli,

vegan friendly, che garantisce un

colore brillante e uniforme.

Fast Color 10’ assicura, infatti, una

copertura dei capelli bianchi fino

al 100%, senza alcun sovraccarico

di pigmenti, una luminosità

estrema e una delicata fragranza

dalle note floreali. Una linea

complementare alla colorazione

Technofruit Color per dare al

parrucchiere la possibilità di

aumentare la fiche media in poco

tempo con servizi aggiuntivi.

Sviluppata con sostanze veicolanti

di ultima generazione, Fast Color 10’

è in grado di accelerare la penetrazione

del pigmento all’interno

del capello, senza creare sovraccarico,

regalando allo stesso tempo

un colore brillante e uniforme.

La formula, senza PPD e resorcina,

è arricchita con l’estratto di malva,

in grado di donare una profonda

idratazione e rigenerazione della

fibra e utilizzato per apportare

estrema lucentezza al capello;

l’estratto di orchidea, riconosciuto

come agente rinvigorente ed

illuminante che conferisce

morbidezza e setosità ai capelli

trattati, capace di rallentare la

formazione di doppie punte e

rinforzare la fibra in profondità.

La linea si compone di 18 nuance

divise in 5 serie cromatiche:

• Naturali: per garantire la

copertura dei capelli bianchi,

amplificare ed abbellire i toni

naturali mantenendone il loro

equilibrio cromatico. Ravvivano

il colore naturale dei capelli con

un’espressione intensa e profonda.

• Marroni: tonalità marroni,

dai giochi di sfumature fredde.

Colori pieni e ricchi, dal riflesso

equilibrato per illuminare la

chioma in modo molto naturale.

• Dorati: riflessi biondi e dorati

ideali per ravvivare il colore del

capello ed enfatizzarne la brillantezza,

per un risultato dal sapore

naturale, intenso e luminoso.

• Rame: per chi ama il colore

ramato, ricco di sfumature.

Nuance caratterizzate da toni avvolgenti

e brillanti ideali per accendere

i capelli con riflessi caldi.

• Rossi: nuance intense e vibranti

dalla forte personalità. Riflessi

viola rossi dal carattere deciso per

esaltare la brillantezza e la creatività

cromatica sul capello.

Fast Color 10’ by Alter Ego Italy si

usa in abbinamento a Coactivator

Cream e, oltre al tradizionale

servizio di copertura dei capelli

bianchi, il team Education Alter

Ego Italy ha studiato tre servizi

diversi, ideati per lavorare su punte

e lunghezze in modo creativo e

ottenere risultati cromatici versatili,

in grado di rispondere alle esigenze

di tutti i clienti: Bright Color, Tone

on Tone, Ice Blonde.

products


© 2021 Pettenon Cosmetics S.p.A. S.B. - All rights reserved


Colore

“green”

Fanola Color si veste

di un nuovo pack

sostenibile per un

futuro più consapevole

e presenta tre nuove

nuance per l’autunno,

dedicate al biondo.

Fanola Color si veste di un nuovo pack che

mescola alla perfezione il pensiero creativo

e il pensiero sostenibile, aggiungendo alla

gamma tre nuove nuance.

T

ante le novità in casa

Fanola, il brand - Creativity

to Share - che in soli 15 anni

ha saputo costruire una

storia ad alto tasso di colore,

creatività e condivisione.

Made in Italy, ma esploso oltreoceano

grazie al potere dei social

network, ha generato migliaia

di condivisioni e conversazioni

online in tutto il mondo. Ora si

presenta con un packaging green

e rende la linea colore ancora più

performante arricchendola di 3

nuove nuance.

IL NUOVO PACK

Fanola Color si rinnova con un

packaging “green”, portando la

vivacità che contraddistingue

il brand anche nella linea di

colorazione più performante,

impreziosendola contestualmente

con tre nuovi biondi. Fanola si

evolve associando al pensiero

creativo che lo contraddistingue

da sempre, in particolare un

pensiero alla sostenibilità,

tematica ormai imprescindibile

per il nostro futuro. Cogliendo

ancora una volta una grande

opportunità, Fanola ha ripensato

in chiave sostenibile il packaging

della consolidata crema colorante

professionale con ammoniaca

Fanola Color: l’astuccio è in carta

biodegradabile e compostabile,

realizzato con materie prime che

provengono da foreste coltivate in

maniera responsabile e sostenibile,

mentre il nuovo tubo è 100% in

PCR, alluminio riciclato, con un

risparmio di oltre 21 tonnellate di

alluminio vergine.

Fanola è un brand giovane, esuberante,

che dà vita ogni giorno, grazie ai suoi prodotti

concepiti sempre più in chiave “green”,

a creazioni originali e di grande effetto.

TRE NUOVE NUANCE

Oltre al cambio di packaging c’è

un’altra novità nell’autunno di

Fanola Color: per rispondere alle

esigenze di colore che mettono

il biondo in primo piano, sono

state create tre nuove nuance

della serie Super 10: il 10.17, un

biondo platino-cenere- marrone,

il 10.16, un biondo platinocenere-rosso

e infine il 10.41,

un biondo platino-rame-cenere.

Con una formula completamente

invariata che copre fino al

100%, il nuovo Fanola Color

garantisce alla propria clientela

le stesse performance, ma con un

impegno rivolto alla sostenibilità.

Una gamma completa arricchita

con ginkgo biloba, formulata per

offrire risultati colore precisi,

affidabili e duraturi nel massimo

rispetto di cute e capello.

products


Un gesto d ’Amore

PER I TUOI CAPELLI E PER LA NATURA

LE COLORAZIONI NEVITALY sono

SOLO CON

OLI VEGETALI

SENZA PDD, PARAFFINA

E OLI MINERALI

CON ESTRATTI

NATURALI

CON ATTIVO

ANTIBATTERICO

LAVORATE

INTERAMENTE

IN ITALIA

PRESSO I MIGLIORI SALONI

BB COLOR

COLORAZIONE PERMANENTE

SENZA PPD

CC COLOR

COLORAZIONE PERMANENTE

SENZA AMMONIACA SENZA PPD

www.nevitaly.com

MADE IN ITALY


Leggero

e potente

Il nuovo Moser Kuno:

massima potenza

in soli 210 grammi.

Kuno è la clipper Moser piccola, leggera e molto potente. Permette di fare

tagli alla moda e creativi grazie anche alle sue due testine intercambiabili.

Dedicata a Kuno Moser, fondatore dell’azienda, in occasione dei 75 anni di

attività, è un attrezzo professionale a cui nessun hairstylist può resistere.

Moser, azienda made

in Germany, presenta

Kuno, il tagliacapelli

professionale più

potente, più durevole,

più compatto e più

leggero della gamma. Creato

nell’anno del suo 75º anniversario,

Kuno è il tagliacapelli professionale

top di gamma che vuole rendere

omaggio al signor Kuno Moser,

fondatore dell’azienda. Proprio

come il signor Moser, Kuno è piena

di buone idee e, grazie al nuovo

motore brushless, è la clipper

Moser piccola e leggera, ma al

tempo stesso molto potente;

caratteristiche che piacciono molto

agli hairstylist professionisti.

PER HAIRLOOK SEMPRE

STRAORDINARI

L’innovativo motore “senza spazzole”

assicura una lunghissima durata ed

è coperto da ben 5 anni di garanzia.

La batteria agli ioni di litio di

ultima generazione permette di

tagliare senza l’ingombro del filo

fino a 2 ore, ma se si scarica nel bel

mezzo di un taglio basta connettere

il cavo per continuare a lavorare.

Per poter rispondere a tutte le

esigenze di taglio dei parrucchieri,

Kuno include due testine intercambiabili:

Blending Blade, per

realizzare sfumature morbide

e naturali più velocemente e facilmente

che con forbici o altre testine,

e Magic Blade, per rimuovere

massa e per tagliare su pettine.

Grazie al sistema Quick-Change

le testine si sostituiscono in un

attimo, senza l’uso di attrezzi.

La dotazione della nuova clipper

comprende anche 6 rivoluzionari

Rialzi Magnetici Premium: con

tecnologia Mag-Click®, basta

avvicinarli alla testina per

innestarli correttamente.

Grazie alla loro tenuta perfetta

e alla plastica rinforzata danno

sicurezza e supportano il taglio

in maniera ottimale.

“Non ho mai provato nulla di

simile! La precisione e le performance

della nuova Kuno sono incredibili.

Grazie alle sue dimensioni ridotte

si impugna perfettamente ed è

un piacere da utilizzare”, afferma

Chris Mattick, Lead Educator

del Moser Artistic Team.

tools


content

video

digital

Scarica la nostra nuova App

Estetica Plus+

sul tuo smartphone!

Il nuovo modo di

avere Estetica

sempre con voi, arricchita

da tutti i contenuti

del mondo digitale

estetica.it/plus

estetica.it/plus


che per soddisfare appieno le esigenze

della propria clientela.

Questi sentimenti sono gli stessi

che animano lo spirito che da oltre

40 anni Parlux impiega per la

creazione e produzione dei suoi

prodotti al fine di ottenere sempre

apparecchi professionali sicuri,

efficienti ed affidabili nel tempo,

proprio come il Parlux ALYON® Red.

Colore e

passione

Nasce Parlux ALYON ® Red. Un colore

classico e passionale per un asciugacapelli

innovativo e professionale.

Passione professionale:

una nuova

colorazione - la più

passionale in assoluto

- per il phon Parlux

ALYON®.

ppena presentato sul mercato il

best seller degli asciugacapelli

Parlux ALYON® nella nuova

versione “red” è già cult.

Questa nuova colorazione

si aggiunge alle

già disponibili (giallo, rosa, turchese,

blu notte, giada, bronzo, oro, graphite

opaco, nero opaco) e rappresenta

una nuova passionale versione dello

strumento di lavoro per eccellenza

del parrucchiere. Nei saloni il nuovo

arrivato dona una ulteriore nota di

allegria, positività e creatività, anche

in vista delle prossime festività natalizie.

Il colore rosso stimola energia,

forti emozioni, amore e passione;

sentimenti che i parrucchieri ben

conoscono e generalmente trasmettono

nel proprio lavoro, sia per

esprimere al meglio la loro creatività

CARATTERISTICHE TECNICHE

Si tratta di un phon professionale di

elevata qualità con ottime caratteristiche

tecniche: la potenza, la

leggerezza, il motore innovativo

K Advance® Plus, la lunga durata,

i sistemi Air Ionizer Tech (l’ormai

indispensabile sistema ionico per

asciugature velocissime e capelli

morbidi e lucenti) e HFS - Hair Free

System (che cattura i capelli

mantenendo l’apparecchio efficiente

e pulito). Questo asciugacapelli è

anche “Antibacterial”, la sua superficie

è trattata con una speciale

vernice antimicrobica con polvere

d’argento, una sorta di pellicola

invisibile protettiva che impedisce

la proliferazione di batteri e rende

il suo utilizzo igienicamente sicuro,

anche se non protegge dai virus

della attuale situazione sanitaria.

Questo apparecchio-gioiello dal

colore rosso verrà posto in vendita

anche in una elegante confezione

che include un altro eccezionale

accessorio firmato Parlux: il rivoluzionario

diffusore MagicSense® che

asciuga rapidamente senza spettinare

i capelli ricci e mossi, eliminando

l’effetto crespo. Con il nuovo sistema

DFO (Dynamic Flow System) di cui

è provvisto, che combina in maniera

ideale quantità d’aria emessa e temperatura,

la sua dimensione ottimale,

la speciale distribuzione dei fori e le

sue punte massaggianti che donano

alla cute della cliente una piacevole

sensazione rilassante, il diffusore

MagicSense® potrà essere un ulteriore

valido strumento al servizio dell’estro

e dell’originalità dei migliori hairstylist.

products


Ph. Marco Di Filippo © 2021 Pettenon Cosmetics S.p.A. S.B. - All rights reserved


© 2021 Pettenon Cosmetics S.p.A. S.B. - All rights reserved

Ph. Marco Di Filippo

SEGUICI SU

www.alteregoitaly.com

More magazines by this user
Similar magazines