Intimo più mare n° 225 | Febbraio 2022

editorialemoda

La rivista leader del settore. Un indispensabile strumento di lavoro per i vostri acquisti e per individuare le tendenze più innovative e più commerciali del settore.
Un panorama completo sulle collezioni di abbigliamento intimo, mare e calze per donna e uomo, degli stilisti e delle aziende. L’economia dei mercati. I trend che fanno moda.

The leading trade magazine. An indispensable professional tool for purchase which helps you in recognizing the most innovative and commercial trends in the sector. Detailed information regarding intimate apparel, swimwear and hosiery collections for both women and men of designers and trade companies. Financial columns and the latest fashion trends.

N. 225 | FEBBRAIO 2022 intimopiumare.com

English Text

20225

9 771127 049005

intimo più mare

under

wear

trend

preview

A-I 22/23

Black is the new black

Berries

Jardin d'automne

In&Out

Cozy dreams

osservatorio

RETAIL

ACTIVIST

Speranze e

nuove alleanze

RETAIL

world

Gran Canaria Swim

Week by Moda Cálida

Sfila il beachwear

internazionale


laFABBRICAdellaLANA

FALL WINTER 2022

Tel: +39 059 686818 - Cell +39 351 9566074

trade@lafabbricadellino.com - www.lfdl.it


SLEEPWEAR COLLECTION


Carraro cell. 335 240662 - Mara cell. 347 7919488 - Selmark.italia@gmail.com


Carraro cell. 335 240662 - Mara cell. 347 7919488 - Selmark.italia@gmail.com

Cup B-C-D-E-F-G


Purist look, powerful performance:

PanAlp air

Style 5560

PanAlp Air – the latest addition to the PanAlp sports bra family

cooling,

lightweight

material

seamless,

preformed

cups

clever

closure

options


Style 5537 + 1696

Style 5544 + 5529 + 1676

Style 5527 + 1696

Engineered in Germany – produced by ANITA.

b2b.anita.com/lingerie

ANITA Italia S.R.L., via Enrico Fermi, 93, 22030 Orsenigo (Como), E-Mail: anita.it@anita.net


Prodotto e distribuito da: Liu Jo SpA - Tel. +39 0597362111


N. 225 | FEBBRAIO 2022 intimopiumare.com

English Text

9 771127 049005

COPERTINA 225.indd 1 27/01/22 12:25

20225

intimopiumare.com

RETAIL

intimo più mare

under

wear

trend

preview

A-I 22/23

Black is the new black

Berries

Undergrowth

Jardin d'automne

In&Out

Cozy dreams

osservatorio

RETAIL

ACTIVIST

Speranze e

nuove alleanze

world

Gran Canaria Swim

Week by Moda Cálida

Sfila il beachwear

internazionale

225 | FEBBRAIO 2022

27/01/22 12:25sommario

retail world

16

DESIREÈ

Servizio e qualità

La boutique è un'istituzione a Merano dal 1989 e nel tempo

è diventata un progetto che coinvolge tre generazioni di

donne: madre, figlia e nipote

Desireè è un'azienda a

conduzione familiare che vanta

una storia lunga ormai 30 anni.

Heidi Breitenberger e sua figlia

Ulli inaugurarono il loro primo

negozio di lingerie nel 1989, nel

Putz-Passage di Merano.

Nel 1992 a causa di una

ristrutturazione dell’intera

area commerciale decisero

di trasferire l’attività nella

Galleria Ariston. Era inoltre

l'occasione giusta per ampliare

la superficie del negozio

stesso, mantenendosi in una

posizione centrale della città.

Da allora il negozio è stato

ristrutturato ben due volte con

lo scopo di rinnovarsi e puntare

al miglioramento costante del

servizio.

Nel 2015, l’ultimo ampliamento

ha permesso l’aumento dello

spazio espositivo interno,

ma anche esterno grazie a

vetrine più grandi e di maggior

impatto visivo.

Nel 2018 Anna Santer, nipote

di Heidi, si è unita all'azienda."Il

suo arrivo è stato una ventata

di aria fresca e giovane per il

nostro team, che oggi vede

impegnate nella stessa azienda

ben tre generazioni di donne",

commenta Heidi.

Lo spazio espositivo del

RETAIL WORLD_Desireè IPM 225.indd 1 21/12/21 15:32

16 RETAIL WORLD

Desireè

Servizio e qualità

18 RETAIL WORLD

Dama

Nuovo look d’impatto

20 RETAIL WORLD

Charlene

Lavoro e tenacia

22 RETAIL WORLD

Intimo e mare Moretti

Reinventarsi per resistere

24 BUSINESS NEWS

26 BUSINESS NEWS

Schiesser

Basics in bianco

28 CAPSULE & LIMITED

Iris Van Herpen x Aubade

Sartorial Expression

30 COLLEZIONI NOVITÀ

Chantelle X

Extreme seduction

collezione novità

30

CHANTELLE X

EXTREME

SEDUCTION

La nuova label

del Gruppo

Chantelle offre

un intimo

fashion forward,

all'insegna della

seduzione più

sofisticata

102

COLLEZIONE NOV. Chantelle 225.indd 1 24/01/22 16:46

32 COLLEZIONI NOVITÀ

Stema lancia Nice’n Easy

36 COLLEZIONI NOVITÀ

Cosy by Verdissima

42 OSSERVATORIO

Retail activist

Speranze e nuove alleanze

66 COMPANY PROFILE

F.lli Campagnolo

Home sweet home

70 BRAND PROJECT

Parah

Ritorno al futuro

74 INCONTRI

Anita Since 1886 e Rosa Faia

Strong women

78 INCONTRI

Ysabel Mora

Intimo per tutti

80 INCONTRI

Emmebivi

All year round style

11


Linda Gobbi e Francesco Morace (Future

1_OSSERVATORIO RETAIL 225_intro.indd 1 26/01/22 16:05

TREND intimo 225.indd 3 26/01/22 19:33

Creatività,

apertura mentale,

sperimentazione,

innovazione,

condivisione. Sono

le qualità che questi

due anni d’incertezza

hanno richiesto ai

retailer e messe a

fuoco dal workshop

annuale del Future

Concept Lab dedicato

alle tendenze del retail.

Si aggiungono a valori

consolidati come

servizio, competenza e

affidabilità

osservatorio

osservatorio

di Mariacristina Righi

42

BESTFORM

RETAIL ACTIVIST

Speranze e nuove alleanze

Creatività, apertura mentale, Concept Lab) nel consueto appuntamento

sperimentazione, innovazione, annuale dei Future Workshop dedicato al retail

hanno definito i dettaglianti Retail Activist e

condivisione. Sono le qualità

artisti del commercio.

che questi due anni d'incertezza “Il retail e tutto ciò che ruota intorno, cioè

distribuzione, commercio, produzione, fino

hanno richiesto ai retailer e messe al rapporto finale con il pubblico, richiede

a fuoco dal workshop annuale del oggi molta creatività - sottolinea Linda Gobbi

– È necessario sperimentare nuove soluzioni

Future Concept Lab dedicato alle evolutive e la pazienza. Da due anni stiamo

tendenze del retail. Si aggiungono vivendo nell’incertezza e non possiamo

permetterci di stare a lungo nell’incertezza del

a valori consolidati come servizio, futuro. Dobbiamo inventarci un antidoto (come

competenza e affidabilità

il vaccino) per affrontare il futuro, perché possa

7

BLACK

IS THE NEW

BLACK

118

Il nero senza

tempo si

conferma il

più elegante

e seducente,

esaltato

da intrecci

sensuali ed

effetti tattoo.

148

1. Passionata

www.chantelle.com

2. Jolidon

www.jolidon.com

3. Freya

www.freyalingerie.com

4. Aubade

www.aubade.com

5. Nice’n Easy

www.niceneasy.it

6. Valery Prestige

www.valerylingerie.it

7. Chantelle X

www.chantelle.it

42

106

94

82 INCONTRI

Lisca

Everyday fashion

84 SAN VALENTINO

85 SPAIN FASHION

92 STILISTA

Carmen Gonzáles

Sensualità dark

148 SUPERSIZE

152 TREND INTIMO

A-I 22/23

Black is the new black, Berries,

Jardin d’automne,

In&out, Cozy dreams

162 EVENTI

Gran Canaria Swim

Week by Moda Cálida

Sfila il beachwear

internazionale

166 WHAT’S NEW

170 SHAPEWEAR NEWS

171 GREEN NEWS

172 HOSIERY WORLD

174 SALONI

INTIMO | LINGERIE

94 Valery Prestige

Tempo di amarsi

98 Aubade | The new sexy

102 Mey | Natural charm

106 Blugirl | Modern romance

108 Liu Jo Rose | Comfy & glam

114 Max Mara Leisure

Mare Nostrum

118 U&B TWINSET

Cosmopolitan flair

124 Pepita

Fantasia d’autunno

128 La fabbrica della lana

Easy Luxury

132 Selmark | Feminine charm

136 Luna Spendida

Luxurious feel

140 Wacoal | Exquisite desire

142 Freya | Sexy fit

144 Lise Charmel

Inner lightness

146 Antigel | Fashion revival

12


etail world

DESIREÈ

Servizio e qualità

La boutique è un'istituzione a Merano dal 1989 e nel tempo

è diventata un progetto che coinvolge tre generazioni di

donne: madre, figlia e nipote

Desireè è un'azienda a

conduzione familiare che vanta

una storia lunga ormai 30 anni.

Heidi Breitenberger e sua figlia

Ulli inaugurarono il loro primo

negozio di lingerie nel 1989, nel

Putz-Passage di Merano.

Nel 1992 a causa di una

ristrutturazione dell’intera

area commerciale decisero

di trasferire l’attività nella

Galleria Ariston. Era inoltre

l'occasione giusta per ampliare

la superficie del negozio

stesso, mantenendosi in una

posizione centrale della città.

Da allora il negozio è stato

ristrutturato ben due volte con

lo scopo di rinnovarsi e puntare

al miglioramento costante del

servizio.

Nel 2015, l’ultimo ampliamento

ha permesso l’aumento dello

spazio espositivo interno,

ma anche esterno grazie a

vetrine più grandi e di maggior

impatto visivo.

Nel 2018 Anna Santer, nipote

di Heidi, si è unita all'azienda.

"Il suo arrivo è stato una ventata

di aria fresca e giovane per il

nostro team, che oggi vede

impegnate nella stessa azienda

ben tre generazioni di donne",

commenta Heidi.

Lo spazio espositivo del

16


negozio include un angolo

dedicato ai marchi Lise

Charmel e Antigel.

Tra i marchi di corsetteria,

Anita, Antigel, Antinea,

Cosabella, Hom, Lise Charmel,

Marie Jo, Mey, Primadonna,

Simone Pérèle, Skiny, Tommy

Hilfiger, Twighi, Vivis. Mentre

per quanto riguarda la

pigiameria Desireè offre

Marchi pigiameria: Diane von

Fürstenberg, Happy People,

Hom, Diva's, Mey, Pip Studio,

Skiny, Taubert, Tommy Hilfiger,

Vivis.

I marchi di beachwear presenti

in negozio sono invece Antigel,

Lise Charmel, Charmline, Lidea,

Watercult, Speedo, Tommy

Hilfiger, Mey, Galtex, Justmine,

Diva's e Twighi.

"Ho scelto queste partnership

sulla base di tre criteri

principale: servizio, qualità e

vestibilità", spiega la titolare.

Con l'arrivo della pandemia,

ha scelto di rimboccarsi le

maniche e di cercare nuovi

modi per raggiungere la sua

clientela. "Abbiamo iniziato a

fare più pubblicità su facebook

ed Instagram. E poi abbiamo

anche costruito il nostro shop

online: www.desiree-shop.it

Per fortuna le nostre aziende

partner ci sono venute

incontro con i pagamenti, con

spostamenti delle consegne

e persino con l'annullamento

delle stesse. Anche le modalità

d'acquisto della clientela si

sono modificate in seguito alla

crisi Covid: sono più decisi e

veloci. La maggior parte arriva

in negozio già con le idee molto

chiare, non vengono più solo a

guardare", conclude.

Desiree Di Gufler Adelheid

Rosa & C. S.A.S.

via delle Corse 39-39A

39012 Merano (BZ)

tel. +39 0473 232194

info@desiree-shop.it

www.desiree-shop.it

ALCUNE IMMAGINI DELLA BOUTIQUE DESIREÈ A MERANO (BZ).

17


etail world

Monica Borsani

e alcune immagini

della sua boutique

a Legnano (MI).

DAMA

NUOVO LOOK

D'IMPATTO

Monica Borsani ha fatto di recente un

restyling importante del punto vendita,

sempre nello spirito di restare al passo

con i tempi. Anche per quanto riguarda

la comunicazione e il rapporto con

fornitori e clienti.

La boutique di moda intima e mare Dama si

trova in Corso Garibaldi a Legnano (MI): un

caratteristico vicolo pedonale del centro.

"Sono figlia di commercianti del settore e nel

1992 abbiamo rilevato un’attività già da qualche

anno esistente, come negozio prevalentemente

di calze - racconta Monica Borsani, titolare

del negozio - Io ero giovanissima e all’inizio

fu difficile, ma con il tempo ho fatto di questo

mondo una professione di cui oggi sono

innamorata.

Il negozio è diventato la mia “chicca”, specie dopo

l’ultimo e recentissimo restyling".

Dama ha riaperto infatti, dopo un mese di lavori,

lo scorso 21 settembre.

"Ho puntato ad ottenere un’immagine elegante,

moderna, accogliente e più funzionale senza

stravolgere l’identità del punto vendita".

Nella nuova impostazione della boutique, attira

subito lo sguardo la parete sul fondo, con una

carta da parati di impatto, in stile orientale, con

rami fioriti e un grande pavone sulla porta del

camerino principale.

"Grazie a queste modifiche sono infatti riuscita

a ricavare un secondo camerino, più piccolo ma

sicuramente necessario soprattutto per il periodo

primavera/estate".

Mobili e pareti sono rosa cipria, con un bancone

centrale realizzato su misura con finiture in legno

bronzato satinato.

Sopra al bancone ci sono quattro lampade

circolari a Led posizionate a diverse altezze.

Lateralmente, in due dei pilastri portanti

dell'immobile, sono stati applicati due specchi

artigianali realizzati in Toscana: anche questi con

finitura bronzata dal sapore rétro.

18


L’illuminazione dell'intero locale è stata in realtà

totalmente rinnovata e potenziata.

"Grazie alla professionalità e competenza

dell’architetto Alessandra Oggioni di Studio

AV Interior Design, siamo riusciti a ottenere

un effetto 'cabina armadio' molto elegante,

nella quale sentirsi a proprio agio e coccolate

al momento della scelta di capi così personali

come l’intimo, l’homewear, nightwear ed anche il

beachwear in estate".

Tra i marchi trattati da Monica ci sono, per la

corsetteria, Verdissima, U&B Twinset, Cosabella,

Wacoal, Ritratti e Maison Lejaby. New entry per la

prossima p-e 22, il francese Lou.

Di Shh Milano, Schiesser e Variance, la boutique

propone soltanto la linea di slip.

Nel nightwear spiccano Paladini, Chiara Fiorini,

Ralph Lauren, DKNY, Cosabella, Hanro, Schiesser,

Fida, Verdissima. Completano la proposta di

intimo la maglieria di Oscalito e il loungewear di

Hanro, Chiara Fiorini e U&B Twinset.

Per quanto riguarda il beachwear, ci sono Pin

Up Stars, Miss Bikini, U&B Twinset, Raffaela

D’Angelo, Verdissima, Watercult, Lugli e Laetitia

beachwear. Novità per la p-e 2022? IU Rita

Mennoia e Chiara Fiorini.

Dopo 10 anni di assenza, Monica Borsani ha

reinserito nell’offerta l’uomo, con la pigiameria

moda di Perofil e due serie underwear.

"Con l'arrivo della crisi legata al Covid, le aziende

partner sono state tutte molto collaborative, con

dilazioni di pagamento e, dove possibile, con

sconti su ritiro delle intere collezioni.

La scelta delle partnership negli ultimi anni, a

prescindere dall’emergenza Covid, oltre che

per prodotto viene infatti ponderata anche sulla

disponibilità delle aziende a collaborare e non

solo a “venderci” la merce.

Durante i vari lockdown del 2020 abbiamo

attivato e potenziato spedizioni e consegne a

domicilio.

Al momento la clientela è tornata in negozio

per vedere, provare e scegliere dal vivo i propri

acquisti, ma le clienti acquisite con le spedizioni

sono sostanzialmente rimaste.

La mia attività social, per lo più su Instagram, è un

contatto quotidiano con le follower, consolidato

nel primo lockdown. Stories con nuovi arrivi,

comunicazioni, suggerimenti inerenti ai prodotti

sono molto apprezzate".

Dama - Corso Garibaldi 42 - 20025 Legnano (MI)

tel. +39 346 667 0664.

dama.intimo@gmail.com

Facebook: DamaLegnano

IG: dama_intimoemare

19


etail world

Marta Zatta e alcune

immagini della sua

boutique, Charlene,

a Belluno

CHARLENE

LAVORO

E TENACIA

Dopo 33 anni di attività,

Marta Zatta non ha perso

neanche un po' della grinta

e della passione che sin

dall'inizio hanno ispirato

il suo lavoro

La boutique Charlene di Belluno nasce verso la

fine del 1988 dall'idea di dedicare un negozio

alla sola calzetteria. Nel tempo, la titolare, Marta

Zatta, decide di allargare l’offerta con accessori

per l'abbigliamento, come sciarpe, foulard di

seta, guanti in pelle e cappelli.

20


"Nel tempo le necessità

cambiano e noi ci adeguiamo

con nuove proposte come

la corsetteria, la lingerie e il

beachwear in estate", racconta

Marta Zatta.

Charlene si sviluppa su

due piani. Al piano terra, di

circa 30 metri quadri, Marta

lavora con la calzetteria e gli

accessori moda; mentre il

piano superiore, di ben 110

metri quadri, si sviluppa in un

ambiente raccolto il settore

della moda intima e mare.

"Chi entra da noi si sente subito

a casa, coccolato dalla nostra

esperienza e gratificato dal

contatto umano, che non è

meno importante. Soprattutto

dopo gli ultimi due anni, vissuti

da tutti noi con molte difficoltà.

Le nostre clienti sono donne

attente alla moda, alla

raffinatezza, che fanno proprio

l'imperativo di essere belle per

stare bene con se stesse".

Tra i marchi presenti nella

boutique, Gallo, Alto Milano,

Falke, Girardi, Valery,

Verdissima, U&B Twinset e altri

che variano a seconda della

stagione.

"La situazione Covid ha

cambiato il modo di vendere

- racconta la titolare - ci siamo

appoggiati ai canali social

come Instagram, e a Whatsapp.

Alcune aziende ci hanno

supportato, anche se non tutte,

ma io credo che le difficoltà

siano state superate grazia al

mio lavoro, fatto con passione,

impegno costante e tenacia: ho

cercato di trasmettere questi

valori ai nostri clienti, che alla

fine sono come la mia famiglia",

conclude Marta.

Charlene Belluno

di Zatta Marta

via Carrera, 52/B

32100 Belluno.

tel. +39 0437 1842135

marta.charlene@gmail.com

21


etail world

Mariarosa Moretti

e la vetrina

del suo negozio,

Intimo e mare Moretti,

a Vercelli.

INTIMO E MARE

MORETTI

REINVENTARSI

PER RESISTERE

Mariarosa Moretti è la titolare

del negozio Intimo e mare

Moretti di Vercelli. Ha

rilevato l'attività nel 1984 e nel

settembre del 2020 ne trasferì

la sede da viale Garibaldi 40

a via Giuseppe Verdi 11, nel

centro storico della città.

"Ho cambiato location perché

la zona era diventata priva di

altri negozi con caratteristiche

simili. Il mio contratto di

locazione era in scadenza e

questo mi ha spinto a fare

la scelta. Ma ancora prima

mi hamotivato la voglia di

cambiamento, di nuove sfide

e di nuovi stimoli, di ritrovare

l'entusiasmo, necessari per

poter trasmettere alla clientela

positivita. Mi sono quindi

trasferita in pieno centro storico

e ho cercato di creare un

ambiente caldo, quasi una casa

dove passare un po’ di tempo

e acquistare i capi desiderati in

tutto relax".

Lo store si sviluppa su

una superficie di circa 30

metri quadrati. Lo spazio

ha una vetrina e l'interno

completamente a vista, con il

soffito a volta, bianco come

le pareti. Il pavimento chiaro

e il mobilio laccato in tinta

contribuiscono a rendere

moderno e arioso l'insieme.

C'è anche un camerino molto

grande e luminoso con una

finestra che affaccia su un

giardino interno.

Tra i marchi trattati da

Mariarosa Moretti ci sono Lisca,

Harmony, Tenera Carlotta,

Raggianti, Annamaria, Paola

Pen, Prêt-à-porter Venezia e,

La sfida, inziata nel

1984, si rinnova

nel 2020 con un

nuovo spazio nel

centro storico di

Vercelli

a partira dall'estate 2022, 1ª

Classe Alviero Martini.

"La crisi legata al Covid 19 ha

avuto e continua ad avere un

effetto devastante sulla mia

attività - racconta Mariarosa

- Le aziende ci sono venute

incontro accettando piccoli

ordini e concedendo dilazioni

di pagamento".

La titolare di Intimo e mare

Vercelli ha notato anche dei

cambiamenti nelle modalità

di acquisto della clientela:

"In generale ho constato che

non si compra più per impulso

ma soltanto per necessità",

commenta.

Via Giuseppe Verdi, 11

13100 Vercelli

tel. +39 320 55455206

moretti.vercelli@hotmail.it

Facebook: morettimode/

22


Seguici su

www.maryplaid.it/shop


usiness news

1. CHANTAL THOMASS

THIERRY LE GUÉNIC NUOVO

PROPRIETARIO

Dopo 10 anni dall’acquisto del brand che porta il nome

della sua fondatrice, CHANTAL THOMASS, il Gruppo

Chantelle ne cede la proprietà all’ imprenditore francese

Thierry Le Guénic. La novità è accompagnata dal

ritorno di Chantal Thomass – stilista del brand fino al

2019 - che ne disegnerà le proposte già a partire dalla

collezione autunno-inverno 2022. Il Gruppo Chantelle

continuerà a distribuire Chantal Thomass fino al 31

luglio. Successivamente, la nuova proprietà si affiderà

alle reti costruite dal gruppo Chantelle, ai punti vendita

sviluppati con gli marchi in portafoglio e al parco di

negozi Orcanta, in Francia e all'estero.

1

Chantal Thomass - www.chantal-thomass.com

2. YSABEL MORA

2 ENRIQUE APARICIO: NUOVO CEO

Enrique Aparicio, ex Inditex e Parfois, è il nuovo

CEO di Ysabel Mora. L'incarico all'interno dell'azienda

di Valencia era stato ricoperto finora da Javier

Mora, che ora farà parte del Consiglio d'Amministrazione

e assumerà la direzione dell'intera area

Sviluppo Prodotto. Enrique Aparicio è specializzato

in gestione aziendale e dei settori finanziari, in controllo

della gestione e in Business Intelligence. Tra

gli obiettivi, portare avanti la crescita dell'azienda in

maniera pianificata e sostenibile, con un focus sulla

digitalizzazione e i progetti multicanale.

AIMSA Grupo Textil S.L. - tel. +34 962 243217

export-italia@ysabelmora.com

3. ISM SRL

PORTA IN ITALIA IL LOUNGEWEAR DI 3

UNICO

Da gennaio 2022, il portfolio di Italian Sales Mamagement

srl si arricchisce di tre nuovi brand stranieri.

La società fondata da Lucio Lembo, Marcello Dolcini e Paolo

Rovelli ha deciso di puntare su una tipologia di prodotto un

po’ diversa da quella prevalente nel portfolio, caratterizzato

dalle taglie e dalle coppe calibrate. Il focus dei nuovi brand dà

infatti maggior risalto alla creatività e alla ricerca dei materiali,

senza sacrificare però l’ottimo rapporto qualità/prezzo che

consente ai suoi clienti buoni margini di guadagno. Rimane

inalterata anche la qualità del servizio che i brand sono in

grado di offrire, in primis quello relativo alle consegne. Uno

dei tre brand è il polacco Unico: una collezione di loungewear

confortevole, versatile e molto pratica, realizzata con l'impiego

di cotone e lana sostenibili, lino e fibre riciclate. I capi sono

morbidi sulla pelle, attenti alla traspirabilità e perfetti da combinare

in libertà per dare vita a outfit sempre nuovi.

Italian Sales Management srl - via Marzano 34, 70125 Bari

info@italiansalesmanagement.com

24


Seguici su

www.maryplaid.it/shop


usiness news

SCHIESSER

BASICS IN BIANCO

Responsabilità, sostenibilità e attenzione all’ambiente.

Lo storico brand s'impegna sempre più per un design

ecologico e made in Germany

La collezione Schiesser Basics per l’autunno-inverno

2022/23 è interpretata dai ballerini del

Mandain Ballet Biarritz diretto del coreografo

Thierry Malandin, in una campagna d’impatto.

“Questa campagna celebra la responsabilità

e la sostenibilità – spiega Martina Brown, vicepresidente

del brand – L’attenzione alla natura

e all’ambiente è da sempre parte fondamentale

del DNA del brand. Con questo messaggio

Schiesser si concentra ora più che mai sul suo

impegno per un design ecologico e made in

Germany”.

Le immagini coreografiche rendono omaggio

al corpo umano in tutta la sua forza, sensualità

e anche vulnerabilità, oltre al suo legame con

la terra. La campagna ci ricorda che gli esseri

umani non possono

vivere in dissonanza

con la natura. Come

i ballerini sono

collegati tra loro

attraverso la coreografia,

siamo tutti

collegati al pianeta.

“Thierry Malandain

è autore di oltre 80

coreografie ed è

stato scelto per la

sua visione molto

personale della

danza – continua

Martina Brown –

Una combinazione

di danza classica

e moderna dove

il corpo, in tutta la

sua forza, virtuosismo,

umanità e sensualità,

è al centro

della scena” .

I danzatori interpretano

anche la

collezione Cycle of

Life per l’autunno-inverno 2022/23, in sintonia

con la natura e i suoi cicli. Quattro fasi definiscono

Cycle of Life: Embryo/Heritage , Awakening

Senses , Growth e infine Rebirth, Xmas & Xmas

Family. Il ciclo inizia con l'essenza di ciò che

è Schiesser: il suo patrimonio e la tradizione.

L'attenzione è posta sulla qualità e l'autenticità,

espresse attraverso un'estetica minimalista. Awakening

Senses gioca su righe e stampe minimal

su tessuti come interlock fine e modal. Growth

segna il culmine del ciclo con modelli e motivi

più audaci. Il quarto e ultimo momento del ciclo

presenta una tavolozza di colori più festosa.

TINKI SRL - tel. +39 051 833954

+39 349 7339187 - simon@tinki.it

26


capsule & limited

IRIS VAN HERPEN

X AUBADE

Sartorial

Expression

Aubade presenta una capsule

collection che porta tutta la

creatività della stilista olandese

nel mondo della lingerie francese

Creatività radicale, esplorazione dei

materiali e una visione estetica inconfondibile

caratterizzano il lavoro della

stilista Iris van Herpen. Dalla sua prima

sfilata nel 2007, non ha mai smesso di stupire

con i suoi metodi espressivi e con il suo

approccio multidisciplinare - è tra le pioniere

nell'impiego della stampa 3D nella moda

- e dal 2011 è un membro della Chambre

Syndicale de la Haute Couture Parisienne.

Le sue creazioni prendono spunto dalla

natura più bizzarra e combinano in modi

nuovi le tecniche della tradizione e l'innovazione.

Giusto per farvi un'idea: sei dei suoi

abiti sono stati acquistati dal Metropolitan

28


Museum of Art di New York e le sue

creazioni sono state esposte, tra gli

altri, nel Victoria & Albert Museum

di Londra e nel parigino Palais de

Tokyo.

Materiali lussuosi, tecniche e lavorazioni

complesse sono il punto di

incontro tra l’estro haute couture di

Van Herpen e il savoir-faire di Aubade.

Il risultato è Sensory Illusion, 10

pezzi che danno vita a un magico

universo botanico in cui i movimenti

del corpo assecondano quelli della

natura, con foglie ricamate ad esaltare

la femminilità. Le linee grafiche,

quasi architettoniche, fanno da contrappeso

allo stile organico delle

decorazioni, lasciando spazio agli

effetti see-through nei décolleté e

ai magnifici pannelli ricamati sulla

parte posteriore dei reggiseni. Sono

due le versioni cromatiche, Golden

Leaves, mix di foliage bronzo e linee

nere, e Silk Rose, in varie tonalità iridescenti

del rosa. La capsule propone

una bralette morbida a triangolo,

triangolino con ferretto, reggiseno

imbottito con scollatura profonda

e balconcino. Da abbinare ai reggiseni,

tanga, slip o shorty in pizzo

allover. Completano la proposta un

body, una parigina e un reggicalze.

La collezione sarà presente in negozi

selezionati, boutique Aubade e sul

sito del brand.

AUBADE PARIS

tel. +33 1 70992000

fthorel@aubadepro.com

www.aubade.com

29


collezione novità

CHANTELLE X

EXTREME

SEDUCTION

La nuova label

del Gruppo

Chantelle offre

un intimo

fashion forward,

all'insegna della

seduzione più

sofisticata

30


ALCUNE PROPOSTE

DELLA PRIMA

COLLEZIONE

CHANTELLE X.

La novità del Gruppo Chantelle per l'autunnoinverno

2022/23 si chiama Chantelle X, e

vuole essere un'alternativa alle collezioni di

intimo presenti sul mercato.

Dirompente, assertiva, creativa. La corsetteria

di Chantelle X seduce con eleganza, usando un

linguaggio grafico contemporaneo, femminile e

d'impatto.

Chantelle X si propone di ribaltare tutti codici

dell'intimo tradizionale, con uno spirito spavaldo

e carico di sex appeal.

La prima collezione si articola in quattro linee.

No icons è la serie più grafica, realizzata in pizzo

elasticizzato effetto rete e con fasce elastiche

sottoseno e in vita con la scritta "No Icons".

La serie Magnetic gioca con trasparenze e

un originale ricamo dal sapore Art Nouveau;

mentre Singular abbina un ricamo a righe e

pizzo floreale. Infine, la serie Impulse sceglie

giochi di stringhe e un motivo floreale dal sapore

orientale.

Tra le proposte della nuova label, body, bralette,

triangolini morbidi, balconcini e ferretti da

abbinare a slip, perizomi e culotte. Tutti i pezzi

si caratterizzano per le linee e per i dettagli

originali, in particolare sulle spalline e sulla

schiena. La palette cromatica è invece dominata

da nero, bianco e rosa: ideali per esaltare le linee

architettoniche proprie del brand.

Chantelle srl

tel. 02 310901 - www.chantelle.com

31


collezione novità

STEMA

LANCIA NICE'N EASY

L'azienda veneta ha deciso

di mettere a frutto la sua

expertise in materia di

beachwear per dare vita a un

brand di intimo sensuale ed

elegante, realizzato soltanto

con materiali di qualità

Stema nasce nel 1987 inserendosi fin

dall’inizio nel mercato come produttrice di

costumi da bagno conto terzi per uomo,

donna e bambino.

Nel giro di pochi anni l’azienda subisce

una crescita esplosiva e diventa il fornitore

di riferimento delle più importanti catene

d’abbigliamento italiane degli anni '90.

Dopo l’esperienza maturata in Italia, il titolare,

Maurizio Bizziato, è convinto che la sua azienda

possa espandersi anche all’estero: cominciano

così le prime collaborazioni con i grandi marchi

internazionali.

32


IN QUESTE PAGINE

E NELLA SUCCESSIVA,

ALCUNE PROPOSTE

DELLA PRIMA

COLLEZIONE

NICE'N EASY.

33


collezione novità

STEMA

L’azienda oggi produce circa 1,5 milioni di capi

all’anno ed è presente nel settore beachwear a

livello internazionale.

Con la stagione autunno-inverno 2022-23 Stema

ha deciso di lanciare la sua prima collezione

di intimo: "Da sempre siamo produttori per le

collezioni di beachwear per marchi terzi e negli

ultimi anni numerose sono state le richieste di

sviluppare anche collezioni di intimo: è sempre

stato un sogno per la nostra azienda lanciare nel

mercato una collezione propria, vista l’esperienza

nel settore", racconta Maurizio Bizziato.

La collezione è stata battezzata nice'n easy ed è

stata sviluppata in collaborazione con uno studio

stilistico prestigioso con l’obiettivo di creare

un prodotto di target alto, utilizzando materiali

ricercati.

La donna che sceglie l’intimo nice'n easy vuole

sentirsi sexy, provocante ma allo stesso tempo

elegante. La collezione, oltre alla corsetteria

in taglie differenziate, include lingerie e capi

esternabili.

"Il punto di forza del nostro brand è la filiera

diretta - spiega - ci occupiamo in prima persona

della selezione di tutte le materie prime presso

fornitori certificati italiani ed europei, e della

produzione che avviene in laboratori di proprietà

in Tunisia.

Garantiamo al cliente l’assoluta qualità dei

materiali utilizzati e un’accurata confezione che

avviene all’interno delle nostre unità produttive,

per permetterci di avere un prodotto di alta

qualità con un prezzo concorrenziale".

La rete vendita del brand copre l’intero territorio

nazionale e parte di quello europeo, ed è

orientata alle boutique di target medio/alto.

"L’obiettivo è quello di trasmettere a rivenditori

e clienti finali l’esclusività del nostro prodotto e

di diventare un brand di riferimento nel mercato

dell'intimo di lusso", conclude Bizziato.

Prodotto e distribuito da

STEMA SAS di Bizziato Maurizio & Co.

tel. +39 0426-360611

commerciale@niceneasy.it

www.niceneasy.it

34


STEMA SAS di Bizziato Maurizio & Co. • tel. +39 0426-360611 • commerciale@niceneasy.it • www.niceneasy.it


collezioni novità

COSY

byVERDISSIMA

PROTAGONISTE DENTRO

E FUORI CASA CON UNA

PROPOSTA COMPLETA, FLUIDA

E VERSATILE: L’EVOLUZIONE

DELL’HOMEWEAR. COSY

BY VERDISSIMA VESTE LA

NUOVA QUOTIDIANITÀ CON

CAPI EASY FIT, DAL DESIGN

MINIMALISTA, TUTTI DA

MIXARE PER OUTFIT DA

GIORNO SEMPRE RIUSCITI.

TRA LE PROPOSTE, MAGLIE

IN COTONE ELASTICIZZATO,

FELPE DAL TAGLIO PIÙ

CLASSICO O SPORTIVO,

TRACK PANTS E MAGLIERIA

LEGGERA DA ABBINARE

AI MAXI-CARDIGAN CON

PANTALONI SCIVOLATI E

MOLTO MORBIDI.

36


37


collezioni novità

COMPLETANO LA

NUOVA LINEA CAPI

OVER IN MAGLIA

OPERATA, COME

IL PONCHO, LA

MAXI-MAGLIA O IL

CARDIGAN.

LA TAVOLOZZA

PREVEDE INVECE

TONALITÀ COME

NERO, MILK, ROSA,

GRIGIO MÉLANGE,

VERDE MILITARE,

ANTRACITE E BEIGE,

A TRATTI IMPREZIOSITI

DAI BAGLIORI DEL

LUREX.

38


39


40

collezioni novità


INTIMA MODA SPA - Italia - tel. +39 059 2924911 - info@intimamoda.it - www.verdissima.it

41


osservatorio

di Mariacristina Righi

BESTFORM

RETAIL ACTIVIST

Speranze e nuove alleanze

Creatività, apertura mentale,

sperimentazione, innovazione,

condivisione. Sono le qualità

che questi due anni d'incertezza

hanno richiesto ai retailer e messe

a fuoco dal workshop annuale del

Future Concept Lab dedicato alle

tendenze del retail. Si aggiungono

a valori consolidati come servizio,

competenza e affidabilità

Linda Gobbi e Francesco Morace (Future

Concept Lab) nel consueto appuntamento

annuale dei Future Workshop dedicato al retail

hanno definito i dettaglianti Retail Activist e

artisti del commercio.

“Il retail e tutto ciò che ruota intorno, cioè

distribuzione, commercio, produzione, fino

al rapporto finale con il pubblico, richiede

oggi molta creatività - sottolinea Linda Gobbi

– È necessario sperimentare nuove soluzioni

evolutive e la pazienza. Da due anni stiamo

vivendo nell’incertezza e non possiamo

permetterci di stare a lungo nell’incertezza del

futuro. Dobbiamo inventarci un antidoto (come

il vaccino) per affrontare il futuro, perché possa

42


trasformarsi in meglio e perché ci sia una via

d’uscita al peggio”.

In questi due anni tutti abbiamo vissuto questa

incertezza, che riguarda anche la crescita

e l’apertura vitale. Durante la pandemia la

resilienza è stata la qualità fondamentale per

andare avanti.

“Ora però è arrivato il momento del rilancio

– spiega Francesco Morace - Abbiamo capito

che la salute pubblica è al centro delle attività,

anche quella commerciale. In questi due anni

sono mancati i legami deboli (incontri casuali,

conversazioni non programmate, persone

incontrate nei luoghi che sono stati chiusi) che

alimentano l’innovazione. Il commercio sta

rinascendo in modo molto forte, soprattutto in

presenza, fisicità, sensorialità perché alla fine

sono queste qualità a fare la differenza con la

tecnologia digitale. Negli ultimi mesi c’è stato

anche un grandissimo ritorno delle città con

eventi che aiutano a elaborare il lutto”.

“Il negozio fisico deve dare un valore aggiunto

per essere frequentato – aggiunge Roberto

Omati (Expert) – E il valore umano oggi è

ancora più valorizzato e attuale. Comprende

l’esperienza, la competenza, la dimensione del

tempo perché non ci siano dispersioni. Ci vuole

attenzione alle persone e il valore della qualità in

senso generale”.

Cosa ci indica la gdo

La Questo è il secondo anno un po’ apocalittico

della pandemia. La battaglia non riguarda

solo il punto vendita e Amazon, ma anche le

piattaforme collegate per eventi sportivi e non.

“C’è la voglia di trasformare il rapporto con

il cliente a 360 gradi – è il commento di Luigi

Rubinelli (Retail Watch) – Non ci si ferma solo

alla vendita di prodotti ma ci si occupa anche

dell’intrattenimento del cliente”. La gdo (che

rappresenta un po’ il termometro del commercio

più in generale) non sta andando bene se

confrontiamo quest’anno con il 2019. Il 2020 ha

dati gonfiati perché non c’era la ristorazione e

si stava solo in casa. Il discount sta flettendo e

segnalando un cambio di scenario importante,

determinato da una ripartizione più equa degli

acquisti.

“L’e-commerce e le consegne a domicilio fanno

ormai parte della vita delle persone, ma negli

Usa stanno diminuendo in modo preoccupante

– commenta Rubinelli – Si tratta di un segnale

importante perché poi questo trend arriverà

anche in Italia”.

ROSA FAIA

Le certezze commerciali

(Before Covid)









Servizi

Efficienza

Competenza

Affidabilità

Valore materiale

Soddisfare il cliente

Promozionalità dell’offerta

Rispondere alle esigenze dei singoli

I vantaggi dell’incertezza

(Post Covid)

Vitalità

Resilienza

Creatività

Meraviglia

Apertura mentale

Sperimentare innovazione

Condivisione dell’esperienza

Adoperarsi per l’integrità comune

43


osservatorio

FREYA

Rubinelli segnala anche il boom delle promozioni

con confronti diretti dei prezzi.

“La pressione promozionale sale ancora in modo

esagerato – commenta - Non serve predicare

la trasparenza quando non si conosce il prezzo

vero dei prodotti perché intaccato sempre da

promozioni, collegate a benefici di marketing”.

Un altro grande tema riguarda le consegne

immediate.

“In Italia ci sono 8300 comuni e ostacoli naturali

a questo tipo di consegne – spiega Rubinelli - In

questo momento le società di consegne stanno

perdendo tutte. Consegnare in 10 minuti non

serve a niente, ci vogliono altri servizi. Funziona

molto meglio la possibilità di scegliere l’orario di

consegna preferito. Un’inversione di tendenza

rispetto a chi consegna in tempi minimi. Non più

la corsa contro il tempo, ma la scelta in accordo

con i clienti, basata sull’organizzazione pianificata

con calma e precisione”.

Questa situazione sta favorendo il ritorno al

negozio fisico. Nei supermercati in Belgio e

Olanda stanno aumentando le casse lente, in

controtendenza con consegne troppo rapide,

dove la cassiera può parlare a lungo con le

persone.

“Bisogna offrire dei servizi, non solo vendere –

continua Rubinelli – Valgono più i servizi che il

prodotto. Anche i discount li stanno offrendo.

Per esempio lo spagnolo Mercadona sta

introducendo servizi come il prosciutto tagliato

a mano e la carne tagliata come vuole il cliente,

anche quella già confezionata”.

Il retail insomma si sta adattando al cliente ed

è per questo che sono partite le vendite su

Facebook e Instagram.

“Il futuro? Semplificazione ma non solo –

conclude Rubinelli – I punti chiave da considerare

sono la concentrazione delle società e dei centri

di distribuzione, più cooperative di dettaglianti

che succursalisti, discount e semplificazione

degli acquisti, nei tempi e nei modi, maggiori

servizi, più online e click&collect, problemi

vari sull’ambiente, problemi sul pricing e sul

posizionamento”.

Gli aspetti del prezzo e dell’etica sono stati

considerati anche da Giorgio Santambrogio AD

Végé.

“È fondamentale nel retail mettere al centro le

persone e i loro bisogni – spiega - Ma il cliente

non ha sempre ragione quando vuole consegne

in tempo reale, prodotti che arrivano dall’altra

parte del mondo a prezzi minimi. L’idea è la

miglior qualità al miglior prezzo, non al prezzo

più basso”.

Secondo Santambrogio i punti vendita devono

trovarsi anche nelle periferie e nei paesi.

“Il punto vendita nel lockdown era un luogo di

libertà e la possibilità di ritrovarsi in sicurezza

– spiega - È anche point of meeting e di

education”.

La più recente campagna Végé mette a fuoco

le motivazioni che accomuneranno dettaglianti

e clienti nei prossimi anni, ma soprattutto

sono valide per tutti i settori, non solo quello

alimentare.

INSIEME PER UN FUTURO

sostenibile che metta davvero al centro le

persone e i loro bisogni

che ha bisogno di trasparenza, competenze,

innovazione e tecnologia

dove la parola convenienza significhi offrire

sempre la migliore qualità al giusto prezzo

in cui i punti di vendita saranno sempre più

importanti per la vita delle città, dei paesi, dei

quartieri, delle periferie

che parlerà sempre di più la lingua del nostro

made in Italy

44


ON BEHALF OF WOMEN

WACOALLINGERIE.COM

CRYSTAL FLOWER. STYLE IN A-G CUP.

PICIEMME SRL

Agente Generale in Italia - Tel: 0039 0573705254

Showroom Wacoal – Officina 14 – Via Tortona 14 Milano


osservatorio

La politica degli sconti

Massimiliano Dona, presidente di consumatori.it,

poco prima del lockdown ha iniziato a creare brevi

video Cose scontate in 30 secondi.

“Scontate nel senso di offerte ma anche di

ovvie – spiega - 30 secondi di video educativi dal

supermercato. Negli ultimi 8 mesi l’attenzione

sui miei profili social (in particolaresu Instagram)

si è decuplicata, soprattutto grazie ai video. Ho

cercato di parlare in modo semplicissimo dei

consumatori. Si può comunicare in tempi anche

più brevi. Ho scelto il supermercato perché

lo trovo un luogo educativo per raccontare le

emozioni del consumatore rispetto a quello che lo

circonda. Il pubblico risponde solo se si ingaggia

empaticamente. È un marketing di poco conto

quello che spinge il consumatore ad acquistare

ciò che non vorrebbe. O il marketing che fa leva

sulla distrazione del consumatore: a volte basta

un cartello colorato e la scritta sconto”.

La reazione dei consumatori però adesso a volte

è scomposta, soprattutto sui social, con critiche

feroci che intaccano la reputation del brand.

“Ci sono logiche che i consumatori non

capiscono ma che possono scardinare – continua

Dona - Il problema è che il prezzo ha perso

AUBADE

la sua funzione educativa e di orientamento.

Dovrebbe servire a orientare le scelte ed essere

una bussola in tempi di difficoltà. Per la funzione

educativa invece dovrebe far capire lo sforzo

produttivo che sta dietro un prodotto e misurare

la qualità e il valore di qualunque cosa sia in

vendita. Per il Black Friday si può fare lo stesso

discorso dei saldi con prezzi falsati. Etichetta

e QR code possono servire per raccontare

molto del prodotto. I più giovani hanno occhi

da ecologisti e leggono con attenzione la

composizione dei prodotti per essere più

strutturati e consapevoli”.

Tendenze 2022

MASSIMO COMUNE MULTIPLO

Moltiplicare l’emozione nell’offerta del punto

vendita, incrociando nuove passioni condivise

Considerare nuove adiacenze e collateralità

commerciali, moltiplicando le relazioni

Proporre alleanze stabili che massimizzino

servizi e accoglienza

Migliorare la rlevanza, radicalizzando l’unicità

nella direzione della massimizzazione

RE-CREATIVE PLATFORMS

Ricombinare i contenuti delle piattaforme in

modo sorprendente ricreativo

Potenziare il coinvolgimento delle generazioni

più giovani

Considerare il gioco e l’ironia grandi attivatori

di esperienza

Far incontrare lusso ed esperienza quotidiana

attraverso linguaggi raffinati e misteriosi

CITY’S PASSION

Attivare e alimentare iniziative di

rigenerazione urbana attraverso la passione

per arte e cultura

Considerare gli spazi urbani come media

potenti se attraversati dalle giuste ritualità

Favorire la nascita di community urbane

attraverso luoghi e insegne

Guidare a una esplorazione e mobilità urbana

più consapevole, con ricadute positive sul

commercio

L'indagine sul campo

Alla luce di quanto è emerso durante il workshop

del Future Concept Lab abbiamo selezionato

una serie di produttori e dettaglianti significativi

per un'indagine sl ampo, attraverso alcune

domande. Da due anni ormai conviviamo con la

pandemia. Che cambiamenti ha portato (negativi

ma anche, si spera, positivi)?

Come si è modificato il rapporto con i clienti?

Quali possano essere le prospettive per il futuro?

46


COPPE A-B-C-D-E-F-G PARISSIMO ITALIA Srl - Tel. +39 0173 281337 - parissimo.it@lisecharmel.fr - www.lisecharmel.com


osservatorio

I produttori

ALBERTO SCIATTI

(PICIEMME)

Le conseguenze

negative sono legate

agli approvvigionamenti

delle materie prime,

ai rallentamenti delle

produzioni e quindi i

conseguenti allungamenti

dei processi produttivi con

inevitabili disservizi riguardo

ai termini di consegna ai

negozianti. Da parte dei

retailer si è sviluppata una

LE CHAT

maggiore sensibilità ai

canali social, alle vendite

online e all’ampliamento dei servizi offerti ai

consumatori giungendo persino alle consegne

a domicilio, alle consulenze sui prodotti via

web o tramite altri canali informatici. Insomma

un aspetto sicuramente positivo è la maggior

digitalizzazione sia a livello consumer che a

livello trade, accolta con successo dalle aziende

che già utilizzavano piattaforme B2B a servizio

della propria clientela. Sicuramente il rapporto

ha subito una spersonalizzazione sebbene

ci riferiscono molti nostri punti vendita che

grazie all’utilizzo dei canali social hanno potuto

ampliare il proprio pubblico e la propria clientela

di riferimento.

Certamente gli

effetti di questa

pandemia avranno

ripercussioni per

il futuro, però nel

medio termine,

augurandoci

di poter presto

dimenticare

questo periodo,

siamo certi

che il rapporto

personale e diretto

nei punti vendita

tornerà a essere

un elemento

fondamentale per

il nostro settore.

Riteniamo che

la propensione

all’acquisto di

un prodotto

intimo non sia

soddisfacente per

il consumatore

se non la vive in

prima persona

nel punto vendita,

dove può trovare

competenza,

professionalità,

varietà di proposte

da provare,

ma soprattutto

quella femminile

emozione che

è essenziale

nell’acquisto di

questa tipologia di

prodotti.

ANDREA MARCHETTI (INTIMAMODA)

Degli aspetti negativi ne abbiamo sentito tanto

gli effetti, purtroppo e ne abbiamo parlato tanto

(forse troppo?); ritengo più interessante fare

alcune valutazioni in merito ai cambiamenti che

ci aprono a nuovi scenari e a nuove opportunità.

Certamente nelle difficoltà e nelle situazioni di

stress aumenta l’intensità della concentrazione

e dello sforzo mentale e si raggiungono risultati

fino a quel momento ritenuti impensabili. Sono

i momenti in cui lottiamo che ci definiscono:

quello che conta è come li affrontiamo. Devo

ringraziare, ancora una volta, tutti gli staff

48


Verdissima (interni aziendali e l’organizzazione

vendite -agenti/retailer): tutti hanno saputo

reagire e mettere ancora più energia nel

raggiungere gli obiettivi. Nonostante il work flow

sia il medesimo, la pandemia ha completamente

cambiato le modalità operative certamente

determinando una fortissima accelerazione

verso la phygital experience, non solo riferita al

brand nell’accezione digital marketing, ma intesa

come nuovo paradigma di vita aziendale. Per

quanto abbiamo modo di vivere in Verdissima

VERDISSIMA

lo stato dei rapporti, a oggi, con i nostri clienti

il sentiment ci segnala l'aumento della fiducia e

della stima reciproca, un rapporto consolidato

più solido, più trasparente e sincero, più

corretto, più efficiente ed efficace, più etico.

Sono convinto che ci sarà sempre meno spazio

per l’improvvisazione (da non confondersi

con l’intuito e la creatività) e sarà premiata la

professionalità (brand/agenzia/cliente); non

ci sarà più spazio per trucchetti e sotterfugi

che creano solo ulteriori perdite di tempo e

costi. Sarà premiata la capacità di aver visione,

di saper interpretare al meglio gli scenari di

mercato contestualizzandoli e rapportandoli ai

propri ruoli e alle proprie posizioni nella filiera.

Per concludere, penso che brand e retailer che

sono in possesso dei fondamentali sapranno

destreggiarsi e sapranno costruire il loro

tornaconto, anche dopo questo strappo (che non

è ancora del tutto ricucito).

CRISTINA AMANN (ANITA ITALIA)

La pandemia ha

modernizzato

fortemente la

comunicazione

aziendale e anche

l’attività del retail. Ha

portato la necessità di

trovare nuove modalità

per entrare in contatto,

ha accelerato moltissimo

la modernizzazione

del canale. La forte

criticità è stata e resta

per le aziende in tre

aspetti: la difficoltà

nell’approvvigionamento delle materie prime,

l’organizzazione della produzione e i trasporti.

Questa resterà certamente una sfida anche per

il 2022. Si distingueranno le aziende meglio

organizzate. Per quanto riguarda il rapporto

con i clienti, abbiamo stretto legami più saldi

cercando di risolvere i singoli problemi di

ciascun nostro partner commerciale. Sono molto

riconoscente per la comprensione manifestata

dalla nostra storica clientela che ha compreso

le difficoltà del momento e insieme abbiamo

collaborato ottimamente. Guardo al futuro

positivamente: credo che la specializzazione,

il servizio, il contatto umano premieranno i

negozianti e le aziende che ne faranno obiettivi

primari. In un mondo molto spersonalizzato

credo che riscoprire valori antichi sarà la chiave

del successo.

49


osservatorio

DARIO CASALINI (MAGLIFICIO PO)

Un cambiamento

positivo è che il

consumatore mi pare

più attento alla qualità

di ciò che acquista

e talvolta anche al

contento valoriale

del capo: se è fatto

in Italia, se salubre

da indossare sulla

pelle, se è fatto per

durare nel tempo. Una

rivisitazione critica

e maggiormente

etica del modello

di consumo degli

ultimi decenni è

più che mai utile se

non urgentemente

necessaria! In negativo abbiamo sperimentato

un po' di schizofrenia negli acquisti negli ultimi

due anni: talvolta un'eccessiva prudenza negli

acquisti da parte dei retailer, soprattutto in

Francia, ha poi comportato, con la ripartenza

improvvisa del mercato da settembre scorso,

una difficoltà di pianificazione della produzione

e talvolta una mancanza di materie prime (filato

soprattutto) che ci ha impedito di soddisfare

tutte le richieste. Nel rapporto con i clienti,

direi che si è fatta un'ulteriore selezione che ha

rafforzato il concetto di partnership con quelli

storici. Una visione a breve temine in anni di

grande incertezza, non solo pandemica, ha

portato alcuni retailer a non pianificare più gli

acquisti e a rifornirsi all'occorrenza, mettendo

in difficoltà produttori, come noi, che hanno

un'intera filiera made in Italy dal filo al capo

finito e sono fortemente impegnati sul fronte

della sostenibilità. I clienti che invece hanno

dimostrato una visione a lungo termine hanno

programmato insieme a noi gli acquisti per non

essere colti impreparati quando il mercato si

è improvvisamente ripreso. La situazione post

pandemica rimane ancora molto incerta sotto

il profilo finanziario e degli approvvigionamenti

(speculazione su materie prime ed energia i cui

costi sono fuori controllo), della logistica e dei

OSCALITO

OSCALITO

50


Fancy

for future

PICIEMME SRL, Agenzia Generale Italia Mey, Via Palmiro Foresi, 268, 51100 Pistoia

Tel. +39 (0) 573 70 52 54, clienti@piciemmesrl.it

www.mey.com


osservatorio

LISCA

trasporti e in una situazione di questo tipo, la

visione a lungo termine del proprio business farà

la differenza. Per il futuro continuo a sostenere

che sia sempre più urgente e necessaria una

vera e propria rivoluzione nel nostro modello

di consumo per renderlo più sostenibile dal

punto di vista sia ambientale che etico. Mi

auguro pertanto che il 2022 sia un anno in cui il

consumatore finale possa conquistare maggiore

consapevolezza e propensione ad acquistare

prodotti che siano sani, puliti, giusti e durevoli,

in modo da ridurre al minimo il proprio impatto

ambientale, contribuire a un mondo più equo

e socialmente più giusto, senza rinunciare alla

bellezza e alla qualità.

SABRINA TONTI (GRUPPO INTIMO ITALIANO)

Gli ultimi due anni

sono stati come una

partita a Monopoli:

pieni di imprevisti

e colpi di scena.

La nostra forza

è stata reagire a

questi cambiamenti

repentini

concentrando le

nostre energie

nel marketing. La

pandemia ci ha

spinti a investire nel

marketing e nei social media e questo è stato

un cambiamento positivo e necessario. Siamo in

un mondo sempre più digitale e interconnesso,

quindi dobbiamo avere gli strumenti giusti per

affrontare questi nuovi scenari. La rivincita per i

negozianti è sicuramente quella di usare questi

strumenti per valorizzare la loro professionalità

e fare in modo che il consumatore finale non

perda la familiarità con la qualità. Il mondo ci

sta insegnando che dovranno essere ancora più

forti i legami tra azienda e clienti per riuscire

ad affrontare le sfide future. Vanno privilegiati

i rapporti con i clienti che danno spazio alle

aziende e credono in esse. Dobbiamo sviluppare

una catena virtuosa nella quale le aziende, che

hanno operato con serietà durante tutta la loro

vita, riescano a instaurare rapporti privilegiati.

Solo così si possono superare questi momenti.

Mentre il mercato italiano ha mantenuto

inalterato il suo potere d’acquisto, il mercato

estero è quello che - nel nostro caso - ha subìto

una maggiore flessione. La nostra speranza

è quella di riaprire i mercati esteri e tornare a

essere un’azienda che compete nel mondo.

PAOLO CINELLI

E SONIA VILLA

(STUDIO 50)

La pandemia ci ha

colto all’improvviso e

ha stravolto le nostre

abitudini e le nostre

attività. Per quanto

ci riguarda, dopo un

iniziale sbandamento

abbiamo tentato di

reagire per limitare

i danni, poi ci siamo

messi a studiare

nuove forme di

comunicazione,

abbiamo rinnovato

il sito web,

implementato la

nostra

presenza sui

social e cercato di

tranquillizzare i clienti

offrendo loro sconti e

dilazioni di pagamento

che li potessero

aiutare a superare

una situazione così difficile e inaspettata. Tutto

questo ci ha permesso di affrontare la ripartenza

con il vento in poppa, pronti alle nuove sfide

con rinnovato entusiasmo e con le armi giuste.

I clienti ci hanno ripagato alla grande e il 2021

ha conseguito il record di fatturato all-time per

la nostra azienda. Difficile prevedere il futuro,

52


SPECIALISTI IN COPPE

DIFFERENZIATE FINO ALLA H

Studio50 Tel. 333 3357713 www.studio50.it studio50srl@hotmail.it


osservatorio

considerando che la situazione pandemica si

evolve in maniera imprevedibile in un alternarsi

di notizie positive seguite da altre di nuovo

drammatiche. Certamente noi siamo molto più

preparati ad affrontare l’emergenza, i clienti

hanno trovato nuove tipologie di vendita,

vogliamo essere fiduciosi che questa lunga

traversata nel deserto sia giunta ormai alla fine e

che si possa rivedere finalmente la luce.

RINALDO STEFANUTTO (EMMEBIVI)

In generale, nel bene

o nel male, non ci sono

stati molti e significativi

cambiamenti, anche

perché non siamo

ancora usciti da

questa situazione. A

giugno-luglio 2020

erano già disponibili

alcuni studi scientifici

che delineavano scenari come l’attuale, cioè

che avremmo dovuto convivere con questo

tipo di virus, le sue varianti e le sue ondate. Il

pensiero dominate è andato invece in un’altra

direzione: il mainsteam politico-produttivo del

paese si illudeva che grazie ai vaccini saremmo

stati tutti immunizzati e la vita sarebbe tornata

quella di prima. Solo adesso si comincia a

EMMEBIVI

pensare che la malattia diventerà endemica.

Si sperava che sarebbe tornato tutto come

prima ma in realtà stiamo ancora cercando di

capire cosa fare. Sono pochi quelli che hanno

cercato di sfruttare questo tempo per fare

vera innovazione; specialmente quando siamo

stati tutti costretti, a causa della chiusura dei

confini, a relazionarci solo con la nostra piccola

realtà italiana, dove in particolar modo il nostro

settore è molto tradizionalista come anche il

retail. E questi due anni ne hanno evidenziato i

limiti. Anche noi ci siamo interrogati e messi in

discussione per capire come cambiare il nostro

approccio e il modo di lavorare sia nell’area

prodotto che nella relazione con i clienti della

distribuzione. Per quanto ci riguarda, in tema di

prodotto e collezioni, la scelta di affiancare alla

solida continuità dei classici Emmebivi, la novità

e l’innovazione di prodotti come Vitality, con

alla base una qualità responsabile e sostenibile,

è stata vincente. Sul fronte della distribuzione

abbiamo verificato che, dove i rapporti erano già

solidi pre-pandemia, ci sono stati risultati positivi

sia in termini di sell-in ma anche nel sell-out: con

selezionati clienti, seppur in mezzo a tutte le

difficoltà, il rapporto è migliorato, consolidando

un percorso già iniziato. Se avevamo dubbi

che fosse necessario cambiare il rapporto tra

fornitori e clienti in un modo meno tradizionale,

la conferma ci è arrivata dai risultati importanti

e positivi. Con questi clienti ci siamo seduti

intorno a un tavolo e abbiamo lavorato insieme.

La direzione vendite e gli agenti li visitano

spesso, è un rapporto a 360 gradi, praticamente

sono entrati a far parte del team aziendale.

Credo che questa sia la linea da perseguire nel

2022,cercando di ampliare la platea dei clienti

con questo tipo di rapporto.

Per quanto riguarda il futuro, lo spirito positivo

EMMEBIVI

54


- DAYWEAR -

FW 2022

maglieria contemporanea da casa e fuori casa

MAGLIEFICIO EMMEBIVI SRL Via Livorno, 44 20831 Seregno MB Italy Tel. +39 0362.23331 emmebivi@emmebivi.com emmebivi.com


osservatorio

e combattivo c’è. La nostra non è una positività

incondizionata e spensierata, ma matura, critica e

consapevole. Il 2022 si apre tra luci e ombre, ma

c’è voglia di investire, di rimettersi in discussione,

ma adesso abbiamo in mano buone carte da

giocare. Sicuramente le carte si rimescoleranno

ancora nei prossimi mesi e anche anni ma se si

giocano bene ci sono opportunità da cogliere e

da scoprire, a partire dai consumatori.

GILBERTO GIULIOTTI (LACELIER)

La pandemia ha

portato un nuovo

modo di approcciare

il nostro lavoro.

La sensazione di

precarietà ha rallentato

gli investimenti delle

aziende su programmi

a lunga scadenza e sta

facendo aumentare le

richieste, da parte della

clientela, di prodotti

in pronta consegna.

Le difficoltà vissute

nell’approvvigionamento delle materie prime

e nel ricevere il prodotto finito dai laboratori in

gran parte situati nel continente asiatico, stanno

portando a riflettere sulla necessità di riportare

parte delle produzioni in Europa, se non in Italia

per un ancora elevato costo della manodopera,

almeno nei paesi dell’Est quali Albania ,Romania,

dove ultimamente c’è stata una buona crescita

dell’industria manifatturiera. Questo dovrebbe

metterci al riparo da altre crisi mondiali dovute

a pandemie o altro. In contemporanea c’è

stata un’impennata dello smart working che ha

favorito la delocalizzazione ulteriore di alcune

mansioni aziendali e ha portato negozianti

e consumatori a un maggior utilizzo degli

strumenti informatici nella vita quotidiana,

facilitando di fatto la crescita dei mercati online e

contribuendo alla modernizzazione del trade.

Il rapporto con la clientela nel frattempo si

sta evolvendo. Le aziende hanno sempre più

bisogno di rivolgersi a clienti affidabili, solidi

ed evoluti mentre i commercianti necessitano

soprattutto di servizio. Per il futuro sicuramente

c’è voglia di ripresa da parte di tutti i player

del mercato, ripresa che dovrà tener conto di

diversi fattori: riduzione degli sprechi, proposte

commerciali utili, innovative ed eco-friendly,

servizio ai commercianti e ai consumatori.

Insomma questa pandemia potrà essere

l’occasione per prendere fiato dalla corsa

sfrenata di questi ultimi decenni e rimettere in

piedi un sistema economico più rispondente

alle mutate esigenze. Le aziende che per prime

sapranno intercettare questi cambiamenti

saranno sicuramente, secondo il mio punto di

vista, le protagoniste dello sviluppo futuro.

FABRIZIA BOGLIETTI (LISE CHARMEL)

Un po’ complicato

trovare cambiamenti

positivi vista la

pandemia, anche perché

il mercato è rallentato

nuovamente. In estate

c'è stata una ripresa,

ma dopo settembre

ha subito ancora una

battuta d'arresto. Per

fortuna la numerica dei

punti vendita ha tenuto, anche se il segmento

della corsetteria continua a subire una

contrazione. I negozi con proposte più tecniche,

con un’ampia gamma di taglie, sono stati meno

penalizzati. C’è da dire che il rapporto con i

nostri clienti si è consolidato. Noi abbiamo clienti

storici e la situazione di questi due anni, su molti

di loro non ha inciso particolarmente. Per quanto

riguarda il futuro si fa fatica a capire, bisogna

innanzitutto uscire da questo periodo. Sono

quasi due anni ormai che pensiamo la pandemia

stia per finire e invece ci siamo ancora dentro. La

situazione ora è di nuovo difficile con timori di

chiusure, poca gente sia nei negozi che in giro

nelle città.

ANTIGEL

56


Prodotto e distribuito da

S.p.A. Italy - Tel. +39 059 2924911 - info@intimamoda.it - www.verdissima.it


osservatorio

I retailer

ANNAMARIA

VOLONTERIO

E ALICE CEPPI

(INTIMO

ORTOPEDIA

ABBIATI -

SEREGNO, MB)

Il più grosso

cambiamento

per noi consiste

nell’apertura del

nostro e-commerce

che speriamo di far

crescere, e che di

sicuro affiancherà lo

shop fisico. Tuttavia non sono mancate le idee di

social-selling attraverso Facebook e Instagram,

ma anche whatsapp business. Abbiamo sempre

fatto servizio a domicilio, a anche pre-Covid,

quindi per noi non è stata una novità. Il rapporto

con i clienti è molto migliorato, anche per le

nostre attenzioni al rispetto delle norme anti-

Covid: non abbiamo mai smesso di misurare la

temperatura e l’igienizzazione all’interno del

negozio. Qualunque sia la sfida che il futuro ci

riserva, noi saremo pronte ad accoglierla!

CARMINE FAIELLA

(DIADEMA - NOCERA INFERIORE, SA)

Tra i cambiamenti maggiori che ha portato la

pandemia c'è il calo degli acquisti di prodotti

moda dell'80%. Si vendono solo i basici e

gli essenziali. Inoltre non si riescono più a

programmare gli

approvvigionamenti,

a causa dell'incertezza

dominante, soprattutto

tra i consumatori.

Però restiamo sempre

positivi perché amiamo

il nostro lavoro!

ANTONELLA BULGARELLI

(IL BARATTOLO - CARPI, MO)

Sicuramente stiamo

ancora attraversando

una situazione bella

tosta. È stata subito

impegnativa a causa

della paura iniziale

che dominava e non

ci faceva dormire

la notte, ma anche

per gli ordini che

avevamo fatto per

una stagione con

molte incognite.

Alla fine noi siamo

stati abbastanza

privilegiati perché

abbiamo un negozio

indipendente e alle

spalle un'esperienza

di 42 anni di attività.

I clienti hanno avuto

fiducia in noi che

ci siamo sempre

dimostrati disponibili

(anche prima della

pandemia) per

tanti servizi, dalle

consegne a domicilio alle videochiamate per

visionare le collezioni da casa. Questi due anni

hanno permesso di consolidare i rapporti con

i clienti e ne abbiamo fidelizzati molti: c'era

chi aveva paura dei possibili assembramenti

nelle grandi superfici, chi era disorientato sugli

acquisti e sul futuro. Noi li abbiamo rassicurati

con l'esperienza e la disponibilità a 360 gradi e

loro ci hanno premiati con la fiducia. Ci siamo

anche dilettati con i social e le dirette per far

vedere i modelli che poi portavamo a casa dei

clienti. Per il futuro speriamo di continuare così.

Cerchiamo sempre nuovi marchi per proporre

novità in tutte le nostre merceologie e le

tante tipologie di prodotto. In ogni segmento

cerchiamo di trovare il top di gamma per la

nostra clientela. Cerchiamo di fare ricerca

puntando sulla qualità che accompagniamo alla

disponibilità.

LARA BELLINI

(INTIMO OLGA - VARAZZE, SV)

Questa pandemia ha portato anche qualche

cambiamento positivo. Per esempio la

consapevolezza che non si può stare fermi ad

aspettare ma bisogna agire sempre (anche

58


se chiusi in casa)

e continuare a

relazionarsi con il

pubblico. Per questo

motivo durante il

primo lockdown mi

sono subito attivata

pubblicando con

più frequenza sui

social per rimanere

in stretto contatto con i clienti. Appena è stato

possibile ho anche iniziato il servizio di consegna

a domicilio, esperienza che mi ha umanamente

arricchito e ha aumentato la mia visibilità. Il

rapporto con tanti clienti si è intensificato,

consolidato e fidelizzato. Adesso c'è più

complicità. Credo che purtroppo dovremo

convivere con questo virus ancora per parecchio

tempo, quindi occorre diventare sempre più

social e digitali in modo da aumentare la nostra

visibilità anche in tempi di restrizioni. Dobbiamo

anche fare in modo che l'esperienza d'acquisto

sia positiva e gratificante per il cliente così da

incentivarlo a privilegiare l'acquisto nei negozi

fisici a scapito dell'acquisto online. Il rapporto

umano è un punto a nostro favore!

avere l'esigenza di comprare un capo nuovo da

sfoggiare in qualche occasione e neppure la

voglia di acquistarlo. Il rovescio della medaglia

era che tutti abbiamo cominciato a vivere di

più la casa e quindi tutto quello che è correlato

all'ambiente domestico è stato molto richiesto.

Questa fotografia, per quanto mi riguarda,

rappresenta la situazione del 2020. Nel 2021

ho notato invece che molti consumatori (anche

quelli che tradizionalmente preferivano l'acquisto

in negozio), visto il protrarsi dell'emergenza

e la scarsa efficacia delle misure apportate,

ha preferito acquistare online, pensando che

questo tipo di approccio fosse più prudente

e meno pericoloso, un modo, diciamo così,

per fermare la diffusione del virus. Inoltre ho

percepito (questo indipendentemente da sesso,

età o ceto sociale) serpeggiare un senso di

sconforto e di tristezza, di perdita di fiducia e

speranza. Questa situazione ha sicuramente

modificato il tessuto sociale, anzi si è creato

un nuovo tessuto sociale, dove la maggior

parte delle persone ha nozioni e informazioni

sull'utilizzo della tecnologia più forti rispetto al

passato. Tutte queste cose hanno contribuito a

cambiare il commercio. Il lato positivo è che chi

ha mantenuto il metodo d'acquisto tradizionale,

ha manifestato con grande enfasi la felicità nel

farlo e mostrato grande apprezzamento per il

trattamento ricevuto e questo ci ha dato

grande soddisfazione. Potremmo riassumere

tutto con pochi ma buoni. Il rapporto con i clienti

è diventato un rapporto più umano oltre che

professionale. Intendo che chi entra in negozio

sa che può pretendere grande professionalità,

espressa però in modo soft. Direi quasi che

i clienti si aspettano di essere coccolati, e

quando questa loro aspettativa viene esaudita,

come già detto, manifestano grande piacere

ed entusiasmo. Personalmente ho ricevuto

RAFFAELLA ROMANINI

(LADY RAF - REGGIO EMILIA)

Certamente la pandemia ha c portato

profonde modifiche nell'atteggiamento del

consumatore per ovvi motivi, che però sono

andate cambiando con lo stabilizzarsi di questo

stato d'emergenza. Nel 2020 abbiamo toccato

con mano per la prima volta l'impossibilità di

decidere se partecipare o meno a una festa

o a un evento perché feste ed eventi erano

stati cancellati. Così ci siamo resi conto di non

59


osservatorio

veramente tantissimi apprezzamenti sia per la

professionalità (necessaria, trattando intimo per

taglie morbide), che per la disponibilità.

Quanto alle aspettative per il futuro, credo che

la più ragionevole e ovvia sia quella di una giusta

convivenza tra metodologie d'acquisto, con un

occhio particolare al retail fisico perché diventi

sempre più specializzato e soprattutto disponga

di personale sempre più professionalmente

preparato.

ROBERTA RIZZO (CAPRICCI INTIMI - ROMA)

Credo che la pandemia abbia intristito la

gente. Tutti hanno molta paura di ammalarsi

(forse anche giustamente) ma l'isolamento ha

contribuito ad allontanarci da qualsiasi vita

sociale. Per quanto mi riguarda, non ho avuto

grossi cambiamenti. Ho sempre considerato i

clienti degli ospiti e, rispettando le regole con

molta attenzione, li ho fatti sentire al sicuro. Se

per futuro intendiamo l'imminente (6/12 mesi),

penso che sarà ancora un po' difficile. A lungo

termine, invece, mi auguro tutto torni come

prima. La gente sia serena e possa riacquistare

la fiducia. Solo così, riprenderà a passeggiare e

quindi a fare shopping.

ANNA D'ANGELO

(LA CORSETTERIA -

TRAPANI)

La situazione che

stiamo vivendo da

due anni ha portato

cambiamenti

negativi dal punto

di vista economico.

Soprattutto

nei primi mesi,

perché con il

primo lockdown

ci siamo trovati

ad affrontare una situazione complessa, in

particolare nel rapporto con le aziende, che in

un momento di chiusura totale è stato a volte

molto difficile da gestire. Per fortuna alla fine

del lockdown c'era tanta voglia di tornare alla

normalità e di conseguenza il lavoro aveva

ripreso il giusto ritmo, anche se con varie

problematiche legate agli accessi contingentati

nei negozi e quindi con file all'esterno e clienti

a volte stanchi di aspettare. Il 2021 ha avuto

lo stesso andamento, con un'estate d'intensa,

attività, un autunno e un inverno in calo. Con i

contagi in risalita, le vendite sono molto calte

rispetto all'estate, ma per fortuna non hanno

raggiunto i livelli del 2020. Da quando siamo

costretti a mantenere le distanze indubbiamente

il rapporto con le clienti è cambiato soprattutto

nel nostro settore. Sono specializzata nella

corsetteria con taglie importanti e la consulenza

in camerino a volte è fondamentale per aiutare

a fare la scelta più adeguata. Nonostante tutto,

comunque, riesco a consigliare al meglio le

clienti che tengono in grande considerazione la

mia opinione e per questo tornano in negozio. Le

prospettive per il futuro sono positive, io penso

che se riusciamo a superare i tanti problemi

legati alla pandemia, quando finalmente si potrà

riprendere un po' di normalità ci sarà un piccolo

boom economico perché c'è voglia di stare con

gli altri, di viaggiare e anche di comprare quello

che fino ad ora è stato inutile con una vita sociale

molto limitata.

MARIKA BURATO

(MIRAGE DI FLEANA

- VAGO DI LAVAGNO

E VILLAFRANCA DI

VERONA)

La pandemia ha

reso sicuramente

la cliente un po'

più consapevole

della qualità dei

prodotti che compra.

Il cambiamento

60


Sun Princess IKE, Salaminos 4, 14123 Athens (GR) - tel +30 210 2850 790 - WhatsApp +30 698 167 8098 - www.lunasplendida.com - commerciale@lunasplendida.gr


osservatorio

negativo di certo è stato il maggior numero di

acquisti online. Prima di venire in negozio i clienti

vogliono essere sicuri di trovare, vorrebbero

foto per vedere le collezioni prima dell'acquisto.

I consumatori hanno richieste a volte difficili,

sono spesso demotivati, ansiosi e un po' tristi.

Tra i lati positivi di certo c'è la consapevolezza

della maggior durata di un prodotto di qualità.

Credo che il 2022 sarà un anno impegnativo dal

punto di vista economico. Lascerà un segno,

in quanto l’aumento delle materie prime e dei

costi non correlati all'aumento dei guadagni,

si ritorceranno sulle nostre attività. Rimaniamo

comunque dell’idea che servizio e alta qualità

saranno le armi strategiche del futuro.

ELENA RAVIOLA

(MARCHISIO -

TORINO)

Sicuramente questa

convivenza forzata

con il virus ha

cambiato le abitudini

dei consumatori.

Sono più attenti ai

materiali di buona

qualità, vivono molte

più ore indossando

capi comodi, visto

che passano più

tempo in casa per

lo smart working o

per paura, quindi

ricercano materiali

naturali e confortevoli.

Sono calati i consumi

legati al lavoro

fuori casa, quindi

si vendono meno

collant, accessori, capi

eleganti e impegnativi.

Il cliente ha riscoperto

i negozi vicini a casa,

dove si può instaurare

un rapporto più personale e ci si sente più sicuri,

grazie agli ingressi contingentati. Nel futuro

speriamo di ritornare a rapporti sociali più aperti

ma penso che comunque questa riscoperta

di una vita meno frenetica e improntata più

alla qualità che alla quantità, non sia poi così

dispiaciuta a molti. Sicuramente potrà fare del

bene alle attività commerciali di quartiere a

discapito della grande distribuzione.

Capitolo a parte purtroppo l'aumento delle

vendite online.

VINCENZO TOMO

(GENIUS -

MARANO, NA)

Con la pandemia

abbiamo avuto una

battuta d'arresto

nella crescita dei

fatturati. Tra gli

aspetti positivi,

invece, riscontriamo

che la nostra

clientela fidelizzata e

anche quella nuova,

per un effetto di

passaparola, ci vede

come punto di riferimento per i prodotti made in

Italy o comunque di alta qualità, senza mai perdere

di vista un giusto rapporto tra qualità, vasta scelta

e prezzo finale. Questo perché, a nostro avviso, il

cliente, ora e più di prima, è attento a comprare il

necessario e possibilmente di lunga durata. Il tutto

in perfetta linea con la politica del nostro negozio

e in controtendenza. Già da tempo il processo di

globalizzazione ha portato a un appiattimento totale

del commercio e a sacrificare centinaia di piccole

e medie imprese che negli anni si erano distinte

per la qualità e particolarità tipica solo del made

in Italy.I clienti si affidano a noi e ai nostri consigli

ancor più di prima, cercando come fine ultimo di

ottimizzare al massimo i loro acquisti. Da un punto

di vista igienico e di attenzioni sanitarie anti-Covid,

sono sempre meno disponibili a far entrare nei

camerini il nostro personale specializzato per aiutarli

nella scelta di qualche capo tecnico di corsetteria

o di genere simile. Questo perché, fatta eccezione

per la clientela altamente fidelizzata, i consumatori

sono ormai terrorizzati dalla possibilità anche più

remota di un possibile contagio e quindi di probabili

conseguenze di salute, sebbene noi, da sempre,

abbiamo adottato tutte le precauzioni del caso e

quelle previste dai diversi dispositivi di sicurezza

medico-sanitari. Guardiamo al futuro con spirito

62


fiducioso e molto positivo poiché pensiamo che

ci possa essere un crescente ritorno di richiesta e

d'offerta di prodotti sempre più di qualità e quindi

necessariamente made in Italy. Questo significherà

un graduale ritorno alle boutique qualificate di

quartiere e a un graduale abbandono dei centri

commerciali, ormai di livello sempre più basso

e senza neanche più il richiamo dei prezzi bassi

(spesso ingannevoli).

MARZIA BENZONI

(MARIELLA INTIMO - CLUSONE, BG)

Ovviamente i più negativi sono stati i primi tre mesi

dall'inizio della pandemia, ma anche uno stimolo a

iniziare a vendere online e consegnare a domicilio,

a trovare più strategie, come i video, sui social. Da

lì poi sono partite anche tante idee mai messe in

pratica prima. E alla fine è stato anche un periodo

divertente, da questo punto di vista. Adesso

pubblicare una foto su Insagram o Facebook è

diventato importantissimo.

L'estate 2020 è stata strepitosa: quello che si è perso

SIL &

Interfilière

Paris

SPOSTATI

A GIUGNO

Espositori e visitatori dei

saloni parigini per il settore

intimo e mare devono ancora

aspettare qualche mese per il

ritorno in presenza. L'edizione

di gennaio slitta a giugno

nei mesi di chiusura,

ci è tornato indietro

con gli interessi. Sono

arrivati molti più turisti

rispetto agli anni scorsi e,

soprattutto le donne sono

state stimolate all'acquisto

dalle nostre nuove

proposte. Il 2021 è andato

bene, con un risultato che ha superato quello del

2019. Ci siamo trasferiti e questa scelta si è rivelata

davvero strategica. Siamo fuori dal centro storico del

paese, ma vicino ad attività che funzionano bene,

così abbiamo acquisito nuovi clienti, anche da centri

vicini. Dopo 40 anni di attività in negozio, abbiamo

clienti storiche anche di Milano. Cerchiamo di farle

sentire a proprio agio, di suscitare il loro interesse

per le novità e di coinvolgerle. Si è creato da anni

ormai un rapporto d’affetto e amicizia. E in questi

due anni si è molto rafforzato. Se guardiamo al

futuro, l'incertezza c’è sempre, ma siamo ottimisti.

Speriamo che la situazione si risolva, ma se non

torniamo a chiusure drastiche, così resta gestibile.

A causa dell'attuale situazione sanitaria,

legate alla pandemia, che sta creando una

recrudescenza delle restrizioni ai viaggi, il

Salon International de la Lingerie e Interfilière

Paris annunciano il rinvio al 18-20 giugno

dell’edizione in programma dal 22 al 24

gennaio. I visitatori e gli espositori internazionali

rappresentano il 65% dei partecipanti per

queste fiere. Entrambe vogliono garantire

condizioni migliori a chi partecipa, come

espositore o come visitatore così da poter

restare eventi essenziali su scala globale. La

sessione strairdinaria di giugno consentirà di

offrire una panoramica completa del settore

lingerie, loungewear, swimwear e activewear

per tutte le parti interessate, sempre a Paris

Expo-Porte de Versailles, (Hall 7.2). I visitatori

che si sono preregistrati per l'edizione di

gennaio avranno ovviamente accesso al salone

di giugno. Quindi rimaniamo attivamente

collegati a tutta la community.

Le tendenze della stagione saranno disponibili

attraverso i social media e sul sito

(saloninternationaldelalingerie.com)

per tutto il mese di gennaio.

Saloni Francesi

tel. +39 024343531

info@salonifrancesi.it

www.salonifrancesi.com

63


Prodotto e distribuito da: Manicardi Sergio s.r.l. | Modena | Italy | tel. +39 059 332206 | info@leilieve.com | www.leilieve.com @leilievebymanicardi @leilievebymanicardiofficial


company profile

F.LLI

CAMPAGNOLO

IN QUESTA PAGINA.

L'AZIENDA F.LLI

CAMPAGNOLO: IERI

E OGGI. A DESTRA.

LA FAMIGLIA

CAMPAGNOLO.

HOME

Sweet

HOME

Con il brand Maryplaid

l'azienda veneta si propone

di vestire con dolcezza

i momenti di relax di

tutti, adulti e bambini: e i

numeri dicono che ci stanno

riuscendo

F.lli Campagnolo è una azienda storica con

sede a Romano D’Ezzelino, specializzata nel

settore sport, arredo casa e abbigliamento

bambino. È nata nel secondo dopoguerra, a

cavallo tra gli anni ’50 e gli anni ’60, dall'intuito

imprenditoriale di un’intera famiglia di cinque

fratelli, che hanno saputo crescere e consolidarsi

da “bottega” di famiglia a solida realtà aziendale.

"La storia della nostra Azienda è iniziata oltre

50 anni fa, con una bancarella al mercato della

nostra amata città di Bassano del Grappa, da una

donna, Maria Disegna - mia nonna - racconta

66


la titolare, Maria Pia Campagnolo - Che con la

sua determinazione e tanta tanta passione, ha

segnato la strada per i figli e per noi nipoti poi,

tanto che oggi quella bancarella è una storia

imprenditoriale di successo che siamo orgogliosi

di portare avanti".

Nel 1982 F.lli Campagnolo ha iniziato la sua

espansione sui mercati internazionali e oggi si

compone di diverse realtà, tutte figlie di una

lunga esperienza imprenditoriale nel mondo del

tessile: conta infatti sei stabilimenti produttivi

divisi tra Italia, Tunisia e Romania, con oltre 500

dipendenti.

"Da oltre 50 anni F.lli Campagnolo produce e

commercializza collezioni di successo: CMP,

Melby, Maryplaid, FC F.lli Campagnolo e il

progetto retail Nucleo. Dalla prima infanzia

ai teenager, dai giovani adulti alla famiglia, i

marchi del Gruppo sanno come interpretare i

desideri di chi cerca capi dallo stile autentico

e inconfondibile. Praticità e qualità, tecnicità

e colore sono tra i valori distintivi che fanno la

differenza.

Il forte successo raggiunto dal Gruppo può

essere letto anche dai numeri che ha registrato

nel corso degli anni. Nel 2021, un anno

particolarmente difficile per il settore tessile e

retail, F.lli Campagnolo è riuscita a contenere

la riduzione delle vendite, con un fatturato

consolidato stimato di 176 milioni di euro, e la

linea Maryplaid ha registrato una crescita del 40%

rispetto all'anno precedente.

Possiamo quindi affermare che si tratta di un

gruppo che continua a crescere dimostrando

grandi capacità di adattarsi ai cambiamenti che

il mercato richiede senza dimenticare le sue

radici, che rappresentano le fondamenta di tutta

l'azienda", spiega Maria Pia Campagnolo.

La linea Maryplaid, oltre a offrire una gamma

differenziata di coperte e accessori, include

anche una collezione di abbigliamento

homewear, Maryhome. Inoltre, dal 2007

Maryplaid distribuisce in licenza il marchio

Marina Militare: prodotti taylor-made per l’uomo

che desidera vestire in spiaggia con stile ed

eleganza e per i bambini che sognano il mare e

grandi orizzonti.

"Maryplaid è un marchio che parla di casa, di

famiglia, di accoglienza e lo fa con prodotti

ricercati, di qualità, che si distinguono per lo stile

e la delicatezza. È cosi che vogliamo entrare in

casa, in modo discreto ed educato. È il nostro

modo di essere, che riflette i valori della nostra

azienda: il senso della famiglia, la lealtà e la

correttezza, l'onestà, il legame con le nostre

origini. Si rivolge alla famiglia, ma il nostro

consumatore principale è rappresentato dalle

donne, tra i 30 e 60 anni".

67


company profile

Per F.lli Campagnolo costruire una collezione

significa interpretare le tendenze in maniera

creativa rispettando i bisogni di ogni persona;

significa offrire allo stesso tempo qualità,

comfort, amore, calore e originalità. L'azienda

cerca di esprimere tutto questo attraverso il

suo stile e la ricerca continua di materiali, colori,

dettagli che fanno la differenza nel mercato e

agli occhi dei clienti finali.

"È con questo spirito che abbiamo realizzato la

collezione FW22, un unione di stili, tendenze e

cromie che riflettono il mondo contemporaneo

attorno a noi, del quale abbiamo colto la bellezza

nelle sue varie forme ed espressioni. La nostra

collezione è suddivisa in tre temi, diversi tra loro

per colori e fantasie, ma uniti dal filo conduttore

dello stile e raffinatezza. Ogni tema si ritrova sia

nella linea homewear sia nella linea Maryplaid,

per creare dei pacchetti coordinati e vivere la

casa in modo armonioso - prosegue la titolare

- Tra le novità sicuramente possiamo citare le

grafiche, realizzate con tecniche di ricamo e

applicazioni particolari, in grado di arricchire

68


il capo dandogli vera vita e rendendolo unico

nel suo genere. Una collezione ricca, un'offerta

completa che siamo sicuri sarà apprezzata

dai clienti e dal pubblico finale". L'azienda

sarà presente a Immagine Italia & Co.: una

scelta dettata dalla fiducia che hanno non

soltanto nell'evento, ma nella comunicazione in

generale. "Sappiamo che le relazioni in questo

periodo sono mancate, che sono state difficili

e incerte ma allo stesso tempo pensiamo che

siano fondamentali e abbiamo necessità che

riprendano".

Nel medio/lungo periodo Maryplaid ha

l'obiettivo di consolidarsi ancora di più come

brand di riferimento per il tessile casa e

l'homewear. "È un brand che ci sta dando molte

soddisfazioni e sul quale stiamo investendo

molto, sia in termini di ricerca che di sviluppo

prodotto. La crescita di quest'anno, dopo un

periodo difficile per tutti, non può che darci

ottimismo e forza. Ma soprattutto ci permette

di avere ancora maggiore consapevolezza

della fiducia del nostro pubblico e del suo

apprezzamento, aspetto per noi fondamentale",

conclude Maria Pia Campagnolo.

MARYPLAID by F.lli Campagnolo

tel. + 39 0424 515411 - www.maryplaid.it

DUE PROPOSTE DI

MARYHOME PER

L'AUTUNNO-INVERNO

2022. SOPRA. UNA

PROPOSTA DI MARINA

MILITARE.

NELL'ALTRA PAGINA,

DALL'ALTO. NEGOZIO

MARYPLAID E

UN COMPLETO

HOMEWEAR DELLA

COLLEZIONE

MARYHOME, SEMPRE

FW 2022.

69


and project

FRANCO AMBROSIO

PARAH

RITORNO

AL

FUTURO

La società Parahsol nasce nel settembre del 2019

grazie all’iniziativa e allo spirito imprenditoriale

di Franco Ambrosio, di Alberto Spelda e di

Sergio De Landro che dopo aver maturato

significative esperienze nelle imprese di famiglia

del settore moda, hanno deciso di acquisire il

marchio Parah con la ferma volontà di riportarlo

al posizionamento di mercato, nazionale e

internazionale, che da sempre ha avuto.

Nato negli anni Cinquanta, il marchio Parah

ha la sua massima affermazione sul mercato

della moda negli anni Settanta. In quel periodo

infatti il brand diventa uno tra i leader della

moda italiana, con le sue collezioni raffinate,

dai modelli eleganti, in grado di esaltare la

femminilità delle donne. Oggi Franco Ambrosio,

Chief Executive Officier, è pronto a far partire

l'ambizioso progetto.

Quali sono le motivazioni che hanno portato a

far partire il progetto?

Vedere che, nonostante un'allegra gestione

durata vari anni, il brand Parah ha mantenuto

pressoché intatto l’appeal sul mercato, ha spinto

noi tre a un'ennesima sfida: far ripartire il brand

dandogli nuovamente la posizione di mercato

che merita e proiettarlo nel futuro prossimo con

l’innovazione e la tecnologia moderna.

Quali sono i punti salienti del progetto Parah?

Dopo una dura ristrutturazione aziendale durata

due anni, la nostra società è pronta oggi a far

FRANCESCO CHIAPPETTA

Spirito innovativo, cura

attenta per i dettagli, ricerca

sul prodotto e savoir-faire

artigianale. Il nuovo corso

del celebre brand parte dalle

qualità che l’hanno portato nel

tempo tra i leader del mercato

e dalla capsule Paradiso53 che

ricorda proprio il primo slogan

e l’anno di nascita

70


UNA PROPOSTA

DELLA CAPSULE

COLLECTION

PARADISO53

BETTI PROIETTI

partire il progetto che prevede di recuperare

la storia e i valori del marchio abbinandoli

all’innovazione tecnologica, per renderlo

contemporaneo, appetibile e uno status-symbol.

Ma allo stesso tempo di creare un nuovo modello

produttivo ispirato a una continua attività di

ricerca e sviluppo di nuovi prodotti con tessuti

eco-sostenibili per riscrivere ancora una volta,

una serie di gloriose nuove pagine della storia,

del beachwear italiano. Per questo ho deciso

di ripartire con due importanti passi. Il ritorno

nel ruolo di direttore artistico di Francesco

Chiappetta, noto e ottimo professionista che

per oltre vent'anni ha seguito l’immagine dei

brand del Gruppo Parah e che avrà la cura

totale dell’immagine e della comunicazione

del brand. E anche di Betti Proietti, stimata e

conosciuta professionista, nonché memoria

storica del brand Parah, alla direzione creativa

del brand che, a partire dalla capsule Paradiso53

per la primavera-estate 2022, si occuperà di

tutta la parte stilistica delle nuove collezioni

in uscita per il 2023. Inoltre l’apertura di

un laboratorio d'idee e sperimentazione,

situato nel cuore dell’Italia (Castelbellino, in

provincia di Ancona), dove verranno eseguiti

tutti i prototipi e sviluppate le collezioni. Per

realizzare il progetto, sono state assunte figure

professionali altamente qualificate che già da

adesso ci permettono di iniziare il nuovo corso.

71


and project

IN QUESTE DUE

PAGINE, BIKINI E

INTERO PARADISO53.

Cosa è stato recuperato del DNA del brand?

Lo spirito innovativo, la cura attenta per i

dettagli che garantiscono la differenza, la

ricerca sul prodotto e la sapienza di operatori

specializzati nella produzione delle collezioni

con savoir-faire artigianale. Qualità che hanno

permesso i cambiamenti nel mondo della moda,

contribuendo a trasformare il costume

da bagno Parah in un prodotto fashion attento

alle tendenze.

Quali sono invece le novità?

Per assurdo le novità sono le stesse. In effetti

il DNA non si modifica, piuttosto si trasforma.

Tutto questo infatti si sta realizzando in

chiave innovativa e traghetterà il brand

Parah nell'universo contemporaneo. Oltre al

beachwear, storico segmento di prodotto che

ha reso famoso il brand, si incrementeranno

le proposte con lingerie, corsetteria, ready-towear

e accessori. Le collezioni sono rivolte a una

donna ambiziosa, sicura di sé, contemporanea,

attenta ai trend e agli inevitabili cambiamenti del

momento, sempre in movimento e desiderosa

di piacersi e piacere. Anche per l’uomo, che

oggi presenta le stesse esigenze della donna,

si è deciso di proporre collezioni beachwear,

underwear, loungewear e ready-to-wear.

Altra novità assoluta sarà la collezione Parah

Home, una linea di tessile casa che completa

il progetto, caratterizzata dall’attenta ricerca

di tessuti preziosi ed eleganti tutti dedicati

alla casa , oggi sempre più considerata come

un’alcova da personalizzare.

È prevista un’espansione all’estero, oltre che

in Italia?

Per quanto riguarda l'Italia, dai 10 già attivi, si

passerà ad aperture programmate di altri 6

punti vendita all’anno. Si è anche perfezionato

il meccanismo del franchising monomarca

rendendolo più snello e appetibile per giovani

imprenditori che, come noi, hanno voglia di

riaffermare il bello e il buono dei marchi italiani.

Su specifica richiesta del mercato italiano

e internazionale, inoltre è nostra intenzione

recuperare i clienti storici dei negozi multimarca

ancora legati al marchio Parah e trasmettere la

loro fidelity ai nuovi. Per questo abbiamo creato

una rete di agenti affiatati e fidati per questo

ulteriore sviluppo. Per quanto riguarda l'estero,

oltre a Dubai e alle Canarie, dove il brand è

attualmente già presente, abbiamo intenzione

di mettere in campo azioni ancora più mirate

al mercato internazionale e stiamo instaurando

dialoghi con interlocutori sia nei mercati asiatici

emergenti che in Medio Oriente, Nordafrica e

Russia. Infine è prossimo all’operatività il nuovo

sito web destinato all’e-commerce per il quale il

nostro progetto mostra particolare attenzione.

Che caratteristica ha la capsule Paradiso53 ?

L’idea di presentare una capsule collection

per l’estate 2022 è nata innanzitutto per

festeggiar il riconoscimento come marchio

storico ricevuto dal Ministero dello Sviluppo

Economico, avvenuto recentemente e poi per

inaugurare il nuovo corso del brand Parah. Sarà

una piccola collezione di costumi e fuoriacqua

72


molto ricercati in edizione limitata,

che rappresentano in sintesi tutte le

caratteristiche stilistiche e storiche del

brand , come la cura e la ricerca dei

dettagli , la vestibilità eccellente, l’alto

contenuto fashion. È dedicata a tutte

le donne che vogliono sentirsi davvero

speciali e uniche, in spiaggia ma non

solo. Sarà realizzata rigorosamente

con tessuti made in Italy , studiati in

esclusiva per noi e rappresenterà

il mondo Parah in pochi capi ma

molto preziosi. Saranno esclusive per

Parah anche le due nuove forme di

reggiseno, denominate Paradiso ed

Eva. Il design che le contraddistingue

è così unico e speciale che

diventeranno i must-have delle

prossime collezioni. La capsule prende

il nome dal primo slogan comparso

sui manifesti pubblicitari e dall’anno

di registrazione del marchio. Abbiamo

anche studiato un packging esclusivo:

tutti i capi avranno un pendaglio

numerato che segnalerà la limited

edition e saranno venduti con una

speciale shopping bag. Il nostro nuovo

inizio parte anche da questi dettagli.

Ci sarà anche una collezione di

underwear?

Sì, presenteremo anche una collezione

di underwear per rispondere alle

nuove esigenze femminili che oggi

sicuramente preferiscono un prodotto

di elevata qualità, che sia curato e

ricercato nelle forme e nei tessuti, ma

che sia anche altamente confortevole.

Completeremo la proposta di intimo

anche con la presentazioni di capi

speciali iperfemminili e sensuali,

dedicati al brand Parah Noir.

Le collezioni sono made in Italy?

Si vedranno di nuovo prodotti

innovativi legati all’artigianalità italiana.

Il primo passo è proprio la capsule che

verrà prodotta da maestri artigiani,

tuttora eccellenze del made in Italy,

per poter tornare da subito alla vera

natura delle future collezioni Parah.

PARAHSOL s.r.l.

via di San Nicola da Tolentino, 22/B

00187 Roma - Italy

tel. +39 06 96114 995

info@parah.com - www.parah.com

73


incontri

STRONG

WOMEN

Le novità per l’autunnoinverno

2022-2023 di

Anita Since 1886 e

Rosa Faia contribuiscono

all’empowerment

femminile con capi

belli, confortevoli, dalla

vestibilità eccezionale,

anche nelle taglie più

grandi. Cromie inedite

arricchiscono le serie

bestseller dei due brand,

ma non mancano nuovi

modelli e accorgimenti

tecnici all’avanguardia

che rendono ancora più

performanti le proposte.

SELMA

INTIMO REGALE

Con la stagione autunno-inverno 2022-23

la serie Selma di Rosa Faia si declina in una

nuova ed elegante tonalità: Purple Wine.

Questa edizione limitata si somma alla gamma

di colori – Rosewood, nero e bianco – con un

ferretto e gli slip coordinati. A seconda del

modello, propone un pizzo leggero o coppe

Spacer, essenziali e pulite.

Sul reggiseno con ferretto e in quello Big Cup,

Selma esibisce una stampa grafica allover

nella coppa inferiore, che contrasta con il pizzo

ornamentale di quella superiore. Sempre a

seconda dei modelli, il capo è incorniciato da un

bordo sinuoso con inserti in tulle oppure in pizzo.

Le coppe partono dalla B e raggiungono, con il

reggiseno Big Cup, la coppa J.

Tutti i modelli esibiscono dettagli sobri e raffinati,

come il fiocchetto al centroseno con piccolo

ciondolo decorativo o la delicata bordura in

pizzo che risale fino alle spalle, abbinata a

discreti inserti sulle spalline. La vestibilità è,

come sempre, ottimale e il comfort assoluto. Da

abbinare ai reggiseni, slip a vita alta e shorty,

entrambi con pizzo grafico allover, fodera in

morbida microfibra e una bordura laterale in

pizzo decorativo che continua sul retro.

74


SOPHIA

IN DUSTY ROSE

La serie Sophia di Anita sceglie per la prossima

stagione fredda una tonalità in linea con il suo

carattere moderno ed essenziale: Dusty rose,

che va ad aggiungersi al nero e al bianco della

proposta classica. Un luminoso ricamo floreale

a contrasto sulla parte superiore della coppa

calamita lo sguardo. Sia i reggiseni comfort

e comfort preformato, sia il body modellante

comfort, sono stati studiati per adattarsi come

una seconda pelle alle forme di ogni donna.

A seconda dei modelli, la coppa può essere

tripartita o preformata, ma sempre in tessuto

resistente e coprente, con un inserto in tulle

che scende fino al centroseno. Fasce elastiche

in tessuto stretch nascoste nel décolleté e

nella parte ascellare garantiscono comodità e

sostegno perfetto. Per la schiena Anita ha scelto

un tessuto stretch resistente, mentre le spalline

larghe e imbottite scaricano il peso. I capi sono

disponibili, a seconda del modello, fino alla

coppa H. Completa la proposta uno slip a vita

alta+: comodo e leggero.

75


incontri

ANITA

ESSENTIALS,

TRENDY

& ELEGANTI

Gli slip basic di Anita Essentials

nelle nuove tonalità Deep Sand e

Champagne sono classici ed eleganti,

mentre quelli nelle cromie Dusty Rose

e Jungle regalano alla serie un tocco

di tendenza. Sono stati concepiti per

essere abbinati in libertà a tutti i

modelli delle collezioni Anita e Rosa

Faia. I modelli hipster e a vita alta+

vestono come una seconda pelle,

senza scivolare né segnare.

Grazie all’assenza di cuciture e

agli orli termosaldati, in vita e

nella sgambatura, sono invisibili

anche sotto i vestiti aderenti. Sono

disponibili in due taglie S/M e L/XL.

Anche i panty long sono invisibili ed

evitano sfregamenti all’interno coscia:

comodissimi da indossare.


NUOVI

CANOTTA

E BODY

MODELLANTE

HELEN

I nuovi capi della serie Helen di Anita esaltano la

schiena: la canotta modellante ha infatti sul retro

un prezioso bordo in pizzo, rifinito con

una chiusura con inserto in pizzo molto facile

da indossare e da togliere.

Anche nel body gli inserti in pizzo

impreziosiscono lo scollo a V sulla schiena.

Entrambi i capi scelgono per la parte anteriore

sensuale pizzo e scollatura profonda. La coppa

tripartita con cucitura lungo il seno contribuisci

a esaltare la silhouette; mentre il tessuto

resistente sui laterale aiuta a stabilizzarla.

Il centroseno in tulle leggero unisce con

discrezione le coppe.La canotta impiega un

tessuto elastico che cade morbido lungo i fianchi

e spalline decorate da un nastro di pizzo, mentre

il body è realizzato in tessuto stretch elastico,

impreziosito sul davanti da un inserto di pizzo

in contrasto cromatico: le spalline imbottite

contribuiscono a renderlo ultra confortevole.

ANITA ITALIA SRL - tel. 031304842

anita.it@anita.net - www.anita.com

77


incontri

Tante novità e

nuove categorie

di prodotto in

una collezione

nata all'insegna

della sostenibilità,

dell'inclusività e

dell'innovazione

COORDINATO

DELLA

NUOVA LINEA

MATERNITY.

SOTTO.

CAPI DELLE

LINEE

ESSENTIALS

ED ESSENTIALS

CURVES.

YSABEL MORA

INTIMO PER TUTTI

La collezione YSABEL MORA per l'autunnoinverno

2022 presenta molte novità interessanti.

Tra queste la nuova linea Maternity, con intimo

e leggings dedicati alle donne incinta e alle neo

mamme: sono tante i modelli e gli accorgimenti

tecnici concepiti per accompagnare le donne

nelle varie tappe di questo prezioso momento,

tutti studiati per rispondere ai bisogni di

comfort e funzionalità. Tra le proposte, reggiseni

per l'allattamento in morbido cotone ultra

assorbente, slip aggiustabili, top con pratiche

aperture e camicie da notte incrociate sul

davanti.

La nuova linea di intimo sostenibile si chiama

Lapuresa e impiega tessuti in cotone organico

certificato GOTS: studiata per tutelare il

benessere di chi lo indossa e dell'ambiente.

Il brand spagnolo abbraccia inoltre l'universo

della diversità, dando risposte ai bisogni dei

diversi fisici con la sua nuova linea di intimo basic

Essentials Curves, in coppe profonde e taglie

fino alla 3XL. E ora anche i bambini e le bambine

trovano delle proposte nell'Intimates Collection,

con mutandine, body, completi e tutine da notte.

Un'altra novità importante riguarda la prima

linea dedicata alle spose e la linea degli slip

Invisibili, che si arricchisce con le parti di

sopra coordinate, impreziosite da inserti in

tulle e in grado di adattarsi a ogni morfologia:

morbidezza, sostegno e finiture clean-cut

fanno il testo. Infine, l'universo in espansione di

Ysabel Mora comprende ora un'ampia varietà di

accessori che esaltano la versatilità dei capi di

intimo e homewear.

Aimsa Grupo textil S.L. - tel. +34 962 243217

export-italia@ysabelmora.com

78


WELCOME TO MY COMFORT

THE INTIMATES COLLECTION BY YSABEL MORA

WWW.YSABELMORA.COM

T. +34 962 243 217 | export-italia@ysabelmora.com


incontri

Una maglieria

contemporanea,

da casa e fuori casa,

che interpreta

in maniera

creativa i trend e i

cambiamenti in atto

TUTA PRIMA CLASSE

HOMEWEAR IN PUNTO

ROMA. SOTTO. DUE

PROPOSTE PRIMA

CLASSE DAYWEAR IN

VERSIONE CURVY E

REGULAR.

EMMEBIVI

ALL YEAR

ROUND STYLE

La maglieria Emmebivi Prima Classe

prosegue nel suo percorso di innovazione

con un guardaroba sempre più

destagionalizzato, studiato per soddisfare le

esigenze delle donne di oggi.

Le tute di Prima Classe Homewear sono il modo

ideale di vivere questa contemporaneità: il

tessuto Punto Roma in 100% cotone è perfetto

nelle quattro stagioni per composizione, peso

e struttura. Modelli funzionali e uno stile basic

e pulito sono esaltati da inserti e decori in stile

tricot. Sono inoltre ideali da abbinare a trench e

cappotti, per sfoggiare fuori casa un'eleganza

rilassata. La cartella colore propone blu

inchiostro e cachemire, che si aggiungono ai

classici nero e grigio mélange. Anche la lingerie

della linea aggiunge due nuovi colori: blu navy

e rosso luminoso, oltre ai classici seta, nero e

grigio perla.

Per le giornate più fredde c'è invece la serie in

Punto Milano garzato nei colori nero, platino,

denim e granata.

Prima Classe Daywear offre una maglieria sottosopra

senza tempo. La serie in lana-seta sceglie

una lavorazione a costa e si declina in perla,

rosso, blu, marrone e bluette. Altre proposte

prevedono pailletes, ecopelle, pizzo, velluto

elasticizzato, viscosa stampata, organza e

raso, per una maglieria che torna protagonista

dell’intera giornata. La tavolozza include nero,

salvia, camelia, rosa, giada, cachemire, azzurro,

cacao, rosso, magenta, ottanio, seta.

Inoltre, tutte le serie delle linee Prima Classe,

Homewear e Daywear, hanno un modello

concepito e realizzato in maniera esclusiva per le

donne dalle forme morbide.

Maglieficio Emmebivi srl

tel. +39 0362233301 - commerciale@emmebivi.com

80


- HOMEWEAR -

FW 2022

maglieria contemporanea da casa e fuori casa

MAGLIEFICIO EMMEBIVI SRL Via Livorno, 44 20831 Seregno MB Italy Tel. +39 0362.23331 emmebivi@emmebivi.com emmebivi.com


incontri

Ivonne ed Evelyn

portano l'intimo

basic ad un altro

livello. I nuovi

colori di stagione

arricchiscono

ulteriormente la

proposta

LISCA

EVERYDAY FASHION

La proposta di LISCA per l'autunno-inverno

2022 si presenta come al solito molto ricca

e articolata. Tra le novità più interessanti ci

sono però due serie che sono già tra le più amate

dalle donne italiane che ricercano un intimo

basico che sia al contempo iperfemminile.

Ivonne ed Evelyn presentano infatti tutte due

queste caratteristiche: fit e comfort eccezionali,

declinati in coppe differenziate fino alla H, e uno

stile sensuale e ricercato.

Ivonne nasce con l'autunno-inverno 2021 e da

allora ha avuto un successo clamoroso, con il suo

stile rétro, ma rivisto in chiave moderna. Si caratterizza

per un ricamo geometrico e per gli inserti

trasparenti che accentuano la femminilità, senza

sacrificare il comfort offerto da soluzioni smart

in materia di spalline, tagli sulla schiena e coppe.

Oltre a fumo e skin, Ivonne propone per la nuova

stagione una raffinata tonalità Ocean.

Evelyn è ormai una certezza che accompagna le

82


COORDINATO

BALCONCINO E CULOTTE

DELLA SERIE EVELYN

NELLA NUOVA TONALITÀ

CANNELLA. NELLA

PAGINA A FIANCO.

DELLA SERIE IVONNE,

BALCONCINO E SLIP

NELLA NUOVA TONALITÀ

OCEAN.

donne da diversi anni. È l'ideale per le amanti di

una corsetteria senza tempo e con un tocco di

romanticismo. I modelli, leggeri e molto femminili,

scelgono pizzo elastico e un tessuto molto

morbido. A impreziosire il tutto ci pensano le

spalline decorative e i dettagli luccicanti.

Nella prossima stagione fredda, Evelyn si rinnova

con un'inedita tonalità che evoca la corteccia

della cannella e che si somma alla gamma di

bianco, nero, rosso e petrolio. Entrambe le linee

offrono i bestseller di Lisca: balconcino, imbottito

soft e imbottito soft senza ferretto, da abbinare

a slip, brasiliana e culotte alta. La linea Ivonne,

invece, propone anche un elegante body.

Studio50 - tel. 333 3357713

studio50srl@hotmail.it - www.studio50.it

83


san valentino

2

1

1. ANTIGEL

La serie Stricto

Sensuelle sceglie

un pizzo glam ed

ecosostenibile,

qui declinato nella

tonalità fuchsia.

3

4

4

2. ANDRES SARDA

Il completo della serie

Vaughan esibisce un tulle

trasparente ricamato

con un delicato pattern

gioiello e incroci di pizzo

Leavers elastico con due

diversi motivi crochet.

4. PRIMADONNA

Il reggiseno della

serie Belgravia mixa

fit leggero, nastri di

satin e luminoso tulle

ricamato di rose con

un risultato femminile

e un po' rétro.

5

5. MARIE JO

Pizzo e tulle

finissimo per

il coordinato

della serie Elis,

composto da

bustino strutturato

e perizoma.

3. FREYA

Nel coordinato

di ferretto e slip,

sensuali trasparenze e

linee architettoniche

enfatizzano al meglio

la silhouette senza

compromettere il

sostegno ottimale.

84


SPAIN FASHION A

IMMAGINE ITALIA & CO.

Durante la kermesse fiorentina, sotto l'ombrello di SPAIN FASHION,

presenteranno le loro creazioni sei brand spagnoli, tra new entry e realtà

affermate sul mercato internazionale. La tradizione spagnola nel tessile

si sposa con l’innovazione, con la qualità e con l'evoluzione costante

del prodotto per offrire un intimo dedicato all’universo femminile.

Edizioni limitate, pezzi unici, comodità e qualità: le nuove collezioni

sono studiate per adattarsi a tutti i fisici e ai diversi stili di vita.

La partecipazione dei brand Made in Spain è promossa

dall’Istituto Spagnolo per il Commercio Estero (ICEX), insieme all’Ufficio

Economico e Commerciale dell’Ambasciata di Spagna a Milano.

Per informazioni sul settore dell’intimo e della moda mare:

Ufficio Economico e Commerciale di Spagna a Milano

(+39) 02781400 - milan@comercio.mineco.es

Per restare al passo con le ultime novità della moda

spagnola @thisisspainfashion

AZNAR INNOVA S.A.

GONZALES

NAMUR COLLECTION

YSABEL MORA

PROMISE

CREACIONES SELENE

85


NON

ME LO

TOLGO

MAI!

Nelle nostre collezioni homewear

e sleepwear per l’autunno-inverno

2022 troverete diverse linee

con un comune denominatore:

la comodità che non rinuncia

all’estetica.

I nostri brand propongono

un’offerta differenziata in termini

di materiali e stili, in grado di

raggiungere un pubblico molto

ampio. Disney, Santoro London,

Admas, Lois, Antonio Miro, Mr.

Wonderful e Smiley offrono capi

con cui vivere al meglio il tempo

libero in casa, in ogni momento,

senza limitarsi al riposo notturno.

È possibile scegliere tra materiali

diversi, come jersey 100%

cotone, cotone modal, tessuti a

navetta, punto Milano, Interlock,

Corel, satin e bambù.

Da segnalare il nuovo

assortimento della linea

New Plan, che comprende

abbigliamento yoga e capi felpati

sportivi per un look athleisure.

aznarinnova.com - admas.es

86


IL CORPO

DELLE

DONNE

E LA LORO

ENERGIA

Gonzales è un brand di intimo d'autore

che antepone il corpo e la pelle alle

tendenze e alle stagioni per creare pezzi

che avvolgono e rafforzano la donna

contemporanea. Facciamo capi non usa

e getta, ma collezioni che, stagione dopo

stagione, risvegliano le stesse emozioni di

quando sono state create. Lavorando solo

su richiesta o in edizioni limitate evitiamo

gli sprechi e contribuiamo a creare un

mondo più sostenibile.

weargonzales.com

87


collection

UN

CLASSICO

È PER

SEMPRE

Realizziamo edizioni limitate nel nostro laboratorio

e in laboratori locali, creando pezzi unici e senza

tempo. Namur Collection è un marchio 100% Made

in Spain: sostenibilità, versatilità, lavoro di squadra,

slow fashion e fiducia sono alcuni dei valori che

vogliamo trasmettere. Dietro Namur Collection ci

sono madre e figlia, due generazioni con due punti

di vista che cercano di creare, con grande

entusiasmo, un prodotto curatissimo. Ci ispiriamo

all'arte, ai colori, ai tessuti, alle emozioni, alla natura,

ai piccoli dettagli e alle diverse epoche. Per ogni

pezzo l'ispirazione è diversa e unica.

namurcollection.com

88


COME SEI,

COME VIVI

Ysabel Mora è un brand di moda intima,

costumi da bagno, calze e homewear, con

categorie di prodotto in espansione.

Disegniamo collezioni che si adattano

a qualsiasi corpo e stile di vita.

Siamo una famiglia e come tale ci prendiamo

cura l'uno dell'altro, ci rispettiamo

e ci ispiriamo a vicenda per rendere

il nostro giorno per giorno una sfida

creativa da vincere.

ysabelmora.com

89


90

A PROMISE

IS FOREVER

Siamo un brand di moda intima, da Barcellona, al resto

del mondo. Dopo oltre 30 anni al servizio dell'intimo

femminile, Promise si è posizionato come il marchio

di fiducia per molte donne negli oltre 25 paesi in cui

siamo presenti. Il team di progettazione lavora sotto

la direzione creativa di Roser Samon per impreziosire

costantemente l'intimo femminile, offrendo collezioni

di alta qualità a prezzi accessibili. Promise propone

un'ampia gamma di corsetteria, lingerie, pigiami,

loungewear e costumi da bagno, con taglie e fantasie

che cercano sempre la comodità senza rinunciare

alle tendenze e alla moda. Ma Promise è più di un

fashion brand, è un progetto imprenditoriale con una

lunga storia familiare e un futuro promettente anche

nel mondo del retail, grazie al concept di negozio che

abbiamo iniziato a implementare nel 2011: oggi abbiamo

più di 50 store in oltre otto paesi. L'attenzione, la cura

e la professionalità in tutte le tappe del processo di

creazione, produzione e vendita ci hanno guidato in

tutti questi anni, ma è soprattutto la nostra vocazione

soddisfare le donne e amare la moda: è questo che ci

ispira ogni giorno e ci incoraggia nel nostro lavoro.

promise.es


CREATIVITÀ E

PASSIONE

PER L’INTIMO

La collezione di intimo femminile Selene nasce

nel 1979. Con oltre 40 anni di esperienza, è

oggi il primo brand a livello nazionale in termini

di fatturato, grazie alla sua grande attenzione

per i dettagli, alla combinazione di modelli

all’avanguardia con la migliore qualità e il miglior

comfort e a un prezzo molto competitivo.

Le sue collezioni sono ormai riconosciute

a livello internazionale.

L’innovazione, la qualità delle materie prime

e l’evoluzione costante del prodotto hanno

contraddistinto il percorso di Selene consolidando

un’impresa leader nell’intimo femminile.

creacionesselene.com

91


stilista

CARMEN

GONZÁLEZ

SENSUALITÀ

DARK

La stilista

Carmen González

e alcuni capi di Caravasar,

la collezione 2022

del suo brand Gonzales.

Con il brand

Gonzales la stilista

canaria porta

avanti un'indagine

costante sul

corpo femminile

e l'energia che lo

circonda

Gonzales

wholesale@weargonzales.com

www.weargonzales.com

Instagram: @weargonzales

Amore per il corpo

della donna, libertà,

sperimentazione,

perfezione, qualità e lusso

sono i principi che ispirano

il brand di intimo Gonzales.

Dietro questo brand c'è la

sua fondatrice nonché spirito

creativo, Carmen González,

che ci parla della sua carriera

e ci racconta la sua visione

dell'intimo e della moda in

generale.

Ci racconta la sua

formazione nell'ambito della

moda?

Ho studiato Design di

moda e illustrazione nella

Scuola Superiore di Design

Armgartstrasse, de Amburgo,

in Germania. In seguito

ho fatto stage e workshop

nell'Akademie der Künste, di

Berlino. Per quanto riguarda la

mia formazione tecnica nella

creazione artigianale di capi,

ho fatto tutto da autodidatta.

Come e quando ha capito

che la sua vocazione era fare

la stilista?

È stato un qualcosa di

organico, che è emerso dal

mio desiderio di studiare Belle

Arti e che si è concretizzato

usando il tessile come

strumento. Non ho mai

fatto grandi distinzioni tra il

percorso artistico e quello

del design di moda. E proprio

per questo il mio obiettivo

primario non è di tipo

commerciale ma è innanzitutto

di autoespressione e ricerca.

Perché intimo e corsetteria?

Perché mette al primo

posto il corpo della donna,

avvolgendolo e scoprendolo

allo stesso tempo. Mi piace

quell'impronta "seconda

pelle", quel "non poter

occultare", e soprattutto la

sfida di esprimere la sensualità

in modi diversi.

Quali sono, secondo lei, le

qualità che non possono

mancare in un* stilista?

La curiosità, che porta a

esplorare il mondo che ci

circonda. La sensibilità, che lo

rendo cosciente del proprio

mondo. E, la più importante, la

passione, per impegnarsi fino

in fondo nella strada prescelta.

Come descriverebbe

l'evoluzione del brand

Gonzales negli ultimi dieci

anni?

Gonzales è iniziato come un

brand che voleva cancellare i

confini tra la moda esternabile

e quella intima. Credo

che questo obiettivo sia

stato raggiunto e abbiamo

dato un passo ulteriore

consolidandoci in maniera

del tutto naturale come

marchio di intimo di tendenza

92


o come marchio di moda d'autore ispirata

nell'intimo, indistintamente. All'inizio,

impiegavamo molti elementi dell'intimo e della

corsetteria tradizionale che, a un certo punto,

abbiamo sostituito con la nostra versione degli

stessi, dando vita così a un design molto più

contemporaneo, ponendo le basi dello stile

Gonzales. Ci sono stati due punti di inflessione:

nel 2016, anno in cui abbiamo cominciato a

vendere a livello internazionale, e nel 2020 con

un rebranding totale che riflette il brand di

tendenza che siamo diventati. Nel frattempo

abbiamo trasformato l'atelier in un piccolo

workshop di produzione e sperimentazione

del quale vado molto fiera e in cui possiamo

realizzare tutta la nostra produzione in edizione

limitata e artigianale. Cosa rende inconfondibili

le sue creazioni? La fabbricazione artigianale

delle collezioni, che dona ad ogni pezzo un

aura speciale. Assieme alla scelta di materiali

e accessori propri della moda esternabile le

trasforma in capi senza tempo, quasi dei gioiellitalismani

dei quali non ti vuoi mai disfare.

Inoltre, è inconfondibile l'uso delle cuciture e di

tecniche che danno come risultato un design

contemporaneo.

Come descriverebbe il suo stile in tre parole?

Gonzales è sensuale, potente, libero.

Ci racconta la sua collezione più recente?

Trattandosi di un brand artigianale, Gonzales

propone soltanto una collezione all'anno.

La nostra proposta 2022 si chiama Caravasar.

Con Caravasar parliamo della necessità dei

mestieri e dell'artigianato. Del bisogno di quei

vincoli che questi materiali ci pongono e che

ci ricordano chi siamo e la ricchezza di tutte le

culture che ci hanno modellato. Quel crogiolo

è il nostro bene più prezioso. È una collezione

composta da venti look, con circa 40 pezzi da

abbinare tra di loro e che rafforzeranno il valore

che Gonzales dà all'artigianato, a cominciare

dalla creazione di alcuni tessuti e passando dal

savoir faire dei capi in edizione limitata.

Caravasar, si nutre di idee stilistiche di

ispirazione orientale, di quei commercianti

palestinesi e libici che agli inizi del XX secolo

arrivarono nelle Canarie con i loro tessuti

provenienti da India, Cina, Pakistan e Magreb,

mescolandosi poi con l'antico immaginario

del sud Europa per dare vita a uno stile nuovo

e contemporaneo. Con una silhouette fluida

questa collezione si compone di gonne

arricciate e doppiate, bralette, corsetti,

fasce, slip con nastri laterali, culotte alte e

body, il tutto realizzato in tulle e seta, in una

palette cromatica più calda rispetto a quella

tradizionale di Gonzales.

93


VALERY PRESTIGE

Tempo di

amarsi

La collezione A-I 2022/23 del

brand è una celebrazione

del femminile, con materiali

lussuosi, dettagli luminosi e

cromie profonde e ricercate.

94


FERRETTO CON

UN SONTUOSO

RICAMO IN LAMÉ.

NELL’ALTRA PAGINA.

TRIANGOLINO IN

PIZZO LEAVERS

FRASTAGLIATO E

PIGIAMA IN SETA CON

STAMPA FLOREALE.


96

VALERY PRESTIGE


PIZZO LEAVERS E SETA

PER LA BRALETTE CON

SCOLLATURA PROFONDA

E PER IL COORDINATO

DI PANTALONE E

VESTAGLIA. NELLA

PAGINA ACCANTO. DUE

SENSUALI E LUMINOSI

COORDINATI IN TULLE

CON UN OPULENTO

RICAMO DI LAMÉ.

VALERY SPA - tel. +39 329 730 4255 - sales@valerylingerie.it


AUBADE

THE NEW SEXY

UN'ODE ALLA FEMMINILITÀ E

ALL'HERITAGE DEL BRAND, CON GRANDI

CLASSICI RIVISTI IN CHIAVE MODERNA

GRAZIE AI NUOVI MATERIALI E A CROMIE

INEDITE. AUTUNNO-INVERNO 2022-23

98


LINEE DI ISPIRAZIONE

ANNI QUARANTA PER LA

PARIGINA IN PURA SETA

DELLA SERIE SILK DESIRE.

NELL'ALTRA PAGINA.

COORDINATO DELLA

SERIE PRECIOUS TALE,

CON PIZZO LEAVERS

TRECCE DI GUIPURE E

ANELLINI DORATI.

99


100

AUBADE


COORDINATO DI

TRIANGOLINO SENZA

FERRETTO E SLIP DELLA

SERIE VELVET MEMORIES

CON UN RICAMO DAL

SAPORE ANTICO E VELLUTO.

NELL'ALTRA PAGINA. MOTIVO

FLOREALE DI ISPIRAZIONE

ORIENTALE PER IL

COORDINATO DI REGGISENO

A VELA E PANTALONCINI.

AUBADE PARIS - TEL. +33 1 70992000 - fthorel@aubadepro.com - www.aubade.com


MEY

DA SINISTRA. SENSUALE

SCOLLO A V PER IL BODY

ROSSO IN PIZZO E TULLE;

VESTAGLIA IN MODAL

DELLA SERIE NOELIA

CON UNA STAMPA

FLOREALE DIGITALE;

STAMPA GRAFICA

ALLOVER DI ISPIRAZIONE

ANNI SETTANTA PER IL

KIMONO DELLA SERIE

RAMINA, ABBINATO AL

TRIANGOLINO BICOLORE

IN PIZZO E TULLE E AI

LUMINOSI PANTALONCINI

IN TINTA UNITA.

102


NATURAL

charm

I COLORI DELL'AUTUNNO, COME OLIVA, OCRA, ESPRESSO

LIQUIRIZIA, BLU INCHIOSTRO, LILLA, CANNELLA E ROSSO,

SI DECLINANO SU TANTI MATERIALI DIVERSI, ESALTATI DA

STAMPE BOTANICHE, PRINT FLOREALI E DELICATI RICAMI.

AUTUNNO-INVERNO 2022-23

103


MEY

VESTAGLIA LUNGA

IN MODAL DELLA SERIE

NOELIA. NELL'ALTRA

PAGINA, DA SINISTRA.

TRIANGOLINO IN PIZZO

CON FASCIA SOTTOSENO

A CONTRASTO DELLA

SERIE POETRY GLAM;

KIMONO STAMPATO

DELLA SERIE NOELIA E

COORDINATO DI SLIP

E BRALETTE IN PIZZO

CON MOTIVO DI FOGLIE

DALL'ALLURE ANNI

CINQUANTA (SERIE

INCREDIBLE).

104


PICIEMME SRL - tel. 0573705254 - clienti@piciemmesrl.it - www.mey.com

105


BLUGIRL

MODERN ROMANCE

UN’ESTETICA BOLD E

IRONICAMENTE SEXY

CHE SI TRADUCE IN

UN LEISUREWEAR DA

INDOSSARE DENTRO

E FUORI CASA.

AUTUNNO-INVERNO

2022-23

106


DA SINISTRA.

REGGISENO A

TRIANGOLO

CON STAMPA

MONOGRAM E

RIFINITURE IN

PIZZO ABBINATO

A SLIP CON

PROFILI STAMPATI

E JOGGING IN

CINIGLIA CON

DETTAGLI IN

LUREX. BUSTINO

CON SPALLINE

DECORATE

DA ROUCHES

E JOGGING

IN CINIGLIA, A

COMPLETARE IL

LOOK UNA CAPPA

IN MAGLIA CON

DETTAGLIO IN

ECOPELLICCIA.

NELL'ALTRA

PAGINA,

DA SINISTRA.

CARDIGAN

LISEUSE IN MISTO

LANA CON COLLO

IN ECOPELLICCIA

E FIOCCO IN RASO

INDOSSATO SU

FASCIA BUSTIER

PREFORMATA

CON BALZA IN

PIZZO E JOGGING

IN CINIGLIA CON

DETTAGLIO LUREX

A CONTRASTO.

COOORDINATO

PIJAMA CON

MOTIVO ROSE E

ANIMALIER ALL

OVER, COMPOSTO

DA BLUSA DAL

TAGLIO MASCHILE

E PANTALONI

PALAZZO IN RASO

DI VISCOSA CON

BORDI E PIPING A

CONTRASTO.

Prodotto e distribuito da: Liu Jo SpA - Tel. +39 0597362111

107


LIU JO ROSE

PATTERN FLOWER

DAYDREAM ROSE

PER IL COORDINATO

BRASILIANA E FASCIA

PREFORMATA EFFETTO

BUSTIER CON BALZA

IN PIAZZO SUL

SOTTOSENO.

A COMPLETARE IL

LOOK, LA GIACCA

KIMONO IN CINIGLIA

CON STAMPA FLOWER

GREEN HARMONY.

comfy&

glam

Una collezione femminile e casual,

dalla vocazione in&out, caratterizzata

da dettagli glam strettamente

legati al DNA del brand

108


DA SINISTRA.

STAMPA ALL OVER

E DETTAGLI IN

RASO PER BODY

CON PUSH-UP

E PANTALONE

IN CINIGLIA. LA

STESSA FANTASIA

È PROTAGONISTA

SULL’ABITO A

SOTTOVESTE

IN RASO CON

SPALLINE SOTTILI

ABBINATO ALLA

BLUSA CON ZIP

E CAPPUCCIO IN

STAMPA FLOWER

GREEN HARMONY.

109


LIU JO ROSE

TRIANGOLO IN PIZZO CON

FASCIA SOTTOSENO IN

VELLUTO A CONTRASTO E

CARDIGAN IN MORBIDO

JERSEY EFFETTO PILE CON

DETTAGLI IN PIZZO SULLE

MANICHE.

NELL’ALTRA PAGINA DA

SINISTRA. REGGISENO A

TRIANGOLO CON PROFILO

IN PIZZO E FASCETTA

SOTTOSENO IN VELLUTO;

CARDIGAN IN VISCOSA CON

STAMPA ALL OVER E BORDI

A CONTRASTO ABBINATI A

JOGGING IN MAGLIA CON

POLSINI E BANDA LATERALE

A CONTRASTO.

MAGLIERIA RASATA PER

IL PANTALONE PALAZZO

DAL FIT MORBIDO E PER

IL CARDIGAN APERTO

CON CAPPUCCIO E

ARRICCIATURA SUL PUNTO

VITA. A COMPLETARE IL

LOOK, IL REGGISENO A

TRIANGOLO CON DETTAGLI

IN PIZZO E VELLUTO.


111


LIU JO ROSE

PANTALONE IN RASO

STAMPATO CON

ELASTICO IN VITA E

CARDIGAN IN MAGLIA

CON MANICA A SBUFFO

E BRALETTE IN PIZZO

CON FIOCCO LOGATO.

NELL’ALTRA PAGINA

DA SINISTRA. CAPPA IN

MAGLIA COSTA INGLESE

CON LUREX E PATCH

LOGO INDOSSATA SU

UN ABITO IN JERSEY

CON MANICHE IN

RASO ANIMALIER.

MAGLIA SCOLLO A

V IN COSTA INGLESE

CON LUREX E PATCH

LOGO ABBINATA A

JOGGING CON STAMPA

DALMATA SFUMATA

E BANDA LATERALE A

CONTRASTO.

112


LIU JO SPA - Info: +39 0597362111 - www.liujo.com

113


MAX MARA LEISURE

Mare Nostrum

LA COLLEZIONE

PRIMAVERA-ESTATE 2022 DI

MAX MARA LEISURE SI LASCIA

ISPIRARE DALLE ATMOSFERE

E DEI PAESAGGI DELLE CASE

MEDITERRANEE. I CAPI

SCELGONO LINEE ESSENZIALI

IN OMAGGIO A UNO

STILE DI VITA MEDITATIVO,

LENTO E COSMOPOLITA.

SBIADISCONO I CONFINI TRA

INDOOR E OUTDOOR, TRA

GIORNO E SERA, IL TUTTO A

BENEFICIO ESCLUSIVO DEL

COMFORT.

114


LE MAGLIE SONO

PROTAGONISTE.

TWIN SET E BOMBER

SI PRESTANO A

SOVRAPPOSIZIONI

E SCAMBI INEDITI:

PERFETTI DA INDOSSARE

SU GONNE AMPIE, PIGIAMA,

ABITI E TUTE, ALTERNANDO

TOTAL LOOK E SPEZZATI

ORIGINALI.

115


116

MAX MARA BEACHWEAR

MAX MARA LEISURE


LA PALETTE SCEGLIE

CROMIE TENUI E

RILASSATE, COME

CIPRIA, VERDE ACQUA,

ÉCRU, PER JERSEY,

COTONE TESTURIZZATO

E MAGLIERIA. LE TUTE

SONO PIÙ VERSATILI

CHE MAI, IN GRADO

DI TRASFORMARSI

IN GONNA O MAXI

BERMUDA. NON

MANCANO LE TUTE

PIGIAMA IN TESSUTO,

MONOCROME E RIGATE

COME LE CAMICIE DALLE

TEXTURE IMPALPABILI IN

JERSEY DI COTONE.

MAX MARA SpA - tel. +39 05223991 - ufficio.stampa@maxmara.it


U&B TWINSET

cosmopolitan flair

PROPOSTE VERSATILI E DI TENDENZA,

MA SEMPRE CON UN TOCCO DI UNICITÀ,

SI DECLINANO IN UNA TAVOLOZZA

ORIGINALE E SOFISTICATA: PER VESTIRE

CON STILE OGNI MOMENTO LEISURE.

AUTUNNO-INVERNO 2022

118


Dall'alto. Pigiama

in misto seta con

stampa new pois

e profili tinta unita

a contrasto; abito

lungo a sottoveste

in misto seta con

stampa new pois.

Nell'altra pagina.

Verde protagonista:

cardigan in misto

viscosa con

lavorazioni e zip;

bralette e perizoma

in pizzo.

119


U&B TWINSET

120


Coordinato di

balconcino e shorty

con stampa check.

Nell'altra pagina,

dall'alto. Tuta scuba

composta da felpa

con zip e cappuccio

e pantalone jogging,

sneakers bianche in

pelle con dettaglio

posteriore azzurro;

miniabito scuba con

spalline a contrasto e

scollo a barca, boots in

pelle beige con suola

a contrasto, sciarpa

in lana stampa check.

Poncho in lana stampa

check con profili

sfrangiati, dolcevita

in jersey, pantalone in

misto flanella e abito

chemisier con cintura

in misto flanella.

121


TWINSET TRAVEL

122


Dall'alto. Tuta in jersey nero

composta da felpa con zip

anteriore e pantalone jogging, top

senza maniche con collo alto in

misto seta con stampa di cuori.

Coordinato di push-up e

brasiliana con stampa cuori a

contrasto e cardigan in jersey.

Nell'altra pagina. Completo in

jersey misto viscosa composto

da felpa con cappuccio e gonna

longuette bicolor avorio/nero.

TWINSET SPA - Italia - tel. +39 059 6257511 - info@twinset.com - www.twinset.com


PEPITA

fantasia

d'autunno

LE SFUMATURE DEI BOSCHI AUTUNNALI

SI RIVERSANO SU CINIGLIA, CALDO COTONE,

PELLICCETTA E RASO DI VISCOSA IMPREZIOSITO DAL PIZZO.

AUTUNNO-INVERNO 2022

124


TUTA CON STAMPA

MACULATA.

SOTTO. UN DELIZIOSO

MOTIVO LAMPONE,

IN VERSIONE

PIAZZATA O ALLOVER,

CARATTERIZZA

QUESTA SERIE

NIGHTWEAR.

NELL'ALTRA PAGINA.

PIGIAMA IN RASO

DI VISCOSA CON

DETTAGLI DI PIZZO A

TONO E CARDIGAN

COORDINATO.

125


PEPITA

126


SCRITTE, STAMPE GIOCOSE

E BORCHIETTE LUMINOSE

CARATTERIZZANO LA MAGLIA

DEI PIGIAMI, DA ABBINARE AI

PANTALONI IN TINTA UNITA O

CON PRINT ALLOVER.

NELL'ALTRA PAGINA, IN ALTO.

MORBIDE TUTE DI CINIGLIA

IN TINTA UNITA CON MOTIVO

PELUCHE APPLICATO SULLA

MAGLIA. SOTTO. DUE PARIGINE

IN RASO DI VISCOSA CON

PIZZO APPLICATO E CARDIGAN

LUNGHI CON DETTAGLI IN

PIZZO COORDINATI.

GRUPPO INTIMO ITALIANO SRL - tel. +39 0573532976 - www.pepitastyle.com


128

GLI OUTFIT ABBINATO

TONALITÀ VITAMINICHE

E MOLTO FASHION

A ALTRE PIÙ NEUTRE

E SENZA TEMPO, IL

TUTTO IMPREZIOSITO

DAI BAGLIORI DEL

LUREX; MENTRE

LE LAVORAZIONI

JACQUARD CREANO

SOFISTICATI E

COLORATISSIMI MOTIVI

SULLE MAGLIE.


LA FABBRICA DELLA LANA

EASY-

LUXURY

I FILATI NATURALI SONO I GRANDI PROTAGONISTI

DI UN GUARDAROBA CONSAPEVOLE, FATTO DI

MAGLIERIA VERSATILE, RICERCATA, CON UNA FORTE

IMPRONTA ARTIGIANALE. AUTUNNO - INVERNO 2022

129


LA FABBRICA DELLA LANA

VOLUMI INEDITI E

TEXTURE SUPER-SOFT

DANNO UN TOCCO DI

CONTEMPORANEITÀ

AI LOOK. IN ALTRE

PROPOSTE MOTIVI

IPERFEMMINILI, COME

I FIORI, SI ACCOSTANO

AD ALTRI DAL SAPORE

PIÙ MASCHILE.

130


Bergianti & Pagliani s.r.l. - tel. +39 059 686818 - trade@lafabbricadellino.com - www.lfdl.it


SELMARK

FEMININE

CHARM

LINEE CONTEMPORANEE

E DETTAGLI DAL SAPORE

RÉTRO VESTONO

LE DONNE DI OGGI

ALL'INSEGNA DEL

COMFORT E DELLA

SEDUZIONE.

AUTUNNO-INVERNO 2022.

132


IN QUESTA PAGINA,

COORDINATO DI REGGISENO

MORBIDO CON SCOLLATURA

PROFONDA E BRASILIANA

DELLA SERIE NICOLE.

NELL'ALTRA PAGINA.

BODY COMFORT

LEGGERMENTE MODELLANTE

DELLA LINEA NICOLE.

133


SELMARK

134


IN QUESTA PAGINA

E IN QUELLA A FIANCO.

LA MAGLIERIA PIÙ CALDA

E AVVOLGENTE SPOSA

SI ACCOMPAGNA A UNA

PIGIAMERIA MORBIDA E

IPERFEMMINILE: IL RISULTATO

È CONFORTEVOLE E MOLTO

VERSATILE.

SELMARK ITALIA - tel. 335240662 - 3477919488 - selmark.italia@gmail.com - www.selmarklingerie.com


LUNA SPLENDIDA

136

LUXURIOUS

FEEL

SENSUALE, RAFFINATA, MODERNA.

LA DONNA LUNA SPLENDIDA È SEMPRE PRONTA

A SEDURRE CON STILE E PERSONALITÀ.

AUTUNNO INVERNO 2022-23


COORDINATO

BRALETTE E PERIZOMA

DELLA SERIE CHERRY,

IN TULLE, PIZZO

SFRANGIATO E FASCE

ELASTICHE IN LUREX

GOLD.

NELL'ALTRA PAGINA.

BALCONCINO IN PIZZO

JACQUARD CON RICAMO

DI ONDE A CONTRASTO

E PIGIAMA IN MORBIDA

VISCOSA STAMPATA:

ENTRAMBI DELLA

SERIE LUCY.

137


MARA BEACHWEAR

MAX LUNA MARA SPLENDIDA LEISURE

DALL'ALTO. COORDINATO

BALCONCINO E BRASILIANA DELLA

SERIE FLIRT, IN MORBIDO TULLE E UN

PIZZO JACQUARD CON MOTIVO CHE

IMITA LE ONDE DEL MARE.

BODY CON FERRETTO DELLA

SERIE DAISY IN PIZZO TEXTRONIC®.

NELL'ALTRA PAGINA. BODY CON

COPPE PREFORMATE, PIZZO E RICAMO

A CONTRASTO DELLA SERIE LUCY.

138


SUN PRINCESS IKE - tel. +30 210 2850790 - WhatsApp +39 366 6708616 - commerciale@lunasplendida.gr - www.lunasplendida.com


WACOAL

Exquisite

desire

MATERIALI MORBIDI,

INNOVATIVI E DI

ALTISSIMA QUALITÀ

DANNO VITA A UNA

CORSETTERIA CHE

RIFLETTE ED ESALTA

LA FEMMINILITÀ

CONTEMPORANEA.

AUTUNNO-INVERNO

2022-23.

140


DALL'ALTO. EFFETTO

TATTOO PER IL

COORDINATO

FERRETTO E TANGA

DELLA NUOVA SERIE

CRYSTAL FLOWER, RESA

UNICA DA UN MOTIVO

DI FIORI ISLANDESI.

LA BRALETTE

MORBIDA E IL TANGA

DELLA NUOVA SERIE

FLORILEGE IMPIEGANO

PIZZO GIAPPONESE

IN FIBRA DI CARTA.

NELL'ALTRA PAGINA.

SEMPRE DELLA NUOVA

SERIE FLORILEGE,

COORDINATO DI

FERRETTO E SLIP.

PICIEMME SRL - Tel. 0573 705254

clienti@piciemmesrl.it - www.wacoal-europe.com

141


FREYA

SEXY

FIT

CROMIE AUDACI, MIX

INEDITI DI PIZZO E PRINT

E INSERTI TRASPARENTI E

MOLTO SENSUALI: SONO

SOLO ALCUNE DELLE

NOVITÀ DEL BRAND PER

L'AUTUNNO-INVERNO

2022-23.

142


DALL'ALTO. REGGISENO

CON SCOLLATURA

PROFONDA E SHORT

DELLA NUOVA SERIE MIX

& MATCH INFINITY FIELDS.

FERRETTO A VELA E SLIP

DELLA SERIE TAILORED

IN VERSIONE CILIEGIA

SCURO. NELL'ALTRA

PAGINA. FERRETTO CON

SCOLLATURA PROFONDA

E SLIP DELLA NUOVA

SERIE FREYA FATALE IN

TONALITÀ CHILLI RED.

PICIEMME Srl - tel. +39 0573 705254 - clienti@piciemmesrl.it - www.piciemmesrl.it - www.freyalingerie.com


LISE CHARMEL

Inner lightness

LA COLLEZIONE PRIMAVERA-ESTATE 2022 DEL BRAND

FRANCESE È UN INNO ALLA LEGGEREZZA, CON IMPALPABILI

LAVORAZIONI COUTURE, DETTAGLI DELICATI E UNA

PALETTE RINFRESCANTE. LO SVILUPPO TAGLIE SI CONFERMA

ALL'ALTEZZA DELLE ASPETTATIVE, CON UN SOSTEGNO

IMPECCABILE FINO ALLA COPPA G.

144


Parissimo Italia srl - tel. 0173281337 - www.lisecharmel.com


ANTIGEL

FASHION

REVIVAL

L'OTTIMISMO, L'ENERGIA

E LA SPENSIERATEZZA

DEGLI ANNI SESSANTA

ISPIRANO UNA

COLLEZIONE SOLARE

E MOLTO FEMMINILE,

CON MODELLI STUDIATI

PER SODDISFARE I

BISOGNI DI TUTTE.

PRIMAVERA-ESTATE 2022

146


COORDINATO INTIMO

E TOP DELLA SERIE

DESTINATION FUTUR,

CARATTERIZZATA

DA UN PIZZO

ECOSOSTENIBILE CON

MOTIVO GEOMETRICO.

DUE LE TONALITÀ A

DISPOSIZIONE: MANGO

SORBETTO E BIANCO

LUMINOSO.

SOTTO. FERRETTO E SLIP

DELLA SERIE POIS SIXTIES,

IN TESSUTO DALL'EFFETTO

SATINATO E PIZZO A

CONTRASTO.

NELL'ALTRA PAGINA.

COORDINATO DI TOP E

LEGGINGS DELLA SERIE

DOUCE EXTRAVAGANCE,

IN VISCOSA ED ELASTAM,

CARATTERIZZATA DA UNA

STAMPA FLOREALE DAL

SAPORE PSICHEDELICO

DECLINATA IN UNA FRESCA

TONALITÀ ROSA PESCA.

Parissimo Italia srl - tel. 0173281337 - www.lisecharmel.com


supersize

1. ELOMI

MODA, FIT E FUNZIONALITÀ

Tra le novità di ELOMI per l'autunno-inverno 2022

spicca Kintai, una linea ispirata all'omonimo ponte

giapponese. Kintai si declina in due colori, rosso

luminoso con bordini rosa shocking a contrasto

oppure nel più classico nero. Sono due i reggiseni a

disposizione, il ferretto con scollatura profonda (38E

- 40JJ) che richiama le linee del bestseller Matilda:

i dettagli di tessuto a rete regalano un sensuale

effetto vedo-non-vedo; mentre il ferretto normale

(36F-40K) evoca il modello Morgan. Completano

la proposta lo slip alto

(M-4XL) e il perizoma

(S-3XL). Un'altra novità

interessante è l'evergreen

Morgan nella nuova

versione Twilight, con pizzo

elastico e un'originale

stampa fotografica di

anemoni. Il reggiseno a

fascia (36DD-40K), mix

insuperabile di comfort e

stile, arrotonda il seno e

lo sostiene efficacemente:

ideale da abbinare allo slip

alto (M-4XL).

Piciemme srl

tel. 0573705254

clienti@piciemmesrl.it

2. FANTASIE

COMFORT SENZA

COMPROMESSI

La collezione autunno-inverno

2022/23 del brand specializzato in

taglie plus FANTASIE presenta tra

le sue novità la serie Antonia, nella

tonalità blu denim, con sensuali

trasparenze e un audace print

leopardato. A impreziosire l'insieme,

un ricamo svizzero che si sovrappone

alla stampa. Tra i modelli a

disposizione, il ferretto con sostegno

extra sui laterali (30-40 D-FF,

30-38 G-H), da abbinare a due

modelli di parti basse: brasiliana (XS-

XL) o slip (XS -XXL).

Piciemme srl - tel. 0573705254

clienti@piciemmesrl.it

148


elomilingerie.com

NAMRAH

PICIEMME SRL

Agente Generale in Italia - Tel: 0039 0573705254

Showroom Wacoal – Officina 14 – Via Tortona 14 Milano


supersize

1. ROSA FAIA

DUE NOVITÀ PER COLETTE

La serie Colette di ROSA FAIA, ispirata all'omonima

scrittrice francese, presenta per l'a-i 2022/23 due novità:

la tonalità Cristallo e il modello di reggiseno con ferretto

e coppa Spacer. La nuova versione cromatica esalta la

delicatezza e l’eleganza sensuale del pizzo giapponese

e il ricamo floreale in tonalità di rosa cangianti. Il nuovo

reggiseno esibisce un décolleté profondo, mentre le

coppe Spacer avvolgono il seno in modo delicato e

sicuro. Una bordura in pizzo risale lungo le spalline,

foderate con morbido tessuto e più larghe nelle taglie

più grandi; mentre il powertulle dona stabilità nella parte

sul dorso. Il modello è disponibile anche in nero.

Anita Italia srl - tel. 031304842 - anita.it@anita.net

www.anita.com

1

2

2. LISCA

COMFY & FREE

La collezione presentata da LISCA per la stagione

autunno-inverno 2022/23 continua a concentrarsi

sulla libertà di movimento e il comfort. Su questa

scia, presenta due nuovi modelli di reggiseno

morbido senza ferretto, eleganti, femminili e dalla

vestibilità ottimale. È possibile scegliere tra la

versione più essenziale e traspirante in cotone/

modal, o quella in pizzo, più sofisticata e femminile.

Non mancano delle nuove proposte nella serie basic

e continuativa. In ogni caso, fit e comfort sono

garantiti. Studio 50 srl - tel. 333 3357713

studio50srl@hotmail.it

3. FELINA

MATERIALI ALL'AVANGUARDIA

Sono tante le novità del brand tedesco FELINA per la

stagione autunno-inverno 2022/23, tutte caratterizzate

da una vestibilità ottimale anche nelle taglie più

grandi. Una di queste è la serie Weftloc, caratterizzata

dall'impiego dell'omonimo materiale modellante.

Il tessuto è elastico in tutte le direzioni rendendolo

adatto per un effetto modellante forte e confortevole

allo stesso tempo. La serie propone per la prossima

stagione fredda una nuova tonalità molto elegante,

tra il tabacco e il grigio pietra. La serie offre un reggiseno

senza ferretto, in coppe fino alla E, un body, una

culotte che modella l'addome e dei pantaloncini per

scolpire fianchi, addome e cosce. Felina Italia

tel. 02 4406263 - piero.petrangolini@felina.de

3

150


LINGERIE

UP TO A K CUP

FREYALINGERIE.COM

FATALE

PICIEMME SRL

Agente Generale in Italia - Tel: 0039 0573705254

Showroom Wacoal – Officina 14 – Via Tortona 14 Milano


trend intimo a-i 2022/23

1

2

4

5

3

6

152


7

Il nero senza

tempo si

conferma il

più elegante

e seducente,

esaltato

da intrecci

sensuali ed

effetti tattoo.

BLACK

IS THE NEW

BLACK

1. Passionata

www.chantelle.com

2. Jolidon

www.jolidon.com

3. Freya

www.freyalingerie.com

4. Aubade

www.aubade.com

5. Nice’n Easy

www.niceneasy.it

6. Valery Prestige

www.valerylingerie.it

7. Chantelle X

www.chantelle.it

153


trend intimo a-i 2022/23

3

1

2

BERRIES

4 7

5

6

154


Le nuance

più profonde

dei frutti di

bosco sono un

must. Perfette

per esaltare

con eleganza

il colorito

della pelle

nella stagione

fredda.

8

1. Hanro

www.hanro.com

2. Promise

www.promise.es

3. Valery

www.valerylingerie.it

4. Aubade

www.aubade.com

5. Fantasie

www.fantasie.com

6. Promise

www.promise.es

7. Simone Pérèle

www.simone-perele.com

8. Simone Pérèle

www.simone-perele.com

155


trend intimo a-i 2022/23

2

1

4

5

3

6


7

JARDIN D’AUTOMNE

1. Verdissima

www.verdissima.it

2. Aubade

www.aubade.com

3. Luna di Giorno

www.lunadigiorno.it

4. Promise

www.promise.es

5. Luna di Seta

www.lunadiseta.com

6. Le Chat

www.lingerielechat.com

7. Pepita

www.pepitastyle.com

Fiori, foliage

e funghi si

riversano

sulle stampe

di intimo e

lingerie, con

un risultato

iperfemminile.

In tinta con la

natura.

157


trend intimo a-i 2022/23

1

2

3

IN&OUT

4

5

6

158


7

1. Valery

www.valerylingerie.it

2. Fiori di Chiara

www.chiarafiorini.com

3. Caterina D

www.caterinad.it

4. Calida

www.calida.com

5. Chiara Fiorini Leisure

www.chiarafiorini.com

6. Pepita

www.pepitastyle.com

7. Oroblu

www.oroblu.com

Collezioni di

homewear e

leisurewear

sempre più

versatili, da

sfoggiare

dentro o fuori

casa. Luminosa

ciniglia,

animalier,

effetti pelliccia

e maglieria

estrosa sono

solo alcune

delle proposte.

159


trend intimo a-i 2022/23

3

1

4

2

5

COZY

DREAMS

160


6

Calore, comfort,

morbidezza.

Senza dimenticare

lo stile. I nuovi

pigiami invernali

fanno passare

la voglia di uscire

di casa.

1. Verdissima

www.verdissima.it

2. Calida

www.calida.com

3. Le Chat

www.lingerielechat.com

4. Schiesser

www.schiesser.com

5. Selmark

www.selmarklingerie.com

6. Pluto

www.pluto.be

161


eventi

Gran Canaria Swim

Week by Moda Cálida

SFILA IL BEACHWEAR

INTERNAZIONALE

NICOLE MENTADO BURMAN

CON LA SUA COLLEZIONE

MALDIDO SWEET

Per la 25esima edizione della

fashion week, in passerella

all'ExpoMeloneras di

Maspalomas 38 stilisti e

marchi: 5 di abbigliamento

mare per bambini, 17 di

Gran Canaria, 10 spagnoli

e 6 internazionali, con

l’Italia ben rappresentata

da Miss Bikini Luxe

La 25esina edizione di Gran Canaria Swim Week

by Moda Cálida ha visto sfilare 38 stilisti e marchi

(17 di Gran Canaria, 10 spagnoli, 6 internazionali,

con l’Italia ben rappresentata da Miss Bikini

Luxe e 5 di abbigliamento mare per bambini)

che hanno presentato il beachwear per l’estate

2022. L’evento è organizzato per la terza edizione

consecutiva dal Cabildo de Gran Canaria e Ifema

Madrid.

A dare il via alla fashion week è stata la sfilata di

TCN. Alla direzione stilistica ora c’è Clara Esteve

Studio che ha lavorato per molti anni a fianco di

Toton Comella, storica stilista del brand. Clara

ha presentato anche il suo brand, All That She

Loves, che rappresenta proprio tutto quello che

la stilista ama, i suoi colori e le sue linee cult.

162


AGATHA RUIZ

DE LA PRADA

AURELIA GIL

NURIA

GONZALES

Non poteva mancare la sfilata body positive con

il consueto omaggio al curvy pride della stilista

Nicole Mentado Burman con la sua collezione

Maldito Sweet. Tra le sfilate più attese e di

successo a Gran Canaria Swim Week by Moda

Cálida segnaliamo quelle di Ágatha Ruiz de la

Prada e Bloomers, la collezione firmata dall’ex

modella Laura Sanchez.

Il momento vip con relativo bagno di folla

(soprattutto femminile) è arrivato grazie alla

presenza dell’attore turco Kerem Bürsin,

protagonista delle serie Love is in the air, in front

row alla sfilata del brand turco Oye Swimwear.

I colori pastello, i trikini e i monospalla degli anni

Sessanta, le sgambature e le paillettes degli anni

Ottanta sono tra i trend di punta. Gli Eighties

hanno decisamente dominato la Gran Canaria

Swim Week anche per il beachwear maschile

dove i modelli di Chela Clo hanno riportato alla

memoria le geometrie e i colori di Memphis di

quel decennio.

C’è chi invece, come il brand Mama Maria,

ha puntato sul ritorno degli anni Cinquanta

con costumi da pin-up, un trend ancora poco

sfruttato. Fantasie ispirate alla pop art o

patchwork coloratissimi interpretano interi

e bikini, con slip più o meno alti in vita, ma

anche gli short da uomo. C’è un grande ritorno

dell’intero, da indossare in spiaggia ma anche

come body con gonne e pantaloni, di giorno in

città e di sera per pool party o happy hour on the

beach.

Sono stati anche assegnati tre premi alle migliori

collezioni per l’estate 2022. Vevas è il miglior

marchio emergente. The Best Sustainable

Collection Award, sponsorizzato da Nylstar,

è andato a Elena Morales che utilizza tessuti

riciclati e colorazioni naturali. È importante

notare invece come The L'Oréal Award for Best

Collection sia andato a Gonzales, collezione di

underwear creata dall’omonima stilista di Gran

Canaria. Un segnale importante che ci indica

come siano spariti i confini tra l’intimo e il mare e

una strada da percorrere per il futuro del settore.

Infatti in passerella è arrivata l’ispirazione

lingerie con trasparenze ed effetti pizzo anche

nei costumi da bagno.

Tra il pubblico anche una nutrita presenza di

buyer spagnoli e internazionali, italiani compresi.

“Conoscevo poche collezioni tra quelle in

calendario per la Swim Week, a parte le

internazionali e Ágatha Ruiz de la Prada, che

in effetti si distingue dalle altre – commenta

Rosalba Sciortino (Rosa Store, Viareggio) – Chi

come noi lavora da decenni nel settore vede

le differenze tra le collezioni degli emergenti

e quelle di stilisti già più affermati. Posso dire

però di aver trovato idee fresche e originali nelle

collezioni Como un Pez en el Agua e All That She

Loves. La collezione di intimo Gonzalez poi si

è meritata a pieno titolo The L'Oréal Award for

Best Collection”.

“In questa Swim Week ho particolarmente

apprezzato l’intraprendenza e la voglia di

mettersi in gioco dei giovani – ci dicono Giacomo

Bramucci e Roberta Pinto (Casa del Costume,

Senigallia) – Sono riusciti anche a tirar fuori

quello che ormai da tempo a molti brand più noti

manca, dimostrando che può esistere ancora

la creatività più spinta. Tra tutte le proposte c'è

poi da scremare molto per ottenere un prodotto

che possa avere uno spazio concreto in un

163


eventi

PALMAS MAMA MARIA AURELIA GIL

mercato come quello italiano. Tra gli

emergenti ci è piaciuta la collezione

Alawa, poi tra quelli un po’ più

conosciuti Como un Pez en el Agua,

All That She Loves e le fantasie

di Chela Clo. In generale questa

esperienza è servita per ridare

dignità alla parola contaminazione,

in un senso finalmente non negativo.

Per fortuna si può riprendere

a viaggiare e a scoprire novità

interessanti, che per il nostro lavoro

è sempre una grande opportunità”.

“In generale come show e mood ho

apprezzato la collezione Ágatha Ruiz

de la Prada per le tinte pop e lo stile

femminile e giocoso – commenta

Claudia De Felice (Rinascente,

Milano) - Una sfilata colorata che

celebra con le tinte dell’arcobaleno

la rinascita post Covid.

Mi sono piaciuti i fuoriacqua di

Palmas, femminili e scenici, anche se

la stampa mosaico può non essere

ALAWA

TCN

164


CHELA CLO

ALL THAT

SHE LOVES

ELENA

MORALES

facilissima da proporre, soprattutto per il nostro

mercato. Per i costumi, bikini e interi, invece

metto al primo posto la collezione di Aurelia Gil

per le sue tinte unite tenui e piene,

il sapiente utilizzo del viola e canna da zucchero,

rosa e rosso, i colori di stagione. Ho trovato

le costruzioni in linea con i nuovi trend come

l’intero incrociato o aperto e i bikini a triangolo

con lacci lunghi che cingono anche il punto

vita. Belli anche i fuoriacqua ma ho preferito il

minimalismo dei costumi”.

Oficina Económica y Comercial en Milán

Embajada de España en Italia

via del Vecchio Politecnico, 3

20121 Milano

tel. +39 02781400 / +34 610160624/

+34 917323984

milan@comercio.mineco.es

italia.oficinascomerciales.es

www.ifema.es

www.grancanariaswimweek.com

MAMA

MARIA

165


Gran Canaria Swim Week by Moda Cálida

ÁGATHA RUIZ DE LA PRADA agatharuizdelaprada.com


ALAWA alawa.es


alexandramiro.com

ALEXANDRA MIRO


ARCADIO DOMINGUEZ arcadiodominguez.com


loomersandbikini.com

BLOOMERS


CARLOS SAN JUAN carlossanjuan.com


comounpezenelagua.com

COMO UN PEZ EN EL AGUA


DOLORES CORTÉS dolorescortesonline.com


guillerminabaeza.es

GUILLERMINA BAEZA


MALDITO SWEET malditosweet.es


eu.odabash.com

MELISSA ODABASH


MISS BIKINI LUXE missbikini.com


nuriagonzalezswimwear.com

NURIA GONZALEZ


PALMAS pedropalmas.com


instagram:rubenrodriguezq

RUBEN RODRIGUEZ


TCN tcnbarcelona.com


what's new

1. VERDISSIMA

BASIC RELOADED

Si chiama Alchimia ed è il nuovo intimo basic di

VERDISSIMA, un mix di romanticismo e modernità

dato dall'unione del pizzo con la microfibra

semilucida: il risultato è originale e raffinato. La

nuova linea consente tante combinazioni diverse,

in grado di adeguarsi a ogni occasione. Il pizzo a

trama floreale è piatto, leggero e molto morbido

sulla pelle, mentre la microfibra è impalpabile per

il massimo del comfort. Si tratta di una proposta

versatile, che dialoga perfettamente con la serie

realizzata esclusivamente in microfibra. Tra i modelli

– proposti in nero, milk, cipria e stone - il triangolo

in pizzo con spalla larga, la fascia e l’imbottito in

pizzo - con e senza ferretto -, da indossare con

slip, culotte, perizoma o brasiliana, nella doppia

proposta in pizzo e/o microfibra.

Intima Moda SpA - tel. +39 0592924911

info@intimamoda.it - www.verdissima.it

1.

2

2.

3. ANITA CARE

TONYA ART IN LIMITED EDITION

Il reggiseno con protesi Tonya Art esibisce un motivo

leopardato ultra femminile ed è comodissimo. Le coppe

in schiuma sono morbide, sviluppate in esclusiva per

ANITA, e sono state inserite senza cuciture rendendo il

capo invisibile, anche sotto i top più aderenti. Le taschine

portaprotesi in sono in morbido tessuto elastico, mentre

le spalline sono completamente imbottite con morbido

Fibrefill. Gli orli piatti e soffici sul décolleté e nella parte

ascellare contribuiscono a garantire massimo comfort e

leggerezza. Tonya Art è presentato nella tonalità Jungle.

Anita Italia - tel. 031304842

anita.it@anita.net

www.anita.com

2. ROSA FAIA

JOY IN VERSIONE LEO

In tonalità Jungle o Smart Rose, la stampa leopardata allover

regala un look iperfemminile ai capi della serie Joy di ROSA

FAIA, sottolineato dal lussuoso ricamo floreale sulle spalline.

Oltre ai reggiseni preformati, soft e con ferretto, sono

disponibili il ferretto con coppe preformate Big Cup, in coppe

senza cuciture fino alla I, e un reggiseno con ferretto e coppe

ultraleggere e traspiranti. Tutti i preformati hanno coppe a

doppio strato e con bordo del décolleté rinforzato. Un supporto

invisibile per il seno inserito tra le coppe garantisce una tenuta

sicura ma discreta; mentre il powertulle rinforza il dorso, con un

sostegno extra dato dalla fodera non elastica laterale. Shorty, slip

a vita alta o slip a vita alta+, completano la proposta.

Anita Italia srl - tel. 031304842

anita.it@anita.net www.anita.com

3.

166


what's new

1

1. MEY

SOGNI D'ORO CON ZZZLEEPWEAR

La serie Zzzleepwear di MEY è la prima al mondo

a impiegare la viscosa CELLIANT® e la tecnologia

N8TEX®2.0. per trasformare il calore del corpo in energia.

Il risultato è un tessuto ultratraspirante che incorpora

polveri minerali per migliorare la microcircolazione e

l'ossigenazione delle cellule. Oltre a favore un sonno più

sereno e riposante, i pigiami della serie sono freschi e

molto piacevoli a contatto con la pelle.

Disponibili in due tonalità, Naturale e Deep.

Piciemme srl. - tel. 0573705254 - vendite@piciemmesrl.it

2

3. LISCA

NEW COTTON ESSENTIAL

La proposta basica in cotone di LISCA si arricchisce con

la nuova serie Kaia. I capi, dalle linee minimal, si declinano

in nero, bianco e una nuova tonalità di nude, e sono ideali

da indossare tutti i giorni: slip, culotte e top sono alcune

delle proposte. La comodità è garantita dai tessuti ultramorbidi

e dagli elastici sottili in vita e nel giro gamba. Kaia

è l'evoluzione della linea Aura di Lisca, con tagli rinnovati

che lasciano maggiore libertà di movimento alle braccia e

scollature più strette e profonde.

Studio 50 srl - tel. 333 3357713 - studio50srl@hotmail.it

2. JANIRA

LANCIA FINESSE

La nuova linea del brand spagnolo JANIRA si chiama

Finesse e propone canotta, reggiseno e parti basse

in tre tonalità: nero, bianco e duna. La proposta

appartiene alla stagione primavera-estate 2022 e

si caratterizza per l’impiego di un pizzo morbido

e molto elastico, rifinito con un bordino traforato.

Tra i protagonisti, il triangolino morbido con fascia

sottoseno e la canotta in modal con pizzo sul décolleté,

perfetti da abbinare agli slip foderati sul davanti e con

pizzo allover sul retro, oppure al modello modellante

con pizzo anche sul giro gamba. Il materiale ultrasottile

fa scomparire i capi anche sotto agli abiti più aderenti.

Tutti i pezzi sono disponibili in taglie dala S alla 2XL.

Manent Casanovas s.a.

tel. +34 935862400 - janira@janira.es

3


what's new

1. OROBLÙ

LANCIA PERFECT

LINE CASHMERE

Con l'autunno-inverno 2022 la

linea Perfect Line di OROBLÙ

si arricchisce grazie a Perfect

Line Cashmere: capi pregiati

e dall’appeal contemporaneo

che raccontano una storia fatta

di leggerezza e tepore. Le

linee sono pulite ed essenziali,

per regalare un tocco di

sofisticazione al guardaroba di

ogni donna.

La linea Perfect Line Modal si

espande invece con nuovi capi

e tonalità. Tra i primi spiccano

la maglia, il pantalone e il

body, proposti in toni naturali

dall'effetto seconda pelle e in

una palette moda in cui spicca il

lilla. Femminile e soffice, la linea

in modal è una vera carezza sulla

pelle.

Csp Internationa Fashion

Group SpA - tel. +39 03768101

www.oroblu.it

1

2. FIORI DI CHIARA

TOTAL LOOK IN & OUT

Con la stagione autunno-inverno 2022-23 FIORI DI CHIARA

ripensa completamente la sua proposta per offrire un total look

di capi esternabili made in Italy. Pantaloni, camicie, maglioni e

cappotti, oltre alle iconiche tute del brand, arricchiscono ora la

parte di collezione dedicata al leisure. Con la nuova stagione,

la collezione di pigiameria, interamente sotto l’ala della linea

Chiara Fiorini, offrirà, oltre al morbidissimo modal, capi in

interlock e in caldo cotone già presenti nella collezione Fiori di

Chiara. Ad eccezione della maglieria in lana, tutti i capi verranno

consegnati appesi sulle grucce: pronti per la vendita.

Chiara Fiorini srl - tel. +39 +39 3285442225

commerciale@chiarafiorini.com

2 2

168


SPRING SUMMER 2022

Prodotto e distribuito da Gianni Cappelli S.r.l. Unip. Viale Europa 198/B - 51039 - Quarrata (PT) - IT | Tel. 0573 738590 | info@giannicappelli.com | giodamare.it


shapewear news

BYE BRA

SECRET

SOLUTIONS

Il brand olandese crea soluzioni smart

che si adattano a tutte le occasioni e a

tutti gli outfit senza mai trascurare lo

stile e il comfort

Bye Bra è noto per la

sua ampia gamma di

soluzioni in materia

di reggiseni: senza spalline,

senza schiena o dalle forme

particolari. Tutti studiati per

risolvere piccoli o grandi

problemi di outfit senza fare

compromessi in tema di

estetica, sostegno o comfort. I

prodotti si declinano in tonalità

che si adattano a tutti i toni

di pelle e quelli adesivi sono

dermatologicamente testati

e approvati dalle autorità

competenti. Ma il brand

offre anche un'interessante

collezione di shapewear,

caratterizzata dalla leggerezza,

dalla pulizia delle linee e

dalla morbidezza dei tessuti

impiegati.

Michele Baggio, di

ComuniFashion, consulente di

Bye Bra per il mercato italiano,

ci ha parlato a Maredamare

delle principali novità stagionali

del brand: "La collezione

shapewear si articola in tre

linee principali: Invisible, che

offre capi molto sottili, ideali

per l'estate, con un effetto

contenitivo leggero; la linea

Seamless, senza cuciture per

scomparire al di sotto degli abiti

e con un effetto contenitivo

medio e, novità di stagione, la

linea Sculpting, con un elevato

contenuto di elastam per un

effetto contenitivo forte, pur

essendo molto sottile, mentre

le finiture in silicone evitano

fastidiosi slittamenti. Anche in

questa nuova serie le cuciture

sono ridotte al minimo. Altre

novità riguardano l'inserimento

di una nuova tonalità basica,

che va molto bene con la pelle

abbronzata, e anche di taglie

aggiuntive, arrivando così fino

alla XXL. Poi Abbiamo inserito

un paio di top molto leggeri,

round neck e V neck, senza

ferretto, ultra confortevoli".

Oltre alla linea dei reggiseni

adesivi e dei cerotti, il brand

propone una categoria di

prodotto intermedia, quella dei

pull-up in cotone o in silicone,

che ora garantiscono sostegno

ottimale e discrezione fino alla

coppa H.

Bye Bra - tel. +39 3275751092

info@byebra.com

www.byebra.com

170


green news

1

1. OSCALITO

PRESENTA LA NUOVA LINEA 'TERRA'

Con L'A-I 2022 OSCALITO propone una nuova linea di

prodotti battezzata Terra, a sottolineare l'impegno per la

sostenibilità sociale e ambientale del marchio che nel 2021 ha

ottenuto la certificazione OEKO-TEX Standard 100 sull’80%

dei prodotti in catalogo. La nuova linea propone punti maglia

dallo stile più essenziale e minimale, senza pizzi o ricami,

per vestibilità più ampie e comode. Tra le proposte, felpe e

loungewear in misto cashmere, jersey in modal cashmere,

maglie calate in alpaca, in misto lana con lurex o perline, oltre

a due serie di pantaloni in lana seta

2

e cotone viscosa cui si aggiungono i

tradizionali leggings.

Maglificio Po - tel. +39 011 4114814

commerciale.it@oscalito.it

2. HANRO

SUSTAINABLE STYLE

La collezione loungewear in cotone biologico Natural Living di HANRO

arricchisce la sua proposta in chiave autunno-inverno. Pensata per lei e

per lui, la linea offre tagli casual e moderni in morbido French Terry che

mantiene la forma e ha l’interno spazzolato. Tra le proposte donna, felpa

con cappuccio e inserti a coste, giacca con maniche oversize, pantaloni

con polsini a coste e pantaloni con taglio dritto e allacciatura in vita stile

paper bag: disponibili nei colori Pumice e Deep Navy si abbinano a tutta la

collezione. La linea coordinata Natural Shirt offre ora una maglia a maniche

lunghe in 100% cotone biologico in nuovi colori di tendenza. Per l'uomo

il brand propone una felpa con cappuccio, una giacca con zip, cuciture

all'avanguardia e maniche raglan, e pantaloni con dettagli intelligenti, come

la tasca per lo smartphone, nei colori Dark Shale e Silver Sand.

Hanro Italia - tel. 051 226398 - veronica.rizzo@hanro.com

3

3. CALIDA

TRENDY BY NATURE

100% Nature è la serie completamente

compostabile di CALIDA. 100% Nature Daisy

si caratterizza per un seducente look lingerie

e un’intensa tonalità dusky orchid con pizzo

certificato Cradle to Cradle; mentre la serie

100% Nature Sleep offre ora singoli capi in

tinta unita e stampa fluida, da abbinare per

creare outfit personalizzati. La linea 100%

Nature Relax si arricchisce infine di modelli

in tinta unita o con stampe fluide in tonalità

charm cream e truffle brown, con tocchi di

colore sulle spalle, di una nuova felpa con

cappuccio e di pantaloni in tessuto felpato

pesante. Calida AG. - tel +41 41 925 46 83

daniela.mancino@calida.com

171


hosiery world

1

1. PIERRE MANTOUX

CLASSICI ALL'AVANGUARDIA

La nuova Collezione A-I 2022/23 di PIERRE MANTOUX

sceglie materiali innovativi per un look comfy-chic. Prodotti

sartoriali, boots effect e motivi dal sapore maschile con

geometrie eccentriche e colorate. Non solo capi, ma anche

oggetti del desiderio: autoreggenti, parigine e reggicalze

per una femminilità elegante e sensuale. La Velia Collection

è invece un exploit di creatività in 15 articoli innovativi,

esperienziali, figli della contemporaneità. Pierre Mantoux srl

tel. +39 0227207577 - www.pierremantoux.com

2

2. OMERO

LEGWEAR PASSION

L'autunno-inverno 2022/2023 di OMERO si articola

in più mood o segmenti. Il primo parla delle passioni

personali e sceglie effetti brillanti e lavorazioni

originali. Un'altra tendenza, legata all'alimentazione,

si traduce invece in uno stile semplice, realizzato con

fibre naturali e grezze, come il cotone e la lana. Il

secondo segmento è quello delle passioni sociali, con

proposte appariscenti e di tendenza in lurex, velluto

e lana. Il terzo tema, quello delle passioni planetarie,

parla di ecologia e di rispetto per l’ambiente, con

tessuti primordiali, recuperati in chiave moderna e

innovativa. La palette sceglie tonalità tenui. Nero,

grigio, denim e moro sono i colori più ricorrenti,

arricchiti da motivi originali, stampe e dettagli brillanti

che combinano in modo elegante mondo legwear e

mondo easywear. PLUS srl - tel. +39 0376780181

www.omerocollant.com

3. TRASPARENZE

SEDURRE CON STILE

L'universo hosiery di TRASPARENZE sceglie

per l'autunno-inverno 2022/23 un mood

sensuale e audace, attento ai principali

trend della moda. Spiccano gli effetti rete,

con pattern e cromie originali - come il

fucsia - non solo sui collant ma anche per

le tute con aperture sensuali ed effetti

trompe-l'œil. Altre proposte scelgono

giocosi disegni piazzati con effetto tattoo,

motivi check e tinte unite in cromie moda.

Calzificio Nuova Virgiliana srl - tel. +39

037677581 - www.calzetrasparenze.com

3

172


THE LINGERIE SHOW

FORTEZZA DA BASSO - FIRENZE

5 - 6 - 7 MARZO 2022

I M M A G I N E I T A L I A . E U

ANTEPRIMA COLLEZIONI INTIMO, LINGERIE, HOMEWEAR

173


saloni

Intimo e mare

ripartono con

MAREDIMODA

IMMAGINI DELL'ULTIMA EDIZIONE DEL SALONE

MAREDIMODA:

Il ritorno in presenza del salone

di Cannes, dedicato a tessuti e

accessori per intimo athleisure

e mare, ha segnato una nuova

tappa per la ripresa del

settore. Espositori soddisfatti

e visitatori dai diversi paesi

europei, ma anche da qualche

stato extraeuropeo

La ventesima edizione di MarediModa, di nuovo

in presenza, ha segnato un'importante tappa

per la ripresa del settore. Dal 9 all'11 novembre,

i corridoi e gli stand del Palais des Festivals di

Cannes, hanno accolto stilisti e produttori di

beachwear, underwear e athleisure, felici di poter

finalmente vedere e toccare dal vivo le collezioni

di tessuti e accessori per l’estate 2023 di oltre

cento aziende, tutte europee.

“Il risultato di quest’edizione è stato senz’altro

positivo – commenta Romina Barelli (Carvico/JL)

– E il ritorno in presenza davvero piacevole. Non

ci aspettavamo così tanti visitatori e un così grane

interesse per tutti i nostri tessuti. Già il primo

giorno abbiamo addirittura terminato molte

cartelle colori. Devo sottolineare la presenza

di visitatori di qualità, interessati a fare ordini e

174


anche nuovi clienti, oltre ai nostri storici e più

importanti, tutti contenti di rivederci. Le novità

sono state molto apprezzate, specialmente gli

strutturati pensati per il beachwear, meglio ancora

se riciclati. Ormai la domanda riguarda sempre

più tessuti di questo tipo e il nostro obiettivo è

quello di creare nuovi sviluppi in quest’area. La

gamma dei riciclati infatti si è ampliata, sia per

JL con Renew che per Carvico. In particolare, in

questa collezione, oltre a Vita, il tessuto di punta,

declinato in Power e Suede, è stato inserito

Revolutional Eco”.

“Possiamo confermare di essere tornati alle

presenze dell’edizione 2019 – dicono Nicola Iori

ed Ezio Acerbe (Eurostick) – Abbiamo riscontrato

nei visitatori un rinnovato entusiasmo per ripartire,

che è stato il dato rilevante di questa prima

edizione in presenza dopo la pandemia. L’unica

nota negativa è stata la coincidenza penalizzante

con il giovedì festivo in Francia e il terzo giorno

di fiera, quindi con un ponte che ha certamente

fatto calare le presenze dell’ultimo giorno, già

più scarse. Possiamo comunque ritenerci molto

soddisfatti. Non ci sono stati curiosi, ma solo

visitatori davvero interessati a ordini importanti.

Bei nomi e anche clienti nuovi da Italia, Francia,

Portogallo e perfino qualcuno dagli USA”.

“Per la seconda volta abbiamo scelto la

condivisione dello stand con il Maglificio Ripa

– spiega Federica Tersch Annovazzi (Iluna) – La

nostra collaborazione nasce da una sinergia

commerciale per unire le potenzialità di

due aziende complementari. Ci è sembrato

giusto unire le forze per affrontare insieme la

ripartenza. La prima esperienza è stata quella di

Interfilière Paris dello scorso settembre ed è stata

decisamente positiva. In questo modo possiamo

dividere i costi e avere uno stand più grande, oltre

alla possibilità per i clienti di entrambi i marchi

di vedere due collezioni e trovare anche spunti

e idee nuovi. Noi siamo più forti nell’intimo, Ripa

nel mare, ma si possono trovare punti di contatto

interessanti per tutti. Alla fine molti espositori di

stand vicini si sono incuriositi e hanno lanciato

l’idea di dar vita a un polo comune per partecipare

ad altre fiere. Insomma questa collaborazione è un

percorso in evoluzione per il futuro”.

“Quest’edizione è andata oltre ogni ottimistica

previsione – sottolinea Claudio Taiana, presidente

di MarediModa – Ha segnato un sostanziale

aumento dei visitatori europei provenienti

principalmente da Italia, Francia, Spagna e ha

compensato la difficoltà di partecipare dei

clienti americani e russi per le restrizioni dovute

UNO STAND DI MAREDIMODA 2021.

alla situazione sanitaria. I nostri ospiti hanno

compreso l’importanza di esserci, di ritrovarsi in

questa comunità, di tornare alle relazioni e alla

condivisione. E senza dubbio, solo qui a Cannes

hanno potuto accedere a un’offerta così ampia

e tutta europea completata da una selezione di

produttori conto terzi italiani ed euro-med che, in

un’area dedicata, si sono proposti come partner

qualificati e affidabili. Un tema, quello del

reshoring, che si conferma sempre più urgente e

necessario, accelerato dalla pandemia, e che farà

la differenza nel prossimo futuro poiché etica,

tracciabilità e sostenibilità sono e saranno le basi

da cui ripartire”.

Ancora una volta i trend-show di David Shah

con le direction per la stagione 2023 seguite da

Talking Fabrics, esperienze immersive nel trend

forum, hanno coinvolto un pubblico attento e

numeroso di operatori del settore, così come la

sempre attesa serata di premiazione del concorso

The Link, dedicato ai giovani talenti.

Sara Andreea Griguta e Maria Roxana Nicolae

dalla Romania e studentesse dell’University of

Art and Design Cluj Napoca si sono piazzate al

primo posto rispettivamente per il beachwear

e per l’underwear. È invece tedesca Vanessa

Becker (Next Fashion School) premiata per la

categoria athleisure.

MarediModa

tel. +39 031 412 8637 - 412 9361

info@maredimoda.com

www.maredimoda.com

175


N. 225 | FEBBRAIO 2022 intimopiumare.com

English Text

9 771127 049005

COPERTINA 225.indd 1 27/01/22 12:25

20225

intimo più mare

N. 225 | FEBBRAIO 2022

TRIMESTRALE DI MODA, CULTURA

E TENDENZE PER L’ABBIGLIAMENTO

INTIMO, CORSETTERIA, LINGERIE,

CALZETTERIA, COSTUMI DA BAGNO

E ABBIGLIAMENTO MARE.

REDAZIONE, PUBBLICITÀ, GRAFICA,

ABBONAMENTI, AMMINISTRAZIONE

EDITORIAL, ADVERTISING, GRAPHIC,

SUBSCRIPTIONS, ADMINISTRATIVE DEPT.

EDITORIALE MODA GROUP srl

41124 MODENA (ITALIA)

VIA GIARDINI, 476/N | TEL. +39 059342001

www.intimopiumare.com

info@editorialemoda.com

intimopiumaremagazine

intimopiumare

Direttore Editoriale - Publisher

ETTORE ZANFI

Pubblicità - Advertising Dept.

MARIA PIA ARMILLI

mparmilli@editorialemoda.com

LUIGI FRATERRIGO GAROFALO

lfraterrigo@editorialemoda.com

Redazione - pubblicità

Editorial Staff - Advertising Dept.

ANDREA LATTANZI

alattanzi@editorialemoda.com

MARIACRISTINA RIGHI

mcrighi@editorialemoda.com

Grafica - Graphic

MARCO MONZONI

mmonzoni@editorialemoda.com

Hanno collaborato - Contributors

ANDREA LATTANZI

MARIACRISTINA RIGHI

GERALD D. SIMMS

MARCO ZENI

Diffusione e Abbonamenti

Circulation and Subscription Dept.

MELISSA BOSI

mbosi@editorialemoda.com

Amministrazione

Administrative Dept.

amministrazione@editorialemoda.com

Reg. Trib. Civ. e Pen. Modena n. 727 del

29/7/1983

Nr. Registro R.O.C. N. 5867

Direttore Resp. - Editor in Chief

ETTORE ZANFI

Proprietà - Property of:

EDITORIALE MODA GROUP srl

Modena

Stampato da - Printed in Italy by:

EDITORIALE MODA srl

Modena

La riproduzione degli articoli e delle fotografie è permessa solo

su autorizzazione scritta citando la fonte. Il materiale fotografico

pubblicitario o promozionale sarà restituito se richiesto entro 60 gg.

Questa rivista le è stata inviata tramite abbonamento: l’indirizzo in

nostro possesso verrà utilizzato, oltre che per l’invio della rivista, anche

per l’inoltro di altre riviste e di proposte di abbonamento. Ai sensi del

GDPR REGOLAMENTO EUROPEO 16/679 è suo diritto richiedere la

cessazione dell’invio e l’aggiornamento dei dati in nostro possesso.

abbonamenti subscriptions

intimopiumare.com

intimo più mare

under

wear

trend

preview

A-I 22/23

Black is the new black

Berries

Undergrowth

Jardin d'automne

In&Out

Cozy dreams

osservatorio

RETAIL

ACTIVIST

Speranze e

nuove alleanze

RETAIL

world

Gran Canaria Swim

Week by Moda Cálida

Sfila il beachwear

internazionale

Prezzo copia singola

d 20,00

Cheque

International money order

Name of card holder

INTIMO PIÙ MARE

La rivista leader del settore. Un indispensabile strumento di lavoro

per i vostri acquisti e per individuare le tendenze più innovative e

più commerciali del settore.

Un panorama completo sulle collezioni di abbigliamento intimo,

mare e calze per donna e uomo, degli stilisti e delle aziende.

I reportage dai saloni e dalle passerelle internazionali.

L’economia dei mercati. I trend che fanno moda.

4 EDIZIONI ALL’ANNO

GENNAIO, MARZO, LUGLIO, SETTEMBRE

The leading trade magazine. An indispensable professional tool for

purchase which helps you in recognizing the most innovative and

commercial trends in the sector. Detailed information regarding intimate

apparel, swimwear and hosiery collections for both women and men

of designers and trade companies. Reportages from international fairs

and fashion catwalks. Financial columns and the latest fashion trends.

4 ISSUES PER YEAR

JANUARY, MARCH, JULY, SEPTEMBER

ABBONAMENTO SOLO PER L’ITALIA:

Vai sul sito www.intimopiumare.com/abbonamenti

oppure inquadra il QR-CODE con il tuo smartphone

SUBSCRIPTION ONLY FOR ABROAD:

Fill in the form and send it by mail or fax to:

A.I.E. | AGENZIA ITALIANA DI ESPORTAZIONE SRL

via A. Manzoni, 12 - 20089 Rozzano (MI) - Italy - tel. +39 025753911

fax +39 0257512606 - info@aie-mag.com

PAYMENT IN ADVANCE BY:


Expiry date

Security Code

Carta Sì Visa-Access-Eurocard-Mastercard

Bank Americard VISA

Bank transfer IBAN:

IBAN IT 25 X 05584 33580 000000006209

Signature

...................................................................................................................................................................................................................................................

Company name

...................................................................................................................................................................................................................................................

Name and Surname

...................................................................................................................................................................................................................................................

Address

....................................................................... .......................................................................................................................................................................

Zip Code

Town/Country

............................................................................................................................ ..................................................................................................................

Phone

Mobile

...................................................................................................................................................................................................................................................

E-mail

............................................................................................................................. .................................................................................................................

Company VAT

Date

I WOULD LIKE TO ORDER A YEARLY SUBSCRIPTION TO (PRIORITY MAIL ONLY)

4 ISSUES PER YEAR:

STARTING

FROM N°

Italy

American Express Card

Diners Club International

Europe

America

Africa | Asia | Oceania

E 60,00 E 130,00 E 140,00 E 170,00

Your personal information is part of Editoriale Moda s.r.l.’s electronic database and handled in full compliance with EU

GDPR REGULATION PRIVACY 16/679. This information will not be the object of communications and/or will be shared

with third parties. You have the right to request that we stop and/or update the data in our possession.

Our magazine distributors worldwide: www.intimopiumare.com/our-magazine-distributors-worldwide

Sole agent for distribution and subscriptions abroad: A.I.E. | AGENZIA ITALIANA DI ESPORTAZIONE SRL

via A. Manzoni, 12 | Rozzano (MI) | Italy | tel. +39 02 5753911 | info@aie-mag.com | www.aie-mag.com

176


ENGLISH TRANSLATION

CAPSULE LIMITED [on page 28]

VAN HERPEN X AUBADE

Sartorial Expression

Aubade is presenting a capsule collection bringing

all the creativity of the Dutch designer to the world of

French lingerie

Luxurious materials, complex techniques and intricate

workmanship serve as the meeting ground for

Van Herpen’s sophisticated haute couture whimsy

and the disciplined savoir-faire of Aubade. The result

is Sensory Illusion, 10 spectacular pieces that

give rise to a magical botanical universe in which the

movements of the human body complement those

of nature, featuring embroidered leaves intended to

exalt a woman’s femininity. The graphic, almost architectural,

lines have been magisterially juxtaposed to

highlight the organic allure of the decorations, leaving

space for sensuous see-through effects at the

décolleté and magnificent embroidered panels on

the back portion of the bras. There are two chromatic

versions: Golden Leaves, a delightful mix of bronze

foliage and black lines; and Silk Rose, in various iridescent

tones of pink. This capsule release includes

a soft, triangular bralette, an underwired little triangle

model, a very low-cut padded bra and a push-up

number. To be combined with skimpy bikini briefs,

traditional briefs and shorty models featuring allover

lace treatments. The selection is completed by a

bodysuit, a jaunty short petticoat and a garter belt.

The collection will be available in selected stores,

Aubade boutiques and on the brand’s website.

COMPANY PROFILE [on page 66]

F.lli CAMPAGNOLO

HOME Sweet HOME

Radical creativity, daring exploration of materials

and an unmistakable aesthetic vision distinguish the

amazing design work of Iris van Herpen. Ever since

her memorable first fashion show back in 2007, she

has continued to inspire absolute awe and wonder

with her stunning methods of expression and multidisciplinary

approach – she’s a pioneer in the use of

3D prints in the sphere of fashion – and since 2011

she has been a member of the prestigious Chambre

Syndicale de la Haute Couture Parisienne. Her dramatic

creations draw inspiration from the most bizarre

reaches of the realm of nature, combining traditional

techniques with innovative new ones in completely

new, pioneering ways. Just to give you an idea of her

importance, six of her dresses have been purchased

by the Metropolitan Museum of Art in New York and

her creations have been displayed, among other exclusive

venues, in the Victoria & Albert Museum in

London and the Parisian Palais de Tokyo.

With their Maryplaid brand this Veneto company

wants to imbue everyone’s casual moments, from

adults to kids, with a touch of tenderness and the

numbers confirm that they are on the right track

F.lli Campagnolo is an established company of longstanding

repute located in Romano D’Ezzelino, specializing

in the sport sector, home furnishings and

children’s clothing. It was founded shortly after the

Second World War just as the Fifties were turning into

the Sixties, inspired by the entrepreneurial intuition

of the entire family of five siblings who knew how to

grow and transform an artisanal family-run operation

into a bona fide industrial operation.

«Our company’s story begins more than fifty years

ago with an open-air market stall in our beloved

hometown of Bassano del Grappa, with one woman,

Maria Disegna – my grandmother,” recounts the

owner, Maria Pia Campagnolo. “Thanks to her determination

and boundless passion, this remarkable

177


ENGLISH TRANSLATION

woman showed the way, serving as an inspiration to

her children and us grandchildren, transforming that

market stall into an entrepreneurial success story we

are proud to carry on into the future.”

In 1982 F.lli Campagnolo began an ambitious program

of expansion into the international markets,

currently boasting a number of different manufacturing

facilities, all the fruit of years of entrepreneurial

experience. Indeed, there are currently six manufacturing

plants in Italy, Tunisia and Romania, with more

than 500 employees.

«For more that 50 years F.lli Campagnolo has been

producing and marketing successful collections:

CMP, Melby, Maryplaid and FC F.lli Campagnolo,

not to mention the Nucleo retail project. From mere

toddlers to teenagers, from young adults to families,

the Group’s brands know how to cater to the desires

of consumers in quest of garments featuring an authentic,

unmistakable flair. Practicality and quality,

technical features and lot of color are the signature

hallmarks that make all the difference.

The impressive success achieved by the Group can

also be seen in the numbers it has consistently tallied

up over the years. In 2021, a year that was especially

challenging for the textile and retail sectors, F.lli

Campagnolo managed to contain the drop in sales,

with total sales estimated at some 176 million euros,

and the Maryplaid line actually registered a growth

of 40% over the previous year.

We can therefore safely assert that this enterprising

group is managing to maintain growth, revealing

remarkable skill when it comes to adapting to the

quirks of an ever-changing market without ever losing

sight of its origins, the roots that represent the

very foundation of the entire company,” explained

Maria Pia Campagnolo.

In addition to offering a differentiated line of blankets

and accessories, the Marplaid line also includes a

collection of homewear, Maryhome. Ever since 2007

Maryplaid has also been distributing under license

the Marina Militare brand: tailor-made products for

men who enjoy sporting stylish, elegant clothing at

the seaside and for children who dream of the sea

and distant horizons.

«Maryplaid is a brand that is all about the home, the

family and cozy congeniality, evoking these timeless

values by means of sophisticated, quality products

distinguished by exceptional styling and charm. This

is how we want to enter people’s homes, discretely,

with impeccable manners. This is the way we are and

it reflects the values of our company: a strong sense

of family, loyalty and rectitude, honesty and the enduring

bond with our origins. Our products cater to

the family, but our principal consumer is represented

by women between 30 and 60 years old.”

For F.lli Campagnolo putting together a collection

means interpreting trends in a creative way, respecting

the needs of each and every individual. It means

offering quality, comfort, love, warmth and originality

all at the same time. The company strives to express

all of this by means of its style and the unflagging

research it conducts regarding materials, colors and

the sort of details that make all the different in the

competitive marketplace and the discriminating eyes

of the retail shopper.

«And it is in this spirit that we have created the FW22

collection, a union of styles, trends and chromatics

that reflect the contemporary world around us, from

which we have drawn upon the boundless bounty of

beauty in its many forms and expressions. Our collection

has been divided into three themes, differing in

terms of featured colors and patterns, but united by

the common denominator of style and sophistication.

Each theme finds expression in both the homewear

line and Maryplaid line in order to create coordinated

packs and experience the home in a harmonious

way,” the company owner continued. “Among the

latest new developments one must certainly mention

the graphic effects, realized with embroidery techniques

and special applications, capable of embellishing

the garments, imbuing them with real vitality

while rendering them unique and individual. This

collection is truly rich, featuring a complete selection

and we are confident that it will be a hit with the retail

shoppers.” The company will be attending Immagine

Italia & Co.: a decision prompted by the faith they

have, not only in the event, but in the effectiveness

of communication in general. «We realize that personal

contact and the fostering of relationships have

suffered during this recent period, that relations have

been strained and uncertain, but at the same time we

firmly believe these same relationships to be essential

and that we must make every effort to re-establish

and nurture them.”

178


ENGLISH TRANSLATION

In the medium to long terms Maryplaid has the goal

of further shoring up its reputation as a leading brand

in the field of home textiles and homewear. «It’s a

brand with which we have been extremely pleased

and in which we are investing heavily, both in terms

of research and product development. The growth

this year, in the wake of such a devastating period

for everyone, cannot but generate optimism and energy.

But, above all, it enables us to feel even more

confident in the loyalty of our cherished customers

and their product satisfaction, a consideration that is

crucial for us.” concluded Maria Pia Campagnolo.

BRAND PROJECT [on page 70]

PARAH

BACK TO THE FUTURE

Innovative spirit, scrupulous attention to detail, product

research and artisanal savoir-faire. The point of

departure for the new course set by the celebrated

brand starts with the quality that over the years has

made them one of the market leaders and the Paradiso53

capsule release that recalls the first slogan and

year in which the brand was launched

The Parahsol Company was created in September of

2019 thanks to the initiative and entrepreneurial spirit

of Franco Ambrosio, Alberto Spelda and Sergio De

Landro who, having each accumulated significant experience

in their respective family businesses in the

fashion sector, decided to purchase the Parah brand

in the firm conviction that they could restore it to the

former position it had always enjoyed in terms of the

national and international market.

Founded back in the Fifties, the Parah brand achieved

its greatest success in the world of fashion during

the Sixties. Indeed, it was during that period that

the brand became one of the leaders in the realm of

Italian fashion, with its sophisticated collections and

elegant models, capable of masterfully showcasing

a woman’s femininity. And now today, Franco Ambrosio,

the Chief Executive Officer, is eager to kick off

their ambitious new project.

What motivated you to get involved and kick off this

project?

Seeing that, despite a style of management that over

the years could be described as rather frivolous at

times, the Parah brand did manage for the most part

to maintain its appeal in the marketplace, we three

were encouraged to undertake an umpteenth effort.

So we decided to relaunch the brand, positioning it

once again in the marketplace in the way it deserved,

projecting it into the near future armed with technical

innovation and modern technology.

What are the most salient features of the Parah project?

After a thoroughgoing renovation process lasting

fully two years our company is ready to kick off the

project which includes the salvaging of the historic

legacy and values of the brand, combining them

with state-of-the-art technology in order to make the

company contemporary and commercially attractive,

a veritable status symbol. But, at the same time, we

wanted to create a new manufacturing model based

on constant research activity and the development

of new products featuring eco-sustainable fabrics in

order to once again write a series of glorious pages

in the history of Italian beachwear. So I decided to

start out by taking two important steps. The first was

to reinstate Franceso Chiappetta as the company’s

head of design; Franco is a consummate professional

who for more than twenty years nurtured the image

of the Parah Group’s brands and will now have

complete control over the brand’s image and how it

is communicated. Another key player is Betti Proietti,

a highly respected and well-known professional, not

to mention the personification of the brand’s memory.

Beginning with the Paradiso53 capsule release

for spring-summer 2022, she will handle all the design

aspects of the new collections coming out for

2023. Plus, we are opening a laboratory of ideas and

experimentation located right in the heart of Italy

(Castelbellino, in the province of Ancona), where all

the prototypes will be created and all the collections

developed. In order to implement this project highly

competent professionals have been hired which has

already enabled us to strike a whole new course.

What parts of the brand’s DNA have you been able

to salvage?

The innovative pioneering spirit, the attention to

details which makes all the difference, scrupulous

product research and the crucial know-how of the

specialized manufacturing workforce whose craft-

179


ENGLISH TRANSLATION

based savoir-faire ensures the best collections possible.

These are the qualities that have led to the major

changes in the world of fashion, contributing to

transformations in the area of Parah swimsuits, fashionable

products sensitive to the latest trends.

And what are the new developments?

Odd as it may seem, the new developments are

not really new at all. As it so happens, DNA doesn’t

change, instead it transforms. Actually, all of this is

taking place in an innovative manner and will move

the Parah brand into a contemporary universe. In addition

to the beachwear, the historic product segment

that made the brand famous, they will be increasing

the lingerie, foundation garment, ready-to-wear and

accessory segments. The collections target an ambitious

woman, full of self-confidence, contemporary,

eager to keep up with the latest trends and inevitable

changes, a woman constantly on the move and eager

to please herself and those around her. And for the

men, who currently express the same needs as woman,

the company has decided to offer collections of

beachwear, underwear, loungewear and ready-towear.

Another absolutely new addition will be the

Parah Home collection, a line of home fabrics which

completes the project, characterized by a scrupulous

quest for luxurious, elegant fabrics, all devoted to the

home, today, more than ever, increasingly considered

a sort of private nest to be customized.

Are there plans for expansion further afield, abroad,

beyond the confines of Italy?

When it comes to Italy, from the 10 stores currently

operational, they plan to begin a program of 6

openings a year. They have also perfected the single-label

franchising formula, honing it and making

it simpler and more attractive for young entrepreneurs

who, like us, are eager to showcase the firstrate,

beautiful aspects of Italian brands. In response

to the specific demand on the part of the Italian and

international market it is also our intention to win

back the historic customers of multi-label stores,

people who still feel an enduring bond with the Parah

brand, transferring their loyalty to the new retail

operations. With this end in mind we have set up

a smooth-running network of trusted sales reps for

this further development. When it comes to the foreign

market, in addition to Dubai and the Canary

Islands, where the brand is already available, we intend

to implement various initiatives that are more

precisely targeted to the international market, inaugurating

dialogues with key interlocutors in both

the emerging Asian markets and in the Middle East,

North Africa and Russia. And last but not least the

new web site devoted to e-commerce is almost up

and operating, an initiative that is very important to

our project and receiving a lot of attention.

How would you describe the Paradiso53 capsule collection?

The idea to present a capsule collection for the summer

of 2022 was first considered as a way of celebrating

our recognition as an historic brand on the part

of the Italian Ministry of Economic Development, an

honor that was recently accorded us, and then also as

a great way to inaugurate the new course of the Parah

brand. It will be a small collection of very sophisticated

swimsuits and beachwear offered on a limited-edition

basis, items that represent a conceptual synthesis of

all the brand’s design and historic characteristics, like

its maniacal attention to detail, the excellent fit and

the high degree of fashion content. It’s dedicated to

all the women who want to feel genuinely special and

unique, both at the beach and elsewhere. It will be

made strictly and exclusively from fabrics which themselves

have been made in Italy, materials designed on

an exclusive basis just for us. This new collection will

capture the spirit and flair of the Parah world with just a

few select, but very luxurious items. Another exclusive

for Parah will be the two new bras, boasting exciting

new shapes, called Paradiso and Eva. The pioneering

design that distinguishes them is so unique and special

that they will surely prove to be the must-haves of

the upcoming new collections. This capsule collection’s

name, Paradiso53, was inspired by the first slogan

featured on the advertising posters and the year

in which the brand was registered. We have also come

up with an exclusive packaging concept; all the garments

will be accompanied by a numbered tag guaranteeing

the limited-edition nature of the collection

and will be sold with a very distinctive shopping bag.

Our new beginning is also based on such essential little

details as these.

Will there also be a collection of underwear?

Yes, of course, we will also be presenting a collection

of underwear in order to satisfy the new range of feminine

needs as today’s women clearly prefer products

of elevated quality that feature great attention to details

and fine workmanship as well as sophistication

and research in terms of shapes and fabrics, but without

ever, ever neglecting exquisite comfort. We will

also be completing the intimate apparel selection

with the presentation of special, hyper-feminine, sensual

garments flourishing the Parah Noir brand.

Will these collections be made in Italy?

You’ll be seeing highly innovative new products intimately

associated with the Italian legacy of fine,

artisanal craftsmanship. The first step is the capsule

release which will be manufactured by master craftsmen,

to this day a proud legacy of Italian design and

manufacturing prowess throughout the world, which

will mark a clear and immediate return to the true nature

of the future Parah collections.

180


15

Il nostro magazine QUINDICINALE

digitale/ONline

Stiamo preparando le

prossime edizioni di

ipm15, la rivista digitale

inviata tramite newsletter a

4.600 operatori del settore,

fra negozi specializzati,

dept. store e buyer.

La rivista che vanta oltre

560.000 visualizzazioni

su YUMPU.

DATE DI USCITA 2022:

28 Febbraio

15 Marzo

31 Marzo

15 Aprile

29 Aprile

16 Maggio

31 Maggio

Contenuti:

• Collezioni mare 2022

• Collezioni intimo e calze

p-e 2022

• Collezioni continuative

Se sei interessato contattaci subito

t. +39 059342001 | ezanfi@editorialemoda.com

Sfoglia tutti i numeri su: www.yumpu.com/user/editorialemoda


PARISSIMO ITALIA srl Tel. 0173-281337 parissimo.it@lisecharmel.fr

www.lisecharmel.com

Coppe A-B-C-D-E-F-G

More magazines by this user
Similar magazines