10.05.2022 Views

Il manoscritto dei verbali delle riunioni della comunità di Pioggiola (1787 - 1797)

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

Carta 9v

Tutti capi di famiglia della detta communità. L’altri che sono assenti

hanno dato giusti motivi della sua assenza. Noi habbiamo

dichiarato alla detta assemblea che per uniformarsi in ogni parte

all’Editto del Re che riguarda l’abusi campestri e per eseguire

l’arresto dell’Eccellentissimo Superior Consiglio di Corsica concernente

l’elezion de Guardiani è necessario procedere alla detta

elezione per mezo dello scrutinio. Sua Maestà, avendo annullato

ogn’altra forma d’elezione e per istruire la dett’assemblea abbiamo

assegnanto il luogo nell’estremità di dett’oratorio acciò ogni

deliberante facci il suo biglietto ed essendo ciò eseguito habiamo

contato il numero de biglietti essere eguale a quello de deliberanti

ed essendone da noi fatta apertura habiamo ritrovato che Donpietro

Omessa porta suffraggi numero quindeci ne quali biglietti si

trova scritto il su citato Donpietro guardiano per tutto il confine

di detta communità con averli fissato il salario di segala mezini

venti cinque escluse da detta la Presa di Gadigliana; per la qual la

Presa si ritrova che i deliberanti hanno fissato e dato suffraggi ad

Antonio Francesco q. Giovanni numero undeci, a Giuseppe Maria

Fratacci numero uno a Domenico Omessa numero uno, a Simon

Giovanni Fratacci numero due ed essendosi ritrovata la proralità

a favore di detto Antonio Francesco l’assemblea ha proclamato e

nominato per guardiani suoi diffensori del detto confine il su citato

Donpietr’Omessa e per la presa ad Antonio Francesco q. Giovanni

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!