08.09.2022 Views

Giornale dei Navigli n. 31 - 9 settembre 2022

Giornale dei Navigli n. 31 - 9 settembre 2022

Giornale dei Navigli n. 31 - 9 settembre 2022

SHOW MORE
SHOW LESS

Create successful ePaper yourself

Turn your PDF publications into a flip-book with our unique Google optimized e-Paper software.

Anno 10 •numero 31 • 9Settembre 2022

gior naledeinavigli.it

v


2

Venerdì 9 Settembre 2022

Da Maxi Sport in via Cellini 2 a Trezzano sul Naviglio le migliori

novità «Moda & Sport» e una ricca proposta di corsi ed eventi

TREZZANO S.N. (ces) Nei 4000mq

dello store Maxi Sport di via Cellini 2 a

Trezzano sul Naviglio ti aspettano le

novità dei migliori brand Moda & Sport

per ripartire con il piede giusto.

Gli zaini e le borse per il Back To

School, i modelli di sneaker più ricercati

di stagione, l’attrezzatura sportiva

più performante per ricominciare

con tecnicità gli allenamenti e le proposte

abbigliamento e giacconi moda

per uno stile inconfondibile. Inoltre, un

ricco calendario di corsi ed eventi che

incontra esigenze tecniche e voglia di

nuove esperienze.

L’occasione perfetta per scoprire il

nuovo negozio Maxi Sport!

Le nuove collezioni Moda

All’interno dello store trovano spazio

ampie Aree Moda per tutta la famiglia,

con un’accurata selezione dei migliori

brand del momento: le giacche Colmar

Originals, Peuterey, Save The

Duck, Blauer, K-Way e Napapijri. Le

proposte di stagione Lacoste, Fred

Perry, Tommy Jeans, Calvin Klein

Jeans, EA7, Sun68 e Hinnominate.

Per affrontare con grinta il ritorno a

scuola, zaini Eastpak, The North Face,

Burton, Fjallraven e Sprayground.

Una speciale proposta dei marchi

Street Style più in voga come Octopus,

The North Face, Iuter, Phobia,

Carhartt WIP e Dickies.

Comode e stilose felpe, tute e un

assortimento sconfinato di sneaker

con novità di stagione, limited edition

e modelli intramontabili Nike, Nike Jordan,

Vans, Converse, Premiata, Saucony

Originals, Adidas Originals, New

Ba l a n c e .

Le Aree Sport

Aree Specializzate dedicate agli sportivi

con un’accurata selezione di calzature,

abbigliamento e attrezzatura

tecnica per il Back to Sport: Running,

Training e CrossFit, Padel, Calcio, Basket,

Golf, Subacquea, Montagna, Sci

e Snowboard, Skateboard e Pattinaggio,

Tennis, Volley, Piscina, Sup.Back

to Running con le migliori proposte

adidas, Asics, Brooks, Hoka One One,

Mizuno, Nike, New Balance, PUMA,

Under Armour e Strumenti tecnologici

Garmin e Suunto.

Per gli appassionati di Basket e Calcio,

palloni, scarpe, abbigliamento e accessori

dei brand: Adidas, Mitchell &

Ness, Nike, Nike Jordan, PUMA, Under

Armour

Nell’Area Padel e Tennis, le proposte

Babolat, Head, Wilson, Asics, Joma,

Nike e Puma.

Nell’Area Sub, attrezzatura e computer

subacquei tra cui Mares, Scubapro,

Seac Sub, Rofos, Cressi, Garmin,

Suunto. Nell’Area Golf, attrezzatura

Callaway, Taylor Made, Srixon e Mizuno

con abbigliamento e scarpe Nike,

Adidas, Under Armour, Hydrogen,

Foot Joy.

I Corsi Maxi Sport

Quale periodo migliore per provare

nuove avventure? Maxi Sport organizza

corsi certificati Golf, Sub e Skate

a soli €99, tenuti dai migliori maestri

locali.

Maxi Sport propone questi corsi ad un

prezzo assolutamente vantaggioso,

scegliendo di sostenere direttamente

gran parte dei costi fissi previsti con

l’obiettivo di promuovere l’attivit à

sportiva sul territorio.

La validità dei corsi è certificata dalle

principali associazioni di settore: PADI,

SSI (per il sub), PGAI (golf), FISR e

CONI per lo skate. Inoltre tutti gli istruttori

sono in possesso di certificazioni

ufficiali e vantano anni di esperienza

sul campo. Tutte le info possono essere

approfondite direttamente con i

Tecnici Specializzati in negozio.

Un ricco calendario di eventi

La relazione con le persone, le communities

locali e le realtà del territorio

sono parte integrante del mondo

Maxi Sport. Qualche esempio? In negozio

sono aperte le iscrizioni alla 9

edizione della “Trezzano in Corsa”ch e

si terrà domenica 9 ottobre.

Inoltre, la collaborazione insieme

al Comune di Trezzano sul Naviglio,

Trezzano Basket, We Run The

Streets e Berlin Packaging ha portato

a riqualificare il campo nel Parco di via

Flavio Gioia.

Domenica 11 settembre dalle 9 alle 21

sarà l’occasione per vivere una bellissima

giornata di divertimento, basket,

musica e street food.

12 squadre si sfideranno in un avvincente

torneo di basket 3 vs 3. Ma non

solo: il programma della giornata prevede

anche una gara del tiro da 3 punti

e un’area food and beverage gestita

dall’associazione

benefica

G RU. P. I . F. H .

Inoltre l’associazione We Run The

Streets effettuerà una vendita benefica

delle tavole skate rottamate negli

store Maxi Sport e customizzate da

street artists internazionali durante il

Festival “Urban Giants” dello scorso

giugno.

INAUGURAZIONE CAMPO GIOIA

scegli

Dalle 9 alle 21 Gara da 3 punti

Dj Set Street food

Via Cellini 2,

Trezzano sul Naviglio (Mi)

v


Venerdì 9 Settembre 2022 COVER STORY 3

E D I TO R I A L E

Che sia festa ogni giorno, non solo durante le Sagre

SUD MILANO (dad)

Siamo tornati tutti,

o quasi, a quella

che è la nostra

routine quotidiana.

Superato lo

shock per il rientro

“in classe”, è

ora tempo di immergerci

nell’o ggi,

fatto di lavoro, fatiche, incertezze e

preoccupazioni riguardo il futuro

che ci attende. Premesso che questo

nostro affanno nel preoccuparci

del futuro sia un processo tanto

naturale quanto inutile, come abbiamo

visto la scorsa settimana,

non ci resta che vivere l’oggi, al

meglio delle nostre possibilità.

Con questo stato d’animo vi raccontiamo

questa settimana, quella

che dà il via alle feste, in buona

parte dei nostri comuni del Sud

Mi la n o.

Le Sagre - un tempo venivano

chiamate così, oggi sempre meno –

fino a pochi anni fa erano “spa l-

mat e” lungo tutto il mese di settembre.

Quest’anno, forse per la

smania di poter finalmente tornare

a vivere con pienezza i momenti di

incontro, dopo il buio della Pademia

(mai finita, ma di certo meno

ingombrante), i Comuni iniziano

tutti insieme, dai prossimi giorni,

con tanti appuntamenti ed eventi,

spesso accavallati tra di loro (permettetemi

almeno questa piccola

nota polemica, visto che ci si troverà

spesso a dover scegliere tra le

varie proposte).

E quindi festa sia, anzi, feste!

Facciamo vivere il nostro territorio,

con musica, balli, giochi, cultu

ra.

Ma come dice un detto: “Finita la

festa gabbatu lu santu”... Ecco, su

questo voglio soffermarmi.

Avrà fine questo periodo di festeggiamenti,

e torneremo ad una

vera normalità.

E poi?

E poi dovremo tornare a parlare di

buche sulle strade, degrado, sporcizia,

disagio sociale, disattenzione

da parte delle Istituzioni?

Io mi auguro di no, ma sono

abbastanza sicuro, con il pessimismo

che sempre mi contraddistingue, che

troveremo “le solite menate” lì dove

le avevamo lasciate poco prima di

interrompere le ostilità per fare fest

a

Ṡia chiaro, è giusto e doveroso

festeggiare, e ne abbiamo tutti bisogno.

Ma, cari governatori, più o

meno locali, facciamoci un regalo:

che la festa continui, occupandoci

con lo stesso entusiasmo, ogni giorno

dell’anno, del nostro territorio,

con un occhio in particolare

rivolto ai più fragili.

Solo così tutto quello che

vivremo in queste prossime

settimane potrà avere un

senso: rendere “f e st a” la

vita di ogni abitante dei

nostri paesi

Ȧndrea Demarchi

Vi lascio a questa provocazione

riguardo il “p oi”,

contenuta in un rapporto di

Oxfam dello scorso anno,

quando ancora non c’era la

guerra a peggiorare il tutto. Il titolo è

emblematico: “Il virus della disuguaglianz

a“

Disuguaglianze sociali nel mondo: aumenta

divario tra ricchi e poveri

“Potremmo assistere ad un aumento

esponenziale delle disuguaglianze,

come mai prima d’ora. Una

distanza tanto profonda tra ricchi e

poveri da rivelarsi più letale del virus

stesso. Mentre un’élite di pochi miliardari

ha tratto enormi profitti dalla

pandemia, le piccole e medie attività

stentano a resistere, e sempre più

persone perdono il lavoro, finendo in

pover tà” ha dichiarato Gabriela Buch

er, direttrice di Oxfam Internat

i o na l .

Il rapporto fa qualche esempio

della disparità tra ricchi e poveri.

Come quello di Miska Jean Baptiste,

44 anni, che lavorava in un’industr ia

di pollame nel Maryland. Ha contratto

il Covid-19, gli è stato intimato

di continuare a lavorare nascondendo

i sintomi, si è aggravato ed è

morto dopo pochi giorni in solitudine.

Jean Baptiste ha lasciato la

moglie e tre figli. Dopo che sua

moglie ha raccontato questa storia ai

media, l’azienda le ha inviato un

biglietto e 100 dollari.

“A loro non importa nulla della

vita delle persone. Se avessero pensato

alla sua salute, ora mio marito

sarebbe ancora vivo. E noi potremmo

s opravvivere”, sono le parole della

mo glie.

La festa, serve ogni giorno

al nostro Mondo...

v


4

Venerdì 9 Settembre 2022

A CURA DI RENATO CAPORALE

(rec) 25 Settembre: apre il supermercato dei partiti con le

grandi offerte rese pubbliche da ogni stratega della

comunicazione e utilizzando ogni mezzo possibile che

riesca ad annebbiare la vista e l'udito di un popolo

chiamato a votare.

Il popolo deve sapere, conoscere... Non si tratta di

sconti e neppure di saldi ma bensì di omaggi. Ecco le

principali garanzie: ad ogni italiano DOC, in cambio di

un voto, verrà realizzato il suo sogno: ai poveri la

ricchezza, alle famiglie pace e unità, ai giovani niente

più regole e regolamenti, agli anziani lunga vita senza

inutile malattia, serviti e riveriti. Ai ciechi la vista, ai

sordi l'udito. Si assicura inoltre, che non ci saranno più

morti da Covid e suicidi in carcere per umano

abbandono dallo Stato, ai carcerati verrà garantita la

libertà o la morte.

Per ogni italiano DOC sarà assicurato dalla legge un

trattamento economico alla pari dello stipendio dei

parlamentari, disoccupati compresi. Impunità e diritto

di sbagliare a ogni Italiano come a Giudici e Magistrati.

Gas ed energia elettrica a volontà per ogni bisogno,

ovviamente gratuita.

Cesserà la Guerra di Putin, per volontà del nuovo

ministro degli Esteri.

Queste sono soltanto alcune certezze di quanto, in

cambio del proprio voto, viene garantito dai partiti.

Che grande il nostro futuro...per un solo voto.

Il centuplo quaggiù ma non certo, di paradiso.

v


Venerdì 9 Settembre 2022 C RO N AC A 5

CORSICO

Ubriaco sul bus terrorizza i passeggeri:

fermato dalla polizia locale di Corsico

CORSICO (dfg) Ha iniziato a

disturbare i viaggiatori e

l’autista del bus, in evidente

stato di alterazione

dovuto all’abuso di alcol.

Poi ha preso una bottiglia

di birra e l’ha versata prima

sul pavimento del mezzo,

un autobus della linea

325 diretta a Romolo, poi

sui sedili, dove erano seduti

i viaggiatori. L'autista

del veicolo è stato quindi

costretto a fermarsi, all’a l-

tezza di via Vittorio Emanuele

II, anche perché chi

era a bordo del bus era

molto spaventato e la situazione

avrebbe potuto

de g enerare.

Un 33enne corsichese

il “p ro t a g o n i s t a ” della vicenda

L’ubriaco, un 33enne di

Corsico, ha iniziato a dare

in escandescenza. Per fortuna,

l’intervento immediato

della polizia locale di

Corsico ha impedito il peggio.

Gli uomini guidati dal

comandante Gianluca Siv

ieri lo hanno bloccato e

portato al Comando di via

Caboto dove è stato identificato.

Il 33enne è stato

sanzionato per manifesta

ubriachezza, secondo le

norme del codice penale.

Si attende riscontro da

parte di Atm per quantificare

i danni e denunciare

così l’uomo anche

per il reato di interruzione

di pubblico servizio: il suo

comportamento ha infatti

provocato un lungo stop

del mezzo pubblico. Gli

agenti lo terranno d’o c-

chio: se si ripeterà la stessa

situazione, l’uomo rischia

il Daspo urbano, cioè l’o b-

bligo di allontanamento

dal territorio.

Il sindaco Ventura

sull'accaduto

“Ringrazio la polizia locale

– commenta il sindaco

Stefano Martino Ventura

– per il tempestivo intervento

a tutela dei passeggeri

del bus e dell’au t i st a

d e l l’Atm. Questo intervento,

come gli ultimi effettuati

con professionalità

dagli agenti, dimostrano,

inoltre, che le assunzioni

pianificate cominciano a

dare risultati tangibili in

termini di presenza ed efficacia

sul territorio. Continueremo

a investire su

questo importante settore,

potenziando ancora l’o r-

ganico nei prossimi mes

i”.

CORSICO

Si dimette l'assessora alla cultura

e associazioni Isabella Stoppa

CORSICO (ces) Isabella Stopp

a ha rassegnato le dimissioni

da assessora a causa di

motivi personali. La lettera

indirizzata al sindaco è stata

protocollata giovedì sera

scorso. Aveva assunto le deleghe

alla cultura, alla biblioteca,

alle associazioni

culturali e agli eventi istituzionali

e culturali nel

maggio del 2021.

Il ringraziamento al sindaco

Ventura e al resto della Giunta

Nella lettera di congedo,

Isabella Stoppa ha ringraziato

il sindaco Stefan o

Martino Ventura

“per avermi affidato

questo incarico, che

per me è stato un

grande onore ricoprire

”, i consiglieri di

maggioranza e di opposizione

e tutti i dipendenti

comunali.

La comunicazione

delle dimissioni finisce

con il ringraziamento

a “tutti i componenti

della Giunta

con i quali ho lavorato

e condiviso le

scelte politiche con

l’obiettivo di aiutare

Corsico a crescere e migliorare

per offrire ai propri cittadini

una comunità accogliente

e attenta alle diversità

e fragilità delle person

e”. E con l’augurio “di proseguire

quest’esperienza al

meglio per il bene della nostra

città”.

Deleghe temporaneamente in

capo al sindaco

Il sindaco ha incontrato

Isabella Stoppa ringraziandola

per il lavoro svolto. Al

momento si occuperà direttamente

delle relative dele

ghe.

8 piscine termali per farvi

immergere nel benessere,

un parco di 40.000 m 2 per rigenerarvi,

la tradizionale ospitalità

per la vacanza che state cercando.

HOTEL PETRARCA TERME - Montegrotto Terme - 0498911744 - petrarca@hotelpetrarca.it - www.hotelpetrarca.it

v


6

CRONACA Venerdì 9 Settembre 2022

Fabbrica Casse Funerarie e

ONORANZE FUNEBRI

www.gaiafuneral.org

CESANO BOSCONE

A Cesano energia pulita per le scuole

della città grazie ai pannelli fotovoltaici

CESANO BOSCONE (ces) I lavori

dovrebbero cominciare

entro settembre e consisteranno

nel posizionamento

di 185 pannelli fotovoltaici

che saranno in

grado di produrre circa

92000 kilowattora annui.

Pannelli fotovoltaici sul tetto

della scuola primaria Da Vinci

Cambiamento green nella

scuola cesanese. Il Comune

ha approvato il progetto

esecutivo che prevede

l’installazione di pannelli

fotovoltaici

per la

pro duzione

di energia

elettrica a

servizio della

scuola primaria

Leonardo

Da Vinci di

via Vespucci.

Lavori al via da

questo mese

I pannelli

che alimenteranno il plesso

scolastico saranno installati

sulla copertura della

sede comunale al civico 5

della stessa via. I lavori

partiranno entro settembre

e prevedono l’i n st a l laz i o n e

di 185 moduli fotovoltaici

in grado di produrre circa

92000 kWh (kilowattora)

annui, cifra pari ai consumi

attuali, che renderanno autonomo

il plesso scolastico

per quel che riguarda il

fabbisogno di elettricità.

Meno inquinamento grazie

all'energia solare

Grazie all’energia del sole,

la scuola abbatterà quindi

le emissioni inquinanti

per un valore che potrà

arrivare fino a più di 40

tonnellate di CO2 all’a n n o.

L’importo dei lavori, compreso

i costi di progettazione,

ammonta a 130mila

euro che il Comune ha

ottenuto da un bando ministeriale

dedicato alla promozione

dell’ef fic ientamento

energetico e dello

sviluppo territoriale sostenibile

poi confluito nei fondi

del Pnrr (Missione 2

Componente 4, Investimento

2.2).

L'assessore Pozza

“Si tratta di un altro importante

passo per rendere

il patrimonio pubblico cittadino,

quello scolastico in

particolare, più sostenibile

ed efficiente dal punto di

vista energetico”, commenta

l'assessore all’A mb i e nte

Marco Pozza.

02 23664388

MILANO | CORNAREDO

TREZZANO SUL NAVIGLIO

Trasporti, riprende a pieno

ritmo il servizio urbano

TREZZANO SUL NAVI-

GLIO (ces) Riprende a pieno

ritmo, dopo il periodo estivo,

il Servizio Urbano di

Trezzano sul Naviglio, gestito

da STAV, attivo dal

lunedì al venerdì dalle ore

6.50 alle ore 14.30 e il sabato

dalle ore 8 alle ore

12.50.

Dopo le 14.30 è attivo

il Servizio a Chiamata

Di pomeriggio è attivo il

Servizio a Chiamata, dal

lunedì al venerdì dalle

14.30 alle ore 18, di sabato

dalle 14 alle 17. Il servizio si

prenota chiamando il numero

0381 23725 (le corse

del sabato devono essere

prenotate entro le ore 17

del venerdì).

Info e costi per

gli abbonamenti

Di mattina, il servizio è

dedicato anche agli studenti:

gli abbonamenti annuali

– sia per studenti che

per adulti – potranno essere

acquistati presso la rivendita

Bar Desireè in via

Curiel 15. Occorre presentare

il documento d’i d e n-

tità e il modulo di autocertificazione

compilato

e firmato da scaricare dal

sito internet comunale. Il

costo non varia rispetto allo

scorso anno: 10 euro per

gli studenti e di 120 euro

per gli adulti, mentre il

titolo singolo costa 75 centesimi

e può essere acquistato

direttamente

su l l’au to bu s.

Le tre linee

Linea 1 Stazione FS –

Q.re Marchesina – St az i o n e

FS

Linea 2 Stazione FS –

Q.re Zingone – Stazio ne

FS

Linea 3 Stazione FS –

Q.re Boschetto – St az i o n e

FS

Gli orari sono consultabili

alle fermate e sul sito

internet di STAV: www.stavautoline

e.it.

v


Venerdì 9 Settembre 2022 7

Intervista al sindaco Stefano Martino Ventura

È tempo di festa per la città di Corsico

La manifestazione, quest’anno intitolata “La bellezza di stare insieme”, si apre ufficialmente giovedì sera alle ore 21 in via Cavour.

C O RS I C O (dad) Si torna a fare

festa a Corsico. Una tradizione,

come vi raccontiamo nelle

prossime pagine, che ha origini

antichissime. Abbiamo incontrato

il sindaco di Corsico,

Stefano Martino Ventura,

perché ci raccontasse come è

nata l’idea di ripartire, dopo lo

stop forzato causa pandemia,

con un programma così vasto

e variegato. Affrontando anche

la questione che nelle

scorse settimane ha scatenato

qualche polemica (piccola,

in realtà, e circoscritta principalmente

agli “addetti ai lavo

r i ”che fanno politica).

La manifestazione, quest’an -

no intitolata La bellezza di stare

insieme, si apre ufficialmente

giovedì sera alle ore 21 in via

Cavour, con la cerimonia di

inaugurazione seguita dallo

spettacolo di cabaret del comico

Leonardo Manera e

del mago e illusionista An -

drea Paris.

Per i più piccoli i festeggiamenti

iniziano già nel pomeriggio,

alle 18.30 nei

giardini di via Pascoli,

con lo show del

Mago Alberto.

Ricchissimo il programma

dei prossimi

giorni. Tra gli appuntamenti

in calendario

l’esibizione

della nota e irriverente

webstar milanese

Germano Lanzoni ( 10

settembre, ore 21.30) e il grande

spettacolo di fuochi d’ar -

tificio (domenica 11 settembre,

ore 22.30).

Per conoscere il programma

completo degli eventi https://fest

a.comune.corsico.mi.it/

Tutti gli spettacoli e gli incontri

sono a ingresso libero, fino a

esaurimento posti.

Per partecipare a laboratori,

tornei e cacce al tesoro è necessario

prenotare sul sito

E ve n t b r i t e :

https://www.eventbri -

te.com/cc/fest a-di-corsic

o - 2 0 2 2 - 10 9 2 0 4 9

Una festa con comici, musica,

balli, mostre, incontri di

riflessione. Secondo lei come

sarà accolta dai corsich

e s i ?

Immagino e mi auguro con

entusiasmo. Dopo anni in cui il

programma dell’evento si era

sempre più ridotto fino all’az -

zeramento dovuto al commissariamento

prima e alla pandemia

poi, è giunto il momento

di rilanciare la festa di Corsico.

Sono curioso di ascoltare

i rimandi che ci daranno i cittadini

su una festa che porterà

tante innovazioni rispetto al

passato.

Una delle novità che salta

all'occhio guardando il programma

è il nome: tradizionalmente

veniva chiamata

sagra, invece quest'anno è

una festa. Perché questo

c a m b i a m e n to ?

In realtà da alcuni racconti ho

ricostruito che in passato

l’evento era chiamato in dialetto

“el festun de Corsic”, cioè

la grande festa di Corsico. Ci

piaceva l’idea di riportare alla

luce questa antica radice. Inoltre

“fest a” è un termine che

racconta al meglio lo spirito

che vorremmo imprimere alla

manifestazione, ovvero una

rassegna di cultura, svago e

intrattenimento che celebri “la

bellezza di stare insieme”.

Rispetto alle edizioni degli

anni passati, quali sono gli

elementi che caratterizzano

l'edizione 2022?

L’elemento distintivo è la qualità

e l’ampiezza dell’offert a

culturale e di intrattenimento

presente all’interno del programma.

Abbiamo lavorato

lungamente per costruire una

proposta ricca di eventi per

tutte le età e tutti gli interessi,

con la partecipazione delle

realtà locali - come associazioni,

imprese e parrocchie -

ma anche con il coinvolgimento

di artisti di livello nazionale e

internazionale. Vorremmo che

ogni corsichese si sentisse

parte della festa.

Avete deciso di affidare l'organizzazione

all'esterno. Per

quali ragioni? Non costa di

più?

Eventi grandi e complessi come

la Festa di Corsico richiedono

risorse e competenze

specifiche che non sono proprie

degli enti locali, sul piano

della sicurezza, della comunicazione,

della proposta artistica

e del coordinamento delle

oltre sessanta attività previste.

L’affidamento a una società

specializzata è un valore aggiunto

che porta qualità nell’or -

ganizzazione e nella proposta

complessiva. Professionisti

degli eventi e artisti di qualità

hanno certamente un costo

ma si tratta di un investimento

in socialità e in comunità di cui

la nostra città ha grande bisogno.

La cultura e il tempo

libero, per anni dimenticati, sono

parte integrante della missione

di un Comune come

Corsico.

Il programma prevede alcuni

momenti istituzionali, in

particolare la presentazione

dei progetti relativi ad alcuni

parchi cittadini. Cosa spiegherete

ai cittadini?

Le scelte importanti che abbiamo

fatto e che intendiamo

fare secondo il cronoprogramma

che abbiamo da tempo definito.

Una città che ha tanto

lavoro arretrato in tutti i contesti

non può trasformarsi in

poco tempo ma servono anni

di lavoro ed è necessario darsi

delle priorità di intervento.

Sui parchi presenteremo il risultato

della progettazione

preliminare per quanto riguarda

Cabassina, Giorgella e Resistenza,

iniziata mesi fa.

Ascolteremo le proposte e i

suggerimenti dei cittadini al fine

dell’elaborazione dei progetti

esecutivi che saranno

pronti a fine novembre.

Come avete deciso di integrare

il vostro programma

con quello della festa patronale

organizzata in

omaggio alla Madonna della

Cintura dalla parrocchia?

Nei mesi scorsi abbiamo organizzato

alcuni momenti di

confronto con la parrocchia in

cui abbiamo avuto modo di

condividere con Don Domenico,

che tengo a ringraziare,

alcune scelte sulla programmazione

degli eventi. Lo ritengo

un esempio di collaborazione

virtuosa che consentirà

ai cittadini di avere un’offerta di

approfondimento, cultura e intrattenimento

molto variegata

e di qualità sia in oratorio che

nei luoghi pubblici.

v


8

Qu4ttro PaSsi a CoRsico

Venerdì 9 Settembre 2022

A cura di Noi di Corsico - Via L. Salma 37

20094 Corsico - noidicorsico@yahoo.it

La Sagra di Corsico

’nche quest’anno a settembre a Corsico numerosi avvenimenti ci coinvolgono

in un clima di festa: sono le iniziative per la “Sagra”.

organizzati nel 1256 negli ordini dei mendicanti e della fraternità apostolica, tendo-

Consolazione, detta della cintura perché raffigurata con una cintura. Gli Agostiniani,

A

no a nobilitare la propria tonaca e la cintura che indossano e ne fanno risalire l’origine

a una disposizione della stessa vergine Maria apparsa a Santa Monica, madre di

Sagra è una parola derivata da un termine latino che identifica la cerimonia di consacrazione

di un luogo di culto. Diventa poi anche il festeggiamento dedicato alla commemorazione

di queste consacrazioni e quello in onore del santo patrono della cosorientamento

spirituale del figlio, si rivolge alla Madonna per trovare consolazione.

Sant’Agostino. Si narra che Monica, triste per la morte del marito Patrizio e per il dimunità.

Ricorrenza che unisce l’aspetto sacro a quello profano: nel tempo è diventata Monica chiede a Maria come si sarebbe vestita dopo la morte di San Giuseppe. La Madonna

come risposta appare a Monica con un abito nero, raccolto ai fianchi da una

infatti momento per festeggiare il raccolto e promuovere le eccellenze locali, anche

gastronomiche, con avvenimenti che si affiancano alle iniziative religiose.

cintura di cuoio, la invita a vestirsi in un modo simile e assicura la sua protezione e

A Corsico negli ultimi anni per definire queste ricorrenze si è usato il termine “Sagra”, consolazione a tutti coloro che l’avessero imitata. Quando il figlio di Monica, Agostino,

decide di consacrarsi a Dio, si adegua a quest’indicazione.

ma anche e soprattutto “Festa”, aggiungendo a volte il termine “Patronale”. Termini

diversi hanno così in parte snaturato l’origine dell’evento togliendogli una sua precisa

identità.

te. Dalla relazione del cardinale Pozzobonelli durante la sua visita pastorale a Cor-

La congregazione degli Agostiniani si sviluppa nei secoli con numerose confraterni-

Anche il trascorrere del tempo e la memoria dei fatti hanno un ruolo in questa vicenda.

Ai più attenti sembrerebbe normale pensare che la “Sagra” sia dedicata al patrota

Maria Vergine della Cintura” eretta da padre Deodato Nuzzi di Altamura e da

sico del 1747 sappiamo che nella nostra parrocchia c’è la confraternita della “Beano

della chiesa principale della città, ma non è così. A Corsico la parrocchia

principale già dal 1300 è dedicata ai santi Pietro e Paolo, ma

fraternita di San Giacomo Maggiore di Bo-

durante i festeggiamenti si onora la “Madonna della Cintura”.

logna. Non sappiamo quando questa congre-

questi unita il

7 settembre 1709 all’arcicon-

Processione con la statua della Madonna della Cintura 1978.

La devozione alla Madonna della Cintura è tipica dell’ordine Agostiniano.

Abbiamo numerose testimonianze della loro importante presenza

parrocchia.

nel nostro territorio: è merito loro lo sviluppo di questa devozione nel-

L’immagine venerata nella nostra Chiesa è

la nostra città. Il primo documento che rimanda a questa devozione è

una variante molto diffusa in cui la Vergine

un censimento delle rendite (il nostro attuale catasto) del ducato di

tiene in braccio il bambino e con l’altra ma-

Milano datato 13 agosto 1751, che riporta l’indicazione di un beneficio

no porge la cintura. Durante i lavori di com-

gazione abbia cessato di operare nella nostra

della parrocchia a titolo “Della Cappella della Madonna della Cintura nella

Parrocchia di Corsico”: si tratta di due lotti per un totale di 50 pertirante

la ristrutturazione della chiesa nel

che di terreni “adacquatici” (le marcite) che davano una rendita totale

2003 è stata trovata ai piedi della statua una

di 503 scudi, otto lire, quattro ottantesimi.

scritta che ci dà indicazioni precise su questo

Perché Madonna della Cintura? In realtà si tratta della Madonna della

simulacro della Vergine.

pleto restauro e riverniciatura effettuati du-

v


Venerdì 9 Settembre 2022 9

Qu4ttro PaSsi a CoRsico

A cura di Noi di Corsico - Via L. Salma 37

20094 Corsico - noidicorsico@yahoo.it

La scritta dice così: “Voto et æ Gajetani Verganti clemens Antonellis, surdus et mutos.

Posit 1869”.

La sagra del paese per anni ha coinciso con l’ultima domenica d’agosto. La festa liturgica

della Madonna della Cintura era celebrata, infatti, il sabato successivo ai giorni

27 e 28 agosto, date in cui si ricordano rispettivamente S. Monica e S. Agostino.

Nella Gazzetta dello Sport di sabato 19 agosto 1911 troviamo la più vecchia testimonianza

che racconta dei festeggiamenti “profani “per la Sagra di Corsico.

“Nella vicina Corsico ricorre domenica la festa patronale del paese e la locale società

sportiva indirrà per l’occasione una polisportiva. Infatti il programma comprende: Gara

ciclistica sul percorso: Corsico, Rozzano, Binasco, Casorate, Motta Visconti, Abbiategrasso,

Corsico due giri, totale km. 100 (partenza ore 8.30). Corsa podistica sul percorso Corsico-Trezzano,

giro dei due ponti km. 6 (partenza ore 14). Gara di nuoto metri 300 (partenza

ore 18). Gara di football sul campo dell’Audace F.C. (inizio ore 16). Gare di tiro alla

fune fra squadre di cinque persone (ore 17). Corsa delle uova, giro del paese (ore 17.30).

Gara di tiro alla quaglia per il Gran Premio Corsico, di L. 4.000. Tutte le gare saranno dotate

di ricchi premi in denaro, medaglie, targhe ed altri premi speciali donati dagli abitanti

di Corsico. La manifestazione della polisportiva Corsico ha già raccolto le adesioni

di tutti i migliori sportman della regione. Previsto anche l’intervento

della Canottieri Milano. Alla polisportiva non potrà che arridere il migliore

successo”.

Corsico ha visto la sua prosperità crescere nei secoli grazie alla presenza

del Naviglio Grande. Questo corso d’acqua che attraversa il

nostro territorio ne ha sicuramente determinato il suo sviluppo, ma

ha anche permesso agli abitanti possibilità sportive e di svago come

si vede dal programma del 1911.

Tra le iniziative per i festeggiamenti non è indicata però una interessante

manifestazione che a Corsico si svolse per molti anni: “l’albero

della cuccagna”.

Si tratta di una manifestazione ricorrente in alcune feste paesane.

La sua origine si fa addirittura risalire all’epoca dei Celti quando si

celebravano le “feste di maggio” dove l’albero

assurgeva a simbolo della fertilità. La

sacralità degli alberi presente nella mitologia di numerose religioni del tempo, con

l’estinguersi, almeno nella nostra cultura di una “civiltà contadina”, ha perso la sua importanza

e alcuni di questi riti si sono trasformati in giochi e uno di questi è appunto

l’albero della cuccagna. Simbologia e immagine legata anche al “paese di Cuccagna”

ricordato in numerosi testi come luogo di abbondanza e di benessere.

L’albero in questione è un palo da cui penzolano alcuni generi alimentari, come salumi

o leccornie. Il gioco consiste nel riuscire ad arrampicarsi sul palo sino a raggiungere

e strappare dalla cima qualcosa che vi è appeso. Ovviamente il tutto è reso più

difficile spalmando il “palo” con del grasso per far scivolare i concorrenti.

A Corsico il Naviglio permetteva una variante del gioco: il palo era posto in orizzontale,

lungo il corso del Naviglio, e le cadute dei concorrenti erano meno traumatiche,

perché il tutto si risolveva con un bagno nelle sue acque.

Per decenni durante la festa questa iniziativa era, insieme ai “Fuochi artificiali”, la

maggiore attrattiva della sagra corsichese. Lo sviluppo industriale di Corsico negli

anni 60-70 ha permesso ai suoi cittadini di godere delle ”ferie” e si decise appunto di

spostare la “Sagra” nella seconda domenica di settembre. Questo spostamento ha

impedito il ripetersi della manifestazione,

perché in quel perio-

do il corso d’acqua resta asciutto

per la manutenzione autunnale.

Nel 2015 per l’EXPO il Naviglio

non ha eseguito l’asciutta autunnale

e anche nel successivo anno

si è potuta tenere questa manifestazione

permettendo, dopo

decenni, a una grande folla di rivedere

con nostalgia ciò che per

tanti era un ricordo della giovinezza.

Palo della Cuccagna sul Naviglio anni ’50.

Tarcisio Sanzani

v


10

Venerdì 9 Settembre 2022

Il programma

Tanti eventi dedicati a bambini e i ragazzi

Il cuore giovane della manifestazione, tra spettacoli, laboratori e cacce al tesoro dal 9 al 18 settembre.

C O RS I C O (ces) È una Festa davvero

per tutti, anche per i più giovani,

quella in programma a Corsico dal 9

al 18 settembre e intitolata, dopo i

due anni di stop imposti dalla pandemia,

La bellezza di stare insieme.

Gli appuntamenti da non

perdere per i più giovani

Degli oltre 60 eventi in programma,

infatti, moltissimi sono dedicati proprio

a bambini e ragazzi. Le iniziative

pensate apposta per loro iniziano

venerdì 9 settembre, alle 18.30,

nei giardini di via Pascoli, con lo

show del mago Alberto, un mix

irresistibile di magia, palloncini, pupazzi

e comicità.

Nello stesso luogo, sabato 10

s e t t e m b re alle 16.30 appuntamento

con la caccia al tesoro a squadre

(per bambini della scuola primaria). I

partecipanti si sfideranno per le vie

della città a caccia degli indizi utili a

proseguire la gara, tra ricerca di

oggetti, risoluzione di messaggi criptati

e altre divertenti prove.

Sempre nei giardini di via Pascoli,

alle 18.30, anche lo spettacolo del

Mago Barnaba, prestigiatore pasticcione,

attorniato da valigie sgangherate

e cianfrusaglie di ogni genere.

Lo stesso pomeriggio, nel parco

Alpini d’Italia (via Verdi ore 16-19),

c’è anche la Festa dello Sport realizzata

insieme a diverse associazioni

corsichesi, che vedrà l’e s i b i-

zione di Ugualmente Artisti, scuola

di danza in cui ragazzi diversamente

abili e normodotati condividono la

stessa passione (ore 17.30).

Domenica 11 settembre

Domenica 11 settembre la festa

prosegue con i corsi di cake design

curati dalla pasticceria Gola e Vanità

(ore 16-19, giardini via Pascoli), per

imparare a realizzare un orsetto in

pasta di zucchero, e con il workshop

per famiglie sul meraviglioso mondo

delle api a cura di Green Island

(ore16, palco via Cavour).

Alle 18.30, inoltre, Rosso e la valigia

con Erika Giovannini (palco via Cavour),

esibizione di mimo e danza

adatta ad un pubblico di tutte le età.

Alle ore 22.30, infine, appuntamento

con un grande spettacolo di fuochi

d’artificio nel parco della Resistenza.

Martedì 13 settembre

Martedì 13 settembre alle ore 21, sul

palco allestito in via Cavour, va in

scena lo spettacolo L’albero delle

bolle, della compagnia Comteatro. È

la storia di Lola, una piccola bolla di

sapone, che nasce tra i rami di un

albero di mele popolato da frutti

canterini, un simpatico bruco un po’

pauroso e Mister Trappola.

Comteatro torna anche giovedì 15

settembre alle 21.30, sempre in via

Cavour, con Fuorigioco, monologo

sul calcio ispirato a una storia reale.

È il racconto di un allenatore in un

quartiere di periferia che insegue il

sogno di compiere la grande impresa

sportiva: uscire dall’u m i l i a z i o-

ne dell’ultimo posto in classifica

occupato dalla sua squadra.

Si continua anche nel secondo

weekend di festa

Tra i principali appuntamenti del secondo

weekend di festa, v e n e rd ì

16 settembre, la conferenza Essere

adolescenti nel 2022 a cura

della cooperativa sociale Il Minotauro,

centro specializzato nell’et à

evolutiva fondato da

Guido Pietropolli

Charmet, psicoterapeuta

tra i più noti in

Italia (ore 18, palco

via Cavour).

A seguire, per i ragazzi

più grandi, lo

spett acolo-concerto

Romeo e Giulietta

della compagnia

Tournée da Bar (ore

21.30, palco via Cavour),

una pièce in

puro stile Shakespeariano

che condurrà

il pubblico a riscoprire la storia

dei due amanti veronesi tra narrazione,

azione, coinvolgimento diretto

degli spettatori e brani originali.

Un sabato tutto a suon di musica

Sabato 17 settembre dalle 17.30

alle 18.30, nell’area pedonale di via

Cavour, appuntamento con una nuova

caccia al tesoro, questa volta

musicale, ovvero con indizi, messaggi

e prove da superare attinenti

alla musica di tutti i tipi (adatta ai

ragazzi più grandi e agli adulti).

Alle ore 21.30, poi, sul palco allestito

nella stessa via, va in scena il musical

Cenerentola, realizzato dalla

compagnia YeaWea in ricordo del

coreografo e ballerino corsichese

Manuel Frattini. Il racconto di una

storia senza età attraverso canzoni e

coreografie che emozioneranno

grandi e piccini.

Anche nell’ultima giornata della Festa

proseguono le iniziative dedicate

a bambini e ragazzi

Anche nell’ultima giornata della Festa,

domenica 18 settembre,

ancora tante iniziative dedicate a

bambini e ragazzi: altri corsi di cake

design (ore 16-19, giardini via Pascoli),

un laboratorio d’arte con l’i l-

lustratore Francesco Poroli, art director

e illustratore tra i più conosciuti

e apprezzati a livello internazionale

(ore 17, giardini via Pascoli)

e lo spettacolo Le Storie del

Matto, di e con Matteo Curtatella,

cantastorie giramondo che vive sopra

un drago e ha la testa sempre in

aria (ore 17, palco via Cavour).

Infine alle 20.30, sul palco di via

Cavour, uno show che incanterà tutti

gli spettatori: Anime Leggere, del

pluripremiato quartetto di mimi

ucraini Dekru. Una performance elegante

ed evocativa, composta da

tanti quadri suggestivi creati grazie

al solo uso del corpo, che daranno

vita a un divertente racconto delle

vicissitudini dell’essere umano.

Il programma dettagliato

Il programma completo della manifestazione

La bellezza di stare insieme

è disponibile sul sito

https://fest a.comune.corsico.mi.it/e

sui canali social del Comune di Corsico,

dove verranno anche comunicate

eventuali modifiche al programma

in caso di maltempo.

Tutti gli spettacoli e gli incontri sono

liberi, fino a esaurimento posti.

Per partecipare a laboratori, tornei e

cacce al tesoro è necessario prenotare

sul sito Eventbrite

h tt p s : / / w w w. eve n t b r i t e . c o m / c c / fest

a-di-corsico-2022-1092049

v


D

opo avervi anticipato la settimana scorsa alcuni dei

titoli più attesi per questo autunno 2022, ora non si

scherza più. È tempo di focalizzarci, calendario alla

mano, su tutto ciò che è appena uscito o uscirà nei prossimi

giorni sulle più importanti “piattaforme di distribuzione di

gioia visiva” da piccolo schermo. Rimandiamo il discorso

sul bello e sul brutto, sui premiati e non alla Mostra del

Cinema di Venezia a settimana prossima. Non siamo ancora

in grado per ora di poter prevedere il futuro, e quindi

attendiamo che volga a conclusione. Ecco le uscite in tv nei

primi giorni di settembre!

SKAM ITALIA - stagione 5, dal 1°

settembre su Netflix

Torna con la sua quinta stagione la serie

teen che ha cambiato le serie teen:

protagonista di questi nuovi episodi è

stavolta Elia (Francesco Centorame),

il quale dovrà affrontare un delicato

percorso di accettazione legato a un problema che gli

inibisce la vita sentimentale e sessuale.

IL SIGNORE DEGLI ANELLI: GLI

ANELLI DEL POTERE - stagione 1,

dal 2 settembre su Prime Video

È arrivata finalmente, come già annunciato

settimana scorsa, l’attesissima serie

prequel de Il Signore degli anelli:

budget astronomico e stile cinematografico per raccontare

ciò che è accaduto millenni prima delle avventure delle Terre

di mezzo che tutti conosciamo. La minaccia di Sauron

torna ad affacciarsi mentre incontriamo personaggi vecchi e

nuovi.

Venerdì 9 Settembre 2022 11

questo Piccolo grande schermo

Ora facciamo sul serio...

THE UNDECLARED WAR - stagione 1, dal 2 settembre

su Peacock (mondo Sky)

In una Gran Bretagna post-apocalittica un gruppo di scienziati

rinchiusi sottoterra lavorano per

evitare che un attacco cibernetico comprometta

il sistema elettorale del paese.

La giovane studentessa Saara Parvan

(Hannah Khalique-Brown) si troverà

all’improvviso al centro di un intrigo

internazionale e soprattutto di una guerra di dati con la Russia.

RICK AND MORTY - stagione 6,

dal 5 settembre su Netflix

Dopo lunga attesa arriva finalmente la

sesta stagione della serie animata più

animata e controversa degli ultimi anni:

Rick Sanchez, l’uomo più intelligente

dell’universo torna affrontando guerre civili, alieni, Wubba

lubba dub dub e soprattutto le esigenze del nipote Morty.

MIKE, PISTOL, WEDDING SEA-

SON – stagione 1, dall’8 settembre su

Disney+

L’8 settembre si celebra il Disney+

Day e la piattaforma accoglie diverse

novità, tra cui il remake live-action Pinocchio

con Tom Hanks e il successo Marvel Thor: Love

and Thunder. Per quanto riguarda le serie, invece, debuttano

Mike, racconto senza filtri della vita del controverso pugile

Mike Tyson; Wedding Season, storia romantica tra due innamorati

che si tinge di giallo quando entrambi sono spettati

di aver ucciso la famiglia di lei al suo matrimonio; e Pistol,

miniserie che racconta la nascita di una band leggendaria

come i Sex Pistols.

Però qualche titolo vi è rimasto indietro da agosto, vero?

THE SANDMAN - stagione 1, dal 5 agosto su Netflix

Dall’onirica e rivoluzionaria serie a fumetti di Neil Gaiman,

arriva finalmente l’adattamento seriale The Sandman: una

Per domande

e suggerimenti:

digital@keydea.net

setta imprigiona Morfeo (Tom Sturridge),

uno degli Eterni che compongono

la famiglia della Morte (Kirby

Howell-Baptiste); una volta libero,

però, il re dei sogni dovrà riportare ordine

nel suo universo. Nel cast anche

Gwendoline Christie nei panni di

Lucifero, Charles Dance, Jenna Coleman.

PROGETTO LAZARUS - stagione 1, dal 12 agosto su Sky

Atlantic e Now

È approdato in Italia l’avvincente

action thriller originale di Sky: George

(Paapa Essiedu, già visto in Gangs of

London) è l’ultima recluta di Progetto

Lazarus, una squadra di agenti che regolarmente

impediscono la fine del mondo azzerando il tempo.

Ma quando la donna che ama viene uccisa e i colleghi si

rifiutano di usare il loro potere per salvarla, George si ribella

al sistema.

HOUSE OF THE DRAGON - stagione 1, dal 22 agosto su

Sky Atlantic e Now

In contemporanea assoluta

col debutto negli

Stati Uniti, è arrivato

l’atteso prequel di

Game of Thrones, tratto

dal romanzo Fuoco e

Sangue di George R.R.

Martin. Duecento anni prima degli eventi che tutti conosciamo,

andiamo a scoprire com’è iniziato il crollo della casa

Targaryen. Nel cast Matt Smith, Paddy Considine, Emma

D’Arcy e Olivia Cooke.

Buona visione!

Andrea Demarchi

“Cinema in festa”:

al Cristallo un cineforum speciale

per il nuovo progetto a ingresso ridotto

Mercoledì 21 settembre alle ore 21.15, nell’ambito del ricco

calendario di iniziative per la Festa patronale di Cesano Boscone che riprende

dopo due anni di sospensione a causa

della pandemia, il Cristallo ospiterà un Cineforum

a cura di Fabio Bressan con un ospite

d’eccezione: sarà presente in sala il prof.

Mauro Migliavacca, docente di Sociologia

economica all’Università di Genova dove si

occupa di Analisi della diseguaglianza e dei

sistemi di welfare.

Verrà proiettato il film “La donna elettrica”

del regista islandese Benedikt Erlingsson, in

cui la protagonista (Halla) è una insegnante

di musica e una donna in guerra.

Cosa combatte? Tutto ciò che devasta la sua

terra, l’Islanda, anzi la madre Terra di cui non

sappiamo cogliere i segnali, sempre più forti,

di malattia.

per tutti: € 3,50 per il lancio del nuovo progetto “Cinema

in festa” che ci accompagnerà fino al 2026 ed è ispirato alla “Fête du

Cinéma” francese.

I promotori sono le associazioni di categoria

Anica e Anec con il supporto del Ministero

della Cultura (MiC) e la collaborazione del

David di Donatello – Accademia del Cinema

Italiano. Come annunciato a luglio a Riccione,

durante le giornate professionali Cinè, si

tratta di una nuova occasione per celebrare

l’esperienza cinematografica in sala, senza

precedenti in Italia.

Ogni anno ci saranno due appuntamenti, uno

a settembre e uno a giugno: il pubblico potrà

assistere a tutti i film in normale programmazione,

ma anche ad anteprime, masterclass

e altri eventi speciali, alla presenza di attrici,

attori, registi, sceneggiatori e tanti ospiti.

L’ingresso vedrà un biglietto unico

Prevendite su www.cristallo.net e App

v


12

CRONACA Venerdì 9 Settembre 2022

Cinema Teatro CRISTALLO

dove il cinema costa meno e il prezzo è dinamico

MER 7 settembre ore 17.00-21.15

SAB 10 settembre ore 17.00

DOM 11 settembre ore 16.00

MINIONS 2

di Kyle Balda

con Pierre Coffin, Steve Carell, Taraji P. Henson, Michelle Yeoh, Jean-

Claude Van Damme , Lucy Lawless, Dolph Lundgren, Danny Trejo,

Russell Brand, Julie Andrews, Alan Arkin, RZA

U.S.A. 2022, durata 90 minuti

GIO 8 settembre ore 21.15

VEN 9 settembre ore 21.15

SAB 10 settembre ore 21.15

DOM 11 settembre ore 18.00-21.15

LUN 12 settembre ore 17.00-21.15

IL SIGNORE DELLE

FORMICHE

di Gianni Amelio

PROSSIMAMENTE

ELVIS

di Baz Luhrmann

con Tom Hanks, Austin Butler, Luke Bracey, Dacre Montgomery,

Richard Roxburgh

Australia / Stati Uniti d’America 2022, durata 159 minuti

PRENOTAZIONI E ACQUISTI ON LINE SUL SITO www.cristallo.net

Prenotazioni telefoniche e info:

Call Center 199 208002

tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 21.00

Via Mons. Pogliani CESANO B. - Tel. 02 4580242

BUCCINASCO

L’asilo don Stefano Bianchi in

festa per il suoi primi 60 anni

BUCCINASCO (frc) “Il 2022 è un anno

importante per il nostro asilo. Sono

passati infatti 60 anni da quando

don Stefano Bianchi, cui la nostra

scuola è dedicata, iniziò ad accogliere

i primi bambini nella

struttura di via Siena a Buccinasco

che, pian piano, è cresciuta fino ad

arrivare ad ospitare, ogni anno, oltre

300 ragazzi.

Sono successe tantissime cose,

abbiamo incontrato moltissime persone

e ci siamo “f att i” centinaia e

centinaia di nuovi amici. Soprattutto

speriamo di aver accompagnato

in un pezzetto della loro

vita i tanti bambini che hanno

frequentato la nostra scuola.

Per celebrare nel migliore dei

modi questo anniversario così

importante e per ripercorrere insieme

i momenti più significativi,

desideriamo invitarvi a feste g-

giare con noi sabato 17 sette

mb re –a partire dalle ore 10.00

–nel cortile della scuola.

I VOSTRI RICORDI

Siamo sicuri che questa sia

veramente la festa di tutti coloro

che, in qualche modo, hanno

conosciuto la nostra scuola –

perché l'hanno frequentata, perché

hanno accompagnato figli o

nipoti o semplicemente perché

ne hanno sentito parlare; per

questo aspettiamo anche il vostro

contributo!

Ci piacerebbe ricevere e

ascoltare i vostri ricordi: mandate

un pensiero, una foto, un

vide o (telefono in orizzontale, mi

raccomando!) all’indirizzo 60anniasilobuccinas

co@gmail.com

Vi aspettiamo numerosi! Ne vedrete

delle belle e anche sorpres

e…“clamoros e”.

Il Consiglio di Amministrazione

Scuola don Stefano Bianchi

(Buccinasco)

Per rimanere sempre informati

Web :

s cuoladonstefanobianchi.org

Facebook: scuolamaternaparrocchialebuccinas

co

BUCCINASCO

In pensione medico di famiglia: 1600 pazienti senza

medico (che non verrà sostituto dalla Regione)

BUCCINASCO (ces) Proseguono le situazioni

surreali che la Sanità pubblica

non manca di regalarci ormai quotidianamente.

L'ultimo allarme in ordine

di tempo giunge da Buccinasco,

dove un medico di famiglia è andato

in pensione e, secondo quanto riporta

il Comune, non verrà sostituito. I cittadini

rimasti senza il proprio dottore

si stanno rivolgendo in massa al Comune,

che però nulla può fare riguardo

la sanità, totale competenza di

ASST e quindi Regione Lombardia.

Il comunicato dell'Amministrazione comunale

BUCCINASCO - L'Amministrazione

comunale ha quindi diramato un

comunicato per spiegare la situazione

allo stato attuale.

1600 pazienti restano senza medico

" L’Amministrazione comunale ha

appreso che il medico di medicina

generale dott. Gionny Spazzapan

da oggi ha lasciato il suo

incarico a Buccinasco. Con il

termine del suo incarico, già noto

da mesi alle autorità regionali,

circa 1600 pazienti residenti a

Buccinasco restano privi del

medico di famiglia e dovranno

provvedere a scegliere un altro

professionista. Tra di loro anche

numerosi fragili e anziani.

Numerosi cittadini si stanno

rivolgendo in queste ore al Comune

per un aiuto e informazioni,

purtroppo però il Comune non ha la

possibilità di intervenire: si invitano i

cittadini a rivolgersi direttamente

a l l’AS ST.

Da quanto appreso dall’Ammini -

strazione comunale, non sembra

possibile, se non per poche centinaia

di persone, trovare risposta sul territorio

di Buccinasco e gli utenti vengono

indirizzati nel vicino Comune di

Assago o altrove.

Il dottore va in pensione

ma non verrà sostituito

Il dott. Spazzapan infatti NON sarà

sostituito da un altro medico sul territorio

comunale. Pertanto i suoi pazienti

dovranno cercare un altro medico

presso studi medici presenti in

altri Comuni del distretto, se disponibili.

Preoccupa soprattutto la situazione

di anziani, fragili e disab

i l i" .

v


Venerdì 9 Settembre 2022 C RO N AC A 13

COMPRO

DISCHI IN VINILE - LP 33 GIRI

45 GIRI - GIRADISCHI

CD - DVD - CASSETTE

PAGO IN CONTANTI

340 7273052

CEDESI ATTIVITÀ

BAR - OSTERIA

Milano - Zona Famagosta

Vicino a MM2

340.5061601

OFFRO LAVORO

ABC SERVICE Srl, società di progettazione

con sede operativa a Buccinasco (MI),

ricerca Geometri e Architetti (anche prima

esperienza) per inserimento immediato

nel Team Riqualificazione Energetica.

CERCO LAVORO

www.abcservicemilano.it

Invia CV a abcservice.it@gmail.com

ROZZANO

Controlli straordinari dei

Carabinieri a Rozzano: 4 denunce

ROZZANO (ces) In questi giorni i carabinieri

della Compagnia di Corsico

– Tenenza di Rozzano, unitamente

alla Compagnia di Intervento

Operativo del 3° Reggimento

“L ombardia” sono impegnati nel

controllo finalizzato al contrasto

della microcriminalità e alla prevenzione

di reati in diverse zone

della città.

Controlli straordinari a Rozzano

In particolare, nell’ambito di un

servizio straordinario svolto nelle

vie Europa, Mimose, Peonie, Bucaneve,

Lombardia, Manzoni, Curiel

e a Quinto Stampi, sono state

denunciate quattro persone.

www. casefunerariedomuspacis.it

Due di queste, un uomo straniero

di 40 anni e una giovane donna

italiana di 19, stavano tentando di

asportare capi di abbigliamento

presso un esercizio commerciale, un

altro individuo straniero di 27 anni

tentava di asportare invece utensili

meccanici all’interno di un maxistore.

Denunciato inoltre un cittadino

straniero di 19 anni trovato in

possesso di oggetti atti ad offendere

di cui è vietata la detenzione.

I militari hanno effettuato controlli

in diversi negozi nell’area del

centro commerciale Fiordaliso e nei

supermercati cittadini. In totale sono

state controllate 48 persone e 18

au tove i c o l i .

CASA VACANZA ACQUISTO in riviera

ligure, per motivi di salute, cerco alloggio

in acquisto di piccole dimensioni.

Cell. 347 7234399

SIGNORA ITALIANA, massima serietà,

cerca lavoro da luglio per stiro e pulizie in zona

Cesano Boscone, Assago, Corsico, Buccinasco,

Trezzano, Milano sud ovest. Cell.

348 1986819

DIPLOMATA RAGIONERIA, 51 anni

esperienza in gestione gare, appalti pubblici,

Sintel, Mepa e varie piattaforme, attualmente

impiegata, offresi preferibilmente part time.

Cell. 334 3973015 chiamare pomeriggio

SIGNORA 53ENNE offresi per cura anziani

e bambini, o per lavori domestici. Zona

Corsico, Buccinasco, Assago, Cesano B.

Cell. 350 0247425

SIGNORA 50 ENNE referenziata cerca

urgentemente lavoro come badante o aiuto

domestico solo con alloggio. WhatsApp

333 1864060. Consuelo

MARINICA, lunga esperienza gestione

bimbi da zero anni in poi; mi offro come baby-sitter.

Cell. 388 1281 829

DOCENTE di inglese, tedesco e spagnolo

offre lezioni private ad allievi di ogni ogni

livello anche online. Cell. 349 2218044

LUCIA, signora italiana cerca lavoro di stiro

al suo domicilio. Possibilità di ritiro e consegna

a domicilio, prezzi modici. Zona Buccinasco

e limitrofi. Cell. 338 7548982 o

mail sdf_79@hotmail.com

LEZIONI, ripetizioni, traduzioni online tedesco,

inglese. Ewa docente onlus. Cell. 328

2211369

DOCENTE di pianoforte offre lezioni private

a Trezzano s/N presso il proprio domicilio

o eventualmente online ad allievi di qualsiasi

livello. Cell. 328 8216061

SIGNORA 56enne offresi come baby sitter

pomeriggio per ritiro bambini a scuola, compiti,

portarli e riprenderli in palestra. Milano Romolo/Famagosta,

Milano Lorenteggio, Corsico,

Cesano B. Cell. 333 6607491

SIGNORA referenziata offresi per stiro al

proprio domicilio. Cell. 339 5870473

OPERATORE Socio Sanitario (OSS) italiano

offresi per assistenza ad anziani, malati

e disabili. Part-time o notturno, sia a domicilio

che presso strutture ospedaliere. Massima

serietà. Roberto. Cell. 392 5233213

IMPIEGATA commerciale 52enne cerca

lavoro come addetta al back office. Esperienza

ultraventennale nella gestione ufficio

acquisti, centralino, collaborazione con ufficio

tecnico. Bella presenza, automunita, disponibilità

immediata. Cell. 331 3810837

MAGAZZINIERE 48enne con esperienza

gestione autonoma della logistica, gestione

lotti/scadenze, utilizzo muletto e principali gestionali

offresi. Cell. 347 4332180

52 ANNI, ex soccorritore 118 attestati regionali

Areu Milano, Niguarda riqualificazione

urgenza emergenza, compreso defibrillatore.

Antincendio, cerco lavoro anche notturno. Patente

B, buona conoscenza Milano e periferia.

Cell. 347 1410994

RAGAZZA 30enne, diplomata, disponibile

da subito, esperienza pluriennale

nella GDO e addetta al call center front

end e/o back office cerco lavoro, Lucia.

Cell. 348 7967801.

50ENNE con referenze, lunga esperienza

coi bambini, disponibile a Buccinasco come

baby-sitter. Anche lavori domestici. Cell.

388 1281829

ITALIANO 52 anni dinamico, sveglio, serio

cerca lavoro part-time o full-time per pulizie

domestiche e stiro (referenziato, esperto

e responsabile presso società), imbianchino,

lavapiatti, tuttofare. Disponibile da subito tutti

giorni al mattino (festivi e domenica compresi).

Massima serietà e disponibilità immediata.

Cell. 351 5920058 - 348 1986819

IMPIEGATA commerciale 51enne offresi

come addetta al back office. Esperienza ultraventennale

nella gestione ufficio acquisti,

centralino, collaborazione con ufficio tecnico.

Bella presenza, automunita, disponibilità immediata.

Cell. 331 3810837

SIGNORA con referenze esperta gestione

bambini disponibile come baby-sitter (Assago-

Buccinasco-Corsico). Cell. 339 2987799

46ENNE di Trezzano s/N, ragioniera con

pluriennale esperienza in ambito contabile,

disponibile full o part-time, conoscenza programmi

contabilità, seria, abituata al lavoro in

team, prima nota, banche, clienti e fornitori,

F24, riconciliazioni. Cell. 347 7008572 o

scrivere a e.losciale@libero.it.

RAGIONIERA con pluridecennale esperienza

in ambito amministrativo e commerciale,

dall’emissione di DDT fino alle scritture

di rettifica. Ricerca lavoro zona Milano

sud ovest. Automunita e seria cell. 340

2902243

SIGNORA 43enne Maturità scientifica, cerca

lavoro part time 5/6 ore come operaia, signora

delle pulizie, cassiera presso seria

azienda. Disponibilità a breve. Automunita,

referenziata. Zona Milano sud ovest. Cell.

329 3238111

Per le tue inserzioni CERCO/OFFRO LAVORO

segreteria@keydea.net

Esclusivamente per le inserzioni CERCO LAVORO il limite max è stabilito in 25 parole

Aut. Tribunale di Milano n. 478 del 14/09/2011

Fabio Fagnani

direttore responsabile

direttoresiono@hotmail.it

Condirettore

Andrea Demarchi

Direttore sviluppo

Luca Brunello

Editore

Keydea! s.r.l. Tel. 02.83553315

In compagnia della storia

di Fulvio Scova

Pubblicità Commerciale

Andrea Demarchi

cell. 392.9733588

a.demarchi@keydea.net

Stampa

Litosud

Pessano con Bornago (MI)

E’ fatto divieto a chiunque anche ai sensi della legge sul diritto d’autore,

di riprodurre - in qualsiasi modo e con qualsiasi mezzo - le opere

giornalistiche contenute e pubblicate sul presente giornale. La proprietà ed

i diritti di sfruttamento delle opere ivi contenute sono riservate all’editore.

v


14

EVENTI Venerdì 9 Settembre 2022

SUD MILANO (gra)

GIOVEDÌ 8 SETTEMBRE

BUCCINASCO

Buccinasco Castello “Fe -

sta di Buccinasco Castell

o”, cerimonia in onore di

Maria Bambina: ore 19.00

S. Rosario, ore 19.30 "Milano

e le tradizioni lombarde.

I mestieri che non ci

sono più" a cura di Sergio

Co dazzi.

VENERDÌ 9 SETTEMBRE

CESANO BOSCONE

“Festa Patronale di Cesano

Boscone - 40ma ediz

i o n e”:

- ore 20.30 Trasferim ento

della statua della Mad

o n na dalla Chiesa di S.G.

Battista alla Chiesa di S.

Ireneo (Q.re Tessera). La

comunità di S. Ireneo accoglierà

la Statua della Mad

o n na.

ore 21.30 “La Macchina

dello Sguardo”: l’a rch i te t-

to Giulio Fenyves ci farà

scoprire la bellezza degli

elementi fisici e metafisici

della Chiesa di S. Ireneo,

che dal 2000 è punto di

riferimento del Quartiere

Tessera. Triduo in onore

della Madonna nei giorni

10-11-12 settembre 2022.

CORSICO

Oratorio San Luigi (via

Dante 3): Nell’ambito della

“Festa della Madonna della

C i ntu ra”: ore 19.30 Cena e

Grig liata con cucina casalinga,

ore 21.30 Musica

con I “Tali Geni”.

TREZZANO SUL NAVIGLIO

- Parco del Centenario,

dalle ore 19.00: “Tre ciano

Medioevo Festival - 6^

e dizione” Un evento di rievocazione

del Medioevo

con esibizioni, tornei, danze,

cibo e molto altro. Alle

19.30 Grande Cerimonia di

Apertura del Palio delle

Contrade, ore 21.00 Prima

prova del Palio delle Contra

de – Palio della Famiglia.

Fino all’11 settembre.

- Biblioteca delle storie

infinite (Piazza Madre Teresa

di Calcutta, Quartiere

TR4), ore 17.30 “Che Stor

ia ! Una storia al giorno”

Letture per i bambini di

tutte le età, tutti i giorni di

apertura della biblioteca

per tutto il mese di sette

mb re.

SABATO 10 SETTEMBRE

BUCCINASCO

- Comitato Orti (via degli

GLI APPUNTAMENTI DEL TERRITORIO

Alpini), dalle ore 9.00 alle

13.00: "Check-up della sal

u te" , giornata gratuita di

prevenzione a cura della

Croce Verde Soccorso in

collaborazione con ASB

Azienda Speciale Buccinasco

e Comitato Orti Alpini,

per un check-up della sal

u te.

- Campo di via Marsala

"Open Day Minibasket",

l'associazione sportiva Bionics

Buccinasco organizza

una giornata di open day

aperta a tutti i bambini nati

tra il 2011 e il 2018 e un

torneo ad inaugurazione

della nuova stagione sportiva.

Dalle 9.30 alle 10.30

microbasket e pulcini e

dalle 10.30 alle 11.30

scoiattoli e aquilotti bears.

- Buccinasco Castello

“Festa di Buccinasco Cas

te l l o ”: ore 19.30 S. Messa e

Processione nel borgo con

la teca di S. Maria Bambina,

ore 20.30 Cena insieme

presso il castello (su

p re n o t az i o n e ).

CESANO BOSCONE

- Biblioteca di Villa Marazzi

(via Dante Alighieri

47), ore 16.00: “G iochiamo

con i problemi del Rally

Matematic o” Un'oppor tunità

rivolta ai bambini dai 7

ai 10 anni, per risolvere

insieme problemi di matematica

in modo creativo.

Sala delle Carrozze di

Villa Marazzi (via Dante

Alighieri 47), ore 18.00:

Presentazione del libro

"Una svedese in guerra.

La storia de l'Agnese va a

m orire" Incontro con M.

Recchioni, autore del libro,

e G. Montaldo, regista del

film "L'Agnese va a morire".

Durante la serata testimonianze

e retroscena del

film tratto dal romanzo di

Renata Viganò sulla Resistenza

italiana ambientato

nelle Valli di Comacch

i o.

CORSICO

Oratorio San Luigi (via

Dante 3) Gli eventi della

giornata per la “Festa della

Madonna della Cintura”:

ore 18.00 Incontro dei

preadolescenti con la Comunità

(Cine-Teatro San

Luigi); ore 19.30 Cena e

Grigliata con cucina casalinga;

ore 20.45 Esibizione

di Ballo con “B enny’s

Ba n d”; ore 22.00 “Los Matatanes

Obba Niwe e La

Yu la” (Gruppo Cubano).

TREZZANO SUL NAVIGLIO

Parco del Centenario,

“Treciano Medioevo Festival

- 6^ edizione”: ore

11.00 Apertura Area Fiera

“Il Mestiere e le Armi”, ore

15.00 Gli Scacchi Viventi,

ore 17.15 2° Gioco del Palio

- Corsa con i Sacchi. Nel

pomeriggio: Esibizione dei

Soldati in duelli d’Ar me,

Musici Medievali, Danze

Storiche e molto altro, ore

19.00 3° Gioco del Palio -

Gara degli Assaggi, ore

19.30 Cena di ispirazione

Medievale in Tenda con

Spettacolo (su prenotazione).

Ogni partecipante sarà

abbigliato con abiti medie

vali.

DOMENICA 11 SETTEMBRE

BUCCINASCO

Porticato piazza Cavalieri

di Vittorio Veneto, dalle

9.00 alle 13.00 " Me rc a to

contadino Km0", vendita

diretta di frutta, verdura,

uova, carni, formaggi, salumi,

pane, pasta, riso,

miele, conserve, dolci, vino,

birre e tisane.

CESANO BOSCONE

Chiesa di S. Ireneo (Q.re

Tessera), ore 10.30 Festa

Patronale 2022: Santa Mess

a celebrata in onore della

Ma d o n na.

TREZZANO SUL NAVIGLIO

- Parco del Centenario,

“Treciano Medioevo Fes

t i v a l”: ore 11.00 4° Gioco

del Palio - Torneo di Tiro

con l’Arco, ore 12.30 5°

Gioco del Palio - Palio di

Cucina Medievale al termine

premiazione. Alle

14.00 Corteo Storico per i

sentieri del Parco, ore 15.00

6° Gioco del Palio - Prova

della Mela, ore 16.15 Corteo

Storico all’interno del

parco, ore 16.30 Grande

Torneo dei Cavalieri e

Duelli Medievali all’ar ma

bianca, ore 17.30 Premiazione

della Contrada vincente

e chiusura degli spettacoli.

- Parco Gioia, dalle ore

9.00 “Inaugurazione del

campo da basket” con una

nuova decorazione finanziata

dall’azienda Berlin

Packaging. L’evento è organizzato

da Maxi Sport

con la collaborazione della

Trezzano Basket, il Grupifh

e We Run The Streets con il

torneo 3 contro 3 con giocatori

provenienti da tutta

la provincia di Milano, dj

set e street food.

LUNEDÌ 12 SETTEMBRE

BUCCINASCO

Quartiere Romano Banco,

"Festa Patronale in

onore di Maria" o rga n i z-

zata dal Comitato Pro Festa

Patronale di Buccinasco.

Ore 8 e ore 18 S. Messa, ore

10, 12 e 16 Salmi Mariani,

ore 17 S. Rosario. Fino a

lunedì 19 settembre.

CESANO BOSCONE

Chiostro Fondazione

Cenci Gallingani (Via Dante,

2), Festa Patronale

2022: ore 21.15 Presentazione

del libro “La crepa e

la luce” di Gemma Calabresi

Milite. Incontro con

la vedova del Commissario

nel cammino che ha percorso

dall’omicidio del marito

cinquant’anni fa.

TREZZANO SUL NAVIGLIO

Centro Socio-Culturale

"Carlo Alberto dalla Chiesa"

(via Manzoni 10), ore

21.00 Proiezione del docufilm

“Watermark L’a c-

qua è il bene più prezios

o” di J. Baichwal e E.

Burtynsky. (V.O. sottotitolata

in italiano). Evento organizzato

col contributo di

Fondazione di Comunità

Milano e Oltre lo specchio

film festival. Ingresso gratu

i to.

MARTEDÌ 13 SETTEMBRE

BUCCINASCO

Quartiere Romano Banco,

"Festa Patronale in

onore di Maria": Ore 8 e

ore 18 S. Messa, ore 17 S.

Rosario, Ore 21.00 Celebrazione

penitenziale con

possibilità di Confessione.

CESANO BOSCONE

Festa Patronale 2022:

ore 20.30 Trasferimento

della statua della Madonna

dalla Chiesa di S. Ireneo

(Q.re Tessera) alla Chiesa

di S. Giustino (Q.re Giardino).

La comunità di S.

Giustino accoglierà la statua

della Madonna. Ore

21.15 Concerto-meditazione

“Vergine Madre, figlia

del tuo Figlio” a cura del

maestro d’organo Andrea

Sarto. Triduo in onore della

Madonna nei giorni

14-15-16 settembre 2022.

MERCOLEDÌ 14 SETTEMBRE

BUCCINASCO

Quartiere Romano Banco,

"Festa Patronale in

onore di Maria": ore 8 e

ore 19 S. Messa, ore 18.15 S.

Rosario, ore 21.00 alla

Chiesa Antica "Takashi

Paolo Nagai. Annuncio da

Nagasaki" presentazione

della mostra a cura di Paola

Marenco che sarà aperta

fino al 25 settembre.

CESANO BOSCONE

Festa Patronale 2022:

Cappella Scuola Materna

Maria Bambina (via Monegherio,

14): ore 18.00

Santa Messa d’inizio festa

con le autorità. Alle ore

18.45 Cortile Scuola: “Em-

ma e il picnic nel bosco”

spettacolo interattivo di

burattini per tutti i bambini

e non a cura di Il Teatrino

Abbracciamondo della

compagnia teatrale Attratti

d’Arte. Per tutta la durata

della serata Trucca Bimbi e

palloncini a go-go a cura di

Animatrici & Co.

Sagrato Chiesa di S.G.

Battista, ore 21.15 Presentazione

del libro “La legge

della parola. Radici bibliche

della psicoanalisi” di

Massimo Recalcati.

TREZZANO SUL NAVIGLIO

Punto Expo (via Vittorio

Veneto 30), ore 21.00

Ne l l’ambito della rassegna

“Alla scoperta dell'universo

e i suoi misteri”

Spazio ai fumetti di Loris

Cantarell i. Conferenza in

collaborazione con Circolo

Astrofili Trezzano. Ingresso

g ratu i to.

GIOVEDÌ 15 SETTEMBRE

BUCCINASCO

Quartiere Romano Banco,

"Festa Patronale in

onore di Maria": Ore 8 e

ore 19 S. Messa, ore 18.15 S.

Rosario, ore 21.00 "Beata

Armida Barelli" - Incontro

con Maria Bocci (docente

dell'Università Cattolica di

Milano) e inaugurazione

della mostra "Armida Barelli:

nulla sarebbe stato

possibile senza di lei" che

si terrà dal 15 al 23 settembre

presso la Sala Consiliare

(ingresso libero).

CESANO BOSCONE

Chiostro Fondazione

Cenci Gallingani (Via Dante,

2), ore 21.15: “Da l l’Io al

Noi. Una storia lunga 40

a n n i” salotto culturale con

la partecipazione di don

Maurizio Patriciello, parroco

nel Comune di Caivano

(NA), noto per il suo

impegno contro la camorra

e i reati ambientali nella

cosiddetta Terra dei fuochi

nelle province di Napoli e

Caserta. Introducono e

concludono il Sindaco Simone

Negri e il Parroco

della comunità pastorale

della Madonna del Rosario

Don Luigi Caldera.

Se vuoi segnalarci eventi ed appuntamenti sul territorio scrivici a:

segreteria.gdn@gmail.com

v


Venerdì 9 Settembre 2022 EVENTI 15

IL PROGRAMMA DELLA SAGRA - SECONDA SETTIMANA

Corsico in festa: “La bellezza di stare insieme”

CORSICO (ces) Si intitola La

bellezza di stare insieme ed

è una festa davvero per

tutti: bambini, giovani e

adulti, creativi, sportivi e

buongustai, amanti della

musica, del ballo, del teatro

e dell’ar te.

Dopo lo stop imposto

dalla pandemia, la Festa di

Corsico torna in grande stile

per dieci giorni: da venerdì

9 a domenica 18

s ettembre.

Ricchissimo il calendario

degli eventi in programma,

oltre 60, tutti gratuiti, che si

svolgono in diversi luoghi

della città, soprattutto

n e l l’area pedonale di via

Cavour, all’interno del parco

Alpini d’Italia (via Verdi),

nei giardini di via Pascoli,

presso il Saloncino La

Pianta (via Leopardi 7) e in

via Dante.

IN SETTIMANA:

12,13,14,15 SETTEMBRE

La Festa prosegue anche

nelle serate infrasettimanali

con un ricco calendario

di appuntamenti teatrali

sul palco allestito in via

Cavour. Lunedì 12 si tiene

il recital dedicato all’In -

ferno di Dante con l’atto re

Mino Manni accompagnato

da Marta Ossoli e da

Francesca Ruffilli al violoncello

(ore 21.30). È invece

rivolto ai più piccoli lo

spettacolo L’albero delle

b olle, della compagnia

Comteatro previsto martedì

13 (ore 21). Mercole dì

14 è la volta di Addio Mondo

Crudele dell’ens emble

Messins cena (ore 21.30),

mentre giovedì 15 torna

Comteatro con Fuorigioc

o, monologo sul calcio

ispirato a una storia reale

(ore 21.30).

Per gli amanti del genere,

giovedì 15, sempre alle

21.30, presso la Chiesa dei

Santi Pietro e Paolo, c’è

anche un concerto d’o r-

gano con musiche da Bach

a Morricone.

IL SECONDO WEEK END:

16,17,18 SETTEMBRE

Tra i principali appuntamenti

del secondo weekend

di festa, venerdì 16

settembre, la c onferenza

Essere adolescenti nel

2022 a cura della cooperativa

sociale Il Minotauro,

centro specializzato

n e l l’età evolutiva fondato

da Guido Pietropolli Charmet,

psicoterapeuta tra i

più noti in Italia (ore 18,

palco via Cavour). A seguire

lo spettacolo Romeo e

Giulietta della compagnia

Tournée da Bar (ore 21.30,

palco via Cavour) e tanta

musica e divertimento

con Jack & gli alchermes

(ore 21, presso Bem Viver

Acli in via Vincenzo Monti

5) e la Lozza Gang Band

(ore 21.30, palco anfiteatro

Ve rd i ).

Sabato 17 settembre

continuano i festeggiamenti

con una nuova proposta

artistica: la mostra Illustrazioni

di Francesco Porol

i, art director e illustratore

tra i più conosciuti e

apprezzati a livello internazionale,

visitabile anche

domenica (ore 10-19, Saloncino

La Pianta).

Mattina e pomeriggio

n e l l’area pedonale di via

Cavour si tengono corsi di

composizione floreale con

I Giardini di marzo (o re

10-19), mentre alle ore 17

appuntamento con la caccia

al tesoro musicale dedicata

a ragazzi e adulti. In

programma inoltre un

evento di cleaning del parco

dell’area ex Pozzi organizzato

da Decathlon

con la partecipazione del

Circolo Legambiente Il

Fo nta n i l e , che prevede anche

lezioni di pilates e

merenda offerta da Buon-

Me rc a to (ore 10-14). In via

Dante, poi, un torneo di

basket in collaborazione

con Asd Basket Corsico e

Asd CSC Corsico (o re

16-19).

Spazio inoltre al territorio,

prima con la possibilità

di conoscere il servizio di

ristorazion e che prepara i

pasti per gli alunni delle

scuole (ore 9.30-12, via Copernico

83, con buffet) e

poi con l’opportunità di

dialogare direttamente

con il primo cittadino di

Corsico in Fai una domanda

al sindaco (o re

18-20, Saloncino La Pianta)

Ȧlle ore 21.30, infine, du e

sp ettacoli, anche questa

volta pensati per accontentare

tutte le età: la messa

in scena a cura di Yea Wea

del musical Cenerentola,

in ricordo del coreografo e

ballerino corsichese Ma -

nuel Frattini (palco via Cavour)

e il concerto della

band rock Goodwines

(palco anfiteatro Verdi).

La Festa di Corsico termina

domenica 18 settemb

re con un programma

denso di attività e divertimento.

Si comincia al

mattino con un’i n i ziat iva

per la salute dei cittadini: la

possibilità di effettuare un

test gratuito dell'emoglobina

glicata per il controllo

della glicemia a cura

del CDI (ore 10-20, area

pedonale di via Cavour). Si

prosegue nel pomeriggio

con il torneo di basket (o re

16-19, via Dante) e nuov i

corsi di pasticceria per

bambini e ragazzi (o re

16-19, giardini via Pascoli).

Sempre per i più piccoli,

alle ore 17, anche un l a-

boratorio d’arte con l’i l-

lustratore Francesco Porol

i (giardini via Pascoli).

In contemporanea l’i na u-

gurazione del murales

realizzato dall’ass ociazione

Club Corsico (ore 17,

piazza Primo Maggio) e lo

spettacolo Le Storie del

Matt o, di e con il cantastorie

Matteo Curtatella

(ore 17, palco via Cavour).

Nel tardo pomeriggio il

concerto I suoni della Terra

per salutare l’estate della

Scuola Civica di Musica

Antonia Pozzi di Corsico

(ore 18, palco via Cavour),

seguito dall’esibizione di

mimo del pluripremiato

quartetto ucraino Dekru

(ore 20.30). Sullo stesso palco,

la consegna delle benemerenze

civiche e il

concerto della Tomelleri

Swing Band (ore 22.15).

Infine, l’ultimo ballo liscio

della rassegna, con la

Sosa Academy a l l’a n f i teatro

Verdi (ore 21).

v


16

Venerdì 9 Settembre 2022

v

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!