07.02.2024 Views

Report sostenibilità 2022

Create successful ePaper yourself

Turn your PDF publications into a flip-book with our unique Google optimized e-Paper software.

Sustainability<br />

<strong>Report</strong><br />

<strong>2022</strong>


INDEX<br />

LETTERA DEL CEO<br />

4<br />

INTRODUCTION<br />

6<br />

ABOUT FERCAM<br />

I NUMERI DELLA SOSTENIBILITA’ <strong>2022</strong> - FERCAM SPA<br />

STRUTTURA ORGANIZZATIVA<br />

I NOSTRI SERVIZI E LA NOSTRA RETE<br />

SUSTAINABLE DEVELOPMENT GOALS<br />

I NOSTRI STAKEHOLDER<br />

MATRICE DI MATERIALITA’<br />

8<br />

12<br />

14<br />

17<br />

22<br />

23<br />

24<br />

ENVIROMENTAL | SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE E INNOVAZIONE<br />

28<br />

IL NOSTRO APPROCCIO: CLEAN, SMARTER LOGISTICS<br />

SOSTENIBILITA’ E INNOVAZIONE NEI TRASPORTI<br />

FACILITIES<br />

MONITORAGGIO DELLE PRESTAZIONI<br />

INDICATORI AMBIENTALI<br />

CULTURA DELLA SOSTENIBILITA’ & PARTNERSHIP<br />

SOCIAL | LE PERSONE E IL TERRITORIO<br />

I NOSTRI COLLABORATORI<br />

HR MANAGEMENT<br />

LA FORMAZIONE E LO SVILUPPO DEI NOSTRI COLLABORATORI<br />

BENESSERE E INIZIATIVE A FAVORE DEI COLLABORATORI<br />

RAPPORTI CON SCUOLE E UNIVERSITA’<br />

SALUTE E SICUREZZA IN FERCAM<br />

PRIVACY MANAGEMENT<br />

GESTIONE CATENA DI FORNITURA<br />

I RAPPORTI CON IL TERRITORIO<br />

COMUNICAZIONE INTERNA ED ESTERNA<br />

30<br />

33<br />

40<br />

44<br />

46<br />

52<br />

56<br />

58<br />

62<br />

64<br />

71<br />

72<br />

74<br />

82<br />

84<br />

87<br />

92<br />

GOVERNANCE | PRINCIPI E VALORI<br />

FERCAM: STRATEGIA 2025<br />

VISION MISSION E VALORI<br />

GOVERNANCE<br />

COMPLIANCE & BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT<br />

IL VALORE ECONOMICO GENERATO<br />

QUALITA’ ED EFFICIENZA DEI PROCESSI<br />

TECNOLOGIA E INNOVAZIONE<br />

PARTECIPAZIONE AD ASSOCIAZIONI<br />

NOTA METODOLOGICA<br />

GRI CONTENT INDEX<br />

DICHIARAZIONE DI ASSURANCE<br />

INFORMAZIONI E CONTATTI<br />

94<br />

96<br />

98<br />

101<br />

103<br />

106<br />

109<br />

114<br />

116<br />

118<br />

121<br />

127<br />

129<br />

2 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

3


LETTERA DEL CEO<br />

Il settore dei trasporti e della logistica sta assumendo sempre più un ruolo strategico e si sta muovendo<br />

per una transizione verso la de carbonizzazione del settore: i carburanti rinnovabili e le tecnologie<br />

alternative hanno un ruolo fondamentale in questo cambiamento.<br />

Il cammino di FERCAM verso le zero emissioni richiederà l’adozione di un mix di tecnologie, dall’elettrico<br />

all’idrogeno e di carburanti non fossili di derivazione organica.<br />

Nel <strong>2022</strong>, per il trasporto long distance abbiamo investito fortemente nell’ambito del BioLng e dell’HVO,<br />

avviando inoltre sperimentazioni con mezzi elettrici.<br />

Per gli automezzi con percorrenze giornaliere ridotte, il BEV è diventata una tecnologia praticabile<br />

e abbiamo ampliato la flotta di mezzi elettrificati in distribuzione ed installato presso diverse filiali<br />

impianti per il rifornimento dei mezzi elettrici.<br />

In ottica di <strong>sostenibilità</strong> lungo tutta la filiera logistica, nel <strong>2022</strong> abbiamo proseguito il percorso di<br />

certificazione dei contratti di appalto, procedura volontaria introdotta dalla Riforma Biagi, allo scopo<br />

di costruire e consolidare rapporti sempre più stabili e duraturi con Fornitori qualificati.<br />

In ambito social, nel <strong>2022</strong> è entrata in piena attività FERCAM ECHO LABS che promuove l’innovazione<br />

nella filiera logistica in chiave di crescita sostenibile, mettendo al centro il benessere delle persone e<br />

l’utilizzo attento delle risorse.<br />

La sinergia tra FERCAM Ed ECHO LABS permetterà sempre più di rafforzare un modello gestionale e<br />

organizzativo e virtuoso, fondato sulla condivisione di competenze e risorse.<br />

Il percorso iniziato tanti anni fa da FERCAM, ha portato a raggiungere nel <strong>2022</strong> importanti risultati sia<br />

dal punto di vista economico che di <strong>sostenibilità</strong>. Non ci fermeremo qui, ma vogliamo continuare su<br />

questa strada con nuovi investimenti sia in termini di innovazione sia verso il benessere delle persone.<br />

In particolare, nel <strong>2022</strong> abbiamo intensificato il piano formativo con l’obiettivo di rafforzare e valorizzare<br />

la competenza e professionalità dei nostri collaboratori, in particolare attraverso i progetti “Leadership<br />

Excellence Academy” e “FERCAM Talent Development”.<br />

Siamo lieti di presentare il nostro report <strong>2022</strong>, la cui rendicontazione ha incluso anche le altre società<br />

italiane del gruppo.<br />

Buona lettura<br />

CEO<br />

Hannes Baumgartner<br />

4 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

5


INTRODUCTION<br />

6 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

7


INTRODUCTION<br />

ABOUT FERCAM<br />

SERVIZI SOSTENIBILI, EFFICIENTI E DI ALTA QUALITÀ<br />

Fondata a Bolzano nel 1949, FERCAM è oggi uno dei principali operatori logistici<br />

europei: un’evoluzione partita dai trasporti a carico completo su gomma e rotaia,<br />

passando per le spedizioni nazionali ed internazionali terrestri, fino alle spedizioni<br />

per via aerea e marittima, consolidandosi grazie all’apertura di numerosi e importanti<br />

centri logistici che oggi rappresentano il fiore all’occhiello della nostra offerta.<br />

Attraverso 5 Divisioni specializzate, il miglior network distributivo B2B in Italia<br />

una capillare rete Europea e sedi operative in 19 Paesi del Mondo, Noi di FERCAM<br />

offriamo una rara combinazione di competenze e soluzioni affidabili e sostenibili,<br />

proponendoci come interlocutore unico multi-specializzato per trasporti a carico<br />

completo e speciali, servizi distributivi, contract logistics, spedizioni aeree e<br />

marittime, traslochi, logistica per l'arte e per le fiere.<br />

Obiettivo di FERCAM è lo sviluppo di servizi sostenibili di alto livello qualitativo che<br />

rispondano alle richieste di tutte le parti interessate, nel rispetto della normativa<br />

vigente in materia di ambiente e sicurezza sul lavoro.<br />

Nel 2021, FERCAM ha rafforzato il suo impegno verso la Sostenibilità a 360°,<br />

costituendo FERCAM Echo Labs, impresa sociale senza fini di lucro.<br />

Con tale iniziativa FERCAM vuole andare oltre il business per istituire una rete<br />

di partnership senza scopo di lucro con il coinvolgimento dei territori locali,<br />

consapevole del fatto che solo lo sviluppo di reti di collaborazione possono portare<br />

a fare i necessari progressi tecnologici e sociali per contribuire in modo rilevante<br />

al raggiungimento degli SDGs dell’Agenda ONU 2030.<br />

FERCAM è la capogruppo operativa di riferimento del gruppo FERCAM.<br />

A partire dal report anno <strong>2022</strong> si è avviato un percorso di estensione della<br />

rendicontazione alle società del gruppo prendendo a riferimento le società che<br />

rientrano nel consolidato del bilancio finanziario.<br />

Per il <strong>2022</strong> vengono incluse nella rendicontazione le società italiane del gruppo e<br />

nello specifico:<br />

FERCAM S.p.A<br />

A CLASS WORLDWIDE<br />

FERCAM REAL<br />

STM SRL<br />

FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

VINELLI E SCOTTO SRL<br />

FERCAM FACTOR<br />

8 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

9


INTRODUCTION<br />

LA NOSTRA STORIA<br />

1949<br />

Fondazione soc. di<br />

carrellamento ferroviario<br />

FERCAM<br />

1955<br />

Inizio trasporti<br />

su strada<br />

1963<br />

Rilevata dalla famiglia<br />

Baumgartner<br />

1965<br />

1976<br />

Inizio trasporto<br />

combinato<br />

strada / ferrovia<br />

1977<br />

Sviluppo rete<br />

di filiali proprie<br />

in Italia<br />

1981 1982<br />

Prima filiale<br />

all’estero (Monaco,<br />

Germania)<br />

La rete di filiali si<br />

espande all‘estero<br />

(Spagna, Olanda)<br />

1986<br />

Acquisizione<br />

società Gondrand<br />

S.N.T.<br />

1993<br />

Integrazione servizi<br />

collettamistici di<br />

Gondrand in FERCAM<br />

1994<br />

Connessione online<br />

della Rete italiana e<br />

introduzione del<br />

codice a barre +<br />

Tracking & Tracing<br />

2009<br />

Inaugurazione<br />

nuovo centro logistico<br />

Ottabiano<br />

2008<br />

Apertura nuovo centro<br />

logistico Padova<br />

2007<br />

Inizio servizio verso paesi<br />

Maghreb con costituzione<br />

società in Marocco<br />

2005<br />

Implementazione<br />

servizio Air &<br />

Ocean<br />

2004<br />

Inaugurazione<br />

nuovo centro logistico<br />

a Milano (Rho)<br />

2003<br />

Partnership<br />

Dachser<br />

2001<br />

Introduzione<br />

Company Train<br />

1999<br />

Apertura della<br />

nuova sede principale<br />

di Bolzano<br />

2000<br />

2012<br />

Apertura società<br />

FERCAM Tunisie<br />

S.a.r.l.<br />

a Tunisi<br />

2013<br />

2015<br />

Apertura società FERCAM<br />

Lojistik ve Nakliyat Limited<br />

S irketi a Istanbul<br />

2016<br />

“Landbridge” - servizio<br />

intermodale terreste<br />

Europa -Cina<br />

Raddoppio<br />

dell’impianto<br />

Logistico di Bologna<br />

2017<br />

Integrazione<br />

ramo d’azienda<br />

Artoni<br />

2018<br />

FERCAM fonda Joint<br />

Venture con partner<br />

israeliano Isline<br />

2019<br />

Partecipazione societaria<br />

alla BIOGAS WIPPTAL<br />

Aquisizione<br />

attività<br />

Maimex<br />

Rebranding dei servizi di<br />

Fine Art e Fairs & Events<br />

Inizio<br />

Emission-Free Project<br />

Acquisizione<br />

Vinelli & Scotto<br />

2021<br />

Fondazione<br />

FERCAM Echo Labs<br />

Costituzione FERCAM<br />

Future Labs<br />

Integrazione<br />

servizio logistica<br />

di magazzino<br />

Inaugurazion<br />

Centro Logistico HUB<br />

centrale Bologna<br />

Integrazione ramo<br />

d’azienda Gondrand<br />

traslochi, Arte e fiere<br />

10 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

11


INTRODUCTION<br />

I NUMERI DELLA SOSTENIBILITA’ <strong>2022</strong><br />

13.893<br />

ORE FORMAZIONE<br />

€ 745.000.000<br />

FATTURATO<br />

90%<br />

IMPIANTI FERCAM<br />

CON SISTEMA<br />

ILLUMINAZIONE A<br />

LED<br />

€ 1.600.000<br />

FATTURATO<br />

CLIENTI:<br />

67,6%<br />

COLLABORATORI<br />

CON ETA’≤ 50<br />

58% UOMO<br />

42% DONNA<br />

1495<br />

COLLABORATORI<br />

31%<br />

COLLABORATORI<br />

CON OLTRE<br />

10 ANNI DI<br />

PERMANENZA:<br />

>23 MIL<br />

KM MULTIMODALE<br />

INDICE DI<br />

FREQUENZA<br />

INFORTUNI<br />

5,98*<br />

19%<br />

MEZZI LNG<br />

INVESTIMENTI<br />

CAPITALIZZATI IN<br />

ATTREZZATURE<br />

INDUSTRIALI E<br />

COMMERCIALI<br />

1.179.718<br />

VISUALIZZAZIONI<br />

SITO INTERNET<br />

75% ITALIA<br />

25% ESTERO<br />

1586 Ton<br />

ENERGIA<br />

FOTOVOLTAICA<br />

EMISSIONI<br />

RISPARMIATE CO 2<br />

2.992 MWh<br />

ENERGIA<br />

FOTOVOLTAICA<br />

PRODOTTA DA<br />

IMPIANTI FERCAM<br />

(*) indice di frequenza (IF) = (numero di infortuni * 1.000.000) / h lavorate<br />

12 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

13


INTRODUCTION<br />

S.p.a.<br />

STRUTTURA ORGANIZZATIVA<br />

FERCAM LOGISTIK<br />

GMBH<br />

100%<br />

100%<br />

REAL S.R.L.<br />

TRANSPORTES S.A. U<br />

100%<br />

100%<br />

SERVICE GMBH<br />

FERCAM S.p.A E IL GRUPPO FERCAM<br />

FERCAM S.p.A. fa parte del Gruppo FERCAM, leader nei settori trasporti di merci nonché della logistica per<br />

imprese ed è controllata dalla società “FERCAM Holding Srl ” – Holding del gruppo.<br />

Nel partecipogramma di seguito riportato sono indicate:<br />

- le società del Gruppo FERCAM di cui FERCAM S.p.A. è la società controllante;<br />

- le società collegate;<br />

vengono evidenziate in rosso le nuove società controllate.<br />

52,41%<br />

100%<br />

100%<br />

TRANS FERCAM<br />

MAGHREB SARL<br />

TUNISIE SARL<br />

NEDERLAND B.V.<br />

100%<br />

BELGIE BVBA<br />

TRANSPORTE<br />

DEUTSCHLAND GMBH<br />

49,9%<br />

100%<br />

86,67%<br />

100%<br />

100%<br />

100%<br />

100%<br />

LOGISTICS LTD<br />

FRANCE SARL<br />

ROMANIA S.R.L.<br />

SLOVAKIA SRO<br />

UKRAINE TOV<br />

100%<br />

100%<br />

BULGARIA S.R.L.<br />

VINELLI & SCOTTO<br />

S.R.L.<br />

100%<br />

100%<br />

AUSTRIA GMBH<br />

LIC SPEDITION<br />

&CONTAINER<br />

LOGISTIK GMBH<br />

51%<br />

100%<br />

POLSKA SP. Z.O.O<br />

50%<br />

100%<br />

LOJISTIK VE NAKLIYAT<br />

LIMITED SIRKETI<br />

BY ISLINE & FERCAM<br />

26%<br />

100%<br />

FACTOR S.P.A<br />

JFO MAIMEX CO. LTD<br />

BIOLNG BRENNER LNG<br />

33,33%<br />

100%<br />

D.O.O. BEOGRAD<br />

FERCAM ECHO LABS<br />

S.R.L. IMPRESA<br />

SOCIALE<br />

50%<br />

100%<br />

SHPK<br />

SYSTEM PLUS LOGISTIC<br />

SERVICE GMBH & CO. KG<br />

100%<br />

MAIMEX INTERNATIONAL LTD<br />

CEMAT S.P.A.<br />

HUPAC S.P.A.<br />

CONTROLLO<br />

MINOTARIO<br />

-20%<br />

100%<br />

SWEDEN AB<br />

FINANCE S.R.L.<br />

100%<br />

FUTURE LABS S.R.L<br />

FERCAM VENTURES<br />

S.R.L.<br />

14 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

15


INTRODUCTION<br />

STRUTTURA ORGANIZZATIVA<br />

ORGANIGRAMMA<br />

I NOSTRI SERVIZI E LA NOSTRA RETE<br />

FERCAM opera nei diversi settori del trasporto e della logistica con divisioni specializzate:<br />

L’organizzazione di FERCAM è strutturata<br />

come di seguito descritto e rappresentato<br />

nell’organigramma:<br />

• Headquarter, che svolge funzioni di<br />

carattere trasversale e a cui appartengono i<br />

seguenti uffici: Personale, Amministrazione,<br />

Finanza, Bilancio e Fiscale, IT, Qualità e<br />

Ambiente, Legale e Assicurativo, Acquisti,<br />

Salute e Sicurezza sul lavoro, Gestione<br />

Immobili, Consulenza Doganale e Controlling.<br />

L’Headquarter fornisce supporto a tutte le<br />

società del gruppo<br />

• Aree Strategiche e Divisioni che operano<br />

nelle diverse aree di competenza come<br />

descritto nel paragrafo successivo.<br />

Presidente<br />

Amm.<br />

Delegato<br />

Consiglio<br />

Direttivo<br />

Human Resources<br />

Information Technology<br />

Area Strategica FERCAM Transport: strutturata in:<br />

• Divisione Transport Italy: eroga servizi di trasporto carichi completi e parziali su strada sul territorio italiano<br />

e trasporti in ambito fiere;<br />

•Divisione Freight Management International: eroga servizi di trasporto carichi completi e parziali sia su strada<br />

che in modalità intermodale in tutta Europa;<br />

Area Strategica Distribution: specializzata nella gestione di spedizioni groupage nazionali ed internazionali<br />

Divisione Logistics: specializzata nella gestione dell’intera supply chain dei clienti;<br />

Divisione Air & Ocean: supporta i clienti nell’import ed export di merci da e per ogni porto o aeroporto.<br />

Divisione Special Services: eroga servizi di trasloco nazionale e internazionale e servizi di trasporto opere<br />

d’arte e trasporti per fiere.<br />

Fercam S.p.A. eroga tutti i servizi sopra citati.<br />

Finance<br />

Le altre società del gruppo operano offrendo i seguenti servizi:<br />

Amministrazione<br />

Controlling<br />

Acquisti<br />

Legale e assicurativo&Compliance<br />

Bilancio e Fiscale<br />

Denominazione Sociale<br />

A CLASS WORLDWIDE<br />

FERCAM REAL<br />

STM SRL<br />

FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

VINELLI E SCOTTO SRL<br />

FERCAM FACTOR<br />

Attività svolte/processi<br />

TRASPORTI VIA AEREA<br />

GESTIONE IMMOBILI<br />

SERVIZI DOGANALI<br />

PROMOZIONE INNOVAZIONE<br />

RELOCATION<br />

SERVIZI FACTOR<br />

Marketing e Tender<br />

Con riferimento a FERCAM S.p.A. la suddivisione del mercato è la seguente:<br />

Gestione immobiliare<br />

Quality, Environment & CSR<br />

CLIENTI ITALIA<br />

2021 <strong>2022</strong><br />

75%<br />

75%<br />

Servizio Prevenzione e protezione<br />

CLIENTI ESTERO 25%<br />

25%<br />

16 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

17


INTRODUCTION<br />

I NOSTRI SERVIZI E LA NOSTRA RETE<br />

I principali settori di riferimento sono:<br />

Il nostro network:<br />

INDUSTRIALE<br />

FAST MOVING CONSUMER GOODS (FMCG)<br />

AUTOMOTIVE<br />

CHIMICO / PLASTICO<br />

SISTEMA CASA<br />

FOOD & BEVERAGE<br />

INDUSTRIA CARTARIA<br />

18 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

19


INTRODUCTION<br />

I NOSTRI SERVIZI E LA NOSTRA RETE<br />

I numeri del gruppo<br />

Vengono di seguito riportati i dati più salienti a livello di gruppo FERCAM:<br />

€<br />

COLLABORATORI<br />

2.122<br />

PARCO MEZZI<br />

3015<br />

Unità di carico<br />

RETE<br />

109 Filiali proprie<br />

61 Italia<br />

36 UE<br />

12 Extra UE<br />

MAGAZZINI<br />

Superfici esterne:<br />

€ 1,128 MLD<br />

670.000 m 2<br />

Superfici coperte:<br />

515.000 m 2 FATTURATO<br />

Oltre ad essere direttamente presente sul territorio<br />

italiano, FERCAM S.p.A si avvale di un network in Italia<br />

di oltre 60 centri distributivi nonché di HUB europei,<br />

frutto della partnership con la rete ENTARGO, e di una<br />

vasta gamma di partner a livello intercontinentale.<br />

Servizi erogati a livello di Gruppo FERCAM:<br />

2021 <strong>2022</strong><br />

TRANSPORT<br />

442.638 trasporti 437.849 trasporti<br />

DISTRIBUTION NAZIONALE E INTERNAZIONALE<br />

AIR & OCEAN<br />

LOGISTICA<br />

6.315.107 spedizioni<br />

20.912 Teus per mare<br />

5.279.091 kg per aereo<br />

5.279.091 Kg per aereo<br />

1.101.105 ordini<br />

5.808.512 spedizioni<br />

23.494 Teus per Mare<br />

5.279.091 kg per aereo<br />

5.326.634 Kg per Aereo<br />

1.118.678 ordini<br />

20 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

21


INTRODUCTION<br />

INTRODUCTION<br />

SUSTAINABLE DEVELOPMENT GOALS - SDGs<br />

I NOSTRI STAKEHOLDER<br />

AGENDA 2030 ONU E I NOSTRI OBIETTIVI<br />

A fine 2015 l’ONU ha lanciato la nuova Agenda 2030, un piano di azione per realizzare 17 obiettivi strategici<br />

di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals o SDGs), sottoscritta da 193 Paesi tra cui l’Italia.<br />

I 17 obiettivi di sviluppo sostenibile sono articolati in 169 target specifici e tengono conto delle tre dimensioni<br />

dello sviluppo sostenibile: economica, ambientale e sociale. Ogni organizzazione è chiamata a fare la sua parte<br />

per contribuire al raggiungimento degli obiettivi su scala globale e locale.<br />

Evidenziamo di seguito gli stakeholder di riferimento di FERCAM, evidenziando per ognuno i canali di<br />

comunicazione.<br />

COLLABORATORI<br />

• Codice Etico<br />

• Strumenti di comunicazione<br />

interna (newsletter interna,<br />

house organ, intranet aziendale,<br />

social network)<br />

• Eventi interni ed esterni<br />

dedicati ai dipendenti<br />

• Analisi di clima aziendale<br />

• Corsi di formazione<br />

AZIONISTI<br />

• Relazioni Finanziarie<br />

• <strong>Report</strong> <strong>sostenibilità</strong><br />

LEGISLATORE, PUBBLICA<br />

AMMINISTRAZIONE<br />

E ENTI DI CONTROLLO<br />

•Codice Etico<br />

•Documentazione istituzionale<br />

CLIENTI<br />

• Codice Etico<br />

•Indagini periodiche di<br />

soddisfazione<br />

• Sviluppo partnership<br />

•Sito internet, Social Network e<br />

newsletter<br />

COMUNITÀ E TERRITORIO<br />

•Partnership<br />

•Interazione con gli organismi<br />

rappresentativi delle istituzioni<br />

• Comunicati stampa<br />

• Sito internet e Social Network<br />

FORNITORI<br />

• Codice Etico<br />

• Processo di qualifica<br />

• Dialogo attraverso<br />

incontri/ survey<br />

• Partnership<br />

22 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

23


INTRODUCTION<br />

MATRICE DI MATERIALITA’<br />

APPROCCIO<br />

FERCAM utilizza l’analisi di materialità al fine di identificare e dare priorità ai temi che sono più rilevanti per<br />

l’organizzazione e per i nostri stakeholder.<br />

Nel corso del <strong>2022</strong>, è stata effettuata una valutazione del contesto organizzativo al fine di individuare gli impatti<br />

positivi e negativi dell’organizzazione e valutare l’importanza degli impatti.<br />

Lo strumento utilizzato è stato quello del B- Assessement con il supporto di esperti rilevanti e il coinvolgimento<br />

degli stakeholder interni.<br />

TEMA<br />

MATERIALE<br />

EMISSIONI<br />

GHG E<br />

INNOVAZIONE<br />

PRINCIPALE IMPATTO<br />

GENERATO<br />

(potenziale/attuale)<br />

Mancata riduzione delle emissioni per la non adozione di<br />

tecnologie alternative da parte della filiera.<br />

Costi troppo elevati per l’adozione su vasta scala.<br />

Riduzione delle emissioni di CO2 grazie all’utilizzo di combustibili<br />

alternativi, al rinnovo parco mezzi e allo sviluppo del trasporto<br />

intermodale,<br />

TIPOLOGIA<br />

DI IMPATTO<br />

LIVELLO<br />

DELL’IMPATTO<br />

Medio<br />

alto<br />

UN<br />

SDGs<br />

Il punto di vista degli stakeholder esterni è stato invece determinato tramite analisi del contesto settoriale,<br />

analisi di benchmark, analisi della mappatura degli aspetti rilevanti evidenziati all’interno di pubblicazioni di<br />

carattere internazionale.<br />

Si è inoltre tenuto conto del risultato della survey che viene effettuata ogni 2 anni coinvolgendo tutti i collaboratori<br />

e un campione significativo di stakeholder esterni: la più recente è stata effettuata nel 2021 e la prossima è<br />

schedulata per il quarto trimestre del 2023.<br />

Questi temi sono stati ripresi internamente dal gruppo di riferimento considerando il contesto organizzativo<br />

interno ed esterno.<br />

COINVOLGI-<br />

MENTO<br />

STAKEHOLDER<br />

E DEL<br />

TERRITORIO<br />

SALUTE<br />

E SICUREZZA<br />

SUL LAVORO<br />

Riduzione dell’attenzione alle istanze provenienti dagli<br />

stakeholder e dal territorio<br />

Sviluppo di partnership e collaborazioni, canali di confronto e<br />

comunicazione per una crescita sostenibile.<br />

Aumento dei tassi di incidente a causa di una mancata<br />

diffusione di una cultura Health&Safety.<br />

Costante attenzione ai temi di Tutela della salute e della sicurezza dei<br />

lavoratori attraverso azioni preventive e attività di formazione.<br />

basso<br />

medio<br />

medio<br />

alto<br />

In base agli output dell’analisi del contesto e della survey, viene di seguito presentata l’analisi di materialità –<br />

tabella degli impatti, indicando per ognuno la tipologia (positivo/negativo).<br />

TEMA<br />

MATERIALE<br />

EFFICIENZA<br />

ENERGETICA<br />

ECONOMIA<br />

CIRCOLARE<br />

PRINCIPALE IMPATTO<br />

GENERATO<br />

(potenziale/attuale)<br />

Con il completamento del relamping, si riducono i margini di<br />

intervento al fine di ridurre ulteriormente i consumi di risorse<br />

non rinnovabili.<br />

Investimenti legati ad impianti fotovoltaici e ad interventi di<br />

efficientamento energetico.<br />

Riduzione delle materie prime impiegate nei processi a causa del<br />

loro mancato riutilizzo<br />

Sviluppo di partnership locali o supporto nei territori in cui<br />

FERCAM opera al fine di attività di economia circolare (riciclo<br />

e recupero dei rifiuti prodotti).<br />

TIPOLOGIA<br />

DI IMPATTO<br />

LIVELLO<br />

DELL’IMPATTO<br />

Medio<br />

Medio<br />

Basso<br />

Medio<br />

UN<br />

SDGs<br />

SUPPLY<br />

CHAIN<br />

BENESSERE,<br />

SVILUPPO E<br />

MOTIVAZION<br />

DEI COLLABORA-<br />

TORI<br />

CORPORATE<br />

GOVERNANCE E<br />

COMPLIANCE<br />

QUALITÀ<br />

ED<br />

EFFICIENZA<br />

DEI PROCESSI<br />

Aumento degli impatti sugli aspetti ambientali e di sicurezza<br />

dovuti alla mancata adozione di buone prassi ambientali e di<br />

sicurezza da parte dei fornitori<br />

Promozione dei principi legati alle tematiche ESG nei confronti<br />

della Supply Chain.<br />

Riduzione dell’engagement dei collaboratori<br />

MIglioramento del benessere dei lavoratori grazie ad un ambiente<br />

di lavoro inclusivo e che valorizzi i collaboratori, anche in termini<br />

di aumento delle competenze e maggiori opportunità<br />

Gestione non ottimale di controversie e potenziali eventi che<br />

coinvolgono l’azienda<br />

Garantire la comunicazione trasparente delle informazioni<br />

relative all’operato della società<br />

Mancanza di comunicazione chiara e trasparente verso i clienti<br />

Aumento della qualità del servizio e dell’effficienza dei processi.<br />

basso<br />

medio<br />

medio<br />

medio<br />

basso<br />

alto<br />

basso<br />

medio<br />

24 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

25


INTRODUCTION<br />

MATRICE DI MATERIALITA’<br />

A supporto del costante impegno di FERCAM nel percorrere la strada verso uno sviluppo sostenibile, e<br />

consapevoli che anche noi possiamo supportare il raggiungimento di tali obiettivi strategici, abbiamo identificato<br />

i seguenti obiettivi di riferimento, in linea con le priorità definite da FERCAM e con i temi materiali identificati.<br />

GOAL PRIORITA’ STRATEGICHE E ATTIVITA’ 2023 TEMA MATERIALE<br />

DI RIFERIMENTO<br />

Rafforzare il coinvolgimento dei collaboratori sul fronte della salute, della sicurezza e<br />

del benessere.<br />

Proseguire con le attività di sensibilizzazione della supply chain.<br />

Salute e sicurezza sul<br />

lavoro<br />

Raggiungere la potenza complessiva di impianti fotovoltaici installati per un totale di 4 MW.<br />

Completare gli interventi di relamping su tutti i siti di proprietà del gruppo<br />

Aumentare il numero di siti FERCAM dotati di impianti per il rifornimento dei mezzi<br />

elettrici<br />

Gestione risorse<br />

energetiche<br />

Emissioni GHG<br />

Investire nello sviluppo personale e professionale dei collaboratori in linea con quanto<br />

previsto dalla strategia 2025.<br />

Rafforzare le collaborazioni e partnership nell’ottica di contribuire ad innovare e a<br />

migliorare il futuro sistema della mobilità delle merci, indirizzandoci in particolare verso:<br />

• HVO<br />

• Bio - LNG<br />

• Elettrificazione flotta mezzi in distribuzione mezzi fino a 16 ton<br />

• Test su idrogeno e altri combustibili alternativi<br />

Rafforzare le relazioni sul territorio attraverso un coinvolgimento diretto dei nostri<br />

stakeholder e la misurazione degli impatti creati attraverso tali collaborazioni.<br />

Coinvolgere i fornitori in progetti di collaborazione rivolti alla riduzione dell’impatto<br />

ambientale, attraverso l’estensione del progetto Emission Free Delivery<br />

Benessere dei<br />

collaboratori<br />

Formazione e sviluppo<br />

dei collaboratori<br />

Mobilità e Innovazione<br />

Qualità ed efficienza<br />

dei processi<br />

Coinvolgimento<br />

stakeholder<br />

Proseguire con lo sviluppo di iniziative nell’ambito dell’economia circolare e per la riduzione<br />

dei consumi materie prime. Incrementare la digitalizzazione verso processi paperless<br />

Formalizzare i requisiti legati alla performance sociale e ambientale per le categorie di<br />

fornitori più strategiche<br />

Supply chain<br />

Gestione rifiuti<br />

Incrementare l’utilizzo di combustibili alternativi ad oggi disponibili (HVO, LNG, Bio – LNG)<br />

Proseguire le partnership in ambito di innovazione tecnologica e collaborazione lungo<br />

tutta la filiera promuovendo anche lo sviluppo del trasporto intermodale<br />

Misurare e definire obiettivi in termini di riduzione di impatto GHG.<br />

Mobilità e Innovazione<br />

Emissioni GHG<br />

26 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

27


ENVIRONMENTAL<br />

SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE E INNOVAZIONE<br />

28 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

29


ENVIRONMENTAL<br />

IL NOSTRO APPROCCIO: CLEAN, SMARTER LOGISTICS<br />

Consapevole del rilevante ruolo della logistica e dei trasporti per l’economia e la società, FERCAM opera sul<br />

mercato attraverso:<br />

• l’adozione di soluzioni tecnologiche al fine di ottimizzare ogni fase del processo lungo la supply chain,<br />

proponendo servizi sempre più smart ed efficienti<br />

• la ricerca di soluzioni di mobilità delle merci coerenti con la mission aziendale e che consentano una riduzione<br />

dell’impatto ambientale, in particolare in termini di intensità di emissioni di CO 2<br />

.<br />

In particolare il nostro contributo alla <strong>sostenibilità</strong><br />

si esplica attraverso<br />

La nostra politica aziendale sottoscritta dal Presidente ad aprile 2020 include, con riferimento all’Ambiente, i<br />

seguenti impegni:<br />

Ottimizzare i consumi energetici e delle materie prime e promuovere una gestione dei<br />

rifiuti orientata alla loro riduzione e riutilizzo<br />

Monitorare, valutare e ove possibile ridurre l’impatto delle attività svolte sull’ambiente,<br />

coinvolgendo i fornitori e i clienti<br />

CONTRIBUTO<br />

ALLA CULTURA<br />

DELLA<br />

SOSTENIBILITÀ<br />

CONTRIBUTO<br />

ALL’INTERMODALITÀ<br />

Fornire adeguata formazione e informazione ai propri collaboratori in relazione alle<br />

attività svolte<br />

Coinvolgere le funzioni aziendali ai diversi livelli e definire obiettivi misurabili<br />

STRATEGIA<br />

ENERGETICA E DI<br />

EFFICIENTAMENTO<br />

DEGLI EDIFICI<br />

Informare gli stakeholder riguardo alle nostre performance<br />

INNOVAZIONE<br />

NELLA MOBILITÀ<br />

PARTNERSHIP PER<br />

UNA LOGISTICA<br />

PIÙ SOSTENIBILE<br />

30 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

31


ENVIRONMENTAL<br />

IL NOSTRO APPROCCIO: CLEAN, SMARTER LOGISTICS<br />

SOSTENIBILITÀ E INNOVAZIONE NEI TRASPORTI<br />

In particolare, la capogruppo FERCAM SpA, al fine di garantire la <strong>sostenibilità</strong> dei propri processi, ha adottato<br />

un approccio gestionale e sistemico basato sullo standard internazionale ISO 14001, che si esplica in particolare<br />

attraverso la mappatura e il monitoraggio dei propri aspetti e impatti ambientali.<br />

Il monitoraggio dei nostri indicatori ambientali rappresenta l’input per la revisione annuale (e ove necessario<br />

aggiornamento) della mappatura dei nostri aspetti e impatti ambientali, al fine di rivalutarne la significatività. Tale<br />

processo viene implementato come definito nella specifica procedura aziendale di valutazione e significatività<br />

degli aspetti ambientali.<br />

Il gruppo FERCAM pone una costante attenzione verso la tematica della <strong>sostenibilità</strong> e dell’innovazione nel<br />

settore dei trasporti e della logistica. Questa attenzione si traduce da una parte in collaborazioni con partner<br />

esterni al fine di sviluppare o testare soluzioni innovative e dall’altra orientandosi ed investendo per mantenere<br />

la propria flotta in linea con i più alti standard di settore. A partire dal 2018 FERCAM ha iniziato ad effettuare<br />

importanti investimenti con l’acquisto di una prima flotta di mezzi LNG.<br />

Gli automezzi con motrici ad alimentazione a gas naturale liquido portano notevoli vantaggi in termini di<br />

<strong>sostenibilità</strong>, e in particolare:<br />

Tale attività viene effettuata anche con il supporto di strumenti di BI, e attraverso l’analisi nel tempo di tali dati<br />

consente da una parte di ridurre gli impatti ambientali e la probabilità di eventi dannosi e dall’altra di utilizzare<br />

in modo più efficiente le risorse a disposizione.<br />

I dati relativi ai nostri indicatori ambientali sono riportati nel paragrafo “Indicatori Ambientali”.<br />

Riduzione<br />

del<br />

particolato 99% Riduzione<br />

NOx 60%<br />

Riduzione della rumorosità<br />

dei mezzi rispetto ai valori<br />

soglia dei mezzi Euro V<br />

La composizione attuale del parco mezzi è la seguente:<br />

CONSUMI<br />

ENERGETICI<br />

Mezzi<br />

LNG<br />

19% Mezzi<br />

Euro<br />

VI<br />

74%<br />

Mezzi<br />

Euro<br />

V EEV<br />

7%<br />

( liquefied natural gas) (Enhanced Environmentally<br />

Friendly Vehicle)<br />

PRODUZIONE<br />

RIFIUTI<br />

PRINCIPALI<br />

IMPATTI<br />

AMBIENTALI<br />

EMISSIONI IN<br />

ATMOSFERA<br />

Accanto agli investimenti in acquisto di mezzi LNG FERCAM ha avviato diversi progetti che possono essere<br />

raggruppati come segue:<br />

• Progetto BIO – LNG<br />

• Progetto HVO<br />

• Progetto Emission Free Delivery<br />

• Progetti pilota nuove tecnologie<br />

Tali progetti vengono sviluppati in partnership con fornitori o enti di ricerca, consapevoli del fatto che solo lo<br />

sviluppo di reti di collaborazione possono portare a fare i necessari progressi tecnologici e sociali per contribuire<br />

in modo rilevante al raggiungimento degli SDGs dell’Agenda ONU 2030 e del Green Deal Europeo.<br />

CONSUMO<br />

CARBURANTI<br />

32 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

33


ENVIRONMENTAL<br />

SOSTENIBILITA’ E INNOVAZIONE NEI TRASPORTI<br />

PROGETTO BIOCARBURANTE HVO<br />

Nel <strong>2022</strong> sono proseguiti i test di utilizzo di combustibili alternativi in particolare il HVO di ENI:<br />

HVOlution di Eni è un biocarburante prodotto 100% da materie prime rinnovabili (ai sensi della Direttiva (UE)<br />

2018/2001 “REDII”). L‘Hydrotreated Vegetable Oil (olio vegetale idrotrattato) viene prodotto da materie<br />

prime di scarto di origine biogenica (oli alimentari esausti, grassi animali, scarti di lavorazione di materie prime<br />

vegetali), non in competizione con colture alimentari o foraggere e senza olio di palma. L’impiego di questo<br />

biocarburante consente di contribuire al contenimento di una sostanziale riduzione delle emissioni di CO 2<br />

nel<br />

settore dei trasporti. Secondo il criterio convenzionale della Direttiva (UE) 2018/2001 “REDII”, la riduzione<br />

delle emissioni di CO 2<br />

eq del biocarburante HVO lungo la filiera logistico-produttiva nel <strong>2022</strong> è stata, infatti,<br />

tra il 60% e il 90%, rispetto al mix fossile di riferimento (i.e. 94g CO2eq/MJ), a seconda delle materie prime<br />

utilizzate per la sua produzione. La riduzione delle emissioni deve essere considerata lungo tutto il ciclo di vita,<br />

considerando quindi che le materie prime utilizzate sono tutte di origine biogenica e in prevalenza derivate da<br />

scarti e residui di lavorazione: si tratta di economia circolare applicata alla transizione della mobilità.<br />

Dal 2023 i consumi di HVO saranno rendicontati puntualmente come materia prima di origine riciclata e saranno<br />

riportate le riduzioni delle emissioni CO2 ottenute grazie al relativo utilizzo.<br />

PROGETTO BIO LNG<br />

Da settembre 2020 FERCAM ha preso parte ad un progetto relativo alla produzione di BIO LNG: insieme ad<br />

altre società altoatesine, FERCAM ha siglato un accordo di partecipazione societaria alla BIOGAS Wipptal.<br />

La BIOGAS Wipptal con sede in Val di Vizze è stata costituita nel 2008 da 62 soci con l’obiettivo di produrre<br />

fertilizzanti e biogas per l’energia elettrica, riutilizzando gli effluenti zootecnici degli allevamenti di bovini da<br />

latte.<br />

Grazie a tale nuovo accordo e dopo opportuni lavori di adattamento e riconversione BIOGAS Wipptal avvierà<br />

presso il proprio impianto in Val di Vizze la produzione di Bio GNL per autotrazione (gas naturale liquido<br />

prodotto da biomassa).<br />

Per FERCAM rappresenta un investimento globale all’insegna della <strong>sostenibilità</strong> e nel rispetto dei principi<br />

dell’economia circolare che predilige processi di produzione poco impattanti, equi e ad alto valore sociale.<br />

Nel <strong>2022</strong> è stata avviata la produzione che entrerà a pieno ritmo nel 2023.<br />

34 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

35


ENVIRONMENTAL<br />

SOSTENIBILITA’ E INNOVAZIONE NEI TRASPORTI<br />

PROGETTO EMISSION FREE DELIVERY<br />

Roma è la prima città in cui FERCAM ha avviato il progetto pilota EMISSION FREE-DELIVERY .<br />

Il progetto pilota prevede la conversione del parco mezzi diesel e GPL con veicoli elettrici e a metano, aderiscono<br />

al progetto i nostri fornitori di servizi di trasporto della filiale di Roma, per le consegne che arrivano su Roma dal<br />

territorio nazionale e internazionale e vanno in consegna sulle aree di competenza per il servizio di distribuzione<br />

ultimo miglio dalla filiale di Roma. La ricarica dei mezzi viene effettuata presso la filiale di Roma che è dotata<br />

di un impianto fotovoltaico.<br />

Il Progetto è stato ideato con logica WTW Well-to-Wheel, ovvero tenendo conto dell’intero ciclo di vita del<br />

veicolo (LCA Life-Cycle-Assessment) e delle modalità di produzione, trasporto e distribuzione del carburante<br />

e dell’energia elettrica.<br />

Il progetto pilota, avviato sulla filiale di Roma, è stato esteso nel <strong>2022</strong> ad altre filiali sul territorio italiano e<br />

proseguirà nel 2023.<br />

Inoltre, nel <strong>2022</strong> a supporto di tale progetto, 9 filiali del network sono state dotate degli impianti per la ricarica<br />

elettrica locale.<br />

PROGETTI PILOTA NUOVE TECNOLOGIE<br />

FERCAM ha avviato diversi progetti di collaborazione per contribuire alla transizione verso soluzioni carbon<br />

neutral, ricercando le soluzioni tecnologiche e ambientali più adeguate per i trasporti a corto raggio e per quelli<br />

a lungo raggio.<br />

In particolare prosegue la collaborazione avviata nel 2021 in accordo con il CNR-ITAE per la consulenza sulla<br />

progettazione e realizzazione di:<br />

• veicoli a emissioni zero BEV (Battery Electric Vehicle) e FCHEV a Idrogeno (Fuel Cell Hybrid Electric Vehicle)<br />

•impianti di produzione da RES (Renewable Energy Source)<br />

• stoccaggio e distribuzione di combustibili alternativi (EE – Green Electricity / H2 – Green Hydrogen).<br />

Tra i principali step nel <strong>2022</strong> sono:<br />

• ottobre <strong>2022</strong>: FERCAM ha testato l’eDAILY, il primo prototipo di veicolo elettrico a celle a combustibile e<br />

presentato da IVECO<br />

• novembre <strong>2022</strong>: FERCAM ha firmato l’accordo con IVECO con l’obiettivo di mettere in strada nel 2024 il primo<br />

trattore elettrico Nikola Tre. FERCAM, GLS, LC3 e SMET saranno i quattro partner strategici per contribuire<br />

alla decarbonizzazione del settore.<br />

Dal report 2023 saranno resi disponibili indicatori di monitoraggio relativamente a tale progetto.<br />

INTERMODALITA’<br />

Nel Febbraio 2000 FERCAM è stata tra i fondatori di Rail Traction Company, la prima società ferroviaria privata<br />

in Italia ad operare traffici merci intermodali sui binari RFI (Rete Ferroviaria Italiana) ed è attualmente socia<br />

delle primarie società intermodali HUPAC e CEMAT.<br />

Dal 2007 si avvale di un company train con partenze giornaliere per il Nord Europa: rispetto alla strada, il<br />

trasporto su rotaia permette una capacità di carico utile maggiore del 15% e un’alta velocità sulle tratte lunghe.<br />

Nel <strong>2022</strong> FERCAM ha effettuato oltre 25.000 trasporti intermodali, con benefici in termini di numero di<br />

mezzi circolanti sulle strade, di consumo di risorse energetiche e in particolare di emissioni di CO2: il sistema<br />

intermodale consente in media una riduzione delle emissioni di CO2 del 55% rispetto al trasporto su strada.<br />

Con tale modalità di trasporto sono stati percorsi oltre 23 milioni di chilometri ed evitate emissioni per oltre<br />

33.000 ton CO2.<br />

36 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

37


ENVIRONMENTAL<br />

SOSTENIBILITA’ E INNOVAZIONE NEI TRASPORTI<br />

Grazie alla posizione all’interno del distretto della ceramica, la filiale di Sassuolo supporta una quota parte dei<br />

trasporti in Export delle ceramiche da Sassuolo verso la Germania/Benelux, e in Import delle materie prime<br />

(argilla) dalla zona di Francoforte (Germania) verso i produttori di ceramica di Sassuolo.<br />

La cartina mostra le tratte gestite<br />

tramite intermodale.<br />

Il traffico gestito dalla filiale di Sassuolo viene effettuato tramite trasporto intermodale per il 100% in import e<br />

per circa il 50% in export: questa soluzione logistica ha notevoli vantaggi in termini di <strong>sostenibilità</strong> ambientale.<br />

38 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

39


ENVIRONMENTAL<br />

FACILITIES<br />

FERCAM , con le sue filiali in Italia, occupa una superficie complessiva (interna + esterna) pari a oltre 1.100.000 mq.<br />

Le altre società del gruppo inserite nel perimetro di rendicontazione sono collocate presso siti FERCAM fatta eccezione per<br />

i siti delle società STM e Vinelli e Scotto.<br />

La nostra strategia di facility management assume un ruolo importante al fine di perseguire il nostro impegno per un utilizzo<br />

razionale ed efficiente delle risorse naturali e la mitigazione dei nostri impatti.<br />

Tale strategia si applica sia alle strutture di proprietà che a quelle in locazione, ed è riconducibile ai seguenti indirizzi di intervento:<br />

1. Tecnologie intelligenti (es. sistemi di illuminazione LED con domotica)<br />

2. Fonti rinnovabili<br />

3. Ottimizzazione degli impianti<br />

• Energia fotovoltaica prodotta e autoconsumata anno <strong>2022</strong>: MWh 1.595<br />

Vengono di seguito riportati i dati relativi a Kw prodotti e Kw autoconsumati presso impianti di FERCAM:<br />

3.500.000<br />

2.991.899<br />

3.000.000<br />

2.500.000<br />

In base a questa strategia:<br />

• le nuove filiali vengono dotate di tecnologia con pompe di calore abbinate ad impianto fotovoltaico e con sistema<br />

di illuminazione a led.<br />

• viene attuato il monitoraggio e l’analisi per ogni sito dei consumi energetici, garantendo il corretto funzionamento e<br />

settaggio dei sistemi di riscaldamento e raffrescamento. Tali monitoraggi consentono di identificare tempestivamente<br />

eventuali anomalie nei consumi e di adottare interventi mirati di efficientamento e risparmio energetico.<br />

2.000.000<br />

1.500.000<br />

1.000.000<br />

1.349.650<br />

1.617.324<br />

823.357<br />

1.002.682<br />

1.594.618<br />

I consumi di risorse energetiche in ambito immobiliare sono relativi a:<br />

500.000<br />

1.<br />

Energia elettrica per illuminazione e<br />

riscaldamento uffici ed illuminazione<br />

magazzini logistici ed aree esterne<br />

70%<br />

0<br />

KW PRODOTTI<br />

2020 2021 <strong>2022</strong><br />

KW AUTOCONSUMATI<br />

2.<br />

Energia per ricariche servomezzi elettrici<br />

3.<br />

Altre fonti per riscaldamento uffici<br />

Con riferimento alle filiali FERCAM di proprietà del Gruppo, a fine <strong>2022</strong>:<br />

SISTEMI FOTOVOLTAICI:<br />

• potenza complessiva di 3,5 MW<br />

• Energia fotovoltaica prodotta anno <strong>2022</strong>: MWh 2.992<br />

20%<br />

10%<br />

Gli investimenti in impianti fotovoltaici hanno consentito di apportare un beneficio collettivo in termini di<br />

riduzioni di emissioni di CO 2<br />

pari a 3158 tonnellate nel triennio 2020-<strong>2022</strong> (per coerenza con i precedenti<br />

report viene considerato il seguente fattore di emissione del mix elettrico italiano alla distribuzione:<br />

0,53 kg di anidride carbonica/ per un chilowattora elettrico – dato sito Ministero Ambiente 2020).<br />

SISTEMI ILLUMINAZIONE A LED:<br />

Il 90% delle filiali di proprietà del gruppo sono dotate di sistema illuminazione a led, ed è obiettivo dei prossimi anni<br />

effettuare interventi di relamping sugli altri siti al fine di raggiungere l’obiettivo del 100%.<br />

La cartina seguente rappresenta la distribuzione sul territorio, considerando sia le filiali di proprietà che in locazione:<br />

• Filiali con presenza di impianto fotovoltaico<br />

• Filiali con presenza sistema di illuminazione a led<br />

Oltre a riportare gli impianti attivi al 31/12/<strong>2022</strong> vengono riportati anche i progetti anno 2023/24 al fine di<br />

raggiungere gli obiettivi sopra descritti.<br />

40 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

41


ENVIRONMENTAL<br />

FACILITIES<br />

FOTOVOLTAICO<br />

LED<br />

PROGETTI 2023/24<br />

PRESENTI AL<br />

31/12/<strong>2022</strong><br />

PROGETTI 2023/24<br />

PRESENTI AL<br />

31/12/<strong>2022</strong><br />

BOLZANO (1)<br />

CATANIA<br />

CESENA<br />

COSENZA<br />

CUNEO<br />

GENOVA<br />

RHO (1)<br />

PALERMO<br />

PIACENZA<br />

REGGIO EMILIA<br />

TERNI<br />

TORINO (2)<br />

TREVISO<br />

VERONELLA<br />

ANCONA<br />

BERGAMO<br />

BOLOGNA<br />

BOLZANO (1)<br />

BRESCIA<br />

COMO<br />

CREMONA<br />

LATINA<br />

MANTOVA<br />

CARPIANO<br />

RHO (1)<br />

VIGNATE<br />

MODENA<br />

NAPOLI<br />

NOVARA<br />

PADOVA<br />

PAVIA<br />

PERUGIA<br />

PESCARA<br />

PISA<br />

PRATO<br />

ROMA<br />

UDINE<br />

VERONA<br />

VICENZA<br />

ALESSANDRIA<br />

BOLOGNA (1)<br />

PARMA<br />

PERUGIA<br />

PIACENZA<br />

PRATO<br />

VERONA<br />

ASCOLI PICENO<br />

BARI<br />

BERGAMO<br />

BOLOGNA<br />

BOLZANO (2)<br />

BRESCIA<br />

BUSTO ARSIZIO<br />

CATANIA<br />

CESENA<br />

COMO<br />

COSENZA<br />

CREMONA<br />

CUNEO<br />

GENOVA<br />

LATINA<br />

MANTOVA<br />

CARPIANO<br />

RHO (2)<br />

VIGNATE<br />

MODENA<br />

NAPOLI<br />

NOVARA<br />

PADOVA<br />

PALERMO<br />

PAVIA<br />

PESCARA<br />

PISA<br />

REGGIO EMILIA<br />

ROMA<br />

TERNI<br />

TORINO (2)<br />

TREVISO<br />

UDINE<br />

VERONELLA<br />

VICENZA<br />

42 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

43


ENVIRONMENTAL<br />

MONITORAGGIO DELLE PRESTAZIONI<br />

In un’ottica di monitoraggio delle proprie prestazioni<br />

sociali ed ambientali FERCAM aderisce da diversi anni<br />

ad Ecovadis (Supplier Sustainability Ratings) e a Sedex<br />

(Supplier Ethical Data Exchange).<br />

Con riferimento alla piattaforma Ecovadis ad oggi<br />

FERCAM ha raggiunto il livello Bronze.<br />

Nel 2019 abbiamo aderito al protocollo SMETA (Sedex<br />

Members Ethical Trade Audit) e all’Ethical Trading<br />

Initiative Base Code (ETI Base Code), un codice di<br />

prassi lavorativa riconosciuto a livello internazionale<br />

che si basa sulle convenzioni dell’Organizzazione<br />

internazionale del lavoro (OIL).<br />

A maggio <strong>2022</strong> presso la sede di Bolzano abbiamo<br />

sostenuto l’audit da parte di ente terzo relativamente<br />

alla verifica dei requisiti del protocollo SMETA.<br />

SMETA è una procedura di audit sociale, che ha<br />

l’obiettivo di valutare le attività responsabili della<br />

catena di approvvigionamento, compresi diritti del<br />

lavoro, salute e sicurezza, ambiente ed etica aziendale.<br />

FERCAM riceve inoltre audit di seconda parte per<br />

conto di clienti di rilevanza multinazionale su aspetti<br />

legati all’erogazione del servizio ed agli aspetti<br />

ambientali, etici e di salute e sicurezza sul lavoro.<br />

Safety & Quality Assessment For Sustainability<br />

FERCAM effettua trasporti di merci pericolose grazie ad una flotta moderna e adeguatamente attrezzata e a<br />

personale costantemente formato.<br />

Come previsto dalla Direttiva CE 96/35, FERCAM ha provveduto a nominare il proprio consulente DGSA<br />

(Dangerous Goods Safety Advisor), ovvero delle figure professionali che hanno il compito di promuovere le<br />

azioni per facilitare lo svolgimento delle attività nel rispetto della normativa e in condizioni ottimali di sicurezza.<br />

La formazione del personale FERCAM si distingue tra:<br />

• Formazione personale non viaggiante: formazione interna erogata da parte del consulente DGSA<br />

• Formazione personale viaggiante: formazione erogata da ente esterno con esame teorico finale, al superamento<br />

del quale viene rilasciato il certificato di formazione professionale ADR. Tale certificato deve essere rinnovato<br />

ogni 5 anni ed è obbligatorio per guidare autoveicoli che trasportano merci pericolose in regime ADR.<br />

FERCAM richiede inoltre ai propri fornitori di trasporto e di handling l’attestazione della specifica formazione<br />

relativa rispettivamente al trasporto e alla movimentazione di merce pericolosa e per la gestione delle possibili<br />

emergenze legate alla medesima.<br />

In un’ottica di gestione dei propri processi, FERCAM<br />

ha ottenuto fin dal 2005 per i propri siti di Bolzano<br />

l’accreditamento in base allo standard SQAS (Safety<br />

& Quality Assessment for Sustainability), che viene<br />

rinnovato ogni 3 anni.<br />

L’ultimo audit è stato effettuato nel 2020 ed ha<br />

raggiunto uno score pari all’84% (score anno 2017:<br />

83 %).<br />

Il prossimo audit sarà nel 2023.<br />

Lo schema di accreditamento SQAS è sviluppato dal CEFIC, la Federazione Europea delle Industrie Chimiche.<br />

Trattasi di un’attestazione richiesta da molte imprese operanti nel settore dei prodotti chimici, in quanto<br />

rappresenta un supporto per le aziende nel processo di selezione dei fornitori di servizi logistici e nella definizione<br />

di azioni di miglioramento.<br />

Il sistema SQAS valuta la qualità, la sicurezza e le prestazioni ambientali e sociali dei fornitori di servizi logistici<br />

e distributori di prodotti chimici tramite audit effettuati da valutatori indipendenti utilizzando un questionario<br />

standard.<br />

44 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

45


ENVIRONMENTAL<br />

INDICATORI AMBIENTALI<br />

INTENSITA’ ENERGETICA ED EMISSIONI GHG<br />

I consumi energetici di Fercam sono rappresentati per circa il 95% da consumi di carburante, nonché la materia<br />

prima utilizzata per il trasporto, e consumi energetici e sono relativi a:<br />

• Combustibile parco mezzi (diesel, LNG)<br />

• Combustibile parco vetture aziendali (diesel). Ad oggi sono presenti 4 autovetture elettriche<br />

• Illuminazione magazzini e uffici (energia elettrica prodotta rinnovabile e acquistata dalla rete)<br />

La restante quota parte è rappresentata dalle fonti di energia utilizzate per il riscaldamento (gas metano).<br />

Con riferimento all’anno <strong>2022</strong>, la riduzione dei consumi di energia elettrica è legata agli interventi di efficientamento sugli<br />

impianti, mentre quella legata ai consumi di gasolio è legata ad una quota crescente di mezzi LNG all’interno della flotta.<br />

Dal prossimo anno, grazie all’inserimento di carburanti sostenibili (Bio LNG e HVO), si andrà a rendicontare la percentuale<br />

di origine riciclata.<br />

300.000<br />

275.000<br />

250.000<br />

225.000<br />

200.000<br />

175.000<br />

150.000<br />

125.000<br />

100.000<br />

75.000<br />

50.000<br />

25.000<br />

0<br />

CONSUMI ENERGETICI (GJ)<br />

2020 2021<br />

<strong>2022</strong><br />

ENERGIA<br />

FOTOVOLTAICA<br />

ENERGIA ELETTRICA<br />

METANO (+ ALTRE<br />

FONTI DI<br />

RISCALDAMENTO<br />

UFFICI)<br />

LNG<br />

GASOLIO<br />

MEZZI<br />

PARCO<br />

Al fine di ridurre ulteriormente l’impatto in termini di emissioni di CO 2<br />

, nel <strong>2022</strong> sono proseguiti i progetti sia<br />

legati all’installazione di impianti fotovoltaici che di illuminazione a led come descritto nel capitolo relativo<br />

alle facilities.<br />

Ai consumi energetici sono correlate anche le emissioni di gas ad effetto serra (Greenhouse gases - GHG).<br />

Con riferimento alla tabella di seguito riportata:<br />

• Le emissioni Scope 1 sono le emissioni dirette, nel caso specifico quelle legate al consumo di carburante della<br />

flotta aziendale, auto aziendali e fonti per il riscaldamento (metano, gasolio).<br />

La riduzione delle emissioni GHG dell’ultimo anno beneficiano in particolare dell’incremento della flotta LNG<br />

• Le emissioni Scope 2 sono le emissioni indirette da consumi energetici, nel caso specifico quelle legate<br />

all’acquisto di energia elettrica<br />

La riduzione delle emissioni GHG dell’ultimo anno beneficiano in particolare degli investimenti in impianti<br />

fotovoltaici.<br />

I dati sono stati calcolati facendo riferimento ai parametri del Greenhouse Gas Protocol (https://ghgprotocol.<br />

org/ghg-emissions-calculation-tool). (espressi in ton CO2e).<br />

GHG Protocol 2020 2021<br />

<strong>2022</strong><br />

Scope 1<br />

Emissioni dirette<br />

Scope 2<br />

Emissioni indirette (*)<br />

9.283 7.444<br />

6.739<br />

640 639<br />

482<br />

(*) al lordo di benefici in termini di riduzioni di CO2 legati agli impianti fotovoltaici<br />

46 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

47


ENVIRONMENTAL<br />

INDICATORI AMBIENTALI<br />

UTILIZZO DI RISORSE IDRICHE<br />

L’utilizzo principale delle risorse idriche in tutti i siti FERCAM è quello connesso esclusivamente agli usi sanitari,<br />

in quanto vengono svolte attività di ufficio e logistica.<br />

FERCAM ha iniziato a monitorare dal 2021 l’andamento dei consumi; il monitoraggio avviene in base alla stima<br />

dei consumi ricavati dalle bollette (il dato è espresso in megalitri).<br />

CONSIDERANDO 50 SETTIMANE DI OPERATIVITÀ, POSSIAMO<br />

QUINDI STIMARE UN RISPARMIO DI ACQUA DA POZZO PARI A<br />

6.000 MC/ANNO.<br />

CONSUMI ACQUA FERCAM S.P.A. (ML)<br />

60,00<br />

50,00<br />

40,00<br />

30,00<br />

20,00<br />

10,00<br />

0<br />

2021 <strong>2022</strong><br />

Menzione a parte merita il sito di Bolzano Officina, dotato di un impianto di lavaggio degli automezzi.<br />

Al fine di ridurre i consumi di risorse idriche, presso l’impianto di lavaggio è stato installato un impianto di<br />

depurazione con impianto di recupero dell’acqua: per ogni lavaggio viene utilizzato mediamente per l’80% acqua<br />

proveniente dal processo di depurazione e recupero e solo per il 20% acqua prelevata da pozzo.<br />

Il prelievo di acqua da pozzo viene effettuato in base a quanto previsto dalla concessione rilasciata a FERCAM<br />

S.p.A. dalla Provincia Autonoma di Bolzano – Ufficio gestione risorse idriche.<br />

Come previsto dalla normativa provinciale, annualmente Fercam invia la comunicazione dei prelievi effettuati<br />

alla Provincia di Bolzano. Nel <strong>2022</strong> la quantità di acqua prelevata è stata circa 650 mc in calo rispetto al 2021.<br />

Stimando che per ogni lavaggio sono impiegati 0,6 mc di acqua e considerando una media di 250 lavaggi a<br />

settimana, a fronte di un fabbisogno di 150 mc di acqua a settimana vengono utilizzati solo 30 mc di acqua pulita.<br />

Il sistema di depurazione a servizio dell’impianto di lavaggio dell’officina di Bolzano è un sistema di trattamento<br />

delle acque di lavaggio biologico, che consente di azzerare l’utilizzo di prodotti chimici.<br />

Le acque reflue industriali provenienti dai due impianti di lavaggio vengono trattate tramite impianti di<br />

separazione oli ed un impianto di depurazione biologico e successivamente immesse in una vasca di accumulo<br />

per il ricircolo con sfioro nella fognatura acque nere.<br />

La manutenzione degli impianti di disoleazione è svolta in conformità alla norma EN 858-2 da parte di personale<br />

esterno qualificato.<br />

Annualmente FERCAM effettua inoltre le analisi della qualità delle acque di scarico, avvalendosi di un laboratorio<br />

esterno accreditato, al fine di garantire la conformità ai limiti di emissione indicati in autorizzazione. Nello<br />

specifico, le acque provenienti dall’impianto di lavaggio immesse nella fognatura acque nere devono rispettare<br />

i limiti previsti dalla Legge Provinciale 8/2002- Allegato E.<br />

48 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

49


ENVIRONMENTAL<br />

INDICATORI AMBIENTALI<br />

GESTIONE RIFIUTI<br />

Di seguito sono riportati i dati delle principali tipologie di rifiuti gestiti (espressi in ton):<br />

FERCAM tiene costantemente monitorata la produzione e la gestione dei rifiuti legati al proprio ciclo di<br />

erogazione del servizio.<br />

I rifiuti prodotti dai nostri siti FERCAM sono legati principalmente alle attività di ufficio e di magazzino,<br />

tipicamente:<br />

PROVENIENZA<br />

TIPOLOGIA RIFIUTO<br />

3500<br />

3000<br />

2947<br />

RIFIUTO<br />

ATTIVITÀ DI UFFICIO<br />

CARTA<br />

PLASTICA<br />

RESIDUO<br />

APPARECHIATURE ELETTRICHE E ELETTRONICHE<br />

TONER<br />

2500<br />

2000<br />

1500<br />

1000<br />

1767<br />

2078 2135<br />

1947 1950<br />

NEON<br />

IMBALLAGGI IN CARTA E CARTONE<br />

500<br />

298<br />

468 378<br />

ATTIVITÀ DI MAGAZZINO<br />

IMBALLAGGI IN PLASTICA<br />

IMBALLAGGI MISTI<br />

IMBALAGGI IN LEGNO<br />

0<br />

IMBALLAGGI CARTA<br />

E CARTONE<br />

IMBALLAGGI IN<br />

LEGNO<br />

IMBALLAGGI<br />

MISTI<br />

Con riferimento all’attività di officina (attività svolta in 2 filiali), vi è la produzione seppure limitata, di rifiuti<br />

correlata alle specifiche attività, in particolare: ferro e acciaio, filtri dell’olio, batterie al piombo e pneumatici<br />

fuori uso.<br />

2020 2021 <strong>2022</strong><br />

Le suddette tipologie di rifiuto sono tutte inviate a recupero.<br />

La gestione dei rifiuti avviene in conformità a quanto previsto dalla normativa nazionale e locale, selezionando i<br />

fornitori di servizi regolarmente iscritte all’albo gestore ambientali. Con riferimento ai rifiuti speciali, FERCAM<br />

S.p.A. si è dotata dei registri di carico e scarico rifiuti per ogni sito e provvede annualmente ad effettuare la<br />

dichiarazione annuale MUD.<br />

Per i rifiuti prodotti dagli uffici viene promossa e incentivata la raccolta differenziata presso tutti i siti.<br />

Tipologia rifiuti prodotti (kg)<br />

non pericolosi<br />

7.485<br />

pericolosi<br />

CONSIDERANDO LE 3 TIPOLOGIE DI IMBALLAGGI INDICATI NEL<br />

GRAFICO, NEL <strong>2022</strong> SI REGISTRA UNA RIDUZIONE DI RIFIUTI<br />

RISPETTO AL 2020 PARI AL 10%<br />

4.518.961<br />

Dal prossimo anno saranno rendicontati sul totale dei rifiuti prodotti pericolosi e con la relativa destinazione<br />

del rifiuto (recupero o smaltimento).<br />

50 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

51


ENVIRONMENTAL<br />

CULTURA DELLA SOSTENIBILITA’ & PARTNERSHIP<br />

INIZIATIVE IN AMBITO AMBIENTALE<br />

• Realizzazione per ogni filiale una bacheca aziendale su tematiche legate a Qualità Ambiente e Sicurezza<br />

tramite la quale divulgare buone prassi ambientali, con particolare riferimento ai consumi energetici e alla<br />

gestione dei rifiuti.<br />

• Attraverso la newsletter aziendale e la intranet aziendale vogliamo sensibilizzare i nostri collaboratori verso<br />

le tematiche ambientali e di <strong>sostenibilità</strong> e contribuire ad aumentare la consapevolezza del singolo sull’impatto<br />

ambientale e sociale delle proprie attività.<br />

• Collaborazione con l’impresa sociale Fercam Echo Labs al fine di diffondere su territorio pratiche sperimentali<br />

e innovative, per interventi guidati da obiettivi sociali, ecologici e ambientali e in particolare, con riferimento<br />

al tema del riciclo, del riuso, e dello sviluppo di un’economia virtuosa e circolare.<br />

• Coinvolgimento degli stakeholder attraverso la promozione e sensibilizzazione verso i fornitori per favorire<br />

l’adozione di mezzi di trasporto a minor impatto ambientale (in particolare mezzi a metano e mezzi elettrici).<br />

• Coinvolgimento stakeholder attraverso Blog Fercam e social network<br />

• Attività di sensibilizzazione verso l’uso delle risorse e intensificazione della digitalizzazione dei processi<br />

PARTECIPAZIONI A FIERE<br />

GREEN LOGISTICS EXPO:<br />

Ad ottobre <strong>2022</strong>, FERCAM ha preso parte alla fiera di Padova dedicata alla <strong>sostenibilità</strong> su concetti quali<br />

l’upcycling e il riuso, e declinando poi il tema anche su valori di solidarietà sociale volti all’inclusione e integrazione<br />

di fasce di popolazione fragile, come rifugiati politici, richiedenti asilo e diversamente abili.<br />

In particolare, lo stand espositivo è stato interamente realizzato con materiali di riuso:<br />

• pannelli in cartone, arredi di design progettati da eco-designer utilizzando legno di recupero da pallet a<br />

perdere, accuratamente smontati, schiodati e puliti;<br />

• isole di verde, costituite da piante aromatiche, erbe e fiori che una volta conclusa la fiera hanno popolato le<br />

aree dedicate alla biodiversità già realizzate in diverse filiali dell’azienda.<br />

Nel corso della Green Logistics FERCAM ha promosso un PANEL dal titolo “Idrogeno: dalla ricerca all’applicazione<br />

concreta”, a cui ha partecipato insieme a CNR-ITAE, Gruppo Sapio ed Iveco confrontandosi sullo stato dell’arte<br />

e sulle evoluzioni future.<br />

52 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

53


ENVIRONMENTAL<br />

CULTURA DELLA SOSTENIBILITA’ & PARTNERSHIP<br />

PARTNERSHIP PER LO SVILUPPO DI UNA LOGISTICA SOSTENIBILIE<br />

ECTA<br />

Gila Project<br />

Il progetto GILA (German, Italian & Latin American consortium<br />

for resource efficient logistics hubs & transport) ha l’obiettivo di<br />

contribuire agli sforzi globali volti a ridurre l’impatto ambientale<br />

(in particolare l’impatto del carbonio) della logistica.<br />

L’attenzione è rivolta ai siti logistici che svolgono un ruolo di<br />

collegamento all’interno delle supply chain e si riferiscono a tutti<br />

i siti che combinano diverse tratte di trasporto o sono il punto<br />

di partenza o di arrivo delle supply chain.<br />

Dal 2021 FERCAM è membro di ECTA.<br />

L’European Clean Trucking Alliance (Ecta) è un’alleanza per il<br />

clima a cui aderiscono aziende dei settori trasporto, logistica<br />

e vendita al dettaglio, tra cui Ikea, Deutsche Post Dhl Group,<br />

Unilever, Nestlé.<br />

Lo scopo è quello di supportare il settore del trasporto merci<br />

su strada nel percorso verso la decarbonizzazione del trasporto<br />

merci su strada e il passaggio a camion a emissioni zero.<br />

Per realizzare l’obiettivo, il progetto si rivolge a due principali aree di ricerca:<br />

• Migliori pratiche e requisiti futuri, servizi e concetti per siti logistici sostenibili all’interno di una catena di<br />

trasporto efficiente dal punto di vista energetico e delle risorse<br />

• Creazione di un quadro metodologico per la rilevazione e il monitoraggio delle prestazioni ambientali dei siti<br />

logistici<br />

Il Fraunhofer IML (Germania) è l’ente responsabile della guida del progetto e dell’implementazione scientifica<br />

del progetto.<br />

FERCAM è uno dei dieci partner di progetto internazionali e fornisce la prospettiva di un Logistic Service<br />

Provider per discutere le questioni di ricerca ed elaborare soluzioni applicabili e KPI ambientali.<br />

Il progetto è iniziato a luglio 2020 e sarà completato entro luglio 2023.<br />

Osservatorio contract logistics<br />

FERCAM è partner dell’Osservatorio Contract<br />

Logistics “Gino Marchet”.<br />

L’Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet” è un<br />

gruppo di lavoro all’interno degli Osservatori Digital<br />

Innovation che analizza il settore della logistica conto<br />

terzi in Italia, avvalendosi della collaborazione con<br />

Assologistica e del supporto di specialisti del settore.<br />

Accanto alle analisi sull’evoluzione del mercato italiano<br />

legato alla logistica in outsourcing, l’osservatorio studia<br />

il ruolo dell’innovazione e punta a diffondere pratiche<br />

di eccellenza del settore.<br />

54 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

55


SOCIAL<br />

LE PERSONE E IL TERRITORIO<br />

56 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

57


SOCIAL<br />

I NOSTRI COLLABORATORI<br />

La strategia aziendale FERCAM 2025 pone al centro progetti e azioni inerenti la gestione e lo sviluppo delle risorse umane.<br />

Nel <strong>2022</strong> i progetti sviluppati hanno avuto i seguenti focus:<br />

• la definizione di un nuovo percorso di sviluppo leadership (Leadership Excellence Academy)<br />

• progetto di analisi e sviluppo competenze manageriali (Talent Development)<br />

• digitalizzazione e sistematizzazione del processo di rilevazione fabbisogno formativo ed erogazione formazione<br />

PROCESSO DI SELEZIONE DEL PERSONALE<br />

Nella gestione delle risorse umane, FERCAM considera cruciale il processo di selezione ed inserimento<br />

del personale e per tale ragione l’attività viene svolta da un ufficio interno dedicato, che comprende anche<br />

collaboratori specializzati in psicologia del lavoro.<br />

Per ciascun ruolo presente in azienda esiste un profilo di competenze (tecniche e comportamentali), di cui ci si<br />

avvale durante i colloqui di selezione per scegliere collaboratori in linea con quanto ricercato.<br />

Da un punto di vista contrattuale, tutti i collaboratori sono coperti da Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro; inoltre<br />

la gestione delle presenze ed elaborazione delle buste paghe viene effettuata internamente dall’ufficio HR.<br />

FERCAM Future Labs Srl, ad oggi, non ha collaboratori subordinati<br />

Di seguito dettaglio dei CCNL applicati per ogni singola società:<br />

FERCAM S.p.A.<br />

A CLASS WORLDWIDE<br />

STM SRL<br />

VINELLI E SCOTTO SRL<br />

FERCAM REAL<br />

FERCAM FACTOR<br />

Trasporti e Logistica - ultimo rinnovo 18/5/2021<br />

Commercio e Terziario 31/7/2018<br />

Definizione<br />

profilo<br />

ricercato<br />

Screening<br />

CV<br />

Colloquio di<br />

linea<br />

Intervista<br />

Telefonica<br />

Colloquio<br />

HR<br />

questionario<br />

comportamentale<br />

Ove presenti, inoltre è applicato il CCNL Dirigenti Industria.<br />

Per policy aziendale, a nessun nuovo assunto viene assegnato il livello minimo previsto dal relativo CCNL di riferimento.<br />

Infine, siamo attenti a coniugare l’interesse dell’azienda con quello dei nostri collaboratori e manteniamo un buon<br />

dialogo con i sindacati. Riteniamo che con una buona relazione tra le parti si riesca a programmare al meglio le attività<br />

di erogazione dei nostri servizi e a garantire i diritti ai nostri lavoratori.<br />

L’andamento della composizione dei collaboratori per età anagrafica e genere è la seguente:<br />

Previlegiamo inoltre i contratti a tempo indeterminato e puntiamo ad investire sulle persone e sulla crescita<br />

professionale al fine di fidelizzare il rapporto con i nostri collaboratori.<br />

In linea con le nostre policy interne, ai futuri nuovi collaboratori viene richiesto di condividere e sottoscrivere<br />

il Codice Etico e l’informativa relativa alla privacy per il trattamento dei dati personali.<br />

2020<br />

FERCAM SPA<br />

18-30<br />

208<br />

31-50<br />

784<br />

50><br />

433<br />

Composizione collaboratori per genere:<br />

2021<br />

<strong>2022</strong><br />

FERCAM SPA<br />

PERIMETRO DEL REPORT<br />

223 274<br />

775 737<br />

455 484<br />

Collaboratori con oltre 10 anni di permanenza:<br />

31%<br />

UOMO<br />

DONNA<br />

TOTALE<br />

856<br />

569<br />

1425<br />

2020<br />

FERCAM SPA<br />

2021<br />

<strong>2022</strong><br />

FERCAM SPA<br />

PERIMETRO DEL REPORT<br />

854 861<br />

599 634<br />

1453 1495<br />

Al 31/12/22 il numero di collaboratori complessivo delle società rendicontate è 1.495 (di cui 1474 per FERCAM SpA),<br />

mentre il tasso di turnover è passato dal 6,50% nel 2020 al 10,31% nel 2021, al 10,19 nel <strong>2022</strong>.<br />

Il settore della logistica e trasporti ha avuto storicamente una maggiore presenza maschile, per il fatto che gli autisti<br />

sono principalmente uomini, ma possiamo rilevare che il tasso di presenza femminile è aumentato rispetto al 2021<br />

attestandosi nel <strong>2022</strong> al 42%.<br />

58 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

59


SOCIAL<br />

I NOSTRI COLLABORATORI<br />

Con riferimento al <strong>2022</strong> viene di seguito riportata la composizione di genere per fascia di età:<br />

500<br />

400<br />

300<br />

200<br />

100<br />

0<br />

142<br />

132<br />

18-30 31-50 50><br />

F<br />

339<br />

Facendo riferimento all’inquadramento dei collaboratori, la distribuzione per genere e per età nel <strong>2022</strong> è<br />

così rappresentata:<br />

398<br />

M<br />

153<br />

331<br />

Facendo un focus sul personale assunto nell’anno <strong>2022</strong>, viene evidenziata una componente paritaria di<br />

assunzioni di genere sia nella fascia 18-30 che nella fascia 31-50.<br />

100<br />

80<br />

60<br />

40<br />

20<br />

0<br />

50<br />

ASSUNTI <strong>2022</strong> PER GENERE E FASCIA DI ETÀ<br />

18-30<br />

50<br />

F<br />

70<br />

31-50<br />

78<br />

M<br />

10<br />

50><br />

21<br />

Dirigenti / Quadri<br />

Femmine<br />

34<br />

Maschi<br />

143<br />

Per quanto riguarda le dimissioni prevale il genere maschile nella fascia 31-50<br />

Impiegati<br />

600<br />

580<br />

2019<br />

Operai<br />

/<br />

25<br />

Autisti<br />

/<br />

113<br />

Dal punto di vista della provenienza dei collaboratori, la maggioranza degli stessi è di nazionalità italiana:<br />

58<br />

72<br />

80<br />

70<br />

60<br />

50<br />

DIMESSI <strong>2022</strong> PER GENERE E FASCIA DI ETÀ<br />

56<br />

58<br />

40<br />

30<br />

20<br />

23<br />

35<br />

15<br />

31<br />

1365<br />

10<br />

0<br />

18-30<br />

31-50<br />

50><br />

ITALIA<br />

PAESI EXTRA UE<br />

PAESI UE<br />

F<br />

M<br />

60 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

61


SOCIAL<br />

HR MANAGEMENT<br />

La gestione del personale passa attraverso le seguenti azioni:<br />

• promuovere il coinvolgimento e il dialogo con i collaboratori;<br />

• fornire gli strumenti necessari per poter svolgere al meglio il proprio lavoro;<br />

• tutelare la salute e sicurezza dei collaboratori;<br />

• fornire possibilità di formazione e crescita professionale;<br />

• comunicare strategie e novità dell’azienda.<br />

ENGAGEMENT COLLABORATORI<br />

Numerosi sono gli strumenti e iniziative promosse al fine di favorire il dialogo e la consultazione dei collaboratori<br />

e di diffondere strategia e valori aziendali. Vengono evidenziate in particolare le seguenti:<br />

INIZIATIVE PER NEOASSUNTI<br />

LEARNING LUNCH: 3 appuntamenti che hanno trattato il tema del benessere: BEN-STARE &<br />

BEN-VIVERE IN FERCAM appuntamenti erogati sia in lingua italiana che INGLESE<br />

International Women’s Day <strong>2022</strong>: #BreakTheBias<br />

Festeggiamo il “World Safety Day”: scoprite le migliori filiali dell’anno e rispondete al quiz per<br />

vincere gadget FERCAM!<br />

Progetto pilota Bolzano “conosciamo meglio gli altri reparti” possibilità di scoprire altri reparti<br />

diversi dal proprio.<br />

l’anno del Benessere ha visto svolgersi tre appuntamenti per sensibilizzare i collaboratori in merito<br />

alla tematica del benessere psicofisico. es. lezioni di postura per la corretta seduta alla scrivania<br />

Progetto “Onboarding”: ha lo scopo di accompagnare il neoassunto durante la fase di inserimento<br />

Formazione iniziale: da svolgere entro il primo mese dall’assunzione con l’obiettivo di fornire<br />

strumenti e informazioni per un miglior onboarding in azienda<br />

Nuova WELCOME box (gli oggetti inseriti sostengono un’economia circolare e sostenibile) l’obiettivo<br />

è accogliere il nuovo collaboratore calorosamente e trasmettere l’impegno che FERCAM ha per le<br />

iniziative in tema di <strong>sostenibilità</strong><br />

Per i collaboratori che avranno funzioni di tipo commerciale viene erogata una formazione<br />

introduttiva specifica denominata “SALES”.<br />

Per il ruolo di transport Planner è stato inserito un progetto pilota di formazione introduttiva presso<br />

la Filiale di Bolzano.<br />

Nel corso del <strong>2022</strong> è stato revisionato il processo formativo del progetto “onboarding” che dal 2023 vedrà una<br />

nuova struttura al fine di introdurre ulteriori contenuti formativi per i neoassunti, tra cui il tema dell’IT compliance.<br />

INIZIATIVE PER TUTTI I COLLABORATORI<br />

Lo scopo è quello di favorire l’aggregazione la partecipazione attiva dei collaboratori a livello di singola filiale e tra filiali.<br />

Personnel News: comunicazione periodica con lo scopo di informare i collaboratori<br />

Iniziative in filiale: vengono promosse iniziative presso le singole filiali per favorire la conoscenza<br />

reciproca e per diffondere lo spirito di squadra (ad es. lunch Lottery, team building di filiale / area, etc)<br />

Alle iniziative sopra elencate hanno partecipato complessivamente: oltre il 50% dei collaboratori<br />

EVENTI AZIENDALI<br />

Per rafforzare lo spirito di appartenenza, per condividere strategie e progetti, vengono organizzate Convention<br />

annuali che coinvolgono un diverso target dei collaboratori in base al relativo focus.<br />

Tali Convention possono avere carattere trasversale e coinvolgere il top e middle management, o Divisionale,<br />

ossia solo i collaboratori di una specifica Divisione.<br />

Nel <strong>2022</strong> abbiamo reintrodotto gli eventi in presenza, tra cui in particolare:<br />

FOCUS INFORMATIVO:<br />

• Management Convention (marzo <strong>2022</strong>)<br />

• Evento qualità Distribution (maggio <strong>2022</strong>)<br />

• Management Team (settembre <strong>2022</strong>): condivisione di risultati e allineamento sullo stato dell’arte<br />

dei progetti<br />

• Kick – off progetto Bocconi (marzo <strong>2022</strong>)<br />

• Convention Amministrativi (dicembre <strong>2022</strong>)<br />

FOCUS AGGREGATIVO:<br />

• ASM DAY: (giugno <strong>2022</strong>): evento dedicato a tutti gli ASM (Addetti Sicurezza Merci) di filiale<br />

• FERCAM CHAMPIONS LEAGUE (settembre <strong>2022</strong>): tornei sportivi per i collaboratori<br />

FOCUS CELEBRATIVO:<br />

• Billion Day (dicembre <strong>2022</strong>)<br />

62 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

63


0,0,20,40,60,81,0<br />

SOCIAL<br />

LA FORMAZIONE E LO SVILUPPO DEI COLLABORATORI<br />

Il personale rappresenta una risorsa fondamentale e per tale motivo i percorsi di formazione rivestono un ruolo<br />

di primaria importanza.<br />

In azienda è presente un team dedicato alla formazione, che lavora in stretto contatto con il team di selezione<br />

e inserimento del personale.<br />

Adottiamo un software dedicato per l’Human Capital Management, allo scopo di:<br />

• digitalizzare i processi formativi, quali ad esempio il rilevamento del fabbisogno formativo<br />

• assegnare corsi di formazione obbligatoria per legge (es. sicurezza sul lavoro) o per mansione ai singoli<br />

collaboratori<br />

• monitorare l’effettuazione dei corsi di formazione sia obbligatori che facoltativi<br />

SDA Bocconi è stata scelta come partner sia per il proprio modello di leadership sia per la capacità di supportare FERCAM<br />

in tutte le countries in cui siamo presenti, in quanto ha una consolidata rete internazionale di Business School con le quali<br />

condivide modelli di apprendimento.<br />

Il percorso Leadership Excellence Academy, progettato con SDA Bocconi, ha coinvolto per il <strong>2022</strong> complessivamente<br />

230 manager in Italia.<br />

L’obiettivo condiviso con SDA Bocconi è quello di supportare ciascun partecipante, in relazione al proprio ruolo, ad essere<br />

un Leader dare to succeed: una guida credibile, autorevole ed inclusiva per le persone con cui collabora e delle quali ha la<br />

responsabilità.<br />

Nel <strong>2022</strong> si è concluso il 1° anno del progetto Leadership Excellence Academy, che ha visto svolgersi ben 7 edizioni da 2<br />

giornate ciascuna, durante le quali i partecipanti sono stati chiamati ad allenare competenze di self leadership, gestione<br />

del team, tecniche di negoziazione e gestione del cambiamento.<br />

Altra formazione rilevante extra catalogo:<br />

• Formazione Sales: erogata ai Transport Planner | obiettivo: sviluppare le competenze di vendita<br />

• Lego serious play: erogata a reparto IT | obiettivo: favorire la comunicazione intra e inter reparti, creare senso di<br />

appartenenza per reparti dislocati<br />

L’inizio del <strong>2022</strong> ha visto una parte di erogazione mista on line e presenza considerando le limitazioni previste causa<br />

emergenza sanitaria.<br />

A partire da un’analisi puntuale del fabbisogno formativo aziendale, FERCAM ha elaborato e proposto un catalogo<br />

formativo con un’offerta dedicata allo sviluppo di competenze tecniche, trasversali e comportamentali, così come previste<br />

dal nostro dizionario competenze.<br />

La maggior parte dei corsi sulle competenze comportamentali sono stati disegnati ad hoc da trainer esterni e declinati<br />

sulla base della definizione che FERCAM ha dato alla competenza oggetto del percorso.<br />

Il catalogo formativo è stato condiviso con tutti i collaboratori e pubblicato nel nostro Learning Management System<br />

(LMS); ogni collaboratore ha l’opportunità di scegliere in accordo con il proprio responsabile i corsi di interesse, iscrivendosi<br />

digitalmente attraverso il portale LMS, che prevede oltre 50 proposte formative, suddivise nelle seguenti macroaree:<br />

• Onboarding<br />

• lingue<br />

• informatica<br />

• leadership<br />

• performance<br />

• performance focus vendita<br />

• competenze tecniche<br />

Particolarmente rilevante è la sezione LEADERSHIP presente nel catalogo formativo <strong>2022</strong>.<br />

Nel piano strategico di FERCAM, tra i progetti HR è infatti prevista una nuova Leadership Academy.<br />

Complessivamente nel <strong>2022</strong> è stata erogata la formazione descritta nel seguente grafico.<br />

Sicurezza<br />

Linguistica<br />

Informatica<br />

Tecnica Specifica<br />

Performance -<br />

focus vendita<br />

Performance<br />

Manageriale/<br />

Leadership<br />

Onboarding<br />

100<br />

134<br />

193<br />

108<br />

481<br />

482<br />

495<br />

635<br />

870<br />

818<br />

910<br />

<strong>2022</strong><br />

1230<br />

1371<br />

Ore di formazione per area tematica<br />

2211<br />

2247<br />

2397<br />

2837<br />

In particolare, nel <strong>2022</strong> sono state erogate in media 9.33 ore di formazione per ogni collaboratore, ad esclusione<br />

della formazione specifica per gli autisti per la quale si rimanda al paragrafo successivo.<br />

3171<br />

3644<br />

3826<br />

3577<br />

0 1000 2000 3000 4000 5000 6000 7000<br />

4143<br />

2021 2020<br />

6138<br />

64 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

65


SOCIAL<br />

LA FORMAZIONE E LO SVILUPPO DEI COLLABORATORI<br />

TOTALE ORE FORMAZIONE<br />

13.893<br />

ANNO <strong>2022</strong><br />

(esclusa la formazione in ambito di sicurezza sul lavoro)<br />

Viene di seguito riportata anche la distribuzione delle ore di formazione per genere relativamente al <strong>2022</strong>, che<br />

attesta una distribuzione paritaria rispetto alla distribuzione della popolazione dei collaboratori.<br />

DISTRIBUZIONE PER GENERE<br />

Nei grafici seguenti viene riportata la distribuzione per area tematica:<br />

41%<br />

SUDDIVISIONE FORMAZIONE PER AREA TEMATICA<br />

100<br />

90<br />

80<br />

33%<br />

29%<br />

14%<br />

SICUREZZA<br />

AREA TECNICA<br />

COMPORTAMENTALE<br />

59%<br />

70<br />

60<br />

50<br />

40<br />

46%<br />

47%<br />

61%<br />

AREA TECNICA<br />

SPECIFICA<br />

Uomini<br />

Donne<br />

Attraverso il sistema interno si sta implementando ulteriormente la tracciabilità al fine di rendicontare la<br />

formazione anche per inquadramento a partire dal prossimo report.<br />

30<br />

CAREER DEVELOPMENT<br />

20<br />

10<br />

0<br />

21% 24% 25%<br />

2020<br />

2021 <strong>2022</strong><br />

FERCAM promuove la crescita interna, la diversificazione delle esperienze professionali e lo sviluppo delle<br />

competenze dei propri dipendenti.<br />

Abbiamo definito in modo strutturato le modalità di selezione interna FERCAM al fine di:<br />

• aumentare la retention e la motivazione dei collaboratori<br />

• creare una gestione efficace della selezione interna e del cambio di ruolo<br />

Dove:<br />

• l’area “Tecnica e comportamentale” include le seguenti formazioni: Manageriale, Leadership, Performance,<br />

sales, linguistica, onboarding<br />

• l’area “Tecnica specifica” include le seguenti formazioni: Informatica, ADR, Doganale, Normative, formazione<br />

per nuovi gestionali<br />

Il cambio ruolo prevede un processo strutturato che possiamo riassumere nelle seguenti fasi:<br />

• definizione della necessità (sostituzione, nuova figura, riorganizzare il reparto ecc)<br />

• colloquio di sviluppo, condotto sulla base del profilo di competenze tecniche e comportamentali previsto dal<br />

nuovo ruolo<br />

66 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

67


SOCIAL<br />

LA FORMAZIONE E LO SVILUPPO DEI COLLABORATORI<br />

• confronto del livello attuale rispetto a quello atteso<br />

• definizione del piano di sviluppo, insieme al responsabile del collaboratore (affiancamento, corsi, percorsi<br />

dedicati).<br />

Nella tabella seguente si può vedere anche il dettaglio relativo alla tipologia di cambio mansione, 54 persone<br />

hanno ampliato le competenze e 41 hanno assunto un ruolo di coordinamento di persone<br />

CAMBI MANSIONI - SPECIFICHE<br />

• definizione obiettivi per il collaboratore sia sulle competenze tecniche sia sulle competenze comportamentali<br />

che deve sviluppare, come vengono misurati e le risorse a supporto per il loro raggiungimento<br />

• organizzazione incontri di follow up per monitorare il raggiungimento degli obiettivi definiti.<br />

Nel <strong>2022</strong> abbiamo ampliato il ventaglio di proposte formative: affiancamento a colleghi senior del medesimo<br />

reparto e/o di reparti in altre filiali sul territorio nazionale, corsi di formazione a catalogo, percorsi individuali<br />

di coaching, percorsi formativi dedicati a figure specifiche (Commerciali, Responsabili di reparto)<br />

Inoltre nel <strong>2022</strong>, per favorire la crescita interna, abbiamo avviato una nuova iniziativa chiamata “Internal<br />

Job Posting”: alcune delle opportunità di lavoro in FERCAM sono state inizialmente aperte esclusivamente ai<br />

dipendenti, avvisati attraverso un promemoria via mail che rimanda all’annuncio visibile sulla Intranet “FERCAM<br />

Connect”.<br />

MOBILITÀ INTERNA<br />

Rispetto all’anno precedente (2021), il numero dei cambi organizzativi è incrementato, e questo attesta che il<br />

processo di mobility interna consente la valorizzazione delle risorse e una riorganizzazione aziendale. Abbiamo<br />

gestito 132 cambi organizzativi nel <strong>2022</strong> suddivisi come di seguito:<br />

60<br />

50<br />

40<br />

30<br />

20<br />

10<br />

0<br />

14<br />

Crescita Direzione<br />

Generale e Direzione<br />

Tecnica<br />

54<br />

41<br />

4<br />

Crescita Sales Crescita Orizzontale Crescita Verticale<br />

TIPOLOGIA DI CAMBI<br />

120<br />

113<br />

100<br />

80<br />

60<br />

40<br />

20<br />

0<br />

10 9<br />

Cambio mansione Cambio sede Cambio Ufficio<br />

68 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

69


SOCIAL<br />

LA FORMAZIONE E LO SVILUPPO DEI COLLABORATORI<br />

BENESSERE E INIZIATIVE A FAVORE DEI COLLABORATORI<br />

FERCAM TALENT DEVELOPMENT<br />

Il progetto FERCAM TALENT DEVELOPMENT è stato avviato nel 2021 e sono stati coinvolti ad oggi circa 90<br />

collaboratori di una delle divisioni aziendali.<br />

Il progetto aveva questi obiettivi:<br />

• analizzare per ciascun collaboratore le competenze previste dal ruolo e sviluppare quelle non in linea con il<br />

livello atteso da FERCAM;<br />

• mappare i desideri/ambizioni di crescita, la disponibilità alla mobilità sul territorio nazionale e internazionale.<br />

Di seguito un riassunto delle fasi del progetto:<br />

Presentazione<br />

Progetto ai<br />

partecipanti<br />

Sessione<br />

Formativa<br />

Incontro di<br />

confronto e<br />

restituzione al<br />

collaboratore<br />

•Collaboratore<br />

• Superiore<br />

gerarchico<br />

•HR<br />

Analisi<br />

Competenze<br />

• Collaboratore<br />

(auto analisi)<br />

• Superiore<br />

Gerarchico (analisi<br />

competenze del<br />

collaboratore)<br />

Incontro di<br />

allineamento<br />

• Superiore<br />

gerarchico<br />

• HR<br />

Gli incontri si sono conclusi nel <strong>2022</strong> e i principali risultati raggiunti sono stati:<br />

Colloquio<br />

di analisi<br />

competenze<br />

•collaboratore<br />

•HR<br />

• organizzare un incontro strutturato di confronto tra manager e collaboratore volto a darsi un reciproco<br />

feedback e a definire degli obiettivi su cui lavorare nei mesi successivi<br />

• raccolta dati su mobilità/obiettivi professionali per favorire la crescita interna<br />

Inoltre sono stati condotti degli incontri di follow up cadenzati per monitorare il raggiungimento degli obiettivi<br />

definiti.<br />

CLIMA AZIENDALE E COLLABORAZIONE<br />

Dal 2011 FERCAM effettua un’analisi del clima aziendale appoggiandosi al partner Great Place To Work, che viene svolta ogni<br />

2-3 anni.<br />

Lo scopo è quello di raccogliere dati precisi sul rapporto dei collaboratori con i propri responsabili, sul rapporto tra colleghi<br />

dentro e fuori dal proprio gruppo di lavoro e sul senso di appartenenza all’azienda, nonché per definire aree di potenziamento.<br />

L’ultima indagine è stata svolta nel 2021, mentre la prossima sarà effettuata nel 2023.<br />

Nel <strong>2022</strong> sono state inoltre condotte delle attività su alcuni reparti / filiali il cui obiettivo è stato quello di miglioramento del<br />

benessere dei collaboratori.<br />

BENEFIT AZIENDALI E INIZIATIVE A SOSTEGNO DELLE PERSONE<br />

Sono adottate diverse proposte per favorire il benessere dei collaboratori e migliorare la qualità della vita. Particolare<br />

rilievo ricoprono le convenzioni aziendali per tutti i collaboratori, che sono raccolte e rese disponibili su un portale on line.<br />

Di seguito si riportano le principali:<br />

Convenzioni aziendali:<br />

• scontistiche di vario genere es. negozi, parcheggi, noleggi<br />

• portale viaggi<br />

• assistenza gratuita per la dichiarazione dei redditi<br />

Cofinanziamento aziendale:<br />

• il rimborso del 50% del costo sostenuto per abbonamento in palestra dei collaboratori.<br />

• sostegno dato alle famiglie per il periodo di chiusura scuole, l’iniziativa che prevede il rimborso del 50% del costo<br />

sostenuto fino ad un massimo di 250 euro per l’iscrizione dei propri figli ai centri estivi.<br />

Assicurazione sanitaria:<br />

• al fine di garantire importanti servizi di prevenzione, cura della salute e servizi assistenziali vi è stata l’introduzione di<br />

Sanilog: il Fondo di sanità integrativa.<br />

Si segnala infine il contributo dato UNA TANTUM per far fronte al caro Bollette erogato nel mese dicembre <strong>2022</strong>.<br />

VALORIZZAZIONE DEI COLLABORATORI<br />

• Premiate le filiali italiane e del Gruppo che hanno dimostrato le migliori performance economiche, di<br />

collaborazione e qualitative.<br />

• Premiate le filiali che hanno dimostrato le migliori performance in ambito di Health & Safety<br />

• Premiati i collaboratori con anzianità aziendale superiore a 20 anni<br />

• Premiati i colleghi per il loro pensionamento<br />

STELLA AL MERITO DEL LAVORO – “Federazione Nazionale maestri del lavoro”<br />

La decorazione è conferita con Decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Ministero del Lavoro e della Previdenza<br />

Sociale e per quelle riservate ai lavoratori all’estero, di concerto con il Ministro degli Affari Esteri. La decorazione è concessa a coloro<br />

che abbiano compiuto i 50 anni di età, abbiano prestato attività lavorativa ininterrottamente per almeno 25 anni alle dipendenze<br />

di una o più Aziende e possano vantare almeno uno dei seguenti titoli:<br />

Sono stati candidati n° 3 colleghi nel 2021 che sono poi stati premiati nell’anno <strong>2022</strong><br />

70 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

71


SOCIAL<br />

SCUOLE E UNIVERSITÀ<br />

L’attenzione al territorio ed alle persone ha portato FERCAM, negli ultimi anni, a rafforzare la sua presenza<br />

nell’ambito di collaborazioni con scuole e università.<br />

CAREER E ORIENTA DAYS<br />

Il team HR Recruiting & Career Development partecipa con grande entusiasmo ai diversi Orienta e Career Days,<br />

portando testimonianze dirette, facendo conoscere l’organizzazione e i processi FERCAM a giovani studenti e<br />

neolaureati con l’obiettivo primario di “portare a bordo” nuovi giovani talenti.<br />

FORMAZIONE DEGLI AUTISTI<br />

La formazione del personale viaggiante viene svolta con<br />

una pianificazione su base quinquennale considerando,<br />

oltre alla frequenza prevista dalla normativa, i seguenti<br />

parametri: frequenza prevista da standard volontari<br />

adottati da FERCAM; adozione di nuove tecnologie<br />

(es. mezzi LNG); aggiornamento istruzioni operative/<br />

manuale dell’Autista.<br />

Media ore<br />

formazione<br />

per autista<br />

all’anno:<br />

5h<br />

2 0 2 2<br />

Partecipazione a 16eventi*<br />

*di cui 14 in presenza<br />

COLLABORAZIONI CON SCUOLE E UNIVERSITÀ<br />

La formazione erogata da FERCAM nel periodo 2018-<strong>2022</strong> è di seguito dettagliata:<br />

Guida sicura /<br />

ECO training<br />

143 h<br />

Manuale<br />

dell’autista<br />

69 h<br />

ADR<br />

903 h<br />

Da diversi anni portiamo avanti collaborazioni<br />

attive con Università sul territorio italiano,<br />

con Istituti di Scuola Media Superiori e con<br />

gli ITS con indirizzo Logistica e Trasporti,<br />

distribuiti sul territorio nazionale che mirano<br />

a specializzare persone interessate al settore.<br />

In particolare con l’ITS di Padova e di Roma<br />

e con la scuola media superiore di Bolzano<br />

abbiamo organizzato dei workshop che<br />

hanno previsto l’assegnazione di progetti agli<br />

studenti sulla logistica sostenibile. I progetti<br />

sono stati successivamente presentati in una<br />

sessione plenaria.<br />

Riteniamo inoltre importante avviare<br />

dei percorsi di tirocinio con studenti,<br />

neodiplomati e neolaureati al fine di<br />

avvicinare, scoprire e formare nuovi talenti.<br />

Complessivamente nel <strong>2022</strong> sono stati<br />

attivati e svolti 64 tirocini, di cui 36 sono<br />

proseguiti con un’assunzione.<br />

Sicurezza<br />

del lavoro<br />

/ Sicurezza<br />

del carico<br />

890,75 h<br />

Oltre alla formazione erogata da FERCAM, ogni autista deve ottenere e rinnovare la propria Carta di<br />

Qualificazione del Conducente (CQC), come previsto dalla direttiva CE 2003/59 che richiede di effettuare un<br />

minimo di 35 ore di formazione ogni 5 anni.<br />

Quale strumento di supporto nelle attività degli autisti, da oltre 15 anni FERCAM predispone il Manuale<br />

dell’Autista, che contiene aspetti che vanno al di là degli adempimenti normativi o legati a procedure aziendali.<br />

Tale manuale viene rivisto periodicamente e ove necessario aggiornato e integrato.<br />

L’ultima revisione è stata emessa a dicembre <strong>2022</strong>.<br />

Tempi di<br />

guida e riposo<br />

1439 h<br />

72 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

73


SOCIAL<br />

SALUTE E SICUREZZA IN FERCAM<br />

La struttura organizzativa<br />

aziendale in materia di Sicurezza<br />

prevede che, in conformità al<br />

modello organizzativo, siano<br />

individuati i datori di lavoro sul<br />

territorio nazionale, i quali sono<br />

stati nominati tramite verbale del<br />

Consiglio di Amministrazione.<br />

A loro volta i datori di lavoro, in<br />

conformità al D.Lgs. 81/2008<br />

hanno nominato il Responsabile<br />

del Servizio di Prevenzione e<br />

Protezione (RSPP), il Medico competente, i Dirigenti per la Sicurezza, i preposti e gli addetti alle emergenze.<br />

Inoltre, approvano i documenti di valutazione dei rischi.<br />

Per tutte le società è stato nominato un unico RSPP interno all’azienda, che coordina tutte le attività relativamente<br />

alla salute e sicurezza del gruppo con l’apporto sul territorio degli RLS e dei Preposti.<br />

Questo consente anche di armonizzare le procedure e le istruzioni operative a livello di Gruppo.<br />

Annualmente viene organizzata la riunione periodica art. 35 D.Lgs 81/08, con la partecipazione del Presidente,<br />

Amministratore delegato, Datori di lavoro, RSPP, Medico competente e RLS.<br />

In ogni filiale sono presenti i documenti relativi agli aspetti sopra descritti, incluse le valutazioni dei rischi ed i<br />

piani di emergenza.<br />

Le attività che FERCAM implementa in materia di Salute e Sicurezza, oltre a quelle previste per legge, prevedono:<br />

• Induction Salute e Sicurezza a tutti i neoassunti<br />

• Promozione di iniziative volte al benessere psicofisico, in particolare tramite ufficio HR<br />

• Programmi di informazione e sensibilizzazione per i dipendenti<br />

• Sopralluoghi e incontri periodici in tutte le filiali del RSPP (Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione)<br />

insieme ai Responsabili di filiale, Preposti, RLS e a cui partecipano anche i principali fornitori<br />

• Gestione schede di controllo filiale da parte dei Preposti FERCAM per monitoraggio degli aspetti strutturali/<br />

impiantistici e di comportamento<br />

• Bacheca aziendale Health&Safety (Salute e Sicurezza)<br />

Prosegue inoltre la rilevazione dei Near Miss (quasi infortuni), con l’obiettivo di analizzare eventi che solamente<br />

per puro caso non hanno provocato un infortunio/incidente o anche eventuali condizioni/comportamenti<br />

pericolosi che li potrebbero provocare in futuro.<br />

Ad oggi la segnalazione dei Near Miss avviene:<br />

• Modalità cartacea (con appositi contenitori presenti presso tutte le filiali)<br />

• Via mail o mediante segnalazione verbale (es. nel caso di intervento richiesto in tempi brevi)<br />

A seguito della segnalazione si può avere:<br />

• Necessità intervento urgente<br />

• Pianificazione azione a medio/lungo termine<br />

• Nessun’azione necessaria (necessario fornire comunque feedback e motivazioni)<br />

Al fine di garantire il corretto comportamento in caso di emergenza, vengono svolte le seguenti simulazioni<br />

coinvolgendo sia il personale FERCAM che il personale dei fornitori o persone esterne eventualmente presenti:<br />

• prove di evacuazione<br />

• prove di emergenza ADR con simulazione gestione sversamenti<br />

• prove antincendio, coinvolgendo le funzioni aziendali deputate a gestire tali situazioni (addetti antincendio)<br />

• prove relative agli interventi da effettuarsi in caso di infortunio, coinvolgendo le funzioni aziendali deputate<br />

a gestire tali situazioni (addetti primo soccorso)<br />

Vengono inoltre eseguite esercitazioni legate ad altre possibili emergenze (anche specifiche di alcuni siti, es.<br />

legata a presenza di siti Seveso nelle vicinanze).<br />

COINVOLGIMENTO RLS<br />

Quale interfaccia tra il datore di lavoro ed i lavoratori, nella maggior parte delle filiali è stato eletto/nominato<br />

il proprio Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS).<br />

Compito del RLS è quello di raccogliere eventuali suggerimenti o criticità da parte dei lavoratori e confrontarsi<br />

con il RSPP e il datore di lavoro per le azioni conseguenti.<br />

Gli RLS, oltre ad essere coinvolti in occasione della Riunione Periodica Art. 35 e nei sopralluoghi effettuati dal<br />

RSPP, vengono coinvolti in corsi di formazione e meeting dedicati al fine di stimolare le segnalazioni e condividere<br />

buone prassi e per promuovere ulteriormente la segnalazione e gestione dei Near Miss.<br />

Vogliamo proseguire nel continuo miglioramento della cultura<br />

della Salute e Sicurezza sul lavoro.<br />

Elemento essenziale è mantenere il coinvolgimento e<br />

la partecipazione attiva di tutti gli attori in gioco, che<br />

quotidianamente, con i propri comportamenti virtuosi,<br />

contribuiscono in modo decisivo alla tutela della Salute e<br />

Sicurezza all’interno dei siti FERCAM.<br />

74 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

75


SOCIAL<br />

SALUTE E SICUREZZA IN FERCAM<br />

SISTEMA DI GESTIONE SALUTE E SICUREZZA ED INDICATORI INFORTUNISTICI<br />

FERCAM S.p.A ha implementato e mantiene un sistema di gestione per la salute e sicurezza dei lavoratori sul<br />

posto di lavoro, applicandolo a tutte le filiali italiane e pertanto al 100% dei collaboratori. Ad oggi sono certificati<br />

8 siti tra i più significativi, e tutte le attività svolte da FERCAM S.p.A sono incluse nel perimetro di certificazione.<br />

Il sistema di gestione salute e sicurezza implementato ha consentito di ridurre fortemente nel tempo gli indici<br />

infortunistici monitorati da FERCAM:<br />

• indice di gravità (IG) = (giorni di assenza per infortunio * 1.000) / h lavorate<br />

• indice di frequenza (IF) = (numero di infortuni * 1.000.000) / h lavorate<br />

Nei grafici è riportato l’andamento di tali indici degli anni 2019-<strong>2022</strong> per FERCAM S.p.A<br />

Indicatori compresi gli infortuni in itinere<br />

Indice di Gravità<br />

Indicatori senza infortuni in itinere<br />

Indice di Gravità<br />

0,3<br />

0,25<br />

0,2<br />

0,18 0,18<br />

0,15<br />

0,1<br />

0,05<br />

0<br />

2 0 2 0 2021 <strong>2022</strong><br />

0,06<br />

0,4<br />

0,24 0,25<br />

0,24<br />

indice di frequenza<br />

0,3<br />

0,2<br />

0,1<br />

15<br />

10<br />

5<br />

6,91<br />

3,96<br />

2,24<br />

0<br />

0<br />

2 0 2 0 2021<br />

2 0 2 2<br />

2 0 2 0 2021 <strong>2022</strong><br />

indice di frequenza<br />

20<br />

15<br />

8,83<br />

7,14<br />

5,98<br />

10<br />

5<br />

0<br />

2 0 2 0<br />

2021 <strong>2022</strong><br />

76 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

77


SOCIAL<br />

SALUTE E SICUREZZA IN FERCAM<br />

TABELLA RIFERITA AI DIPENDENTI FERCAM SPA<br />

SALUTE SUL LAVORO (SORVEGLIANZA SANITARIA)<br />

2020 2021 <strong>2022</strong><br />

Il servizio di sorveglianza sanitaria è erogato da parte di una società esterna ed è strutturato con un medico<br />

coordinatore nazionale e più medici competenti territoriali.<br />

NUMERO DECESSI A SEGUITO<br />

INFORTUNI SUL LAVORO<br />

NUMERO INFORTUNI SUL LAVORO CON GRAVI<br />

CONSEGUENZE (AD ESCLUSIONE DEI DECESSI)<br />

NUMERO INFORTUNI SUL<br />

LAVORO NON IN ITINERE<br />

NUMERO ORE<br />

LAVORATE<br />

0<br />

0<br />

18<br />

2.603.325<br />

0<br />

0<br />

10<br />

2.518.948<br />

0<br />

0<br />

6<br />

2.674.460<br />

La stessa società in collaborazione con il RSPP ha definito un protocollo sanitario nazionale che prende in<br />

considerazione tutte le specifiche attività a rischio per la salute di tutto il personale FERCAM, in conformità a<br />

quanto riportato nel DVR di filiale. Nel <strong>2022</strong> è stata eseguita la programmazione dei sopralluoghi sugli ambienti<br />

di lavoro e delle visite mediche come da protocollo sanitario <strong>2022</strong>.<br />

E’ proseguito anche nel <strong>2022</strong> il progetto di analisi dei fattori determinanti della salute. L’iniziativa ha preso in<br />

considerazione gli autisti, gli operai e gli impiegati.<br />

Le azioni che sono state individuate in base all’ultima indagine sono principalmente legate a promuovere corretti<br />

stili di vita e la regolare attività fisica.<br />

TIPOLOGIA PRINCIPALE<br />

INFORTUNI<br />

Scivolamento,<br />

inciampo<br />

Incidente stradale,<br />

Scivolamento, inciampo<br />

Scivolamento,<br />

inciampo<br />

FORMAZIONE<br />

I principali rischi derivanti dalla valutazione dei rischi, per singola mansione sono:<br />

Mansione autista:<br />

• Incidente stradale (infortuni durante la guida)<br />

• Investimento-collisione- schiacciamento<br />

• Rischio di essere colpiti da materiale<br />

Mansione operai:<br />

• Movimentazione manuale dei carichi<br />

• Rischio meccanico (legato all’uso di macchine/attrezzature)<br />

• Rumore – Vibrazioni<br />

Mansione impiegato:<br />

• Rischio incendio<br />

• Rischio utilizzo videoterminali<br />

• Rischio elettrico<br />

Negli ultimi 4 anni non vi sono state denunce di malattie professionali.<br />

Anche nel <strong>2022</strong> è inoltre proseguita l’attività della Commissione Infortuni, con l’obiettivo di analizzare<br />

puntualmente gli infortuni degli autisti e di determinare le cause profonde dell’evento ed eventuali azioni<br />

correttive o preventive da apportare per ridurre o annullare gli eventi infortunistici.<br />

Un ruolo fondamentale nel prevenire i rischi<br />

di infortunio è svolto dalla formazione:<br />

solo conoscendo i rischi legati alle proprie<br />

mansioni ed i propri obblighi sulla salute e<br />

sicurezza sul lavoro, è possibile per ognuno<br />

di noi attuare consapevolmente delle scelte<br />

che riducano il rischio.<br />

Nell’anno <strong>2022</strong> l’attività di formazione<br />

erogata è stata principalmente relativa alla<br />

formazione accordo Stato Regioni, carrellisti, RLS e relativi aggiornamenti, Preposti, Dirigenti formazione e<br />

addetti squadra emergenze (primo soccorso e antincendio).<br />

In particolare per la formazione accordo Stato Regioni, a seguito di necessità operative di accedere ai magazzini,<br />

sono state inoltre organizzate ed erogate tra fine <strong>2022</strong> e inizi 2023 corsi di formazione di integrazione rischio<br />

medio per personale FERCAM.<br />

Nel <strong>2022</strong> sono state gestite le recenti modifiche legislative (es. variazioni relative alla frequenza degli<br />

aggiornamenti dei corsi antincendio, entrati in vigore a settembre <strong>2022</strong>).<br />

E’ stato inoltre erogato nel primo semestre <strong>2022</strong> un corso “Safety First” da parte del RSPP per i nuovi Responsabili<br />

Reparto e Filiale, al fine di aumentare ulteriormente le conoscenze e competenze per il nuovo ruolo.<br />

78 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

79


SOCIAL<br />

SALUTE E SICUREZZA IN FERCAM<br />

TREND FORMAZIONE SICUREZZA 2020-<strong>2022</strong><br />

PROGETTO<br />

OBBIETTIVO<br />

1. Utilizzo ruote antitraccia<br />

Mantenimento della regolare segnaletica - Aumentare la<br />

sicurezza del personale che transita in magazzino<br />

PRIMO SOCCORSO E ANTIINCENDIO<br />

DIRIGENTI<br />

PREPOSTI<br />

FORMAZIONE GENERALE<br />

FORMAZIONE SPECIFICA<br />

48<br />

136<br />

118<br />

172<br />

61<br />

206<br />

480<br />

400<br />

545<br />

569<br />

824<br />

741<br />

868<br />

1338<br />

2198<br />

2.Utilizzo batterie al litio<br />

3. Attività di safety meeting<br />

4.”Clean forklift”<br />

5.Training interview<br />

6.Procedura carico/scarico mezzi<br />

Ridurre il numero dei carrelli circolanti in magazzino grazie<br />

al minor tempo di ricarica della batteria al litio rispetto alla<br />

batteria tradizionale.<br />

Aumentare la cultura della sicurezza e la sensibilizzazione<br />

del personale dei fornitori operanti presso il sito<br />

Ridurre il rischio di incidente e conseguenti infortuni<br />

attraverso il monitoraggio ed osservazione dello storico dei<br />

danni ai carrelli, e adottando opportune azioni correttive.<br />

Aumentare la cultura della sicurezza<br />

Aumentare la sicurezza per le persone e le merci in queste<br />

specifiche fasi del processo<br />

Circa il 60% delle<br />

filiali ha aderito ad<br />

almeno 3 progetti di<br />

miglioramento.<br />

Tutte le Filiali applicano<br />

almeno 1 progetto<br />

Ad aprile <strong>2022</strong> è stata celebrata per la prima volta la Giornata Mondiale della Sicurezza. In occasione di tale<br />

evento è stata lanciato un “Quiz Safety Expert”, rivolto a tutti i dipendenti FERCAM con piccole premiazioni svolte<br />

successivamente dai Responsabili Filiale e RLS di sito.<br />

CULTURA DELLA SICUREZZA<br />

RLS<br />

160<br />

278<br />

168<br />

0 500 1000 1500 2000 2500<br />

2020 2021 <strong>2022</strong><br />

ALTRE SOCIETA’ DEL GRUPPO<br />

Per le altre società consolidate di FERCAM (ove opera personale esclusivamente con mansione di impiegato)<br />

ovvero rispettivamente:<br />

• A CLASS WORLDWIDE SRL<br />

• FERCAM REAL SRL<br />

• STM SRL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• VINELLI E SCOTTO SRL<br />

• FERCAM FACTOR SRL<br />

Nel <strong>2022</strong> sono proseguite le iniziative per il coinvolgimento dei collaboratori e partner al fine di aumentare la<br />

cultura della sicurezza:<br />

• Rilevazione dei Near Miss (Quasi infortuni/condizioni o comportamenti pericolosi): sono stati esposti nelle<br />

filiali nuovi poster e inviate ai collaboratori comunicazioni e informazioni mirate tramite i canali aziendale.<br />

• Premiazione Annuale: annualmente vengono premiate le filiali più virtuose sugli aspetti salute e sicurezza sulla<br />

base di indicatori che tengono conto di criteri qualitativi e dimensionali e dei progetti di miglioramento adottati.<br />

• Progetti di miglioramento per la salute e sicurezza sul lavoro, che prevedono il coinvolgimento del fornitore<br />

servizi handling allo scopo di ridurre / eliminare incidenti e infortuni, e sono di seguito descritti:<br />

La gestione degli aspetti Salute e Sicurezza avviene con le stesse modalità già descritte per FERCAM S.p.A nei<br />

paragrafi precedenti.<br />

In particolare la struttura organizzativa aziendale in materia di Sicurezza prevede sempre l’ individuazione del<br />

datore di lavoro, nominato tramite verbale del Consiglio di Amministrazione, il quale provvede alle relative Nomine<br />

necessarie (es. RSPP, Medico competente etc.).<br />

La Sorveglianza sanitaria è gestita dalla stessa società esterna che gestisce FERCAM S.p.A, con propri medici<br />

competenti nominati sempre dai Datori di lavoro.<br />

Viene organizzata ed erogata la formazione, principalmente accordo Stato Regioni, anche qui con gli stessi criteri<br />

e modalità adottate per FERCAM S.p.A.<br />

I rischi collegati alla mansione di impiegato sono i medesimi descritti per FERCAM S.p.A a pagina 21.<br />

Nell’anno <strong>2022</strong> non vi sono state denunce di malattie professionali o infortuni che hanno coinvolto personale diretto<br />

di queste società.<br />

80 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

81


SOCIAL<br />

PRIVACY MANAGEMENT<br />

GESTIONE CATENA DI FORNITURA<br />

FERCAM ha implementato procedure di selezione e qualificazione dei propri fornitori, al fine di garantire il<br />

rispetto dei propri standard qualitativi e di affidabilità del prodotto / servizio acquistato.<br />

Possiamo distinguere tre macrocategorie di fornitori, per ognuna delle quali sono stati definiti specifici iter di<br />

selezione e approvazione.<br />

Fornitori di<br />

trasporto<br />

Fornitori di servizi di<br />

handling (movimentazione<br />

merce nei magazzini)<br />

Altri<br />

fornitori<br />

FERCAM ha continuato a porre in essere azioni di adeguamento e gestione della struttura aziendale al<br />

regolamento europeo in materia di tutela dei dati personali (General Data Protection Regulation, UE nr.<br />

679/2016). Di seguito gli step principali:<br />

• Effettuazione analisi dei propri processi;<br />

• Audit a tutto il sistema privacy di FERCAM con esito positivo;<br />

• Adeguamento banner cookies sito web www.fercam.com;<br />

• Partecipazione a seminari circa la nuova normativa Whistleblowing da coniugarsi con gli aspetti privacy;<br />

• Definizione ed attuazione della piattaforma Whistleblowing;<br />

• Audit struttura privacy presso FERCAM Slovakia;<br />

• Studio e progettazione di un nuovo registro dei trattamenti informatizzato;<br />

• Audit interno al sistema di videosorveglianza presso FERCAM S.p.A. – Italia.<br />

Selezione<br />

e verifica<br />

costante nel<br />

tempo che<br />

include aspetti<br />

documentali e<br />

di regolarità<br />

Qualificazione preliminare<br />

e monitoraggio mensile<br />

del mantenimento dei<br />

requisiti di Qualificazione<br />

per la durata dell’appalto<br />

Definizione<br />

specifica dei<br />

requisiti per il bene<br />

/ servizio<br />

Effettuazione<br />

controlli prima<br />

dell’accettazione<br />

del bene / servizio.<br />

A decorrere dal 2020, ad ogni nuova risorsa FERCAM viene erogato un corso di formazione da concludersi<br />

entro il primo mese di assunzione quale attività di onboarding obbligatoria.<br />

Durante lo svolgimento dell’anno 2023, è in programma 1 audit presso una filiale estera FERCAM.<br />

Nel periodo di rendicontazione <strong>2022</strong> non si sono verificati reclami circa violazioni di privacy o perdita di dati<br />

dei clienti.<br />

Le società rendicontate nel presente report rientrano nel perimetro di gestione privacy analogo a FERCAM SpA,<br />

fatta eccezione per la società Vinelli e Scotto che gestisce la propria conformità normativa in ottemperanza<br />

alla normativa GDPR in autonomia con consulente esterno.<br />

Ai fornitori è richiesto di accettare il nostro Codice Etico e di operare in linea con i principi nello stesso indicati.<br />

In particolare, è richiesto ai partner commerciali di rispettare:<br />

• gli obblighi in materia di tutela del lavoro<br />

• gli obblighi in materia di lavoro minorile<br />

• gli obblighi in materia di sicurezza sul lavoro<br />

e di garantire gli standard europei di tutela della libertà e della dignità della persona umana.<br />

Inoltre l’azienda privilegia i fornitori che rispettano i criteri del Sustainable Public Procurement e/o che attuano<br />

corrette prassi gestionali secondo la ISO 26000.<br />

82 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

83


SOCIAL<br />

GESTIONE CATENA DI FORNITURA<br />

Relativamente ai fornitori di trasporto e servizi di handling, vengono effettuati i seguenti monitoraggi specifici:<br />

FERCAM sceglie i suoi fornitori nell’ottica di costruire relazioni di collaborazione con partner affidabili, idonei,<br />

strutturati ed organizzati che operino nel rispetto della legislazione e delle regole contrattuali.<br />

TIPOLOGIA FORNITORI<br />

SERVIZI DI HANDLING<br />

• Processo di “Qualificazione Preliminare” per la verifica della solidità ed<br />

onorabilità finanziaria e contestuale verifica documentale (DURC, atto<br />

costitutivo, Iscrizione Albo, Assicurazione, iscrizione CCIA, certificati di<br />

Revisione MISE ove previsti)<br />

• Processo di monitoraggio mensile del mantenimento dei requisiti di<br />

qualificazione per tutta la durata dell’appalto, riguardante il rispetto<br />

della normativa sugli appalti e della legislazione in materia di regolarità<br />

retributiva e contributiva.<br />

• Audit periodico Fornitori<br />

TIPOLOGIA CONTROLLI<br />

• Procedimento di certificazione dei contratti di appalto Handling ai sensi<br />

del D.Lgs. 276/2003.<br />

Complessivamente, con riferimento ai fornitori che hanno collaborazioni continuative, possiamo identificare<br />

la seguente distribuzione geografica:<br />

5%<br />

Extra Europa<br />

25%<br />

Europa<br />

DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA DEI FORNITORI<br />

70%<br />

Italia<br />

TIPOLOGIA FORNITORI<br />

SERVIZI DI TRASPORTO<br />

TIPOLOGIA CONTROLLI<br />

• Processo di selezione e qualificazione atto a verificare l’esistenza e la<br />

permanenza dei requisiti dei fornitori.<br />

• Processo di verifica preliminare e periodico relativo alla regolarità del<br />

vettore ai sensi dell’articolo 1, c. 248 della legge 23 dicembre 2014 n. 190<br />

(Legge di stabilità 2015).<br />

• Assegnazione di rating interno che viene aggiornato annualmente.<br />

Fornitori valutati come inaffidabili vengono inseriti in blacklist.<br />

Nel corso del <strong>2022</strong> è stato mantenuto il livello di monitoraggio al fine di garantire la sicurezza in tutta la Supply<br />

Chain (trasporti e servizi di handling):<br />

•effettuati incontri con i fornitori di servizi di handling, relativi ad aspetti di health and safety, coinvolgendo il<br />

RSSP e preposto (o in assenza il datore di lavoro) del fornitore.<br />

• valutazione delle performance dei fornitori di servizi di movimentazione merce;<br />

• promozione misure atte ad aumentare i livelli sicurezza e security;<br />

• definizione di capitolati / norme di comportamento in materia di erogazione del servizio, ambiente, security,<br />

sicurezza per i fornitori dei servizi di trasporto.<br />

84 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

85


SOCIAL<br />

GESTIONE CATENA DI FORNITURA<br />

I RAPPORTI CON IL TERRITORIO<br />

Con riferimento ai fornitori italiani, data la capillarità che caratterizza l’operatività aziendale su tutto il<br />

territorio nazionale, la catena di fornitura risulta parimenti distribuita sullo stesso.<br />

Per “locale” si intende il territorio italiano, in quanto il perimetro del report è rappresentato dalle società<br />

del Gruppo FERCAM presenti sul territorio nazionale.<br />

63%<br />

Nord<br />

17%<br />

Centro<br />

20%<br />

Sud<br />

CONCORSI PER DISEGNI SUI MEZZI<br />

I mezzi FERCAM si caratterizzano anche per i disegni presenti sui suoi semirimorchi: mediamente ogni 3-4 anni<br />

promuoviamo dei concorsi aziendali tematici che coinvolgono collaboratori, scuole e comunità.<br />

L’ultimo concorso (“BIO Design Contest”), chiuso a febbraio 2021, è stato aperto a tutti i figli e nipoti dei<br />

dipendenti del Gruppo FERCAM dai 4 ai 15 anni, e agli alunni di due scuole elementari del territorio, a Prati e<br />

Campo di Trens.<br />

In relazione alla nuova strategia di <strong>sostenibilità</strong> del gruppo, nel corso del 2023 verrà effettuata una<br />

mappatura dei fornitori al fine di individuare le categorie e i rischi legati ad ogni categoria, a cui seguirà<br />

poi un progetto dedicato a valutarne i criteri di <strong>sostenibilità</strong>.<br />

I partecipanti sono stati invitati a liberare la fantasia ispirati dal tema “Biogas: carburante ecologico per il<br />

camion del futuro”, per raccontare la storia della produzione di BioLNG a partire dagli scarti degli allevamenti.<br />

In particolare per comporre la propria opera, ai bimbi è stato chiesto di impiegare anche materiali di recupero,<br />

come carta e cartone, imballaggi o materiali naturali, componendo un collage da poter completare con tecniche<br />

di disegno classiche.<br />

In questo modo abbiamo voluto contribuire a sensibilizzare le giovani generazioni verso l’importanza del<br />

riutilizzo dimostrando come dagli scarti sia possibile ricavare qualcosa di molto prezioso.<br />

Dai nostri piccoli artisti abbiamo ricevuto un totale di ben 240 opere!<br />

86 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

87


SOCIAL<br />

I RAPPORTI CON IL TERRITORIO<br />

INIZIATIVE DI SOLIDARIETÀ<br />

Attraverso iniziative locali e iniziative e progetti dediti alla solidarietà, il Gruppo FERCAM nel suo complesso<br />

e le singole filiali mantengono rapporti e sviluppano sinergie che si estendono anche oltre confine.<br />

In particolare vengono evidenziate le seguenti iniziative relative al <strong>2022</strong>:<br />

• FERCAM ha preso parte alla 40ª raccolta di viveri pro opera Don Vittorione, per la ONG Africa Mission.<br />

Un numero pari a 40 cassoni di viveri sono stati trasportati da Bolzano al magazzino di Piacenza, da cui è<br />

successivamente stato spedito il carico verso il Nord Uganda.<br />

• Prosegue la collaborazione con il Banco Alimentare di Bolzano: FERCAM Bolzano funge da hub logistico<br />

come punto di raccolta delle donazioni fatte sui supermercati della zona e di successivo invio per prodotto ai<br />

Centri del Banco Alimentare.<br />

• In questa iniziativa partecipano ogni anno come volontari i dipendenti della filiale di Bolzano, che mette a<br />

disposizione i propri mezzi<br />

INIZIATIVE DI UTILITA’ SOCIALE<br />

Nel <strong>2022</strong> è stato realizzato il primo FERCAM Echo Park a Roma: area di relax destinata ai collaboratori, fornitori<br />

e ospiti, realizzata con materia di recupero in collaborazione con associazioni e laboratori artigiani locali.<br />

Tale iniziativa è stata portata avanti tramite FERCAM ECHO LABS.<br />

FERCAM ECHO LABS SRL IMPRESA SOCIALE<br />

FERCAM Echo Labs è l’impresa sociale senza scopo di<br />

lucro del gruppo FERCAM che promuove l’innovazione<br />

nella filiera logistica in chiave di crescita sostenibile,<br />

mettendo al centro il benessere delle persone e l’utilizzo<br />

attento e oculato delle risorse.<br />

L’impresa promuove processi di economia circolare,<br />

integrazione sociale, biodiversità e rigenerazione dei<br />

contesti di vita e lavoro, mettendo in connessione una<br />

rete di persone e realtà che condividono gli stessi valori<br />

e obiettivi, in linea con l’Agenda 2030 ONU. FERCAM<br />

Echo Labs è un Laboratorio di innovazione permanente<br />

che sviluppa soluzioni concrete e scalabili co-progettate<br />

in partnership con imprese, università, scuola e giovani,<br />

Enti locali e del Terzo Settore, a partire dal territorio in<br />

cui ciascuno opera.<br />

Per approfondimenti:<br />

https://www.echolabs.FERCAM.com/it<br />

88 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

89


SOCIAL<br />

I RAPPORTI CON IL TERRITORIO<br />

PARTECIPAZIONE A EVENTI SUL TERRITORIO<br />

ROM–E: ad ottobre <strong>2022</strong>, FERCAM ha preso parte a Rom-E, evento open-air dedicato all’eco<strong>sostenibilità</strong> e al<br />

mondo dell’elettrico, in cui le aziende private e il settore pubblico si incontrano per parlare di eco-<strong>sostenibilità</strong>,<br />

nuove fonti di energia e smart mobility; all’evento hanno preso parte oltre 200.000 visitatori.<br />

In particolare FERCAM ha proposto:<br />

• Uno stand in fiera che ha promosso economia circolare e inclusività sociale, proponendo laboratori per adulti<br />

e bambini.<br />

• Il panel “LASCIARE IMPRONTE POSITIVE NEL MONDO” in cui si è parlato di alleanze tra impresa e ricerca<br />

per supportare innovazioni environment friendly e si è dato spazio a diverse realtà territoriali, con uno scambio<br />

che ha evidenziato in particolare il ruolo che la scuola può e deve rivestire nell’educazione all’ecologia e<br />

all’economia circolare.<br />

90 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

91


SOCIAL<br />

COMUNICAZIONE INTERNA ED ESTERNA<br />

Il reparto Marketing di FERCAM gestisce i canali di comunicazione aziendali, destinati alla diffusione di messaggi<br />

sia verso l’esterno che all’interno dell’azienda stessa.<br />

Obiettivi primari dell’attività comunicativa sono: rendere noto il brand FERCAM e tutelarne la reputazione,<br />

garantendo che le notizie diffuse siano coerenti con Vision, Mission e Valori aziendali; condividere in modo<br />

trasparente con tutti gli stakeholder aggiornamenti rispetto alle iniziative intraprese dall’azienda; favorire lo<br />

sviluppo di una rete di attori che possano collaborare al raggiungimento di obiettivi comuni.<br />

La responsabilità ambientale e sociale figura tra i pilastri comunicativi di maggior valore ed interesse per<br />

FERCAM.<br />

Tutta la comunicazione viene effettuata in conformità a quanto previsto dal GDPR.<br />

COMUNICAZIONE INTERNA<br />

FERCAM è presente su Facebook, LinkedIn, Instagram, YouTube e Twitter al fine di raggiungere il più ampio<br />

numero di contatti. Tali strumenti sono gestiti e costantemente aggiornati da parte dell’Ufficio Marketing in<br />

collaborazione con le altre funzioni aziendali.<br />

Accanto agli strumenti social, sono sviluppati i seguenti canali di comunicazione:<br />

• FERCAM Magazine, condiviso con i clienti in versione sia cartacea che digitale e tradotto anche in lingua inglese<br />

• Newsletter inviate a clienti e a fornitori di servizi<br />

• Comunicati stampa<br />

• Blog gestito internamente e accessibile dal sito internet www.FERCAM.com<br />

NUMERI SOCIAL <strong>2022</strong><br />

Gli obiettivi della comunicazione interna sono:<br />

COMUNICAZIONE VERSO L’ESTERNO<br />

• favorire lo spirito di squadra e la partecipazione alla vita<br />

aziendale<br />

• informare e condividere le informazioni relative ad eventi e<br />

novità sia locali che a livello di Gruppo FERCAM<br />

• sensibilizzare su tematiche specifiche (ambiente, sicurezza,<br />

CSR, innovazione)<br />

Strumenti di comunicazione interna sono:<br />

• “Info FERCAM”, che viene distribuito in forma cartacea<br />

• News condivise internamente tramite il tool Microsoft Yammer<br />

• Bacheca presso ogni filiale relativa a tematiche QUALITÀ,<br />

AMBIENTE E SICUREZZA<br />

• Sezione FERCAM 360° Sustainability nella intranet aziendale<br />

39.977 follower<br />

9981 follower<br />

9645 likes<br />

2098<br />

follower<br />

300 iscritti<br />

al canale<br />

941<br />

follower<br />

Gli obiettivi della comunicazione esterna sono:<br />

• comunicare a livello coordinato il brand FERCAM attendendosi ai valori aziendali<br />

• informare clienti e fornitori sul mondo FERCAM<br />

• diffondere best practice nel settore<br />

• diffondere e accrescere la cultura della <strong>sostenibilità</strong><br />

La comunicazione avviene tramite strumenti tradizionali e digitali, al fine di raggiungere il più ampio numero<br />

di contatti.<br />

Numero<br />

sessioni sito<br />

internet (previa<br />

accettazione<br />

cookies<br />

navigazione):<br />

1 179 718<br />

92 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

93


‘Spesso si sentono storie di grandi intuizioni, di<br />

menti geniali che riescono ad avere in un lampo<br />

idee rivoluzionarie. In FERCAM nel 2021 di<br />

ottime idee ne abbiamo avute centinaia, siamo<br />

un grande collettivo di buone idee.<br />

Hannes Baumgartner<br />

GOVERNANCE<br />

PRINCIPI E VALORI<br />

94 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

95


GOVERNANCE<br />

FERCAM: STRATEGIA 2025<br />

La Strategia FERCAM2025 è all’insegna del motto “semplice è difficile”<br />

arrivare all’essenziale richiede molto impegno, ma è imperativo riuscire a dominare la complessità che ci circonda,<br />

andando ad individuare ciò che conta davvero, ciò per cui vale la pena investire le nostre energie.<br />

Noi di FERCAM vogliamo consolidare i nostri successi<br />

e continuare a crescere portando, insieme, la nostra<br />

azienda a grandi risultati, di cui tutti possiamo andare<br />

fieri.<br />

Il percorso del piano strategico FERCAM 2025 ha<br />

coinvolto oltre 40 collaboratori in 29 sessioni di<br />

workshop, ed ha portato alla definizione di obiettivi e<br />

priorità strategiche sia trasversali che specifiche per<br />

le singole Divisioni.<br />

Uno dei temi rilevanti emerso all’interno dei team<br />

specialistici divisionali è quello relativo alla <strong>sostenibilità</strong><br />

nelle sue tre dimensioni: Economica, Ambientale e<br />

Sociale.<br />

1<br />

2<br />

3<br />

VISION, MISSION E VALORI<br />

ANALISI AZIENDALE E DI<br />

MERCATO<br />

SVILUPPO DELLA<br />

STRATEGIA<br />

VERSO UNA NUOVA STRATEGIA DI SOSTENIBILITA’<br />

Nel <strong>2022</strong> è stato avviato un progetto strategico nell’ambito della <strong>sostenibilità</strong>, i cui output rappresenteranno<br />

input per la revisione della strategia aziendale che sarà effettuata nel 2023.<br />

Tali progetti includono, nel breve termine, l’integrazione della strategia ESG (Environmental, Social and<br />

Governance) all’interno del piano industriale pluriennale e l’implementazione di un piano ESG con obiettivi<br />

operativi e indicatori di misurazione coerenti con il nostro modello di governance.<br />

In particolare nell’ultimo trimestre <strong>2022</strong> è stato avviato il progetto denominato “SUSTAINABILITY PATHWAY”<br />

con lo scopo di costruire una strategia di <strong>sostenibilità</strong> per migliorare il profilo di impatto ambientale e sociale,<br />

considerando i principali obiettivi di <strong>sostenibilità</strong> del Gruppo.<br />

Per la governance di tali progetti, nel <strong>2022</strong> è stato creato un Comitato Sustainability composto da:<br />

• CEO<br />

• Direttore HR<br />

• Quality, Environment and CSR – Head of Department<br />

• Innovation Manager<br />

• Regional Manager Lazio<br />

4<br />

IMPLEMENTAZIONE DELLA<br />

STRATEGIA<br />

Tale organo ha il compito di governare i progetti in ambito di <strong>sostenibilità</strong> al fine di:<br />

• Avere un quadro aggiornato del contesto in cui si muove l’organizzazione<br />

• Valutare gli impatti positivi e negativi dei processi aziendali<br />

• Porre in essere progetti al fine di mitigare gli impatti negativi<br />

• Monitorare e definire KPI<br />

• Confronto diretto con il Codir al fine di garantire che la strategia di <strong>sostenibilità</strong> sia costantemente integrata<br />

nella strategia aziendale<br />

96 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

97


GOVERNANCE<br />

VISION MISSION E VALORI<br />

VISION MISSION E VALORI<br />

La nostra Visione:<br />

essere un’azienda logistica di riferimento<br />

e competitiva a conduzione famigliare.<br />

Noi innoviamo e realizziamo soluzioni<br />

ed esperienze logistiche eccellenti<br />

per Clienti, Collaboratori e l’Ambiente.<br />

La nostra Missione:<br />

Logistica eccellente che<br />

valorizza business di qualità.<br />

Serviamo i nostri Clienti ogni<br />

singolo giorno e in tutto il mondo<br />

con soluzioni sostenibili, intelligenti<br />

e affidabili attraverso un’ampia offerta<br />

di servizi di trasporto e logistica.<br />

I nostri valori<br />

Sono 4 semplici principi, ma densi di significato ed<br />

aspettativa.<br />

Sono i valori che costituiscono la nostra comune cultura,<br />

che dirigono le nostre scelte e il nostro comportamento<br />

in azienda. Sono la base sulla quale, anno dopo anno,<br />

superando ogni sfida che ci si pone innanzi, stiamo<br />

costruendo insieme il successo di FERCAM.<br />

DETERMINAZIONE<br />

Noi di FERCAM… abbiamo una grande voglia di<br />

vincere le sfide che ci siamo posti e ci distinguiamo<br />

per il nostro impegno e proattività. Diamo sempre<br />

il massimo, siamo molto motivati e affrontiamo gli<br />

ostacoli vedendone l’opportunità oltre la fatica per<br />

superarli, supportandoci reciprocamente e lavorando<br />

in squadra.<br />

Ci poniamo obiettivi sfidanti, ne condividiamo le<br />

ragioni con il team e ci assumiamo la responsabilità<br />

per i risultati..<br />

AFFIDABILITÀ<br />

Per Noi di FERCAM… l’affidabilità è tutto. Senza<br />

affidabilità, ogni processo, progetto o relazione<br />

(promessa) non funziona. Pertanto, quando prendiamo<br />

in carico i fabbisogni espressi dai nostri interlocutori,<br />

teniamo fede all’accordo e portiamo a termine le attività<br />

necessarie in modo intraprendente per raggiungerle il<br />

risultato atteso.<br />

Sappiamo essere persone di riferimento e orientamento<br />

quando i nostri collaboratori hanno bisogno di noi (per<br />

esempio nella giungla delle priorità). Li supportiamo e<br />

diamo loro fiducia soprattutto nei momenti più difficili<br />

affinché possano essere, loro stessi, affidabili.<br />

RISPETTO<br />

Per Noi di FERCAM… il rispetto è la chiave per una<br />

buona collaborazione. Dimostriamo rispetto non<br />

solo salutando e ringraziando sempre i colleghi ma<br />

soprattutto non facendo distinzioni (sesso, etnie,<br />

religione, appartenenza politica) e non facendo<br />

ingiustificati favoritismi. Rispettiamo regole di<br />

funzionamento, ruoli e responsabilità aziendali. Ci<br />

guadagniamo la stima dei colleghi attraverso l’impegno<br />

e i risultati ogni singolo giorno.<br />

Valutiamo positivamente o meno un processo o un<br />

risultato, ma non giudichiamo mai le persone (o il<br />

loro carattere, le loro credenza o valori). Sappiamo<br />

riconoscere il contributo di ognuno, ringraziando o<br />

fornendo feedback trasparenti e puntuali per dare<br />

costruttivi stimoli di crescita.<br />

ENTUSIASMO<br />

Noi di FERCAM… siamo persone positive. Il nostro agire<br />

è contraddistinto da passione e dedizione, cercando di<br />

trascinare e coinvolgere chi si relaziona con noi. Uscire<br />

dalla zona di comfort è per noi un modo per superare i<br />

nostri limiti e siamo felici quando abbiamo occasione<br />

di imparare sia dagli errori che dai successi per avere<br />

l’opportunità di migliorarci sempre.<br />

Siamo sempre alla ricerca di nuove strade e nuove<br />

soluzioni per raggiungere e oltrepassare i nostri<br />

obiettivi. Abbracciamo il cambiamento sostenendo<br />

i collaboratori nello sviluppo dei loro talenti e nel<br />

superare le difficoltà.<br />

98 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

99


GOVERNANCE<br />

VISION MISSION E VALORI<br />

GOVERNANCE<br />

CODICE ETICO<br />

I principi e le regole del Codice Etico rappresentano i valori di riferimento per FERCAM S.p.A., e devono ispirare<br />

ogni comportamento della Società e dei suoi amministratori, dirigenti, dipendenti, collaboratori, clienti e fornitori.<br />

Tutte le società appartenenti al Gruppo FERCAM sono inoltre tenute ad aderire integralmente al Codice Etico.<br />

In particolare, nel nostro codice Etico figurano i seguenti valori di riferimento:<br />

GLI ORGANI DELL’AZIENDA<br />

La capogruppo FERCAM SPA, nonché controllante delle altre aziende inserite nel presente report, è tutt’ oggi<br />

caratterizzata dall’essere un’impresa familiare, la cui governance mantiene saldi i valori su cui è stata fondata<br />

oltre 70 anni fa.<br />

Questi stessi valori tuttora ci rappresentano e sono il nostro tratto distintivo.<br />

Ogni singola Legal Entity ha un proprio CDA, collegio sindacale e di revisione.<br />

Di seguito vengono presentati gli organi societari della controllante FERCAM SPA:<br />

Legalità<br />

Onestà<br />

Tutela della<br />

salute e della<br />

sicurezza<br />

Consiglio di<br />

Amministrazione<br />

Consiglio di Amministrazione<br />

componenti<br />

Consiglio<br />

Direttivo<br />

Collegio<br />

Sindacale<br />

Funzioni e attività<br />

Organismo di<br />

Vigilanza<br />

Promozione<br />

del capitale<br />

umano<br />

Tutela<br />

dell’ambiente<br />

Profitto<br />

responsabile<br />

E’ composto da due figure interne e una figura<br />

esterna:<br />

Presidente: Thomas Baumgartner<br />

Consigliere Delegato: Hannes Baumgartner<br />

Consigliere: Peter Gliera<br />

Con riferimento ai membri del CDA con rappresentanza legale non sono stati rilevati casi di conflitto di interesse.<br />

Consiglio Direttivo<br />

Il Consiglio di Amministrazione si riunisce con<br />

cadenza almeno semestrale. Valuta l’adeguatezza<br />

dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile<br />

della società e provvede alla gestione dell’impresa.<br />

Ha poteri di rappresentanza della società verso<br />

terzi e provvede ad informare il Collegio Sindacale<br />

sul generale andamento della gestione e sulla sua<br />

prevedibile evoluzione.<br />

Il Codice Etico è pubblicato all’interno del sito web di FERCAM oltre che sull’intranet aziendale, al fine di darvi<br />

l’opportuna pubblicità e far sì che tali principi siano noti e condivisi.<br />

L’Organismo di Vigilanza (OdV) di FERCAM S.p.A. vigila il rispetto del Codice Etico e del MOG da parte dei<br />

destinatari.<br />

Nel 2021 si è svolto l’aggiornamento del Modello organizzativo, comprensivo del Codice Etico.<br />

L’approvazione dei testi aggiornati da parte del CDA è avvenuta il 1 marzo <strong>2022</strong>.<br />

componenti<br />

Presidente<br />

Amministratore Delegato<br />

Direttori di Divisione<br />

Direttore Amministrativo<br />

Direttore Finanziario<br />

Responsabile Controlling<br />

Direttore HR<br />

CIO<br />

Funzioni e attività<br />

Il Consiglio Direttivo si ritrova con cadenza mensile.<br />

Definisce la strategia e ne monitora il rispetto e<br />

definisce la politica degli investimenti<br />

Monitora e implementa misure correttive per il<br />

rispetto del budget aziendale e di Divisione.<br />

100 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

101


GOVERNANCE<br />

GOVERNANCE<br />

COMPLIANCE & BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT<br />

Collegio Sindacale<br />

componenti<br />

Tre sindaci effettivi<br />

Due sindaci supplenti, nominati e funzionanti a<br />

norma di legge<br />

Organismo di Vigilanza<br />

componenti<br />

Nominati dal Consiglio di Amministrazione<br />

Di seguito viene riportata la composizione per età:<br />

Composizione per età<br />

CDA<br />

CONSIGLIO DIRETTIVO<br />

2019<br />

COLLEGIO SINDACALE<br />

Composizione per genere<br />

CDA<br />

CONSIGLIO DIRETTIVO<br />

2019<br />

COLLEGIO SINDACALE<br />

Funzioni e attività<br />

Il Collegio Sindacale vigila sull’osservanza della<br />

legge e dello statuto, sul rispetto dei princìpi di<br />

corretta amministrazione e in particolare sull’adeguatezza<br />

dell’assetto organizzativo, amministrativo<br />

e contabile adottato dalla società e sul suo concreto<br />

funzionamento.<br />

Funzioni e attività<br />

L’Organismo di Vigilanza si riunisce con periodicità<br />

almeno quadrimestrale.<br />

L’Organismo di Vigilanza controlla sull’operato di<br />

amministratori, dirigenti, dipendenti, collaboratori<br />

e soggetti terzi che operano per la Società.<br />

31-50<br />

1<br />

5<br />

1<br />

3<br />

9<br />

5<br />

Uomini<br />

50><br />

2<br />

6<br />

4<br />

Donn3><br />

0<br />

1<br />

0<br />

MODELLO ORGANIZZATIVO 231/01<br />

In conformità al D.lgs. 231/2001, FERCAM S.p.A. ha adottato il Modello Organizzativo di Gestione e Controllo,<br />

che è rivolto a tutti i soggetti che operano all’interno della Società in qualità di amministratori, dirigenti,<br />

dipendenti e collaboratori, anche occasionali o temporanei.<br />

Lo scopo principale del Modello è quello di prevenire la commissione di reati nell’interesse dell’impresa o che<br />

possano generare un vantaggio per quest’ultima, per i quali accanto alla responsabilità penale della persona<br />

fisica responsabile emerga o possa emergere una responsabilità autonoma della Società.<br />

La ratio del decreto è dunque quella di incentivare le imprese ad adottare la cultura della legalità come patrimonio<br />

aziendale, ed a creare nel proprio interno delle procedure e policies idonee ad individuare e prevenire la<br />

commissione di reati.<br />

A tale scopo tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021, è stato avviato il processo di aggiornamento del Modello,<br />

attraverso una nuova valutazione dei rischi per ogni processo aziendale, definendo i potenziali reati correlati<br />

e le misure preventive già in essere/da adottare al fine di eliminare il rischio.<br />

Il 1 marzo <strong>2022</strong>, il CDA di FERCAM S.p.A. ha dunque approvato il nuovo Modello di Organizzazione Gestione<br />

e Controllo (MOG) ai sensi del D. Lgs. 231/2001 e s.m.i., il quale è andato ad aggiornare ed integrare il MOG<br />

precedentemente in essere.<br />

L’approvazione del nuovo MOG è stata pubblicizzata tra i dipendenti tramite articolo pubblicato sull’Intranet<br />

aziendale (spazio in cui è anche possibile accedere a MOG, Codice Etico e relativi allegati) e affissione dello<br />

stesso articolo (tradotto anche in lingua tedesca) in bacheca presso la filiale di Bolzano.<br />

Nella “Parte Speciale” del Modello, avente tra i suoi scopi quello di illustrare le fattispecie di reati presupposto per<br />

le famiglie di reato per cui sussiste un rischio apprezzabile e la loro rilevanza, i reati sono trattati per categoria<br />

(individuata in particolare sulla base della norma del Decreto che li ha introdotti quali reato presupposto),<br />

in riferimento alla quale vengono effettuate le<br />

valutazioni e indicate procedure e presidi; all’interno<br />

della categoria, la maggiore o minore rilevanza delle<br />

fattispecie sono evidenziate nella sezione “Rilevanza<br />

dei reati e loro Rischiosità”.<br />

In virtù del principio precauzionale, la “Parte Speciale”<br />

del Modello aggiornato è focalizzata sull’analisi delle<br />

seguenti famiglie di reato: Reati nei rapporti con<br />

la Pubblica Amministrazione; Delitti informatici<br />

e trattamento illecito di dati; Delitti di criminalità<br />

organizzata; Reati in tema di falsità in monete, carte<br />

di pubblico credito, in valori di bollo e in strumenti o<br />

segni di riconoscimento; Delitti contro l’industria e il<br />

commercio; Reati in materia societaria; Delitti contro<br />

la personalità individuale; Reati di omicidio colposo<br />

e lesioni colpose gravi o gravissime, commessi con<br />

violazione delle norme sulla tutela della salute e della<br />

sicurezza sul lavoro; Reati di ricettazione, riciclaggio e<br />

impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita;<br />

Delitti in materia di violazione del diritto d’autore;<br />

102 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

103


GOVERNANCE<br />

COMPLIANCE & BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT<br />

Reato di induzione a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci all’autorità giudiziaria; Reati<br />

Ambientali; Impiego di cittadini di Paesi terzi il cui soggiorno è irregolare; Reati tributari.<br />

Il MOG di FERCAM S.p.A., così come il Codice Etico, la procedura e la piattaforma Whistleblowing sono accessibili<br />

anche a terzi dal sito web aziendale al link https://www.fercam.com/it-it/azienda/chi-siamo/codice-etico-149.<br />

html. Il Codice Etico e la piattaforma Whistleblowing sono disponibili anche in lingua inglese.<br />

L’Organismo di Vigilanza si riunisce con periodicità almeno quadrimestrale e gestisce una email dedicata a cui<br />

è possibile inviare segnalazioni, oltre ad essere il destinatario delle segnalazioni ricevute tramite piattaforma<br />

Whistleblowing.<br />

La Società si è infatti dotata di una piattaforma Whistleblowing, la quale consentirà la trasmissione di segnalazioni<br />

(anche anonime) all’OdV di FERCAM S.p.A., nel rispetto della legge 179/2017 che ha esteso al settore privato la<br />

disciplina sul c.d. Whistleblowing, assicurando al dipendente segnalante la protezione del riserbo sull’identità<br />

della propria persona e sul contenuto delle segnalazioni effettuate.<br />

La Società mette dunque a disposizione dei segnalanti i seguenti canali, al fine di favorire il sistema di segnalazione<br />

e tutelare al contempo la riservatezza delle persone coinvolte ed interessate:<br />

• una cassetta di posta presso la sede aziendale dedicata alle comunicazioni e segnalazioni all’OdV in busta<br />

chiusa;<br />

• l’indirizzo di posta elettronica odv@fercam.com (accessibile esclusivamente all’OdV);<br />

• la piattaforma “Whistleblowing”.<br />

Per il 2023 è in programma l’implementazione di un corso, a cura di un consulente esterno, volto a sensibilizzare<br />

i responsabili DG sulle tematiche di cui al D.Lgs. 231/2001.<br />

Per lo stesso anno è inoltre prevista l’implementazione di un quiz relativo al codice etico rivolto a tutti i<br />

dipendenti, anche delle altre società del gruppo FERCAM, con l’intento di stimolare ulteriormente la curiosità<br />

verso tale ambito e l’apprendimento del contenuto di tale importante documento.<br />

Nel 2023 verrà inoltre attivata una breve formazione sul codice etico nei confronti dei neo-assunti di FERCAM<br />

S.p.A., tramite intervento dell’Ufficio Compliance durante gli incontri virtuali di on-boarding “Conosciamo<br />

FERCAM attraverso la nostra Intranet”.<br />

Per quanto il MOG e la Piattaforma Whistleblowing siano infatti specifici per FERCAM S.p.A., tutte le società<br />

appartenenti al Gruppo FERCAM sono tenute ad aderire integralmente al Codice Etico.<br />

ANTI-CORRUZIONE<br />

All’interno della Parte Speciale del MOG di FERCAM S.p.A. vengono trattati, all’interno della famiglia “Reati commessi<br />

nei rapporti con la Pubblica Amministrazione”, vari delitti di corruzione, i quali configurano ipotesi di reato a concorso<br />

necessario nella misura in cui sottendono un accordo tra corrotto (pubblico ufficiale o, secondo l’art. 320 c.p., l’incaricato<br />

di pubblico servizio) e corruttore, che operano su un piano di parità. Il codice penale e così il D.Lgs. 231/2001 assegnano<br />

rilevanza a più ipotesi corruttive, sanzionando la corruzione propria e quella impropria, quella antecedente e quella<br />

susseguente, quella tentata e l’istigazione, ed infine quella che insiste su atti giudiziari. All’interno del MOG sono state<br />

individuate le aree coinvolte nelle attività esposte al rischio, identificate le attività a rischio ed illustrati i principi di<br />

comportamento atti a prevenire la commissione dei reati.<br />

All’interno della famiglia “Reati in materia societaria” sono stati inoltre analizzati i reati “propri” di corruzione tra privati<br />

ed istigazione alla corruzione tra privati.<br />

Al fine di evidenziare ulteriori accorgimenti anti-corruzione, all’interno del Codice Etico è specificato che sono ammesse<br />

donazioni o altri atti di liberalità solamente a favore di associazioni ed enti con esclusiva finalità di beneficienza e/o<br />

promozione sociale. Sono consentiti, purché di modico valore, i doni e gli omaggi secondo gli usi in ambito commerciale.<br />

Risulta inoltre in progetto lo sviluppo di una policy “Anti-Bribery” entro il 2025.<br />

Nel corso del triennio rendicontato non si sono verificati, per quanto a ragionevole conoscenza, casi di corruzione<br />

WHITE LIST<br />

Ai sensi della Legge 190/2012 le stazioni Appaltanti, prima di sottoscrivere, autorizzare un contratto o un<br />

subcontratto, di qualsiasi importo, relativi alle attività elencate dall’art. 1, comma 53 della citata Legge, devono<br />

acquisire, la comunicazione e l’informazione antimafia mediante consultazione delle White List. Si tratta di un<br />

elenco di fornitori e prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa,<br />

operanti nei settori esposti maggiormente a rischi. Tale elenco è tenuto presso i competenti uffici delle Prefetture<br />

– uffici territoriali del Governo.<br />

FERCAM è iscritta nella c.d. “White List” dal 2015 presso il Commissariato del Governo della Provincia di Bolzano.<br />

BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT<br />

Nel <strong>2022</strong> FERCAM ha proseguito il progetto in ambito di Business Continuity Management, ovvero definizione<br />

di una strategia di reazione da adottare da parte dell’azienda a fronte dell’avverarsi di un evento critico.<br />

Gli obiettivi principali sono:<br />

• Aumentare la resilienza e la capacità di risposta dell’organizzazione in modo da proteggere gli interessi degli<br />

stakeholder<br />

• Dare evidenza della capacità di continuare ad esercitare il proprio business anche a fronte di potenziali eventi<br />

avversi<br />

104 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

105


GOVERNANCE<br />

IL VALORE ECONOMICO GENERATO<br />

Il valore generato e la ripartizione tra gli stakeholder sono stati calcolati utilizzando i valori relativi al bilancio<br />

consolidato del Gruppo FERCAM Holding.<br />

Nel seguente grafico viene riportato la distribuzione del valore economico generato nel <strong>2022</strong>: si rileva in<br />

particolare che l’83.6% è destinato ai fornitori di beni e servizi.<br />

Nel complesso il Gruppo nel <strong>2022</strong> ha registrato un aumento dei ricavi rispetto all’anno<br />

precedente pari circa al 19,4%.<br />

3,2 %<br />

2,3%<br />

VALORE ECONOMICO GENERATO GRUPPO FERCAM HOLDING<br />

0,8%<br />

83,6%<br />

1200<br />

10 %<br />

1100<br />

1000<br />

1.128,5<br />

26,5 Mln €<br />

Milioni di €<br />

950<br />

900<br />

850<br />

944,9<br />

36,5 Mln €<br />

9,2 Mln €<br />

994 Mln €<br />

112, 4 Mln €<br />

800<br />

750<br />

831,5<br />

814,4<br />

700<br />

2019 2020 2021 <strong>2022</strong><br />

La distribuzione del valore economico generato nel <strong>2022</strong> è riportata nel grafico sottostante sia in percentuale<br />

che in valore assoluto (in milioni di euro).<br />

Precisiamo che la società controllante FERCAM Holding S.r.l. deposita il bilancio consolidato del gruppo (ai<br />

sensi dell’art. 27 del D. Lgs. 9 aprile 1991, n. 127).<br />

Vengono riportati di seguito alcuni degli indicatori più significativi del gruppo – dati Holding Consolidato:<br />

Patrimonio Netto Consolidato<br />

(compresa quota terzi)<br />

EBITDA (%)<br />

2019<br />

Risultato di Esercizio (compresa quota di terzi)<br />

2020 2021<br />

<strong>2022</strong><br />

82.656.589 € 90.309.939 € € 111.452.094<br />

4,1% 4,8%<br />

5,6%<br />

10.158.434 € 8.747.346 € € 18.494.559<br />

Valore distribuito a<br />

fornitori<br />

Valore economico<br />

trattenuto<br />

(amm/svalut./accant.)<br />

Valore distribuito ai<br />

dipendenti<br />

Valore distribuibile agli<br />

azionisti e /o ai fornitori di<br />

capitale e allo Stato<br />

Altri costi operativi<br />

106 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

107


GOVERNANCE<br />

IL VALORE ECONOMICO GENERATO<br />

QUALITA’ ED EFFICIENZA DEI PROCESSI<br />

DATI DELLA CAPOGRUPPO FERCAM S.P.A.<br />

FERCAM S.p.A. rappresenta il pilastro attorno al quale sono nate e si sono sviluppate le altre società del gruppo<br />

e che ne hanno permesso la crescita a livello internazionale. Di seguito vengono riportati i ricavi generati dalla<br />

sola capogruppo operativa FERCAM S.p.A. che opera nel settore dei trasporti e logistica a livello internazionale<br />

con sede in Italia.<br />

LA NOSTRA CULTURA DELLA QUALITÀ<br />

In FERCAM viene condivisa una cultura della Qualità in linea con il principio del miglioramento continuo,<br />

avendo come obiettivo l’operatività in un’ottica a “zero errori”. Un obiettivo ambizioso e che ci permette di<br />

mantenere sempre un elevato livello di attenzione, intervenendo puntualmente nell’individuazione di anomalie<br />

e nell’adozione di opportune azioni correttive.<br />

Il <strong>2022</strong> è stato un anno di crescita. La nostra società ha confermato il trend positivo registrando un incremento<br />

di circa il 11,4% a livello di fatturato e del 7,1% se consideriamo il valore della produzione nel complesso.<br />

VALORE ECONOMICO GENERATO - FERCAM S.P.A.<br />

800<br />

ACQUISTI PRODUZIONE VENDITA<br />

700<br />

600<br />

500<br />

601,0<br />

695,8<br />

745,0<br />

FORNITORI<br />

ENTRATA<br />

MERCI<br />

MAGAZZINO<br />

MATERIE<br />

PRIME<br />

TRASPORTI INTERNI<br />

Milioni di €<br />

400<br />

300<br />

200<br />

MAGAZZINO<br />

PRODOTTI<br />

FINITI<br />

PRODUZIONE<br />

100<br />

0<br />

ALLESTIMENTI<br />

LAVORAZIONI<br />

DISTRIBUZIONE<br />

CLIENTI<br />

2020<br />

2021 <strong>2022</strong><br />

Nel <strong>2022</strong> FERCAM S.p.A ha effettuato i seguenti investimenti capitalizzati in attrezzature industriali e<br />

commerciali (rinnovo parco mezzi, attrezzature per magazzini logistici):<br />

EURO : 1.600.000<br />

108 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

109


GOVERNANCE<br />

QUALITA’ ED EFFICIENZA DEI PROCESSI<br />

La Qualità viene monitorata e perseguita durante tutti i processi interni aziendali, superando l’attenzione<br />

all’attività del singolo ufficio, a favore di una visione sempre più olistica, volta al continuo miglioramento.<br />

Per il raggiungimento della massima Qualità, il ruolo determinante è svolto da tutti i collaboratori, competenti<br />

e specializzati nei diversi ambiti operativi. Particolare attenzione è dedicata al Customer Service, un team di<br />

personale interno FERCAM dedicato e qualificato, che segue il cliente dal primo contatto commerciale fino<br />

alla consegna della merce.<br />

Al fine di monitorare la percezione della qualità del servizio e delle performance aziendali da parte della clientela,<br />

effettuiamo periodicamente un’indagine tramite una società di consulenza esterna specializzata in indagini di<br />

mercato, così da poter garantire una valutazione di terza parte sui risultati della survey.<br />

La nostra politica aziendale con riferimento alla Qualità, include i seguenti impegni:<br />

SISTEMA DI GESTIONE AZIENDALE<br />

La capogruppo FERCAM S.p.A ha stabilito, implementato e mantiene aggiornato il proprio sistema di gestione<br />

integrato Qualità Ambiente e Sicurezza: esso tiene conto degli aspetti sociali, ambientali ed economici, in modo<br />

da gestire i processi aziendali in un’ottica di efficacia ed efficienza e ottimizzare i consumi energetici e delle<br />

materie prime, promuovendo una gestione dei rifiuti orientata alla loro riduzione e riutilizzo.<br />

L’adozione di un sistema di gestione Qualità Ambiente e Sicurezza ha lo scopo di dotare l’azienda di un sistema<br />

strutturato di gestione e monitoraggio dei processi orientato al miglioramento continuo delle performance da<br />

un punto di vista della Qualità, dell’Ambiente e Sicurezza.<br />

In linea con tali obiettivi, e posto che il sistema di gestione Qualità Ambiente e Sicurezza è applicato a tutte le<br />

filiali, la scelta dei siti certificati da parte di ente terzo è stata guidata dai seguenti fattori:<br />

• controllo dei processi, aspetti ambientali, rischi collegati alla salute e sicurezza sul lavoro<br />

• significatività dei siti<br />

Recepire le esigenze del cliente<br />

ed informare durante tutto l’iter<br />

dell’espletamento del servizio<br />

Informare gli stakeholder<br />

riguardo alle nostre<br />

performance<br />

Inoltre, grazie alla certificazione AEO-F, FERCAM è riconosciuta come partner AFFIDABILE e SICURO nell’intera<br />

catena logistica internazionale, offrendo servizi di qualità e gestendo la supply chain doganale in completa<br />

sicurezza. Infatti i presupposti per l’ottenimento e mantenimento di questa certificazione sono il rispetto di<br />

determinati standard in merito a solidità finanziaria, serietà del soggetto giuridico richiedente, efficienza e<br />

comprovata competenza nella gestione delle merci sotto vincolo doganale.<br />

Misurare, valutare e controllare<br />

le performance qualitative<br />

per ricercare un costante<br />

miglioramento del servizio<br />

Fornire adeguata formazione<br />

e informazione ai propri<br />

collaboratori in relazione alle<br />

attività svolte<br />

Adottare sistemi informativi<br />

e di security che garantiscano<br />

la sicurezza e l’integrità della<br />

merce durante tutte le fasi di<br />

trasporto e stoccaggio<br />

Coinvolgere le funzioni aziendali<br />

ai diversi livelli e definire<br />

obiettivi misurabili<br />

INTERNAL AUDIT<br />

FERCAM S.p.A pianifica annualmente audit interni in tutte le sue filiali al fine di:<br />

• Verificare efficacia (fare le cose giuste) ed efficienza (fare le cose giuste ottimizzando le<br />

risorse) dei processi<br />

• Monitorare la conformità agli standard internazionali di riferimento<br />

• Monitorare il rispetto delle procedure aziendali<br />

• Monitorare le evoluzioni e cogliere le opportunità di miglioramento continuo<br />

• Verificare la corretta gestione delle segnalazioni da parte dei clienti e, in generale, degli<br />

stakeholder<br />

• Adottare le necessarie azioni correttive a fronte della rilevazione di non conformità<br />

Gli audit interni vengono svolti da parte di personale FERCAM qualificato.<br />

Gli audit vengono svolti sia quali audit documentali che audit in campo.<br />

Nel <strong>2022</strong> sono stati effettuati n. 20 audit interni.<br />

110 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

111


QUALITA’ ED EFFICIENZA DEI PROCESSI<br />

Tappe principali del Sistema di Gestione Aziendale Qualità, Ambiente e Sicurezza<br />

ISO 9001:<br />

Creazione di un<br />

sistema di gestione<br />

per la Qualità e<br />

ottenimento della<br />

certificazione ISO<br />

9001 per le prime<br />

filiali FERCAM<br />

1993<br />

2005<br />

ISO 14001 e SQAS:<br />

Creazione di un sistema di<br />

gestione per l’ambiente e<br />

ottenimento certificazione<br />

ISO 14001 e SQAS nella<br />

Sede e officina di Bolzano<br />

2016<br />

IFS LOGISTICS:<br />

Certificazione IFS Logistics (logistica prodotti<br />

alimentari): Filiale di Pavia.<br />

OHSAS 18001: Lancio sistema di gestione per la salute<br />

e la sicurezza sul lavoro e ottenimento certificazione<br />

OHSAS 18001 per i siti di Bolzano, Officina Bolzano,<br />

Milano, Padova, Bologna, Vignate e Novara<br />

ECOVADIS:<br />

Adesione ad<br />

ECOVADIS,<br />

piattaforma<br />

globale per<br />

i rating CSR<br />

(Corporate Social<br />

Responsibility)<br />

2013<br />

Certificazione<br />

Reg. 834/07:<br />

a fine 2019<br />

i siti certificati<br />

sono Milano,<br />

Novara, Pavia,<br />

Trento e Prato<br />

2012<br />

2014<br />

AEO-F:<br />

Certificazione<br />

AEO-F<br />

(Authorised<br />

Economic<br />

Operator Customs<br />

and Security)<br />

834/07<br />

2015<br />

SEDEX:<br />

Adesione a SEDEX<br />

(Supplier Ethical<br />

Data Exchange)<br />

FORS Silver:<br />

Filiale di Bolzano<br />

Certificazione<br />

FIDI: (traslochi<br />

internazionali)<br />

Filiale di Vignate<br />

2018<br />

FORS<br />

Silver<br />

2017<br />

2019<br />

ISO 9001:2015:<br />

Passaggio allo standard ISO 9001:2015.<br />

A fine 2019 i siti certificati sono Sede e officina<br />

Bolzano, Padova, Milano, Novara, Vignate,<br />

Bologna, Perugia, Trieste, Torino, Napoli,<br />

Parma, Como, Ancona, Anzola dell’Emilia,<br />

Roma, Firenze, Verona, Trento, Veronella,<br />

Vicenza, Carpiano e Leinì e Livorno<br />

SMETA:<br />

Audit in base<br />

allo standard<br />

SMETA<br />

presso<br />

Headquarter<br />

di Bolzano<br />

2020<br />

2021<br />

Rinnovo<br />

certificazione<br />

FIDI – FAIM<br />

filiale di Vignate<br />

<strong>2022</strong><br />

ISO 45001:<br />

Passaggio allo stato<br />

standard iso 45001<br />

SMETA:<br />

Audit in base<br />

allo standard<br />

SMETA<br />

presso<br />

Headquarter<br />

di Bolzano<br />

112 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

113


GOVERNANCE<br />

TECNOLOGIA E INNOVAZIONE<br />

L’INFRASTRUTTURA DI INFORMATION TECHNOLOGY<br />

Reti dati geografiche altamente affidabili e veloci sono una componente fondamentale nell’erogazione di tutti i<br />

servizi, poiché consentono di rendere sicuro ed altrettanto affidabile lo scambio dei dati tra le strutture operative<br />

del network di FERCAM, nonché tra FERCAM ed i propri Clienti e Partner.<br />

Per una maggiore sicurezza e governance del servizio, la gestione delle infrastrutture, non solo quelle di rete,<br />

è da sempre centralizzata presso la sede di Bolzano e seguita da personale interno altamente qualificato.<br />

costanti in termini strettamente tecnologici al fine di garantire la continuità di Business, non ultima la creazione di<br />

due datacenter distanti 50Km l’uno dall’altro ed interconnessi tra loro ad altissima velocità, abbiamo introdotto<br />

da oltre tre anni un programma di “Cyber Awareness” con il preciso obiettivo di promuovere massivamente,<br />

una cultura e consapevolezza nell’ambito della Cybersecurity. Questo richiede ovviamente risorse finanziarie e<br />

umane costanti. La <strong>sostenibilità</strong> in questo contesto significa non solo proteggere l’azienda oggi, ma soprattutto<br />

garantire che sia in grado di farlo anche domani e nei prossimi anni.<br />

La collaborazione, sia interna che con l’esterno, si avvale di meeting room attrezzate (disponibili nelle principali<br />

filiali) e di un sistema di web conference individuale che consente a tutte le persone, da qualsiasi postazione di<br />

lavoro (PC, smartphone, tablet…) di tenere meeting virtuali sia con colleghi che con l’esterno dell’azienda. Una<br />

reale innovazione tecnologica, che facilita la comunicazione, al di là di distanze geografiche, e che contribuirà<br />

a migliorare la qualità della vita.<br />

Proseguono i progetti di digitalizzazione della documentazione che da una parte consente di ridurre gli impatti<br />

ambientali delle attività e dall’altra ha rappresentato un vantaggio in termini di flessibilità: meno operazioni<br />

manuali significa anche risparmio in termini di tempo, con immediati vantaggi sull’organizzazione delle attività<br />

di team.<br />

CYBERSECURITY E SOSTENIBILITA’<br />

Nell’attuale panorama globale, la Cybersecurity si è affermata come una priorità assoluta per le aziende<br />

internazionali. Immaginiamo organizzazioni aziendali in cui le “porte digitali” sono costantemente sotto l’assalto<br />

di individui senza scrupoli, desiderosi di sfruttare qualsiasi fessura o punto debole, per accedere a dati sensibili.<br />

Proprio come una forte porta blindata protegge la nostra casa, la Cybersecurity serve a creare una robusta<br />

difesa contro i pericoli cibernetici.<br />

Al centro di questa sfida c’è la vastità di informazioni preziose che le aziende internazionali elaborano,<br />

memorizzano e scambiano quotidianamente con clienti e fornitori. Parliamo di dati finanziari, strategie di<br />

business, informazioni personali dei clienti e molto altro. Questi dati sono il cuore pulsante dell’attività aziendale<br />

e la loro protezione è vitale e non a caso vengono definiti parte del Patrimonio Aziendale.<br />

Un’azienda che subisce una violazione può affrontare conseguenze finanziarie devastanti, perdita di fiducia dei<br />

clienti e danni alla sua reputazione. La Cybersecurity agisce come uno scudo, difendendo questi tesori digitali<br />

dai predatori cibernetici che cercano di appropriarsene.<br />

Inoltre, nel contesto di un mondo sempre più connesso, le aziende devono anche far fronte a un intricato<br />

labirinto di normative sulla privacy dei dati. Il GDPR in Europa è solo un esempio di come le aziende debbano<br />

attenersi a regolamenti rigorosi. Un sistema di sicurezza informatica ben strutturato non solo protegge i dati, ma<br />

assicura anche che le aziende rispettino le normative, evitando così sanzioni finanziarie e legali che potrebbero<br />

minacciare la loro esistenza stessa.<br />

La Cybersecurity non è una meta da raggiungere una volta per tutte, ma un impegno continuo. Le minacce<br />

cibernetiche evolvono costantemente e le aziende devono adeguarsi. In FERCAM oltre ai grandissimi investimenti<br />

114 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

115


GOVERNANCE<br />

PARTECIPAZIONE AD ASSOCIAZIONI<br />

FERCAM aderisce ad ANITA, l’Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese di autotrasporto merci<br />

e logistica che operano in Italia ed Europa.<br />

ANITA è stata fondata nel 1944 ed è l’associazione di categoria che supporta la crescita imprenditoriale, culturale<br />

e competitiva delle imprese italiane di trasporto.<br />

Sostiene le politiche di crescita delle aziende in armonia con gli obiettivi di maggiore efficienza coniugate al<br />

rispetto dell’ambiente, della legalità e della sicurezza, favorendo lo sviluppo del trasporto intermodale.<br />

L’Associazione promuove l’armonizzazione delle normative degli Stati europei per assicurare condizioni di<br />

competitività eque e paritarie per tutti gli operatori dell’Unione.<br />

FERCAM aderisce inoltre alle seguenti associazioni: Assoimprenditori Alto Adige, IATA, Assologistica, IELA,<br />

IAM, FIDI.<br />

La consapevolezza dell’importanza di cooperare con le altre imprese del settore trasporto<br />

merci e logistica per sviluppare e sostenerne una crescita sostenibile è attestata anche<br />

dalla volontà di dare il proprio contributo all’interno dell’associazione.<br />

In tale ottica, nell’anno <strong>2022</strong> il nostro Presidente Thomas Baumgartner è attualmente<br />

impegnato con le seguenti cariche:<br />

• Presidente Associazione di Categoria Anita<br />

• Componente del Consiglio camerale della CCIAA di Bolzano in rappresentanza dei<br />

trasporti e spedizioni<br />

• Presidente della Sezione Trasporto di persone, merci e logistica di Assoimprenditori<br />

Alto Adige<br />

116 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

117


NOTA METODOLOGICA<br />

STANDARD DI RENDICONTAZIONE APPLICATI<br />

Il Sustainability <strong>Report</strong> di Fercam S.p.A. è stato redatto ispirandosi agli standard nazionali ed internazionali sulla<br />

Corporate Social Responsibility ed in particolare è stato redatto con riferimento ai Sustainability <strong>Report</strong>ing<br />

Standards pubblicati nel 2021 per quanto riguarda i GRI 1 -2 -3 e con riferimento ai GRI 2016 e successivi<br />

aggiornamenti per la rendicontazione dei temi materiali.<br />

Questo report è stato redatto con livello di applicazione “with reference to”.<br />

Applicando tale standard e utilizzando indicatori specifici, l’azienda è in grado di presentare agli stakeholder di<br />

riferimento le proprie performance considerando le tre dimensione della <strong>sostenibilità</strong>: economica, sociale ed<br />

ambientale.<br />

Il precedente Sustainability <strong>Report</strong> <strong>2022</strong> è stato pubblicato on line sul sito internet www.fercam.com.<br />

PERIMETRO DI REPORTING<br />

I dati presentati in questo documento sono relativi alle seguenti società:<br />

· FERCAM SPA<br />

· A CLASS WORLDWIDE<br />

· FERCAM REAL<br />

· STM SRL<br />

· FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

· VINELLI E SCOTTO SRL<br />

· FERCAM FACTOR<br />

Per quanto riguarda le performance economiche il perimetro del rapporto include i dati del bilancio consolidato<br />

del Gruppo Fercam a cui viene aggiunto il dettaglio specifico delle società oggetto di rendicontazione.<br />

Il presente bilancio fa riferimento ai dati al 31.12.<strong>2022</strong>, comparati con i due anni precedenti.<br />

Il report è stato approvato dal Presidente e dall’Amministratore Delegato di Fercam S.p.A. ed è stato sottoposto<br />

ad assurance da parte di ente di parte terza Bureau Veritas.<br />

Il documento sarà aggiornato con cadenza annuale ed è consultabile come da indicazioni riportate nella sezione<br />

“QHSE – Ambiente e Sostenibilità” del sito internet www.fercam.com.<br />

Per garantire l’attendibilità dei dati è stato limitato più possibile il ricorso a stime, le quali, se presenti, sono<br />

opportunamente segnalate e fondate sulle metodologie disponibili.<br />

Perimetro degli indicatori:<br />

Tematiche materiali GRI Standard Perimetro indicatori<br />

Economia circolare 306-1<br />

306-2<br />

306-3<br />

Efficienza energetica 302-1<br />

302-4<br />

302-5<br />

Emissioni GHG e Innovazione 305-1<br />

305-2<br />

305-5<br />

Dati rifiuti: Fercam Spa<br />

Per le altre solo rifiuti conferiti al<br />

sistema di raccolta comunale<br />

• FERCAM SPA<br />

• A CLASS WORLDWIDE<br />

• FERCAM REAL<br />

• STM SRL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• VINELLI E SCOTTO SRL<br />

• FERCAM FACTOR<br />

• FERCAM SPA<br />

• A CLASS WORLDWIDE<br />

• FERCAM REAL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• FERCAM FACTOR<br />

Coinvolgimento stakeholder 2-29 • FERCAM SPA<br />

• A CLASS WORLDWIDE<br />

• FERCAM REAL<br />

• STM SRL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• VINELLI E SCOTTO SRL<br />

• FERCAM FACTOR<br />

Salute e sicurezza sul lavoro 403-1<br />

403-2<br />

403-3<br />

403-4<br />

403-5<br />

403-7<br />

403-8<br />

403-9<br />

403-10<br />

Supply Chain 2-29<br />

204-1<br />

Benessere, sviluppo e motivazione<br />

dei collaboratori<br />

401-1<br />

402-2<br />

404-1<br />

404-2<br />

• FERCAM SPA<br />

• A CLASS WORLDWIDE<br />

• FERCAM REAL<br />

• STM SRL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• VINELLI E SCOTTO SRL<br />

• FERCAM FACTOR<br />

• FERCAM SPA<br />

• A CLASS WORLDWIDE<br />

• FERCAM REAL<br />

• STM SRL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• VINELLI E SCOTTO SRL<br />

• FERCAM FACTOR<br />

• FERCAM SPA<br />

• A CLASS WORLDWIDE<br />

• FERCAM REAL<br />

• STM SRL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• VINELLI E SCOTTO SRL<br />

• FERCAM FACTOR<br />

118 SUSTAINABILITY R E P O R T 2 0 2 2 FERCAM FERCAM<br />

SUSTAINABILITY R E P O R T 2 0 2 2 119


Tematiche materiali GRI Standard Perimetro indicatori<br />

GRI CONTENT INDEX<br />

Corporate Governance e Compliance<br />

Qualità ed efficienza dei processi<br />

205-1<br />

205-2<br />

418-1<br />

Tema materiale extra GRI<br />

Indicatori:<br />

• Mantenimento ed estensione<br />

dei sistemi di gestione certificati<br />

• N. audit interni<br />

• FERCAM SPA<br />

• A CLASS WORLDWIDE<br />

• FERCAM REAL<br />

• STM SRL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• VINELLI E SCOTTO SRL<br />

• FERCAM FACTOR<br />

• FERCAM SPA<br />

• A CLASS WORLDWIDE<br />

• FERCAM REAL<br />

• STM SRL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• VINELLI E SCOTTO SRL<br />

• FERCAM FACTOR<br />

La tabella di correlazione (GRI Content Index) consente di identificare in maniera puntuale gli indicatori dello<br />

standard adottato ed i loro riferimenti all’interno del documento.<br />

Approccio di gestione<br />

L’illustrazione dell’aspetto materiale, delle sue componenti, della valutazione dell’approccio di gestione<br />

tengono conto di quanto richiesto dai GRI 1-2-3<br />

Dichiarazione d’uso<br />

FERCAM ha presentato una rendicontazione facendo riferimento agli standard<br />

GRI per il periodo 1/1/<strong>2022</strong> – 31/12/<strong>2022</strong><br />

GRI 1 utilizzato GRI 1 – principi fondamentali versione 2021<br />

Sector Standard GRI<br />

Non applicabile<br />

Standard<br />

GRI/<br />

Altra<br />

fonte<br />

Informativa Ubicazione Requisito Omissione<br />

/ Ragione<br />

e spiegazione<br />

1.L’ORGANIZZAZIONE E LE SUE PRASSI DI RENDICONTAZIONE<br />

2-1 Dettagli organizzativi Sezione “Introduction” par. “About<br />

FERCAM” - par. “Struttura organizzativa”<br />

e pagina chiusura<br />

2-2 Entità incluse nel<br />

report di <strong>sostenibilità</strong><br />

dell’organizzazione<br />

2-3 Periodo di rendicontazione,<br />

frequenza e<br />

punto di contatto<br />

2-4 Rideterminazione<br />

delle informazioni<br />

Sezione “Introduction” par. “About<br />

FERCAM” e sezione “Nota metodologica”<br />

Sezione “Nota metodologica”<br />

Nessuna revisione<br />

2-5 Assurance esterna Sezione “Nota metodologica”<br />

2. ATTIVITA’ E LAVORATORI<br />

2-6 Attività, value chain e<br />

altre relazioni commerciali<br />

Sezione “Introduction” par. “I nostri<br />

servizi e la nostra rete”<br />

2.7 Dipendenti Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “I nostri collaboratori”<br />

3. GOVERNANCE<br />

2-9 Struttura e composizione<br />

della governance<br />

2.10 Nomina e selezione<br />

del massimo organo di<br />

governo<br />

Sezione “Principi e valori” par. “Governance”<br />

Sezione “Principi e valori” par. “Governance”<br />

Note<br />

120 SUSTAINABILITY R E P O R T 2 0 2 2 FERCAM FERCAM<br />

SUSTAINABILITY R E P O R T 2 0 2 2 121


Standard<br />

GRI/<br />

Altra<br />

fonte<br />

Informativa Ubicazione Requisito Omissione<br />

/ Ragione<br />

e spiegazione<br />

2.11 Presidente del massimo<br />

organo di governo<br />

2-12 Ruolo del più alto organo<br />

di governo nella<br />

supervisione della<br />

gestione degli impatti<br />

2.13 Delega di responsabilità<br />

per la gestione di<br />

impatti<br />

2-14 Ruolo del più alto<br />

organo di governo nel<br />

rapporto della <strong>sostenibilità</strong><br />

Sezione “Principi e valori” par. “Governance”<br />

Sezione “Principi e valori” par. “FER-<br />

CAM: strategia 2025”<br />

Sezione “Principi e valori” par. “FER-<br />

CAM: strategia 2025”<br />

Paragrafo “Nota metodologica”<br />

2.15 Conflitti di interesse Sezione “Principi e valori” par. “Governance”<br />

2.16 Comunicazione delle<br />

criticità<br />

2.17 Conoscenze collettive<br />

del Massimo organo di<br />

governo<br />

4. STRATEGIA, POLITICA E PRASSI<br />

2-22 Dichiarazione sulla<br />

strategia di sviluppo<br />

sostenibile<br />

2-23 Impegno in termini di<br />

policy<br />

2-24 Integrazione degli<br />

impegni in termini di<br />

policy<br />

2.25 Processi volti a rimediare<br />

ad impatti<br />

negativi<br />

2.26 Meccanismi per richiedere<br />

chiarimenti e<br />

sollevare preoccupazioni<br />

Sezione “Principi e valori” par. “<br />

Compliance & Business Continuity<br />

Management”<br />

Sezione “Principi e valori” par. “Governance”<br />

Lettera CEO<br />

Sezione “Principi e valori” par. “FER-<br />

CAM: strategia 2025”<br />

Sezione “Introduction” par. “Sustainable<br />

Development Goals“<br />

Sezione “Principi e valori” par. “FER-<br />

CAM: strategia 2025”<br />

Sezione “Principi e valori” par.<br />

“Compliance & Business Continuity<br />

Management”<br />

Sezione “Principi e valori” par.<br />

“Compliance & Business Continuity<br />

Management”<br />

Sezione “Principi e valori”<br />

Note<br />

Standard<br />

GRI/<br />

Altra<br />

fonte<br />

PERFORMANCE ECONOMICA - GRI 200<br />

2-28 Associazioni di categoria<br />

Standard<br />

GRI/<br />

Altra<br />

fonte<br />

Informativa Ubicazione Requisito Omissione<br />

/ Ragione<br />

e spiegazione<br />

5. COINVOLGIMENTO DEGLI STAKEHOLDER<br />

2-29 Approccio al coinvolgimento<br />

degli stakeholder<br />

2-30 Contratti collettivi di<br />

lavoro<br />

Approccio di gestione<br />

L’illustrazione dell’aspetto materiale, delle sue componenti, della valutazione dell’approccio di gestione tengono<br />

conto di quanto richiesto dai GRI 1.-2-3<br />

Informativa Ubicazione Omissione Note<br />

GRI 201 - PERFORMANCE ECONOMICA 2016<br />

201-1 Valore economico<br />

direttamente generato<br />

e distribuito<br />

Sezione “Principi e valori” par. “Il<br />

valore economico generato”<br />

GRI 203 - IMPATTI ECONOMICI INDIRETTI 2016<br />

203-2 Impatti economici<br />

indiretti significativi<br />

GRI 204 - PRATICHE DI ACQUISTO 2016<br />

Sezione “Principi e valori” par. “Il<br />

valore economico generato”<br />

204-1 Spesa fornitori locali Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Gestione catena di fornitura”<br />

GRI 205 - ANTICORRUZIONE 2016<br />

205-1 Operazioni valutate<br />

per i rischi legati alla<br />

corruzione<br />

205-2 Comunicazione e formazione<br />

in materia di<br />

politiche e procedure<br />

anticorruzione<br />

Sezione “Introduction” par. “I nostri<br />

stakeholder”<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “I nostri collaboratori”<br />

Sezione “Principi e valori” par.<br />

“Compliance & Business Continuity<br />

Management”<br />

Sezione “Principi e valori” par.<br />

“Compliance & Business Continuity<br />

Management”<br />

Note<br />

122 SUSTAINABILITY R E P O R T 2 0 2 2 FERCAM FERCAM SUSTAINABILITY R E P O R T 2 0 2 2 123


PERFORMANCE AMBIENTALE - GRI 300<br />

Approccio di gestione<br />

L’illustrazione dell’aspetto materiale, delle sue componenti, della valutazione dell’approccio di gestione tengono<br />

conto di quanto richiesto dai GRI 1.-2-3<br />

Standard<br />

GRI/<br />

Altra<br />

fonte<br />

Informativa Ubicazione Omissione Note<br />

GRI 302 – ENERGIA 2016<br />

302-1 Energia consumata<br />

all'interno dell'organizzazione<br />

302-4 Riduzione del consumo<br />

di energia<br />

302-5 Riduzione del fabbisogno<br />

energetico di<br />

prodotti e servizi<br />

GRI 303 - ACQUA E SCARICHI IDRICI 2018<br />

303-1 Interazione con<br />

l'acqua come risorsa<br />

condivisa<br />

GRI 305 – EMISSIONI 2016<br />

305-1 Emissioni dirette di<br />

GHG (Scope 1)<br />

305-2 Emissioni indirette di<br />

GHG da consumi energetici<br />

(Scope 2)<br />

305-5 Riduzione delle emissioni<br />

di GHG<br />

GRI 306 – RIFIUTI 2020<br />

306-1 Produzione di rifiuti<br />

e impatti significativi<br />

connessi ai rifiuti<br />

306-2 Rifiuti per tipo e metodo<br />

di smaltimento<br />

Sezione “Sostenibilità ambientale e<br />

innovazione” par. “Facilities”<br />

Sezione “Sostenibilità ambientale e<br />

innovazione” par. “Facilities”<br />

Sezione “Sostenibilità ambientale e<br />

innovazione” par. “Facilities”<br />

Sezione “Sostenibilità ambientale e<br />

innovazione” par. ”Indicatori Ambientali”<br />

Sezione “Sostenibilità ambientale<br />

e innovazione” par. ”Indicatori<br />

Ambientali”<br />

Sezione “Sostenibilità ambientale<br />

e innovazione” par. ”Indicatori<br />

Ambientali”<br />

Sezione “Sostenibilità ambientale<br />

e innovazione” par. ”Indicatori<br />

Ambientali”<br />

Sezione “Sostenibilità ambientale<br />

e innovazione” par. ”Indicatori<br />

Ambientali”<br />

Sezione “Sostenibilità ambientale<br />

e innovazione” par. ”Indicatori<br />

Ambientali”<br />

306-3 Rifiuti prodotti Sezione “Sostenibilità ambientale<br />

e innovazione” par. ”Indicatori<br />

Ambientali”<br />

Rendicontato in<br />

modo parziale<br />

PERFORMANCE SOCIALE - GRI 400<br />

Approccio di gestione<br />

L’illustrazione dell’aspetto materiale, delle sue componenti, della valutazione dell’approccio di gestione tengono<br />

conto di quanto richiesto dai GRI 1.-2-3<br />

Standard<br />

GRI/<br />

Altra<br />

fonte<br />

Informativa Ubicazione Omissione Note<br />

GRI 401 – OCCUPAZIONE 2016<br />

401-1 Nuove assunzione e<br />

turnover<br />

401-2 Benefit previsti per i<br />

dipendenti a tempo<br />

pieno, ma non per i<br />

dipendenti part-time o<br />

con contratto a tempo<br />

determinato<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “I nostri collaboratori“<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Benessere e iniziative a favore<br />

dei collaboratori”<br />

GRI 403 – SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO 2018<br />

403-1 Sistema di gestione<br />

della salute e sicurezza<br />

sul lavoro<br />

403-2 Identificazione dei pericoli,<br />

valutazione dei<br />

rischi e indagini sugli<br />

incidenti<br />

403-3 Servizi di medicina del<br />

lavoro<br />

403-4 Partecipazione e<br />

consultazione dei lavoratori<br />

e comunicazione<br />

in materia di salute e<br />

sicurezza sul lavoro<br />

403-5 Formazione dei lavoratori<br />

in materia di<br />

salute e sicurezza sul<br />

lavoro<br />

403-7 Prevenzione e mitigazione<br />

degli impatti<br />

in materia di salute e<br />

sicurezza sul lavoro<br />

all'interno delle relazioni<br />

commerciali<br />

403-8 Lavoratori coperti da<br />

un sistema di gestione<br />

della salute e sicurezza<br />

sul lavoro<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Salute e Sicurezza in FERCAM”<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Salute e Sicurezza in FERCAM”<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Salute e Sicurezza in FERCAM”<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Salute e Sicurezza in FERCAM”<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Salute e Sicurezza in FERCAM”<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Salute e Sicurezza in FERCAM”<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Salute e Sicurezza in FERCAM”<br />

Rendicontato in<br />

modo parziale<br />

124 SUSTAINABILITY R E P O R T 2 0 2 2 FERCAM FERCAM<br />

SUSTAINABILITY R E P O R T 2 0 2 2 125


Standard<br />

GRI/<br />

Altra<br />

fonte<br />

Informativa Ubicazione Omissione Note<br />

403-9 Infortuni sul lavoro Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Salute e Sicurezza in FERCAM”<br />

403-10 Malattie professionali Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Salute e Sicurezza in FERCAM”<br />

GRI 404 – FORMAZIONE E ISTRUZIONE 2016<br />

404-1 Ore medie di formazione<br />

annua per<br />

dipendente<br />

404-2 Programmi di aggiornamento<br />

delle competenze<br />

dei dipendenti e<br />

programmi di assistenza<br />

alla transizione<br />

GRI 418 – PRIVACY DEI CLIENTI 2016<br />

418-1 Denunce comprovate<br />

riguardanti le violazioni<br />

della privacy dei<br />

clienti e perdita di dati<br />

dei clienti<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “La formazione e lo sviluppo dei<br />

nostri collaboratori”<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “La formazione e lo sviluppo dei<br />

nostri collaboratori”<br />

Sezione “Le persone e il territorio”<br />

par. “Privacy Management”<br />

Rendicontato in<br />

modo parziale<br />

Rendicontato in<br />

modo parziale<br />

Dichiarazione di assurance indirizzata agli stakeholder di<br />

1. INTRODUZIONE<br />

FERCAM S.P.A.<br />

Bureau Veritas Italia S.p.A. (“Bureau Veritas”) ha ricevuto da Fercam S.p.A l’incarico di condurre<br />

una verifica indipendente (assurance) del proprio <strong>Report</strong> di Sostenibilità <strong>2022</strong>, con l’obiettivo di<br />

fornire conclusioni in merito a:<br />

• Accuratezza e qualità delle informazioni rese pubbliche sulle proprie performance di <strong>sostenibilità</strong>;<br />

• Grado di adesione ai principi di rendicontazione della Global <strong>Report</strong>ing Initiative secondo il livello<br />

di applicazione “con riferimento agli Standard GRI” previsto dalla versione 2021 dei GRI<br />

Universal Standards.<br />

2. RESPONSABILITÀ, METODOLOGIA E LIMITAZIONI<br />

La responsabilità di raccogliere, analizzare, consolidare e presentare le informazioni e i dati del<br />

<strong>Report</strong> è stata esclusivamente di Fercam S.p.A. La responsabilità di Bureau Veritas è stata di<br />

condurre una verifica indipendente rispetto agli obiettivi individuati e di formulare le conclusioni<br />

contenute in questo rapporto.<br />

La verifica è stata condotta come una Limited Assurance ai sensi dello standard ISAE 3000,<br />

attraverso l’applicazione a campione di tecniche di audit, tra cui:<br />

• Verifica di politiche, mission, valori, impegni;<br />

• Riesame di documenti, dati, procedure e metodi di raccolta delle informazioni;<br />

• Interviste a membri del gruppo di lavoro per la stesura del <strong>Report</strong>;<br />

• Interviste a rappresentanti aziendali di varie funzioni e servizi, oltre che di membri dell’Alta<br />

Direzione;<br />

• Verifica complessiva delle informazioni e in generale riesame dei contenuti del <strong>Report</strong> di<br />

Sostenibilità <strong>2022</strong>.<br />

Le attività di verifica sono state condotte presso la sede dell’azienda in via Marie Curie,2 a<br />

Bolzano ed in parte per specifiche esigenze dell’azienda in modalità remota, riteniamo di aver<br />

ottenuto sufficienti e adeguate evidenze per sostenere le nostre conclusioni.<br />

La verifica ha avuto ad oggetto l’intero Sustainability <strong>Report</strong> Fercam S.p.A <strong>2022</strong>, con le<br />

seguenti precisazioni: per le informazioni di natura economico-finanziaria vengono riportati i<br />

principali indicatori relativamente al Bilancio Consolidato del Gruppo FERCAM Holding e i<br />

ricavi generati della sola capogruppo Fercam S.p.A, di cui Bureau Veritas si è limitata a<br />

verificarne la coerenza con i Bilanci d’esercizio; per le attività condotte al di fuori del periodo<br />

di riferimento (1 Gennaio <strong>2022</strong> – 31 Dicembre <strong>2022</strong>) e per le affermazioni di politica, intento<br />

ed obiettivo, ci si è limitati a verificarne la coerenza con i presupposti metodologici di<br />

riferimento.<br />

Si rileva che nel presente Sustainability <strong>Report</strong> sono state inserite nel perimetro, oltre a<br />

Fercam S.p.A., le seguenti organizzazioni controllate italiane facenti parte del Gruppo:<br />

• A CLASS WORLDWIDE<br />

• FERCAM REAL<br />

• STM SRL<br />

• FERCAM FUTURE LABS SRL<br />

• VINELLI E SCOTTO SRL<br />

• FERCAM FACTOR<br />

126 SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

FERCAM<br />

FERCAM<br />

SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong><br />

127


SUSTAINABILITY REPORT <strong>2022</strong> FERCAM<br />

PROGETTO A CURA DI:<br />

» UFFICIO QUALITÀ, AMBIENTE & CSR<br />

3. CONCLUSIONI<br />

A seguito delle attività di verifica condotte e descritte sopra, non sono emerse indicazioni negative<br />

in merito ad affidabilità, accuratezza e correttezza di informazioni e dati riportati nel <strong>Report</strong> di<br />

Sostenibilità <strong>2022</strong>. A nostro parere, il <strong>Report</strong> fornisce una rappresentazione attendibile delle attività<br />

condotte da Fercam S.p.A durante il <strong>2022</strong> e dei principali risultati raggiunti. Le informazioni sono<br />

riportate in maniera generalmente chiara, comprensibile ed equilibrata; tutti i dati ed indicatori sono<br />

risultati raccolti e analizzati con precisione, nonché riportati in maniera trasparente. Nell’illustrazione<br />

di attività e risultati, in particolare, Fercam S.p.A ha prestato attenzione ad adottare un linguaggio<br />

neutro, evitando per quanto possibile l’auto-referenzialità.<br />

Per quanto riguarda i principi di rendicontazione, a nostro parere sono stati osservati i principi di<br />

garanzia della qualità quali: Equilibrio, Chiarezza, Accuratezza, Tempestività, Comparabilità,<br />

Completezza, Contesto di Sostenibilità e Verificabilità. Si conferma inoltre che il <strong>Report</strong> soddisfa i<br />

requisiti GRI:2021 per un grado di applicazione di tipo “Con riferimento” e che le nostre attività di<br />

verifica soddisfano a loro volta i requisiti dello standard in materia di Assurance.<br />

Fercam S.p.A ha riportato nel proprio <strong>Report</strong> i temi materiali individuati a seguito di un processo di<br />

materialità d’impatto che esplicita con chiarezza le tematiche identificate e considerate rilevanti. La<br />

materialità di impatto si basa su un processo di identificazione dei rischi e dei principali impatti e<br />

della loro significatività a seguito dell’attività di coinvolgimento degli stakeholder interni. Per il futuro,<br />

si raccomanda a Fercam S.p.A di coinvolgere gli stakeholder esterni significativi nel processo di<br />

determinazione dei temi e di rendicontare, in relazione agli obiettivi di breve periodo riportati, i target<br />

specifici e i KPI per la misurazione dei risultati. Infine, si raccomanda la completa implementazione<br />

delle informative GRI che risultano rendicontate in modo parziale.<br />

4. DICHIARAZIONE DI INDIPENDENZA, IMPARZIALITÀ E COMPETENZA<br />

Bureau Veritas è un’organizzazione specializzata in attività indipendenti di verifica, ispezione e<br />

certificazione, con oltre 190 anni di storia, 82.000 dipendenti ed un volume d'affari di oltre 5,6 miliardi<br />

di Euro (ricavi <strong>2022</strong>).<br />

Bureau Veritas applica al proprio interno un Codice Etico e riteniamo che non sussista alcun conflitto<br />

di interesse tra i membri del gruppo di verifica e Fercam S.p.A.<br />

Bureau Veritas Italia S.p.A.<br />

Milano, 30/11/2023<br />

Per ulteriori informazioni, contattare<br />

Qualità, Ambiente e CSR Capo dipartimento: Lorena Biasi<br />

Telefono: 0471/530000<br />

Email: quality@fercam.com<br />

SUPPORTO INTERNO:<br />

» Ufficio HR<br />

» Servizio Prevenzione e Protezione<br />

» Ufficio Gestione Immobiliare<br />

» Ufficio Legale Assicurativo & Compliance<br />

» Ufficio Bilancio e Fiscale<br />

» Ufficio Marketing e Tender<br />

» Ufficio Gestione Appalti<br />

» Ufficio Acquisti<br />

» Ufficio Controlling<br />

» Ufficio Amministrazione<br />

» Ufficio Information Technology<br />

» Ufficio Parco Mezzi - Officina<br />

PROGETTO GRAFICO:<br />

Ufficio Marketing<br />

FOTOGRAFIE:<br />

Archivio FERCAM SPA<br />

Archivio immagini Shutterstock<br />

Archivio immagini UNDRAW<br />

Ringraziamo tutti i nostri collaboratori che hanno reso possibile la<br />

realizzazione del nostro Sustainability <strong>Report</strong> <strong>2022</strong>!<br />

Giorgio Lanzafame<br />

Local Technical Manager<br />

Bolzano, 30 novembre 2023<br />

Presidente<br />

Dott. Thomas Baumgartner<br />

Amministratore Delegato<br />

Dott. Hannes Baumgartner<br />

128 SUSTAINABILITY REPORT 2 0 2 2 FERCAM 129 SUSTAINABILITY R E P O R T 2 0 2 2 FERCAM


Sustainability<br />

<strong>Report</strong><br />

<strong>2022</strong>

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!